Sei sulla pagina 1di 1

Essere o avere al passato prossimo?

Essere si usa quando abbiamo: verbi intransitivi (cio che non hanno un complemento oggetto) Verbi di movimento (andare, tornare, uscire) Verbi di stato (stare, rimanere, ecc.) verbi che indicano cambiamento di stato (diventare, nascere, morire) verbi riflessivi (alzarsi, pettinarsi) altri verbi: accadere/succedere (to happen), bastare (to be enough/need), costare (to cost), dipendere (to depend), dispiacere (to displease/mind), mancare (to miss), occorrere (to be necessary), parere (to seem/think), piacere (to like), sembrare (to seem) and toccare (touch). Quando viene usato lausiliare essere il participio passato concorda con il soggetto in genere e numero Avere si usa: con i verbi transitivi (con un complemento oggetto) Alcuni verbi usano sia avere che essere, se hanno o no un complemento oggetto: aumentare (to increase) bruciare (to burn) cambiare (to change) continuare (to continue) diminuire (to reduce/decrease) passare (to go past) salire (to go up/get on) saltare (to jump) scendere (to go down/get off)