Sei sulla pagina 1di 3

Dess Beatrice 4f

I Club Politici durante la rivoluzione francese

Nome del club politico Giacobini

Anno
1789

Caratteristiche Il loro club era quello principale. I giacobini erano dei borghesi; erano politicamente legati allidea dellunit della Francia; essi credevano nelle capacit della virt repubblicana di costruire i legami tra i vari ceti sociale. Concepivano la democrazia come possibilit per il lavoratore. Escludevano al popolo di partecipare.

Maggiori esponenti Jacques Pierre Brissot Jacques Louis David Camille Desmoulins Joseph Fouch Gaspard Monge Robespierre Saint-Just

obbiettivo discutere delle questioni che devono essere decise nell'Assemblea nazionale; dotare la Francia di una costituzione; corrispondere con le societ dello stesso genere che possono sorgere nel regno; illuminare il popolo e prevenire i suoi errori.

Foglianti

il 16

luglio 1791

Presero il nome da una congregazione religiosa. Erano moderati uno dei pi importanti gruppi politici che prendono parte alla rivoluzione francese. Erano liberali e avversi al controllo delleconomia da parte dello stato.

Girondini

tra il 1791 e il 1793

Gilbert du Motier de La Fayette Duport Lameth Sieys Jacuques Pierre Brissot Lafayette Mirabeau

Tentare di liminare la rivoluzione.

Sanculotti

1791

Montagnardi

17921795

Vi facevano parte un gruppo di repubblicani moderati. Erano artigiani e commercianti. Portavano i pantaloni lunghi al posto delle culottes, e un berretto frigio rosso. furono loro a prendere la Bastiglia. Erano contro i Girondini. Alleati tra borghesi e sanculotti. Venivano chiamati cos perch occupavano i banchi posti pi in alto (Montagna).

Jacques Roux Jacques-Ren Hbert

Avevano obbiettivi ideali e politici, favorevoli alla borghesia. Auspicano al decentramento.Cercare di smantellare le istituzioni del terrore. Riapacificamento con la Chiesa. Eliminazione del minimummaximum.Difendono la libera iniziativa economica. Sostenere la democrazia. Avevano come scopo la difesa del pane. Mantenere il regime del Terrore. Favorevoli alla realizzazione dell'uguaglianza economica dei cittadini

Robespierre Danton Marat

Auspicano a una democrazia spinta sino al piano sociale.

Fonti http://digilander.libero.it/fabioutili/rivfran.html