Sei sulla pagina 1di 2

Per sostenere il progetto Per Etico consulta il sito www.perueticoitalia.

org

ATTUALIT
piano al termine del quale si staglia il Machu Picchu, una delle sette meraviglie del mondo. Ha dato a tanti bambini di questa zona, dai 5 ai 16 anni, la possibilit di giocare a calcio: non una cosa da poco, se si pensa che spesso invece sin da piccoli lavorano per strada senza alcun tipo di formazione scolastica e personale. Quello che si insegna al campo dallenamento dellApu Pitusiray non solo preparazione sica o training sportivo: anche presa di coscienza di s, consapevolezza che si pu lavorare in gruppo per emergere come individui, che fondamentale nella vita prepararsi e crederci. Concetti forse ovvi per altre realt, non per bambini abituati ad avere una scarsa considerazione di se stessi. Insegniamo a giocare a calcio, ma cerchiamo anche di dare uneducazione dichiara Gennaro, adrenalinico e di una forza contagiosa - Diciamolo, qui ho litigato con tutti per imporre certe regole comportamentali. Ora sono gli stessi bambini a preferire la nostra scuola ad altre teoricamente pi blasonate, sia per i metodi di allenamento sia per latmosfera che si respira. Ormai le sedi dellApu sono diventate cinque: oltre a quella di Calca, ce ne sono a Cusco, Lamay, San Salvador e, da poco, a Quillabamba. In Per a luglio inverno, ma un o inverno mite, non un clima da Babbo Natale, n da Befana. Ci ha pensato allora unaltra Vecchia Signora a fare un regalo inatteso ad allenatore e piccoli campioni. La Juventus ha infatti inviato, lestate scorsa, cento divise di calcio complete, pi palloni e borse, alla scuola calcio conosciuta attraverso i contatti con PeruEtico, associazione che promuove il turismo responsabile nel paese sudamericano e che sostiene direttamente alcuni progetti di comunit locali. Non stavano nella pelle. stata una grande spinta anche morale. Si sono sentiti importanti, come Del Piero, Cannavaro e gli altri campioni della squadra bianconera. Ironia della sorte, la divisa ufciale della squadra tende al granata (ma con maniche celesti!). Chi scrive ha avuto la fortuna di consegnare direttamente le divise e di incontrare le persone che si occupano del progetto, che ormai coinvolge duecento bambini e una dozzina di uomini dello staff tecnico. stata unesperienza unica

poter toccare con mano lefcacia della scelta compiuta. Grazie alliniziativa, lApu Pitusiray nita sulle pagine del pi importante quoti-

LOS FANTASTICOS

LA SCUOLA CALCIO
La scuola calcio Apu Pitusiray, dal nome del monte sacro che domina Calca, nasce nella cittadina del Valle Sagrado nel 2005. Non solo calcio, ma anche riscatto dei valori propri della cultura andina, schiacciati spesso dalla povert.. Dagli iniziali cinquantaquattro, in poco tempo i bambini della scuola sono diventati oltre duecento: non tutti possono permettersi la quota, pur simbolica, discrizione, ma nessuno viene respinto. Sono dodici gli allenatori, pi i volontari; cinque le sedi attive tra Calca, Cusco, Lamay, San Salvador e, da pochissimo, Quillabamba.

NIOS DE PER
Dallestate scorsa una scuola calcio del Valle Sagrado, ai piedi del Machu Picchu in Per, ha una nuova maglia ufficiale. quella della Juve, che ha spedito oltre cento divise allApu Pitusiray del profe Gennaro, napoletano doc come mister Ferrara, che sta allenando tanti bambini a diventare forse calciatori, sicuramente uomini pi sicuri di s
xx | HURR JUVENTUS

foto e testo

di Davide Fantino

he coshanno in comune la squadra pi famosa del mondo e una scuola calcio nel Valle Sagrado in Per? Che cosa unisce Angelito, bambino peruviano di otto anni, e Diego, stella brasiliana internazionale? Quale legame si stringe tra i 4000 metri del campo di calcio, dignitosissimo ma ruvido, di Calca e il pianeggiante e ipertecnologico centro di allenamento di Vinovo? Che cosa unisce mister Ciro Ferrara e un italiano di nome Gennaro, a parte la napoletanit doc? La risposta in una maglietta di calcio e in molto, moltis-

simo in pi. Gennaro, originario di Napoli, lallenatore italiano, profe come lo chiamano tutti, che nel 2005, dopo essersi trasferito in Per, ha deciso di aprire la scuola calcio Apu Pitusiray a Calca, nel meraviglioso alto-

Per contattare la scuola calcio Apu Pitusiray lindirizzo e-mail apu-pitusiray@hotmail.com


HURR JUVENTUS | xx

Per maggiori info sul progetto benefico www.fondazionesantanna.it

ATTUALIT

diano sportivo nazionale e Libero. Loccasione stata la Misti Cup di Arequipa, sempre in o Per, torneo a cui hanno partecipato il Colo Colo cileno, lUniversitario, squadra plurititolata e peruviana, e altra grosse realt nazionali. Il motivo dellinteresse stata proprio la donazione delle divise, ma anche gli ottimi risultati conseguiti. La squadra del profe stata infatti la sorpresa della manifestazione. Ha vinto partite con selezioni di et maggiore, conquistando due secondi posti nali in differenti categorie. Juventus Corazon intonavano gli spettatori sugli spalti. Lanima napoletana viene fuori inevi-

A CHIELLINI IL PREMIO FORTE MICHELANGELO


Giorgio Chiellini si aggiudicato il premio Forte Michelangelo, che ogni anno viene assegnato dallo Juventus Club Doc Civitavecchia al giocatore che pi si distinto nel corso della stagione per prestazioni sportive e attaccamento alla maglia. Nelle due edizioni precedenti erano stati premiati Gigi Buffon e Alex Del Piero. Il premio stato consegnato a Giorgio in occasione della trasferta di Roma per la partita con la Lazio.

Vinovo: quattro giorni tinti dazzurro


e: tabile, sostenuta da una voce tonante: Talvolta durante le partite mi sfogo in dialetto, cos nessuno mi capisce e la faccio franca con gli arbitri dichiara Gennaro con gli occhi che corrono o su e gi per il campo. E nel frattempo e urla: Pedro, hombre! al bambino che si perde lavversario in marcatura. Il
In occasione della partita disputata dallItalia con la Bulgaria, la nazionale di Marcello Lippi stata ospite allo Juventus Center per gli allenamenti. Nel corso della quattro giorni azzurra, il sindaco di Vinovo ha fatto gli onori di casa. Maria Teresa Mairo, sindaco della cittadina che ospita lo Juventus Center, ha infatti salutato Marcello Lippi e i giocatori, ricevendo un gagliardetto con tutte le rme degli azzurri. Per noi gi un orgoglio avere la Juventus in pianta stabile nella nostra citt ha sottolineato il sindaco - a maggior ragione siamo eri di ospitare la nazionale italiana. Per me che sono juventina da sempre poi particolarmente bello vedere tanti bianconeri in nazionale.

QUANDO IL TENNIS BIANCONERO


Uno dei simboli della storia del tennis italiano, Raffaella Reggi, ha fatto visita alla sua squadra del cuore e a Ciro Ferrara, con il quale ha stretto unamicizia personale durante i Giochi Olimpici del 1988 a Seoul. Raffaella Reggi stata per lungo tempo la miglior giocatrice tricolore e negli anni 80 ha sfiorato lingresso nella top 10 mondiale. Ora collabora con Sky Sport come commentatrice dei tornei tennistici e continua naturalmente a seguire la Juventus, di cui sempre stata grande tifosa.

Del Piero e Manninger golsti per benecenza


Alessandro Del Piero e Alexander Manninger, grandi appassionati di golf, hanno partecipato alla gara beneca Pro-Amateur Crescere Insieme al SantAnna Onlus organizzata sulle diciotto buche del Circolo La Margherita di Carmagnola. La gara ha visto la partecipazione dei migliori professionisti italiani, tra cui Peppo Canonica, ognuno dei quali stato accoppiato ad un amatore. Il ricavato della manifestazione stato interamente devoluto alla Fondazione Crescere Insieme al SantAnna Onlus.

PeruEtico
PeruEtico propone viaggi nel paese sudamericano con una quota progetto destinata a tre casa famiglia, Ceprof, Hogar de las Estrellas e Mosoq Runa nel caso dei Viaggi Etici e al Minka Fair Trade (organizzazione di produttori del commercio equo e solidale) nel caso dei Viaggi Equosolidali. Si nanziano cos corsi di formazione, assunzione di infermieri o professionisti del settore, spese mediche e teatro-terapia. Nel caso del Minka Fair Trade i soldi sono destinati
xx | HURR JUVENTUS

ai piccoli progetti di sviluppo integrale a benecio dellintera comunit. Tutti i tour prevedono sempre visite ai progetti nanziati, permettendo di conoscere le strutture e le persone aiutate. Da cinque anni La famiglia della Locanda (PeruEtico, la Piccola Locanda e LOsteria della Locanda di Cusco) lavora in Per per garantire un futuro migliore a circa 100 fra bambini e adolescenti in situazione di estrema povert, con problemi di abbandono, violenze e/o diversamente abili.

progetto dellApu Pitusiray nato dal suo innamoramento per questa terra andina e soprattutto dal desiderio di aiutare i bambini. Molti di loro vivono in situazioni disagiate, in case fatiscenti e in condizioni sanitarie difcili. Spesso anche il nucleo familiare spaccato. Lalcolismo in Per ampiamente e tristemente diffuso, la mancanza di lavoro altrettanto, le violenze domestiche sono piuttosto frequenti. Giocare a calcio per loro qualcosa di pi di uno sport. Sono tante le difcolt che si incontrano nel portare avanti un progetto del genere, se non li ami non lo puoi fare. Tra i tanti obiettivi che si preposto, uno molto chiaro: Comprare un terreno per costruire un campo tutto nostro, per dare la possibilit ad Angelito, Moises, Richard, il Chino e a tutti gli altri bambini di coltivare il loro sogno. Un sogno in bianconero.

St Peeters e Del Piero per i terremotati dAbruzzo


Era presente anche Alessandro Del Piero, non di persona, ovviamente, ma con una sua maglia ufciale autografata, allo spettacolo organizzato a Melbourne (Australia) dalla comunit abruzzese locale in favore dei terremotati. Punta di diamante dello spettacolo, che ha visto lesibizione di alcuni tra gli artisti pi famosi del continente, John St Peeters, stella della canzone italo-australiana. I proventi della manifestazione sono stati devoluti ad un unico fondo nazionale, al quale hanno contribuito generosamente anche il governo federale e quello di Victoria per un totale di oltre tre milioni di dollari.

HURR JUVENTUS | xx