Sei sulla pagina 1di 180

Nano Tecnologie La Rivoluzione in Medicina

Presente e futuro del XXI Secolo

Carmine DAntonio - Pietro Di Gennaro

Collana ricerca e innovazione


Vol. I

Rapporto 2006-2020

Le nano scale in medicina - nano medicina e salute - nano tecnologia e la salute umana - nano tecnologie e il cancro nano tecnologie per la sconfitta del cancro - nano tecnologie e diagnostica - nano tecnologie e cancro terapia - nano biologia dibattito sulle nano tecnologie - la rivoluzione tecnologica

Zima Technology V.le delle Repubblica 1/A 84135 Salerno (Italy) Tel. & Fax +39 089 481617 Copyright 2006 Zima Technology - Salerno Propriet letteraria riservata ISBN: 88-90-2593-0-2 978-88-90-2593-0-2 Nessuna parte di questa pubblicazione pu essere riprodotta, memorizzata, o trasmessa in nessun modo e forma sia essa elettronica, fotocopie, ciclostile ecc. senza il permesso scritto dellEditore.
I dati contenuti in questa opera sono quelli relativi alla nostra migliore conoscenza, leditore e lautore non sono responsabili di eventuali violazioni di brevetti o processi. Le fonti riportate sono reperite nel libero contesto di una affinata ricerca tecnologica. Lautore e leditore non si assumono responsabilit civile e penale, sulla possibile pubblicazione di documenti o parti di essi che possono essere ritenuti classificati.

Ad Anna Savarese, la mamma che non ho pi. (Pietro Di Gennaro) A mio nipote Federico. (Carmine DAntonio)

I principi della fisica, per quanto si possono vedere, non parlano contro la possibilit di manovra dellatomo di cose dallatomo. Non un tentativo di violare alcune leggi, qualcosa, in linea di principio, che pu essere fatto, ma in pratica, non stato fatto perch siamo troppo grandi. Richard Feynman Le nano tecnologie sono lintelltto e lautorit della materia per contribuire a modificare i piani dellatomo, racchiudere la materia in nuove forme, manipolare il DNA, raggiungere altri mondi, preservarci da attacchi delluniverso esterno, sconfiggere la fame nel mondo, vincere la morte. Carmine DAntonio Linfinitamente piccolo e linfinitamente grande sono gli orizzonti che si fondono nelleccellenza della ricerca scientifica come limiti impropri che confinano ogni realt tangibile, ogni progresso. Pietro Di Gennaro

PRESENTAZIONE In questo libro sono racchiuse nuove tematiche e tecnologie evidenti, comprese analisi sociali e gli ultimissimi sviluppi sul futuristico campo delle nano tecnologie. Largomento trattato in questo libro valorizza settori maturi, come la medicina, la chimica, la biologia, i nuovi materiali; leditore si propone lobiettivo di rendere questo lavoro fruibile a tutti. Lattenzione si concentra sulle ricerche condotte in questi anni, riportando le notizie fin qui conosciute dalla rivoluzione che si aperta sulle nuove scienze e le nano tecnologie. I cambiamenti ottenuti rivestiranno un ruolo fondamentale sugli aspetti sociali e politici, economici e industriali per tutto il XXI Secolo. Nel mondo moderno si affermano nuovi metodi di gestire linformazione, le moderne diversit di comunicare la cultura, inclusa la rete Internet, ma rimane ancora lutilit del libro, che rappresenta un fondamentale strumento per divulgare i concetti del sapere. Gli autori tecnologisti per dare ampie risposte ai lettori su unopera che ritengono innovativa quanto fondamentale sotto il profilo scientifico, hanno trovato giusto puntare per prima sul contributo impensabile che le nano tecnologie introdurranno in medicina. La definizione nano medicina stata coniata nel 2005, viene recepita come un fulmine, la U.S Food and Drug Administrations (FDA) lapprova, gli esperti prevedono che dal 2007 sar un anno determinante per la sua affermazione. Negli ultimi periodi, molti nuovi nano composti si sono basati su medicinali approvati, mentre si affermano, in una continua e rapida evoluzione, strumenti che consentono alle tecnologie mediche di divenire propulsori dello sviluppo di nuove e moderne terapie nella consegna dei medicinali. Attraverso nuovi veicoli, nella diagnostica, nei congegni portanti, nuove cure e nuovi medicinali. Le ricerche programmatiche ci conducono verso conoscenze migliori sulle nano tecnologie, esse penetrano nellapplicazioni mediche e biologiche, delineando le future strategie per interagire sulle nano scienze, influenzando i trattamenti medici.
5

Punto centrale la determinazione di queste aree interdisciplinari, i valori tecnologici che scaturiranno le nano scienze, i benefici portati alla bio medicina ed infine il condizionamento e gli investimenti futuri. Per dare spazio e visibilit alle aree emergenti di ricerca, necessita interloquire con gli scienziati di tutto il mondo. Laspirazione che intende raggiungere questa collana intitolata ricerca e innovazione di coinvolgere tutte quelle persone che non avendo profonde conoscenze tecnico-scientifiche, potranno trovare interessante questo lavoro Leditore

PREFAZIONE Il XXI Secolo sar considerato il periodo del Grande Cambiamento nelle nuove tecnologie, un percorso che condurr lumanit in aree nuove di ricerche e di sviluppo tecnologico; questa evoluzione si presenter promettente, consentir di attivare un volano per condurci verso un futuro migliore. Nellavviare il discorso sulla nuova realt delle nano scienze, che presentano aspetti a dir poco sorprendenti, c da affermare che si fonda su una tecnica rivoluzionaria: la nano scienza basa la propria capacit nellorganizzare la materia nellordine delle nano scale. Le nano tecnologie operano nella fabbricazione di un materiale funzionale: il tutto avviene con attrezzi e sistemi che raggiungono, attraverso il controllo della materia, lordine delle grandezze di scale nano metriche tra (1-100 nano metri). La misura di 1 nm rappresentata dalla grandezza di 1 miliardesimo di un metro. Lesplorazione di fenomeni innovativi e propriet fisiche, chimiche, biologiche, meccaniche ed elettriche, sono tutte modulate sulla lunghezza delle nano scale. Per meglio chiarire il concetto di nano tecnologie, dobbiamo quindi determinarle e comprenderle. La definizione finale che le nano tecnologie sono lintelletto e lautorit della materia di accettare le dimensioni da 1 a 100 nano metri, dove le propriet della materia differiscono fondamentalmente da quella di atomi individuali o molecole o masse di materiali. In questi valori si definisce la scienza delle nano scale. Per lingegneria e la ricerca, le nano tecnologie implicano immagini, misurazioni, modelli e manipolazioni della materia alla grandezza delle nano scale, inoltre comprende e crea materiali, strumenti e sistemi per esplorare questi fenomeni, lo scopo realizzare nuove applicazioni. Gli indirizzi della scienza nelle nano tecnologie approdano verso mete che pongono lessere umano al centro di questo processo. Debellare il cancro, allungare la vita, migliorare la stessa, sono queste le direttrici centrali e anche sociali che bisogna mettere al centro della comunit mondiale.
7

Le disfunzioni vascolari, polmonari, malattie del sangue sono responsabili per il 50% delle maggiori morti per malattie: solo in America si stima che raggiungono 1,2 milioni di persone. A questo immane calvario a cui sottoposta lintera umanit si spera che le nano tecnologie e nano scienze diano il potenziale per infondere nuovi e molteplici contributi per individuare nuove diagnosi e terapie, mitigando nel futuro gli alti costi sociali della medicina. Gli Stati Uniti rimangono il principale artefice in termini di sviluppo. La nano medicina, da sola produce il 75% delle nano basi mediche in termini di produzione, mentre il 25% delle basi mediche e congegni candidati alla ricerca, iniziano a svilupparsi anche fuori dagli Stati Uniti in Canada, Australia, Israele. giusto oggi chiedersi se le crescenti tecnologie di miniaturizzazione che sono sbandierate come le scoperte del secolo, quali conseguenze possono avere. Sar frutto di una pubblicit fatta attorno alle nano tecnologie fine a se stessa, oppure di una volont a consolidare un progetto reale di ricerca pianificata, regolata da seri principi normativi? Dobbiamo essere sicuri che sia effettuata una giusta valutazione, la sua determinazione attraversa una serie di settori che hanno iniziato solo ora a muovere i primi passi, allinterno di investimenti anche ingenti. Per quanto riguarda le nostre valutazioni affermiamo con profonda certezza di giudizio, che le nano tecnologie saranno < La nuova frontiera del Secolo XXI >. La societ non pu evolversi senza uno sviluppo economico e sociale che sia armonico al bisogno di progredire in conoscenza. Il valore della scienza e della tecnica, deve essere, principalmente, legato ad una corretta evoluzione del lavoro, per imporre la creazione di nuovi modelli di vita che fondano la loro centralit su profonde aspirazioni solidali, nel rispetto della dignit dellessere umano. Gli Autori

INTRODUZIONE Le nano tecnologie sono aree nuove di scienza e ingegneria. La nascita dei primi prodotti segnalavano solo modeste fasi di sviluppo. Incamminandosi verso nuove conoscenze su quelle gi in uso, si not che la loro potenzialit era immensa. La conquista che molti sostenitori estremi reclamano, che le nano tecnologie riparano il corpo umano, fino ad riuscire a sopprimere la morte. Lessere umano, nel prossimo futuro, potr aspettarsi di vivere per pi di cento anni. Gli sviluppi di nuovi problemi per lintera umanit, sar contagiata in modo pi marcato da fasi dentusiasmo e pessimismo. Nei prossimi anni in uno scenario per alcuni versi gi presente, le nano tecnologie potranno influenzare le scelte dellumanit, aprendo anche delle apocalittiche strade distruttive. In questo nuovo mondo si moltiplicheranno le possibilit dellautodistruzione: limpiego di nano strutture aggressive, se scatenate da un male intenzionato o sviluppate, fuori controllo, da un ignaro quanto innocente scienziato, rendono anche possibile ridurre la biosfera in una massa grigia e appiccicosa. Dobbiamo aspettarci molto di pi tra un anno o tra dieci anni, per capire quali potenzialit potranno scaturire dalle nano tecnologie. Oggi se presentiamo con unimmagine futuristica la costruzione di nuvole, adattate per purificare latmosfera, esse possono subire una fase di evoluzione in quanto lutilizzo di nano pulitori impiegati nellambiente finir per rendere tali nuvole, tanto aggressive da attentare la vita umana. In questo momento sono gi state realizzate diverse strutture di punti quantici nellordine di una nano particella di 0,5 nm, che iniettata nelle vene del sangue viaggia nel corpo umano con lazione di monitorare la presenza del cancro. Nellimmediato, il lavoro iniziale serve per sconfiggere il cancro: una battaglia che si terr nel corpo umano; oggi si investe nella messa a punto di tecniche per il rilascio di medicinali che impiegheranno strumenti con bersaglio mirato, attuando in seguito con tecniche non invasive, la distruzione. Da gruppi di pressione stato espresso il concetto che le nano tecnologie sono pericolose, quindi i media hanno raccolto a volo questa evoluzione ponendola sotto osservazione e disegnando
9

prospettive solo negative. Una preoccupazione presente in questo momento, considerare in modo esagerato la valutazione della tossicit dei nano materiali. Si percepisce la necessit di istituire regole rigide di controllo, mentre da condannare la mancanza di dialogo che si dovrebbe tenere con il pubblico. In questi anni, gli scienziati hanno lavorato in gran segreto, sottilmente confusi ad altri e con molta enfasi. Molti altri scienziati hanno rilevato che ci sono molte circospezioni positive circa lo sviluppo corretto delle nano tecnologie, a proposito di sicurezza e responsabilit, nei confronti dellumanit. Nel frattempo, ci sono altri scienziati che sono molto pi cauti circa gli effetti che le nano tecnologie possono sviluppare e portare a termine progressi nel miglioramento della vita umana. Dai documenti classificati si evince che si cerca di determinare come linnesto di sangue artificiale rappresenta la via ad un nuovo campo di battaglia per il ritorno alla vita. Uno degli obiettivi quello di rimpiazzare i donatori di sangue nelle terapie trasfusionali che oltre a coprirne le deficienze, evitano il rischio di generare sangue malato, inclusa la compatibilit per evitare contrasti con lo stesso tipo. Difatti ci supera il limite di piattaforma della vita, per raggiungere una perfetta ibernazione. Questo processo avviene con la determinazione e laggiunta al sangue umano di polimeri dendrimeri, diversamente distribuiti nel flusso sanguineo Le condizioni confermano che il reale potenziale delle nano scale rappresenta un evento del tutto innaturale ed incerto: il confronto si accoster a quello reale, solo quando questo raggiunger la popolazione. Molte discussioni si aprono sullimpatto che le future nano scienze avranno quando, convogliando le potenzialit economiche sul sistema sociale, esse andranno integralmente riversate sulle nuove tecnologie abbattendo ogni pregiudizio allo sviluppo e allimpiego dei nano prodotti. Nellinsieme bisogna valutare quali sono le conoscenze correnti che consentono il loro naturale percorso e la congiunzione tra laspetto economico e quello sociale. Le tecniche progredite di visione dei piani molecolari e atomici sono una parte decisiva nello sviluppo delle nano tecnologie, naturale quindi attendersi che le applicazioni reali possano seguire levoluzioni delle nano scienze e
10
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

delle nano tecnologie. Le correnti di pensiero moderne definiscono le basi naturali nelle nano scienze e nano tecnologie, studiano e scoprono la percezione e limpiego reale, iniziando dallapplicazioni commerciali senza tralasciare le considerazioni sulle dimensioni sociali della loro diffusione. Altre volte, o altre strade, determinano le convergenze su nuove tecnologie che vengono mediate come scoperte del secolo e danno vita a nuove societ, a nuova impresa dove i bilanci di ricerca e di sviluppo diventano la base potenziale, sempre pi grande, a prospettive daperture di nuovi mercati che fanno luccicare gli occhi degli investitori. Alcune considerazioni vengono evidenziate, se facciamo dei passi indietro, riferendoci al secolo scorso. Alla bont di tecnologie largamente diffuse si sono accompagnati e manifestati effetti collaterali molto negativi scoperti, a volte, solo con limpiego di massa. Per esempio, prima del 1929 i prodotti con gas tossici come lammoniaca, cloruro di metile e ossido di zolfo erano utilizzati come antipiretici, tuttavia in seguito ad incidenti causarono perdite di vite umane. Nel 1928 fu scoperta una nuova famiglia di prodotti chimici non tossici, il cloro fluoro carbonio che divent uno dei componenti principali per gli antipiretici. Solo dopo decenni si scopr che lemissione di Cfc nellatmosfera scioglieva lo strato dozono della stratosfera della terra. Altri esempi possono essere riportati e rappresentati, tra questi, il Ddt e la benzina con laggiunta di piombo tetraetile, lo stesso smisurato impiego dellamianto. Tecnologie del passato che, inizialmente indicate come promettenti, solo pi tardi, sono state valutate per le tante conseguenze indesiderate che producevano. Noi abbiamo cercato di individuare un percorso innovativo nel corso della stesura di questo libro, unendo le considerazioni sullimpiego delle Nano Tecnologie in Medicina e il rapporto che avremo con i nano materiali. Le nano tecnologie sono state annunciate come una nuova rivoluzione tecnologica. Per molti questo potenziale chiaro e fondamentale, questo cambiamento cos profondo che dovr toccare tutti aspetti dalleconomia, fino ad arrivare al benessere della societ. Gli industriali, le universit, i governi e i gruppi
Introduzione

11

dinteresse pubblici, superate le potenziali responsabilit e i possibili rischi del mercato, dovrebbero attivare una profonda collaborazione al fine di determinare quale tipo di prove debbano essere necessarie per affermare in sicurezza questi nuovi prodotti. Le aziende dovranno presentare certificazioni sulla bont e la sicurezza reale, prima che i prodotti siano immessi sul mercato. Un ottimismo tecnologico guarda ad una societ in trasformazione: questo il modo migliore per laffermazione delle nano tecnologie. Per questo, si dovr ridurre la produzione di beni e servizi, permettendo di raggiungere lo sviluppo di nuovi prodotti con tecniche innovative dauto assemblaggio nella produzione e permettere alle future miniaturizzazioni di affiancarle con sicuri sistemi di controllo. E determinante in un immediato futuro: costruire unefficiente amministrazione di prodotti, tale da richiedere un impegno per classificare e gestire qualsiasi potenziale rischio. In un impegno di collaborazione, sarebbe necessario stabilire norme temporanee per le nano tecnologie applicabili in tutto il mondo, per dare il tempo di sviluppare le normative necessarie. Il solo vedere che gli effetti sociali vanno a modificarsi, crea penetrazione in nuove basi rivoluzionarie. In futuro si affermer una nano societ, lenergia dovr essere pi pulita e abbondante, lambiente dovr essere riparato e portato ad uno stato accettabile, alcuni generi di materiali possono essere prodotti a un costo pi basso. Nel nostro Paese non ci sono progetti e linee guida di ricerca, n quinquennali e n decennali. Questa situazione presente perch vi una forte mancanza di coordinamento tra la politica, i settori industriali strategici e le istituzioni di ricerca: questa deficienza deve essere immediatamente colmata. Essere assenti in questo naturale processo innovativo dichiararsi fuori dal mondo industrializzato per i prossimi anni, significa essere tagliati dallinnovazione, essere emarginati da un mercato mondiale stimato dal 2007-2020 in 1$ trilione di dollari di nuovi prodotti. Il ritorno degli investimenti nella ricerca percorre rientri lunghi, le nano tecnologie porteranno alla comunit mondiale un miglioramento nella vita sociale, politica, economica e legale, una nuova etica, cambiamenti nellambiente e nella sicurezza.
12
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

INDICE
Presentazione ............................................................................................ 5 Prefazione ................................................................................................. 7 Introduzione .............................................................................................. 9 Indice....................................................................................................... 13 Le nano scale in medicina ...................................................................... 15 Nano Medicina........................................................................................ 21 Interazione proteine-proteine .................................................................. 23 Trasporto intra cellulare.......................................................................... 24 Dinamica bio molecolare ........................................................................ 24 Nano tecnologia e medicina ................................................................... 31 Nano tecnologie e la salute umana......................................................... 35 Abilitazione di nano scale ...................................................................... 39 Il cancro e le nano tecnologie ................................................................ 43 Il cancro .................................................................................................. 45 Nano tecnologie per la sconfitta al cancro ............................................. 51 Nano tecnologie e diagnostica................................................................ 57 Cancro terapia e nano tecnologie ........................................................... 73 Nuove tecnologie nelle immagini molecolari ........................................ 77 Strumenti analitici qualitativi ................................................................ 78 Integrazione dinformazioni ................................................................... 79 Studi di un modello fisico delle cellule come una macchina ................ 79 Le nano tecnologie avanzano nelle imagini del cancro........................ 81 Un segnale spinge le immagini .............................................................. 84 Nano biologia ........................................................................................ 91 Il cambiamento in biologia e medicina .................................................. 93 Abilit tecnica di microscopi ottici nelle nano tecnologie ................... 95 Microscopio a forze atomiche ................................................................ 96 Bio coniugazione e bersaglio ............................................................... 100 Scienza bio medica ............................................................................... 101 Consegna dei medicinali....................................................................... 102 Lingegneria dei tessuti ......................................................................... 103 Il laboratorio in un pezzettino .............................................................. 104 Medicina e salute .................................................................................. 106 Cosmetica e cibo................................................................................... 107 Miglioramenti tecnologici..................................................................... 109 Profili genetici e analisi del DNA ......................................................... 109 Clonazione ............................................................................................ 110 Organismi modificati geneticamente .................................................... 111 Ampiezza dei problemi e implicazioni ................................................. 113 Terapia e sviluppo delle sostanze medicinali ........................................ 116 Costi e economia ................................................................................... 117
Indice

13

Ingegneria biomedica ............................................................................ 118 Materiali artificiali, organi, e bionica ................................................... 119 Bio-imitazione e biologia applicata ...................................................... 121 Chirurgia e biotecnologia diagnostca.................................................... 121 Problemi e implicazioni ........................................................................ 122 Bio compatibilit................................................................................... 124 Ricerca e monitoraggio ......................................................................... 125 Interventi ............................................................................................... 126 Sostituire ............................................................................................... 127 Riparare ................................................................................................. 128 Eterostasi ............................................................................................... 129 Limitazione delle nano tecnologie ........................................................ 130 Malattie e cure....................................................................................... 131 Perdita del telomero .............................................................................. 131 Accumulazioni chimiche ...................................................................... 131 Danni al DNA ....................................................................................... 132 Nano navicelle ...................................................................................... 132 Danni al cervello ................................................................................... 133 Deficienze ormonali .............................................................................. 133 Infezioni ................................................................................................ 134 Incidenti ................................................................................................ 135 Malattie correlate al sangue .................................................................. 136 Problemi genetici .................................................................................. 137 Sovrappopolazione................................................................................ 137 Condizioni di salute .............................................................................. 138 Etilesmo ................................................................................................ 138 Altri rischi ............................................................................................. 139 Dibattito sulle nano tecnologie ............................................................. 141 Campioni di nano tecnologie ................................................................ 146 Dimensioni sociali ................................................................................ 147 La rivoluzione tecnologica.................................................................... 155 Il futuro cambiamento ........................................................................... 167 Conclusioni ........................................................................................... 171 Glossario ............................................................................................... 173

14

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

LE NANO SCALE IN MEDICINA Una rivoluzione iniziata nella scienza, ingegneria e medicina, essa si basa sullabilit di caratterizzare, manipolare e organizzare la materia sistematicamente nei valori delle scale nano metriche. Le nano tecnologie inizialmente esprimono labilit di lavorare a questo livello. Il controllo di strutture che si affermano nelle nano scale, determinano la composizione di una vasta quantit di materiali con sistemi e architetture innovative in blocchi costruiti delineando nuove e fondamentali organizzazioni molecolari. E determinante comprendere queste larghe scale assemblate nonch il controllo e la costruzione di sotto strutture ed elementi che rimangono nelle nano scale. Le nano tecnologie offrono lopportunit per la creazione e limpiego di materiali, congegni e sistemi da costruire al livello atomico e molecolare. Le nano scale sono congegni in qualche modo costruiti da uno a cento volte pi piccole delle cellule umane. Essi sono simili in grandezza a molte molecole biologiche (bio molecole), come enzimi e recettori. Un esempio sono le molecole di emaglobina che trasportano ossigeno nelle cellule del sangue, esse sono approssimativamente 5 nano metri di diametro. Le nano scale attrezzano piccole strutture di 0,5 nano metri che possono facilmente entrare in molte cellule, mentre quelle piccole di 0,2 nano metri possono muoversi dentro il

Fig. 1:Valori delle nano scale.

vaso sanguineo e circolare attraverso il corpo. Nelle loro piccole grandezze, i congegni costruiti sulle nano scale
15

possono interagire con bio molecole sia sulle superfici degli elementi che nellinterno delle cellule medesime. La facilit di accesso in molte aree del corpo, la potenzialit di individuare malattie e il trasporto di trattamenti, aprono strade inimmaginabili prima dora. La scienza delle nano tecnologie dovr rappresentare nellimmediato futuro il migliore contributo allo sviluppo della biologia e della medicina. Le linee guida che dovranno considerarsi rilevanti in nano medicina, sono: Sviluppo dattrezzi spettroscopici (scansione di sonda, sonde a punti quantici, spettroscopia a forze atomiche), impieghi di metodi di calcolo per ricerche di nano scale su processi cellulari, analisi di strutture per lestrazione dinformazioni su nano scale biologiche e nano scale di materiali e macchine; Ricerca su principi fondamentali per disegni di nano scale che consentono lintegrazione e lapplicazione di strumenti sviluppati per misure dimmagini per processi biologici in salute; Il disegno di nano scale dovrebbe essere usato con le cellule per sostituire i difetti naturali e allo stesso tempo, luso di nano strutture deve servire anche per scopi terapeutici in cellule normali; Lintegrazione dattivit molecolari biologiche, per attivare studi su motori molecolari e membrane, pompe con sistemi dingegneria pronti a creare macchine viventi per essere utilizzate nella biologia, nella diagnosi di malattie e delle terapie; Lo sviluppo di nano sistemi per attivare le capacit di trattamento di cellule e molecole, riordinando e percependo le nano tecnologie come base di particelle e strumenti; Affermazione di nuovi metodi sintetici che devono consentire di generare nano strutture funzionali, caratterizzate da precise e architetture per lo studio di sistemi biologici, diagnosi delle malattie e definizione delle terapie; Disegni di nano-sensori devono ritenersi adatti per trasduzioni chimiche, informazioni allinterno delle regioni molecolari e circostanti alle cellule individuali, includendo il monitoraggio in siti con processi bio chimici e azioni terapeutiche, inclusi gli agenti farmaceutici allinterno di singole cellule, come anche il monitoraggio
16
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

che risponde ad un suo specifico ambiente; Lo sviluppo di nano particelle abilitate al controllo relativo agli agenti terapeutici, anticorpi, geni e vaccini dentro gli obiettivi cellulari; Sviluppi di nano tecnologie che ci conducono verso la fabbricazione di pezzi funzionali di ricambio nellarchitettura costruttiva dei tessuti; Luso affermativo di nano scienze e nano tecnologie avvicina il controllo delle interfacce tra prostatico ed extra corporeo con attrezzi e tessuti. Le risposte derivanti dalle linee programmatiche consentono lopportunit di esplorare nuove e determinate propriet che emergono dalle nano scale. Le nano tecnologie si apprestano a giocare un ruolo importante nelle discipline scientifiche, alcune fondamentali come la fisica, la scienza dei materiali, la biologia, la medicina, lingegneria e la simulazione al computer. Le discipline prima elencate intervengono su misurazioni e osservazioni dei fenomeni e dei processi alle nano scale, dando vita a sperimentazioni teoriche e pratiche con la conseguente determinazione di attrezzi di nano materiali in medicina. Questi avanzamenti prevedono e rinnovano significative opportunit di sviluppo scientifico dei materiali nano strutturati, nano congegni e sistemi di cui possono beneficiare sia la biologia che la medicina. Le applicazioni potenziali di nano tecnologie e nano scienze sono rilevanti nei problemi chimici del cuore, polmone, sangue, e disordine del sonno; queste ricerche sono ricche di opportunit. Le diagnosi e il trattamento della vulnerabilit delle placche di sclerosi rappresentano unarea interessante dove la presenza di nano particelle e nano congegni hanno una grande potenzialit. Le possibili implicazioni debbono evitare le diagnosi invasive: magnifiche sono le teorie che rendono possibile lobiettivo di raggiungere le placche sclerotiche con lintento di stabilizzarle oppure di lavorare sulla rimozione delle stesse, con tecniche che impiegono lipidi ossidati con proteine e nano congegni che attaccano le placche instabili mediante lazione di radio diffusione esterna al fine di produrre la rottura delle stesse. Riparazioni e rigenerazioni sono aree con ampie implicazioni per la
Le nano scale in medicina

17

salute pubblica, quindi le nano tecnologie dovrebbero avere un grande impatto, per esempio prevedere limpianto di armature superiori, come la protezione dinnesti vascolari attraverso la generazione di tessuti del cuore e del polmone. Nano e micro particelle biodegradabili come la citochina, sono grandi fattori angiogenici: esse determinano la potenzialit per guidare le riparazioni dei tessuti in vivo. Malattie infiammatorie ai polmoni rappresentano alcuni bersagli per la diagnosi e la terapia, utilizzando nano tecnologie. Queste terapie con nano particelle sono capaci di influenzare le funzioni alveolari. Esse dovrebbero rilasciare i medicinali solo dove e quando servono: restrizioni di medicinali nei trasporti ed effetti in aree che presentano condizioni di malattia eterogenee. Congegni di monitoraggio delle trombosi ed eventi emorragici sono altri obiettivi potenziali per nano tecnologie e nano scienze. Congegni multifunzionali dovrebbero detenere eventi, trasmissioni in tempo reale, dati biologici esterni, trasportare anti coagulanti e fattori di raggruppamenti, mentre il paziente riceve il trattamento. Questi menzionati, sono settori essenziali da sviluppare nella ricerca di nano tecnologie e nano scienze per la medicina, insieme allo studio approfondito delle garanzie affinch le nuove tecnologie siano sicure nella fase dapplicazione. Bio sicurezza (tossicit, immune risposte) dovrebbero essere considerate in tutte le applicazioni. Le aree dintervento in medicina, dovranno rappresentare i seguenti progetti applicativi: Applicazioni preparate con nano e micro strutture a forma di ponteggi impiegati come base per riparare i tessuti e le cellule per sostituire organi e vasi; Sviluppo di sensori multi-funzionali per rilevare eventuali trombosi, trasmissione in tempo reale di dati biologici fuori e dentro il corpo e trasporto dagenti terapeutici anti coagulanti; Utilizzo di sonde bersaglio per la determinazione della vulnerabilit di placche per la sclerosi con lobiettivo di operare come trasporto di terapie; Studiare una fase di sviluppo sullinalazione: la ricerca deve avvenire mediante impiego di bio sensori, capaci di disporsi in
18
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

micro ambienti nei polmoni, per migliorare le diagnosi dei segnali anti-infiammatori ai primi sintomi; Costruire uno strumento per il controllo delle nano particelle, con impiego in vivo di sensori per il monitoraggio della concentrazione dellossigeno nel sangue, per fare funzionare il cuore e contenere il problema durante il sonno; Impiego di lipidi basati su nano particelle per essere impiegati in siti specifici per il trasporto danti infiammatori e terapie anti micro biologiche, seguite dallepitelio polmonare e la mitigazione della tossicit. Attivare terapie dirette dentro bio film batteriologici; Una fase concreta deve essere condotta sui disegni genetici per lingegneria delle proteine inorganiche, anche attraverso la ricognizione delle molecole inorganiche, proponendo congegni bio compatibili per diverse terapie; Utilizzo dauto assemblaggio di peptidi e carbonio nano tubo a forma di ioni artificiali per funzioni applicative. Oggi, fondendo la biologia di materiali sintetici, alcuni ricercatori hanno prodotto strutture ibride che funzionano come motore in nano scala, a cui attaccata una proteina complessa ad aste di metallo, la quale assembla una nano struttura fibrosa sorretta da altre matrici. Questi motori possono essere usati per imitare strutture e costruire nano tubi basati su un unico assemblaggio di molecole di peptidi per nuovi antibiotici. Alcune nano strutture come nano cristalli, sono pronti ad avere un rilevante impatto sulle ricerche nano tecnologiche. Polimeri dendrimeri provvedono a controllare bene i blocchi funzionali di costruzioni che possono essere usati in tantissime applicazioni, arrivando a coinvolgere congegni uni molecolari come un nano reattore, per sensori complessi e trasporto di medicinali bersaglio. Punti quantici fluorescenti tra 2 e 7 nm di diametro, diventano sonde con alta sensibilit che possono essere usate per esplorare le cellule bio molecolari e i tessuti alle nano scale. Nano macchine naturali, alcune come motori, pompe e valvole sono destinate ad alimentare disegno e sviluppo di elaborati congegni ingegneristici. Queste nano macchine catalizzano le reazioni chimiche, traducono informazioni e trasportano materiali dentro e fuori le cellule.
Le nano scale in medicina

19

Recentemente, come punto di partenza, stato preso limpiego di queste macchine con capacit fuori dallambiente naturale e sono state migliorate in sistemi costruiti per determinare e comprendere le loro potenzialit biologiche e fisiologiche. Importante: queste nano macchine possono anche essere usate nel trasporto di nano congegni per migliorare alcune situazioni come la direzione del trasporto dei farmaci e di altri agenti. Durante gli anni passati, i ricercatori hanno sviluppato la tecnologia per la conoscenza rapida, genetica e funzionale, delle molecole del DNA producendo informazioni che includono la detenzione di mutazione e la misurazione dei livelli di espressione. In ogni modo, con il completamento della mappatura del genoma umano, cosi come per i batteri, i nuovi tipi di indagine e le nuove metodologie saranno richieste per interpretare e usare le informazioni genetiche in modo efficiente e corrette. Il lavoro su queste nuove frontiere, in chimica, espande processi paralleli dinformazione biologica e di analisi delle proteine insieme ad altre bio molecole. Le nano tecnologie hanno la grande potenzialit di replicare, intensificare ed espandere ogni processo analitico conosciuto. Le nuove ricerche fanno emergere lo sviluppo di strumenti analitici che possono sondare e manipolare anche le singole molecole alle scale nano metriche. Per esempio si sta lavorando su congegni che sviluppano le sequenze basate su nano pori delle molecole del DNA. Questi congegni possono altrettanto distinguere le molecole del DNA che differiscono da altre singole coppie basi. Riportate sul segnale elettrico, producono un DNA interattivo con un poro inserito dentro una membrana.

20

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

NANO MEDICINA I comportamenti dei sistemi viventi, seguiranno dei cambiamenti a riguardo delle scale nano metriche, questi disciplineranno la chimica, fisica, biologia, in stimolazioni tutte convergenti. La nano medicina lapplicazione di nano tecnologie nella prevenzione e trattamento delle malattie nel corpo umano. La scienza della nano medicina, un ramo derivante dalla nano tecnologia e rappresenta un nuovo termine la cui definizione in evoluzione. Nella presente situazione, si riferisce ad una medicina specifica che interviene sulle scale molecolari, per curare le malattie e riparare i tessuti. Lavvicendamento di questo lavoro ai trattamenti classici si avverte sul campo, bisogna quindi supportare politicamente e di conseguenza economicamente le ricerche migliori per ottenere le conoscenze necessarie per fare della nano medicina una realt applicabile alle persone. La disciplina, nei suoi primi passi dovr armonizzarsi progressivamente nel corso del XXI Secolo, racchiude tutte le potenzialit del cambiamento della scienza medica. I principi fondamentali sono valutati in temi disciplinati e capaci di sviluppare ed applicare nano tecnologie e nano scienze con soluzioni nella diagnosi e il trattamento di disordini cardio vascolari, polmonari, ematoproteico e il disordine del sonno. Per esempio, i nuovi attrezzi sviluppati e da sviluppare, permettono immagini di strutture alle nano scale, alta velocit e misurazione della causa della malattia attraverso lassemblaggio molecolare e misurazioni di forze alle scale molecolari. La nano medicina distinguibile mediante limpiego e linterazione di nano macchinari, ad un livello di precisione che non stato mai raggiunto: pertanto essa dovr determinare il processo di riconoscimento cellulare. Tutte queste iniziative dovranno esplorare e costruire ricerche in nano tecnologie, applicate, per altro, a studi molecolari, studi dei sistemi vitali delle cellule, studi dei contenitori di una moltitudine di strutture di scale, alcune come trasporto di membrane, altri processi come auto assemblaggio di proteine, acidi nucleici complessi, nano macchine rivolte verso motori molecolari. Per determinare percorsi che non sarebbero mai stati percepiti, un
21

fine interessante quello di attivare tecniche di manipolazione in processi intra cellulari. Come prima fase, questiniziativa dovr concludersi con la necessaria precisazione dei contenuti cellulari, dentro la collezione dei dati dei livelli molecolari con limpiego di concetti e modelli di analisi, attraverso la creazione di attrezzi fisici per manipolare il processo degli elementi delle cellule che sono in vita. Noi anticipiamo che queste conoscenze dovranno costituire basi scientifiche essenziali per rispondere alle richieste di riparare e ricollocare i danni al sistema delle malattie cellulari. Altro aspetto importante la ricognizione del controllo preciso che viene richiesto per manipolare i componenti delle cellule, quindi la conoscenza e luso dei principi dellingegneria. A questo fine, lavvicinamento e il relativo monitoraggio, dovr essere informato del disegno principale, raccogliendo dai processi le strutture fondanti delle cellule viventi. In altre parole, i tessuti biologici hanno evoluzioni eleganti, sentieri intricati, strutture molecolari, attrezzi nelle nano scale. Lesplorazione a lungo termine di questi disegni serve a costruire nuovi congegni nelle nano scale per usi bio medicali. Nel considerare la nano medicina, essa apre breccie nelle nostre conoscenze circa le caratteristiche fisiche di elementi cellulari, alcuni come la loro esatta quantit e variazione, locazione, interazione, affinit, flessibilit e nozioni interne. Il progresso ostacolato da molti difetti dinformazione che vanno colmati con il potenziamento dei modelli analitici delle interazioni molecolari. Molti modelli comprensibili e descritti nelle strutture cellulari e associazioni di cellule, dovranno essere sviluppati grazie alle conoscenze date da precise misurazioni fisiche. Nuovi metodi fisici, strumenti e attrezzi possono essere sviluppati, in aggiunta a modelli computazionali per collezionare ed immagazzinare dati da cui tirare fuori rappresentazioni e analisi teoriche. Nellesaminare gli orizzonti a lungo termine, noi ci aspettiamo che il livello successivo delle ricerche dovr identificare e definire i disegni principali e i parametri operazionali occorrenti a nano strutture e cellule complesse. Queste conoscenze dovranno sviluppare strategie e metodi di fabbricazione per costruire nano strutture, assemblaggi e
22
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

sistemi che recentemente vengono depositate su parti specifiche per controllare varie sezioni di cellule, dalle piccole molecole, alle arganelle larghe, con la finalit di trattare le malattie e riparare il danno. Limpegno che bisogna portare a termine sono i miglioramenti sulla salute umana, serve impiegare nuovi materiali in nano scale, come pure serve portare la responsabilit di cercare linterazione tra la fisica dei materiali e i congegni che si sviluppano nei tessuti biologici. Molti nano materiali esistenti (carbonio nano tubo e punti quantici) sono designati per bio compatibilit e bio degradabilit in nano medicina. Una determinazione del nostro entusiasmo il disegno di particelle, materiali e congegni che possono essere usati in vivo. Quello di cui abbiamo bisogno imparare la grandezza degli elementi in ordine allingegneria molecolare. I seguenti esempi specifici sono rappresentati solo per illustrare che noi partiamo dalla fisica: le misure quantitative sono richieste per amplificare le nostre conoscenze. Noi non usiamo la suggestione, questi esempi sono visti e vanno valutati come particolari tipici che vanno ad integrare il nostro discorso perch individuano aree di ricerca che sono pi o meno gia presenti. Interazione proteine-proteine Le conoscenze dellinterazione di proteine sono cruciali per comprendere il sentiero e le linee con e tra le cellule. Collezioni e interazione di proteine-proteine, espresse come informazioni sulla base del genoma-ampio, sono ora possibili. In ogni caso, molte degli avvicindamenti richiesti hanno un grande bisogno delle informazioni che ancora mancano. In fermento sono le misure ibride, per esempio: rimuovere le sequenze del codice delle proteine nel DNA dalle cellule originali e inserire loro in ambiente artificiale. Nel fare, questo sottile passaggio dallattuale intra comportamento cellulare scomparso come una conseguenza di questa manipolazione sperimentale. I risultati sono anche non quantitativi, le richieste pervengono con il rispetto a costruire fasi costanti. La generazione futura di strumenti avr bisogno di abilitare le funzioni di analisi precise, qualitative e quantitative, nello studio delle interazioni di proteine.
Nano medicina

23

Trasporto intra cellulare Il sistema di trasporto si presenta bene in cellule eucariote, organizzato a muoversi con arganelle dentro il citoplasma. Il sistema di trasporto orchestrato per migliorare la distribuzione di cromosomi replicati a cellule morbide, si presenta come macchina base per la migrazione cellulare. Anni di ricerche innovative hanno generato conoscenze dettagliate nellorganizzazione di cellule e il controllo di questi sistemi dinamici. Sono stati sviluppati modelli matematici e metodi operazionali specifici, ma molti dei parametri chiave, come il rapporto di polimerizzazione, lenucleazione, la dissociazione, possono essere stimati ma non possono essere misurati direttamente. I miglioramenti delle misurazioni centrate alle funzioni di questi sistemi di trasporto sono necessari. Gli sforzi delle fibre, le forze generate da assemblaggio di queste fibre e da interazione di fibre con altre strutture cellulari e le forze che causano ladesioni a substrati, correntemente non possono essere misurate in vivo. Dinamica bio molecolare La misurazione dei processi molecolari su un tempo biologico rilevante si presenta inadeguata. Per esempio, far raccogliere dieci o cento cellule per misurare cambi espressivi dentro la concentrazione di rilevanza molecolare, segnala la richiesta di studiare un secondo messaggio. Il metodo richiede tempi sostanziali: prima della misura dei dati occorre un minimo sullordine dei secondi. In 10 secondi, una grossa quantit di materiali sono fattibili rapidamente pertanto sono necessari strumenti pi veloci per studi di precisione sugli eventi delle nano scale. Linformazione di questi tipi di studi distribuita sulla richiesta di precisione per molti modelli qualitativamente definiti. E necessaria una grande visione differente per gli attrezzi e per lo studio di eventi di rilevanza biologica: occorrono sonde molecolari intra cellulari con tempi di scala in mille secondi con, incluse, quelle uniformi in micro secondi. Per meglio comprendere le patologie molecolari di alcune malattie, questi progressi si completano con le parti biologiche delle nostre conoscenze che riguardano il menoma umano. Queste conoscenze hanno dimostrato, ad esempio, che in
24
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

molti casi di distrofia muscolare progressiva viene a mancare la distrofina, una proteina necessaria per la normale attivit della cellula muscolare; in molti casi di fibrosi cistica non si forma una proteina regolatrice di membrana necessaria per gli scambi ionici che favoriscono di norma le secrezione di prodotti cellulari. Il futuro della nano medicina rappresenta la promessa, il banco di prova per il controllo della macchina intra cellulare, dalla lettura dagli strumenti alla migliore diagnosi di trattamenti specifici di malattie con alcuni effetti di parte. La quantit caratteristica delle scale per gli elementi molecolari determinano il controllo preciso del nano macchinario nelle cellule, con questo la manipolazione delle molecole e assemblaggio di super molecole su e dentro cellule viventi serve a migliorare la salute umana. Una scala di circa 100 nm il valore pi basso di queste molecole biologiche; in questa scala si forma la base del sistema che induce il controllo a segnalare la mobilit delle cellule. La sagace conduzione dei ricercatori ha determinato, negli anni passati, notevoli progressi scientifici tali, oggi, da rendere particolarmente mature le ricerche sulla nano medicina. Le combinazioni di strumenti elementari nano medicali dovranno essere usati per la diagnosi. Le combinazioni con lalta risoluzione, alcune come quelle dei cicli a microscopio, quelli a forze atomiche, lo sviluppo delle funzione di nano manipolazione, la micro analisi basata su un laser. Le sequenze riportate sono le ricerche giuste per attivare lespansione di campioni biologici e la generazione di specifiche sonde molecolari per lapplicazione nel settore diagnostico. Quanti colorati e specifici gruppi di monitoraggio che sondano i cromosomi, rappresentano strumenti che prevedono unenorme quantit di applicazioni nelle ricerche citogeniche sul cancro. In patologia legale il microscopio a forze atomiche (MFA) offre informazioni efficienti sullassemblaggio di fibrilla e sulle ultra strutture di collagene fibrilla. Le conclusioni a cui possibile giungere sono la fisiologia, incluse eventuali patologie disegnate dal collagene fibrilla, e anche dentro possibili cambi diogenetici distruttivi di questa fibrilla. Per lestrazione di un DNA antico, incassato in sezioni dosso di campioni dantichi Egizi, sono state usate sezioni dosso di 50 m
Nano medicina

25

in diametro, correttamente isolati per lanalisi del DNA. Certamente, un importante settore delle nano tecnologie la nano biotecnologia, questa rappresenta unintegrazione tra le nano tecnologie e il disegno di strutture artificiali nano metriche: la biologia e la scienza medica guardano a questo connubio. Queste sono due direzioni nella quale le interazioni possono essere considerate: - Primo, strutture create con nano tecnologie possono essere usate come macchine con scopi raffinati, riversabili in materiali di biologia e di medicina. - Secondo, la biologia molecolare pu essere usata per assemblare strutture in nano scale. Il sogno dei nano tecnologisti certamente raggiungere uno sviluppo profondo, costruendo macchine macroscopiche a grandezze nano metriche. Un micro nano sistema principale, viene gi utilizzato nella distribuzione dellinsulina. Generalmente un paziente diabetico utilizza una siringa per iniettarsi la quantit dinsulina necessaria al suo equilibrio personale. La siringa una distribuzione fissa che deve essere utilizzata per tutto il resto della giornata, mentre un sistema continuativo costruito mediante micro sistemi pu distribuire in modo automatico secondo le richieste del corpo, linsulina per tutta la giornata. Il sistema di micro distributore contiene un micro apparecchio elettromeccanico che pu essere applicato al corpo del paziente in modo permanente. La distribuzione dellinsulina avviene mediante micro aghi nellordine di 100 micrometri, le cui punture sono insensibili per il paziente. Il distributore contiene un micro sistema elettromeccanico costituito da un micro serbatoio diviso da una membrana deformabile e due valvole allestremit. Inizialmente si applica una tensione elettrica sul micro sistema che contiene 150 nano litri dinsulina, la membrana si deforma e comprime linsulina che apre una valvola ed effettua levacuazione nel corpo, quando la tensione elettrica termina la membrana riprende la sua forma iniziale e chiude la pompa aperta in precedenza. Questo sistema di nano iniezione, permette limmissione di una quantit precisa e programmata dinsulina al paziente. Queste procedure non sono contaggiose, avvengono in modo isolato, eliminano il problema della contaminazione.
26
Nano tecnologie la rivoluzione in medicica

La specificit confermata dellisolamento del materiale PCR per b-actina e amelogenesi viene assolta nel DNA. Queste diagnosi e metodi disolamento sono anche stati eseguiti sulla mummia di Oetzi vecchia di 5300 anni, luomo trovato nel ghiacciaio del Simulaun in Alto Adige al confine con lAustria. I blocchi nano costruiti di molecole, proteine, acidi nucleici, lipidi, carboidrati e altri imitatori non biologici, sono esempi di materiali che possiedono propriet uniche. I comportamenti recenti di strumenti nano fabbricati sono sistemi affascinanti, che oggi creano processi laboriosi di sequenze del menoma, inclusa la determinazione di geni che possono essere pi evidenti ed efficienti, attraverso limpiego di superfici nano costruite con attrezzi appropriati. Potenziando labilit di caratterizzare una facciata genetica individuale, si potranno rivoluzionare le propriet specifiche diagnostiche e terapeutiche. Trasferimenti di batteria di geni studiati al livello come singole molecole, i batteri impiegano una variet di molecole, motori simili ad involucri di cellule, che si muovono e comunicano con il loro ambiente. I ricercatori sono interessati alle macchine molecolari che trasportano il DNA attraverso gli involucri durante la trasformazione. Le modifiche permettono ai batteri di acquisire diversit genetiche, includendo resistenza agli antibiotici e tratto di virulenza. Il primo passo di trasformazione il trasporto del DNA attraverso una grandezza nano metrica porosa negli involucri di cellule batteriche. Negli esperimenti preliminari sono usate pinzette laser con bacilli viventi di subtilina per raffigurare che il DNA una macchina di trasporto, un motore generante. Il progetto comprendere la fisica meccanica e la regolazione di questo processo di trasporto; la domanda : come passano le molecole motore attraverso un nano poro delle cellule membrane? Il trasporto delle macro molecole attraverso una grandezza nano metrica porosa un tema onnipresente in microbiologia per le cellule biologiche e il cambiamento nei problemi fisici. Le ricerche sono focalizzate su bio fisica e scienza dei materiali, in un rapporto tra strutture e successione di fili di lipidi a processi molecolari legati a superfici di cellule. Le due interpretazioni tra fisica e scienza della
Nano medicina

27

vita, che spronano le ricerche sono: - la biologia moderna che procede con assordante chiarezza su campioni controllati conducendo esperimenti fisici precisi e seguendo i disegni di nuovi materiali con nuove propriet; - i concetti che sono sviluppati in fisica, seguono una migliore conoscenza dei meccanismi base dellorganizzazione come sistemi di vita. La complessit dei sistemi biologici richiede verifiche tecniche possibili e molto differenti tra loro, ma anche attuabili, molti dei nuovi approcci sperimentali sono sviluppati in fisica. Altre strade vengono seguite come lassemblaggio bio molecolare: il tutto avviene per contatti usati con nano particelle doro con carbonio nano tubo. A questo fine, il carbonio nano tubo costruito con pareti singole attivato con biotina alla loro fine e a fianco delle pareti esagonali, trasportandole in una serie di reazioni chimiche. Antibiotici rivestiti con nano particelle doro sono attaccati in soluzioni alla biotina modificata alle singole pareti di carbonio nano in un processo dauto assemblaggio e contattato in un trasporto elettronico misurato. A

Fig. 2: Sezione di prostata visibile al PET.

basse temperature, loscillazione della carica elettrica di Coulomb osservata come una funzione di cancello voltaico. I valori del DNA presentano figure sagomate le cui direzioni sono dirette allaumento della catena delle nano particelle che esplicano lazione di semiconduttori, inclusi sono anche i poli daniline a forma di fili, sono susseguentemente caratterizzati con misure di trasporto delettroni. Progetti differenti sono concentrati sulla costruzione di DNA-basato
28
Nano tecnologie la rivoluzione in medicica

su molecole macchina, essi dimostrano che il DNA adattabile, pu essere modificato per produrre nuove riparazioni molecolari, quindi possono ripetere legature e le relative proteine. Le seguenze raffigurano che il movimento del DNA pu controllare la trascrizione delle sequenze di geni artificiali. Il cancro alla prostata ha una prevalenza e diagnosi molto simile al cancro al seno, oggi c un profondo aumento con 360.000 nuovi casi diagnosticati allanno. Insieme ad un esame digitale del retto, il cancro alla prostata tipicamente rilevato da un livello elevato dantigene e da un nodo sospetto. I recenti sviluppi hanno motivato una costruzione di una camera a basso costo di PET che ottimizza limmagine della prostata, mentre si ritiene la palpazione una misura non esatta della eventuale lesione presente nella prostata. Alcune valutazioni sono prese in considerazioni quando simpiegono medicinali, le nano tecnologie dovranno badare a nuove formulazioni e ruoli per farmaci diversi, incluso la strada di aumentare enormemente il loro potenziale nella terapia. Lincremento delle capacit delle nano tecnologie dovr anche marcare benefici basici nello studio di cellule biologiche e patologiche. Come prova lo sviluppo dei nuovi attrezzi, le analisi sono capaci di determinare il mondo delle scale nano metriche, esse ci conducono ad incrementare la possibilit per caratterizzare la chimica e le propriet meccaniche delle cellule (includendo i processi, alcuni come la divisione delle cellule e la locomozione) e la misura di propriet delle singole molecole. Le nano capacit dovranno rendere funzionale il sistema per ricevere nellinsieme, un vantaggio per le tecniche presentate e usate nelle scienze della vita. Inoltre, si dovr considerare la possibilit di controllare le nano strutture di materiali bio compatibili con alte caratteristiche. Proteine, acidi nucleici e lipidi, i mimici non biologici, sono esempi di materiali che sono stati rappresentati a conseguire il possesso di propriet uniche come la funzione della loro grandezza, lavorabilit e disegno. Basato su questi principi biologici, bio inspirati, i nano sistemi, i nano materiali, si formano correntemente da auto-assemblaggio o vengono disegnati da altri metodi. I materiali artificiali inorganici e organici, nelle nano scale, possono essere introNano medicina

29

dotti dentro cellule per giocare un ruolo fondamentale nelle diagnosi (punti quantici in visualizzazione oppure i nani cristalli colloidi) ma anche sprigionare potenzialit come membri attivi. Le nano tecnologie richiedono lincremento della potenza di calcolo che dovr permettere la determinazione di line nelle macro molecole in ambienti realistici. Alcune simulazioni dovranno essere essenziali nello sviluppo dimpianti bio compatibili e nel processo dinvio e rilascio dei medicinali. Tante sono le applicazioni previste: a) Rapidit e azioni efficienti nella sequenza del menoma, devono rendere fattive rivoluzionarie tecniche di diagnostica e terapia; b) Estensioni della salute umana usando strumenti in vivo; c) Nuove formulazioni e ruoli per il trasporto dei medicinali che manifestano fortemente la loro terapia potenziale di poter consegnare nuovi tipi di medicine in posti inaccessibili del corpo; d) Pi resistenze durante la reazione in tessuti artificiali e organismi; e) Incremento in visione e aiuto nelludito; f) Sistemi di sensori che evidenziano malattie emergenti nel corpo, quindi lo spostamento del trattamento medico verso la prevenzione per meglio preservare il paziente dalla malattia. La ricerca ha evidenziato che per determinare i tumori si possono usare polimeri rivestiti di Cadmio Telluride/Solfuro di zinco (CdTe/ZnS) come punti quantici attaccati a molecole che possono inserirsi nei vasi sanguinei. Questi interessanti sviluppi tendono verso premesse per nuove strade per la defezione del cancro e la capacit di poterlo identificare anticipatamente, realizzando anche il limite della presenza del tumore durante lintervento chirurgico. Ci riferiamo alla costruzione di un punto quantico (CdTe/ZnS) coperto con 30 o 50 parti di una nano proteina, o peptide conosciuta come RGD. Questo legame di peptide disposto sulle superfici di vasi sanguinei, incrementa la risposta a segnali di cellule tumorali. Analisi con culture di cellule tumorali umane confermano che questi punti quantici dovrebbero essere legati ai tumori umani presenti. Negli animali si raffigura che i tumori presenti sono visibili mediante punti quantici dopo venti minuti dalliniezione. Il segnale fluorescente del tumore legato al punto quantico, esso raggiunge il punto massimo dopo
30
Nano tecnologie la rivoluzione in medicica

sei ore dalliniezione, limmagine ottica chiara delinea il tumore con una bassa fluorescenza. La visione dellesame al microscopio avviene con lesame del tumore, i punti quantici, sono visti come aggregati sul vaso sanguineo e si dispongono anche attorno al tumore.

Nano medicina

31

32

NANO TECNOLOGIE E MEDICINA Le nano tecnologie incideranno con forza in medicina, esse impiegano una variet di strumenti nuovi nel campo medico: lo scopo sar di conseguire cambiamenti radicali nella chirurgia. Gli aspetti da considerare importanti si concretizzano sotto laspetto chimico strutturale e atomico nonch, mediante limpatto che offrono le nano tecnologie. Il contributo rendere possibile conseguire una chirurgia su scala molecolare, con la priorit di riparare o riordinare le cellule. Alcune malattie cattive presenti nel corpo umano sono dovute ad un disordine fisico, molecolare e cellulare, la nano medicina a questo livello dovrebbe essere abile a curare molte malattie. Gli studi condotti sulla classificazione e il controllo della mutazione del DNA, hanno lo scopo principale nel prossimo futuro di riparare le cellule cancerogene, la fase di riduzione nella tossicit chimica, iniziare il controllo dei virus, tutti questi elementi saranno controllati e sconfitti attraverso lutilizzo di congegni nano sensori medicali. La costruzione di un piccolo apparecchio che nel suo interno include dei nano sensori, che possono essere impiegati per compiere analisi del sangue prelevato ad un paziente in un comune laboratorio medico, pu rappresentare il primo step per prevenire il cancro. Questa ricerca rivoluzionaria non permette la guarigione del paziente, ma una diagnosi preventiva anticancro, che consente di aumentare lefficienza delle cure e le diagnosi precoci per la prevenzione. Di recente cresce lintuito di usare congegni ed essere aiutati da sistemi fabbricati nellordine di nano grandezze, consentono alla ricerca medica di avviare processi laboriosi per estendere la sequenza del genoma umano. La mappatura del genoma e la classificazione delle sequenze prodotte dalla ricerca, sono tutti dati che saranno contenuti in grandi data base consultabile dai ricercatori per studiare nuovi ordini e controllare le sequenze che sono presenti nei differenti corpi umani; i dati e la loro fruizione sono ritenute prerogative essenziali di efficienza e classificazioni ordinate. Linsieme della disposizione, verr realizzata mediante limpiego di particolari nano robot. Nellimmediato, lutilizzo di sensori avverr con tecniche dassemblaggio, essi
33

saranno realizzati mediante limpiego di nano fili, nano particelle di silicio e ancora con la determinazione del carbonio nano tubo: questi dispositivi, hanno la capacit di catturare proteine specifiche che saranno poi confrontate nei diversi tipo di cancro. Allinizio, lordine sar quello di estendere labilit per individuare le misure genetiche, questo risultato rivoluzioner le specialit diagnostiche e terapeutiche per ogni individuo, mentre altre facilitazioni si raggiungeranno nelluso di farmaci differenti. Inoltre le nano tecnologie hanno una priorit principale: quella di indirizzare lindustria farmaceutica verso nuove formulazioni di farmaci pertanto le ricerche convergono su nuovi percorsi per la consegna di questi ultimi nel corpo umano; nuovi strumenti rivoluzionari potranno potenziare queste azioni. Laumento della capacit di controllo per nano tecnologie benificer gli studiosi impegnati nella ricerca di cellule biologiche e patologiche. Il grande impiego di nano strumenti sensibili sar utilizzato per rilevare i cambiamenti pi impercettibili nella chimica biologica del nostro corpo, porter enormi vantaggi alla salute umana. Nel risultato inclusa la capacit di sviluppare nuovi strumenti danalisi capaci di navigare il mondo delle nano scale esplorando la chimica e le propriet meccaniche delle cellule. In queste considerazioni emergono che alcuni processi sono considerati primari, come la divisione delle cellule, il movimento e le misure sulle propriet delle singole molecole. I sensori sono strutture concrete che in futuro riusciranno a rilevare centinaia e migliaia di bio molecole differenti e queste diventeranno le basi di prove danalisi, non solo pi accurate, ma principalmente pi economiche. Queste capacit sono accompagnate da vantaggi tecnici che saranno impiegati prevalentemente nella vita scientifica. I materiali bio compatibili con alte caratteristiche, raggiungeranno i risultati auspicati mediante un proficuo controllo delle loro nano strutture. Le strutture molecolari che formano i blocchi della vita, le proteine, acidi nucleici, lipidi, carboidrati, imitatori biologici, sono esempi di materiali rappresentativi che acquistano propriet e capacit uniche determinate da mutabilit controllata attraverso modifiche versatili della loro struttura.
34
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

I materiali artificiali, inorganici e organici, riproducibili nellambito delle nano scale (punti quantici, nano cristalli colloidali) possono essere introdotti dentro le cellule e in diagnostica funzionare come sensori attivi. Le nano tecnologie sono anche strumenti che servono ad incrementare gli studi permettendo considerazioni precise sulle micro molecole in una realt sperimentale. Alcune simulazioni possono essere elementi essenziali nello sviluppo dimpianti bio compatibili e di processi per scoprire farmaci. Qui di seguito sono riportate altre numerose applicazioni potenziali di nano scienze in biologia: - Rapidit ed efficienza nella determinazione della sequenza del genoma, comporteranno nuove e rivoluzionarie diagnosi e terapie; Cure mediche effettive e non costose, usando limpiego di congegni a distanza e dal vivo; Sviluppo di farmaci che incrementano enormemente le potenzialit curative, mediante nuove formulazioni e percorsi che raggiungono in modo preciso e discriminato i siti inaccessibili del corpo umano; Reazioni e resistenza pi durature dei tessuti negli organi umani. La crescita del sistema dei sensori si propone come levidenziatore di malattie nel corpo che potr determinare la diagnosi del paziente e il trattamento, attivando fasi incisive di cura e di prevenzione. Esempi dimpieghi di nano particelle magnetiche (Fe3O4) sono usate nelle cure del colesterolo. Le nano particelle magnetiche sono sintetizzate da una reazione di co-precipitazione di cloruro ferrico e ferroso. Le grandezze e strutture delle particelle sono caratterizzate usando microscopi a trasmissione delettroni (MTE). La grandezza delle particelle in un rapporto tra 9 e 57 nm. Lossidasi del colesterolo (CHO) legata con successo alle particelle via attivatori carbodiimide. Spettroscopi sono usati per confermare il legame di CHO alle particelle. Lefficienza dei legami tra il 98 e 100%, irrispettoso dellammontare di particelle usate. Studi cinetici del libero e legato (CHO) rilevano che la stabilit e lattivit degli enzimi apportano miglioramenti indicativi sotto il legame delle nano partiNano tecnologie e medicina

35

celle. In seguito, gli enzimi uniti esibiscono una migliore tolleranza al pH, temperatura e concentrazione sul substrato. Le attivazioni denergia per libera e legata CHO sono 13,6 e 9,3 Kj/mol rispettivamente. Questo indica che lenergia di barriera di CHO ridotta sotto limpiego impegnativo di nano particelle Fe3O4. Il miglioramento osservato in attivit e stabilit del funzionamento di CHO risulta da strutture e cambio conformazione dellenzima libero. Lo studio indica che la stabilit e lattivit di CHO dovrebbero essere annunciate via attaccamento a particelle magnetiche e susseguentemente dovranno contribuire al miglioramento delluso di questi enzimi in varie applicazioni biologiche. I materiali magnetici sono stati usati con una grandezza granulometrica sotto le nano scale per alcuni tipi di materiali. Questo attribuibile a vari fattori, inclusi le larghe aree superficiali in rapporto al volume e alla possibilit di immobilizzare lentit biologica interessata. Nella prossima decade sincrementer la ricerca e lo sviluppo con osservazioni nel campo delle particelle a nano grandezze magnetiche. Qui il termine nano particelle usato per disegnare particolari sistemi che misurano sotto di 1 m fino ad arrivare ad un valore di 50 nm.

36

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

NANO TECNOLOGIE E LA SALUTE UMANA In passato gli sforzi nelle scienze natuali e nellingegneria tecnologica, hanno sempre prodotto materiali innovativi e sviluppato nano materiali inorganici per applicazioni non mediche, in una grande variet di settori. Solo di recente, in ogni caso, stato riconosciuto limpatto potenziale nel settore della medicina dei materiali nelle nano scale, dei congegni che possiedono piccole scale come molecole e cellule. Avanzamenti paralleli in biologia molecolare e ingegneria genetica, hanno seguito le nuove strutture e le nuove funzioni sulle scale nano metriche. Le convergenze in questi campi ora offrono nuove possibilit per usare nano strutture e nano congegni intelligenti per migliorare la salute umana e quindi lopportunit di aprire una nuova era di nano medicina. In questa fase saranno ricercate le aree potenziali di queste nano tecnologie che possono avere un effetto efficace sul futuro della medicina, su discussioni specifiche e i cambiamenti in questo crescente settore. Aumenti per la salute umana sono rapidamente trattati, la fase iniziale la risposta alla richiesta di vantaggi per il cittadino. Oggi giorno la medicina basata sul trattamento, tanta medicina del domani, dovr essere basata su individuazioni precise e prevenzioni. Le analisi genetiche dovranno identificare una persona malata, fin dalla prima infanzia e arrivare a modalit dimmagini sensibili per trovare malattie epigenetiche prima che esse si manifestino clinicamente. In alcuni casi, vaccini terapeutici saranno somministrati preventivamente per debellare le malattie e le patologie esistenti. Individualmente le tecniche inizieranno il monotoraggio per valutare le malattie progressive o patologie. Limpianto di sensori e le prove non invasive di diagnosi hanno bisogno di osservare i marcatori fisiologici che definiscono la prima piattaforma e la progressione degli stadi della malattia; molti di questi monitoraggi eventualmente possono essere eseguiti a casa e quindi a distanza essere registrati e messi allattenzione del dottore. E desiderabile che la tecnologia porti sensazioni che marcano e che dovranno viaggiare come agenti terapeutici (come sistemi chiusi o materiali intelligenti). In alcuni
37

casi, questi congegni dovranno essere impressionati e rivelare i primi stadi della malattia, cos da trattare i problemi appena nascono prima ancora dellapparire dei sintomi. Lo sviluppo di sistemi dingegneria con strutture definitive e funzioni sulle scale nano metriche dovranno abilitare questi nuovi sentieri dinnovazione medica, questo giusto un sogno realizzabile. La Food and Drug Admnistration ha approvato alcuni prodotti medici fabbricati da nano tecnologie per uso nellessere umano. Esempi includono liposomi per farmaci trasportati nella terapia del cancro, particelle magnetiche nano metriche per luso come agente di contrasto nellimmagine della risonanza magnetica e nano materiali per luso come ossi per il restauro dentale. Future tecnologie nano medicali dovranno essere molto elaborate e potenziate: per esempio, intelligenti pesci in rete che riunisce e smonta per riconoscere, cattura e conferma come puntare su malattie del sangue, saliva, o altri fluidi del corpo. Sistemi intelligenti viaggianti, dovranno circolare attraverso il corpo come materiali innocui fino ad arrivare ai danni o siti malati e consegnare dei farmaci localmente. In entrambi i casi, i materiali, questi sistemi nano, che possono fare diventare reversibili le loro propriet o le reazioni di catalisi ordinate auto assemblate nei distinti segnali molecolari, dovranno essere usati con intelligenza. Nano tecnologie possono anche essere usate a disegnare materiali multifunzionali migliori che sono simultaneamente diagnostici e terapeutici, includendo i monitoraggi di risposta alla terapia. Elementi nano strutturati possono anche essere incorporati in altri sistemi micro che hanno funzionalit addizionali, includendo parti di movimenti generati con forze e auto assemblaggi basati sulla fabbricazione. Questa rivoluzione nella salute umana dovr essere seguita e accelerata dalluso di nano scale. Molto avanti al nostro comprendere le molecole e lorigine cellulare di molte malattie, queste tecnologie configurano strade totalmente nuove per le diagnosi mediche e le terapie. Le malattie, sotto i riflettori delle persone per anni, includono assassini come il cancro, le malattie cardiovascolari e il diabete: le nano tecnologie dovranno indirizzare i cambiamenti della vita. Questa
38
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

affermazione include le seguenti valutazioni: -Disordine ambientale: la principale causa delle malattie umane, responsabile della tossicit che il genere umano produce con le sue attivit nel mondo. Interventi con le nano tecnologie in questi gruppi di disordine, hanno il potenziale per ottenere i benefici maggiori ai problemi ambientali che sono di vitale importanza in molte regioni sviluppate del mondo. Questi disordini racchiudono un ampio spettro di rapporti di causa/effetto che danno il via a malattie di varia natura, infezioni, tossicit chimica, comportamenti e problemi di salute, relativi anche alluso o esposizione, lecito o illecito, voluto o incosciente, di sostanze inerti o radianti che provengono da presenze e processi pi o meno naturali. Queste diverse considerazioni vengono fatte dagli amministratori dellindustria nel mondo: nuovi tipi dinfezioni, realizzate dalla chimica dentro lambiente e lo sviluppo di nuove fonti di radiazioni sono motivo di forti preoccupazioni. Fonti concernenti i conflitti totali e bio terrorismo possono anche essere determinati dalle nano tecnologie. -Malattie sviluppate: Alcune malattie specifiche, anche sviluppate da problemi non relativi alla genetica, sono unarea secondaria che pu essere migliorata dalle nano tecnologie. Interventi che coordinano questi disordini offrono grandi benefici allindividuazione, perch proprio questi dovrebbero allungare il tempo di vita e ridurre le sofferenze in una persona. Molti di questi disordini sono il risultato di cause genetiche, problema che con la nutrizione e le deficienze ambientali procurano sviluppi alterati. Molte valutazioni includono luso danalisi di nano materiali per aumentare la prevenzione allesposizione di essere umani in ambienti tossici. Nuove nano tecnologie approdano anche verso alcune potenzialit che potranno guidarci verso tessuti rimodellati e la rigenerazione, attraverso lintroduzione di gerarchie molecolari auto assemblate. -Finalit, malattie degenerative: Sono unarea nella quale le nano tecnologie possono migliorare la salute umana. Interventi in queste settori sono dei benefici enormi per la societ, perch servono ad eliminare malattie degenerative, infiammazioni croniche e malattie auto immuni.
Nano tecnologie e la salute umana

39

Tav. 1: Futuri sviluppi delle nano tecnologie in biologia e medicina.


Nano strutturali materiali Bio molecole Auto-assemblate (liposomi) Bio compatibili nano materiali inorganici Membrane con nano pori Nano strumenti Scoperte molecolari e immagini di attivit Nano chirurgia di elementi molecolari con cellule Nano manifatture Effetto miniature Litografia moribida per MEMS e altri micro sistemi analitici Nano adesione diretta ad assemblare le molecole Assemblaggio molecolare diretto da auto adesione Nano strutture dirette allauto assemblaggio Nano componenti Produzione di energia Intelligenti Multi funzionali Nano congegni Nano macchine (combinazioni integrate con nano componenti ) Auto-potenza di nano robot con programmabili funzioni e lettura

Motori

Pompe

Nano filamenti

Strutture di nuovi polimeri Dendrimeri


Auto assemblaggio di attivit bionica (tessuti) in ingegneria

40

ABILITAZIONI DI NANO TECNOLOGIE Le interfaccie di nano tecnologie e bio tecnologie hanno prodotto alcuni primi successi. Esempi includono luso dimbianchimento fluorescente di nano cristalli (punti quantici) in sostituzione di coloranti, operando su vetri capillari con tipi di nano scale, fornendo nei monitoraggi una immagine chiara per cellulari e sub cellulari elettro fisiologici, per micro iniezioni di membrane impermeabili molecolari (proteine e DNA). In aggiunta vi luso di un orientato schieramento di carbonio nano tubo per il trasporto di elemeti bio molecolari in cellule inclusi i materiali bio ibridi intelligenti, che aumentano la bio analisi e la diagnostica tecnologica e consentono di prevedere nuovi sentieri per regolare lattivit di membri di proteine e DNA. Le nano fibre sono attrezzi permanenti per il controllo del trasporto del materiale molecolare (DNA) in alcune forme libere e legati a nano fibre. Questo DNA attaccato alle nano fibre, ma interessante la possibilit che lespressione dei geni pu essere controllata in una nano fibra mediante segnali. Inclusa vi limmagine che lavvicendamento dovrebbe generare una piattaforma tecnologica per sistemi biologici, quindi le fibre sonde sono usate per decidere la connessione in sentieri di geni e reti, con la chiara eventualit di raggiungere bersagli terapeutici in specifici obiettivi, senza limpiego di questi sentieri e reti. Un esempio del sistema intelligente un farmaco polimerico viaggiante, che include agenti con proteine e acido nucleico, formando unazione farmaco e vaccino. La spina dorsale del polimero combina il pH responsabile con lattivit destabilizzante delle membrane, cos sono attivate solo in sistemi di consegna dentro le cellule nel compartimento endosoma. Come comparti dellendosoma, il pH a goccia, la spina dorsale del farmaco, viene separata e destabilizzata; la membrana porta ad aumentare il trasporto delle proteine, acidi nucleici al citoplasma. Questi sistemi sintetici sono farmaci imitativi biologici e tecniche di consegna di virus e patogeni che hanno evoluzioni intelligenti pH responsabili e meccanismi di membrane destabilizzanti. I nuovi sistemi sintetici sono designati per consegnare proteine terapeutiche, farmaci oligonucleidi RNA con interfaccie e vaccini. Questi
41

primi vantaggi sono premesse iniziali di nuovi avvicendamenti per la diagnosi e la prevenzione di malattie, per esempio il cancro, e per nuovi obiettivi strategici e terapeutici. In ogni caso, bene indurre prima di speculare, su come alcuni di questi miglioramenti dovranno sopravvivere: lesame avviene con prove cliniche estensive che dovranno prima essere migliorate, poi essere considerate per usi in pratiche mediche regolari. Incrementi e raccomandazioni Recenti avanzamenti nella scienza dei materiali e lingegneria molecolare stanno consentendo la possibilit ai vari tipi di nano materiali e relative strutture per congegni e macchine, di diventare una realt. Questi nano materiali strutturali disposti da strumenti analitici e farmaci intelligenti programmabili si impiegano in consegne e terapie. I congegni rotori rappresentano la prima fase nella costruzione di nano motori. Il moto rotatorio si colloca in un onnipresente sistema molecolare, esso richiede rotazioni ripetitive unidirezionali. In natura, per esempio, i cromofori rodopsina sono i principali assorbenti di luce, la reazione in ogni caso, coinvolge un complesso biologico. Recenti studi portano una sintesi di molecole che ruotano uni direzionali a 360 gradi mediante un legame. Questa rotazione richiesta in quanto fase normalmente di due foto reazioni, guidano una falsa struttura e due tecniche di rilassamento. Con i recenti sviluppi i primi principi di svolgimento molecolare avvicinano la reazione dello stato deccitazione su un pico secondo, scalare il tempo oggi possibile mediante lattivazione delle simulazioni. Si dimostrato che i complessi stati deccitazione dinamici determinano la direzione di rotazione. Queste conoscenze, circa i meccanismi ora possono essere usati per sviluppare rotori pi efficienti. Nella seguente area si completa la discussione di potenziale, nella quale questi tipi di materiali possono avere un effetto sulle medicine nei prossimi 5-15 anni. Interventi sulla salute iniziano con analisi dignostiche che determinano prima la presenza del disordine e la suscettibilit ad essere soggetti a malattia. Maggiori avanzamenti sono probabilmente vicini, perch molti di questi testi diagnostici possono essere eseguiti fuori
42
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

dal corpo umano, quindi non sono limitati da questioni di bio compatibilit, ed essi richiedono tutte le approvazioni dalla Food Drug. Il tutto reso importante dal fatto che la detenzione e prevenzione, per esempio, il cancro o altre malattie, possono essere pi effettive in termini di limitazione dei costi per la salute. Breve termine (1-5 anni) I miglioramenti in diagnosi dovranno coinvolgere analisi invivo e adeguamenti nelle tecniche di laboratorio attuali, devono seguire misurazioni con grande sensibilit e specificit. Basate su nano tecnologie possono anche essere saggiate per seguire lidentificazione di molecole biologiche uniche, chimiche e strutture che non venguono effettuate da analisi correnti. La conseguenza che su queste promesse, bisogna che siano indirizzati i seguenti cambiamenti. Adeguamenti nelle modalit di sensori e segnali, fattori raggiungibili attraverso lingegneria delle nano particelle o nano sistemi. Laccompagnamento a questincremento dovr richiedere la selettivit deventi di ricognizioni molecolari e la conduzione in una nuova strategia di nano strutture assemblate per la ricognizione di molecole biologiche tipiche e sistemi non biologici. Il miglioramento della sensibilit alla quale questi numeri precisi di molecole possono essere individuati, dovranno richiedere sistemi nelle nano scale con nuove propriet tradotte. Uno dei cambiamenti pi indicativi associati con le nano scale, per diagnosi, coinvolgono labilit in volumi a scoprire livelli efficaci di bio puntinatura in piccoli campioni. Composti contenenti piccoli numeri di cellule o bio molecole possono non essere rappresentativi di uno stato di malattia, quindi non sono sufficientemente semplici a minimizzare il volume del materiale campionato e luso di un piccolo e sensibile congegno per effettuare le prove. Si confida che per concentrare analisi dinteresse dovr essere necessario completare le nano scale campioni, in tecniche emergenti. Per esempio, segnali daccrescimento dovranno essere accompagnati verso la sintesi di nuovi pezzi che sono assemblati intorno al bersaglio molecolare, per
Abilitazioni di nano tecnologie

43

produrre una forte applicazione del segnale. Alcuni oggetti dovrebbero essere basati su effetti ottici, inclusa la luce raccolta e i punti quantici con una variet di schemi di trasferimenti denergia. Finalmente, le micro piattaforme fabbricate come parti nano sono considerate costruzioni integrate, congegni portabili a basso costo per analizzare i fluidi del corpo e i gas, senza ritardo e perdite di tempo.

44

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

NANO TECNOLOGIE E IL CANCRO Lobiettivo impostosi dalla comunit scientifica internazionale quello di eliminare la morte e la sofferenza dal cancro per il 2020. Inizia un percorso per delineare la potenza delle nano tecnologie con cambiamenti radicali; la strada quella di sviluppare nuove diagnosi, immagini puntuali molto precise della struttura umana, ed osservare il cancro con nuovi microscopi a forze atomiche. Una ricerca consistente ci conduce in oncologia clinica: le lesioni delle metastasi, e non i tumori primari, sono le principali cause della letalit del cancro. Alcune lesioni metastatiche immancabilmente si propongono da quando le cellule primarie migrano attraverso il flusso sanguineo; alcuni ricercatori hanno sviluppato metodi di prevenzione per rimuovere cellule tumorali dal flusso sanguineo. Le condizioni del cancro sono considerate come una malattia genomica, quindi liniziazione e la progressione derivante da unaccumulazione di lesioni genomiche che confermano i tumori, entrambi con speciali abilit e definite responsabilit. La malattia inizialmente chiara e comprende le lesioni genomiche associate con alcuni tipi di cancri, gli sforzi sono concentrati nelle diagnosi e nel trattamento del cancro, mentre alcune conoscenze incrementano il peso dello sviluppo di nuovi farmaci efficaci con effetto amplificato. I ricercatori stabiliscono che ora fattibile intraprendere un programma sistematico per identificare tutte le lesioni genomiche associate con tutti i maggiori cancri: queste informazioni dovrebbero trasformare le ricerche sul cancro. Nuove tecnologie potenziali sono anchesse incrementate perch fatte per caratterizzare cancri da studiare ad un livello funzionale: la decisione di cellule tumorali a vari tipi di persistenze. Studi sistematici con inibitori (RNA) e RNAi, possono identificare la serie di geni che sono gli unici elementi essenziali a dare vitalit al tumore. Gli studi avanzati con RNA e chimici (alcuni come farmaci) possono anche rivedere conoscenze preventive connesse ai tipi di cancri e alle loro terapie potenziali attraverso comprensibili data base. Progetti sostanziali dovranno essere migliorati e sviluppati in queste importanti direzioni. Questi sono supporti forti per nuovi modelli di
45

cancro, entrambi in animali e in culture cellulari. I ricercatori vanno fortemente supportati, essi imprimono sforzi sostenibili per sviluppare modelli emergenti sottoposti ad espansione. Le ricerche sono tenute sotto controllo, consentono di essere focalizzate sulla risoluzione del problema in cellule lineari di cancro e di molti tipi di cancro, cos che i ricercatori dovrebbero avere alcune linee guida mediante una esatta regolamentazione di studi funzionali. Le aree che dovrebbero trasformare gli sforzi dei ricercatori sono in scienze basiche, scienze tradizionali e applicazioni cliniche, queste ultime sono indicative per determinare gli attrezzi migliori per la defezione del cancro. Ora, un cambiamento, la scoperta di un gruppo di ricercatori in Germania ha determinato che destrani rivestiti da nano particelle magnetiche, sotto le condizioni dirette, potranno accumulare delle cellule tumorali metastasi pur essendo leucociti sani o cellule di sangue bianco. La scoperta fondata: alterando lincubazione tampone usata in una miscela campione di sangue con un bersaglio di nano particelle magnetiche, si ha un sorprendente effetto sullabilit di cellule sane di sangue a prendere sotto le nano particelle le cellule tumorali. Incrementando le forze ioniche della soluzione tampone non ha effetto sulle nano particelle, sollevate da cellule tumorali mentre sono virtualmente eliminate da leucociti sani e moltissime riduzioni sono trasportate da altre cellule sane del sangue. Una volta classificate in questa maniera cellule tumorali dovrebbero essere separate prontamente da cellule sane usando delle cellule magnetiche studiate perch particolarmente adatte alle modifiche. Le ricerche denotano che gli studi successivi sulleffetto del cambiamento, incubare superfici tampone rivestite, dovrebbero suddividere le cellule tumorali da cellule sane. La preparazione di nano particelle magnetiche (F3O4) avviene da una co-precipitazione chimica di Fe2+ e Fe 3+ ioni in una soluzione didrossido dammonio seguito da un trattamento sotto condizioni idro termiche. Il ferro (II) cloruro e ferro (III) cloruro sono dispersi in nano acqua pura a concentrazione di 0,25 M di ioni ferro chimicamente precipitati in una stanza temperata a (25C) da addizionato NH4OH soluzione al 30% ad un controllo di pH (1010,4). Lintera sospensione sar riscaldata a 80C per 35 minuti sotto
46
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

una continua miscelazione e separata da severa centrifugazione svolta in acqua e in etanolo a 28.000 giri al minuto, le fasi di purificazione sono usate a rimuovere le impurit delle nano particelle di (F3O4). Le nano tecnologie dovranno cambiare i fondamenti delle diagnosi sul cancro: trattamenti e prevenzioni porteranno a concretizzarsi in nuovi congegni, capaci di attivare nuove funzioni, inclusa la distruzione del cancro e lattivazione di nuove piattaforme di medicinali. La ricerca porta a realizzare specifici vettori che indirizzano in modo preciso la consegna di medicinali anti cancro. La specificit dovr raggiungere le cellule cattive e determinare se questi medicinali sono ottimi uccisori delle sole cellule cattive. In generale saranno la preparazione di nano particelle magnetiche e lanalisi di come questo nano attrezzo sar valutato in prove cliniche e ricerche invasive, che consentiranno alle nano tecnologie di servire come strumenti multifunzionali che non dovranno essere usati solo per alcune diagnosi e agenti terapeutici. Queste nuove valutazioni porteranno a cambiare molte delle diagnosi fondamentali sul cancro sia in termini di previsioni che di trattamento. Lavvento delle nano tecnologie nelle ricerche per il cancro dovr essere pi opportuno. Le vaste conoscenze del cancro genomico e proteomico emergono come un progetto di menoma umano che svela importanti dettagli critici di come il cancro si sviluppa, quindi si presenta necessario creare nuove opportunit per attaccare le molecole che sostengono il cancro. Il cancro Gli organi e i tessuti del corpo sono fatti da sottili blocchi di costruzione chiamate cellule. Le cellule in differenti parti del corpo possono osservare e lavorare differentemente, ma alcune riproducono se stesse in modi diversi. Le cellule costantemente diventano vecchie e morenti, nuove cellule sono prodotte per rimpiazzare quelle che muoiono. Normalmente la divisione e laumento di cellule ordinarie controllato, alcune volte questo processo va fuori controllo e le cellule continuano a ripartire e svilupparsi dentro un pezzo che chiamato tumore. I tumori possono anche essere benigni o maligni. Cancro
Nano tecnologie e il cancro

47

il nome dato ad un tumore maligno. In un tumore benigno le cellule non si allargano ad altre parti del corpo e non sono cancerogene. Inizialmente, se esse continuano ad incrementarsi al posto originale, esse possono causare un problema che influisce sugli organi circostanti. Importanti sono le immagini in vivo nel paziente, questa recente nuova esplosione deve potenziare le tecnologie delle immagini importante segnalare che il cancro non una malattia singola, con un unico sistema di trattamento: sono pi di 200 i differenti tipi di cancro, distribuiti in varie parti del corpo. Tipi di cancro

Fig. 3: Evoluzione cellule tumorali.

Carcinoma Circa 85% dei cancri sono carcinomi. Essi partono in epitelio, qual la copertura o rivestimento interno dorgani e del corpo (la pelle). Sarcoma Queste forme di tessuti connettivi presenti nel corpo, alcuni come muscoli, ossi e tessuti untuosi sono chiamati sarcoma, rappresentano il (6% di cancro). Leucemia/linfoma Questo cancro rilevato nei tessuti, la causa e riconducibile alle cellule bianche del sangue (quindi presenta infezioni nel corpo) sono
48
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

formate, i.e. midollo ossido, sistema linfatico (5%). Altre forme di cancro. Tumori al cervello o altre forme rare di cancro vanno sotto 4 % dei cancri. Quali sono i cancri. Una persona su tre dovr sviluppare il cancro durante la sua vita, ma il cancro non comune nei bambini ne nelle giovani persone. Esso si sviluppa negli anni avanzati della vita. Il cancro pu avvenire in diversi anni, ma il rischio di sviluppare, aumenta con gli anni. Sotto il 70% di tutte le diagnosi di cancro avvengono in persone che superano i 60 anni e di pi. Alcuni cancri sono molto comuni e altri sono molto rari. Le statistiche pi recenti che sono considerate in Inghilterra, raffigurano che per luomo i cancri pi comuni si rilevano ai polmoni (19%) seguito da quello della prostata (17%), cancro largo allintestino (14%) e cancro alla vescica (7%). Per le donne i cancri pi diffusi sono quelli alla mammella (29%) cancro allintestino (12%) cancro ai polmoni (12,5%) cancro alle ovaie (5%). Molte persone con il cancro possono essere curate. Se un cancro non pu essere curato, esso pu essere controllato con un trattamento per mesi o anni. Quali sono i suoi trattamenti? I cinque tipi di trattamenti per il cancro sono descritti nel modo seguente: Attivit di sorveglianza Alcuni tipi di cancro procedono molto lentamente e non provocano problemi per molti anni. In questa situazione, non si pu avere alcun trattamento per molto tempo, ma il dottore dovr monitorare da vicino il cancro osservandone gli incrementi ad intervalli regolari. Chirurgia Unoperazione fatta per rimuovere il tumore. La chirurgia
Nano tecnologie e il cancro

49

spesso usata se il cancro localizzato in una area precisa del corpo ed non allargata. Essa pu essere usata per rimuove linfonodi se sono effetti dal cancro. Il trattamento pu anche essere usato per rimuovere un cancro con una presenza in unaltra area del corpo, ma questo non cosa comune. Il tipo di operazione dovr avvenire sullarea del corpo, affetta dal cancro e sulla larghezza e posizione del tumore. Radioterapia Questa luso di alta energia raggi-x per distruggere le cellule cancerogene, ma causa anche piccoli mali possibile a cellule normali. La radioterapia indirizzata sulla parte malata del corpo, portando unattenta pulizia sulla parte da asportare. Essa pu causare effetti collaterali e il pi comune la stanchezza. Leffetto collaterale dovr incidere sulla parte del corpo che sotto trattamento. Chemioterapia La chemioterapia luso di medicinali anticancro per distruggere le celle cancerogene, sono pi di 50 i differenti medicinali chemioterapeutici. Alcuni sono dati come tavolette o capsule, ma molte sono date per iniezione dentro le vene. I medicinali dati dentro il flusso sanguineo, viaggiano attraverso il corpo a trattare le cellule cancerogene dove esse sono. Alcune volte una chemioterapia medicinale usata, ma spesso una combinazione di due o pi medicinali impiegata. La chemioterapia causa effetti collaterali, mentre le cure distruttive possono avvenire anche con alcuni medicinali o combinazioni di medicinali usati per la prevenzione e la riduzione degli effetti collaterali provocati dalla chemioterapia. Terapia ormonale La terapia ormonale lavora per alterare i livelli di particolari ormoni nel corpo. Alcuni cancri dipendono da certi ormoni. Dallalterazione del livello dormoni nel corpo, con terapie di anti-estrogeni, per esempio, si tenta di bloccare la crescita del tumore e quindi di controllarne il cancro. In Italia, studi recenti hanno dimostrato,
50
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

per, che le cellule tumorali tentano di sfuggire al blocco della loro crescita. La conoscenza dei meccanismi molecolari coinvolti nella resistenza alla terapia endocrina offre la possibilit per strategie terapeutiche innovative Altri trattamenti Altri trattamenti possono essere usati per curare il cancro e controllarlo. Queste metodiche includono lamplificazione delle difese naturali del corpo umano, stimolando il sistema immunitario che va allattacco delle cellule cancerogene. Questi trattamenti sono chiamati terapie biologiche e includono linterferone e linterleukina. Anticorpi mono clonali Questi medicinali effettuano la ricognizione per identificare le specifiche cellule nel corpo e possono essere disegnati per cercare un particolare tipo di cellula cancerogena, attaccarla ed annientarla. La tecnica impiegata prevede che le molecole radioattive legate ad un anticorpo monoclonale, possano direttamente irradiare le cellule cancerogene. I polmoni Lazione di respirare, laria passa dal naso o bocca, attraverso la trachea questa si divide dentro due tubi (corridoio) andando su ciascun polmone. Questi sono conosciuti come il bronco destro e sinistro e dividono la forma in due piccoli tubi chiamati bronchioli, che trasportano laria attraverso i polmoni. Alla fine del bronchiolo ci sono milioni di sottili sacchi chiamati alveoli. Negli alveoli, lossigeno assorbito dallaria, passa dentro le vene sanguinee per essere circolata dentro il corpo. Lossido di carbonio un gas rischioso che deve essere rimosso dal corpo. Esso passa dal flusso sanguineo dentro gli alveoli portata fuori dai polmoni. Il polmone destro ha tre aree di condotto (conosciuti come lobi) e la parte sinistra ha due lobi. Molti cancri ai polmoni partono nelle cellule rivestenti dei bronchi e sono chiamati carcinomi del bronco o bronco genici carcinomi.
Nano tecnologie e il cancro

51

Fig. 4: Rappresentazione polmoni.

Le cause che provocano i tumori Il fumare sigarette conosciuto essere la causa principale del cancro ai polmoni. Il rischio di sviluppare la malattia aumenta con il numero di sigarette fumate, e se le persone fumano da giovane et. I filtri e le sigarette con basso contenuto di catrame riducono il rischio di sviluppo ma questa riduzione ancora lontana dalle percentuali che premiano il non fumatore. Il cancro ai polmoni sempre stato comune negli uomini, particolarmente quelli sopra i 40 anni. In questo momento, agli scienziativi mancano tecnologie innovative e stanno scoprendo i benefici che pazienti malati di cancro potrebbero ricevere da trattamenti molecolari. qui che le nano tecnologie possono giocare un ruolo centrale, offrendo con tecnologie e congegni, lo sviluppo di nuove diagnostiche e terapie di prevenzione. Con lesplosione delle conoscenze doggi, lo sfruttamento del potenziale delle nano tecnologie nel cancro una delle direttive che servono per la ricerca e le applicazioni nellingegneria.

52

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

NANO TECNOLOGIE PER LA SCONFITTA DEL CANCRO

Una linea guida serve per determinare un piano strategico che implementa le nano tecnologie, esso dovr incidere con supporti critici nel campo, attraverso un progetto svolto allesterno e un programma svolto allinterno, per produrre informazioni sulle nano tecnologie in laboratorio. Le nano tecnologie dovranno usare diverse strade: Nano grandezze dovranno dare luso possibile della bassa solubilit di sostanze come i medicinali; Polimeri dendrimeri hanno una diversit di propriet tra cui lalta solubilit in solventi, strutture definite, alta disperdibilit, sistemi a bassa tossicit, lessere impiegati come elementi attrattivi chiamati nano biologici, strumenti medicinali trasportabili; Obiettivo del tumore, limpiego di nano particelle nel rapporto 50-100 nm. Le particelle grandi non possono entrare nei pori del tumore, mentre nano particelle possono muoversi agevolmente dentro il tumore.
Fig. 5: Flusso nei vasi sanguinei.

Attivare lobiettivo di aggiungere legami come dei pezzetti di recettori sulle superfici di nano particelle. I recettori dovrebbero analizzare i danni, e trasportare le relative terapie medicinali.
53

Questa recente facilit dovr sviluppare importanti livelli per costruire nano tecnologie e congegni che dovranno abilitare i ricercatori a sviluppare piattaforme con funzioni ibride che dovranno servire a diversi scopi. Il laboratorio dovr avere una conduzione capace di generare informazioni tecniche, che dovranno assistere i ricercatori a scegliere i congegni in nano scale pi promettenti, da usare in particolari studi clinici e applicazioni di ricerca. In aggiunta questo nuovo laboratorio dovr facilitare lo sviluppo di dati e regolare il supporto della scienza per il trasporto delle nano tecnologie dentro le applicazioni chimiche. Il grande cambiamento nelle aree prevede: - Prevenire e controllare il cancro; - Sviluppare congegni di nano scale che possono conseguire agenti per la prevenzione del cancro; - Disegni multi funzionali di vaccini anticancro, usando nano scale con veicoli consegnati. Inizi delle scoperte e proteomica Lanciare o creare innesti bio stazionari in molecole differenti con sensori che possono detenere cancri associati con una bio distribuzione. Raccogliere i dati per lanalisi per poi determinare la trasmissione con tecnologie via etere predisposte e scelte dal medico. Immagini diagnostiche Progettare congegni intelligenti e invenzioni, puntando mediante agenti di contrasto che migliorano la risoluzione del cancro ad un singolo livello di cellula. Le ricerche si rivolgono su congegni capaci di raggiungere mediante lingegneria delle nano scale, nuovi indirizzi biologici e relativa evoluzione su una diversit di cellule multiple di cancro che confeziona un tumore. Multi funzioni terapeutiche Il principale obiettivo quello di sviluppare congegni che impiegano le nano scale, integrando nel loro insieme la diagnostica e la funzione terapeutica. Le immagini in vivo nel paziente linfor54
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

mazione pi recente che raggiunge lesplorazione delle potenziali tecnologie delle immagini in loro sono incluse PET (tecnologie demissioni elettroni positivi) emissione di positroni, immagine in risonanza magnetica (IRM) singola emissione di fotoni con tomografia al computer, raggi-x a contrasto di bario e immagine allultra suono. Questo non criticabile, ma ora sviluppa la strada migliore per usare queste tecnologie che determinano il modo di funzionare delle immagini; questo anche rilevare specifiche proteine, segnalare il sentiero al metabolismo a cui sono associate le cellule cancerogene responsabili del cancro stesso. La linea che si richiede quella che deve essere efficiente per modulare la loro intuizione al bersaglio. Le ricerche indicative si rivolgono a quelle persone che aspettano mesi per conoscere leffetto di un medicinale; noi abbiamo bisogno, per il trattamento dei pazienti, di strade profittevoli e veloci per una pronta guida clinica. Alcuni di questi incrementi dovranno richiedere maggiori progressi nello sviluppo di agenti immagini funzionali. Bisogna concentrare e focalizzare risorse per realizzare la massima espansione possibile. Esplorare perfino labilit di cercare dei bio correttori che si rivolgono al cancro prontamente in parti accessibili del corpo, alcuni come il siero, per avere enorme utilit. Questo dovrebbe facilitare i metodi migliori nel determinare i rischi di detenzione e lindividuazione del cancro sulle fasi di sviluppo, profilando cancri con decisioni fatte nelle terapie in tempo reale. Recentemente, le tecnologie per sistemare detenzioni di proteine, incluso le conoscenze estensive del proteoma umano, fanno avanzare attrezzi accurati e sensibili per la detenzione di proteine da spettrometria di massa. La valutazione necessaria per applicazioni sistematiche, per la capacit di ottenere sforzi centrali per trasportare bio correzioni per specifici cancri umani. Parallele ad altre discussioni, queste includono una serie di precise indicazioni sul miglioramento allaccesso ad una quantit di campioni archiviati, tenori di qualit dati per prove cliniche, inclusi i responsabili accertati a profili molecolari e miglioramenti di modelli animali per le terapie del cancro che includono anche accertamenti sulla tossicit. Importante anche lidentificazione di persone a rischio di sviluppare il cancro, sono
Nano tecnologie per la sconfitta al cancro

55

le conoscenze dei geni che predispongono il cancro in popolazioni specifiche, alcuni geni come BRCA1 e BRCA2, pRB e APC. Limpatto di questi cancri veramente indicativo, perch essi tendono a manifestarsi in persone relativamente giovani. Organismi vissuti a lungo hanno avuto meccanismi evoluti per sopprimere lo sviluppo del cancro. Questi meccanismi sono soppressori tumori terminali, il gene che controlla loro chiamato gene tumorale soppressore, promuovere lo sviluppo di cancri, quando questi sono oggetti smarriti e inattivi. Molti geni hanno avuto raffigurazioni per funzioni come tumori soppressori. Le proteine partecipano in cellule normali e sviluppano processi e azioni di codifiche condotte per impedire la proliferazione delle cellule promuovendo differenziazioni e apoptosi. I tumori soppressori giocano anche unimportante azione regolatrice, funzionale il ruolo nel senso di riparare il danno del DNA e la risposta al danno del DNA che chiamata senescenza cellulare e apoptosi. Sono incluse proteine codificate da geni tumori soppressori, inibitori citochini e loro recettori, anche alcuni membri come ITF-b (incremento trasformazione fattorebeta) e la loro trasmembrana recettore. Il sistema include anche proteine trasmembrane alcune come E-coderina, questa una cellula organica con tessuti epiteliali, promuove la loro differenziazione. Alcuni nuclei ricettori sono rappresentati a quelli che legano acido retinico (AR) possono anche agire come tumori soppressori. In aggiunta, proteine trasduttrici aumentano il segnale inibitore, alcune come queste che traducono ITF-b e relativi segnali, cosi bene come le trascrizioni regolari, rispondono allaumento di segnali inibitori come il retinoblastoma suscettibile proteina (pRb9 pu essere tumore soppressore). Proteine aptoniche comprendono altre classi di tumori soppressori, per esempio il BAX quale stimola lapertura del poro permeabilit mito condriale, un preludio allapoptosi. Sensi finali di proteine regalano la riparazione di danni al DNA, il controllo e la cellula responsabile dei danni del DNA possono essere tumori soppressori. Lo scopo introdurre nel corpo umano congegni terapeutici intelligenti, che hanno come missione il controllo spaziale e temporale del rilascio dagenti terapeutici, in unazione contemporanea dove
56
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

avviene il monitoraggio e lefficienza di questi agenti. Lobiettivo raggiunto con la costruzione di congegni con valori nelle nano scale, che hanno lo scopo di ottimizzare la consegna dei medicinali per raggiungere condizioni che possono sorgere molte volte con la terapia anti cancro cronico, includendo le sofferenze, nausea, mancanza dappetito, depressione e difficolt respiratorie. Lo scopo di indirizzare le ricerche verso un perfetto coordinamento nei processi molecolari, sistemi biologici, lingegneria delle nano tecnologie e le ricerche nano tecnologiche da portare sul cancro. I processi di fabbricazione di medicinali relativi alle nano tecnologie sono ispirati allinterazione di cellule, elementi cellulari e molecolari e lingegneria dei materiali, tipici dei grappoli datomi, fino a raggiungere la frammentazione molecolare ai pi elementari livelli biologici. Alcuni obiettivi tipici delle nano scale, non tutti esclusi, ma compresi tra quelli con piccole dimensioni sotto i 100 nm, possono essere usati da soli e in parti impiegate in tanti congegni soggetti a nano scale multifunzionali. Le nano scale sono le propriet fisiche, chimiche e biologiche di materiali differenti che differiscono tra loro fondamentalmente e spesso in modo inaspettate da quello della corrispondente massa di materiali, perch le propriet meccaniche quantiche dinterazione degli atomi sono influenzate da variazioni materiali sulle scale non metriche. Nella creazione di strutture in scale nano metriche, non possibile controllare le caratteristiche fondamentali dei materiali, includendo il punto di fusione, le propriet magnetiche e persino il colore senza cambiare la composizione chimica del materiale. Alcuni nano congegni e nano elementi hanno alcune grandezze come entit biologiche. Queste sono piccole quando le cellule umane (da 10.000 a 20.000 nano metri in diametro) e simili in grandezza a larghe macroscale biologiche, alcuni sono enzimi o recettori, lemoglobina per esempio, approssimativamente a 5 nm in diametro, mentre i lipidi su strati circostanti sono cellule spesse sullordine di 6 nm. Attrezzi con piccole nano scale nellordine di 50 nano metri possono facilmente entrare in molte cellule, quando queste sono piccole nellordine di 20 nm, possono anche transitare dentro il vaso sanguineo.
Nano tecnologie per la sconfitta al cancro

57

Come risultato, attrezzi in nano scale possono prontamente interagire con biomolecole su entrambi le superfici cellulari e dentro le cellule, spesso in vie che fanno cambiare il comportamento e le propriet di queste molecole. Dai vari punti di vista scientifici, le attuali costruzioni si caratterizzano come nano scale, congegni, che possono contribuire a comprendere la genesi del cancro. Accessi non invasivi nellinteriore di un livello di cellule, permettono opportunit inaudite. La ricerca clinica basilare e rappresenta la ricerca di frontiera di biologi, chimici, fisici ed ingegneri. Labilit per interazioni simultanee con multi proteine critiche e acidi nucleici nelle scale molecolari, provvedono meglio a comprendere le complesse regolamentazioni e i segnali attraverso la rete che governa il comportamento di cellule nel loro normale stato e come esse possono subire le trasformazioni maligne. Le nano tecnologie provvedono come base a piattaforme per lintegrazione e il rafforzamento in proteomica. Le nano tecnologie hanno una loro investigazione scientifica dentro le molecole naturali di cancro; le opportune espressioni simultanee di geni e proteine e le strutture di proteine con ricognizioni specifiche in campo, seguono il trasporto in mezzo a comportamenti cellulari differenti. Similmente, congegni di nano scale sono pronti a provvedere che essi possono trasportare agenti terapeutici che devono essere attivati, quando questi hanno un effettivo controllo sulle cellule cancerogene.

58

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

NANO TECNOLOGIE E DIAGNOSTICA Le nano tecnologie offrono delle nuove valutazioni e cambiamenti delle proprie opportunit con lo studio delle interazioni con le molecole delle cellule cancerogene in tempo reale sulle scale molecolari e cellulari, durante la formazione delle prime piattaforme dei processi sul cancro. Attraverso la concertazione dello sviluppo dattrezzi fatti in nano scale o attrezzi con materiali modificati da elementi in nano scale, si faciliter la loro integrazione dentro le infrastrutture esistenti delle ricerche sul cancro. Le conclusioni a cui bisogna giungere per rendere agibili queste tecnologie sono: Immagini di agenti diagnostici che dovranno seguire la scoperta clinica del cancro nella prima fase; Sistemi che dovranno provvedere in tempo reale accertamenti terapeutici ed efficienza chirurgica indicata per accelerare la clinica di traslazione; Congegni multifunzionali bersaglio, capaci di oltrepassare barriere biologiche per consegnare agenti a terapia multipla direttamente alle cellule del cancro, direttamente nel micro ambiente dei tessuti dove si determinano gli aumenti delle metastasi del cancro; Agenti che possono monitorare e predire cambi molecolari per prevenire cellule pre-cancerose che possono divenire maligne; Metodi innovativi per maneggiare gli indizi del cancro e gli impatti avversi sulla qualit della vita; Ricerche di strumenti che dovranno essere capaci di identificazioni rapide di nuovi bersagli per sviluppi clinici e prevenire le resistenze ai medicinali. I congegni con nano scale sono in qualche luogo da uno a cento e da uno a mille pi piccoli di quelle delle cellule umane. Gli aspetti dei nano congegni sono simili in grandezze a tante molecole biologiche (bio molecole) alcune come enzimi e recettori. Ancora un esempio, la molecola di emoglobina, che trasporta ossigeno nelle cellule di sangue, approssimativamente a 5 nano metri in diametro. I congegni nano piccoli 50 nm possono entrare in molte cellule, mentre quelli piccoli 20 nano metri possono muoversi nelle vene e quindi
59

esse possono circolare nel corpo umano. Grazie a queste piccole grandezze, i congegni di nano scale possono prontamente interagire con bio molecole su entrambi le superficie delle cellule e dentro le cellule. Con laccesso ottenuto in molte aree del corpo, esse hanno il potenziale per portare lo studio e la soluzione delle malattie del corpo umano in strade mai immaginate prima di ora. Quindi i processi, che includono eventi che conducono al cancro osservati dentro le cellule, determinano la richiesta di strumenti che sono provvidenziali ai ricercatori per intraprendere nuove e innovative strade di diagnosi per trattare la degenerazione cellulare che passa attraverso dai cambiamenti molecolari. Nane tecnologie e terapia del cancro Nano congegni inducono a cambiamenti radicali di terapia nel cancro e a un incremento del numero di agenti terapeutici effettivi, che possono servire anche a cure personalizzate. I nano farmaci sono capaci di trasportare veicoli per traghettare grandi dosi di agenti chemio terapeutici o geni terapeutici dentro cellule maligne e contemporaneamente salvare le cellule sane. Oggi, uno dei problemi urgenti quello di limitare, al possibile, gli sgradevoli effetti secondari che accompagnano molti tipi di cancro terapia. Attrezzi delle nane tecnologie Nano fili. Nella fig.6, un nano sensore a fili posato sotto un canale di microfluido. Questi nano fili in natura hanno incredibili propriet di selettivit e specificit. Come il flusso di particelle attraversa il canale fluido, i sensori raccolgono sotto le molecole segnalate da queste particelle e le passano immediatamente alla squadra di ricambio, questa informazione attraversa una connessione di elettrodi esterni. Questi nano congegni sono costruiti con carbonio, silicio e altri materiali che hanno le capacit di monitorare la complessit dei fenomeni biologici con scambio delle informazioni. Questi possono rilevare la presenza di geni alterati associati con il cancro e possono ricercare punti luminosi con lesatta locazione di questi cambiamenti.
60
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Fig. 6: Nano sensori a fili. Trave

Fig. 7: Nano sensori a forma di trave.

Nano microscopi a trave (vedi fig. 7), con travi flessibili disposti in fila come asticelle immerse, vengono incorporati usando tecniche di semiconduttori litografici. Questi possono essere rivestiti da molecole capaci di legare specifici substrati di DNA complementari a specifiche sequenze di geni. Alcuni strumenti a micro grandezza, contengono molti travi nano metriche di varie grandezze e possono contenere singole molecole di DNA o proteine. Oggi le ricerche delle nano tecnologie relative al cancro procedono su due fronti, diagnosi effettuata in laboratorio e diagnosi in vivo e terapia. Strumenti disegnati per luso in laboratorio sono indirizzati su molti
Nano tecnologie e diagnostica

61

dei metodi sviluppati sulla costruzione di elaborati a pezzettini. Per esempio i fili di nano matrice di origine nano tubo, della grandezza di 1-2 nano metri e anche scale micron di materiale di silicio, possono essere rivestiti con anticorpi moto clonali diretti in varie parti del tumore. La preparazione minima di substrati di campioni legata a piccoli numeri di antibiotici, prodotti su misura variabile nella conduttivit degli strumenti, guidata da una piegatura, incrementando la sensibilit sotto la corrente della tecnica diagnostica. Nano scale disposte a trave, microscopi, travi flessibili assottigliate in file immerse, imbarcate ed edificate come nelle tecniche di semiconduttori litografici. Questi possono essere rivestiti con molecole capaci di veicolarsi in specifici substrati con DNA complementari sequenze specifiche di geni. Alcuni strumenti di nano-grandezza, compresi molti nano travi, possono detenere singole molecole di DNA o proteine. Ricerche sono anche state sviluppate con una larga variet di nano particelle in scale che servono come piattaforma diagnostica strumentale. Per esempio, molecole di DNA, nano perline, hanno il potenziale di servire come una fondazione versatile per detenere virtualmente alcune proteine o acidi nucleici, con sensibilit multiple che oggi non possibile ottenere con i metodi convenzionali in uso. Se queste prove possono generare propriet in alcuni sistemi, basati su particelle diagnostiche, si dovrebbe prevenire per arricchire il piano, con un raro bio segnale per impartire diagnosi utili e indicatori di prognosi. I punti quantici, alcuni come il cadmio selenite, insieme al carbonio nano tubo, sono utensili di nano scale usati nelle diagnosi di laboratorio. Il prodotto cadmio selenite impiegato per sviluppare nuovi metodi per raccogliere energia solare, queste molecole nuove sono ottimi semiconduttori in nano scale, rivestiti interpretano una sorgente con la luce molecolare, questi colori dipendono unicamente dalla grandezza delle loro particelle. Quando i punti quantici sono collegati ad un antibiotico o altre molecole, esse dipendono unicamente dalla grandezza delle particelle. Se collegati con un antibiotico o altre molecole sono capaci di legare una sostanza di interesse, i punti quantici si esprimono come un faro luccicante. Un ago incastrato in modo permanente dentro un
62
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Fig. 8: Percorso per lattacco al cancro.

braccio non sicuramente sopportabile, ma un sottile tubo invisibile, anchesso un utensile di medicina, che pu consegnare medicinali o vaccini come un ago, grazie alle nano tecnologie rendono le terapie anticancro nel nostro corpo un atto quasi trasparente. Ora si immagini un ago, pi piccolo di 100.000 volte, con una capacit di spingere non attraverso la nostra pelle, ma attraverso le pareti di una cellula di cancro. Sembrerebbe a quanto pare impossibile, ma questi nano aghi esistono, sono chiamati carbonio nano tubo e rappresentano la via
Nano tecnologie e diagnostica

63

Fig. 9: Disposizione di nano fili.

maestra da seguire nella costruzione di strumenti essenziali per il XXI Secolo. La verifica dellutilit del carbonio nano tubo dovrebbe estendersi attraverso il loro uso come nano scale a forma di ago che possono trasportare medicine direttamente dentro le cellule tumorali (prese oralmente o iniettandole). Sembrerebbe che i ricercatori stessero usando queste forme originali per creare macchine in miniatura ai raggi-x che possono controllare attraverso il percorso del sangue e portare gli uccisori del cancro direttamente ai tumori. Il carbonio nano tubo attacca i tumori caldi e li porta a morire, la sua struttura basata su sensori specializzati. I carbonio nano tubo sono strutture versatili che nei prossimi anni possono andare ad incidere in modo enorme sulla medicina. Il carbonio nano tubo fu osservato la prima volta nel 1991 da Sumio JiJima su un microscopio elettronico: il ricercatore stava studiando i vari materiali che si formano con la vaporizzazione del carbonio provocata da una corrente elettrica. Carbonio nano tubo si ottiene in due forme base: una parete singola e una a pareti multiple Il carbonio nano tubo a pareti singole, ha un grande potenziale per luso nelle ricerche sul cancro in oncologia; in chimica, possono essere usati in vario modo come un foglio di grafite, il materiale usato come una matita, arrotolato dentro un cilindro di 1.2-1,5 nano metri di diametro, la disposizione del nano tubo ottenuta mediante
64
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

una collocazione degli atomi a forma di esagono. Multi pareti di carbonio nano tubo sono simili, includono tubi concentrici multipli somiglianti a tre anelli. Nel mondo della scienza dei materiali, il carbonio nano tubo famoso per le sue propriet fisiche: il carbonio nano tubo a pareti singole ha comportamenti simili ai metalli, ed infatti come metalli conduttori di elettricit o di calore. Comunque, con unesile torsione nella loro struttura, il carbonio nano tubo un ottimo semiconduttore. Il carbonio nano tubo da le fibre pi forti mai

Fig. 10: Rappresentazione di carbonio nano tubo.

create. I lavori e gli studi sulla manipolazione delle propriet fisiche del carbonio nano tubo, proseguono; siamo continuamente sorpresi da cosa si pu realizzare con questo materiale. Imparando a modificare la chimica del carbonio nano tubo, siamo pronti a creare materiali con propriet che non abbiamo mai visto prima. Come con alcuni materiali nuovi, esso ha fatto presa ed profondamente sviluppato
Nano tecnologie e diagnostica

65

per migliorarne luso. Dopo aver speso molte energie nellintegrazione di questi nuovi materiali, molti ricercatori guardano a nuove applicazioni, considerando i nano tubi ultra corti, nei valori da 20 a 100 nm e anche pi corti. In questo rapporto di grandezze i nani tubi sono pronti a prendere sotto di loro le cellule e cosa importante, essi sono anche limpidi e possono essere inseriti rapidamente nel corpo umano, questo aspetto importante per il ruolo agente che hanno: bisogna pensare a minimizzare lammontare dei segnali specifici di fondo (rumore) ricevuti da alcuni agenti che non sono impegnati su un tumore ma precisamente nellarea circostante, dove il flusso sanguineo giustificato. In America un gruppo di ricercatori ha sviluppato un metodo per adeguare una variet di ioni metallici dentro queste capsule di carbonio nano tubo. Nano capsule con cariche di ioni di gadolinio, rappresentano un agente di contrasto MRI, che come iodine radioattivo o astine (elemento familiare come le iodine) sono state sviluppate come terapia anticancro. Una formulazione sotto sviluppo quella di addizionare anticorpi monoclonali che riconoscono le cellule del melanoma allesterno del nano tubo. Altri nano tubi sono formulati con lobiettivo di incidere sulle cellule leucemiche. Un gruppo di ricercatori sta anche sviluppando un carbonio nano tubo con lobiettivo di farne un nanoveicolo che trasporta molecole anticancro. Uno dei gruppi di studio ha raffigurato che il nano tubo pu essere considerato come la nave traghetto per il trasporto di proteine o altri medicinali dentro le cellule e anche creare una miniatura con bisturi terminali che possono asportare le cellule morte di cancro. Nello scorso anno sono stati raggiunti grandi numeri nelluso di nano tubo come strumento di trasporto di medicinali. In diverse esperienze, la ricerca rappresenta che il nano tubo dovrebbe trasportare una proteina conosciuta come il cito cromo su cellule con forma di membrane. Molto importante, il trasporto delle proteine, quando queste possono pulire le cellule morte, ritenendole queste ultime come unattivit biologica, che termina solo quando queste sono fuori dalle cellule. Altri gruppi di ricerca stanno impiegando il carbonio nano tubo come agente terapeutico, attivando una tecnica
66
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

attraverso la quale il nano tubo pu essere azionato come unarma di nano scala che letteralmente con colpi da lontano attacca le zone della cellula cancerogena. Mentre nei loro lavori iniziali sono stati impegnati per usare carbonio nano tubo come farmaco trasportatore, le ricerche proseguono perch gli indirizzi sono che le nano bombe di carbonio nano tubo, rappresentano una grande promessa come terapia per leliminazione delle cellule cancerogene. Con particolare enfasi su seno, petto, mammelle, possono essere bombardate con forti scosse donda durto, uccidendo le cellule cancerogene cos come quelle piccole che sono presenti nel vaso sanguineo che nutrono le cellule malate. Ricerche sono fondate su carbonio nano

Fig. 11: Trasporto di medicinali in fili nano tubo.

tubo solubili nellacqua che esprimono una pi bassa tossicit di quelli che non sono solubili in acqua. I ricercatori, hanno cercato nano tubo che possono non essere tossici, attraverso una piccola modificazione chimica. I nano tubi sono lunghe molecole incavate di puro carbone con pareti spesse giusto un atomo. Il carbonio nano tubo sono nano particelle di alto profilo e vengono considerate utili per vari tipi di applicazioni in medicina. In campo medico, la cito
Nano tecnologie e diagnostica

67

tossicit di un nano tubo bassa e pu essere ridotta con un semplice cambiamento chimico. Ricerche avanzate sono state condotte sulla tossicit del carbonio nano tubo e diversi ricercatori hanno esaminato la cito tossicit delle molecole cave di carbonio. Allo stato nativo il carbonio nano tubo in forme insolubili, mentre esso si presenta incompatibile con la base dacqua nellambiente del sistema vivente. La solubilit un problema chiave per le applicazioni mediche ed i ricercatori stanno sviluppando metodologie che rendono i nano tubi solubili. In particolare, gli scienziati sono pronti a esplorare le propriet fluorescenti del carbonio nano tubo, nonch labilit del carbonio nano tubo a trasportare medicinali e bio molecole dentro le cellule. In previsione, molti studi hanno dimostrato che una superficie minore modifica drasticamente la tossicit. In diversi casi, le ricerche identificano alterazioni specifiche che riducono la tossicit. La cito tossicit invia effetti tossici sulle singole cellule. Questi studi identificano culture di cellule esposte a varie forme e concentrazioni di tossine. Per paragonare la tossicit in composti differenti, gli scienziati guardano per le concentrazioni, misure tipiche in parti per milioni o miliardi di materiale che portano alla morte del 50% delle cellule malate in una cultura di 48 ore. Negli studi ricorrenti, le ricerche vengono effettuate su culture di pelle con dosi di quattro tipi di carbonio nano tubo solubile in acqua. I quattro tipi includono un carbone decorato sospeso in una soluzione di sapone e tre forme di nano tubi che sono resi solubili per via dellimpiego della chimica con gruppi di idrogeno solfide, sodio sufide e acido carbossilico. Mentre si affrontano questioni circa la bio compatibilit dal carbonio nano tubo, la ricerca ha dimostrato che la modificazione chimica rende il carbonio nano tubo solubile in acqua e quindi si rivela un incremento della bio compatibilit di questi promettenti nano materiali. Da due nuovi rapporti si legge che uno descrive un metodo facile per costruire nano tubo solubile in acqua, laltro riferisce che dallazione di nano tubo solubile in acqua si prevedono sviluppi impetuosi del carbonio nano tubo in bio medicina. Un risultato raggiunto un carbonio nano tubo 125 volte pi solubile. In aggiunta,
68
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

i nuovi nano tubi, seguendo un breve trattamento al calore, possono condurre elettricit e quindi dovrebbero funzionare bene in funzione di micro fluidi e applicazioni bio sensibili. Per avere questi risultati i ricercatori aggiungono al carbonio nano tubo una miscela di acido nitrico e acido solforico. I nano tubi sono posti in una miscela per tre minuti, ottenendo la modificazione del tubo che risulta nella superficie coperta di oro, con cariche negative carbossilate e gruppi solfonati, similari, rispettivamente, alla presenza di acido acetico e sali di acido solforico. Lalta negativit delle cariche del tubo risultante aumenta la loro solubilit da circa 0,08 milligrammi di nano tubo per millimetri dacqua a 10 milligrammi di nano tubo per millimetri di acqua. Le analisi susseguenti dicono che i nuovi nano tubo contengono gruppi carbossilati, mentre uno su dieci ha un gruppo solfonato. Entrambi i gruppi carbosilati e solfonati conferiscono funzionalit addizionali multiple alla superficie di questi nano tubi. Per esempio, sar possibile ottenere un attacco a tumori bersaglio con gruppi di sulfonate e una medicina anti tumorale al gruppo carbossilato. Per aumentare la sicurezza per applicazioni in bio medicina bisogna quindi usare carbonio nano tubo solubile in acqua. Una delle modifiche provate dai ricercatori prevede la sperimentazione di un nano tubo complesso con lelemento radioattivo Indio-111, che largamente usato per studiare la bio distruzione con potenti agenti terapeutici. Dopo laddizione di questo radio isotopo immesso nel nano tubo, la ricerca dovr essere capace di tracciare il transito per via endovenosa amministrando il carbonio nano tubo attraverso le vene sanguinee usando la tecnica della scintillografia. Anche le nano bombe sono esplosive e uccidono le cellule cancerogene. Diversi sistemi di cellule conosciute come istociti (macrofago) possono effettivamente pulire i detriti che sono prodotti dalle esplosioni delle bombe, i nano tubi possono rimuoverle. Molti altri ricercatori studiano il carbonio nano tubo come agente terapeutico. Uninteressante propriet del carbonio nano tubo che esso assorbe luce chiara nelle varie lunghezze donda, quindi questa luce passa in modo inoffensivo attraverso il nano tubo e di conseguenza attraverso le cellule. Un brillante raggio di luce allinfrarosso, che
Nano tecnologie e diagnostica

69

incide su un carbonio nano tubo d dei risultati sorprendentemente eccezionali. Elettroni immessi in un nano tubo iniziano ad eccitarsi e questo produce un eccesso di energia nella forma di calore. Lesperimento consiste nel collocare la struttura di nano carbonio sotto linflusso di un raggio laser allinfrarosso, la parte colpita dovrebbe arrivare a produrre un calore nella zona di trattamento allincirca di 70C in due minuti. Quando i nano tubi sono investiti con luce infrarosso, il nano tubo, con acido folico o acido p-teroil glutammico attaccato sulla superficie, pu essere indirizzato bersagliando molti tipi di cellule cancerogene. Il folate stato sperimentato su alcuni modelli usati oggi. In realt queste sono strade interessanti e per la loro praticit sono percorribili molto bene. Un esempio: si possono attaccare degli anticorpi a un carbonio nano tubo per indirizzarlo in cellule cancerogene particolari come quelle che costituiscono il

Fig. 12: Bombardamento con nano tubi.

linfoma o cancro del sistema linfatico. Attaccato ad un carbonio nano tubo, lantibiotico dovrebbe giocare un ruolo da cavallo di Troia direttamente dentro le cellule malate. Le ricerche condotte con i linfomi, dimostrano che posizionati i nano tubi sulla pelle dellanimale cavia a cui sono state preventivamente immesse cellule infette, questi possono distruggerle. Gli studi dimostrano che il carbonio nano tubo si presenta come un interessante agente intra cellulare. I nano tubi, allinizio, sembravano che non potessero entrare
70
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Fig. 13: Tecniche di bombardamento.

dentro le cellule. Le ricerche attuali riferiscono di nano tubi che hanno le forze necessarie per entrare dentro le cellule passando attraverso la membrana cellulare e lo fanno anche facilmente. Alcune ricerche dicono che il carbonio nano tubo, pu causare tossicit dimostrata se somministrato in grandi quantit. Infatti, alcuni esperimenti hanno dimostrato che in certe circostanze il carbonio nano tubo pu rilevarsi tossico. Il carbonio nano tubo inalato ad un gatto, produce un aumento dei tumori nellanimale. Altri lavori dimostrano che il carbonio nano tubo, dovrebbe danneggiare le cellule quando rilascia le proteine: il meccanismo dovuto a sforzi ossidativi che sono conseguenze relative ai processi produttivi. Il nano tubo usato nellapplicazione bio medicali, non dovrebbe essere presentare tossicit a bassi livelli diniezione. Si pensa che la tossicit, che alcuni esperimenti riportano come fatto dimostrato, sia il risultato della contaminazione che rimane nel nano tubo quando questo prodotto dalla sinterizzazione. Quando viene prodotto, il carbonio nano tubo puro non contiene alcuna tossicit, anche impiegando alte dosi. In definitiva quando si alla presenza di carbonio nano tubo che dissolto in acqua, esso presenta una piccola tossicit anche se si alla presenza di unalta concentrazione. dimostrato che nelle cellule
Nano tecnologie e diagnostica

71

che non hanno pi di 70.000 parti di carbonio nano tubo non si segnala alcuna tossicit. Tuttavia, alcune immagini o agenti terapeutici sviluppati, usando il carbonio nano tubo, dovrebbero subire rigorosi studi di tossicologia prima di essere utilizzati in serie. Ottimi sono i metodi che un gruppo di ricercatori sta sviluppando selezionando tecniche sensibili che prevedono il carbonio nano tubo in soluzioni biologiche. Il metodo prevede un attrezzo per tracciare la locazione del nano tubo in cellula, tessuti e organismi. In questi termini il nano tubo bio distribuito non dovr solo aiutare i ricercatori a proporre ricerche per la terapia del cancro ma anche sviluppare luso del nano tubo come agente immagine migliorando ed estendendo la raccolta dei dati sulla sperimentazione di agenti che sono poi approvati dalla US Food Drug Administration per uso umano. Molti gruppi di ricercatori stanno lavorando sulla preparazione dalcuni nano tubi da inviare dentro le cellule cancerogene. Per le sue eccellenti propriet elettro conduttive, il carbonio nano tubo indicato per divenire parte fondamentale della ricerca, poich esprime una capacit di miniaturizzazione molto adatta per determinare e tracciare il segnale del cancro attraverso un semplice punto di spillo iniettato nel sangue. Questa una operazione molto semplice che il paziente potr ricevere nel laboratorio del proprio dottore. Altri ricercatori, invece, stanno impiegando elettrodi modificati con nano tubo, con lo scopo di creare congegni sensibili capaci di definire le specifiche sequenze del DNA, incluse quelle associate al cancro della mammella gene BRCA1. Altri ricercatori hanno attaccato gli antibiotici sulla superficie del carbonio nano tubo che pu aggregare le molecole sparse in quei tumori presenti nel flusso sanguineo. In entrambi i casi, lidea fondamentale, quella di predisporre nelle cellule, del carbonio nano tubo con un differenziale elettrico, questo avr la funzione di segnalare la presenza del tumore con un cambio di differenziale che causa una corrente elettrica. Altri congegni usano il carbonio nano tubo come pinzette per la manipolazione delle molecole nelle cellule. Altri gruppi di ricercatori, sono in fase di start-up nello studio delluso del carbonio nano tubo come elettroni, in varie grandezze di nano scale, che dovrebbero portare a
72
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Fig. 14: Visione a microscopio di un filo di nano tubo.

fibre ottiche o fonte di raggi-x. Con minuscole macchine a base di raggi-x, che collocate dentro il corpo danno limmagine diretta del un tumore che viene bersagliato con una dose letale senza danneggiare irrimediabilmente i tessuti circostanti Questa breve carrellata presenta una variet di studi sul carbonio nano tubo che sono alla base di applicazioni futuristiche. In molti settori i ricercatori al momento sono al punto di partenza. Solo tra diverso tempo si potr raccontare quale delle tante proposte dar risultati validi e accettati dal corpo umano risultando larma definitiva che loncologia clinica adotter per vincere la sua battaglia contro il cancro.

Nano tecnologie e diagnostica

73

74
Tavola 2: Schema dimensionale

NANO TECNOLOGIE E CANCRO TERAPIA Abbiamo visto come stumenti in nano scale hanno il potenziale di cambiare radicalmente le terapie del cancro. Le nano scale devono identificare ed indirizzare gli agenti chemioterapeutici o geni terapeutici. Uno dei grandi vantaggi sociali legati alla persona, la drastica riduzione degli effetti sgradevoli che accompagnano le terapie di oggi. Le ricerche hanno fatto vedere come le nano scale impiegano congegni che possono bersagliare le cellule cancerogene, alcuni come silice rivestita di micelle (polimeri sferici ramificati), altri di tipo ceramico, nano particelle o liposomi. Queste sono tecniche dattacco mirate con anticorpi monoclonali o cellule ricettrici legate, che assicurano tecniche specifiche da applicarsi sulla superficie delle cellule cancerogene. Lormone rilasciato lormone luteinizzante (OR-LU) a cellula endoteliale che inizia a diventare co-opzione da cellule cattive, alcune come le integrate avB3. Alcuni ormoni formati da nano particelle, cercano il loro obiettivo e possono essere rapidamente immesse dentro le cellule. Come sforzi in proteomica e genomica, evidenziano, che le molecole delle cellule cancerogene, bersagliate con nano particelle, dovrebbero ricevere il farmaco anticancro direttamente e funzionare come le cellule endoteliali che, prodotte dal midollo osseo, hanno il compito naturale di riparare i danni sulle superfici dei vasi sanguigni. Eventualmente, dovrebbe essere possibile una miscela ed individuare alcuni farmaci anticancro e tecnologie basate sullinvio del veicolo che trasporta gli agenti bersaglianti. Questi studi danno ai ricercatori lopportunit di definire in fondo le propriet terapeutiche e la scoperta di nuove molecole bio attive. Molti sforzi sono incentrati sulla costruzione di nano strutture intelligenti che dovranno eventualmente essere capaci di rintracciare le cellule maligne in vivo, localizzarle nel corpo, ucciderle e rimuoverle, riportando indietro il loro carico dopo aver fatto il proprio lavoro. I principi operativi che guidano questi studi che sono in corso si completano su strutture multifunzionali, creano blocchi di costruzioni che operando possono essere utilizzate per affermare e modificare le
75

Fig. 15: Rappresentazione di una nano silice.

richieste particolari di una data situazione clinica. Un buon esempio, viene dal mondo biologico dove possono essere create, in nano veicoli vettori (multi funzionali) per materiale genetico, delle capsule fatte di virus con un set limitato di proteine, ed alcune con funzionalit chimiche specifiche. La promessa che 60 copie di proteine rivestite vengano assemblate dentro una capsula funzionale di virus che dovrebbero essere usate per attaccare, come antibiotici mono cloni, delle cellule di cancro presenti in superficie. Questi studi sono seguiti attraverso le immagini di risonanza magnetica (IRM). Altri lavori che presentano lesistenza naturale di nano strutture sono una premessa per la chimica e lingegneria, che da sempre ottengono progressi sui materiali sintetici dentro congegni multifunzionali. Polimeri sferici chiamati dendrimeri da 1-10 nm, con pesi molecolari uniformi ottenuti da monomeri ramificati, sono materiali particolari dotati di modalit multifunzionali. Un polimero costituito da ramificazioni intrecciate si chiama dendrimero, dallantica parola greca che significa albero. I dendrimeri hanno la possibilit di trasportare farmaci compresi quelli anti cancro come methotrexate o paclitaxel. Un dendrimero a base di silicio in grado di intrappolare lossigeno tra i suoi rami. Si spera che questo possa essere impiegato in futuro come sangue artificiale. In un futuro pi immediato, i
76
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Fig. 16: Tecniche dintervento e terapie.

dendrimeri possono finire in rivestimenti superficiali o essere usati come catalizzatori. Gli esperimenti in vitro e in vivo prevedono questi nano congegni, per distribuire le terapie specifiche grazie anche alle funzioni di indicatori fluorescenti che identificano il bersaglio prima e le cellule morte dopo con relativo controllo sulleffetto desiderato. La strada da seguire quindi quella della sperimentazione come collaudo clinico di diversi tipi di dendrimeri nel trattamento di diversi tipi di cancri. Questi nano attrezzi multi funzionali, che si possono definire nano clinica, diventano nuovi tipi di terapie per uccidere le cellule maligne. Per esempio, una silice avvolta con una micella di lipide contenente LH-RH come un agente bersaglio stato usato per consegnare particelle dossido di ferro. Questi ricettori funzionali sono chiamati nano clinici e possono non solo essere visualizzati usando lIRM ma possono anche essere azionati dentro scale molecolari con bisturi termici, applicando un rapido campo doscillazione magnetica, che causa lintrappolamento delle molecole di Fe2O3 perch calde, attraversano le cellulle che cos vengono uccise.
Nano tecnologie e cancro terapia

77

I fattori operativi critici dicono che le nano particelle possono intrappolare 10.000 o pi di molecole Fe2O3, provvedendo ad aumentare la sensibilit e la massa termica sufficiente per distruggere le cellule. Usando la luce in terapie foto sensibili, inclusa la foto dinamica, si genera ossigeno che viene intrappolato localmente. Il percorso futuro di questo lavoro anche intrappolare un sistema come la coppia luciferina-luciferase. I nano attrezzi multifunzionali costituiscono la possibilit di cambiamenti radicali nella pratica oncologica, nel sondaggio del corpo e al primo segnale di cancro linoltro di terapie durante lo stato iniziale della malattia. Al centro di aspetti modulari, vi una piattaforma con caratteristiche che possono essere misurate e marcate con un agente segnalatore che dovr essere identificato da un programma sempre in azione, con la valutazione costante della terapia. Le nano tecnologie rappresentano un ponte che unisce la scienza fisica e lingegneria nelle sinergie necessarie con la moderna biologia molecolare nello studio delle bio molecole e dellassemblaggio bio molecolare. Il futuro la diagnosi e la soluzione a malattie mutogene (cancro, malattie cardiovascolari, malattie ambientali, malattie dAlzheimer ecc.), disfunzioni dorgani e patologie degenerative. Nuove tecnologie nelle immagini molecolari Bisogna iniziare a sviluppare sonde fisiologiche che esplorano i processi in nano scale che avvengono negli organi umani. Prima viene diagnosticato il cancro e pi controllabile diventa lincremento della malattia nei tessuti. Con queste sonde si avranno nuove immagini molecolari che forniranno una comprensione qualitativa delle funzioni dei sistemi biologici che lavorano su scale nano metriche. Questi strumenti serviranno per osservare eventi molecolari e seguire le tracce della distribuzione dei medicinali attraverso la cinetica delle molecole nelle diverse condizioni fisiologiche dei tessuti interessati. Il miglioramento delle immagini con risoluzione spaziale nano metrica e la velocit di processo dei codici genetici rivelati saranno i traguardi da raggiungere per seguire il destino di
78
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Fig. 17: Percorso nano clinico.

una singola molecola e controllare la sua interazione con le altre molecole che la circondono. Strumenti analitici qualitativi Le sfide che lingegneria dovr affrontare e risolvere per sviluppare le nuove tecnologie che la medicina richiede saranno: -capire le funzioni che regolano le attivit delle cellule e come esse possono essere manipolate in maniera praticabile -comprendere e organizzare i segnali spazio-temporali che innescano e controllano secrezioni, incrementi, differenzazioni, mobilit e rinvenimento delle cellule biologiche. Integrazione delle informazioni Lapplicazione di nano sonde avanzate combinata con il rilevamento delle immagini ottenute in tempo reale e insieme alla registrazione delle informazioni genomiche, proteomiche e biochimiche dovranno essere integrate dentro modelli di calcolo evoluti e complessi che guideranno le sperimentazioni nella determinazione delle sequenze e le gerarchie dei processi vitali delle cellule da studiare. Modello fisico delle cellule Un punto decisivo comprendere come le parti di una cellula
Nano tecnologie e cancro terapia

79

lavorano. Lo studio dovr dare nuovo impulso alla ricerca delle relazioni fisiche tra i membri delle cellule e della funzione irregolare delle anormalit patologiche. Combinazioni genomiche e proteomiche in nano biologia, dovranno definire i difetti associati con le malattie per offrire terapie molto efficienti. Questa definizione include la determinazione della istruzione allassemblaggio che determina linizio dellimplementazione degli elementi cellulari alle scale nano metriche. Alcuni processi dassemblaggio dovranno testare ipotesi di generazione della vita con i geni e dovranno anche produrre materiali utili e attrezzi per la diagnosi e il trattamento delle malattie umane. Una parte rilevante della medicina del domani, racchiude lingegneria dei nano sistemi che pu essere integrata dentro sistemi biologici, includendo sensori impiantati in tessuti umani e cellule che dovranno provvedere a dare, in tempo reale, informazioni su processi biologici e funzioni, che dovranno, a loro volta, essere potenziate convenientemente per lungo tempo nel monitoraggio in situ. Susseguentemente, le piattaforme nano fabbricate con pezzi integrati in nano scale saranno migliorate al fine di costruire attrezzi integrati a basso costo e portabili. Sistemi migliorati ad alte prestazioni possono essere sviluppati per attivare le analisi dei materiali biologici. Avanzato anche il campo della distribuzione dei farmaci e delle terapie intelligenti. Sono richiesti sistemi intelligenti per il trasporto dei medicinali e possono essere sviluppati con senso e con risposte date da specifici agenti chimici (liberazione dinsulina con risposta al glucosio). Nano congegni multifunzionali, sono sviluppati con tecniche simultanee atte a trovare diagnosi, trattare e monitorare le decisioni della terapia che deve ricollocare, riparare e rigenerare le malattie dei tessuti. In ultimo, la nano medicina dovr restaurare il normale stato di salute seguendo la rigenerazione dei tessuti, il funzionamento di organi e sistemi dorgani allinterno di un sistema capace di aiutare la prevenzione delle malattie. I risultati costituiranno una nuova era nella cura della salute umana. La ricerca sui nuovi materiali deve risolvere la questione di compatibilit tra biologia e nano tecnologie. Per esempio, la tossicit e
80
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

compatibilit di nano materiali in sistemi biologici (inclusi umani e animali) richiedono esami accurati. Indirizzi efficienti sono questioni che richiedono grandi collaborazioni tra gli scienziati dei settori biomedicali e quelli di altra estrazione scientifica. I risultati delle ricerche in nano biotecnologie dovrebbero essere distribuiti in un network informativo condiviso affinch le diverse discipline, specialistiche come genomica, proteonica, biochimica e bio fisica, possano catalizzare nuovi interessi professionali e scientifici di ingegneri, fisici, matematici e chimici, per integrare ed organizzare le diverse esperienze nella creazione e sperimentazioni di modelli funzionali di sistemi cellulari sempre pi evoluti. Parallelamente uno dei capitoli fondamentali diventa la sicurezza e la conseguente mancanza di tossicit dei nano materiali che diventa linea guida comune. Le nano tecnologie avanzano nellimmagine del cancro Durante tutta la storia della medicina moderna e, in modo particolare, in oncologia clinica, i progressi importanti nel trattamento delle malattie e delle lesioni, sono stati determinati dallo sviluppo della visione dentro il corpo. Lavvento della tomografia computerizzata (TC) per esempio, offre il miglioramento delle immagini dei tumori con dettagli di gran lunga superiori a quelli visibili con gli strumenti convenzionali a raggi-x. Questo permette alloncologo una determinazione migliore del tumore prima della rimozione chirurgica. Similmente le immagini di risonanza magnetica danno conto di grandi dettagli anatomici, mentre lo sviluppo della tomografia ad emissione di positroni (TEP) d ai ricercatori del cancro e agli oncologi la possibilit di monitorare le attivit metaboliche dei tumori, con il grosso vantaggio di definire una strada uniforme e veloce nella valutazione degli effetti della terapia. Alcuni di questi metodi dimmagini offrono un difetto comune: non sono abbastanza sensibili sui piccoli tumori che sarebbero pi facilmente ed efficacemente trattabili. I metodi di visione producono immagini statiche, sono foto istantanee di un tumore e pertanto non offrono informazione circa lo svolgimento e levolversi dei processi tumorali o degli effetti di risposta
Nano tecnologie e cancro terapia

81

allimpiego di medicinale su un tessuto particolare. Sempre di pi si rileva la necessit di sviluppare nano tecnologie capaci di rispondere a queste richieste di guardare il cancro da vicino in real-time. Non ci sono dubbi le immagini possono aiutare la terapia del cancro. Alcuni ricercatori hanno testato luso di nano particelle dossido di ferro come traccia, mentre i dendrimeri, che le contengono, si muovono attraverso il corpo. Cellule dendrimeri sono candidate per provocare immuno-risposte che dovrebbero uccidere il tumore. I ricercatori, per dimezzare i tempi di riuscita, confidono nelliniezione diretta di queste cellule terapeutiche con nano particelle magnetiche dentro i linfo nodi e dentro i tessuti. Oggi nano particelle magnetiche, sono usate in grande quantit nei metodi dimmagini IRM (Immagini di risonanza magnetica). Questi nano congegni multi funzionali sono disegnati per essere agenti dimmagini e medicinali anticancro. Differenti gruppi di lavoro hanno iniziato a ricercare tumoriobiettivi su cui sperimentare i loro congegni. Alcuni ricercatori hanno pubblicato articoli in cui viene descritto limpiego di dendrimeri a cui sono attaccati agenti fluorescenti per la produzione di immagini. Contemporaneamente questi agenti possono identificare le cellule cancerogene e ucciderle. Ricerche per attaccare il cancro, sono state avviate con medicine, come la ametopterina che una nano particella dendrimero. Le ricerche sono condotte con due differenti combinazioni dendrimeri-ametopterina. In una formulazione, la ricerca impiega un dendrimero che ha gruppi acidi carbossilici liberi ed alla fine gruppi multifunzionali di polimeri dendrimeri che vengono chiamati coniugati (a). La seconda formulazione chiamata coniugato (b) comprende un dendrimero con un gruppo amino libero, posizionato alla fine del polimero. Quando sono testate nellazione di uccidere il tumore, i due dendrimeri producono marcatamente risultati differenti. I coniugati (a) sono molto tossici su tutte le cellule cancerogene in confronto del coniugato (b). Molto importante, il fatto che il coniugato (a) la sola formulazione che uccide le cellule cancerogene.
82
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Un segnale spinge le immagini Virtualmente tutte le immagini tecniche lavorano su alcuni principi generali, tra questi l irraggiamento dentro il corpo. Questa energia interagisce con le molecole e le strutture del corpo, secondo percorsi precisi ed univoci Un rilevatore elettronico discrimina queste interazioni attraverso variazioni di segnale e registra i dati che danno luogo alla mappatura degli eventi attraverso lelaborazione di una immagine. Una scannerizzazione computerizzata tomografia (SCT) usando raggi-x fa passare dei raggi attraverso il corpo e un computer ricostruisce i dati per creare unimmagine. Usualmente si ricorre a forma denergia vicino alla luce infrarossa. Nella risonanza magnetica, si utilizzano i campi magnetici. In generale sono le propriet fisiche, chimiche ed anatomiche che attraverso tecniche elettroniche realizzano le immagini dei tessuti analizzati. Le tecniche riportate sono state sviluppate grazie ad un un concetto di conoscenza comune detto segnale a diffusione. Con limpiego di software dedicato si rendono poi facilmente osservabili i dati rilevati attraverso immagini tecniche. Con i segnali di diffusione si ottengono le informazioni sulla presenza del tumore e il rumore di fondo. Il rumore, la parte dellinformazione che non interessa costituisce un problema. Si pensi ad una conversazione con un amico in un luogo chiuso. Quando le due persone si trovano in una cabina isolata, il segnale il suono delle due voci e il rumore dovrebbe essere quasi nullo. Se, invece, le due persone si trovano in un auditorium affollato, il segnale rumore della folla si eleva e copre il suono delle voci. quindi necessario unamplificazione elettronica che come un megafono aumenti il livello del segnale che interessa per distinguerlo dal rumore. La comunit scientifica ha sviluppato, grazie a conoscenze collettive, questo megafono inventando gli agenti di contrasto. Queste molecole possiedono caratteristiche fisiche che incrementano la forza del segnale che identifica la presenza del tumore. Immagini di risonanza magnetica ottenute con agenti di contrasto fatti da nano particelle rivestite di gadolinio, per esempio, sono immagini molto promettenti. Gli ioni di gadolinio sono elementi usati per migliorare limmaNano tecnologie e cancro terapia

83

gine della risonanza magnetica (IRM). In effetti, parecchi gruppi di ricercatori hanno incorporato fino a mille ioni di gadolinio dentro un bersaglio tumorale nel tentativo di aumentare la difinizione dellimmagine del cancro da osservare. Alcune strade della sperimentazione chimica conducono allo sviluppo di questi agenti. Operando su un

Fig. 18: Nano particelle che sono usate come monitor

principio che incrementa il numero di ioni di gadolinio, caricato dentro una nano particella dovr migliorare limmagine della risonanza magnetica (RM) che porter ad anticipare il rilievo dei tumori pi piccoli. I ricercatori con successo rivestono nano particelle fatte di gadolinio ossido con un rivestimento di destano, un naturale carboidrato. Il rivestimento di destano preserva il gadolinio da reazioni chimiche con lacqua, un processo che normalmente pu accadere facilmente. I rivestimenti migliorano anche le superfici che sono le parti su cui viene legato lagente terapeutico. Le nano particelle consentono la visualizzazione dellagente che viene consegnato anche dentro il cervello. Tra il cervello e il corpo c una frontiera che insiste su una dura e spessa disposizione di cellule conosciuta come la barriera ematoencefalica, che protegge il cervello da infezioni e dallesposizione a potenziali danni molecolari. Sfortunatamente, la barriera ematoencefalica blocca lentrata nel cervello di molti medicinali anticancro. Questa difficolt sprona i ricercatori ad in84
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

dividuare metodi per aggirare o violare la barriera ematoencefalica senza danneggiarla. Le nano particelle hanno un diametro di 26 nano metri e le loro propriet magnetiche ne fanno un buon agente di contrasto nelluso di strumenti come lIRM.

Fig. 19: Immagine in tempo reale da RM rappresenta nano particelle di gadolinio .

Un gruppo di ricercatori ha impiegato le nano particelle per visualizzare la consegna di medicinali nel cervello. Nelle figure, viene visualizzato come un liposomo attaccato con il gadolinio, rende conto, con immagini dettagliate di risonanza magnetiche, del movimento dei medicinali. Usando immagini di risonanza magnetica in tempo reale, tra i 10 e i 20 minuti che seguono liniezione, la ricerca traccia la distribuzione del gadolinio contenente liposomi che sono indirizzati in una regione obiettivo del cervello. La ricerca dimostra che lIMR (Immagini risonanza magnetica)
Nano tecnologie e cancro terapia

85

accurata per determinare la distribuzione dei tessuti. Basata sul risultato di un loro esperimento su forme umane, i ricercatori hanno

Fig. 20: Immagine di risonanza magnetica in tempo reale raffigurante le particelle di gadolinio nel cervello.

determinano che le tecnologie delle nano particelle combinate con lIRM possono prevedere nuove opportunit per trattare i tumori umani del cervello. Lavorando in nano scala, alcuni medicinali anticancro possono aggirare in larghezza la barriera ematoencefalica e ricercare la posizione del tumore nel cervello, questi medicinali sono racchiusi dentro liposomi Queste nuove tecniche possono anche ridurre la tossicit della terapia limite che associata agli agenti anticancro pi potenti . Tra i differenti tipi di liposoma che sono stati creati, ci sono quelli che contengono fino a 10.000 molecole di un medicinale anticancro
86
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

CPT-11. La ricerca che effettua la sperimentazione su topi, prevede la consegna di questo agente anticancro nei tessuti del cervello per due settimane. Lesatta durata dellesposizione ai medicinali dipende dalla dose iniziale di liposomi e quindi dalleffettiva dose di CPT-11. Nano particelle doro Un agente di contrasto si comporta come congegno che amplifica la luce ricevuta rilanciando un segnale che viene fissato nelle immagini ottiche. Questo segnale di luce deve avere una frequenza precisa tale da permettere lattraversamento dei tessuti e della pelle. Nano particelle di oro migliorano le propriet delle immagini per la terapia del cancro.Si legge spesso che le nano particelle doro costituiscono un grande potenziale nei trattamenti non invasivi del cancro per uccidere le cellule cancerogene e, nello studio delle immagini, la ricerca dei piccoli tumori nascosti. Il cambiamento della forma di una nano sfera doro in un cilindro con delle nano aste, pu migliorare la ricerca dei tumori maligni nascosti in profondit sotto la pelle, come nel caso dei tumori alla mammella e con le tecniche di detonazioni utilizzando un raggio laser con potenze dimezzate, rimuovere il tumore senza danneggiare le cellule sane. Le nano particelle rivestite doro come un anticorpo si legano alle cellule tumorali. Le cellule cancerogene disseminate di luce, sono molto facili da identificare e soprattutto da differenziare dalle cellule non cancerogene. Le nano particelle, assorbendo la luce laser molto comodamente, tanto da richiedere energie dimezzate, causano la morte delle cellule maligne. Molte cellule cancerogene presentano una proteina conosciuta come ricettore del fattore di crescita epidermica (FCER). Questo fattore attiva una cascata di reazioni che portano alla proliferazione cellulare. Loro un anticorpo per lFCER da qu la definizione di anti FCER. Questi fatti determinano un bisogno reale di usare le nano aste nei trattamenti di laser foto terapia del cancro profondo sotto la pelle come il cancro alla mammella. Non una coincidenza che alcune nano particelle hanno la forma del riso. Le nano particelle a forma di nano riso possono essere usate anche per concentrare la
Nano tecnologie e cancro terapia

87

luce su piccole regioni di spazio. Considerando le forme, il nano riso simile ad un nano guscio; le particelle sferiche che sono state inventate nel 1998, sono correntemente applicate nella realizzazione di immagini molecolari, per il trattamento del cancro, le diagnosi mediche e per la costruzione di sensori chimici. Sia il nano riso che le nano sfere prevedono un cuore non conduttivo che coperto da una struttura metallica.

Fig. 21: Immagini di cellule cancerogene illuminate da nano particelle di oro legate ad un anticancro-FCER.

88

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

NANO BIOLOGIA I sistemi principali su cui si focalizza la nano biologia lutilizzo di proteine in combinazioni con materiali inorganici per creare nuovi stumenti e limpiego di nuove propriet e capacit. Le linee guida per capire ed esplorare la natura dei sistemi delle nano scale e dei processi biologici sono: -sviluppo e miglioramento della separazione chimica, usando materiali nano porosi; -ingegneria combinata e auto assemblaggio di componenti usando strumenti rapportati da sensori a foto catalisi per scindere lacqua; -valutazioni delle propriet di sistemi nano biologici alcuni come enzimi, altre come proteine e processi bio chimici per comprendere i processi fondamentali della vita, lo sviluppo e luso di prodotti per queste tecnologie. Ci che rende la vita possibile sono le proteine che sono state impiegate in natura per milioni di anni, incluse le incedibili e complesse strutture in nano scale a livello cellulare. Larmatura di scale molecolari, ioni porosi, pompe, rivestimenti, livelli chimici composti da proteine primarie, sono tutte presenti in natura. Le proteine provvedono con grande abilit alla catalisi, con i tradizionali tipi di catalisi inorganiche e le semplici condizioni di reazioni di enzimi richiesti mediante complesse strutture di ingegneria, quali sono i reattori catalitici. Le ricerche condotte nei laboratori di tutto il mondo, portano a raggiungere lobiettivo, quello dello sviluppo delle capacit di costruire nano materiali enzimatici e nano strumenti che imitano reazioni
Fig. 22: Nano riso costruito con ematite non conduttiva ricoperta con oro. Le grandezze di queste nano particelle sono 20 volte pi piccole delle cellule del sangue.

89

biologiche. Gli studi condotti sono interessanti e legati a combinazioni di enzimi e materiali nano porosi nel reattore biologico. La strada che oggi si segue analizzare le strutture dindividuali delle bio molecole usando varie tecniche spettroscopiche che rappresentano le migliori analisi per comprendere le propriet e le funzioni a livello cellulare. Le nano tecnologie creano materiali con strutture a grandezza nelle scale nano metriche. Le catalisi di proteine e denzimi hanno precisi controlli sotto specifiche reazioni chimiche. Molti enzimi lavorano sullabbassamento della barriera energetica per reazioni specifiche che chiaramente dipendono dalla temperatura e dalla pressione ambientale. Le tecnologie che ricombinano il DNA consentono la produzione di nuove proteine con propriet non presenti in natura. Il principale inconveniente con gli enzimi la loro fragilit. Luso di materiali in nano scale pu essere combinato con gli enzimi stessi per migliorarne la vita, serve inoltre a creare alte concentrazioni localizzate di proteine e ridurne i costi in basse riproduzioni. Gli enzimi sono conosciuti ed impiegati per catalizzare pi di 5000 diverse reazioni chimiche. Le possibilit nelluso di enzimi grande, mentre le reazioni sono limitate. Le reazioni possono essere anche reversibili e messe in sequenza. Queste reazioni complesse offrono nuove possibilit per produrre energia partendo dalla decontaminazione dei rifiuti di scarto prodotti dallindustria per creare reazioni di sintesi complicate. Le ricerche condotte cercano il miglioramento delle reazioni enzimatiche nelle applicazioni che prevedono produzioni chimiche e detossificazione chimica. Micro e nano reattori enzimatici, offrono vantaggi multipli come attivit alte, incrementi di reattivit nei siti di concentrazione, basse pressioni, cadute con alti rapporti di flussi e molta efficienza nel trasferimento di massa nella fase solvente nella camera di reazione. Gli enzimi sono le nano macchine delle cellule. Lefficienza delle reazioni chimiche enzimatiche, superano i milioni di reazioni per secondo, senza richiedere solventi inquinanti e temperature e/o pressioni elevate.

90

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Il cambiamento in biologia e medicina Mentre i sistemi nano biologici lavorano, le immagini ottenute da nano sonde che abilmente ricognizzate e processate da una miriade di stimoli spazio temporali nelle cellule sviluppano una quantit di conoscenze mai immaginate. Le prospettive bio mediche di diagnosi del cancro e di cure efficaci alle malattia dei tessuti negli organi umani, sono pi vicine grazie alle nane sonde che osservono i processi fisiologici nelle nano scale. I nuovi approcci alle malattie iniziano con le conoscenze precise dei circuiti cellulari rilevati nelle patologie attraverso le immagini di processi di malattie nei pazienti ed esperimenti su modelli di animali. Grazie a queste conoscenze, terapie molecolari efficaci possono essere sviluppati e sperimentati per richiudere i circuiti distrutti e ristabilire la funzione normale delle cellule. Il successo sul lungo termine richiede lo sviluppo di nano sonde molecolari in ragione della loro attivit, della loro risoluzione e della loro sensibilit ambientale. Le specificit spaziali della loro chimica richiede lo sviluppo dalgoritmi che interpretano le misurazioni in tre dimensioni in tempo reale La quantit di conoscenza, ottenuta, sar proporzionale alle informazioni che i mondi della genetica, della biochimica, della fisiologia e dellanatomia, sapranno produrre e scambiarsi. Informazione e teoria dei modelli saranno essenziali per costruire un sistema biologico progettato con circuiti di cellule e contatti basati sulla rete che stabilisce le funzioni integrate dellorganismo. Un certo numero di problemi affrontati in biologia, saranno indirizzati alla risoluzione se prestiamo attenzione direttamente alle molecole rilevanti e alle loro interazioni dinamiche, piuttosto che raggiungerne la comprensione tramite esperimenti indiretti. Nella bio disponibilit dagenti sensori e medicinali, il miglioramento delle diagnosi e della terapia clinica, seguir labilit di prevedere il comportamento nei sistemi viventi, sia delle molecole dellorganismo che di quelle terapeutiche. Il comportamento verr osservato, sotto varie condizioni fisiologiche direttamente su gli esseri umani svegli per rilevare gli eventi molecolari e tracciare la
Nano biologia

91

distribuzione e la cinetica delle molecole sonda, dei medicinali e degli agenti ambientali. Sviluppi iniziali in nano tecnologie I progressi nelle osservazioni e nelle misurazioni delle immagini e delle funzioni degli organi viventi sono dovuti alla risonanza magnetica (IRM) e alla TEP (Tomografia emissione di positroni) e alle ultra sonde, sebbene nessuna di queste tecnologie generi risoluzioni spaziali nano metriche. I sistemi PET e risonanza magnetica contano di selezioni molecolari. La mancanza rilevante di tecnologie dimmagini nella visualizzazione dellassemblaggio di sopra molecole biologiche che sono grandi e disordinate per le tecniche di diffrazioni e risonanza magnetica molecolare, ma comunque piccole per il microscopio ottico. Esempi sono i complessi fattori di trascrizioni, le difficili impiombature del ribosomo, le membrane al plasma incluso lassemblaggio endocito sequenziale dei processi enzimatici. La TEP e la MRI possono in ogni caso isolare e misurare la concentrazione e lindice di reazione di parti selezionate, ma per sondare i processi fisiologici nelle nano scale, la comunit scientica delle nano tecnologie richiede risoluzioni e processi dimmagine superiori.

Fig. 23: Interventi di visualizzazionedi nano particelle di peptidi.

92

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Capacit tecnica di microscopi ottici nelle nano tecnologie La risoluzione di microscopi ottici convenzionali con i limiti dipendenti dalla diffrazione della luce, restringono la capacit di sondare le organizzazioni cellulari nello spazio temporale. Visualizzare molecole e molecole assemblate che raggiungono attivit cellulare richiede nuovi metodi con risoluzioni nano metriche. I microscopi elettronici sono correntemente limitati usando campioni asciutti o bagnati e alcuni non possono monitorare eventi dinamici in tempo reale. Nuovi schemi dimmagini ottiche vengono sviluppati eliminando il limite della diffrazione della luce, per rappresentare in futuro le cellule viventi a risoluzioni ben al disotto di quelle micrometriche. Microscopio a forze atomiche Sviluppi maggiori mostra linvenzione del microscopio a forze atomiche (MFA) la cui capacit a sondare le aree strutturate delle nano scale si realizza con la scannerizzazione della superficie dinteresse mediante una punta a forma di trave che permette una risoluzione nano metrica Il vantaggio potenziale e differente dei microscopi elettronici, che i campioni da analizzare non devono essere secchi, quindi questi apparecchi sono capaci di osservare in corpi statici e in processi dinamici (limite della valutazione di scorrimento). Susseguentemente, le molecole possono essere determinate da studi sulle propriet meccaniche e sul controllo delle perturbazioni delle singole molecole assemblate. Laffidabile microscopio MFA, sebbene tipicamente usato per misurare la topografia della superficie di un oggetto, pu controllare e registrare la risposta dei materiali allapplicazione di forze di carico e obiettivi in micro scale. Per esempio, il microscopio MFA usato per visualizzare e controllare loperazione di conficcamento di proteine in membrane e quindi linterazione della sonda con il ricettore che si attacca alla sonda stessa, nonch lelasticit e la chimica dei campioni delle strutture biologiche che vengono analizzate.

Nano biologia

93

Cambiamento e raccomandazione Immagini multifunzionali in tempi brevi (1-5 anni) Una modalit dimmagine pu avere una copertura tutta spaziale e tutti gli eventuali aspetti dei domini molecolari. Combinazioni di modalit, dovranno essere necessarie per immagini e conoscenze di pi eventi e processi. La correlazione di questi differenti tipi dimmagini, porta a costruire molecole sonda che possono essere visualizzate da modalit multiple una alla volta. Lesempio include la fusione di proteine incorporando la bio luminescenza (Bl) e la fluorescenza (Fl). Combinazioni ottiche e microscopi ottici ed elettronici rappresentano una premessa del sistema tetracisteina ReAsH, nella quale una proteina dinteresse fusa in 6-12 amino acidi (cisteina). La ReAsH visibile con linsieme di cellule fisse grazie alla fluorescenza con microscopi elettronici che permettono una istantanea ottenendo una figura ad alta risoluzione. Un grande desiderio per il futuro letichettatura che dovrebbe condurre lingegneria nella codificazione genetica. Lesigenze prioritaria approdare alla creazione di sonde multi funzionali come polimeri o nano particelle che possono riportare codifiche multiple. Cariche sperimentali di particelle, includono semiconduttori denominati punti quantici che producono una brillante fluorescenza, sono nano particelle metalliche con alto coefficiente destinzione di luce per codificare, mediante la calorimetria e risonanza superficiali, le dimensioni per misurare lanisotropia. Al fine di estendere le applicazioni, la nuova chimica pronta a sviluppare modifiche per migliorare la bio compatibilit delle particelle e dei rivestimenti, e migliorare le relative capacit funzionali. Nelle nuove rappresentazioni ottenute con la nuova generazione di spettroscopia sonda, si segnalano i modelli nelle aree biologiche che muovono le ricerche verso conoscenze avanzate con considerevoli potenzialit. Le sonde biologiche che si presentano con diversi diametri, nellordine dei nano metri (diametri che vengono estesi da rivestimenti particolari), possono analizzare campioni biologici rilevandone i segnali e i gruppi funzionali multipli grazie alle relative reazioni anche foto chimiche.
94
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Lingegneria delle nano strutture ormai da tempo crea particelle di silice polimeriche e nano particelle semiconduttori con propriet specifiche. Le ricerche e lo studio delle propriet ottiche, della chimica superficiale e della bio compatibilit dei metalli porteranno alluso delle molecole sonda organiche nelle applicazioni biologiche. Gli eventi, anche simultanei, vengono rappresentate nelle immagini, indipendenti dalla lunghezza delle scale e servono per distinguere le strutture multiple. Un esempio familiare la tecnica della fluorescenza multicolore per la classificazione delle differenti proteine e molecole tramite la valutazione dello spettro ottenuto dallassorbimento o dallemissione delle radiazioni usate nellanalisi. Il vantaggio dei punti quantici che grazie al loro spettro di emissione permettono la misura precisa delle grandezze delle particelle in tutte le nano scale. I punti quantici, possono essere eccitati da radiazioni con la luce nel vicino campo dellultra violetto. La ricerca pu abilitare lintroduzione di molte sonde a punti quantici. Le ricerche sui nano cristalli colloidali hanno promosso progressi fondamentali. Le applicazioni realistiche si sono avute, per esempio, con i materiali nani strutturati che definiscono gli ossi artificiali. Susseguentemente, nano cristalli colloidi semiconduttori sono usati come sonde fluorescenti nella classificazioni delle cellule e delle librerie chimiche. Queste ricerche possono produrre una grande quantit di sonde come i punti quantici e colloidali nano cristalli, che usano 10 colori per visualizzare e distinguere simultaneamente le differenti classificazioni molecolari. Un nano cristallo sintetizzato con oro capace di distinguere due o pi specie molecolari simultaneamente. La classificazione delle associazioni proteine-proteine restano difficili da misurare. Gli elementi nuovi di questa ricerca sono strutture a grappoli con una grandezza di alcuni nano metri, fatte da alcune centinaia e migliaia datomi. Oltre la nano grandezza, molte delle loro propriet chimiche e fisiche sono dominate dalla loro superficie e non dal loro volume di massa. I nano cristalli possono essere sintetizzati da materiali metallici come oro, argento o cobalto, oppure da materiali semiNano biologia

95

Fig. 24: Nuove tecniche di controllo.

conduttori come cadmio sulfide, cadmio selenite, cadmio tellurite, gallio arsenide, altri ancora possono essere sintetizzati da materiali isolanti come ossido di ferro e ossido di titanio. Le differenti applicazioni biologiche da segnalare sono tre: a) la sistemazione di nano cristalli-oligonucleici che coniugati con molecole di supporto, sono rappresentate come singole ciocche di DNA; b) luso di nano cristalli-proteine, sono coniugate a sonde fluorescenti, servono per determinate le immagini cellulari; c) la mobilit basata sulla capacit dei nano cristalli di muoversi nelle cellule vive. Per completare il discorso,va segnalato come la spettrometria a bassa energia, offra la dimensione reale della possibilit di usare le colorazioni per rendere distinguibili le differenze da misurare. Gli sviluppi reali delle sonde molecolari seguono gli sviluppi delle strumentazioni che con particolari assetti multicolore riescono a definire una valida modalit dimmagine capace di distinguere i diversi segnali rilevati. Per esempio, limmagine proveniente dalla TEP (Tomografia emissione di positroni) usata in animali ed esseri umani, pu vi96
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

sualizzare e qualificare molti obiettivi molecolari differenti come enzimi attivi, recettori, trasportatori, espressione di geni, sintesi e metabolismo. Alcuni di questi obiettivi possono essere individuati in alcuni giorni, ma un limite riscontrato dalla vita breve dellisotopo utilizzato (mediamente tra i 20 e i 120 minuti). La strada dellanalisi temporale degli eventi rappresenta linizio per costruire una catalogazione fotografica di vari sistemi bio chimici, verificando come interagiscono, come sono scossi dalle medicine, come si comportano allesposizione ambientale, la genetica, la valutazione delle malattie ed altri fattori. I farmaci possono anche essere codificati per immagini e misurare il loro valore cinetico e dinamico, mentre attraversano il corpo sia degli animali che dei pazienti. Il percorrere questa strada pu drasticamente cambiare le scoperte sui farmaci: il miglioramento delle potenzialit dei farmaci potr portare a sapere se il contenuto colpisce il bersaglio, come il farmaco si posiziona e agisce sul bersaglio fino a valutare in tempo reale leffetto del farmaco sul paziente. Bio coniugazioni e bersaglio Cruciali sono le sonde e gli agenti di contrasto insieme al loro modo di bersagliare il sito biologico designato nellanalisi o nella cura. Nel caso estremo di sonde radioattive, le bio coniugazioni avvengono in media con nano cristalli, oppure con attacchi oligo nucleotidi e altre molecole biologiche con colloidi silanizzati nano cristalli come ZnS. Esprimiamo il desiderio che si amplifichi la ricerca delle bio compatibilit dei trasporti selettivi e localizzati dei nuovi farmaci nei vari livelli dellorganismo umano. Il trasporto pu avvenire, come abbiamo visto, attraverso sonde molecolari e agenti di contrasto che sono complesse entit molecolari e che arrivano nel citoplasma o nei nuclei delle cellule. Molti di questi processi rimangono ancora in via di sviluppo, come quelli dei peptidi. Molti ormoni, neurotrasmettitori, citochine e fattori di crescita sono infatti peptidi ottenuti in quantit considerevoli, grazie allo sviluppo delle tecniche di sintesi automatizzate. Obiettivi specifici sono proteine e arganelle, generalmente pensati
Nano biologia

97

come sonda e agenti di contrasto per le loro propriet spettacolari, come la fluorescenza e la bio luminescenza. Uno esempio stringente la proteina fluorescente verde. Lingegneria molecolare del PFV, ha raggiunto la massima importanza nella costruzione di differenti cellule tipo, cos come nella creazione di loro varianti, seguendo le differenti propriet spettrali, lincremento della brillantezza, la relativa resistenza a variazioni del pH e la foto sensibilit. Scienza bio medica Oggi grandi speranze economiche come previsioni di business,

Fig. 25: Struttura di una membrana cellulare.

interessano con grande forza le nano tecnologie: gli indirizzi strategici possono venire dalle informazioni tecnologiche ma la verifica arriva dallapprezzamento del pubblico che guarda alla probabilit di applicare le nuove tecnologie alla medicina. Il settore combina il grande incremento della ricerca con le grandi aspettative futuristiche per lessere umano. Alcuni dei profondi aspetti etici e sociali, sono dilemmi emergenti che caratterizzano la scienza e le tecnologie delle nano scale. Questi aspetti dovranno risultare lorigine dello sviluppo, del successo e dei cambiamenti attesi. Questo perch molte delle maggiori nano applicazioni sono richieste in medicina. Risulta quindi comprensibile il generale bisogno di capire le interazioni tra i nano attrezzi e i sistemi viventi.
98
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Consegna dei medicinali Oggi la totale variet di medicinali vengono somministrati al corpo umano attraverso strade che sono ormai familiari ai malati: orale, iniezione ed inalazione. Le nano tecnologie promettono di svilupparsi con tecniche molte raffinate e precise con finalit aventi lobiettivo di seguire la strada diretta della consegna dei nuovi farmaci molecolari. Questo pu essere la necessaria e semplice conseguenza della sinergia allargata dei diversi ambiti della ricerca. Composti insolubili, possono essere considerati, usati e preparati nelle forme di particelle in nano scale. Composti di classi che non possono vivere attraverso il passaggio dello stomaco come i polipeptidi, stanno iniziano ad essere largamente usati. Le proteine sono costituite dai monomeri detti aminoacidi. Innumerevoli combinazioni di aminoacidi formano macromolecole chiamate polipeptidi. Per questo, per evitare il passaggio nello stomaco, si ricorre alla somministrazione tramite inalazione o iniezione diretta. Luso di farmaci, in particolare gli agenti anti-cancro, possono avere effetti collaterali ed effetti dannosi. Questi effetti indesiderati saranno minimizzati se lagente riuscir a fare una consegna selettiva annullando leffetto del farmaco in altre parti del corpo. La finalit maggiore di padroneggiare i geni in terapie combinate che agiscono sulle delicate molecole di DNA, con il raggiungimento preciso dellobiettivo individuato nelle cellule. Uno step fondamentale nella ricerca la protezione della molecola

Fig. 26: Nano rappresentazione di particelle.

Nano biologia

99

che viene a trovarsi, con la somministrazione, in un ambiente ostile. Questa protezione si realizza con lo studio di rivestimenti protettivi paticolari. Un approccio a questa richiesta viene dalla NST (Nano Science and Technology) attraverso luso di nano strutture soffici, conosciute come liposomi e vescicole. Queste sono chiusure sintetiche fatte da auto assemblaggio di strati che avvolgono le molecole. I liposomi si ottengono dal trattamento ultrasonico di una soluzione fosfolipide, soluzione che relativamente fragile. Il fosfolipide una molecola composta da una regione lipidica (insolubile in acqua e solubile in solventi organici) e da un residuo di acido ortofosforico (gruppo fosfato). I fosfolipidi sono presenti nelle membrane cellulari degli animali. Questi liposomi sono usati nelle formulazioni di prodotti ad alto valore cosmetico. Vari sviluppi interessano strutture pi fluide e un miscuglio usato per la farmaceutica. Innanzitutto se le catene di polimeri solubili in acqua sono incorporate nelle strutture, esse possono gradualmente ridurre linterazione che i liposomi hanno con lambiente. Nel campo medico, questo un mezzo che serve per fare circolare il medicinale lungo il flusso sanguineo. Queste strutture sono state definite liposomi invisibili e sono tecnologie farmaceutiche che sono gi state commercializzate. Alcuni liposomi sono particolarmente fragili, ma essi possono essere resi pi robusti con luso di polimeri ampifilici (copolimeri bloccati) e da particolari legami chimici dei loro elementi che vanno a formare forme a lenzuolo in due dimensioni. Lidea fare un veicolo di consegna robusto, che poi, con varie strategie, rilasci il suo contenuto nel corpo. Una strategia moderna prevede un virus introdotto in alcuni materiali genetici, quale entit rilasciata dentro le cellule bersaglio. Correntemente la terapia del gene sviluppata con limpiego di virus, introduce i materiali genetici necessari direttamnte dentro le cellule. Lingegneria dei tessuti Il limite chiaro del trapianto dorgani che non ci sono sufficienti donatori. Anche il rigetto del sistema immunitario ospite un proble100
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

ma molto severo. La soluzione potrebbe arrivare crcando la produzione di nuovi organi direttamente dalle cellule provenienti dallospite. Come affermato anche nel DNA, tutte le cellule in un corpo non hanno lo stesso progetto genetico. Le cellule sono organismi sociali ed esse sono i sistemi migliori per essere programmati ad aumentare la loro riproduzione dentro pelle, osso, fegato e altri organi secondo le necessit. Lingegneria dei tessuti attenta, prende seriamente questo problema e determina una struttura come impalcatura per le cellule, quindi definisce la struttura che richiesta per produrre lorgano in questione. La definizione di un polimero, compatibile e naturale, determina il disegno nelle micro scale o nano scale e la superficie da trattare in tempo, in modo da programmare la cellula per ottenere la risposta desiderata. La richiesta di costruire organi, arti e fegati, ancora completamente in ritardo, lingegneria dei tessuti di pelle per innesto, invece, bene avanzata ed essa correntemente usata nella pratica clinica. Il nano laboratorio La chimica classica e la bio chimica, implementano le loro operazioni su grandi dimensioni: se queste scale dovessero essere miniaturizzate, queste incrementerebbero la sensibilit delle analisi chimiche e la tranquillit con la quale esse potrebbero essere automatizzate. Un nano laboratorio dovrebbe combinare comunque molte operazioni: manipolazione di chimica con detenzioni sensitive e interfaccia diretta con un computer per automatizzare il controllo e lanalisi dei risultati. La manipolazione di liquidi su alcune piccole scale raggiunge interessanti problemi nuovi. Molti nano canali e reazioni in reattori, possono essere create da alcune stratificazioni sulle superfici di vetro o silicio. A queste piccole scale, il movimento dei fluidi che scorrono nelle misture, dominato dalla viscosit. Questa propriet fondamentale porta non poche difficolt il cui superamento sono al centro degli sviluppi nel campo dei micro fluidi. Lelettroforesi pu essere usata per far muovere i fluidi applicando campi elettrici: per esempio, i colloidi rispondendo al loro ambiente,
Nano biologia

101

attraverso dilatazioni e rimpicciolimenti, possono essere usati per costruire valvole a coltello. Con un micro ordinamento, si pu intervenire sul DNA, bersagliando contemporaneamente una grande variet di molecole. Con questa tecnologia, mille punti di differenti sezioni di DNA (alcuni corrispondono ad un singolo gene) sono ordinati e stampati su una superficie. Il gene sonda viene attratto dal marcatore previsto dando il via allindividuazione precisa del dato analizzato. Queste analisi permettono di estrarre, dal gruppo sotto studio, il messaggero RNA dalle cellule (detto mRNA e che contiene linformazione per la sintesi delle proteine corrispondente a ciascun gene). La parte di sezione del DNA corrispondente a questo mRNA, pu essere fabbricata, catalogata con etichette fluorescenti e quindi lavorate in un micro processo. Queste tecnologie illustrate, in combinazioni auto assemblante con detenzioni fluorescenti di superfici associate a molecole, diventano determinanti in funzione dellalta asensibilit richiesta. Esse indagano nelle piccole dimensioni con alta sensibilit (sotto le singole molecole) attraverso segnali fluorescenti. I processi automatici e le misurazioni di scale in processi chimici sono stati tremendamente potenziati e hanno interessato alcune sequenze del genoma umano. Facciamo rilevare come le sequenze del DNA sono ancora ricercate e lavorate intensamente. La seducente visione delle nano tecnologie diventa la condizione principale per prendere possesso di una singola molecola di DNA leggerne le relative sequenze. Infatti, questa visione non pienamente portata avanti, ma si possono certamente manipolare singole molecole di DNA usando tecniche come il microscopio con forza atomica e il raggio laser. Un metodo alternativo per isolare e selezionare il DNA, prevede di infilare e spingere le molecole attraverso un foro di una membrana. La verifica attuata su alcuni metodi fisici di lettura delle sequenze del DNA e queste possono solo essere sviluppati nel prossimo futuro. In ogni caso quello che la scienza chiede alla tecnologia lincremento della velocit e della manegevolezza nel trattamento delle singole molecole di DNA. Queste conquiste tecnologiche dovrebbero
102
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

accelerare i progressi della biologia molecolare che servono ad aprire i nuovi cambiamenti e le nuove opportunit in medicina. Medicina e salute Il progresso della medicina dato dalle applicazione delle nano scienze una dei pi potenziali e valutabili, in termini di benefici proiettati sullumanit. Cellule che sono molto complesse ed efficienti nano macchine, in chimica e bio chimica, sono state prodotte sulle nano scale per diverso tempo usandole come nano etichette. Alcune aree di nano scienza aiutano a imparare dalla biologia dei nano sistemi, mentre altre sono incentrate sulla integrazione delle nano scale organiche ed inorganiche. Molte applicazioni possibili che emergono da queste scienze sono ancora oggetto di studio o di progetti di studio. Il primo campo limplantologia protesica. Quindi lavvento di nuovi materiali e le sinergie di nano tecnologie e bio tecnologie, dovrebbero creare organi artificiali e impianti che sono molto vicini alloriginali, attraverso cellule riprodotte su impalcature artificiali o bio rivestimenti sintetici che incrementano la bio compatibilit e riducono il rigetto. Tra questi si includono la ricostruzione o costruzione della retina, gli impianti neurali, la riparazione delle cellule nervose danneggiate, la riparazione dei danni della pelle, dei tessuti e degli ossi. La seconda area la diagnostica. Quindi MEMS, la tecnologia dei laboratori per effettuare diagnosi con richieste dei campioni inizialmente sviluppata in congiunzione con micro fluidi. Nel medio termine, la diagnostica dovr significare, chiaramente a richiesta, il monitoraggio continuo della salute generale delle persone con lavvincente obiettivo di segnalare sul nascere ogni tipo di segnale di patalogia in embrione a livello molecolare. Lo sviluppo dello studio del genoma e le nano tecnologie sono pronti a mettere in azione sensori che possono determinare con precisione le mappe genetiche incrociando le conoscenze genetiche relative alle malattie. La finalit sviluppare farmaci in funzione dello sviluppo delle nano tecnologie. Con le nano particelle possibile che i farmaci
Nano biologia

103

possono ricevere una migliore solubilit, raggiugendo un migliore assorbimento. I farmaci possono essere contenuti in una molecola portante che realizza la protezione allacido dello stomaco e il rilascio controllato del medicinale su unarea specifica, riducendo la probabilit dei grandi effetti collaterali e luso dei farmaci protettori. Gli studi si indirizzano alla preparazione e caratterizzazione di micro o nanoparticelle adattate alla via di somministrazione prescelta che, mantenendo stabilit farmaceutica ed attivit biologica delle molecole inglobate, consentiranno un migliore assorbimento o un direzionamento intelligente. I passi successivi prevedono lo studio del rilascio e direzionamento dei farmaci dai vettori, per controllare la quantit e la velocit con cui si rendono disponibili per lassorbimento e per conoscere linterazione con i substrati biologici. La fase di veicolazione e di rilascio modulare deve avvenire attraverso un monitoraggio in real-time dei livelli di variazioni bio chimiche attraverso il sangue. Per esempio il rilascio modulare dellinsulina in un malato diabetico dovr avvenire automaticamente come risposta ai segnali del monitoraggio. Cosmetica e cibo Le societ di cosmetica sono estremamente attive nelluso di nano tecnologie per migliorare i loro prodotti in commercio e per lo sviluppo delle novit che il mercato ricerca continuamente. La famosa societ lOreal ha moltissime nano patenti, pi di tante altre che operano nel settore (passare attraverso cose nuove questa in parte una materia ampiamente etichettata). Le compagnie cosmetiche sono le prime a lanciare sul mercato prodotti nano etichettati come lava capelli e creme per la pelle che contengono nano particelle che hanno labilit di consegnare lingrediente desiderato. I nano materiali, in particolari lossido di zinco, hanno un impiego crescente nella formulazione di prodotti ampiamente pubblicizzati dal marketing, come agli antisolari, le polveri per i piedi, i deodoranti/ antidisperdenti con odori, le soluzioni per la protezione orale, per la depilazione e quelli per radersi.
104
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

I nano materiali di ossido di zinco sono impiegati nella formulazioni di antisolari ad ampio spettro che applicato sul tessuto chiaro, possono bloccare lazione del sole e proteggere la pelle umana eliminando leffetto inutile e dannoso dei raggi U.V. del sole. Ora sapete cosa contiene quella crema attaccaticcia crema bianca che usate al mare. Normalmente i nano materiali come lossido di zinco sono ritenuti dal Federal Drug Administration (FDA) non tossici, quindi approvati per luso come un ingrediente attivo in prodotti che sono utilizzati per la cura della persona. Oltre ad unazione protettiva ai raggi U.V. i nano materiali a base dossido di zinco hanno propriet antibatteriche e funzionalit di anti odore sulla pelle umana. Lossido di zinco riconosciuto come anti microbiotico e prodotto anti assorbente ed ecco perch viene largamente impiegato in creme e spray dalle societ che ossessivamente ci bombardano con i loro messaggi fondati sul crescente ed indotto bisogno del consumatore di bellezza e di salute. Il mercato dei deodoranti e degli anti traspiranti chiede prodotti non irritanti. Le propriet anti irritanti sono un beneficio addizionale che viene richiesto insieme alle caratteristiche di combattere gli odori e i batteri. Lincorporazione di materiali della famiglia dei nano ossidi di zinco in dopo barba e prodotti depilatori offrono ottime propriet anti irritanti senza sacrificare la qualit del prodotto. Anche in alcuni prodotti destinati alluso orale le propriet anti microbiotiche e anti irritanti non devono sacrificare altre caratteristiche come il colore, la tixotropia e la tessitura. Paste dentali, creme e prodotti per ligiene personale, oltre alla funzione di pulizia, grazie alle nano tecnologie assicurano funzionalit specifiche che ne innalzano il valore. A questi prodotti e ai farmaci si aggiungono i nuovi cibi che possono essere disegnati per dare nutrimenti particolari secondo i diversi profili individuali dei consumatori, con caratteristiche di gusto, tessitura, odore, sapore e freschezza determinate dalle particelle nano composite utilizzate. Miglioramenti tecnologici Dal 2020, le biotecnologie, contribuiranno alla comprensione delNano biologia

105

lesistenza degli organismi e della loro ingegneria, attraverso la copia e la manipolazione delle basi genetiche nei corpi delle piante e degli animali, aprendo grandi opportunit ed implicazioni tecnologiche. Le ricerche dovranno portarci a creare nuove strade di conoscenza a partire dalla vita degli organismi dotati di un sistema genomico minimo. Profili genetici e analisi del DNA Macchine per lo studio del DNA con sistemi basati su microprocessori dovranno accelerare la proliferazione di analisi genetiche capaci di migliorare le ricerche sul cibo e sui sensori biologici. Le mappe del genoma vegetale (rapportate da cibi importanti come il riso e il mais alla produzione di alcune pietanze) e animale (rapportate da batteri cosi come E.coli attraverso gli insetti) dovranno di continuo essere decodificati e profilati. La funzione dei geni e i profili genetici dovrebbero migliorare le diagnosi ai problemi del corpo umano. Di conseguenza si pu immaginare il disegno di cibi confezionati per risolvere problemi individuali e attraverso il controllo di sistemi di reazioni, passare alla popolazione globale attraverso la definizione di parametri che geneticamente individuano i gruppi etnici. Notiamo che la connessione diretta tra geni e funzione generalmente accettato, ma altri fattori alcuni come lambiente e i fenomeni tipici giocano un ruolo importante. La terapia del gene deve continuare ed essere sviluppata, altrimenti essa non sar matura nel 2020. I profili genetici dovrebbero avere effetti indicativi sulla sicurezza, sulla politica e le relative leggi. Lidentificazione del DNA pu essere complementata con le tecnologie bio metriche per garantire laccesso ai sistemi di sicurezza e alla identificazione dei criminali e attraverso il DNA, incluse le scene dei crimini. Alcune ingegnerie genetiche, i bio sensori, possono aiutare i trattamenti deterrenti della guerra chimica batteriologica, i miglioramenti del cibo, le analisi di test dellacqua, il monitoraggio continuo della vita umana e i laboratori innovativi di analisi mediche. Alcuni problemi possono nascere da difficolt tecniche nella decodifica di segmenti di codici genoma e nel capire limplicazione del codice genetico stesso. Alcune tecnologie correnti possono decodificare le
106
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

sequenze del codice, anche se degli errori possono ancora essere registati. La proteomica lo studio delle proteine in funzione del gene ed entra sicuramente nellinsieme della ricerca innovativa. Il corrente ottimismo di un alto numero di tecnici preannuncia che la genetica e le biotecnologie avranno un ulteriore progresso dal 2020 in poi grazie ad investimenti ciclici che vanno pianificati nei prossimi anni. Clonazione Le produzioni genetiche artificiali attraverso la clonazione di organismi sono sicuramente indicative per lingegneria delle culture agricole e degli allevamenti di bestiame. La clonazione consiste nel riprodurre organismi identici. Le ricerche dovranno continuare sulla clonazione umana, anche se solo di alcune sue parti, con possibili successi dal 2020 in poi; letica e concetto della vita dovr essere il limite che servir a regolare questa branca della scienza. Clonare, (specialmente la clonazione umana) ha sempre generato controversie, anche feroci, in tutto il mondo soprattutto per gli aspetti morali, per gli errori/orrori potenziali e per le deficienze mediche dei cloni, nonostante resti immutato uno degli obiettivi pi condivisi cio quello eugenetico (che contribuisce al miglioramento genetico). Maggiore attenzione alla clonazione umana sar possibile dopo 2020, ma le restrizioni legali e lopinione pubblica potranno limitare la sua espansione. Gli scenari sociali prevedono che la clonazione umana potr avvenire in paesi a noi lontani, vedi lesempio del programma di clonazione annunciato da Clonaid, una controversa azienda di biotecnologie che ha aperto sedi anche nella Corea del Sud. Pensiamo che in futuro la clonazione potr, su problematiche di larga scala, intervenire come strumento capace di eliminare le anormalit fisiche presenti nella vita umana. Organismi modificati geneticamente Oltre alla comprensione e al catalogo dei codici genetici e alla clonazione di copie esatte dorganismi e microrganismi, i bio tecnologisti possono anche manipolare il codice genetico di piante ed animali, e probabilmente continueranno gli sforzi di progettare e costruire forNano biologia

107

me di vita con propriet positive amplificate. Tecniche tradizionali per la manipolazione genetica (come lincrocio dimpollinazioni, procreazione selettiva e irradiazione) saranno probabilmente riprese ed estese con linserzione diretta, la cancellazione e la modificazione dei geni attraverso tecniche di laboratorio. Gli obiettivi includono raccolti di cibo, produzione di piante, insetti e animali. Le propriet desiderate potrebbero essere geneticamente impartite per ottenere cibi che presentano miglioramenti del gusto oppure carni ultra-magre prive di grassi cattivi, sali ed elementi chimici dannosi. Laumento della resistenza alle malattie si accompagna, in questi alimenti, con laspetto nutrivivo per il recupero fisiologico-funzionale in situazioni compromesse da stati carenziali o da patologie di larga diffusione (cibo nutraceutico). Gli Organismi Geneticamente Modificati (OGM) possono potenzialmente essere costruiti migliorando la loro robustezza fisica, estendendo il campo e la piattaforma della loro vita, (pomodori erbicidi tolleranti, a crescita veloce o che riescono a crescere in ambienti improduttivi con suoli ad alta salinit, con poca acqua o in climi freddi). La resistenza sistematica alle malattie che come per il mais gi stata dimostrata, produce raccolti di straordinaria ricchezza. Parimenti gli organismi possono essere progettati per produrre e generare medicinali per il controllo specifico delle malattie umane. Le ghiandole mammarie potrebbero essere programmate per produrre composti organici farmaceutici e terapeutici. Se accettati dalla popolazione, tali miglioramenti della produzione e dei meccanismi di consegna potrebbero estendere la disponibilit complessiva di questi elementi terapeutici e ricorrere alla facile somministrazione orale per il loro impiego. In aggiunta la produzione di cibo e piante, potrebbe essere progettata per migliorare la crescita, cambiare la propria costituzione e artificialmente produrre nuovi prodotti. Gli alberi, per esempio, saranno probabilmente progettati per ottimizzare la loro crescita e adattare le loro strutture per applicazioni particolari come la produzione di legname, legno celluloso per carta o per carbone isolato che con il principio delle bio masse consentono la produzione di energia (per ridurre il surriscaldamento globale del pianeta) e cos ridurre lo
108
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

spreco dei sottoprodotti. Le piante potrebbero essere progettate per produrre bio polimeri (plastiche) da usare per applicazioni con basso inquinamento e senza intaccare luso eccessivo delle riserve di olio combustibile o fossile. Le piante di bio carburanti potrebbero essere isolate, per minimizzare linquinamento dei componenti, mentre si producono additivi necessari contro lusura delle parti meccaniche in movimento. La progettazione genetica di microrganismi stata lungamente usata ed accettata: per esempio lE.Coli che stato usato per la produzione di massa dellinsulina. La progettazione di propriet batteriche nelle piante e negli animali per resistere alle malattie, probabilmente sar utilizzata anche in futuro. Altre manipolazioni animali potrebbero includere modificazioni dinsetti (etichettati OGM), impartendo comportamenti desiderati per prevenire e controllare alcuni flagelli; in ambienti particolari, questi insetti modificati potrebbero migliorare lagricoltura e il controllo delle malattie. La ricerca sulle modificazioni dei geni umani gi iniziata da tempo e probabilmente continuer a cercare soluzioni nelle basi genetiche delle malattie. Nonostante i rallentamenti dovuti alle recenti difficolt, la ricerca della terapia genetica probabilmente continuer a studiare i meccanismi utili che indirizzati alle deficienze genetiche e modulando quei processi fisici fondamentali come la produzione di proteine benefiche, riusciranno a contrastare la crescita delle radici che danno vita al cancro. Nuove scoperte nei profili genetici potrebbero migliorare la nostra comprensione e la relativa selezione delle tecniche terapeutiche a tutto vantaggio della nostra salute. I controlli approfonditi sono necessari sulle probabili modificazioni umane (cloni-basati su modificazioni eugenetiche) per intenzioni che non interessano la cura delle malattie. possibile, comunque, che la tecnologia sia in grado di effettuare modificazioni genetiche anche sulle malattie ereditarie (es., anemia cellulare). La tecnologia OGM largamente studiata nella comunit scientifica che ricorre anche pratiche di Knock-out sugli animali. Questi animali che presentano una sequenza selezionata di DNA rimossa dal loro menoma, daranno agli scienziati un altro strumento per studiare gli effetti della rimozione delle sequenze insieme alla comparazione ed interazione
Nano biologia

109

delle funzioni con lintero sistema vivente completo sia per organismi semplici e sia per quelli complessi. Problemi e implicazioni Sebbene molti organismi sono stati decifrati e molte implicazioni funzionali dei geni sono state scoperte, preoccupazioni circa la propriet e i diritti della vita per la sequenza genica probabilmente continueranno ad esistere. Labilit a profilare il DNA di un individuo gi solleva preoccupazioni circa la vita privata e leccessivo monitoraggio. Esempi includono le segnature del Dna per luso in investigazioni criminali e il potenziale uso nelle predisposizioni genetiche su cui si basa lo stato di salute dellindividuo. Questi aspetti sono un deterrente per le compagnie assicurative e per i datori di lavoro a coprire i rischi sul lavoro ed un incentivo forte a discriminare la mano dopera. Il problema che sorge, sicuramente anche politico, riguarda laccettabilit e linaccettabilit dei profili genetici delle persone per le assicurazioni e per il lavoro. Lulteriore e preoccupante problema nasce perch il codice esatto dei meccanismi che fanno scattare predisposizioni alle malattie non stato ancora ben compreso. I lati positivi comprendono aspetti di comportamento sociale e medico che a partire dalla comprensione della predisposizione (o limitazione) di una persona per certe abilit, possono mettere in moto leducazione con programmi di recupero che aiuteranno a compensare le inclinazioni genetiche, specialmente nei primi anni di vita, quando i loro effetti possono essere fortemente limitati se non eliminati del tutto. Gli aspetti negativi possono prevedere un uso improprio di tali analisi per discriminare parti della popolazione (differenze etniche e cognitive) aggravando i conflitti sociali ed internazionali. I profili genetici delle piante sono stati modificati per secoli, usando le tecniche tradizionali; i problemi riguardo alla sicurezza dei cibi geneticamente modificati hanno stimolato le preoccupazioni internazionali nel Regno Unito ed in Europa, provocando massicce campagne di informazione rassicurante che sono state commissionate dalle compagnie bio tecnologiche per argomentare e sostenere la sicurezza della tecnologia e delle sue applicazioni. Alcuni
110
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

hanno sostenuto che la progettazione genetica attualmente sicura e determinante nelle tecniche combinatorie tradizionali, riguardo alla funzione dellinserimento delle sequenze genetiche. I governi hanno forzato la soluzione ai problemi di preoccupazione, puntando sugli sforzi informativi, proponendo la tracciabilit del cibo e animando la discussione internazionale del commercio fra Stati Uniti ed Europa sullimportazione dOGM e delle loro semenze. Le modificazioni genetiche diventando pi comuni, potrebbero rendere pi difficile etichettare e separare gli OGM e quindi mantenere mercati separati nelleconomia complessiva. Questo dibattito inizia ad avere livelli di interesse altissimi nella popolazione di molti paesi. Alcuni hanno collegato scopi, fini, e tattiche del movimento anti-bio-tecnologico, con il movimento anti-nucleare. Tuttavia i costi bassi dellingegneria genetica potrebbero rendere impossibile per ogni movimento o governo, controllare lampiezza e luso della tecnologia genomica. I successi delle proteste hanno portato forti pressioni sulle grandi compagnie, mentre le tecnologie disponibili possono comunque guidare lingegneria genomica, sottoterra e quindi fuori dai controlli regolatori che aiutano ad assicurarne la sicurezza e luso etico di queste tecnologie. Questo pu ironicamente facilitare la diffusione di quei problemi che il movimento anti-biotecnologico sta sperando di prevenire. La clonazione e le modificazioni genetiche sollevano anche problemi di bio diversit. La standardizzazione dei raccolti e del bestiame, ha gi aumentato le disponibilit di cibo come ha diminuito la vulnerabilit alle malattie che possono annientare grandi aree di coltivazione. Le modificazioni genetiche possono aumentare la nostra abilit a progettare risposte a queste minacce, ma le perdite potrebbero ancora essere sentite nella produzione annuale a meno che non si sviluppi un sistema di difese a largo-spettro. In aggiunta, la sicurezza degli alimenti, la capacit di modificare i progetti degli organismi biologici e le armi biologiche, in generale, determinano la necessit di pianificare delle contromisure efficaci. La genomica pu aiutare la difesa biologica in una situazione di guerra
Nano biologia

111

(comprensione e controllo della funzione biologica, entrambe dentro e fra i germi patogeni e gli eventuali bersagli). I progressi della genomica, perci, cavalcano la corsa fra le minacce e le contromisure. Cos, sebbene la manipolazione genetica auspicabile insieme ai progressi della medicina, non affatto chiaro se noi saremo al sicuro nel prossimo futuro. Lefficacia degli OGM nei paesi poveri, potrebbe dipendere dai costi per luso degli organismi brevettati e dalla domanda del mercato. Consideriamo per esempio, il problema corrente legato al virus dellimmunodeficienza (HIV), lo sviluppo di farmaci e la loro diffusione nei paesi poveri. La brevettualit ha fornito alla ricerca gli investimenti ma molti paesi poveri con bisogni terribili non possono usufruire degli ultimi ritrovati e devono aspettare le donazioni dei paesi ricchi e le scadenze dei brevetti. La globalizzazione in ogni caso, pu offrire la diffusione di compagnie multinazionali che investono in cibo in tutto il pianeta. Pi avanti, largamente disponibile, la tecnologia genomica potrebbe permettere ai paesi sviluppati di donare gli OGM per alleviare i problemi nelle regioni povere, semprech i paesi pi ricchi sappiano assumere la responsabilit politica di contrastare il monopolio delle grandi company che giustificano gli ingenti investimenti nelle biotecnologie con laspettativa economica dei mercati globali. Terapia e sviluppo delle sostanze medicinali La genetica e le biotecnologie probabilmente continueranno a migliorare le terapie per la prevenzione e il trattamento di malattie e delle infezioni. Nuovi approcci potrebbero bloccare le abilit patogene di entrare, viaggiare nel corpo, di azionare vulnerabilit con la leva patogena, di sviluppare nuove contromisure di distribuzione di meccanismi che possano aumentare la risposta immunitaria. Queste terapie potranno superare lincremento di resistenza agli antibiotici a cui si assiste sempre pi frequentemente, dando nuova forma alla guerra delle infezioni. In aggiunta, queste terapie si stanno sviluppando (squilibri chimici e modulazione della stasi chimica)
112
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

per indirizzare i problemi virali e batteriologici tradizionali verso soluzioni eficaci. Per esempio, sono stati sviluppati anticorpi che attaccano la cocaina nel corpo e potrebbero essere usati per controllare la dipendenza. Tale approccio potrebbe avere effetti indicativi sulla modificazione del mercato illegale di droga e contemporaneamente migliorare le condizioni per chi ne fa uso. Lo sviluppo di sostanze medicinali, sar probabilmente legata a vari obiettivi tecnologici. La simulazione al computer combinata con la proliferazione di nuove tendenze per limmagine delle tecnologie molecolari (es. microscopio a forza atomica, spettrografia della massa, e la scansione dellinvestigazione microscopica) potrebbe continuare a migliorare la nostra capacit di disegnare molecole, con le propriet funzionali desiderate e capaci di bersagliare ricettori specifici anche in siti impegnativi. Le simulazioni delle interazioni fra sostanze medicinali e il relativo bersaglio fanno aumentare utilmente la comprensione dellefficacia e la sicurezza dei farmaci.nei sistemi biologici. Per esempio, la complessa simulazione virtuale del cuore di Tennis Noble ha avuto gi il contributo dellU.S. Food and Drug Administration che ha approvato delle sostanze medicinali specifiche per il cuore che aiuter a comprendere il meccanismo e il significato di un effetto previsto nelle prove cliniche. Per una migliore comprensione di un sistema come il cuore, questo approccio pu diventare un complemento dominante alle prove cliniche delle sostanze medicinali dal 2020, mentre per altri sistemi complessi (ad es. il cervello) probabilmente ci vorr pi tempo. Costi e economie I costi per lo sviluppo delle sostanze medicinali sono attualmente veramente alti e potrebbero essere pure insostenibili, con una media di approssimazione di 600 milioni di dollari per ogni medicinale portato sul mercato. Questi sono i riferimenti che servono a guidare le industrie farmaceutiche ad investire pesantemente in tecnologie avanzate con lobiettivo praticabile a lungo termine, combinando, insieme, lo studio dei profili genetici, lo sviluppo dei medicinali adattati ai genotipi, la simulazione chimica e i programmi dingegneria.
Nano biologia

113

Infine la simulazione degli esperimenti potrebbe iniziare a far cambiate lo sviluppo farmaceutico abbandonando lampia applicazione dellapproccio per prove ed errori che rappresenta lormai consueta e costosa sperimentazione diretta sulluomo. Cos, leconomia delle industrie farmaceutiche e del benessere probabilmente cambieranno significativamente. Dobbiamo notare che la protezione dei brevetti per le industrie farmaceutiche non uniformemente imposta in tutto il mondo. Ingegneria Biomedica Gruppi multi disciplinari stanno accelerando i progressi dei prodotti nellingegneria biomedica e delle tecnologie per i tessuti organici e artificiali nonch per organi e materiali. Le scoperte nellingegneria dei tessuti e degli organi porteranno probabilmente come risultato la sostituzione nel corpo umano di parti organiche e artificiali, nonch la rigenerazione e la riparazione continua per migliorare la salute dentro il corpo stesso. Sono solo dieci anni che si sviluppa il campo dellingegneria dei tessuti e ha gi condotto alla commercializzazione di prodotti per il trattamento di diverse ferite. La crescita della cartilagine per la riparazione e la sostituzione allo stadio degli esperimenti clinici e i trattamenti delle malattie cardiache per via della crescita funzionale dei tessuti, dal 2020 sar un obiettivo realisticamente realizzato. Le conquiste scientifiche dipenderanno dal superamento della bio compatibilit (o bio assorbibilit) dellimpalcatura dei materiali e lo sviluppo della tecnologia 3D per i tessuti vascolarizzati e multi cellulari con un miglioramento della comprensione del processo per la crescita in vivo dei materiali cellulari su tale impalcatura. Le ricerche e le applicazioni sulle cellule staminali continueranno ad espandersi, per ottenere da queste cellule umane non specializzate la possibilit di sostituire quelle malate o morte di organi come il cervello, il cuore, il fegato o i polmoni. La maggioranza delle cellule staminali non specializzate si trovano nei primi stadi embrionali dei tessuti fetali. A tutti noto il
114
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

dibattito etico che riguarda luso delle cellule staminali per la ricerca e la terapia. Possibilit, quali luso di cellule staminali umane adulte, oppure cellule staminali dallevamento produrranno una sostituzione su larga scala che rimuover ogni problema etico legato allembrione umano. Lattuale dibattito ha limitato lassegnazione di fondi da parte del governo americano per le ricerche sulle cellule staminali, ma il potenziale scientifico ha attratto sostanzialmente i fondi da parte dei privati. Gli Xeno trapianti (di parti del corpo da una specie allaltra) potrebbe essere migliorata, aiutando i tentativi di modificare geneticamente gli anticorpi degli organi e dei tessuti del donatore, complementi e proteine che regolano la riduzione e leliminazione del rigetto. Babbuini o maiali, per esempio, possono essere geneticamente modificati e clonati per produrre organi per i trapianti umani, sebbene successi su larga scala potrebbero non avverarsi prima del 2020. Grandi perplessit vengono anche dal fatto che gli xeno trapianti potrebbero portare a malattie provocate dai retro virus di provenienza animale.Anche problemi etici e morali come la difficolt di brevetto, potrebbero anche comportare la regolamentazione e la limitazione degli xeno trapianti. Bionica, materiali e organi artificiali In aggiunta alle strutture organiche, i progressi nellingegneria artificiale dei tessuti per organi umani, continueranno. Molti materiali multi-funzionali sono stati sviluppati con propriet e capacit particolarmente efficienti nelle applicazioni. Per esempio i polimeri con un guscio idrofillico e un centro idrofobico (biomimetici di micelle) possono essere usati come portatori di terapia genetica e immobilizzazione degli enzimi. Un nuovo sostituto osseo (materiale composito iniettabile) costituito da una da una fase ceramica reattiva (a base di a-Tricalciofosfato) in polvere, ed una fase organica costituita da una polimero idrofillico. La stabilizzazione sterile dei polimeri potrebbe anche essere usata per la consegna di varie sostanze medicinali. Altri materiali sono studiati per diverse applicazioni bio-mediche. Per esempio i colloidi fluorinati che grazie allalta elettro negativit
Nano biologia

115

della fluorite riescono ad aumentare in vivo il trasporto di ossigeno (arricchimento del sangue trasfuso durante gli interventi chirurgici). Idrogeli con gonfiamento controllato sono stati sviluppati come sagome per la crescita di materiali nellingegneria dei tessuti. Ceramiche quali il vetro bioattivo calcio-fosfate-silica (gel-vetro) e in generale, il calcio fosfato possono servire come sagome per la crescita dellosso e la relativa rigenerazione. I polimeri bio attivi (es. poli peptidi) possono essere applicati come reti, spugne, schiume, idro gel che stimolano la crescita dei tessuti. I rivestimenti e i trattamenti di superficie sono stati sviluppati per aumentare la bio compatibilit dei materiali trapiantati (per es. per la riduzione della trombosi nella produzione di sangue artificiale, vincere la mancanza nei vasi di cellule endoteliali ). I sostituti del sangue migliorare la sicurezza delle infezioni nate nel sangue. Nuove tecniche di fabbricazioni e nuove informazioni tecnologiche rendono possibile la produzione di strutture bio mediche innovative. Trapianti di retina, le cocleare, le riparazione di nervi spinali danneggiati e le comunicazioni prodotte da stimolazioni e connessioni artificiali, potrebbero limitare e anche eliminare molte cause di cecit e sordit con comprensibili effetti positivi per la socializzazione delle persone affette da queste gravi menomazioni sensoriali. Bioimitazione e biologia applicata Recenti tecniche come le immagini del funzionamento del cervello e il knock-out degli animali stanno rivoluzionando i nostri sforzi di comprensione dellintelligenza e delle capacit umane. Questi sforzi potrebbero dal 2020, amplificare la nostra comprensione di fenomeni come i falsi ricordi, lattenzione, il riconoscimento e i processi dinformazione, con implicazioni nella progettazione dellinterfaccia artificiale di sistemi robot autonomi con elevate funzioni di auto apprendimento. Lingegneria neuromorfica ha gi prodotto nuovi controlli basati su algoritmi complessi, che interfacciano sistemi di visione in robot bio imitatori. La bio robotica diventa la frontiera realistica pi estrema della ricerca che porta alla costruzione di nuovi essere viventi spe116
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

cializzati che popoleranno il nostro futuro. Gi da tempo sono stati immaginati in romanzi e film di fantascienza ma solo dal 2020 in poi la teroria e la sperimentazione porteranno i primi prototipi di robot auto sufficienti e assemblati con parti biologicamente vive. Diagnostica per chirurgia e biotecnologia Gli avanzamenti delle bio-tecnologie e dei materiali probabilmente continueranno a produrre procedure rivoluzionarie e sistemi che ridurranno significativamente il tempo del ricovero ospedaliero e dei relativi costi economici. Tempi pi brevi per cure pi efficaci. I nuovi strumenti e le nuove tecniche chirurgiche, i nuovi materiali e le progettazioni di supporti per vesciche e tessuti probabilmente continueranno a ridurre la chirurgia invasiva e offriranno nuove soluzioni ai problemi medici. Tecniche come langio plastica potrebbe continuare ad eliminare intere classi di interventi, altre tecniche potrebbero promuovere la rigenerazione e quindi la guarigione dei tessuti del cuore. I miglioramenti nella chirurgia laser, potrebbero raffinare e migliorare le capacit umane (chirurgia degli occhi per sostituire gli occhiali) specialmente quando i costi si riducono e lesperienza si diffonde. Le tecniche con immagini ibride probabilmente miglioreranno la diagnosi, guideranno la chirurgia umana e robotica, aiuteranno la comprensione base del corpo e la funzione del cervello. Finalmente, le informazioni tecnologiche condivise e collaborate (telemedicina) probabilmente estenderanno le cure mediche specializzate in aree sempre pi remote e aiuteranno la diffusione complessiva (globale) della qualit medica. Problemi e implicazioni Dal 2020 si potrebbero vedere, efficacia localizzata, bersagliata e, controllo della consegna dei medicinali insieme a trapianti senza rigetto di materiali artificiali per pelle, ossa, muscolo cardiaco e anche tessuti nervosi. Problemi sociali, politici ed etici precedentemente discussi accompagneranno questi sviluppi. Le applicazioni della bio medicina (combinati con altri miglioramenti della salute) stanno gi aumentando la lunghezza media della vita umana in
Nano biologia

117

molti paesi avanzati. Nuovi avanzamenti, in ogni caso, potrebbero migliorare non solo le attese di vita, ma la produttivit e lutilit degli individui nella loro terza et. Molte tecniche mediche costose e specializzate sono probabilmente un beneficio iniziale per i cittadini ma solo la diffusione di massa potr avere ricadute importanti sullintera societ. In ogni caso laccesso alla tecnologia, problema anche culturale, potrebbe grandemente mediare questo meccanismo dispersivo e potrebbe porre domande aggiuntive sul miglioramento delleducazione e della conoscenza. Ai paesi che restano indietro in termini di infrastrutture tecnologiche, potrebbero mancare molti di questi benefici. I dibattiti teologici hanno anche alzato problemi circa le definizioni di cosa costituisce un essere umano, da quando gli animali sono stati modificati per produrre organi per trapianti negli esseri umani. Il profilo genetico potrebbe aiutare ad informare questo dibattito, appena si raggiunge la piena comprensione delle differenze tra umani ed animali. Miglioramenti nella comprensione dellintelligenza umana e nelle funzioni cognitive potrebbe avere un largo effetto legale e sociale. Per esempio, la comprensione della falsa memoria e di come essa si forma potrebbe avere un effetto sulle disposizioni legali e sulla testimonianza nelle aule di tribunale. La comprensione delle capacit innate personali e i requisiti per gli atti lavorativi, potrebbero aiutare a capire e a determinare chi far meglio il pilota di guerra perch ha maggiori capacit e rapidit nellanalizzare immagini complesse. Problemi etici potrebbero sorgere riguardo alle discriminazioni delle persone che hanno delle mancanze dabilit innate. Questi timori richiederebbero obiettive e attente misure legislative di tutela della dignit umana. Eventualmente, impianti neurali e sensori (combinati con lincremento della disponibilit delle informazioni) potrebbero radicalmente cambiare il modo di sentire, percepire, ed interagire con lambiente naturale implementato artificialmente. Nel futuro immediato, queste nuove capacit potrebbero creare impieghi e funzioni adeguate per le persone che in questi nuovi ambienti avranno un lavoro o si troveranno a fare vita sociale. Tali innovazioni potrebbero sviluppare particolari specializzazioni militari critiche (es. soldati,
118
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

piloti, e ufficiali di comando), ma la vera innovazione auspicabile sarebbe seguire altre direzioni come lintrattenimento, linsegnamento o le funzioni manageriali. Sebbene le ricerche (Ricerca & Sviluppo) hanno indicato la fattibilit di tale impianto, non risulta ancora chiaro in pratica come e quando gli investimenti riusciranno ad accelerarne la realizzazione perch forti sono le implicazioni etiche e politiche che possono arrestarne linteresse economico. Bio compatibilit I nano robot medici avranno interazioni con la chimica del corpo umano. Innanzitutto la superficie di un nano robot non pu provocare risposta allergica. I nano robot saranno iniettati nei fluidi. Il carbonio una molecola molto versatile, essa pu formare catene lineari, a zig-zag, anelli (benzene e altri elementi ermetici), sfere (molecole di costruzione sferica), lenzuolo (grafite) o a blocchi (diamanti). Alcuni chimici hanno legato molecole organiche ad alcune di queste forme di carbonio, gettando le basi alla realizzazione dei nano robot bio compatibili. Le superfici sono estremamente importanti perch devono rimanere distinte dai tessuti del corpo ma essere attirate, secondo la loro programmazione, dai bersagli da guarire. Ricerche future dovranno dare pi flessibilit, ma queste sono oggi sufficienti per molte applicazioni. Recentemente, alcuni ricercatori sono riusciti a mettere un numero crescente di neuroni in un microprocessore di silicio, con il proposito di sensibilizzare il segnale elettrico. Alcuni composti chimici hanno forme caratteristiche e anche cariche elettriche sulla loro superficie. Il nocciolo di questi composti rappresentano la chimica che si sviluppa con il rilascio. I nano robot v visto come la macchina che contiene la sostanza attiva sintetizzata. Gli anticorpi sono le versioni naturali di alcuni noccioli. I noccioli artificiali situati a bordo sono costruiti per attrarre molecole specifiche. Ricerche in bio tecnologia hanno gi prodotto motori molecolari di parecchi tipi di cellule e la verifica di questi sistemi attestano la bont di questi motori. I vantaggi potenziali si possono solo immaginare quando pensiamo alle molecole del DNA. La Scatola degli attrezzi
Nano biologia

119

del progettista conterr una grande variet di sistemi artificiali pronti allassemblaggio e alluso. Ricerca e monitoraggio Uno dei contributi principali alle nano tecnologie viene dalla miniaturizzazione dei rilevatori che dovr creare sonde biologiche ed artificiali capaci di raccogliere comandi, eseguire sequenze programmate e trasmettere pi informazioni possibile. Si possono costruire piccoli sensori chimici adatti allintroduzione nelle cellule viventi e capaci di viaggiare attraverso i tessuti senza causare effetti dannosi. Questi piccolissimi congegni saranno impiantati per fornire monitoraggi continui. Il progetto del genoma umano si dimostrer prezioso per comprendere le bio tecnologie naturali che sono integrate nel corpo umano e che determinano anche le concentrazioni e le attivit delle proteine nelle cellule viventi. Alcune misurazioni non potrebbero essere fatte oggi, ma potrebbero essere fatte con nano sensori capaci di fissarsi dentro le singole cellule. Le informazioni provenienti da mille ad un milione di sensori pongono unoggettiva necessit di coordinamento e di computing sicuramente complessi. Ci rende necessario la progettazione e realizzazione di una classe di nano computer che dovr essere adattata a 1/1000 del volume di una singola cellula. Queste sono le strade da seguire: miniaturizzazione ed efficienza. Con il tempo i sensori potrebbero scoprire problemi medici, prima che essi si manifestino con sintomi macroscopici. In congiunzione con altre tecnologie, il monitoraggio continuo con impianti permanenti potrebbe aumentare in modo duraturo i periodi di buona salute in tutte le diverse et delluomo. Interventi Gli interventi medici generalmente consistono nella chirurgia e nelluso dei farmaci. Lo stato dellarte delle tecniche chirurgiche rappresentano da strumenti inseriti in piccoli tubicini che attraverso piccole incisioni, operano direttamente sulle parti da trattare. Questi strumenti sono necessariamente semplici come per esempio una pin120
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

za o un bisturi. I robot chirurgici sono la rivoluzione necessaria per alcune operazioni delicate e particolari che attualmente sono in fase ancora progettuale. Non abbiamo ancora robot che possono attraversare questi tubicini. Le nano tecnologie sono il futuro. Il piccolissimo ago dellagopuntura 120 micron, circa cos come la larghezza di venti cellule. Un numeroso complesso di nano robot potrebbe passare attraverso questi fori molto piccoli e non provocare nemmeno sanguinamento. I nano robot potranno essere probabilmente capaci di cucire tessuti ad un livello cellulare e molecolare, dando accelerazione ai processi curativi delle ferite. Per questa ragione le nano riparazioni si pongono come complemento alla chirurgia che prevede, per il trapianto di organi, grosse incisioni. Insieme al trattamento dei traumi accidentali, le strade consuete seguite dalla chimica di oggi come il flusso sanguineo e lo stomaco, saranno percorse da agglomerati di nano robot specializzati per attraversare e raggiungere tutte le parti del corpo umano. Per alcune forme chimiche come insulina, queste vie di trasporto sono appropiate, per molte altre, alcune come chemioterapia farmaceutiche e antibiotici, la soluzione pi efficace il trattamento in forma locale. Le tecniche nano chirurgiche possono mettere medicinali e depositare dispositivi direttamente dove servono. Questi dispositivi possono essere numerosi e sottili, alcuni di loro possono essere inseriti dentro gli organi. In molti casi, i nano attrezzi servono solo a catalizzare reazioni chimiche localizzate usando elementi ed energia dai tessuti circostanti. La natura ha dimostrato che una complessa reazione chimica pu adattarsi nello spazio di un batterio. Sostituire Se lorgano fallisce la sua funzionalit, esso pu essere sostituito. Generalmente la sostituzione dorgani pu avvenire grazie ad un donatore ma il corpo che riceve potrebbe rigettare il nuovo organo. Luso di farmaci adeguati riesce a limitare i rigetti e a controllare il sistema immunitario. Oggi, vari organi, incluso la laringe e la vescica, vengono sostituiti con tecniche che a partire da un ponteggio speciale ricostruiscono lorgano da sostituire. La predisposizione cellulare ad
Nano biologia

121

accogliere organi artificiali dar un impulso enorme ai trapianti resi cos finalmente possibili. Oggi, tecniche come la dialisi che possono solo rimandare il trapianto di un organo fondamentale come il rene, saranno superate dalla grande disponibilit di organi artificiali prodotti in serie. recentissimo lannuncio del sangue artificiale trasparente e non di colore rosso. Numerosi sono i congegni costruiti con le nano tecnologie che dovrebbero essere usati nel corpo umano per fornire energia, glucosio e ossigeno direttamente dove necessario in tempo reale. Riparare Oggi, se un tessuto strappato o tagliato, si aspetta che la natura faccia il suo corso rimarginando spontaneamente il danno. Nella maggior parte dei casi, se il danno rilevante, si interviene con cuciture o trattamenti chirurgici. Una delle funzioni operative dei nano robot dovr essere la capacit di riformare i legami molecolari che tengono legate insieme le cellule e con questi legami riparare pressoch immediatamente le ferite. Altra forma di danno la privazione dellossigeno dovuta alla presenza di grumi di sangue che ostruisce la circolazione o addirittura la rottura di uno o pi vasi sanguinei. In mancanza di ossigeno i tessuti possono morire perch le cellule vengono uccise dalla mancata nutrizione. Una popolazione di nano robot sparsa attraverso i tessuti potrebbero prevenire tempestivamente la mancanza locale di ossigeno liberando i farmaci necessari o innescando le riparazione adeguate alla risoluzione del danno rilevato. Eterostasi Il corpo mantiene la sua condizione grazie ad un meccanismo chiamato omeostasi. Lomeostasi la condizione di stabilit interna degli organismi che deve permanere anche al variare delle condizioni esterne attraverso processi autoregolanti. Ci sono tanti segnali che controllano centinaia di meccanismi, con cui alcune parti del corpo si sincronizzano. Basti pensare alla sudorazione provocata da un aumento della temperatura corporea. Da pi parti, questi segnali sono inviati da elementi chimici o neurali. Se ilcontrollo si altera o questo viene
122
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

meno, alcuni di questi segnali causano effetti indesiderati. Leterostasi lidea che differenti parti del corpo possono essere mantenute deliberatamente fuori da questa sincronizzazione. Il principio delleterostasi (dal greco etero = diverso, altro e dal latino stasi=stato, condizione), la facolt delluomo di confrontarsi con ci che gli estraneo, di sopportare i conflitti, e, in questo confronto, di rafforzarsi. Il tipico esempio dato da un dottore che deliberatamente infetta se stesso con cestode o tenia con lobiettivo di migliorare le sue funzioni immunitarie. Interessante unaltra strada con cui potrebbe essere possibile modificare, a livello cellulare, le concentrazioni chimiche locali e i sensori chimici, cos che sistemi differenti possano rilasciare segnali diversi indotti dalla stessa causa che scatena la reazione. Saranno necessarie molte ricerche per trovare le combinazioni e gli stati migliori, ma sembra chiaro che i nostri corpi sono naturalmente ottimizzati per uno stile di vita differente da quello che abbiamo scelto: leterostasi potrebbe essere unaltro filone di ricerca che si prefige il miglioramento della salute umana. Leterostasi incide positivamente sugli organi da trapiantare: piuttosto che provare a disegnare un nuovo organo diverso e unico per ogni individuo, potrebbe essere pi facile riprogrammare lambiente che deve ricevere la sostituzione in modo da ottenere risposte positive dal sistema immunitario. Questa procedura alza molto la possibilit di mantenere organi differenti a diverse et fisiologiche per ottenere massime performance di salute. Per esempio una persona di 90 anni potrebbe ritrovare nuova giovinezza con un fegato di dieci anni e un cuore di un venticinquenne. Il tipo estremo di eterostasi prevede un tale isolamento della malattia di un organo da riuscire ad evitare danni ad organi e tessuti vicini. Oggi noi possiamo mantenere molti organi vivi per ore oppure giorni fuori del corpo come possiamo mantenere tutto lorganismo vivo per molto tempo con una macchina cardiaca che sostituisca un cuore che ha cessato di battere. La nostra tecnologia attuale incredibilmente povera rispetto a quella che si preannuncia con luso massivo delle nano macchine che si interfaccianno ed operano a
Nano biologia

123

livello molecolare. Ogni organo e ogni sistema vivente, per quanto piccolo possa essere, pu essere stabilizzato, riparato o sostituito senza che vengano scatenati effetti dannosi se riusciremo a controllare i messaggi di errore o controllo dei sistemi vicini. Lorganismo lavora bene quindi in salute quando tutte le sue parti sono sincronizzate. Questo stato deve essere mantenuto anche durante eventuali lavori di ripristino di funzionalit deficitari. Un p come quando si ripara una tubatura in una strada senza privare di acqua tutto un quartiere. Un macro successo lo si avuto nel Dicembre 2005, quando, una squadra di medici, rimosse il fegato di una persona e lo port in un reattore nucleare per una terapia di radiazioni anticancro. Dopo questo trattamento il fegato fu rimpiantato al suo posto: il paziente oggi vivo e sta bene. Limitazione delle nano tecnologie La nano tecnologia una scienza e non una magia. Il suo sviluppo sar grande ma non bisogna nascondere che ci sono molti limiti. Il limite pi grande sar probabilmente il consumo di calore. Il corpo umano pu di solito dissipare circa 100 watt di energia extra senza sudare. Questo suona come qualcosa denorme, ma ricordiamo che i nano motori si troveranno ad operare dentro organismi biologici. Un singolo ammasso cellulare di nano motore potrebbe usare 10 watt. Naturalmente esso potrebbe esplodere subito senza opportuni meccanismi di controllo e di dissipazione. Il fattore dissipativo sar essenziale nella scelta del dispositivo medico adeguato al corpo ricevente. Unaltra grande limitazione lo spazio. Molti di noi immaginano la cellula come una borsa piena dacqua, infatti una cellula abbastanza piena di proteine chimiche e strutturali. Una nano navicella avr bisogno di essere attentamente programmata e manovrata per evitare di distruggere i meccanismi cellulari, specialmente se il nano motore deve muoversi intorno e dentro le cellule. La buona notizia che alcuni batteri possono nascondersi nelle nostre cellule e quindi abbiamo la certezza che la tecnologia potr emulare questi comportamenti naturali.
124
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Malattie e cure La scienza medica ha ottenuto impressionanti successi. Le malattie causate da batteri sono state significativamente ridotte dagli antibiotici. Le deficienze di vitamine e minerali sono quasi sconosciute nelle nazioni sviluppate. In ogni caso noi soffriamo ancora malattie che limitano la lunghezza della vita e che le medicine possono solo rallentare ma non curare queste patologie. La vita non pu essere estesa allinfinito ma senza trattamenti medici sicuramente diventa pi corta. Abbiamo visto come le nano-tecnologie promettono un ulteriore miglioramento delle cure mediche. Perdita di Telomero Il DNA una molecola che trasporta l informazione genetica necessaria alla trasmissione dei caratteri ereditari di ogni organismo. Il DNA contenuto nei cromosomi. In biologia, il cromosoma un corpuscolo che appare nel nucleo cellulare di una cellula eucariota che caratteristica degli organismi viventi pi evoluti, gli Eucarioti (Protisti, Piante, Funghi e Animali). I cromosomi sono spesso presenti in coppie, 23 nella specie umana, di cui 22 coppie sono cromosomi omologhi (cio simili) ed una coppia di cromosomi diversi che sono i cromosomi sessuali. Il telomero la regione terminale del cromosoma e ha un ruolo determinante nellevitare la perdita di informazioni durante la duplicazione dei cromosomi. Ad ogni duplicazione il telomero si accorcia. Se non ci fossero i telomeri si avrebbe una significativa perdita di informazione genetica ad ogni duplicazione. Vi sono evidenze scientifiche che asscia questo progressivo accorciamento dei telomeri con linvecchiamento della cellula e dellintero organismo. Dopo un certo numero di divisioni, il Telomero muore. Questo processo probabilmente potr essere usato come un meccanismo anti-cancro. La vita in futuro sar pi lunga se riusciremo a sostituire i telomeri nelle cellule. Noi sappiamo che le cellule del cancro tentano di evitare le trappole del telomero e, conosciamo un enzima che esplica
Nano biologia

125

Fig. 27: Cellula, Cromosoma, Telomero, DNA

questa funzione. Potrebbe essere semplice indurre una cellula ad allungare i suoi telomeri, mantenendoli funzionanti. Usando una nano macchina che pu sondare la salute di una cellula si potr dispensare la reazione chimica appropriata nel momento giusto direttamente nella cellula malata.

126

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Accumulazioni chimiche Una causa della morte cellulare laccumulazione di elementi chimici dannosi. Il pi famoso il prione che definisce un agente infettivo non convenzionale di natura proteica che attacca le proteine e le deforma. I prioni sono responsabili delle cosiddette neuropatie spongiformi, malattie nervose degenerative come il tipo alzheimer o il morbo della Mucca Pazza. ancora poco chiaro come molti altri problemi possono essere causati dallaccumulazione delementi chimici non assimilabili e quindi eliminabili. Sicuramente una nano navicella con punta di diamante potrebbe rompere i prioni, come pure catturare con un meccanismo chimico adeguato le perticelle non assimilabili. Le nano macchine possono andare cellula per cellula e, come unimpresa di pulizia molto efficiente, assorbire, ripulire e rompere gli elementi chimici dannosi. Danni al DNA Il nostro materiale genetico sotto costante attacco da parte delle radiazioni e delle reazioni chimiche. I danni accumulati nel corso del tempo causano il malfunzionamento delle cellule. Questo pu essere corretto in momenti differenti. Per prima cosa, le cellule oltre ai neuroni che sono mal funzionanti possono essere uccise, poi, il corpo provveder a sostituirle senza alcun danno e malattia. Infatti, le cellule contengono differenti meccanismi per autoeliminarsi se non funzionano bene. In secondo luogo, sarebbe possibile minimizzare i danni svuotando, aspirando gli agenti chimici che causano le mutazioni maligne e quindi lalterazione delle cellule. Terzo, una nano macchina potrebbe esaminare il DNA dogni cellula per riparare i danni e, magari, con una semplice sostituzione, periodica e senza errori, di alcuni cromosomi. Nano navicelle A livello cellulare le parti cancerogene sono di solito abbastanza differenti dai tessuti normali. Molte cellule del cancro attualmente cambiano la composizione chimica sulla superficie, cos da non essere facilmente riconoscibili e identificabili. Molte di queste cellule del resto
Nano biologia

127

Fig. 28: DNA

crescono velocemente e cambiano la loro forma. Ogni cancro evolve in una mutazione genetica che causa differenze nella chimica interna delle cellule. Il sistema immunitario offre delle difese specialmente in superficie essendo esso programmato per distruggere le cellule del cancro. Purtroppo questo non basta per liberarci dal cancro. Le nano navicelle hanno numerosi vantaggi: prima di tutto, esse possono fisicamente entrare nelle cellule ed esaminare la chimica interna. Secondo, possono trasferire i dati ad un computer, che permette di elaborare dei calcoli che non sono possibili al sistema immunitario. Terzo, le macchine possono essere programmate e dispiegate anche dopo che il cancro stato diagnosticato, cio quando il sistema immunitario ha gi fallito. Le nano navicelle possono esaminare ogni cellula del corpo che abbia tendenze cancerogene e sottoporre ogni cellula sospetta ad unattenta analisi. Nel momento che un cancro viene scoperto esse possono facilmente annientarlo e eliminarlo velocemente.
128
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Danni al cervello Il cervello unico e particolarmente diverso rispetto agli altri organi del corpo umano. Esso contiene la nostra memoria e la nostra personalit, che non possono essere sostituite. Questo pone un problema essenziale alla ricerca del prolungamento sostenibile della nostra vita. Le informazioni immagazzinate nella mente devono essere preservate per un lungo periodo, cercando di salvare queste informazioni da malattie ed incidenti. Ovviamente importante prevenire la morte prematura dei neuroni. Veleni come lalcool, incidenti e malattie come lAlzheimers possono tutte causare la morte di numerosi neuroni. In ognuno di questi casi, la morte dei neuroni pu essere rallentata se non prevenuta interamente dal controllo chimico nelle cellule. Deficienze ormonali Let associata al cambiamento nel livello di molti ormoni, forse lesempio meglio conosciuto la menopausa causata dalla riduzione destrogeni. probabile che il trattamento delle ghiandole contro linvecchiamento a livello cellulare e il controllo della produzione ormonale apporterebbero grandi miglioramenti nellaspettativa di vita dellessere umano del futuro In ogni caso, anche la costruzione e ladozione di ghiandole artificiali potrebbero mantenere il livello ormonale desiderato. Infatti, differenti livelli ormonali potrebbero essere sostituiti da organi differenti, cosa che il corpo non pu fare per se stesso. Questo unaltro esempio di applicazione del principio di eterostasi. Infezioni Batteri, virus e parassiti rappresentano continuamente dei problemi. Gli antibiotici lavorano bene contro alcuni batteri, in ogni caso ci sono alcuni tipi di batteri che, anche attraverso mutazioni, sono resistenti agli antibiotici. Quando i virus sono attivi nella cellula, essi sono immuni agli antibiotici rendendo quindi i medicinali innoqui. Infatti, esistono alcuni parassiti che per essere eliminati, necessitano dellutilizzo di tecniche mediche particolari. Il nostro sistema immunitario
Nano biologia

129

abbastanza efficace quando deve occuparsi delle infezioni, perch apprende dallesperienza e generalmente diventa molto efficiente contro organismi estranei che riconosce a livello molecolare. Alcune malattie riescono, quasi con intelligenza, ad aggirare i controlli del sistema immunitario. Alcune malattie come lEbola, progrediscono cos rapidamente che per il sistema immunitario difficile dare una risposta immediata ed efficace. La Sifilide per esempio sopravvive furtivamente circondandosi di elementi chimici simili alle cellule normali in modo tale da camuffare la sua presenza. Lherpes invece si congiunge allinterno dei geni delle cellule del corpo, cos da impedire al sistema immunitario le possibili reazioni di difesa. LHIV attacca direttamente il sistema immunitario. Le nano navicelle hanno vantaggi differenti rispetto a quelli offerti dal sistema immunitario. Infatti, non possono subire lattacco degli elementi patogeni naturali e in pi possiedono risorse computazionali non disponibili al sistema immunitario. Il sistema viene attivato in base alle conoscenze impartite dalla programmazione che si sviluppa a partire dal database delle malattie conosciute. Le nano navicelle provvederanno a riparare i geni corrotti senza uccidere le cellule funzionanti. Sar sempre necessario mantenere attive le difese contro malattie come il colera e il tetano, perch si scatenano facilmente in situazioni di scarsa igiene dipendendo dallambiente circostante su cui sar sempre difficile operare un controllo assoluto. Con grande sforzo, noi controlliamo e sradichiamo la piccola sifilide con tecnologie del 1970. La tecnologia di oggi e quella del futuro pu creare bilioni di dosi di medicine e nano medicinali a bassissimo costo, purtroppo facile comprendere che il maggiore ostacolo alleliminazione mondiale di tante malattie politico, piuttosto che economico o tecnologico. Incidenti Gli incidenti, specialmente quelli automobilistici e quelli sul lavoro, sono spesso causa di morte a tutte le et. Sebbene un incidente non una malattia, esso uccide e produce danni, a volte irriparabili. Possiamo prevedere che questi danni potranno essere trattati e prevenuti come molte malattie. Molti incidenti provocano
130
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

lesioni meccaniche, avvelenamenti e danni celebrali dovuti a carenza di ossigeno. Listallazione permanente delle nano macchine, rendera gli incidenti meno letali. Le nano navicelle incastrate nei tessuti possono aumentare la loro forza e intervenire contro le lacerazioni dei tessuti straziati, riparandoli immediatamente. comune nei casi di trauma cranico che il cervello venga schiacciato contro la scatola cranica. Una sagoma speciale nano-costruita pu proteggere il cervello, prevenendo questo tipo di danno. Altri dispositivi potranno rendere inefficaci molti veleni comuni e annullare gli effetti della loro diffusione nel corpo umano. I respirociti, cellule ematiche artificiali (in realt macchine microscopiche), permettono al corpo umano di funzionare normalmente per alcuni minuti senza la respirazione o la circolazione sanguigna e quindi, in caso demergenza, la loro iniezione pu salvare le persone dallasfissia o da orribili danni celebrali. Con le conoscenze della medicina attuale, le vere possibilit di sopravvivenza sono legate ad un ricovero urgente entro lora doro. Infatti, quando le vittime hanno la fortuna di essere trasportate in ospedale in meno di unora, le percentuali di morte si riducono notevolmente. Respirociti, clottociti, microbivori (versioni pi efficienti ma artificiali di globuli rossi, piastrine e globuli bianchi) insieme ad altri nanorobot specializzati, saranno gli elementi base dei futuri kit di sopravvivenza che dovranno obbligatoriamente accompagnare ogni veicolo di trasporto ed essere presenti in ogni ambiente di lavoro. Malattie correlate al sangue Molte malattie, come linfarto, la sepsi (setticemia) o il cancro con metastasi, evolvono provocando dei cambiamenti nel sangue ben rilevabili con le analisi odierne. La ricerca ha proposto un dispositivo nano medico, chiamato vasculoide che una sorta di pellicola di nanoparticelle spalmata allinterno dei vasi sanguigni e che sostituir il sangue. Per prevenire molte malattie o limitare altri fenomeni dannosi come lavvelenamento, bisogner provvedere ad un capillare e dettagliato controllo delle cellule del corpo umano e dellambiente chimico in cui dette cellule vivono, permettendo alleterostasi di essere usata
Nano biologia

131

estensivamente. Il vasculoide un meccanismo molto complicato e richieder ancora molte ricerche per vedere realizzate le promesse della nano-medicina avanzata. Problemi genetici Nel futuro pi prossimo e in quello pi remoto, probabilmente, molte malattie saranno facilmente trattate modificando la genetica del corpo. Tante persone sono turbate da questidea, specialmente se le modificazioni sono trasmissibili alla prole. Una volta realizzate, le nano tecnologie che possono manipolare direttamente i geni, faranno decadere queste preoccupazioni poich la trasmissione di geni modificati non sar pi motivo dattenzione ed interesse. Lidea che ogni manipolazione genetica cattiva, diabolica o nociva sar invertita. Lidea che la modificazione genetica cambi in modo irreversibile lintera specieumana infondata e poco corretta. Sovrappopolazione Una obiezione comune contro laumento eccessivo dellaspettativa di vita che se lindividuo vive per sempre, il pianeta terra diventersovrappopolato. In ogni caso una piccola dimostrazione matematica mette in risalto il dato secondo cui leccesso delle nascite che fa crescere molto velocemente la presenza umana sul nostro pianeta. Se ognuno uccidesse se stesso dopo gli ottanta anni di vita, questatto rimuoverebbe solo una persona dalla popolazione, nel frattempo i loro figli e nipoti si riproducono. Un persona che sceglie di vivere per un tempo lungo e ha pochi bambini riduce la popolazione pi di una che vive poco ma che mette al mondo molti figli. Chiaramente se il controllo delle nascite in alcune parti del mondo un problema vero, la sovrappopolazione non pu essere motivo di freno alla ricerca visto che le nano tecnologie ci daranno anche un facile ed economico accesso allo spazio. La colonizzazione di altri pianeti sar raggiunta molto prima del raddoppio della attuale tempo medio di sopravvivenza del genere umano sulla terra. Condizioni di salute
132
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Di estrema attualit oggi la discussione sulleutanasia che secondo una delle tante definizioni unazione o una omissione che di natura sua, o almeno nelle intenzioni, procura la morte allo scopo di eliminare ogni dolore. La tecnologia odierna permette allindividuo di rimanere in vita per anni anche in condizioni di salute terribili. Queste persone desiderano addirittura morire. Partendo da queste osservazioni alcuni arrivano ad affermare che studiare lestensione della vita sia una pratica da non seguire. Estendendo meramente la vita senza migliorare la salute considerata una cattiva idea. Infatti, la buona salute consiste nel migliorare la vita in modo tale da estenderla naturalmente. Se la tecnologia elimina le malattie, vivere in cattive condizioni di salute non sar pi fonte di preoccupazione. Elitalismo stato argomentato che quando la tecnologia non disponibile a tutti il prolungamento della vita riguarda poche persone. Le nostre previsioni individuano laffermazione di processo solidale che sappia portare il naturale mantenimento dello stato di salute dallelitarismo come privilegio personalistico alluguaglianza dei fondamentali diritti delluomo. Le iniquit nella disponibilit delle cure mediche, oggi, sono largamente diffuse ma sar lo sviluppo tecnologico a fornire sempre pi strumenti a costi decrescenti. Il processo da innescare, se si vuole aumentare la disponibilit e ridurre i costi, lindividuazione di investimenti sistematici nella ricerca competitiva ed efficiente in tutti i campi delle nano tecnologie. Pi persone faranno uso delle tecnologie per il mantenimento dello stato di salute e pi velocemente esse diverranno economiche e largamente disponibili anche nelle parti meno socio-sviluppate del pianeta terra. Altri rischi Talune persone hanno affermato che alcune nano tecnologie sono tanto rischiose, da auspicarne ogni tipo di limitazione. Lo sviluppo e luso deve essere limitato perch lauto-replicazione porterebbe alla distruzione del pianeta. Questargomento non applicabile alle nano tecnologie mediche. Infatti, non ci sono ragioni di usare lauto
Nano biologia

133

replicazione per i nano dispositivi medici che sono solo delle macchine come tutte le altre capaci di impazzire quanto un televisore. Cos come pura follia pensare che le fabbriche usate per costruire le nano navicelle, possano auto-riprodursi. Il rischio maggiore ritardare la capacit umana di estendere la sua aspettativa media di vita. Attualmente muoiono 55 milioni di persone ogni anno. La maggioranza di queste morti sono premature. Non vi dubbio che le persone, oggetto di malattia o incidente letali, potendo scegliere, vorrebbero vivere ancora. Nellinsieme tutte queste morti sono uninimmaginabile tragedia. Quanto prima sapremo sviluppare tecniche salva-vita di larga diffusione, tanto pi esistenze umane saranno preservate. Senza questo processo, sei bilioni di persone moriranno prima del 2100. Lestensione della vita, in relazione alle tecnologie, ci dar molte possibilit di scelta. Se rimanere naturalmente in vita fosse semplice come prendere una pillola una volta il mese, allora non prenderla significherebbe morire e quindi una scelta cosciente di suicidio. Sappiamo come nella cultura occidentale il suicidio motivo dorrore e disperazione, mentre in quella orientale pu diventare un atto onorevolmente dignitoso. Come ci rapporteremo a questo fenomeno quando la gente dopo cento o duecento anni di vita vissuta naturalmente decider di morire? A questo problema non esiste una facile risposta ed facile prevedere grandi spazi di dibattito. Il rischio vero la manipolazione politica indotta, magari inconsapevole, magari affaristicamente premeditata, che pu affermare la dittatura del business sfrenato del capitale sulla diffusione di massa delle tecnologie che risolvono il solidale desiderio della societ civile di mantenere in buona salute la sua popolazione. Lidea che ogni cosa buona ha un prezzo e che non possiamo avere qualcosa gratuitamente molto radicata nella cultura americana. Infatti si pone come principio motore al capitalismo moderno che Max Weber identifica nelletica puritana che si diffonde e si sviluppa soprattutto negli Stati Uniti, perch negli Stati Uniti prevale una forma di individualismo puritano, quella che Weber stesso chiamava una ascesi intramondana, cio un ascetismo che si traduce in un im134
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

pegno radicale nel mondo, e che fa del successo, della ricchezza la prova della grazia divina. Fortunatamente questa concezione stata superata dopo la rivoluzione industriale con lemergenza sempre crescente, ancora oggi, di anteporre gli interessi generali delle masse a quelli elitari del capitale. Interessi che devono centrare obiettivi di buona salute e conservazione dellambiente naturale. La pratica sociale, leconomia soprattutto la responsabilit politica di guidare i processi di concretizzazione di benessere percepito dovranno assumere il controllo della ricerca scientifica e tecnologica, affinch le invenzioni e il semplice esercizio della nostra intelligenza non sia sottomesso alle poco solidali logiche del profitto nel mercato globale del terzo millennio.

Nano biologia

135

136

IL DIBATTITO SULLE NANO TECNOLOGIE Si profila un vasto dibattito per laffermazione di una emergenza tecnologica con diversi punti di vista sulle implicazioni delle nano tecnologie e sui cambiamenti sociali che esse possono apportare. Le differenti prospettive riflettono le convergenze e le divergenze tra le necessit e le prospettive, tra la teoria e la pratica delle nano applicazioni. Prima ne apprendiamo e ne approfondiamo le tematiche, migliori saranno le predizioni sulle conseguenze sociali ed economiche, nonch, meglio saranno individuati gli aspetti di responsabilit politica che i paesi occidentali dovranno assumersi. necesario aprire discussioni sulle nano tecnologie che possano avvicinare ed incentivare il lavoro degli scienziati dentro linee generali che possano essere definite grazie ad un intenso lavoro sinergico di ricercatori aperti ad una innovativa attivit multidisciplinare. Il dibattito sulle nano tecnologie deve partire dalla visione rivoluzionaria di poter cambiare radicalmente la societ futura degli individui. Uno dei discorsi estremi da affrontare vedr la tecnologia come strumento efficace alla crescita naturale della sopravvivenza umana sul pianeta terra e nelle colonie che si formeranno oltre latmosfera terrestre. Nel medio e lungo termine, le nano tecnologie offrono promesse e speranze fondate sulle concretezza delle applicazioni gi disponibili nella realt presente. Le prospettive a breve termine si focalizzano in due grandi certezze: a) le nano tecnologie promuovono benefici, soprattutto per ragioni economiche; b) sono gi programmati investimenti imperniati sulle correnti di sviluppo tecnico e in progetti di ricerca di base I concetti pi radicali affermano che le nano tecnologie pi avanzate imporranno cambiamenti sociali senza precedenti. Nella vasta esplorazione dellimpatto sociale ed economico, risultano evidenti che molte implicazioni non sono completamente chiare. Pertanto c da aspettarsi anche conflitti aspri con considerazioni, discussioni e sentenze discordanti. Le reali correlazioni tra la percezione delle nano tecnologie e il loro impatto potenziale sono tutte da definire e
137

risulteranno argomento di unauspicabile e ricca letteratura. Il padre delle nanotecnolgie il premio Nobel Richard Feynman che dalla fine degli anni cinquanta fa nascere con le sue teorie fisiche, la visione radicale dei nano materiali. Egli fu il primo a presentare la fabbricazione delle molecole e quindi la possibilit di produrre congegni e manufatti, nelle nano scale, attraverso lassemblaggio di atomi o molecole pi semplici. K. Eric Drexler ha introdotto termini come nanotecnologia e nanorobot, verso la met degli anni ottanta, per descrivere le capacit avanzate degli assemblatori molecolari che sono dispositivi teorici in grado di utilizzare reazioni chimiche per il posizionamento di molecole reattive con precisione atomica. Si riconosce comunque, il ruolo nano tecnologico sulle le propriet dei materiali e sui miglioramenti dei nano congegni. Le nano tecnologie annunciano una nuova era industriale chiamata epoca molecolare. Gli speculatori dichiarano al mercato che le nano tecnologie offrono il potenziale per una abbondanza di materiali con qualit specifiche e sorprendenti. Altro importante aspetto, che nano tecnologie come le tecnologie molecolari rappresentano la capacit di programmare materiali con precisione molecolari e questo avviene attraverso il controllo non costoso delle strutture della materia. Un altro premio Nobel (nel 1996 per la scoperta del fullarene) Richard E. Smalley ha dichiarato che i nanorobot meccanici autoreplicanti sono semplicemente impossibili in questo mondo. I due ostacoli insormontabili, che Smalley cita, sono il problema delle dita grasse e quello delle dita appiccose. Le dita grasse, rappresentano la regione dove devono intervenire i nanorobot, come uno spazio troppo limitato. Le dita appiccicose, invece, sono la metafora che racconta come gli atomi delle nano macchine finiscono per aderire agli atomi presenti nella zona di intervento. Tali dichiarazioni mettono fortemente in discussione la versione drexleriana di una nanotecnologia fondata su di un assemblatore molecolare. Chiaramente Drexler ha subito confutato le tesi del collega scienziato rilanciando la bont delle sue ricerche e tentando di dare una spiegazione politica alle
138
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

critiche di Smalley. Quello che segue un brano di una famosa lettera del 2003 che Drexler scrive a Smalley: [...] Lei teme, a quanto pare, che i miei avvertimenti circa i pericoli sul lungo termine possano ostacolare i finanziamenti per la ricerca corrente e ha dichiarato che non dovremmo permettere a questo incubo non ben definito di spaventarci dal perseguire la ricerca nanotecnologica ... deve andare avanti. Io ho sempre sostenuto che proprio il potenziale abuso delle nanotechnologie avanzate a rendere imperativo un vigoroso sforzo di ricerca da parte degli Stati Uniti e dei suoi alleati e queste motivazioni sono state bene accolte. In una discussione aperta, credo che esse prevarranno. Al contrario, il Suo tentativo di calmare il pubblico con false affermazioni di impossibilit destinato a fallire, lasciando poi i nostri colleghi esposti al rischio di una contro-reazione negativa. [...] Uno scienziato la cui ricerca rispetto, ha osservato che quando uno scienziato sostiene che qualcosa possibile, probabilmente sottovaluta quanto tempo sar necessario per realizzarlo. Ma se dice che impossibile, ha probabilmente torto. Lo scienziato in questione , naturalmente, Lei stesso.[...] Sicuramente gli investimenti nella ricerca sono fondamentali per vedere realizzate le grandi promesse della nanotecnologia. Il quadro globale prevede diverse decine di miliardi di dollari e natuturalmente Giappone e Stati Uniti in prima linea con gli stanziamenti maggiori. Drammatica limportanza che lItalia prevede in questo settore visto che i suoi investimenti nel settore non arrivano al 3% di quello che il solo Giappone scommette nella rivoluzionaria ricerca in campo nanotecnologico. Eppure i campi abbracciati dalle nanotecnologie sono ampi e diversificati, basti pensare allelettronica molecolare, tanto per fare un solo esempio. In molti casi c un contrasto aperto tra i ricercatori che mostrano cautela sullevoluzione non tecnologica, altri sono scettici circa le visioni radicali che promettono molto dal matrimonio tra le nano tecnologie e la biologia. Ormai comunque universalmete accettato il principio della fattibilit delle nano macchine nella forma di
Il dibattito sulle nano tecnologie

139

molecole funzionali e come parti di cellule viventi. George M. Whitesides, che lavora anche sui magneti molecolari ed considerato il padre delle nanotecnologie soffici, scettico circa il significato di questa impresa, che definisce imitazione stupefacente della cellula vivente. Anche Whitesides riluttante a credere nelle nano macchine complesse e viventi. Quindi va annoverato tra gli scettici della visione Drexler. Anche lo scienziato giornalista P. Ball fa parte del club antagonista che in definitiva contesta la fattibilit di emulare le cellule viventi con materiali sintetici secondo il disegno filosofico di Drexler, per prediligere le strade raggiungibili che tendono a migliorare i processi cellulari naturali. Per riassumere, vengono contestate le nano navicelle o nano sottomarini di Drexler. Altri scienziati si mostrano molto cauti sulle tesi di Drexler, tra questi c D. Loveridge, egli fonda la sua Idea in Progresso come sintesi dellintegrazione di tre campi fondamentali che sono scienza, tecnologia e ingegneria nelle scale nano metriche, invitando ad abbandonare il termine nanotecnologia perch incompleto e troppo enfatizzato. Secondo le tesi di Loveridge, non bisogna rimuovere le frontiere fondamentali della scienza e anzi estenderle in ordine a una pi franca discussione delle potenzialit in relazione alle conseguenze sociali e agli impatti industriali ed economici del prodotto che lui definisce nano manufatto. La questione non solo lintegrazione e la sinergia dei diversi campi scientifici e tecnologici ma, soprattutto, anche le doverose analisi dei bisogni e dei diritti degli individui. Limiti potenziali e possibilit scientifiche sono condotte dentro argomenti specifici che devono tendere a corteggiare ed incentivare, senza tralasciare nessun aspetto, gli investitori e tutta la comunit scientifica. Loveridge rende primario un aspetto della comunicazione mediatica affermando che il cambiamento della percezione delle nano tecnologie sar la base della rivoluzione industriale. Per decenni, la scienza delle nano scale passata come un luogo comune in biologia e chimica attraverso definizioni che lhanno sempre etichettata come scienza emergente. Una rivoluzione sempre potenziale. La letteratura si divide in due poli: quello radicale e quello del140
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

la cautela pratica. Intorno ai due filoni ruotano due diversi gruppi promotori delle nano tecnologie. Al primo gruppo appartengono la maggioranza dei governi e delle organizzazioni industriali che sono ottimisti circa le nano tecnologie. Laltro gruppo raccoglie chi, pur nel dubbio e nella cautela, vedono le nano tecnologie se non rivoluzionarie, sicuramente con un grande potenziale futuro. La distinzione tra nano scale e nano tecnologia viene sviscerata esaminando le strategie industriali che portano alla produzione in serie dei nano manufatti specializzati Dimensioni sociali I termini della discussione prevedono due capitoli fondamentali: i concetti di nano tecnologie e i possibili effetti sociali ed economici. Abbiamo visto come il bisogno della societ deve essere considerato come parte del processo di sviluppo e che il nano tecnologista ha una visione pi ampia che va al di l di ogni logica esclusivamente materialista . Questo implica che gli accertamenti dei possibili effetti sociali ed economici sono incorporati dentro questo processo cos da includere la scienza sociale nel pool integrato della ricerca che aiuter a programmare il futuro delle nano tecnologie. In questo paragrafo noi esploriamo le dimensioni sociali nel dibattito sulle nano tecnologie. La raffigurazione del bisogno, dalle piccole utilit quotidiane allaumento dellaspettativa di vita, definisce uno degli aspetti piuttosto pi stringenti e generali. Catalogare i vari concetti di nano tecnologie come una cronostoria delle conquiste dello sviluppo scientifico non basta. Come non basta riassumere i concetti, anche quelli radicali, in una semplificazione estrema del giusto o negativo. Le nano tecnologie rappresentano una discontinuit forte tra le previsioni della scienza e le effettive applicazioni della tecnologia naturale: questa affermazione avr un effetto immenso. Viceversa, le nano tecnologie concepite come una estensione della ricerca corrente, determinano una visione estremamente limitata del loro impatto sociale. La comparazione ad altre tecnologie consolidate e a quelle emergenti sono frequenti e vengono molto enfatizzata nel variegato mercato delle applicazioni
Il dibattito sulle nano tecnologie

141

industriali. La domanda di prospettive certe ha evidenziato che il dibattito sulle nano tecnologie sta assumendo una maturit ragionata verso le reali necessit di migliorare la vita degli individui nonostante lavversione che fonda le sue radici nella paura che i nanorobot auto assemblati possano prendere il controllo e il dominio del mondo. Il timore principale che questo argomento estremamente negativo possa creare una reazione violenta contro le nano tecnologie tanto da ostacolarne lo sviluppo. Buona parte del dibattito promuove un grande interesse verso lacquisizione di un consenso diffuso nella societ civile. Il positivismo desidera garantire che lo sviluppo delle nano tecnologie non venga impedito dallopinione pubblica. Il centro focale circa il bisogno delle nano applicazioni deve nascere dal largo coinvolgimento del pubblico nel dibattito. Le implicazioni sono notevoli e variegate tanto da richiedere lestensione del dibattito e della ricerca aanche a scienziati di scienze politiche che dovrebbero incoraggiare laccettazione delle nano tecnologie. chiaro che le preoccupazioni negative sono dovute in parte alla critica sullefficenza e trasparenza delle democrazie occidentali. A questo si aggiungono la natura degli investimenti, pubblici o privati, che portano chiaramente a modelli diversi di aspettativa economica e sociale. Il dibattito pubblico, le scienze sociali e politiche, le tecnologie, le scienze fisiche e chimiche, la biologia, lingegneria, le scienze economiche, lindustria e il mercato, sono tutti i protagonisti chiamati a determinare scelte e decisioni fondamentali che incideranno pesantemente nel destino del mondo. Governare le grandi questioni del cambiamento tecnologico spetta senza dubbio alla politica. Da essa dipendono i processi programmatici di sviluppo, gli indirizzi e le scelte strategiche. Un punto cruciale di partenza per la ricerca che le scienze sociali devono svolgere, dato dal momento in cui le istituzioni di governo scelgono le intelligenze (scienziati esperti scevri da conflitti di interessi e pertanto al di sopra delle parti coinvolte) chiamate a guidare i processi di decisione nei vari punti scelti per sviluppo tecnologico che si vuole percorrere. Probabilmente, pi dei conflitti tra i grandi interessi coinvolti, ci che mina lequo processo
142
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

democratico delle scelte, la distanza che esiste tra la necessit di decisione sollecita e le incertezze, le incognite che comunque non possono essere del tutto cancellate o superate. Ancora pi determinante diventano le scelte politiche che devono, quindi, operare verso una condivione di regole precise e norme che possano tutelare, su ogni aspetto, i diritti fondamentale degli individui. La libert di scelta e di autodeterminazione, in questo contesto, non devono collidere con lequit sociale che deve assicurare la salute a prescindere dalle differenze economiche e sociali dei cittadini. Opportunit e scelte devono si essere libere ma allo stesso tempo accessibili ad ogni strato sociale della comunit mondiale. Lo sviluppo e la diffusione dellinformazione tecnica e tecnologica rappresentano il modo migliore per laffermazione del primato delle nano tecnologie tra i diversi campi di ricerca. Ci troviamo, per semplificare, a decidere che tipo di pilastri adottare nella costruzione di un imponente, quanto magnifico, edificio futurista. Le scienze sociali hanno la capacit di studiare fenomeni e movimenti e, spesso, con il senno di poi tentano, arditamente, di prevedere nuove tendenze. Non certo facile ne prevedibile il risultato che gli studiosi sapranno proporre in questo dibattito sulle nano opportunit. La narrativa fantasy e le sceneggiature fantascientifiche, da Giulio Verne a Matrix, dimostrano che luomo riesce a superare, nelle opere del suo intelletto, ogni tipo di remora etica o di barriera tecnologica che prima o poi, altri, riescono ad abbattere. Ogni questione non potr mai essere completamente e chiaramente esaurita. Lunico imperativo alimentare unattenzione profonda in un dibattito che appare emergente e temerario ormai da tempo. I punti fondamentali sono: relazioni tra governi ed universit, investimenti in ricerca e sviluppo, finanziamento delle istituzioni, trasferimento tecnologico, consapevolezza pubblica, organizzazioni non governative, gruppi di consumatori, concorrenza nello studio, nella produzione e nella commercializzazione, propriet intellettuale. Come abbiamo visto, le condizioni al contorno definiscono lambiente economico e sociale entro cui maturer la tecnologia applicata alle masse. Internet e la realt virtuale saranno gli spazi speculativi
Il dibattito sulle nano tecnologie

143

dentro cui, grazie ai supercomputer e al networking globale, potr evolvere lestensione della vita naturale al di l dei limiti biologici che oggi conosciamo.

144

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA Una serie di possibilit a partire dal 2020 impossibile pensare e predire il futuro. Basandoci sugli attuali movimenti e progressi scientifici, le tendenze tecnologiche danno alcune indicazioni precise su cosa possibile prevedere. Come abbiamo visto, le evoluzioni e gli effetti di queste tendenze saranno modulate e influenzate da capacit e barriere che, positive o negative, potrebbero avere vari effetti importanti nel mondo futuro. I fattori che legano insieme questi elementi danno luogo a tre tendenze: cibi geneticamente modificati, nuovi materiali e nano tecnologie. Con i dati attuali a nostra disposizione possiamo stabilire una serie di percorsi che i cibi geneticamente modificati potrebbero intraprendere a partire dal 2020. Gli investimenti sulla decodifica del menoma stanno alimentando la possibilit di migliorare lingegneria degli organismi, ma le preoccupazioni sociali riguardano non tanto la produzione quanto il consumo sistematico di questi alimenti. In una visione ottimistica per il 2020, i cibi geneticamente modificati saranno molto diffusi e porteranno benefici efficaci per la qualit, la disponibilit, la produzione complessiva e lambiente Il controllo politico e la mancanza dinvestimenti potrebbero moderare la produzione e luso dei cibi OGM mantenendo inalterati i meccanismi tradizionali che purtroppo gi oggi offrono dei paradossi non giustificabili come gli allevamenti di animali che vengono nutriti con OGM e poi una volta macellati diventano comunque cibo che arriva sulle tavole di milioni di famiglie. Insieme al cibo, unaltra tendenza produttiva importante costituita dai nuovi materiali che saranno ulteriormente migliorati e specializzati. Gli investimenti e limpegno nella ricerca saranno le problematiche principali insieme alla disponibilit delle risorse economiche da individuare e mettere nei bilanci di previsione. In una visione ottimistica dal 2020 i nuovi materiali saranno usati come base innovativa per un ampio ventaglio di nuove applicazioni. La produzione molecolare che ospita nano sistemi con capacit
145

rivoluzionarie, sar inevitabilmente unopportunit ghiotta per i paesi sviluppati e tenologicamente avanzati di cui nei prossimi decenni, diventeranno leader fenomeni emergenti come quello cinese e quello indiano. Da un punto di vista pragmatico delle certezze prevedibili, nel campo della nano tecnologia, sicuramente, i miglioramenti nella produzione dei semiconduttori, continuer a crescere seguendo la famosa legge di Moore. Le tendenze mostrano relazioni che enfatizzano le sinergie tra le tecnologie dellinformazione e quelle della biotecnologia, attualmente ancora in una fase embrionale. Natura multi disciplinare della Tecnologia Molti sviluppi sono possibili grazie ai contributi di due o pi tecnologie e tra questi i pi affascinanti sono i MEMS, diagnostiche molecolari, bio materiali computerizzati basati sul biologico, robotica bio mimetica. Varie tecnologie, crescendo insieme, sono state nel passato capaci di rendere possibile applicazioni innovative grazie allaumento di workgroup multi disciplinari che hanno avuto un approccio unificato nellanalisi dei problemi e delle soluzioni. I materiali stanno evolvendosi grazie alle potenti capacit dei supercomputer scientifici e allapplicazione dellingegneria per lo sviluppo dei materiali bio medici, per i tessuti artificiali e lo sviluppo di materiali reattivi atti a facilitare lattivazione dei sistemi di controllo sulle superfici. I materiali sono stati anche sviluppati e adattati con lincastro dei sensori e degli attuatori per la realizzazione di strutture intelligenti. Serie di possibili futuri sviluppi ed effetti delle nano tecnologie Le nano-tecnologie (scale), le tecnologie dellinformazione (processi), i materiali (processi e funzioni) e la vita degli organismi interrelati, producono nuovi sistemi e concetti. I materiali provvedono alla funzione e la comparsa delle nano tecnologie ha reso possibile
146
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

la costruzione di scale che integrano la funzione con il processo (materiali intelligenti). La combinazione delle tecnologie dei materiali, con la biologia e le scienze della vita hanno allo stesso tempo provveduto alla conoscenza dei materiali ottenuti dagli organismi viventi, rendendo possibile unulteriore integrazione con gli effetti diffusi della progettazione (bio mimetica) e il prodotto finito (bionica). Nota che questi esempi mostrano differenti combinazioni di tecnologie che sono in estesi avanzamenti, infatti, lintero insieme di tecnologie provvede ad arricchire la mescolanza di contributi alla rivoluzione tecnologica complessiva. Laggiunta di tecnologie ai manufatti, questi rendono i nuovi settori a produrre anche determinate visioni e approcci al mondo. Combinando queste visioni e arricchendo anche la cassetta degli arnesi scientifici da usare per un problema, il risultato evidente negli avanzamenti, che combinati con il meglio dogni mondo rendono flessibili le applicazioni che altrimenti non sarebbero realizzabili. Incrementando gli sforzi nel comprendere come vivono gli organismi i biologi saranno portati pi facilmente a risolvere i problemi dellambiente naturale. Piuttosto che copiare ciecamente la natura come la bio mimetica, tali sforzi sono combinati con le migliori soluzioni della natura con le parti dingegneria artificiale atti a sviluppare un sistema che migliore rispetto ad un particolare organismo e ambiente esistente. Le tendenze espressive influenzeranno le tecnologie in molteplici aree, le nano-tecnologie, i materiali tecnologici, lo spazio dellinformazione tecnologica. I materiali intelligenti stanno contribuendo ad entrambi la funzione e la capacit dei processi e delle operazioni. I sistemi intelligenti sono resi possibili dai progressi fatti sui materiali (sensori, attuatori) e le capacit dinformazione tecnologica insieme alle tendenze dei micro sistemi. I sistemi intelligenti a turno possono essere progettati per provvedere e procurare agli organismi viventi le capacit bioniche. Gli organismi viventi stanno informando nuovi modi di costruire sistemi (bio mimetica) cos come allo stesso modo alle parti di fabbricazioni.

La rivoluzione tecnologica

147

Accelerazione dei cambiamenti Landatura generale dei progressi tecnologici e dei cambiamenti, sembra essere accelerata. La crescita economica, specialmente negli Stati Uniti, potenzialmente applicata alla ricerca e agli sviluppi degli investimenti che sono nellinnovazione di nuovi prodotti e approcci, la tecnologia del computer continua a progredire fino al punto che i prodotti diventano obsoleti in due o tre anni. In alcune aree dellingegneria bio medica landatura altrettanto veloce, infatti, alcuni dispositivi medici diventano superati dal momento in cui il prototipo sviluppato. Tale percorso potrebbe rendersi molto oneroso dal punto di vista economico lo stare al passo con gli avanzamenti tecnologici. Preoccupazioni etiche e accellerazioni sociali Cos come le tecnologie rendono possibili grandi modificazioni nellabilit di manipolazione ambientale e negli ambiti della vita, aumentano di riflesso le preoccupazioni etiche e sociali che vedono unaccelerazione. Le problematiche inerenti alla vita privata, la propriet intellettuale e la sostenibilit ambientale stanno aumentando in proporzione alle nuove capacit e possibilit che sono offerte dalla tecnologia. Aumento e ampiezza dei bisogni di educazione Combinati con laumento dellandatura dei cambiamenti tecnologici, probabilmente ci sar un aumento continuo dei bisogni per lapprendimento e leducazione. Cos la possibilit dei computer doggi stanno diventando pi importanti, sia i lavoratori con i colletti blu sia quelli con i colletti bianchi, probabilmente avranno bisogno di migliorare le loro abilit in altre aree ed evitare quindi lobsolescenza nei regni tecnologici. La natura multi disciplinare della tecnologia sta anche cambiando le abilit richieste alle forza lavoro cos come ai tecnologi della R&S. La crescita di queste rivelazioni, necessitano una maggiore comprensione del vocabolario e di concetti fondamentali prendendo spunto da altri campi di lavoro effettuati in gruppi multi disciplinari, richiedendo pi tempo allampiezza dei corsi di
148
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

formazione. Questa tendenza potrebbe aumentare il tempo al punto tale che i gradi delle multi discipline sarebbero necessari specialmente ai visionari e ricercatori che legano i concetti tuttinsieme. Infine, lintera popolazione avr bisogno di unampia comprensione scientifica e tecnologica, capace di informare e rendere possibili le decisioni politiche e dei consumatori. Le attuali controversie relative ai cibi geneticamente modificati hanno aperto domande tali da rendere complicato lequilibrio fra le differenti parti del dibattito. Altrettanto, la comprensione delle implicazioni sulla vita privata e sui potenziali guadagni su cose abbondantemente strumentalizzate e monitorate, necessitano di avere un elettorato e dei consumatori di base informati. Ampio periodo di vita La salute messa in relazione ai progressi che mantengono la promessa di continuare la tendenza di aumentare lampiezza della vita nel mondo sviluppato. Questa posizione aumenta la questione relativa alla crescita della popolazione, alle cure per gli anziani, e alla vita dei pensionati. I progressi medici dovrebbero aumentare la qualit della vita, rendendo possibile non solo una vita pi lunga alle persone, ma anche di restare pi a lungo come membro produttivo della societ. Riduzione della vita privata Vari tratti della vita privata individuale che includono i sensori diffusi, limpronta digitale del DNA, il profilo genetico che indica la predisposizione alle malattie, unaccessibile data base su Internet con le informazioni personali, ed altre informazioni di tratti tecnologici. I problemi nella vita privata probabilmente avranno dei riflessi nei dibattiti legislativi che riguardano le protezioni e le regolamentazioni legali, e continuando il dibattito sociale ed etico circa gli usi della tecnologia. La generazione delle esigenze della vita privata e dei mercati, insieme ai supporti tecnologici (es. misure di sicurezza e pezzi sensoriali e informazioni sulle architetture e sugli elementi). La diffusione e la razionalizzazione dei problemi di privacy potrebbero
La rivoluzione tecnologica

149

dettare e influenzare questi problemi indirizzandoli in modi pro attivi e reattivi. Nella storia recente, in ogni caso, la vita privata e la sicurezza si sono inseriti dietro il modo in cui funzionano le prestazioni. Questo si differenzia dai problemi di vita privata che fermeranno queste tendenze tecnologiche, il risultato la riduzione della privacy attraverso il globo nella misura in cui utilizzata una quantit di tecnologia in una regione. Un esame accurato dei problemi della vita privata, lo stesso potrebbe cambiare il comportamento pubblico nel modo in cui esso usa la tecnologia, influenzando lo sviluppo tecnologico che lo vede come una richiesta sociale. Globalizzazione continua La globalizzazione probabilmente sar facilitata non solo dai progressi della tecnologia dellinformazione, da Internet, dalle comunicazioni, dal miglioramento dei trasporti, ma anche dalla realizzazione di una tendenza rappresentata da unagile manifattura, dove gli investimenti in infrastrutture potrebbero abilitare nuovi giocatori a partecipare alla fabbricazione complessiva. La competizione Internazionale Riguardo alla competizione internazionale per lo sviluppo dei confini tecnologici, una serie di possibilit esistono in ogni area del pianeta. I controlli si basano su un sistema razionalmente competitivo in cui entrambi, gli investimenti in tecnologia e la tecnologia dei prodotti sono considerati un cappello a cilindro, con rispetto alle frontiere nazionali, ad una situazione in cui ci sono delle instabilit nei confini nazionali e regionali. La direzione attuale dipender da un numero di fattori, inclusi i futuri ordinamenti economici regionali (es. EU), i diritti di propriet intellettuale internazionale e le protezioni, una futura societ multinazionale di servizi, il ruolo la quantit di ricerca nel settore pubblico e nel settore dello sviluppo degli investimenti. Attualmente ci sono movimenti verso la competizione fra regioni (opposte alla nazione), alleanze economiche che aumentano il supporto alla protezione del regime della propriet intellettuale totale. Una maggiore globalizzazione e una divisione di responsabilit
150
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

per R&S, e una particolare attenzione ai fondi (settore pubblico di ricerca, accanto allo sviluppo del settore privato di ricerca dei fondi). Naturalmente queste meta-tendenze sono soggette al cambiamento in accordo con i fattori sottolineati altrove in questo resoconto. Facilitazioni trasversali degli effetti tecnologici Al di l degli effetti della tecnologia individuale, i progressi simultanei di tecnologie multiple e le implicazioni potrebbe essere degli aggiuntivi (additivi) e degli effetti sinergici. Alcuni avanzamenti, introdurranno capacit che potrebbero essere usati per aiutare altri progressi e quindi accentuare i loro effetti al di l di cosa dovrebbe essere raggiungibile se gli effetti fossero indipendenti e meramente aggiuntivi. anche possibile che certe combinazioni degli avanzamenti realizzati potrebbero avere effetti negativi su ogni altro, essendo presenti impreviste difficolt. Consecutivi problemi etici e pubblici e le difficolt ambientali potrebbero essere un esempio. Nuove potenziali innovazioni devono essere selezionate attraverso le biotecnologie, i materiali tecnologici e le nano tecnologie per esplorare come le tecnologie potrebbero facilitare ogni altra. I cibi G.M. includono la clientelizzazione dei raccolti e degli animali per migliorare la nutrizione e la produzione, mentre si riducono i pesticidi e luso di acqua. Le prove sulle simulazioni dei farmaci, migliorano lo sviluppo degli stessi, mentre effetuano esperimenti corporei migliorando i test e la comprensione dellinterazione fra farmaci e i problemi della popolazione. La chirurgia invasiva (insieme di tessuti artificiali, le strutture, gli organi e i prostetici) migliorer la salute con la soluzione dei problemi medici e con interventi ridotti, cos si ridurr il costo e il tempo mentre si accelerer lefficienza. I tessuti cardiaci artificiali ridurranno i problemi di cuore rimediandoli, riparare i cuori con materiali rigenerativi. I data base con lidentificazione personale, svilupper un dispositivo di materiali atti a facilitare e proteggere limmagazzinamento dellinformazione su piccoli sistemi individuali e portatili (una nuova generazione di carte intelligenti). Le aziende commerciali, nel totale inseriranno rapidi prototipi e insieme ad
Il dibattito sulle nano tecnologie

151

unagile fabbricazione influenzeranno il potere e la capacit di produzione globale. Un micro-individuatore, con etichetta sar combinato con la comunicazione senza fili, per lunghe distanze cos che le attuali etichette tecnologiche diventano un luogo comune negli affari e nelle cose, facilitando la logistica e la locazione degli articoli, e linterfaccia con i processori dellinformazione (es. controllare la fabbricazione delle parti o progettazione di pasti basati sulla disponibilit degli articoli in una dispensa). Un nano scoppia in vivo nel corpo provveder grazie alla tecnologia senza fili, a testare e a monitorare le condizioni mediche, ricollocando, e installando sonde, misurer fattori oggi impossibili alle tecnologie attuali. Infine nano pulitori economici e catalitici (fabbricazione molecolare, carta selvaggia) saranno prodotti in quantit massiccie e una volta rilasciati nellatmosfera convertiranno le molecole di carbone in forme meno dannose, questo allo scopo di diminuire gli effetti ambientali dei carburanti fossili. Ogni innovazione indicata come probabile (cerchio) e improbabile (il quadrato) o una via di mezzo (cerchio-quadrato). I maggiori effetti di ogni modifica dovranno anche essere elencati e indicate usando queste etichette. Dettagli aggiuntivi degli effetti sono inclusi nella scatola ombrata sulla diagonale. Il grado di ombreggiatura di queste scatole insieme alla diagonale indica lambito dellinnovazione (globale o moderata dal 2020). Il globale indicato da unombreggiatura trasversale della scatola grigia e denota gli effetti diffusi; il moderato indicato dalla scatola media grigia e segnala il fatto che gli effetti saranno probabilmente limitati da alcune dimensioni (es. geografica, scopi industriali, accesso economico) nellarco temporale del 2020. I cibi prodotti con G.M. sopravvivranno le preoccupazioni pubbliche, essi potrebbero diventare molto diffusi attraverso il globo. Interessandoci dellagricoltura, gli effetti della simulazione dei tests sui farmaci possono in ogni caso limitare i guadagni finanziari, ma lindustria farmaceutica allinterno del mondo sviluppato potr offrire una nuova ondata di farmaci abituali. Nota, queste tendenze si stanno muovendo verso la globalizzazione, ma la moderazione dalcune dimensioni potrebbe essere indicata dai loro effetti dopo il 2020 definiranno la maggiore
152
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

diffusione non appena i costi diventano pi accettabili per la popolazione. Il resto delle entrate trasversali indica cio il potenziale degli effetti sinergici e potrebbero accadere in entrambe le innovazioni che sono passate. Potenziale tecnologico ed effetti sinergici Alcune realizzazioni potrebbero essere aggiuntive in differenti dimensioni. I cibi G.M. e lingegneria dei tessuti potrebbero aumentare i benefici per la salute. Altri effetti trasversali potrebbero non essere meramente aggiuntivi, ma indicati a facilitare ogni altro, rendendo possibili nuove capacit e incrementando i loro effetti individuali. I nano scopritori in vivo potrebbero facilitare i benefici dellingegneria bio medica e lattivit dei nano tessuti grazie ai miglioramenti ricevuti dallabilit nella diagnosi e nellapplicazione dei corretti rimedi dingegneria per i pazienti individuali. Infine, alcune conclusioni trasversali si presentano reciprocamente esclusivi ed essere in nessun modo aggiuntivi o sinergici, questi sono indicati con la scatola grigia contenente dei balzi. Per es. un sistema didentificazione personale potrebbe avere degli effetti che sono largamente indipendenti dalle strutture dei cibi G.M. Queste osservazioni potrebbero non essere viste come una predizione del futuro stato a partire dal 2020, ma piuttosto come uno sforzo di esaminare gli scopi potenziali degli effetti e delle tendenze tecnologiche includendo valutazioni di complessi interattivi se copie dinnovazioni sono realizzate. Lestrema natura interattiva degli effetti Gli effetti (sociale, economico, politico, opinione pubblica, ambiente) delle tendenze tecnologiche spesso interagiscono tra loro, essendo fattori a catena successivi. La natura interattiva per una tendenza che gi entrata nel dibattito pubblico cos ha avuto effetti sostanziali. In questesempio noi mostriamo come laumento della popolazione (e cos la richiesta daumento della produttivit del cibo) comporta una maggiore richiesta di cibi G.M. Noi mostriamo anche il fatto che gli effetti successivi cessano di contraddire ogni
Il dibattito sulle nano tecnologie

153

altro guidando le decisioni politiche. Tale influenza descritta pu perci essere utile ai seguenti argomenti logici fatti da molteplici individui e organizzazioni su un argomento del dibattito e della comprensione adattata ad un largo quadro dinterazioni. Le modificazioni genetiche e i problemi di sicurezza, appaiono nella situazione di tre fondamentali giocatori. Le compagnie (ricercano nuovi mercati e fanno pressione per i diritti di brevetto), attivisti anti-G.M (provano ad eliminare le modificazioni genetiche tutte insieme), attivisti per i paesi sviluppati e per le forniture di cibo mondiali (lavorare per migliorare e confezionare i raccolti), gli ambientalisti (preoccupati circa la bio diversit, e allo stesso modo della deforestazione). Questa interazione dei conducenti qualche volta sfocia nel conflitto tra ognuno e qualche altra facilita un gruppo. Non chiaro su cosa succede a livello politico. Un punto di compromesso pu essere raggiunto equilibrando le protezioni delle propriet intellettuali con i bisogni dei mercati del mondo sviluppato. La tecnologia e leducazione potrebbero indirizzare molte preoccupazioni sulla sicurezza, mentre renderebbero possibile luso continuo degli OGM. Gli ambientalisti, potrebbero trovare un equilibrio estendendo la clientelizzazione dei raccolti e la riduzione della deforestazione che potrebbe indirizzare le preoccupazioni sulla biodiversit. Non chiara quale posizione prevarr politicamente e quali estensioni di tecnologie possono essere regolate, ma costruendo e seguendo la progressione delle interazioni dei dibattiti, questo pu essere utile a monitorare la situazione e a diffondere delle informazioni ai politici. Molti degli effetti discussi nella valutazione tecnologica, sulle previsioni di cosa potrebbe succedere come risulta dalle tendenze discusse, ma il motivo di questi effetti sono sentiti lontani nel futuro spesso difficile da comprendere, specialmente se esaminiamo le interazioni e i possibili effetti successivi. Questo non significa che le condizioni finali non saranno complesse, il soggetto deve essere cosciente della diversa natura degli effetti e continuare a guardare le tendenze e le tecnologie in un modo maturo. I rilevanti potenziali tecnologici interagiscono e sintrecciano tra leconomia, la politica, lopinione pubblica e gli ambiti ambientali.
154

I conflitti fra le diversit sono marcati con un punto esclamativo e mostrano come la rete delleffetto pu essere equilibrato da un numero di fattori e di politiche appropriate. Queste affermazioni potrebbero essere condizionate da particolari ragioni. Per es. riducendo luso dei pesticidi ci sarebbero delle influenze sullallevatore che usa culture G.M. con sistemi di pesticidi che potrebbero ancora consentire laumento dei prodotti e delle entrate (reddito). IL CAMBIAMENTO FUTURO Al di l della rivoluzione agricola, industriale e dellinformazione del passato, un nuovo cambiamento multi disciplinare appare affermarsi grazie alle sinergie e i benefici reciproci tra le tecnologie che rendono possibili ampi progressi, nuove applicazioni e concetti. Molte tendenze tecnologiche individuali si presentano in ogni caso meta-tendenze stanno divulgando le propriet tecnologiche provvedendo ad una determinata struttura di lavoro per descrivere la rivoluzione tecnologica. Inoltre i costi dentrata (biglietti) illustrano quali individui, imprese, regioni, probabilmente avranno bisogno di entrare e continuare a partecipare alla rivoluzione tecnologica. Al di fuori delle tendenze tecnologiche individuali e alle meta-tendenze, i prerequisiti e le risorse richieste per partecipare a questa rivoluzione sembrano essere in evoluzione. Il grande cambiamento presenta, condizioni di percorsi meta-tendenze e biglietti. La forza lavoro totale, probabilmente contribuir alla comprensione e allaumento dellattivit interdisciplinari. Appena labilit dei computer diventano pi potenti, sono richieste delle capacit di base di lavorare usando nuovi materiali e processi che coinvolgono la biologia, e i micro/nano sistemi. Non solo le nuove abilit e gli strumenti saranno necessari, ma dal 2020 probabilmente vedremo cambiare il paradigma fondamentale del modo in cui noi lavoriamo e viviamo, tutto questo a causa della rivoluzione tecnologica. I consumatori e i cittadini dovrebbero aumentare la comprensione di base nei riguardi della tecnologia per intraprendere scelte informate e fare richieste ai sistemi politici, sociali, economici, legali e militari. Similmente, gli scienziati e gli ingegneri, i tecnologisti e il governo avranno un
La rivoluzione tecnologica

155

aumento di responsabilit riguardo al modo di pensare e comunicare i benefici e i rischi dellinnovazione tecnologica. Tale conoscenza non necessita dessere profonda in ogni area, ma la comprensione di base render possibile un appropriato sviluppo e uso della tecnologia. I lavoratori della tecnologia (es. ricercatori, rivelatori, progettisti dinnovazioni) probabilmente avranno bisogno di una profonda educazione multi disciplinare, rendendo probabile un lavoro di squadra che permetta di comprendere quanto uno specialista di una singola disciplina. Lapprendimento a distanza pu facilitare la diffusione di conoscenze da parte degli specialisti dello sviluppo. In aggiunta allampiezza formale dei corsi e alla formazione multi disciplinare, Internet potr anche facilitare labilit delle persone ad acquisire nuove conoscenze in molteplici discipline e a mantenere le attuali abilit con le nuove tendenze di sviluppo. Lautenticazione di entrambe le forme di conoscenza e la formazione rester importante specialmente per i lavoratori formati, e dimostrate esperienze potrebbero continuare a sostituire la formazione formale, alcuni dei progressi nelle tendenze tecnologiche sono resi possibili da gruppi multi disciplinari di R&D. Il vecchio paradigma di relazioni gerarchiche tecnologiche stato sostituito da nuovi gruppi di ricerche per evidenziare le soluzioni in molteplici discipline. Per esempio, i materiali non sono relegati a provvedere alle infrastrutture per usare il computer con un approccio tradizionale, ma sono stati considerati loro stessi per lapplicazione dei processi quando i materiali intelligenti possono provvedere alle sensazioni e ai processi direttamente. Luso e la dipendenza delle risorse sembra anche essere in evoluzione. In passato, le risorse locali influenzavano fortemente la produzione locale. I trasporti, attualmente permettono alle risorse locali (es. risorse naturali o manodopera) e combinate con le risorse daltre aree (valore aggiunto), ultimamente sono nei prodotti che incontrano bisogni specifici e finali. Dal 2020, alla fine i prodotti potrebbero essere confezionati in misura dellutilizzo delle risorse disponibili e rendendo possibile una larga serie di partecipanti alla tecnologia. Sebbene per i partecipanti gli attuali costi dei capitali sono aumentati poco chiaro quando avverr il contrario. Su una mano,
156
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

certe fabbricazioni e ricerche dallestimento (la fabbricazione dei semiconduttori) probabilmente continuer ad essere molto costosa anche perch concentrata nelle mani di pochi produttori. Daltro canto, i processi della genomica e i prototipi rapidi potrebbero essere portati avanti con relativi bassi-costi dellequipaggiamento e con piccole infrastrutture, permettendo alla biologia e alle parti, la fabbricazione in ogni posto del mondo. Le conoscenze aumenteranno e diverranno importanti e di valore. La generazione, la convalida e la ricerca di nuove conoscenze specifiche e di nuovi ambiti tecnologici, potrebbero essere sempre pi costosi con laumento della disponibilit dei dati naturali (la comprensione di funzioni e implicazioni sulle mappe del menoma), tale conoscenza potrebbe diventare sempre pi salvaguardata. Il sapere complessivo disponibile e il trasferimento di dati e rilevanze pubbliche saranno facilitate dallinformazione tecnologica. Altre questioni riguardo alla partecipazione saranno poco chiare rispetto a cosa accadr dal 2020. Sar possibile per la connettivit e la distanza dapprendimento iniziale, leducazione e la formazione continuare ad essere globalmente disponibili? Potranno essere utili a costruire ponti e a colmare i divari fra le discipline accademiche? Potr un agile fabbricazione rendere possibile la partecipazione alla fabbricazione globale, con meno capitali e con la produzione per ampi prodotti? I progressi tecnologici potranno rendere possibili eventuali adattamenti alle effettive risorse locali? La rivoluzione tecnologica e la cultura La rivoluzione tecnologica sta andando lontano e al di l della mera produzione dei prodotti e dei servizi. Primo, questi prodotti e servizi stanno modificando il modo di vivere e di interagire delle persone. I telefoni cellulari stanno gi portando le imprese e le interazioni personali entro i luoghi privati precedentemente designati. Laumento della miniaturizzazione e della sensorializzazione degli articoli quali gli apparecchi, i vestiti, le propriet, le automobili, probabilmente cambieranno il modo dinteragire fra questi dispositivi e il nostro modo di vivere. I cibi che mangeremo nel futuro, saranno
La rivoluzione tecnologica

157

maggiormente strutturati. Le cure per la salute potrebbero essere integrate nella nostra vita attraverso miglioramenti delle prognosi e dal monitoraggio giornaliero delle condizioni fisiche. Secondo, le imprese stanno iniziando ad essere globali ed interconnesse. Questa tendenza probabilmente continuer per esempio con lavvento di fabbricazioni agili e rapidi prototipi. Terzo, i requisiti per partecipare alla generazione dei prodotti e dei servizi sta cambiando. Come la tecnologia diventa pi interdisciplinare, leducazione e la formazione dovrebbe cambiare, questo per rendere pi capaci i lavoratori a parteciparvi. Leducazione dovrebbe enfatizzare le componenti di larga portata, attraverso le discipline che danno una minima e fondamentale comprensione dei molteplici percorsi educativi. Le imprese probabilmente necessiteranno di spendere maggiori risorse nella formazione continua della propria forza lavoro. Prendendo tutti insieme queste tendenze, vediamo che la tecnologia sta avendo dei riflessi e degli effetti sulla cultura. I modi dinterazione sociale stanno cambiando. Entrambe, le idee e le norme sono influenzate dalla nuova introduzione di regole e ampi accessi agli altri approcci culturali. Le comunit stanno gi reagendo allinvasione culturale dellinformazione tecnologica. Alcune culture sono molto aperte ad adattare le nuove tecnologie (specialmente per motivazioni finanziarie) altre, si stanno preoccupando del fatto che le loro tradizioni culturali sono in pericolo e potrebbero essere sostituite da uninvasione culturale globale, quindi sono meno aperte per adattare e ad accettare la tecnologia. Come le tendenze rese possibili dalle biotecnologie, dai materiali tecnologici e dalle nano tecnologie, espandono leffetto della rivoluzione tecnologica, noi anticipiamo che le comunit potrebbero continuare a rispondere a questa rivoluzione in vari modi. Inoltre landatura di questi cambiamenti probabilmente rapida durante questi 15 anni le comunit reagiranno alla tecnologia, gli effetti sulla cultura locale potrebbero essere rappresentati da un aumento del conflitto. Alcuni conflitti apparirebbero essere palesi nelle comunit e nei governi, stabilendo delle polizze atte a proteggere le culture
158
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

esistenti, oppure significativamente respingere questa rivoluzione. Altri conflitti potrebbero essere nascosti dal fatto che gli individui che rifiutano la tecnologia, potrebbero trasformarsi in terroristi attaccando la tecnologia nel tentativo di influenzare il cambiamento. Nellaltra direzione, i miglioramenti nella qualit della vita risulteranno dal fatto che la rivoluzione tecnologica potrebbe ridurre i conflitti. La politica, render possibile la divisione dei benefici in modo tale da aiutare linclinazione futura verso risultati positivi. CONCLUSIONI I fattori rivoluzionari hanno sempre contribuito a modificare la vita dellumanit, dallaffermazione dei principi politici e sociali della rivoluzione francese del 1799. I cambiamenti politici, agricoli e industriali avuti nel passato sono la strada maestra su cui si fonda la tecnologia, artefice del cambiamento nel mondo. Linformazione tecnologica sta gi rivoluzionando le nostre vite e continuer a spingere di passi in passi i materiali e le nano-tecnologie. La biotecnologia rivoluzioner gli organismi viventi. I materiali e le nano tecnologie stanno sviluppando nuovi dispositivi con capacit impreviste. Queste tecnologie cambieranno le nostre vite. Esse sono pesantemente intrecciate, la rivoluzione tecnologica si posiziona su multi disciplinari fenomeni emergenti, accelerano i progressi in ogni ambito. Gli effetti rivoluzionari delle biotecnologie potrebbero essere pi sorprendenti. I passi in avanti consentiranno collettivi miglioramenti nella qualit e nella lunghezza della vita umana. Lingegneria e lambiente arriveranno ad un grado dintervento e non controllato, mai prima raggiunto. Altri effetti e tendenze tecnologiche potrebbero essere meno ovvie al pubblico, ma col senno di poi potrebbero essere abbastanza rivoluzionarie. I cambiamenti fondamentali in cosa e come noi fabbrichiamo, produrr una fondamentale clientelizzazione dei nuovi prodotti e capacit. Nonostante linerente incertezza nel guardare alle tendenze future, una serie di possibilit tecnologiche ed effetti sono prevedibili e dipenderanno da varie incapacit e barriere. Questi effetti rivoluzionari non procederanno senza problemi. Varie preoccupazioni, etiche, politiche, economiche, legali, ambientali,
La rivoluzione tecnologica

159

della sicurezza e altre preoccupazioni sociali, decisioni che dovranno essere indirizzate alla popolazione globale, aggirano i potenziali effetti di queste tendenze nelle loro culture e nelle loro vite. I significativi problemi possono riguardare la vita privata, la disparit economica, i tratti culturali (e le reazioni) e la bioetica. In particolari problemi quali leugenica, la clonazione umana e le modificazioni genetiche evocano le pi forti reazioni etiche e morali. La comprensione di questi problemi abbastanza complessa, da quando entrambi guidano le direzioni tecnologiche e linfluenza di ogni altra in un secondario ed alto ordine di modi. I cittadini e chi prende le decisioni necessitano di essere informati, circa la tecnologia, lassemblamento e lanalisi di queste complesse interazioni, serve a comprendere veramente il dibattito sulle tecnologie. Tali passi in avanti eviteranno semplici decisioni, aumenteranno al massimo i benefici tecnologici dando valore personale e identificando punti di flessione e quali decisioni possono avere sulleffetto, senza essere annullati da un problema non analizzato. Le premesse tecnologiche di oggi sono qui e marceranno in avanti, avranno effetti ampi nel mondo. Ancora, le conseguenze della rivoluzione tecnologica non saranno uniformi, giocano differentemente fuori della piattaforma globale, questi dipenderanno dallaccettazione, dagli investimenti e da una variet di decisioni. Non ci saranno svolte allindietro, comunque, da quando alcune societ approfitteranno della rivoluzione e della globalizzazione cambier anche lambiente in cui ogni societ vivr. Il mondo in un significativo cambiamento, cos questi progressi interpretano fino in fondo lo stadio globale.

160

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

GLOSSARIO Ametopterina: C20H22-N8.H2O un effettivo antimetabolita come un antagonista dellacido folico usato per il trattamento della cute e di alcune sub cutanee leucemie. anche conosciuto come methotrexate.

Ametopterina: C20H22-N8.H2O Antimetabolita: Una sostanza che inibisce lutilizzazione di un essenziale metabolite, un analogo del metabolite. Aptemerio: E una molecola del RNA o del DNA che scelta dagli stadi causati dalla capacit di legarsi ad altre molecole. La selezione di queste molecole la presenza che legano lacido nucleico, le proteine, piccoli residui organici e persino interi organismi. Barriera ematoencefalica. Una barriera che evita lentrata di sostanze dal sangue dentro i tessuti del cervello. Buckyball o fullerene o C60: Una delle tre forme conosciute di carbonio (carbone, grafite e diamante) che prende una forma sferica con una cavit interiore. stato scoperto nel 1985, prodotto dalla vaporizzazione laser della grafite, nella quale gli atomi di carbonio
La rivoluzione tecnologica

161

sono disposti a lenzuolo. Sebbene il C60 si riferisce al numero di atomi di carbonio che sono nella sfera, il pi comune dei fullerene, ricerche hanno stabilito fondamenti anche in sferiche strutture di carbonio contenenti 70 atomi (C70) 120 (C120) 180 (C180) e altri. La forma del carbonio in varie estensivi figure di tubi cavi, sfere cave. Il carbonio nano tubo pu anche formare una serie di strati concentri nei tubi. I differenti carbonio nano tubo possono essere usati come scale nano metriche, necessitano siringhe per iniettare molecole dentro le cellule e essere utilizzate come nano scale sonda per fare misurazioni nelle piccolissime scale. La struttura del carbonio nano

Carbonio nano tubo

tubo pu essere pieno o a fili, formando nano tubi nelle nano scale per misurazioni e potenziali attrezzi di trasporto di medicinali. Carbonio nano tubo pu essere doppiato e modificato con piccoli ammontare di altri elementi, dando loro propriet elettroniche incluso quelli di isolatori, semiconduttori ed essere ottimi conduttori. Biomimetica: una branchia della scienza nella quale sintetici sistemi sono sviluppati dalluso di informazioni ottenute dal sistema biologico. Citochina: Un gruppo di lipidi che sono liberati da alcune cellule e hanno un effetto di comportamento di altre cellule, servono come
162
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

segnali intercellulari. Cellule endoteliali: Un tipo di cellule epiteliali squamose composte da endotelio. Cestode: Endo parassita composto su una classe di tipi invertebrati con bilaterale simmetria. Dendrimero: Un dendrimero un arbusto-simile altamente ramificato con polimeriche molecole (In greco dendra = arbusto). Dendrimeri sono sintetizzati da monomeri con arbusti aggiunti in discreti passi per formare unarchitettura con sistemi simili. Un altro livello di controllo sintetico richiesto attraverso saggi passi

Dendrimero

di reazione e purificazione e alcune disposizioni per controllare la grandezza, architettura, la funzionalit e la nano dispersione. Parecchi specie di differenti dendrimeri sono stati sintetizzati ed utilizzati con monomeri e alcuni sono anche commercialmente disponibili. Nella figura rappresentata la terza generazione poliamideamina (PAMAM) dendrimero. I dendrimeri sono di particolare interesse per lapplicazioni sul cancro, perch riescono a definire la loro grande riproducibilit, ma ancora pi importante, sono facilmente attaccabili a variet di altre molecole preseni in superficie. Alcune molecole dovrebbero includere agenti tumorali destinatari (includono ma non in forma restrittiva gli antibiotici mono clonali ) agenti immagine di contrasto a punti di spillo anti tumorali, farmaci molecolari per
La rivoluzione tecnologica

163

raggiungere un tumore, e riferire a molecole quale forza un medicinale anticancro esplica una volta impiegato. Destrano: Un polisaccaride (C5H10O5)n prodotto da una unit di glucosio su una idrolisi. Docetaxel: E un agente antineoplastico che appartiene alla famigli 3-phenylisoserine,ter d n-estere butilico,13-ester con 5b-20-epoxy1,2i.4.7.10.13-hexahydroxxytax-11en-9-one 4-acetate 2-benzoate, trihydrate peso molecolare 861,9 Endotelio: Strato di cellule lineari del cuore e delle vene del sistema circolatorio. Gadolinio: Un elemento di terre rare con il simbolo Gd, numero atomico 64, peso atomico 157,25, alto magnetismo, specialmente a bassa temperatura. Knockout: Inattivazione di uno specifico gene in un laboratorio in ordine a studiare le funzioni dei geni. Agenti di contrasto alle immagini: Gli agenti di contrasto sono molecole complesse che incrementano lintensit del segnale detenuto da unimmagine tecnica, inclusa limmagine di risonanza magnetica (IRM) e gli ultrasuoni. In IRM con agente di contrasto, per esempio, pezzetti contenenti gadolinio attaccati a un antibiotico bersaglio. Lantibiotico dovrebbe raggiungere uno specifico obiettivo, nel nostro caso una cellula metastasi, per esempio, mentre il gadolinio dovrebbe aumentare il segnale magnetico emesso dal IRM scanner, per determinare limmagine. Idrogeli: La formazione di un colloide nella quale fase di dispersione (colloide) combinata con la continua fase (acqua) che produce una gelatina viscosa. Ingegneria neuromorfica: Luso di sistemi funzionali di biologia nervosa che si ispira al disegno e alla fabbricazione di artificiali sistemi nervosi, alcuni come microprocessori e robot. Liposomi: E un tipo di nano particelle fatte da lipidi e molecole grasse, circondate da un cuore dacqua. Liposomi, parecchi di questi sono largamente usati a trattare malattie infettive e cancro, questi sono i primi tipi di nano particelle ad essere usate a creare agenti terapeutici con nuove caratteristiche.
164
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Metabolismo: I processi chimici e fisici dalla quale generi alimentari sono sintetizzati dentro complessi elementi, le sostanze sono trasformate in energia, fatte rendere per usi da un organismo. Micelle: Una sub microscopica unit strutturata di protoplasma, sotto costruita da polimeri molecolari, un colloidale aggregato di un unico numero (tra 50 e 10) tra amfipatiche molecole, quando occorre ha una ben definita concentrazione conosciuta come critica concentrazione di micelle. Microfluidi: Un campo multi disciplinare comprendente la fisica, la chimica, lingegneria e le biotecnologie che studiano i comportamenti dei fluidi a volumi cento volte pi piccoli di una comune gocciolina. I componenti microfluidi dalla base cos chiamati vengono definiti laboratori su un chip congegni che processano volumi in micro litri e nano litri e conducono alte sensibili misure analitiche. La tecnica di fabbricazione usata per costruire congegni microfluidi sono relativamente non costosi, sono sensibili entrambi a soluzioni altamente elaborate, congegni molteplici e anche produzioni di massa. In una simile maniera sia la micro elettronica e tecnologie microfluidi sono abili alla fabbricazione di alti congegni integrati per diritto di rappresentanza, esplicano parecchi differenti funzioni su alcune superficie di chip. Microfluidi sono dei critici componenti in gene chip e proteine chip con uno sforzo sviluppato. Moore (Prima leggei di) Le prestazioni dei processori e il numero di transistor ad esso relativo, raddoppiano ogni 18 mesi. Nel 1965 Moore suppose che le prestazioni dei microprocessori sarebbero raddoppiate ogni 12 mesi. Nel 1975 questa previsione si rivel corretta e prima della fine del decennio i tempi si allungarono a 2 anni, periodo che rimarr valido per tutti gli anni Ottanta. La legge, che verr estesa per tutti gli anni Novanta e rester valida fino ai nostri giorni, viene riformulata alla fine degli anni Ottanta ed elaborata nella sua forma definitiva, ovvero le prestazione dei processori raddoppiano ogni 18 mesi,
La rivoluzione tecnologica

165

Nano travi. Il semplice Micro Elettro Meccanico Sistema (MEMS) che pu essere facilmente fabbricato e attivato in produzione di massa, secondo alcune tecniche usate per costruire chips per computer. Nano travi rivestite con antibiotici, per esempio, dovranno adattarsi alla massa aggiunta e legarsi alla superficie anticorpi, che provvedono a detenere capacit di percepire la presenza di singole molecole dimportanza clinica. Nano particelle: Una nano scala sferica o struttura a forma di capsule. Infine non tutti pensano che le nano particelle sono cave, mentre altre forniscono un substrato centrale che pu essere riempito con medicine anticancro, detenzione di agenti, chimica, riferire come possono segnalare se un medicinale ha avuto un effetto terapeutico. La superficie di una nano particella pu anche essere adornata con vari agenti bersaglio, alcuni come antibiotici, medicinali, agenti immagini. Molte nano particelle sono costruite per essere piccole e per essere abili a passare attraverso i vasi sanguinei e entrare nelle cellule. Nano involucro: una nano particella composta da un involucro di metallo, circostanza come un semiconduttore. Quando un nano involucro ricerca cellule soggette al cancro, esse hanno la capacit che possono irradiare la luce allinfrarosso o essere eccitate con un campo magnetico, oltre a questo potr causare un calore nellinvolucro ed iniziare ad uccidere le cellule cancerogene. Nano tecnologia: lo sviluppo e lingegneria di congegni cos piccoli che essi vengono misurati su una scala molecolare. Queste emergente campo raccoglie scienziati di molte differenti discipline, incluse fisica, chimica, ingegneria, tecnologisti dellinformazione, e scienziati dei materiali, cosi come i biologi. Nano fili: Una scala nano metrica composta da un filo, e fatto di atomi metallici, silicio o altri materiali che conducono elettricit. Nano fili sono costruiti da atomi su atomi, posizionati su una superficie solida, risulta come parte di un congegno micro fluido. Essi possono essere rivestiti con molecole alcuni come antibiotici
166

dovranno legarsi a proteine o altre sostanze dinteresse ai ricercatori e ai clinici. Dalla loro differente natura e dalla differente grandezza in nano scale, i nano fili sono incredibilmente sensibili ad alcuni impegnativi eventi e rispondere da alterare il flusso di corrente elettrica attraverso di loro, quindi possono formare le basi di ultra sensibili detentori molecolari. Nutraceutico: Alcuni cibi che hanno medicali benefici, sullorganismo, inclusi la prevenzione delle malattie. Positrone: Elettrone positivo un particolare elemento avente massa di un elettrone, aventi rotazione e statistiche come un elettrone, una carica positiva uguale in magnitudine alla carica negativa dellelettrone. Punti quantici: Sono particelle di grandezze nano metriche considerate anche semiconduttori, fatte di cadmio selenite (CdSe) Cadmio Sulfide (CdS) o Cadmio telluride (CdTe) con un inerte polimero rivestito. Il materiale semiconduttore usato per il core scelto basato sulla lemissione della lunghezza donda rapportata ai seguenti punti quantici: CdS per UV-blu, CdS per lo spettro nel visibile, CdTe per lo spettro nel vicino infrarosso, con la particolare grandezza determinano lesatto colore di un dato punto quantico. Tomografia emissione di positroni: Una tecnica che usa la misurazione del luno dietro laltro lemissione di raggi gamma dallannientamento di emessi positroni da tracce di radioattive mappa la distribuzione di quelle tracce avviene nel corpo umano.

Il futuro cambiamento

167

Numerosi farmaci sono difficili da somministrare efficacemente senza ricorrere ad uniniezione. Solubilit, stabilit e permeabilit sono le caratteristiche del farmaco che ostacolano il favorevole sviluppo biofarmaceutico della forma di somministrazione. Un mezzo per superare tali problemi potrebbe essere lutilizzo di nano/micro tecnologie farmaceutiche capaci di mascherare le propriet sfavorevoli della molecola. Questa ricerca si propone di studiare nano/microparticelle contenenti farmaco disciolto, inglobato, incapsulato, adsorbito o legato,
168
Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

da utilizzare come vettori per una somministrazione extravascolare efficace. La difficolt sar di scoprire nuove particelle polimeriche o lipidiche veicolanti il farmaco che, in funzione della composizione, struttura, carica e dimensione, saranno in grado di guidare linterazione con il substrato biologico della molecola veicolata. Limportanza della presente ricerca consiste quindi nel cercare di ottimizzare la biofarmaceutica e la farmacocinetica di tali sostanze senza cambiarne la loro struttura chimica. Ci consentirebbe nuove applicazioni terapeutiche di farmaci noti per la risoluzione di malattie importanti. I farmaci studiati saranno peptidi, ormoni, antibiotici o pi in generale sostanze con biodisponibilit critica, caricati nelle particelle per direzionarli al sito dazione, aumentarne lassorbimento o modulare il rilascio. Tali sostanze attive hanno come caratteristica comune quella di possedere propriet biofarmaceutiche critiche (liberazione, permeazione, stabilit) e/o farmacocinetiche sfavorevoli (ADME). Saranno prese in considerazione sostanze attive per le quali esistono solo terapie iniettive oppure presentano biodisponibilit carenti, come insulina, progesterone, vancomicina, teicoplanina, polimixina B, capreomicina, peptidi antigenici. Si vogliono aprire nuove vie di somministrazione a tali farmaci, rivolgendosi in particolare alla via orale, transmucosale, transdermica, inalatoria nasale e polmonare, ma anche iniettabile sito specifica. Il piano e la metodologia della ricerca prevedono la preparazione di nuove particelle aventi strutture innovative e fabbricate mediante procedimenti originali e con nuovi materiali. Il primo passo sar lo studio della preparazione e caratterizzazione di micro o nanoparticelle adattate alla via di somministrazione prescelta che, mantenendo stabilit farmaceutica ed attivit biologica delle molecole inglobate, consentiranno un migliore assorbimento o un direzionamento intelligente. La tipologia di tali vettori potr comprendere nanoparticelle e microparticelle polimeriche e lipidiche, liposomi, micelle e prodotti dinterazione con ciclodestrine.
Il futuro cambiamento

169

Il secondo passo sar lo studio del rilascio e direzionamento dei farmaci dai vettori, per controllare la quantit e la velocit con cui si rendono disponibili per lassorbimento e per conoscere linterazione con i substrati biologici. Saranno utilizzate metodologie chimiche e fisiche per costruire le particelle veicolo di farmaci e le loro forme di dosaggio, come ad esempio: spray drying, freeze drying, coacervazione, co-precipitazione, evaporazione di solvente, emulsione multipla o separazione di fase. Le particelle preparate saranno caratterizzate per morfologia, struttura, stabilit, interazioni tra materiali costitutivi e sostanze attive, interazioni con substrati biologici, biofarmaceutica e farmacocinetica. I risultati attesi sono di avere a disposizione particelle innovative che risolveranno i problemi di stabilit, biofarmaceutici e farmacocinetici dei farmaci veicolati. Tali vettori particellari per le loro dimensioni e struttura potranno aprire nuove prospettive terapeutiche, di compliance e di farmaco-economia. <<<
NANO E MICROPARTICELLE INNOVATIVE PER OTTIMIZZARE LA BIODISPONIBILITA DEI FARMACI Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca Paolo COLOMBO Universit degli Studi di PARMA http://www.ricercaitaliana.it/prin/dettaglio_completo_prin-2004030380.htm

ricordiamo che diceva Goethe: ...grigia ogni teoria,verde lalbero della vita...

170

Conclusioni

171

172

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

173

174

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Glossario

175

176

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

Glossario

177

Zima N un prodotto intelligente formulato nella scala di grandezza nano metrica da 20-50 nano metri* disegnato per la sua struttura lamellare per impieghi in aree del corpo umano che presentano focolari bio-cellulari. Lattivit di questo prodotto caratterizzato da un incisivo cambio superficiale conoscito come ( capacit di cambio cationico) espresso in mole/equivalente per 100 gr. Le capacit di queste nano particelle presentano una diversit di stati elettronici, le nano particelle riescono a penetrare nellattivit biologica delle cellule, ristabilendo il disordine chimico e controllando la loro attivit. Lazione delle nano navicelle o nano robot, quando immessi nel corpo per la loro nano grandezza riescono a viaggiare nel corpo, azionano il ringiovanimento cellulare e la sistemazione del disordine chimico, ambientale e biologico. La disposizione viene attivata dalle nano cariche elettriche anioniche e cationiche, la nano struttura esplica dei seguenti miglioramenti, cattura i batteri che circolano nel corpo, tossine prodotte da una eventuale cattiva alimentazione, eliminano gli scarti del metabolismo intestinale, combatte gonfiori, attenua le gastriti, migliora il sistema visivo, previene varie forme dinfezioni e infiammazioni al sistema urologico. Il prodotto non tossico. 1 nano metro la grandezza espressa da un miliardo di un metro. Si consiglia a tutte quelle persone che sono affetti dalle disfuzioni prima descritte.

Zima N

178

Nano tecnologie la rivoluzione in medicina

179

Finito di stampare nel mese di settembre 2006 presso la Italgrafica di A. Esposito Via M. Pironti, 11 84014 Nocera Inferiore - SATel. 081 5173651 Fax 081 9205120

180