Sei sulla pagina 1di 3
COPIA COMUNE DI BINAGO (Provincia di Como) (Cod. Ente 10479) N° 248 ‘VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ACQUISTO CESTINI PORTARIFIUTI. L’anno duemilaquattro, il giorno trenta del mese di Dicembre alle ore 19:00 nella sala delle adunanze. Previa osservanza di tutte le formalita prescritte dalla legge, dallo statuto ¢ dai regolamenti, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale. All’appello risultano: LURATI PIER GERARDO Sindaco Presente RIMOLDI PIERLUIGI Vice Sindaco Assente LANZAROTTI ROBERTA Assessore Presente USLENGHI MAURO Assessore Presente SPELTONI MASSIMO Assessore Presente Partecipa il Segretario Comunale TORRE DOTT.SSA ASSUNTA il quale prowvede alla redazione del seguente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, il Sindaco LURATI PIER GERARDO, assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell’ oggetto segnato all’ordine del giorno. OGGETTO: Acquisto cestini portarifiuti LA GIUNTA COMUNALE Premesso che I’ Amministrazione Comunale imende provvedere all’acquisto di contenitori porta rifiuti da installare tango le vie del paese per ottimizzare la pulizia del terrtorio comunale; ‘Vista Vallegata relazione resa in data 15 novembre 2004 dal Tecnico Comunale, Geom. Pieteo Maraschi, nella quale si evince ta comparazione dei preventivi, inoltrati da due ditte specializzate nel settore, toponenti due modelli diversi nel materiale ¢ nel prezzo, Richiamato il Regolamento Comunale di Contabiliti approvato con detiberazione di C.C. n. 12 del 07 marzo 2003 ¢ in particolare l'art, 93 “Acquisto di beni e servizi ed esecuzione di lavori” e dell’an. 95 ““Modalita di acquisto beni, servizi, esecxzione lavori”; Ritenuto di affidare la fornitura di n.10 cestini portarifiti alla socicta Mario Cirino Pomicino S.p.A. con sede ad Alzano (NA), a seguito di valutazione delle offerte prodotte ¢ in considerazione della presenza sul terttorio di cestini posizionati nei precedenti anni della medesima tipologi Preso atto che sulla proposta di dciterazione sono stati espressi i pareri favorevoli ai sensi dell’art.49 del D.Lgs. 267/2000 ed & stata altresi attestata dal responsabile di ragioneria la copertura finanziaria della spesa, ai sensi dell'art.151, comma 4, del D.Lgs. 267/2000; ‘Visto lo Statito Comunale ed i regolamenti di contabilita¢ per la di Con voti untanimi legalmente resi ed accertati, lina dei contrat; DELIBERA 1) di procedere, mediante trattativa privata, ali‘affidamento della fornitura di n.10 cestini portarifiuti tipo GSCESTI, alla Societa Mario Cirino Pomicino S.p.A., con sede in Arzano (NA), Via Atellana n. 59, C.F.P. IVA 01256021211, per un importo complessivo di €. 1.361,46.~ oltre a €. 46,48 per spese di trasporto © LV.A. al 20%; 2) di dare atto che, per una questione di economia giuridica e procedural, ta presente delibera vale anche come impegna di spesa senza la necessita di successiva determinazione del Responsabile del Servizio, ¢ pertanto di assumere Vimpegno di spesa della somma di €. 1.689,53, al Cap. 1921 “Rifacimento toponomastica” all'interverto n.2.08.01.01, gestione competenza, del Bilancio Preventivo 2005 in corso di formazione; 3) di liquidare la spesa, senza successiva separata deliberazione, a fornitura eseguita ¢ presentazione di fatura, atteso che limporto della spesa é determinato e it eapitolo al quale imputarla indicato, dopo il controllo dell’adempimento della fornitura ai sensi dell'art. 121 R.D. 23 maggio 1924, n, 827. Suceessivamente, con voti unanimi favorevoli espressi in forma palese il presente provvedimento & dichiarato immediatamente eseguibile. Si esprime parere favorevole in merito alla regolarit tecnica. Il Responsabite det Servizio 11 Tecnico Comunale Fito Arch. Luigi Abati Si esprime parere favorevole in merito alla segolaritd contabile ¢ amministrativa Il Responsabile del Servizio I1Segretario Comunale F.to Dott.ssa Assunta Torre AUEGATO AULA DELIBERA Comunale di Binago N.2U8C-C. DEL 2042-200 Area tecnica settore opere pubbliche P.zza V. Veneto, 5 - 22070 Binago (Como) Www.comune bingo c0.it~ infog@comune.binago.co.it (tel. 031,940142 - fax. 031.942327) Prot. n° Binago, li 15 novembre “04 Alla Giunta Comunale diBINAGO OGGETTO: acquisto di cestini portarifiuti Con la presente telazione, Ufficio Tecnico Comunale, intende sottoporre all’attenzione della Giunta Comunale, i preventivi di spesa pervenuti al fine di dare positivo riscontro alla richiesta formealizzata dal Consigliere Perin Veronica di potenziamento del numero di cestini portarifiuti distribuiti sul tervitorio comunale, con particolare riguardo per I’area citcostante la Scuola del infenzia, Prima di procedere nella quantificazione economica dei due preventivi richiesti, si ritiene utile precisare che il prodotto proposto dalla Societ’ Mario Cirino Pomicino S.p.a. é uguale per tipologia, forma ¢ materiali di costruzione (colonnina di sostegno in ghisa ¢ vontenitore in acciaio) ai cestini posizionati nel nucleo storico di Binago e in quello di Monello negli anni scorsi, mentre it prodotto dalla Societ® Plastic Omnium Lander S.p.a, @ realizzato in polietilene ad alta densiti (HDPE) completamento diverso per tipologia ¢ forma ai cestini oggi in opera, ma che potrebbe benissimo integrarsi nel contesto urbano oggetio deliintervento in parola. Cid premesso di seguito si quantifica l'impegno economico necessario per l'acquisto di n. 10 cestini - offerta formulata dalla Societa Mario Cirino Pomicino S.p.a., con sede in Via Atellana, 59, 80022 Arzano (NA), pervenuta a mezzo fax in data 21 dicembre ‘04 — prot. n. 9079, €. 1.361,46 oltre €, 46,48 per il trasporto, quindi per un"importo totale I.V.A. esclusa di €. 1.407,94. - offerta formulata dalla Societa Plastic Omnium Lander $.p.a, con sede in Via Rovigo, 1, 38010 Vigonza (PD), pervenuta a mezzo fax in date 22 dicembre *04 ~ prot. n. 9101, €. 650,00 per il cestino oltre €. 93,80 per il palo di sostegno, quindi per un'importo totale LV.A. esclusa di €. 743,80. Al solo fine di assicurare alla Giunta Comunale, la disponibilita di tutti gli elementi necessari per una corretta valutazione delle offerte, si precisa che l’affidamento della fornitura a mezzo di tratativa privata & assentibile visto il Regolamento Comunale di Contabilita approvato con deliberazione di C.C. n, 12 del 07 marzo 2003 e in particolare dell’art. 93 “Acquisto di beni € servizi ed esecuzione di lavori” e dell’art. 95 “Modalité acquisto beni, servizi, esecuzione lavori” Dal che si & redatta ta presente, da valere quale atto interno per il reperimento del finanziamento necessario alla copertura finanziaria delta fornitura HY Yomunale ‘SCHI Pietro) _ Cartella: Giunta File: acquisto_cestini