Sei sulla pagina 1di 3
COPIA COMUNE DI BINAGO (Provincia di Como) (Cod. Ente 10479) Ne 242 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA ED APPALTO LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL MANTO STRADALE DI VIA VIGNA GRANDE - TRATTO COMPRESO TRA VIA MISTRANGELO E VIA DANTE. L’anno duemilaquattro, il giomo trenta del mese di Dicembre alle ore 19:00 nella sala delle adunanze. Previa Vosservanza di tutte le formalith prescritte dalla legge, dallo statuto ¢ dai regolamenti, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale. Allappelio risultano: LURATI PIER GERARDO Sindaco Presente RIMOLD] PIERLUIGI Vice Sindaco Assente LANZAROTTI ROBERTA Assessore Presente USLENGHI MAURO Assessore Presente SPELTONI MASSIMO Assessore Presente Partecipa il Segretario Comunale TORRE DOTT.SSA ASSUNTA il quale provvede alla redazione del seguente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, il Sindaco LURATI PIER GERARDO, assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell oggetto segnato all’ordine del giomo. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n® 242 del 30/12/2004 “UGGETTO: Impegno di spesa ed appalto lavori di manutenzione straordinaria del manto stradale di Via Vigna Grande — tratto compreso tra Via Mistrangelo t Via Dante. LA GIUNTA COMUNALE Premesso che il tratto di strada in oggetto, che si presenta attualmente sterrato e in aleuni tratt ‘scannesso e pericoloso per il transito dei pedoni, & venuto ad assumere con I’spertura delle nuova ‘Scuola Matemna un raoto strategico per il collegamento pedonale dei residenti di Via Dante ¢ strade che su di essa si attestano ¢ {I nuovo plesso scolastico, rendendo di fatto necessario e improrogabile un intervento di straordinaria manutenzione mediante un°asfaltatura in Binder dell’intera superfici Ritenuto, da parte dell’ Amministrazione Comunale di Binago ~ sia per ragioni di opportunita che di economiciti che sempre devono contraddistinguere l’azione amministrativa — nonché in considerazione del limitato valore del!’opera da eseguire, interessante affidare alla stessa Impresa titolare del contratto di manutenzione ordinaria della rete stradale; Richiamata la deliberazione di Giunta Comunale n. 201 del 12 dicemibre 2002, con la quale si approvava Vatto di cottimo relativo ai lavori di manutenzione ordinaria di strade e piazze comunali, fognature e assistenza all’idrautica per I’anno 2003; Vista la determinazione del Responsabile del Servizio n. 9 del 9 gennaio 2003, con la quale, a seguito di gara informale a mezzo di cottimo fiduciario, si affidavano all’impresa EDIL SCAVI S.a8. di Bof Alessandro & C. con sede in Malnate, Via P. Lazzari n. 26, i lavori di cui alla delibera di G.C. n, 201/2002 a seguito dello sconto offerto pari al 9,10% da applicarsi indistintamente a tutti i prezzi indicati nel 3° Listino Prezzi della Camera di Commercio Industria Artigianato ¢ Agricoltura di Milano anno 2002 (Contratto Rep. n. 1270 del 14 febbraio 2003, registrato al'Ufficio del Registro di Como il 19 febbraio 2003, al n. 1041 Serie /Pubb); Accertato che in ottemperanza all'art. 5 “Durata del contratto” con determinazione del Responsabile del Servizio n. 261 del 23 dicembre 2003, il contratto suddetto venne prorogato di anni 1, pertanto per tutto il 2004 (Contratto Rep. n. 340 del 4 febbraio 2004, in fase di registrazione presso I’Ufficio del Registro di Como); Preso atto che I'Ufficio Tecnico Comunale ha provveduto ad una sommaria e preliminare quantificazione di spesa necessaria per I'intervento in oggetto, quantificando in €. 10.000,00 Pimpegno economico da sostenere per la copertura finariziaria del!’ opera; Richiamata la Legge 11 febbraio 1994, n. 109 “Legge quadro in materia di Lavori Pubblici” il Dp-t. 24 dicembre 1999, n. 554 “Regolamento d’attuazione della Legge Quadro in materia di Lavori Pubblici” e loro successive modificazioni ed integrazioni” Accertato come la natura dei lavori sia definibite di “Straordinaria manutenzione art. 31 lettera b) Legge 05 agosto 1978, n° 457 e la loro entita economica sia tale, da rendere applicabile i disposti i cui all’art, 2 comma 29 della Legge 24 dicembre 2003, n. 350 “legge finanziaria 2003", Visto il Regolamento Comunale di Contabilita approvato con deliberazione di C.C. n. 12 del 07 marzo 2003 ¢ in particolare dell’art. 93. “Acquisto di beni e servizi ed esecuzione di lavori” € dell’art, 95 “Modalita di aequisto beni, servizi, esecuzione lavori"; Visti gli artt. 41 ¢ 92 del R.D. 23 maggio 1924, n. 827; Visto Vart. 17 del R-D. 18 novembre 1923, n. 2440, l'art. 95 comma 5 del succitato Regolamneto di Contabilitd e ritenuta ta possibilita di fare ricorso alla stipulazione del contratto a trattativa privata per scrittura privata; Preso atto che sulla proposta di deliberazione sono stati espressi i pareri favorevoli ai sensi dell’art.49 dei D.L gs. 267/2000 ed é stata altresi attestata dal responsabile di ragioneria la copertura finanziaria della spesa, ai sensi del!’art.151, comma 4, del D.Lgs. 267/2000; Visto lo Statuto Comunale ed i regolamenti di contabilita e per la disciplina dei contratti; Con voti unanimi legalmente resi ed accertati; “de DELIBERA 1) di assumere, per esecuzione dei favori di manutenzione straordinaria del manto stradale di Via ‘Vigna Grande — tratto compreso tra Via Ing. Mistrangelo ¢ Via Dante - 'impegno di spesa della somma di € 10,000,00, sul Cap. 1940 alf'intervento n.2.08.01.01, gestione competenza, del Bilancio Preventivo 2004 che presenta la necessaria disponibilita; 2) di alfidare, per i motivi espressi in premessa, I'esecuzione dell’intervento, all’Impresa EDIL SCAVI S.as. di Bof Alessandro & C. , con sede a Malnate (VA), Via P. Lazzari n. 26, P. IVA 01843680123, sulla base del contratto in essere per la manutenzione ordinaria di strade e piazze commonali, fognature e assistenza all’idraulica richiamato in premessa; 3) di dare atto che la presente deliberazione assumera valore contrattuale mediante sottoscrizione ‘pet accettazione ad opera della controparte privata della deliberazione stessa, SUCCESSIVAMENTE, ai sensi del 4° comma dell’art. 134 del D.L.gs. 267/2000, con voti espressi in forma palese, il presente provvedimento & dichiarato immediatamente eseguil Si esprime parere favorevole in merito alla regolarita tecnica IL Responsabile del Servizio Il Tecnico Comunale F.to Arch, Luigi Abati Si esprime parere favorevole in merito alla regolarita contabile e amministrativa. 11 Responsabile del Servizio 11 Segretario Comunale F.to Dott.ssa Assunta Torre