Sei sulla pagina 1di 2
COPIA COMUNE DI BINAGO (Provincia di Como) (Cod. Ente 10479) N° 194 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI EDUCATORE A DOMICILIO A FAVORE DI MINORE. L’anno duemilaquattro, il giorno venticinque del mese di Novembre alle ore 18:45, nella sala delle adunanze. Previa Posservanza di tutte le formalita prescritte dala legge, dallo statuto € dai regolamenti, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale. AlPappello risultano: LURATI PIER GERARDO- Sindaco Presente RIMOLDI PIERLUIGI Vice Sindaco Presente LANZAROTTI ROBERTA Assessore Assente USLENGHI MAURO. Assessore Presente SPELTONI MASSIMO Assessore Presente Partecipa il Segsetario Comunale TORRE DOTT.SSA ASSUNTA il quale provvede alla redazione del seguente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, if Sindaco LURATI PIER GERARDO, assume la presidenza ¢ dichiara aperta la seduta per la trattazione dell’ oggetto segnato all’ordine del giorno. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n° 191 det 25/11/2004 Oggetto: Affidamento incarico di educatore a domicilio a favore di minore. LA GIUNTA COMUNALE Vista 1a relazione dell’ Assistente Sociale, Si.ra Bemasconi Wilma, dalla quale si evince che in attesa di decreto del Tribunale per i Minorenni di Milano, per Vinserimente del minore G.G. presso- una comunita si ritiene opportuno incaricare un educatore a domicilio quale aiuto per lo svolgimento dei compit ¢ nello studio nonché neft'occupazione del tempo libero; Preso atto che nella stessa viene individuato it Sig, Marcucei Luigi residente in Binago, quale persona adeguata all’incarico predetto, da svolgersi tutti i giorni dal lunedi al venerdi dalle ore 14,00 alle ore 16,00 sino al 23 dicembre 2004; Ritenuto di aderite alla proposta dell’ Assistente Sociale incativando il Sig. Marcucci Luigi a svolgere attivita di educatore a domicilio a favore del minore G.G., per un corrispettivo orario pari a €. 10,00.= con contratto di prestazione meramente occasionale quantificandone !'importo complessivo in €. 460,00; Preso atto che sulla proposta di deliberazione sono stati espressi i pareri favorevoli ai sensi dell’art.49 del D.Lgs. 267/2000 ed @ stata altresi atestata dal responsabile di ragioneria la copertura finanziaria della spesa, ai sensi dell’art,151, comma 4, dei D.Lgs. 26712000, Visto lo Statuto Comunale ed i regolamenti di contabilita e per la disciplina dei contrattis Con voti unanimi legalmente resi ed accertati, DELIBERA 1) di awvalersi, per i motivi espressi in premessa, del Sig. Marcucci Luigi residente & Binago in via Vignadoria n. 10, mediante contratto di prestazione di lavoro meramente occasionale, per I'incarico di educatore a domicilio a favore del minore G.G., da svolgersi tutti i giomi dal lunedi al venerdi dalle ore 14,00 alle ore 16,00 sino al 23 dicembre 2004; 2) di dare atto che, per una questione di economia giuridica ¢ procedurale, la presente delibera vale anche come impegno di spesa senza Ia necessita di successiva determinazione del Responsabile det Servizio, e pertanto di assumere Pimpegno di spesa della somma di € 460,00.= sul Cap. 3193 “progetto disabili” dell’intesvento n.1.10.04,03 del Bilancio Preventivo 2004, che presenta Ia necessaria disponibilita; 3) di prowvedere alla liquidazione della spesa, senza successiva separata deliberazione, a prestazione eseguita ¢ presentazione di nota, atteso che I"importo della spesa @ determinato ¢ il capitolo al quale imputarla indicato, dopo il controllo dell’adempimento della fornitura ai sensi dellart. 121 RD. 23 maggio 1924, n, 827 SUCCESSIVAMENTE, ai sensi de! 4° comma dell'art.134 del D.Lgs. 267/2000, con voti unanimi espressi in forma palese, il presente provvedimento é dichiarato immediatamente eseguibile. Si esprime parere favorevole in merito alla regolarita tecnica, contabile ed amministrativa: Il Responsabile del Servizio 11 Segretario Comunale F.44 Dott.ssa Assunta Torre