Sei sulla pagina 1di 5
COPIA COMUNE DI BINAGO (Provincia di Como) (Cod. Ente 10479) N° 188 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA Gf{UNTA COMUNALE OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E AFFIDAMENTO ALLA DITTA "HOMAG S.N.C. DI MAESTRONI GIOVANNI & C." DELLA FORNITURA DI CAMINI PER PENTOLONE E FUOCHL. L’anno duemilaquattro, il giorno venticinque del mese di Novembre alle ore 18:45 nella sala delle adunanze. Previa J"osservanza di tutte le formalita prescritte dalla legge, dallo statuto e dai regolamenti, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale. All’appello risultano: LURATI PIER GERARDO. Sindaco Presente RIMOLDI PIERLUIG! Vice Sindaco Presente LANZAROTTI ROBERTA Assessore Assente USLENGHI MAURO. Assessore Presente SPELTONI MASSIMO Assessore Presente Partecipa il Segretario Comunale TORRE DOTT.SSA ASSUNTA il quale provvede alla redazione del seguente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, il Sindaco LURATI PIER GERARDO, assume Ja presidenza ¢ dichiara aperta la seduta per la trattazione dell oggetto segnato all’ordine del giomo. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n? 188 del 25/11/2004 Oggetto: Impegno di spesa ¢ affidamento alla Ditta “HOMAG S.n.c. di Maestroni Giovanni & C.” della fornitura di camini per pentotone e fuochi- LA GIUNTA COMUNALE Preso atto dell’allegata relazione predisposta dall’Ufficio Tecnico Comunale, dalla quale emerge la possibilita di migliorare in termini di vivibilita le condizioni climatiche del locale cucina della Scuola Materna, assecondando le richieste del personae ivi aperante, grazie all’acquisto di alcuni pezzi speciali (camini) da posizionare sul pentolone e sui fuochi; Preso atto che I’Ufficio Tecnico Comunale, ha provveduto ad acquisire un preventivo di spesa dalla Ditta “HOMAG S.n.c. i Maestrani Giovanni & C.” di Gorla Maggiore (VA) ~ in qualita di appaltatore della fornitore principale ~ a seguito del quale & emerso un costo di €. 782,00 oltre LV.A. per Ia fornitura in parola; Considerato come per la copertura finanziari della fonitura, si pud attingere all’importo di €. 2.202,40 resosi disponibile quale economia sull'importo di €. 85.000,00 impegnato sul Cap. 1307 “Costruzione scuola materna” intervento n. 2,04.01.01, gestione residui, del Bilancio Preventivo 2004, per l’esecuzione della fornitura di attrezzature per l'arredo della cucina dell’edificio adibito a ‘Scuola Matema approvata con deliberazione di Giunta Comunale n. 192/2003; Visti gli artt.41 ¢ 92 del R.D. 23 maggio 1924, n. 827; Richiamati i disposti di cui all’art. 24 della legge 27 dicembre 2002, n. 289 “Finanziaria 2003” cosi come modificato dal Decreto Legge 30 settembre 2003, n. 269 convertito in Legge n. 326 del 24 novembre 2003 ulteriormente modificato dall'art. 3 comma 166 della Legge 2003, n. 350 “Finanziaria 2004”, Visto il Regolamento Comunale di Contabilita approvato con deliberazione di C.C. n. 12 del 07 marzo 2003 € in particolare dell’art. 93 “Acquisto di beni ¢ servizi ed esecuzione di lavori” dell’art. 95 “Modalité acquisto beni, servizi, esecuzione lavori” Riscontrata l’analogia della fornitura in parola ai disposti di cui all’art. 9, comma 6, lettera e) del D.les 24 luglio 1992, n, 358 ~ Testo unico delle disposizioni in materia di appalti pubblici di fomniture, in attuazione delle direttive 77/62/CEE, 8O/767/CEE e 88/295/CEE il quale recita “Le amministrazioni aggiudicatici possono affidare le forniture mediante trattativa privata senza ta preliminare pubblicazione di un bando di gara nei seguenti casi: e) per forniture complementari effettuate dal forniture originario e destinate al rinnovo parziale di forniture o di impianti di uso corrente 0 ali'ampliamento di farniture o di impianti esistenti, qualora i! cambiamento di fornitore obblighi 'amministrazione aggiudicarrice ad acquistare del materiale di tecnica differente, eee." Preso atto che sulla proposta di deliberazione sono stati espressi i pareri favorevoli ai sensi dell’art.49 del D.Lgs. 267/200 ed 2 stata altses\ attestata dal responsabile di ragioneria la copertura finaniziaria della spesa, ai sensi dell’art.151, comma 4, del D.Lgs. 267/2000; ‘Visto lo Statuto Comunale ed i regolamenti di contabilita e per la disciplina dei contratti; Con voti unanimi legalmente resi ed accertati; ae DELIBERA 1) di affidare, per i motivi espressi in premessa, la fornitura dei pezzi speciali “‘camini” per il pentolone e fvochi, alla Ditta “HOMAG S.n.c. di Maestroni Giovanni & C.” con sede in Gorla Maggiore (VA), Viale Italia, 24, mediante trattativa privata, per il prezzo forfetario di €. 782,00 oltre IVA; 2) di dare atto che, per una questione di economia giuridica e procedurale, la presente delibera vale anche come impegno di spesa senza la necessita di successiva determinazione del Responsabile del Servizio, e pertanto di assumere Pimpegno di spesa della somma di €, 938,40, sul Cap. 1307 “Costruzione scuola materna” all'intervento n.2.04.01.01, gestione competenza, del Bilancio Preventivo 2004, che presenta la necessaria disponibilita 3) di prowvedere alla liquidazione della spesa, senza successiva separata deliberazione, a fornitura ‘eseguita e presentazione di fattura, atteso che I’importo della spesa & determinato ¢ il capitolo al quale imputarla indicato, dopo il controllo dell’adempimento della fornitura ai sensi dell'art. 121 R.D. 23 maggio 1924, n. 827. Successivamente, con voti unanimi e favorevoli espressi in forma palese il presente provvedimento é dichiarato immediatamente eseguibile. Si esprime parere favorevole in merito alla regolarita tecnica: Il Responsabile del Servizio Il Tecnico Comunale F.to Arch. Luigi Abati Si esprime parere favorevole in merito alla regolarita contabile e arnministrativa. 11 Responsabile del Servizio HSegretario Comunale F.to Dott.ssa Assunta Torre