Sei sulla pagina 1di 3
COPIA COMUNE DI BINAGO (Provincia di Como) (Cod. Ente 10479) N° 183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTIVAZIONE LINEA ADSL PER IL LABORATORIO DI INFORMATICA DELLA SCUOLA ELEMENTARE DI BINAGO. L’anno duemilaquattro, il giormo sedici del mese di Novembre alle ore 18:00 nella sala delle adunanze. Previa l'osservanza di tutte le formalita prescritte dalla legge, dallo statuto e dai regolamenti, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale. All’appello risultano: ‘LURATI PIER GERARDO Sindaco Presente RIMOLDI PIERLUIGI Vice Sindaco Presente LANZAROTTI ROBERTA, Assessore Presente USLENGHI MAURO . Assessore Assente SPELTONI MASSIMO. Assessore Presente Partecipa il Segretario Comunale TORRE DOTT.SSA ASSUNTA il quale provvede alla redazione del seguente verbale. Essendo legale il mmero degli intervenuti, il Sindaco LURATI PIER GERARDO, assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell’oggetto segnato all’ordine del giomo. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n° 183 del 16/11/2004 OGGETTO: Attivazione linea ADSL per il laboratorio di informatica della Scuola Elementare di Binago. LA GIUNTA COMUNALE Premesso che I’Istituto Comprensivo Statale di Binago con nota n. 2057-A16 dell’8 settembre 2004, ha richiesto il collegamento del nuovo laboratorio di informatica della Scuola Elementare alla linea ADSL, utilizzando i fondi stanziati per l’acquisto dell’antenna; Vista Vallegata relazione resa dall'Ufficio Tecnico dalla quale si evince: - che la soluzione economica proposta dall’Istituto, non trova riscontro negli atti del Comune, in quanto fra gli interventi finanziati con deliberazione di Giunta Comunale n. 119 del 16 luglio 2004, non era ricompresa I’istallazione dell’antenna; ~ che a seguito di richiesta telefonica al servizio business di Telecom Italia il costo di attivazione per l’installazione di una linea ADSL Smart 5 sono pari a: €, 129,00 per l’attivazione della linea €€. 41,00 al mese quale canone fisso, con canone gratuito sino a Gennaio 2005; ~ che per effettuare il collegamento dell’aula di informatica alla presa Telecom, siano necessari dei lavori di fornitura e posa di una canalina e del filo di collegamento, intervento il cui costo viene stimato in €, 200,00 circa: Ritenuto di provvedere, come richiesto dall’Istituto Comprensivo Statale, all’attivazione di una linea ADSL Servizio SMART 5 per il taboratorio di informatica della Scuola Elementare di Binago; Preso ato che sulla proposta di deliberazione sono stati espressi i pareri favorevoli ai sensi dell’art.49 del D.Lgs. 267/2000 ed & stata altresi attestata dal responsabile di ragioneria la copertura finanziaria della spesa, ai sensi dell'art.151, comma 4, del D.Lgs. 267/200; Visto lo Statuto Comunale ed i regolamenti di contabilita e per la disciplina dei contratti; Con voti unanimi legalmente resi ed accertati; DELIBERA 1) di attivare, per i motivi espressi in premessa, con Ia Societa Telecom Italia S.p.A. una linea ADSL Servizio SMART 5 | laboratorio di informatica della Scuola Elementare di Binago, 2) di assumere impegno di spesa, necessario per il collegamento ¢ lattivazione della predetta linea, della somma di €. 394,80, sul Cap. 1115 “Acquisto PC” all’interventon.2.01,02.05, gestione competenza, del Bilancio Preventivo 2004, che presenta la necessaria disponibilit 3) di demandare al Responsabile del Servizio l’adozione di tutti i provvedimenti necessari per il collegamento e ’attivazione della predetta linea ADSL. SUCCESSIVAMENTE, ai sensi del 4° comma dell’art.134 del T.U. degli Enti Locali, con voti uunanimi espressi_ in forma palese, il presente prowvedimento & dichiarato immediatamente eseguibile. Si esprime parere favorevole in merito alla regolarit4 contabile ed amministrativa’ 11 Responsabile del Servizio 11 Segretario Comunale Fito Dott.ssa Assunta Torre Bal Iericlocu “Comune di BINAGO (Provincia di Camo) P.zza V. Veneto, 5 C-A.P. 22070 - Tel. 031/940142 - Fax 031/942327 Codice Fiscale e Partita IVA 00490260130 Prot. n° Binago, li 05 ottobre ‘04 Alla Giunta Comunale diBINAGO OGGETTO: linea ADSL laboratorio informatica Scuola Elementare. Facendo seguito alla nota n. 2057-A16 del 08 settembre 04, pervenuta all'Ufficio Protocollo in data 09 settembre °04, prot. n. 6292 con la quale |"Istituto Comprensivo Statale di Binago, richiedeva il ‘eallegamento del nuovo laboratorio di informatica della Scuola Elementare alla linea ADSL, utilizzando i fondi stanziate per ’acquisto dell’antenna, con la presente si evidenzia quanto segue. Gii con la deliberazione i Giunta Comunale n, 119 del 16 luglio 2004 avente ad oggetto “realizzazione di piccoli lavori di manutenzione e rinnovo attedo presso la Scuola Elementare — Impegno di spesa”, fra gli interventi finanziati non era ricompresa I'istallazione dell’antenna, in quanto la stessa su precise indicazioni fornite dai rappresentanti dell'Istituto Comprensivo doveva essere installata gratuitamente da Ditte incaricate dal Ministero della Pubblica Istruzione in forza di un accardo sottoseritto con la RAL Pertanto la soluzione economica proposta dall’Istituto nella nota trasmessa, nen trova riscontro negli atti del Comune, cid precisato, nella giomata di Giovedi 30 settembre u.c., si é richiesto telefonicamente al servizio business di Telecom Italia il costo di attivazione € i tempi necessari per I’installazione di una linea ADSL Smart $ Loperatrice interpellata ha comunicato i seguenti costi €. 129,00 per I'attivazione della linea e €. 41,00 al mese quale canone fisso, precisando altresi che formalizzando il contratto entro il 31 ottobre "04 il canone risultava gratuito sino a Gennaio 2005. In merito ai tempi di allaccio gli stessi sono stati quantificati in giorni 20 dalla sottoscrizione del contatto Da un sopralluogo eseguito presso la Scuola Elementare, si é rilevato come per garantire il collegamento dell’aula di informatica alla presa Telecom, siano necessari dei lavori di fornitura e posa di una canalina ¢ del filo di collegamento, intervento il cui costo viene stimato in €, 200,00 circa. Si rimette la presente da valere quale atto intemo per i suecessivi provvedimenti di competenza,