Sei sulla pagina 1di 2
COPIA, COMUNE DI BINAGO (Provincia di Como) (Cod. Ente 10479) Ne 153 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETT ESENZIONE E RIDUZIONI PAGAMENTI DELLA TARIFFA SCUOLABUS. L’anno duemilaquattro, il giorno trenta del mese di Settembre alle ore 18:30 nella sala delle adunanze. Previa l’osservanza di tutte le formalita prescritte dalla legge, dallo statuto e dai regolamenti, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale. All’appello risultano: LURATI PIER GERARDO- Sindaco Presente RIMOLDI PIERLUIGI Vice Sindaco Presente LANZAROTTI ROBERTA. Assessore Presente USLENGHI MAURO. Assessore Presente SPELTONI MASSIMO. Assessore Presente Partecipa il Segretario Comunale MONTALTO DR. COSIMO il quale provvede alla tedazione del seguente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, il Sindaco LURATI PIER GERARDO, assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell’oggetto segnato all’ordine del giorno. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n° 153 del 30/09/2004 OGGETTO: Esenzione ¢ riduzioni pagamenti dela tariffa scuolabus. LA GIUNTA COMUNALE Vista la relazione dell’Assistente Sociale Sig.ra Wilma Bernasconi in data 14 settembre 2004, relativa alle richieste di esenzione € riduzioni di pagamento della tariffa per il servizio di scuolabus inoltrate da residenti nel Comune di Binago; Considerato che dalla stesse relazione emerge: 4) la proposta di esenzione della quota mensile del servizio di scuolabus, a decorrere dal mese di settembre 2004, alla minore G.L-s ») la proposta di riduzione della quota mensile del servizio di scuolabus, a decorrere dal mese di settembre 2004, come segue: ~ "da €, 42,86 a€, 21,43 alle minori BJ. € B.V.; = da€, 45,45 a€. 28,41 alle minori VS. e V.C3 + da€,38,73 a€. 19,36 alla minore DF-K; ©) di estinguere il debito residuo di €. 150,00. maturato per il trasporto effettuato per I'anno scolastico 2003/2004 alla minore D.F.K.; Ritenuto, dopo aver valutato la situazione dei nuclei famigliari delle predette minori, di accogliere le proposte dell’ Assistente Sociale; Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n,2 del 3 marzo 2004, esecutiva, con la quale per I’anno 2004 si confermavano le tariffe per il servizio di Scuolabus stabilite dalla Giunta Comunale in data 20 dicembre 2001 con atto n.222; Visto il regolamento comunale per la concessione di sovvenzioni, contributi ¢ sussidi finanziari approvato dal Consiglio Comunale con deliberazioni n.52 del 27 dicembre 1999, n.3 del 4 febbraio 2000 1.16 del 27 marzo 2001; Accertato che le agevolazioni richieste sono previste dall’art.3 del citato regolamento; Accertato che sulla proposta di deliberazione sono stati espressi i pareri favorevoli ai sensi dell’art.49 del D.Lgs. 267/2000; Visto lo Statuto Comunale ed i regolamenti di contabilite per la disciplina dei contratt; Con voti unanimi palesi; DELIBERA Art. 1) di autorizzare, per i motivi espressi in premessa,I'esenzione al pagamento della tarffa mensile del servizio di scuolabus per il periodo settembre 2004 ~ giugno 2005 per la minore G.L.; ‘Art. 2) di autorizzare la riduzione al pagamento della tariffa mensile del servizio di scuolabus per il periodo settembre 2004 — giugno 2005 come segue: = da€, 42,86 a€. 21,43 alle minori B.J. € B.V.; + da€. 45,45 2€. 28,41 alle minori VS. eV.C3 ~ da €,38,73 a€, 19,36 alla minore D.P.K; Art. 3) di annullare il debito residuo di €, 150,0 2003/2004 alla minore D.F.K.. ‘maturato peril trasporto effettuato per l’anno scolastico Successivamente, con voti unanimi e favorevoli espressi in forma palese il presente provvedimento Sichiarato immediatamente eseguibil Si esprime parere favorevole in merit alla regolarita tecnica IL Responsabile del Servizio II Segretario Generale F.to Dr. Cosimo Montalto