Sei sulla pagina 1di 25
COPIA COMUNE DI BINAGO (Provincia di Coma) (Cod. Ente 10479) Ne147 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REGOLAMENTO REGIONALE 10 FEBBRAIO 2004 N.1: APPROVAZIONE DEL BANDO DI ASSEGNAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA VALEVOLE AY FINI DELL'ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA CHE SI RENDONO DISPONIBILI NEL COMUNE DI BINAGO. L’anno duemilaquattro, il giorno trenta del mese di Settembre alle ore 18:30 nella sala delle adunanze. Previa Posservanza di tutte le formalita prescritte dalla legge, dallo statuto ¢ dai regolamenti, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale. All’appello risultano: LURATI PIER GERARDO- Sindaco Presente RIMOLDI PIERLUIGI Vice Sindaco Presente LANZAROTTI ROBERTA Assessore Presents USLENGHI MAURO Assessore Presente SPELTONI MASSIMO Assessore Presente Partecipa il Segretario Comunale MONTALTO DR. COSIMO il quale provvede alla redazione del seguente verbale. Essendo legale i] numero degli intervenuti, il Sindaco LURATI PIER GERARDO, assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell’oggetto segnato all’ordine del giorno. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n? 147 del 30/09/2004 OGGETTO: Regolamento regionale 10 febbraio 2004 n.1: Approvazione del Bando di assegnazione per la formazione della graduatoria valevole ai fini dell'assegnazione in locazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica che si rendono disponibili nel Comune di Binago. LA GIUNTA COMUNALE Premesso: * che con Regolamento Regionale 10 febbraio 2004 n. 1 “Criteri generali per l'assegnazione e la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica” sono state ridefinite le procedure relative alla presentazione ed alla valutazione delle domande per V'accesso agli alloggi di cdilizia residenziale pubblica; * che con delibera della Giunta Regionale del 19 marzo 2004 n. VII/16805 & stato approvato lo schema di bando tipo per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica nella Regione Lombardia e della Modulistica per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica, come previsto dall'art. 7, comma 6, del regolamento regionale del 10 febbraio 2004, n. 1; Considerate: + Vadesione alla proposta avanzata dall'Azienda Lombarda per I'Edilizia Residenziale di Como in merito alla predisposizione del bando ¢ della modulistica, della raccolta e inserimento delle domande nel sistema informativo regionale ¢ formazione delle graduatorie provvisorie € definitive, in considerazione delle competenze maturate dall'Azienda in materia e della specificita dell'ncarico affidato, gid deliberata con atto n. 90 in data 29 maggio 2004; * la necessiti di procedere in tempi brevi alla pubblicazione del bando di assegnazione e ritenuto di confermare, in sede di prima pubblicazione, i valori specifici delle condizioni abitative e familiari stabiliti dal Regolamento Regionale; Visto lo schema del "Bando di assegnazione" che prevede in sintesi: "la possibiliti per i richiedenti, con residenza anagrafica 0 lavorativa nel Comune, di presentare domanda dal 11 ottobre al 31 dicembre 2004 mediante la modulistica predisposta dall'ALER di Como; "la destinazione del 20% degli alloggi che si prevedono disponibili nel prossimo anno alle seguenti categorie speciali di richiedenti utilmente collocati in graduatoria: anziani, famiglie di nuova formazione, persone sole con eventuali minori a carico, disabili, + Tassegnazione in deroga alla graduatoria, per situazioni emergenziali, fino ad un massimo el 20% degli alloggi che si prevedono disponibili nel prossimo anno; * dinon destinare alloggi a favore delle Forze dell'Ordine e ai Corpi Speciali; * di confermare i valori specifici delle condizioni abitative e familiati stabiliti dal Regolamento Regionale n. 1/2004; Accertato che sulla proposta di deliberazione sono stati espressi i pareri favorevoli ai sensi doll’art.49 del D.Lgs. 267/2000; Visto lo Statuto Comunale ed i regolamenti di contabilit e per la disciplina dei contratti; Con voti unanimi e palesi; DELIBERA Art. 1) di dare atto che le premesse formano parte integrante e sostanziale; Art. 2) di approvare il "Bando di assegnazione per la formazione della graduatoria valevole ai fini dell'assegnazione in locazione degli allogg} di edilizia residenziale publica che si rendono disponibili nel Comune di Binago" che si allega alla presente deliberazione per formame parte integrante e sostanziale; Art. 3) di dare mandato ai responsabili dei servizi interessati per l'adozione dei provvedimenti consequenciali; Art. 4) di dichiarare la presente deliberazione, con voto unanime data l'urgenza, immediatamente esecutiva ai sensi e per gli effetti ell'art. 134, comma 4 del D.Lgs. n. 267 del 18.8.2000 Successivamente, con voti unanimi e favorevoli espressi in forma palese, il presente provvedimento ¢ dichiarato immediatamente eseguibile. Si esprime parere favorevole in merito alla regolarita tecnica, contabile e amministrativa. 11 Responsabile det Servizio Il Segretario Generale Fto Dr. Cosimo Montalto