Sei sulla pagina 1di 3
COPIA COMUNE DI BINAGO (Provincia di Como) (Cod. Ente 10479) N° 130 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO RELATIVO Al LAVORI DI SISTEMAZIONE ARBOREA DELLE AREE VERDI DI PERTINENZA LA NUOVA SCUOLA MATERNA. L’anno duemilaquattro, il giomo nove del mese di Agosto alle ore 19:30 nella sala delle adunanze. Previa Vosservanza di tutte le formalita prescritte dalla legge, dallo statuto e dai regolamenti, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale. All appello risultano: LURATI PIER GERARDO. Sindaco Presente RIMOLDI PIERLUIGI Vice Sindaco Assente LANZAROTTI ROBERTA Assessore Assente USLENGHI MAURO Assessore Presente SPELTONI MASSIMO, Assessore Presente Partecipa il Segretario Generale MONTALTO DR. COSIMO il quale provvede alla redazione del seguente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, il Sindaco LURATI PIER GERARDO, assume la presidenza dichiara aperta la seduta per a trattazione dell’oggetto segnato all’ordine del giomo. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n° 130 del 09/08/2004 OGGETTO: Approvazione progetto relativo ai lavori di sistemazione arborea delle aree verdi di pertinenza della nuova Seaola Materna, LA GIUNTA COMUNALE Premesso che con deliberazione n. 32 del 16 luglio 2004, esecutiva a norma di legge, il Consiglio Comunale ha approvato “Variazioni al Bilancio di Previsione per I'esercizio 2004 — Applicazione dell’avanzo d’amministrazione” con la quale si é provveduto con imputazione al Cap. 1300 “Manutenzione verde” Codice 2.09.06.01 allo stanziamento di €. 41.000,00 in parte destinati alla formazione del tappeto cerboso aree verdi della Nuava Scuola Mates, Esaminati i contenuti della deliberazione di Giunta Comunale n. 111 del 06 luglio 2004 e del diseiplinare d’incarico sottoscritto in data 30 luglio 2004, con i quali si é affidata al Dr. Agr. Mistrangelo Emesto la progettazione esecutiva e la direzione dei lavori di sistemazione arborea delle aree verdi di pertinenza della nuova scuola matema, tenuto conto delle indicazioni fornite al professionista nel corso dello svolgimento deli'incarico di progettazione. Visto il progetto esecutiva predispasta dat suddetto Dott. Age. Mistrangelo Emesto, trasmesso im data 07 agosto 2004, prot. n. 5804, composto dai seguenti elaborat: ~ Elaborato n. 1 suddiviso in: * Capitolato Speciale d’ Appalto * Relazione tecnica * Computo Metrico Estimativo * Elenco Prezzi Unitas Preso atto che la stima per Ia realizzazione dell’ opera prevede un costo di €, 10.000,00 cosi suddiviso: A. Lavori a base d’asta Euro 8.25600 B. Somme a disposizione dell’ Amministrazione: ~LV.A. 20 % su €, 8.256,00 Euro 1.651,20 ~ Isuprevisti ¢ amrotondamenti Euro Totale somme a disposizione 4,00 IMPORTO COMPLESSIVO DEL PROGETTO Euro 10.000,00 che il finanziamento della spesa potra essere assicurato con fondi propri di bilancio; Considerato che la soluzione progettuale proposta determina in ogni dettaglio i lavari da cealizzare ed il relativo costo previsto ¢, che in relazione alla tipologia dei lavori da eseguire, é sviluppata ad un livello di definizione tale che ogni elemento é identificabile in forma, tipologia, qualita, dimensione e prezzo; Accertato come, la natura delle singole lavorazioni ¢ del progetto nel suo complesso, non tichiedano pet la sua approvazione il rilascio di autorizzarioni da enti diversi dall” Amministrazione Comunale; Richiamata la Legge 11 febbraio 1994, n. 109 “Legge quadro in materia di Lavori Pubblici” il Dp. 21 dicembre 1999, n, 554 “Regolamento d’attuazione della Legge Quadro in materia di Lavori Pubblici” © loro successive modificazioni ed integrazioni” Accertate come la natura dei favor! da eseguire ne identifichi fa foro natura di “Straordinaria Manutenzione art. 31 lettera b) Legge 05 agosto 1978, n° 457 e, Ia loro entita economics sia tale, da confermare I’applicabilita dei disposti di cui all’art. 2 comma 29 della Legge 24 dicembre 2003, n. 350 “Yegge finanziaria 2008" Visto il Regolamento Comunale di Contabilita approvato edn deliberazione di C.C. n. 12 det 07 marzo 2003 e in particolare dell'art. 93. “Acquisto di beni e servizi ed esecuzione di lavori e dell’art. 95 “Modalita i acquisto beni, servizi, esecuzione lavori”; Visti gli art. 41 e 92 del R.D. 23 maggio 1924, n. $27; Visto Yan. 17 del R.D. 18 novembre 1923, n, 2440, art, 95 comma 5 del succitato Regolamento di Contabilita ¢ ritenuta la possibilita di fare ricorso alla stipulazione del contratto a trattativa privata per scrittura privata; Accertato inoltre che sulla proposta di deliberazione sono stati espressi i pareri favorevoli ai sensi dell’art 49 del T.U. degli Enti Local; ‘Visto lo Statuto Comunale ed i regolamenti di contabiliti e per la disciplina dei contratti; Con voti unanimie palesi; DELIBERA Art. 1) di approvare, per i motivi espressi in premessa, il progetto esecutivo dei lavori di sistemazione arborea delle aree verdi di pertinenza della nuova scuola matema, predisposto dal Dott. Agr. Mistrangelo Emesto, composto degli elaborati sopra elencati, che comporta una spesa lorda complessiva di €, 10.000,00 di cui: = 8.256,00.= per lavori a base di gara; - 1.744,00.= per somme a disposizione dell’ Amministrazione Comunale; Art, 2) di imputare la spesa complessiva di €. 10.000,00.* sul Cap. 1300 all’intervento n.2.09.06.01, gestione competenza, del Bitancio Preventivo 2004 che presenta la necessaria disponibilit’s Art. 3) di demandare al Responsabile del Servizio Lavori Pubblici l’espletamento delle procedure per Pappatto delle operes Art, 4) di dare atto che il responsabile di ragioneria ha attestato la copertura finanziaria delta spesa, ai sensi dell’art.151, comma 4, del D.Lgs. 267/200. Successivamente, con voti unanimi ¢ favorevoli espressi in forma palese ill presente provvedimento & dichiarato immediatamente eseguibile, Si esprime parere favorevole in merito alla regolarta tecnica. Il Responsabile del Servizio It Tecnico Comunale F.to Geom. Pietro Maraschi Si esprime parere favorevole in merito allaregolarita contabile © amministrativa, del Servizio Generale F.to Dr. Cosimo Montalto