Sei sulla pagina 1di 6
COPIA COMUNE DI BINAGO i Como) (Cod. Ente 10479) N° 90 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE, OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BINAGO E L'ALER DI COMO PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE DI ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. L’anno duemilaquattro, il giorno ventinove del mese di Maggio alle ore 10:00 nella sala delle adunanze. Previa losservanza di tutte le formaliti prescritte dalla legge, dallo statuto e dai regolamenti, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale. All’appello risultano: LURATI PIER GERARDO Sindaco Presente SPELTONI MASSIMO Vice Sindaco Presente LANZAROTTI ROBERTA Assessore Presente LARGHI AUGUSTA Assessore Presente RUFFA ADRIANO Assessore Assente RIMOLDI PIERLUIGI Assessore Presente Partecipa il Segretario Comunale ARTURI DR. ERNESTO il quale prowvede alla redazione del seguente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, il Sindaco LURATI PIER GERARDO, assume la presidenza dichiara aperta la seduta per la trattazione dell’oggetto segnato all’ordine del giorno. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n° 90 del 29/05/2004 Oggetto: Approvazione della convenzione tra il Comune di Binago e !'ALER di Como per la compilazione delle domande di assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale pubblica, LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che I'ALER di Como con lettera in data 17 maggio 2004 propone a codesta. Amministrazione uno schema di convenzione per lo svolgimento delle funzioni connesse con la pubblicazione del bando, la raccolta © Vinoltro delle domande in via telematica alla Regione, la formazione e la gestione delle graduatorie; Visto il regolamento Regionale det 10 febbraio 2004, n.1 con il quale sono stati approvati i criteri generali per I'assegnazione ¢ la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica; Vista la bozza di “Convenzione tra il Comune di Binago ¢ I°A.L.E.R. di Como per lo svolgimento delle ativitd per assistenza ai cittadini nella compilazione ¢ Tinoltro della domanda e delle dichiarazioni sostitutive, mediante il sistema informatico generale, € per I'attuazione del bando di assegnazione di alloggi dei edilizia residenziale pubblica”; Preso atto che I'art.6 della predetta convenzione quantifica i costi come di seguito: + € 100,00 oltre IVA per la predisposizione della bozza del bando di concorso € della relativa modulistica; + € 10,00 oltre IVA per Massistenza, la compilazione e la raccolta dei moduli di domanda; + €15,00 oltre IVA per Pinoltro della domanda nel sistema informatico;, + €, 100,00 oltre IVA (forfetario) per la formazione e gestione delle graduatorie; Ritenuto di approvare la suddetta convenzione ¢ prowvedere all’imputazione della presunta spesa di €. 450,00 oltre IVA; Accertato che sulla proposta di deliberazione sono stati espressi i pareri favorevoli ai sensi dell'art.49 del D.Lgs. 267/2000; Visto lo Statuto Comunale ed i regolamenti di contabilita ¢ per la disciplina dei contratti; Con voti unanimi e palesi; DELIBERA 1) di approvare, per i motivi espressi_ in premessa, l'allegata bozza di “Convenzione tra il Comune di Binago €1'A.LERR. di Como pet lo svolgimento delle attvita per assistenza ai cittadini nella compilazione e Vinoltro della domanda ¢ delle dichiarazioni sostitutive, mediante il sistema informatico generale, ¢ per Pattuazione del bando di assegnazione di alloggi dei edilizia residenziale pubblica”; 2) di imputare la presunta spesa di € 540,00.= al Cap.2130 “Spese pere uffiei” dell'intervento n.1.01.02.02, det Bilancio Preventivo 2004, in corso di formazione; 3) di dare atto che il responsabile di ragioneria ha attestato la copertura finanziaria della spesa, ai sensi dell" art 1S1, comma 4, del D.Lgs. 267/2000; 4) di demandare al Responsabile del Servizio I'adozione di tutti i provvedimenti nevessari all'attuazione della predetta convenzione. SUCCESSIV AMENTE, ai sensi del 4° comma dell’art,134 del D.Lgs. 267/200, con voti unanimi espressi in forma palese, il presente prowvedimento & dichiarato immediatamente eseguibile. Si esprime parere favorevole in merito alla regolarita teenica,contabile ed amministrativa: It Responsabile det Servizio. U1 Segretario Comunale F.to Dr. Ernesto Arturi BOZZA Di CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI E L'AL.E.R. DI COMO PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA’ PER ASSISTENZA Al CITTADINI NELLA COMPILAZIONE E L'INOLTRO DELLA DOMANDA E DELLE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE , MEDIANTE {L SISTEMA INFORMATICO REGIONALE, E PER L'ATTUAZIONE DEL BANDO Di ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA anno 2004, ik giorno del mese di __ __ presso TRA Nl Comune di P.IVA . nella persona del Dirigente abilitato alta stipulazione della presente convenzione Sig. nato a i domiciliato per la carica presso ‘a sede comunale in di seguito nominato Comune, . _ esecutive ai sensi di legge — L’Azienda Lombarda per /Edilizia Residenziale della Provincia di Como (d’ora in poi nominato ), con sede legale in Como, via Italia Libera n. 17, cap 22100 (cf P. IVA 0027484032) nella persona del legale rappresentante ing. Alessandro Turati nato a Como i 4 ottobre 1963, domiciliato per la carica in Como, via Italia Libera n° 17, cap 22100, a cid autorizzato in forza di deliberazione de! Consiglio di Amministrazione n. CO/050/2004 in data 27 aprile 2004; . PREMESSO che con Regolamento Regionale del 10 febbraio 2004, n. 1 sono stati approvati i Criteri generali per l'assegnazione @ la gestione degli alloggi di edilzia residenziale publica, di seguito nominato Regolamento; che con Delibera di Giunta regionale del 18 marzo 2004 n. 16.805 é stato approvato lo Schema di bando tipo per assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale publica nella Regione Lombardia e della Modulistica per 'assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale publica, come previsto dall'art. 7, comma 6 del Regolamento regionaie dei 10 febbraia 2004, n. 1: che con @ stato approvato il bando pubblico comunale per I'assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale publica che si rendono disponibili a qualunque titolo nel proprio territorio, nonché le procedure conseguenti; che il Regolamento stabilisce - allfart. 3 comma 1 che Per /a valutazione della situazione economica def nucleo familace, ai fini dell'assegnazione e gestione degli alloggi di erp. sono stabiliti uno specifico Indicatore delia Situazione Economica ((SE-erp) e uno specifica Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE-erp) (...): - _all’art, 3 comma 2 (...) la Regione predispone e mette a disposizione dei comuni, delle ALER, dei CAAF e degli altri soggetti convenzionati un‘apposita procedura informatica per il caricamento delle domande e la formazione della graduatoria (...) ‘indicare la sede ove viene stipulaa I com enzione Conse pecsoaliza te parti corso secondo la propria ea ocale i} Comune deve indica i ese dl st