Sei sulla pagina 1di 2
Dew 23-10-2008 Posine 70/74 Foote 1/3 CLAN NEL GOVERNO “ERA A DISPOSIZIONE DE! CASALESI". COSI UN PENTITO ACCUSA NICOLA COSENTINO, E IL QUINTO COLLABORATORE DI GIUSTIZIA A PUNTARE IL DITO CONTRO IL SOTTOSEGRETARIO ALL'ECONOMIA. CHE CONTINUA A RIMANERE AL SUO POSTO 1 EMILIANO FITTIPALOI E-GIANLUCA DI FEO turante la mia fat i Principe che cinque diversi pent han {nua molto apes P0 indicat come va disposizione del casa Been aemestnea) esis-Elohanno ars intempinonsosper Con onorevole Ni tell primo verbale che lo accusa risale » cola Cosentino. Fai al settembre 1996, stesso esplcitamen- 'ulsimo al primo tect aveva detto di aprile 2008: tip Grsere a noua disposizion.». Quando di- ma di diventare un senostra” Dario DeSimone parla dt ca: uomorchiave dl i Sales api feroce organizarione crim nistero di Giulio Tre. take campana, De Simone € stato uno del mont toro capi revalver alla mano, aecanto al I deputato viene in padrino Francesco Bidognerti ha ucciso dieato nel 1998 da tina deina di pervwne. Poi nel 1996 ha de- Domenico Frases iso di collaborare con i magistrti: le sue gna come postin i sivelazioni sono state determinanti per il Sospettabe det mescaga del capo dei ca mmaxineoceso Sparta, Per gh inguizen- pty Francesco "Sandokan™ Schinwones da tieun “pent fondamentale, peril resto Carmine Schiavone, cugino di Sandokan, declan un condannato a mort Quando come candidaro dla famiglia nellecleco failnome di Nicola Cosentino. ikillr gli ni comunali eprovineialt. Nel febbravo hanno appenaassassinatoilfratelloeico- 2008 da Michele roneilo come conta. gnito, Masa avanti: sonorevole aveva ro per vincere le gare pubbliche. line vuto espresament il nostra aiuto pet le Gaetano Vassallo, imprenditore di ca Sucelerionieraa dsporizione per qualun- morra che per un ventenaioainondatola aque cosa noi gh avesimo ponuro domin- Campania iscorctossiche, deserve suo bre. Se gli avessimo chiesto un certo tipo ruolonegli appaltiper consorzitifuieter dilavoro pubblico, non esisteva che pores. movalorizzaori “espresso” invece ha se ura Ficostrito come alla soe dela famiglia De Simone reste questa deposizione il Cosentino, un colosso nel setore daa ¢ 13 serembre 1996, dopo di lr alti quat- petrol, fosse sto negato icertiente tro collaboratoe dh gistizia chiameranno antimatia: un permesso conceso solo do, imeausailpolidcodicentrodestra esgeks, bal imerventdelprefroBlena Sts), poi riferito"Lespresso™ nelle inchieste pubs €#*%4alparlamento peril Pl grarie anche blicate nelle scorsesettimane. Allepoca al sostezno di Cosentino. I osteo giorna Cosentino eraappena rivcito sentrareim feha scoperto Voperazione si terrent del parlamento.oggiesorcosegretarioallEco- la centrale elettrica di Sparanise, che ha homia del governo Berlusconi ecoordina~ fratato 10 milion di euro ai familiar del tore campano del Pl. Eindagato dalla sortoscyrctario.Eacqusto dun lotto dat Procura antimafia di Napoli, ma Ja sua posirione nel'eseeuivo non & stata messa in discussione lamento: nora g interven Lo stesso Paese che si mobilta——risicontano sulle da di una controipiantcamworriatc peruccklere Ri mang. Il sottosegretaro he berto Saviano, non si scandaliza per la yespinto le accuse, promet polteona oucupata dam politico di Casal endo quercle Il remy parenti di Schiavone. Tuto {questo non ha scosso il Par- Berlusconi ha chiuso la questione: « Ho ay sicurazione personale dagl interessati che sitratta di operazioni legate alla politica. e ‘nona quella realta». Intanto icasalesi con- tinuano a uccidere. Nonostance le retate, nonostante i para della Folgore, vanno avanti nelle esecuzioni. Intanto i casalesi continuano a elaborare piani per amma: zare Saviano, che proprio su “Lespresso ha sottolineato il silenzio intomna al caso Cosentino. Uraccontodi Dario DeSimoneéimpoctan: te proprio per gli asperti politic Il camor- rista parla di vicende anteriori al 1995, an nodelsuoarresto, in particolare delle le ioni regional di quell aprile che videro ar rivareil giovane avwocato di Casal di Prin cipe nel consiglio regionale guidato dalcen trodesta. ln quel periodo il boss ¢ lavitan twesinasconde spesso nella casa di uno zio lla moglie di Cosentino. Lisarehberoav ‘emu i loro inconteis« Michiese di aiutar lonella campagnaelettorale. fo midiedi da fae. Parlai con il coordinatore nella zona «li Forza Italia, Ho parlato anche con Wal ter Schiavone, Vincenzo Zagaria, Vinven. ‘2oSchiavone (ogg tutti detenutie consid ‘ati elementi di spicco del clan, nde: turte persone che per altro en conoscevane il ‘Cosentino. Unuon gruppo dinoi frequen: tava ilelub Napoli di Casal, ciecolo che Irequentava ancheil Cosentino, Durante laritanza, 10 e Walter Schiavone abbiamo ddormio spesso lie, Nel racconto deb colla boratore,eomitato elettorae perl re nali'95 poteva conare anche stl soste di vertici camorrstici “Solo a Trentola Ducenta ha raccolto 700 preterenze, stesso ho chiesto a varie petsone la cortesia di votare Cosentino. Certamente quando io chiedevo delle cortesc ai vari amici di Trentola nessuno le rifiutava, Un po eatta organizzazione sie occupata delle sue ele- Zioni. Pec la zona di Aversa si@interessato Francesco Biondino, per la zona di Luscia Hitagiio stampa ad use esclusive Gal_dastinatarie, Hipreaaciniie Dew 23-10-2008 Posine 70/74 Foto 2/3 Tio Luigi Costanzo. perla zona di Grieigna rola famiglia di Andrea Auriero, per la 20 nna di Casaluce tale LV, per quella di Te- verola il ragioniere Di Messina», Tutte le persone indicate sno sta- te poi arrestate De Simone ricostruisce nel derraglio anche i col- Fogui con il politico =do- pole lezionic fino al mo- mento eel mio arresto: incontei tra un latitantericercato per una raifica di omicidi ¢ un assessore regiona- le, «Discutevamo della situazione che sié venuta a creare dopo la retata Spartacus. Cosentino mi tranguillizzava dicendo che Ja sola parola di Carmine Schiavone non poteva consentire una condanna detiniti- ‘vac che pertanto, nelleventualita del mio arrest, dopo un periodo di carcerazione preventiva sarei comungue uscito. Il Co- sentino mi riferi che la vittoria della coali- zione di Forza Italia avzchbe sicuramente comportato un alleggerimento della» pressione nei no- stri confronti ein particolare si iferiva alle disposizioni di legge sui collaboranti della giustizia. Ri cordo anche che parlavamo degli orienta ‘menti politict det giudict che si oscupava no delle nostre vicende, in particolare del dottor Greco ¢ del dottor Catiero che rite nevano particolarmente agguerrti nei no- stti contronti. Arrivammo alla conclusio- re che 'affeemazione di Forza Italia avrebbe poruto murare la situazione, nel senso che i giudici di sinista sarebbero stati Fidimensionati e non avrebbero pitt avuto quel porere alla Procura di Napoli. Cosentino mi disse che bisognava stare attenti soprartuttoinrferimento al Fartivied politica degli onorevoli Diana e Natale in quanto persone vicine allonorevole Violante e cl facevano pressioni affinché vi fosse tun nterventocostante nella zona da parte delle forze dell ordine Uncapirolo inquietante riguarda la dissociazione: Mipotesi di concede- resconti ai mafiosi che prendevano le distanze dai clan, sul modello di quanto fatto durante il terrorismo. De Simone fa riferimento ai collo- {qui tea don Riboldi e il ministro Giovan: ‘ni Conso del 1994, »E evidente che ave- vvamo interesse che la dissociazione fosse valorizzata. In questo momento avrem: imo poruto fare sette o otto anni di carce- re senza 41 bis e uscire pul e continua rea curare le nostre artivita~, De Simone conclude la sua deposizione ribadendo: Non ho mairicevuto favori personali da Cosentino enon so se altri ne abbiano ot tenuti, ma egli stesso esplicitamente ci aveva detto di essere a nostra disposizio- ne», Dodici anni dopo. quel politico di strada ne ha fatta tanta, Parlamentare, Teader campano della coalizione di mag: gloranza, soccosegretario all’ Economia con un ricco budget e deleghe delicaiss me, Nonostante i sospett, le inchieste della Peocuea e le eelazioni pericolose Ni cola “0 "Mericano”,come lo chiamano a Casal di Principe, resta inchiodato alla sua polerona. Net silenzio sempre pit ie barazzato dei compagni di governo e de- ali alleati della maggioranza, = L’incontro durante oe) 5S | I. la latitanza: Mi disse che la atta vittoria di Forza “Mi chiese Italia avrebbe Sie cere See tletioralee giudici di sinistra’ Titaglio stp Ba_wag eeclusive del dastinatarie, non _ripreducihile