Sei sulla pagina 1di 3

Alcune lettere indirizzate a Paolo Dieci, Direttore del Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli (CISP)

_____ Dear Sir or madam, My name is Carlos Grijalva, I live in London and I have been working in the Western Sahara refugee camps for the last two years (working for UNHCR). I am a friend and collaborator of Rossella and I just received the shocking news about her kidnapping. Do you know of any conduct to send a message of support to her family in these moments? Likewise, I would greatly appreciate it if you could kindly keep me informed about any new development you have with regards to her welfare. I am of course very worry about her safety and any further news will helps us to cope better with horrible situation Your sincerely, Carlos Grijalva Eternod _____ Buonasera a tutti, abbiamo letto oggi del rapimento della vostra cooperante in Algeria. Vorrei esprimervi tutta la nostra solidariet, con l'augurio che l'incubo possa finire il prima possibile Un caro saluto a tutti, Cecilia Strada Presidente di Emergency _____ Africa70 segue con estrema preoccupazione la vicenda della vostra cooperante rapita a Rabuni, nell'esprimervi tutta la nostra solidariet ci mettiamo a vostra disposizione per tutto ci che riteniate possiamo fare per esservi di aiuto. Sara Di Lello Africa'70 Ong Onlus _____

Dear Mr. Dieci, It was nice talking to you. I would like to express my solidarity with you and CISP on this difficult moments. We are trying to do what ever we can an will keep following up with the Sarahwi authorities and hope that Rossella will return soon and in good health and be with us. Regards. Mohammad Arif Head Of sub Office UNHCR,Tindouf Algeria _____ Intesa Sanpaolo e Fondazione Cariplo esprimono la loro solidariet a CISP per il rapimento della cooperante Rossella Urru avvenuto ieri in Algeria. Auguriamo all'associazione e ai famigliari che si arrivi in tempi brevi a una positiva risoluzione della vicenda. Con viva cordialit. Intesa Sanpaolo e Fondazione Cariplo _____ Buenos das. Soy Joan Sol, responsable del rea del Mediterrneo del Fons Catal de Cooperaci al Desenvolupament. Tambin trabajamos en los Campamentos de Refugiados Saharauis y personalmente tuve la ocasin de conocer a Rossella en dos de mis viajes. Tanto desde el Fons como a ttulo personal, queremos que sepis que podis contar con todo nuestro apoyo y solidaridad, que deseamos una pronta liberacin de Rosella, Ainoha y Enric, y que transmitis nuestro apoyo a la familia y a todos los compaeros y compaeras de Rossella. Cordialmente Joan Sol Responsable de l'rea d'frica, sia i Mediterrnia Fons Catal de Cooperaci al Desenvolupament _____ Buongiorno, probabilmente non servir' a niente questa mail, a volte per sentirsi un po' di pressione addosso stimola ancora di pi. Con questa mail sperando che venga letta, volevo soltanto dire e farvi rendere conto della preziosit di una persona, Rossella Urru, spero l'abbiate conosciuta, forse non la conosce bene nessuno abbastanza, ma penso che il valore umano che c' in lei non possa essere messo in discussione, una ragazza semplice

ma fuori dal comune per i rapporti umani e per lo spirito di solidariet senza confini. Io sono un amico, uno dei diversi amici che ha nel suo paese, anch'io nel mio piccolo sono un volontario, vorrei tanto fare qualcosa per lei, ma di fronte a queste vicende siamo troppo impotenti troppo piccoli troppo lontani, bhe noi confidiamo nella vostra organizzazione affinch faccia il possibile per far tornare Rossella a casa, affinch collaboriate ed esercitiate una forte pressione al Ministero degli esteri e con chi altro abbia le competenze e possa dare una mano a questa causa. Vi auguro un buon lavoro, e mi complimento con voi per quello che fate. Giovanni Sanna _____ Queridos amigos y compaeros: Como presidente de la Asociacin Escritores por el Shara-Bubisher, dedicada ntegramente al fomento de la lectura en los campamentos de refugiados saharauis de Tinduf, me dirijo a ustedes para mostrarles nuestra solidaridad y nuestro dolor por el secuestro de su cooperante Rossella Urru, as como por sus compaeros de infortunio, Enric Gonyalons y Ainhoa Fernndez Rincn. Si hay algo que podamos hacer, tanto aqu como all mismo, sobre el terreno, donde tenemos un equipo saharaui de gran nivel humano y profesional, no duden en pedirnos la colaboracin. En cualquier caso, nos sentimos muy afectados, pero seguiremos trabajando en todo lo que nos mueve, y que nos parece justo y necesario hacer. Un abrazo muy fuerte para cada uno de ustedes. Gonzalo Moure. _____ Desde la Coordinadora Estatal de Asociaciones Solidarias con el Shara queremos transmitiros todo nuestro apoyo y solidaridad para sobrellevar estos das duros en los que 3 compaeros han resultado secuestrados. Esperamos que la compaera Rossella vuelva pronto a su hogar. Nos ponemos a vuestra disposicin para todo lo que necesitis. Stammi benne. CEAS.