Sei sulla pagina 1di 1

LA PARTITA

Oggi 6 Ottobre 2782, in corso una guerra atomica. Francodeschi e Mongorussi si bombardano a vicenda, ed io e i miei compagni non possiamo far altro che stare chiusi tutto il tempo nella AXION51. Certo qui dentro c tutto, non ti puoi lamentare di nulla, c colazione, pranzo e cena, un ristorante Marziano e uno Saturniano, piscina, yacuzzi e sala sport; per ci manca la cosa pi importante: i due soli di Arion. Io che sono uno sportivo, amo uscire la mattina presto, e correre qualche isolato pi in la, sotto i loro raggi viola gelidi ma piacevoli; ma qui non possiamo farlo. Dicono che tra un trilione di anni questincubo sar finito, e che potremo finalmente tornare a casa, sulla terra madre. Dove ci troviamo ora io e i miei compagni non lo so di preciso, so solo che questa rotta si chiama Universal, che distante un triliardo di anni luce da casa, e che il posto pi sicuro che possa esistere. Affacciati alla finestra ci sono Saturn32o e Marzio74; sono due tipi molto strani e diversi da me, Saturn32o sempre silenzioso, perch la sua proboscide, non gli permette di articolare nessuna parola, ma solo un continuo brontolio, mentre Marzio74 completamente lopposto, non fa altro che canticchiare mille melodie in una lingua incomprensibile. C un problema: come posso passare un trilione di anni? Potrei chiudermi nella cabina sonno istantaneo e riposarmi un po, potrei fare una partita a scacchi animati e poi potrei mangiare qualcosa che succede!? La nostra navicella viene sballottata da colpi terribili, accompagnati da suoni assordanti! Forse sono residui della battaglia intergalattica oppure scaglie di meteoriti che stanno martellando lo scafo della nave! E mentre continuo a chiedermi, cosa mai star succedendo, Saturn32o si attacca con la proboscide al tubo di ossigenazione e Marzio74 rotola come una palla di qua e di l, stiamo precipitando dentro un buco nero! Contemporaneamente un rumore terribile, squarcia la galassia:- Ho vintooooo! Jack, ora mi devi la rivincita! Ho finito i gettoni, i gettoni del flipper.