Sei sulla pagina 1di 10
Oscar e la dama in rosa di Eric-Emmanuel Schmitt (pagine cone da Ed. BUR Rizzoli) sab @ ottobre 2011 1 -P.za Fontansi/INTRO >>> DIDASCALIA [Buonasera € benvenutl, qui tratas! di un percorso. Di quell cte si fanno in fila, un passo dopo Faltro, che a vote afrivi da qualche parte e are volte da nessuna e ti sirovi perso. 1 \olontariato raccontato, Nel nostro caso da una dona, per laprecisione una nonna, vestita di rosa... per accompagnare un bambino nei sui uim passi. Un testo i dieci Glomi, che vale una vita intra, O una vita intera rversata in disci giomi se vogliamo, che si ‘a... il volontarato cambia sempre le prospetive. >>> LETTURA- pag. 9-10 2. Piza S, ProsperolINCONTRO - trampolino aereo. >>> DIDASCALIA Vieni, vieni, Scegii di venirmi incontro. So che non & facile quiin piazza, coi leon che ti ‘quardano, Ma tu Vieni. Forse cominceremo scontrandoci, non sempre @ facile trovare i ‘modo buono, Ma tu viermi incontro, che importante é coprre quet passi che ci facevano sistant. Eravamo stranierie ora non siamo pit estranei, Vieni incontro, >>> LETTURA- pag. 23/25, 3-P.za PrampolinlRELAZIONE - tessuti aerel >>> DIDASCALIA Urea! Ma siete quell della piazza doi oni... alora siete toma, che bello! Avete fatto bene, val la pena conoscetsi, sembrate gente simpalica, perbenell E poi io avevo chiesto che mandassero voi, mica alt. In fondo... rma, tra noi c¥é quelntimita nata da questa storia di Nonna Rosa, una cosa tra noi, Vedrai che se ti capitera di ascoltara di nuovo o di Teageme qualche parola 8 vera in mente... io sorideré per to. Quando ci si conosce & cos 55> LETTURA- pag. tt — 16/19 4 - Pza Martti 7 LuglioIMANOMISSIONE - glocoleria >>> DIDASCALIA ‘Ancora voi... So gia che domani mi mancherete. E tu, mi penseral? Anche solo per un ‘momenta... Sapete una cosa, questo testo di Oscar me ero gi ltto peri fttimiei. Non ‘redevo che leggerta con voi, per voi... lorendesse cosl diveiso, cos! vivo. O forse & me che avete reso vivo. In ogni qual moda vi vorrei dre grazie, di questi minutie di quest passi camminatiinsieme... poca cosa, ma un regalo inaspettato. Si si, stasera avrei fatto Sicuramente alti, e non ci saremmo vis..non V.avrel conasciuto. Rivediamoci! Io vi aspett. >>> LETTURA- pag. 72174 @ PA PeNTANES JINTAO 10 Dio, iamo Oscas, ho dieci a Fuoco al gatto, al cane, alle case aver arvostico i pesci rossi) ed & la prima lettera che ti mando perché finora, a causa dei miei studi, non ho avuto tempo. Ti awerto subito: detesto scrivere. Bisogna ‘dawwero che ci sia obligato. Perché scrivere & sol tanto una bugia che abbell da adult. he ti mando perché finora, 2 ‘causa dei miei studi, non ho avuto tempor. Avrei potuto esordire dicendo: «Mi chiamano ‘Testa d'uovo, dimostro sette anni, vivo all’ospe- ° dale a causa del canero ¢ non ti ho mai rivolto, la parola perché non credo nemmeno che 1 esistan Ma se ti scrivo una roba del genere, fa un bbrutto effeuto e 1 interesseresti meno a me. E io ho bisogno che rinceressi. Inoltre mi farebbe comodo che w aves tempo di farmi due o tre piaceri T spiewe.