Sei sulla pagina 1di 15
“Zzomannica Pie Title (Gretax mini ‘zzocabolario ‘zzomannico italiano Realizzazione Alex Rivoli Coordinamento editoriale Alex Rivoli e Stefano Sartoni Progetto grafico relaxdesign EDIZIONI ‘ZZOMADE 2006 ‘ratura stra-limitata Finito di stampare: dicembre 2006 Printed in Italy Allrights reserved Introduzione ymanna adora - forse inconsclamente - gli americanismi e Jeparlateregionali, soprattutto quelle del sua. "Zaza & nichilista-comunista-anarchico-cattolico-di destra-di sinistra-di nessun partito; adora la Puglia; gli piace il pollo e i cheeseburger; fa discorsi No Global ma ragiona da vero conservatore; porta i capelli lunghi come i figli dei Fiori ma é titolare di una piccola azienda in centro a Forli; preferisce i grandi del Rock anni'70 assieme all'Heavy Metal anni ‘80 ma in realla ascolta di tutto; odia la Francia ma soprattutto i francesis riesce a fare correttamente calcoli a mente anche in condizioni pictose ed & un compulsivo: colleziona anticaglie cose inutili peril solo valore affettivo e - quando possibile - vi di persino casa sua, perché non gli importa: un amico & un amico, ‘Zz0% mio amico. “Zzo parla in mode strano: dice un mucchio di corbellerie da sobrio ma soprattutto da sbronzo. Storpia parole italiane ¢ italianizza quelle straniere, contorce le frasi, le stravolge completamente ¢ le rende sue. Quante volte ho sentito parlare di gergo giovanile; ogni paese ha il so, Pit precisamente ogni citta, ogni quarticre, ogni gruppo di amici ha il suo. Basti pensare alle periferie napoletane e romane o, pill semplicemente, allargét che ormai viene parlato a Parigi a tutti livelli sociali, Personalmente non ho mai condiviso la questione del gergo perché mi é sempre piaciuto parlare correttamente, senza influenze esterne né tantomeno linguaggi criptati. Sara stata una questione di orgoglio, di non farmi influenzare oppure - e ora lo so- si tratta del fatto che non avevo mai fatto realmente parte di un gruppo prima di voi,