Sei sulla pagina 1di 38

Robert G. Allen

pioggia di soldi

21

consigli

per il 21° secolo

Ebook

Traduzione: Maria Luisa Sangalli Editing: Maria Elena Scandaliato Copertina e Impaginazione: Matteo Venturi

Maria Elena Scandaliato Copertina e Impaginazione: Matteo Venturi 2 pioggia di soldi - Robert G. Allen

“Potete chiedermi tutto ciò che desiderate a eccezione del mio tempo.”

N apoleo N e

Devi comunque essere più efficiente di quanto lo fossero le persone in passato. Se ti aspetti di diventare un imprenditore autonomo che lavora da casa, allora ogni secondo acquista un valore inestimabile. Voglio confidarti qualche ultimo segreto che ti aiuterà a sfruttare al massimo ogni minuto che dedichi alle tue attività, così da lasciarti più tempo libero. Poniamoci come obiettivo la creazione di sei flussi di entrate che gestirai con un impegno di un’ora al giorno. Avrai a dispo- sizione le restanti ventitré ore per fare shopping, giocare a golf o tutto ciò che desideri.

Prima strategia:

ricorda semPre che il temPo è denaro

Scommetto che conosci benissimo il proverbio “il tempo è denaro”; ma sai cosa significa? Ovviamente non si intende dire che il tempo corrisponde ai soldi, altrimenti saremmo tutti ricchi. In realtà, vuole dire che il tempo è come i soldi. È una risorsa limitata che, come il denaro, deve essere gestita appropriatamente.

Durante una lezione di economia che non dimenticherò mai, ho impa- rato un concetto importantissimo. Si chiama “costo opportunità”.

un concetto importantissimo. Si chiama “costo opportunità”. 3 pioggia di soldi - Robert G. Allen www.MyLifeTV.it

Immagina che una persona abbia a disposizione 1.000 euro che le per- mettono di fare un solo investimento, perciò è costretta a scegliere tra A e B. Se sceglie A, deve rinunciare a B e viceversa. Ciascun investimento comporta un costo opportunità. Ogni decisione implica un sacrificio.

Il tempo è la risorsa fondamentale. Quando trascorri un’ora davanti alla televisione, pensa sempre che potresti impiegare quel tempo in modo più utile, per esempio scrivendo il tuo libro o giocando con i tuoi bambini per costruire con loro un rapporto migliore.

C’è solo un aspetto che distingue i soldi dal tempo: i primi possono essere risparmiati, mentre il secondo no. Quando è passato, non puoi più recuperarlo. Il tempo speso bene è come l’interesse composto: un piccolo deposito quotidiano può moltiplicarsi per creare una vita magnifica.

Benjamin Franklin praticava quotidianamente tredici virtù. Le prime due erano la laboriosità e la frugalità 1 . Diceva:

“La strada per la ricchezza, se lo desideri davvero, è semplice come la strada che percorri per andare al mercato. Dipende principalmente da due parole: lavoro e frugalità; risparmia tempo e denaro per usarli nel modo migliore.”

È un ottimo consiglio.

1. Le restanti erano: la temperanza, il silenzio, l’ordine, la determinazione, la since- rità, l’equità, la moderazione, la pulizia, la tranquillità, la castità e l’umiltà.

la pulizia, la tranquillità, la castità e l’umiltà. 4 pioggia di soldi - Robert G. Allen

seconda strategia:

concentrati sulle questioni fondamentali

Nel terzo capitolo ti ho spiegato brevemente il principio dell’80/20. Adesso possiamo esaminarlo più a fondo. Descrivendo in due parole la tua vita, possiamo dire che l’ottanta per cento di ciò che fai produce solo il venti per cento dei risultati. Di contro, il venti per cento di ciò che fai produce l’ottanta per cento dei risultati. È un’applicazione del principio di Pareto, un sociologo italiano vissuto più di cento anni fa. Sembra molto semplice, ma ha moltissimi risvolti. Uno scrittore ha descritto il principio come “pochi elementi critici contro una massa triviale”. L’ottanta per cento delle nostre attività quotidiane sono quasi uno spreco perché non producono alcun risultato, mentre il restante venti per cento è vitale per la nostra crescita.

Confrontiamo ora il tempo e il denaro. Immagina di avere 100 euro che vuoi investire. Scegli di usare € 20 per l’investimento A e € 80 per l’in- vestimento B. Un anno dopo scopri che il primo ha fruttato € 80, mentre il secondo solo € 20. I risultati sono i seguenti:

Investimento A: € 80 profitto : € 20 investimento = 400% rendita

Investimento B: € 20 profitto: € 80 investimento = 25% rendita

In altre parole, ciascun euro di A vale sedici volte rispetto a B (400:25=16). Il primo è un investimento che usa una leva potentissima,

Il primo è un investimento che usa una leva potentissima, 5 pioggia di soldi - Robert

il secondo usa una leva meno efficiente. Risulta chiaro che sarebbe meglio investire su A.

Lo stesso principio si applica anche al tempo. Brian Tracy cita una ricerca condotta nel ramo delle assicurazioni secondo la quale il venti per cento degli agenti genera l’ottanta per cento delle ven- dite di una compagnia. Soprattutto, gli agenti appartenenti alla fascia migliore, guadagnano sedici volte più dei loro colleghi.

Perché ottengono risultati tanto diversi? Gli impiegati di entrambi i gruppi hanno, ogni giorno, la medesima quantità di tempo a disposizio- ne: 24 ore, 1.440 minuti, 86.400 secondi. Il modo in cui approfittano di questo tempo è ciò che determina conseguenze tanto diverse. I primi si concentrano su attività potenzialmente più redditizie, mentre gli altri si perdono in questioni di poco conto.

Ora che hai scoperto le cause del problema, puoi studiare una strate- gia per risolverlo

cause del problema, puoi studiare una strate- gia per risolverlo 6 pioggia di soldi - Robert

terza strategia:

imPara a rimandare!

Non sto scherzando! Imparare a procrastinare è essenziale per il tuo successo. Forse pensi che solo i perdenti tendono a ritardare. In realtà, accade esattamente il contrario: le persone di maggior successo in tutto il pianeta sono i più abili ritardatari. I perdenti lavorano sodo per l’ot- tanta per cento e rimandano solo il resto. I vincenti fanno esattamente il contrario: si appropriano immediatamente del venti per cento delle occasioni, quelle di maggior valore, e rimandano le restanti, quelle che hanno una scarsa importanza.

Si dice che Napoleone leggesse la posta una sola volta al mese per- ché, diceva, se è una faccenda importante aspetterà, altrimenti è solo spazzatura. Concentrava tempo e energie solo su ciò che lo avrebbe condotto più rapidamente e con maggiori probabilità di riuscita al suo scopo e procrastinava tutto il resto. Vale la pena di illustrare questo concetto:

20% Attività importanti

80% Attività mediocri

Vincitori

Lo fanno ora

Rimandano

Perdenti

Rimandano

Lo fanno ora

Hai capito il concetto? Se ti concentri sulle poche attività importanti raggiungi i tuoi obiettivi sedici volte più rapidamente!

raggiungi i tuoi obiettivi sedici volte più rapidamente! 7 pioggia di soldi - Robert G. Allen

quarta strategia:

butta via la lista delle cose da fare

Di solito le persone iniziano la giornata elencando le faccende da

risolvere entro sera. Scommetto che anche tu stendi un elenco com- prensivo di tutti i tuoi impegni e, di volta in volta, metti una croce su ciò che hai fatto. Ogni volta che tracci una croce provi una grande sod- disfazione, quasi un orgasmo di piacere.

Ma fare una cosa non significa necessariamente farla nel modo giu- sto. Sono poche le persone che prendono in considerazione la qualità degli impegni presenti nel loro elenco. Per definizione, l’ottanta per cento di ciò che fai è di scarso interesse. Sono attività divertenti, rapide e frivole:

9

Chiamare Bill per fissare partita di tennis.

9

Comprare biglietti per lo spettacolo.

9

Passare in libreria.

9

Cenare con i compagni del liceo.

Le

attività importanti, invece, sono più difficoltose, faticose, richie-

dono più tempo e comportano più rischi:

9

Discutere con il capo del nuovo progetto.

9

Scrivere il mio libro.

9

Pranzare con mia moglie per risolvere i nostri problemi coniugali.

Pranzare con mia moglie per risolvere i nostri problemi coniugali. 8 pioggia di soldi - Robert

Un giorno nella mia lista delle faccende ho davvero scritto:

9

Chiamare la casa editrice per parlare della bozza.

9

Scrivere un articolo per la newsletter.

9

Contattare l’affittuario dell’appartamento 3D.

9

Far sentire mia moglie la donna più importante al mondo.

Questo per farti capire quanto la mia vita sia diventata assurda!

Gli aspetti più importanti raramente trovano uno spazio nel nostro elenco:

9

Scoprire ciò che desidero dalla vita.

9

Coltivare la fede.

9

Amare i miei figli.

9

Imparare ad amare tutto il mondo.

Non lasciarti sottomettere dalla tirannia degli elenchi. Trasformali in strumenti di crescita. Da domani segui il modello presente nella pagina successiva per stabilire una priorità nei tuoi impegni 2 .

Prima di compilare la lista, chiediti se l’attività che vuoi inserire abbia un grande valore oppure no. Inserisci gli impegni importanti nella parte sopra la linea divisoria e gli altri nella parte inferiore. In questo modo sarai costretto a concentrarti su poche faccende critiche

2. Se vuoi ricevere una copia stampabile in formato digitale, visita il mio sito internet e cerca “PowerList”. Non dimenticarti di iscriverti alla mia newsletter gratuita, così potrò aggiornarti anche in futuro.

mia newsletter gratuita, così potrò aggiornarti anche in futuro. 9 pioggia di soldi - Robert G.

alle quali dovrai concedere la maggior parte del tuo tempo e potrai dedicare qualche minuto alle altre solo quando vuoi fare una pausa. Non aspettarti di riuscirci ogni giorno, ma cerca di fare piccoli progres- si quotidiani. È meglio dedicarsi a tre attività importanti, anche senza arrivare alla fine, che non risolvere venti faccende di poco conto.

20% attività

 

1.

importanti

2.

3.

 

1.

80% attività trascurabili

2.

3.

4.

 

5.

6.

7.

8.

9.

10.

la lista delle priorità

5. 6. 7. 8. 9. 10. la lista delle priorità 10 pioggia di soldi - Robert

quinta strategia:

concediti una ricomPensa ogni volta che raggiungi un traguardo

Ammettiamolo: si prova un enorme piacere quando si porta a termi- ne un compito, vero? Non ti è mai capitato di arrivare a fine giornata e, accorgendoti di aver fatto qualcosa che non avevi previsto, l’hai aggiunto alla lista per poi obliterarlo con una croce? Che meraviglia! Un brivido di puro piacere. L’unico problema è che ti sei gratificato per il motivo sbagliato. Come una cavia da laboratorio, sei stato addestrato per fare le cose meno importanti.

Michael LeBoeuf ha scritto un grande libro, intitolato The Greatest Management Principle in the World [Il più grande principio di mana- gement del mondo]. Questa è l’essenza del libro:

I compiti che prevedono una ricompensa vengono eseguiti.

Se ti ricompensi per aver fatto cose di scarsa importanza, la tua lista si trasformerà in una collezione di frivolezze. Perciò concediti un pre- mio solo per le cose importanti. Se seguirai questo consiglio, verrai ricompensato generosamente.

Questo processo si chiama “rinforzo positivo” ed è estremamente potente. Ti sei mai chiesto come riescano gli addestratori a convincere i delfini a eseguire i loro ordini e saltare così in alto? Di solito iniziano

i loro ordini e saltare così in alto? Di solito iniziano 11 pioggia di soldi -

insegnando al delfino a saltare sopra un’asta posta sopra il pelo dell’ac- qua. Se ubbidisce, l’addestratore gli lancia un pesce, altrimenti non ottiene nulla (riconosce un comportamento positivo e ignora quelli negativi). Poi l’asta viene alzata. Se il delfino vuole mangiare, deve saltare più in alto. In poco tempo, l’asta viene posta diversi metri sopra la superficie dell’acqua e il delfino, superando l’ostacolo, otterrà una grande ricompensa. Ecco come vengono addestrati.

Il tuo cervello si comporta nello stesso modo. Se ti concedi un pre- mio per le tue azioni migliori, riuscirai a raggiungere migliori risultati, quasi senza sforzo.

Se vuoi davvero sfruttare ogni istante della tua giornata, segui il prossimo consiglio.

ogni istante della tua giornata, segui il prossimo consiglio. 12 pioggia di soldi - Robert G.

sesta strategia:

fai le cose che Più temi

Quali impegni ti spaventano maggiormente? Cerca di individuarli e proponiti di iniziare la tua giornata affrontandoli.

La maggior parte delle persone fa esattamente l’opposto. Scorrono la propria lista in cerca di qualche attività semplice e poco impegnativa e iniziano da quelle che richiedono meno tempo, o che sono più diverten- ti. A volte scelgono semplicemente le attività in cima alla lista. Io credo invece che sia meglio affrontare di petto le cose più temibili. In questo modo ti togli un peso dalle spalle e sarai più leggero e spensierato per tutto il giorno. Perché è così difficile?

In genere, se esiti o ti rifiuti di fare qualcosa, c’è un valido motivo. Spesso è la paura che ti paralizza. Gli esseri umani sono terrorizzati all’idea di fallire. Il timore ci trattiene dall’eseguire le attività più frut- tuose, ci impedisce di raggiungere il successo. Alcuni preferiscono restare nella mediocrità piuttosto che impegnarsi in ciò che conta dav- vero rischiando di fallire. La paura è un’abitudine troppo costosa. Devi quindi imparare a riconoscerla, affrontarla, sottometterla e superarla. Solo allora potrai concederti un piccolo premio. Datti una pacca sulla spalla, fai una pausa. Goditi la bella sensazione che provi. Lancia un pesce al tuo delfino. Imparando ad affrontare ciò che ti spaventa, incon- sciamente spingi te stesso a sostenere i momenti più duri.

sciamente spingi te stesso a sostenere i momenti più duri. 13 pioggia di soldi - Robert

settima strategia:

un’ora di Potenziamento

Eisenhower disse: “I piani non servono a nulla. La pianificazione è tutto.” Perciò, dedica almeno qualche minuto al giorno a questa attività. Anche se la pianificazione dura solo un quarto d’ora, io la chiamo “l’ora di potenziamento”.

Ricorda sempre che il futuro non accade per caso, ma sei tu che lo crei. Se non programmi gli eventi sarai alla mercé degli altri. Perciò, voglio che domani mattina, appena ti svegli, tu decida cosa farai nei prossimi tre mesi. Se domani è il primo di gennaio, devi stabilire un piano che si estenda fino alla fine di marzo. In questo modo saprai esat- tamente cosa accadrà in questi novanta giorni.

La pianificazione è come una prova teatrale. Ogni grande attore si

esercita moltissime volte prima di presentarsi in scena. Invece le perso- ne spesso salgono sul palcoscenico della vita senza alcuna preparazio- ne. Durante la tua ora di potenziamento immagina le attività che dovrai eseguire nel corso della giornata visualizzandole nella mente. Progetta

la tua giornata e poi vivila secondo i tuoi desideri.

Molti si alzano al mattino senza avere la minima idea di ciò che acca-

drà. Si lasciano trasportare dal flusso della vita e si uniscono alla massa

di esseri umani che procedono senza uno scopo, un piano o un futuro.

Innalzati al di sopra della mediocrità. Fai in modo che il vento giusto gonfi le tue vele e ti porti alla destinazione che tu hai scelto.

gonfi le tue vele e ti porti alla destinazione che tu hai scelto. 14 pioggia di

ottava strategia:

l’esercizio fisico

L’esercizio è un’attività che aumenta enormemente il tuo potenziale. Ti aiuta a lavorare più a lungo e meglio, oltre a pensare più lucidamen- te. Migliora la salute e allunga la vita. Mentre faccio esercizio, ascolto i miei cd, così unisco l’utile al dilettevole. Inoltre alleno corpo e mente unendo due attività e risparmiando il mio tempo. A proposito

unendo due attività e risparmiando il mio tempo. A proposito 15 pioggia di soldi - Robert

nona strategia:

Più attività contemPoraneamente

Usa le pause in modo produttivo. Per esempio, se sei in ascensore,

pensa a cosa dirai una volta arrivato in ufficio. Mentre guidi ascolta un

cd

anziché ascoltare musica frivola o sciocchi programmi radiofonici.

Se

sfrutti in modo produttivo ogni secondo, otterrai molto di più dalla

vita. Chiediti sempre se stai usando nel modo migliore il tuo tempo.

Chiediti sempre se stai usando nel modo migliore il tuo tempo. 16 pioggia di soldi -

decima strategia:

stabilisci Precisi obiettivi Per ogni flusso di reddito

Un giorno, mentre guidavo spensierato in autostrada seguendo tran- quillamente il traffico, all’improvviso ricordai che avevo un appunta- mento. Diedi un’occhiata all’orologio e mi accorsi di essere in ritardo. Mi concentrai immediatamente e schiacciai l’acceleratore infilandomi nella corsia più veloce. Adattai l’autostrada alle mie esigenze, anziché adeguarmi al fluire del traffico.

Gli obiettivi sono esattamente la stessa cosa. È facile lasciarsi trasci- nare dagli eventi. Se sai dove stai andando e quando devi arrivare il tuo cervello, inconsciamente e automaticamente, riuscirà a ignorare le distrazioni e a individuare le vie più rapide, le scorciatoie e le corsie di sorpasso per condurti alla meta. Non devo soffrire per ogni decisione. È un’abitudine che renderà la tua vita più semplice e organizzata.

Gli indu credono che la mente sia un organismo incoerente che abbia bisogno di regole. La descrivono come un elefante indisciplinato che attraversa un mercato afferrando con la proboscide, in modo del tutto casuale, una mela qui e una banana là, creando lo scompiglio tra le bancarelle. Un bravo addestratore costringe il proprio elefante a sorreg- gere un tronco con la proboscide, così, quando passa tra i banchi di frutta del bazar, non può raccogliere i frutti e procede dritto per la sua strada concentrandosi sulla meta finale. Gli obiettivi ti permettono di concentrarti, di tenere occupata la proboscide mentre attraversi la vita

di tenere occupata la proboscide mentre attraversi la vita 17 pioggia di soldi - Robert G.

affinché la tua mente non venga distratta dalle infinite possibilità che ti vengono offerte.

Devi quindi stabilire, per l’anno in corso, un preciso obiettivo per ciascuno dei tuoi flussi di reddito. Stabilisci un limite temporale e man- tieni saldamente il controllo. Per esempio, se avessi tre redditi e voles- si aggiungere altri tre flussi, dovresti stabilire il seguente percorso:

Entro la fine di quest’anno voglio avere sei flussi di reddito.

Primo flusso: il mio lavoro. Devo aumentare il mio stipendio del dieci per cento. Devo fare in modo che l’azienda mi ritenga un elemento di grande valore. Lavorerò sodo per dimostrare che sono un punto di forza nella squadra e non una palla al piede, una fonte e non una spesa. Alzerò del dieci per cento il mio salario con un aumento, i bonus, le azioni della società o altri tipi di ricompense.

Secondo flusso: il lavoro di mia moglie. Come sopra.

Terzo flusso: aumentare la mia pensione e/o aggiungere un piano pensionistico privato. Chiederò alla banca di detrarre mensilmente una quota da dedicare alla mia pensione. Amministreremo questi fondi il meglio possibile per investirli nel modo più saggio.

fondi il meglio possibile per investirli nel modo più saggio. 18 pioggia di soldi - Robert

Quarto flusso: il network marketing. Aggiungere un’entrata extra di € 500 al mese. Cercheremo un’azienda che usi il network marke- ting di terza generazione e che venda prodotti straordinari, irresi- stibili per amici e conoscenti. Saranno così eccezionali che, entro la fine dell’anno, riusciremo a presentarli a dodici persone che non vedranno l’ora di diffonderli. In questo modo guadagneremo € 500 in più ogni mese.

Quinto flusso:comprare almeno un certificato di credito fiscale con interesse del venti per cento. Risparmieremo il cinque per cento con l’intento di acquistare un certificato di credito fiscale per far fruttare meglio il nostro patrimonio.

Sesto flusso: scegliere un’altra fonte di reddito. Studieremo, leggere- mo, parteciperemo ai seminari e stabiliremo un progetto per dare vita a una nuova rendita il prossimo anno.

un progetto per dare vita a una nuova rendita il prossimo anno. 19 pioggia di soldi

undicesima strategia:

concentrati su una cosa Per volta

Poiché devi gestire più attività contemporaneamente non fare l’erro- re di occupartene nello stesso momento. Il giocoliere fa girare un piat- to per volta. Rimane concentrato su un unico piatto per qualche istante, poi osserva la situazione nel suo complesso.

Non cercare di occuparti in uno stesso momento dei tuoi numerosi impegni. Scegli un’attività e dedicale tutta la tua attenzione, lasciando il resto da parte. Dopo aver risolto ogni problema, puoi tornare a esamina- re la situazione nel suo complesso e selezionare la prossima attività.

situazione nel suo complesso e selezionare la prossima attività. 20 pioggia di soldi - Robert G.

dodicesima strategia:

delega

La delega sta al tempo come la leva sta ai soldi. Quando affidi ad altri un lavoro, applichi il principio della leva, esattamente come nel settore immobiliare o con qualsiasi altro tipo di investimento. Perciò delega tutto ciò che puoi.

Cosa dovresti lasciare ad altri? L’ottanta per cento delle tue attività.

Alcuni non riescono ad affidare ad altri i compiti meno remunerativi perché sono perfezionisti. Hanno paura di sbagliare. In realtà, è proprio questo atteggiamento la causa del loro fallimento; non hanno abbastan- za tempo per i compiti importanti. L’essenziale è delegare ai subordi- nati solo le faccende meno importanti così, anche se il lavoro non è eseguito alla perfezione, il danno sarà minimo.

Forse ricordi il dilemma di Mosè: i figli di Israele gli avevano chiesto di occuparsi di tutti i loro problemi finché suo suocero Jethro gli diede un saggio consiglio:

“Sceglierai tra tutto il popolo uomini integri che temono Dio, uomini retti che odiano la venalità e li farai come capi di migliaia, capi di cen- tinaia, capi di cinquantine e capi di decine. Essi dovranno giudicare il popolo in ogni circostanza; quando vi sarà una questione importante la sottoporranno a te, mentre essi giudicheranno ogni affare minore. Così ti alleggerirai il peso ed essi lo porteranno con te.”

Esodo, 18

alleggerirai il peso ed essi lo porteranno con te.” Esodo, 18 21 pioggia di soldi -

Come Mosè, anche tu devi imparare a distribuire le attività meno

remunerative per dedicarti a quelle più delicate. Se non lo fai, non avrai

mai successo.

E se non conoscessi nessuno che possa aiutarti? In questo caso devi

organizzare il tuo tempo. Inizia a distinguere i momenti più fruttuosi da

quelli scadenti. Osserva la tua giornata per individuare i periodi in cui

sei più produttivo e creativo. Alcuni sono più attivi al mattino, altri lo

sono di sera. Quando hai il tuo picco di energia? Io ho un calo tra le tre

e le sei del pomeriggio. In queste ore sono completamente privo di

forza, perciò le dedico ad attività più semplici e banali e riservo quelle

in cui sono più sveglio e reattivo per i compiti più impegnativi.

Quando i tuoi introiti aumenteranno non avrai tempo a sufficienza per

fare tutto. Dovrai affidare ciascun progetto a una persona diversa. Chiedi

un rapporto giornaliero a ognuno, elenca le attività critiche della giorna-

ta e i risultati raggiunti. Esamina quotidianamente la contabilità. Più

aspetti, più i tuoi progetti rischiano di allontanarsi dal sentiero tracciato.

Abituati ad agire immediatamente. I ritardi sono la prima causa di

fallimento di un progetto. Nella mia carriera di docente, ho scoperto

che spesso alle persone non mancavano le compe-

tenze, ma il coraggio. Anche se sei la persona più

istruita del mondo, con la paura di agire non andrai

più istruita del mondo, con la paura di agire non andrai da nessuna parte. Mettiti subito

da nessuna parte. Mettiti subito all’opera.

di agire non andrai da nessuna parte. Mettiti subito all’opera. 22 pioggia di soldi - Robert

quattordicesima strategia:

esegui una verifica almeno una volta al mese

Ti consiglio di usare questo genere di esame che io, a mia volta, ho appreso da Stephen Covey. Ogni sera prendi un foglio e piegalo in quattro parti, in ciascuna delle quali dovrai scrivere gli avvenimenti della tua giornata suddividendoli nelle seguenti categorie: primo qua- drante: attività di routine; secondo quadrante: eventi inaspettati; terzo quadrante: incarichi che ti sono stati affidati (io li chiamo “fastidi altrui”); quarto quadrante: sogni e obiettivi.

Sarai sorpreso dai risultati. Se non sei vigile, le attività dei primi tre gruppi ti sommergeranno e avrai pochissime risorse da dedicare ai tuoi sogni che dovrebbero invece essere al centro della tua giornata. Devi arricchire il tesoro dei tuoi sogni giorno dopo giorno, altrimenti non riuscirai mai a realizzarli.

giorno dopo giorno, altrimenti non riuscirai mai a realizzarli. 23 pioggia di soldi - Robert G.

quindicesima strategia:

imPara a dire no

La parola “no” è lo strumento più efficace nella gestione degli affari. Impara a dire no a chi cerca di accollarti i suoi problemi.

Impara a dire no a chi cerca di accollarti i suoi problemi. 24 pioggia di soldi

sedicesima strategia:

riduci il temPo dedicato alle Pratiche burocratiche

Affidale ad altri, risolvile, compila i moduli oppure gettali via.

ad altri, risolvile, compila i moduli oppure gettali via. 25 pioggia di soldi - Robert G.

diciassettesima strategia:

la Prima volta sbaglia

Conosci il detto “se vale la pena farlo, vale la pena farlo bene”? Trout e Ries, nel magnifico libro intitolato Positioning, ribaltano completa- mente questo principio. Secondo loro, “se vale la pena farlo, vale la pena farlo male”. Se aspetti il momento propizio, non agirai mai. Se è abba- stanza importante, devi metterti subito all’opera, nel bene e nel male, e trarre il meglio da una situazione imperfetta. Devi essere disposto a fal- lire per raggiungere il successo.

Peters e Waterman, autori di Alla ricerca dell’eccellenza, esprimono lo stesso concetto con altre parole. Anziché dire “puntate, mirate, fuoco”, esclamano “puntate, fuoco, mirate”.

mirate, fuoco”, esclamano “puntate, fuoco, mirate”. 26 pioggia di soldi - Robert G. Allen www.MyLifeTV.it

diciottesima strategia:

interventi brevi e mirati

Ogni volta che l’orologio ti segnala con un bip che è appena iniziata una nuova ora, oppure quando senti il rintocco delle campane, concen- trati intensamente per dieci minuti. Scoprirai che riesci a fare molto di più in questo breve momento di quanto tu non sia riuscito a concludere nell’ora precedente. Li chiamo “interventi brevi e mirati”. L’orologio ti segnala che è il momento di premere sull’acceleratore e di correre per dieci minuti.

di premere sull’acceleratore e di correre per dieci minuti. 27 pioggia di soldi - Robert G.

diciannovesima strategia:

revisione

La sera prenditi cinque minuti per esaminare ciò che è emerso duran- te la giornata. Evidenzia i risultati di cui sei orgoglioso e concediti una piccola gratificazione. Cerca gli errori e, anziché rimproverarti, imma- gina come migliorare. Visualizzati mentre lo fai nel modo giusto.

gina come migliorare. Visualizzati mentre lo fai nel modo giusto. 28 pioggia di soldi - Robert

ventesima strategia:

ProPoniti una nuova sfida ogni giorno

Cosa ti rende più produttivo? Io sono più attivo in vista di sfide e di scadenze. Alcune ricerche hanno dimostrato che gli esseri umani sono notevolmente più creativi poco prima di una scadenza. Probabilmente è questo il motivo per cui rimando tutto: perché il giorno prima della consegna di un progetto sono incredibilmente efficiente. Quando devo affrontare una sfida, la mia creatività raggiunge livelli massimi. Prova anche tu a metterti alla prova e scoprirai che sarai molto più reattivo.

a metterti alla prova e scoprirai che sarai molto più reattivo. 29 pioggia di soldi -

ventunesima strategia:

viaggiare veloci Per andare Piano

Infine, dopo aver discusso così a lungo di efficienza, ti do l’ultimo e più importante consiglio. Richard Eyre, in un suo libro intitolato Lifebalance [Equilibrio esistenziale], riassume in modo arguto il biso- gno umano di trovare un equilibrio nella nostra vita. Usa la frase “viag- giare veloci per andare piano” per definire la decisione consapevole di lavorare su tutti gli aspetti dell’esistenza per mantenere l’equilibrio. Esistono sei principali aspetti che devono essere in armonia (illustrati anche nell’immagine a fianco):

„ Essenza

„ Corpo

„ Mente

„ Tempo

„ Persone

„ Denaro

Esaminiamole nel dettaglio.

„ Tempo „ Persone „ Denaro Esaminiamole nel dettaglio. 30 pioggia di soldi - Robert G.
la ruota dell’equilibrio La mente La mente è il computer più potente di tutto l’universo.

la ruota dell’equilibrio

La mente

La mente è il computer più potente di tutto l’universo. Gli scienziati sostengono che usiamo solo una piccola parte del suo potenziale, forse il cinque per cento. Se potessi sfruttarlo meglio, la tua vita farebbe passi da gigante.

IL corpo

Che strumento straordinario! Il tuo cuore batte diecimila volte al giorno senza che tu nemmeno te ne accorga. Non è incredibile? Per non parlare degli occhi, delle orecchie, del senso del gusto o dell’olfatto.

occhi, delle orecchie, del senso del gusto o dell’olfatto. 31 pioggia di soldi - Robert G.

Abbiamo incredibili apparati sensoriali. Come tratti il tuo corpo? Pensi

di poterlo mantenere efficiente per altri dieci o venti anni rispettandolo

e curandolo nel modo adeguato? Se oggi lo trattassi meglio saresti più produttivo? Potresti guadagnare di più? Penso proprio di sì.

L’essenza

Alcuni lo chiamano spirito, altri anima. Io la chiamo essenza. È la tua parte più intima, il tuo essere. È la parte di te unica ed eterna.

Dedicare una parte del proprio tempo alla spiritualità aiuta a osserva-

re la vita da un altro punto di vista e a trovare stabilità, pace e sereni- tà. La considero una parte davvero importante della mia vita. Se non

ci fosse, l’intera esistenza sarebbe priva di significato.

Secondo indagini statistiche, nel Nord America, circa il novantacinque per cento della popolazione crede in un’entità sovrannaturale che viene chiamata con nomi diversi: Dio, Universo, Potere Superiore, Allah, Natura,

Spirito eccetera. Se consideriamo gli aspetti generici delle religioni, notia- mo che gli esseri umani hanno molte cose in comune. È solo nel particola-

re che si crea confusione, ma non è ciò di cui voglio discutere.

Se esiste una presenza ultraterrena, un essere onnisciente, quale socio migliore potresti trovare per le tue imprese? Questo era ciò che pensa- va Rockefeller, e per tale ragione gli destinava il dieci per cento delle sue entrate.

Ripensando alla mia vita, mi rendo conto che ho raggiunto traguardi che sembravano impossibili. Sono stati come doni caduti dal cielo. Per

impossibili. Sono stati come doni caduti dal cielo. Per 32 pioggia di soldi - Robert G.

questo ritengo così importante coltivare la spiritualità. Potresti essere il canale utilizzato dalla divinità per diffondere la sua benedizione sulle vite di molti.

tempo

È impossibile che un professionista all’apice della propria carriera non sia perfettamente organizzato. Quanto sei organizzato tu? Se appli- chi le strategie consigliate in questo capitolo diventerai molto più effi- ciente di quanto tu possa immaginare.

persone

Cosa sarebbe la vita senza le persone? Gli affetti sono la cosa più importante. Come sono i tuoi rapporti? Potresti migliorarli? Quali rela- zioni vorresti coltivare? Quali piccole cose potresti fare nell’immediato per renderle più felici e stabili?

Denaro

Infine, parliamo del denaro. Chi ne ha abbastanza? Anche se sappia- mo che i soldi non possono garantirci la felicità, vorremmo comunque averne a sufficienza, vero?

Cosa accade quando un’area della vita non è in equilibrio? Hai mai conosciuto qualcuno che curava un solo aspetto e trascurava tutti gli

qualcuno che curava un solo aspetto e trascurava tutti gli 33 pioggia di soldi - Robert

altri? Per esempio, pensa a Howard Hughes [Ndr:

produttore cinematografico, regista e aviatore ame-

ricano morto nel 1976]: era un gigante per quanto

riguardava il denaro, ma un nano in ogni altro setto-

re dell’esistenza. Non si può definire un vero suc-

cesso. Hai mai conosciuto qualcuno che si concentrava così tanto sulla

propria carriera da trascurare e, alla fine, distruggere il proprio matri-

monio? Hai mai visto qualcuno che avesse idee straordinarie che non è

mai riuscito a realizzare a causa della sua cronica disorganizzazione?

Hai mai sentito parlare di qualcuno che, per arricchirsi, si è dedicato

così intensamente al lavoro che alla fine è morto prematuramente per-

ché non si è preso cura del proprio corpo in modo adeguato? Esistono,

al contrario, alcune persone che sembrano ottenere il meglio in ogni

aspetto della propria vita tranne che per ciò che riguarda il denaro.

Puoi decidere di puntare tutto su una sola componente dell’esistenza, ma

ricorda che una catena è resistente quanto il suo anello più debole. Prima o

poi, se non riesci a far lavorare tutti gli ingranaggi insieme, il tuo tallone di

Achille bloccherà l’intero meccanismo. Vuoi qualche esempio? Marylin

Monroe, Elvis Presley, John Belushi. Moltissimi politici e star del piccolo

schermo. La lista è infinita.

Qual è il tuo punto debole, il tuo tallone di Achille? Se non lo rinfor-

zi, la tua intera esistenza è in pericolo. Nel tennis la prima cosa che fa

l’avversario è cercare i tuoi difetti. Per esempio potrebbe essere il tuo

rovescio. Per quanto siano potenti i tuoi dritti e i tuoi pallonetti e per

quanto tu sia bravo nel gioco sotto rete, il tuo avversario continuerà a

sia bravo nel gioco sotto rete, il tuo avversario continuerà a 34 pioggia di soldi -
sia bravo nel gioco sotto rete, il tuo avversario continuerà a 34 pioggia di soldi -

colpirti dove sei più indifeso. Perdi il gioco, poi il set e infine la partita.

Sei fuori. Se non migliori il tuo rovescio, il tuo nome non comparirà mai

nelle vette della classifica.

Ti accorgerai che le persone che ammiri, quelle

classifica. Ti accorgerai che le persone che ammiri, quelle che ottengono il successo e riescono a

che ottengono il successo e riescono a mantenerlo,

sono quelle che hanno trovato un perfetto equilibrio

in tutte le sei aree della vita. È facile cedere alla

tentazione di perseguire uno scopo con un’unica

idea in mente. Spesso promettiamo a noi stessi:

“Quando avrò guadagnato il mio primo milione mi

dedicherò alle amicizie”, oppure: “Non appena avrò

soddisfatto tutti i miei bisogni materiali mi concentrerò sul corpo e

sull’anima.” È frustrante vedere gli altri correre come lepri nella gara

della vita mentre tu procedi alla velocità di una tartaruga perché cerchi

di

costruire il tuo equilibrio. Ma alla lepre presto mancherà il fiato e tu

la

sorpasserai e le farai mangiare la polvere.

È un dato di fatto che le persone equilibrate si ammalano molto più

raramente di chi vive nel caos. Quindi rallenta, rinforza i tuoi punti

deboli, trova il tuo equilibrio e occupati quotidianamente delle sei aree

della vita. Scava profonde fondamenta che possano sorreggere un alto

grattacielo.

Spero con tutto il cuore che la tua vita sia meravigliosa in ogni suo

aspetto: che tu possa avere molte fonti di reddito, relazioni felici, salu-

te ed energia, una mente sveglia e uno spirito forte.

salu- te ed energia, una mente sveglia e uno spirito forte. 35 pioggia di soldi -