Sei sulla pagina 1di 1

l 'ufi

,,, I,:,l:,1,.:,

FTLOTTRANO GIA'NEL

2OO2

FURONO

SPESI

4OMILA EURO PER LAVORIALLE FONDAMENTA

Oltre zsDloculi sono a rlschio crollo Ordinanza di inagibilit al cimitero


_ COSTRETTI
FILOTIRAI{O

a puntellare an-

che i defunti. Una porzione dei lo-

culi del cimitero comunale di Filottrano a rischio crollo. Tanto


da costringere il sindaco Coppari, lo scorso 3l agosto, ad emettere

tuttavia non hanno posto rimedio al problema di stabilit dell'edificio, che continua ad inclinarsi pericolosamente. Ma la cosa ancor pi grave - rimarca il coordina- tore Idv Doriano Carnevali
che, nonostante tutti fossero a conoscenza del fatto, si continuato sino a pochi mesi fa a occupare

un'ordinanza urgente

sario per mettere sicurezza l'area, secondo il consigliere di opposizione ci sarebbe anche il riL/A

come responsabile, cio l'assessore Nazzareno Paolucci. Ed ora oltre al costo dell'intervento neces-

ro, senza contare poi che neces-

sario trasferire, prima dell'intervento nel colombario pericolante, le 250 salme che vi sono inumate. Ci potrebbe creare un ulteriore problema in quanto non vi sarebbero, nel cimitero, altri spazi libe-

in

di

inagibilit della strurtura, ora adeguatamente recintata, per salvaguardare l'incolumit delle persone che fanno visita ai propri cari.

DEI{UNCIA

ugualmente

L'instabilit del colombario,

che l'ultimo stato inserito a giugno. Per il coordinatore dell'Idv la situazione che si creata rap-

loculi liberi tanto

Doriano Carnevati lldvl:


<<5i

ri sufficienti. A rimetteici saranno i cittadini - conclude Carnevali che non potranno per diloro cari, e le
verso tempo recarsi a far visita ai
casse comunali,

continuato a occupare gtispazi tiberifino a giugno

-,

via

sto che si dovr intervenire, come

ta da tempo, tanto che gi nel


2002 furono spesi circa 40 mila eu-

che ospita circa 250 loculi, era no-

presenta l'ennesima dimostrazione di quanto sbagliata sia la gestione dei lavori pubblici che vede da oramai 13 anni la stessa persona

al solito, d'urgenza con costi proschio del blocco per la costruzione di nuovi colombari per i quali i cittadini hanno gi versato dena-

babilmente maggiori rispetfo

ro per lavori alle fondamenta, che

quanto si sarebbe potuto fare con una corretta pianifi cazione.

Valeria Dentamaro