Sei sulla pagina 1di 2

--

\
OGG~nO:IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI. DETERMINAZIONE DELLE ALIQUOTE E DELLA
J" DETRAZIONE D'IMPOSTA PER L'ANNO 2007.

B
PROPOSTA ISTRUITA DA: DIPARTIMENTO TRIBUTI

~~fPONENTE: Assessore Prof.


l
rio CENTOR NO
j, 0;;';1
,...' :1JJ
'vvt/

';,,",./ IL CONSIGLI COMUNALE

VISTA la legge 23.10.1992, n° 421, contenente la delega al Governo per l'istituzione e la disciplina
dell'imposta comunale sugli immobili;

VISTO il decreto legislativo 30.12.1992 n° 504, e successive modificazioni ed integrazioni;

VISTO l'art' 4 del D.L. 8.08.1996 n° 437, convertito, con modificazioni, con L. 24.10.1996, n° 556;

VISTO il decreto legislativo 27.12.1997, n° 449;

VISTO l'art. 2, comma 4, della legge 09.12.1998, n° 431

VISTO il Regolamento Comunale per l'applicazione dell'imposta Comunale sugli Immobili approvato
con deliberazione del Consiglio Comunale n° 11/C del 31.03.1999;

RICHIAMATA la precedente deliberazione della Giunta Municipale n° 135 del 2.02.2006, con la quale
sono state determinate le aliquote e la detrazione d'imposta per l'anno 2006;

CONSIDERATO che occorre, per inderogabili esigenze di bilancio, manifestate dall'Area


Coordinamento Finanziaria, incrementare l'aliquota d'imposta relativamente agli immobili non locati,
per i quali non risultano essere stati registrati contratti di locazione da almeno due anni, ai sensi
dell'art. 2, comma 4 della legge 09.12.1998 e ad altri immobili;

54'
VISTI gli arti. 42, 48 e 172 del T.U. della legge sull'Ordinamento degli EE.LL., di cui al D. Lgs. 18.08.2000,
n° 267 e successive modifiche ed integrazioni;

VISTA la legge Finanziaria n° 296 de! 27.12.2006

VISTA la L.R., n° 30/2000;

Per i motivi indicati in modo espresso in narrativa

DELIBERA

Di determinare le aliquote e la detrazione .dell'imposta comunale sugli immobili per l'anno 2007 nelle
seguenti misure:
1 Unità immobiliare adibita ad abitazione principale 5,10 per mille
detrazione d'imposta ~.103,29;
2 Immobili locati a fitto concordato a titolo di abitazione principale, alle condizioni previste dagli
accordi definiti in sede locale, previsti dall'art. 2, comma 3, della L. n° 431/98 3,50 per mille;
3 Immobili ad uso abitativo, non locati, per i quali non risultano essere stati registrati contratti di
locazione da almeno due anni 9,00 per mille;
4 Altri immobili 7,00 per mille;

Di dare atto che la presente .deliberazione, per effetto del disposto dell'art. 1 ~2 del O.lgs. 18.08.2000, ~o
267, dovendo essere allegata la bilancio di previsione,
alle Politiche Finanziarie di questo Comune;
esercizio finanziario 2007, viene trasmessa in
~~
~
~'\.~
, : ;(
Di dare atto che il presente prowedimento non comporta impegno di spesa.- ~~,..
~';
~~\
~ '-,
lo