You are on page 1of 1

www.fiscoediritto.it http://twitter.

com/fiscoediritto

COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI FIRENZE SENTENZA DEL 5 AGOSTO 2011, N. 79 Svolgimento del processo (X) S.p.A. (ora (Y) S.p.A. in liquidazione) con separati ricorsi riuniti per connessione (RGR n. 2479/09 - 2480/09 - 2481/09 e 124/10) impugna cinque avvisi di accertamento emessi per gli anni dal 2003 al 2007 dall'Agenzia delle Entrate - Ufficio di Firenze 2 che traggono tutti origine da un processo verbale di constatazione della G.d.F. del 31.07.2008. L'Ufficio sulla base di questo PVC ha rettificato le dichiarazioni Unico ai fini IRPEG, IRAP ed IVA con recupero delle relative imposte, sanzioni ed interessi cos come specificatamente indicato negli avvisi impugnati. I militari hanno esaminato i contratti di finanziamento per l'acquisto di autovetture ed hanno riscontrato che la societ ricorrente aveva emesso fatture con importi inferiori rispetto agli importi indicati sui moduli di finanziamento sottoscritti dai clienti. Costoro avevano fatto ricorso al cosiddetto "prestito finalizzato" che consente l'erogazione da parte dell'istituto finanziatore di un importo che viene corrisposto al fine esclusivo dell'acquisto del bene indicato nel contratto. La societ (X), come garante del finanziamento, ha inoltrato alla banca o istituto finanziario i moduli sottoscritti dai clienti e successivamente, una volta ricevuto l'assegno o il bonifico per il finanziamento versato a conclusione dell'istruttoria di rito, ha concluso l'affare con l'emissione della fattura. ..

LA VERSIONE INTEGRALE E DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK: http://www.fiscoediritto.it/?page_id=6011


Tutto il materiale contenuto nel presente documento reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso. FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, cos come gratuito tutto il materiale presente. FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo sito contattaci a info@fiscoediritto.it