Sei sulla pagina 1di 5

La meditazione per tutti?

Articolo a cura di Andrea Terenzi


Click to edit Master subtitle style

www.iltuobenessere.it www.vincilostress.com

4/14/12

Quando parliamo di meditazione importante mettersi d'accordo su di una questione:non parliamo di un'attivit esoterica o di una pratica curiosa e riservata a strani tipi che decidono, per un qualche misterioso motivo, di sedersi a terra e chiudere gli occhi a tempo indeterminato come ritiene la nostra cultura popolare. Non significa divenire una specie di zombie, un vegetale, un narcisista rinchiuso in se stesso, un fanatico o un mistico con le rotelle un po' fuori posto.
4/14/12

Meditare significa essenzialmente essere presenti a se stessi, venire a contatto ed esperire la propria autoconoscenza. Ma non intenzione di questo articolo mettere nero su bianco una dissertazione sul significato di meditazione, quanto quello di aiutare il neofita a capire (per quanto si possa capire un qualcosa che per definizione non atto a farsi capire) a livello pratico in cosa consiste la meditazione. Compito non dei pi semplici, vero? Ma ci 4/14/12 prover lo stesso.

Ma prima di fare ci, lasciami ancora qualche riga per introdurre un concetto definito il cuore di ogni pratica meditativa degna di questo nome: la Consapevolezza. Da un certo punto di vista, il nostro normale stato di lucidit, ossia quello stato che noi tutti comunemente indichiamo come il nostro "presente"...eh beh....potrebbe essere considerato, da yogi e maestri zen ad esempio, dannatamente limitato e limitante, per molti 4/14/12 aspetti simile ad un sogno condotto ad occhi

So che detto cos potrebbe risultare provocatorio e del tutto arbitrario, ma lascia che ti spieghi. Se questo breve estratto dal mio articolo La Meditazione per tutti? stato di tuo gradimento, puoi liberamente scaricare la versione completa dal sito www.iltuobenessere.it. Al suo interno troverai ancora tante informazioni, trucchi e suggerimenti utili a vivere una vita pi serena 4/14/12 ed appagante.