Sei sulla pagina 1di 2

Statistica probabilit

Esperimento casuale un esperimento verr detto casuale se - Pu essere ripetuto indefinitamente sotto condizioni identiche - possibile descrivere in modo esaustivo prima di eseguirlo i suoi possibili esiti ma non possibile conoscere con certezza quale di essi si verificher Spazio campionario L insieme S costituito dai possibili risultati a di un esperimento casuale viene detto spazio campionario. Evento elementare I singoli elementi a S possibili risultati dell esperimento verranno detti eventi elementari. Si dir evento un qualsiasi sottoinsieme proprio o improprio di S. Una volta effettuato sar verificato un certo esito i S. Sia A un evento casuale, se A si verificato allora i A Cenni alle operazioni sugli insiemi Evento certo A=S l evento che si verifica se uno qualsiasi degli eventi elementari si verifica Evento impossibile A= Ogni altro evento possibile ma non certo. Intersezione Siano A e B due eventi. A B costituito dagli elementi di S comuni sia ad A che a B. A B si verifica se e solo se si verificano contemporaneamente A e B.

Unione Siano A e B due eventi. A B costituito dagli elementi che appartengono solo ad A,solo a B o a entrambi. L evento A B si verifica se e solo se si verifica A o B Insieme complementare Sia A S. l insieme complementare A costituito da tutti gli elementi di S che non appartengono ad A. L evento A si verifica se e solo se non si verifica A. Insiemi disgiunti ed eventi incompatibili A e B sono disgiunti se A B= Gli eventi sono incompatibili. Se considero n eventi A1,A2 An si dicono incompatibili se sono a due a due disgiunti ovvero se Ai Aj=  (stessa definizione se ho un infinit di eventi) Eventi necessari Dati n eventi A1,A2..An sottoinsiemi di S si dicono necessari se la loro unione l evento certo ossia A1UA2UA3 UAn=S Partizione n eventi A1,A2 An di S necessari e incompatibili costituiscono una partizione di S E sempre possibile costruire una partizione con un generico evento A e il suo complementare.