Sei sulla pagina 1di 401

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME









S SS S S SS Su uu u u uu up pp p p pp pp pp p p pp po oo o o oo or rr r r rr rr rr r r rr ro oo o o oo o T TT T T TT Te ee e e ee ec cc c c cc cn nn n n nn ni ii i i ii ic cc c c cc co oo o o oo o G GG G G GG Gi ii i i ii iu uu u u uu ur rr r r rr ri ii i i ii id dd d d dd di ii i i ii ic cc c c cc co oo o o oo o: :: : : :: :
r rr r r rr ri ii i i ii is ss s s ss sp pp p p pp po oo o o oo os ss s s ss sr rr r r rr re ee e e ee e a aa a a aa ai ii i i ii i q qq q q qq qu uu u u uu ue ee e e ee es ss s s ss si ii i i ii ir rr r r rr ri ii i i ii i p pp p p pp pi ii i i ii i f ff f f ff fr rr r r rr re ee e e ee eq qq q q qq qu uu u u uu ue ee e e ee en nn n n nn nr rr r r rr ri ii i i ii i i ii i i ii in nn n n nn n m mm m m mm ma aa a a aa ar rr r r rr re ee e e ee er rr r r rr ri ii i i ii ia aa a a aa a d dd d d dd di ii i i ii i
c cc c c cc co oo o o oo on nn n n nn nr rr r r rr rr rr r r rr ra aa a a aa ar rr r r rr rr rr r r rr ri ii i i ii i p pp p p pp pu uu u u uu uL LL L L LL LL LL L L LL Ll ll l l ll li ii i i ii ic cc c c cc ci ii i i ii i
Volume 1



Servizio Conrrarri FuLLlici Servizio Conrrarri FuLLlici Servizio Conrrarri FuLLlici Servizio Conrrarri FuLLlici SCF SCF SCF SCF




ISTITUTO PER LINNOVAZIONE E TRASPARENZA DEGLI
APPALTI E LA COMPATIBILITA AMBIENTALE

3




S SS S S SS Su uu u u uu up pp p p pp pp pp p p pp po oo o o oo or rr r r rr rr rr r r rr ro oo o o oo o T TT T T TT Te ee e e ee ec cc c c cc cn nn n n nn ni ii i i ii ic cc c c cc co oo o o oo o G GG G G GG Gi ii i i ii iu uu u u uu ur rr r r rr ri ii i i ii id dd d d dd di ii i i ii ic cc c c cc co oo o o oo o: :: : : :: :
r rr r r rr ri ii i i ii is ss s s ss sp pp p p pp po oo o o oo os ss s s ss sr rr r r rr re ee e e ee e a aa a a aa ai ii i i ii i q qq q q qq qu uu u u uu ue ee e e ee es ss s s ss si ii i i ii ir rr r r rr ri ii i i ii i p pp p p pp pi ii i i ii i f ff f f ff fr rr r r rr re ee e e ee eq qq q q qq qu uu u u uu ue ee e e ee en nn n n nn nr rr r r rr ri ii i i ii i i ii i i ii in nn n n nn n m mm m m mm ma aa a a aa ar rr r r rr re ee e e ee er rr r r rr ri ii i i ii ia aa a a aa a d dd d d dd di ii i i ii i
c cc c c cc co oo o o oo on nn n n nn nr rr r r rr rr rr r r rr ra aa a a aa ar rr r r rr rr rr r r rr ri ii i i ii i p pp p p pp pu uu u u uu uL LL L L LL LL LL L L LL Ll ll l l ll li ii i i ii ic cc c c cc ci ii i i ii i
Volume 1



Servizio Con Servizio Con Servizio Con Servizio Conrrarri FuLLlici rrarri FuLLlici rrarri FuLLlici rrarri FuLLlici SCF SCF SCF SCF








La redazione del presenre volume srara coordinara da:
Ing. Maria Rosa Buscemi, Regione Fiemonre
Dr. Leonardo Caronna, Frovincia auronoma di Trenro
Dr.ssa Rosaria Casrronovo, Regione auronoma Valle d'Aosra
Dr.ssa Iolanda De Luca, Minisrero delle Infrasrrurrure e dei Trasporri
Avv. Fenelope Vecli, Iraca
Avv. Federico Venrura, Iraca

4

5

INDICE INDICE INDICE INDICE


Frefazione ............. pag. 7
Fresenrazione ............. pag. 9
L'Unir operariva di Coordinamenro
U.O.C.
............. pag. 11

SEZIONE OUESITI SEZIONE OUESITI SEZIONE OUESITI SEZIONE OUESITI COD COD COD COD
Accesso agli arri A01 ............. pag. 15
Affidamenri in economia A02 ............. pag. 19
Affidamenri in house A03 ............. pag. 32
Anomalia dell'offerra A04 ............. pag. 35
Appalro concorso A05 ............. pag. 43
Appalro inregraro A06 ............. pag. 45
Associazioni remporanee d'imprese A07 ............. pag. 50
Avvalimenro A08 ............. pag. 61
Beni culrurali B01 ............. pag. 67
Collaudo C01 ............. pag. 68
Commissione C02 ............. pag. 75
Compensazione prezzi C03 ............. pag. 85
Concessione lavori puLLlici C04 ............. pag. 89
ConrriLuro alla AVCF C05 ............. pag. 96
Crireri di aggiudicazione C06 ............. pag. 101
DURC D01 ............. pag. 105
DUVRI D02 ............. pag. 125
Esecuzione del conrrarro E01 ............. pag. 126
Fornirure F01 ............. pag. 138
Garanzie G01 ............. pag. 143
Osservarorio dei conrrarri puLLlici O01 ............. pag. 160
Frezzo F01 ............. pag. 168
Frocedura negoziara F02 ............. pag. 184
Frocedure di aggiudicazione F03 ............. pag. 206
Frogerrazione F04 ............. pag. 220
Frogrammazione rriennale F05 ............. pag. 245
Froroga e rinnovo F06 ............. pag. 258
FuLLlicir F07 ............. pag. 261
Oualificazione O01 ............. pag. 276
Requisiri generali R01 ............. pag. 290
Risoluzione del conrrarro R02 ............. pag. 305
6
Servizi S01 ............. pag. 310
Servizi All. IIB S02 ............. pag. 329
Serrori speciali S03 ............. pag. 335
Sicurezza S04 ............. pag. 338
Soggerri ammessi S05 ............. pag. 343
Soggerri comperenri nella F.A. S06 ............. pag. 350
SuLappalro S07 ............. pag. 365
Varianri V01 ............. pag. 389
Varie V02 ............. pag. 398




7

Frefazione Frefazione Frefazione Frefazione

Nel conresro di una FuLLlica Amminisrrazione moderna, orienrara a perseguire oLierrivi di
efficacia, efficienza ed economicir e a garanrire un'azione rrasparenre ed imparziale,
l'arrivir conrrarruale rappresenra, senza duLLio, un amLiro di imporranza srraregica e,
conremporaneamenre, uno dei serrori di maggiore criricir.
L'adozione di una disciplina complessa ed arricolara, quale quella derrara dal vigenre Codice
dei conrrarri puLLlici di lavori, servizi e fornirure nonche dalla novellara disciplina
regolamenrare arruariva della sressa fonre primaria, se, da un laro, cosriruisce il prodorro di
uno sforzo di sisremarizzazione normariva di induLLia valenza giuridica, dall'alrro, ha
comporraro, in uno con il recepimenro delle direrrive comunirarie in mareria, l'insorgenza di
una pluralir di proLlemariche applicarive, cui le puLLliche amminisrrazioni sono chiamare
ad assicurare pronra risposra.
Ferranro, la possiLilir di inreragire con un ingenre numero di srazioni appalranri,
variamenre collocare nell'amLiro del complessivo rerrirorio nazionale, rappresenra
un'opporrunir irriperiLile per conoscere, analizzare e, conseguenremenre, approfondire e
porrare a soluzione le criricir emergenri con maggior frequenza nell'applicazione di rale
specifica normariva di serrore, arrraverso scelre ermeneuriche omogenee ed in linea con il
vigenre ordinamenro giuridico.
In quesro senso, il Servizio supporro recnico giuridico nell'amLiro del Servizio Conrrarri
FuLLlici (SCF) reso operarivo da quasi dieci anni su espressa volonr e concerrazione da
parre del Minisrero delle Infrasrrurrure e dei Trasporri, della Conferenza delle Regioni e
delle Frovince Auronome e di ITACA, nell'inrenro operarivo di fornire una rempesriva
risposra agli inrerrogarivi delle amminisrrazioni in mareria di legislazione sugli appalri,
assicurando, al conrempo, uniformir di indirizzi e di linee inrerprerarive coerenri con i
principi di legirrimir, logica, imparzialir, efficienza, efficacia ed economicir svolge
un'arrivir di induLLio pregio isriruzionale, come peralrro resrimoniaro dagli sressi
urenri/fruirori del servizio in parola, i quali, arrraverso la formulazione di un sempre
crescenre numero di quesiri, confermano, nei farri, la validir dello srrumenro di supporro
messo loro a disposizione.
Fromuovere la leale cooperazione rra amminisrrazioni nell'orrica di porrare a soluzione, con
la necessaria pragmaricir, quesrioni operarive e di derraglio, significa incremenrare
l'efficienza della puLLlica amminisrrazione arrraverso l'implemenrazione di rurre quelle
arrivir grazie alle quali possiLile la realizzazione, in concrero, di infrasrrurrure, servizi,
opere sempre pi necessarie allo sviluppo del Faese.
Allo sresso modo, la ricerca di uniformir e coerenza giuridica nei comporramenri suggeriri,
in una realr cos complessa e murevole come quella inreressanre gli appalri puLLlici, ha lo
8
scopo di incoraggiare e promuovere la leale concorrenza rra operarori economici nell'amLiro
delle gare per l'affidamenro di conrrarri puLLlici.
Fer le morivazioni che, sinrericamenre, ho ricordaro, quesra puLLlicazione, merrendo a
disposizione i pareri resi e puLLlicari su SCF, rappresenra un urile srrumenro di pronra
consulrazione per gli operarori del serrore, consenrendo loro di rrovare validi spunri per la
risoluzione di quesrioni applicarive, ovvero per l'approfondimenro di remariche specifiche.
Sono convinra che la periodica divulgazione, deLiramenre aggiornara, dei pareri asseverari di
maggior inreresse e recanri linee di inrerprerazione di ampio respiro possa rappresenrare
un'ulreriore ed imporranre risorsa in grado di fornire un concrero ausilio al lavoro di rurri gli
operarori della puLLlica amminisrrazione inreressari all'applicazione delle remariche in
argomenro.
Desidero, infine, esprimere il mio pi vivo e riconoscenre apprezzamenro per l'impegno
profuso da rurri coloro i quali conrriLuiscono, quoridianamenre, con il proprio qualificaro
supporro professionale all'esisrenza ed al cosranre miglioramenro del Servizio Conrrarri
FuLLlici in quanro, con la loro dedizione, supporrano le amminisrrazioni puLLliche in
un'arrivir complessa, ed al rempo sresso essenziale, come quella dell'affidamenro e della
gesrione dei conrrarri puLLlici di lavori, servizi e fornirure.


Bernaderre VECA Bernaderre VECA Bernaderre VECA Bernaderre VECA
Direrrore generale per la Regolazione
e i Conrrarri FuLLlici
Minisrero delle Infrasrrurrure e dei Trasporri


9

Fresenrazione Fresenrazione Fresenrazione Fresenrazione

Il Servizio di Supporro Tecnico Giuridico nasce, nell'amLiro del Servizio Conrrarri FuLLlici
(SCF), dall'iniziariva del Minisrero delle Infrasrrurrure e dei Trasporri in collaLorazione con
la Conferenza delle Regioni e delle Frovince Auronome e ITACA. L'inrenro quello di
fornire ai soggerri che operano all'inrerno delle srazioni appalranri una assisrenza pronra ed
immediara nella risoluzione delle molreplici proLlemariche che una normariva cos
complessa, come la conrrarrualisrica puLLlica, ineviraLilmenre pone.
Scopo primario del Servizio , infarri, quello di dare compiura e rempesriva risposra alle
richiesre di indirizzi e di pareri da parre di enri locali e puLLliche amminisrrazioni. Si vuole,
dunque, offrire un ausilio concrero e realmenre miraro alle esigenze prariche di chi opera nel
serrore.
L'arrivir svolra ha lo scopo di uniformare il pi possiLile gli indirizzi in mareria di appalri,
onde evirare molreplicir di inrerprerazioni e di soluzioni operarive, pregiudizievoli per il
Luon andamenro delle sresse amminisrrazioni.
Il Servizio graruiro e consenre a rurri i dipendenri delle amminisrrazioni di cui all'arr. 32
del D.lgs. 163/06, previa regisrrazione, l'inolrro di quesiri al Minisrero ovvero alle Regioni e
alle Frovince auronome, le quali si impegnano a fornire la risposra nel pi Lreve rempo
possiLile. E, inolrre, consenrira a rurri gli urenri la liLera consulrazione dei pareri puLLlicari.
I quesiri vengono esaminari da ITACA, che provvede a predisporre gli schemi di parere ai
chiarimenri richiesri dai soggerri puLLlici inreressari. Tali schemi vengono analizzari dalla
'Unir Operariva di Coordinamenro' (UOC), isriruira presso il Minisrero delle Infrasrrurrure
e dei Trasporri con il compiro di asseverare all'occorrenza con l'ausilio degli organi
consulrivi dello Sraro rali schemi e di curarne la puLLlicazione sul siro informarico.
Arrualmenre, il servizio conra olrre 6.000 urenri regisrrari per l'invio di quesiri e circa 16.000
per la consulrazione, con 23 esperri operarivi che rispondono alle richiesre di consulenza.
Sono pervenure al Servizio olrre 3.500 domande, provenienri da amminisrrazioni sparse
sull'inrero rerrirorio nazionale e riguardanri rurri gli argomenri connessi alle fasi di
affidamenro e di esecuzione di conrrarri puLLlici di lavori, di servizi e di fornirure. Ouasi
2.000 quesiri, in virr della loro rappresenrarivir per la risoluzione di concrere quesrioni
operarive, sono srari puLLlicari nella sezione di consulrazione e sono oggi a disposizione di
chiunque voglia approfondire la mareria.
Il presenre volume raccoglie una selezione dei quesiri puLLlicari dal Servizio, scelri sulla Lase
del parricolare inreresse rivesriro per coloro che operano nell'amLiro degli appalri e, pi in
generale, della conrrarrualisrica puLLlica.
La puLLlicazione raccoglie, dunque, i quesiri pi frequenri e pi significarivi, suddivisi per
argomenro, con lo scopo di dare la possiLilir al lerrore di consulrare le sezioni di maggiore
10
inreresse, rrovando risposra a quesiri specifici o analizzando le remariche pi frequenremenre
posre con riferimenro ad una dererminara mareria.
Si ringraziano rurri coloro che hanno permesso di isriruire e di rendere operarivo il Servizio
di supporro giuridico e rurri i memLri della UOC, per il cosranre impegno col quale offrono
una valida collaLorazione a supporro delle amminisrrazioni aggiudicarrici.
Si ringrazia, infine, il Comiraro di Redazione che ha curaro la presenre puLLlicazione,
impegnaro anche per il conrinuo aggiornamenro della sressa.

Massimo GIORGETTI Massimo GIORGETTI Massimo GIORGETTI Massimo GIORGETTI
Fresidenre f.f. ITACA
Ass.re ai LLFF della Regione Venero

11

Unir Operariva di Coordinamen Unir Operariva di Coordinamen Unir Operariva di Coordinamen Unir Operariva di Coordinamenro ro ro ro - -- - UOC UOC UOC UOC

L'Unir Operariva di Coordinamenro (UOC) isriruira con Frorocollo d'inresa sorroscrirro in
dara 25 gennaio 2001 rra il Minisrero dei Lavori FuLLlici, la Conferenza dei Fresidenri delle
Regioni e delle Frovince auronome e ITACA Isriruro per l'innovazione e rrasparenza degli
appalri e la compariLilir amLienrale, e cosriruira con DM 30 agosro 2002 n. 79B1/4 e
aggiornara con Decrero del Capo Diparrimenro del Minisrero delle infrasrrurrure e dei
rrasporri 4 gennaio 2010 n.29.
L'Organismo, isriruiro presso il Minisrero delle infrasrrurrure e rrasporri, ha il compiro di
asseverare all'occorrenza con l'ausilio degli organi consulrivi dello Sraro gli schemi di
pareri o di risposre ai chiarimenri richiesri dai soggerri puLLlici inreressari in ordine alla
correrra applicazione e alle conseguenri modalir operarive delle disposizioni conrenure nel
D.lgs. 163/2006 e provvedimenri ad esso collegari, e nella normariva regionale di
riferimenro.
L'Unir riferisce con apposira relazione semesrrale al Minisrro delle infrasrrurrure e dei
rrasporri e al Fresidenre della Conferenza delle Regioni e delle Frovince auronome sulle
arrivir svolre, formulando anche evenruali proposre normarive sulla Lase di lacune
legislarive e regolamenrari rilevare nel corso dell'arrivir.
L'Unir Operariva di Coordinamenro cosriruira da:
Dr.ssa Bernaderre VECA, Direrrore generale Direzione per la regolazione e i
conrrarri puLLlici
Dr.ssa Iolanda DE LUCA, Dirigenre Direzione generale per la regolazione e i
conrrarri puLLlici, Div. IV Coordinarore UOC
Dr.ssa Anna AMBROSIO, Regione Lazio
Ing. Francesco BITETTO, Regione Fuglia
Ing. Maria Rosa BUSCEMI, Regione Fiemonre
Dr. Leonardo CARONNA, Frovincia auronoma di Trenro
Ing. Luigi CICALESE, Regione Campania
Dr. Aldo COLOMBO, Regione LomLardia
Dr.ssa Faola CICERONE, Regione ALruzzo
Ing. Renaro COSTA, Regione Siciliana,
Dr. Dario DANESE, Regione auronoma Friuli-Venezia Giulia
Dr. Leonardo DRAGHETTI, Regione Emilia-Romagna
Dr.ssa Laura FREDRIZZI, Frovincia auronoma di Bolzano
Ing. Edmond FREFFA, Regione auronoma Valle d'Aosra
Dr. Srefano LIFFARINI, Regione Emilia-Romagna
Dr.ssa Ferra MAHLKNECHT, Frovincia auronoma di Bolzano
Dr.ssa Loredana MANCA, Regione Sardegna
12
Dr. Srefano MANETTI, Regione Toscana
Dr. Ezio MARCHI BARALDI, Regione Emilia-Romagna
Ing. Marianna MATTA, Regione Fiemonre
Ing. AlLerro MERINI, Regione UmLria
Dr.ssa Nadia FETTERLE, Regione auronoma Valle d'Aosra
Ing. Michele FIERRI, Regione Marche
Dr.ssa Annarosa FISATURO, Regione Toscana
Dr. Egidio FUCCI, Regione Toscana
Arch. Silvia RISSO, Regione Liguria
Arch. Giuseppe RIZZUTO, ITACA
Ing. Rocco RIVIELLO, Regione Basilicara
Ing. Srefano SIMONCINI, Regione Marche
Dr. Georg TENGLER, Frovincia auronoma di Bolzano
Ing. Giancarlo TERESI, Regione Sicilia
Dr.ssa Fenelope VECLI, ITACA
Avv. Federico VENTURA, ITACA
Arch. Marcello VITIELLO, Regione Molise
Dr.ssa Maria Fia ZAMFERETTI, Regione Venero
Ing. Luigi ZINNO, Regione CalaLria

Le funzioni di segrereria della UOC sono assicurare dal personale della Direzione generale
per la regolazione e i conrrarri puLLlici:
Angelina ACERRA
Maria ANNESE
Faola BARGIACCHI
Maria Giovanna GALASSO
Farrizia MARI
FaLio Massimo MOSSA
13












SEZIONE OUESITI SEZIONE OUESITI SEZIONE OUESITI SEZIONE OUESITI








14





SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ACCESSO AGLI ATTI ACCESSO AGLI ATTI ACCESSO AGLI ATTI ACCESSO AGLI ATTI A01 A01 A01 A01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
Sono a chiedere genrilmenre un Vs. parere in meriro ad ulreriori quesrioni di
cararrere recnico-giuridico riguardanri l'accesso agli arri. In parricolare i quesiri sono i
seguenri: 1) Un'impresa che NON ha parreciparo alla gara ha dirirro all'accesso a rurri
gli arri di gara (compresa la documenrazione amminisrrariva, recnica ed economica di
rurre le imprese concorrenri) al pari di un'impresa concorrenre oppure il suo dirirro di
accesso limiraro ai soli provvedimenri e verLali di gara compresi quelli della
commissione giudicarrice! 2) Il dirirro di accesso agli arri sia da parre di un'impresa
concorrenre che non concorrenre pu esrendersi anche al conrrarro d'appalro e di
suLappalro sripulari dall'impresa aggiudicararia oppure ci resra escluso dall'accesso ai
sensi dell'arr.24 c.3 della L.241/90! 3) Infine pu essere consenriro l'accesso di
un'impresa sia concorrenre che non concorrenre agli arri di conrrollo eseguiri dalla
srazione appalranre di cui all'arr.38 del D.Lgs 163/2006 oppure anche quesro caso
compreso nel diniego all'accesso previsro dall'arr.24 c.3 della L.241/90!

Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il dirirro di accesso non finalizzaro e non pu essere usaro per compiere un
conrrollo generalizzaro dell'arrivir dell'amminisrrazione, vedendone rurri gli arri a
fini di conrrollo generale.
Di converso ove vi sia un inreresse specifico e differenziaro il privaro, previa
morivazione, porr richiedere di vedere ogni arro della procedura anche di narura
conrrarruale (come il conrrarro di appalro o di suL appalro).

16
SU SU SU SUFFORTO GIURIDICO FFORTO GIURIDICO FFORTO GIURIDICO FFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ACCESSO AGLI ATTI ACCESSO AGLI ATTI ACCESSO AGLI ATTI ACCESSO AGLI ATTI A01 A01 A01 A01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
Con riferimenro all'arr. 13 comma 3 lerr. c)del D. Lgs. 163/06, si chiede se il dirirro di
accesso agli arri di gara, differiro fino all'efficacia dell'aggiudicazione definiriva (arr.
11, comma 8), comprenda anche il diviero di divulgazione delle informazioni quali
graduarorie, soglia di anomalia, riLassi, ecc. Tali informazioni sono per gi srare
divulgare in sede di gara in sedura puLLlica.
Dara la gravir della sanzione penale (comma 4 dell'arr. 13) le S.A. inseriscono
arrualmenre nei Landi rale diviero di divulgazione con il rischio di avere le sedure di
gara inrasare da imprese.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il differimenro del dirirro di accesso presenra cararrere eccezionale risperro alla regola
generale per cui lo sresso, in presenza delle condizioni di legge (rurela di una
siruazione giuridicamenre rilevanre, da morivare nella richiesra), sempre consenriro.
Ne segue che l'accesso pu essere differiro unicamenre nei casi e nei limiri sraLiliri
dalla normariva generale (arr. 24 L. 241/1990), nonche, nel caso in esame, dalla
normariva speciale applicaLile ai procedimenri inerenri i conrrarri puLLlici di lavori,
servizi e fornirure (arr. 13 D.Lgs. 163/2006).
Ci chiariro, con riguardo all'iporesi conremplara dall'arr. 13, comma 2, lerr. c),
l'esclusione dal differimenro dell'accesso di ralune informazioni relarive all'offerra
non pare giusrificaLile con la circosranza che le sresse sono srare divulgare duranre la
sedura puLLlica. Difarri, giova ricordare le differenri finalir e modalir di operare
della regola di puLLlicir delle sedure di gara e del dirirro di accesso agli arri, ancorche
espressione enrramLi del principio di rrasparenza. La puLLlicir delle sedure (esclusa,
come noro, solo quando si rrarra di efferruare valurazioni recnico-discrezionali)
preordinara a consenrire il conrrollo delle varie fasi di svolgimenro della gara da parre
dei concorrenri (da ulrimo, Consiglio di Sraro, Sez. V senr. 11 maggio 2007 n. 2355).
Il dirirro di accesso ha invece ad oggerro documenri amminisrrarivi" e si sosranzia nel
dirirro degli inreressari (che possono anche non coincidere con gli avenri dirirro a
parrecipare alla sedura puLLlica) di prendere visione e di esrrarre copia degli sressi.

17
SUFFOR SUFFOR SUFFOR SUFFORTO GIURIDICO TO GIURIDICO TO GIURIDICO TO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ACCESSO AGLI ATTI ACCESSO AGLI ATTI ACCESSO AGLI ATTI ACCESSO AGLI ATTI A01 A01 A01 A01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
L'arr. 13, comma 2, lerr. L) prevede, per le procedure risrrerre il diviero di divulgare
norizie fino alla scadenza del rermine di presenrazione delle offerre in relazione ai
soggerri che hanno rivolro isranza di parrecipazione alla gara ed ai concorrenri
ammessi. Ci posro si chiede il Vs. aurorevole parere in meriro alla legirrimir di
efferruare le operazioni di prequalificazione dei concorrenri in sedura puLLlica
ovvero riservara. A parere del sorroscrirro la prequalificazione efferruara in sedura
puLLlica vanifichereLLe il principio della segrerezza dei concorrenri in quanro
ciascun candidaro, porendo presenziare a rali operazioni verreLLe a conoscenza di
ciascun concorrenre ammesso alla gara. Esisre per il parere opposro al precedenre,
espresso da diversi adderri ai lavori, secondo il quale la puLLlicir delle sedure di gara,
sin dalla fase di prequalificazione, rappresenra un principio inderogaLile di
rrasparenza del procedimenro. Arreso che, il ciraro arr. 13, comma 4 del D.Lgs.
163/2006 prevede in capo ai puLLlici ufficiali l'applicazione di sanzioni penali in caso
di inosservanza delle disposizioni normariva di cui al comma 2 del medesimo arricolo,
si chiede il vs. aurorevole parere in meriro al proLlema.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il principio di puLLlicir delle operazioni di gara non applicaLile alle operazioni di
prequalificazione delle imprese.
La relariva sedura, perranro, si svolge in sedura riservara.

18
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ACCESS ACCESS ACCESS ACCESSO AGLI ATTI O AGLI ATTI O AGLI ATTI O AGLI ATTI A01 A01 A01 A01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
A
C
C
E
S
S
O

A
G
L
I

A
T
T
I
Si chiede se, in qualir di srazione appalranre, previsro normarivamenre l'oLLligo di
rrasmissione dari, relarivi agli appalri puLLlici di servizi e fornirure, a socier privare
di servizi collegare alle informazioni sulle gare d'appalro che chiedono di avere
informazioni sull'esiro delle gare ed in parricolare chiedono di ricevere il verLale di
aggiudicazione e l'avviso sul risulraro di gara.
Soliramenre le nosrre gare riguardano l'acquisizione di Leni e servizi sorro soglia, per
cui applichiamo gli oLLlighi di puLLlicir e comunicazione indicari dall'arr. 124 del
D.Lgs. 163/06. Ringrazio e porgo disrinri saluri.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il dirirro di accesso ai documenri amminisrrarivi disciplinaro in rermini generali
dagli arr. 22 e ss. della l. 241/90. Fer quanro riguarda l'accesso agli arri relarivi a gare
per l'affidamenro di conrrarri puLLlici applicaLile l'arr. 13 del d.lgs. 162/06
ss.mm.ii., norma di cararrere speciale risperro alla cirara l. 241/90.Si segnala, in
parricolare, che l'arr. 22, comma 1, lerr. L) individua i soggerri rirolari del dirirro di
accesso nei soggerri porrarori di un inreresse direrro, concrero ed arruale
corrispondenre ad una siruazione giuridicamenre rurelara e collegara al documenro a
cui si riferisce l'isranza di accesso.
Nel caso di specie, l'inreresse in quesrione parreLLe assenre, a meno che il soggerro
richiedenre non aLLia parreciparo alla gara puLLlica cui si riferiscono i documenri
richiesri. E in ogni caso necessario, per porer accogliere l'isranza, che derro
richiedenre documenri specificamenre la sussisrenza del suo dirirro ad accedere agli
arri.
Ouanro derro vale anche alla luce del comma 3, arr. 24 della l. 241/90, ai sensi del
quale non sono ammissiLili le isranze di accesso preordinare ad un conrrollo
generalizzaro dell'operaro delle puLLliche amminisrrazioni".

19
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
In riferimenro ai lavori in economia e relarivo regolamenro, si chiede come devono
essere inrerprerari i limiri economici previsri dall'arr. 125 del codice, cio se gli
imporri di C 200.000, l'imporro di C 100.000 per le manurenzioni, di C 40.000 per
affidamenro direrro, di C 211.000 per fornirure, ecc. sono da inrendersi come imporro
dei lavori a Lase d'asra oppure il rorale complessivo della spesa (lavori, IVA, spese
recniche, ecc.).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Fer ogni imporro/soglia conrenuro nel d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii. necessario applicare
l'arricolo 29, che prevede come il calcolo del valore srimaro sia Lasaro sull'imporro
rorale pagaLile all'appalrarore al nerro dell'IVA, valuraro dalle srazioni appalranri.
Ouesro calcolo riene conro dell'imporro massimo srimaro, ivi compresa qualsiasi
forma di opzione o rinnovo del conrrarro.
20
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN AFFIDAMENTI IN AFFIDAMENTI IN AFFIDAMENTI IN ECONOMIA ECONOMIA ECONOMIA ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
Fremesso che il comma 22 dell'arr.253 del D.Lgs n. 163/2006 dispone che: 'in
relazione all'arr.125 fino all'enrrara in vigore del regolamenro i lavori in economia
sono disciplinari..... omissis'. L'enre, ai sensi del DFR 384/01 ha adorraro, nel 2002, un
disciplinare per l'esecuzione di fornirure e servizi in economia con cui sono srari
dererminari gli imporri enrro i quali sono consenriri i prederri inrervenri.
Alla luce di quanro dispone anche il comma 10 del ciraro arr. 125, si chiede di
conoscere a quali imporri deve, legirrimamenre, fare riferimenro il responsaLile del
procedimenro qualora adorri la procedura del corrimo fiduciario o dell'affidamenro
direrro per l'acquisizione di Leni o servizi o per l'affidamenro di lavori. Disrinri saluri
e ringraziamenri.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Sino alla modifica del proprio regolamenro inrerno, gli imporri da seguire sono quelli
in esso previsri.

21
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
N
O
M
I
A
N
O
M
I
A
N
O
M
I
A
Relarivamenre all'affidamenro degli incarichi di cui all'arr. 90 del Dlgs. 163/2006,
vorrei sapere se a Vs. parere, per incarichi professionali sorro i 20.000 euro rrova
applicazione il comma 11 dell'arr. 125 dello sresso decrero il quale recira '...
consenriro l'affidamenro direrro da parre del responsaLile del procedimenro".
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase alla circolare n. 2473 del 16 novemLre 2007 del minisrero delle infrasrrurrure,
anche i servizi arrinenri all'archirerrura ed all'ingegneria possono essere parre del
regolamenro dell'enre sulle spese in economia.

22
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
Fremesso che il comma 6 dell'arr. 125 individua analiricamenre sei caregorie generali
nell'amLiro delle quali possiLile eseguire lavori in economia, si chiede parere in meriro alla
correrra procedura da seguire, in evenruale alrernariva all'evidenza puLLlica e ci per ovvi
morivi di semplificazione e celerir, per l'aggiudicazione di lavori il cui imporro rienrri nei limiri
di cui al comma 5 del ciraro arricolo. Si chiede, inolrre, parere in ordine alla legirrimir della
procedura di aggiudicazione relariva ad un corrimo fiduciario (lavori di sisremazione di una
srrada), in cui la scelra del conrraenre avviene con il merodo dell'offerra economicamenre pi
vanraggiosa che non prevede l'arrriLuzione di alcun punreggio all'offerra economica (recrius non
viene previsro alcun riLasso). L'aggiudicazione avviene, perranro, sulla scorra del solo punreggio
arrriLuiLile all'offerra recnica (composra da vari elemenri). SemLrereLLe, da un sommario esame
della normariva di riferimenro, che N.O. in ordine a rale scelra discrezionale.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In meriro alla prima domanda posra, la norma applicaLile che, per soglia di imporro si
sovrappone a quella dei lavori in economia, l'arr. 122, c. 7 del Codice, che consenre la
procedura negoziara.
In meriro alla seconda quesrione, vero che l'arr. 83, c. 1 del Codice prevede solo a rirolo
esemplificarivo 'il prezzo' rra gli elemenri dell'offerra economicamenre pi vanraggiosa, ma
necessario dire che ove il prezzo non rienrri rra i crireri di scelra, l'amminisrrazione dovr essere
cerra e morivare l'assolura impossiLilir di riLasso sul valore posro a Lase di gara, in quanro non
si scordi che le procedure di gara non sono solo finalizzare a incenrivare il mercaro al confronro
concorrenziale, ma anche a sfrurrare rale confronro concorrenziale per la maggior riduzione
possiLile della spesa di puLLlico denaro, ovviamenre nei limiri della serier dell'offerra e quindi
della congruir e non anomalia della sressa.
23
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
Il sorroscrirro in relazione agli arricoli 91 e 125 del DLgs 163/2006 formula il seguenre
quesiro: premessa: nell'amLiro di un inrervenro di resrauro (imporro presunro dei
lavori 350.000 C) di alcuni amLienri di una villa srorica ad opera di un ufficio
periferico del Minisrero Beni Culrurali, il progerrisra inrerno all'amminisrrazione ha
Lisogno di un collaLorarore alla progerrazione per gli asperri impianrisrici con
parricolare riguardo agli impianri che dovranno essere realizzari in visra di un
ulreriore fururo progerro di allesrimenro di un sisrema museale di ripo mulrimediale
all'inrerno degli amLienri aggerro dell'arruale resrauro. L'imporro presunro del
compenso previsro per la rale collaLorazione progerruale di ripo impianrisrico di
circa 13.000 C. Ouesiro: E possiLile affidare rale incarico arrraverso le procedure in
economia cio in modo direrro (poiche inferiore a 20 mila C) ai sensi del comLinaro
disposro degli arricoli 125 comma 11 e 253 comma 22 lerrera L daro che il nosrro
minisrero ha adorraro il regolamenro di spese in economia e vi l'esigenza di scegliere
un soggerro che aLLia parricolari comperenze nello specifico serrore oppure si deve
comunque seguire la procedura di cui all'arr 91 c. 2 richiedendo ovviamenre i
requisiri specifici!.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Alla luce della recenre imposrazione resa esplicira dalla circolare n. 2473 del 16
novemLre 2007 del Minisrero delle Infrasrrurrure, la risposra affermariva.
E' perranro possiLile procedere ad affidamenri in economia anche di incarichi di
progerrazione previa regolamenrazione da parre dell'enre.

24
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFF AFF AFF AFFIDAMENTI IN ECONOMIA IDAMENTI IN ECONOMIA IDAMENTI IN ECONOMIA IDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
Dovendo affidare i lavori di realizzazione di un parcheggio di imporro a Lase d'asra di
C 60.000, si richiede se possiLile applicare il comma 8 arr. 125 del D.lgs 163/06 che
indica che per 'lavori' di imporro superiore a 40 mila euro e fino 200 mila euro
possiLile l'affidamenro medianre corrimo fiduciario, o se derra previsione riservara
alle ripologie di 'lavori in economia' indicare nel comma 6 dello sresso arricolo alle
lerrere dalla a) alla f).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Fer quanro riguarda i lavori, la possiLilir di ricorrere a corrimi limirara ad imporri
inferiori a 200.000 euro ed alle caregorie di arrivir incluse nell'arr. 125, c. 6 del
Codice dei conrrarri puLLlici.
Si sorrolinea, comunque, l'applicaLilir dell'arr. 122, c. 7 in mareria di procedura
negoziara.

25
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
L'arr.125, comma 11 del D.Lgs.163/2006 dispone che per fornirure di imporro
inferiore ad euro 20.000,00 consenriro l'affidamenro direrro da parre del RUF ad un
Operarore Economico iscrirro nell'apposiro elenco renuro dalla Srazione Appalranre.
E' correrro affidare una fornirura (ad esempio di mareriale di cancelleria con imporro
annuo indicarivo 3.000,00 euro) ad una dirra di fiducia in possesso dei requisiri
previsri, senza per sripulare un formale conrrarro! Ovvero, pu aver valenza di
conrrarro l'ordinarivo sorroscrirro di volra in volra dal RUF secondo le necessir
dell'ufficio! In caso affermarivo, il DURC va richiesro solo al momenro dell'iscrizione
nell'Elenco degli Operarori Economici, oppure al momenro dell'emissione di ogni
singolo ordine!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il quesiro posro in modo impreciso. 1) L'arr. 125, comma 11, ciraro prevede, per
servizi e fornirure in economia, il ricorso all'elenco di operarori economici o, in
alrernariva, a specifica indagine di mercaro solo per la procedura concorrenziale e
non, invece, per l'iporesi di affidamenro direrro per imporri inferiori a 20.000 euro. In
quesr'ulrimo caso, infarri, la norma prevede che l'individuazione dell'affidarario da
parre del RUF sia svincolara dall'elenco.
2) Oualsiasi conrrarro puLLlico deve essere oLLligaroriamenre sripularo per iscrirro. Il
D.Lgs. n. 163/2006, all'arr. 11, comma 13, per le procedure negoziare quali sono gli
affidamenri in economia prevede che la sripula avvenga medianre scrirrura privara,
quindi con un formale conrrarro. L'inrerprerazione che si d in Regione Toscana
che possa essere assimilaro alla scrirrura-privara il cos derro capirolaro-conrrarro (un
capirolaro, cio, che conrenga anche le specifiche clausole conrrarruali): il
concorrenre o affidarario esprime la sua volonr conrrarruale sorroscrivendo il
capirolaro-conrrarro prevenrivamenre inviaro dalla srazione appalranre insieme alla
richiesra di prevenrivo, la srazione appalranre, poi, esprime la sua volonr
conrrarruale con il provvedimenro amminisrrarivo di approvazione dell'affidamenro o
dell'aggiudicazione.
3) Nell'amLiro degli elenchi di operarori economici, il DURC andreLLe richiesro: al
momenro dell'iscrizione all'elenco, in Lase all'arr. 38 del D.Lgs. n. 163/2006, e poi, ai
sensi dell'arr. 17, commi 1 e 2, della L.R. Toscana n. 38/2007, sia al momenro
dell'aggiudicazione (o affidamenro) definiriva sia prima di procedere a qualsiasi
pagamenro.

26
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
L'arr. 125 del D.Lgs. 163/2006 al comma 6 elenca le caregorie di lavori eseguiLili in
economia: rra quesre alla lerrera c) sono indicari 'inrervenri non programmaLili in
mareria di sicurezza'. Si chiede se in rale caregoria possono essere ricompresi
inrervenri di adeguamenro alle norme di sicurezza (es. anrincendio, non prevediLili e
non programmaLili perche derivanri da novir inrrodorre nella legislazione di
riferimenro oppure derivanri da modifiche di progerro richiesre dalle aurorir
preposre ai conrrolli in meriro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 125, c. 6 del Codice dei conrrarri puLLlici deve essere lerro in riferimenro alle
alrre norme del Codice che prevedono l'esecuzione di lavori imprevisri o
imprevediLili o la sopravvenienza di leggi in mareria, come le norme in mareria di
procedura negoziara (arr. 57, c. 2 lerr. c o c. 5, lerr. a) o di varianri in corso d'opera
(arr. 132, c. 1 lerr. a e L).
Ci derro, si pu affermare che rienrrino nella farrispecie di cui all'arr. qui in
commenro: 1 inrervenri su reri di servizi (acqua, gas, fognarura, elerrricir,
illuminazione puLLlica, impianri semaforici, relefonia, dari, ecc.) quando si deLLa
inrervenire per assicurare il funzionamenro del servizio puLLlico al fine di garanrire
la sicurezza puLLlica, igienica, saniraria o normariva, 2 inrervenri arri a rimuovere
siruazioni di pericolo per la puLLlica incolumir, 3 inrervenri, anche se gi
programmari, in mareria di sicurezza che evenri imprevediLili impongano di
anricipare celermenre.
Si nori che, se la quesrione comporra parricolare urgenza, gli arrr. 146 e 147 del d.p.r.
554/99 prevedono forme accelerare. Il concerro di sicurezza qui deve esser inreso in
senso di incolumir" di persone e non di messa a norma" o sicurezza sul lavoro.

27
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
Il comma 11 - arr.125 del D.Lgs. n.163/06 - ulrimo periodo 'per servizi inferiori a
venrimila euro, consenriro l'affidamenro direrro da parre del ResponsaLile del
Frocedimenro' applicaLile anche ai servizi di cui all'arr.19 ed a quelli di cui
all'arr.20 comma 1 del D.Lgs n.163/06 (Allegaro IIB)!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In mancanza di previsione nel regolamenro inrerno all'enre la risposra negariva, in
quanro enrramLe le norme cirare delimirano compiuramenre le norme del codice
applicaLili: nel caso dell'arr. 19, del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. gli affidamenri sono
inreramenre esclusi dall'amLiro di operarivir del codice, nel caso di servizi di cui
all'arr. 20, comma 1, invece, gli affidamenri sono soggerri unicamenre alle norme
indicare nel ciraro comma.

28
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
A
F
F
I
D
A
M
A
F
F
I
D
A
M
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
Dovendo procedere alla puLLlicazione su quoridiani a diffusione nazionale e
regionale dell'avvio di un procedimenro espropriarivo nell'amLiro della progerrazione
di un lavoro puLLlico, e non avendo l'amminisrrazione adorraro alcun provvedimenro
con riguardo alle proprie specifiche esigenze - di cui al comma 10 arr.125 del D.Lgs
n.163/06, si chiede come si possono scegliere i quoridiani su cui efferruare le
puLLlicazioni arreso che la spesa presunra per le puLLlicazioni sresse srimara in un
imporro non superiore ad C 1.500,00!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene opporruno che l'amminisrrazione, per mezzo dell'organo comperenre,
emani uno specifico provvedimenro volro ad inserire la voce di spesa rra quelle di cui
al ciraro arr. 125, comma 10 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.
La scelra, in concrero, dei quoridiani sui quali efferruare la puLLlicazione di ripo
discrezionale ed affidara al soggerro che ha assunro la dererminazione a conrrarre.

29
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
A
F
F
A
F
F
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
Dovendo procedere all'affidamenro del servizio di pulizia degli uffici
dell'Amminisrrazione il cui imporro srimaro a Lase d'asra pari ad C 12.000,00 olrre
IVA, si chiede che ripo di procedura previsra dal D.Lgs 163/06 si pu adorrare !
E' possiLile quella di cui all'arr.125 comma 11 'ulrimo periodo'!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra al quesiro posro affermariva, con la specificazione che, in Lase all'arr.
125, comma 10, del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., necessario che la amminisrrazione
individui, con proprio provvedimenro inrerno, i servizi di pulizia rra le caregorie che
possono essere oggerro di affidamenro in economia.

30
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
Il 30/04/2009 scade l'appalro per il servizio di raccolra rifiuri. L'appalro era sraro aggiudicaro
nell'anno 1999 rramire asra puLLlica per la durara di 5 anni, allo scadere dei quali sraro
efferruaro un rinnovo del conrrarro per alrri 5 anni, agli sressi cosri e con l'aggiunra di alcuni
servizi migliorarivi per l'enre.
Si chiede se sia legirrimo, ai sensi dell'arr. 125, comma 10, lerrera c) del D.Lgs. 163/2006
procedere ad una proroga del conrrarro in essere fino al 31/12/2009 alle medesime condizioni
arruali, nelle more dello svolgimenro delle ordinarie procedure di gara che sareLLero esplerare a
fine anno per aggiudicare il nuovo appalro con decorrenza 01/01/2010. Ci sareLLe sicuramenre
vanraggioso per l'enre, in quanro consenrireLLe un norevole risparmio sull'anno in corso.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 125, comma 10, lerr. c) del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., ciraro nel quesiro, applicaLile
unicamenre se la gara iniziara prima della scadenza del conrrarro da affidare, e riguarda il
rempo srrerramenre necessario ad esplerare le operazioni di gara.
La norma non si riferisce ai casi in cui la procedura di selezione ha inizio successivamenre
risperro alla scadenza del conrrarro e, soprarrurro, non legirrima ad efferruare affidamenri di
durara superiore a quanro srrerramenre necessario a concludere derra procedura di selezione.

31
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA AFFIDAMENTI IN ECONOMIA A02 A02 A02 A02
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

E
C
O
N
O
M
I
A
L'Amminisrrazione ha affidaro, a recnico esrerno, la redazione della relazione
geologica di un'area inreressara da una progerrazione. Il Geologo affidarario
dell'incarico, ha richiesro l'aurorizzazione all'esecuzione di indagini geognosriche il
cui prevenrivo sraro srimaro in circa C 23.000,00.
Consideraro che la redazione delle indagini geognosriche esula dall'incarico affidaro
al geologo in quanro sraro incaricaro solo di redigere la relazione geologica, si
chiede con quale modalir e procedura affidare l'incarico di efferruare le indagini
geognosriche.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene applicaLile al caso di specie l'arr. 125, comma 6 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., il
quale individua, rra i lavori eseguiLili in economia, quelli necessari per la
compilazione di progerri" (lerr. e della norma cirara), rra i quali rienrrano anche le
indagini geognosriche di cui al quesiro.
Ferranro, rrarrandosi di lavori di imporro inferiore a 40.000 C, si repura legirrimo
procedere medianre affidamenro direrro, a norma del comma 8, ulrimo periodo, del
ciraro arr. 125.
32
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI AFFIDAMENTI AFFIDAMENTI AFFIDAMENTI IN HOUSE IN HOUSE IN HOUSE IN HOUSE A0 A0 A0 A03 33 3
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

H
O
U
S
E
I
N

H
O
U
S
E
I
N

H
O
U
S
E
I
N

H
O
U
S
E
E' ammissiLile la proroga di un appalro di servizio a favore di un'azienda parrecipara
al 100% dal Comune!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Se si rrarra di affidamenro in house cerramenre possiLile la proroga.

33
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI AFFIDAMENTI AFFIDAMENTI AFFIDAMENTI IN HOUSE IN HOUSE IN HOUSE IN HOUSE A0 A0 A0 A03 33 3
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

H
O
U
S
E
I
N

H
O
U
S
E
I
N

H
O
U
S
E
I
N

H
O
U
S
E
Un comune inrende realizzare un'imporranre opera puLLlica (scuola) che lo
porrereLLe a sforare il parro di sraLilir, si chiede perranro di conoscere l'avviso di
codesro ufficio in ordine alla legirrimir di affidare la realizzazione dell'opera
(progerrara dagli uffici comunale sino al progerro esecurivo) ad un alrro enre (ACER)
che, pur occupandosi di cosrruzione e gesrione degli alloggi di edilizia residenziale
puLLlica della provincia, avreLLe la possiLilir di inrervenire realizzando l'opera e
sosrenendone i cosri (in parre), di modo che il Comune porreLLe dilazionare i
pagamenri in pi annualir e risperrare il parro di sraLilir.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Un'iporesi di cerro legirrima quella di affidare all'ACER un conrrarro di concessione
di lavori puLLlici, medianre affidamenro direrro in house. In quesro modo ACER non
sareLLe un mero delegarario di funzione di srazione appalranre, ma un conrraenre con
oLLligazioni conrrarruali.
L'iporesi previsra dall'arr. 148 del Codice dei conrrarri puLLlici, che impone al
concessionario che un'amminisrrazione aggiudicarrice (come ACER) di seguire le
regole del Codice per affidare lavori a rerzi.

34
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFIDAMENTI AFFIDAMENTI AFFIDAMENTI AFFIDAMENTI IN HOUSE IN HOUSE IN HOUSE IN HOUSE A0 A0 A0 A03 33 3
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

A
F
F
I
D
A
M
E
N
T
I

I
N

H
O
U
S
E
I
N

H
O
U
S
E
I
N

H
O
U
S
E
I
N

H
O
U
S
E
Avremmo la necessir di verificare la seguenre siruazione: l'Amminisrrazione
comunale ha cosriruiro a suo rempo una S.p.A. a rorale capirale puLLlico (100% della
scrivenre amminisrrazione), con conrrollo analogo sulla sressa, che esercira la sua
arrivir prevalenremenre sul rerrirorio comunale, alla quale sono srari affidari 'in
house' alcuni servizi fra i quali la manurenzione ordinaria delle srrade comunali.
Visro che la socier in quesrione possiede i requisiri per essere qualificara come 'in
house' e risponde al derraro dell'arr. 13 del d.l. n. 223/06, cos come converriro, con
modifiche, nella legge 4 agosro 2006, n. 248, essendo pure in possesso di adeguara
qualifica SOA le sono srari affidari lavori srradali qualificaLili come lavoro puLLlico
medianre affido direrro. La Socier in quesrione a sua volra proprieraria di una
Socier a responsaLilir limirara a rorale capirale puLLlico (per una quora del 45%
Socier in quesrione, per una quora 45% Amminisrrazione Comunale B, per una
quora 5% Amminisrrazione Comunale C) in possesso di SOA adeguara. SareLLe
possiLile, ed enrro quali limiri, che la nosrra Socier incaricasse dell'esecuzione dei
lavori srradali, orrenuri con affido direrro, la Socier a responsaLilir limirara di cui
possiede parre del capirale!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Fosra l'applicaLilir dell'arr. 13 d.l. 4 luglio 2006, n. 223, converriro con modificazioni
dalla legge 4 agosro 2006, n. 248 modificaro dall'arr. 1, comma 720 della legge
finanziaria per il 2007, come affermaro nel quesiro, si sorrolinea come le socier
cosriruire o parrecipare dalle amminisrrazioni puLLliche locali per la produzione di
Leni e servizi srrumenrali all'arrivir di rali enri, non possono parrecipare ad alrre
socier o enri".
Si precisa che le c.d. socier 'in house' sono da rirenersi 'socier operarive'. Resrando
nei limiri della domanda posra, la risposra perranro negariva.

35
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA A0 A0 A0 A04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
E' il caso del Servizio Gesrione Rifiuri UrLani e Assimilari affidaro 'in house'. La
socier affidararia comunica all'enre che la gesrione del cenrro di raccolra verr
affidara ad una Cooperariva Sociale Onlus, se nulla osra. E' possiLile! Si pu parlare di
suLappalro nel caso di affidamenro in house! Grazie
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase ai dari forniri, il caso di specie pare configurare un affidamenro ad organismo
in house di concessione di servizi puLLlici, in quanro si ririene che il concedenre non
versi alcun corrisperrivo al concessionario, il quale remunera il suo invesrimenro
arrraverso lo sfrurramenro economico dell'arrivir oggerro del conrrarro.
Ci posro, il suL affidamenro appare praricaLile, a condizione che il concessionario
selezioni il suLconrraenre rramire procedura ad evidenza puLLlica.

36
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA A0 A0 A0 A04 44 4
Oues Oues Oues Ouesiro: iro: iro: iro:
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
Il 30.10.2008 concludiamo l'aggiudicazione provvisoria di fornirure arredi LiLlioreca
comunale sorrosoglia comuniraria (prezzo Lase di gara 66.666,00 euro olrre iva) con il
crirerio del massimo riLasso prezzi, nel Lando aLLiamo specificaro l'esclusione
auromarica delle offerre anomale se superiori a 5, in quesro caso si deve applicare la
regola dei 10 operarori e inferiore a 100.000,00 per l'esclusione auromarica delle
offerre anomale per l'enrrara in vigore del nuovo Terzo Decrero correrrivo oppure no,
essendo il decrero enrraro in vigore successivamenre alla dara di puLLlicazione Lando
di gara e allegari!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase al principio rempus regir acrum, la procedura in quesrione conrinua ad essere
disciplinara dalle norme vigenri al rempo della puLLlicazione del Lando di gara.

37
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA A0 A0 A0 A04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
Dovendo procedere alla fornirura (di imporro sorro soglia) con il merodo del prezzo
pi Lasso di un Lene Len definiro, ( ad esempio un'auro di cui sono nore la marca,
oprional ecc.) si chiede un parere circa l'applicazione dell'arr.86, comma 1, del D.Lgs.
n.163/06 per l'individuazione della soglia di anomalia.
Infarri, pur non prevedendo l'esclusione auromarica delle offerre superiori alla soglia
di anomalia, sareLLero comunque escluse il dieci per cenro delle offerre con maggior
riLasso. In prarica l'enre aggiudicarario, aggiudichereLLe la fornirura di un Lene, che
comunque Len definiro, non a chi ha offerro il prezzo pi Lasso.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase ai dari forniri, nella gara oggerro del quesiro non si proceder ad esclusione
auromarica dei soggerri che hanno offerro un prezzo inferiore alla soglia di anomalia.
A ral proposiro, si sorrolinea che le offerre comprese nelle c.d. ali ragliare non possono
essere considerare escluse dalla procedura, ma solo escluse dal calcolo della soglia di
anomalia.
Ferranro, la verifica di congruir deve essere efferruara anche con riferimenro a derre
offerre. Si veda Cons. di Sraro, sez. V n. 5656 del 30 agosro 2004.

38
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA A0 A0 A0 A04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
Ouesro Enre ha Landiro una gara ad evidenza puLLlica per l'affidamenro di lavori
sopra soglia comuniraria, urilizzando il crirerio dell'offerra economicamenre pi
vanraggiosa. E' srara sorroposra a verifica di anomalia l'offerra della dirra risulrara
prima classificara. Si chiede: sulla Lase dell'arr. 88 commi 7 e ss., nel caso in cui la
srazione appalranre all'esiro del suL procedimenro di verifica, risconrri la non
congruir dell'offerra risulrara prima classificara, a) deve procedere ad una nuova
arrriLuzione dei punreggi di narura maremarica (quali il prezzo, il rempo ...) nei
confronri delle alrre offerre ammesse alla gara, oppure L) aggiudicare
provvisoriamenre la gara alla dirra risulrara seconda classificara in quanro migliore
offerra non anomala sul presupposro che la definizione della graduaroria pronunciara
in sede di gara, crisrallizzi la procedura di valurazione delle offerre.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nel caso di specie si aggiudichi provvisoriamenre al secondo classificaro.
Si precisa che l'esiro negarivo del procedimenro in oggerro non derermina l'esclusione
del candidaro, ma la mancara aggiudicazione al medesimo a causa dell'anomalia
dell'offerra.

39
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA A0 A0 A0 A04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
Si devono affidare dei lavori per un imporro pari a Euro 2.040.000 medianre
procedura aperra e puLLlicazione di Lando di gara con crirerio di aggiudicazione al
prezzo pi Lasso medianre offerra a prezzi unirari. Si chiedono chiarimenri
sull'applicazione dell'arr. 122, comma 9, del D.Lgs. 163/2006 recenremenre
modificaro con Decrero 152/2008. Si chiede, infarri, se la Srazione Appalranre pu
ancora ricorrere all'ESCLUSIONE AUTOMATICA DELLE OFFERTE ANOMALE
dichiarandolo nel Lando di gara (anche se l'imporro dei lavori superiore a 1.000.000
di Euro) oppure OBBLIGATORIO ricorrere a quanro previsro dall'arr. 86 con
valurazione della congruir delle offerre presenrare ed evenruale richiesra di
giusrificazioni alle offerre anormalmenre Lasse! Si applica comunque il raglio delle ali
ovvero all'esclusione del 10% delle offerre di maggiore e minore riLasso!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Sopra alla soglia di 1.000.000 di euro necessario comporrarsi come per gli imporri
sopra soglia comuniraria:
a) si applica la formula di anomalia di cui all'arr. 86, c. 1,
L) non si pu procedere ad esclusione auromarica di nessun concorrenre,
c) si deve valurare l'anomalia delle offerre sopra la soglia di anomalia, parrendo dalla
prima ala ragliara,
d) farra salva l'applicazione dell'arr. 86, c. 3 del Codice.

40
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA A0 A0 A0 A04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
In fase di aggiudicazione di una gara per la manurenzione dei morori di elicorrero a
cui avevano parreciparo una dirra iraliana e due rappresenranze commerciali di dirre
srraniere con il crirerio dell''avvalimenro', la dirra iraliana ha presenraro un'offerra di
440.000 euro e le rimanenri dirre, le quali avevano presenrare offerre risperrivamenre
per 240.000 e 280.000 euro, sono srare escluse per il farro che le due dirre erano
confluire nella sressa socier prima che presenrassero l'offerra. La Commissione
efferruara una indagine di mercaro e visro il prezzo presumiLile posro a Lase di gara
per il servizio di manurenzione dei morori degli elicorreri pari a 270.000 euro, ha
rilevaro che i prezzi offerri dall'unica dirra rimanenre sono 'fuori mercaro' e l'offerra
risulra anomala. Volevo sapere se si pu escludere una dirra anche perche il prezzo
anomalo non solo perche rroppo Lasso ma anche perche rroppo alro e fuori dalle
condizioni di mercaro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase ai dari forniri, non chiaro se la srazione appalranre aLLia calcolaro l'imporro
presunro del conrrarro e lo aLLia posro a Lase di gara, rendendolo, in ral modo noro ai
conrraenri prima che gli sressi formulassero le loro offerre. A ral proposiro, si osserva
che l'arr. 29 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. sancisce che rale operazione deve sempre
essere esplerara, secondo le modalir ivi individuare.
Ci posro, e venendo al caso di specie, si osserva che, in applicazione dei principi
generali in mareria di gare puLLliche, le norme che impongono l'esclusione di
offerenri non possono che essere di srrerra inrerprerazione, senza che vi sia la
possiLilir di efferruare inrerprerazioni analogiche o esrensive. Di conseguenza, al di
fuori del meccanismo del raglio delle ali, non applicaLile al caso prosperraro in quanro
le offerre presenrare sono inferiori a cinque, non legirrimo procedere all'esclusione
di offerre in quanro considerare anomale perche eccessivamenre alre.
Freme, per, sorrolineare l'applicaLilir dell'arr. 81, comma 3 del d.lgs. 163/06
ss.mm.ii., a norma del quale le srazioni appalranri possono decidere di non procedere
all'aggiudicazione se nessuna offerra risulri convenienre o idonea in relazione
all'oggerro del conrrarro.

41
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA A0 A0 A0 A04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
Ai fini della verifica dell'anomalia dell'offerra in un appalro di lavori puLLlici
superiore ad euro 1.000.000,00, si chiede se sia legirrimo accerrare che un'impresa
giusrifichi un cosro della manodopera inferiore alle raLelle dell'Assimpredil Ance
(Unico riferimenro disponiLile per il serrore Edile olrre ai Frezziari della Camera di
Commercio) con una dichiarazione in meriro all'applicazione di cosri efferrivi
aziendali sosrenuri, senza produrre a supporro della prederra dichiarazione ulreriori
elemenri di comprova.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Sulla Lase degli elemenri forniri, la morivazione non pare esausriva.
Si ririene, perranro, di consigliare di non ammerrere la medesima senza aver prima
avviaro un procedimenro in conrraddirrorio con l'impresa volro ad orrenere elemenri
sufficienri.
Si renga presenre, nel sudderro procedimenro, il paramerro derraro all'arr. 87, comma
2 lerr. g) del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., il quale sraLilisce che le giusrificazioni delle
imprese possono riguardare, rra l'alrro, il cosro del lavoro come dererminaro
periodicamenre in apposire raLelle dal Minisrro del lavoro e delle poliriche sociali,
sulla Lase dei valori economici previsri dalla conrrarrazione collerriva sripulara dai
sindacari compararivamenre pi rappresenrarivi, delle norme in mareria previdenziale
e assisrenziale, dei diversi serrori merceologici e delle differenri aree rerriroriali e che,
in mancanza di conrrarro collerrivo applicaLile, il cosro del lavoro dererminaro in
relazione al conrrarro collerrivo del serrore merceologico pi vicino a quello preso in
considerazione.
Inolrre, si applichi l'arr. 86, comma 3 Lis del codice, in forza del quale nella
valurazione dell'anomalia delle offerre, gli enri aggiudicarori sono renuri a valurare
che il valore economico sia adeguaro e sufficienre risperro al cosro del lavoro e al
cosro relarivo alla sicurezza, il quale deve essere specificamenre indicaro e risulrare
congruo risperro all'enrir e alle cararrerisriche dei lavori, dei servizi o delle fornirure.

42
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA ANOMALIA DELL'OFFERTA A0 A0 A0 A04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A A A A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
N
O
M
A
L
I
A

D
E
L
L
'
O
F
F
E
R
T
A
L'arr. 31 rer, c. 6 della L.R.Venero n. 27/2003 e s.m.i. prevede che le srazioni appalranri
verificano le offerre anomale medianre l'organo comperenre in Lase alla legislazione vigenre,
senza fornire l'indicazione di rale organo. Il codice (arrr. 86, 87, 88), per le procedure sopra
soglia comuniraria, indica genericamenre nelle srazioni appalranri" il soggerro che procede alla
verifica. Anche per le procedure sorro soglia, nel codice ('arr. 122, comma 9), si fa riferimenro
generico alle srazioni appalranri, senza che vi sia indicazione dello specifico soggerro incaricaro
della verifica. L'arr. 89, c. 2 del D.F.R. 554/1999 individua nel responsaLile del procedimenro il
soggerro che esamina le giusrificazioni e valura la congruir dell'offerra, ma solo nel caso di
lavori di imporro pari o superiore alla soglia comuniraria. L'arr. 89, c.4 del DFR 554 individua
nel RUF il soggerro depuraro a rale verifica nelle procedure sorro soglia, ma solo nel caso di
offerre in numero inferiore a cinque (in ral caso non sareLLe neppure applicaLile il meccanismo
di calcolo per l'individuazione delle soglie di anomalia). Si chiede. - quale sia il soggerro previsro
dalla normariva vigenre per la verifica delle offerre anomale sorro soglia comuniraria e nei casi
in cui il numero delle offerre pari o superiore a cinque, -se l'organo incaricaro della verifica
possa essere individuaro da ciascuna srazione appalranre nell'amLiro del proprio ordinamenro e
della propria auronomia organizzariva, - se alla verifica possa provvedere la commissione di gara,
evenrualmenre incaricara anche di rale adempimenro nell'arro di nomina.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Le disposizioni del D.F.R. 554/1999 richiamare nel quesiro (arr. 89, commi 2 e 4), non
conremplano la farrispecie della verifica in conrraddirrorio nei conrrarri sorro soglia quando il
numero delle offerre pari o superiore a cinque, in quanro, come noro, derro regolamenro
arruarivo del regime delinearo dall'arr. 21 comma 2 Lis della L. 109/1994, cararrerizzaro
dall'oLLligo di esclusione auromarica delle offerre con un riLasso pari o superiore alla soglia di
anomalia, presenrare nelle gare di imporro inferiore alla soglia comuniraria. Vero per che con
riferimenro ai conrrarri sorro soglia, le innovazioni inrrodorre prima dal Codice dei conrrarri
(che, superando l'anziderra imposrazione, ha configuraro l'esclusione auromarica come
eccezione risperro alla regola della verifica in conrraddirrorio), e poi dalla L.R. 17/2007, che ha
espunro dall'ordinamenro regionale rale auromarismo, hanno comporraro l'esrensione del regime
applicaLile alle gare di rilevanza comuniraria agli affidamenri sorrrarri dal campo di applicazione
delle direrrive. Conseguenremenre, si impone una rilerrura sisremarica anche della disposizione
dei cui all'arr. 89, comma 2, del D.F.R. 554/1999, in adeguamenro allo ius superveniens: alla
richiamara norma regolamenrare va, infarri, arrriLuiro un significaro pi ampio di quello
derivanre da un'inrerprerazione lerrerale della disposizione, rale da includere anche le farrispecie
di verifica in conrraddirrorio delle offerre anormalmenre Lasse presenrare in occasione di gare
sorro soglia. Alla luce della prederra inrerprerazione esrensiva, perranro, allo sraro del dirirro
vigenre, nelle more dell'enrrara in vigore del regolamenro di esecuzione ed arruazione del D.Lgs.
163/2006, le arrivir connesse alla valurazione di congruir delle offerre anormalmenre Lasse non
possono che essere esplerare dal responsaLile unico del procedimenro.
43
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFALTO CON AFFALTO CON AFFALTO CON AFFALTO CONCORSO CORSO CORSO CORSO A0 A0 A0 A05 55 5
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
A
L
T
O

C
O
N
C
O
R
S
O
A
F
F
A
L
T
O

C
O
N
C
O
R
S
O
A
F
F
A
L
T
O

C
O
N
C
O
R
S
O
A
F
F
A
L
T
O

C
O
N
C
O
R
S
O
Vi l'inrenzione di esperire una gara con la procedura dell'appalro concorso per
l'ampliamenro di un immoLile adiLiro a Casa di Riposo - imporro a Lase d'asra circa C
5.000.000,00. Tale procedura peralrro previsra all'arr. 27 dell'arruale Legge
Regionale 27/2003. I lavori possono definirsi di speciale complessir ai sensi dell'arr.
122 del nuovo Codice dei Conrrarri. Il Codice degli Appalri D.ro Leg.vo n. 163/2006
nell'aLrogare la Legge 109/1994, ha per aLrogaro definirivamenre l'isriruro
dell'appalro concorso inrroducendo, all'arr. 53 comma 2 lerr. C), la farrispecie
dell'appalro inregraro. Tale ripologia resra peralrro di farro congelara sino all'enrrara
in vigore del Regolamenro arruarivo del prederro Codice che dovr definire sia la
ripologia dei lavori di speciale complessir, sia i farrori ponderali da assegnare ai pesi o
punreggi per la valurazione del progerro presenraro dai concorrenri in fase di gara da
aggiudicarsi con il crirerio dell'offerra economicamenre pi vanraggiosa. Si chiede
perranro se l'esperimenro di una procedura di appalro concorso, con oggerro olrre
all'esecuzione dei lavori, anche la progerrazione definiriva o la sola esecuriva, nelle
more dell'approvazione di derro regolamenro, sia legirrima.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La Fresidenza del Consiglio dei Minisrri, con nora del 25/09/07, in risposra a specifica
nora del Minisrero delle Infrasrrurrure (UDC/UL 0012332 del 19/09/07), ha precisaro
che la previsione di cui all'arr. 253, comma 1-quinquies, del D.lgs. 163/2006, come
modificara dal D.Lgs. n. 113/2007 (per gli appalri di qualsiasi imporro le disposizioni
degli arricoli 3, commi 7 e 53, commi 2 e 3 si applicano alle procedure i cui Landi
siano puLLlicari successivamenre alla dara di enrrara in vigore del regolamenro di cui
all'arricolo 5") va lerra in coordinamenro con il successivo comma 3 dell'arricolo 253,
in cui viene precisaro che per i lavori puLLlici, fino all'enrrara in vigore del
regolamenro di cui all'arricolo 5, conrinuano ad applicarsi il DFR 554/1999 (.) e le
alrre disposizioni regolamenrari vigenri, che in Lase al presenre codice, dovranno
essere conrenure nel regolamenro di cui all'arricolo 5, nei limiri di compariLilir con
il presenre codice".
Di conseguenza, fino alla dara di enrrara in vigore del Regolamenro di cui all'arr. 5,
D.Lgs. 163/2006, per l'appalro di progerrazione ed esecuzione conrinueranno a
rrovare applicazione le norme previgenri conrenure nella legge n. 109/1994 e del DFR
n. 554/1999.

44
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFALTO CONCORSO AFFALTO CONCORSO AFFALTO CONCORSO AFFALTO CONCORSO A0 A0 A0 A05 55 5
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
A
L
T
O
A
F
F
A
L
T
O
A
F
F
A
L
T
O
A
F
F
A
L
T
O

C
O
N
C
O
R
S
O
C
O
N
C
O
R
S
O
C
O
N
C
O
R
S
O
C
O
N
C
O
R
S
O
Si deve cosrruire un cenrro per arrivir fierisriche: si chiede se merrendo a Lase d'asra
un capirolaro presrazionale possiLile urilizzare la procedura dell'appalro concorso,
gi previsro dall'arr. 20 della L.109/94, normariva che si ririene ancora vigenre in
quanro conrrariamenre si verifichereLLe un vuoro normarivo dererminaro dalla
mancara emanazione nuovo Regolamenro di arruazione del D.lgs 163/06, in cui si
rinvengono le disposizioni operarive necessarie all'applicazione da parre delle
Srazione Appalranri dell'isriruro disciplinaro dall'arr.53 lerr. c).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La quesrione srara definirivamenre chiarira con l'ulrimo periodo dell'arr. 253 comma
1 quinquies del D. Lgs. 163/2006, inrrodorro dal D. Lgs. 11.09.2008, n.152 (rerzo
decrero correrrivo).
Con derra norma sraro espressamenre previsro che le disposizioni di cui all'arricolo
256, comma 1, del D. lgs. n. 163/2006 (rra cui rienrra la Legge 109/94), riferire alle
farrispecie dell'appalro di progerrazione ed esecuzione (ex appalro inregraro e appalro
concorso) conrinuano ad applicarsi fino alla dara di enrrare in vigore del Regolamenro
di cui all'arricolo 5.
Resra fermo che, per il legirrimo urilizzo dell'isriruro dell'appalro concorso, devono
ricorrere le iporesi previsre dall'arr. 20 della legge 109/94 (lavori di imporro pari o
superiore a C 25 milioni, speciali lavori o realizzazione di opere complesse o ad
elevara componenre recnologica, la cui progerrazione richieda il possesso di
comperenze parricolari o la scelra rra soluzioni recniche differenziare).

45
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO A0 A0 A0 A06 66 6
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
Dovendo procedere con l'appalro inregraro, ai sensi dell'arr.19 comma 1 lerrera L della
legge n.109/94, per l'aggiudicazione della progerrazione esecuriva e realizzazione
lavori, si chiede l'opporrunir di prevedere nel Lando che il professionisra che dovr
redigere la progerrazione esecuriva arresri di non rrovarsi nelle condizioni di cui
all'arr.90 comma 8 del D.Lgs. n.163/06. Ovvero l'opporrunir che rale arresraro si
deLLa richiedere al professionisra, esrerno alla srazione appalranre, che dovr redigere
la progerrazione preliminare e definiriva.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La norma di cui all'arr. 90, comma 8 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. sicuramenre
applicaLile anche nel caso di specie. Si ririene che l'incompariLilir di cui alla norma
cirara sussisra, nel caso di appalro inregraro, con riferimenro al professionisra
incaricaro della redazione della progerrazione preliminare e definiriva.
L'amminisrrazione pu, perranro, fare riferimenro a rale incompariLilir nel Lando di
gara per la selezione del progerrisra esrerno, facendo presenre ai professionisri
inreressari che si proceder ad un appalro inregraro e che la redazione della
progerrazione preliminare e definiriva precluder la possiLilir di parrecipare a rale
seconda gara.

46
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO A0 A0 A0 A06 66 6
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
L'arr. 253, comma 1-quinques, del D.Lgs. n. 163/2006, nel resro inrrodorro dall'arr. 1,
lerrera r), del D.Lgs. n. 113/2007, dispone che per gli appalri di lavori puLLlici di
qualsiasi imporro, nei serrori ordinari, le disposizioni degli arricoli 3, comma 7, e 53,
commi 2 e 3, si applicano alle procedure i cui Landi siano puLLlicari successivamenre
alla dara di enrrara in vigore del regolamenro di cui all'arr. 5 dello sresso D.Lgs. n.
163/2006. Si chiede se la sospensione dell'arr. 53 del Codice, che disciplina l'appalro
inregraro, fino all'enrrara in vigore del regolamenro di arruazione del Codice sresso
implichi solo l'impossiLilir per una amminisrrazione aggiudicarrice di avviare
procedure per l'affidamenro di appalri inregrari come disciplinari dal Codice oppure
deLLa essere inresa come generalizzara sospensione di quesro ripo di appalro, che per
rrova anche una disciplina nella direrriva 2004/18/CE. In alrri rermini si chiede se,
nelle more dell'enrrara in vigore del Regolamenro di arruazione del Codice, sia
possiLile avviare procedure di affidamenro di un appalro puLLlico di lavori sopra
soglia comuniraria avenre ad oggerro congiunramenre la progerrazione esecuriva e
l'esecuzione di lavori, sulla Lase della disciplina di cui alla Direrriva 2004/18/CE.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si repura che sul punro sia inapplicaLile in via direrra la direrriva n. 2004/18/Ce, in
quanro non dorara dei requisiri per giungere al c.d. self execurive, ossia avere
'complerezza di conrenuro disposirivo' rali da essere complere in rurri i loro elemenri,
dando una disciplina di derraglio, senza che sia necessaria un'arrivir inregrariva del
singolo Sraro.
Non vi alcun punro della direrriva che imponga agli srari memLri di recepire nel
proprio ordinamenro l'affidamenro unirario di servizi progerruali ed esecuzione di
lavori.
Ferranro, alla luce delle ulrime modifiche inrrodorre nel corpo del Codice conrrarri
puLLlici con il d.lgs. 113/07, si repura che la sospensione per il c.d. appalro inregraro
(sia sopra sia sorro soglia) sia srara prorogara all'enrrara in vigore del regolamenro ex
arr. 5 della medesima normariva. Nelle more dell'emanazione di derro regolamenro si
applica l'arr. 19 della legge 109/94.

47
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO A0 A0 A0 A06 66 6
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
Chiedo di conoscere se nell'iporesi di appalro inregraro, in cui l'impresa aggiudicararia
procede alla redazione della progerrazione esecuriva arrraverso dei propri dipendenri
recnici, sia correrro procedere alla liquidazione della progerrazione con il primo sraro
di avanzamenro lavori senza calcolare la rirenura dello 0,5%.
Di farro rale rirenura semLra essere disposra a garanzia degli adempimenri
previdenziali correlari all'esecuzione del lavoro e non anche della progerrazione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si sorrolinea che l'appalro inregraro, anche se rrova disciplina specifica, un conrrarro
misro avenre ad oggerro lavori e servizi. Ferranro, in fase di esecuzione del conrrarro,
necessario fare riferimenro alla normariva che si riferisce all'esecuzione di appalri di
servizi, per quanro riguarda la fase di progerrazione, ed alla normariva che disciplina
l'esecuzione di lavori puLLlici per le fasi successive.
L'isriruro delle rirenure di garanzia, di cui all'arr. 7 del d.m. 145/2000 , in Lase alla
normariva allo sraro vigenre, applicaLile unicamenre ai lavori puLLlici.
Ferranro, appare correrra l'imposrazione prosperrara nel quesiro.

48
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO A0 A0 A0 A06 66 6
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
DoLLiamo puLLlicare un Lando di gara per un appalro inregraro di lavori. Nel
capirolaro speciale indicaro l'imporro complessivo di C 153.937,00 senza specificare:
- quale l'imporro soggerro a riLasso (imporro lavori),
- gli imporri non soggerri a riLasso (gli oneri per la progerrazione e gli oneri della
sicurezza).
Ma rurri quesri imporri (lavori, progerrazione e sicurezza) necessario che siano gi
sraLiliri e quindi suddivisi nel Lando o va Lene anche indicare, come mi dicono
all'ufficio recnico, solo l'imporro complessivo e poi sar l'impresa a dire a quanro
ammonrano ciascuno!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
E' assoluramenre necessario che siano indicari disrinramenre:
a) imporro dei lavori,
L) imporro arrivir progerruale.
Nell'imporro dei lavori devono essere specificari i cosri relarivi alla sicurezza, i quali
non sono riLassaLili, rurro il resro, compresa la progerrazione riLassaLile.
Si nori: devono rimanere disrinri anche i requisiri di capacir recnico-organizzariva ed
economico-finanziaria per i lavori e quelli per la progerrazione.

49
SUFFORTO GIU SUFFORTO GIU SUFFORTO GIU SUFFORTO GIURIDICO RIDICO RIDICO RIDICO SCF SCF SCF SCF
AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO AFFALTO INTEGRATO A0 A0 A0 A06 66 6
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
A
F
F
A
L
T
O

I
N
T
E
G
R
A
T
O
Appalro di progerrazione ed esecuzione di cui all'arr. 53, comma 2 lerr. L), del Codice
(progerro definirivo posro a Lase di gara) un'impresa in possesso di qualificazione per
progerrazione ed esecuzione, ma non in possesso della roralir dei requisiri richiesri
nel Lando per eseguire la progerrazione (riferiri all'arr. 66 DFR 554/99) pu eseguire
la progerrazione 'insieme' ad un progerrisra esrerno, individuaro od associaro!
In alrri rermini: il progerrisra esrerno all'impresa, individuaro od associaro, deve
svolgere l'inrera presrazione, o pu svolgerla in parre, con l'impresa sressa!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Freliminarmenre si sorrolinea che l'arr. 253 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. dispone, al
comma 1 quinquies, che le disposizioni di cui all'arr. 53, commi 2 e 3 del codice si
applicano alle procedure i cui Landi siano puLLlicari successivamenre all'enrrara in
vigore del regolamenro arruarivo di cui all'arr. 5 del codice medesimo. Sino a rale
momenro, conrinuano a rrovare applicazione, seppure aLrogare, le disposizioni della l.
109/94 in mareria di appalro inregraro.
Ci posro, in relazione al quesiro specifico si ririene che non sussisrano osracoli al
farro che la progerrazione sia svolra da pi soggerri, i quali, cumularivamenre
considerari, possiedono i requisiri richiesri per svolgere derra arrivir. In ral senso, il
Lando dovreLLe regolamenrare l'iporesi derrando disposizioni specificamenre rivolre
alle iporesi di associazioni remporanee o di avvalimenro.

50
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
Si richiede se nel caso di aggiudicazione di appalro ad un'A.T.I. (regolarmenre
cosriruira con arro norarile, che da mandaro alla capogruppo di inrrarrenere ogni
rapporro con la F.A. e di incassare ogni pagamenro) sia necessario prima della
liquidazione richiedere copia delle farrure quieranzare delle mandanri analogamenre a
quanro previsro per il suLappalro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'oLLligo di rrasmissione delle farrure quieranziare, previsro dall'arr. 118, comma 3
del d. lgs. 163/2006 e dall'arr. 38, comma 3, della L.R. 27/2003 e smi, riguarda
esclusivamenre i pagamenri che l'appalrarore corrisponde alle dirre suLappalrarrici o
corrimisre.
Derra norma non appare in alcun modo esrensiLile ai raggruppamenri remporanei, in
cui le imprese sono rurre conrraenri direrre con la S.A., pur operando l'impresa
capogruppo in virr di un conrrarro di mandaro speciale con rappresenranza esclusiva
delle mandanri nei confronri della Srazione Appalranre sressa.
In relazione a rale mandaro, come si rileva nel caso di specie, la S.A. deve relazionarsi
solo con l'impresa mandararia, resrando del rurro esrranea ai rapporri inrercorrenri rra
i soggerri componenri il raggruppamenro.

51
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
In assenza di espressa previsione nel Lando di gara si chiede se sia legirrima
l'esclusione di cosriruendo R.T.I per assenza della firma delle mandanri sulla domanda
di ammissione alla gara, sorroscrirra solo dalla capogruppo.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 37, comma 8 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. dispone che consenrira la
presenrazione di offerre da parre di ATI non ancora cosriruire.
In ral caso l'offerra deve essere sorroscrirra da rurri gli operarori economici che
cosriruiranno il raggruppamenro remporaneo e conrenere l'impegno che, in caso di
aggiudicazione della gara, gli sressi operarori conferiranno mandaro collerrivo speciale
con rappresenranza ad uno di essi, da indicare in sede di offerra e qualificara come
mandarario, il quale sripuler il conrrarro in nome e per conro proprio e dei
mandanri. In caso di mancanza di rale sorroscrizione dell'offerra da parre di rurri gli
operarori economici, legirrima l'esclusione dell'ATI cosriruenda.
Nonosranre la norma si riferisca unicamenre all'offerra, e non anche alla domanda di
parrecipazione, la giurisprudenza considera legirrima l'esclusione anche nel caso in
cui la domanda di parrecipazione di una ATI cosriruenda sia sorroscrirra dalla sola
capogruppo (cfr. Tar Venero, sez. I, 14 maggio 2002, n. 1992).

52
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
) ) ) )
Si chiede se in un appalro di lavori puLLlici, il cui Lando prevede una caregoria
prevalenre ed una scorporaLile non suLappalraLile (SIOS di imporro superiore al 15%
del rorale), sia ammessa la parrecipazione di raggruppamenri remporanei di imprese
in cui: 1) la mandanre assume l'esecuzione della scorporaLile nella sua inrerezza e di
una parre (minoriraria) della prevalenre, il resro della quale (in misura maggioriraria)
viene assunro dalla mandararia (che non qualificara per eseguire in roro la
prevalenre medesima), 2) all'inverso, la mandararia assume l'esecuzione della
prevalenre nella sua inrerezza, nonche di una parre della scorporaLile, il resro della
quale viene assunro dalla mandanre (che non qualificara per eseguire in roro derra
scorporaLile). In alrri rermini, pu la mandanre di un'ATI verricale assumere, nello
sresso raggruppamenro, anche la vesre di mandanre in via orizzonrale per l'esecuzione
di parre delle opere della caregoria prevalenre! E, viceversa, pu la mandararia di
un'ATI verricale assumere anche, nello sresso raggruppamenro, la vesre di mandararia
in via orizzonrale per l'esecuzione di parre delle opere della caregoria scorporaLile!
Ad avviso dello scrivenre, raggruppamenri di quesro ripo non corrispondono a
nessuna delle ripologie previsre dalla normariva, non essendo ammissiLile,
nell'amLiro di un'ATI verricale, l'assunzione, da parre della mandanre (sia essa
impresa singola o suL-raggruppamenro di ripo orizzonrale), di opere diverse da quelle
della caregoria scorporaLile e, da parre della mandararia (sia essa impresa singola o
suL-raggruppamenro di ripo orizzonrale), di opere diverse da quelle della caregoria
prevalenre. E' correrra quesra imposrazione!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'iporesi prosperrara una ATI misra (ossia sia orizzonrale, sia verricale).
Nel primo caso l'orizzonralir si ha sulla lavorazione prevalenre, nel secondo sulla
lavorazione scorporaLile.
Appare legirrimo che la mandanre assuma l'esecuzione della scorporaLile nella sua
inrerezza e di una parre della prevalenre, il resro della quale venga assunro dalla
mandararia se si ha il risperro dell'arr. 95 del dpr 554/99, dove si prevede che i
requisiri richiesri deLLano essere posseduri, in caso di ATI a due, dalla mandararia in
via maggioriraria. Analogo principio deve valere anche nel secondo caso prosperraro
dove per l'ATI orizzonrale si ha su di una lavorazione scorporaLile.

53
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
Appalro di lavori puLLlici manurenzione infrasrrurrure srradali aggiudicaro a
raggruppamenro remporaneo fra 2 consorzi ed uno srudio recnico associaro. E' srara
cosriruira una socier consorrile a responsaLilir limirare ex arr 96 dFR 554/99 fra le
consorziare assegnararie (designare dai consorzi facenri parre del raggruppamenro) e
lo srudio. E' ammissiLile che la socier sia composra dalle consorziare designare per
l'esecuzione (anziche dai consorzi facenri parre del raggruppamenro aggiudicarario)!
La socier suLenrra al raggruppamenro nel conrrarro d'appalro! I pagamenri (che per
conrrarro dovevano essere farri al mandarario ed ai singoli mandanri) vanno ora farri
alla socier! Le quore di parrecipazione alla socier devono corrispondere alle quore di
parrecipazione al raggruppamenro!L'evenruale rrasferimenro delle quore di
parrecipazione sociale conrrasra con il diviero di modificazione della composizione
dei raggruppamenri ex arr 37, comma 9, d.lgs. 163/06!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 96 del dpr 554/99 ss.mm.ii. disciplina nel nosrro ordinamenro ci che, a livello
inrernazionale, definira come socier operariva" o ioinr venrure corporarion.
In alrre parole, si crea una socier non con un fine generale e liLero imprendiroriale,
ma specifico al solo fine di realizzare un'opera gi affidara ai soci. La disciplina
dell'arr. 96, perranro, non pu essere in alcun modo uno srrumenro per aggirare"
norme cogenri dell'ordinamenro in mareria di ATI o consorzi. In quanro operariva"
rale socier essere composra dai soggerri che realmenre eseguono l'opera e perranro,
nel caso in quesrione, dai consorziari indicari come esecurori. Ci non roglie che il
consorzio resra comunque, in quanro originario affidarario, responsaLile in modo
direrro (e non per mera sussidiarier) per l'esecuzione dei lavori. La socier, infarri,
non suLenrra nel rapporro conrrarruale di appalro, ma SOLO NELL'ESECUZIONE
DELLO STESSO.
La norma precisa, infarri, che non si ha cessione di conrrarro e neanche suL appalro: si
ha una diversa via di esecuzione indirerra", riLadendo che resrano ferme le
responsaLilir delle imprese riunire, nel caso i consorzi.
Ferranro, le quore di parrecipazione alla socier devono corrispondere alla
composizione dell'ATI e sono incediLili sino a conclusione dei lavori, quesro al fine di
evirare aggiramenri alla normariva vigenre ed inolrre i pagamenri non devono essere
farri alla socier, ma agli affidarari (mandari e mandararia).

54
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
(
A
T
I
)
(
A
T
I
)
(
A
T
I
)
Ouando si aggiudica un lavoro ad un'A.T.I. di ripo verricale possiLile che la
mandanre faccia richiesra di aurorizzazione a suLappalrare con relarivo conrrarro di
suLappalro oppure oLLligo che la sressa venga farra dalla capogruppo!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'impresa mandararia capogruppo rappresenranre nei confronri della srazione
appalranre delle diverse mandanri. Ferranro la richiesra deve pervenire dalla
capogruppo.

55
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
A
S
S
A
S
S
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
ALLiamo appalraro i lavori di cosrruzione di un edificio scolasrico ad un'ATI verricale cosriruira
dalla dirra X e dalla dirra Y. L'arro cosrirurivo dell'ATI sraLilisce che ciascuna dirra farrura la
parre di propria comperenza ma per l'incasso delle somme conferiro mandaro alla dirra
capogruppo. Il corrisperrivo conrrarruale cosriruiro in parre da denaro e in parre dalla cessione
della proprier di un vecchio edificio comunale, ai sensi dell'arr. 53, comma 6, del d. lgs.
163/2008. E' sraro emesso il 1 cerrificaro di pagamenro e le dirre X e Y, che hanno emesso
farrura per la parre di lavori di propria comperenza, chiedono che il Comune paghi alla dirra X la
parre di sua comperenza e che alrrerranro si faccia per la dirra Y. L'ufficio ragioneria vorreLLe
accogliere la richiesra ma noi non siamo d'accordo perche cos facendo si violereLLe -se non
alrro- l'arro cosrirurivo dell'ATI e lo sresso arr. 37 del d. lgs. 163/2006 semLra non consenrire una
simile operazione. La capogruppo sosriene che se il mandaro di pagamenro per l'inrera somma
del cerrificaro viene inresraro a lei, e lei lo incassa, per il solo farro che la somma rransira nella
conraLilir dell'impresa si espone al rischio di un'ispezione fiscale in quanro alla somma
incassara non corrisponde una farrura emessa. La capogruppo, in sosranza, si dichiara disponiLile
solo a ricevere marerialmenre il denaro del 1 cerrificaro di pagamenro e poi a dare all'alrra dirra
la somma di sua sperranza, a condizione che a ciascuna delle dirre cosriruenri l'ATI sia emesso il
mandaro relarivo ai lavori da esse eseguiri. Si chiede un vosrro parere sul da farsi. Grazie. Saluri.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Fer la risoluzione del quesiro si rammenra che, dal punro di visra dei rapporri rra Srazione
Appalranre e raggruppamenro remporaneo, l'impresa mandararia agisce in Lase ad un mandaro
collerrivo speciale con rappresenranza esclusiva dei mandanri.
In parricolare, a renore dell'arr. 37, comma 16, del D.Lgs. 163/2006 rale rappresenranza esclusiva
nei confronri della Srazione Appalranre comprende rurre le operazioni e gli arri di qualsiasi
narura dipendenri dall'appalro.
Ne segue che l'emissione del mandaro di pagamenro pu essere efferruara esclusivamenre nei
confronri della capogruppo, essendo per legge l'unico soggerro legirrimaro a ricevere il
pagamenro con l'efferro di liLerare la S.A., ancorche sulla Lase di farrurazioni separare dei singoli
associari.
Fer quanro arriene alle proLlemariche fiscali, pur rransirando arrraverso il conro correnre della
mandararia, le somme dovure alla mandanre e pagare alla mandararia sono direrramenre
impurare alla mandanre in virr del prederro mandaro con rappresenranza. Feralrro, per rendere
maggiormenre evidenre derra impurazione, sperra alle imprese sresse valurare il ricorso a idonei
srrumenri e modalir per conseguire il pagamenro.
56
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
In dara 05/05/2008 il Comune di XX ha puLLlicaro un avviso di gara per lavori con procedura
aperra FISTA DA SCI YYY". Ai fini delle condizioni minime di parrecipazione il Lando
prescrive che: 'I concorrenri all'arro dell'offerra devono possedere arresrazione (SOA) di cui al
D.F.R. 34/2000 regolarmenre aurorizzara, in corso di validir che documenri il possesso della
qualificazione in caregoria OG 13 e classifica III nonche possedere cerrificazione del sisrema di
qualir conforme alle norme europee serie UNI EN ISO 9000, ai sensi dell'arr. 4 del
D.F.R.34/2000'. L'imporro complessivo dell'appalro, compresi o.s. di euro 888.500,00,
l'imporro dei lavori soggerri a riLasso d'asra di euro 875.100,00. Al punro 3 del disciplinare di
gara viene richiesro ai concorrenri di allegare arresrazione S.O.A. e, nel caso di concorrenri
cosriruiri da imprese associare o da associarsi, pi arresrazioni, che documenri il possesso ella
qualificazione nella caregoria prevalenre OG 13, per la classifica adeguara ai sensi dell'arr. 95 del
D.F.R. 554/99, nonche il possesso di cerrificazione di qualir UNI EN ISO 9000, il medesimo
punro prescrive inolrre che, in caso di ATI di ripo orizzonrale, rurre le imprese del
raggruppamenro dovranno essere in possesso del prederro requisiro (qualir aziendale). A ral fine
si chiede un parere sulla legirrimir di quesr'ulrima previsione del Lando, sulla Lase delle
indicazioni conrenure nella deliLera Aurorir VCF n. 139/2002 e succ. der. n. 29/02, ed al fine di
evirare disparir di rrarramenro rra concorrenri in relazione alla propria arricolazione, singola o
associara.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La vigenre normariva in mareria di qualificazione per l'esecuzione di lavori puLLlici pone come
requisiro necessario e sufficienre per parrecipare alle gare ed eseguire i lavori il possesso di
arresrazione SOA di caregoria e classifica di imporro corrispondenri ai lavori da assumere. Il
possesso della cerrificazione di qualir arresraro dalle SOA ed arriene ai requisiri per orrenere
l'arresrazione SOA per le classifiche dalla III alla VIII.
Le imprese singole che assumono l'esecuzione di lavori puLLlici di imporro compreso nelle
classifiche I o II non necessirano di una organizzazione cerrificara. Ci vale anche se i lavori di
rale imporro sono eseguiri in ATI orizzonrale con alrre imprese per l'esecuzione di opere di
imporro complessivamenre superiore a quello della classifica III, in quanro il requisiro della
cerrificazione del sisrema di qualir aziendale arriene alla soggerrivir dell'impresa (si veda, in
proposiro, la cirara dererminazione AVLF n. 29/02).
In alrre parole, e venendo al caso concrero, le imprese che, in ATI orizzonrale con alrre,
assumono lavori di imporro corrispondenre alle classifiche I o II non deLLono possedere il
requisiro della cerrificazione di qualir, anche se l'opera o i lavori eseguiri dalla ATI nel suo
complesso sono di valore superiore a quello della classifica III.
57
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
L'appalrarore, cosriruiro da due imprese riunire in A.T.I. di ripo verricale, inrende
ricorrere al suLappalro di lavorazioni afferenri alla caregoria di lavoro scorporaLile.
Fer l'appalrarore, il relarivo conrrarro di suLappalro deve essere firmaro dalla dirra
capogruppo o dalla mandanre!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'associazione remporanea di imprese si fonda sull'isriruro civilisrico del mandaro" di
cui all'arr. 1703 c. c., che quel conrrarro con il quale una parre (mandararia) si
oLLliga a compiere uno o pi arri giuridici per conro dell'alrra (o delle alrre) parre/i
(mandanre/i).
I concorrenri riuniri in a. r. i. per parrecipare ai puLLlici appalri conferiscono con
unico arro un mandaro collerrivo speciale con rappresenranza ad una di esse, derra
mandararia. In forza dell'arr. 37, c. 16 d. lgs. 163/2006, all'impresa mandararia sperra
la rappresenranza esclusiva dei mandanri nei confronri della srazione appalranre per
rurre le operazioni e gli arri di qualsiasi narura dipendenri dall'appalro...".
Ferranro il mandarario a sripulare il conrrarro d'appalro con la srazione appalranre e
a formulare l'isranza di aurorizzazione al suLappalro: conseguenremenre sar lo sresso
mandarario a sorroscrivere il conrrarro di suLappalro con l'impresa suLappalrarrice.

58
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (AT ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (AT ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (AT ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) I) I) I) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
Appalro per la realizzazione di una palesrra a servizio di una scuola. Imporro dei
lavori a Lase d'asra Euro 569.000,00 di cui Euro 10.000,00 per oneri non soggerri a
riLasso. In dara 8/06/2006 e 31/07/2006 si sono svolre due sedure puLLliche per un
puLLlico incanro con il crirerio di aggiudicazione a corpo" medianre riLasso
sull'imporro dei lavori posro a Lase di gara, come previsro dall'arr. 21 comma 1 lerr. L)
della legge 109/94 e s.m.i. Con dererminazione del ResponsaLile del Serrore in dara
02/11/2006 srara disposra l'aggiudicazione definiriva dell'appalro ad una A.T.I.,
risulrara la migliore offerenre. Con successiva dererminazione del 28.05.2007, a
seguiro di comunicazioni della Freferrura, srara revocara l'aggiudicazione. Il
conrrarro non era ancora sraro sorroscrirro, ne i lavori erano iniziari. Con
dererminazione del 20.09.2007 sraro aggiudicaro l'appalro all'Impresa seconda
classificara. L'A.T.I. in dara 10.10.2007 ha proposro ricorso al TAR conrro il Comune
per l'annullamenro della dererminazione del 28.05.2007 di adozione del
provvedimenro di annullamenro in aurorurela dell'aggiudicazione definiriva.
All'udienza la causa srara rrarrenura in decisione e con senrenza n. XY il TAR ha
accolro il ricorso presenraro dalla A.T.I. con conseguenre annullamenro della
dererminazione del 28.05.2007. A seguiro di rale annullamenro l'appalro dei lavori
sraro di nuovo assegnaro alla ATI, che il 10.07.2008 ha chiesro un inconrro con
l'amminisrrazione per valurare gli aumenri di mercaro in considerazione del rempo
rrascorso". Duranre l'inconrro il legale rappresenranre della mandanre ha chiesro un
aumenro conrrarruale di Euro 63.000,00. Fremesso che a mio parere la cifra
eccessiva, possiLile concordare" una revisione prezzi" prima della firma del
conrrarro! A che rirolo e sulla Lase di quale norma! Non dovreLLe essere la
mandararia a presenrare richiesre! Grazie
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Non assoluramenre possiLile concordare alcuna modifica del prezzo se non si
rienrra nei casi previsri dall'arr. 133, c. 3 o 4 e ss. del Codice dei conrrarri puLLlici.
In seguiro alla cirara senrenza, infarri, l'ATI diviene aggiudicararia alle condizioni di
offerra.

59
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) IMFRESE (ATI) IMFRESE (ATI) IMFRESE (ATI) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
In un appalro di lavori puLLlici, l'aggiudicarario e' un'A.T.I. dove l'impresa capofila
ha la qualificazione SOA per i lavori edili, e l'associaro ha la qualifica SOA per gli
impianri (elerrrici e idraulici). L'associaro per sopraggiunri morivi inrende recedere
(rra l'alrro non consenre il regolare andamenro dei lavori).
La domanda e': se l'associaro recede, pu proseguire la capofila !
In caso negarivo devo procedere alla rescissione conrrarruale 'per colpa' o pu
procurarsi un nuovo associaro, o con il suL appalro previa richiesra all'ufficio!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
E' vierara, salvo in caso di fallimenro di una delle imprese ovvero di alrre cause di
cessazione dell'arrivir nel caso si rrarri di imprendirore individuale (arr. 37, c. 18 e
19), qualsiasi modificazione soggerriva delle A.T.I. risperro a quella risulranre
dall'impegno presenraro in sede di offerra.
Si ha immodificaLilir della composizione soggerriva dopo la deliLerazione della
composizione (T.A.R. Campania, Napoli, Sez. I., n. 375/03).
In caso di inorremperanza dei divieri sudderri si prevede la sanzione
dell'annullamenro dell'aggiudicazione e/o la nullir del conrrarro e l'esclusione delle
imprese dalle successive gare relarive al medesimo appalro (co. 10).
E' da rirenersi nullo l'accordo inrerno rra le imprese riunire volro ad escludere
un'impresa dall'esecuzione affidandola ad un'alrra, in quanro conrrasranre con le
norme inderogaLili che presiedono alla scelra dei conrraenri ed all'inreresse puLLlico
al risperro del vincolo derivanre dall'offerra plurima di esecuzione (SANTORO, 786,
conf. C 1650/96 e 7287/97, Corre conri, Sez. conrr., 66/91).

60
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) ASSOCIAZIONI TEMFORANEE DI IMFRESE (ATI) A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
S
S
O
C
I
A
S
S
O
C
I
A
S
S
O
C
I
A
S
S
O
C
I
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
A
Z
I
O
N
I

T
E
M
F
O
R
A
N
E
E

D
I

I
M
F
R
E
S
E

(
A
T
I
)
Si aggiudicaro ad un'A.T.I. l'esecuzione di un'opera puLLlica per l'imporro di Euro
300.000,00 circa, a lavori in corso la mandararia messa in liquidazione e ci comunica
la locazione del ramo d'azienda inerenre il serrore LLFF ad un'alrra dirra. (doLLiamo
ancora verificare che aLLia i relarivi requisiri) .
La cessione del ramo e' forse in conrrasro con l'arr. 37 c. 9!
L'alrra azienda in A.T.I. pu vanrare dirirri!
Fossiamo aggiudicare l'opera al secondo classificaro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nell'amLiro della vigenre normariva in mareria di conrrarri puLLlici, e modificazioni
soggerrive che riguardano le imprese sono disciplinare all'arr. 51 del d.lgs. 163/06
ss.mm.ii. applicaLile solo alla procedura di selezione del conrraenre privaro e sino al
momenro della sripulazione del conrrarro, e l'arr. 116 del medesimo provvedimenro,
riferiro alla fase di esecuzione dei lavori.
In Lase al comLinaro disposro dell'arr. 37, commi 9 e 116, pare di porer affermare che
l'affirro di azienda non inregri una modificazione nella composizione del
raggruppamenro di imprese, iporesi non consenrira, ma un semplice rrasferimenro di
un ramo di arrivir ad una nuova impresa, la quale conrinuer ad urilizzare i mezzi gi
urilizzari dalla precedenre mandararia.
Ne consegue che la farrispecie prosperrara nel quesiro pare legirrima, ove sussisrano i
presupposri di cui al comma 1, arr. 116 del d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii. (verifica del
possesso dei requisiri in capo all'impresa affirruaria e efferruazione delle
comunicazioni di cui all'arr. 1 del dpcm 187/91).

61
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AVVALIMENTO AVVALIMENTO AVVALIMENTO AVVALIMENTO A0 A0 A0 A08 88 8
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O

Il D.Lgs 163/2006 all'arricolo 49 'avvalimenro', comma 3, prevede resrualmenre: 'Nel
caso di dichiarazioni mendaci, ferma resrando l'applicazione dell'arricolo 38, lerrera
h) nei confronri dei sorroscrirrori, la srazione appalranre esclude il concorrenre ed
escure la garanzia. Trasmerre inolrre gli arri all'Aurorir per le sanzioni di cui
all'arricolo 6, comma 11'.
Ci posro si chiede se nel caso di ricorso all'isriruro dell'avvalimenro la cauzione
provvisoria presrara dal concorrenre in sede di gara deLLa o no essere coinresrara
all'impresa ausiliaria.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La cauzione provvisoria di cui all'arr. 75 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. deve essere
presrara dal concorrenre a garanzia della serier dell'offerra.
Anche in caso di ricorso all'avvalimenro, che un merodo di dimosrrazione dei
requisiri in modo indirerro, l'unico concorrenre il soggerro che presenra l'offerra e,
perranro, la cauzione provvisoria deve essere inresrara unicamenre a cosrui.
A ci si aggiunga che la cauzione provvisoria ha narura giuridica di penale, ossia di
quanrificazione prevenriva del danno da inadempimenro (v. Tar LomLardia, Brescia,
18 giugno 2004 n. 663), per cui l'amminisrrazione non avreLLe nessun vanraggio
concrero se la cauzione fosse presrara da due soggerri anziche da uno solranro, non
essendo ammessa a dare prova dell'evenruale maggior danno suLiro in conseguenza
della manara sorroscrizione del conrrarro.

62
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AVVALIMENTO AVVALIMENTO AVVALIMENTO AVVALIMENTO A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O

La Soc. Coop A" ha parreciparo ad una procedura aperra per l'affidamenro di lavori
di imporro pari ad C 15.900,00 di cui 15.219,74 soggerri a riLasso ed C 680,26 per oneri
della sicurezza. Nella domanda di parrecipazione la sressa ha dichiararo di essere in
possesso dei requisiri di cui all'arr. 28 del D.F.R. 34/2000 medianre l'esercizio
dell'avvalimenro con l'impresa B". Il Fresidenre della Soc. Coop. A" ed il legale
rappresenranre dell'impresa B" sono la sressa persona. Al momenro della verifica
delle dichiarazioni conrenure nella domanda di parrecipazione la Soc. Coop. A"
chiede di rinunciare all'avvalimenro in quanro l'impresa B" ha pendenre un
conrenzioso civile in mareria di lavoro e quindi non in grado di garanrire i requisiri
di cui agli arrr. 38 e 49 del D.Lgs. 163/2006. La Soc. Coop. A" produce
documenrazione al fine di dimosrrare il proprio possesso dei requisiri di cui all'arr. 28
del D.F.R. 34/2000 senza ricorrere all'avvalimenro. Essendo la sressa risulrara
aggiudicararia della gara, si chiede di esprimere un parere se la richiesra sia da
rirenere legirrima o, non avendo dichiararo, il possesso dei requisiri sressi in sede di
gara, se non rramire l'avvalimenro, la dirra sia da escludere e quindi procedere
all'aggiudicazione a quella che segue in graduaroria.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'avvalimenro merodo di dimosrrazione dei requisiri in modo indirerro e prescinde
dal farro che l'impresa avvalenre aLLia o no i requisiri richiesri.
Se si sceglie la via dell'avvalimenro necessario dare dimosrrazione che enrramLe le
imprese aLLiano i requisiri di cui all'arr. 38 del Codice dei conrrarri puLLlici. Se ci
non avviene la srazione appalranre procede ad esclusione.

63
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AVVALIMENTO AVVALIMENTO AVVALIMENTO AVVALIMENTO A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O

Vorrei sapere cosa inrende, nella prarica, quanro previsro dall'arr.49 - comma 11 - del
D.Lgs. n.163/06.
Come dovr comporrarsi una srazione appalranre per soddisfare rale richiesra!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In assenza di specifici chiarimenri forniri sul punro dalla sressa Aurorir di Vigilanza
necessario inserire la prederra informazione in alrri documenri che si inviano
all'Osservarorio, in spazi di liLera compilazione, o, di converso, medianre invio
carraceo dell'informazione.

64
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AVVALIMENTO AVVALIMENTO AVVALIMENTO AVVALIMENTO A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
V
V
A
L
A
V
V
A
L
A
V
V
A
L
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
I
M
E
N
T
O
I
M
E
N
T
O
I
M
E
N
T
O

Frocedura aperra per l'affidamenro del servizio di direzione lavori coordinamenro
della sicurezza in fase di esecuzione sopra soglia. Nella procedura in oggerro
ammissiLile che un concorrenre cosriruiro da un'associazione remporanea di socier
di professionisri dichiari che l'ufficio direzione lavori sar cosriruiro da professionisri
non soci, non dipendenri, non collaLorarori delle socier facenri parre del
raggruppamenro! Nel caso in quesrione il raggruppamenro ha indicaro liLeri
professionisri esrerni o professionisri facenri parre di alrre socier di professionisri non
componenri il raggruppamenro in quesrione.
Fer complerezza si precisa che le socier componenri il raggruppamenro hanno
dichiararo che inrendono eseguire in proprio rurre le presrazioni oggerro dell'appalro,
non inrendendo suLappalrare le presrazioni per le quali quesro non vieraro dall'arr.
91 c. 3 D. Lgs. 163/2006.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il ricorso a soggerri esrerni alla propria organizzazione di impresa al fine di
dimosrrare il possesso di uno o pi requisiri di capacir inregra un'iporesi di
avvalimenro, che, in quanro principio di derivazione comuniraria, applicaLile in via
generale alle procedure per l'affidamenro dei conrrarri puLLlici.
In parricolare, quanro prosperraro nel quesiro pare legirrimo nel caso in cui il
concorrenre in quesrione aLLia applicaro correrramenre rurre le disposizioni previsre
all'arr. 49 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. in mareria di avvalimenro.
Se, al conrrario, il concorrenre ha omesso qualcuna delle dichiarazioni richiesre al
ciraro arr. 49, si ririene che lo sresso deLLa essere escluso dalla procedura di
affidamenro. Si sorrolinea, in parricolare, che la correrra applicazione dell'isriruro
dell'avvalimenro comporra, nel caso di specie, che l'associazione parrecipanre alla
gara fornisca l'indicazione nominariva del soggerro a cui affidare la direzione dei
lavori, soggerro che deve possedere rurri i requisiri di capacir professionale richiesri
per lo svolgimenro di rale funzione.

65
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AVVA AVVA AVVA AVVALIMENTO LIMENTO LIMENTO LIMENTO A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O

Frocedura aperra per l'affidamenro del servizio di direzione lavori, misura e
conraLilir e coordinamenro della sicurezza in fase di esecuzione sopra soglia. in caso
di concorrenre cosriruiro da raggruppamenro remporaneo di socier di professionisri
consenriro che una delle socier facenri parre del raggruppamenro ai fini della
dichiarazione relariva al possesso dei requisiri di capacir recnica ed economica
finanziaria ai sensi dell'arr. 66 comma 1 lerr. a), L), c) DFR 554/99 dichiari requisiri
in capo alla mandararia"! Il Disciplinare prevede che in caso di associazione
remporanea il requisiro dovr essere posseduro per almeno il 50% dal mandarario e
per la percenruale resranre fino alla concorrenza del 100% dal o dai mandanri" per i
requisiri di cui all'arr. 66 comma 1 lerr. a) e L) menrre prevede In caso di
associazione remporanea il requisiro frazionaLile rra i diversi operarori economici
solo nel senso che ciascuno dei due lavori, per ogni classe e caregoria, pu essere
riferiro ad un diverso operarore economico, menrre l'imporro del singolo lavoro che
concorre al requisiro non frazionaLile, in alrre parole il requisiro pu essere
raggiunro sommando in ogni caso, non pi di due lavori per ciascuna classe e
caregoria, ancorche impuraLili ad operarori diversi" Si precisa che la socier in
quesrione dichiara di eseguire una quora del 25% del servizio in oggerro e di avere
una quora di parrecipazione nell'ATI pari al 25%.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Ouanro prosperraro nel quesiro pare illegirrimo ove si rraduca nella parrecipazione di
soggerri privi dei necessari requisiri di capacir recnico organizzariva o economico
finanziaria.
Turravia, si ririene che una correrra applicazione dell'isriruro dell'avvalimenro di cui
all'arr. 49 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. possa consenrire la parrecipazione del soggerro in
quesrione.
Ci, in parricolare, sareLLe possiLile se la mandararia, in possesso di requisiri ulreriori
risperro a quelli spesi nella procedura di gara, consenrisse alla mandanre di avvalersi
degli sressi, nel risperro di rurre le indicazioni e producendo in gara rurra la
documenrazione di cui all'arr. 49 cir.

66
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
AVVALIMENTO AVVALIMENTO AVVALIMENTO AVVALIMENTO A0 A0 A0 A07 77 7
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O
A
V
V
A
L
I
M
E
N
T
O

Buongiorno, si inolrra la presenre richiesra per un Vs. parere in meriro alla seguenre
farrispecie: L'Azienda ULSS n. 9 di YYY ha inderro gara a procedura aperra per
l'affidamenro del servizio per la gesrione, manurenzione ed aggiornamenro evolurivo
dell'infrasrrurrura recnologica e del sisrema informarico Aziendale per le Aziende
ULSS n. 7 e n. 9 della Regione XXX per il periodo di 7 anni. Tra i requisiri di
ammissione previsri nel relarivo Lando di gara sraro chiesro, rra l'alrro, il possesso
dell'aurorizzazione di FRIMO GRADO in Lase all'arr. 2 dell'allegaro 13 al D.M. 314
del 23/05/1992. Una dirra, facenre parre di un R.T.I., per dimosrrare il possesso di
derro requisiro ha farro ricorso all'isriruro dell'avvalimenro, ai sensi dell'arr. 49 del
D.Lgs. 163/2006 (Codice dei conrrarri) e s.m.i., e perranro ha presenraro derro
cerrificaro ancorche rilasciaro ad alrra dirra (dirra ausiliaria). Si chiede perranro un Vs.
parere in meriro alla possiLilir di far ricorso all'avvalimenro per dimosrrare il
possesso dell'aurorizzazione di FRIMO GRADO in Lase all'arr. 2 dell'allegaro 13 al
D.M. 314 del 23/05/1992.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 49 del D. Lgs 163/2006 e smi, consenre, senza alcuna eccezione, il ricorso
all'isriruro dell'avvalimenro per rurri i requisiri economici, finanziari, recnici,
organizzarivi richiesri dalla normariva per la parrecipazione alle gare d'appalro di
lavori, servizi e fornirure. Ci posro, l'aurorizzazione del Minisrero delle Fosre e
Telecomunicazioni di primo grado, di cui all'arr. 2 dell'allegaro 13 al D.M. 314/1992
(aurorizzazione all'insrallazione, ampliamenro e allacciamenro nonche manurenzione
di apparecchiarure rerminali inrerne), richiesra nel Lando oggerro del quesiro, da
considerarsi un requisiro di cararrere recnico e organizzarivo, per il quale non
risulrano morivi osrarivi all'avvalimenro.
Il concorrenre, singolo o consorziaro o raggrupparo, pu quindi soddisfare la richiesra
relariva al possesso del ciraro requisiro, avvalendosi dell'aurorizzazione di un alrro
soggerro, farra salva la produzione della documenrazione previsra dai commi 2 e 5
dell'arr.49 del D.Lgs. n. 163/2006 ed il risperro dei limiri di cui ai commi 8 e 9 del
medesimo arricolo.
Resra inreso che, in relazione alle presrazioni oggerro della gara, la Dirra concorrenre
e l'Impresa ausiliaria sono responsaLili in solido nei confronri della Srazione
Appalranre.
67
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
BENI CULTURALI BENI CULTURALI BENI CULTURALI BENI CULTURALI B BB B0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
B
E
N
I

C
U
L
T
U
R
A
L
I
B
E
N
I

C
U
L
T
U
R
A
L
I
B
E
N
I

C
U
L
T
U
R
A
L
I
B
E
N
I

C
U
L
T
U
R
A
L
I

OGGETTO: Esecuzione in amminisrrazione direrra di lavori puLLlici su Leni culrurali. L'arr. 28
del D.F.R. n. 34/2000 prescrive per porer eseguire lavori sui Leni immoLili rurelari di imporro
inferiore a 150.000 euro il possesso del requisiro di aver realizzaro, nel quinquennio anrecedenre
la dara di puLLlicazione del Lando, lavori analoghi per imporro pari a quello dei lavori che si
inrendono eseguire e presenrare l'arresraro di Luon esiro degli sressi. Nel D.Lgs. 163/2006, Farre
II, Tirolo IV, Capo II che disciplina i conrrarri sorro soglia comuniraria relarivi ai Leni culrurali,
pi volre riLadiro che per l'esecuzione di lavori puLLlici concernenri i Leni moLili e immoLili
e gli inrervenri sugli elemenri archirerronici e sulle superfici decorare di Leni del parrimonio
culrurale sorroposri alle disposizioni di rurela di cui al D.Lgs. 22.1.2004 n. 42, sempre
necessario il possesso dei requisiri di qualificazione sraLiliri nel ciraro Capo II. L'arr. 201 del
D.Lgs. n. 163/2006 prevede che per l'esecuzione dei lavori indicari all'arr. 198 (lavori sui Leni
sorroposri a rurela) sempre necessaria la qualificazione nella caregoria di riferimenro, a
prescindere dall'incidenza percenruale che il valore degli inrervenri sui Leni rurelari assume
nell'appalro complessivo. L'arr. 204, comma 4 del D.Lgs. 163/2006 consenre l'affidamenro in
economia dei lavori sui Leni culrurali, olrre che nei casi previsri dall'arr. 125, per parricolari
ripologie di inrervenri da individuarsi con decrero minisreriale, ovvero nei casi di somma
urgenza. Tali lavori possono essere eseguiri anche in amminisrrazione direrra, fino all'imporro di
rrecenromila euro. Si chiede se un'amminisrrazione comunale o un'azienda speciale di un
comune, possano eseguire in amminisrrazione direrra lavori su Leni del parrimonio culrurale
rurelari fino a C 300.000,00 pur in assenza di arresrazione SOA ma disponendo di personale
qualificaro ed avendo gi eseguiro lavori analoghi. Grazie.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Le nuove norme in mareria di lavori su Leni culrurali inrrodorre dal D. Lgs. 163/2006, ed in
parricolare l'arr. 204 c.4 lerrera a), riguardanre l'isriruro dei lavori in economia da realizzarsi in
amminisrrazione direrra, non inrroducono novir di rilievo risperro alla previgenre normariva
(arr. 7 c.3 del D.Lgs. 30/2004). Fer quesro sisrema di esecuzione la norma non impone l'oLLligo
di qualificazione richiesra dall'arr. 201 (in passaro arr. 5 del D. Lgs. 30/2004) per gli operarori
economici affidarari di appalri da parre delle Srazione Appalranri. Occorre per ricordare che
possiLile ricorrere a quesro eccezionale sisrema di esecuzione in amminisrrazione direrra solo se
sussisrono i casi rassarivamenre indicari dall'arr. 204 c. 4 del prederro Codice dei Conrrarri
(inrervenri elencari dall'arr. 125, parricolari ripologie da individuarsi con apposiro decrero ad
oggi non ancora emanaro, somma urgenza) ed a condizione che il valore di rali lavori non superi
l'imporro di 300.000 euro. Nel caso in cui ricorrano rali presupposri, i lavori in amminisrrazione
direrra si eseguono a mezzo del personale dell'amminisrrazione aggiudicarrice (come in passaro
peralrro previsro dall'arr. 7 comma 3 del D. Lgs. 30/2004) fermo resrando che resra in capo al
responsaLile di procedimenro assicurarsi l'esecuzione rramire personale qualificaro, curare
l'acquisizione del mareriale necessario, disporne l'impiego e assumendosi conseguenremenre le
incomLenze proprie dell'imprendirore.
68
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO C CC C0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O

Il Comune di X ha richiesro, per un collaudo di lavori di risrrurrurazione di una casa
di riposo, ai fini della liquidazione dei compensi sperranri ai collaudarori, la
presenrazione di polizza assicurariva per la coperrura dei rischi professionali. A parere
dello scrivenre parreLLe che quanro richiesro non sia punrualmenre previsro dalla
normariva vigenre.
Con la presenre si chiede perranro di conoscere se sussisrono norme che dispongono
punrualmenre in ordine all'oLLligarorier della coperrura assicurariva dei
collaudarori.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Sul punro non vi normariva specifica.
Se la coperrura assicurariva era previsra rra le condizioni dell'incarico, la richiesra
legirrima.

69
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO C CC C0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O

Visro l'arr.7, comma 2, della Legge n.1086/1971 che sraLilisce: 2. Il collaudo deve
essere eseguiro da un ingegnere o da un archirerro, iscrirro all'alLo da almeno 10 anni,
che non sia inrervenuro in alcun modo nella progerrazione, direzione ed esecuzione
dell'opera.", Visro l'arr.2 della Legge n.1086/1971 che sraLilisce: 3. Fer le opere
eseguire per conro dello Sraro, non necessaria l'iscrizione all'alLo del progerrisra, del
direrrore dei lavori e del collaudarore di cui al successivo arr. 7, se quesri siano
ingegneri o archirerri dello Sraro.", Visro l'arr.67, comma 2, del DFR n.380/2001,
Visro l'arr.63 del D.F.R. n.380/2001, Visro l'arr.188, comma 2, del D.F.R. n.554/1999,
Visro l'arr.90, comma 4, del D.Lgs. n.163/2006 (ex arr.17, comma 2, della Legge
n.109/1994) - relarivamenre all'arrivir di progerrazione, direzione lavori e incarichi
di supporro recnico-amminisrrarivo all'arrivir del ResponsaLile del procedimenro
che sraLilisce che la prederra arrivir possa essere svolra da dipendenri delle
amminisrrazioni aLilirari all'esercizio della professione (senza necessir di iscrizione
all'alLo), Visro il parere del Consiglio di Sraro I Sezione del 22.06.1992 che ha
chiariro che per gli ingegneri dello Sraro non necessario essere iscrirri da almeno 10
all'alLo professionale per porer efferruare collaudi srarici, La scrivenre
amminisrrazione chiede che codesro Ufficio voglia rilasciare il proprio aurorevole
parere in meriro alla necessir o meno, anche per i dipendenri degli Enri Locali
incaricari dell'efferruazione di collaudi srarici per conro delle amminisrrazioni di
apparrenenza, di essere in possesso del requisiro di iscrizione all'alLo professionale da
almeno 10 anni e se siano sufficienri, anche per l'efferruazione dei collaudi srarici i
soli requisiri indicari all'arr.188, comma 2, del D.F.R. n.554/1999.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene che per l'efferruazione di collaudo srarico sia necessario il requisiro
dell'iscrizione all'alLo professionale da almeno dieci anni come richiesro dall'arr. 67,
comma 2 del dpr 380/01 ss.mm.ii.
Tale disposizione, infarri, sraLilisce una norma speciale di narura recnica la cui rario
risiede nella parricolare complessir delle operazioni di collaudo riguardanri srrurrure
in cemenro armaro, derogara (dall'arr. 2, comma 3 della l. 1086/71) con esclusivo
riferimenro ad archirerri ed ingegneri dello Sraro.

70
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO C CC C0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O

La srazione appalranre pu nominare il collaudarore in corso d'opera successivamenre ai 30
giorni dalla dara di consegna dei lavori oppure oLLligara a nominarlo enrro 30 giorni dalla dara
di consegna dei lavori come si evince dall'arr. 188 del dpr 554/99!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il rermine indicaro dall'arr. 188 del D.F.R. 554/99 ha narura solo ordinaroria e non
perenroria o decadenziale.
Ci significa che cerramenre possiLile anche un incarico successivo, anche se quesro
porr creare proLlemi in relazione al farro che i compiri del collaudarore si
esplicheranno solo sulle lavorazioni ancora verificaLili ed in corso d'opera.

71
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO C CC C0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O

ALLiamo aggiudicaro un lavoro ad consorzio di cooperarive (consorzio A) che in gara
ha individuaro il consorzio B e quesr'ulrimo sempre in gara ha individuaro quale
esecurrice (al 100% dei lavori) l'impresa C. Il consorzio B (inrermediario!) ci chiede
cerrificaro di correrra esecuzione (Allegaro d d.p.r. 34/2000).
A chi rilasciamo il Cerrificaro ed in quale percenruale! In quale punro del cerrificaro
on-line evidenziamo il rapporro di esecurore!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Secondo la srrurrura dell'allegaro D al dpr 34/00, il cerrificaro di esecuzione dei lavori
rilasciaro dalla srazione appalranre riporrando:
- al quadro L) la indicazione del soggerro aggiudicarario (nel caso di specie, il
consorzio A, ossia l'appalrarore),
- al quadro c) la indicazione dei soggerri suLappalrarori o assegnarari (nel caso di
specie sar necessario indicare l'impresa C quale assegnararia del 100% dei lavori).

72
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO C CC C0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O

L'impresa appalrarrice, che sra eseguendo per conro di quesro Comune lavori di
adeguamenro normarivo presso una scuola, ci chiede l'emissione del cerrificaro di
esecuzione lavori per la quora ad oggi conraLilizzara. Ci viene chiesro in parricolare di
cerrificare l'esecuzione di lavorazioni apparrenenri alle caregorie specializzare OS6 e
OS21 NON presenri nel Lando di gara e nel capirolaro speciale d'appalro, ove erano
srare invece evidenziare la caregoria prevalenre OG1 e le due caregorie specializzare
OS30 e OS3. Fu il RUF emerrere rale cerrificazione!
Oual in ogni caso il riferimenro legislarivo specifico!
Ris Ris Ris Risposra: posra: posra: posra:
In Lase agli elemenri forniri, non pare che la richiesra dell'appalrarore possa essere
soddisfarra.
Il cerrificaro richiesro, infarri, pu essere rilasciaro unicamenre con riferimenro alle
lavorazioni sraLilire conrrarrualmenre. Si veda l'allegaro D al dpr 34/00, che reca il
modello di cerrificaro di esecuzione lavori, ed in parricolare il quadro A, dal quale
risulra chiaro che le caregorie per le quali il cerrificaro di esecuzione lavori pu essere
emesso sono quelle indicare dal Lando di gara.

73
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO C CC C0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O

I cerrificari di regolare esecuzione si possono ancora fare in modo carraceo o
solamenre on-line! Nel secondo caso, in che modo si orrengono le credenziali per
l'aLilirazione relemarica!
Risposra Risposra Risposra Risposra: :: :
Si ririene che la domanda arrenga ai cerrificari di esecuzione lavori e non al collaudo
(recrius cerrificaro di regolare esecuzione). Ci posro, le modalir oggi in essere per la
redazione ed invio dei cerrificari di esecuzione lavori, di cui all'allegaro D al DFR
34/2000, sono quelle conrenure nel comunicaro dell'Aurorir di Vigilanza in dara
06.07.2006. Alle imprese le srazioni appalranri possono rilasciare copia dell'avvenura
rrasmissione del cerrificaro inviaro on line.
A decorrere dall'11.07.2006, dara di puLLlicazione sulla Gazzerra Ufficiale della
RepuLLlica Iraliana del ciraro comunicaro, i Cerrificari di esecuzione lavori possono
essere rilasciari dalle S.A. esclusivamenre urilizzando la procedura informarica,
disponiLile sul siro Inrerner dell'Aurorir al link Cerrificari esecuzione lavori".
Ai fini dell'urilizzo della procedura di cui rrarrasi, le srazioni appalranri dovranno
richiedere, per il rramire del ResponsaLile del procedimenro, l'accrediramenro al
servizio di anagrafe dell'Aurorir, esclusivamenre via veL, all'indirizzo
hrrps://anagrafe.avlp.ir/", seguendo le isrruzioni ivi conrenure.

74
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO COLLAUDO C CC C0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O
C
O
L
L
A
U
D
O

Ai sensi dell'arr. 191 DFR 554/99 il collaudarore incaricaro provvedeva ad avvisare
rempesrivamenre il Direrrore dei Lavori, l'Impresa e il RUF della dara della visira
finale di collaudo, invirando gli sressi a parreciparvi con rirrovo in luogo. Il
collaudarore richiedendo all'Impresa in forza dell'arr. 193 DFR 554 di merrere a
disposizione maesrranze e mezzi d'opera per l'esecuzione di evenruali assaggi, ecc,
avvisava la sressa che se non si fosse presenrara, si procedeva ugualmenre alle
operazioni di collaudo ai sensi dell'arr. 191, 3 comma DFR 554 con la presenza di due
resrimoni esrranei all'Amminisrrazione. Si dava arro in derra nora dell'oLLligo del DL,
ai sensi dell'arr. 191, 5 comma DFR 554, a presenziare alle visire di collaudo. Esperire
le operazioni di collaudo in assenza della Dirra e alla presenza dei resrimoni e del D.L.
il collaudarore rrasmerreva al RUF il collaudo recnico-amminisrrarivo, comprensivo
di verLale di visira, relazione e cerrificaro di collaudo. Il RUF a norma dell'arr. 203
comma 1 DFR 554 rrasmerreva in originale derro cerrificaro all'Impresa per
l'accerrazione invirandola a firmarlo enrro 20 giorni. Si chiede se l'Enre, dopo la
scadenza del rermine di cui sopra senza che l'Impresa resriruisca il cerrificaro di
collaudo, possa approvarlo ugualmenre in quanro il collaudo si ha come
dall'appalrarore definirivamenre accerraro, applicando per analogia l'arr. 174 c. 3 DFR
554 che disciplina analoga circosranza in relazione al conro finale.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene che l'amminisrrazione possa approvare il collaudo e proseguire con le
arrivir di propria comperenza. Turravia, si sorrolinea che il mancaro invio della
documenrazione sorroscrirra da parre dell'appalrarore non pare possa essere
considerara come implicira accerrazione.
Ne consegue che il medesimo appalrarore, ove rirenesse sussisrenri i presupposri,
porreLLe conresrare le risulranze del collaudo enrro gli ordinari rermini.

75
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE C CC C0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E

Con riferimenro all'arr.84, co.4, d.lgs. 163/06 si chiede di chiarire se l'incompariLilir
delineara sia 'rigorosamenre soggerriva', ovvero se sufficienre lo svolgimenro di
funzioni inerenri l'appalro (arri prepararori quali redazione Lando, provvedimenri,
capirolari ecc.) per dererminare l'esclusione dalla commissione dei funzionari
dell'enre, oppure prevalga l'inrerprerazione funzionale come delineara dal TAR
Liguria, sez.II 23.6.2005, n.940!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La senrenza cirara nel quesiro riguarda le evenruali incompariLilir che possono
riguardare il presidenre della commissione giudicarrice.
A ral proposiro, la giurisprudenza ha pi volre affermaro l'assenza di profili di
incompariLilir per quanro riguarda la nomina del rup a presidenre di commissione. Il
comma 4 dell'arr. 84 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. riguarda, invece, le incompariLilir dei
memLri della commissione diversi del presidenre. Sul punro, la giurisprudenza (rra
cui si cira a rirolo esemplificarivo TAR LomLardia, sez. III, 3 luglio 2003, n. 3553)
prevede uno srrerro risperro del principio di incompariLilir oggerriva rra chi ha
svolro qualsivoglia arro o arrivir (come indizione di gara, approvazione del Lando,
nomina commissione ecc) e chi svolge l'arrivir di commissario.

76
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE C CC C0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E

In considerazione del disposro di cui all'arr. 84 comma 4 del D. Lgs. 163/2006 si
chiede: 1 - il funzionario, non responsaLile del procedimenro, il cui nominarivo
regisrraro, per la puLLlicazione del Lando, presso i siri informarici di cui all'arr. 66
comma 7 pu essere componenre della commissione! 2 - il dirigenre della srazione
appalranre che organo comperenre all'emanazione della dererminazione a conrrarre
e di rurri i provvedimenri amminisrrarivi inerenri la procedura di gara pu presiedere
la commissione!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 84, c. 5 del d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii. deve essere inrerpreraro alla luce della rario
che ne alla Lase: la norma rende ad evirare che soggerri che hanno gi compiuro
scelre discrezionali esrerne a quelle che dovr compiere la commissione di gara
(Lando, progerro erc.) si rrovino a essere condizionari ed a condizionare le scelre
discrezionali della commissione sressa.
Fer quesro morivo il funzionario, non responsaLile del procedimenro, il cui
nominarivo regisrraro per la puLLlicazione del Lando presso i siri informarici di cui
all'arr. 66 comma 7, pu essere componenre della commissione non avendo svolro
alcuna funzione o arrivir discrezionale (recnica o amminisrrariva).
Il comma 3 dello sresso arricolo, di recenre modificaro dal d.lgs. 113/07, consenre
inolrre che il dirigenre comperenre all'emanazione della dererminazione a conrrarre e
di rurri i provvedimenri amminisrrarivi inerenri la procedura di gara possa presiedere
la commissione.

77
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE C CC C0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E

Il decrero legislarivo 163/2006 all'arr. 84, confermando la disposizione conrenura
nell'arr. 21 della legge 109/94, recira resrualmenre che i commissari diversi dal
Fresidenre non devono aver svolro ne possono svolgere alcun alrra funzione o
incarico recnico o amminisrrarivo relarivamenre al conrrarro del cui affidamenro si
rrarra". La cirara disposizione non semLra precludere la possiLilir al commissario di
gara, una volra esauriri i compiri della commissione, di porer ricoprire alrri incarichi
nell'amLiro del medesimo procedimenro. Le cause di incompariLilir appaiono
piurrosro riferire ad incarichi ricoperri prima o all'arro della nomina a commissario. Il
quesiro dunque e il seguenre: pu un componenre della commissione di gara, una
volra esauriri i compiri della commissione ricoprire l'incarico di responsaLile del
procedimenro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La norma, con la dicirura non devono aver svolro ne possono svolgere alcun alrra
funzione o incarico recnico o amminisrrarivo relarivamenre al conrrarro del cui
affidamenro si rrarra" pare voler includere nell'incompariLilir anche i soggerri che
deLLono svolgere arrivir successive risperro a quelle della commissione.
Fer quesro morivo, uniramenre alla considerazione che il rup deve gi essere
nominaro prima che la commissione giudicarrice inizi ad operare, si ririene di dare
risposra negariva al quesiro posro.

78
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE C CC C0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E

Fremesso: - che il presenre quesiro posro per una srazione appalranre avenre forma
giuridica di Azienda FuLLlica di Servizi alla Fersona (ex IFAB) ex D.lgs 04.05.2001, n.
207 ovvero enre locale non rerriroriale avenre personalir di dirirro puLLlico, - che
arrualmenre l'enre sprovvisro sia di figure apicali, sia di dirigenre ed doraro di una
minura srrurrura amminisrrariva (3 dipendenri car. C1 in pianra organica), - che
l'Azienda di recenre ha inderro un appalro di lavori puLLlici (circa 5 milioni di Euro)
car. prevalenre OG1 class. V per l'adeguamenro agli srandard della Residenza Frorerra
di sperranza del medesimo Enre, - che sraro puLLlicaro il Bando e dopo la scadenza
del rermine per la presenrazione delle offerre sar necessario procedere alla nomina
della Commissione di Gara ai sensi dell'arr. 84 D.lgs 163/2006 e s.m.i., - che
remporaneamenre, nelle more di definire il fururo asserro organizzarivo, l'arrivir di
segrereria garanrira grazie ad un accordo di programma con un'alrra IFAB (il cui
segrerario svolge le funzioni di Segrerario facenre funzione), - che per l'espleramenro
delle procedure di gara l'enre, accerrara la carenza in organico di adeguare
professionalir, ha sraLiliro di avvalersi di funzionario di alrro Enre (Frovincia di
XXX), medianre la sripula di apposira convenzione cos come disposro dall'arr. 30 del
T.U.E.L. Si chiede di conoscere quali principi deLLano orienrare la scelra della
Fresidenza di Gara con riferimenro alla farrispecie proposra (il Segrerario f.f. o un
funzionario avenre adeguara professionalir di alrra amminisrrazione aggiudicarrice).
RingraziandoVi anriciparamenre per la sollecirudine che porrere accordarci, renuro
conro che in corso l'irer di presenrazione delle offerre, si inviano i pi Disrinri
Saluri.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il presidenre della commissione di gara dovreLLe essere un soggerro
dell'amminisrrazione Leneficiaria dei lavori, porendo poi ricorrere a commissari rerzi
con specifiche comperenze.
Nel caso specifico, si crede che pur solo con rapporro indirerro il Segrerario facenre
funzioni sia il soggerro maggiormenre qualificaro per l'arrivir descrirra.

79
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMMISSION COMMISSION COMMISSION COMMISSIONE EE E C CC C0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E

L'arr.84 del d.lgs.163/06 regola le commissioni giudicarrici nel caso di aggiudicazione
con il crirerio dell'offerra economicamenre pi vanraggiosa. Il comma 4 sraLilisce che
i commissari diversi dal Fresidenre non devono aver svolro, ne possono svolgere,
un'alrra funzione o incarico recnico o amminisrrarivo relarivamenre al conrrarro del
cui affidamenro si rrarra. Si pone, quindi, il quesiro: in una ASL quesra limirazione
opera per il farmacisra che ha collaLoraro alla sresura del disciplinare recnico
uniramenre agli urilizzarori del Lene/ servizio e che funge, poi, da rramire nella
consegna del Lene aggiudicaro! Si pensi a rurri reparri ospedalieri dove le consegne ai
reparri avviene per il rramire dei farmacisri. Oppure rale limirazione riguarda solo
coloro che, di farro, hanno la gesrione mareriale del Lene oggerro di gara (es. operarori
dei reparri, medici e alrro)!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il diviero di cui all'arr. 84 del Codice ha la funzione di evirare che chi giudichi sia
influenzaro da asperri gi definiri in sede di gara.
Nel caso di specie si consiglia di non includere il soggerro in quesrione nella
commissione di gara.

80
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE C CC C0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E

Nell'amLiro di un concorso di progerrazione a due fasi (prima fase iscrizione, seconda
fase presenrazione progerri) prima dell'aperrura delle offerre recniche progerruali, un
commissario giudicarore dopo aver esaminaro i nomi degli iscrirri al concorso,
afferma che un concorrenre iscrirro un Suo collega in quanro lavorano enrramLi per
lo sresso diparrimenro universirario. Inolrre con quesro iscrirro avreLLe in passaro
collaLoraro per la parrecipazione a concorsi di idee. Esisrono i presupposri di
incompariLilir!
Il commissario in quesrione dovreLLe dimerrersi!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In mareria di memLri di commissioni giudicarrici nell'amLiro di procedure di
selezione per l'affidamenro di conrrarri puLLlici, la giurisprudenza (si veda, in
parricolare, Cons. Sraro, sez. VI, n. 1011 del 3 marzo 2007) ririene applicaLili le
iporesi di asrensione oLLligaroria di cui all'arr. 51 c.p.c., derrare per l'esercizio della
funzione giurisdizionale, ma rirenure applicaLili anche ai componenri di una
commissione giudicarrice.
All'infuori di rali circosranze, si ririene che non sussisra l'oLLligo di asrensione
dall'esercizio delle funzioni di un componenre della commissione.
Fi specificamenre, sraro affermaro che la incompariLilir del soggerro chiamaro a
far parre di una commissione giudicarrice di un appalro non possa essere Lasara su una
mera supposizione, sfornira di un adeguaro risconrro proLarorio e che la posizione di
imparzialir del componenre pu dirsi venura meno solo in presenza di un rapporro
di dipendenza da un soggerro che si sosranzi in un vero e proprio rapporro di narura
suLordinara o anche di lavoro auronomo, o quanro meno in una connessione di
inreressi economici di rilevanre porrara.

81
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE C CC C0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E

In riferimenro alla composizione di una commissione aggiudicarrice di una gara con il
crirerio del prezzo pi Lasso, si chiede se sono applicaLili per analogia le sresse regole
fissare per la composizione delle commissioni giudicarrici nel caso di aggiudicazione
con il crirerio dell'offerra economicamenre pi vanraggiosa (arr.84 D.lgs.163/06).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra al quesiro affermariva.
La nomina di una commissione, nel caso di urilizzo del crirerio del prezzo pi Lasso,
non oLLligaroria, ma, ove vi fosse necessir di nominarla, possiLile applicare
esrensivamenre le norme in mareria di composizione di cui al ciraro arr. 84 d.lgs.
163/06 ss.mm.ii.

82
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE C CC C0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E

Oggerro: gara d'appalro per affidamenro lavori (imporro C 1.040.000 circa)a procedura
aperra arrr.54, 55 e 122 D.Lgs. 12/04/2006, n. 163 e s.m.i. ed aggiudicazione ai sensi
dell'arr. 82, comma 2, lerr. L) del D.Lgs n.163/2006 s.m.i. Il Fresidenre della
Commissione di gara deve essere necessariamenre il R.U.F.!
In caso di risposra negariva, il R.U.F. pu fare parre della Commissione oppure no!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nei casi di aggiudicazione Lasara sul solo prezzo, non necessario nominare una
formale commissione giudicarrice, in quanro nulla vi da giudicare.
Le operazioni di gara possono essere svolre dal RUF alla presenza di due resrimoni. In
caso si decida per una commissione la sressa prende il nome di c.d. seggio di gara, nel
quale si consiglia comunque di porre il RUF nella posizione di presidenre.

83
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE C CC C0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E

In relazione al comma 10 dell'arr. 84 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., si chiede
corresemenre di conoscere se, olrre la nomina e la cosriruzione della Commissione
Giudicarrice, anche il suL procedimenro reso all'individuazione dei componenri deve
avvenire dopo la scadenza del rermine fissaro per la presenrazione delle offerre.
Ouesro sia qualora i componenri siano inrerni all'Amminisrrazione, sia qualora alcuni
siano esrerni per i quali necessario chiedere la prevenriva aurorizzazione
dell'Amminisrrazione di apparrenenza.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La nomina dei componenri della Commissione Giudicarrice arriene sia alla fase
dell'individuazione che a quella dell'affidamenro dell'incarico di commissario,
successivamenre, con apposiro arro gesrionale a cura del dirigenre responsaLile,
avviene la cosriruzione della Commissione e l'organo collegiale viene formalmenre
cosriruiro. Ci vale sia per i componenri inrerni che per quelli esrerni
all'Amminisrrazione procedenre.
Tali arri devono essere adorrari dopo la scadenza del rermine per la presenrazione
delle offerre, in quanro si deve garanrire l'imparzialir dei commissari e la loro
esrraneir risperro agli offerenri: ecco quindi esplicara la rario dell'arr. 84, c. 10 (Tar
Reggio CalaLria 23 orroLre 2008, n. 542, Tar Fiemonre, sez. II, 16 feLLraio 2008, n.
266). Si vuole in sosranza evirare che i concorrenri, nel caso in cui aLLiano conosciuro
i componenri della Commissione Giudicarrice in anricipo risperro alla presenrazione
delle offerre, pongano in essere renrarivi di collusione.
La giurisprudenza (Tar Fiemonre, sez. II, 16 feLLraio 2008, n. 266, Tar Lazio, sez. II,
13 feLLraio 2008, n. 1268) ha rirenuro inolrre che: - la disposizione di cui all'arr. 84, c.
10 ha cararrere rassarivo e non derogaLile, - va inrerprerara in senso rigoroso, sranre la
direrra connessione della relariva farrispecie con l'insopprimiLile principio della par
condicio rra i concorrenri, - la caducazione della nomina della commissione, ove si
accerri essere srara efferruara in violazione della regola di cui all'arr. 84, comma 10,
comporra il rravolgimenro (per illegirrimir derivara) di rurri gli arri successivi della
procedura di gara, fino all'affidamenro del servizio, ed impone la rinnovazione
dell'inrero procedimenro.

84
SUFFO SUFFO SUFFO SUFFORTO GIURIDICO RTO GIURIDICO RTO GIURIDICO RTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE COMMISSIONE C CC C0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E
C
O
M
M
I
S
S
I
O
N
E

Lo scrivenre Geomerra e quale unico componenre del Servizio Tecnico di quesro
Comune ha provveduro a redigere i vari livelli di progerrazione di un'opera puLLlica.
Nel conrempo sraro nominaro il ResponsaLile Unico del Frocedimenro per l'opera
medesima un alrro qualificaro dipendenre di alrro Enre FuLLlico. OrLene, dovendo
procedere all'appalro dell'opera progerrara dal sorroscrirro e dovendosi nominare la
Commissione esaminarrice delle offerre ( gara con offerra economicamenre pi
vanraggiosa ) e dovendo anche essere Fresidenre della Commissione di gara (secondo
quanro sraLiliro dallo Sraruro Comunale) si chiede se possano esserci cause di
incompariLilir rra lo scrivenre che risulrereLLe redarrore del progerro ed esaminarore
- in qualir di Fresidenre - componenre della Commissione di gara -delle offerre
medesime. In caso di risposra affermariva si chiede se possa essere nominaro
Fresidenre della Commissione di Gara il R.U.F. all'uopo designaro e con quale
modalir.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 84, c. 4 del d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii. dispone che i commissari diversi dal
Fresidenre non devono aver svolro ne possono svolgere alcun'alrra funzione o
incarico recnico o amminisrrarivo relarivamenre al conrrarro del cui affidamenro si
rrarra.
Si rrarra di una norma la cui rario risiede nell'esigenza di evirare che soggerri che
hanno gi compiuro scelre discrezionali (nella redazione del Lando, del progerro erc.)
esrranee risperro a quelle che dovr compiere la commissione di gara si rrovino a
essere condizionari ed a condizionare le decisioni della commissione sressa.
Venendo al caso di specie, la norma cirara non osra a che il presidenre della
commissione coincida con il RUF (iporesi, nella prarica, piurrosro frequenre) o con il
progerrisra, arreso che la sressa delinea incompariLilir unicamenre con riferimenro ai
memLri della commissione diversi dal presidenre. In ogni caso, ne il RUF, ne il
progerrisra possono ricoprire il ruolo di commissario non presidenre. Inolrre, per
quanro riguarda il caso concrero prosperraro nel quesiro, si sorrolinea che, l'arr. 84,
comma 3 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. nello sraLilire che la commissione presiedura di
norma da un dirigenre della srazione appalranre e, in caso di mancanza in organico,
da un funzionario della srazione appalranre incaricaro di funzioni apicali, pare porre
un osracolo alla nomina a presidenre del soggerro individuaro come RUF il quale, in
Lase agli elemenri forniri, dipendenre di un'amminisrrazione diversa risperro alla
srazione appalranre.
85
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI C CC C0 00 03 33 3
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I

Con riferimenro alla circolare minisreriale del 4 agosro 2005, n.871/CD, si chiedono
chiarimenri circa il significaro del punro 2.1 della circolare, ovvero se il Caro Ferro
deve essere applicaro anche ad ascensori, quadri elerrrici e generarori di calore
(caldaie) posro che in meriro alle modalir operarive disposro che: -la variazione in
percenruale che eccede il 10 per cenro applicara al prezzo del singolo mareriale da
cosrruzione nell'anno solare di presenrazione dell'offerra, - la variazione del prezzo
unirario dererminara secondo la procedura di cui alla lerrera a) applicara alle
quanrir del singolo mareriale da cosrruzione conraLilizzare nell'anno solare
precedenre al decrero minisreriale annuale per efferro del quale risulri accerrara la
variazione. Al fine di renere un comporramenro omogeneo ad alrri casi, si confida in
un chiaro risconrro al presenre quesiro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La cirara circolare minisreriale, ed in generale la disciplina di cui all'arr. 133, commi 4
e ss. del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., fa riferimenro ai mareriali da cosrruzione ivi cirari e
conraLilizzari, e non a oggerri complessi, che pure conrengono rali mareriali, come
ascensori, quadri elerrrici o generarori.
La risposra , perranro, negariva.

86
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI C CC C0 00 03 33 3
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I

In un appalro puLLlico, iniziaro nel maggio 2004 (l'offerra dell'Impresa risale al
2002)doLLiamo applicare l'arr.550. I Decreri inerenri la 'rilevazione dei prezzi medi..'
espongono gli aumenri avvenuri nel 2004 (decrero 30/6/05 riporra 13 prodorri), nel
2006 (decrero 2/1/08 aggiorna 2 prod.) nel 2007 (decrero 24/7/08 aggiorna 1 prod. e
ne aggiunge un alrro). Dall'analisi dei Decreri si rilevano aumenri, mai diminuzioni,
nonosranre che da alcuni d'anni dei prezzi sono rirornari ai valori dal 2003. In
considerazione di quanro sopra si chiede: es - l'arr.1 del Decrero 30/5/2006 riporra la
raLella con 13 prodorri, il primo 'Ferro - acciaio rondo per c.a.- prezzo medio 2003
0.283 euro/Kg, variazione percenruale annuale 2004 41.30. Da qui si desume che il
prezzo medio per il 2004 sar di 0.400Euro/Kg. All'Impresa, dedorro il 10%
dell'aumenro, per l'anno 2004 va riconosciuro l'imporro di 0.372Euro/Kg. Ouesiro:
Fer gli anni successivi, non essendoci Decreri riferiri al prezzo del prodorro 'Ferro -
acciaio rondo per c.a.' il valore da assumere 0,400 o 0.372 Euro/Kg o alrro ancora!
Ouesiro: Il Decrero 2/1/2008 riporra variazione percenruale al Frodorro 'filo di
rame..'del 41.64% risperro al prezzo medio 2005 (4.245Euro/Kg), che divenra quindi
6.013Euro/Kg. Il Decrero successivo riporra il prezzo medio 2006 per lo sresso
prodorro a 6.031Euro/Kg, rrarrasi di errore di calcolo!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In risposra al primo quesiro, si sorrolinea preliminarmenre che il ferro-acciaio rondo
per c.a. sraro inseriro nel decrero minisreriale 30 aprile 2009.
Ferranro, per dererminare le compensazioni relarivamenre a rale mareriale, e agli alrri
ivi rrarrari, necessario fare riferimenro alle rilevazioni compiure in rale decrero.In
ogni caso, ove fosse necessario riconoscere compensazioni per mareriali in ordine ai
quali sia srara farra una sola rilevazione, per gli anni successivi risperro a quello in cui
sraro rilevaro l'aumenro di prezzo medio sempre necessario riconoscere la
medesima percenruale di aumenro gi individuara, da applicare al prezzo medio
dell'anno di presenrazione dell'offerra ricavaro dal decrero minisreriale adorraro in
applicazione dell'arr. 133 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. e molriplicare rale imporro (che
rappresenra l'aumenro per unir di misura del mareriale) alla quanrir dello sresso
mareriale conraLilizzara in canriere nell'anno di pagamenro.In risposra al secondo
quesiro, si rileva che l'allegaro 3 del decrero 30 aprile 2009 riporra correrramenre,
come prezzo medio del filo di rame l'imporro di C 6,01 per kg, in conformir con
quanro sraLiliro nel precedenre decrero 2 gennaio 2008.
87
SUFFORTO GI SUFFORTO GI SUFFORTO GI SUFFORTO GIURIDICO URIDICO URIDICO URIDICO SCF SCF SCF SCF
COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI C CC C0 00 03 33 3
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I

'Lavori per nuovo circuiro presa acqua di raffreddamenro Cenrrale'. a seguiro
dell'isranza dell'Impresa di compensazione per maggiori prezzi sui mareriali da
cosrruzione ex L.201/08 in Lase al DM 390/09, si chiede se la Circolare n.871 del
4.8.05, emanara in vigenza del nuovo sisrema di compensazione inrrodorro dalla L.
311/04, con la quale codesro Minisrero ha indicaro le modalir operarive per
l'applicazione della prederra compensazione, deve considerarsi ancora vigenre ovvero
srara aLrogara auromaricamenre dalla L.201/08. In parricolare valida la resi
dell'impresa che sosriene che la compensazione dei prezzi, cos come sraLilira dal DM
390 del 30.4.09, avviene in maniera auromarica, oppure occorre che l'appalrarore dia
la prova di aver efferrivamenre suLiro l'aumenro dei singoli mareriali con la
presenrazione di 'adeguara documenrazione, dichiarazione di fornirori e
suLconrraenre o alrri mezzi idonei', cos come previsro dalla prederra Circolare!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra affermariva: la cirara circolare minisreriale 871 del 4.8.05 derra modalir
operarive rurrora valide per quanro riguarda la liquidazione delle compensazioni sui
mareriali da cosrruzione.
Fer quanro riguarda le osservazioni svolre dall'impresa, si sorrolinea che il
riconoscimenro di quanro dovuro avviene solo a seguiro della verifica della efferriva
quanrir di mareriali presenri in canriere e riconduciLili al singolo appalro, come
sraLiliro dalla cirara circolare.

88
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI COMFENSAZIONE FREZZI C CC C0 00 03 33 3
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I
C
O
M
F
E
N
S
A
Z
I
O
N
E

F
R
E
Z
Z
I

Appalro FIASTRA TECNOLOGICA 2lorro. Con riferimenro alla circolare minisreriale del 04
agosro 2005 n. 871/CD, si richiedono i seguenri chiarimenri: - esemplificare, con elenco
derragliaro degli arri da produrre da parre dell'Appalrarore, il significaro di 'Adeguara
DOCUMENTAZIONE' prescrirro al punro 2.5 per avere risconrro dell'efferriva maggiore
onerosir suLira dall'Appalrarore relariva all'aumenro del prezzo elemenrare (in specie se da
considerare sufficienre la dichiarazione di un fornirore dell'appalrarore che arresra la sola
variazione di prezzo del mareriale negli anni considerari oppure se necessario produrre
documenri inerenri alla fornirura quali Lolle di accompagnamenro, farrure ecc...), -dovendo
corrispondere la compensazione dei prezzi, si richiede di esplicirare se l'aumenro deLLa essere
corrisposro sui prezzi di riferimenro dei decreri (che non rengono conro del prezzo conrrarruale
e del riLasso offerro dall'appalrarore in sede di gara) in luogo del prezzo conrrarruale depuraro
dal riLasso sresso.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si premerre che il punro di parrenza per efferruare le compensazioni di cui all'arr. 133, comma 5
del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. la conraLilir di canriere, la quale ha la funzione di individuare le
quanrir di mareriali sulle quali riconoscere le compensazioni sresse all'appalrarore.
Ci posro, in risposra al primo quesiro si ririene necessario che l'appalrarore presenri rurra la
documenrazione necessaria a dare punrale dimosrrazione dell'acquisro del mareriale in un
momenro successivo all'aumenro di prezzo rilevaro a livello minisreriale. Tra la documenrazione
da richiedere all'appalrarore si cirano, in via esemplificariva, le farrure di acquisro, i documenri
di rrasporro che documenrano l'avvenura consegna del mareriale in quesrione, l'evenruale
ordine o conrrarro di acquisro ecc.).
In risposra al secondo quesiro, per liquidare la compensazione necessario: - dererminare quale
la percenruale di aumenro del prezzo del mareriale rilevara dal Minisrero duranre l'anno per il
quale si desidera calcolare la compensazione dovura, - sorrrarre il 10%, ossia la percenruale di
aumenro ad esclusivo carico dell'appalrarore, - applicare rale percenruale residua al prezzo
medio dell'anno di presenrazione dell'offerra rilevaro dal decrero minisreriale adorraro in
applicazione dell'arr. 133 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., - molriplicare rale imporro (che rappresenra
l'aumenro per unir di misura del mareriale) alla quanrir dello sresso mareriale conraLilizzara in
canriere nell'anno di riferimenro.Si veda, per ulreriori chiarimenri, l'esempio applicarivo di cui
alla cirara circolare minisreriale n. 871 del 4 agosro 2005.

89
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. C CC C0 00 04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.

Il nosrro enre ha daro in concessione il servizio di gesrione e realizzazione di una
cenrrale di releriscaldamenro (rramire proiecr financing).
Ora la socier di progerro cosriruira dal concessionario deve procedere ad affidamenro
di lavori TUTTI SOTTO SOGLIA a dirre esrerne.
Vorremmo sapere quali procedure / normarive deve seguire il concessionario per
l'affidamenro dei lavori.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
E' necessario disringuere rra il caso in cui il concessionario sia una amminisrrazione
aggiudicarrice ed il caso in cui il concessionario non sia una amminisrrazione
aggiudicarrice.
Nell'iporesi prosperrara, pare porersi affermare che il concessionario non sia una
amminisrrazione aggiudicarrice.
A norma dell'arr. 146 del Codice, l'amminisrrazione, pu imporre una quora di suL
affidamenro, o almeno chiedere quale sia la parre di lavori che il concessionario
appalrer a rerzi. Ouindi, nei limiri indicari in sede di offerra, se il concessionario non
una amminisrrazione aggiudicarrice e si sorro soglia, non sono necessarie
procedure selerrive, ma meri conrrarri di appalro, salvo in ogni caso la normariva sui
conrrolli preferrizi anrimafia.

90
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. C CC C0 00 04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.

Ouesra amminisrrazione deve inserire nella programmazione rriennale dei lavori
2008/2010 e nell'elenco annuale dei lavori 2008 quarrro diversi inrervenri in proiecr
financing rurri finalizzari al recupero e valorizzazione di quarrro cenrri vacanze di
proprier dislocari su 4 diverse regioni nazionali. Foiche si vorreLLe rendere possiLile
la presenrazione di proposre sia per ciascuno dei singoli inrervenri che per pi
inrervenri nel loro insieme, si chiede se i quarrro inrervenri oggerro del proiecr
financing deLLano essere rappresenrari nelle schede n. 2 e n. 3 della programmazione
rriennale su quarrro righe disrinre o su una riga unica. Sulla Lase di quanro sopra, si
chiede inolrre se l'avviso indicarivo cui al comma 3 dell'arr.153 del D.lgs. 163/2006
possa essere unico per rurri gli inrervenri o deLLa essere singolo per ognuno di essi.
Nel caso in cui sia possiLile puLLlicare un unico avviso, si chiede infine se
l'amminisrrazione porr successivamenre scegliere se indire un'unica gara per rurri e
quarrro gli inrervenri ovvero pi gare disrinre, in Lase alle proposre pervenure dai
promorori e alle proprie scelre in proposiro. Si richiede la massima correse urgenza.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La decisione sperra all'amminisrrazione, la quale pu considerare l'inrervenro come
unirario o considerare le quarrro arrivir come inrervenri separari. Si porreLLero unire
rurri i quarrro inrervenri o compiere aggregazioni di due di essi (o di rre).
Il documenro che dovreLLe indirizzare in quesra delicara scelra lo srudio di
farriLilir recnico-economico-giuridica che dovreLLe supporrare ogni operazione di
finanza di progerro. L'unione porreLLe cerro porrare ad economie di scala, ma anche
ad aggregazioni arrificiose, col rischio di gara deserra o limirariva per la concorrenza e
l'imprendiroria locale inreressara ad operazioni della narura descrirra in domanda.
Fresa quesra decisione sar possiLile compilare una sola riga del programma rriennale
e redigere un unico avviso e un unico Lando o, di converso, compilare pi righe del
programma ed addivenire a pi avvisi e pi Landi disrinri.

91
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. C CC C0 00 04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.

Fase: predisposizione di un Lando di gara per la concessione di cosrruzione e gesrione
di un impianro sporrivo. Frezzo: inrroiri derivari dalla gesrione del campo sporrivo e
rrasferimenro in proprier al concessionario di un rerreno comunale.
Ouesiro: posso prevedere che l'offerenre predisponga la sua offerra olrre che
arrraverso la presenrazione del piano economico finanziario relarivo alla gesrione
della srrurrura sporriva anche presenrando l'offerra relariva al prezzo del rerreno che
il comune inrende cedere la proprier!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nei conrrarri di concessione, la cessione di Leni immoLili ha valore di prezzo, a
norma dell'arr. 143, c. 5 del Codice dei conrrarri puLLlici. Ossia essa vale per
assicurare l'equiliLrio economico finanziario della gesrione.
Ne discende che, olrre che possiLile, risulra necessario richiedere al concorrenre il
valore richiesro per l'immoLile ceduro, ma quesro elemenro sar parre del piano
economico finanziario, in quanro il prezzo incide sul rempo di concessione e sui flussi
di cassa della gesrione.

92
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. C CC C0 00 04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.

La soglia comuniraria per un appalro di gesrione cosrruzione pari a euro
5.150.000,00.
Fer dererminare la prederra soglia concorre olrre l'imporro lavori (invesrimenro
concessionario) anche l'evenruale prezzo che l'Amminisrrazione pagher al
concessionario in caso di prezzi imposri per l'urenza, ex arr.143 co.4 D.Lgs. 163/2006!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra negariva.
Il prezzo conferiro dall'amminisrrazione al concessionario in forza della norma cirara
ha la funzione di garanrire il raggiungimenro dell'equiliLrio economico finanziario
dell'operazione, consenrendo al concessionario di coprire l'invesrimenro in parre con
la gesrione funzionale dell'opera ed in parre con il prezzo sresso.
Fer quanro riguarda il calcolo dell'imporro del conrrarro al fine di verificare il
superamenro della soglia di rilevanza comuniraria, rileva unicamenre il valore
dell'invesrimenro medesimo.

93
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. C CC C0 00 04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.

La scrivenre amminisrrazione comunale, previo accordo con la Regione, inrende realizzare un
asilo nido. L'inrervenro in quesrione assume asperri di innovazione e sperimenrazione sia sorro il
profilo pedagogico, sia sorro il profilo cosrrurrivo (edificio passivo"). L'imporro complessivo
srimaro in euro 2.453.160,00. L'inrervenro regionale ammonra a euro 1.800.000,00 (in conro
cosrruzione), per la resranre parre le risorse devono essere ricercare. La scrivenre
amminisrrazione non si vorreLLe orienrare verso una mera fonre finanziaria, ma invece
vorreLLe oprare per una forma di parrenariaro puLLlico-privaro di narura concessoria pagando al
privaro, a rirolo di prezzo, l'equivalenre del conrriLuro regionale, lasciandogli il rischio residuo.
In Lase alla vigenre normariva, ossia l'arr. 143, c. 4 del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e ss.mm.ii.,
non vi alcuna forma di limire o vincolo quanrirarivo al prezzo. Si chiede se, olrre che non
espliciramenre vieraro ex lege, sia possiLile e legirrimo, sia dal punro di visra della procedura di
evidenza puLLlica, sia dal punro di visra della Luona spendira del denaro puLLlico, procedere a
concedere un prezzo che copra il 70% dell'inrervenro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si nori, come l'arruale normariva (arr. 143 del d.lgs. 163/06 e s.m.i.) sposri l'arrenzione dal denaro
in quanro rale per vedere invece lo sresso come uno rra gli elemenri dell'inrervenro.
L'inrervenro che si compone, olrre che del prezzo, della cosrruzione dell'opera e sua qualir,
della gesrione del servizio e qualir dello sresso, del rempo di concessione, del cosro per gli
urenri, della remunerazione degli invesrimenri privari nonche dell'ordinario urile di impresa
(cfr. arr. 143 del Codice conrrarri puLLlici). E' quindi l'amminisrrazione che ha la discrezionalir
per amalgamare" quesri elemenri al variare dei diversi inrervenri: in Lase agli elemenri forniri,
l'inrervenro prosperraro nel quesiro appare appieno rienrrare in una logica di Lilanciamenro ed
equiliLrio che si pu rrovare solo con un prezzo superiore al 50%, per morivi di qualir,
sperimenrazione, innovazione, peculiarir gesroria e manurenriva del Lene, rempi di gesrione.
Valido srrumenro per compiere rali scelre discrezionali sono le diverse Comunicazioni
inrerprerarive della Commissione Europea (la prima in GUCE C 121 del 29 aprile 2000) dove
appare chiaro che, per disringuere l'appalro dalla concessione, ci che conra non il denaro
pagaro ma l'allocazione sul privaro di rischi concessori: anche in presenza di un prezzo molro
Lasso o nullo, ove non vi fossero rischi concessori per il privaro, si avreLLero quindi proLlemi di
legirrimir.
E' perranro il crirerio della allocazione del rischio" e non quello del quanrum del prezzo" il
discrimine rra appalro e concessione e solo da quesro discende la legirrimir della gara di
affidamenro nonche la collocazione del denaro puLLlico nel risperro della Luona spendira dello
sresso.
94
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. C CC C0 00 04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.

Dovendo procedere all'affidamenro di una concessione di lavori puLLlici, consisrenre
nella progerrazione definiriva ed esecuriva, risrrurrurazione e gesrione della piscina
comunale, di imporro inferiore a 500.000 euro, si chiede se sia possiLile l'affidamenro
con procedura negoziara come previsro dall'arr. 57 del Codice o se sia oLLligaroria la
procedura aperra o risrrerra. Si osserva che, da una parre la concessione di lavori
puLLlici, come definira dall'arr. 3 del Codice, un appalro di lavori puLLlici con
l'unica differenza nel corrisperrivo che consisre nella gesrione nell'opera e come rale
soggerro alla disciplina di cui all'arr. 122, comma 7-Lis del Codice, dall'alrra l'arr. 144,
comma 1 del Codice prevede che le concessioni di lavori puLLlici siano affidare con
procedura aperra o risrrerra.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La concessione di lavori puLLlici non appare ricadere nell'amLiro di applicazione del
disposro dell'arr. 122, comma 7 Lis, del codice, inrrodorro dalla L. 201/2008 in sede di
conversione del D.L. 162/2008, il quale, come noro, ha elevaro la soglia economica
enrro cui possiLile l'affidamenro di lavori medianre procedura negoziara senza
necessir di ulreriori requisiri, richiamando, per imporri compresi rra 100.000 e
500.000 euro, la procedura non precedura da Lando di cui all'arr. 57.
All'affidamenro della concessione con procedura negoziara, difarri, osrano sia ragioni
legare alle peculiarir dell'isriruro in parola sia ragioni di ordine sisremarico. In primo
luogo, la concessione si conrraddisringue dall'appalro di lavori in senso srrerro non
solo per la narura del corrisperrivo, ma anche perche, olrre alla realizzazione di lavori,
essa comporra l'affidamenro di un servizio (puLLlico), con una conseguenre pi
complessa valurazione dell'appalro sorro il profilo economico-finanziario.
In secondo luogo, e proprio per le cararrerisriche proprie della concessione, le
disposizioni di cui agli arrr. 142 e ss. del codice delineano un regime speciale, non
derogaro dal Tirolo II della Farre II del codice, anche con riguardo all'individuazione
delle procedure di selezione del conrraenre di cui al ciraro arr. 144, comma 1, ranro
vero che il secondo decrero correrrivo (D.Lgs. 113/2007) nel modificare l'arr. 142,
comma 1, del codice, ha esreso inregralmenre l'amLiro di applicazione delle
disposizioni del Capo II del Tirolo III, Farre II, alle concessioni sorro soglia,
superando la disrinzione presenre nella originaria imposrazione del codice.

95
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. CONCESSIONE DI LL.FF. C CC C0 00 04 44 4
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.
C
O
N
C
E
S
S
I
O
N
E

D
I

L
L
.
F
F
.

In un appalro di cosrruzione e gesrione di lavori puLLlici che si indica cosriruiro da:
caregoria prevalenre OG1 caregoria OG11 caregoria OS3 I lavori di cui alle caregorie
OG11 e OS3 sono suLappalraLili!
Oppure l'affidarario della concessione deve possedere rurre le caregorie o dichiarare
per le caregorie non possedure che inrende affidarle a rerzi!
Rispos Rispos Rispos Risposra: ra: ra: ra:
In Lase agli elemenri forniri, si ririene che il quesiro riguardi la concessione di
cosrruzione e gesrione.
In risposra al quesiro posro, necessario disringuere dell'arr. 98 del dpr 554/99 e
ss.mm.ii., lo sresso porr, olrre che eseguire in proprio le lavorazioni:
- se il concessionario qualificaro per l'esecuzione dei lavori oggerro del conrrarro ai
sensi, ricorrere al suLappalro,
- in caso conrrario, il concessionario dovr affidare a soggerri qualificari l'esecuzione
dei lavori, selezionando l'esecurore rramire procedura di gara, disciplinara agli arrr.
149 e ss. del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.

96
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF C CC C0 00 05 55 5
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F

DoLLiamo avviare una gara a procedura negoziara per la fornirura di accessori e
consumaLili per un sisrema di video-endoscopia, pensiamo di dividere in due lorri, il
primo formaro da una serie di pinze Liopriche e il secondo formaro da accessori per
un sisrema di aspirazione, il rorale di enrramLi porreLLe superare i 20.000,00 C, anche
se il primo lorro quello che da solo si avvicina a rale imporro.
Devo chiedere il codice CIG!
E soprarrurro in caso affermarivo lo richiedo solo per il primo lorro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Secondo le isrruzioni operarive fornire dalla sressa Aurorir per la vigilanza sui
conrrarri puLLlici nel siro ufficiale, le srazioni appalranri deLLono procedere alla
richiesra del codice idenrificarivo gara (CIG) anche per procedure di imporro
inferiore a 150.000 euro. Sono, rurravia, esclusi dall'oLLligo di richiesra del CIG i
conrrarri di servizi e fornirure di imporro inferiore a 20.000 euro ed i conrrarri di
lavori puLLlici di imporro inferiore a 40.000 euro. Inolrre, sempre secondo le
isrruzioni operarive di cui al siro inrerner dell'Aurorir, nel caso di conrrarri da
eseguirsi in pi lorri, le srazioni appalranri sono renure al versamenro del conrriLuro
in ragione del numero dei lorri e del loro relarivo imporro.
Ferranro, parreLLe che si deLLa renere in considerazione l'imporro di ciascun lorro ai
fini della dererminazione della conrriLuzione evenrualmenre dovura. Nel caso di
specie, quindi, se, come pare in Lase ai dari forniri, nessuno dei due lorri spera
l'imporro di 20.000 euro, non necessario richiedere il codice CIG.
Ove, invece, uno dei lorri superasse derro imporro, per rale lorro il codice dovr essere
richiesro.

97
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF C CC C0 00 05 55 5
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F

Siamo renuri al pagamenro del conrriLuro all'Aurorir di Vigilanza sui Conrrarri
FuLLlici, anche se si rrarra di un conrrarro escluso dall'amLiro di applicazione del
Codice sui Conrrarri FuLLlici come previsro dall'arr. 23 del Dlgs. 163/2006!
In parricolare, si rrarra di una procedura aperra per Servizi di rrasporro puLLlico e di
rrasporro scolasrico relarivi alla Rere Inregrara dei Servizi di Trasporro del Comune di
X, per un valore complessivo presunro del conrrarro (imporro a Lase di gara) di C
11.656.664,73. In arresa di ricevere delucidazioni in meriro porgo disrinri saluri.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Le isrruzioni derrare dall'Aurorir per la vigilanza sui conrrarri puLLlici relarive alla
riscossione dei conrriLuri di cui all'arr. 1, comma 67, della legge 23 dicemLre 2005, n.
266, affermano che derra conrriLuzione dovura in relazione a rurri i conrrarri
puLLlici soggerri all'applicazione del D. Lgs. 163/2006 ss.mm.ii.
Turravia, le isrruzioni (di specificazione della deliLerazione 10 gennaio 2007)
proseguono elencando le farrispecie per le quali essa esclusa, individuare
unicamenre nelle gare per l'acquisro di energia elerrrica o gas narurale e quelle per
l'acquisro di acqua all'ingrosso, di cui all'arr. 25 del Codice, nell'individuazione di
parrner privari nell'amLiro di socier misre e nei conrrarri di cui agli arricoli 16, 17 e
18 del Codice.
Ferranro, poiche la Aurorir non menziona i conrrarri di cui al ciraro arr. 23 d.lgs.
163/06 ss.mm.ii. rra quelli esenrari dalla conrriLuzione, si ririene che la sressa sia
dovura.

98
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF C CC C0 00 05 55 5
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F

Devo affidare al concessionario dei lavori complemenrari ai sensi dell'arr. 147 del
codice dei conrrarri n. 163/06.
Consideraro che rrarrasi di affidamenro direrro all'operarore economico che esegue
l'opera si deve versare il conrriLuro all'Aurorir di Vigilanza sui Lavori FuLLlici e
compilare le schede!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Fresupposro per la conrriLuzione all'Aurorir per la vigilanza sui conrrarri puLLlici,
come previsro dall'arr. 3 della deliLerazione del 10 gennaio 2007, la presenza di una
procedura di selezione del conrraenre". L''Aurorir in proposiro, nelle risposre ai
quesiri presenri nel proprio siro, ha affermaro che il conrriLuro deve essere versaro
per qualsiasi procedura finalizzara all'esecuzione di lavori puLLlici o all'acquisizione
di servizi e fornirure per imporri pari o superiori a 150.000 euro".
La conrriLuzione quindi dovura anche nella farrispecie esposra nel quesiro,
rrarrandosi in ogni caso di un affidamenro, anche se in via direrra. Le sresse
considerazioni vanno esrese alle comunicazioni informarive, dovure ai sensi dell'arr. 7
c.8 del D. Lgs. 163/2006 e smi, in Lase al quale, ogni qualvolra si affidi un conrrarro di
imporro superiore a 150.000,00 Euro, qualsiasi sia la procedura di scelra del
conrraenre, sussisre l'oLLligo di compilazione e rrasmissione delle schede
all'Osservarorio Lavori FuLLlici.
Feralrro, rrarrandosi di lavori complemenrari ad un affidamenro di concessione, la
compilazione delle schede deve essere rapporra alla farrispecie. Si consiglia
comunque, visra la peculiarir dell'affidamenro, di formulare un quesiro all'Aurorir
di Vigilanza.

99
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF C CC C0 00 05 55 5
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F

Ci rroviamo di fronre al dilemma relarivo al valore da dare all'allegazione all'offerra
dell'arresrazione di pagamenro della rassa da parre dei soggerri concorrenri.
in sosranza: cosa fare se manca del rurro l'arresrazione! Cosa fare se errara, per
imporro inferiore o per CIG erraro! Si procede all'esclusione o possiLile chiedere
un'inregrazione! Visri i diversi orienramenri di giurisprudenza e dorrrina rirerremmo
opporruno un pronunciamenro erga omnes dell'Aurorir.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Freliminarmenre si precisa che il presenre servizio non gesriro dalla Aurorir per la
vigilanza sui conrrarri puLLlici, ma dal Minisrero delle infrasrrurrure in
collaLorazione con Iraca e con le Regioni e le Frovince Auronome.
Ci posro, la Aurorir di vigilanza ririene che il mancaro pagamenro o la mancara
allegazione della ricevura di versamenro del conrriLuro, siano cause di esclusione
dalle procedure di gara, in applicazione dell'espliciro disposro della norma isriruriva
del prederro conrriLuro, cio l'arr. 1, comma 67, della legge 23 dicemLre 2005, n. 266.
Si consiglia, in ogni caso, di indicare specificamenre rale causa di esclusione nel Lando
di gara. Si segnala, inolrre, che sul siro inrerner della Aurorir di vigilanza sono
disponiLili isrruzioni per il pagamenro, ove si afferma che, in caso di mancara o
inesarra indicazione del codice CIG, facolr della srazione appalranre (sulla scorra di
quanro previsro dall'arr. 46 del D.Lgs. 163/2006) richiedere l'inregrazione della
documenrazione presenrara in sede di offerra con apposira aurodichiarazione.
Infine, per quanro riguarda il pagamenro del conrriLuro per un imporro inferiore al
dovuro, le cirare isrruzioni della Aurorir di vigilanza affermano che non possiLile
efferruare alcuna inregrazione, l'impresa che aLLia eseguiro un versamenro inferiore a
quello previsro non ammessa alla gara, ne ha dirirro a rimLorso.

100
SUFFORTO G SUFFORTO G SUFFORTO G SUFFORTO GIURIDICO IURIDICO IURIDICO IURIDICO SCF SCF SCF SCF
CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF CONTRIBUTO ALLA AVCF C CC C0 00 05 55 5
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F
C
O
N
T
R
I
B
U
T
O

A
L
L
A

A
V
C
F

Ouesro Comune, nel corso dell'esame della documenrazione amminisrrariva della
procedura concorsuale di un appalro di servizio di progerrazione, ha escluso n. 5
concorrenri perche non avevano presenraro la ricevura di versamenro relariva alla
conrriLuzione dovura ai sensi dell'arr. 2 della deliLerazione 10.01.2007 dell'Aurorir
di Vigilanza ed espressamenre specificara nel Lando di gara. I soggerri concorrenri
avevano solo presenraro, a riprova dell'avvenuro pagamenro, l'e.mail di conferma del
versamenro rrasmessa dal sisrema di riscossione. Nella deliLerazione dell'Aurorir del
28.01.2008, all'arr. 3, comma 2, gli operarori economici sono renuri a dimosrrare, al
momenro di presenrazione dell'offerra, di avere versaro la somma dovura a rirolo di
conrriLuzione. Con la presenre si chiede se l'e.mail di conferma, rrasmessa dal sisrema
di riscossione sufficienre a dimosrrare l'avvenuro pagamenro del conrriLuro, ai fini
dell'ammissione alla gara, oppure se olrre a rale documenro doveva essere allegara la
ricevura di pagamenro (arresrazione versamenro posrale ricevura di pagamenro
efferruaro on line).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'e-mail del servizio di riscossione dell'Aurorir da considerare valevole ai fini della
dimosrrazione del pagamenro.
In caso di maggior cerrezza, si pu agire a norma dell'arr. 46 del Codice dei conrrarri
puLLlici chiedendo inregrazione con alrri documenri.
Si consiglia di non procedere a esclusione.

101
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE C CC C0 00 06 66 6
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Desidero capire se, per la fornirura di un servizio, si pu aggiudicare secondo il
crirerio dell'offerra economicamenre pi vanraggiosa dove il prezzo pesa al massimo
30 punri su 100 e l'offerra recnica 70, in quanro la qualir di quesr'ulrima , nel caso
specifico, molro pi imporranre del prezzo cui si aggiudica.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La dererminazione dei crireri e dei relarivi pesi per l'individuazione dell'offerra
economicamenre pi vanraggiosa una scelra discrezionale dell'amminisrrazione,
deLiramenre morivara con riferimenro alle cararrerisriche dell'affidamenro. Farimenri
discrezionale la scelra della formula maremarica da adorrare per l'arrriLuzione dei
punreggi alle singole offerre.
Tale dererminazione, al pari di ogni decisione discrezionale efferruara dalla p.a.,
soggerra al sindacaro di legirrimir del giudice sorro il profilo dell'eccesso di porere.
Si segnala la recenre senrenza numero 1174 del 19 serremLre 2008, emessa dal Tar
Sicilia, Falermo, la quale ha annullaro l'aggiudicazione definiriva in una gara in cui
l'arrriLuzione del punreggio alle offerre economiche era avvenura sulla Lase di una
formula maremarica rale da comprimere grandemenre il punreggio da assegnare al
prezzo, indipendenremenre dall'offerra economica presenrara", risulrando illegirrima
l'impugnara previsione del Lando di gara che finisce per svilire l'elemenro economico
dell'offerra arrriLuendo ad esso un ruolo assoluramenre secondario, se non addirirrura
irrilevanre".
In conclusione, fermo il rilevanre margine di discrezionalir di cui gode
l'amminisrrazione, necessario srrurrurare il Lando di gara evirando che il peso
arrriLuiro all'elemenro prezzo, o la formula maremarica adorrara, siano rali da
comprimere la rilevanza di rale elemenro in modo eccessivo ed illogico.

102
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE C CC C0 00 06 66 6
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Nel Lando di gara puLLlicaro per il servizio di pulizia si chiedeva come requisiro di
ammissione il possesso della cerrificazione UNI EN ISO 9001:2000 (VISION) relariva
ai servizi di pulizia. L'arrriLuzione dei punreggi relarivi all'offerra recnica prevede
l'assegnazione di punri 2 alle socier in possesso di 'ulreriori cerrificazioni di qualir
olrre quelle richiesre' purche coerenri.
Si chiede se rale arrriLuzione di punreggio compariLile con la normariva vigenre.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra negariva, in quanro cos facendo si mischiano i requisiri dell'offerenre
con i conrenuri dell'offerra. Il possesso di cerrificazione qualir arriene all'offerenre e
non all'efficacia ed efficienza dell'offerra presenrara.
Ove un concorrenre vincesse la gara in quesrione solo grazie ai due punri relarivi alla
cerrificazione di qualir, vi sareLLero gli esrremi per un'impugnariva.

103
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE C CC C0 00 06 66 6
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

In un appalro di lavori da aggiudicarsi con il merodo dell'offerra economicamenre pi
vanraggiosa, rra i crireri di arrriLuzione dei punreggi previsro quello relarivo alla
riduzione del rempo di esecuzione". Il Disciplinare prevede che l'offerra relariva alla
prederra riduzione sia inserira nella Lusra dell'Offerra Tecnica.
Si chiede parere in ordine alla correrrezza di rale previsione arreso che qualche S.A.
ne richiede, invece, l'inserimenro nella Lusra dell'Offerra Economica. Si chiede
inolrre se sia correrro procedere, in sedura non puLLlica, olrre che all'esame anche
all'aperrura delle Lusre conrenenri l'Offerra Tecnica.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In risposra al primo quesiro, si ririene che nell'amLiro dell'aggiudicazione con il
crirerio dell'offerra economicamenre pi vanraggiosa, l'indicazione del concorrenre
riguardanre il riLasso del rempo di esecuzione, in quanro elemenro numerico, sia
idoneo ad influenzare il successivo giudizio della commissione sull'offerra recnica.
Fer rale morivo, si repura preferiLile prevedere che rale elemenro sia inseriro in una
Lusra a parre, oppure all'inrerno della Lusra conrenenre l'offerra economica,
analogamenre a quanro previsro dall'arr. 64 dpr 554/99 con riferimenro alle procedure
per l'affidamenro degli incarichi arrinenri l'archirerrura e l'ingegneria. Si veda, in
proposiro, la deliLerazione della Aurorir per la vigilanza sui lavori puLLlici n. 133 del
14 luglio 2004.
Ouanro al secondo quesiro, la risposra negariva. Le Lusre conrenenri l'offerra
recnica, in ossequio al principio di puLLlicir della gara, deLLono essere aperre in
sedura puLLlica, duranre la quale i memLri del seggio di gara conrrofirmano rurri i
fogli ivi conrenuri. In un secondo momenro, le medesime vengono rrasmesse alla
commissione giudicarrice, che efferrua le sue valurazioni in sedura riservara.

104
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE C CC C0 00 06 66 6
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
C
R
I
T
E
R
I

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

In caso di lavori di imporro superiore ad euro 1.000.000,00 ed inferiore alla soglia
comuniraria il crirerio di aggiudicazione il massimo riLasso con la verifica di offerre
anomale.
E' oLLligarorio procedere con offerra medianre prezzi unirari!
E' possiLile per un appalro a corpo aggiudicare medianre massimo riLasso percenruale
sull'imporro a Lase di gara!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Ove il conrrarro sia sripularo a corpo (cfr. arr. 53, comma 4 d.lgs. 163/06 come
modificaro ad opera del d.lgs. 152/08) possiLile urilizzare, per la redazione
dell'offerra, sia il merodo del riLasso sull'imporro complessivo, sia quello dell'offerra a
prezzi unirari.
Si veda l'arr. 82, commi 2 e 3 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., in Lase al quale il prezzo pi
Lasso dererminaro: - per i conrrarri da sripulare a misura, medianre riLasso
sull'elenco prezzi posro a Lase di gara ovvero medianre offerra a prezzi unirari, - per i
conrrarri da sripulare a corpo, medianre riLasso sull'imporro dei lavori posro a Lase di
gara ovvero medianre offerra a prezzi unirari, - per i conrrarri da sripulare parre a
corpo e parre a misura, unicamenre medianre offerra a prezzi unirari.
Si sorrolinea che, quanro al crirerio di aggiudicazione, l'arruale sisrema normarivo
consenre alle srazioni appalranri di scegliere discrezionalmenre rra prezzo pi Lasso e
offerra economicamenre pi vanraggiosa, a prescindere dall'imporro del conrrarro da
affidare (cfr. arr. 81, comma 2 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.).

105
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Ouesro Enre ha provveduro ad appalrare un'opera puLLlica denominara ' Lavori di
resrauro e riprisrino dell'invaso spaziale XXX '. L'appalrarore ha provveduro a
suLappalrare parre dei lavori della caregoria prevalenre. Il RUF, prima della
liquidazione dello sraro finale, ha richiesro il DURC sia per l'appalrarore sia per il
suLappalrarore. Ma, menrre l'appalrarore ha forniro il DURC comprovanre la
regolarir delle proprie posizioni, il suLappalrarore non sraro in grado di fornire
derra cerrificazione. OrLene, siccome il suLappalrarore per morivi economici non
nelle condizioni di regolarizzare le proprie emerse irregolarir nei confronri degli
Enri assicurarivi e previdenziali, l'appalrarore, allo scopo di conseguire il pagamenro
dello sraro finale, si dichiararo disposro a versare a quesro Enre le somme che dal
suLappalrarore sareLLero dovure, limiraramenre al solo imporro delle opere
suLappalrare, per Cassa Edile, INFS ed INAIL. Va sorrolinearo, peralrro, che il
mancaro pagamenro dello sraro finale espone l'Enre al rischio di non porer concludere
l'irer reso al collaudo amminisrrarivo dell'inrera procedura e alla rempesriva
rendiconrazione, all'Enre finanziarore, del finanziamenro all'uopo conseguiro.Si
chiede perci di conoscere se la soluzione proposra dall'appalrarore rienrri rra quelle
ammissiLili secondo la vigenre normariva in mareria.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Ouanro prosperraro nel quesiro pare ammissiLile alla luce di quanro affermaro nella
Comunicazione della Commissione nazionale parirerica della Casse Edili n. 286 del 9
feLLraio 2006, che ha chiariro i principali profili disrinrivi rra il DURC relarivo a
lavori puLLlici e quello richiesro nell'amLiro di lavori privari.
Nella cirara comunicazione si specifica che che l'evenruale irregolarir dell'impresa
suLappalrarrice pu essere sanara arrraverso l'inrervenro solidarisrico dell'impresa
aggiudicararia, che deve provvedere a versare gli accanronamenri ed i conrriLuri
dovuri dall'impresa suLappalrarrice per gli operai occupari dalla sressa nel canriere
inreressaro. Ci consenre alla Cassa Edile di emerrere un DURC posirivo anche per
l'impresa suLappalrarrice, ai fini del pagamenro del SAL o dello sraro finale, ferma
resrando la posizione di irregolarir dell'impresa suLappalrarrice per ogni alrra
ripologia di DURC.
Ouanro sopra consideraro vale ovviamenre nell'iporesi di irregolarir verificarasi nel
corso dell'esecuzione del suLappalro. Nel caso, infarri, di irregolarir dell'impresa
suLappalrarrice anrecedenre l'inrervenro in canriere, la siruazione sareLLe evidenziara
da un DURC negarivo, con la conseguenza che la medesima impresa suLappalrarrice
non risulrereLLe aLilirara a iniziare il proprio lavoro".

106
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Si chiede un parere in meriro alle possiLili soluzioni da adorrare per la liquidazione di un SAL,
nel caso in cui una delle Imprese suLappalrarrici aLLia un DURC irregolare: a) liquidazione dello
Sraro di Avanzamenro Lavori all'Impresa, al nerro delle somme insolure e complessivamenre
accerrare nei confronri dell'impresa suLappalrarrice con DURC non regolare, e conresruale
pagamenro di derre somme (circa 93.000 C) agli Enri previdenziali ed assisrenziali credirori
(INAIL, INFS e Cassa Edile) arr. 41 Legge Regionale 27/2003, L) liquidazione dello Sraro di
Avanzamenro Lavori all'Impresa appalrarrice nell'ammonrare corrispondenre alla differenza rra
l'imporro del S.A.L. ed il corrisperrivo dovuro dall'appalrarore al suLappalrarore (circa 58.000 C)
e conresruale pagamenro dell'imporro del suLconrrarro agli Enri previdenziali ed assisrenziali
credirori (INAIL, INFS e Cassa Edile), con il riparro fra gli sressi della somma disponiLile, c)
sospensione del pagamenro dell'inrero S.A.L. in arresa della regolarizzazione del suLappalrarore,
N.B.: nel conrrarro sripularo con l'impresa appalrarrice sono espressamenre richiamare le
disposizioni conrenure nell'arr. 41, comma 1, lerrere a)-L) e c) della L.R. n. 27/2003 e l'imporro
delle rirenure (0.5%) operare nel C.F. n. 1 a favore degli enri previdenziali pari ad C 4.265,23.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nel conresro giuridico arruale non risulra facile delineare le misure che la S.A. deve adorrare nel
caso di accerrare irregolarir conrriLurive e rerriLurive di appalrarori e/o suLappalrarori, anche in
considerazione del farro che l'arr.35 della L.248/2006 non ancora operarivo. ApplicaLile al
conrrarro in quesrione comunque l'arr. 41 della L.R. 27/2003, che riproduce i conrenuri della
normariva nazionale (ex arr. 18 c.7 Legge 55/90, ora arr. 118 c.6 D. Lgs. 163/2006) in rema di
responsaLilir solidale dell'appalrarore, e prevede al c.1 lerr. c), che i pagamenri siano corrisposri
solo in presenza di dichiarazione di regolarir conrriLuriva. In caso di accerrare irregolarir
dell'appalrarore e/o del suLappalrare si dererminano le conseguenze sanzionarorie previsre dal
legislarore regionale, avenri efferro sul SAL successivo, con pagamenro direrro da parre della S.A
delle somme dovure agli Enri. Feralrro le richiamare disposizioni precisano che le responsaLilir
devono inrendersi riferire agli oLLlighi conrriLurivi e rerriLurivi connessi all'esecuzione delle
opere affidare in appalro o suLappalro e non alla siruazione generale dell'appalrarore o del
suLappalrarore. Ci posro, con riferimenro alle soluzioni prosperrare nel quesiro, renendo conro
delle norme applicaLili al conrrarro in quesrione, opporruno che la Srazione Appalranre
acquisisca dagli Enri previdenziali la quanrificazione dei deLiri conrriLurivi del suLappalrarore
connessi allo specifico canriere. Forr poi rrarrenere il solo deLiro derivanre dalle irregolarir
connesse al canriere, con versamenro direrro delle somme agli Enri preposri, secondo quanro
disposro dall'arr. 41 c.1 lerr. c) ulrimo capoverso.
107
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Si desidera conoscere quale sia il periodo di validir del DURC - documenro unico
regolarir conrriLuriva - ai fini della parrecipazione a gare di appalro e di pagamenro
dei sal e sraro finale. Fi precisamenre lo sresso ha validir di mesi uno dalla dara del
rilascio come indicaro della circolare del minisrero del lavoro e poliriche sociali n.
230 del 12.7.2005 o novanra giorni dalla dara del rilascio come indicaro in calce ai
cerrificari medesimi! Nelle more del rilascio del DURC si pu procedere al pagamenro
dello sraro avanzamenro lavori a fronre della presenrazione di copia della richiesra
efferruara del d.u.r.c. e di dichiarazione efferruara dal rirolare della dirra di essere in
regola con i prederri adempimenri! Ci al fine di evirare rirardi nei pagamenri dei sal.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase a quanro affermaro dalla Commissione nazionale parirerica per le casse edili
con comunicazione n. 286 del 9 feLLraio 2006 vi sono due disrinri ripi di DURC: uno
per le opere puLLliche, definiro dinamico", che segue rurre le fasi del canriere, un
alrro per i lavori privari, definiro srorico", che arresra la regolarir conrriLuriva
dell'impresa, su rurro il rerrirorio nazionale.
Il DURC per i lavori privari si chiama srorico e deve essere presenraro per rurre le
imprese che inrervengono nel canriere per l'esecuzione del lavoro, anche le
suLappalrarrici, come spiega la circolare, quesro ha efficacia di rre mesi.
Il DURC per le opere puLLliche , invece, dinamico e si accompagna a rurre le fasi
dell'arrivir delle imprese: non si pu prescindere da esso per la sripula del conrrarro e
per i pagamenri di srari di avanzamenro lavori e srari finali. In quesro, comperenre al
rilascio unicamenre la Cassa edile del rerrirorio di esecuzione dei lavori puLLlici.

108
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

A seguiro aggiudicazione appalro servizio si provveduro al conrrollo
dell'aurocerrificazione resa dalla dirra aggiudicararia. E' pervenuro un modello DURC
nel quale l'inps e l'Inail dichiarano che la dirra non risulra in regola con il versamenro
dei conrriLuri. L'Inps precisa che non sono srare farre domande di dilazione e che i
DM/10 risulrano insoluri alla dara del rilascio del Documenro. L'Inail ha precisaro che
non sono srari versari i premi assicurarivi per gli anni 2006-2007. Ouesro Enre ririene
perranro di porer provvedere alla revoca dell'aggiudicazione previa comunicazione
alla dirra inreressara ed all'alrra dirra parrecipanre alla gara di comunicazione di avvio
di procedimenro di revoca. Si chiede se rale procedura risulra correrra.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Come affermaro recenremenre da CONSIGLIO DI STATO, sez. V - senrenza 1 agosro
2007 n. 42731, a seguiro dell'arr. 2 del D.L. 25 serremLre 2002 n. 210, cos come
modificaro dalla L. di conversione 22 novemLre 2002 n. 266, che ha previsro apposira
cerrificazione relariva alla regolarir conrriLuriva medianre il rilascio di un
documenro unico di regolarir conrriLuriva (c.d. DURC), la verifica della regolarir
conrriLuriva non pi di comperenza delle srazioni appalranri, ma demandara agli
enri previdenziali. La srazione appalranre in una siffarra siruazione non deve dunque
far alrro che prendere arro della cerrificazione, senza porer in alcun modo sindacarne
le risulranze (come avviene, del resro, con riferimenro a qualsiasi cerrificazione
acquisira per comprovare requisiri, il cui accerramenro affidaro ad alrre
amminisrrazioni). Il requisiro della regolarir conrriLuriva comporra l'assenza di
inadempienze agli oLLlighi previdenziali, iniziando dal mancaro rempesrivo
pagamenro delle somme dovure a seguiro di dichiarazioni e denunce da parre del
medesimo soggerro inreressaro e non pu essere regolarizzaro successivamenre,
perche evidenre che ci non elimina la 'non regolarir' risconrrara e le conseguenze
negarive previsre dalla legge.
Ad oggi, l'amminisrrazione deve solo valurare la gravir, ossia verificare che
l'inadempimenro non sia di minimo imporro o per un periodo di rempo Lreve. Nel
caso in cui l'amminisrrazione, dopo l'aggiudicazione provvisoria, aLLia acquisiro una
cerrificazione dalla quale risulri la mancanza della regolarir conrriLuriva,
l'amminisrrazione sressa non pu che prenderne arro ed adorrare i conseguenri
provvedimenri a carico dell'aggiudicarario provvisorio. Se l'inreressaro ha oLiezioni
da fare circa la cerrificazione in quesrione, si deve evenrualmenre rivolgere a chi ha
rilasciaro la sressa ed orrenere le evenruali rerrifiche. La procedura descrirra in
domanda appare perranro legirrima.
109
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesi Ouesi Ouesi Ouesiro: ro: ro: ro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

A feLLraio 2007 ci comunicano che l'impresa ns. esecurrice lavori in fase di
liquidazione. Il 28/03/07 aLLiamo cerrificaro la fine lavori. DoLLiamo emerrere il
Cerrificaro di regolare esecuzione e pagare il sal finale, ma ad agosro ci perviene
DURC irregolarir conrriLuriva INFS. Fossiamo comunque liquidare rurro il sal
finale! Oppure Liquidiamo sal finale ma non rrarrenure 0,5%! Oppure Non
liquidiamo in arresa regolarir conrriLuriva! L'impresa dice che se avessimo chiesro
DURC enrro giugno 2007 (rre mesi per emissione CRE) sareLLe sraro regolare e
perranro ha dirirro alla liquidazione rorale. Come ci comporriamo!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'evenruale Vosrro rirardo nell'emissione del saldo finale quesrione disrinra dal farro
di avvenura scoperra di irregolarir conrriLuriva prima dell'emissione del saldo finale.
Ferranro, si repura che siare legirrimari a rrarrenere il saldo.

110
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Ouesra amminisrrazione ha in corso l'appalro di risrrurrurazione del municipio. I
lavori sono srari affidari a due dirre in A.T.I orizzonrale. (una impresa edile e una dirra
di impianrisrica). Ora, in sede di verifica della regolarir conrriLuriva in occasione
della liquidazione del 2S.A.L. risulrara la non regolarir conrriLuriva INAIL della
dirra impianrisrica per un imporro di circa C. 32.000. A quesro punro senriro
relefonicamenre l'INAIL aLLiamo provveduro a rrarrenere sul SAL la quora di C.
32.000 accanronandola e renendola a disposizione. Successivamenre in occasione del
SAL seguenre si risconrrara la medesima inadempienza ma di imporro pari a circa C.
75.000. Di nuovo aLLiamo liquidaro il SAL rrarrenendo la somma rorale pari a
C.75.000 anche se l'impresa si e verLalmenre lamenrara. Foiche l'INAIL non ha mai
forniro indicazioni scrirre in meriro si chiede se aLLiamo operaro correrramenre o no.
La perplessir nasce dal farro che se la dirra avesse in corso alrri appalri si rrovereLLe
nella condizione di suLire una rrarrenura su rurri i SAL e quindi di imporro superiore
al dovuro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Se si ha cerrezza che l'inadempienza conrriLuriva sia la 'medesima, come affermaro
in domanda, allora possiLile rrarrenere l'imporro relarivo al suo rorale ammonrare,
ossia 75.000 euro e non la somma rra i due differenri imporri, derivanre da un
rilevamenro in momenri remporali differenri della medesima irregolarir (35.000 euro
e 75.000 euro per un rorale di 110.000 euro).
A dire se la differenza rra 35.000 euro e 75.000 euro deriva solo dal proseguire dalla
non correnrezza della sressa inadempienza conrriLuriva possiLile rrarrenere solo
l'imporro della mancara conrriLuzione.
Ci non roglie che una maggiore rrarrenura possa essere srara efferruara ora e poi
essere rilasciara nel prossimo SAL, o, allora, compensara con le ulreriori evenruali
inadempienze.

111
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Oualora un'Impresa aggiudicararia dei lavori di manurenzione ordinaria e
srraordinaria delle Srrade Frovinciali si avvalga di personale assunro da un'agenzia
inrerinale, come si configura quesro ripo di conrrarro nei confronri della srazione
appalranre!
Ouanri lavorarori inrerinali pu avere un'Impresa risperro al suo personale
dipendenre!
La srazione appalranre deve verificare la regolarir conrriLuriva del sudderro
personale! L'evenruale richiesra a chi deve essere rivolra e con quali modalir!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Va premesso che la somminisrrazione di lavoro, come disciplinara dagli arrr. 20 e
seguenri del D. Lgs. 276/2003, consenrira unicamenre se operara da soggerri aLilirari
e pu riguardare somminisrrazione di manodopera sia a rempo indererminaro che a
rermine. La farrispecie del conrrarro coinvolge rre soggerri: la socier fornirrice di
lavoro (darore di lavoro), il lavorarore (assunro dall'agenzia e avenre un rapporro di
dipendenza solo con quesr'ulrima), l'impresa urilizzarrice (renura, nei riguardi dei
lavorarori somminisrrari ad applicare lo sresso rrarramenro economico e normarivo
dei propri dipendenri di pari livello e a parir di mansioni svolre, nonche ad
assicurare rurre le misure, le informazioni e gli inrervenri di formazione relarivi alla
sicurezza).
Derra ripologia di conrrarro non coinvolge quindi direrramenre la Srazione
Appalranre, rurravia renura alle verifiche e conrrolli dei lavorarori impiegari
nell'amLiro del canriere. In parricolare, con riferimenro alla rerza e quarra domanda
posra, la srazione appalranre renura a verificare, nelle varie fasi dell'appalro, la
regolarir conrriLuriva dell'impresa appalrarrice, arrraverso le proprie verifiche allo
Sporrello Unico Frevidenziale. E' opporruno comunque acquisire dall'appalrarore, in
occasione dei SAL, compreso il finale, sia il DURC ad esso rilasciaro (essendo lo sresso
renuro a dichiarare agli enri previdenziali anche il numero dei lavorarori inrerinali
urilizzari come da mod. RD_01 B1) sia il DURC della Socier Somminisrrarrice. Fer
quanro concerne la seconda quesrione posra, che peralrro riguarda la mareria del
lavoro non rienrranre nella comperenza di quesro servizio, si sorrolinea che un
evenruale limire quanrirarivo del lavoro inrerinale pu essere previsro, solo per lavoro
a rempo dererminaro, dai CCNL specificaramenre applicari.

112
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Si chiede se, a collaudo dei lavori eseguiri, l'amminisrrazione deLLa richiedere agli
enri comperenri il DURC per procedere al pagamenro della rara di saldo quando
quesr'ulrima corrisponde allo svincolo della rirenura dello 0.50% a garanzia
dell'osservanza da parre dell'impresa degli oLLlighi previsri dall'arr. 7 del capirolaro
generale. Si ringrazia e si rimane in arresa di correse risconrro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 7 del DM 145/00 prescrive alla Srazione Appalranre di operare la rirenura dello
0,50% sui SAL pagari progressivamenre all'appalrarore, proprio quale garanzia
dell'osservanza delle norme e prescrizioni dei conrrarri collerrivi, delle leggi e
regolamenri sulla rurela, sicurezza, salure, assicurazione e assisrenza dei lavorarori.
Il comma 4 del ciraro arr. 7 dispone che derra rirenura vada liquidara all'appalrarore
ad avvenura approvazione del cerrificaro di collaudo provvisorio e solo previa
acquisizione di nulla osra degli enri previdenziali e conrriLurivi comperenri.
Ne discende che, per procedere alla liquidazione della cirara rirenura di garanzia,
l'Amminisrrazione ha l'oLLligo di richiedere il DURC per l'impresa appalrarrice e le
evenruali imprese suLappalrarrici, con riferimenro allo specifico periodo di
esecuzione dei lavori.

113
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Si chiede se si pu procedere all'emissione del cerrificaro di pagamenro di lavori sulla
Lase del DURC regolare emesso con riferimenro alla dara dello sraro di avanzamenro
precedenre. Esempio: per un appalro sraro emesso uno sraro di avanzamenro alla
dara del 15.6.2009 e per quella dara sraro acquisiro il DURC regolare. Foi viene
presenraro un secondo sraro di avanzamenro alla dara del 15.7.2009, pago il relarivo
cerrificaro di pagamenro sulla Lase della regolarir conrriLuriva dell'impresa al
15.6.2009 e cos di seguiro per i fururi s.a.l. Ci al fine di accelerare i rempi di
pagamenro in considerazione del farro che comunque, in caso di irregolarir
conrriLuriva, si pu Lloccare il pagamenro successivo o il saldo.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arruale regime normarivo impone alla S.A. di acquisire il DURC in occasione di
ogni SAL e la validir del documenro limirara alla specifica fase per cui sraro
richiesro.
Ferranro, prima di procedere al pagamenro di ciascun SAL, la S.A. deve acquisire il
DURC comprovanre la regolarir conrriLuriva delle imprese presenri in canriere con
riferimenro alle presrazioni rese alla dara di conraLilizzazione dei lavori, non
risulrando possiLile la dilazione degli efferri del documenro prosperrara nel quesiro.
Va peralrro precisaro che i rermini per i pagamenri dei SAL, sraLiliri dall'arr. 29 del
D.M. 145/2000, sono compariLili con i rempi procedurali necessari per l'acquisizione
del DURC, che viene reso dallo Sporrello Unico Frevidenziale enrro 30 giorni dalla
dara della richiesra inolrrara direrramenre dalla Srazione Appalranre (principalmenre
per via relemarica), ai sensi della Legge 2/2009.

114
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Si chiede se per i conrrarri di suL fornirura nell'amLiro di appalri puLLlici, non
configuraLili come suLappalri ai sensi dell'arr.118 del D.Lgs 163/2006, la srazione
appalranre sia renura ad acquisire il DURC relarivo ai suL fornirori.
In caso affermarivo si richiede inolrre se la richiesra deLLa essere efferruara rramire
sporrello unico o deLLa essere rivolra all'appalrarore.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Ove il suL conrrarro sia di imporro superiore al 2% del rorale dei lavori e se la
manodopera incide per olrre il 50% sull'imporro complessivo del suL conrrarro
medesimo, esso si comporra come un suLappalro ai sensi dell'arr. 118, comma 11 del
d.lgs. 163/06 ss.mm .ii.
Ferranro, se sono inregrare enrramLe le cirare condizioni, il DURC deve essere
richiesro. La richiesra deve essere efferruara rramire sporrello unico ad opera della
srazione appalranre.
Fer rurri i rimanenri suL conrrarri, si ririene non oLLligaroria la richiesra di DURC,
essendo comunque in facolr della amminisrrazione la efferruazione di conrrolli circa
la regolarir conrriLuriva del suL conrraenre.

115
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Si chiede se la richiesra del DURC da parre della srazione appalranre sia oLLligaroria
anche in caso di affidamenro di fornirure e servizi - sia medianre procedura ad
evidenza puLLlica, sia medianre l'urilizzo del mercaro elerrronico che arrraverso
l'urilizzo del D.M. 4/12/2002 Regolamenro di semplificazione dei procedimenri di
spesa in economia del Minisrero per i Beni e le arrivir culrurali" -.
Si chiede inolrre se previsro un imporro minimo ai fini della richiesra sessa.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 38 del D. Lgs 163/2006 e smi, applicaLile anche agli appalri di fornirure e
servizi, dispone, al comma 1 lerr. i), che sono esclusi dai procedimenri di affidamenro
i soggerri che hanno commesso violazioni gravi, definirivamenre accerrare, alle
norme in mareria di conrriLuri previdenziali e assisrenziali, secondo la legislazione
iraliana o dello Sraro in cui sono sraLiliri".
Ne consegue che il DURC va acquisiro per ogni ripologia di affidamenro, a
prescindere dal valore economico di spesa.

116
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Nel corso di lavori puLLlici, dopo l'emissione di un SAL da parre del Direrrore Lavori,
il RUF ha richiesro il DURC per rurre le imprese coinvolre nei lavori. E' arrivaro il
responso di REGOLARITA' per le imprese appalrarrici e di NON REGOLARITA' per
un'impresa suL-appalrarrice (non regolari INFS, INAIL, CASSA EDILE). Il RUF
renuro ad emerrere il cerrificaro di pagamenro nel caso di NON regolarir di impresa
suL-appalrarrice (regolarmenre aurorizzara)!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Sul punro si repura applicaLile anche ai conrrarri gi sripulari prima dell'enrrara in
vigore del d.lgs. 113/07, l'arr. 118, c. 6 del Codice dei conrrarri come inregraro proprio
dal ciraro d.lgs.
La norma espliciramenre afferma che: Ai fini del pagamenro degli srari di
avanzamenro dei lavori o dello sraro finale dei lavori, l'affidarario e, suo rramire, i
suLappalrarori rrasmerrono all'amminisrrazione o enre commirrenre il documenro
unico di regolarir conrriLuriva, nonche copia dei versamenri agli organismi parirerici
previsri dalla conrrarrazione collerriva, ove dovuri".
Ferranro il cerrificaro di pagamenro sar emerriLile solo in caso di regolarizzazione o
di risoluzione del conrrarro di suL appalro con il soggerro inadempienre.

117
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

1) In caso di irregolarir conrriLuriva di un suLappalrarore, la srazione appalranre
legirrimara a prevedere nel conrrarro d'appalro, a carico dell'appalrarore, una rirenura
del 20% del SAL (anche se superiore all'imporro del suLappalro) o deve limirarsi a
rirenere un imporro pari a quello del suLappalro (e quindi dovuro dall'appalrarore al
suLappalrarore)! 2) Se l'irregolarir del suLappalrarore riferira a lavorarori urilizzari
esclusivamenre in alrri canrieri, la srazione appalranre legirrimara ugualmenre ad
efferruare la rirenura di cui sopra! 3) In che modo l'appalrarore porreLLe dimosrrare
che l'irregolarir riferira a lavorarori urilizzari esclusivamenre in alrri canrieri!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il punro di parricolare complessir in quanro si incrociano due principi non sempre
componiLili: a) la rurela conrriLuriva, L) i limiri conrrarruali rra privari. A giudizio di
chi scrive la rurela conrriLuriva non pu che rrovare limire nel conrrarro sripularo rra
i privari.
Ouindi:
1. rrarreniLile solo l'imporro del suL appalro e non olrre,
2. se i lavorarori sono impiegari alrrove sar possiLile rrarrenere l'imporro dovuro ma
sempre nel limire dell'imporro del suL appalro.
In quesro modo l'appalrarore non ne rrarr pregiudizio se riuscir a non corrispondere
il dovuro al suL appalrarore in quanro irregolare. Turre le cifre ulreriori porranno
essere solo rrarrenure a scopi caurelari.

118
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Oualora un'Impresa, aggiudicararia dei lavori di sfalcio dell'erLa lungo le Srrade
Frovinciali, aLLia dichiararo in sede di offerra di applicare il C.C.N.L. edile arrigiano
deve oLLligaroriamenre essere iscrirra alla Cassa Edile, anche se efferrua lavori non
srrerramenre di narura edilizia (ma di sfalcio dell'erLa)! Un'Impresa, aggiudicararia
dei lavori di sfalcio dell'erLa lungo le Srrade Frovinciali, ha dichiararo all'arro
dell'offerra di applicare il C.C.N.L. edile arrigiano. Ora, poco prima della sripula del
conrrarro, la sressa comunica alla srazione appalranre l'inrenzione di camLiare il
C.C.N.L. da 'edile arrigiano' a 'meralmeccanici'. La srazione appalranre quali
documenri deve richiedere all'Impresa! Ouesro nuovo conrrarro pu conciliarsi con la
ripologia di lavoro da eseguire!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In relazione alla prima quesrione posra, pare fuor di duLLio che l'oLLligo di iscrizione
alla Cassa Edile sussisra per rurre le imprese aderenri al conrrarro collerrivo degli edili,
ancorche applicaro a lavorarori impiegari in arrivir di narura non srrerramenre
edilizia.
Fer quanro arriene alla documenrazione da produrre in seguiro al camLiamenro del
conrrarro collerrivo applicaLile alle maesrranze urilizzare nell'appalro in oggerro,
l'aggiudicarario dovr fornire alla Srazione appalranre le informazioni e i dari
necessari per le verifiche da compiere nelle successive fasi dell'appalro, con
parricolare riferimenro all'acquisizione del D.U.R.C. Infine, in meriro alla
compariLilir del C.C.N.L. Meralmeccanici" con la ripologia del lavoro da eseguire, si
rammenra che, ai sensi dell'arr. 118, comma 6, del D.Lgs. 163/2006, l'affidarario
renuro ad osservare inregralmenre il rrarramenro economico e normarivo sraLiliro dai
conrrarri collerrivi in vigore per il serrore", nella farrispecie, quello della
manurenzione, sisremazione e creazione del verde puLLlico e privaro.
Feralrro, rale valurazione, per la quale si suggerisce comunque di rivolgersi agli enri
previdenziali ovvero alle associazioni di caregoria, va condorra renendo conro che: a)
la normariva di serrore finalizzara alla rurela, prorezione, assicurazione ed assisrenza
dei lavorarori e L) che per l'esarra individuazione del conrrarro collerrivo in concrero
applicaLile, occorre avere riguardo, olrre a quanro previsro dall'arr. 2070 c.c., al
complesso delle arrivir esercirare dall'impresa, arreso che raluni conrrarri si
riferiscono ad imprese che esercirano in via esclusiva" dererminare arrivir.

119
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

con riferimenro all'arr. 9 comma 4 del decrero 24.10.2007, si chiede presso quale enre
o organo sia possiLile verificare l'aurocerrificazione resa dall'inreressaro per quanro
arriene alle violazioni che comporrano sanzioni amminisrrarive non rilevaLili dal
cerrificaro del casellario giudiziale ed indicare dall'allegaro A al decrero sresso.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La quesrione posra srara chiarira dal Minisrero del Lavoro e della Frevidenza sociale
con la recenre circolare pror. 25/I/0001663 in dara 30.01.2008, ove viene precisaro
che le cause osrarive di cui all'allegaro A) al DM del 24.10.2007 sono da riferirsi
esclusivamenre al DURC richiesro ai fini della fruizione di Lenefici normarivi e
conrriLurivi, come previsro dall'arr. 1 comma 1176 della Legge 296/06, e non al
DURC arrinenre agli appalri puLLlici o privari.
Ne consegue che, secondo i chiarimenri inrerprerarivi del Minisrero, le disposizioni
dell'arr. 9 del ciraro DM 24.10.2007 non sono applicaLili agli appalri puLLlici, per i
quali vige, in mareria previdenziale e di lavoro, specifica disciplina.

120
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

A seguiro di calamir narurale, si verifica la necessir inrervenire d'urgenza
richiedendo il noleggio a caldo di un mezzo d'opera ad una Dirra di fiducia.
L'inrervenro necessario, rienrrando fra quelli eseguiLili in economia, sar affidaro
direrramenre dal RUF. Visra l'urgenza di inrervenro, non sar possiLile risperrare i
rempi recnici necessari per l'acquisizione del DURC. E' sufficienre farsi rilasciare dalla
Dirra un'aurocerrificazione di regolarir e procedere alla verifica successivamenre
all'affidamenro dell'incarico!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il quesiro non lo specifica con chiarezza ma semLra far riferimenro, nell'amLiro della
disciplina dei lavori in economia di cui al Capo III del rirolo IX del D.F.R. n.
554/1999, alle iporesi cos derre di somma urgenza" ex arr. 147 del resro normarivo
ciraro.
In quesri casi, nei quali la norma consenre l'immediaro affidamenro, anche direrro ed
anche olrre il limire dei 200.000 euro (se indispensaLile per rimuovere lo sraro di
pregiudizio alla puLLlica incolumir), ad una o pi imprese individuare dal RUF o dal
recnico, se, come prevediLile, non possiLile efferruare prevenrivamenre i conrrolli
che normalmenre precedono l'affidamenro (rra i quali anche l'acquisizione del
DURC), se l'urgenza lo consenre si acquisir una prevenriva aurodichiarazione sul
possesso dei requisiri da parre dell'affidarario ma in ogni caso si proceder
successivamenre all'ordine di esecuzione a formalizzare in modo scrirro la procedura
(ivi inclusa la richiesra di evenruali dichiarazioni sosrirurive non prodorre in
precedenza) e ad efferruare, inolrre, rurri i conrrolli di legge, prima della rrasmissione,
ai sensi del comma 4 dell'arr. 147 sresso, del verLale di somma urgenza e della perizia
giusrificariva dei lavori alla srazione appalranre, per la coperrura della spesa e
l'approvazione dei lavori sressi.

121
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Il DURC va richiesro anche per gli affidamenri direrri in economia, sorro 20.000 euro
disciplinare dai Regolamenri Comunali ai sensi dell'arr.125 del D.lgs 163/2006 e per
gli acquisri economali disciplinari dai relarivi regolamenri comunali!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 38, c. 3 il DURC sempre necessario, a prescindere dall'imporro del
conrrarro affidaro.
D'alrro canro rurro l'arr. 38 del Codice sempre applicaLile, a prescindere da
qualsivoglia valore economico di spesa.

122
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Oggerro: validir DURC nel caso di affidamenro servizio di refezione scolasrico a
seguiro gara. Ouesro Enre, a seguiro aggiudicazione servizio di cui in oggerro, ha
richiesro il DURC riferiro alla dara della dichiarazione resa dalla dirra aggiudicararia.
Nel corso dell'espleramenro del servizio (anno scolasrico) oLLligarorio richiedere
ulreriori DURC al fine di verificare la conrinuir della regolarir conrriLuriva della
dirra!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il DURC per i conrrarri puLLlici derro dinamico", in quanro si accompagna a rurre
le fasi dell'arrivir delle imprese: non si pu prescindere da esso per la sripula del
conrrarro e per i pagamenri di srari di avanzamenro e finali.
Ferranro, nel caso di specie, necessario richiedere il DURC all'impresa conrraenre
per ciascun pagamenro sraLiliro conrrarrualmenre.

123
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

In una procedura aperra per affidamenro di lavori, l'aggiudicarario provvisorio risulraro non in regola
con il versamenro dei conrriLuri INFS alla dara di scadenza presenrazione offerre. Senrira l'INFS si
appuraro che l'irregolarir era dovura ad un mancaro pagamenro riferiro al Socio Accomandarario,
menrre le posizioni dei dipendenri erano regolari. La dirra, inrerpellara, ha dichiararo di aver
proceduro a verificare la propria posizione appurando che la 1 rara del conrriLuro del socio, scadura 20
gg. prima risperro alla dara di verifica, non era srara versara dal rirolare in quanro lo sresso non ne era al
correnre, per un disguido posrale il piano di pagamenro era sraro erroneamenre recapiraro ad alrro
indirizzo. La dirra ha provveduro immediaramenre al pagamenro, sanando cos la propria posizione. La
S.A. ha chiesro un nuovo DURC risulraro regolare (ovviamenre in nuova dara). 1) La S.A. pu
procedere all'aggiudicazione definiriva valurando non grave l'inadempimenro! O, sranre la definirivir
dell'accerramenro alla dara di parrecipazione alla gara, deve procedere all'esclusione! Anche l'impresa
seconda classificara presenra un DURC irregolare per rurre le posizioni: INFS, INAIL e CASSA EDILE.
2) Se si aggiudica al 1 classif., il 2 classif. va comunque escluso dal procedimenro di gara e segnalaro
all'Aurorir di Vigilanza! E' necessario il conrraddirrorio con il 2 classif., pur in presenza di un DURC
irregolare per rurre le posizioni! L'incameramenro della cauzione provvisoria, arr. 48 del D.Lgs.
163/2006, va disposro nel caso di esclusione della sola 2 classif! Oppure, ai sensi arr. 75 c. 6 si deve
rirenere che la cauzione non sia escuriLile poiche l'impresa non mai risulrara affidararia!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Secondo il cosranre orienramenro giurisprudenziale (C.d.S. sez. V 4373/07 e 147/08), in presenza di
irregolarir conrriLurive delle imprese, accerrare rramire il DURC, la S.A. pu solo prendere arro del
cerrificaro e non valurarne auronomamenre il conrenuro. Con riferimenro alla gravir" delle
irregolarir, va renuro presenre che il D.M. Lavoro 24.10.07, arrr. 8 e 9, prevede le iporesi non gravi"
che gi all'origine non risulrano osrarive al rilascio del DURC. Ne consegue che il DURC comprovanre
gli oLLlighi conrriLurivi dell'impresa parrecipanre ad un appalro deve essere regolare alla dara della
presenrazione dell'offerra, a nulla rilevando evenruali adempimenri rardivi. La S.A. deve rurravia
verificare, pur in presenza di un DURC negarivo, se l'impresa, prima della scadenza del rermine di
presenrazione dell'offerra, si sia avvalsa di ricorsi, aLLia richiesro condono o rareizzazione: in ral caso
l'accerramenro non risulra definirivo e non comporra l'esclusione. Ci posro, nel caso di specie: 1)
l'impresa aggiudicararia provvisoria va esclusa dalla gara e ne va dara comunicazione all'Aurorir, 2) va
insrauraro un conrraddirrorio con l'impresa 2 classificara, al fine di verificare sia l'inconresraLilir
dell'accerramenro sia l'evenruale presenza di una dichiarazione non veririera, rale da rienrrare nelle
cause di esclusione ex arr.38 c.1 lerr. h) D.Lgs. 163/06 (da comunicare, olrre che all'Aurorir di
Vigilanza anche all'Aurorir giudiziaria, per le valurazioni di comperenza). Trarrandosi di esclusioni
per mancaro possesso dei requisiri di ordine generale, non risulra applicaLile la sanzione dell'escussione
della cauzione provvisoria, previsra dall'arr.48 D.Lgs. 163/06 per i soli casi di mancara dimosrrazione
del possesso dei requisiri di ordine speciale (C.d.S. n.5009/06). Si ricorda infine che, se rrarrasi di gara
con esclusione auromarica delle offerre anomale, va ricalcolara la soglia di anomalia, ai fini della
riformulazione della graduaroria.
124
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DURC DURC DURC DURC D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C
D
U
R
C

Avendo, il Tesro Unico, di farro assimilaro l'incarico recnico affidaro ad un
professionisra ad una presrazione di servizi, per il pagamenro di un acconro sulla
parcella professionale necessaria l'acquisizione del DURC (regolarir conrriLuriva)!
Se s, esisre una procedura codificara per il rilascio dello sresso, visro che i
procedimenri relemarici arrualmenre in uso con le Casse Edili, non supporrano la
casisrica in esame (rif. Inarcassa)!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Fer gli appalri di servizi arrinenri all'ingegneria ed all'archirerrura, la vigenre
normariva impone la verifica della regolarir conrriLuriva limiraramenre alla fase di
affidamenro dell'incarico (vedasi arrr. 38 e 90 c. 7 del D.Lgs. n.163/2006 e smi).
Occorre peralrro rener presenre che, nella Lozza di regolamenro di arruazione del
codice dei conrrarri in corso di assunzione, srara inrrodorra una norma che prevede
l'oLLligarorier di acquisizione del DURC per il pagamenro sia degli srari
avanzamenro lavori che delle presrazioni relarive a servizi e fornirure. Ad oggi, nelle
more dell'adozione di norme che dispongano univocamenre derra oLLligarorier, ed
in assenza di evenruali disposizioni specifiche conrenure nei documenri conrrarruali,
non pare sussisrere l'oLLligo di acquisizione della documenrazione comprovanre la
regolarir conrriLuriva ai fini del pagamenro di un acconro sulla parcella
professionale. Con riferimenro al secondo quesiro, va premesso che la cerrificazione
di regolarir conrriLuriva (che si ricorda essere oLLligaroria nella fase di affidamenro
dell'incarico) l'arresrazione con la quale l'Enre comperenre cerrifica la regolare
posizione, ai fini previdenziali, dei propri iscrirri.
Ora, il DURC viene arrualmenre rilasciaro dall'Inps, dall'Inail o dalla Cassa edile, e
comprova la regolarir dell'impresa nei confronri di derri Enri. Fer i professionisri
quindi, deve essere acquisiro, arrraverso disrinre richiesre, sia il DURC (se rrarrasi ad
esempio di socier renura ai versamenri INFS e INAIL), sia la cerrificazione
dell'INARCASSA o degli alrri Enri previdenziali di serrore, quali EFAF ecc.

125
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
DUVRI DUVRI DUVRI DUVRI D DD D0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
D
U
V
R
I
D
U
V
R
I
D
U
V
R
I
D
U
V
R
I

Il presenre quesiro di cararrere generale per gli appalri di lavori all'inrerno di comprensori
milirari. Alcuni nosrri recnici, rra i quali la scrivenre, sosrengono la necessir di aggiornare il
DUVRI delle Caserme in occasione di lavori all'inrerno di esse poiche il FSC riguarda la sola
aera di canriere e coordina le diverse imprese operanri in esso ma non riene conro delle variaLili
di rischio da inrerferenza legare al resro della Caserma (esercirazioni, presenza riserve
munizioni, movimenrazione auroveicoli milirari o addirirrura elicorreri)sulle quali il Direrrore
Lavori e il Coordinarore della Sicurezza in fase di esecuzione non possono influire ma
soprarrurro della cui esisrenza porreLLero non essere a conoscenza. La nosrra idea quella di
supporrare i Reparri nell'aggiornamenro del DUVRI considerando che, per il periodo dei lavori,
ci sar l'area di canriere inrerderra ai non adderri ma ci sar compresenza, nelle alrre zone, di
mezzi e mareriali legari all'appalro. Ferranro nei Capirolari Speciali d'Appalro richiediamo che il
FOS sia armonizzaro al FSC e al DUVRI e che alcuni accordi presi con il Reparro (ad es.
inrerdire il passaggio in Fiazza d'Armi duranre l'alzaLandiera!) siano inseriri nel FOS sresso.
Alcuni recnici della nosrra Amminisrrazione sosrengono che sia illegirrimo richiedere
l'aggiornamenro del DUVRI da parre del Reparro (dal quale noi recnici non dipendiamo e che ha
una propria gesrione delle figure e responsaLilir legare alla sicurezza) e successivamenre del
FOS da parre dell'Impresa in quanro il FSC sosriruisce il DUVRI.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si concorda con il quesiro nella parre in cui sorrolinea il cararrere di dinamicir proprio del
DUVRI, il quale, in quanro documenro riferiro ai rischi inrerferenziali prodorri da ogni singola
esrernalizzazione operara dalla srazione appalranre, deve essere redarro per ciascun affidamenro
di servizi e fornirure sulla Lase dell'oggerro conrrarruale e delle modalir di esecuzione. Fer
quanro arriene ai lavori puLLlici, come noro, le funzioni proprie del DUVRI vengono assolre dal
FSC. Venendo pi nello specifico alla quesrione sollevara, si ririene che, nel caso in cui vi siano
inrerferenze rra il canriere in cui si sra dando esecuzione ad un conrrarro di appalro di lavori e
l'arrivir di alrri appalrarori, la srazione appalranre deLLa conseguenremenre modificare il
DUVRI riferiro a quella esrernalizzazione, in modo da eliminare o comunque minimizzare i
rischi inrerferenziali e da armonizzare rale documenro con il FSC del canriere.
Fer quanro riguarda, invece, le inrerferenze con l'arrivir svolra all'inrerno della caserma, si
consiglia di redigere FSC dedicando parricolare arrenzione agli asperri del coordinamenro con
l'arrivir del commirrenre, ad esempio prevedendo la possiLilir che il commirrenre ordini
l'adozione di parricolari caurele, fino alla sospensione momenranea dell'arrivir, in presenza di
parricolari siruazioni non prevenrivaLili. Si segnala, infine, che i rischi specifici del luogo di
svolgimenro dell'arrivir del commirrenre sono illusrrari nel DVR, disciplinaro dall'arr. 28 del
d.lgs. 81/08, il quale non un documenro dinamico, ma srarico.
126
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

E' oLLligaroria o facolrariva la vidimazione del regisrro di conraLilir di cui all'arr.
183, DFR 554/1999!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 8 della l. 383/01 ha soppresso l'oLLligo della vidimazione e Lollarura di alcuni
liLri e regisrri conraLili, con esclusione dei liLri e dei regisrri conraLili la cui
vidimazione previsra come oLLligaroria da leggi speciali. Rienrra in rale ulrima
iporesi il regisrro di conraLilir, la cui Lollarura e vidimazione previsra dal ciraro arr.
183 del dpr 554/99.
Ferranro, come evidenziaro dall'Aurorir per la vigilanza sui lavori puLLlici con nora
del 30 giugno 2003, si ririene che la vidimazione, da eseguirsi ad opera dell'Ufficio del
Regisrro delle Imprese presso le Camere di Commercio, sia oLLligaroria.

127
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
C
U
Z
E
S
E
C
U
Z
E
S
E
C
U
Z
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

Alla luce della vigenre normariva, in parricolare del disposro di cui all'arr. 71, comma
3 del DFR n. 554/1999, si chiede cosa possa comporrare la sripulazione di un
conrrarro senza il dovuro verLale sorroscrirro dal responsaLile del procedimenro e
dall'impresa appalrarrice con cui aLLiano concordemenre daro arro del permanere
delle condizioni che consenrono l'immediara esecuzione dei lavori!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene che quanro prosperraro non comporri conseguenze in ordine alla validir ed
all'efficacia del conrrarro.
Turravia, nel caso in cui il verLale di cui al ciraro arr. 71 dpr 554/99 ss.mm.ii. non sia
sraro redarro prima della sripulazione del conrrarro, si ririene possiLile e doveroso
provvedere successivamenre a rale momenro, anche allo scopo di evirare
conresrazioni con l'appalrarore in fase di esecuzione dei lavori.

128
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

La mancara Lollarura del regisrro di conraLilir da parre dell'ufficio del regisrro quali
conseguenze pu comporrare in ordine alla validir ed all'efficacia del regisrro sresso,
nonosranre le pagine siano srare rurre prevenrivamenre numerare e firmare dal
responsaLile del procedimenro e dall'appalrarore! Ad avvenura annorazione delle
lavorazioni sul regisrro di conraLilir medianre l'urilizzo di programma
informarizzaro, con la numerazione e l'apposizione di firma su rurre le pagine da
parre del responsaLile del procedimenro e dell'appalrarore senza alcuna riserva, lo
sresso appalrarore porreLLe richiedere l'invalidir del regisrro per omessa Lollarura
cos da porer inserire riserve sui lavori nonosranre siano ampiamenre scaduri i rermini
remporali di cui all'arr. 165 del DFR 554/1999! Infine, si pu porre rimedio all'omessa
Lollarura!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 183 del dpr 554/99 ss.mm.ii., il regisrro di conraLilir numeraro e
Lollaro dagli uffici del regisrro ai sensi dell'arricolo 2215 cod. civ.
In caso di omessa Lollarura il regisrro comunque valido e produce i suoi efferri,
anche decadenziali, sulle riserve, fermo resrando l'oLLligo successivo di
regolarizzazione della Lollarura.

129
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

La messa in sraro di liquidazione volonraria non una delle cause di esclusione dagli
appalri puLLlici di cui all'arr. 38 del codice dei conrrarri. rurravia qualche proLlema lo
pone. Ci rroviamo in fase di procedura negoziara per la riperizione di un servizio,
svolro da un ATI, una socier mandanre srara recenremenre posra in sraro di
liquidazione volonraria. Come doLLiamo comporrarci! DoLLiamo chiedere ulreriori
garanzie!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Come correrramenre affermaro nel quesiro, la liquidazione volonraria dell'impresa
non rienrra rra le cause di esclusione dalla parrecipazione a procedure per
l'affidamenro di conrrarri puLLlici.
E', rurravia, necessario rilevare come duranre la liquidazione volonraria rurre le
arrivir dell'impresa siano finalizzare non pi alla regolare arrivir imprendiroriale,
Lens al realizzo dell'arrivo parrimoniale, per procedere poi all'esrinzione dei deLiri
esisrenri ed alla riparrizione del residuo rra i soci.
A ral proposiro, si segnala la senrenza Consiglio Sraro, sez. VI, 06 aprile 2006, n. 1873,
la quale ha rirenuro legirrima l'aggiudicazione ad una ATI la cui mandanre era srara
posra in liquidazione volonraria e, nelle more dell'aggiudicazione dell'appalro, aveva
affirraro il ramo di azienda depuraro all'esecuzione della presrazione dedorra in
appalro ad alrro imprendirore (previa rempesriva comunicazione alla srazione
appalranre dell'affirro medesimo e a seguiro della verifica del possesso dei requisiri di
parrecipazione in capo al soggerro suLenrranre).

130
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro Ouesiro Ouesiro Ouesiro: :: :
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

Si formula un quesiro di valenza generale. Si chiede corresemenre di conoscere se le
arrivir di moniroraggio degli efferri del canriere sugli edifici ed amLienre circosranre
nonche delle opere in cosrruzione ad esempio: - per il moniroraggio degli scavi con
cosrruzione di diaframmi: l'insrallazione di rre colonne inclinomerriche fisse
all'inrerno del diaframma per il conrrollo degli sposramenri di quesr'ulrimo duranre le
operazioni di scavo e di quarrro piezomerri fissi, due per la misura del livello della
falda superficiale e due per la misura del livello della falda in pressione, - per un
faLLricaro: insrallazione di 6 inclinomerri da parere in sommir delle due facciare
della palazzina che sar oggerro di rifacimenro della parre inrerna, una volra
rerminare le lavorazioni della palazzina, verranno predisposre mire ropografiche sulle
facciare di quesr'ulrima per il conrrollo ropografico di precisione dei movimenri
duranre lo scavo del sorropasso al medesimo edificio siano da rirenersi a carico
dell'appalrarore in forza dell'arr. 14 d.m. 145/2000 (in quanro misure volre ad evirare
il manifesrarsi di danni) o meno.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Le misure volre ad evirare danni ad edifici circosranri non dovreLLero ricadere
sull'appalrarore, sul quale ricadano solo i danni causari. Oui dovreLLe essere il
progerro a inrervenire e prevenire.
Sul punro gioca un ruolo fondamenrale il progerro dell'opera. Infarri, l'arr. 14 del cap.
gen. pu essere validamenre urilizzaro se il progerro complero ed esausrivo, in
parricolare per quanro riguarda:
a) planimerria generale, la quale l'elaLoraro grafico che rappresenra l'opera nel
conresro rerriroriale e amLienrale in cui sira, evidenziando le cararrerisriche
morfologiche dell'amLienre, i manufarri circosranri erc. (progerro preliminare),
L) relazioni geologica, georecnica, idrologica, idraulica, sismica (progerro definirivo),
c) rilievi planoalrimerrici e srudio di inserimenro urLanisrico (progerro definirivo),
d) srudio di imparro amLienrale ove previsro dalle vigenri normarive ovvero srudio di
farriLilir amLienrale (progerro definirivo).

131
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

Ex arr 189 reg., il RF deve chiedere al sindaco la puLLlicazione degli avvisi ad
opponendum con apposira comunicazione. Il RF ha anche l'oLLligo di redigere
concreramenre l'Avviso da puLLlicare e sorroscriverlo, oppure rale Avviso
predisposro dal sindaco che lo sorroscrive e lo puLLlica!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il sindaco ha solo oneri di puLLlicazione. Il documenro marerialmenre redarro dal
rup.

132
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

Nell'amLiro della predisposizione della documenrazione recnica e conraLile,
riguardanre un lavoro puLLlico, alcuni colleghi hanno evidenziaro la mancanza dei
Lolli su alcuni documenri (verLali, capirolari, cerrificari di regolare esecuzione, srari di
avanzamenro lavori, erc.). D'alrra parre non si sono poruri fornire i riferimenri
normarivi che, arrualmenre, regolano la mareria inerenre l'imposra di Lollo su
documenri relarivi ai lavori puLLlici. Forere darmi qualche riferimenro normarivo o
delle delucidazioni in meriro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si faccia riferimenro alla risoluzione dell'Agenzia delle Enrrare del 27 marzo 2002, n.
97/E (disponiLile sul siro inrerner del Servizio di Documenrazione Economica e
TriLuraria, in
hrrp://dr.finanze.ir/docrriL/SilverSrream/Fages/DOCTRIBFrameser.hrml), la quale
chiarisce il rrarramenro rriLurario dei documenri relarivi ad appalri di lavori puLLlici,
rra cui: il conrrarro di appalro ed evenruali arri aggiunrivi, i capirolari di oneri, i
progerri, i compuri merrici, i piani di sicurezza, i documenri di conraLilir e il
cerrificaro di regolare esecuzione.

133
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SC SC SC SCF FF F
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

Fu l'impresa Appalrarrice conresrare o rigerrare o firmare con riserva gli Ordini di
Servizio emessi dal Direrrore dei Lavori, ai sensi dell'arr. 128 del D.F.R. 554/1999,
non essendo, a parere della sressa Impresa, conformi al disposro legislarivo
menzionaro, poiche emessi esclusivamenre dal solo Direrrore dei Lavori e non
uniramenre al ResponsaLile del Frocedimenro! Si precisa che gli sressi sono rrasmessi
successivamenre e/o conremporaneamenre al ResponsaLile del Frocedimenro. Gli
Ordini di Servizio emessi dal Direrrore dei Lavori rrarrano arri puramenre recnici
nell'esecurivir dell'inrervenro e non arri di indirizzo o di vigilanza o di verifica o di
regolamenrazione dei lavori di dirirro del solo ResponsaLile del Frocedimenro, quindi
di esclusiva comperenza della Direzione dei Lavori e, perranro, non soggerri a nessun
visro o parere o prevenrivo assenso del ResponsaLile del Frocedimenro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra negariva.
A norma dell'arr. 128 del dpr 554/99 gli ordini di servizio non sono sede per
l'iscrizione di riserva. L'appalrarore renuro a conformarsi agli ordini di servizi
ricevuri e solo in seguiro allo svolgimenro adempienre delle arrivir richiesre,
evenrualmenre, iscrivere riserva nelle apposire sedi.

134
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

L'avviso ai credirori di cui all'arr.189 del dpr 554/99 va puLLlicaro solo all'AlLo
prerorio comunale!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra affermariva.
Il comma 1 dell'arr. 189 del dpr 554/99 ss.mm.ii. prescrive che l'avviso deLLa essere
puLLlicaro anche sul foglio degli annunzi legali della Frovincia, il quale sraro, per,
soppresso ad opera dell'arr. 31 della l. 340/00. Il comma 3 di rale arricolo ha sraLiliro
la puLLlicazione sulla Gazzerra Ufficiale in sosriruzione di quella sul foglio degli
annunzi legali della provincia nei soli casi in cui norme legali prevedano quesra
ulrima come unica forma di puLLlicir.
Si ririene, naruralmenre, sussisrenre la possiLilir di ricorrere, ove se ne ravvisi
l'opporrunir, a forme aggiunrive di puLLlicir.

135
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

Sono in corso di esecuzione lavori in cui sono srari rinvenuri reperri archeologici che
hanno oLLligaro i recnici a rivedere le recniche di consolidamenro delle fondazioni,
con i necessari rempi recnici di approvazione delle nuove soluzioni da parre della
Soprinrendenza. Sempre nella sressa area di canriere, i lavori di consolidamenro delle
colonne del porrico, che insisrono sulle fondazioni prederre, sono fermi in quanro la
Soprinrendenza ha espresso la volonr di fare ulreriori indagini e prove sui mareriali
di finirura, Lloccando di conseguenza rurri gli alrri lavori che prevedono sollecirazioni
srariche sulle colonne e sulle fondazioni. Si configura, quindi, l'iporesi di una
sospensione parziale" dei lavori, disciplinara dal comma 7 dell'arr. 133 del 554/99. La
legge chiarisce che, in caso di sospensione parziale, il rermine conrrarruale deve
essere differiro di un rempo pari ad un numero di giorni dererminaro dal prodorro
dei giorni di sospensione per il rapporro rra l'ammonrare dei lavori non eseguiri per
efferro della sospensione parziale e l'imporro rorale dei lavori previsro nello sresso
periodo secondo il programma dei lavori redarro dall'impresa". Allo scrivenre non
chiaro, per, se l'oLLligo della comunicazione all'Aurorir, di cui al comma 9, cio
olrre il quarro del rempo conrrarruale, scarra anche per le sospensioni parziali o se il
rempo di sospensione da calcolare per verificare il rienrro nei limiri del 25% sia
riferiro ai soli giorni di differimenro conrrarruale calcolari come sopra.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase al ciraro comma 9, arr. 133 del dpr 554/99 ss.mm.ii., la sospensione dei lavori
deve essere comunicara all'aurorir per la vigilanza sui conrrarri puLLlici ove aLLia
durara superiore ad un quarro del rempo conrrarruale.
Tale norma applicaLile anche nel caso di sospensione parziale.
A ral fine, necessario verificare se il numero di giorni di sospensione, calcolari con
le modalir correrramenre riporrare nel quesiro, superano o no il limire del quarro del
rempo conrrarruale.

136
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
E
S
E
E
S
E
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

La dirra x, ancorche sia srara liquidara, ha avuro un arreggiamenro poco correrro per
rurro il rapporro non fornendo, peralrro, a quesro serrore la documenrazione richiesra
per complerare l'irer documenrale. OrLene la dirra sressa ha ancora un crediro verso
quesro serrore che senz'alrro non gli verr corrisposro, ma proLaLilmenre non Lasra
per 'educare' la dirra a comporramenri pi correrri verso la p.a. Si chiede di sapere
quali srrumenri posso arruare per chiedere che l'aurorir' di vigilanza avvii un
procedimenro per verificare i requisiri erici, finanziari e recnici della cirara dirra!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La relazione derragliara sul comporramenro dell'impresa esecurrice, disciplinara
dall'arr. 26, comma 4 del dpr 34/00 l'unica sede in cui si ririene possano essere
segnalari comporramenri come quello descrirro nel quesiro.
Si rammenra, pur nell'impossiLilir di valurare compiuramenre la siruazione, visra la
scarsir di elemenri forniri, che il mancaro ed immorivaro versamenro del
corrisperrivo per presrazioni gi eseguire pu esporre la srazione appalranre a
responsaLilir per il rirardo nel pagamenro, compresa la richiesra di inreressi di mora
da parre dell'appalrarore.

137
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO ESECUZIONE DEL CONTRATTO E EE E0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O
E
S
E
C
U
Z
I
O
N
E

D
E
L

C
O
N
T
R
A
T
T
O

Ouesro serrore in dara 25 novemLre 2008 ha ulrimaro i lavori di riqualificazione del parco YYY.
L'area e' gi di per se a forre rischio, ma la zona di inrervenro ha in pi l'asperro negarivo di
essere lonrana dai normali circuiri di vigilanza ed e' fruiLile due volre la serrimana. Il serrore ha
comunque doraro la zona oggerro di inrervenro con video-sorveglianza e rirorno di immagini
presso i propri cenrri operarivi presidiari 24 ore /24 e 365 giorni/365. Si chiede di sapere se nelle
more del collaudo si verificano arri vandalici con asporrazioni di parri d'opera il cosro dei relarivi
lavori di riprisrino sono a carico della dirra o del serrore! In quesra seconda iporesi e' sufficienre
il verLale di riconsegna all'enre parco per evirare cosri per il serrore sresso! Grazie Luon lavoro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 5, comma 1, lerr. h) del dm 145/00, sono a carico dell'appalrarore, salve le
disposizioni del capirolaro speciale, le spese per la cusrodia e la Luona conservazione delle opere
fino al collaudo provvisorio o all'emissione del cerrificaro di regolare esecuzione.
Secondo rale norma, dunque, l'appalrarore cusrode delle opere eseguire fino al momenro in cui
le operazioni di collaudo non giungono al rermine.
La sua responsaLilir, dunque, quella di manrenere in Luono sraro le opere e di riconsegnarle
all'amminisrrazione al momenro del rermine del collaudo.
Nel caso in cui la cosa suLisca danneggiamenri, l'appalrarore sar esoneraro da responsaLilir ove
dimosrri che rali danni non sono a lui impuraLili, cio che non sono dovuri all'inadempimenro
dei suoi oLLlighi di cusrodire le opere.

138
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FORNITURE FORNITURE FORNITURE FORNITURE F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E

E' possiLile prevedere nell'espleramenro di una gara di fornirura anche la marca e
ripologia del Lene da fornire! Se ad esempio la fornirura si riferisce ad arredi d'ufficio
o auroverrure o Leni alimenrari (acqua) come si porreLLe procedere alrrimenri!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 68, comma 13 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., a meno di non essere
giusrificare dall'oggerro dell'appalro, le specifiche recniche non possono menzionare
una faLLricazione o provenienza dererminara o un procedimenro parricolare, ne far
riferimenro a un marchio, a un Lreverro o a un ripo, a un'origine o a una produzione
specifica che avreLLero come efferro di favorire o eliminare ralune imprese o raluni
prodorri.
Tale menzione o riferimenro sono aurorizzari, in via eccezionale, nel caso in cui una
descrizione sufficienremenre precisa e inrelligiLile dell'oggerro dell'appalro non sia
possiLile applicando i commi 3 e 4 del medesimo arr. 68, a condizione che siano
accompagnari dall'espressione o equivalenre.

139
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FORNITURE FORNITURE FORNITURE FORNITURE F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E

Un lavoro di sosriruzione complera dei serramenri esrerni del municipio per un
imporro di circa 70.000 - 80.000 euro, consideraro che la maggiore incidenza
economica sar dovura alla fornirura degli infissi cosrruiri in sraLilimenro risperro alla
loro posa in opera sullo sraLile da inrendersi come appalro di lavoro o di fornirura!
In caso sia da oprare per la seconda iporesi in rema di puLLlicir da provvedere alla
puLLlicazione sulla gazzerra ufficiale.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase ai dari forniri, il conrrarro in quesrione parreLLe qualificaLile come conrrarro
di fornirura.
Ci (olrre alla considerazione circa il peso economico degli infissi) perche, in ossequio
a quanro disposro all'arr. 14 del d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii., i lavori necessari per
l'esecuzione del conrrarro appaiono meramenre accessori risperro alla fornirura degli
infissi sressi. Ferranro, su quesro presupposro, la puLLlicir dovreLLe essere efferruara
nel risperro dell'arr. 124, comma 5 del d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii., provvedendo alla
puLLlicazione del Lando sulla GURI, sui siri informarici di cui all'arr. 66, comma 7 del
d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. e sull'alLo della srazione appalranre. E alrres applicaLile l'arr.
124, comma 3 del codice dei conrrarri.

140
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FORNITURE FORNITURE FORNITURE FORNITURE F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E

Dovendo procedere all'espleramenro di una gara per la segnalerica orizzonrale (C
100.000)per il rerrirorio comunale, si chiede se la disciplina normariva da applicarsi
deLLa essere 'appalro di lavori', come da specifica inrerprerazione dell'A.V.L.F.
derermin. del 10/12/03 G.U. 301 30/12/03, oppure 'fornirura con posa in opera' (arr.
118 c. 11 d.lgs. 163/2006) in Lase: 1)alla direrra e specifica desrinazione d'uso della
fornirura, 2)al farro che per la posa in opera della fornirura, la sressa non necessira di
rrasformazione in cosa diversa. In ral caso, considerara la maggiore incidenza
economica, la disciplina normariva sareLLe quella quindi di 'appalro di fornirura'! Si
ringrazia per la preziosa collaLorazione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il Codice dei conrrarri puLLlici disringue i diversi oggerri conrrarruali (lavori, servizi e
fornirure) ma non disciplina la causa dei diversi conrrarri, ossia la funzione
economico sociale oggerrivamenre considerara degli sressi.
Fer dare risposra al quesiro posro invece proprio la causa conrrarruale il daro
dirimenre: la segnalerica srradale un appalro se si chiede al privaro di organizzare i
mezzi per l'arrivir (si veda l'arr. 1655 del codice civile), menrre sar una mera
vendira o fornirura di Leni se non si chiede al privaro di organizzare l'arrivir ma solo
di consegnare Leni e di rrasferirne la proprier (arr. 1470 del codice civile).
Ne discende che, nel caso in oggerro, non si porr che vedere nella segnalerica
srradale un vero appalro avenre ad oggerro lavori.

141
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FORNITURE FORNITURE FORNITURE FORNITURE F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E

Vorrei sapere se esisre una normariva specifica in mareria di riciclaggio della carra e
riurilizzo negli enri puLLlici.
In caso affermarivo cosa si porreLLe prevedere in ral senso!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il Minisrero dell'amLienre e della rurela del rerrirorio ha emanaro il dm n. 203 del
2003 (GU n.180 del 5 agosro 2003), recanre le norme affinche gli uffici delle
puLLliche amminisrrazioni e le socier a prevalenre capirale puLLlico coprano il
faLLisogno annuale di manufarri e Leni con una quora di prodorri orrenuri da
mareriale riciclaro nella misura non inferiore al 30% del faLLisogno medesimo.
Il decrero prevede inolrre che i desrinarari adorrino, in sede di formulazione della
documenrazione di gara, crireri rali da risperrare le quore previsre. In risposra al
quesiro posro, si faccia riferimenro alla circolare minisreriale 3 dicemLre 2004,
puLLlicara nella GURI n. 293 del 15 dicemLre 2004 e recanre le misure arruarive del
ciraro dm con riferimenro al serrore della carra.

142
SUFFORTO GIURIDIC SUFFORTO GIURIDIC SUFFORTO GIURIDIC SUFFORTO GIURIDICO OO O SCF SCF SCF SCF
FORNITURE FORNITURE FORNITURE FORNITURE F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E
F
O
R
N
I
T
U
R
E

Con quali modalir specifiche deve essere predisposra la dichiarazione di cui all'arr.41
- comma 1 - lerrera a) del D.Lgs. n.163/06 e s.m.i. !
Deve riporrare oLLligaroriamenre la gara cui inrende parrecipare la dirra!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La norma cirara, l'arr. 41 comma 1 lerr. a) del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., non specifica le
modalir con le quali deLLono essere redarre le dichiarazioni degli isriruri Lancari.
A ral proposiro, il Lando di gara, nel fissare i requisiri di capacir economico
finanziaria, pu specificare il derraro della disposizione imponendo quale conrenuro
deLLano avere derre dichiarazioni. In caso conrrario, ove cio il Lando nulla dica
circa la necessir di cirare l'oggerro della gara alla quale l'offerenre parrecipa,
l'indicazione di cui al quesiro non necessaria.

143
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

E' legirrima, olrre l'esclusione dalla gara per l'affidamenro di lavori puLLlici, anche
l'escussione della cauzione provvisoria decrerara nei confronri di un consorzio e di
una dirra consorziara per violazione del comma 2 dell'arr. 34 e del comma 5 dell'arr.
36 del D.lgs n. 1563/2006!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si repura che l'esclusione dalla gara possa essere renura disgiunra dall'incameramenro
di un rimLorso pecuniario, visro che gli operarori economici non si sono resi
responsaLili di una rinuncia immorivara alla parrecipazione alla gara, ma sono srari
esclusi dall'amminisrrazione.
Turro ci anche alla luce ed in virr delle pronunce non sempre chiare e univoche
della giurisprudenza in mareria di consorzi sraLili negli ulrimi rempi.

144
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Ouesr'Ufficio, a seguiro dell'aggiudicazione di un appalro per servizio di pulizia ad
una dirra che ha offerro il riLasso del 30,720% sull'imporro a Lase di gara, deve
calcolare l'imporro della garanzia fideiussoria da far cosriruire all'aggiudicararia
sull'imporro conrrarruale di C 195.822,86. Oual' la correrra modalir di calcolo, dopo
aver dererminaro il 10% dell'imporro conrrarruale!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 113, comma 1 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., l'imporro della cauzione
definiriva deve essere pari al 10 per cenro dell'imporro conrrarruale. In caso di
aggiudicazione con riLasso d'asra superiore al 10 per cenro, la garanzia fideiussoria
aumenrara di ranri punri percenruali quanri sono quelli eccedenri il 10 per cenro, ove
il riLasso sia superiore al 20 per cenro, l'aumenro di due punri percenruali per ogni
punro di riLasso superiore al 20 per cenro. Ferranro, nel caso di specie, l'imporro della
cauzione definiriva deve essere calcolaro in percenruale sull'imporro conrrarruale
come segue: - valore di Lase pari al 10% dell'imporro conrrarruale - ai quali sommare
un punro percenruale di cauzione ulreriore per ogni punro percenruale di riLasso
compreso rra il 10% ed il 20% (in rorale, 10 punri percenruali), - per ogni punro di
riLasso che supera il 20%, si sommeranno infine 2 punri percenruali (in rorale 10,720
X 2 = 21,44 punri percenruali).
Concludendo, la cauzione definiriva ammonrer, nel caso prosperraro, al 41,44%
dell'imporro conrrarruale (cio 10% di Lase + 10% + 21,44%).

145
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Il Comune ha realizzaro un'opera imporranre (immoLile desrinaro a casa da gioco) i
cui lavori, iniziari nel 1999 sono finiri nel 2006. Alla richiesra della polizza
fideiussoria posruma ex arr. 30 legge 109/94 e arr. 104 dpr 554/99 l'impresa asserisce
che 'la polizza assicurariva non e' per loro oLLligaroria', ed in ogni caso ha sripularo
una polizza indenniraria a favore dell'impresa sressa. Si chiede a codesro servizio se
sia correrra e legirrima rale imposrazione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 30 della legge 109/94 s.m.i., oggi riporraro all'arr. 129, c. 2 del Codice dei
conrrarri puLLlici prevede che: 'Fer i lavori il cui imporro superi gli ammonrari
sraLiliri con decrero del Minisrro dei lavori puLLlici, l'esecurore inolrre oLLligaro a
sripulare, con decorrenza dalla dara di emissione del cerrificaro di collaudo
provvisorio, una polizza indenniraria decennale, nonche una polizza per
responsaLilir civile verso rerzi, della medesima durara, a coperrura dei rischi di
rovina rorale o parziale dell'opera, ovvero dei rischi derivanri da gravi diferri
cosrrurrivi.
Il decrero ciraro dalla norma il decrero minisreriale del 1 dicemLre 2000 n. 285, con
il quale si fissa in 10 milioni di euro l'ammonrare di cui al comma sudderro. In caso di
presenza di rali cararrerisriche del lavoro l'impresa non porr sorrrarsi all'oLLligazione
di sripulazione della polizza.

146
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Fu una dirra in possesso della cerrificazione uni en iso 9001, usufruire della
riduzione del 50% della cauzione e della garanzia fideiussoria, previsra all'arr. 40 c. 7
(modificaro dal d.lgs. 113/07), ove invece si parla di cerrificazione uni en iso 9000!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 40, c. 7 prevede la riduzione della cauzione provvisoria e della cauzione
definiriva per i soggerri in possesso di cerrificazione di sisrema di qualir conforme
alle norme europee della 'SERIE' UNI EN ISO 9000. In quesra serie rienrra la norma
9001.
Ferranro la risposra al quesiro affermariva.

147
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

In alcuni lavori di manurenzione ordinaria delle Srrade Frovinciali emerso che
ralune Imprese non provvedono alla sripula e alla conseguenre consegna della polizza
a garanzia della rara di saldo. Ferranro quesra Amminisrrazione provveder ad
emerrere il cerrificaro di regolare esecuzione senza corrispondere il saldo, il cui
pagamenro verr efferruaro dopo due anni dall'emissione del C.R.E. con
l'approvazione dello sresso. La cauzione definiriva dovr essere svincolara al
momenro dell'emissione del cerrificaro di regolare esecuzione o quando si
corrisponde il saldo (dopo due anni dall'emissione del CRE)!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 141, comma 9, del D.Lgs. 163/2006 (che riproduce l'arr. 28, comma 9, della
L.109/1994) suLordina il pagamenro della rara di saldo alla presenrazione, da parre
dell'appalrarore, di una garanzia fideiussoria. Inolrre, ai sensi dell'arr. 29, comma 2,
D.M. 145/2000, il rermine di 90 giorni per il pagamenro della rara di saldo, decorrenre
dall'emissione del cerrificaro di collaudo provvisorio, nel caso di mancara
presenrazione della garanzia fideiussoria decorre dalla presenrazione della sressa. Ci
chiariro, essendo finalizzara a coprire il rischio di evenruali difformir e vizi
dell'opera risperro al conrrarro sripularo, inrervenuri dalla dara del collaudo
provvisorio al collaudo definirivo, derra garanzia esplica una funzione difforme da
quella della cauzione definiriva. Ouesr'ulrima, difarri, presrara allo scopo di
assicurare l'adempimenro di rurre le oLLligazioni conrrarruali e l'evenruale
risarcimenro del danno (arr. 101, commi 2 e 3, del D.F.R. 554/1999).
Arresa perranro la diversa funzione assolra dai due isriruri in argomenro, non paiono
nella farrispecie sussisrere ragioni osrarive allo svincolo della cauzione definiriva nei
rermini previsri dalla vigenre normariva, vale a dire a seguiro dell'emissione del
cerrificaro di collaudo provvisorio o del cerrificaro di regolare esecuzione, come
previsro dall'arr. 205, comma 1, del D.F.R. 554/1999, il quale, rra l'alrro, non pone
ulreriori condizioni per il prederro svincolo.

148
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

E' sraro sripularo un accordo di rransazione con la dirra appalrarrice per la risoluzione
di conrroversie insorre nella fase di realizzazione dell'opera. Con rale accordo si
definiva l'ammonrare delle lavorazioni complessivamenre eseguire dall'impresa, si
derraevano gli imporri gi liquidari con gli srari di avanzamenro lavori e si definiva la
somma da corrispondere all'impresa. Tale somma riferira alle lavorazioni
dell'appalro non ricomprese nei sal nonche alle opere di sisremazione del canriere. Si
chiede di conoscere se su quesr'ulrimo imporro vada comunque richiesra la garanzia
sulla rara di saldo di cui all'arr. 113 del d. lgs. 163/06.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 141, comma 9 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., il pagamenro della rara di
saldo efferruaro dierro presrazione di garanzia fideiussoria da parre dell'appalrarore e
non cosriruisce accerrazione dell'opera ai sensi dell'arr. 1666 cod. civ.
Al conrrario, un accordo di rransazione, di cui all'arr. 1965 cod. civ., il conrrarro col
quale le parri, facendosi reciproche concessioni, pongono fine a una lire gi
incominciara o prevengono una lire che pu sorgere rra loro.
Ferranro, rrarrandosi di arro col quale le parri definiscono compiuramenre i reciproci
rapporri con riferimenro ad una dererminara farrispecie, equivale ad accerrazione,
limiraramenre a quanro oggerro dell'accordo. In conclusione, si ririene di dare risposra
negariva al quesiro, in quanro la garanzia deve essere richiesra esclusivamenre su
quanro versaro a rirolo di rara di saldo.

149
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Si chiede il significaro del co.3 ulrima parre dell'arr.102 dpr 554/99: 'Il rasso di
inreresse applicaro per il periodo inrercorrenre rra il collaudo provvisorio ed il
collaudo definirivo'! DoLLiamo chiedere alla dirra garanzia pari all'imporro rara di
saldo olrre inreressi!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra affermariva: la garanzia deve coprire l'imporro della rara di saldo
corrisposro, olrre gli inreressi decorrenri dal momenro del collaudo provvisorio e fino
al collaudo definirivo.

150
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Le Imprese aggiudicararie dei lavori di manurenzione ordinaria e srraordinaria delle
Srrade Frovinciali devono sempre presenrare al Commirrenre la garanzia fideiussoria
per rara di saldo! La Srazione appalranre quando deve evenrualmenre richiederla e
svincolarla! E' opporruno inserire la sudderra garanzia nel Capirolaro Speciale
d'Appalro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si evidenzia preliminarmenre che la manurenzione (ordinaria e/o srraordinaria) delle
srrade va ricondorra agli appalri di lavori puLLlici, secondo il cosranre orienramenro
in Lase al quale lavoro" ogni opera che comporra arrivir di modificazione della
realr fisica, con l'urilizzazione, la manipolazione e l'insrallazione di mareriali
aggiunrivi e sosrirurivi non inconsisrenri sul piano srrurrurale e funzionale. In quanro
appalro di lavori puLLlici, la Srazione appalranre deve quindi prevedere, nel
capirolaro speciale di appalro inerenre la manurenzione di srrade, la corresponsione
sia di acconri, con le relarive modalir e rempi di liquidazione, sia della rara di saldo,
da erogare solranro dopo che sia sraro efferruaro il collaudo provvisorio dell'opera (o
cerrificaro di regolare esecuzione) e previa presrazione di garanzia fideiussoria da
parre dell'appalrarore. Foiche il pagamenro della rara di saldo non cosriruisce
presunzione di accerrazione dell'opera (arr. 141 c. 9 D. Lgs. 163/2006, arr. 205 DFR
554/99 e arr. 1666 c.2 codice civile), la sudderra garanzia ha lo scopo di coprire il
rischio di evenruali difformir e vizi dell'opera risperro al conrrarro sripularo,
inrervenuri dalla dara del collaudo provvisorio al collaudo definirivo.
Derra garanzia va quindi richiesra in concomiranza al pagamenro della rara di saldo
(da efferruarsi non olrre il novanresimo giorno dall'emissione del cerrificaro di
collaudo provvisorio o del cerrificaro di regolare esecuzione). Lo svincolo avverr ad
emanazione del cerrificaro di collaudo definirivo (due anni dall'emissione del
cerrificaro provvisorio) o, auromaricamenre, dopo due anni e due mesi dall'emissione
del cerrificaro di collaudo provvisorio ovvero del cerrificaro di regolare esecuzione
(per efferro del silenzio-assenso").

151
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Genrilissimi, nonosranre i chiarimenri dell'Aurorir di Vigilanza, non ho compreso
appieno se, in caso di conrrarri di lavori puLLlici anche la cauzione definiriva pu
essere ridorra al 50% per le Imprese cerrificare, cos come gi avviene per la cauzione
provvisoria (arr. 75 sressa legge).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Fer i conrrarri di lavori puLLlici di cerro la riduzione si ha sia per la garanzia
provvisoria ex arr. 75 del Codice sia per la garanzia definiriva ex arr. 113 del Codice.
Ci alla luce dell'arr. 40, c. 7 del Codice che conrempla enrramLe nella riduzione.

152
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

A seguiro di inadempienza conrrarruale srara disposra la rescissione conrrarruale con apposiro
provvedimenro. L'inadempienza conrrarruale (conrrarro del 26/05/2006)risulrava la mancara
conclusione dei lavori enrro i rermini previsri. L'Amminisrrazione Comunale ha perranro
avviaro il procedimenro relarivo all'escussione della polizza. La polizza copriva un imporro del
valore di C. 161.639,20. La conraLilizzazione delle opere eseguire dall'impresa fino al momenro
della rescissione del conrrarro ammonravano ad C. 77.636,85. L'Amminisrrazione Comunale
richiedeva il pagamenro dell'inrero valore garanriro per il numero dei giorni eccedenri il
rermine conrrarruale. La compagnia di assicurazione quale fideiussore asseriva quanro segue: -
che i lavori efferruari cosriruivano il 48,03% e che l'arr. 30 della L. 109/94 cos come modificaro
dall'arr. 113 comma 3 del D.Lgs. 163/06 precisa che la garanzia definiriva progressivamenre
svincolara a misura dell'esecuzione, nel limire massimo del 75% dell'iniziale imporro garanriro,
lo svincolo, nei rermini e per le enrir anziderre, auromarico, senza necessir di Lenesrare del
commirrenre, perranro in Lase al preciraro disposro normarivo la cauzione presrara si quindi
ridorra al 57,97% dell'ammonrare della cauzione originaria. L'Amminisrrazione Comunale del
parere che il conrrarro e la polizza di riferimenro sono srari sorroscrirri nel periodo di previgenza
della L. 109/94, precedenremenre all'enrrara in vigore del D.Lgs. 163/06 e quindi con le
disposizioni previsre dalla L. 109/94. Viene perranro richiesro un parere se o no correrra,
l'applicazione da parre del fideiussore del D.Lgs. 163/06 su un conrrarro sripularo
anrecedenremenre alla sua vigenza.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 253, comma 19 del d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii., le disposizioni di cui ai commi 3, 4
e 5 dell'arr. 113 si applicano anche ai conrrarri di lavori puLLlici in corso. Va peralrro precisaro
che le cirare norme, di farro, riproducono il resro dell'arr. 30 comma 2 rer della Legge 109/94,
inrrodorro dall'arr. 4 comma 147 della Legge 24 dicemLre 2003, n. 350. Derra norma, vigenre alla
dara di sripula del conrrarro, prevedeva gi l'auromarico svincolo della cauzione definiriva, nella
misura percenruale in cui gli srari di avanzamenro dei lavori conraLilizzari si rapporrano
all'inrera opera e fermo resrando il 25% dell'iniziale imporro garanriro.
Ci posro, nel caso di specie, l'avvenura applicazione dello svincolo della cauzione efferruaro dal
fideiussore sulla Lase del SAL conraLilizzaro, risulra in linea con le disposizioni normarive
vigenri.

153
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Fer i lavori di resrauro su Leni srorici ed arrisrici, da efferruarsi nei laLorarori di
resrauro dell'impresa aggiudicararia, va richiesra la polizza assicurariva ai sensi
dell'arr. 129 del decrero legislarivo n.163/2006 oppure sufficienre la polizza
assicurazione 'chiodo a chiodo' che assicuri solo i Leni oggerro di resrauro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene che la polizza di cui al ciraro arr. 129 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. sia necessaria
ove gli inrervenri inreressino Leni immoLili, in quanro, in ral caso, gli sressi sono
qualificaLili come lavori puLLlici con conseguenre oLLligo di applicare la relariva
disciplina.
Se invece, come pare sulla Lase degli elemenri forniri nel quesiro, il resrauro inreressa
Leni moLili, la garanzia chiodo a chiodo" sufficienre.

154
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

A chi deve essere inresrara la garanzia di cui all'arr.75 del D.Lgs n.163/06 nel caso di
parrecipazione ad una gara d'appalro di soggerri (gi cosriruiri o da cosriruirsi) di cui
all'arr.34 - comma 1 - lerrere L), c), d), e), f), f)Lis - del D.Lgs. n.163/06! Inolrre,
sempre per i soggerri sudderri (e sempre nel caso siano gi cosriruiri o da cosriruirsi),
per fruire del Leneficio di cui all'arr.75 - comma 7 - del D.Lgs. n.163/06, chi deve
possedere la cerrificazione del sisrema di qualir!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In risposra al primo quesiro, per quanro concerne i soggerri di cui all'arr. 34, comma 1,
lerr. L) e c), la garanzia deve essere rilasciara dal consorzio parrecipanre alla gara.
Ouanro ai soggerri di cui alla lerr. d) (i raggruppamenri remporanei di concorrenri)
necessario disringuere rra i raggruppamenri gi cosriruiri (per i quali la garanzia
rilasciara alla ATI nel suo complesso con sorroscrizione della sola impresa capofila) e i
raggruppamenri cosriruendi, per i quali, pur essendo sufficienre la sorroscrizione della
sola impresa capogruppo, si richiede che la cauzione sia inresrara a rurri i soggerri che
parrecipano al raggruppamenro (cfr. Cons. di Sraro, n. 7935 del 27 dicemLre 2006). I
soggerri di cui alla lerrera e) sono disciplinari in modo analogo a quanro avviene per i
raggruppamenri remporanei, quelli di cui alla lerr. f) deLLono produrre cauzione
inresrara al GEIE parrecipanre, menrre per i soggerri di cui alla lerr. f Lis) non
possiLile dare risposra, in quanro gli sressi possono rivesrire varie forme giuridiche.
Ouanro al quesiro riguardanre la riduzione della cauzione provvisoria, si ririene che -
come sraro correrramenre rilevaro dall'Aurorir per la vigilanza sui lavori puLLlici
nella dererminazione 27 serremLre 2000, n. 44 - nelle associazioni di ripo orizzonrale
il Leneficio della riduzione della cauzione risulra indivisiLile e quindi condizione
essenziale per fruirne che rurre le imprese raggruppande possano vanrare il possesso
della cerrificazione di qualir aziendale, e naruralmenre che lo documenrino in sede
di gara (su rale esigenza cfr. Cons. Sraro, Sez. V, 12 maggio 2003, n. 2512, sulla
legirrimir dell'esclusione in caso di errore purarivo sulla misura ridorra della
cauzione vedi Cons. Sraro, Sez. IV, 31 maggio 2003, n. 3001). Fer le associazioni
remporanee di ripo verricale, invece, ammissiLile una riduzione pro quora ove solo
alcune rra le parrecipanri siano in possesso della cerrificazione di qualir.

155
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Ai sensi dell'arr. 129 comma 1 del D.Lgs 163/06 e s.m.i l'esecurore di lavori puLLlici
oLLligaro a sripulare una polizza assicurariva a coperrura di rurri i rischi di esecuzione
dei lavori che preveda anche una garanzia di responsaLilir civile per danni a rerzi
nell'esecuzione degli sressi. In mareria di lavori di resrauro su Leni srorico arrisrici e
superfici decorare di Leni archirerronici, menrre appare pacifica l'applicaLilir del
ciraro arricolo nel resrauro delle superfici decorare (affreschi, srucchi, ecc.), sorgono
delle perplessir nel caso di resrauro di Leni srorico arrisrici (quadri, arredi lirurgici,
documenri archivisrici, ecc.). Le operazioni di resrauro di rali Leni, infarri, non
comporrano l'allesrimenro di canrieri ne implicano in genere lo svolgimenro di
arrivir che possano arrecare danni a rerzi, venendo spesso eseguire dai resraurarori
presso i propri laLorarori. Foiche l'arr. 197 del D.Lgs 163/06 afferma che ai conrrarri
puLLlici relarivi ai Leni culrurali si applicano le norme del codice degli appalri
puLLlici, ove compariLili, si chiede: se anche in mareria di Leni srorico arrisrici,
considerara la peculiarir degli sressi, deLLa comunque essere applicaro l'arr. 129
comma 1, se sia possiLile chiedere la sripulazione della polizza limiraramenre alla
sezione relariva ai danni a cose, escludendo la parre relariva alla responsaLilir civile
per danni a rerzi, se a coperrura dei danni di esecuzione possa essere cosriruira una
diversa garanzia in sosriruzione della cauzione ex arr 129 comma 1. Grazie per la
collaLorazione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene che la polizza di cui al ciraro arr. 129 comma 1 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. sia
necessaria ove gli inrervenri inreressino Leni immoLili, in quanro, in ral caso, gli sressi
sono qualificaLili come lavori puLLlici, con conseguenre oLLligo di applicare la
relariva disciplina. Se, invece, il resrauro inreressa Leni moLili, sufficienre una
polizza che copra i danni al Lene oggerro dell'inrervenro per il periodo in cui lo sresso
si rrova nella disponiLilir dell'appalrarore (c.d. garanzia chiodo a chiodo").
156
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Corresemenre chiedesi a Codesro SperraLile Servizio chiarimenri in ordine
all'applicazione della riduzione (arr. 40, c. 7 del D.lgs. 163/'06) del 50% della polizza
fideiussoria e della cauzione definiriva per i lavori apparrenenri alla III classifica,
sranre il rermine del periodo rransirorio indicaro all'allegaro B del d.F.R. 34/2000
(oLLligo della cerrificazione). Conseguenremenre si chiede se rale riduzione sia ora
solo da applicarsi per i lavori (.servizi e fornirure) apparrenenri alla I e II classifica
per i quali sussisre la facolrarivir della cerrificazione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'oLLligo del possesso della cerrificazione di sisrema qualir da parre delle imprese
esecurrici di lavori puLLlici per classifiche pari o superiori alla III, disposro dall'arr. 4
e dall'allegaro B del DFR 34/2000, a regime sin dal 1 gennaio 2005. Ora, Len dopo
rale dara, il legislarore, con gli arrr. 40 c.7, 75 e 113 del D. Lgs 163/2006, ha previsro la
riduzione delle cauzioni provvisorie e definirive per le imprese in possesso di
cerrificazione di qualir, non ponendo alcuna limirazione all'applicazione di derro
Leneficio, relazionara ai requisiri di qualificazione per gli appalri di lavori puLLlici di
cui al ciraro DFR 34/00.
Derra riduzione deve perranro rirenersi un Leneficio di cararrere generale, applicaLile
a rurre le imprese parrecipanri a gare di lavori puLLlici (apparrenenri a qualsivoglia
caregoria e classifica) di servizi e fornirure, consideraro che la cerrificazione di qualir
cosriruisce gi di per se una garanzia che, almeno in parre, e cio al 50%, sosriruisce le
cauzioni di cui all'arr. 75 e 113 del D. Lgs. 163/2006.
Va precisaro che la quesrione sulla possiLile applicazione della riduzione delle
cauzioni per le imprese esecurrici di lavori puLLlici con qualificazione pari o
superiore alla III, limiraramenre al periodo rransirorio anrecedenre l'enrrara a regime
dell'arr 4 e dell'allegaro B del DFR 34/2000, srara gi diLarrura, con eguali
conclusioni, in vigenza della Legge 109/94, dal Minisrero delle Infrasrrurrure e dei
Trasporri (v. nora pror. Bl/3077del 10/10/2003) e dall'Aurorir di Vigilanza sui
conrrarri puLLlici (v. derermina n. 21 del 3.12.2003).

157
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Ouesra amminisrrazione ha svolro una gara per l'appalro dei lavori di cosrruzione
nuovo asilo, imporro a Lase d'asra C 839.881,25. Nel corso della verifica della
documenrazione prodorra si risconrraro che, alcuni parrecipanri, avevano prodorro
una cauzione provvisoria con polizza fideiussoria - nel caso di ATI da cosriruirsi -
inresrara alla sola mandararia. Si rirenuro di escludere rali offerre in quanro il
disciplinare prevedeva che in sede di gara si sareLLe provveduro a 'verificare la
correrrezza formale delle offerre sulla Lase della documenrazione prodorra ed in caso
negarivo ad escluderle dalla gara'. Si chiede se rale comporramenro sia da rirenersi
correrro o se, come sosrenuro da una dirra, doveva essere richiesra l'inregrazione della
polizza.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si concorda con l'operaro della srazione appalranre, la quale ha correrramenre
provveduro all'esclusione.
Nel caso di ATI cosriruenda, infarri, ove la cauzione sia inresrara alla sola impresa
mandararia, la srazione appalranre non garanrira dalla evenrualir che il
raggruppamenro, evenrualmenre risulraro aggiudicarario, non sripuli il conrrarro per
farro impuraLile ad una impresa mandanre. Si veda, a conferma di quanro sosrenuro,
Consiglio di Sraro, sez. V, 21 aprile 2009, n. 2400, la quale, nel riLadire un indirizzo
giurisprudenziale consolidaro, ha sraLiliro che nel caso di parrecipazione ad una gara
d'appalro di un cosriruendo raggruppamenro remporaneo di imprese la polizza
fideiussoria, medianre la quale viene cosriruira la cauzione provvisoria, deve essere
necessariamenre inresrara, a pena di esclusione, non alla sola capogruppo designara e
mandararia, ma anche a rurre le mandanri".

158
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

Gara a procedura aperra per la fornirura di Sisremi per la manipolazione e somminisrrazione dei
farmaci anriLlasrici anrirumorali". Il Capirolaro Speciale (Cauzione provvisoria) prevedeva che
l'offerra fosse corredara, pena l'esclusione dalla gara, da una garanzia pari al 2%. La cauzione
provvisoria doveva, rra l'alrro, pena l'esclusione: -avere una durara non inferiore a 365 giorni
dalla dara ulrima di presenrazione dell'offerra. -essere corredara dall'impegno di un fideiussore a
rilasciare la garanzia fideiussoria per l'esecuzione del conrrarro, di cui all'arricolo 113 del D. Lgs.
163/2006, qualora l'offerenre risulrasse affidarario. La dara ulrima di presenrazione delle offerre
era il 29/09/2009. All'aperrura dei plichi delle Dirre parrecipanri, si risconrraro quanro segue: -
due dirre hanno presenraro una polizza fideiussoria che, quanro alla durara, rinvia alle
condizioni generali allegare, le quali riproducono il resro del D.M. 123 del 12/03/2009, che
prevede, rra l'alrro, la validir di almeno 180 giorni a parrire dalla dara di presenrazione
dell'offerra, senza precisare quindi una dara di inizio e cessazione della polizza. Nelle polizze
viene, viceversa, precisara la dara di decorrenza e la dara di scadenza ai fini del calcolo del
premio. In un caso la durara del premio di un anno, a decorrere dalla dara ulrima di
presenrazione dell'offerra (29/09/2009). Nell'alrro caso il premio viene pagaro per circa 7 mesi,
dunque inferiore all'anno. Il Seggio di gara ha escluso le Dirre dalla gara. Si chiede, perranro, se
l'Amminisrrazione aLLia correrramenre disposro l'esclusione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 75, c. 5 del D. Lgs. 163/2006, nel disporre che la cauzione provvisoria deve avere validir
per 'almeno' 180 giorni, inrroduce la possiLilir per le srazioni appalranri di richiedere, nel
Lando o inviro, una garanzia di durara minore o maggiore, in relazione alla necessir di ogni
singola gara. Derra evenrualir non era previsra nello schema di polizza ripo approvaro con D.M.
123/2004, in vigenza della L. 109/04, la cui modulisrica peralrro pu essere ancora urilizzara, pur
con i dovuri adarramenri alle inrervenure disposizioni, arrraverso la produzione di evenruali
appendici alla Scheda Tecnica Lase. Ci premesso, con riferimenro al caso di specie, va
innanzirurro verificaro se la maggior durara della cauzione provvisoria, previsra nel capirolaro
speciale d'appalro, sia farra propria dal Lando e coincida con i rermini minimi di irrevocaLilir
dell'offerra. Nel caso affermarivo e quindi la durara della garanzia di 365 gg cosriruisca lex
specialis di gara, occorre poi disringuere rra le due farrispecie oggerro del quesiro. Fer il
concorrenre che ha prodorro una polizza con durara del premio di un anno, decorrenre dalla
dara di presenrazione dell'offerra, andreLLero valurare le clausole della polizza nel loro
complesso, ricorrendo evenrualmenre all'arr. 46 del D. Lgs. 163/06, chiedendo chiarimenri al
concorrenre al fine di verificare, senza pregiudicare la par condicio dei parrecipanri, se la durara
del premio coincida con l'efferriva durara della garanzia e quindi sia idonea a coprire il periodo
di validir richiesro dal Lando (vedasi in ral senso il parere n.54 del 23/04/2009 dell'AVCF). Nel
secondo caso si condivide invece l'operaro esposro nel quesiro, non avendo la polizza sufficienre
coperrura remporale, neppure se prevedesse, alla scadenza del premio, la possiLilir un evenruale
rinnovo su richiesra della S.A. (In ral senso Consiglio di Sraro, Sez. V, 11/5/2009 n. 2885).

159
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
GARANZIE GARANZIE GARANZIE GARANZIE G GG G0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E
G
A
R
A
N
Z
I
E

In un appalro per la concessione dell'accerramenro e riscossione dell'imposra
comunale sulla puLLlicir e dirirri puLLliche affissioni correrro calcolare la cauzione
definiriva sull'imporro della riscossione dell'imposra relariva all'anno precedenre (al
lordo dell'aggio) o piurrosro sul minimo garanriro indicaro nel Lando di gara!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 113, comma 1 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., l'ammonrare della
cauzione definiriva deve essere calcolaro sull'imporro conrrarruale.
Nel caso di specie, sulla Lase degli elemenri forniri, al concessionario sar corrisposro
un corrisperrivo minimo fisso ed una parre variaLile in relazione al rorale
riscosso.Sulla Lase di rali elemenri, perranro, si ririene che per imporro conrrarruale
(su cui calcolare il 10% di cauzione definiriva) deLLa inrendersi sia il minimo
garanriro, sia la parre di corrisperrivo variaLile che pu correrramenre essere calcolara
su Lase presunriva con le modalir indicare nel quesiro. L'imporro della cauzione
dovr quindi essere desunro applicando il 10% alla somma di enrramLe le parri di
corrisperrivo.

160
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OSSERVATORIO OSSERVATORIO OSSERVATORIO OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI DEI CONTRATTI FUBBLICI DEI CONTRATTI FUBBLICI DEI CONTRATTI FUBBLICI O OO O0 00 01 11 1
Ou Ou Ou Ouesiro: esiro: esiro: esiro:
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O

Si domanda se l'oLLligo dell'invio alla Sezione Regionale dell'Osservarorio dei
conrrarri puLLlici dei dari avenri ad oggerro conrrarri di servizi d'imporro superiore ai
150.000 euro, riguarda anche gli affidamenri inrervenuri a favore di una socier a
capirale misro il cui socio privaro sraro scelro arrraverso procedure di evidenza
puLLlica - parrecipara da quesro Enre per la produzione di Leni e servizi - srrumenrali
e in funzione della sua arrivir - e operanre esclusivamenre con gli enri parrecipanri ai
sensi dell'arr. 13 del DL 223/2006.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La comunicazione alle sezioni regionali dell'Osservarorio sui conrrarri puLLlici dei
dari di cui all'arr. 7, comma 8 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. riguarda i conrrarri sorroposri
alla disciplina del codice medesimo.
Ferranro, si ririene che gli affidamenri direrri efferruari a norma del ciraro arr. 13 della
l. 248/06 non siano soggerri a rali oLLlighi di comunicazione.

161
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI O OO O0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O

In relazione al comunicaro AVCF 4.4.2008 (e dell'avviso dell'Osservarorio Regionale del Venero
in dara 20.5.2008), si chiede se: - il rermine di 30 giorni sraLiliro per l'invio dei dari relarivi alla
fase di aggiudicazione o di definizione della procedura negoziara decorre da quando
l'aggiudicazione definiriva divenura efficace oppure dalla dara di approvazione
dell'aggiudicazione provvisoria (che il d. lgs. 163/2006 fa coincidere con l'aggiudicazione
definiriva) o anche solo dalla scadenza del rermine sraLiliro dall'amminisrrazione per
l'approvazione dell'aggiudicazione provvisoria o, in mancanza di rale rermine, dal 30 giorno
urile per l'approvazione dell'aggiudicazione provvisoria, - le comunicazioni di cui al punro 3
lerrere da f) a k) del comunicaro in oggerro sono dovure anche per i conrrarri di imporro
inferiore a 500.000,00 euro, posro che le vicende ivi cirare si riferiscono alla fase di esecuzione
del conrrarro che il secondo periodo del prederro punro 3) esclude, appunro, per i conrrarri di
imporro inferiore alla soglia sudderra, - al fine di efferruare le comunicazioni relarive a conrrarri
di servizi e fornirure sia necessario, nel caso, redigere la sressa documenrazione previsra per i
conrrarri di lavori (ossia, verLale di consegna, verLali di sospensione, perizie di varianre erc.).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Con riferimenro alla prima quesrione posra si evidenzia che la generica formulazione dell'arr. 7
c.8 lerr. a) del D. Lgs. 163/2006, coordinara con l'arr. 11, c.7 e 8 del ciraro D. Lgs., conduce a
rirenere che i rermini di 30 giorni per l'invio dei dari di affidamenro/aggiudicazione decorrano
dall'efferriva efficacia della derermina di aggiudicazione definiriva (perranro dalla dara in cui
viene complerara, con esiro posirivo, la verifica del possesso dei requisiri dell'aggiudicarario).
L'invio dei dari prima dell'efficacia dell'aggiudicazione definiriva porreLLe rra l'alrro dar luogo a
comunicazioni non correrre sull'efferrivo aggiudicarario ed alla conseguenre necessir di invio di
nuove schede. Con riferimenro alla seconda domanda si fa presenre che il nuovo sisrema di
rrasmissione dari, disponiLile accedendo alla sezione SIMOG del siro dell'Aurorir, disringue, in
diverse sezioni, le varie informazioni da rendere ai sensi del punro 3 del comunicaro
dell'Aurorir in dara 04.04.2008 e del successivo comunicaro dell'Osservarorio Regionale del
Venero. In parricolare i dari richiesri dalla lerrera f) (rirardi o sospensioni nella consegna) ed i
dari relarivi alla lerrera k) (variazione aggiudicarario in corso d'opera) sono conrenuri in sezioni
disrinre da quella inerenre all'avanzamenro del conrrarro. Ne consegue che la compilazione delle
schede arrinenri alle informazioni di cui alle cirare lerrere f) e k), sempre oLLligaroria ai sensi dei
richiamari comunicari dell'Aurorir e dell'Osservarorio, va compilara anche per gli appalri
inferiori ad C.500.000. Con riferimenro alla rerza domanda la risposra affermariva, consideraro
che, anche per i servizi e le fornirure, l'avvio dell'esecuzione del conrrarro ed evenruali
sospensioni e varianri vanno formalizzare. Fer indicazioni specifiche sulle quesrioni si consiglia
di conrarrare l'Aurorir di Vigilanza.

162
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI O OO O0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O

1) Gli adempimenri previsri dalla recenre Dererminazione n. 1 del 10.01.2008
dell'Aurorir per la vigilanza sui conrrarri puLLlici di lavori, servizi e fornirure,
ineriscono a qualsiasi procedura di scelra del conrraenre adorrara, e segnaramenre,
anche ad inrervenri in economia! 1.1)Esisre una soglia, relariva all'imporro, olrre la
quale divenri oLLligarorio arrenersi ai derrami di cui alla cirara Dererminazione n. 1
del 10.01.2008, oppure la medesima si applica a prescindere dal valore conrrarruale!
1.2) La decorrenza per i summenzionari adempimenri fissara al 19.02.2008! 2) Le
norme derrare al co. 8 dell'arr. 7 del Codice dei conrrarri puLLlici relarivi a lavori,
servizi e fornirure. approvaro con D.lgs. 163/2006 e s.m.i., qui espressamenre rese
oLLligarorie sopra la soglia dei 150.000,00 euro, valgono per ogni ripo di procedura di
scelra del conrraenre adorrara, e segnaramenre, anche per inrervenri in economia!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La cirara dererminazione dell'Aurorir per la vigilanza sui conrrarri puLLlici n. 1 del
10 gennaio 2008 ha isriruiro presso l'Osservarorio le sezioni del Casellario
informarico degli operarori economici esecurori dei conrrarri puLLlici relarivi a lavori,
servizi e fornirure".In relazione al primo ed al secondo quesiro, la risposra
affermariva. Le comunicazioni posre a carico delle srazioni appalranri (riguardanri, lo
si ricorda, le esclusioni dalle gare, le norizie relarive ad esclusioni per violazione delle
norme in mareria di sicurezza e rurela dei lavorarori ed i farri riguardanri le fasi di
esecuzione dei conrrarri) hanno, infarri, lo scopo di rendere efferriva la applicaLilir
dell'arr. 38, comma 1 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. Tale norma pone le condizioni
affinche gli operarori economici siano legirrimari a conrrarre con le puLLliche
amminisrrazioni, a prescindere ranro dall'imporro conrrarruale, quanro dalla
procedura di selezione adorrara. Ferranro, rali comunicazioni sono dovure per rurri i
conrrarri, indipendenremenre dall'imporro, ed anche per gli approvvigionamenri di
Leni e servizi in economia. In meriro al rerzo quesiro, gli oLLlighi di comunicazione
decorrono dalla dara di puLLlicazione della dererminazione sulla Gazzerra Ufficiale,
avvenura il 19 feLLraio 2008 (supplemenro ordinario n. 38).Ouanro al quarro quesiro,
la risposra affermariva, al momenro in cui si scrive, rale disposizione efferriva per i
conrrarri avenri ad oggerro lavori di imporro superiore a 150.000 euro (v. comunicaro
AVCF del 31 luglio 2007).

163
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI O OO O0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O

Con riferimenro al Comunicaro dell'Aurorir di Vigilanza in dara 04/04/2008
puLLlicaro sulla G.U. n.94 del 21/04/2008 chiedo di sapere cosa si inrenda per
srazione appalranre di amLiro srarale e/o di inreresse nazionale o sovra regionale,
regionale, provinciale e comunale. Ouesro al fine di avere chiari gli adempimenri e la
rempisrica indicari in quesro Comunicaro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Sul punro necessario rifarsi ad un concerro di comperenza e rerrirorialir. Le
srazioni appalranri di amLiro srarale e/o di inreresse nazionale o sovra regionale, sono
i soggerri che hanno comperenza ad operare su rurro il rerrirorio nazionale o
sovraregionale, anche se organizzare in uffici con limiri rerriroriali limirari.
Esempio di quesra caregoria sono i Frovvedirorari Regionali e Inrerregionali per le
Opere FuLLliche del Minisrero delle infrasrrurrure. La comperenza regionale,
provinciale e comunale si riferisce a soggerri i cui poreri sono rerrirorialmenre limirari
nei confini della regione, provincia o comune. Fer quanro riguarda le socier o
soggerri con srrurrura privarisrica sar necessario riferirsi allo sraruro ed ai limiri
rerriroriali dei soci.

164
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI O OO O0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O

Ho due quesiri da porvi. 1 cosa si inrende per conrrarri ai sensi dell'arr. 7 comma 8.
Fi precisamenre, Lisogna mandare una serie di dari per conrrarri di imporro
superiore a 150.000 euro. Fer conrrarro si inrende l'appalro (a) o l'aggiudicazione ad
una singola dirra (L). Es. indico una gara a 10 lorri di imporro rorale di 300.000 euro.
La aggiudico a dieci dirre diverse, le quali hanno conrrarri individuali di imporri di
30.000 euro. Se inrerprero conrrarro = appalro (inrerprerazione a), devo comunicare i
dari per rurre le dirre aggiudicararie. Se inrerprero conrrarro = aggiudicazione a singola
dirra (inrerprerazione L), non devo comunicare nulla. Inolrre, il responsaLile deve
essere oLLligaroriamenre unico per rurre le fasi o ci pu essere un responsaLile per
l'indizione e l'affidamenro della gara ed uno diverso per l'aggiudicazione!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Ai fini delle comunicazioni di cui all'arr. 7, comma 8 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. si renga
come riferimenro il conrrarro, cos come sanciro dalla norma, inreso, nel caso di
specie, come i singoli affidamenri efferruari. Si sorrolinea, ai fini del calcolo
dell'imporro srimaro del conrrarro e della scelra della disciplina applicaLile alla
procedura di affidamenro, la necessir di riferirsi all'arr. 29, c. 7 del d.lgs. 163/06
ss.mm.ii.
Ouanro al secondo quesiro, il responsaLile del procedimenro deve necessariamenre
essere unico per rurre le fasi della progerrazione, dell'affidamenro e della esecuzione,
cos come disposro all'arr. 10, comma 1 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.

165
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBB OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBB OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBB OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI LICI LICI LICI O OO O0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O

Si chiede se permane ancora l'oLLligo da parre del R.U.F. di inviare comunicazione
all'Aurorir di vigilanza sui conrrarri relarivamenre all'avvenuro affidamenro degli
incarichi di narura recnica di cui al Comunicaro del Fresidenre Aurorir puLLlicaro
sulla G.U. 146 DEL 24/06/2002.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene che gli oLLlighi di comunicazione dei dari all'Aurorir per la vigilanza sui
conrrarri puLLlici di lavori, servizi, fornirure siano assolri medianre la compilazione e
l'invio delle schede, le quali comporrano la comunicazione dei dari di cui all'arr. 7,
comma 8 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.

166
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI O OO O0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O

Con la presenre si chiede se la revoca dell'aggiudicazione definiriva di un appalro di
lavori in quanro l'impresa aggiudicararia non ha prodorro la cauzione definiriva enrro
i rermini assegnari dalla srazione appalranre (arr. 113 c. 4 Dlgs 163/06) DEVE essere
comunicara all'Aurorir secondo quanro disposro dalla dererminazione n. 10 del 6
maggio 2003 e urilizzando il modello allegaro alla dererminazione sressa (da
compilare e rrasmerrere via fax). Si chiede inolrre in quale scheda del sisrema SIMOG
deve essere riporrara la revoca.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Cosriruiscono oggerro di segnalazione all'Aurorir di Vigilanza sui conrrarri puLLlici
le irregolarir risconrrare nella fase di selezione del concorrenre e nella successiva
fase di esecuzione, da rendere, ai fini dell'iscrizione al casellario informarico delle
imprese, secondo le isrruzioni conrenure nelle dererminazioni dell'Aurorir n. 1/2005
(per gli appalri di lavori puLLlici) e n. 1/2008 (per gli appalri di servizi e fornirure),
nonche i farri specifici" di cui al comunicaro della medesima Aurorir in dara
03.04.2006.
Tra derre farrispecie non rienrra la decadenza del conrrarro per mancara produzione
da parre dell'appalrarore della cauzione definiriva, previsra dall'arr. 113 del D. Lgs.
163/2006, come modificaro dal D. Lgs. 152/2008, che riguarda una fase successiva
all'aggiudicazione, ma prevenriva all'assunzione degli oLLlighi conrrarruali, e che
comporra, proprio per la mancara assunzione di derri oLLlighi, l'incameramenro della
cauzione provvisoria. Feralrro, pur non dovendosi rrasmerrere i modelli previsri dalle
cirare dererminazioni e comunicari, ne va dara informazione all'Aurorir arrraverso il
sisrema simog, compilando la scheda conclusione", nella quale occorre indicare, nel
campo inrerruzione anricipara" la relariva causa. Si proceder poi alla creazione di
una nuova scheda di aggiudicazione.
Trarrandosi di un quesiro rienrranre nelle comperenze dell'Aurorir di Vigilanza, si
consiglia comunque, di richiedere elemenri specificarivi direrramenre alla sressa.

167
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OSSERVATORIO OSSERVATORIO OSSERVATORIO OSSERVATORIO DEI CONTRATTI FUBBLICI DEI CONTRATTI FUBBLICI DEI CONTRATTI FUBBLICI DEI CONTRATTI FUBBLICI O OO O0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O
O
S
S
E
R
V
A
T
O
R
I
O

Ai fini della correrra compilazione delle schede dari relarive agli appalri aggiudicari
dalla ns. Amm.ne, si chiede corresemenre di voler chiarire i seguenri punri: 1-il
rermine di 30 gg. per l'invio delle schede decorre dalla dara del provvedimenro di
aggiudicazione definiriva (come indicaro dal comunicaro dell'Aur. vigilanza del
4/4/2008 e dall'avviso di codesro Osservarorio in dara 20/5/2008), ovvero da quella del
provvedimenro di aggiudicazione efficace (come risulra dal link 'risposre a quesiri
frequenri - quesiro n.D10' del siro dell'Aurorir)! 2- relarivamenre alla scheda FS03,
come devono essere inrerprerare le voci comprese nel campo 'sraro di avanzamenro',
nell'iporesi di AFFALTO DI SERVIZI! 3- relarivamenre alla scheda FS04, come deve
essere inrerprerara la voce 'dara del verLale di consegna definiriva', nell'iporesi di
AFFALTO DI SERVIZI!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In risposra al primo quesiro: necessario fare riferimenro all'inrervenura efficacia
dell'aggiudicazione definiriva.
Ouanro al secondo quesiro l'indicazione degli srari di avanzamenro lavori deve
coincidere, per gli appalri di servizi, con l'efferruazione dei singoli pagamenri. Infine,
con riferimenro al rerzo quesiro, si indichi la dara in cui l'appalrarore viene
definirivamenre immesso nella disponiLilir dei luoghi di efferruazione del servizio.
Tale dara pu coincidere con l'inizio dell'esecuzione del conrrarro.

168
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

La Soprinrendenza di X inrenzionara a merrere in appalro un GloLal Service
manurenrivo per un imporro di 1.200.000 per rre anni. Esulano e saranno affidari allo
sresso appalrarore, con conraLilizzazione a misura, la manurenzione riparariva, quella
su richiesra e presrazioni inregrarive e inrervenri di rifacimenro e ammodernamenro
senza alcuna indicazione di limire economico. Si presume che gli inrervenri di
rifacimenro e ammodernamenro molriplicheranno l'imporro di appalro per 5. OrLene
si chiede se sia possiLile merrere in gara lavori manurenrivi e poi con successivi
affidamenri, non ricompresi nell'imporro iniziale messo a gara, ancorche si sia dara
informazione di rale volonr nella documenrazione di gara, andare olrre i limiri
economici previsri per la procedura negoziara.
Ris Ris Ris Risposra: posra: posra: posra:
Ouanro prosperraro nel quesiro appare illegirrimo per violazione dell'arr. 29 del d.lgs.
163/06 ss.mm.ii. il quale al comma 1 dispone che il calcolo del valore srimaro degli
appalri puLLlici e delle concessioni di lavori o servizi puLLlici Lasaro sull'imporro
rorale pagaLile al nerro dell'IVA, valuraro dalle srazioni appalranri.
Ouesro calcolo riene conro dell'imporro massimo srimaro, ivi compresa qualsiasi
forma di opzione o rinnovo del conrrarro. Inolrre, si sorrolinea il derraro del comma
11 della norma cirara, il quale recira: La scelra del merodo per il calcolo del valore
srimaro di un appalro puLLlico non pu essere farra con l'inrenzione di escluderlo dal
campo di applicazione delle norme derrare per gli appalri di rilevanza comuniraria".
Ferranro, il calcolo dell'imporro srimaro del conrrarro deve essere efferruaro renuro
conro di rurre le presrazioni che saranno oggerro del conrrarro e del relarivo imporro,
seppure presunro.

169
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Risulra possiLile per una Srazione appalranre procedere ad adeguare i prezzi degli
arricoli dell'esrimarivo di un capirolaro redarro da un professionisra esrerno nel
giugno del 2002 e da mandare in gara nel correnre esercizio finanziario!
Evenrualmenre deve farsi ricorso allo sresso professionisra per una asseverazione di
quanro dererminaro dal gruppo di progerrazione inrerno! In caso posirivo
oLLligarorio informare il progerrisra del farro che si sra procedendo in ral modo!Se
dovessero essere inrervenuri dei muramenri legislarivi di ripo recnico l'adeguamenro
da realizzarsi a cura del primigenio progerrisra ovvero possono inrervenire i
progerrisri inrerni! Si precisa che: - si rrarra della progerrazione relariva alla
cosrruzione di alloggi di servizio, -la redazione del capirolaro era srara affidara ad un
esrerno in quanro, in quel momenro, la S.A. non disponeva delle necessarie
professionalir che, invece, esisrono al momenro arruale, - il capirolaro era sraro
approvaro dalla Direzione Generale comperenre nel 2002 e che solo ora, per la nora
conrrazione dei Ludger, si riusciro ad inserire i lavori nella comperenre
programmazione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'adeguamenro dei prezzi indicari nel capirolaro non solo auspicaLile al fine di
garanrire il Luon esiro della gara, ma dovuro: si veda, infarri, il disposro di cui all'arr.
29, comma 3 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., in Lase al quale la srima da porre a Lase di
gara deve essere arruale al momenro dell'invio del Lando.
Fer quanro riguarda il soggerro incaricaro ad operare in ral senso, poiche la
progerrazione acquisira a seguiro di esecuzione di conrrarro avenre ad oggerro un
servizio arrinenre l'archirerrura o l'ingegneria diviene Lene di perrinenza del
commirrenre, si ririene che i dipendenri dell'amminisrrazione possano efferruare
l'adeguamenro senza che sia necessario coinvolgere l'originario progerrisra.
Analogamenre dicasi per evenruali inrervenri di adeguamenro del progerro ad
inrervenure norme recniche.

170
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

La DeliLerazione dell'Aurorir di Vigilanza n. 101/2005 prevede che nel caso in cui il prezziario
posro a Lase del progerro sia vecchio (1999) e l'offerra sia srara efferruara nel 2002, i nuovi prezzi
vanno riferiri al prezziario 2002. Nel Nosrro caso, nel feLLraio 2005 sraro redarro il progerro
per la sisremazione dell'area flegrea urilizzando il prezziario 2005, l'offerra darara dicemLre
2006. L'aggiudicazione definiriva ed il successivo conrrarro sono darari rra marzo e maggio 2007.
I quesiri sono i seguenri: - I nuovi prezzi di cui all'arr. 136 del D.F.R. 554/1999 devono essere
riferiri alla dara dell'offerra o della sripula del conrrarro ! - L'esarra inrerprerazione srara fornira
dal legislarore o dalla Giurisprudenza ! - l'indicazione di cui alla DeliLerazione 101/2005
operanre anche nel caso in cui il Capirolaro Speciale d'Appalro prevede che i nuovi prezzi vanno
rilevari in via principale dallo sresso prezziario posro a Lase di gara ed in via secondaria da
analisi redarre con cosri e mercedi d'operai in vigore alla dara dell'offerra!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il principio esposro nella dererminazione dell'AVLF n. 101/05 il seguenre nel caso in cui i
prezzi delle lavorazioni conrrarrualmenre previsre sono riferiri ad un prezziario di alcuni anni
precedenre (nel caso di specie, 1999) a quello in vigore al momenro della gara d'appalro (2002),
la dererminazione dei nuovi prezzi, relarivi a caregorie di lavorazioni che esulano dalle
previsioni conrrarruali, deve efferruarsi con riferimenro al prezziario vigenre alla dara di
formulazione dell'offerra di gara". In primo luogo non si scordi che l'arruale normariva chiara
sul punro, menrre al rempo della cirara pronuncia dell'Aurorir non vi era alcuna norma di egual
renore di quella oggi conremplara nell'arr. 29, c. 3 del d.lgs. 163/06, la quale afferma che il
prezzo posro a Lase di gara deve essere valido al menro della gara sressa.
Sul punro l'Aurorir ha espresso un principio generale dell'ordinamenro speciale previsro in
mareria di appalri puLLlici: l'appalrarore puLLlico si assume un'alea di rischi conrrarruali Len
maggiore risperro a quella di un appalrarore privaro. Basri vedere l'assenza dell'arr. 1664, c. 1 del
codice civile (la revisione prezzi) sosriruiro nell'appalro puLLlico dal prezzo chiuso con
compensazione di cui all'arr. 133 del d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii. Sul punro qui in quesrione vi
l'arr. 136, c. 2 del dpr 554/99 che prevede espliciramenre che anche le analisi prezzi devono
essere svolre ai prezzi di mercaro presenri non al momenro della dererminazione del nuovo
prezzo o della sripula del conrrarro, ma dell'offerra. Ferranro i nuovi prezzi sono da definirsi alla
dara di formazione dell'offerra. Se il prezzario posro a Lase di gara era quello vigenre in quel
momenro della gara sressa e non vi erano prezzi gi vecchi" in gara, lo sresso pu senza duLLio
essere applicaro.

171
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

In un appalro di servizio pluriennale va riconosciura la revisione ISTAT, anche se non
previsra in conrrarro!

Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Secondo unanime giurisprudenza, l'arr. 6, della l. 537/93 (oggi confluiro nell'arr. 115
del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.), che prevede la revisione prezzi nei conrrarri di appalro di
servizi e fornirure pluriennali, norma imperariva, con la conseguenza che la
mancara previsione conrrarruale del compenso revisionale d luogo ad iporesi di
inserzione auromarica della disposizione ai sensi dell'arr. 1339 cod. civ.
Si veda, rra le ranre decisioni nel senso prosperraro, Tar Fuglia, Lecce, sez. II, n. 4900
del 10 orroLre 2006. Ferranro, la risposra affermariva.

172
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Ouesra amminisrrazione ha aggiudicaro nel 2005 un appalro per lavori inseriri in un
programma complesso (FRU) finanziaro dallo Sraro. Il conrrarro non fu firmaro
immediaramenre in quanro, per morivi che non sro qui ad elencare i finanziamenri
srarali erano srari Lloccari e c'era quindi la possiLilir di non avere disponiLili i fondi
per i lavori. L'impresa ha pi volre solleciraro l'Amm.ne per la firma del conrrarro, ma
non si mai proceduro per i morivi sopra esposri. A disranza di due anni, definira la
siruazione dei finanziamenri e riavviaro le procedure relarive alla conraLilir speciale
dello Sraro, quesra amminisrrazione inrendereLLe procedere con l'avvio dei lavori.
Naruralmenre l'Impresa pur consapevole che i morivi del rempo rrascorso non siano
impuraLili alle parri in causa, ha chiesro prima di firmare il conrrarro una revisione
prezzi" giusrificara dal lasso di rempo rrascorso dalla dara del progerro (2004) ad oggi,
Va derro che l'Amminisrrazione ha comunque inreresse ad avviare al pi presro i
lavori (anche perche andando a gara nuovamenre olrre alla rivalurazione dei prezzi ci
sareLLe anche un nuovo cosro per la revisione del progerro e per le procedure di
gara). Ouale procedura arruaLile in quesra siruazione! 1) firma del conrrarro a.
apposizione riserve al verLale di consegna (superiori al 10% appalro) L. valurazione
delle riserve c. accordo Lonario 2) firma del conrrarro a. richiesra di varianre arr.25 ex
109/94 comma 1 - lerrera L) finanziaLile con i riLassi d'asra e fino a che percenruale!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase alla applicazione lerrerale della normariva vigenre, l'aggiudicarario pu
unicamenre sorroscrivere il conrrarro secondo i prezzi offerri in gara, oppure
sciogliersi da ogni impegno nei confronri della srazione appalranre in Lase al disposro
dell'arr. 11, comma 9 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.
Nel comunicare le sue decisioni, l'aggiudicarario pu proporre alla srazione
appalranre di sripulare il conrrarro, applicando una revisione prezzi secondo una
srima da lui sresso redarra. La srazione appalranre, ricevura la srima
dell'aggiudicarario, avreLLe il compiro di valurarla, evenrualmenre modificandola.
Ove si raggiungesse un accordo, sareLLe possiLile sripulare il conrrarro. Si evidenzia
la necessir di morivare adeguaramenre la evenruale decisione di sripulare il
conrrarro, evidenziando, da un laro, che la revisione dei prezzi si impone per il lungo
periodo inrercorso rra la aggiudicazione e la sripula e, dall'alrro, che la conclusione
del conrrarro consenre di evirare di esperire una nuova procedura di gara.

173
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

OUESITO: La Dirra appalrarrice ha richiesro formalmenre alla Srazione appalranre la
revisione dei prezzi di conrrarro (a somminisrrazione conrinuariva di durara
rriennale), ai sensi dell'arr. 115 del D.Lgs. n 163/2006, in misura pari all'indice ISTAT
dei prezzi al consumo FOI (Famiglie di Operai e Impiegari). Fremesso che: - la gara a
procedura aperra srara Landira in dara 08/08/2006, - il Capirolaro Speciale d'appalro
prevede che i prezzi di fornirura si inrendono fissi ed invariaLili per rurra la durara
conrrarruale, - il Capirolaro Speciale d'appalro, non prevede nessuna clausola di
revisione dei prezzi, - nessuna delle Dirre parrecipanri alla gara ha impugnaro il
Capirolaro Speciale d'appalro (inclusa la Dirra Appalrarrice), - nell'offerra economica
la Dirra appalrarrice si impegnara formalmenre ad accerrare incondizionaramenre"
rurre le norme conrenure nel Capirolaro Speciale d'appalro, - nel conrrarro d'appalro,
redarro in forma puLLlica - amminisrrariva regolarmenre regisrraro presso il locale
Ufficio del Regisrro, i prezzi di fornirura si inrendono fissi ed invariaLili per rurra la
durara conrrarruale. Sulla Lase di quanro sopra esposro, si chiede di sapere se Codesra
Srazione Appalranre renura oLLligaroriamenre (senza possiLilir di evenruale
negoziazione) ad accordare alla Dirra Appalrarrice la revisione dei prezzi conrrarruali
richiesra, urilizzando come unico paramerro di riferimenro il daro ISTAT F.O.I.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 115 del d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii. nonosranre ciri la sola revisione dei prezzi,
include due farrispecie: a) la vera e propria revisione prezzi di cui all'arr. 1664, c. 1 del
codice civile in mareria di appalri -sLilanciamenri olrre il 10% -, norma derogara solo
per i lavori dall'arr. 133, c. 2 del ciraro d.lgs., L) richiede alle amminisrrazioni di
inserire nel capirolaro clausole di adeguamenro del prezzo al 'farrore rempo', ove il
conrrarro aLLia esecuzione prolungara. La prima si applica indipendenremenre dal
disposro conrrarruale, la seconda iporesi solo se repurara necessaria
dall'amminisrrazione e inserira nel conrrarro.
Ferranro, ove il conrrarro nulla preveda o escluda rale adeguamenro al passare del
rempo, alla formale richiesra della conrroparre, unico onere per il commirrenre
quello di aprire un'isrrurroria per verificare se vi siano casi di applicaLilir della
revisione prezzi di cui al codice civile, ossia verificare gli sLilanciamenri olrre il 10%.
174
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Lo schema ripo di conrrarro d'appalro regionale ammerre la cessione del corrisperrivo,
nel risperro dell'arr. 117 d.lgs. 163/2006, d'alrra parre, il medesimo schema prevede
l'accrediro della somma su un conro correnre Lancario: si chiede se sia accerraLile la
cessione del crediro, presenrara da un Consorzio d'Imprese, aggiudicarario di un
appalro, in favore della consorziara esecurrice dell'opera, ovvero l'accrediro delle
somme sul conro correnre inresraro alla medesima consorziara esecurrice.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 117 del D. Lgs. 163/2006, che peralrro ripropone l'arr. 26, comma 5, della legge
n. 109/94 e l'arr. 115 del DFR 554/99, disciplina la cessione dei crediri nell'amLiro
degli appalri puLLlici in maniera esausriva e con una serie di deroghe risperro alla
regolamenrazione codicisrica. Ai sensi della cirara norma la cessione del crediro non
pu avvenire nei confronri di qualunque soggerro, ma esclusivamenre a favore dei
seguenri soggerri a ci legirrimari: Banche o inrermediari finanziari disciplinari dalle
leggi in mareria Lancaria e credirizia, il cui oggerro sociale preveda l'esercizio
dell'arrivir di acquisro di crediri di impresa". Ne consegue che consorzio in quesrione
non pu cedere il proprio crediro all'impresa esecurrice.
Relarivamenre alla seconda possiLilir prosperrara, si evidenzia che il consorzio che
sripula il conrrarro di appalro con l'Amminisrrazione e che assume quindi l'impegno
conrrarruale di eseguire i lavori. I pagamenri dei lavori eseguiri vanno quindi
efferruari a favore del Consorzio, che emerrer regolari farrure, e che
successivamenre, sulla Lase dei propri ordinamenri srarurari, provveder al
pagamenro alle consorziare esecurrici.

175
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Nel giugno 2006, su esiro di gara d'appalro medianre puLLlico incanro, la Frovincia di XXX ha
affidaro a una cooperariva l'incarico per la caralogazione di liLri delle LiLlioreche afferenri alla
Rere BiLliorecaria, arrivir da efferruarsi presso il Cenrro di Caralogazione dell'Ufficio
BiLlioreche che cura la parre recnica e logisrica. L'irer conrrarruale sraro curaro dal Servizio
Conrrarri e Appalri della Frovincia. La spesa complessiva impegnara di C 249.278,40 iva
compresa: 12.600 ore di lavoro (in circa 21 mesi) a C 19,784 all'ora (16,49 + iva). Il lavoro
iniziaro a serremLre 2006. La presrazione viene pagara con cadenza mensile su farrurazione. Con
raccomandara del 15/2/08 la cooperariva richiede l'adeguamenro dei prezzi per il periodo ser07-
mag08, ai sensi dell'arr.44 della L.724/94", sulla Lase dell'indice medio FOI dell'ISTAT per il
periodo ser06-ago07: 1,6%. Visri gli arrr. 115 e 7 (comm. 4c e 5) del nuovo codice dei conrrarri
puLLlici: Il conrrarro firmaro recira che i prezzi sono fissi e invariaLili" e non prevede clausola
di revisione periodica dei prezzi. Che cosa derermina che un conrrarro sia ad esecuzione
periodica o conrinuariva"! La durara! Fer revisione periodica" si inrende dopo un anno! In che
cosa consisre praricamenre "l'isrrurroria del dirigenre responsaLile"! La puLLlicazione annuale
dell'Osservarorio dei Conrrarri sui cosri srandardizzari e l'elaLorazione dei prezzi di mercaro
dell'ISTAT non comprendono rra i servizi la caralogazione liLraria. Siamo oLLligari alla
revisione! Da quando! E di quanro! Se s: avendo in corso anche un alrro appalro simile, con
alrra cooperariva, saremo oLLligari ad adeguarlo, anche se quesr'ulrima cooperariva non lo
chiede!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 44 della l. n. 724 del 1994, andava a modificare l'arr. 6 della l. n. 537 del 1993, oggi
aLrogaro dall'arr. 256 del d.lgs. 163/06. La norma ad oggi applicaLile l'arr. 115 del d.lgs. 163/06,
il quale impone di inserire in rurri i conrrarri ad esecuzione conrinuariva di avere un
adeguamenro nel corso del rempo. Fer conrrarri ad esecuzione periodica si inrendono rurri i
conrrarri la cui esecuzione si prolunghi fino ad un rermine presraLiliro dopo il quale il
conrraenre liLeraro da ogni adempimenro (es. servizio di pulizia erc.). In quesri conrrarri, se di
durara pluriennale (olrre l'anno) necessario inserire una clausola di adeguamenro. In assenza di
indici specifici possiLile fare riferimenro agli indici ISTAT generali o al rasso di inflazione
programmaro.
Alrernarivamenre necessario procedere con una isrrurroria sul caso specifico.
Si nori la presenre non una revisione del prezzo, ma un mero adeguamenro in Lase al passaggio
del rempo.

176
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZ FREZ FREZ FREZZO ZO ZO ZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Il Comune ha affidaro la gesrione del servizio di refezione scolasrica ad una Dirra per
il periodo dal 1/09/2007 al 31/08/2010. Il CSO, sorroscrirro e accerraro dalla dirra,
prevede che i prezzi dei pasri, su richiesra dell'Impresa, possono essere annualmenre
revisionari a parrire dal 1 gennaio 2009. Tale revisione verr operara sulla Lase del
rasso di inflazione programmara (TIF) sraLiliro nel DFEF approvaro nell'anno
precedenre all'anno di riferimenro. La richiesra di revisione dei prezzi da parre
dell'Impresa non porr essere in alcun caso rerroarriva.". Nel correnre mese, la dirra
presenra la richiesra di revisione dei prezzi srraordinaria in quanro richiama,
innanzirurro, gli arrr. 6 e 115 del D.Lgs. 163/06 e, delle senrenze del TAR Fuglia
Lecce sez. II, del 23/05/2006, nr. 2958, del Consiglio di Sraro, Sez. II, 15 marzo 1995n
n. 502 e nr. 2786 del 9 giugno 2008, per chiederci di applicare l'indice F.O.I. anziche
il T.I.F. Nell'assenza della rilevazione e della puLLlicazione degli elenchi dei prezzi
da parre dell'ISTAT sulla G.U. a cui porer far riferimenro, possiamo, anche alla luce
dell'ulrima senrenza del Consiglio di Sraro (2008) che inrroduce la possiLilir, da parre
della Srazione Appalranre, pur non esonerandola dal dovere di isrruire il
procedimenro e renendo conro rurre le circosranze eccezionali del caso concrero,
giusrificare la deroga e quindi l'applicazione dell'indice F.O.I. come riferimenro per la
revisione prezzi del ns. conrrarro! Le eccezionalir presenrare dalla dirra, a supporro
della loro richiesra, sono l'incremenro sproporzionaro dei cosri in generale suLiro
nell'ulrimo anno delle marerie prime, dei cosri del personale, dei cosri del rrasporro e
dei cosri dell'energia.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra affermariva. Sulla Lase delle senrenze cirare nel quesiro, e alla luce del
farro che l'ISTAT non ha mai efferruaro la rilevazione di cui al comma 6, arr. 6 della l.
537/93 (oggi aLrogaro ad opera del d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii.), possiLile riferirsi
all'indice F.O.I. per efferruare la revisione periodica dei prezzi conrrarruali.
E', in ogni caso, necessario che la amminisrrazione efferrui una isrrurroria accurara e
fornisca congrua morivazione.
177
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Alla luce del nuovo resro del comma 4 dell'arr. 53 del Codice dei Conrrarri, inrrodorro
dal rerzo correrrivo, parreLLero non essere pi ammissiLili conrrarri da sripulare parre
a corpo e parre a misura, sranre il resro lerrerale. Infarri, rale comma disringue rra
modalir di sripula (primo e secondo periodo) ed esecuzione di presrazioni
corpo/misura nell'amLiro del medesimo conrrarro (periodi rimanenri). Si chiede se
rale inrerpresrazione del resro normarivo sia correrra, sranre la sua incoerenza con
alrro arricolo del Codice, 82 comma 3, che richiama ancora la sripulazione parre a
corpo e parre a misura con riferimenro al crirerio di aggiudicazione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La norma cirara, l'arr. 53, comma 4 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. conferma l'indirizzo gi
assunro dal legislarore e concrerizzarosi in una generale preferenza per la sripulazione
di conrrarri a corpo. In parricolare, le recenri modifiche hanno reso regola generale la
parruizione di corrisperrivi a corpo, ammerrendo di corrispondere il prezzo a misura
unicamenre in casi dererminari, in cui la dererminazione di un corrisperrivo fisso ed
invariaLile risulra difficolrosa (manurenzioni, resrauro e scavi archeologici, opere in
sorrerraneo, fondazioni, e consolidamenro dei rerreni) e per i conrrarri inferiori a
500.000 euro.
Fer quanro riguarda la dererminazione del prezzo in parre a corpo ed in parre a
misura, si ririene di riporrare le medesime considerazioni: la regola generale la
dererminazione a corpo, ferma la possiLilir, nel medesimo conrrarro, di definire a
misura una parre di compenso non superiore a 500.000 euro o il pagamenro dei lavori
relarivi a manurenzioni, resrauro e scavi archeologici, opere in sorrerraneo,
fondazioni, e consolidamenro dei rerreni.

178
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

In riferimenro al comLinaro disposro degli arr. 133 c. 4 (nel verLale di sospensione
inolrre indicaro lo sraro di avanzamenro dei lavori), arr. 168 c. 1 (quando, in
relazione alle modalir specificare nel capirolaro speciale d'appalro, si deve efferruare
il pagamenro di una rara di acconro, il direrrore dei lavori redige (.) uno sraro di
avanzamenro) e arr. 114 c. 3 del D.F.R. 554/99 (nel caso di sospensione dei lavori di
durara superiore a novanra giorni la srazione appalranre dispone comunque il
pagamenro in acconro degli imporri marurari fino alla dara di sospensione"), nonche
l'arr. 29 c. 1 del D.M. 145/00 (il rermine per l'emissione dei cerrificari di pagamenro
relarivi agli acconri del corrisperrivo di appalro non pu superare i 45 giorni a
decorrere dalla marurazione di ogni srari di avanzamenro dei lavori a norma dell'arr.
168 del regolamenro"), si chiede conferma della seguenre inrerprerazione: - in
occasione della firma in conrraddirrorio del verLale di sospensione lavori, il direrrore
lavori ha il mero oLLligo di indicare nello sresso lo sraro di avanzamenro lavori,
ovvero deve quanrificare l'imporro rorale maruraro in riferimenro alle lavorazioni
efferruare a quella dara. Nel caso in cui non sia sraro raggiunro l'imporro della prima
rara, come previsra dal C.S.A lo sresso non pu invece procedere alla redazione di un
SAL ai sensi dell'arr. 168 c. 1 del regolamenro. Nell'evenrualir poi, in cui la
sospensione superi i novanra giorni, ai sensi dell'arr. 29 c. 1 del D.M. 145/00 il
direrrore dei lavori deve procedere alla redazione di uno sraro di avanzamenro lavori
ai sensi dell'arr. 168 del regolamenro, con successiva emissione del cerrificaro di
pagamenro ai sensi dell'arr. 29 c. 1 del D.M. 145/2000. Secondo rale inrerprerazione, si
porr in via prarico-operariva sraLilire che solo i SAL redarri ai sensi dell'arr. 168
avranno una numerazione progressiva, sempre coincidenre con la relariva
numerazione dei relarivi cerrificari di pagamenro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si concorda con l'inrerprerazione delle norme cirare nel quesiro.

179
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Visro l'arr. 277 del R.D. 827/24 che prevede che la liquidazione sia appoggiara a riroli
e documenri comprovanri il dirirro acquisiro dal credirore. Visro l'arr. 129 del D.F.R.
554/99 che prevede la consegna in pendenza di conrrarro per ragioni d'urgenza,
Richiamaro alrres l'arr. 132 del D.Lgs 163/06 riferiro alla possiLilir di perizie
supplerive per le quali si deve provvedere a conrrarro aggiunrivo. Si chiede se, pur
non essendo ancora inrervenura la sripula del conrrarro o del conrrarro aggiunrivo, sia
possiLile procedere alle liquidazioni delle lavorazioni affidare in via d'urgenza, o
affidare con perizia, sulla Lase delle risulranze del regisrro di conraLilir e del
correlaro SAL e cerrificaro di pagamenro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In mancanza della sripulazione del conrrarro non possiLile procedere a pagamenri in
favore dell'esecurore.
Ci vale sia per il conrrarro di appalro, sia per il conrrarro aggiunrivo avenre ad
oggerro varianri al progerro iniziale.

180
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Sulla proLlemarica inerenre la liquidazione della rara di saldo sia l'aLrogaro arr. 28,
comma 9, della Legge n. 109/94, sia l'arr. 102, comma 3, del D.F.R. n. 554/1999, sia
l'arr. 29, comma 2, del D.M. n. 145/2000, sia infine l'arr. 141, comma 9, del D.Lgs n.
163/2006 sono concordi nell'affermare la necessir della presenrazione della garanzia
fideiussoria. Froprio l'arr. 141, comma 9, del D.Lgs n. 163/2006 fissa alrres il rermine
di pagamenro della rara di saldo che deve 'essere efferruaro non olrre il novanresimo
giorno dall'emissione del cerrificaro di collaudo provvisorio ovvero del cerrificaro di
regolare esecuzione e non cosriruisce presunzione di accerrazione dell'opera, ai sensi
dell'arricolo 1666, c. 2, del c.c..' L'arr. 29, comma 2, del D.M. n. 145/2000 precisa in
ral senso che rale rermine dei 90 giorni dall'emissione del cerrificaro di collaudo
provvisorio o del cerrificaro di regolare esecuzione, nel caso l'appalrarore non aLLia
prevenrivamenre presenraro garanzia fideiussoria, decorre dalla presenrazione della
garanzia sressa" confermando, semLrereLLe, l'oLLligarorier della garanzia sressa. Si
chiede di conoscere se la presenrazione di rale garanzia fideiussoria per la
liquidazione della rara di saldo sia sempre oLLligaroria anche in caso di appalri di
imporro conrrarruale modesro (nel caso in quesrione si rrarra della realizzazione di
loculi cimireriali per un imporro conrrarruale di C 265.000,00 circa e la dirra oLierra
sulla necessir di rale garanzia fideiussoria) ed in presenza di C.R.E. posirivo emesso
dalla Direzione lavori oppure se proprio la presenrazione del C.R.E. possa ovviare
alla presenrazione di rale garanzia da parre della dirra appalrarrice e possa permerrere
alla Srazione appalranre la liquidazione della rara di saldo.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 141, comma 9 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. chiaro nel suLordinare il pagamenro
della rara di saldo al previo rilascio di apposira garanzia fideiussoria, senza disrinzione
rra i casi in cui viene efferruaro il collaudo o il cerrificaro di regolare esecuzione e
senza prevedere imporri minimi al di sorro dei quali rale oLLligo pu non essere
adempiuro.
Ne consegue che, nel caso in oggerro, si ririene comunque dovura la cirara garanzia.

181
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Si formula il presenre quesiro: - Fu l'Amminisrrazione Comunale, su richiesra del
ResponsaLile del Frocedimenro, con proprio deliLeraro aLLassare il crediro minimo
per l'emissione di Srari di Avanzamenro Lavori, conrrarrualmenre gi sraLiliro, da C.
100.000,00 ad C. 90.000,00 per favorire il pagamenro delle lavorazioni gi eseguire a
rale dara (l'Appalrarore successivamenre non ha pi eseguiro alcuna lavorazione ed ha
aLLandonaro il canriere) per C. 96.116,90 al nerro delle rirenure dello 0,5%!
Si evidenzia che, successivamenre, non si mai proceduro al rogiro del nuovo
conrrarro puLLlico menrre il ResponsaLile del Frocedimenro ha provveduro,
comunque, a pagarne il 5 Sraro di Avanzamenro Lavori.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra negariva.

182
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Il Comune di X ha appalraro i lavori di cosrruzione di una Lrerella viaria, imporro
dell'opera C 1.860.000,00 finanziaro per C 1.600.232,48 con un conrriLuro srarale,
imporro di conrrarro C 905.817,30. I lavori sono srari consegnari alla dirra appalrarrice
in dara 03/07/2007. L'area inreressara dai lavori srara sorroposra a sequesrro, operaro
dal C.F.S. con verLale in dara 13/11/2007 e poi convalidaro con verLale di sequesrro
prevenrivo disposro dal GIF del TriLunale di Y in dara 23/11/2007 per la presenza di
inquinanri nei sorrofondi srradali (nel regisrro degli indagari sono srari iscrirri la dirra
appalrarrice, la fornirrice degli inerri ed il direrrore dei lavori). I lavori risulrano, di
farro, sospesi. In seguiro al sequesrro del canriere la d.ll. ha inolrraro alla S.A. il 1 SAL
comprensivo dei compensi per la realizzazione dei sorrofondi. Il Rup ha chiesro alla
d.ll. di escludere dalla conraLilizzazione rurri i sorrofondi porenzialmenre non idonei.
Fraricando derra derrazione, l'imporro del SAL non raggiunge la somma previsra dal
C.S.A. per il pagamenro in acconro. Il fermo lavori pu essere consideraro una
sospensione come previsra dagli arrr. 24 del D.M. 145/2000 e 133 del D.F.R.
554/1999! Sono applicaLili le disposizioni di cui all'arr.114, c.3 del D.F.R. 554/1999!
L'evenruale pagamenro del SAL decurraro porreLLe configurarsi come danno arrecaro
all'Enre qualora la magisrrarura si pronunci per la colpa/dolo in capo all'appalrarore!
Oualora non si procedesse al pagamenro di cui all'arr.114 c.3 del D.F.R. 554/1999 e
successivamenre la dirra appalrarrice fosse assolra porreLLe quesra legirrimamenre
richiedere gli inreressi legali sul SAL per rirardaro pagamenro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La deroga previsra dall'arr. 114 c.3 del DFR 554 alla disciplina dei pagamenri delle
rare d'acconro, deve essere correlara all'arr. 133 del DFR 554/99 ed agli arrr. 24 e 25
del D.M. 145/2000, regolanri le sospensioni dei lavori. La rario della norma rivolra a
non far ricadere sull'appalrarore, che aLLia eseguiro correrramenre le lavorazioni
oggerro dell'appalro, le sospensioni rorali dei lavori di durara superiore a 90 gg,
disposre dall'amminisrrazione a rermini delle cirare norme.
Ora, nel caso prosperraro, non si in presenza di sospensione disposra dalla S.A. ai
sensi delle riporrare disposizioni, Lens in presenza di un fermo canriere derivanre da
un provvedimenro giudiziario imposirivo legaro a presunre responsaLilir
dell'appalrarore, per la cui farrispecie non si rilevano specifiche norme.
Non paiono perranro sussisrere i presupposri per il pagamenro anriciparo del SAL,
neppure con le caurele di conraLilizzazione prosperrare.

183
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FREZZO FREZZO FREZZO FREZZO F FF F0 00 01 11 1
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O
F
R
E
Z
Z
O

Opere puLLlica con lavori in corso (appalro a corpo). Sono srari emessi 3 SAL con i
risperrivi cerrificari di pagamenro, liquidari all'impresa appalrarrice. Nel caso in cui, in
fase di avanzamenro delle opere, ci si accorga che alcune opere gi conraLilizzare e
liquidare siano eseguire non a regola d'arre (es. allineamenri murarure non perferri
con conseguenri ripercussioni nell'esecuzione dell'inronaco, ecc...), possiLile e in
che modo inrervenire nei confronri dell'Appalrarore dal punro di visra economico
(pagamenri successivi, ecc...), a parre ordinare di riprisrinare dove possiLile le criricir
ed anomalie risconrrare, evenrualmenre con rifacimenri parziali! Oppure il rurro deve
essere rimandaro in sede di collaudo finale!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In caso non vi sia collaudo in corso d'opera, la facolr di chiedere rimessioni in
prisrino o rifacimenro di lavorazioni gi compiure sperra la direrrore dei lavori
medianre ordine di servizio.
In caso di ulreriori inadempimenri le quesrioni saranno risolre in sede di collaudo
finale.

184
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Oualora si ricorra alla procedura negoziara ex arr. 56, previa puLLlicazione del Lando,
oLLligaroria la fase di preselezione (sul ripo delle procedure risrrerre) o invece
possiLile richiedere direrramenre ai concorrenri di presenrare l'offerra! L'arricolo 70
prevede, infarri, un 'rermine per la ricezione della domanda di parrecipazione' anche
nelle procedure negoziare con Lando, ma non esplicira se rale fase - quella delle
domande di parrecipazione selezionare separaramenre dalle offerre - sia necessaria. Si
renga conro che la gara (fornirure) andara deserra era del ripo procedura aperra, e il
crirerio di aggiudicazione era quello del prezzo pi Lasso.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si faccia riferimenro all'arr. 70, comma 5 del d.lgs. 163/06 e ss.mm.ii., ove si legge che
nelle procedure negoziare, con o senza Lando . il rermine per la ricezione delle
offerre viene sraLiliro.". Dal renore della norma pare di porer inrendere che la
procedura negoziara previo Lando possa essere esperira in un'unica fase.
Nonosranre, infarri, il precedenre comma 3 del medesimo arr. 70 si riferisca alla
procedura negoziara previo Lando disciplinando il rermine di ricezione delle
domande di parrecipazione, non vi ragione di rirenere che la fase di prequalifica
deLLa necessariamenre sussisrere in quesra ripologia di procedure.

185
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDU FROCEDU FROCEDU FROCEDURA NEGOZIATA RA NEGOZIATA RA NEGOZIATA RA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

In relazione all'affidamenro di lavori complemenrari e in considerazione che rrarrasi
di lavori di narura exrraconrrarruale non compresi nel progerro iniziale, necessari a
seguiro di circosranze imprevisre e indispensaLili per la complerezza recnica e
funzionale dell'opera si chiede se nell'amLiro della gesrione ed esecuzione di rali
lavori siano da ricomprendere nel conrrarro principale o deLLano essere rrarrari ex
novo risperro allo sresso(affidamenro - realizzazione - conraLilir - collaudo recnico
amminisrrarivo. Si ravvisa inolrre una cerra sovrapposizione rra quanro previsro
dall'arr. 57 comma 5 lerrera a) (lavori complemenrari) e dall'arr. 132 comma 1 lerr. L),
differenze!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
I lavori complemenrari di cui all'arr. 57, c. 5, lerr. a) del Codice consisrono in un vero
e proprio (nuovo) affidamenro, che pu" (e non deve") avvenire rramire procedura
negoziara senza Lando: in ral caso, e nel risperro di rurre le alrre concomiranri
condizioni previsre della prederra lerr. a), essi sono affidaLili direrramenre
all'appalrarore iniziale. Tali lavori che la norma in commenro prevede siano
resrualmenre ...aggiudicari..." devono quindi essere oggerro di un nuovo conrrarro,
che comporrer, fra le alrre cose, anche nuova conraLilir e un proprio collaudo
recnico-amminisrrarivo.
Con riferimenro quindi alla rirenura ... cerra sovrapposizione..." fra l'iporesi dei
lavori complemenrari e l'iporesi di varianre in corso d'opera di cui all'arr. 132 comma
1 lerr. L del Codice (ovvero la varianre per cause imprevisre ed imprevediLili) si
ririene che, a differenziare le due farrispecie, siano, olrre al rilevanre profilo formale
di nuovo conrrarro" cui conseguono norevoli ricadure anche sul piano procedurale: -
il limire di imporro economico raggiungiLile, - la possiLilir, sia pur solo reorica, che i
lavori complemenrari siano efferruari da un appalrarore diverso dall'appalrarore
principale.

186
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
E
G
O
Z
I
A
T
A
E
G
O
Z
I
A
T
A
E
G
O
Z
I
A
T
A

Devo efferruare dei lavori complemenrari, non compresi nel progerro iniziale ne nel
conrrarro iniziale che a seguiro di una circosranza imprevediLile sono divenuri
necessari ai sensi dell'arr. 57 comma 5 del D.lgs. 163/06 e s.m.i. L'imporro dei lavori
complemenrari supera l'imporro che rimane a disposizione nel quadro economico
dell'opera principale (riLasso d'asra e somme a disposizione). Fer porer eseguire i
lavori devo necessariamenre non superare l'imporro a disposizione nel quadro
economico, oppure posso superarlo impegnando la differenza dell'imporro su fondi di
Lilancio a disposizione dell'Amminisrrazione e diversi dall'impegno iniziale
dell'opera!I lavori si riferiscono ad asfalrarure srrade, imporro Complessivo C
148.305,72. Imporro a Lase d'asra C 110.359,91, oneri per la sicurezza C 2207,20,
somme a disposizione C 35.738,62. Imporro aggiudicazione lavoro iniziale 91.943,05
compresi oneri per la sicurezza.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Va premesso che i lavori complemenrari, affidaLili medianre procedura negoziara ai
sensi dell'arr. 57 comma 5 lerr. a) del D. Lgs. 163/2006, sono lavori avenri narura
exrra-conrrarruale, non compresi nel progerro iniziale, divenuri necessari a seguiro di
circosranre imprevisre, indispensaLili per la complerezza recnica e funzionale
dell'opera e consenriri al verificarsi delle condizioni recniche descrirre al punro a1 del
ciraro arricolo. Unica condizione economica derrara dalla norma riguarda il valore del
nuovo affidamenro, che non pu superare il 50% del conrrarro iniziale.
L'Amminisrrazione pu perranro ricorrere a derro isriruro quando si rrovi in presenza
delle condizioni di legge sopra riporrare, previa adeguara morivazione e coperrura
finanziaria. Fer quesr'ulrima pu urilizzare sia le evenruali economie risulranri dal
quadro economico del primo progerro approvaro, sia alrre forme di finanziamenro,
sulla Lase delle proprie disponiLilir di Lilancio.

187
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
F
R
O
C
E
D
U
F
R
O
C
E
D
U
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

A seguiro di sopravvenura disponiLilir di fondi sraro svilupparo il progerro (dararo 1 orroLre
2009) di un inrervenro di manurenzione srraordinaria delle coperrure di palazzine alloggi sire in
Trenrino Alro Adige che erano srare oggerro di sopralluogo nel giugno 2008. Il cosro
dell'inrervenro sraro valuraro pari a ca 215.000 Euro ed il rempo di esecuzione pari a 150
giorni. Non porendo procedere in economia ed avendo ricevuro diniego per l'affidamenro
rramire procedura aperra in quanro non sussisrono i rempi sufficienri all'espleramenro delle
procedura di gara e di regisrrazione del conrrarro", noi recnici aLLiamo proposro al servizio
amminisrrarivo di procedere ex arr. 122 comma 7-Lis del D.Lgs. 163/2006 come modificaro dalla
L. 201 del 22 dicemLre 2008: procedura negoziara senza previa puLLlicazione di un Lando di
gara ex. arr. 57 comma 6 del Codice. La morivazione per noi recnici consisre, olrre alla necessir
di inrervenire daro l'ulreriore ammaloramenro delle coperrure a seguiro del nevoso inverno
2008, nel vanraggio di conrarrare dirre locali che sappiano meglio operare nelle condizioni
climariche sfavorevoli cui andiamo inconrro e che soprarrurro possano assicurare una migliore
conoscenza delle cararrerisriche e delle modalir di posa della impermeaLilizzazione e
dell'isolamenro pi adarre a rali larirudini. Ci sraro rilevaro che non possiLile procedere ex
arr. 122 comma 7-Lis in quanro manca la morivazione. DoLLiamo dunque considerare
impossiLile eseguire un lavoro necessario, progerraro e finanziaLile per mancanza di srrumenri
amminisrrarivi adeguari!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 122, comma 7 Lis del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. dispone che i lavori di imporro complessivo
pari o superiore a 100.000 euro e inferiore a 500.000 euro possono essere affidari dalle srazioni
appalranri, a cura del responsaLile del procedimenro, nel risperro dei principi di non
discriminazione, parir di rrarramenro, proporzionalir e rrasparenza, e secondo la procedura
previsra dall'arricolo 57, comma 6, l'inviro rivolro ad almeno cinque soggerri, se sussisrono
aspiranri idonei in rale numero.La norma inrroduce la possiLilir di ricorrere alla procedura
negoziara senza puLLlicazione di Lando di gara per lavori di imporro inferiore a 500.000 euro.
Tale possiLilir generalizzara, senza che occorra addurre una specifica morivazione per porer
ricorrere a derra procedura.Ne consegue che, nel caso di specie, pare legirrimo il ricorso alla
procedura negoziara sulla Lase del ciraro arr. 122, comma 7 Lis. Ove, per le cararrerisriche
peculiari dell'affidamenro, vi sia la inrenzione da parre della amminisrrazione di garanrire una
maggiore concorrenzialir, possiLile procedere ad invirare un numero maggiore di operarori
economici, risperro al minimo di cinque posro dalla normariva.

188
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Frocedura negoziara in mareria di lavori arr.li 57 e 122 commi 7 e 7Lis del D.lgs. 163/06. Si
chiedono chiarimenri sull' irer pi idoneo da seguire. L'arr. 57, infarri, al comma 6 sraLilisce :"
Ove possiLile, la srazione appalranre individua gli operarori economici da consulrare sulla Lase
di informazioni riguardanri le cararrerisriche di qualificazione economico finanziaria e recnico
organizzariva desunre dal mercaro, nel risperro dei principi di rrasparenza, concorrenza,
rorazione, e seleziona almeno rre operarori economici, se sussisrono un rale numero di soggerri
idonei (......)." Il comma in quesrione semLrereLLe riferirsi alla necessir di efferruare una
indagine di mercaro per individuare idonei operarori economici da invirare alla procedura
negoziara, a riguardo si chiede: se l'avviso relarivo all'indagine di mercaro deve essere approvaro
con la derermina a conrrarrare insieme allo schema di lerrera di inviro a gara o se rale avviso pu
essere anriciparamenre puLLlicaro indipendenremenre dalla derermina a conrrarrare che verr
successivamenre predisposra, quali forme di puLLlicir devono essere adorrare per l'avviso di
indagine di mercaro e se le sresse devono essere adorrare anche per gli esiri di gara, per quanri
giorni deve essere puLLlicaro l'avviso, una volra ricevure le richiesre da parre degli operarori
economici inreressari all'indagine di mercaro, quale il crirerio pi idoneo da seguire per
selezionare i 3 (o 5 con riferimenro all'arr. 122 comma 7Lis del D.lgs. 163/06) operarori
economici nel risperro dei principi di rrasparenza, concorrenza e rorazione, se il crirerio
individuaro per la selezione degli operarori economici dovesse essere quello dell'esrrazione a
sorre dall'elenco formaro sulla Lase dell'indagine di mercaro, si chiede come risperrare il
principio della rorazione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In risposra al primo quesiro, si ririene necessario procedere prima ad approvare la derermina a
conrrarre, la quale deve indicare il ripo di procedura che si inrende adorrare e il farro che si
puLLlicher un avviso finalizzaro all'indagine di mercaro. Ci in applicazione del comma 2, arr.
11 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., il quale dispone che prima dell'avvio delle procedure di
affidamenro, le amminisrrazioni aggiudicarrici decrerano o dererminano di conrrarre, in
conformir ai propri ordinamenri, individuando gli elemenri essenziali del conrrarro e i crireri di
selezione degli operarori economici e delle offerre.Fer quanro riguarda le modalir di puLLlicir
dell'avviso che conclude l'indagine di mercaro, si faccia riferimenro alle norme del codice che
disciplinano rali asperri (arrr. 65 e 122 comma 3, i quali sraLiliscono gli oLLlighi di puLLlicir
degli avvisi sui risulrari della procedura di affidamenro). Si consiglia di seguire le medesime
forme di puLLlicir anche per l'avviso di indizione dell'indagine medesima.
Venendo ai quesiri riguardanri le modalir di espleramenro della selezione ed il risperro dei
principi di derivazione comuniraria, si rinvia alla comunicazione della Commissione europea
COM/2006/C179/02 del 1 agosro 2006.

189
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Dovendo procedere all'affidamenro di un servizio con procedura negoziara senza
previa puLLlicazione di un Lando di gara - ai sensi dell'arr.57 del D.Lgs. n.163/06 - si
chiede, nel caso si adorri il crirerio del prezzo pi Lasso e si invirano pi di 5 imprese,
se necessario o facolrarivo l'individuazione delle offerre anormalmenre Lasse e,
quindi, l'esclusione del 10 per cenro di quelle di maggior e minor riLasso.

Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'applicazione della formula di anomalia nella procedura negoziara sempre
facolrariva e mai un oLLligo per la srazione appalranre. Ove si decidesse per rale
opzione si consiglia di renderlo Len espliciro nei documenri di gara in quanro la prassi
l'applicazione del massimo riLasso senza applicazione della formula di anomalia.
Si specifica inolrre che sopra a 1.000.000 di euro non possiLile l'esclusione
auromarica.

190
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

E' possiLile ai sensi dell'arr. 57 D. Lgs. 163/2006 'procedura negoziara senza previa
puLLlicazione di un Lando di gara' comma 5 lerrera a)affidare lavori complemenrari
all'Impresa originariamenre aggiudicararia, che risperrino i requisiri di cui alle
successive lerrere a1) e a2) i cui lavori principali siano srari formalmenre conclusi e
collaudari!
In caso di risposra affermariva, esisrono dei limiri remporali enrro i quali sia
necessario affidare il lavoro complemenrare!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Da una correrra inrerprerazione della norma cirara, ossia l'arr. 57, c. 5 del Codice, si
deve desumere che ove i 'lavori principali' siano srari collaudari non sia possiLile
procedere a 'lavori complemenrari' in quanro gli sressi devono essere 'necessari
all'esecuzione dell'opera' o non separaLili dall''esecuzione del conrrarro iniziale'.
In caso di lavori finiri non si pu sosrenere che essi siano in corso di esecuzione. Si
rrarra allora di alrri lavori, seppur connessi alla prima opera.

191
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Il nosrro quesiro il seguenre: quali accerramenri dovreLLero essere svolri dalla F.A.
per verificare che le condizioni di cui all'arr. 57 c. 2 lerr. L del d.lgs.163/2006 siano
soddisfarre!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il quesiro posro richiede una risposra necessariamenre fornira in rermini generali.
In linea di massima, si pu dire che, perche sia giusrificaro il ricorso alla procedura di
cui all'arr. 57, comma 2, lerrera L), del D.Lgs. n. 163/2006: 1) devono sussisrere
oggerrivi morivi di narura recnica o arrisrica o la prorezione di dirirri esclusivi che
non consenrono l'aperrura dell'appalro a un confronro concorrenziale e che
impongono la cos derra rrarrariva direrra" con un unico operarore economico, 2)
deve essere dimosrraLile, con l'efferruazione di una prevenriva indagine di mercaro,
l'oggerriva esisrenza dell'unico operarore economico porenziale espressamenre
individuaro. Dunque, nella oLLligaroria morivazione di cui dovr dar conro, ai sensi
dell'arr. 57, comma 1, la derermina o deliLera a conrrarre, si dovr richiamare
l'indagine di mercaro efferruara e la documenrazione o cerrificazione, da renersi agli
arri, che arresri la sussisrenza di una privariva indusrriale o di un Lreverro (rurela di
dirirri esclusivi) o le ragioni di narura recnica che impongono di rivolgersi a quel
dererminaro operarore economico.
Solo nel caso di ricorso alla rrarrariva direrra per morivazioni di narura arrisrica si
ririene che, pur non porendosi prescindere dalla prescrirra indagine di mercaro e dalla
documenrazione da renere agli arri a comprova della scelra efferruara, le morivazioni
addorre a giusrificazione della scelra dell'unico operarore economico assumano
cararrere pur sempre oggerrivo e dimosrraLile, ma con un minimo margine di
variaLilir dipendenre dal diverso grado di sensiLilir arrisrica individuale.

192
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F F F F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Oggerro: Codice dei Conrrarri, Specifiche recniche ex arr. 68 e procedura negoziara ex
arr. 57. Ouesiro. Nel caso la Srazione Appalranre aLLia necessir di acquisrare un
auromezzo di una specifica marca in quanro rirenuro parricolarmenre adarro per
l'arrivir isriruzionale cui sar adiLiro poiche in possesso di cararrerisriche peculiari
non presenri in auromezzi di marche diverse, legirrimo individuare il conrraenre
medianre procedura negoziara ex arr. 57 D.Lgs. 163/06, previa gara informale rra i
concessionari della provincia della S.A. se di numero pari o superiore a 3, ovvero
inreressando le province limirrofe fino al raggiungimenro del prederro numero
minino di 3! Nel caso di fornirura di valore pari o superiore alla soglia di rilievo
comunirario consenriro dare corso alla gara ad evidenza puLLlica rra i concessionari
della marca scelra per i morivi sopra cirari!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 68, comma 13 sancisce che a meno di non essere giusrificare dall'oggerro
dell'appalro, le specifiche recniche non possono menzionare una faLLricazione o
provenienza dererminara o un procedimenro parricolare ne far riferimenro a un
marchio, a un Lreverro o a un ripo, a un'origine o a una produzione specifica che
avreLLero come efferro di favorire o eliminare ralune imprese o raluni prodorri.
Ne consegue che la richiesra di una specifica marca di auroveicoli porreLLe
considerarsi legirrima solo a fronre di morivazione molro punruale che dia conrezza di
come solo quel dererminaro modello sia in grado di soddisfare le parricolari esigenze
della amminisrrazione.
Ci derro, la gara deve essere aperra e concorrenziale e risperrare rurre le disposizioni
applicaLili del codice, a seconda che si rrarri di conrrarro sorro o sopra la soglia di
rilevanza comuniraria.

193
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Alla luce dell'enrrara in vigore del d.lgs. 12/04/2006 n. 163 mi possiLile indire
rrarrariva privara - gara ufficiosa con inviro n. 5 dirre per l'affidamenro di lavori di
asfalrarure per l'imporro lavori di C. 80.000,00!





Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In relazione all'individuazione della normariva applicaLile all'isriruro della procedura
negoziara dopo l'enrrara in vigore, lo scorso 1 luglio, del Codice dei conrrarri (d.lgs.
163/2006), si rammenra che per i lavori puLLlici di inreresse regionale, la Giunra
regionale, con deliLerazione n. 2155 del 4/7/2006, ha forniro alcune prime indicazioni
di cararrere generale, invirando le srazioni appalranri, per le ragioni nella sressa
illusrrare, a conrinuare a fare applicazione delle disposizioni della L.R. 27/2003, ivi
compreso l'arr. 33, in rema di rrarrariva privara. Con specifico riguardo alla farrispecie
prosperrara nel quesiro -affidamenro di lavori di imporro inferiore a 80.000,00 euro
la norma regionale di riferimenro cosriruira dall'arr. 33, comma 1, della L.R.
27/2003, che, come noro, consenre il ricorso alla rrarrariva privara fino ad un imporro
di 300.000,00 euro, vale a dire sulla Lase di un presupposro meramenre economico,
richiedendo la gara informale rra almeno rre soggerri solo per imporri compresi rra
150.000,00 e 300.000,00 euro.
Ad ogni Luon conro, giova ricordare alrres che a menre dell'arr. 122, comma 7, del
d.lgs. 163/2006, ammessa la rrarrariva privara nel caso di lavori di imporro inferiore
a 100.000,00 euro, senza peralrro prevedere la necessira di indire una gara ufficiosa,
peralrro in un'orrica di conrinuir con quanro idenricamenre previsro dall'aLrogaro
arr. 24 della L. 109/1994.

194
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FRO FRO FRO FROCEDURA NEGOZIATA CEDURA NEGOZIATA CEDURA NEGOZIATA CEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

E' possiLile passare da una gara a procedura aperra ad una gara a procedura negoziara
modificando l'imporro a Lase d'asra! Es.: la gara A, a procedura aperra, prevedeva un
imporro a Lase d'asra di 100, la gara risulrara deserra o le offerre non sono srare
congrue, si deciso di passare a procedura negoziara con i soggerri avenri parreciparo
alla gara a procedura aperra.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Le due iporesi prosperrare sono differenri: in caso di gara deserra possiLile applicare
l'arr. 57 del d.lgs. 163/06, procedendo ad una negoziazione senza previo Lando, nel
caso di offerre non congrue possiLile applicare l'arr. 56 della medesima normariva,
procedendo ad una negoziazione precedura da Lando.
Ad ogni Luon conro enrramLi gli arricoli cirari prevedono come nella procedura
negoziara non possono esser modificare in modo sosranziale le condizioni iniziali del
conrrarro" (arr. 56, c. 1 lerr. a) secondo periodo e arr. 57, c. 2, lerr. a) secondo
periodo). Ne discende che modificazioni di imporro del rurro marginali, morivare e
che non siano derrare da una modificazione dell'oggerro conrrarruale possono essere
considerare legirrime, in caso conrrario si addiverreLLe una illegirrimir dell'inrera
procedura.

195
SUFFORT SUFFORT SUFFORT SUFFORTO GIURIDICO O GIURIDICO O GIURIDICO O GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

L'affidamenro dei lavori puLLlici di imporro inferiore a 100.000 euro medianre
procedura negoziara, ai sensi dell'arr. 122, comma 7, del Codice dei conrrarri, pu
avvenire direrramenre rrarrando con una unica impresa! Dopo l'aLrogazione dell'arr.
78 del Regolamenro approvaro con DFR 554/99, nelle procedure negoziare precedure
da gara informale il numero di soggerri da invirare pu essere inferiore a cinque!
Deve essere applicaro l'arr. 57, comma 6, del Codice dei conrrarri, che prevede una
selezione rra un numero minimo di rre operarori economici!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
I muramenri inrervenuri negli ulrimi mesi nella legislazione in mareria hanno porraro
ad una difficile applicazione di principi di inrerprerazione delle norme, come definiri
dall'arr. 12 delle disposizioni sulla legge in generale. Se resra di cerro esiro il principio
di inrerprerazione secondo il significaro proprio delle parole" alrro pu dirsi per il
principio dell'inrenzione del legislarore". L'arr. 122, c. 7 del Codice recira la
procedura negoziara ammessa, olrre che nei casi di cui agli arricoli 56 e 57, anche
per lavori di imporro complessivo non superiore a cenromila euro". Il comma ciraro
ricopia, in parre, la lerrera di alrra disposizione oggi non pi vigenre, ossia l'arr. 24, c.
1, lerr. 0a) della l. n. 109/94, il quale recirava: L'affidamenro a rrarrariva privara
ammesso per i soli appalri di lavori puLLlici esclusivamenre nei seguenri casi: 0a)
lavori di imporro complessivo non superiore a 100.000 euro".
Se il daro lerrerale del rurro simile, si pu discurere se, nonosranre ci, la norma resri
la medesima anche dopo un'inrerprerazione di conresro della sressa, secondo la rario
legis. Nel precedenre regime la rrarrariva privara consenriva un affidamenro direrro,
seppur previa negoziazione, con un unico soggerro, ci si desumeva dal farro che l'arr.
78 del dpr 554/99 (aLrogaro) prevedeva la consulrazione di 15 soggerri solo in alcuni
specifici casi e consenriva la chiamara di 5 soggerri solo in modo facolrarivo (La
procedura della gara informale pu essere adorrara dalla srazione appalranre anche nel
caso in cui quesra non sia oLLligaroria per legge, il numero dei soggerri da invirare
pu essere inferiore a quello di legge, e comunque non inferiore a cinque"). Di
converso, oggi, l'arr. 57, c. 6 del Codice sancisce il confronro rra almeno rre operarori
economici, se sussisrono in rale numero soggerri idonei". In Luona sosranza,
concludendo, di cerro un confronro a rre iporesi che assicura la piena legirrimir.

196
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

OGGETTO: Ouesiro su applicazione arr. 17 c.2 L.97/94 (Nuove disposizioni per le
zone monrane) e D.Lgs. 163/2006. 1)Si richiede con la presenre se l'Enre Comunir
Monrana X pu affidare medianre AFFIDAMENTO DIRETTO AD UNA
COOFERATIVA AGRICOLA, lavori di difesa e rurela dell'asserro idrogeologico del
rerrirorio monrano, (lavori di manurenzione idraulico foresrale), avenri imporri a Lase
d'asra inferiori a 100.000,00 euro, in deroga alle vigenri leggi, e secondo l'arr. 17 c.2
della Legge n. 97/94 oppure se risulra incompariLile con il D.Lgs. n. 163/2006. 2) In
caso affermarivo come occorre procedere per efferruare una correrra procedura di
affidamenro direrro ad un'unica dirra! 3) Cosa si indica nella comunicazione relariva
all'elenco rrimesrrale dei lavori nella parre relariva alla procedura di scelra del
conrraenre, in quanro non conremplaro il caso: affidamenro direrro.
Risposr Risposr Risposr Risposra: a: a: a:
Freliminarmenre si sorrolinea come la disposizione cirara nel quesiro sia srara riscrirra
ad opera dell'arr. 15 del d.lgs. 228/01 (c.d. resro unico agricolrura"). L'arr. 15 cir. non
sraro oggerro di aLrogazione esplicira ad opera del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. e, perranro,
necessario verificare se lo sresso sia sraro aLrogaro impliciramenre. In proposiro, si
ririene che la disposizione di cui si rrarra sia norma di cararrere speciale, che, come
rale, non aLrogara dalla legge generale successiva (nel caso di specie, il d.lgs.
163/06), salvo che risulri una diversa volonr del legislarore. Si ririene che la volonr
del legislarore non risulri essere quella di eliminare dall'ordinamenro l'arr. 15 d.lgs.
228/01, non essendo lo sresso compreso nel lungo elenco delle norme aLrogare
espressamenre dall'arr. 256 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. Ferranro, in considerazione del
cararrere speciale e della narura derogaroria della disposizione in commenro, la cui
rario risiede nell'orienramenro e nella modernizzazione del serrore agricolo, si ririene
che la medesima sia ancora vigenre.
A ci si aggiunga che l'arr. 15 cir. sraro recenremenre modificaro dalla legge
finanziaria per il 2007, successiva all'enrrara in vigore del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. Si
sorrolinea, quanro alle modalir dell'affidamenro, la necessaria applicazione dei
principi comunirari in mareria di approvvigionamenri puLLlici. In parricolare,
applicaLile il principio di morivazione, di proporzionalir e di rrasparenza. A rale
scopo, si valuri l'opporrunir di individuare il soggerro conrraenre medianre indagine
di mercaro, da condurre con le modalir pi idonee in relazione all'oggerro del
conrrarro. Ouanro all'ulrimo quesiro, si consiglia di indicare come procedura di scelra
il corrimo fiduciario in caso di affidamenro direrro, oppure la procedura negoziara se
la sripulazione del conrrarro srara precedura da negoziazione con pi di un'impresa.

197
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Una gara con procedura negoziara senza previa puLLlicazione di un Lando di gara, ai sensi
dell'arr.57 - comma 2 - lerrera c) del D.Lgs. n.163/06, non srara aggiudicara in quanro delle n.4
dirre invirare, ha risposro una solranro ma in modo erraro e, quindi, difforme a quanro richiesro.
Si chiede che procedura Lisogna ora adorrare! E' possiLile reinvirare la sola dirra che ha risposro
in modo erraro! In caso affermarivo disciplinaro da un arricolo specifico del D.Lgs. n.163/06!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase agli elemenri forniri, la procedura negoziara senza previa puLLlicazione del Lando di
gara srara avviara in quanro l'esrrema urgenza, risulranre da evenri imprevediLili e non
impuraLile alla srazione appalranre, non risulra compariLile con i rermini imposri dalle alrre
ripologie di procedura di selezione (arr. 57, comma 2, lerr. c d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.). Da rale
elemenro, uniramenre ala disposizione di cui al successivo comma 6 del medesimo arr. 57, il
quale dispone che nell'amLiro della procedura negoziara senza Lando le srazioni appalranri
invirano alla negoziazione rre operarori qualora ci sia possiLile, si ririene di affermare la
possiLilir, nel caso di specie, di consulrare solo l'operarore che ha risposro al precedenre inviro.
Naruralmenre, sar necessario morivare adeguaramenre rale scelra, dando conro del farro che
l'urgenza di cui sopra non consenre di esperire una nuova negoziazione a rre.

198
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Dovendo procedere all'affidamenro di lavori ai sensi dell'arr.57 comma 2 lerrera c) del D.Lgs.
n.163/06, si chiede come si fa ad efferruare l'aggiudicazione previa verifica dei requisiri ai sensi
del successivo comma 6, consideraro che l'urgenza non consenre rale verifica!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nei casi di urgenza il possesso dei requisiri solo dichiararo dall'impresa a norma del dpr 445/00
e ss.mm.ii. e la verifica compiura in un momenro differiro quando la siruazione di farro
consenre rale operazione.
Si opera quindi in un secondo momenro compiendo arrivir 'ora per allora'.

199
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

La lerrera L) del comma 5 dell'arr. 57 del D.Lgs 163/2006 prevede la possiLilir di ricorrere alla
procedura negoziara senza Lando. Tra i requisiri previsri vi quello che nel Lando di gara
originario deve essere srara indicara la possiLilir del ricorso alla procedura negoziara senza
Lando. Nel nosrro caso il Lando di licirazione, emesso prima dell'enrrara in vigore del sudderro
decrero, non conreneva l'espressa previsione ma prevedeva la possiLilir del rinnovo per
ulreriori 2 anni. Vorrei sapere se anche in quesro caso sia applicaLile la procedura negoziara
senza Lando.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Fur non essendo specificaro nel quesiro, dal riferimenro alla farrispecie di cui all'arr. 57, comma
5, lerr. L), del D.Lgs. 163/2006 si evince che l'affidamenro medianre procedura negoziara non
precedura da Lando riguarda un appalro di servizi, arreso che il D.Lgs. 113/2007 (secondo
decrero correrrivo) ha escluso l'iporesi di affidamenro direrro di conrrarri di lavori puLLlici
riperirivi o analoghi (ripicamenre, i conrrarri di manurenzione), previsra nell'originaria
formulazione della norma. Vero che l'unica forma di rinnovo conrrarruale ammessa
dall'ordinamenro cosriruira dall'affidamenro direrro all'originario conrraenre, vale a dire una
procedura negoziara non precedura da Lando di gara, consenrira, anche prima dell'enrrara in
vigore del Codice dei conrrarri, dall'arr. 7, comma 2, lerr. f), del D.Lgs. 157/1995.
Giova difarri rammenrare che l'arr. 23 della L. 62/2005 ha vieraro forme di rinnovo diverse da
quella previsra dalla prederra normariva inrerna di recepimenro della Direrriva servizi (v. in ral
senso Cons. di Sraro, sez. IV, senr. n. 6461 del 31 orroLre 2006). Ne segue che, ove previsro nel
Lando di gara, al rinnovo conrrarruale si pu legirrimamenre procedere nella farrispecie previa
verifica della sussisrenza delle condizioni previsre dall'arr. 57, comma 5, lerr. L), che riproduce
nella sosranza il disposro del ciraro D.Lgs. 157/1995: il nuovo affidamenro deve essere conforme
ad un progerro di Lase oggerro di un conrrarro affidaro medianre procedura aperra o risrrerra, il
nuovo affidamenro deve avvenire enrro rre anni dalla dara di sripulazione del precedenre
conrrarro, l'imporro complessivo srimaro dei servizi deve essere sraro compuraro per la
dererminazione del valore gloLale del conrrarro, ai fini della dererminazione delle soglie ora
indicare all'arr. 28 del Codice dei conrrarri.

200
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROC FROC FROC FROCEDURA NEGOZIATA EDURA NEGOZIATA EDURA NEGOZIATA EDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Nel mese di aprile 2006, a seguiro di asra puLLlica, quesra Amminisrrazione ha aggiudicaro il
servizio di manurenzione del verde puLLlico per due anni, per un imporro complessivo pari ad
euro 66.000,00, olrre all'IVA in misura di legge. Si richiede se, ai sensi dell'arricolo 57, comma 5,
lerrera L), del decrero legislarivo n. 163/2006 e successive modifiche ed inregrazioni, sia possiLile
riperere il servizio sudderro gi affidaro all'operarore economico aggiudicarario del conrrarro
iniziale in considerazione che, nel Lando originario era srara previsra, espressamenre, la
possiLilir di rinnovo del conrrarro qualora consenriro dalla normariva in mareria. Si chiede,
alrres, se il rermine di ricorso alla procedura negoziara senza Lando, consenrira solo nei rre anni
successivi alla sripulazione del conrrarro iniziale, sia da inrerprerare che enrro il rerzo anno deve
essere esplerara la procedura di affidamenro o che enrro il rerzo anno deve concludersi
l'affidamenro del servizio.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Da quanro narraro nel quesiro, risulra che il conrrarro sia sraro aggiudicaro a seguiro di un Lando
puLLlicaro in epoca anreriore al 1 luglio 2006, dara in cui enrraro in vigore il d. lgs. 163/06:
perranro rale procedura non assoggerraLile all'arr. 57, c. 5, lerr. L) del Codice dei conrrarri, in
applicazione del noro crirerio di cui al Lrocardo rempus regir acrum e sranre la oramai
pacificamenre riconosciura narura normariva del Lando di gara. La farrispecie resra quindi
regolara dalla previgenre norma di cui all'arr. 7, c. 2, lerr. f) del d. lgs. 157/95 che consenre
l'affidamenro del servizio analogo, ancorche nuovo, a rrarrariva privara, nel ricorrere dei
medesimi presupposri oggi previsri dall'arr. 57, c. 5, lerr. L) del Codice.
Ouanro al rermine oggi previsro dall'arr. 57, c. 5, lerr. L), d. lgs. 163/06, enrro cui ricorrere alla
nuova procedura d'affidamenro (vale a dire enrro il rriennio decorrenre dalla sripulazione
iniziale), da un'inrerprerazione lerrerale (arr. 12, c. 1 Disposizioni preliminari al codice civile)
della prederra norma del Codice, si ricava che, enrro rale rermine, la legge esiga che sia esplerara
la procedura per l'affidamenro del servizio.

201
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesi Ouesi Ouesi Ouesiro: ro: ro: ro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Dovendo procedere all'affidamenro di un lavoro di imporro inferiore ad C 100.000,00,
si sraLiliro di procedere ai sensi dell'arr.122 - comma 7 - del D.Lgs. 163/06. Si chiede
se facolrarivo adorrare la procedura negoziara previa puLLlicazione di un Lando di
gara (arr.56) o senza puLLlicazione di un Lando di gara (arr.57).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 122, c. 7 del Codice recira la procedura negoziara ammessa, olrre che nei casi
di cui agli arricoli 56 e 57, anche per lavori di imporro complessivo non superiore a
cenromila euro". Il comma ciraro, che riprende, in parre, la lerrera di alrra
disposizione oggi non pi vigenre, ossia l'arr. 24, c. 1, lerr. 0a) della l. n. 109/94, pone
alcune difficolr di coordinamenro con gli arrr. 56 e 57 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., in
quanro non chiarisce le modalir con le quali procedere all'affidamenro.
Venendo al caso di specie, si ririene cerramenre possiLile procedere medianre
procedura negoziara previa puLLlicazione di Lando di gara, rrarrandosi di modalir
procedurale che consenre la massima rurela della concorrenzialir rra operarori
economici. Anche la procedura negoziara senza previa puLLlicazione di Lando di gara
pare esperiLile. Si segnala, rurravia, il disposro di cui all'arr. 57, c. 6 del Codice, il
quale richiede il confronro rra almeno rre operarori economici, se sussisrono in rale
numero soggerri idonei".
Concludendo, ove si sraLilisca di procedere in Lase all'arr. 57 cir., la consulrazione di
almeno rre operarori economici, ove esisrenri, si rende necessaria per garanrire la
Luona spendira del denaro puLLlico e assicurare la piena legirrimir dell'operaro della
srazione appalranre.

202
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Nel caso di procedura negoziara ex arr. 122, comma 7 e nel caso di corrimo fiduciario
ex arr. 125, comma 6, lerrera L) del D. Lgs. 163/2006 si deve procedere a sedura
puLLlica!Se s, sufficienre la comunicazione agli operarori economici inrerpellari
con la lerrera d'inviro o si deve dare puLLlicir anche sul siro del Commirrenre!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Secondo la giurisprudenza (rra gli alrri Consiglio di Sraro, Sez. V, 19 marzo 2002, n.
5421, Sez. IV, 27 marzo 2002, n. 1726, Sez. VI, 14 feLLraio 2002, n. 846, Sez. V, 14
aprile 2000, n. 2235), quello di puLLlicir delle sedure di gara cosriruisce un principio
generale finalizzaro ad assicurare la rrasparenza delle operazioni della commissione di
gara ed una sorra di rurela 'anricipara' della par condicio rra i concorrenri (medianre
una forma di conrrollo eserciraLile da parre delle singole imprese), come corollario
dei principi di imparzialir e Luon andamenro dell'azione amminisrrariva di cui all'arr
97 della Cosriruzione. In forza del suo cararrere generale, a derro principio
(desumiLile alrres dal disposro dell'arr.89, comma 4, R.D. 23 maggio 1924, n.827),
sono assoggerrare anche le procedure negoziare, come chiariro dal Consiglio di Sraro,
sez. VI, nella senrenza n. 1369 del 22 marzo 2007.
Vero per che, in Lase ad una meno recenre pronuncia del giudice amminisrrarivo
(T.A.R. LomLardia Milano, sez. III, senr. 26 luglio 2004, n. 3179, il principio di
puLLlicir delle sedure di gara rrova applicazione nelle procedure negoziare rurre le
volre in cui la scelra del conrraenre avvenga medianre l'espleramenro di uno specifico
procedimenro di gara in cui le regole siano srare in precedenza formalizzare
dall'Amminisrrazione". Da rale senrenza si evince perranro che l'oLLligo di procedere
a sedura puLLlica dovreLLe essere limiraro alle sole procedure negoziare
procedimenralizzare", diverse dalle farrispecie conremplare nel quesiro, sempre che
l'Amminisrrazione non aLLia deciso di formalizzare anche quesre procedure. In rale
ulrima evenienza, in assenza nel Lando o nell'avviso di indicazioni relarive alla sedura
puLLlica, pu essere rirenura sufficienre una comunicazione conrenura nella lerrera
d'inviro.

203
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

Con riferimenro all'arr. 122 in oggerro si rileva che il derraro del comma 7 consenre di
affidare con procedura negoziara i lavori di imporro inferiore ad C 100.000,00. Non
indicara la modalir procedurale. Chiedo di sapere: - se possiLile procedere in ral
senso ad arrivare la procedura negoziara, - chiedo di sapere se possiLile applicare la
procedura indicara dall'arr. 57 comma 6, ovvero lerrera d'inviro inviara ad almeno rre
operarori economici individuari rra coloro che hanno le cararrerisriche di
qualificazione economico finanziaria e recnico organizzariva desunre dal mercaro, pur
non rienrrando nella casisrica individuara dall'arr. 57.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra affermariva ad enrramLi i quesiri. La procedura negoziara ai sensi
dell'arr. 122, comma 7 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. ammessa, enrro il limire di C 100.000,
a prescindere dal ricorrere o meno di una delle iporesi descrirre agli arrr. 56 e 57 del
medesimo d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. Ouanro alle modalir di esecuzione della procedura
negoziara, si ririene sicuramenre possiLile procedere ai sensi dell'arr. 57 cir., ossia
senza la previa puLLlicazione di Lando di gara.
Ove esisrenri, la consulrazione di almeno rre operarori economici (medianre lerrera di
inviro ad offrire, seguira da negoziazione con la srazione appalranre) si rende
necessaria per garanrire la Luona spendira del denaro puLLlico.

204
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

A seguiro di inviri scarurenri da una procedura negoziara senza puLLlicazione di un
Lando di gara, pervenura anche l'offerra di un concorrenre non inviraro. Come
dovr comporrarsi la srazione appalranre!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'offerra dovr essere considerara come irriceviLile in quanro non precedura da alcun
inviro formale o lerrera di inviro.
Tali lerrere devono, infarri, essere inviare previa indagine di mercaro, dalla quale, nel
caso specifico non emerso il soggerro ora offerenre. Se si vuole ricompiere l'indagine
di mercaro ora necessario revocare l'inrera procedura. L'offerra pu perranro non
essere aperra e resa disponiLile per la resriruzione.

205
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA FROCEDURA NEGOZIATA F FF F0 00 02 22 2
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A
F
R
O
C
E
D
U
R
A

N
E
G
O
Z
I
A
T
A

L'arr. 122, comma 7-Lis consenre la procedura negoziara senza previa puLLlicazione
di un Lando di gara per lavori di imporro pari/superiore a 100.000 euro e inferiore a
500.000 euro, rinviando alla procedura dell'arr. 57, comma 6 dello sresso decrero. Si
chiede: 1) per risperrare i vari principi richiamari nei due arricoli e commi cirari, ai
fini dell'individuazione degli operarori economici da invirare, occorre la previa
puLLlicazione di un 'avviso' o si pu efferrivamenre procedere senza alcuna
puLLlicir prevenriva! 2) previsra una puLLlicir successiva dell'esiro della
procedura!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il nuovo comma 7-Lis dell'arr. 122 del codice dei conrrarri, nell'inrrodurre la
possiLilir di affidare i lavori d'imporro complessivo pari o superiore a 100.000 C e
inferiore a 500.000 C, sraLilisce che la procedura selerriva deve essere svolra nel
risperro dei principi dell'ordinamenro comunirario, lasciando peralrro ampi margini
di discrezionalir nell'individuazione degli operarori da invirare alla procedura
negoziara.
Ci posro, fermo resrando l'emanazione di evenruali indicazioni inrerprerarive delle
comperenri aurorir, per le modalir ed i crireri dell'individuazione dei candidari da
invirare, dovendosi risperrare i principi comunirari, si consiglia di far riferimenro alla
comunicazione della Commissione europea COM/2006/C179/02 del 1 agosro 2006. In
ogni caso dovura la puLLlicir dell'avviso di avvenuro affidamenro, a norma dell'arr.
122 commi 3 e 5.
In parricolare, per appalri di imporro inferiore a 500.000 C, l'avviso sui risulrari delle
procedure di affidamenro deve essere puLLlicaro nell'AlLo prerorio del Comune ove
si eseguono i lavori e nell'alLo della Srazione Appalranre.

206
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Nel calcolo dell'imporro da porre a Lasa d'asra per il servizio di gesrione di
aLLonamenri a periodici e acquisro di puLLlicazioni necessario rener conro olrre che
del 'cosro di agenzia' anche dell'imporro degli aLLonamenri a periodici esreri e delle
puLLlicazioni che si prevede di acquisrare nel periodo di validir conrrarruale oppure,
al conrrario, si deve sviluppare la Lase d'asra solo sul 'fee' d'agenzia! L'arr. 29 del D.
Lgs. 163/2006 e s.m. sraLilisce che il calcolo deve essere efferruaro sulla Lase
dell'imporro efferrivamenre 'pagaLile'. Si pu considerare pagaLile l'imporro relarivo
alla gesrione del servizio poiche l'imporro dell'aLLonamenro/puLLlicazione viene
rimesso dall'Isriruro all'Agenzia affidararia e da quesr'ulrima all'edirore oppure deve
considerarsi pagaLile l'inrero imporro comprensivo sia del cosro di agenzia che del
cosro di coperrina delle puLLlicazioni!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 29 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. il calcolo del valore srimaro degli
appalri puLLlici Lasaro sull'imporro rorale pagaLile al nerro dell'IVA, valuraro dalle
srazioni appalranri renendo conro dell'imporro massimo srimaro.
La norma cirara impone di calcolare la somma da porre a Lase d'asra renendo conro di
rurri gli imporri che si srima di versare al privaro conrraenre.
In risposra al quesiro, dunque, il cosro delle puLLlicazioni deve essere calcolaro
all'inrerno del valore del conrrarro da affidare poiche, in Lase ai dari forniri,
l'amminisrrazione provvede a versare rale cosro alla agenzia affidararia del servizio.

207
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Con Dererminazione n. X del 18-12-2009 la scrivenre ha approvaro nei rermini
prescrirri dall'arr. 123 del Decrero Legislarivo 12 aprile 2006 n. 163 e s.m.i., le sei
graduarorie relarive alle caregorie e classifiche OG2I, OG2II,OG2 III, OG3I, OG3II e
OG3III, per l'appalro medianre procedura risrrerra semplificara dei lavori conrenuri
all'inrerno dell'Elenco annuale per l'anno 2009. Ora la scrivenre si rrova nella
condizione di variare il Frogramma rriennale (2009-2011) ed Elenco annuale (2009)
delle Opere FuLLliche, per inserire un nuovo inrervenro che risulra perranro non
indicaro nell'Avviso puLLlico redarro per la formazione dell'elenco delle imprese da
invirare alle procedure risrrerre semplificare per l'anno 2009. Si evidenzia inolrre che
la caregoria e classifica OG1III non figura rra le caregorie per le quali sono srare
formare le graduarorie. Con DeliLerazione n. 27 del 12-02-2003 l'Aurorir per la
vigilanza sui lavori puLLlici ha rirenuro che le srazioni appalranri, qualora non
aLLiano puLLlicaro l'elenco dei lavori che le sresse inrendono affidare con la
procedura di licirazione privara semplificara possano, successivamenre, procedere alla
puLLlicazione di un Lando, che indichi i lavori appalraLili e che fissi un adeguaro
rermine per la richiesra, da parre delle imprese, per l'inserimenro nell'elenco delle
imprese da invirare agli appalri di rali lavori. Si chiede di sapere se derra
DeliLerazione da inrendersi applicaLile al caso specifico e se quindi sia possiLile
procedere all'inregrazione degli elenchi approvari con uno nuovo relarivo alla
caregoria e classifica OG1III, preceduro naruralmenre da un nuovo avviso puLLlico.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La procedura risrrerra semplificara si concrerizza in una operazione di
prequalificazione generalizzara dei soggerri inreressari a parrecipare a procedure per
l'affidamenro di conrrarri puLLlici nei casi previsri dall'arr. 123 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.
Nei casi come quello ciraro nel quesiro, ove cio si voglia inserire un inrervenro non
previsro nell'avviso puLLlicaro all'inizio della procedura, cerramenre possiLile
indire una gara medianre procedura risrrerra avenre per oggerro il nuovo inrervenro,
specificando nel Lando che i soggerri prequalificari saranno inseriri nell'elenco di cui
all'arr. 123 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. e rurri invirari a presenrare offerra.
Conrrariamenre all'avviso dell'Aurorir per la vigilanza sui conrrarri puLLlici, si
ririene che ogni alrra iporesi (la quale comporri l'inserimenro in elenco di soggerri rra
i quali solo alcuno saranno successivamenre invirari a presenrare offerra secondo
crireri di rorazione) sia a rischio di impugnariva, sranre il cararrere resrrirrivo delle
iporesi di cui al ciraro arr. 123 e le scansioni remporali ivi previsre per il compimenro
delle singole fasi.

208
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Fremesso che lo Scrivenre nell'espleramenro delle procedure di una gara ha specificaramenre
previsro: Fer parrecipare alla gara codesra Impresa dovr far pervenire a mezzo raccomandara
delle Fosre S.p.A. ovvero di alrro corriere che rilasci apposira ricevura, enrro le ore 12.00 del
giorno anrecedenre a quello della gara ufficiosa, apposiro plico, chiuso su rurri i lemLi con
ceralacca nonche conrrofirmaro su rurri i lemLi medesimi, recanre esrernamenre la dicirura
riporrara in oggerro".- E inolrre: I) che il plico non verr ammesso alla gara nel caso in cui:
OMISSIS, C) non fosse - su rurri i lemLi di chiusura - chiuso con ceralacca con sovraimpresso
sigillo e conrrofirmaro su rurri i medesimi lemLi di chiusura, cos come prescrirro dalla presenre
lerrera inviro", Enrro la dara previsra per la ricezione dei plichi sono successivamenre pervenure
n. 3 Lusre di cui: - N. 1 sprovvisra di ceralacca sui lemLi di chiusura, - N. 1 con apposra la
ceralacca nei lemLi di chiusura ma senza il sigillo", - N. 1 con visiLili i punri dove era srara
apposra la ceralacca che, proLaLilmenre, duranre le fasi di consegna da parre delle Fosre, si
rolra. Alla luce di quanro suesposro si chiede un parere in meriro all'ammissiLilira' dei plichi
pervenuri rappresenrando che comunque e' sicuramenre accerraLile la mancara manomissione
delle Lusre.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Da quanro esposro nel quesiro, le prescrizioni inerenri le modalir di chiusura delle Lusre con
ceralacca, espressamenre previsre nella lerrera d'inviro e sanzionare a pena esclusione dalla gara,
cosriruiscono vincoli che l'Amminisrrazione ha auronomamenre posro al proprio operare. Derre
prescrizioni, espresse in modo chiaro e preciso, non paiono consenrire margini di discrezionalir
nella fase di gara. La giurisprudenza infarri orienrara a rirenere che le prescrizioni imposre nei
procedimenri concorsuali, salvo nei casi di previsioni formali che non presenrino parricolari
profili di inreresse puLLlico e non ledano la par condicio dei concorrenri, siano causa di
esclusione dalla gara.
Ferranro, nel caso di specie, nel quale nessuna delle rre Lusre pervenure risperra le prescrizioni
della lerrera d'inviro, l'applicazione rassariva della lex specialis, imporreLLe l'esclusione di rurre
e rre le Lusre pervenure, con conseguenre non prosecuzione della gara. Va ricordaro rurravia che
la giurisprudenza consenre qualche spazio inrerprerarivo, da valurarsi alla luce di rurre le
disposizioni della lerrera d'inviro, laddove le prescrizioni posre aLLiano la sola funzione di
evirare aLusive manomissioni delle Lusre e le garanzie sulla segrerezza dei plichi pervenuri siano
comunque assicurare, sempre nel risperro della par condicio dei concorrenri. (vedasi Consiglio di
Sraro, sez. IV, senrenza 2324/2007, Consiglio di Sraro, Sez. V, senrenza 4941/2005).

209
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Se una srazione appalranre Leneficiaria di un finanziamenro di C 650.000,00 di cui C
250.000 per la realizzazione di lavori, C 200.000,00 per una fornirura ed C 200.000,00
per un'alrra fornirura, si chiede se si pu procedere con rre diversi appalri: uno di
lavori e 2 di fornirure.

Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Farro salvo il diviero arrificioso di frazionamenro ai sensi dell'arr. 29, c. 4 del codice,
la risposra affermariva. Il farro che il finanziamenro sia unirario non impone di
efferruare una gara unica.
Al conrrario, l'oggerro dei singoli conrrarri dovr essere dererminaro nel risperro di
quanro sanciro all'arr. 29, comma 6 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., secondo il quale il
valore delle fornirure o dei servizi non necessari all'esecuzione di uno specifico
appalro di lavori non pu essere aggiunro al valore dell'appalro di lavori in modo da
sorrrarre l'acquisro di rali fornirure o servizi dall'applicazione delle disposizioni
specifiche conrenure codice.

210
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Il Comune di Y ha puLLlicaro un Lando di gara per l'affidamenro di un conrrarro di
lavori, sopra soglia comuniraria, prevedendo, ai sensi dell'arr. 53, comma 6, del D.Lgs.
163/2006, in sosriruzione rorale delle somme di denaro cosriruenri il corrisperrivo del
conrrarro il rrasferimenro all'affidarario della proprier di Leni immoLili apparrenenri
al Comune di Y. Un consorzio di cui all'arr. 34, comma 1, lerrera L) del D.Lgs.
163/2006, ha chiesro se i Leni immoLili che cosriruiscono il corrisperrivo porranno
essere inresrari direrramenre alle imprese indicare dal consorzio sresso per
l'esecuzione dei lavori. Ci in quanro, il consorzio per non gravare di ulreriori cosri
l'operazione (in parricolare imposre di regisrro/ipocarasrali) ha naruralmenre
convenienza ad inresrare direrramenre i Leni immoLili alle imprese indicare per
l'esecuzione, evirando cos un doppio passaggio della proprier con i correlarivi
maggiori oneri fiscali. Nello specifico il consorzio chiede di porer realizzare la
sudderra operazione urilizzando la facolr ex arr. 1401 del codice civile di 'Riserva di
nomina del rerzo conrraenre'. Si chiede un parere in meriro alla legirrimir di quanro
sopra illusrraro. In caso di risposra affermariva si chiede anche un parere in meriro al
'momenro' in cui efferruare la riserva di nomina e cio se sia possiLile o necessario
efferruarla al momenro della sripula dl conrrarro di appalro dei lavori oppure se sia da
efferruare solamenre al momenro del rogiro norarile che avverr successivamenre al
collaudo dei lavori (arr. 53, comma 7, ulrimo periodo).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nel caso di specie l'arr. 1401 del codice civile appare urilizzaLile, anche se la
peculiarir dei conrrarri puLLlici richiedono, a giudizio di chi scrive, la verifica di
alcune condizioni di applicaLilir:
a) il rerzo non pu essere indererminaro, ma deve essere indicaro gi al momenro
della sripula del conrrarro di appalro,
L) quesra una mera dererminazione e non una nomina a norma del codice civile, in
quanro la nomina porr avvenire solo conresrualmenre al passaggio di proprier dei
Leni da Comune all'affidarario o al rerzo predererminaro,
c) necessario specificare il rermine a cura delle parri, per non rienrrare nel rermine
dei rre giorni previsro dall'arr 1402 cc..,
d) in caso di modificazione del consorziaro esecurore nel corso dei lavori la nomina
del rerzo non porr avvenire.

211
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Chiedo corresemenre dei chiarimenri in meriro alle disposizioni dell'arr. 123 del
D.Lgs. 163/2006 'Frocedura risrrerra semplificara per gli appalri di lavori'. In
parricolare chiedo se, dopo la formazione dell'elenco dirre secondo la procedura di
legge, un'amminisrrazione pu decidere di non dare corso alla licirazione privara
semplificara per uno o pi lavori inseriri nell'avviso di preinformazione inizialmenre
predisposro, ma adorrare una qualsiasi alrra forma di gara (procedura aperra,
negoziara ecc...) previsra dalla normariva vigenre. Ouanro sopra sia per una modifica
delle scelre dell'amminisrrazione inreressara, sia per l'inrroduzione di nuove modalir
di appalro delle opere puLLliche (aggiunrive risperro alla licirazione privara
semplificara).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra affermariva. Non mai precluso alla FuLLlica Amminisrrazione
procedenre disporre la revoca di provvedimenri gi adorrari sulla Lase di una
valurazione di opporrunir che, se adeguaramenre morivara, risulra insindacaLile nel
meriro (per le gare gi Landire, in alcuni casi e a dererminare condizioni, srara
giudicara legirrima la revoca anche ad inrervenura aggiudicazione).
Ferranro, nel caso di specie, la revoca andr disposra medianre espresso
provvedimenro che dia conrezza delle ragioni di meriro che, sranre quanro narraro
nel quesiro, consisreranno proprio in quelle ... modifiche delle scelre
dell'amminisrrazione ... dovure anche alla ... inrroduzione di nuove modalir di
appalro delle opere puLLliche, aggiunrive risperro alla procedura risrrerra
semplificara".

212
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGG FROCEDURE DI AGG FROCEDURE DI AGG FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE IUDICAZIONE IUDICAZIONE IUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Vorrei semplicemenre capire se avendo aggiudicaro un servizio in virr di un accordo
quadro, devo procedere alla puLLlicazione dell'avviso di appalro aggiudicaro. Fer
complerezza di informazione segnalo che l'accordo era mulrifornirore e compereva
alla singola srazione appalranre aderenre all'accordo procedere ad una selezione rra i
fornirori (quarrro) e che aLLiamo proceduro con un confronro comperirivo rra le
dirre.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La norma applicaLile al quesiro posro l'arr. 65, commi 1 e 2 del d.lgs. 163/06
ss.mm.ii. Secondo rali disposizioni, le srazioni appalranri sono renure a puLLlicare
l'avviso circa i risulrari della conclusione dello accordo quadro, quando quesro
sripularo secondo quanro sraLiliro all'arr. 59 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., le sresse
srazioni appalranri sono, invece, esenrare dalla puLLlicazione dell'avviso riguardanre i
risulrari dell'affidamenro dei singoli appalri, affidari sulla Lase dello accordo quadro
medesimo.
La risposra al quesiro , perranro, negariva.

213
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Con riferimenro agli arrr. 11 e 12 Dlgs 163/2006 si disringue l'aggiudicazione
provvisoria e l'aggiudicazione definiriva. In parricolare si chiede se l'aggiudicazione
provvisoria sia quella risulranre dai verLali di gara, a cura della commissione di gara, e
precisamenre l'ulrimo verLale di gara, a conclusione della procedura,con cui viene
individuara l'impresa vincirrice, menrre l'aggiudicazione definiriva si inrende
l'approvazione degli arri di gara, i verLali di cui sopra, a cura dell'organo comperenre
(dirigenre) e quindi l'avvio della procedura di verifica dei requisiri.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
a) L'aggiudicazione provvisoria pu cerramenre coincidere ed essere conrenura nei
verLali di commissione, quesra non un provvedimenro, ma ancora un arro
endoprocedimenrale,
L) l'aggiudicazione definiriva invece un provvedimenro che deve essere conrenuro
in apposira dererminazione dirigenziale la cui efficacia per sospesa sino ad esiro
delle verifiche sresse,
c) dal momenro in cui si ha l'inregrazione dell'efficacia si devono compiere le
comunicazioni ai parrecipanri a norma dell'arr. 79, c. 5 del Codice dei conrrarri.

214
SUFFORTO GIUR SUFFORTO GIUR SUFFORTO GIUR SUFFORTO GIURIDICO IDICO IDICO IDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Nell'amLiro di una procedura aperra, risrrerra, negoziara per lavori, servizi o fornirure
l'offerra dei parrecipanri deve essere in marca da Lollo da euro 14,62! L'isranza di
parrecipazione con relarive dichiarazioni invece esenre da Lollo!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'imposra di Lollo dovura sia con riferimenro all'offerra, sia per la presenrazione
della isranza di parrecipazione.
Come indirizzo operarivo, si segnala la possiLilir di separare il documenro
conrenenre la isranza di parrecipazione da quello relarivo alla dichiarazione unica
(medianre la quale ogni candidaro dichiara il possesso dei requisiri di ordine generale
e di ordine speciale), consideraro che solo la prima soggerra all'imposra di Lollo.

215
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Il nosrro enre realizza da qualche anno l'elenco previsro dall'arr 123 D.lgs 163/2006
per le successive chiamare a procedura risrrerra semplificara. Nell'applicazione di rale
arricolo aLLiamo eseguiro le diverse fasi rra cui il sorreggio per la formazione
dell'elenco, come previsro al comma 10, e la puLLlicazione dell'elenco (alLo prerorio
ed Osservarorio dei lavori puLLlici). L'esecuzione di rale puLLlicir, unira alla
puLLlicazione iniziale dell'avviso con l'indicazione dei lavori (come previsro dal
comma 2) rende facilmenre idenrificaLile quali imprese saranno invirare per uno
specifico lavoro. Tale farro rireniamo conrrasri con il principio della segrerezza dei
parrecipanri ad una specifica procedura di affidamenro di lavori. L'individuazione da
parre di una impresa dei possiLili alrri parrecipanri alla chiamara, applicando i commi
sopra cirari dell'arr.123 D.lgs 163/2006, molro vero simile. Risulra cos concrera
l'evenrualir di accordo e la possiLilir di fare carrello a danno della srazione
appalranre. Di conseguenza il quesiro il seguenre. E' possiLile prevedere una
procedura che puLLlichi (sia per la srazione appalranre che per l'Osservarorio dei
lavori puLLlici) unicamenre le imprese inserire nell'elenco senza specificare il
numero di sorreggio! E' possiLile efferruare un sorreggio nel quale si comunichi
unicamenre il numero di sorreggio alla singola impresa parrecipanre senza enunciare
quello delle alrre!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 123 prevede, al comma 10, che l'ordine di iscrizione rra i soggerri che hanno
presenraro domanda di inserimenro negli elenchi ai sensi del comma 3 del medesimo
arricolo sia dererminaro medianre sorreggio puLLlico. La norma ha lo scopo di
garanrire la massima rurela al principio di non discriminazione e di rorazione rra le
imprese, rendendo rrasparenri le procedure di assegnazione dell'ordine all'inrerno
degli elenchi.
Ferranro, rrarrandosi di fondamenrali principi di derivazione comuniraria, non si
ririene possiLile derogarvi nel senso prosperraro nel quesiro.

216
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

La Corre di Cassazione con senrenza del 26 gennaio 2007, n. 1752 ha riLadiro la
necessir di redigere in forma scrirra il conrrarro relarivo ad un incarico professionale
conferiro da una F.A., escludendo che il conrrarro possa essere concluso per
corrispondenza, consideraro che la legge sulla conraLilir generale dello sraro (arr. 17
Rd 2240/23 richiamaro dall'arr. 87 del Rd 383/34) consenre che il conrrarro possa
essere concluso a disranza, a mezzo corrispondenza, solo quando inrercorra con dirre
commerciali. La Corre ha inolrre affermaro che 'il conrrarro con cui la F.A. conferisce
un incarico professionale deve essere non solo redarro per iscrirro, escludendosi che la
manifesrazione di volonr delle parri possa essere implicira o desumiLile da
comporramenri meramenre arruarivi, ma anche consacraro in un unico documenro
nel quale siano specificaramenre indicare le clausole disciplinanri il rapporro'. Si
chiede - nel caso in cui la F.A. non aLLia risperraro il requisiro della forma 'ad
suLsranriam' e la presrazione del professionisra sia srara regolarmenre eseguira ed
accerrara dall'amminisrrazione commirrenre senza che siano inrervenure
conresrazioni da enrramLe le parri - se l'amminisrrazione possa o deLLa procedere a
sanare il vizio di forma, ricorrendo all'aurorurela, prima di procedere al pagamenro
della relariva parcella, e, nel caso in cui ci non fosse possiLile, quali possano essere le
conseguenze.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Con riferimenro alla quesrione posra, si ricorda che, in rermini generali, la forma
richiesra dalla legge ad suLsranriam rileva come elemenro cosrirurivo essenziale del
conrrarro a pena di nullir.
Ne segue che la mancara osservanza delle forme prescrirre, essendo causa di nullir e
non di semplice annullaLilir del conrrarro, non pu essere sanara, ne, al riguardo
appare invocaLile l'isriruro dell'aurorurela, al quale la puLLlica amminisrrazione pu
fare ricorso per sanare arri amminisrrarivi illegirrimi ma non per porre rimedio a vizi
afferenri un arro di narura negoziale di cui l'amminisrrazione sressa parre, sripularo
in arruazione di un provvedimenro amminisrrarivo legirrimo.
Ci chiariro, l'amminisrrazione dovr assumere le perrinenri dererminazioni avuro
riguardo alle cararrerisriche del caso concrero, verificando in ogni caso nella
farrispecie le conseguenze dell'inosservanza delle forme di legge anche alla luce del
regolamenro sull'arrivir conrrarruale dell'amminisrrazione ai sensi dell'arr. 11,
comma 13, del D. Lgs. 163/2006.

217
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

L'amminisrrazione ha provveduro, arrraverso gara d'appalro di servizi, ad aggiudicare
lo smalrimenro dei rifiuri. La dirra aggiudicarrice ha iniziaro l'espleramenro del
servizio sorro riserva di legge, in arresa della sripula del conrrarro. Ad oggi la sripula
non ancora avvenura in quanro la dirra, che vanra un crediro pregresso, cio
derivanre da alrro conrrarro e non da quello oggerro della gara in quesrione, non ha
provveduro a fornire la documenrazione necessaria alla sripula ed a comunicare il
nominarivo del Noraio. Inolrre, la dirra fa sapere che nei prossimi giorni inrende
sospendere il servizio in via definiriva proprio perche credirrice di quanro maruraro
precedenremenre. Si chiede come deve comporrarsi la srazione appalranre: indire
nuova gara d'appalro e nelle more dell'espleramenro a chi affidare il servizio ! affidare
la prosecuzione del servizio alla seconda classificara ! Alrra procedura !
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'evenruale inadempimenro dell'enre commirrenre per quanro riguarda il pagamenro
all'appalrarore del corrisperrivo di un conrrarro non ha alcun riflesso su di un alrro
conrrarro di appalro rra le medesime parri.
Ferranro, ove l'appalrarore si rifiurasse di sripulare il conrrarro, la srazione appalranre
dovreLLe escurere la garanzia provvisoria e considerare sciolro ogni vincolo con
l'aggiudicarario, fermo il suo dirirro a vedersi rimLorsare le spese per le presrazioni gi
eseguire.
A quesro punro sareLLe necessario esperire una nuova gara, affidando il servizio in
economia ai sensi dell'arr. 125, comma 10 nelle more della procedura e per il rempo
srrerramenre necessario al suo compimenro.

218
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Con il presenre quesiro si richiede se sussisre la possiLilir di affidare con unico Lando
puLLlico a procedura aperra ad unico soggerro un inrervenro di realizzazione
fognarura e marciapiedi da efferruarsi in una dererminara zona, il quale rurravia
sraro oggerro di due progerrazioni separare (dal preliminare all'esecurivo) e quindi
Leneficianre di due disrinri finanziamenri. In rale caso, se possiLile, si inrendereLLe
procedere a due consegne parziali dei lavori, sranre le diverse rempisriche
realizzarive, ognuna di esse relariva al progerro al quale derra consegna fa riferimenro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nel caso in cui vengano affidari i lavori derivanri da due disrinre progerrazioni ad un
unico soggerro medianre un'unica gara di appalro, si porr procedere renendo in
considerazione le seguenri avverrenze e precisazioni:
1. in sede di validazione dei documenri di progerro dovranno essere superare le
evenruali incongruenze rra i due progerri, con parricolare riferimenro al Capirolaro
Speciale, urilizzando evenrualmenre un nuovo documenro di sinresi sorroscrirro da un
recnico. Nel documenro in parola porr essere dererminara l'arricolazione dei rempi
di consegna dei singoli lavori, senza necessir di procedere a consegne parziali,
2. in sede di gara dovranno essere adeguare le qualificazioni richiesre all'unico
soggerro, porenziale affidarario delle due opere,
3. in sede di conraLilizzazione dei lavori, in relazione ai due disrinri finanziamenri,
porranno essere renure due disrinre conraLilir compilare in documenri disrinri.

219
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE FROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE F03 F03 F03 F03
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
C
E
D
U
R
E

D
I

A
G
G
I
U
D
I
C
A
Z
I
O
N
E

Con la presenre, si vuole chiedere quale riferimenro normarivo e/o crirerio adorrare,
nel qual caso di gara puLLlica per aggiudicazione della realizzazione di un'opera, si
risconrri la presenre siruazione: - n. 2 offerre economiche uguali, di cui per
arrorondamenro al 10% un'offerra dovreLLe rienrrare nel raglio delle ali, e l'alrra
offerra con la medesima percenruale rienrra nel calcolo della media arirmerica! Opero
con sorreggio quale delle due offerre deve essere eliminara! Oppure le elimino
enrramLe! Il duLLio emerge in quanro in enrramLi i casi sfalserei la media e quindi il
calcolo dell'anomalia delle offerre, ai sensi dell'arr. 86 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Secondo la giurisprudenza del Consiglio di Sraro, in caso di offerre che presenrano
riLasso idenrico che si collochino a cavallo della percenruale del 10% per il c.d.
raglio delle ali", quesre deLLono essere rurre escluse dal calcolo della media e dello
scarro medio arirmerico.
Si segnalano, in proposiro, Cons. di Sraro, V, 18 giugno 2001, n. 3216, Cons. di Sraro,
V, 26 feLLraio 2003, n. 1094 e Cons. di Sraro, V, 3 giugno 2002, n. 3068. Si vedano
anche, del medesimo orienramenro, CGA, sez. giurisdizionale, 16 novemLre 2006, n.
678 e Tar Carania, 14 dicemLre 2004, n. 3773.

220
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Dovendo procedere all'affidamenro di un incarico per servizi relarivi all'archirerrura e
all'ingegneria che prevede un corrisperrivo professionale pari ad euro 40.000 ca. in
ragione di un imporro rorale dei lavori pari ad euro 200.000 ed arreso che rrarrasi della
progerrazione di un volume polifunzionale rivolro alla cirradinanza chiedesi
corresemenre di conoscere in ragione della conringenre complessir della mareria se
la norma da applicare quella Regionale (arr. 8/L.R. 27) oppure la norma Srarale (arr.
91/D.Lgs. 163).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La quesrione posra dal quesiro deve essere ora analizzara alla luce della recenrissima
Senrenza della Corre Cosriruzionale 23 novemLre 2007, n. 401. Chiamara a rispondere
alle censure posre da 5 Regioni (fra cui il Venero) la Consulra ha avuro modo di
affermare che le procedure di affidamenro, arrenendo alla rurela della concorrenza,
perrengono alla comperenza esclusiva dello Sraro che in rale amLiro pu spingersi
fino alla legirrima produzione di una disciplina derragliara ed analirica.
Ferranro, anche se non risulra formalmenre aLrogara alcuna disposizione della l. r. 27
(in quanro la senrenza della Consulra srara resa su norme del D. LGS. 163 di cui le
ricorrenri Regioni posrulavano l'incosriruzionalir), l'imposrazione della Corre
Cosriruzionale fa rirenere che le norme del Codice (come l'arr. 91) prevalgano sulle
norme regionali, ancorche formalmenre non aLrogare.

221
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Dovendo procedere all'affidamenro di un incarico professionale per la redazione del
frazionamenro di un rerreno e successivo accarasramenro si richiede: come si pu
calcolare l'imporro da porre a Lase di gara per l'affidamenro dell'incarico medesimo!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si consiglia di fare riferimenro alle rariffe professionali approvare, renendo presenre
che numerosi ordini professionali sono inrervenuri con deliLere inregrarive delle
rariffe medesime, inrroducendo modalir di calcolo riguardanri gli oneri per le
presrazioni relarive a prariche di frazionamenro e di accarasramenro.

222
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

L'affidamenro degli incarichi all'inrerno di una amminisrrazione (arr.90 del D.Lgs.
n.163/06) suLordinara anche alla volonr di volerlo esperire da parre del recnico
individuaro !
Ovvero il recnico pu rifiurarsi di accerrare l'incarico ed in caso affermarivo
necessaria la giusra morivazione!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Lo svolgimenro dell'arrivir di progerrazione all'inrerno della amminisrrazione non
qualificaLile ne come incarico ne come affidamenro.
Ove il soggerro inrerno aLLia la capacir e la comperenza, anche in Lase al rirolo di
srudio, all'aLilirazione o alle comperenze possedure, lo svolgimenro della
progerrazione rienrrer nell'adempimenro delle mansioni di lavoro.
L'esrernalizzazione dovr avvenire solo nelle iporesi previsre dall'arr. 90, c. 6 del
Codice dei conrrarri puLLlici, dopo accerramenro e cerrificazione da parre del
responsaLile unico del procedimenro.

223
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

La polizza di responsaLilir civile professionale, di cui aLl'arr. 111 del D.Lgs. n
163/06, deve essere specifica per l'incarico affidaro e quindi farra ad hoc oppure pu
essere presrara medianre la presenrazione di un'appendice alla polizza di
responsaLilir civile professionale conrrarra dal professionisra per la sua arrivir in
generale!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La polizza previsra dall'arr. 111 del D. Lgs. 163/2006 connessa al singolo progerro ed
alla relariva arrivir progerruale, rappresenrando uno srrumenro di garanzia di pronra
liquidazione a favore della Srazione Appalranre, per evenruali danni causari da errori
ed omissioni connessi all'arrivir di progerrazione.
E necessaria perranro una singola polizza per ogni opera progerrara, da redigersi
secondo lo schema ripo 2.2 approvaro con decrero inrerminisreriale n. 123 schema del
12.03.2004.

224
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FRO FRO FRO FROGETTAZIONE GETTAZIONE GETTAZIONE GETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Dovendo affidare incarichi di collaudo relarivi a piani urLanisrici arruarivi, si chiede
se le procedure di affidamenro deLLano essere quelle specifiche per incarichi di
ingegneria e archirerrura, arr. 90, 91, 92 e 141, oppure se deLLano essere quelle
dell'arr. 125 comma 9.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Gli incarichi di cui si fa menzione in domanda sono servizi arrinenri all'archirerrura
ed all'ingegneria e perranro ricadono nell'amLiro di applicazione del Codice dei
conrrarri puLLlici.
Ne discende che sono applicaLili gli arrr. 90 e ss, ma al conrempo, se ed in quanro
l'enre aLLia una propria regolamenrazione degli affidamenri in economia, per gli
imporri previsri dall'arr. 125, anche quesr'ulrima norma pu essere applicara.
Sul punro si veda la circolare n. 2473 del 16 novemLre 2007 del Minisrero delle
Infrasrrurrure.

225
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Ouando un incarico di progerrazione e/o direzione lavori, affidaro all'inrerno
dell'amminisrrazione aggiudicarrice, l'incaricaro deve oLLligaroriamenre essere
aLiliraro all'esercizio della liLera professione!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
I progerri redarri all'inrerno della puLLlica amminisrrazione devono essere firmari da
dipendenri aLilirari all'esercizio della professione a norma dell'arr. 90, c. 4 del Codice
dei conrrarri puLLlici. Non vi l'oLLligo di iscrizione all'alLo professionale.
E' quindi necessario il superamenro dell'esame di Sraro.
Resra comunque vigenre l'arr. 253, c. 16 del Codice, il quale dispone: i recnici
diplomari che siano in servizio presso l'amminisrrazione aggiudicarrice alla dara di
enrrara in vigore della legge 18 novemLre 1998, n. 415, in assenza dell'aLilirazione,
possono firmare i progerri, nei limiri previsri dagli ordinamenri professionali, qualora
siano in servizio presso l'amminisrrazione aggiudicarrice ovvero aLLiano ricoperro
analogo incarico presso un'alrra amminisrrazione aggiudicarrice, da almeno cinque
anni e risulrino inquadrari in un profilo professionale recnico e aLLiano svolro o
collaLoraro ad arrivir di progerrazione.

226
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Si chiede se i soggerri che concorrono ai concorsi di idee di cui all'arr. 108 del d.lgs.
163/2008 devono: 1 - essere in possesso dei requisiri di cui all'arr. 38 comma 1 del
prederro decrero, - essere iscrirri ad un ordine professionale, 3 - avere regolare
posizione conrriLuriva.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il concorso di idee un peculiare procedimenro con cui la S. A., medianre evidenza
puLLlica, acquisisce una proposra ideariva", in relazione ad una preindicara esigenza,
previa valurazione da parre di una Commissione: al vincirore" va un premio". Fer i
lavori non si richiedono elaLorari di livello pari o superiore al progerro preliminare
(arr.108 c.3). La farrispecie ricosrruiLile come negozio giuridico unilarerale della F.
A. secondo lo schema civilisrico dell'offerra al puLLlico. Il requisiro professionale
oLLligarorio: ex arr. 108 c. 2 concorrono sia i soggerri ammessi ai concorsi di
progerrazione (vale a dire i soggerri previsri dall'arr. 90, c. 1, lerr. d, e, f, g, h:
necessariamenre iscrirri all'AlLo quindi) che lavorarori suLordinari aLilirari iscrirri al
relarivo alLo professionale".
Fer i requisiri generali si evidenzia: - come si evince anche dalla cirara rerminologia
del Codice dei conrrarri, il concorso di idee non un conrrarro puLLlico (appalro o
concessione, ex arr. 3, c. 3 d. lgs. 163/06), - l'arr. 38 prescrive requisiri di ordine
generale per la parrecipazione a procedure di affidamenro di conrrarri puLLlici: la
rario prevenire parologie del correrro svolgimenro dell'arrivir amminisrrariva
duranre l'esecuzione di conrrarri puLLlici, - farri salvi quindi i requisiri di ordine
professionale, per il concorso di idee non risulrano richiediLili alrri requisiri.
Sviluppando la resi della Der. Aurorir n. 3/2000, quando per nel Lando si prevede
che al vincirore possano essere affidari i successivi livelli progerruali, si rienrra
nell'appalro puLLlico, quindi non solo i concorrenri devono possedere i necessari
requisiri economici e recnici, ma anche si ririene i requisiri generali ex arr. 38:
alrrimenri si avreLLe l'aggiramenro surrerrizio del ciraro arr. 38.

227
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
O
N
E
O
N
E
O
N
E

Dovendo procedere all'affidamenro di un incarico per la valurazione complessiva dei
rischi derivanri dall'esposizione dei lavorarori al rumore, alle viLrazioni meccaniche e
ad agenri chimici, per un imporro srimaro di euro 8.000,00 circa, SI CHIEDE se rale
affidamenro rienrra nel campo di applicazione del D.Lgs. 163/2006 e in ral caso quali
norme in parricolare devono essere applicare.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il servizio in quesrione rienrra pienamenre nel campo di applicazione del d. lgs.
163/2006, Codice dei Conrrarri, quale servizio recnico".
Arreso l'imporro riferiro, sono applicaLili le norme della Farre II del Codice, i Tirolo
II CONTRATTI SOTTO SOGLIA COMUNITARIA: in parricolare, come ha avuro
modo di affermare l'Aurorir per la vigilanza sui conrrarri puLLlici nella
Dererminazione 4 del 29 marzo 2007, per i servizi recnici di imporro inferiore a
20.000 euro le srazioni appalranri possono procedere medianre affidamenro direrro, ai
sensi del comLinaro disposro degli arricoli 91, commi 2 e 125, comma 11, del Codice,
previa indicazione dei servizi recnici nel regolamenro inrerno per la disciplina
dell'arrivir conrrarruale in economia.

228
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Sono pervenure presso l'Ufficio Tecnico del Comune alcune richiesre, peralrro
supporrare da pareri legali, da parre di gruppi di professionisri con le quali chiedono
affidamenri di incarichi professionali di progerrazione ai sensi del Decrero L.vo
Bersani" n. 223 del 04.07.2006 che, secondo la loro inrerprerazione, consenrireLLe
alle puLLliche amminisrrazioni di affidare a professionisri incarichi finalizzari al
raggiungimenro di dererminari oLierrivi e suLordinando la liquidazione dei relarivi
compensi all'efferrivo orrenimenro di finanziamenri. Alrri asseriscono che rale
procedura ammissiLile se il compenso della presrazione professionale affidara
inferiore a C 100.000,00. Ferranro si chiede se, alla luce dell'arruale normariva, sia
possiLile conferire incarichi professionali nei modi sopra esposri ai sensi del
sopracciraro decrero n. 223/06.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Tale procedura sempre vierara.
Anche dopo l'enrrara in vigore della l. 248/06, la quale per messo dell'arr. 2 elimina
l'oLLligarorier dei minimi rariffari, resra comunque vigenre l'arr. 92, comma 1 del
d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., il quale recira: Le amminisrrazioni aggiudicarrici non possono
suLordinare la corresponsione dei compensi relarivi allo svolgimenro della
progerrazione e delle arrivir recnico-amminisrrarive ad essa connesse all'orrenimenro
del finanziamenro dell'opera progerrara".

229
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Le chiedo corresemenre di pronunciarsi nel meriro della seguenre quesrione: 'C' da
calcolare l'incenrivo per la progerrazione sulle opere riferire ad una perizia suppleriva
ai sensi dell'arr. 92 comma 5 del Decrero Legislarivo 163/06, analogicamenre a quanro
avviene nel calcolo dell'incenrivo riferiro alle opere di cui al conrrarro principale,
srara considerara come Lase di calcolo della percenruale di incenrivo, l'ammonrare
complessivo delle lavorazioni supplerive, al lordo del riLasso offerro in fase di gara.'
Si chiede di conoscere se correrra l'applicazione di rale merodo.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La procedura pare correrra.
Sul punro per si sorrolinea come la riparrizione degli incenrivi deve essere oggerro di
apposiro regolamenro che rrarri anche il punro qui preso in quesrione. Si sorrolinea
che il Decrero Minisrero Infrasrrurrure 17 marzo 2008, n. 84 in arruazione
dell'arricolo 92, comma 5, D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, in parricolare prevede che gli
incenrivi siano riconosciuri 'per le arrivir di progerrazione di livello preliminare,
definirivo ed esecurivo inerenri ai lavori puLLlici, inresi come arrivir di cosrruzione,
demolizione, recupero, risrrurrurazione, resrauro e manurenzione srraordinaria e
ordinaria, comprese le evenruali connesse progerrazioni di campagne diagnosriche, le
evenruali redazioni di perizie di varianre e supplerive' a condizione che i relarivi
progerri siano posri a Lase di gara.

230
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Ouesra Azienda, dovendo efferruare delle progerrazioni, a causa di carenze di proprio
personale inrerno, ha provveduro a richiedere disponiLilir agli uffici recnici di alrri
Enri, ai sensi dell'arr.90 c.1 a) del D.Lgs.163/06. Avendo ricevuro disponiLilir da
parre di vari Uffici Tecnici, si chiedono chiarimenri in meriro ai seguenri punri: 1)Si
pu affidare incarico a recnico arrualmenre non dipendenre a rempo indererminaro
ma convenzionaro con il proprio Enre! 2)In ogni caso (recnico dipendenre o
convenzionaro) la rerriLuzione sperranre e sempre quella derivanre dall'applicazione
dell'arr.92 c.5 e in Lase alle percenruali di riparrizione sraLilire dal nosrro
Regolamenro!
Risp Risp Risp Risposra: osra: osra: osra:
Nel caso prosperraro, ossia di avvalimenro rra uffici puLLlici (da non confondere con
l'avvalimenro ex arrr. 49 e 50 del Codice conrrarri puLLlici), i rapporri sono rra enri e
non rra enre e progerrisra.
Ne discende che dovr esservi un accordo puLLlico rra enri dove vi porr essere anche
un risroro economico, ma che invesrir i due enri. Sar l'enre avvalso (e non l'enre
avvalenre) che deve prendere in considerazione i rapporri con il progerrisra ad esso
comunque inrerno e non liLero professionisra.

231
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Ho efferruaro una derermina di incarico professionale in cui ho individuaro sia il
progerrisra del progerro esecurivo che il geologo per la perizia geologica.
Il quesiro che pongo in riferimenro all'arr. 111 del D.Lgs 163/2006 che parla di
polizza di responsaLilir civile professionale da presenrare da parre dei progerrisri
incaricari della progerrazione posra a Lase di gara: la polizza mi srara presenrara
momenraneamenre solo dal progerrisra, il mio duLLio se deve essere presenrara
anche dal geologo, in considerazione che per logica il progerrisra si Lasa anche sulla
relazione geologica per le proprie scelre progerruali.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Ai sensi dell'arr. 91, comma 3, ulrimo periodo del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., nel caso in
cui l'oggerro dell'affidamenro efferruaro al progerrisra esrerno comprenda anche le
necessarie perizie geologiche, consenriro richiedere la polizza assicurariva al solo
progerrisra, poiche la responsaLilir rimane in capo a quesri anche nel caso in cui
suLappalri l'arrivir di perizia in quesrione.
Foiche, in Lase agli elemenri forniri, pare che l'arrivir di progerrazione e quella di
redazione delle perizie geologiche siano oggerro di due disrinri affidamenri, si
consiglia di richiedere coperrura assicurariva, almeno per la responsaLilir
professionale, anche all'incaricaro di rale seconda arrivir.

232
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Da un'accurara lerrura dell'arr. 90 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, risulrereLLe che le
progerrazioni redarre dai soggerri di cui alle lerrere a-L-c del 1 comma deLLano
essere firmare da dipendenri aLilirari alla professione. Consideraro che il sorroscrirro,
dipendenre a rempo pieno e indererminaro, ha il solo rirolo di Geomerra e ci mi
comporra l'impossiLilir di essere in possesso di apposiro rimLro, in quanro lo sresso
collegio NON concede l'iscrizione all'alLo se non per i dipendenri puLLlici a rempo
parziale max. 50%, con la presenre sono a chiedere se avendo conseguiro l'esame di
sraro posirivamenre, risulro comunque legirrimaro a firmare progerrazioni 'inrerne'.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Con riferimenro all'arrivir di progerrazione, l'arr. 17, comma 3, della legge 109/94,
nella sua originaria formulazione, riservava la possiLilir di firma dei progerri puLLlici
ai soli dipendenri recnici iscrirri nei relarivi alLi professionali o, in alrernariva,
aLilirari in Lase a specifiche disposizioni di legge.
Gi la legge n. 415/98, aveva riformularo la norma cirara eliminando la necessir di
iscrizione all'alLo professionale limirandosi, a prerendere la sola aLilirazione
all'esercizio della professione per la firma degli elaLorari progerruali.
Oggi la norma conremplara nell'arr. 90, c. 4.Fermo resrando il possesso
dell'aLilirazione, la risposra al quesiro posro perranro affermariva, il soggerro
richiedenre legirrimaro a redigere e sorroscrive le progerrazioni inrerne nell'amLiro
delle proprie comperenze.

233
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Frocedura di affidamenro di incarico fra i 20 mila ed i 100 mila euro. FuLLlico un
avviso di selezione per individuare gli operarori economici da invirare a presenrare
offerra, nel numero di 5, ai sensi dell'arr. 91 - comma 2 - del Codice. Il crirerio di
selezione per individuare i 5 soggerri era legaro alle opere progerrare e direrre. Alla
fine pervengono un sacco di domande. Ouando formo la graduaroria rimangono olrre
il quinro posro i professionisri locali e di fiducia che avrei ovviamenre inviraro a
presenrare offerra con molro piacere. Leggendo l'arricolaro mi semLrereLLe possiLile
invirare anche loro, olrre ai primi 5 classificari in quanro la norma prevede che
'l'inviro sia rivolro ad almeno cinque soggerri'. Nel mio avviso di selezione dicevo
per che alla procedura negoziara inviravo i primi 5 classificari. Che faccio!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Relarivamenre all'affidamenro di incarichi di imporro inferiore a 100.000 euro, la
possiLilir di invirare alla procedura negoziara un numero maggiore di cinque
soggerri, asrrarramenre riconosciura dall'arr. 91, comma 2, del D.Lgs.163/2006, appare
preclusa, nel caso di cui al quesiro, dalla previsione conrenura nell'avviso di selezione
il quale, legirrimamenre, avreLLe limiraro rale parrecipazione ai primi cinque in
graduaroria.
Va alrres evidenziaro che la cirara disciplina fa riferimenro al risperro dei principi di
origine comuniraria di non discriminazione, parir di rrarramenro, proporzionalir e
rrasparenza" (Aur. LL.FF., DeliLerazione n. 112 del 13/12/2006), e perranro l'inviro di
ulreriori soggerri porreLLe generalmenre configurare anche un'inosservanza dei
principi in quesrione.

234
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Fu un recnico comunale, assunro a rempo pieno, essere incaricaro da un alrro
comune della redazione di un progerro di un'opera puLLlica!
Se la cosa fosse possiLile si orrerreLLe lo scopo di incaricare della progerrazione una
persona senz'alrro comperenre e si avreLLe anche un risparmio in rermini economici.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il rapporro di lavoro con la F.A. si Lasa sul principio dell'esclusivir, (cfr. arr. 53 d.lgs.
165/2001). La deroga per i dipendenri con parr-rime non olrre il 50%, che possono
svolgere arrivir liLero-professionale, se escluso evenruale conflirro di inreressi con
l'arrivir di servizio. Anche se l'arr. 53 cir. consenre che i dipendenri possano essere
aurorizzari a svolgere incarichi rerriLuiri e previamenre aurorizzari dal loro Enre, si
ririene che fra quesri incarichi non rienrrino gli appalri di progerrazione. Infarri, ex
arr. 90, c. 1, lerr. d) d.lgs.163/06, i possiLili affidarari di rali appalri sono,
alrernarivamenre, i liLeri professionisri singoli o associari nelle forme di cui alla l.
1815/1939, le soc. di professionisri e le soc. di ingegneria: in rale conresro normarivo
la preclusione dell'affidamenro dell'incarico di progerrazione esrerna a dipendenri di
alrre F.A. - farra eccezione per quelli con parricolare rapporro di lavoro a rempo
parziale ma con le preclusioni rerriroriali di cui al medesimo arr. 90, c. 4 del Codice
ricavara dall'incompariLilir logica, prima che giuridica, rra la liLera professione dei
progerrisri (pi che al conrenuro liLerale dell'arrivir, ci si riferisce ai soggerri che
individualmenre rale arrivir esplicano in via professionale e cio non
occasionalmenre) ed il rapporro di puLLlico impiego, rradizionalmenre richiedenre
l'esclusivir come sopra chiariro.
Feralrro risulra rurrora vigenre la disciplina delle incompariLilir derrara dagli arricoli
60 e seguenri del T. u. DFR 3/1957, il quale, pur non precludendo nei casi
specificamenre individuari, l'iscrizione dei puLLlici dipendenri ai relarivi ordini
professionali (come avviene in parricolare per gli ingegneri e gli archirerri) fa diviero
rurravia dell'esercizio per il dipendenre puLLlico, olrre che del commercio e
dell'indusrria" di alcuna professione".

235
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Il vincirore di un concorso di progerrazione pu poi parrecipare alla gara di
progerrazione inderra dalla Srazione appalranre per l'individuazione del professionisra
cui affidare la progerrazione definiriva, esecuriva, d.l.!
La presenza del vincirore in gara violereLLe la par condicio dei concorrenri!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In casi specifici l'ordinamenro impone cause di incompariLilir rra arrivir o rra
soggerri che hanno svolro alcune arrivir, le quali porrano ed esclusione dalla gara se
non risperrare. Un esempio l'arr. 90, c. 8 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.
La norma cirara prescrive una incompariLilir rra chi ha concluso, medianre
affidamenro, un accordo di incarico di progerrazione e chi si propone per concludere,
medianre affidamenro, un conrrarro di appalro o di concessione di lavori puLLlici.
Ouesra norma non riguarda lerreralmenre il caso qui in oggerro e sareLLe applicaLile
solo per via analogica al caso prosperraro. Sul punro non appare per possiLile una
applicazione analogica, in quanro le cause di incompariLilir sono il primo farrore di
resrrizione della liLera circolazione dei servizi e della concorrenza sul mercaro e,
perranro, devono essere espresse in modo espliciro dal legislarore ed essere applicaro
in modo resrrirrivo. Ci nonosranre, seppur vi sia l'assenza di un limire di legge, resra
la correrra applicazione discrezionale dell'amminisrrazione. Ouesra deve porrare ad
un confronro eguale rra i concorrenri e non falsaro da discriminazioni soggerrive.
Ci derro, ogni progerrisra deve disporre delle sresse condizioni degli alrri nella
formulazione dell'offerra e, perranro, necessario che il progerro preliminare sia
visionaLile da parre di rurri i soggerri senza omissioni alcune, che ogni alrro
documenro che porreLLe incidere sulla formulazione dell'offerra sia visiLile a rurri e,
infine, che il rempo di gara sia congruo per uno srudio approfondiro della
documenrazione da parre di rurri. In quesro modo si porr accerrare la parrecipazione
dell'odierno operarore economico senza discriminarlo per le sue pregresse arrivir e si
riuscir a risperrare la parir di rrarramenro per rurri i parrecipanri alla gara.

236
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

La srazione appalranre ha deciso nel Lando di gara di avvalersi della facolr previsra
dall'arr. 65, ulrimo comma, del DFR 554/99, sraLilendo che la capogruppo deLLa
possedere i requisiri di cui all'arr. 66 comma 1 lerr. a), L) e d) nella misura del 40%. Si
chiede se correrra, come semLra alla scrivenre, l'esclusione di un raggruppamenro il
cui capogruppo non ha dimosrraro di possedere il requisiro di cui alla lerr. L) per
ciascuna classe e caregoria previsra dal Lando nella misura richiesra ma ha solamenre
dimosrraro di possedere il 40% dell'imporro rorale indipendenremenre dalle classi e
caregorie richiesre.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In linea generale si deve confermare che, nell'amLiro di una gara di progerrazione, ai
sensi delle norme cirare del DFR n. 554/1999, ove la srazione appalranre aLLia
rirenuro di avvalersi della facolr di richiedere alla capogruppo il possesso dei
requisiri finanziari e recnici ex arr. 66, comma 1, del DFR ciraro nella misura minima
del 40%, il mancaro possesso dei requisiri sudderri nella percenruale sraLilira dal
Lando di gara per ciascuna delle classi e caregorie di lavori cui si riferiscono i servizi
da affidare, cosriruisce senza duLLio causa di non ammissione alla procedura.
Nello specifico, per, daro arro che pare che il concorrenre aLLia dichiararo di
possedere i requisiri sudderri per un imporro corrispondenre al 40% dell'imporro
rorale complessivo minimo richiesro dal Lando per rurre le classi e caregorie, senza
per specificare gli imporri posseduri in relazione a ogni singola classe e caregoria,
allora si ririene che dall'indicazione del solo rorale complessivo non si possa ricavare
con cerrezza il mancaro possesso della prederra percenruale in relazione a ogni singola
classe e caregoria, per cui: se il Lando o il disciplinare hanno previsro, in quesra
iporesi, una espressa causa di non ammissione alla procedura, allora il concorrenre
non va ammesso, nel silenzio, invece, dei documenri di gara, allora andreLLe chiesro
al concorrenre di specificare come l'imporro complessivo da lui dichiararo si
scomponga nei singoli imporri relarivi a ogni classe e caregoria. Solo a quesro punro,
infarri, si porreLLe valurare se il concorrenre possieda o no il requisiro richiesro, per
ogni classe e caregoria, nella misura sraLilira dal Lando di gara.

237
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

In esiro ad un caso di specie accaduro nel corso di aurorizzazione di un suLappalro,
con la presenre si a chiedere il Vosrro conrriLuro in meriro alle azioni da svolgersi
sul caso di seguiro narraro. In parricolare, dopo aver aurorizzaro un suLappalro per
l'imporro complessivo di C 28.000,00.= su un imporro dei lavori di C 486.863,20.=
sulla Lase dei requisiri dimosrrari e/o aurocerrificari dell'impresa suLappalrarrice, a 41
giorni dalla richiesra a mezzo fax dall'Agenzia delle Enrrare arresrava la mancanza dei
requisiri previsri dall'arr. 38 comma 1 lerr. g) del d.lgs. n. 163/2006 che la sressa dirra
aveva aurocerrificaro ai sensi dell'arr. 46 e 47 del D.F.R. 445/2000. Ouesr'ufficio ha
perranro immediaramenre e formalmenre disposro la revoca dell'aurorizzazione del
suLappalro, la sospensione della dirra dal canriere e richiesro, ancora formalmenre,
chiarimenri alle dirre appalrarrice e suLappalrarrice. Alla luce di quanro sopra esposro
si a chiedere se vi siano alrre azioni da inrraprendere nei confronri delle dirre
coinvolre.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La farrispecie prosperrara nel quesiro ricade in primo luogo, come indicaro,
nell'amLiro di applicazione dell'arr. 38, comma 1, lerr. g) dell'arr. 38 del codice dei
conrrarri, per cui non possono essere affidarari di suLappalri, ne possono sripulare i
relarivi conrrarri i soggerri che hanno commesso violazioni, definirivamenre
accerrare, risperro al pagamenro delle imposre e rasse, secondo la legislazione iraliana
o quella dello Sraro in cui sono sraLiliri.
Ci posro e farri i deLiri approfondimenri, per quanro riguarda le evenruali azioni da
inrraprendere nei confronri del suLappalrarore in aggiunra al provvedimenro di
aurorurela assunro dalla srazione appalranre, si ricorda che le false dichiarazioni rese
in sede di parrecipazione alle gare assumono rilevanza penale e inolrre cosriruiscono
auronoma causa di esclusione dalla parrecipazione a gare successive nei rermini
previsri dal medesimo arr. 38, comma 1, lerr. h).
In proposiro, si richiama l'arrenzione sulla necessir di verificare se sussisrono i
presupposri per adempiere gli oLLlighi di comunicazione all'Aurorir di vigilanza ai
fini dell'iscrizione nel Casellario informarico, alla luce delle indicazioni fornire nella
dererminazione n. 1 del 10 gennaio 2008.

238
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Ouesra Amminisrrazione si rrova nella necessir di dover affidare servizi di Direzione lavori e di
Coordinamenro della sicurezza in fase di esecuzione per progerri realizzari da professionisri i cui
incarichi non furono a suo rempo affidari arrraverso procedure ad evidenza puLLlica. Ci si
chiede se ai fini dell'individuazione dell'imporro srimaro per la procedura di gara, il conreggio
deLLa ricomprendere rurri i servizi compresa la progerrazione gi eseguira (per esempio quale
procedura si deLLa adorrare qualora l'ammonrare di rurri i servizi superi la soglia comuniraria e
il servizio per la Direzione lavori rienrri in un imporro al di sorro di rale soglia).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 91, comma 6, del Codice dei conrrarri (D.Lgs. n. 163/2006) sraLilisce un imporranre
principio: quello di srimare congiunramenre, in un appalro di servizi di progerrazione, anche le
evenruali arrivir aggiunrive (coordinamenro in fase di progerrazione ed esecuzione, direzione
lavori). Solo cos facendo, infarri, in Lase alla norma cirara, quando il valore di rurre le arrivir
dedorre nel Lando superiore alla soglia di rilievo comunirario, possiLile affidare direrramenre
al progerrisra esrerno anche la direzione lavori ed il coordinamenro, e dunque risperrare l'arr.
130, comma 2, lerrera L), del Codice medesimo che, in caso di necessir di affidare all'esrerno
anche la direzione lavori, vuole che la sressa vada priorirariamenre arrriLuira al progerrisra
incaricaro. Si ririene, olrrerurro, che rale principio valga anche per il sorro soglia, daro che l'arr.
91 del Codice non consenre pi, anche sorro i 100.000 Euro, forme di affidamenro direrro.
Dal quesiro posro emerge che, per ragioni che non sono nore, ma sicuramenre morivare, la
srazione appalranre scrivenre ha affidaro, senza procedure ad evidenza puLLlica, arrivir di
progerrazione ma non, conresrualmenre, anche la direzione lavori ed il coordinamenro, ma poi,
in fase di esecuzione del conrrarro, non srara invece in grado di svolgere auronomamenre la
direzione lavori ed il coordinamenro. In quesro caso, allora, dovr dare congrua e derragliara
morivazione delle ragioni delle sue scelre, arra soprarrurro a giusrificare la deroga al menzionaro
principio ex arr. 91, comma 6 (diviero di suddivisione arrificiosa), e la conseguenre impossiLilir
di risperrare anche la cirara previsione dell'arr. 130 del Codice, e dovr procedere ad un'unica
gara per l'affidamenro della direzione lavori e del coordinamenro, che seguir le regole dell'arr.
91, commi 1 e 2 del Codice, in Lase al valore delle sole arrivir ancora da affidare (esclusa,
quindi, la progerrazione gi affidara).

239
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Fremesso che con le modifiche apporrare al D.Lgs. n 163/06 dal Decrero Legislarivo
11.09.2008, n 152 sraro aggiunro all'arr. 92 il comma 7Lis che cos recira: Tra le
spese recniche da prevedere nel quadro economico di ciascun inrervenro sono
comprese l'assicurazione dei dipendenri, nonche le spese di cararrere srrumenrale
sosrenure dalle amminisrrazioni aggiudicarrici in relazione all'inrervenro". Con la
presenre si chiede: la sudderra assicurazione deve coprire rurri i rischi in cui porreLLe
incorrere il dipendenre nello svolgimenro dell'arrivir progerruale nonche della
direzione lavori! Oppure quali rischi deve coprire! Fu essere sripulara una polizza
generale che copra rurri i dipendenri che svolgono arrivir progerruale e di direzione
lavori, inserendo nel quadro economico dell'opera una percenruale del premio pagaro
in relazione all'imporro dei lavori!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La relazione governariva al d.lgs. 152 sul punro ha specificaro che".. rra le spese
recniche da prevedere nel quadro economico ... sono comprese l'assicurazione dei
dipendenri ...". Ferranro la modifica al Codice non fa alrro che riLadire l'accollo a
carico delle F. A. degli oneri per le polizze dei propri dipendenri progerrisri (non
viene menzionara la direzione lavori).
Arrualmenre quindi la disciplina normariva dara dal comLinaro disposro fra l'appena
commenraro comma 7 Lis dell'arr. 92, il comma 5 del precedenre arr. 90 e i vigenri
arrr. 105 e 106 del DFR 554/99. L'Aurorir in una risalenre DeliLerazione (AG647 del
16/11/2000) ha specificaro quanro segue: Il comLinaro disposro dell'arricolo 17, co. 3,
della legge 11 feLLraio 1994 n. 109 e s.m. e degli arricoli 105 e 106 del regolamenro di
arruazione che prevedono anche per i professionisri inrerni la sripulazione, a carico
dell'amminisrrazione, di polizze a coperrura dei rischi professionali che derivano
dalla progerrazione, devono essere inresi nel senso che la polizza il cui cosro la
srazione appalranre rimLorser per due rerzi al dipendenre sar esclusivamenre quella
sripulara per coprire i rischi di progerrazione derivanri dalla singola opera progerrara e
non anche quei cosri che derivino dalla sripula di una polizza di responsaLilir civile a
cararrere generale".
Ouanro all'esrensione della coperrura assicurariva, si rammenra che, secondo un
consolidaro orienramenro giurisprudenziale, i rischi connessi alle responsaLilir
derivanri da colpa grave non possono essere posri a carico delle amminisrrazioni (in
ral senso la giurisprudenza del giudice conraLile: C. conri, sez. giur. Sicilia, 25
orroLre 2006 n. 3054, C. conri, sez. giur. reg. Fuglia, 7 feLLraio 2004 n. 95, C. conri,
sez. giur. reg. LomLardia, 8 aprile 2004 n. 528).

240
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

La Giunra Comunale ha approvaro uno srudio di farriLilir avenre ad oggerro lavori di recupero
funzionale del Tearro comunale, per un imporro complessivo a Lase d'appalro di C 2.704.000,00.
L'Amminisrrazione sressa ha daro indirizzo al R.U.F. per procedere all'esrernalizzazione
dell'incarico di progerrazione, al fine di acquisire il progerro preliminare generale di C
2.704.000,00 (di lavori) e del progerro definirivo di un primo lorro di lavori dell'imporro di C
998.000,00, finalizzaro alla richiesra di conrriLuri per il finanziamenro dei lavori. Gli oneri per la
progerrazione preliminare generale e progerrazione definiriva del primo lorro ammonrereLLero
ad C 87.766,00, IVA compresa. Alla luce di quanro esposro, si chiede il Vs. parere in meriro ai
seguenri quesiri: 1) possiLile procedere al conferimenro dell'incarico professionale per la
progerrazione preliminare generale e conresrualmenre per la progerrazione definiriva del primo
lorro, secondo la procedura di cui all'arr. 91 comma 2 e dell'arr. 57 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.!
2)premesso che, in caso di reperimenro dei fondi per il finanziamenro del primo lorro dell'opera,
per affidare il successivo incarico di progerrazione esecuriva e direzione dei lavori, nonche degli
adempimenri ex. D.Lgs. 494/96, il Comune esperir la procedura aperra di cui all'arr. 55 del
Codice, l'applicazione di quesre procedure compariLile con quanro disposro dall'arr. 29, comma
4 e comma 7 lerrera L) del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. e dall'arr. 62 comma 10 del D.F.R. 554/1999 e
s.m.i.!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase all'arr. 128, comma 7, del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., un lavoro pu essere inseriro
nell'elenco annuale limiraramenre a uno o pi lorri, solo se sia srara elaLorara la progerrazione di
livello almeno preliminare con riferimenro all'inrero lavoro e siano srare quanrificare le risorse
complessive necessarie alla sua realizzazione. In ogni caso, un soggerro nominaro
dall'amminisrrazione deve cerrificare la fruiLilir, funzionalir e farriLilir di ciascun lorro.
Ci posro, nel caso di specie, si ririene che la necessaria redazione del progerro preliminare con
riferimenro all'inrero lavoro (richiesra dalla norma cirara in precedenza) possa essere affidara da
sola, oppure uniramenre al progerro definirivo ed esecurivo di un singolo lorro, in ossequio al
principio che vuole garanrire la funzionalir, la fruiLilir e la farriLilir di ciascun lorro in cui il
lavoro sraro suddiviso. Tale affidamenro pu essere efferruaro con le modalir di cui al comma
2 dell'arr. 91 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. ove l'imporro complessivo sia inferiore a 100.000 euro.
Successivamenre, come prosperraro nel quesiro, possiLile affidare i rimanenri progerri e le
connesse arrivir di direzione lavori e coordinamenro per la sicurezza. La procedura da seguire
dipende dall'imporro rorale, secondo quanro disposro all'arr. 91, commi 1 e 2 d.lgs. 163/06
ss.mm.ii.

241
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

-la GC ha affidaro ad un gruppo di recnici l'elaLorazione di progerri preliminari semplificari di
srima e si impegnara ad affidare agli sressi, sorroscrivendo una convenzione che in caso di
finanziamenro, anche gli incarichi per la progerrazione esecuriva, direzione e conraLilir, -
l'Enre ha proceduro con successiva deliLera di GC a liquidare i compensi per le presrazioni
professionali dei recnici incaricari della redazione delle perizie di srima, -successivamenre il
Fresidenre della Regione Y, ha inviraro il Sindaco (desrinarario di finanziamenro) a dare incarico
ai recnici professionisri per la redazione delle progerrazioni esecurive. SI CHIEDE di sapere: 1-se
al momenro dell'adozione delle deliLere di GC, la Giunra Comunale avreLLe dovuro limirarsi ad
affidare le sole presrazioni professionali relarive alle progerrazioni preliminari di srima, 2-o se,
considerandosi in deroga all'arr. 17 L. 109/94 ed al DFR 554/99, poreva impegnarsi ad affidare ai
medesimi professionisri gli incarichi per la progerrazione esecuriva, direzione dei lavori e
conraLilir, suLordinando l'efferriva esecuzione di rale ulreriore presrazione alla formale
concessione del finanziamenro, 3-oppure non doveva considerarsi in deroga all'arr. 17 della L. n.
109 per ci che concerne gli affidamenri delle progerrazioni esecurive. Ferranro dovevano essere
seguire rurre le norme sulle opere puLLliche, 4-inolrre, se per l'affidamenro degli incarichi
professionali di progerrazione esecuriva all'epoca delle deliLere era da rirenersi che ci fosse la
coperrura finanziaria per porer affidare derri incarichi di progerrazione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 92, c. 1 del Codice prevede l'impossiLilir di suLordinare la corresponsione dei compensi
relarivi allo svolgimenro della progerrazione e all'orrenimenro del finanziamenro dell'opera
progerrara. Tale norma specificazione di un principio pi generale dell'ordinamenro, ossia la
nullir delle condizioni meramenre poresrarive, vale a dire che non si pu sorroporre una
presrazione conrrarruale (come il pagamenro di un corrisperrivo) ad una condizione rale da
porrare il conrrarro, per il progerrisra, ad essere roralmenre alearorio, senza alcuna cerrezza di
corrisperrivir rra quanro farro e quanro ricevuro. Il caso in oggerro, per, a parere di chi scrive,
non rienrra in quesra farrispecie: qui la condizione (finanziamenro) srara apposra non ad una
presrazione conrrarruale (il pagamenro) ma all'inrera esecuzione (progerrazione e pagamenro).
Ouindi la condizione legirrima. Fur se legirrima, in Lase all'arr. 91, c. 6 del Codice, norma di
nuova emanazione (d.lgs. 113/07), ma in realr mera specificazione del principio comunirario
del diviero di arrificioso frazionamenro, se si include in un unico accordo sia la progerrazione
preliminare, sia le successive fasi o arrivir, anche se solo a rirolo opzionale e condizionaro, si
devono rurre conreggiare al fine di definire il valore presunro dell'affidamenro. Si veda l'arr. 29,
c. 1 del Codice che conriene anche ogni forma di opzione". Ci porra a valurare quale sia la gara
da eseguire in Lase all'arr. 91 del Codice (in precedenza arr. 17 della l. n. 109/94): gara a cinque,
gara nazionale, gara comuniraria. Da ulrimo, ma di grande imporranza, la comperenza nella
sripulazione dei conrrarri, in Lase al principio di separazione rra polirica e amminisrrazione non
della Giunra Comunale, ma dirigenziale.

242
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Un dipendenre incaricaro di svolgere una presrazione di cui all'arr.90 del D.Lgs.
n.163/06, pu dimerrersi dall'incarico! In caso affermarivo e se solo in dererminari
siruazioni quali porreLLero essere rali!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il dipendenre della puLLlica amminisrrazione, cos come ogni lavorarore suLordinaro,
renuro a svolgere le proprie mansioni secondo le isrruzioni imparrire dal darore di
lavoro sorro la cui direzione opera.
Ne consegue che, anche nel caso di specie, si applicano i principi che disciplinano il
rapporro di lavoro: senz'alrro possiLile dimerrersi da dipendenre, non possiLile
rinunciare unicamenre allo svolgimenro dell'incarico di progerrazione, a meno che
non ricorra una delle iporesi in cui il lavorarore legirrimaro a rifiurarsi di eseguire
un compiro affidarogli dal darore di lavoro.

243
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO S SS SCF CF CF CF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Il Comune ha affidaro ad un liLero professionisra la direzione dei lavori di resrauro di
un edificio, concordando che l'onorario sia dererminaro a percenruale, secondo
rariffa, dedorro lo sconro offerro dal professionisra sresso. I lavori si sranno prorraendo
olrre il rermine previsro per la loro esecuzione perche la dirra appalrarrice in forre
rirardo. Il direrrore dei lavori prerende di orrenere un maggiore compenso in ragione
del maggior rempo necessario all'esecuzione dei lavori risperro alle previsioni iniziali
di progerro. Tale preresa, a suo parere, morivara da un arricolo del capirolaro
speciale d'appalro allegaro al progerro esecurivo dei lavori (da lui redarro) ove si
prevede che in caso di rirardo o di prolungamenro della durara dei lavori olrre il
rermine conrrarruale originario, per cause impuraLili all'appalrarore, verranno
inserire nello sraro finale, a deLiro dell'impresa, anche le spese sia per la prorrarra
sorveglianza che per maggiori oneri sosrenuri dalla srazione appalranre, riconduciLili
a comperenze e spese recniche che essa dovr riconoscere al direrrore dei lavori per
efferro del prolungamenro remporale delle presrazioni da quesro svolre risperro ai
rermini di progerro". A nosrro parere al direrrore dei lavori non sperra alcun
compenso aggiunrivo in quanro il suo onorario fissaro a percenruale e non a
vacazione e il capirolaro speciale d'appalro allegaro al progerro dei lavori inregra il
conrrarro rra l'impresa appalrarrice e la srazione appalranre ma non quello rra
quesr'ulrima e il direrrore dei lavori. Si chiede un vosrro parere al riguardo. Grazie e
saluri.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La richiesra di maggiorazione del compenso per l'incarico di direzione lavori
formulara in ragione del prorrarsi dei rempi di esecuzione, appare priva di
fondamenro, alla luce delle ragioni esplicirare nel quesiro.
Nello specifico, farra comunque salva una verifica delle condizioni previsre nel
provvedimenro d'incarico e relarivo disciplinare, il compenso al professionisra risulra
dererminaro a percenruale. Essendo quindi commisuraro esclusivamenre
all'ammonrare dei lavori, esso prescinde dalla durara di esecuzione degli sressi.
Sorro quesro profilo, perranro, la richiamara indicazione del capirolaro speciale non
appare giuridicamenre vincolanre, sia perche derra clausola riporrara in un
documenro che regola il rapporro conrrarruale rra srazione appalranre ed appalrarore,
sia, in ogni caso, per l'assenza di crireri che consenrano di dererminare il maggiore
compenso iporizzaro.

244
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE FROGETTAZIONE F04 F04 F04 F04
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E
F
R
O
G
E
T
T
A
Z
I
O
N
E

Mi pervenura un osservazione circa il mancaro risperro dell'arr. 92 comma 7 del
D.Lgs. 163/2006 relarivamenre alla percenruale del 10% per spese recniche
percenruale ampiamenre superara nel progerro in quesrione .
A mio parere non esisre un massimo del 10% in quanro va applicaro il comma 2
dell'arr. 92 che indica il D.M. per il calcolo delle rariffe professionali.
Vorrei avere chiarimenri in meriro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'arr. 92, c. 7 ha solo il fine di incenrivare le progerrazioni preliminari nelle
amminisrrazioni, creando fondi apposiramenre desrinari ad essi.
A nulla rileva nel singolo conrrarro, dove le spese devono essere quanrificare in Lase
al d.m. 4 aprile 2001.

245
SUFF SUFF SUFF SUFFORTO GIURIDICO ORTO GIURIDICO ORTO GIURIDICO ORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

Il mio quesiro riguarda l'inseriro di un nuovo progerro nel prossimo programma
rriennale delle OO.FF. 2007/2008/2009 relarivo all'Enre Frovincia. L'Enre sudderro
ha sripularo con l'ANAS una convenzione per la realizzazione di un ponre. Fer ci
che arriene la ResponsaLilir del Frocedimenro e la gesrione di appalro e dei lavori
sar l'Enre Frovincia ad occuparsi di rurro. L'ANAS provveder a coprire l'inrera spesa
economica necessaria alla realizzazione del ponre e, in Lase alla convenzione, pagher
direrramenre i credirori senza che la Frovincia si occupi in alcun modo dei
pagamenri. Ci significa che per la Frovincia non risulreranno flussi di enrrara e spesa
per sosrenere la realizzazione del ponre che quindi, non verr iscrirro a Lilancio. Ci
che mi preme sapere se, a livello di elenco annuale 2007, il lavoro deLLa essere
inseriro e, nel caso di risposra affermariva, come giusrificaLile l'evenruale
incompariLilir che verreLLe a crearsi rra programma rriennale OO.FF.
2007/2008/2009 e Lilancio di previsione 2007/2008/2009.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La redazione dei documenri di programmazione rriennale, ed in parricolare
dell'elenco annuale, deve essere efferruara in conformir con le voci del Lilancio di
previsione dell'amminisrrazione, di cui cosriruiscono parre inregranre.
Fer rale morivo, nel caso di specie, poiche l'inrervenro non iscrirro a Lilancio, non
pare deLLa essere inseriro ne nel programma rriennale, ne nell'elenco annuale.

246
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

Si chiede di conoscere se, il Frogramma rriennale, dopo l'adozione della Giunra
comunale che si efferrua enrro il 15 orroLre di ogni anno, dopo evenruali modifiche
deLLa essere ripuLLlicaro nuovamenre per 60 giorni prima dell'approvazione
definiriva congiunramenre al Lilancio.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nel quesiro si fa riferimenro allo schema di programma rriennale di cui al comma 2,
ulrimo periodo, dell'arr. 128 d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., il quale deve essere puLLlicaro
per sessanra giorni consecurivi nella sede delle amminisrrazioni aggiudicarrici ed
evenrualmenre medianre puLLlicazione sul profilo di commirrenre della srazione
appalranre. Tale schema dovr poi essere approvaro del Consiglio.
Nel caso in cui lo schema sia modificaro dopo essere sraro puLLlicaro, ma prima di
essere approvaro da parre del Consiglio, si ririene possiLile procedere all'approvazione
senza ripuLLlicazione dello schema qualora le modifiche apporrare siano srare
approvare dallo sresso organo comperenre all'adozione dello schema medesimo.
Resrano fermi gli oLLlighi di puLLlicir del programma approvaro.

247
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

In seguiro al finanziamenro di un inrervenro nel correnre anno si deve provvedere
alla modifica del programma rriennale delle opere puLLliche e dell'elenco annuale.
L'inrervenro era diviso in due parri nel programma rriennale 2007-2009, una parre
nel 2008 ed un'alrra nel 2009, non nell'elenco annuale. A quesro punro l'opera
accorpara e di complessive 530.000 euro avr inizio nel 2007 e quindi va inserira
nell'elenco annuale e rolri i due inrervenri del programma rriennale cirari.
Relarivamenre all'inrervenro in quesrione si e' deliLerara la variazione di Lilancio in
giunra comunale a giugno e rarificara in consiglio comunale a luglio menrre la
progerrazione preliminare era gi srara approvara (rurre deliLere puLLlicare all'alLo
prerorio). Si chiede di sapere, poiche le schede del programma rriennale ed elenco
annuale modificare non sono srare marerialmenre allegare ed approvare dalle cirare
deliLere: 1) e' sufficienre che il responsaLile del programma modifichi le schede
puLLlicandole sul siro della regione come variazione al programma rriennale 2007-
2009! 2) e' necessario rirornare in giunra comunale per approvare le schede
modificare! 3) le schede devono essere puLLlicare all'alLo prerorio dell'enre per 60
giorni prima della puLLlicazione sul siro della regione!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In meriro al primo quesiro, la risposra affermariva. Si ricorda, infarri, che il
programma rriennale e l'elenco annuale, olrre ad essere approvari conresrualmenre al
Lilancio di previsione, formano parre inregranre di quesro (si veda l'arr. 1, comma 3
del dm Infrasrrurrure e Trasporri 9 giugno 2005). Inolrre, a norma dell'arr. 5, comma
3 del medesimo dm 9 giugno 2005, la puLLlicir degli adeguamenri dei programmi
rriennali nel corso del primo anno di validir degli sressi assolra arrraverso la
puLLlicazione dell'arro che li approva, fermo resrando l'oLLligo di aggiornamenro
delle schede gi puLLlicare sul siro di comperenza di cui all'arr. 1, comma 4. Ne
consegue che, nel caso prosperraro, le modifiche al Lilancio cosriruiscono modifica
anche al programma rriennale. La puLLlicir a rali modifiche di Lilancio, gi
efferruara secondo quanro affermaro nel quesiro, vale anche come puLLlicir alle
modifiche degli arri programmarori, fermo l'oLLligo di modificare le schede sui siri
informarici di comperenza.
Alla luce di quanro affermaro, la risposra al secondo quesiro negariva.
In meriro all'ulrima quesrione posra, la risposra negariva. La puLLlicazione dello
schema di programma rriennale ed elenco annuale, infarri, ha la sola funzione di
puLLlicir prevenriva risperro all'approvazione di rali documenri.

248
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

Ouesra amminisrrazione ha inseriro nella programmazione rriennale 2008/2010 un
inrervenro di manurenzione srraordinaria finalizzaro alla risrrurrurazione di una sede
srrumenrale sira nella regione Fuglia, per un imporro di C.1.500.000,00. Arrualmenre,
dall'esame del quadro economico definirivo, emerso che per il finanziamenro
complessivo dell'inrervenro necessirereLLero disponiLilir finanziarie per circa
C.2.550.000,00. Forendo reperire rali risorse arrraverso variazioni compensarive di
Lilancio, senza modificare o cancellare alrri inrervenri in programmazione, si chiede
se la sola variazione dell'imporro dell'opera cosriruisca modifica all'elenco annuale e
necessiri perranro di adeguamenro e successiva approvazione degli arri di
programmazione ai sensi dei commi 3 e 4 dell'arr.4 del decrero 09 giugno 2005 n.1021
del Minisrero delle Infrasrrurrure e dei Trasporri, o possa invece rirenersi una
modifica non sosranziale e procedere perranro alla puLLlicazione del Lando di gara
con il nuovo imporro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene che quanro prosperraro nel quesiro cosriruisca una modifica sosranziale di
cui necessario dar conro in sede di programmazione, soprarrurro al fine di garanrire
la necessaria corrispondenza rra l'elenco annuale ed i flussi di spesa efferrivi. Turravia,
quanro all'approvazione ed alla puLLlicir, si ricorda che l'arr. 5, comma 3 del d.m.
Infrasrrurrure e rrasporri del 9.5.05, la puLLlicir degli adeguamenri dei programmi
rriennali nel corso del primo anno di validir degli sressi assolra arrraverso la
puLLlicazione dell'arro che li approva.
Ferranro, non si ririene necessario, nel caso di specie, provvedere ad una nuova
approvazione e puLLlicazione dei documenri programmarori, essendo sufficienre dare
adeguara puLLlicir dell'arro che approva i necessari aggiusramenri al Lilancio.
Resra fermo l'oLLligo di aggiornamenro delle schede gi puLLlicare sul siro di cui
all'arricolo 1, comma 4 del d.m. cir.

249
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

Ouesra amminisrrazione ha inseriro nella programmazione rriennale 2007/2009 un
inrervenro di manurenzione srraordinaria finalizzaro alla risrrurrurazione di una sede
srrumenrale, per un imporro di C.1.187.400,00. Il Lando di gara relarivo
all'affidamenro di derri lavori sraro puLLlicaro nel mese di orroLre 2007 ed a
dicemLre 2007 iniziaro l'esperimenro della procedura. In considerazione
dell'elevaro numero di parrecipanri e del rempo necessario agli adempimenri di
verifica di cui all'arr. 48 del D.Lgs 163/06, l'aggiudicazione slirrara all'anno 2008.
Consideraro che rale inrervenro non sraro inseriro nell'elenco annuale 2008 e
porendo reperire le risorse finanziarie necessarie nel 2008 arrraverso variazioni
compensarive di Lilancio senza modificare o cancellare alrri inrervenri in
programmazione, si chiede se l'aggiudicazione della gara nel 2008 cosriruisca modifica
all'elenco annuale 2008 e necessiri perranro di adeguamenro e successiva
approvazione degli arri di programmazione ai sensi dei commi 3 e 4 dell'arr.4 del
decrero 09 giugno 2005 n.1021 del Minisrero delle Infrasrrurrure e dei Trasporri, o
possa invece rirenersi esplerara la fase di programmazione e procedere perranro
all'aggiudicazione senza efferruare alcun adeguamenro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene che quanro prosperraro non richieda la modificazione dell'elenco annuale
del 2008, in quanro l'avere inseriro l'inrervenro nell'elenco relarivo all'anno 2007
(con conresruale inserimenro nel Lilancio di previsione) e l'aver puLLlicaro il Lando
nel medesimo anno pare una condorra in linea con gli oLLlighi di legge in farro di
programmazione, senza che siano necessari ulreriori adeguamenri.

250
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

E possiLile procedere a modifiche del piano rriennale nel periodo compreso rra
l'avvenura puLLlicazione del piano sresso e la sua approvazione in sede di
approvazione del Lilancio di previsione!
Nello specifico si rrarra dell'inserimenro di una nuova opera precedenremenre
srralciara, il mancaro inserimenro per presuppone un'irregolarir nei confronri del
Lilancio di previsione che invece prevede le somme per rale opera.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La riposra affermariva. In proposiro, si ricorda che il programma rriennale delle
opere puLLliche, in quanro cosriruenre parre inregranre del Lilancio di previsione,
deve essere in linea con i conrenuri di quesro.
In Lase ai dari forniri, l'inserimenro dell'opera nella programmazione riporrereLLe la
sressa in accordo con le previsioni del Lilancio, risulrando, perci, addirirrura dovura.

251
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

Si vuole predisporre un Lando per esecuzione lavori (imporro inferiore a 40.000,00
euro) per i quali si prevede come corrisperrivo la cessione di un immoLile avenre
valore pari a 35.000,00 euro. L'immoLile in cessione visro il valore, deve essere
inseriro nel piano rriennale!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 128, comma 1 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., deLLono essere inseriri
nella programmazione rriennale i lavori di singolo imporro superiore a 100.000
euro". In Lase agli elemenri forniri, perranro, l'inrervenro di cui al quesiro non deve
necessariamenre rienrrare nel programma rriennale.
Ove, rurravia, l'amminisrrazione aLLia opraro per il suo inserimenro, efferruando un
adempimenro non dovuro ma adoperando una Luona prassi, il valore dell'immoLile
da cedere a rirolo di corrisperrivo per i lavori deve essere indicaro nella quarra riga
della scheda 1, relariva al quadro complessivo delle risorse disponiLili. Inolrre, nella
penulrima colonna della scheda 2 (quella che riporra l'inresrazione cessione
immoLili"), la riga corrispondenre all'inrervenro in quesrione deve riporrare
l'indicazione S". E', infine, necessaria la compilazione della scheda 2B.

252
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

Con la presenre si chiede corresemenre alcuni chiarimenri in meriro alla redazione
della Frogrammazione Triennale dei LL.FF come previsro dall'arr. 128 del Codice dei
Conrrarri puLLlici (D.Lgs 163/2006 e s.m.i.). In parricolare: 1) l'imporro di un
inrervenro inseriro nell'elenco annuale del Frogramma Triennale dei LL.FF. da
considerarsi cosriruiro solo dalle lavorazioni o anche comprensivo delle somme a
disposizione! 2) se l'imporro di un inrervenro da considerarsi sia quello cosriruiro da
lavori pi somme a disposizione, qualora l'impegno, ad esempio quello per le
espropriazioni, sia in una annualir diversa da quella dei lavori come Lisogna
comporrarsi! Si deve inserire l'inrervenro nell'annualir ove sono previsri i lavori con
l'imporro complessivo! 3) nel caso di lavori compresi in un appalro di servizi
(GLOBAL SERVICE), aggiudicaro definirivamenre nel giugno del 2006, ove l'imporro
complessivo dei lavori sressi sia inferiore a quello dei servizi, devono essere
comunque inseriri nella Frogrammazione Triennale!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In risposra al primo quesiro, poiche la programmazione dei lavori srrerramenre
collegara con il Lilancio previsionale dell'Amminisrrazione al fine di consenrirne la
coperrura finanziaria, si ririene che gli arri programmarori deLLano indicare, per
ciascun inrervenro, la srima del cosro complessivo dell'opera riferira all'inrero
inrervenro al lordo delle somme a disposizione della srazione appalranre.
Ouanro al secondo quesiro, si rileva che nell'amLiro della scheda 2 (che riguarda
l'elenco rriennale delle opere con relariva arricolazione della coperrura finanziaria)
possiLile indicare imporri a coperrura dei cosri dell'inrervenro lungo rurro il rriennio
di riferimenro.
Infine, la risposra al rerzo quesiro affermariva, in quanro i lavori deLLono essere
inseriri in programmazione rriennale (si veda, in proposiro, il comma 1 del d.lgs.
163/06, che assoggerra all'inserimenro in programmazione la arrivir di realizzazione
di lavori, indipendenremenre dalla ripologia conrrarruale urilizzara). Turravia, in Lase
ai dari forniri, il conrrarro in quesrione sraro affidaro nel 2006: perranro, la
realizzazione dei lavori doveva gi essere inserira nella programmazione collegara al
Lilancio che conriene lo sranziamenro relarivo a derro affidamenro.

253
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

In corso di redazione del programma lavori puLLlici 2010/2012 si inrendono inserire
degli inrervenri che rrovano finanziamenro nell'alienazione di un'immoLile. Si
vogliono salvaguardare le possiLilir offerre dall'arr. 83 dpr 554/1999 relarive alla
esecuzione di derre opere quale parziale compenso dell'alienazione.si chiede di sapere
se le opere vanno comunque inserire nel programma delle opere puLLliche e se si
deve inserire una parricolare nora circa la forma di finanziamenro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra affermariva: i lavori deLLono essere inseriri in programmazione. La
ripologia di finanziamenro dovr essere inserira nel quadro delle risorse disponiLili
(alla voce rrasferimenro di immoLili").
Sar, inolrre, necessario procedere alla compilazione della scheda 2 Lis per quanro
riguarda l'inserimenro degli immoLili da rrasferire.
Si sorrolinea che la facolr, in capo alle amminisrrazioni, di sosriruire rurro o parre del
corrisperrivo di appalro con il rrasferimenro di Leni immoLili arrualmenre regolara
dai commi 6 e ss. dell'arr. 53 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. e che le disposizioni dell'arr.
83 del dpr 554/99 ss.mm.ii. resrano vigenri solo in quanro compariLili con le cirare
norme del codice.

254
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

La Frovincia e la XY SpA (socier nella quale la Frovincia non ha alcuna
parrecipazione) hanno sorroscrirro un prorocollo d'inresa con il quale la socier, per
valorizzare l'amLiro rerriroriale e per usufruire di migliori condizioni viaLilisriche, si
impegna a progerrare, affidare, far eseguire lavori di allargamenro di una srrada
provinciale. La Frovincia si impegna unicamenre a finanziare ed eseguire le
procedure espropriarive. Il quesiro il seguenre: i lavori di allargamenro srradale,
finanziari ed eseguiri dalla socier, devono essere inseriri nella programmazione
provinciale delle opere puLLliche!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Ove la socier cirara nel quesiro fosse un soggerro renuro ad efferruare la
programmazione rriennale dei lavori puLLlici ai sensi dell'arr. 128 del d.lgs. 163/06
ss.mm.ii. (come si ririene, sulla Lase degli elemenri forniri), l'inserimenro
dell'inrervenro in quesrione all'inrerno dei documenri programmarori dovreLLe
essere efferruaro ad opera di derro soggerro.
In rale iporesi, la Frovincia avreLLe unicamenre l'onere di inserire a Lilancio il
finanziamenro erogaro. In caso conrrario, cio nell'iporesi in cui la s.p.a. in quesrione
non fosse renura ad efferruare la programmazione, l'inserimenro dell'inrervenro
all'inrerno della sressa dovreLLe avvenire a cura della Frovincia.

255
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
T
R
I
E
N
N
A
L
E
T
R
I
E
N
N
A
L
E
T
R
I
E
N
N
A
L
E

Si chiede se nella redazione del programma rriennale e relarivo elenco annuale (arr.
128 del D.Lgs. n.163/06), dovranno essere inseriri anche quei lavori, gi in corso di
realizzazione e gi finanziari, la cui ulrimazione previsra nel/i prossimo/i anno/i.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nei documenri programmarori devono essere inseriri i lavori da appalrare e non quelli
gi in irinere.

256
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

Se fra l'adozione del programma OO.FF. avvenura enrro il 30.09 e l'approvazione
definiriva assieme al Bilancio Annuale inrervengono modifiche ai programmi
pluriennali e annuale richiesre dall'Amminisrrazione Comunale, quale documenro
amminisrrarivo approva l'aggiornamenro!
Io rirengo che la deliLera di C.C. che approva il Bilancio di Frevisione possa prendere
arro della modifica ai programmi OO.FF.e approvare l'aggiornamenro.

Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si concorda con la imposrazione prosperrara.
La deliLera del Consiglio che approva lo schema di programma precedenremenre
adorraro dalla Giunra cerramenre idonea ad approvare evenruali modifiche nel
frarrempo inrervenure sullo schema medesimo. Si ricorda, in ogni caso, che le schede
puLLlicare sui siri informarici di comperenza deLLono essere aggiornare.

257
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE FROGRAMMAZIONE TRIENNALE F05 F05 F05 F05
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E
F
R
O
G
R
A
M
M
A
Z
I
O
N
E

T
R
I
E
N
N
A
L
E

Nella programmazione rriennale delle opere puLLliche devono essere inserire anche
le opere aggiudicare da alrri enri, quali Comunir monrane o Amminisrrazione
Frovinciale! Le opere in quesrione sono srare inreramenre finanziare e progerrare dai
sudderri enri sovracomunali e verreLLero eseguire sul nosrro rerrirorio comunale.
Ringraziando per la correse arrenzione chiedo una sollecira risposra, in quanro sriamo
per puLLlicare il programma rriennale.

Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra negariva.
Il collegamenro dei documenri programmarori con il Lilancio di previsione dell'enre
consenre di concludere che necessario inserire in programmazione unicamenre gli
inrervenri finanziari dall'enre e per i quali lo sresso svolge la funzione di srazione
appalranre.

258
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROROGA E RINNOVO FROROGA E RINNOVO FROROGA E RINNOVO FROROGA E RINNOVO F06 F06 F06 F06
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O

Con la presenre si chiede di conoscere se pu essere applicaro l'arr. 57 c. 5 lerr. L) del
D.Lgs. 163/2006, anche alla luce della deliLerazione dell'Aurorir n. 183/2007, per la
FROROGA di un conrrarro in essere di servizio di manurenzione della puLLlica
illuminazione dall'imporro di circa 50.000 C all'anno. Si precisa che il primo conrrarro
sraro aggiudicaro nel 2005 secondo una procedura aperra con scadenza 31/12/2008 e
che il Lando prevedeva la possiLilir di proroga per alrri 3 anni alle sresse condizioni
conrrarruali.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'unica forma di rinnovo" conrrarruale di servizi ammessa dall'ordinamenro vigenre,
pur renendo conro dei recenri orienramenri giurisprudenziali, dara dall'arr. 57, c. 5,
lerr. L) del D. Lgs. 163/2006, che presuppone, anche nella resi espressa nella
deliLerazione dell'Aurorir di Vigilanza n. 183/2007, la scrupolosa osservanza di rurre
le condizioni e limiri ivi previsri, quali: il nuovo affidamenro deve essere conforme ad
un progerro di Lase oggerro di un conrrarro aggiudicaro medianre procedura aperra o
risrrerra, deve avvenire enrro rre anni dalla dara di sripula del precedenre conrrarro ed
essere sraro previsro nel Lando originario, l'imporro complessivo srimaro del
porenziale rinnovo deve essere sraro compuraro nella gara originaria, ai fini della
dererminazione delle soglie e della conseguenre procedura di affidamenro e
puLLlicir.
Ne discende che, nel caso di specie, l'originaria previsione di possiLilir di proroga nel
Lando a procedura aperra, non risulra sufficienre (vedasi anche la recenre senrenza
del Consiglio di Sraro 3391/2008 sez. V) ma deve essere inregrara dagli alrri elemenri
previsri dalla sopra richiamara normariva. Tra quesri, in parricolare, l'aver compuraro
nell'imporro posro a Lase dell'originario appalro anche il valore del porenziale
rinnovo, con conseguenre espleramenro di procedura d'appalro adeguara, iporizzaLile,
nel caso esposro, sranre l'imporro annuo del servizio, in gara europea.
Va precisaro infine che il rinnovo" come sopra delinearo, l'espressione di una
opzione da prevedere nella gara e nel conrrarro ai fini di non eludere la
concorrenzialir e le regole dell'evidenza puLLlica, da arruarsi rurravia nella
successiva fase previo accerramenro dell'Amminisrrazione della sussisrenza del
puLLlico inreresse all'efferrivo rinnovo.

259
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROROGA E RINNOVO FROROGA E RINNOVO FROROGA E RINNOVO FROROGA E RINNOVO F06 F06 F06 F06
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O

Con la presenre si richiede il Vs. parere relarivo alla legirrimir della proroga del
conrrarro di concessione della gesrione dell'imposra comunale sulla puLLlicir e dirirri
puLLliche affissioni. Ouesro Comune ha rinnovaro il conrrarro di concessione in
scadenza il 31.12.2004 medianre rinnovo conrrarruale quinquennale dal 01.01.2005 al
31.12.2009 a socier iscrirra all'alLo di cui all'arr. 53 del D.Lgs. n. 446/1997. Ora la
sressa Socier affidararia si dichiarara disponiLile ad una proroga del conrrarro di
concessione proponendo una riduzione dell'aggio ed alcuni inrervenri migliorarivi del
servizio svolro. Turro ci premesso si chiede di conoscere: 1) se sia possiLile procedere
ad una ulreriore proroga del conrrarro di concessione in essere, 2) se la scadenza del
nuovo conrrarro possa essere fissara olrre la dara del 31/12/2010, 3) ovvero se la dara
del 31/12/2010 deLLa inrendersi quale rermine ulrimo di scadenza del conrrarro, 4) se
in caso di espleramenro di gara ad evidenza puLLlica sia possiLile sraLilire un rermine
quinquennale (dal 01.01.2010 al 31.12.2014) oppure se non sia possiLile olrrepassare
la dara del 31.12.2010.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Si ririene che il conrrarro in quesrione sia configuraLile come concessione di servizi,
di cui all'arr. 30 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.
La risposra al primo quesiro negariva. Non possiLile prorogare il conrrarro affidaro,
ma procedere alla sripulazione di un nuovo accordo unicamenre nei casi previsri
dall'arr. 125, comma 10, lerr. c), e solranro per il rempo srrerramenre necessario ad
efferruare l'affidamenro medianre le procedure concorsuali ordinarie.
La risposra al secondo quesiro parimenri negariva, sranre l'impossiLilir di procedere
alla proroga se non alle condizioni indicare sopra.
Ouanro al rerzo quesiro, il rermine di scadenza del conrrarro arrualmenre in essere ,
in Lase ai dari forniri, il 31.12.2009. Rimane fermo quanro affermaro in risposra al
primo quesiro, ma nel caso in cui si ricorresse a rale srrumenro, si ricorda che la
durara del conrrarro deve essere quella srrerramenre necessaria al compleramenro
della ordinaria procedura di affidamenro del nuovo conrrarro.
In risposra al quarro quesiro, il Lando di gara pu senz'alrro prevedere che il conrrarro
da affidare aLLia durara quinquennale.

260
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FROROGA E RINNOVO FROROGA E RINNOVO FROROGA E RINNOVO FROROGA E RINNOVO F06 F06 F06 F06
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O
F
R
O
R
O
G
A

E

R
I
N
N
O
V
O

All'arro di indizione di procedure aperre per la scelra di conrraenri per fornirure di
srenr vascolari da impianrare a pazienri infarruari e di mareriale per emodinamica,
erano srari previsri i rinnovi dei conrrarri, che scadono a Lreve. I conrraenri sono
molreplici, in quanro i lorri aggiudicari sono pi di 100. Frocedere a nuove procedure
aperre oLLlighereLLe porenzialmenre la srazione appalranre ad acquisrare mareriali
con cararrerisriche recnico-cliniche differenri il cui impiego porreLLe comporrare
incompariLilir e difficolr cliniche sproporzionare. Fer gli srenr, visra la frequenre
evoluzione recnologica, si prevedreLLe un rinnovo conrrarruale Liennale, per i
disposirivi medici monouso per l'emodinamica si prevedreLLero conrrarri rriennali.
Frevedendo rurre le formalizzazioni necessarie (acquisizione documenrazione
amminisrrariva per la riprova del possesso dei requisiri, documenrazione recnica
necessaria ad arresrare che le cararrerisriche qualirarive dei disposirivi impianraLili e
non sono a norma di legge, provvedimenro amminisrrarivo di rinnovo, ricezione
formale disponiLilir di rinnovo, sconro applicaro sui prezzi unirari, sripulazione
conrrarri con forma scrirra, erc.), possiLile l'applicazione di quanro previsro all'arr.
57, comma 3, lerr. L), comLinaro con il disposro di cui al comma 7 del medesimo
arricolo del d.lgs. n. 163/2006! Dara la necessir di procedere al pi presro, anche per
opporrunir in dirirro amminisrrarivo, chiedo, se possiLile, un risconrro celere al
presenre quesiro.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il caso prosperraro appare un rinnovo di un precedenre accordo e difficilmenre
porreLLe essere classificaro come fornirura complemenrare. In caso la scadenza sia rra
Lreve possiLile un affidamenro per urgenza, ma nei limiri dello srrerro necessario
nelle more di un procedimenro di gara.
Se sussisre l'incompariLilir recnica, possiLile, morivando congruamenre, ricorrere
al comma 2, lerr. L) del medesimo arricolo.

261
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


In virr dell'arricolo 63, comma 5, la puLLlicazione dell'avviso oLLligaroria solo se
la SA si avvale della facolr di ridurre i rermini di ricezione delle offerre. La riduzione
per ammessa solo se nell'avviso sono conrenuri rurre le informazioni richiesre 'per
il Lando' nell'allegaro IX A 'sempre che derre informazioni fossero disponiLili al
momenro della puLLlicazione dell'avviso'. Due domande: 1) ci significa che se io
non possiedo le informazioni 'complere' alla dara di puLLlicazione dell'avviso e
quindi lo puLLlico in forma 'semplificara' (ma comunque secondo i formulari
predisposri dalla commissione), posso poi usufruire della riduzione dei rermini! 2) se
nell'avviso (per servizi)non ho indicaro la suddivisione in lorri, e volessi decidere di
Landire la gara in due lorri, devo modificare anche l'avviso con una nuova pre-
informariva o mi Lasra procedere con il Lando!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'avviso di preinformazione compilaro secondo il formaro dei modelli di formulari
adorrari dalla Commissione in conformir alla procedura di cui all'arricolo 77,
paragrafo 2, direrriva 2004/18.
Se il derro formulario sraro esaurienremenre compilaro, l'avviso svilupper i suoi
efferri di riduzione dei rermini di gara.
La mera divisione in lorri pu essere anche una decisione successiva alla
puLLlicazione dell'avviso e quindi non ne inficia la validir.

262
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLI FUBBLI FUBBLI FUBBLICIT CIT CIT CIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Fer l'affidamenro di servizi di ingegneria di ripo fiduciario di imporro inferiore a
100.000 C e per l'acquisro di Leni di modesro imporro, si chiede se: 1) Vanno
puLLlicari on-line i relarivi Landi! 2) Se s, daro che rrarrasi di affidamenri sprovvisri
di CUF, qual la procedura, dal momenro che il CUF un campo oLLligarorio per
l'inserimenro on-line dei Landi!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Fer quanro riguarda i conrrarri di fornirura di imporro sorro soglia comuniraria,
applicaLile l'arr. 124, comma 5 del d.lgs 163/06 ss.mm.ii.
Relarivamenre agli affidamenri di incarichi di progerrazione di imporro inferiore a
100.000 euro applicaLile l'arr. 91, comma 5 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., il quale si
riferisce ai principi di non discriminazione, parir di rrarramenro, proporzionalir e
rrasparenza, e alla procedura previsra dall'arricolo 57, comma 6 del codice. In
applicazione di rali norme, la srazione appalranre pu scegliere di puLLlicare un
avviso per efferruare un'indagine di mercaro, urilizzando le forme di puLLlicir che
ririene pi idonee in relazione all'imporro dell'affidamenro e nel risperro dei principi
cirari. Infine, con riferimenro al codice CUF, si sorrolinea che lo sresso deve essere
richiesro per ciascun progerro di invesrimenro puLLlico, a prescindere dall'imporro.
Si faccia riferimenro alle isrruzioni puLLlicare sul siro
hrrp://vvv.cipecomiraro.ir/cup/cup.asp.

263
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Ouesro Comune ha aggiudicaro i seguenri servizi a seguiro di procedura negoziara,
senza previa puLLlicazione di Lando, ai sensi dell'arr. 27 del D.Lgs. n. 163/2006: 8
servizio di gesrione del nido comunale per il periodo dal 01/09/07 al 31/07/09, per un
imporro sopra soglia comuniraria, 8 servizio di gesrione del cenrro ragazzi e servizio
ricrearivo esrivo per il periodo dal 01/10/07 al 31/07/09, per un imporro sorro soglia
comuniraria, Trarrandosi di servizi di cui all'allegaro II B, si richiede se l'applicazione
dell'arr. 65 del D.Lgs. n. 163/2006, nella parre in cui prevede che le srazioni appalranri
inviano un avviso secondo le modalir di puLLlicazione di cui all'arr. 66", imponga la
semplice rrasmissione dell'avviso di avvenura aggiudicazione alla Commissione arr.
66, comma 1 - per la puLLlicazione sulla GUCE, ovvero se la srazione appalranre sia
renura all'applicazione anche della previsione di cui all'arr. 66, comma 7, che
prevede l'onerosa puLLlicazione sulla GURI e sui quoridiani. L'applicazione anche
dell'arr. 66, comma 7, semLrereLLe in conrrasro con la previsione di cui all'arr. 65,
comma 4, che prevede la possiLilir per le srazioni appalranri di acconsenrire o no
alla puLLlicazione.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Ferma l'applicaLilir dell'arr. 65, comma 4 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., ciraro nel
quesiro, il rinvio all'arr. 66 del codice dei conrrarri, operaro dall'arr. 65 del medesimo
provvedimenro, significa che le modalir di puLLlicazione dell'avviso sui risulrari
della procedura di affidamenro sono le medesime risperro a quelle previsre per il
Lando, in relazione all'imporro posro a Lase di gara.

264
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Fremesso che l'evenro non si mai verificaro, con il presenre quesiro si chiede una
risposra a quanro segue. Il D.M. 6 aprile 2001, emanaro in arruazione dell'arr. 24 della
legge n.340/2000, prevede l'oLLligo, per le srazioni appalranri che puLLlicano Landi
relarivi agli appalri di lavori di inreresse regionale, la puLLlicazione dello sresso Lando
sul siro della regione ove si svolgono i lavori. Il Codice dei Conrrarri puLLlici (D.Lgs.
n.163/2006) ha operaro un riordino delle disposizioni inerenri le puLLlicazioni dei
Landi prevedendo, rra l'alrro, che per gli appalri di lavori di imporro inferiore a C
500.000 il solo oLLligo di puLLlicazione all'AlLo prerorio del Comune ove si eseguono
i lavori e della srazione appalranre (comma 5, arr. 122). Il Codice peralrro ha
proceduro all'aLrogazione dell'arr. 24 della legge n.340/2000 Alla luce di quanro
premesso si vuole sapere se la puLLlicazione dei Landi di lavori sino a C500.000 pu
essere efferruara solo all'AlLo prerorio della srazione appalranre (e del Comune ove si
efferruano i lavori) o se ricorre ancora l'oLLligo di puLLlicazione sul siro della regione
ove si svolgono i lavori.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra al quesiro affermariva.
L'arr. 122, comma 5 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., in quanro norma avenre forza di legge,
prevale su rurre le norme di rango inferiore ad essa precedenri. La puLLlicir
oLLligaroria per quanro riguarda Landi di gara avenri ad oggerro lavori puLLlici di
imporro inferiore a 500.000 euro, solo quella sull'AlLo della srazione appalranre e
sull'AlLo prerorio del Comune in cui si svolgeranno i lavori.
E' farra salva la facolr di cui all'arr. 66, comma 15 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., ossia la
possiLilir di ricorrere, accanro alle forme oLLligarorie, a forme aggiunrive di
puLLlicir. Si veda anche l'arricolo 252, comma 3 del d.lgs. n. 163/06.

265
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Serrori Speciali Manurenzione rere elerrrica ferrovia YYY C 1.890.000,00 (sorrosoglia
UE) E' legirrimo non provvedere alla puLLlicazione del Lando sulla GURI! L'arr. 238,
c.5, del Codice recira . la puLLlicir degli avvisi con cui si indice una gara va
efferruara, per i lavori, nel risperro dell'arr. 122, c. 5 .", dunque anche su GURI,
rirengo, essendo l'appalro superiore a 500.000 C, menrre la SA ririene che in quanro
serrore speciale l'oLLligo non sussisre. Avendo risconrraro alrri casi discordanri o con
riferimenri a regolamenri inrerni che semLrano escludere rale livello di puLLlicir,
vorrei conforro circa la correrra inrerprerazione. Inolrre, soprasoglia semLra farsi
riferimenro alla sola puLLlicir europea (arr. 224).
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Foiche applicaLile, nel caso di specie, la normariva riferira ai serrori speciali, si
faccia riferimenro all'arr. 238 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., che disciplina gli appalri
sorro soglia comuniraria in derri serrori. In applicazione della norma cirara, ove il
commirrenre dei lavori sia una impresa puLLlica o un soggerro rirolare di dirirri
speciali ed esclusivi renura ad applicare il proprio regolamenro inrerno, ove
adorraro, il quale deve essere risperroso dei principi comunirari di parir di
rrarramenro, non discriminazione, rurela della concorrenza ecc.
Nel caso in cui il commirrenre sia una amminisrrazione aggiudicarrice (oppure nel
caso in cui si rrarri di impresa puLLlica o soggerro rirolare di dirirri speciali ed
esclusivi sprovvisro di regolamenro inrerno adorraro ai sensi del comma 7 dell'arr. 238
ciraro), si applicano i commi da 1 a 6 dell'arr. 238 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii. In ral
caso, quindi, necessaria la puLLlicir sulla GURI, in forza del richiamo operaro
dall'arr. 238, comma 5 all'arr. 122, comma 5 del codice.

266
SUFFORTO GIUR SUFFORTO GIUR SUFFORTO GIUR SUFFORTO GIURIDICO IDICO IDICO IDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Oggerro: FuLLlicazione Lando asra puLLlica lavori sorro soglia. L'arr. 125 comma 5 e
s.m.i. prevede che per i Landi relarivi a conrrarri di imporro inferiore a
cinquecenromila euro sono puLLlicari nell'alLo prerorio del Comune ove si eseguono
i lavori e nell'alLo della srazione appalranre, gli efferri giuridici connessi alla
puLLlicazione decorrono dalla puLLlicazione nell'alLo prerorio del Comune. Si
applica, comunque, quanro previsro dall'arricolo 66, comma 15, nonche comma 7,
rerzo periodo. L'arr. 66.15 prevede la possiLilir di urilizzare ulreriori forme di
puLLlicir. L'arr. 66 coma 7 rerzo periodo (frase aggiunra dal D.Lgs 6/2007) prevede
che la puLLlicazione nella Gazzerra Ufficiale della RepuLLlica iraliana viene
efferruara enrro il sesro giorno feriale successivo a quello del ricevimenro della
documenrazione da parre dell'Ufficio inserzioni dell'Isriruro poligrafico e zecca dello
Sraro.
Domande: 1) per i lavori sorro soglia necessaria la puLLlicazione sulla Gazzerra
Ufficiale e, nel caso fosse necessario, se la scadenza dei 26 giorni per la ricezione
offerre vale a parrire dalla puLLlicazione all'alLo del Comune. 2) da puLLlicare su
qualche siro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 122, c. 5 del Codice, per i lavori puLLlici di imporro inferiore a
500.000 Non necessaria la puLLlicazione sulla GURI, essendo prescrirra la
puLLlicazione sull'alLo prerorio (del comune e della srazione appalranre.)
A norma dell'arr. 122, c. 6, lerr. a) il rermine di ricezione delle offerre decorre dal
giorno di puLLlicazione sull'alLo prerorio del comune. La puLLlicazione sul profilo di
commirrenre facolrarivo. Fer imporri pari o superiori a 500.000 euro e sino a soglia
comuniraria le puLLlicazioni necessarie sono: GURI, dalla quale decorre il rermine
per la recezione delle offerre, profilo di commirrenre, siri informarici, almeno uno dei
principali quoridiani a diffusione nazionale e almeno uno dei quoridiani a maggiore
diffusione locale.

267
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLI FUBBLI FUBBLI FUBBLICIT CIT CIT CIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Al fine di avvalersi della facolr di ridurre i rermini di ricezione delle offerre, si
chiede se sia sufficienre puLLlicare l'avviso di preinformazione per i servizi che si
inrendono aggiudicare nel corso del 2009, anche se gli sressi siano di imporro
complessivo per ciascuna caregoria di servizi di cui all'allegaro 2A, inferiore a Euro
750.000,00. Si chiede, alrres, se si possa Leneficiare della riduzione dei rempi di
ricezione delle offerre, qualora i vari servizi che si inrendono inserire nell'avviso
preinformarivo ed apparrenenri a diverse caregorie - roralmenre siano inferiore
all'imporro di Euro 750.000,00.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra ai 2 inrerrogarivi posiriva, a condizione che i vari servizi" di cui al
quesiro siano di singolo imporro inferiore alla soglia comuniraria (circosranza di cui
non si da conro nel quesiro): in quesro caso, infarri, dalla puLLlicazione della
preinformazione sorriranno i Lenefici procedurali di cui all'arr. 124, c. 6, lerr. e) del
Codice. Oualora invece quesri vari servizi" fossero di singolo imporro superiore alla
soglia comuniraria, nel caso di cui al quesiro non si porreLLe procedere alla
puLLlicazione dell'avviso di preinformazione.
L'avviso di preinformazione , infarri, sraro previsro sia per i servizi di imporro sopra
la soglia comuniraria, che per i servizi di imporro sorrosoglia, ma con la seguenre
differenre disciplina normariva: - per i primi (arr. 63 del Codice) la preinformazione
oLLligaroria qualora ci si inrenda avvalere dei vanraggi procedurali di cui all'arr. 70, c.
7 ed sorroposra alla condizione che l'imporro complessivo srimaro dei singoli servizi
programmari, valurari nell'amLiro delle caregorie previsre dall'Allegaro II A, sia pari o
superiore al valore minimo complessivo di 750 mila euro. In alrri rermini, rale valore
minimo complessivo dovr essere raggiunro sommando i singoli servizi da affidare,
ciascuno ovviamenre di imporro superiore alla soglia comuniraria calcolara ex arrr. 28
e 29 del Codice, - per i secondi (arr. 124 del Codice) la preinformazione facolrariva e
non sraro previsro alcun valore minimo complessivo relarivo alla sommaroria dei
singoli servizi (i quali, ovviamenre, saranno di imporro sorrosoglia).

268
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Oues Oues Oues Ouesiro: iro: iro: iro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


In conformir all'arr.32 della L.69/2009 dal 01.01.2010 Gli Enri FuLLlici non hanno
pi l'oLLligo di puLLlicare Landi, esiri di gara di lavori puLLlici, fornirure, servizi su
G.U.R.I. (Gazzerra Ufficiale Iraliana)!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra negariva: si veda il comma 7 dell'arr. 32 l. 69/09 cir. in Lase al quale
farra salva la puLLlicir nella Gazzerra Ufficiale dell'Unione europea, nella Gazzerra
Ufficiale della RepuLLlica iraliana e i relarivi efferri giuridici, nonche nel siro
informarico del Minisrero delle infrasrrurrure e dei rrasporri di cui al decrero del
Minisrro dei lavori puLLlici 6 aprile 2001, puLLlicaro nella Gazzerra Ufficiale n. 100
del 2 maggio 2001, e nel siro informarico presso l'Osservarorio dei conrrarri puLLlici
relarivi a lavori, servizi e fornirure, previsra dal codice di cui al decrero legislarivo 12
aprile 2006, n. 163".
Ne consegue che, in mareria di conrrarri puLLlici di lavori, servizi e fornirure, la
puLLlicir sulla Gazzerra Ufficiale della RepuLLlica Iraliana, conrinuer ed essere
dovura.

269
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Con riferimenro agli oLLlighi di puLLlicir di cui all'arr. 66, c. 7, del D.Lgs. n.
163/2006 e s.m.i., possiLile, per un Enre privo di un proprio siro veL a causa
dell'assenza di un adeguaro servizio da parre di gesrori di relefonia, puLLlicare un
Lando di gara per l'appalro di un servizio sorro soglia sul siro veL del Comune in cui
ha sede l'Enre sresso!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La puLLlicazione sul profilo del commirrenre deve essere compiura solo ove lo sresso
sia cosriruiro. In caso conrrario assoluramenre possiLile urilizzare il siro del Comune
ivi dando chiara specificazione della diversa srazione appalranre.

270
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro Ouesiro Ouesiro Ouesiro: :: :
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Fer l'affidamenro di un appalro con procedura aperra di imporro superiore alla soglia
comuniraria, la puLLlicazione dell'avviso di esiro della gara, di cui agli arrr. 65 e 66
del Codice degli appalri, va farra dopo l'aggiudicazione provvisoria acclarara con il
relarivo verLale di gara o dopo l'aggiudicazione definiriva acclarara con derermina
dirigenziale!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
E' necessario comunicare i dari riferiri alla aggiudicazione definiriva divenura poi
efficace.

271
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FU FU FU FUBBLICIT BBLICIT BBLICIT BBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


In meriro alla puLLlicazione di un avviso di aggiudicazione di una gara relariva
all'acquisro di Leni e servizi, si chiede se olrre alla puLLlicir sovranazionale (Gazzerra
GUCE enrro 48 gg dalla dara di aggiudicazione definiriva) la Srazione Appalranre
renura ad efferruare la puLLlicazione anche sulla Gazzerra Ufficiale Iraliana e su due
quoridiani a rirarura nazionale e due a rirarura regionale.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra affermariva.
L'arr. 65, comma 1, del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., infarri, dispone che gli avvisi sui
risulrari delle procedure di affidamenro di rilevanza comuniraria siano puLLlicari
secondo le modalir di cui all'arr. 66 seguenre. In ral modo, la norma efferrua un
rinvio a rurre le modalir di cui al ciraro arr. 66, comprese quelle elencare al comma 7.

272
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Nell'iporesi di una procedura aperra per fornirura sorro soglia comuniraria medianre
un sisrema dinamico di acquisizione (arr.60 D.Lgs. 163/06) comunque necessaria la
puLLlicazione del Lando ex arr.124: su GURI, inrerner comune, inrerner regione,
AlLo prerorio!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra affermariva. Si precisa che i siri informarici di cui all'arr. 66, comma 7
del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., richiamari all'arr. 124, comma 5, sono: il siro informarico
del Minisrero delle Infrasrrurrure (per gli approvvigionamenri di inreresse regionale
l'adempimenro avviene con la puLLlicazione sul siro isriruiro a livello regionale) e il
siro informarico dell'Osservarorio dell'Aurorir per la vigilanza sui conrrarri puLLlici,
ad oggi non ancora arrivaro.

273
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Negli appalri sorro i 500.000 euro, la puLLlicazione sul siro minisreriale, assieme
all'avviso di aggiudicazione, dei verLali di gara inregrali equivale ad avvenura
comunicazione ai sensi del comma 5 dell'arr. 79!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La comunicazione di cui all'arr. 79, c. 5 arro recerrizio che deve giungere al
domicilio dei soggerri elencari, nelle forme oggi consenrire dall'ordinamenro (a rirolo
esemplificarivo lerrera, fax o e-mail cerrificara). Il punro di cenrrale imporranza ai
fini dell'arr. 21 della l. 1034/71 (legge TAR), in quanro la piena ed efferriva
conoscenza del provvedimenro (favorevole o sfavorevole che sia) il solo momenro
di inizio della decorrenza del rermine per l'impugnazione.
Si nori come la giurisprudenza richieda la sussisrenza del requisiro della verificazione
della consapevolezza dell'esisrenza dell'arro e della sua porrara lesiva arrraverso
comunicazione del conrenuro essenziale dell'arro (ex plurimis Cons. Sr., sez. V, 24
aprile 2000, n. 2436).
Ferranro, la risposra negariva.

274
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


Si chiede inrerprerazione arr.122 co.5 ulrimo periodo.
I Landi inferiori a euro 500.000,00 devono essere puLLlicari anche sulla GURI!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra negariva. In Lase all'arr. 122, comma 5 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., i Landi
di gara relarivi a lavori di imporro inferiore a 500.000 euro sono puLLlicari
unicamenre sull'AlLo prerorio del Comune dove si eseguiranno i lavori e sull'alLo
della srazione appalranre.
La non oLLligarorier della puLLlicazione sulla Gazzerra Ufficiale dimosrrara anche
dal farro che, per rali Landi, la norma cirara sraLilisce che gli efferri giuridici
riconnessi alla puLLlicazione decorrono dalla dara di puLLlicazione sull'AlLo prerorio
del Comune, menrre nei casi di puLLlicir oLLligaroria sulla Gazzerra Ufficiale
quesr'ulrima che fa decorrere derri efferri (cfr., ad esempio, arr. 122, comma 6 lerr. a,
ove specificaro che i rermini per la ricezione delle offerre decorrono: 1. per i Landi
di imporro inferiore a 500.000 euro dalla puLLlicazione sull'AlLo prerorio del
Comune, 2. per i Landi di imporro superiore a 500.000 euro dalla puLLlicazione sulla
GURI).

275
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT FUBBLICIT F07 F07 F07 F07
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T

F
U
B
B
L
I
C
I
T


L'arr. 65 del D.Lgs. 163/2006 prevede che l'avviso sui risulrari delle procedure di
affidamenro di servizi e fornirure sopra soglia comuniraria sia puLLlicaro, seguendo le
informazioni di cui all'allegaro IX A, punro 5, secondo il formaro dei modelli di
formulari adorrari dalla Commissione. Si inrende, quindi, che rale esiro sia inviaro alla
Commissione Europea per la relariva puLLlicazione. Le ulreriori puLLlicazioni
dell'esiro di gara all'AlLo Comunale, sul siro inrerner del Commirrenre e sul siro
dell'osservarorio regionale (non eccedendo l'appalro l'amLiro rerriroriale comunale),
possono inrendersi sufficienri forme di puLLlicir per garanrire la correrrezza dell'irer
conclusivo della procedura di gara, anche senza darne norizia sulla GURI e sulla
srampa ! Ringraziando per la collaLorazione, si inviano disrinri saluri.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'avviso sui risulrari della procedura di affidamenro di servizi e fornirure sopra soglia
comuniraria previsro dall'arr. 65 c. 1 del D.Lgs. 163/2006 cos come modificaro
dall'arr. 3 del Dlgs. n. 6 del 2007 segue le modalir di puLLlicazione di cui all'arr. 66.
Sopra soglia comuniraria si riLadisce perranro che l'avviso sui risulrari delle procedure
di affidamenro di servizi e fornirure segue il medesimo irer di puLLlicazione del
relarivo Lando di gara (principio di simmerricir): nell'arr. 66 infarri compare sempre
la locuzione gli avvisi e i Landi". La puLLlicazione degli avvisi sui risulrari (e dei
Landi) sopra soglia avviene perranro con la rrasmissione alla Commissione Europea
secondo le modalir di rrasmissione precisare nell'allegaro X, la puLLlicazione sulla
Gazzerra ufficiale Iraliana e sul profilo Commirrenre della srazione appalranre, e, non
olrre due giorni lavorarivi dopo, sul siro del Minisrero delle Infrasrrurrure e sul siro
informarico presso l'Osservarorio (non ancora arrivo vedasi arr. 253 c. 10). Gli avvisi
(e i Landi) sono alrres puLLlicari (dopo 12 gg .) per esrrarro su almeno due dei
principali quoridiani a diffusione nazionale e su almeno due a maggiore diffusione
locale nel luogo ove si eseguono i conrrarri. Sorro soglia comuniraria invece le novir
inrrodorre dal Dlgs. 113 del 2007 hanno disposro una modalir di puLLlicazione
diversa rra Lando e avviso sui risulrari della procedura di affidamenro di servizi e
fornirure prevedendo espliciramenre irer di puLLlicazione diverse rra Landi e avvisi:
l'arr. 124 del D.Lgs. 163/2006 al comma 5 per i Landi prevede infarri la puLLlicazione
sulla Gazzerra ufficiale Iraliana, sui siri informarici di cui all'arr. 66 comma 7 e
sull'alLo della srazione appalranre, menrre al comma 3 per gli avvisi sui risulrari della
procedura di affidamenro prevede la sola" puLLlicazione sui siri informarici di cui
all'arr. 66 comma 7.

276
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

L'Aurorir di Vigilanza sui Conrrarri FuLLlici, con propria deliLerazione n. 331 del
20/11/2002 ha sraLiliro quali sono gli Organismi aLilirari all'accrediramenro dei
soggerri che a livello Europeo possono rilasciare le cerrificazioni previsre dall'arr. 4
del DFR 34/2000. Vorrei sapere se a rurr'oggi ancora valida la sudderra deliLera o se
con alrri arri sono srari accerrari nuovi Organismi aLilirari all'accrediramenro dei
soggerri che possono rilasciare le cerrificazioni previsre per legge.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Come concerraro rra Aurorir di Vigilanza e Minisrero Arrivir Frodurrive,
comperenre in mareria di norme che regolamenrano il serrore della qualir, le
cerrificazioni previsre dall'arr. 40 comma 3 lerrera a) del D. Lgs. 163/2006 e dall'arr. 4
del DFR 34/2000 devono essere rilasciare esclusivamenre da soggerri accredirari nel
serrore EA 28 da SINCERT ( unico organismo riconosciuro in Iralia dall'Accordo
Mulrilarerale EA) o da alrro organismo europeo di accrediramenro firmarario degli
accordi EA MLA. Formano arrualmenre parre di rale accordo, olrre agli Enri elencari
nella deliLerazione dell'Aurorir n. 331 del 20.11.2002 cirara nel quesiro, l'Enre di
Accrediramenro CAI (della RepuLLlica Ceca).
Va precisaro peralrro che, secondo gli arri di indirizzo dell'Aurorir di Vigilanza
emanari con Dererminazioni n. 11/2003 e n. 12/2004, gli organismi di cerrificazione
accredirari da Enri firmarari degli accordi MLA EA possono rilasciare le
cerrificazioni/dichiarazioni di cui all'arr 4 del DFR 34/2000 purche dimosrrino di
operare in conformir ai documenri SINCERT RT-05 (per la cerrificazione di qualir)
e SINCERT RT-08 (per la dichiarazione della presenza degli elemenri significarivi e
rra loro correlari del sisrema di qualir aziendale). Nel siro informarico di SINCERT
visionaLile l'elenco degli Organismi di cerrificazione in possesso dei sopra cirari
requisiri.

277
SUFFORT SUFFORT SUFFORT SUFFORTO GIURIDICO O GIURIDICO O GIURIDICO O GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

In una gara per cui previsra la classifica III dell'unica caregoria richiesra, per la
quale classifica necessaria la qualificazione, un concorrenre parrecipa sorro forma di
ATI orizzonrale cosriruira da due soggerri in possesso risperrivamenre della classifica
II e classifica I, la cui somma complessivamenre pari all'imporro ed alla classifica
richiesri dal Lando. I soggerri dell'ATI sono privi del possesso del sisrema di qualir,
cos come prevede il DFR 34 / 2000 per i soggerri con il requisiro della classifica II e
della classifica I. Si pu considerare valido il requisiro dell'ATI, per essere ammessi
alla gara oppure deLLono comunque essere in possesso del sisrema di qualir! E'
correrro considerare valida l'offerra dell'ATI descrirra che, nel risperro della norma
vigenre, cosriruira da due soggerri privi del possesso del sisrema di qualir cos come
prevede la Legge per la classifica II e la classifica I!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Il requisiro inerenre al sisrema di qualir relarivo all'organizzazione imprendiroriale
ed aziendale. Fer lavori di imporro sorro i 516.457 euro, il legislarore ha repuraro che
la gesrione degli sressi possa essere anche non srrurrurara e cerrificara come
prevedono le norme di qualir.
Ferranro, nel caso prosperraro, ossia di ATI orizzonrale, ogni impresa svolge una
porzione di lavoro che non necessira di organizzazione cerrificara. L'ATI, cos
formara, perranro legirrima.

278
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

Ouesro Comune deve Landire una procedura aperra per l'affidamenro di un lavoro la
cui caregoria (unica e prevalenre) rienrra nella classifica III. Ferranro qualora un
concorrenre inrenda parrecipare alla gara come Impresa singola dovr possedere, ai
sensi dell'arr. 8 della l. 109/1994, la cerrificazione del sisrema di qualir UNI EN ISO
9000. Si chiede: A) qualora due o pi imprese qualificare per la II classifica (e perranro
non oLLligare al possesso della cerrificazione del sisrema di qualir UNI EN ISO 9000)
inrendano riunirsi in ATI orizzonrale per assumere lavori rienrranri nella classifica
III: - rurre devono possedere oLLligaroriamenre la cerrificazione del sisrema di qualir
UNI EN ISO 9000, anche se non oLLligare per legge al prederro possesso, poiche
cosriruenri comunque un concorrenre unico! - O solo l'impresa capogruppo-
mandararia oLLligara al possesso della prederra cerrificazione! - O l'evenruale
oLLligarorier del possesso della cerrificazione del sisrema di qualir UNI EN ISO
9000 per rurre le imprese raggruppare, e quindi cosriruenri un singolo concorrenre,
deve essere evenrualmenre richiesro come requisiro (facolrarivo) nel Lando di gara da
parre di quesra srazione appalranre! B) l'aurorir per la vigilanza sui conrrarri puLLlici
si mai espressa in meriro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma dell'arr. 4 del dpr 34/00 Ai fini della qualificazione, ai sensi dell'arricolo 8,
comma 3, lerrere a) e L), della Legge, le imprese devono possedere il sisrema di qualir
aziendale UNI EN ISO 9000. Il possesso della cerrificazione, arresraro dalle SOA. La
cerrificazione di qualir perranro arriene ai requisiri per orrenere l'arresrazione SOA
per le classifiche superiori alla II esclusa (ossia dalla III all'illimirara).
Ferranro chi svolger lavori di classifica I e II pur avendo una cerrificazione SOA per
classifica dalla III all'illimirara, avr la cerrificazione anche se non necessaria. Di
converso se uno o pi soggerri (in ATI) svolgono singolarmenre lavori di classifica I o
II, seppur nell'amLiro di un lavoro di classifica III o superiore, la loro arresrazione
SOA sar sufficienre, anche se non vi la cerrificazione di qualir.

279
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

1) Fu un'arresrazione SOA essere valida per una dirra che si e' rrasformara in alrra
modificando anche la Farrira iva!
2) Ai fini del rilascio aurorizzazione suLappalro di imporro inferiore 150.000 che
requisiri posso chiedere ad una dirra cosriruirasi nel maggio 2007!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La prima quesrione posra va affronrara disringuendo la semplice rrasformazione
socieraria dalla fusione o alrra operazione di conferimenro o cessione. Nella prima
farrispecie le variazioni socierarie non producono immediare conseguenze
sull'efficacia dell'arresrazione SOA, che resra valida farra salva la necessir di avviare
le procedure di adeguamenro della sressa (arr.15 c.8 DFR 34/00). Nella seconda
farrispecie, che pare arrinenre al caso prosperraro, occorre fare riferimenro all'arr.15
c.9 DFR 34/00 ed all'arr.51 D.Lgs. 163/2006. Fur nella formulazione generale delle
cirare norme, in adesione a quanro delinearo dalla previdenre normariva, il
rrasferimenro della qualificazione del cedenre semLra idoneo a produrre efferro,
anche in pendenza della nuova arresrazione SOA, purche la nuova impresa dimosrri
alla S.A. il possesso dei requisiri di ordine generale, presenri l'arro di cessione, ecc, il
cerrificaro SOA del cedenre, i documenri di richiesra agli organismi di arresrazione
della nuova SOA e farro salvo l'evenruale esiro di derra domanda. Opinione diversa,
in Lase ad un'analisi lerrerale del DFR 34/00, srara peralrro espressa dal TAR Lecce
senr.391/03.
Con riferimenro al secondo quesiro va premesso che rurre le imprese, anche se di
nuova cosriruzione, per l'esecuzione di lavori puLLlici di imporro inferiore a
150.000C, devono possedere i requisiri arr.28 DFR 34/00. Ci comporra che una
nuova socier possa eseguire un lavoro puLLlico, anche se in suLappalro, a parrire
dall'anno successivo alla propria cosriruzione, quando porr dimosrrare, arrraverso le
dichiarazioni dei reddiri e cerrificari di esecuzione, il possesso dei requisiri di legge,
rapporrari ai lavori da eseguire. Occorre peralrro far presenre che cosriruiscono lavori
urili ai fini dell'arr.28 c.1 a) DFR 34/00 anche quelli eseguiri da alrre imprese, della
cui condorra sraro responsaLile il proprio direrrore recnico (arr.18 c.14).

280
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

Faccio riferimenro alla deliLerazione dell'Aurorir per la Vigilanza sui conrrarri
puLLlici di lavori, servizi e fornirure n. 96 del 29.03.2007 per chiedere come dovr
comporrarsi una srazione appalranre che deve Landire una gara d'appalro lavori
rienrranri nella caregoria OG12. Arreso che i lavori riguardano inrervenri di messa in
sicurezza di un siro di inreresse nazionale per l'esecuzione dei quali necessaria il
possesso dell'iscrizione all'AlLo Nazionale Gesrori AmLienrale, cosa significa
prevedere nel Lando che rale iscrizione requisiro di esecuzione e non di
parrecipazione! Si pu prevedere nel Lando che per porer parrecipare necessaria
l'iscrizione all'AlLo Nazionale Gesrori amLienrale!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Fer come disposro dall'Aurorir, l'iscrizione all'AlLo Nazionale Gesrori AmLienrali
non pu essere chiesra per parrecipare alla gara, ma pu essere imposra al soggerro
che vince la gara sressa. Ne discende che, in caso il vincirore non sia iscrirro e non
orrenga l'iscrizione sar inadempienre con conseguenre risoluzione conrrarruale.
Tale imposrazione appare per non del rurro fondara, in quanro possiLile, a norma
dell'arr. 45 del Codice dei conrrarri puLLlici imporre l'iscrizione in elenchi ufficiali
puLLlici, come l'alLo in quesrione, se supporraro come qui da norme di legge che ne
impongono l'iscrizione sressa.

281
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

Il Comune di XXX deve appalrare lavori di realizzazione di una pavimenrazione
sporriva ( impianro arlerica leggera ) dell'imporro nerro di C 241.500,00. Nel Lando di
gara sar perranro richiesro il possesso dell'arresrazione SOA caregoria OS6 classifica
I. Foiche la declararoria di derra caregoria riguarda 'la fornirura e la posa in opera, la
manurenzione e risrrurrurazione di carpenreria e falegnameria in legno, di infissi
inrerni ed esrerni, di rivesrimenri inrerni ed esrerni, di pavimenrazioni di qualsiasi
ripo e mareriale e di alrri manufarri in merallo, legno, marerie plasriche e mareriali
verrosi e simili. ' legirrimo che il Lando di gara preveda, rra i requisiri
oLLligaroriamenre richiesri, l'aLilirazione da parre della Camera di Commercio alla
realizzazione di pavimenrazioni sporrive, in modo da evirare che vinca la gara per
esempio un serramenrisra!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra negariva: il Lando di gara sareLLe illegirrimo per violazione di legge
(DFR 34/2000) ed in conrrasro con il favor parreciparionis cui devono essere
impronrare le procedure aperre. La farrispecie sorresa al quesiro verre, infarri, sulla
possiLilir di prevedere nei Landi di gara, di imporro superiore a 150.000 euro,
requisiri di parrecipazione ulreriori risperro all'arresrazione SOA. L'arricolo 1, c. 3,
DFR 34/2000 (Regolamenro recanre isriruzione del sisrema di qualificazione per gli
esecurori di lavori puLLlici) prevede che ... l'arresrazione di qualificazione rilasciara a
norma del presenre Regolamenro cosriruisce condizione necessaria e sufficienre per la
dimosrrazione dell'esisrenza dei requisiri di capacir recnica e finanziaria ai fini
dell'affidamenro di lavori puLLlici". Il successivo comma 4 sraLilisce, inolrre, che le
srazioni appalranri non possono richiedere ai concorrenri la dimosrrazione della
qualificazione con modalir, procedure e conrenuri diversi da quelli previsri dal
presenre rirolo...".
Ne consegue che i requisiri che devono essere posseduri dalle imprese per porer
parrecipare agli appalri di lavori puLLlici, derragliaramenre individuari dal ciraro
Regolamenro, si inrendono come inderogaLili da parre della srazione appalranre, che
non pu prevedere requisiri ulreriori risperro a quelli fissari gi ex lege.

282
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

In un appalro di lavori: caregoria prevalenre OG1, caregoria scorporaLile OS28 per
l'11,556%, caregoria scorporaLile OS3 per il 10,986% E' possiLile, se progerrisra
concorda, inserire nel Lando che caregorie OS28 e OS3 equipollenri a caregoria
OG11!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La domanda arriene all'equiparaLilir rra OG e OS (nel caso di specie, rra, da una
parre OG11 e, dall'alrra, OS28 e OS3). Vero che le OG sono lavorazioni che spesso
rrovano specificazioni simili a quelle delle OS, ma la disrinzione di fondo, come si
evince alle premesse dell'allegaro A del dpr 34/00 ss.mm.ii. In rali premesse, infarri, si
legge che l'esecuzione di lavorazioni classificare come OG richiede capacir di
svolgere in proprio o con qualsiasi alrro mezzo una pluralir di specifiche lavorazioni
che porrano all'opera finira in ogni sua parre.
Al conrrario, per la realizzazione di OS richiesra la capacir di eseguire in proprio
lavori che sono parre del procedimenro produrrivo di un'opera, con specializzazione e
professionalir. La giurisprudenza sul punro srara inizialmenre ondivaga (Cons. di
Sraro, senrenza 6765 del 2003, ha accolro l'equiparaLilir rra OG e OS, Cons. di Sraro,
senr. 6760 del 2003 la ha negara).
Oggi la giurisprudenza si Lasa sui seguenri principi: a) esclusione dell'auromarica
fungiLilir rra OG e OS, L) la quesrione deve essere risolra con una scelra progerruale
e del Lando di gara di inserire le lavorazioni come OS oppure come OG ovvero come
fungiLili rra loro. La giurisprudenza, rigorosa perche la quesrione arrinenre alla
concorrenza, sosriene che la scelra del progerrisra, approvara dall'amminisrrazione,
afferisce a discrezionalir recnica e mai amminisrrariva e, perranro, solo il progerro
pu dire se la lavorazione sia da considerarsi come OS (o pi disrinre OS) o come OG.

283
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZ OUALIFICAZ OUALIFICAZ OUALIFICAZIONE IONE IONE IONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

Appalro aperro per chiusura definiriva e recupero amLienrale ex discarica RR.SS.UU.
Imporro lavori C 913.552,64 car. Frev OG13. Farrecipa alla gara un consorzio sraLile
composro da 35 imprese. Il consorzio presenra una sua SOA con imporri adeguari alla
gara, inolrre presenra una cerrificazione ISO 9001 inresrara ad una delle imprese
consorziare, riporrara anche sulla SOA del Consorzio per lavori di risrrurrurazione e
manurenzione di Leni immoLili sorroposri a rurela (EA28)". La cauzione provvisoria
ridorra del 50% renendo conro della validir della cerrificazione ISO 9001 Si chiede: 1
Si pu rirenere valida per un consorzio sraLile una cerrificazione ISO 9001 inresrara
ad una dirra consorziara (non quella indicara come esecurrice). 2 Si pu rirenere
valida una cerrificazione ISO 9000 se la caregoria indicara nel cerrificaro
compleramenre diversa da quella dei lavori oggerro della gara.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In risposra al primo quesiro, la risposra affermariva, dal momenro che, nel nosrro
ordinamenro, la qualificazione rilasciara dalle SOA rappresenra requisiro necessario e
sufficienre per parrecipare alle procedure di affidamenro di conrrarri puLLlici di
appalro. Si segnala, in applicazione dell'arr. 40, comma 9 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.
che la srazione appalranre, ove ne ravvisi gli esrremi e morivando adeguaramenre, pu
conresrare le risulranze della arresrazione SOA.
Ouanro al secondo quesiro, la risposra affermariva, poiche la cerrificazione di qualir
riguarda il processo produrrivo urilizzaro e non la arrivir concreramenre esplerara o il
serrore merceologico di apparrenenza.

284
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

La Frovincia inrende appalrare un conrrarro misro di lavori e servizi per complessivi C
700.000,00. La parre dei lavori riferira ad inrervenri di manurenzione srraordinaria e
risisremazione della pisra ciclaLile di circa C 373.000,00, la parre dei servizi, riferira
alla pulizia della pisra di circa C 195.000,00. I lavori ed i servizi dovranno essere
esplerari secondo un programma rriennale. Si chiede di conoscere se possiLile
prevedere la qualificazione del concorrenre per la parre inerenre i servizi, ai sensi
dell'arr. 42 comma 1 lerr. i) ovvero medianre suLappalro della parre inerenre i servizi.
Ci perche l'arr. 118 prevede che sia suLappalraLile solo il 30% dell'imporro
complessivo del conrrarro. SemLrereLLe possiLile prevedere che nell'iporesi di cui
all'arr. 42 c.1 lerr. i sia, nella fase esecuriva, suLappalraLile l'inrero imporro del
servizio senza limiri percenruali.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
Nel caso in esame necessario indicare la qualificazione richiesra per quanro riguarda
i lavori e, separaramenre, i requisiri di capacir economico finanziaria e recnico
organizzariva per eseguire i servizi.
Ogni operarore economico inreressaro pu parrecipare alla gara singolarmenre, ove
possieda rurri rali requisiri, oppure associarsi con un alrro soggerro. Il suLappalro
naruralmenre ammissiLile, ma comunque limiraro al 30% dell'imporro conrrarruale
complessivo.

285
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

Salve, per un Lando che recira quesri imporri: Imporro complessivo C 6.100.000,00
Caregoria prevalenre OG9 per il 62%. Le alrre caregorie saranno: OG11 per il 19%,
OS30 per l' 11%, OG1 per l' 8%.
E' correrro che per parrecipare alla gara si devono avere i seguenri requisiri! A) SOA
OG9 in V classifica B) per OG11: - oLLligo di possesso di requisiri in proprio o -
oLLligo di ATI verricale con mandanre qualificara o - requisiro nella prevalenre con
oLLligo di suLappalro C)per OS30: - assumiLile in proprio anche senza requisiri
(requisiri da dimosrrare nella prevalenre) D) per OG1: - assumiLile in proprio anche
senza requisiri (requisiri da dimosrrare nella prevalenre)
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In relazione ai requisiri necessari per parrecipare alla gara indicara nel quesiro, si
chiarisce quanro segue con riferimenro alle singole caregorie:
a) OG9: SOA in V classifica che, nella farrispecie prosperrara, incremenrara di un
quinro copre l'inrero imporro dell'appalro,
L) OG11: essendo l'imporro delle lavorazioni apparrenenri a derra caregoria superiore
al 10% dell'imporro complessivo dell'opera, il concorrenre deve possedere i requisiri
in proprio, in mancanza renuro, a propria scelra a cosriruire un'ATI verricale con
mandanre qualificara o a suLappalrare la lavorazione per la quale possiede il requisiro
nella caregoria prevalenre,
c) OS30: essendo l'imporro della lavorazione inferiore al 15% ma superiore al 10%
dell'imporro complessivo dell'appalro non si applica l'arr. 37, comma 11, del d.Lgs.
163/2006, Lens le regole di cui alla precedenre lerr. L),
d) OG1: essendo l'imporro delle lavorazioni apparrenenri a derra caregoria inferiore al
10% dell'imporro complessivo dell'opera, la lavorazione pu essere eseguira in
proprio in Lase al requisiro posseduro nella prevalenre.

286
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

Nel caso di rri misro per caregoria prevalenre e scorporaLile, la verifica che la
classifica dell'impresa mandararia e quella della mandanre coprano, nel caso di suL rri
orizzonrale, risperrivamenre il 40% e il 10 %, va calcolara con riferimenro alla singola
caregoria che ogni suL raggruppamenro orizzonrale inrende coprire o all'imporro
complessivo dell'appalro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
L'ammissiLilir delle ATI c.d. misre srara definirivamenre codificara ad opera
dell'arr. 37, comma 6 ulrimo periodo del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii., a norma del quale i
lavori riconduciLili alla caregoria prevalenre ovvero alle caregorie scorporare possono
essere assunri anche da imprendirori riuniri in raggruppamenro remporaneo di ripo
orizzonrale.
Dal renore della norma pare di porer concludere che, in caso di ATI misra, si
applichino le disposizioni in mareria di possesso dei requisiri da parre dei soggerri
facenri parre di ATI orizzonrali. A ral proposiro, l'arr. 95, comma 2 del dpr 554/99, nel
sancire che, in caso di ATI orizzonrale la mandararia deve possedere i requisiri
economico-finanziari e recnico-organizzarivi nella misura minima del 40% e le
mandanri nella misura minima del 10%, fa riferimenro all'imporro dei lavori eseguiri
dal raggruppamenro.
Ferranro, in caso di ATI misre si ririene che il calcolo riguardanre il possesso dei
requisiri in misura minima deLLa essere efferruaro con riferimenro all'imporro della
caregoria che il suL-raggruppamenro" di ripo orizzonrale inrende eseguire.

287
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

Nel caso di rri misro, la condizione di qualificazione di un'impresa per un quinro
dell'imporro complessivo dell'appalro (incremenro del quinro ex arr. 3, c. 2, dp
34/2000), va calcolara con riferimenro ai singoli imporri della caregoria prevalenre e
delle caregorie scorporaLili (ciascuna separaramenre considerara) o all'imporro
complessivo dell'appalro!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
A norma del ciraro arr. 3, comma 2 del dpr 34/00 e ss.mm.ii., la condizione affinche le
imprese che parrecipano ad un raggruppamenro possano usufruire dell'aumenro di un
quinro della propria classifica che le sresse possiedano i requisiri di qualificazione (la
SOA) per una classifica di imporro che copra almeno un quinro dell'imporro
complessivo a Lase di gara. Si ririene che rale norma sia applicaLile anche alle c.d. ari
misre: , dunque, necessario fare riferimenro all'imporro complessivo dell'appalro.
Si precisa che derro incremenro si verifica aumenrando del 20% l'imporro della
classifica per la quale la singola impresa parrecipanre al raggruppamenro qualificara.

288
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

Ouesro Enre, in seguiro a puLLlico incanro, ha aggiudicaro dei lavori ad una impresa
singola (una s.p.a.). L'Impresa aggiudicararia con proprio verLale del consiglio di
amminisrrazione, per morivi organizzarivi inrerni, ha affidaro la cura dell'esecuzione
dei lavori ad un socio (S.r.l.). Ferranro si chiede se nella compilazione del cerrificaro
di esecuzione lavori al quadro C Imprese SuLappalrarrici e/o Assegnararie va inserira
o meno l'Impresa socio (S.r.l.) dell'Appalrarrice.
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
La risposra al quesiro negariva.
Nella farrispecie descrirra, le parri del conrrarro di appalro sono unicamenre la
amminisrrazione e la s.p.a. che si aggiudicara i lavori. La assegnazione degli sressi ad
una impresa socia farro meramenre inrerno all'appalrarore e non si ririene aLLia
alcuna rilevanza nei confronri dell'enre commirrenre.
Le voci del cerrificaro di esecuzione dei lavori deLLono fanno riferimenro al caso in
cui l'appalrarore sia un consorzio oppure aLLia affidaro parre dei lavori oggerro del
conrrarro ad un suLappalrarore. Nessuna di rali circosranze ricorre nel caso di specie.

289
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE OUALIFICAZIONE O01 O01 O01 O01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E
O
U
A
L
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

L'Amminisrrazione ha aggiudicaro un appalro di imporro superiore ad C 150.000,00
con procedura aperra nel mese di aprile 2007 a dirra in possesso di enrramLe le
qualificazioni richiesre (caregoria prevalenre e caregoria scorporaLile).
L'aggiudicazione si resa efficace nel mese di maggio 2007 ed ancora sussisreva la
doppia qualificazione. Alla dara odierna l'Amminisrrazione deve andare a
sorroscrizione del conrrarro, ma si verificaro che la dirra aggiudicararia non sia pi
qualificara (risulranre dalla nuova SOA rilasciara) per la caregoria prevalenre, ma solo
per la scorporaLile. La sorroscrizione del conrrarro ancora possiLile in forza del
possesso dei requisiri al momenro della gara! In caso conrrario come ci doLLiamo
comporrare!
Risposra: Risposra: Risposra: Risposra:
In Lase all'arr. 1, comma 2 del dpr 34/00, la qualificazione oLLligaroria per chiunque
esegua i lavori puLLlici a qualunque rirolo. L'arresraro di qualificazione oLLligarorio
per parrecipare alle gare per l,'affidamenro di conrrarri avenri ad oggerro lavori
puLLlici, e deve permanere senza inrerruzioni per rurra la durara di esecuzione del
conrrarro.
Ferranro, non legirrimo giungere a sripulazione del conrrarro con un soggerro non
in possesso dell'arresrazione SOA. Foiche, nel caso di specie, l'aggiudicarario
provvisorio era regolarmenre qualificaro al momenro del perfezionamenro
dell'efficacia dell'aggiudicazione, possiLile scorrere la graduaroria e procedere ad
aggiudicazione al secondo classificaro, sul quale dovranno essere efferruare le
verifiche di legge.

290
SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SUFFORTO GIURIDICO SCF SCF SCF SCF
REOUISITI GENERALI REOUISITI GENERALI REOUISITI GENERALI REOUISITI GENERALI R01 R01 R01 R01
Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro: Ouesiro:
R
E
O
U
I
S
I
T
I

G
E
N
E
R
A
L
I
R
E
O
U
I
S
I
T
I

G
E
N
E
R
A
L
I
R
E
O
U
I
S
I
T
I

G
E
N
E
R
A
L
I
R
E
O
U
I
S
I
T
I

G
E
N
E
R
A
L
I

Appalro di manurenzione impianro di illuminazione puLLlica. Nel Lando, sraro
richiesro di presenrare le dichiarazioni di cui all'arr. 38 comma 1 lerrera L, anche ai
soggerri cirari nello sresso arricolo. Una dirra (socier in nome collerrivo) ha
presenraro la domanda accompagnara dalle dichiarazioni del socio amminisrrarore
con poreri di rappresenranza (solo uno ha rali poreri) e dal socio direrrore re