Sei sulla pagina 1di 2

COSTELLAZIONI FAMILIARI

Le costellazioni familiari sono uno strumento di lavoro con l Anima e con la consapevolezza corporea, per far emergere la realt per ci che , al di l del giudizio che abbiamo verso gli altri e verso noi stessi. Il lavoro con le costellazioni familiari consente e favorisce l emergere di dinamiche inconsce sia in noi che nella nostra famiglia d origine oppure in quella attuale, col partner, con i figli, ecc. 1. 2. 3. 4. 5. 6. Fare l albero genealogico; Matrimoni, divorzi e separazioni; Suicidi, morti violente, omicidi anche colposi subiti o perpetrati, anche se in guerra; Morti premature; Adozioni; Aborti, sia spontanei che non, sia propri che nella propria famiglia, eventuali fratelli o sorelle morti o abortiti, specie se prima di noi; 7. Violenze sessuali, incesto, abusi di vario tipo subiti o perpetrati; 8. Parto prematuro, specie se con permanenza in incubatrice, parto con forcipe o cesareo, traumi prenatali e perinatali, mancanza di contatto tra madre e figlio; 9. Partecipazione a guerre e/o fatti di sangue o d armi, arresti, prigionie o incarcerazioni, ritorno dalla guerra lasciando compagni o commilitoni sul campo di battaglia o in prigionia, torture o altri trattamenti umilianti subiti o perpetrati; 10. Traumi d incidenti di vario tipo, coinvolgimento in catastrofi naturali; 11. Crolli finanziari, grossi guadagni economici specie se a discapito di altri; 12. Emigrazioni, immigrazioni, deportazioni, permanenza in un campo di concentramento; 13. Esclusioni, gravi ingiustizie subite o perpetrate, ecc.; 14. Adozioni, affidamento di bambini ad amici, istituti, conoscenti, parenti, ecc; ci include brevi periodi di affidamento a parenti (zie, nonne, balie .) entro i primi 7 anni di et; 15. Malattie fisiche e/o psichich e gravi, lunghe agonie di parenti specie se con permanenza in casa; 16. Lutto non celebrato per parenti defunti, anime che non se ne vogliono andare , o che non lasciamo andare ; 17. Eventuali fidanzati/e importanti precedenti e/o amanti dei genitori; 18. Aver dimenticato parenti nella famiglia per non sentire pi il dolore, per vergogna o per altri motivi, di solito di loro non si parla pi; 19. Eventuali altri fatti importanti nella storia familiare e personale.

TEMATICHE SU CUI SI PU LAVORARE CON LE COSTELLAZIONI FAMILIARI E RITUALI y y y Rapporto e problemi di relazione con partner, genitori, nonni, parenti, Antenati e/o figli, con la vita in genere, con gli altri, col lavoro ecc. Sensazione di non appartenere alla famiglia, al gruppo, alla societ, ecc. Paure, ansie, timori, insicurezza, debolezza interiore, fobie, non -accettazione;

y y y y y y y y y y

Dolore e lutto non elaborati; Emozioni irrisolte, vergogna, pensare di non meritare ; Dipendenze da alcol, droghe, sesso, cibo, lavoro, ecc; Essere invischiati nelle dinamiche fra i propri genitori; Equilibrio tra il dare e il ricevere; sensazione di mancanza di confine e/o difese tra noi e gli altri; Visione della vita, sensazione di sentirsi bloccati , sensi di colpa, rabbia; Malattie e problematiche ricorrenti, specie se in deter minate date o periodi dell anno; Crescita spirituale, economica, mentale, fisica; tematiche legate al lavoro e alla scuola; Sviluppo della creativit, miglioramento delle capacit di apprendimento (lingue, scuola, patente di guida, e cos via); Ecc.