Sei sulla pagina 1di 9

PON Obiettivo C Azione 1 - Spirito diniziativa e imprenditorialit I beni culturali, risorsa di Napoli -

I.S.I.S. A. Serra Napoli Anno scolastico 2010 -2011

L origine del corallo stata per secoli legata alla leggenda del sangue che gocciol dalla testa recisa della gorgone Medusa e si trasform in corallo

Il Corallo

[...] dov Perseo, che sciogliendo Andromeda, nuda allo scoglio marino, et havendo posato in terra la testa di Medusa, che uscendo sangue dal collo tagliato, et imbrattando l acqua del mare, ne nascieva i coralli. (G. Vasari)

Gli ornamenti in corallo rinvenuti in alcuni siti archeologici fanno supporre che fosse conosciuto gi varie migliaia di anni fa, ma invece certo che i Greci apprezzassero il corallo.

La pesca e la lavorazione del corallo erano praticate in tutto il Mediterraneo e da qui poi il corallo era esportato in tutto il mondo conosciuto.

La citt di Torre del Greco si dedica alla pesca del corallo gi dal 400 . . .

. . . ed ancora oggi, l economia del posto si basa sulla lavorazione del corallo.

Visita al laboratorio Di Martino di Napoli

Il corallo viene impiegato sia come pietra preziosa in gioielleria, sia nella fabbricazione di oggetti artistici e decorativi.

Due sono i settori di produzione: il "liscio", la lavorazione cio a carattere pi seriale e "l'incisione", la realizzazione di lavori particolari e raffinati.

L'incisione, che avviene per asportazione di materiale, permette di ottenere vere e proprie sculture utilizzando strumenti di precisione come bulini e frese.