Sei sulla pagina 1di 4247

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
antipasti bevande/alcooliche bevande/analcooliche contorni contorni/fritti contorni/insalate dessert/al_cucchiaio dessert/biscotti dessert/confetteria dessert/frittelle dessert/frutta dessert/gelati dessert/marmellate dessert/pasticceria dessert/torte dessert/varie piatti_unici primi/pasta primi/riso primi/varie salse secondi/carne secondi/formaggi secondi/formaggio secondi/pesce secondi/rane secondi/soja secondi/uova secondi/varie torte_salate varie

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/index.html20/04/2004 2.55.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
antipasti
Chiudi raccolta ``COPPIETTE '' LAZIALI ACCIUGHE AL LIMONE ACCIUGHE AL VERDE ALICI MARINATE ANGELI IN CARROZZA ANTIPASTO AI FUNGHI ANTIPASTO AL TONNO ANTIPASTO CASALINGO ANTIPASTO DI ARINGHE ANTIPASTO DI CARCIOFI ANTIPASTO DI CONIGLIO ANTIPASTO DI GAMBERETTI ANTIPASTO DI MAGRO ANTIPASTO DI MELANZANE ANTIPASTO DI MELE ANTIPASTO DI PEPERONI ANTIPASTO DI SALMONE ANTIPASTO DI STORIONE E SALMONE ANTIPASTO DI VERDURE ANTIPASTO GIALLO ANTIPASTO HAWAIANO ANTIPASTO LUGANO ANTIPASTO PRATAIOLO ARINGA CON CIPOLLE ASPARAGI SUL CANAPE` AVOCADO ALLA POLPA DI GRANCHIO AVOCADO RIPIENI BARCHETTE AL SALMONE BARCHETTE CON POLLO BARCHETTE DI POMODORI BARCHETTE RIPIENE DI PATE` E GELATINA BAULETTI FRITTI BAVARESE AI POMODORI

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/index.html (1 di 6)20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

BIGNE` DI MERLUZZO BOCCONCINI DI FORMAGGIO BOCCONCINI FANTASIA BON BON DI GORGONZOLA BRESAOLA ALLA RUCOLA BRIOCHES AI GAMBERETTI BRIOCHES SALATE BRIOSCINE RUSTICHE BRUSCHETTA BRUSCHETTA CON IL BRUSS BRUSCHETTE PICCANTI BRUSS CASALINGO O ARTIGIANALE BUDINI AGLI SPINACI BUDINO DI GRANA CADZOW BUTTER BISCUITS CALZONI AL POLLO CANAPE` CON PROVOLINE CANNELLONI DI PROSCIUTTO CANNONCINI DI WURSTEL CANNONCINI SPECIALI CAPESANTE ALL'ALBARINO CAPONATA DI MELANZANE CAPRINI ALL'OLIO CARCIOFINI SOTT'OLIO CAROTE MARINATE CARPACCI DI CARNE E DI PESCE CARPACCIO DI CAVALLO CESTINI DI CARCIOFI CESTINI DI WURSTEL CETRIOLI RIPIENI DI TONNO CIAMBELLE ALL'ANICE CIAMBELLINE SALATE CIPOLLINE IN AGRODOLCE CIPOLLINE SOTTOACETO CIPOLLINE SOTT'OLIO COCKTAIL DI ACCIUGHE COCKTAIL DI ASPARAGI COCKTAIL DI GAMBERETTI COCKTAIL DI GRANCHIO CONCHIGLIE ST. JACQUES GRATINATE CONIGLIO DISOSSATO RIPIENO COME ANTIPASTO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/index.html (2 di 6)20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

CORNETTI DI UOVA STRAPAZZATE CORNETTI FARCITI COZZE FRITTE CREMA D'AVOCADO AL SALMONE AFFUMICATO CREMA DI AVOCADO CREMA DI RICOTTA E CIPOLLE CREMA FORTE AL FORMAGGIO CREMA PIEMONTESE DI PARMIGIANO E TARTUFI CREME DI ROBIOLA INSAPORITE CROSTE DI GAMBERI E FONTINA CROSTINI AGLI ASPARAGI CROSTINI AGLI SPINACI CROSTINI AI FUNGHI CROSTINI CON LE REGAGLIE CROSTINI DI POLENTA CON LE NOCI CROSTONE ALLA NAPOLETANA CROSTONI AI FUNGHI CROSTONI AI GAMBERI CROSTONI AI PEPERONI CROSTONI DI ASPARAGI CROSTONI RUSTICI CRUDITA' AI CHICCHI DI MELOGRANO CUPOLA DI SALMONE AFFUMICATO DELIZIE DI TROTA DIAVOLI A CAVALLO FAGOTTINI AL FORMAGGIO FAGOTTINI DI FINOCCHI FANTASIA DI TONNO FARINATA DI CREMA FETTE ALL'INSALATA DI GAMBERETTI FIAMMIFERI AL FORMAGGIO FOCACCIA BELGA ALLO SPECK FOCACCIA CON LE PATATE FOCACCINE DI RICOTTA FOCACCINE E FICHI FONDUTA VALDOSTANA FORMAGGIO FRITTO CON BASTONCELLI FUNGHETTI MARINATI FUNGHI ALLA GRECA FUNGHI ALL'ACETO BALSAMICO FUNGHI SOTT'OLIO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/index.html (3 di 6)20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

GAMBERETTI ALLA RUCOLA GAMBERI AL COCCO GIARDINIERA GIARDINIERA CRUDA GIARDINIERA SOTT'OLIO I GRISSINI LIGURI INSALATA CAPRICCIOSA INSALATA DI FORMAGGI FRESCHI INSALATA DI FRUTTI DI MARE INSALATA DI GAMBERETTI INSALATA DI GAMBERETTI AI CARCIOFI INSALATA DI GAMBERETTI ED ASPARAGI INSALATA DI LIMONI INSALATA DI LIMONI SPAGNOLA INSALATA DI POLIPO INSALATA DI POLPO E VERDURE INSALATA DI RISO INSALATA DI RISO AL POMPELMO INSALATA DI TONNO E CARCIOFI INSALATA RUSSA INVOLTINI DI PROSCIUTTO INVOLTINI DI PROSCIUTTO ED ASPARAGI INVOLTINI DI SALAME INVOLTINI PRIMAVERA (CHUN JUAN) LENTICCHIE IN CONCHIGLIA LINGUA SALNITRATA MELANZANE ESSICATE AL SOLE MELANZANE IN CARPIONE MELANZANE SAPORITE MELANZANE SOTT'OLIO MINICALZONI ALLA RICOTTA MOUSSE D'ARINGA AFFUMICATA MOUSSE DI SALMONE MOUSSE IN CROSTA OLIVE NERE OLIVE VERDI PAGLIERINE FARCITE PALLINE DI FORMAGGIO FRITTE PANE E POMODORO PANE FARCITO PANE FRITTO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/index.html (4 di 6)20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

PANINI ALLA FRUTTA PANZANELLA PANZANELLA MAREMMANA PANZANELLE PARIS WURSTEL IN INSALATA PASTA DI FEGATO PASTICCINI GALLESI PATE' DI CERVO PATE' DI PESCE PATE` DI FUNGHI PATE` DI FUNGHI E NOCI PEPERONI SOTT'ACETO PERE O COSTE DI SEDANO ALLA MOUSSE DI GORGONZOLA PERE SAPORITE PERE SAVARIN PICCOLE QUICHE AI FUNGHI PIZZA DI BRUSS PIZZETTE CALABRESI PIZZETTE GUSTOSE POMODORI ACERBI POMODORI ALLA BOTTARGA POMODORI VERDI SOTT'OLIO POMPELMI MAREBLU RADICCHIO ALLE NOCI RAVIOLI AL FORMAGGIO RIFREDDO DI TONNO O SALMONE ROBIOLA AL ``BAGNET VERT`` ROLLINI DI PEPERONE MAREBLU ROTOLO DI TONNO ROTOLO PRIMAVERA SALATINI AL MASCARPONE SALATINI CON PANNA SALATINI MEDITERRANEI SALMONE CON ASPARAGI SANDWICH DI CARCIOFI SARDINE IN SAOR SFORMATINI DI RICOTTA SMORRENBROD SPUMA ``ROSA '' DI NASELLO SPUMA DI POMODORI CON GAMBERI E SALSA DI RAFANO SPUMA DI TACCHINO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/index.html (5 di 6)20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

SPUMINI AL PROSCIUTTO STELLINE AI DUE CAVIALI STUZZICHINI RAFFAELLO TARTELLETTE AL CETRIOLO TARTELLETTE ALLA TORINESE TARTELLETTE TARTUFATE TARTINE AL GROVIERA TARTINE AL SALMONE TARTINE AL TONNO TARTINE CALDE ALLA FONTINA TARTINE CON RICOTTA TARTINE DI FORMAGGIO CALDE TARTINE DROMOISE TERRINA DI FEGATI DI POLLO TERRINA DI SALMONE TIGELLE MODENESI TOAST DI ROGNONE TOMINI CONDITI TRIANGOLINI PASTICCIATI TZAZIKI UOVA ARCOBALENO UOVA DELICATE AL FORMAGGIO VITELLO TONNATO VOL-AU-VENT CON PISELLI VOL-AU-VENT DEL RE VOL-AU-VENT DI TORTELLINI WELSH RAREBIT XIA KAO MIAN BAO PIAN OVVERO TOAST AI GAMBERI ZUCCHINE MARINATE

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/index.html (6 di 6)20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
``COPPIETTE '' LAZIALI
Provenienza: RAI Televideo (Lazio) Data: 17/5/1993 Spuntini tradizionali diventano antipasti semplici e gustosi. Tipiche della cucina Laziale sono anche le rustiche coppiette: sottili strisce di carne di cavallo condite con peperoncino e seccate al sole. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/coppiette_laziali.html20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ACCIUGHE AL LIMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 8/1/1993 Ingredienti: limone Dosi per 4 500 1 1/2 bicchiere olio sale Squamare le acciughe, togliere la testa e le interiora, lavarle, asciugarle ed allinearle in una pirofila larga. Sbattere l'olio con il succo di limone, versarlo sulle acciughe, regolare di sale e cuocere in forno caldo per circa 30 minuti. Servire le acciughe calde. Torna al menu g acciughe

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/acciughe_limone.html20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ACCIUGHE AL VERDE
Provenienza: FidoNet (Raffaello Valesio) Data: 14/3/1993 Tradizionale,piacevolissimo piatto piemontese. Prendi una quantit adeguata di acciughe sotto sale; pi sono belle spesse e grassottelle meglio . Sciacquale bene, togli le lische, ed eventualmente ---ma dipende dai gusti--- passale pochi minuti in acqua e aceto (io non lo faccio). Pesta (!) nel mortaio : aglio prezzemolo ottimo olio di frantoio Prima pesta aglio e prezzemolo, poi diluisci un po' con poco olio, poi finisci di stemperare il tutto in una scodella. Non devi ottenere una crema spessa, ma un bagnetto piuttosto fluido; la quantita' dell'aglio dipende dalla tua tolleranza e quella del tuo prossimo; pi ce n', meglio . Facoltativa una presa di basilico per profumare; alcuni aggiungono anche un po' di peperoncino, ma io lo considero un'aggiunta spuria: altera il gusto. Annega a strati alterni i filetti delle care bestiole in questa crema di bellezza, che avrai preparato in quantit sufficiente a ricoprirle completamente. Fai stagionare in frigo, in un'area non troppo fredda, almeno una settimana. Si gustano come antipasto, o ottimo riempitivo per una bella pagnotta. Deliziose, e grazie alle propriet stuzzicanti e eupeptiche dell'aglio (per chi lo gradisce), grandemente stimolanti l'appetito. Fanno anche gran voglia di bere bene!! :-))) Provare per credere; pietanza povera e antichissima e puzzolentissima per l'alito!! Non provare senza
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/acciughe_verde.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

l'aglio, non riesce... :-)) Ciao e buon appetito!! PS.: in frigo si conservano per molto tempo, eventualmente rabboccando un po' l'olio fino a coprirle... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/acciughe_verde.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ALICI MARINATE
Provenienza: Gian Maria Calzolari (FidoNet) Data: 31/1/1993 Questa la ricetta a `spanne' che usa mia mamma (la quale solitamente NON scrive le ricette! ;-): Ingredienti: Alici FRESCHISSIME!! aceto limone olio sale pepe in grani aglio prezzemolo Pulisci le alici e togli le lische, poi prepari un `miscoglio' con una parte di limone ed una di aceto, un pizzico di sale e qualche grano di pepe. Prendi un recipiente e fai uno strato di alici, lo copri col `miscuglio' e prosegui fino a finire le alici! :-) Dopo 4 o 5 giorni di macerazione, in frigo, levi le alici dal `miscuglio', le `strizzi' dalla salamoia (per esempio con lo scolapasta ed un po' di scottex...). A questo punto prepari un trito con l'aglio ed il prezzemolo poi rifai lo strato di alici, trito ed olio... aggiungi anche qualcuno dei grani di pepe della macerazione. Sono subito pronte da mangiare! (consigliabile mangiarle entro pochi giorni...) Perdona se la ricetta un po' vaga (l'ho scritta con la mamma che suggeriva... ;-) ma vale veramente la pena di provarle! ;-)) uno spicchio per ogni mezzo chilo `sporco' di alici

(la mamma ha usato l'aggettivo `belle dure'...)

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/alici_marinate.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/alici_marinate.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANGELI IN CARROZZA
Provenienza: RAI Televideo (Gran Bretagna) Data: 25/11/1991 Per 4 persone: Aprire con attenzione 12 ostriche ed estrarne la polpa. Asciugarle appena con un canovaccio ed avvolgere ogni frutto di mare, dopo averlo spolverato con un pizzico di pepe nero macinato al momento, con una fettina di bacon. Infilarli a tre in uno spiedino d'acciaio e passarli al grill, rigirandoli ogni tanto. Quando il bacon sar abbrustolito uniformemente, togliere dal grill e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/angeli_carrozza.html20/04/2004 2.55.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO AI FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 200 300 1 100 sale Lessare i fagiolini e tenere da parte un po' della loro acqua di cottura. Unire ai fagiolini i funghi affettati sottilmente e il pomodoro tagliato a dadini. Unire alla maionese il prezzemolo tritato e ammorbidirla con 2 cucchiai dell'acqua di cottura dei fagiolini. Versare la salsa sull'insalata e servire. Torna al menu g funghi g fagiolini pomodoro prezzemolo g maionese maturo freschi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_funghi.html20/04/2004 2.55.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO AL TONNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 300 200 3 1 1 1 g pisellini g tonno uova peperone rosso peperone giallo limone olio sale Lessare i piselli in acqua salata per 8 minuti, scolarli e condirli con l'olio. Disporre il tonno spezzettato su un piatto da portata, condirlo con olio e succo di limone e decorare con i piselli, le uova rassodate, sgusciate e tagliate a spicchi e i peperoni arrostiti, spellati e tagliati a listarelle. Porre in frigorifero prima di servire. Torna al menu surgelati sott'olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_tonno.html20/04/2004 2.55.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO CASALINGO
Provenienza: RAI Televideo Data: 10/3/1996 Ingredienti: Dosi per 4: 3 peperoni verdi carnosi olio aceto sale pepe pomodori aglio basilico 8 100 sardine sott'olio g tonno sott'olio

Arrostire, pelare e tagliare a pezzi i peperoni. Disporne uno strato in un piatto, ricoprirli con una salsetta composta di olio, poco aceto, sale e pepe. Mettere a marinare le fette di pomodoro con aglio schiacciato, basilico tritato e olio. Sovrapporle ai peperoni, decorare tutto intorno con sardine e tonno. Portare a tavola, mescolare delicatamente e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_casalingo.html20/04/2004 2.55.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI ARINGHE
Provenienza: RAI Televideo (NORVEGIA) Data: 10/4/1993 Dosi per 4. Far ammorbidire 100 gr di burro, lavorarlo fino a ridurlo in crema ed incorporarvi due aringhe affumicate tritate finemente. Amalgamare bene e unirvi un grande cetriolo sott'aceto tritato. Condire con un generoso pizzico di pepe nero e servire accompagnando con fette di pane di segale leggermente tostate. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_aringhe.html20/04/2004 2.55.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI CARCIOFI
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 6: 200 6 100 1 600 150 g g g cuori di carciofo g maionese limone carote riso prezzemolo olio 2 cucchiai pomodoro sale pepe Cuocere i cuori di carciofo a spicchi in poca acqua salata. Saltare i funghi tagliati a fettine in poco olio, a cottura ultimata bagnare con il succo di limone. Mescolare i carciofi e i funwhi al pomodoro. In un piattino fare uno strato di carote tagliate a bastoncini, uno di riso lessato e coprire con l'insalata di carciofi e funghi. Decorare con il prezzemolo e la maionese. Torna al menu funghi champignon

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_carciofi.html20/04/2004 2.55.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI CONIGLIO
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 10/4/1993 Avete mai provato il coniglio lessato in un buon brodo di verdure leggermente acidulato, disossato, messo sott'olio con un po' d' aglio e erbette e mangiato come antipasto alcuni giorni dopo? Ma, lesso, buono anche cos, molto leggero e digeribile; specie dopo sbronze, strippate, feste natalizie e in genere quando ci si sente un po' pesanti. Caldo, con le verdure del brodo e il brodo, il tutto frantumato insieme a pezzettoni con le dita. No coltello! Un buon sciacquabudella. Freddo, senza verdure , ma con olio e limone. Magari maionese, ma fatta da voi. O meglio patate lesse con panna acida o yogurt e un po' di erba cipollina o rughetta! Resuscita i morti! Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_coniglio.html20/04/2004 2.55.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI GAMBERETTI
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 300 1 1 g gamberetti avocado maturo pompelmo rosa menta fresca limone olio d'oliva sale pepe Far riposare in una ciotola 6 cucchiai di olio, 1 di succo di limone, sale, pepe e 5 foglie di menta tagliuzzata. Lessare i gamberi per 5 minuti. Pelare a vivo il pompelmo, raccogliendone il succo e tagliarlo a spicchi. Unire l'olio aromatizzato. Tagliare a met l'avocado, pelarlo e farlo a pezzetti. Mettere insieme gamberi, pompelmo ed avocado. Mescolare e decorare con la menta. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_gamberetti.html20/04/2004 2.55.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI MAGRO
Provenienza: Philadelphia Kraft Data: 23/12/1994 Fate lessare due patate intere e fate cuocere 4 piccoli carciofi in acqua bollente con un po' di limone. Lavate e asciugate le foglie intere di due indivie belga. Ponete al centro di un piatto i carciofi tagliati a met e all'intorno le foglie di indivia e le rondelle di patate. Mischiate Philadelphia con tre cucchiai di panna fresca, dividete la crema in due parti: in una met mettete un cucchiaino di paprica e nell'altra aglio e prezzemolo tritati.Versate la crema all'aglio sui carciofi e quella alla paprica sull'indivia. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_magro.html20/04/2004 2.55.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI MELANZANE
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 600 1 1 1 g. melanzane sale fino cucchiaio zucchero bicchiere aceto bianco aglio Lavate e asciugate le melanzane, tagliatele a cubetti abbastanza grossi. Mettetele in una terrina coperte di acqua e sale e lasciatele cos per un'ora. Poi, tiratele su e spremetele, mettetele in un tegame con l'olio e friggetele 5'. Mettete in una padella pulita poco olio 1 spicchio d'aglio e unitevi le melanzane unendo lo zucchero e l'aceto. Fate scaldare il tutto mescolando con garbo. Torna al menu bicchiere olio d'oliva

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_melanzane.html20/04/2004 2.55.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI MELE
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 100 4 1/2 100 g gorgonzola mele limone g panna

Passare il gorgonzola al setaccio, metterlo in una ciotola, aggiungere la panna e lavorare l'impasto fino ad ottenere una crema soffice. Sbucciare le mele, tagliarle a dadini, metterle in una grande coppa, bagnarle con il succo del limone, versare la crema e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_mele.html20/04/2004 2.55.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI PEPERONI
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/5/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 2 90 g peperoni verdi pomodori tonno sott'olio basilico 4 1 1 cucchiai spicchio olio aglio sale pepe Lavare i pomodori, tagliarli a fettine e farli marinare con aglio schiacciato, basilico spezzettato e 2 cucchiai di olio. Lavare e asciugare i peperoni, arrostirli per 15 minuti, spellarli e tagliarli a pezzi, eliminando i semi. Fare uno strato di peperoni, ricoprirli con una salsa fatta di olio, aceto, sale, pepe e guarnire con fettine di pomodoro e tonno a pezzetti. Torna al menu cucchiaio aceto

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_peperoni.html20/04/2004 2.55.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI SALMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/6/1995 antipasto_salmone Ingredienti: Dosi per 4: 150 150 1 1 4 1 1 cucchiai g g salmone affumicato champignons peperone peperone maionese limone prezzemolo olio sale pepe Tagliare a fettine sottili i funghi, irrorarli con succo di limone e metterli in una insalatiera con il salmone a listarelle e i peperoni a filetti. Mescolare e condire con un filo di olio, sale e pepe. Aggiungere la maionese mescolata alla ketchup. Decorare con il prezzemolo tritato. Far seguire da un risotto alla pescatora. Torna al menu cucchiaio ketchup rosso verde a fette

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_salmone.html20/04/2004 2.55.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI STORIONE E SALMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 120 120 4 1 g g cucchiai storione affumicato salmone affumicato olio pan carr pepe Tagliare a listarelle corte e sottili lo storione e il salmone, disporle in 2 piccole vaschette e condirle con olio, aceto e un po' di pepe macinato. Non aggiungere sale. Servire accompagnando con pan carr tostato al momento. Torna al menu grigliato o anche bollito, a fettine a fettine sottili

cucchiaio aceto

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...te%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_storione_salmone.html20/04/2004 2.55.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO DI VERDURE
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 200 4 3 12 3 lattuga g tonno uova patate cetriolini sotto aceto carote prezzemolo olio sale aceto pepe Fare bollire le uova per 8--9 minuti, sgusciarle e tagliarle a fette. Lessare le patate tagliate a tocchetti ed unire il prezzemolo tritato. Pulire la lattuga e con quattro foglie foderare delle coppe. Su ciascuna mettere le carote e le patate, il tonno a pezzi e i cetriolini tagliati a rondelle. Versare sopra l'olio e l'aceto emulsionati e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_verdure.html20/04/2004 2.55.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO GIALLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 5 150 1 100 uova sode g cucchiaio g tonno pasta d'acciughe maionese olio sale pepe Dividete le uova a met per il lungo, estraetene i rossi e schiacciateli. Amalgamate la maionese alla pasta d'acciughe. Frullate tonno, maionese, rossi d'uovo, amalgamando bene. Mettete il composto in una siringa per dolci con bocchetta ricamata. Riempite i bianchi d'uovo con il composto. Mettete su un piatto e completate con triangolini di pan carr imburrati, foglie di lattuga e capperi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_giallo.html20/04/2004 2.55.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO HAWAIANO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 2 100 pompelmi g riso olive farcite 1 1 peperone rosso limone erba cipollina curry olio sale Aprire a met i pompelmi, svuotarli e privarli della polpa. Mescolare la polpa spellata con il riso lessato in acqua salata, le olive a rondelle e il peperone tagliato a listarelle. Condire con olio, succo di limone, curry ed erba cipollina tagliuzzata. Riempire con questo composto i mezzi pompelmi e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_hawaiano.html20/04/2004 2.55.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO LUGANO
Provenienza: Confezione di mais Data: 21/2/1995 Per 4 persone. Ingredienti: 1 scatola mais piccolissime, da cocktail, scolate sott'aceto, tagliato a dadolini

2 cucchiai cipolline

3 cucchiai champignon piccolissimi, sott'olio 2 cucchiai peperone

Scolete il mais, mettetelo in une ciotola unendo tutti gli altri ingredienti. Potete aggiungere un po' d'olio e pepe. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_lugano.html20/04/2004 2.55.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANTIPASTO PRATAIOLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 21/10/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 4 2 8--10 3--4 8--10 foglie uova pomodori piccoli lattuga sale funghi sott'olio cucchiai maionese

Rassodate le uova e, appena fredde, sbucciatele. Tagliate a met i pomodori, asportate la polpa centrale e lasciateli scolare capovolti. Tagliate a listarelle sottilissime la lattuga e disponetela su un piatto da portata. Appoggiatevi le uova sode in piedi e coprite ciascun uovo con una calottina di pomodoro. Distribuite poi i funghi e decorate con la maionese. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/antipasto_prataiolo.html20/04/2004 2.55.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARINGA CON CIPOLLE
Provenienza: RAI Televideo (I PICNIC DELLE VACANZE) Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 6-8: 8 1 8 2 l aringhe affumicate latte cipolle bicchieri aceto succo di limone olio sale pepe Qualche ora prima del picnic, porre a spurgare i filetti di pesce nel latte bollente. Ridurre ad anelli le cipolle e lasciarle marinare nell'aceto. Sciacquarle in acqua, asciugarle bene e condirle con sale e olio. Gettare via il latte ed asciugare il pesce. Condirlo con pepe, olio e limone. Unire in un unico contenitore aringa e cipolle. Torna al menu rosse in filetti (o trota o anguilla affumicate)

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/aringa_cipolle.html20/04/2004 2.55.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI SUL CANAPE`
Provenienza: Sacchetto del pane Data: 11/5/1994 Per 4 persone. Ingredienti: 8 fette pane asparagi parmigiano burro Mondate gli asparagi, tagliateli di egual misura conservando solo le punte e fateli cuocere a vapore. Imburrate le fette di pane, adagiatevi sopra gli asparagi, cospargete con abbondante parmigiano grattugiato, bagnate con burro fuso e mettete in forno molto caldo per alcuni minuti per far sciogliere il formaggio, poi servite. Volendo, potete decorare con fettine di uova sode. Torna al menu

1/2 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/asparagi_canape.html20/04/2004 2.55.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AVOCADO ALLA POLPA DI GRANCHIO
Provenienza: Paolo Mattera (FidoNet) Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 2 1 scatola avocado polpa di granchio capperi maionese dragoncello erba cipollina prezzemolo succo di limone Tritare insieme il dragoncello, il prezzemolo e l'erba cipollina. Scolare la polpa di granchio del liquido di conserva e schiacciarla con una forchetta. Mescolarla alla maionese ed unire i capperi e le erbe tritate. Dividere gli avocado a met, eliminare il nocciolo, spruzzare la polpa di succo di limone affinch non annerisca. Riempire i mezzi avocado con il composto preparato e metterli in frigorifero fino al momento di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/antipasti/avocado_polpa_granchio.html20/04/2004 2.55.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AVOCADO RIPIENI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 50 4 2 g prosciutto cotto in una sola fetta

cucchiai fiocchi di latte cucchiai maionese il succo di 1/4 di limone

avocado

Tagliare il prosciutto a dadini e unirlo ai fiocchi di latte, alla maionese e al succo di limone. Mescolare bene. Tagliare a met nel senso della lunghezza gli avocado eliminado il nocciolo. Riempire gli incavi con l'impasto preparato e servire subito. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/avocado_ripieni.html20/04/2004 2.55.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BARCHETTE AL SALMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/3/1996 barchette_salmone Ingredienti: Dosi per 4: 2 150 50 1 3 1 5 1 1 g g avocado maionese salmone affumicato panna montata crema di salmone sott'aceto peperone rosso limone sott'aceto a fette

cucchiaino senape cucchiai vasetto cetriolini falda

Tagliare a met gli avocado, eliminare il nocciolo e spruzzarli con il limone. Mescolare la maionese con 80 g di crema di salmone, cetriolini e peperoni tritati, senape e panna montata. Riempire con il composto gli avocado. Guarnire con il salmone affumicato tagliato a striscioline, mettere in frigo per 30' prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/barchette_salmone.html20/04/2004 2.55.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BARCHETTE CON POLLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 200 6 1 1 confezione pasta sfoglia g cucchiai petto di pollo maionese succo di limone sale 1/2 peperone rosso arrostito e sottolio surgelata Findus lessato

cucchiaino senape cucchiaino

Ridurre il pollo lessato a listarelle. Amalgamare la maionese con la senape e il limone, incorporare quindi il pollo. Confezionare con la pasta sfoglia delle barchette da cuocere in forno. Riempirle con il composto e decorarle con il peperone a listarelle. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/barchette_pollo.html20/04/2004 2.55.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BARCHETTE DI POMODORI
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 8 100 100 pomodori perini g semi di sesamo g polpa di granchio maionese sale Lavare i pomodori, tagliarli a met e svuotarli. Tostare in una padella i semi di sesamo. Frullare la polpa di granchio, mescolarla con la maionese e riempire con questo composto i pomodori. Cospargere con i semi di sesamo e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/barchette_pomodori.html20/04/2004 2.55.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BARCHETTE RIPIENE DI PATE` E GELATINA
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/1/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 8 1 1/2 barchette di pasta bris tazza pat di prosciutto tazza gelatina o di tonno

Prendete delle barchette di pasta bris e con una siringa farcitele all'interno con il pat. Affinch questo non annerisca a contatto dell'aria, versate su ogni barchetta un cucchiaino di gelatina fredda. Lasciate in frigorifero alcune ore prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%...0Di%20Cucina/antipasti/barchette_ripiene_pate_gelatina.html20/04/2004 2.55.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BAULETTI FRITTI
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/1/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 3 200 g uova gamberetti burro latte farina 3 50 cucchiai vodka pangrattato g mascarpone grana olio sale pepe Sbattere 2 uova con una presa di sale, unire 2 cucchiai di farina con 1 bicchiere scarso di latte. Con il composto preparare 8 crpes sottili. Fondere 30 g di burro, unire i gamberetti e farli saltare a fuoco vivo, spruzzarli con la vodka, salare e pepare. Passarli al mixer con 3 cucchiai di latte, unirvi il mascarpone e un po' di grana. Distribuire il composto nelle crpes, formare dei fagottini, passarli nell'uovo e nel pangrattato e friggerli in olio bollente. Torna al menu grattugiato surgelati

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/bauletti_fritti.html20/04/2004 2.55.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BAVARESE AI POMODORI
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 6: 300 300 15 1 2 3 g g g pomodori panna fresca colla di pesce limone cucchiai latte cucchiai olio sale Mettere a bagno in poca acqua fredda la colla di pesce. Frullare i pomodori, privati di pelle e semi, con olio, succo di limone e poco sale. Sciogliere nel latte su fuoco dolce la colla di pesce strizzata. Amalgamare il pomodoro con la panna leggermente montata e con la colla di pesce. Disporre in uno stampo unto di olio e mettere in frigo per almeno 3 ore. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/bavarese_pomodori.html20/04/2004 2.55.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BIGNE` DI MERLUZZO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 1 1 1 120 g g filetti di merluzzo scalogno erba cipollina spicchio aglio prezzemolo uovo farina latte birra 1 limone olio sale pepe Incorporare in una terrina l'uovo con poco latte, poca birra, sale, farina e far riposare per 1 ora. Tritare scalogno, erba cipollina, aglio e prezzemolo. Unire il pesce fatto bollire nel latte per circa 10 minuti e sbriciolato, salare, pepare e versare nella pastella mescolando bene. Friggere in olio bollente e servire caldi con fettine di limone. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/bigne_merluzzo.html20/04/2004 2.55.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BOCCONCINI DI FORMAGGIO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 350 3 g ricotta semi di finocchio 1 1 1 ciuffo mela verde mela rossa basilico succo di 1 limone paprica dolce sale pepe Unire alla ricotta il grana, sale, pepe e lavorarla a crema con un cucchiaio di legno. Unire un cucchiaino di semi di finocchio pestati, un pizzico di paprica e il basilico spezzettato. Mettere in frigo. Lavare le mele, tagliarle a dadi e spruzzarle di limone. Formare tante palline con il composto di formaggio, unire le mele e servire freddo. Torna al menu cucchiai grana grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/bocconcini_formaggio.html20/04/2004 2.55.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BOCCONCINI FANTASIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 6: 100 100 g formaggio berna sottaceti salame prosciutto wurstel prezzemolo ravanelli noci 1 uovo sodo grattugiato tagliato spesso

g fontina

Tagliare a cubetti i formaggi, disporre su ogni cubetto un po' di prezzemolo, salame, noci; oppure wurstel, prosciutto, sottaceti, uova: fermate il tutto con degli stuzzicadenti. Questi gustosi bocconcini sono particolarmente adatti per cene fredde o come antipasto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/bocconcini_fantasia.html20/04/2004 2.55.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BON BON DI GORGONZOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Lavorare con una forchetta 300 g di gorgonzola fino a ridurlo in purea. Amalgamarlo a 100 g di burro ammorbidito. Condirlo con poco pepe e 1 goccio di grappa. Far raffreddare in frigorifero e poi, con le mani bagnate, ricavare dal composto tante palline grandi come una nocciola. Far rotolare le palline su un trito di prezzemolo e menta, disporle sul piatto di portata e tenerle in frigorifero fino al momento di servirle con l'aperitivo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/bon_bon_gorgonzola.html20/04/2004 2.55.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRESAOLA ALLA RUCOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 7/6/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 200 100 2 g g bresaola grana limone olio sale pepe Adagiare la bresaola tagliata finemente su un piatto da portata, distribuirvi sopra il grana tagliato a scaglie e la rucola lavata e tagliuzzata. Condire con olio, succo di limone, sale e pepe, far insaporire e servire. Torna al menu

mazzetti rucola

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/bresaola_rucola.html20/04/2004 2.55.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRIOCHES AI GAMBERETTI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 8 400 2 1 1 1 1/2 50 g g dl bicchiere cucchiaio panini al latte gamberetti sgusciati panna cognac farina cipolla burro olio sale Far soffriggere la cipolla tritata con olio e burro, unire i gamberetti, salare, versare il cognac, la panna stemperata con la farina e il curry e far cuocere per pochi minuti. Tagliare i panini a met, privarli della mollica, riempirli con i gamberetti, infornarli, farli dorare e servire. Torna al menu rotondi

cucchiaino curry

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/brioches_gamberetti.html20/04/2004 2.55.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRIOCHES SALATE
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 30/10/1992 Prendi della pasta sfoglia (va benone quella surgelata, visto che hai poco tempo, ma falla scongelare in frigo dalla sera prima) Dopo averla stesa e infarinata, ritaglia dei triangoli di 10--15 cm di lato e avvolgili come piccole brioches , mettendoci dentro anzich marmellata, prosciutto e formaggio (il nostro Montasio?) , o un pezzo di wurstel, o acciuga, .... insomma fai i salatini giganti.... come brioches... Spennella con uovo sbattuto salato e metti in forno. E pi lungo a raccontare che a fare. Servire come antipasto. L'effetto dovuto al fatto che l'ospite inorridisce credendo che tu gli serva un dolce a inizio pasto, e poi invece una cosa salata e stuzzicante! Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/brioches_salate.html20/04/2004 2.55.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRIOSCINE RUSTICHE
Provenienza: Ferdinando Caputo (FidoNet) Data: 23/8/1992 Ingredienti: 1.1 kg 160 g 4 1 dadi farina zucchero lievito di birra burro latte uova intere prusciutto cotto formaggio ricotta (provola o fiordilatte)

pizzico sale

200 g 360 g 2 200 g 200 g 150 g

Impastare farina, zucchero, lievito, sale, burro, latte, uova e lasciare l'impasto a crescere per un'ora. Dopo formare delle palline, della grandezza di una noce (un po' pi grandi) imbottendole con il prosciutto, formaggio e ricotta e porle in una teglia imburrata, non molto distanti l'una dall'altra, e lasciare crescere per un'altra ora. Prima di infornare, spennellare le palline con un rosso d'uovo e lasciare cuocere a fuoco lento (180 gradi) per ca. 20 minuti... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/brioscine_rustiche.html20/04/2004 2.55.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRUSCHETTA
Provenienza: Quaderni del Cucchiaio d'Argento Data: 11/11/1994 bruschetta Preparazione: 5 minuti; cottura: 5 minuti; nessuna difficolt. Ingredienti: 4 fette 2 spicchi 4 cucchiai pane casereccio aglio olio extra vergine di oliva sale pepe nero in grani Fate abbrustolire da tutte e due le parti le fette di pane casereccio su una graticola oppure nel tostapane. Strofinatele accuratamente con gli spicchi di aglio che avrete precedentemente schiacciato, e quindi cospargetele con sale, pepe macinato al momento e profumato olio d'oliva. L'olio deve essere vergine o extra vergine: solo la ``soma d'aj", bruschetta piemontese richiede un olio poco saporito. Volendo si puo' arricchire questa stuzzicante merenda con dei pomodori affettati e conditi con un po' di basilico tritato e un pizzico di origano. Vino: Orvieto secco (Lazio) Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/bruschetta.html20/04/2004 2.55.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRUSCHETTA CON IL BRUSS
Provenienza: RAI Televideo (PIEMONTE) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Tostare leggermente al forno 8 fette di pane casareccio raffermo e strofinarle con 1 spicchio d'aglio. Spalmarvi sopra il formaggio Bruss e condire con poco olio d'oliva e poca cipolla tritata molto fine. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/bruschetta_bruss.html20/04/2004 2.55.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRUSCHETTE PICCANTI
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 200 30 1 1 pezzetto di peperoncino 1 100 3 1 6 cucchiaio g filetti cucchiaino fette capperi olive nere acciuga prezzemolo tritato pane pugliese sale pepe Scaldare l'olio con l'aglio e il peperoncino per qualche minuto. Unire i pomodori, le acciughe, i capperi e le olive a pezzetti, mescolare e cuocere per altri 15'. Regolare di sale e distribuire il composto sulle fette di pane tagliate a met e gi dorate in forno. Torna al menu g g spicchio pomodori olio aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/bruschette_piccanti.html20/04/2004 2.55.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRUSS CASALINGO O ARTIGIANALE
Provenienza: RAI Televideo (PIEMONTE) Data: 15/8/1994 Il Bruss si prepara tritando finemente e unendo tra loro tutti gli avanzi di formaggi piccanti e non. Si versa il tutto nel latte o nel siero di latte e si lascia riposare in luogo relativamente tiepido in modo che avvenga una prima fermentazione. Si puo' consumare subito. Ma se il Bruss deve essere conservato, allora si aggiunge una quantit modesta di grappa, acquavite, brandy o rum per bloccare la fermentazione e lo si lascia maturare nel tradizionale recipiente di terracotta: il ``toupino". Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...e%20Di%20Cucina/antipasti/bruss_casalingo_artigianale.html20/04/2004 2.55.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BUDINI AGLI SPINACI
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1/2 1 2 80 250 l latte uovo tuorli g emmenthal grattugiato g spinaci surgelati Findus sale poco burro

Lessare gli spinaci. Lavorare l'uovo intero con i tuorli, unire il formaggio, quindi versare, mescolando, il latte caldo. Unire gli spinaci e frullare il tutto. Versare la crema in 4 stampini imburrati. Cuocere a bagnomaria in forno per 20--30'. Sformare i budini quando saranno tiepidi e servirli con una salsa al formaggio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/budini_spinaci.html20/04/2004 2.55.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BUDINO DI GRANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/9/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 200 4 2 2 2 30 dl dl g g grana grattugiato uova latte panna burro sale Battere le uova, unire la farina, il grana, il latte, la panna e un pizzico di sale e amalgamare. Versare il composto in una teglia imburrata e cuocere a bagnomaria per circa 30 minuti. Far raffreddare il budino, capovolgerlo e servirlo. Torna al menu

cucchiaini farina

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/budino_grana.html20/04/2004 2.55.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CADZOW BUTTER BISCUITS
Provenienza: Roberto Piola (FidoNet) Data: 9/4/1993 Ingredienti: 8 4 1/2 once once cucchiaio di sale acqua fredda semi cumino farina burro

Mescolare sale e farina in una zuppiera. Incorporarvi il burro e lavorare con le dita. Mescolare aggiungendo acqua fredda fino ad ottenere una pasta ben ferma. Stendere in una sfoglia da 1/8 di pollice. Spunzecchiare con una forchetta e tagliare a dischi. Mettere in una teglia unta e cuocere a forno moderato. Far raffreddare in un cestino, spalmare di burro e cospargere con semi di cumino. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/antipasti/cadzow_butter_biscuits.html20/04/2004 2.55.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CALZONI AL POLLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 100 1.5 25 80 50 confezione g dl g g g pasta sfoglia pollo besciamella burro funghi formaggio sale pepe Cuocere i funghi per 10' con poco burro, sale e pepe e conservare il liquido di cottura. Unire ai funghi il pollo a dadini e insaporire nel burro caldo. Restringere il liquido di cottura dei funghi unirlo alla besciamella con il pollo, i funghi e il formaggio. Ricavare dalla pasta sfoglia dei dischi, riempirli con il composto, piegarli su se stessi e cuocere in forno a 180o per 25'. Torna al menu coltivati grattugiato Findus bollito

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/calzoni_pollo.html20/04/2004 2.55.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CANAPE` CON PROVOLINE
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 8 8 4 2 fette pancarr provoline di bufala acciughe pomodori prezzemolo olio d'oliva Soffriggete il pane, a cui avrete tolto la crosticina, in poco olio d'oliva. Appoggiate su ciascun canap una provolina, schiacciatela e su ognuna appoggiate un filetto d'acciuga e delle striscioline di pomodoro sbucciato. Cospargete con del prezzemolo tritato e mettete in forno fino a quando il formaggio si sar sciolto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/canape_provoline.html20/04/2004 2.55.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CANNELLONI DI PROSCIUTTO
Provenienza: Confezione di mais Data: 21/2/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 1/2 8 100 1 1 1 scatola fette g pizzico vasetto peperone sott'olio salsa worcester olive gelatina uova sode In una terrina amalgamate la maionese son i chicchi di mais ben scolati del loro liquido. Aggiungete la paprika, il peperone tagliato a dadini ed il tonno spezzettato. Mischiate delicatamente gli ingredienti, aggiungete la salsa worcester, aggiustate di sale e pepe, quindi ponete una abbondante cucchiaiata di questa farcia al centro di ogni fetta di prosciutto cotto. Avvolgete ii prosciutto su se stesso in modo da ottenere dei cannelloni che fermerete con uno stuzzicadenti su cui infilerete un'oliva. Decorate con spicchi di uova sode, olive e gelatina a piacere e serviteli freddi. Torna al menu mais tenero prosciutto cotto tonno paprika dolce maionese

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cannelloni_prosciutto.html20/04/2004 2.55.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CANNONCINI DI WURSTEL
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/4/1995 cannoncini_wurstel Ingredienti: Dosi per 4: 1 8 1 2 cucchiai confezione pasta sfoglia wurstel uovo senape burro Stendere la pasta sfoglia scongelata e tagliarla a strisce lunghe circa 20 cm. e larghe 3 cm. Cospargere i wurstel con la senape, avvolgerli nelle strisce di pasta e chiudere bene le estremit. Pennellarli con l'uovo sbattuto, adagiarli in una teglia imburrata, cuocerli in forno per circa 20 minuti e servirli caldi. Torna al menu Findus

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cannoncini_wurstel.html20/04/2004 2.55.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CANNONCINI SPECIALI
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/4/1995 cannoncini_speciali Ingredienti: Dosi per 4: 1 30 30 1/4 4 50 50 confezione pasta sfoglia g g l cucchiai g g burro farina latte grana mortadella prosciutto cotto sale Preparare una besciamella con burro, farina e latte, cuocere per 10'; unire grana, prosciutto e mortadella tritati e salare. Adagiare il composto sulla pasta sfoglia scongelata e tagliata a strisce; arrotolare formando dei cannoncini, cuocere in forno per circa 20' Torna al menu grattugiato Findus

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cannoncini_speciali.html20/04/2004 2.55.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPESANTE ALL'ALBARINO
Provenienza: Paolo Iannetti (FidoNet) Data: 4/1/2000 E` un primo, va bene per tutto l'anno e gli ingredienti sono di sicuro effetto! Ingredienti: conchiglie S. Giacomo funghi Albarino sale pepe olio peperoncino Aprite le valve con un coltello ben affilato staccando accuratamente i molluschi; immergerli in acqua fredda perch perdano il liquido, quindi scolateli; metterli poi in casseruola, salare, pepare e se possibile aggiungere un po' di panna. Lasciare cuocere per 10 min. Tagliare i funghi alla julienne, aggiungere il vino, soffriggere. Mescolare il tutto e cospargere con abbondante peperoncino. Servire caldissimo. Torna al menu ovvero una dozzina

1.5 kg 200 g 1

bicchiere vino bianco secco

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/capesante_albarino.html20/04/2004 2.55.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPONATA DI MELANZANE
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: 500 g 300 g 1 1 1 1 1 30 melanzane polpa di pomodoro cipolla costa di sedano cucchiaio capperi cucchiaio pinoli bicchiere vino bianco secco g olio di oliva sale pepe Lavare le melanzane, tagliarle a cubetti, spolverizzarle di sale e lasciarle riposare per circa un'ora, poi asciugarle. Mettere in una casseruola la cipolla tagliata grossolanamente, la costa di sedano tagliata a fettine, le melanzane. Salare, coprire e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti circa. Scoperchiare, alzare il fuoco e bagnare con il vino bianco, farlo evaporare a fuoco vivace. Aggiungere la polpa di pomodoro spezzettata, i pinoli e cuocere a fiamma moderata per altri 15 minuti. Aggiustare di sale e pepe. Fare raffreddare completamente, aggiungere l'olio, mescolare e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/caponata_melanzane.html20/04/2004 2.55.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPRINI ALL'OLIO
Provenienza: RAI Televideo Data: 24/6/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 formaggi caprini olio d'oliva paprika dolce sale pepe Tagliare a rondelle i caprini, disporli su un piatto da portata, cospargerli con poco sale, abbondante pepe e un pizzico di paprika dolce. Irrorarli con l'olio e lasciarli marinare per circa un'ora prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/caprini_olio.html20/04/2004 2.55.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFINI SOTT'OLIO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 19/7/1993 Immergere i carciofini, man mano che si puliscono, in acqua acidulata con limone, bollirli poi per circa 1/4 d'ora in aceto condito con sale. Far asciugare rovesciati su un telo per 24 ore, metterli poi a strati nei barattoli e ricoprirli d'olio, tappando quindi ermeticamente. Dopo qualche giorno controllare il livello dell'olio e, se necessario, aggiungerne dell'altro. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/carciofini_sott_olio.html20/04/2004 2.55.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTE MARINATE
Provenienza: Giuliano Piola Data: 15/5/1999 Far bollire per 15' in acqua salata mezzo chilo di carote, scolarle e lasciarle raffreddare. Quando sono fredde, tagliarle a rondelle o a listarelle. A parte, preparare un trito con uno o due peperoncini, 5 spicchi d'aglio, due manciate di foglie di rosmarino e metterlo a rosolare in padella con abbondante olio d'oliva. Aggiungere al soffritto un bicchierino d'aceto ed attendere che l'aceto sia un po' evaporato, quindi aggiungere 300 g di passata di pomorodo, regolare di sale e far consumare per qualche minuto, poi versare nel sugo le carote, rimestare, continuare a far consumare il sugo per 5 minuti. Si mangiano fredde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/carote_marinate.html20/04/2004 2.55.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCI DI CARNE E DI PESCE
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 L'abuso di carpacci nei menu dei ristoranti pretenziosi ha creato diffidenza nei confronti di questa semplice e gradevole pietanza. Fettine sottilissime di carne cruda o di pesce crudo ``cotti" con succo di limone e conditi con olio, sale, pepe e erbe aromatiche. Per non usare troppo limone bene preparare il carpaccio per tempo e farlo marinare a lungo rigirandolo nel succo di limone profumato con le erbe aromatiche. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/carpacci_carne_pesce.html20/04/2004 2.55.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCIO DI CAVALLO
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 22/11/1992 Il cavallo eccellente crudo con olio e limone, se bestia giovane... magari con un po' di tartufo... o semplici porcini crudi a fettine. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/carpaccio_cavallo.html20/04/2004 2.55.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CESTINI DI CARCIOFI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/1/1996 cestini_carciofi Ingredienti: Dosi per 4: 250 4 1 1 50 50 2 1 1 20 spicchio g g g g pasta sfoglia carciofi limone panino emmental salsiccia uova cucchiaio prezzemolo aglio burro brodo sale pepe Inzuppare il pane nel brodo, strizzarlo e mescolarlo con salsiccia sbriciolata, emmental, prezzemolo, aglio tritato, uovo, sale e pepe. Cuocere i carciofi per 20' nel burro e poco brodo, sale e pepe. Far raffreddare e farcire con il composto. Ricavare dalla pasta 4 quadrati, disporvi i carciofi e chiuderli. Spennellare con uovo e cuocere 20' in forno a 180'. Torna al menu raffermo grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cestini_carciofi.html20/04/2004 2.55.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CESTINI DI WURSTEL
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/9/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 8 4 50 tartellette di pasta brise salata wurstel g emmenthal besciamella grana Prepare una besciamella morbida e unirvi l'emmenthal. Privare i wurstel della pelle, tagliarli a rondelle, mescolarli con la salsa e suddividerli nelle tartellette. Cospargere di grana, mettere in forno caldo a 180o per circa 10 minuti e servire. Torna al menu grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cestini_wurstel.html20/04/2004 2.55.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CETRIOLI RIPIENI DI TONNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 240 4 1 g cucchiai tonno sott'olio maionese tritato il succo di 1/4 di limone 4 cetrioli piccoli

cucchiaio prezzemolo

Scolare il tonno dall'olio e spezzettarlo con una forchetta. Unire la maionese, il prezzemolo, il succo di limone e mescolare. Pelare i cetrioli, tagliarli a met per il lungo. Con un cucchiaino svuotarli dei semi e riempire gli incavi con il composto a base di tonno. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/antipasti/cetrioli_ripieni_tonno.html20/04/2004 2.55.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIAMBELLE ALL'ANICE
Provenienza: RAI Televideo Data: 7/3/1995 Ingredienti: vino bianco secco

1 bicchiere

1 bicchiere olio 1 bicchiere zucchero farina 1 pugno anice burro per la placca del forno quanto basta

Versare in un recipiente il vino, l'olio, lo zucchero e l'anice. Unire la farina fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo. Ricavare dall'impasto dei cordoni di pasta del diametro di un dito e da questi tante ciambelline. Sistemarle su una placca da forno imburrata e cuocerle in forno caldo a 180o per circa 30'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/ciambelle_anice.html20/04/2004 2.55.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIAMBELLINE SALATE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 1 bicchiere olio 1 bicchiere vino sale pepe origano farina Impastare sul tagliere tutti gli ingredienti, formare le ciambelline, gettarle un po' alla volta nell'acqua bollente leggermente salata ed estrarle tirarle fuori non appena vengono a galla. Disporle in una teglia unta ed infarinata e cuocerle al forno a temperatura media. Se necessario, se si nota che si cuociono pi sotto che sopra, dopo un po' rigirarle. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/ciambelline_salate.html20/04/2004 2.55.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIPOLLINE IN AGRODOLCE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 800 100 50 10 3 g g g g cipolline prosciutto crudo burro zucchero aceto sale Spellare le cipolline, tritare il prosciutto insieme a due cipolline e agli spicchi di aglio e farlo soffriggere con il burro. Unire le cipolline intere, lasciare rosolare, aggiungere lo zucchero e coprire con aceto e acqua. Salare e cuocere fino a quando le cipolline saranno cotte e il sugo molto denso. Torna al menu tagliato a fettine

spicchi aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cipolline_agrodolce.html20/04/2004 2.55.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIPOLLINE SOTTOACETO
Provenienza: Davide A. Ricci (FidoNet) Data: 19/7/1993 Ingredienti: 2 kg 2 l 1 etto cipolline aceto zucchero

grani pepe

Fare bollire per 2 minuti le cipolline in acqua con qualche cucchiaio di aceto. Pelarle e farle asciugare su un telo di canapa. Bollire l'aceto con lo zucchero. Mettere le cipolle nei vasi, versare l'aceto e unire qualche grano di pepe. Se si desidera, si puo' aggiungere qualche foglia di alloro durante la bollitura, o anche direttamente nei vasi. Conviene far riposare poi il tutto un paio di settimane, se sapete resistere..., prima di mangiarvele tutte... \verb|:-)| Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cipolline_sottoaceto.html20/04/2004 2.55.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIPOLLINE SOTT'OLIO
Provenienza: Fabio Ferrero (FidoNet) Data: 30/11/1996 Ingredienti: 1 Kg cipolline piccole 40 g sale grosso aceto olio di semi Pelare le cipolline e metterle in una terrina con il sale grosso per 24 ore. Quindi scolarle e metterle nell'aceto per altre 24 ore. Mescolarle ogni tanto. Infine scolarle e metterle in un vaso di vetro. Affogarle con olio di semi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cipolline_sottolio.html20/04/2004 2.55.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL DI ACCIUGHE
Provenienza: RAI Televideo (NORVEGIA) Data: 10/4/1993 Dosi per 4. Eviscerare e spinare 12 acciughe freschissime. Disporle su un piatto e coprirle con aceto. Farle marinare per 30 minuti. Quindi asciugarle e tritarle. Dividere il trito di acciughe in 4 coppe e condirle con un composto di 4 cucchiai di cipolla fresca grattugiata e 2 cucchiai di capperi sotto aceto tritati. In ogni coppa versare 1 tuorlo di uovo freschissimo. Condire con sale e pepe. Guarnire con foglie di crescione e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cocktail_acciughe.html20/04/2004 2.55.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL DI ASPARAGI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 100 1 g g tazza asparagi prosciutto cotto maionese il succo di 1 limone qualche 4 1 1 2 fette goccia brandy foglie lattuga pomodoro uovo ananas prezzemolo sale Lessare gli asparagi e tagliare la loro parte tenera a pezzetti. Tagliare a dadi il prosciutto e l'ananas. Mescolare gli ingredienti e porli in 4 coppe su foglie di lattuga. Coprire con la maionese, guarnire con fettine di uovo sodo e di pomodoro e cospargere con il prezzemolo. Torna al menu tritato sodo surgelati in una sola fetta

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cocktail_asparagi.html20/04/2004 2.55.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL DI GAMBERETTI
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: 350 g 1 tubetto gamberetti maionese salsa Rubra salsa Worchester brandy sale limone foglie di insalata 1/2 l 1 panna fresca cucchiaino curry

Lessare in acqua bollente salata i gamberetti e scolarli dopo 5 minuti. Unire ai gamberetti due cucchiai di maionese, tre cucchiai di salsa rubra, un cucchiaino di salsa Worchester, un bicchierino di brandy o cognac, sale e un po' di succo di limone. Mescolare tutto con delicatezza in modo che la salsa prenda bene i gamberetti e li colori a dovere. Coprire il fondo di una coppa da antipasti con alcune foglie di insalata ben lavate ed asciugate e versarvi sopra il composto ottenuto. Mescolare ora con delicatezza il cucchiaino di curry alla panna, in modo che ne risulti una salsa colorata omogeneamente. Versare questa salsa sui gamberetti nelle coppe e poi porle in frigo, nella zona meno fredda. Prima di servire guarnire a piacere. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cocktail_gamberetti.html20/04/2004 2.55.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL DI GRANCHIO
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/4/1996 cocktail_granchio Ingredienti: Dosi per 4: 400 400 400 2 g granchio in scatola

g funghi g fagiolini pomodori erba cipollina succo di limone olio sale pepe

Sistemare i funghi affettati sottilmente in una coppa con il succo di limone. Lessare per 25' i fagiolini, scolarli e farli raffreddare, quindi tagliarli a pezzetti. Tagliare a dadini i pomodori privati di buccia e semi. Versare nella coppa i fagiolini e i pomodori e la polpa di granchio divisa in filamenti. Condire con olio, sale e pepe. Spolverizzare con l'erba cipollina tritata finemente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cocktail_granchio.html20/04/2004 2.55.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONCHIGLIE ST. JACQUES GRATINATE
Provenienza: Augusto Lovagnini-Scher (FidoNet) Data: 4/11/1992 Ingredienti: conchiglie di S. Giacomo (sono le pi nostrane capesante) fresche o surgelate con il loro mezzo guscio

12

6-cucchiai pane grattato 7 2-cucchiai pecorino sardo 3 1 1 fesa aglio fresco sale manciata prezzemolo fresco olio extravergine di ottima qualit non eccessivamente piccante o in polvere secondo il gusto

Miscelare in una terrina il pane grattato, il pecorino grattato, l'aglio, il prezzemolo tritato, il sale (tenere conto che i molluschi sono molto dolci e conseguentemente non si abbia paura di esagerare!). Disporre direttamente sulla leccarda del forno le capesante (nel caso siano congelate non devono essere preventivamente scongelate!) dentro il loro mezzo guscio. Ricoprire ogni mollusco con un cucchiaio circa del composto ed aggiungere un cucchiaio d'olio. Infornare in forno gi scaldato al massimo (questo importante) per circa 15 minuti (ma puo' essere qualcosa meno!). Devono essere servite appena sfornate. Si acompagna molto bene a vini bianchi mossi o ad un rosato leggero meglio se leggermente frizzante Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%...0Di%20Cucina/antipasti/conchiglie_st_jacques_gratinate.html20/04/2004 2.55.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO DISOSSATO RIPIENO COME ANTIPASTO
Provenienza: lucky72@rapido.it Data: 5/10/2000 Ingredienti: 1 5 2/3 fette 2/3 fette 2 1 prosciutto cotto mortadella spicchi ciuffo aglio prezzemolo rosmarino parmigiano reggiano olio extra vergine di oliva sale pepe Preparazione: Disossate il coniglio. Preparate una frittata utilizzando le uova, il prezzemolo tritato, mezzo spicchio d'aglio e il parmigiano grattugiato. Quindi fate un battutino con il rimanente aglio, il rosmarino, sale e pepe; cospargete con questo composto l'interno del coniglio. A questo punto foderate l'interno del coniglio con la mortadella, il prosciutto e la frittata. Terminata anche questa operazione procedete alla cucitura del coniglio. Mettetelo poi in una teglia da forno con qualche cucchiaio di olio e fate cuocere in forno per 1 ora circa. Una volta freddo tagliatelo a fettine sottili e servite con contorno di insalata. Torna al menu coniglio uova

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%...0Cucina/antipasti/coniglio_disossato_ripieno_antipasto.html20/04/2004 2.55.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CORNETTI DI UOVA STRAPAZZATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 6: 1 4 1 40 g confezione pasta sfoglia uova tuorlo burro pepe sale emmenhtal tagliato a quadrucci, per decorare Findus intere

Stendere la pasta e ricavarne 12 strisce larghe 2 cm. Inumidirle e avvolgerle intorno a coni di latta. Disporli sulla placca da forno inumidita, sbattere il tuorlo e pennellarlo sui cornetti. Cuocerli quindi in forno caldo a 220\{deg} per circa 15'. Preparare le uova strapazzate e con queste riempire i cornetti, decorarli con i quadrucci di emmental e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/antipasti/cornetti_uova_strapazzate.html20/04/2004 2.55.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CORNETTI FARCITI
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/3/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 4 300 4 8 g cornetti salati spinaci surgelati grattugiato da montare cucchiai grana cucchiai panna noce moscata sale Cuocere gli spinaci, scolarli, passarli al mixer, raccoglierli in una terrina e salarli. Montare la panna, incorporarla al passato, unire il grana, un pizzico di sale e uno di noce moscata. Mescolare dal basso verso l'alto fino ad ottenere un composto omogeneo. Tagliare a met i cornetti e scaldarli in forno. Spalmarne l'interno con la crema di spinaci e rimettere in forno gi caldo a 180o per pochi minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cornetti_farciti.html20/04/2004 2.55.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COZZE FRITTE
Provenienza: Silva Ferretti (FidoNet) Data: 15/8/1994 E` una ricetta turca. Se passate da quelle parti sfidate il colera ed assaggiatele. Sono deliziose! In Turchia le cozze hanno dimensioni ciclopiche, quasi da piccola polpettina, ma se non ne trovate di altrettanto grando potete provare con quelle normali. Ingredienti: cozze senza la conchiglia farina uovo intero olio sbattuto bicchiere birra (naturalmente di pi se non sono molto grandi)

16 1/2 tazza 1 1 1.5 tazze

Aprite le 16 cozze, toglietele dalla loro conchiglia, lavatele ed aciugatele, passatele nella farina, quindi immergetele nella birra e poi nell'ouvo sbattuto. Friggetele nell'olio bollente fino a quando saranno ben dorate. Potrete servirle su spiedini all'uso turco. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/cozze_fritte.html20/04/2004 2.55.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CREMA D'AVOCADO AL SALMONE AFFUMICATO
Provenienza: RAI Televideo (RICETTE IN 10 MINUTI) Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: il succo di 2 limoni 2 avocado sale 50 g salmone affumicato grandi

Spremere i limoni. Sbucciare gli avocado e tagliarli a grossi pezzi. Frullarli con il succo dei limoni, sale e 1/2 litro di acqua. Tagliare il salmone a filetti sottili. Accomodare la crema in una zuppiera o nei piatti fondi e guarnire con i filetti di salmone. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...%20Cucina/antipasti/crema_avocado_salmone_affumicato.html20/04/2004 2.55.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CREMA DI AVOCADO
Provenienza: RAI Televideo Data: 6/5/1995 crema_avocado Ingredienti: Dosi per 4: 2 1/4 1/4 avocado lt brodo lt panna sale erba cipollina Sbucciare e snocciolare gli avocado, tagliare la polpa a pezzetti e frullarla con il brodo, la panna e una presa di sale. Ottenuta una crema omogenea metterla in fresco fino al momento di servirla cosparsa con erba cipollina tagliuzzata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crema_avocado.html20/04/2004 2.55.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CREMA DI RICOTTA E CIPOLLE
Provenienza: Massimo Monciardini Data: 14/6/1993 Prova la ricotta con cipolle a fettine sottili e un po' d'aceto (meglio balsamico), ben amalgamato, da spalmare sulle tartine. Slurp! Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crema_ricotta_cipolle.html20/04/2004 2.55.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CREMA FORTE AL FORMAGGIO
Provenienza: Alba Data: 25/12/1994 Ingredienti: Per 8--10 persone: 200 100 1 g g taleggio mascarpone timo maggiorana rosmarino 30 3 1 1 confezione g pinoli peperoni rossi zucchina sfogliatine biscottate piccoli tritato assieme al pepe tritata assieme al pepe tritato assieme agli altri aromi

cucchiaino pepe verde fresco

Amalgamate il formaggio con il mascarpone ed il trito, unite i 3/4 dei pinoli e componete la crema al centro di un piatto rotondo. Dividete a met i peperoni e tagliate dalla zucchina 5 forme allungate per formare alcuni petali verdi. Le infilerete all'apice della crema di formaggio, alternandole con i peperoni per comporre il fiore di una stella di Natale. Al centro mettete i pinoli. Premendo leggermente infilate intorno alla crema forte le sfogliatine biscottate. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crema_forte_formaggio.html20/04/2004 2.55.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CREMA PIEMONTESE DI PARMIGIANO E TARTUFI
Provenienza: Unione Associazioni Trifolao Piemontesi Data: 16/10/1996 Ingredienti: 1/4 1 1 30-50 l panna montata senza zucchero valdostana bianco

hg parmigiano grattato hg fontina g tartufo

Unite con molta delicatezza alla panna il pamigiano e disponete il composto in un piccolo piatto tondo da antipasto elevandolo a forma di monte. Lisciatelo bene e intorno alla montagna di crema appuntate in corona un giro di bastoncini di ontina di 4--5 cm di lunghezza e 2 mm di spessore. In mezzo alla cupola disponete una vaporosa, ricca copertura di tartufo bianco grattato. La squisista crema si serve di antipasto, a cucchiai, con crostini triangolari di pane imburrato e tostato, su cui va spalmata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Cucina/antipasti/crema_piemontese_parmigiano_tartufi.html20/04/2004 2.55.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CREME DI ROBIOLA INSAPORITE
Provenienza: Silva Ferretti (FidoNet) Data: 14/6/1993 Al di l del cacio con le pere, una maniera che amo di gustare il formaggio (sto pralando di formaggi molli, tipo robiola...) quello di mescolarci delizie: aglio a pezzetti, oppure erbette tritate. A volte mi spingo pi in l una buona cremina per farcire panini si ottiene mascolando robiola morbida con tonno e frullando il tutto. Non si tratta di cose molto elaborate, e forse per voi la scoperta dell'acqua calda, ma io di formaggi all'aglio ingrasserei volentieri... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/antipasti/creme_robiola_insaporite.html20/04/2004 2.55.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTE DI GAMBERI E FONTINA
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4 4 1 4 20 1 poco fette vasetto larghe fette g. pane a cassetta polpa di gamberi fontina burro cipollina novella latte sottili

Mettere ad ammorbidire in un bicchiere di latte la fontina, precedentemente tagliata a misura delle fette di pane. Spalmare le fette di pane con il burro e metterle sulla placca del forno imburrata. Mettere su ognuna un po' di cipollina tritata finissima, un po' di polpa di gambero e la fontina scolata dal latte. Passare in forno caldissimo per 10' circa. Servire ben calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/antipasti/croste_gamberi_fontina.html20/04/2004 2.55.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTINI AGLI ASPARAGI
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/12/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 300 1 50 4 g g punte di asparagi cipolla grana grattugiato olio burro sale Lessare in acqua bollente salata gli asparagi, farli insaporire in padella con olio, burro e la cipolla tritata, cuocerli per circa 10 minuti, frullarli e unire al composto il grana. Spennellare di burro fuso le fette di pane, spalmarle con la crema di aspara- gi, infornare a 180' per circa 5 minuti e servire. Torna al menu surgelate

fette pan carr

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostini_asparagi.html20/04/2004 2.55.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTINI AGLI SPINACI
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 8 8 600 4 2 fette pane carr fette sottilette g spinaci in foglia alici spicchi panna burro Cuocere gli spinaci in poca acqua salata, strizzarli e soffriggerli nel burro con l'aglio e le alici. Tostare il pane, metterlo in una teglia imburrata, suddividervi sopra gli spinaci, coprire ogni fetta con una fetta di formaggio, irrorare con un bicchiere di panna, infornare per 10 minuti e servire. Torna al menu aglio surgelati

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostini_spinaci.html20/04/2004 2.55.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTINI AI FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 6: 400 15 1 40 1 1 40 g g spicchio g funghi funghi aglio burro prezzemolo bicchiere latte g parmigiano grattugiato sale pepe 12 fette pancarr olio lattuga Rosolare i funghi nel burro con l'aglio. Unire anche i funghi secchi ammollati e tritati, salare e pepare. Spolverizzare con la farina, diluire con il latte ed eliminare l'aglio. Portare a cottura su fuoco lento. Incorporare il parmigiano e il prezzemolo tritato. Ungere il pane e dorarlo in forno. Coprirlo con il composto e guarnire con la lattuga. Torna al menu coltivati secchi

cucchiaio farina

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostini_funghi.html20/04/2004 2.55.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTINI CON LE REGAGLIE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 4/5/1994 Ingredienti: regaglie cipolla pancetta peperoni sott'aceto sale zucchero aceto Si cuociono le regaglie, tagliate a pezzettini, con cipolla, pancetta, peperoni e si insaporiscono con sale, zucchero e aceto; si ricoprono con il composto crostini di pane fritti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostini_regaglie.html20/04/2004 2.55.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTINI DI POLENTA CON LE NOCI
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/11/1991 Ingredienti: gi pronta a fette

polenta fontina valdostana un po' burro peperoncino gherigli di noci

in polvere

Tagliare la polenta a rettangoli da disporre su una teglia appena unta di burro. Su ogni pezzo mettere una fetta di fontina, un pochino di burro e spolverizzare di peperoncino. Passare in forno caldo molto rapidamente e, prima di servire, decorare ogni crostino con un gheriglio di noce. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostini_polenta_noci.html20/04/2004 2.55.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTONE ALLA NAPOLETANA
Provenienza: Alberto Franchi (FidoNet) Data: 1/9/1994 Ingredienti: grande fetta

pane burro

biscottato

2 filetti 3 fettine pezzetti

acciuga mozzarella pomodoro rosso e sodo

Imburrate leggermente il pane, posatevi sopra i filettini di acciuga e la mozzarella, distribuite qua e la il pomodoro. Posate su un piatto e passate in forno, a piena potenza, per 30--40 secondi o finch la mozzarella comincia a fondersi. Lasciate raffreddare per 1--2 minuti. Potete infine cospargere con origano o basilico tritato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostone_napoletana.html20/04/2004 2.55.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTONI AI FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 17/3/1996 crostoni_funghi Ingredienti: Dosi per 4: 300 1 1/2 g champignon limone vino bianco secco 2 8 fette tuorli pane in cassetta olio burro sale Sciogliere 70 g di burro, unire la farina e, mescolando, soffriggere fino a quando sar leggermente dorata. Unire i funghi, mescolare, bagnare con il succo di limone, salare, coprire e cuocere per 15'. Scaldare poco olio, friggeri le fette di pane e disporle su un piatto da tenere al caldo. Bagnare i funghi con 1 dl di vino e far evaporare, togliere dal fuoco e incorporare i tuorli. Distribuire i funghi sul pane e servire subito. Torna al menu cucchiaino farina

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostoni_funghi.html20/04/2004 2.55.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTONI AI GAMBERI
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 6/9/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 8 500 1 1 12--14 2 2 200 fette g ciuffo foglie foglie g pan carr gamberetti prezzemolo basilico salvia robiola vino bianco secco paprica burro sale pepe Mescolare il formaggio con tutte le erbe aromatiche tritate, lasciando da parte un po' di prezzemolo, e con una macinata di pepe e un pizzico di sale. Scaldare in una padella 30 gr di burro con l'aglio, insaporirvi i gamberetti, spruzzare di vino, salare e pepare, aromatizzare con paprica e prezzemolo e, evaporato il vino, toglierli dal fuoco. (N.B. Se usate quelli surgelati basta scottarli appena in poca acqua bollente e poi ripassarli in padella, a fuoco gi spento, dopo aver proceduto come sopra ---ho scoperto che cos facendo i gamberetti non si riducono ai minimi termini, mantengono il sapore e restano carnosi---). Tostare il pan carr senza crosta (se usate il pane raffermo potete lasciarla), spalmare 4 fette con il composto di formaggio, coprire con le altre 4, velare i bordi con la crema rimasta (potete anche non farlo tanto al primo morso il formaggio deborda e si ottiene lo stesso effetto). Suddividere sui crostoni i gamberetti e servire. o pane raffermo; io ho usato questo, integrale sgusciati (o 200 g netti surgelati)

rametto maggiorana

spicchi aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...0Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostoni_gamberi.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.37

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...0Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostoni_gamberi.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTONI AI PEPERONI
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: 8 2 1 1 80 spicchio g fette pane peperoni cipolla aglio prosciutto crudo pomodori pelati prezzemolo brodo sale Mondare i peperoni, lavarli, privarli del picciolo e dei semi e tagliarli a listarelle sottili. Lavare con cura il prezzemolo, eliminare i gambi e tritare finemente le foglie. Tritare anche la cipolla e il prosciutto e mettere questi ultimi in una casseruola con uno spicchio di aglio e il brodo. Lasciare insaporire un poco il tutto, poi aggiungere i peperoni, i pomodori pelati e i capperi. Irrorare con il vino bianco, aggiustare di sale e lasciare cuocere il tutto a fuoco basso per 30 minuti circa. A fine cottura eliminare lo spicchio di aglio, unire il prezzemolo tritato e distribuire il tutto sulle fette di pane tostate. Torna al menu toscano gialli, grossi e carnosi

100 g

1/2 bicchiere vino bianco 1 1 1 ciuffo mestolo cucchiaio capperi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostoni_peperoni.html20/04/2004 2.55.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTONI DI ASPARAGI
Provenienza: RAI Televideo Data: 8/2/1996 crostoni_asparagi Ingredienti: Dosi per 4: 300 g punte di asparagi burro pancarr parmigiano sale Lessare le punte di asparagi poi tagliarle in misura di una fetta di pancarr. Insaporire gli asparagi nel burro, disporli sulle fette di pane tostate, cospargere con abbondante parmigiano e fiocchi di burro. Infornare a 180' C per circa 10'. Torna al menu grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostoni_asparagi.html20/04/2004 2.55.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROSTONI RUSTICI
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 1 1 1 35 1/2 8 spicchio manciata foglie fette g fegatini di pollo grossa cipolla aglio capperi sotto sale salvia pancarr olio burro Soffriggere la cipolla e l'aglio tritati in 2 cucchiai di olio e 1 noce di burro. Unire i fegatini, la salvia e i capperi tritati. Salare, pepare, spruzzare con il liquore e far evaporare. Continuare la cottura a fuoco dolce per 15', unendo acqua se necessario. Lasciare intiepidire e passare al passaverdura. Tostare il pancarr e spalmare ogni fetta con la crema di fegato. Torna al menu

bicchierino brandy

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/crostoni_rustici.html20/04/2004 2.55.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CRUDITA' AI CHICCHI DI MELOGRANO
Provenienza: www.saporiumbri.com Data: 27/12/2000 Ricetta Natalizia. Ingredienti per 6 persone: 500 g verza 3 carciofi limone chicchi di melagrana zucchero olio extravergine d'oliva sale pepe bianco in grani Preparazione: Pulite la verza scartando le foglie esterne eventualmente ammaccate, quindi riducetela a listerelle (julienne). Raccogliete la julienne di verza in una ciotola, spolverizzatela con una manciata di sale, un cucchiaio di zucchero, un filo d'olio, il succo di mezzo limone, mescolate e lasciatela marinare per un'ora circa. Intanto pulite i carciofi privandoli dei gambi e delle foglie esterne pi fibrose; spuntateli abbondantemente, tagliateli a met, svuotateli dell'eventuale fieno interno, quindi gettateli in una ciotola colma d'acqua fredda acidulata con il succo di mezzo limone, per impedire che diventino scuri. Al momento di servire, strizzate tra le mani la verza marinata poi raccoglietela in un'insalatiera e mescolatela con i carciofi scolati, ridotti a lamelle sottili. Condite il tutto con una cucchiaiata di chicchi di melagrana, un filo d'olio, un pizzichino di sale, una generosa macinata di pepe, rigirate e servite. Tempo di preparazione: Circa 10' minuti pi la marinatura. Vini consigliati: Orvieto classico DOC, Grechetto IL VIGNOLO. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/antipasti/crudita_chicchi_melograno.html20/04/2004 2.55.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CUPOLA DI SALMONE AFFUMICATO
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: 300 g salmone affumicato 200 g burro 300 g macedonia di verdura maionese 1 tartufo tonno carota o uovo

Preparare al centro del piatto una montagnetta fatta con la macedonia di verdure. Arrotolare le fette di salmone, tagliarle a striscioline regolari: con queste coprire la sommit della cupoletta. A parte lavorare il tonno con il burro, fino ad ottenere una crema omogenea che andr unita alla maionese. Con questa salsa coprire la sommit della montagnetta e lasciare che coli verso il basso. Decorare la base della montagnetta a piacere, con carote a fettine oppure uova sode affettate. Spolverizzare il tutto con lamelle di tartufo tagliate sottilissime. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/antipasti/cupola_salmone_affumicato.html20/04/2004 2.55.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
DELIZIE DI TROTA
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/10/1996 Ingredienti: Per 4: 12 fette trota affumicata passato di patate 50 100 1 g g gamberetti maionese sale Amalgamare bene passato di patate, gamberetti frullati, salsa Worcester e maionese e regolare di sale. Utilizzando stampi di alluminio o cartone dare alle fette di trota la forma di coni. Mettere il composto preparato in una tasca per dolci con bocchetta a stella e riempire i coni di trota. Disporre su un piatto da portata e decorare a piacere. Torna al menu lessati

cucchiaino salsa Worcester

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/delizie_trota.html20/04/2004 2.55.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
DIAVOLI A CAVALLO
Provenienza: RAI Televideo (GRAN BRETAGNA) Data: 25/11/1991 Dosi per 4. Lasciar ammorbidire e gonfiare in acqua tiepida 16 prugne secche snocciolate. Asciugarle e farcirle con 1/2 cucchiaino di chutney d'albicocche, funghi champignon sott'olio e olive piccanti (a scelta). Avvolgere ogni prugna farcita con una sottile fettina di bacon ed infilarle ogni quattro in uno spiedino d'acciaio. Passare gli spiedini al grill, rigirandoli ogni tanto. Quando il bacon sar uniformemente abbrustolito, togliere dal grill e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/diavoli_cavallo.html20/04/2004 2.55.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGOTTINI AL FORMAGGIO
Provenienza: Cinzia Circolo Sportidea/Caleidos Data: 18/7/1999

Ricetta numero 1
Ingredienti: Dosi per 6: 500 250 1 2 g g pasta per pizza formaggio quartirolo tritato uova olio sale pepe Scongelare la pasta. Preparare il ripieno: Schiacciare con la forchetta il formaggio e unire un uovo sbattuto con il prezzemolo, sale e pepe. Mescolare a lungo con il cucchiaio di legno fino a rendere il composto omogeneo. Stendere la pasta sottile, ricavarne dei quadrati di circa 10 cm di lato e suddividervi il composto. Chiudere la pasta a fagottino, spennellare con l'uovo sbattuto e cuocere in forno a 200'C per 15'.

cucchiaio prezzemolo

Ricetta numero 2
Ingredienti: Dosi per 4: 400 200 50 g pasta sfoglia g fontina g burro

Stendere la pasta sfoglia surgelata e suddividerla in quadrati che andranno spennellati di burro fuso. Distribuire il formaggio tagliato a dadini, quindi raccogliere gli angoli della pasta formando dei
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...icette%20Di%20Cucina/antipasti/fagottini_formaggio.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.38

Le ricette di Pierre

fagottini. Spennellarli alla sommit, con il rimanente burro e cuocerli in forno a 220'C per 15-20 minuti. Servirli ancora caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...icette%20Di%20Cucina/antipasti/fagottini_formaggio.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGOTTINI DI FINOCCHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/3/1996 fagottini_finocchi Ingredienti: Dosi per 4: 500 2 g pasta sfoglia finocchi burro brodo 1 2 cucchiai uovo grana grattugiato maggiorana sale pepe Cuocere per qualche minuto i finocchi a fettine in 40 g di burro con sale e pepe. Abbassare la fiamma, unire 1/2 mestolo di brodo e portare a cottura. Ricavare dalla pasta scongelata 8 rettangoli, insaporire i finocchi con la maggiorana e con il formaggio, quindi dividerli sui rettangoli, formare dei fagottini, spennellarli con l'uovo sbattuto e cuocerli sulla placca imburrata nel forno a 180' C per 25'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/fagottini_finocchi.html20/04/2004 2.55.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FANTASIA DI TONNO
Provenienza: Mulino Bianco Barilla Data: 31/10/1994 Per 2 persone. Mescolate in una terrina 3 cucchiai abbondanti di pan grattato, un uovo, 4 cucchiai di parmigiano e 200 g. di tonno sminuzzato. Componete l'impasto a forma di salame ed avvolgetelo in un tovagliolo bianco chiuso sui lati. Cuocete in acqua per 20 minuti; tagliate a fette e servite freddo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/fantasia_tonno.html20/04/2004 2.55.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FARINATA DI CREMA
Provenienza: RAI Televideo (NORVEGIA) Data: 10/4/1993 Dosi per 4. Far bollire per 5 minuti 2 tazze di panna, unire 4 cucchiai di farina di grano, portare di nuovo a ebollizione mescolando e togliere dal fuoco. Far bollire 1/4 di lt di latte e unirvi 2 cucchiai di farina di grano, mescolare ed aggiungere il composto a base di panna e farina. Far sobbollire per 5 minuti. Salare e insaporire con 1 cucchiaino di succo di limone. Togliere dal fuoco e servire accompagnando con zucchero, cannella in polvere e crostini fritti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/farinata_crema.html20/04/2004 2.55.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTE ALL'INSALATA DI GAMBERETTI
Provenienza: Sacchetto del pane Data: 17/8/1994 Ingredienti: Per 4 persone: pane integrale 100 2 1/2 1/2 1 g gamberetti maionese gocce limone avocado cipollotto pepe bianco foglia lattuga da affettare

Bollite e tagliuzzate i gamberetti, tritate finissimo il cipollotto, unite il limone, mescolate il tutto con la maionese e disponete sul pane tagliato a fette e non tostato. Guarnite con la polpa dell'avocado tagliuzzata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/antipasti/fette_insalata_gamberetti.html20/04/2004 2.55.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FIAMMIFERI AL FORMAGGIO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 1/2 1/4 1 confezione cucchiaio l pizzico pasta sfoglia gruviera surgelata Findus grattugiato

cucchiaino parmigiano grattugiato besciamella densa pepe

Stendere la pasta in una sfoglia rettangolare di 5 mm di spessore e larga 8 cm. Unire alla besciamella il gruviera e il pepe, quindi spalmarla sulla sfoglia e spolverizzarla con il parmigiano grattugiato. Tagliare quindi la sfoglia in rettangoli di 2 cm di larghezza e disporli sulla placca da fornno dopo averla inumidita con acqua fredda. Cuocere a 220o per circa 10'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/fiammiferi_formaggio.html20/04/2004 2.55.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FOCACCIA BELGA ALLO SPECK
Provenienza: RAI Televideo (BELGIO) Data: 14/6/1993 Mescolare a 200 g. di farina un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero. Disporla a fontana e incorporarvi 10 g. di lievito di birra sciolto in un bicchiere di latte tiepido. Impastare con energia. Dividere l'impasto e foderare uno stampo imburrato. Distribuirvi sopra 100 g. di speck tritato grossolanamente e rosolato precedentemente in padella. Coprire con la rimanente pasta e mettere la focaccia a lievitare per 2 ore. Cuocere per un'ora in forno gi caldo a 180o. Servire tiepida. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/focaccia_belga_speck.html20/04/2004 2.55.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FOCACCIA CON LE PATATE
Provenienza: Federico Arezzo (FidoNet) Data: 14/6/1993 Ingredienti: 1 kg farina pur di patate liofilizzato sale olio acqua tiepida Lavorare energicamente il tutto (meglio con una impastatrice potente) fino ad ottenere una pasta soffice liscia. Porre la massa in una teglia capiente (perch cresce molto) e unta di olio, prendendola con le mani unte di olio affinch non si attacchi. Condirla a vostro piacere, ma il condimento deve essere abbondante altrimenti la focaccia risulta asciutta. Infornare a 180--200o per 1 ora circa. Torna al menu 0 (va bene anche mezza busta)

1 cubetto lievito di birra 1 busta

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/focaccia_patate.html20/04/2004 2.55.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FOCACCINE DI RICOTTA
Provenienza: RAI Televideo Data: 21/5/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 3 40 60 1 3--4 g g tazza g ricotta uova farina grana salsa di pomodoro olio sale pepe Sbattere le uova, salare e pepare, unire il basilico tritato, il grana e la ricotta. Lavorare con le mani il composto su un tavolo infarinato. Dividerlo in 4 porzioni formando delle focacce. Ungere di olio 4 tegami di coccio, scaldarli sul fuoco e mettervi le foccacce, dorarle da entrambe le parti, spalmarle di pomodoro e passarle al forno a 180o per 5 minuti. Torna al menu grattugiato

foglie basilico

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/focaccine_ricotta.html20/04/2004 2.55.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FOCACCINE E FICHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: 300 g farina 130 g olio salvia sale olio fichi Impastare la farina con l'olio, un pizzico di sale e un po' d'acqua. Unire 4 o 5 foglie di salvia tritate finemente. Ottenuta una pasta morbida, stenderla ad uno spessore di 1/2 cm e tagliarla a rombi lunghi 12 cm. Friggerli nell'olio bollente e asciugarli dell'unto in eccesso. Servire queste focaccine con un cestino di fichi freschi. Torna al menu per la frittura

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/focaccine_fichi.html20/04/2004 2.55.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FONDUTA VALDOSTANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/2/1996 fonduta_valdostana Ingredienti: Dosi per 4: 300 6 120 g fontina latte tuorli g burro pepe bianco 1 piccolo tartufo (facoltativo)

Coprire di latte il formaggio tagliato a dadini. Far riposare per 8 ore quindi trasferire in un recipiente di terracotta. Unire i tuorli, il burro e cuocere a bagnomaria, su fuoco dolce, mescolando continuamente. Evitare di far prendere il bollore altrimenti la fonduta ``impazzisce". Quando diventa cremosa togliere dal fuoco, insaporire con una macinata di pepe e cospargere a piacere con fettine di tartufo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/fonduta_valdostana.html20/04/2004 2.55.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FORMAGGIO FRITTO CON BASTONCELLI
Provenienza: RAI Televideo Data: 21/3/1995 formaggio_fritto_bastoncelli Ingredienti: Dosi per 4: 200 1 3 1 4 g spicchio cucchiai pizzico cucchiai provolone aglio aceto origano olio pepe 1 confezione bastoncelli Findus fresco

Scaldare l'olio con l'aglio. Unire il formaggio a fette e farlo imbiondire da tutte le parti. Adagiare le fette su un piatto e spolverizzarle con l'origano e con il pepe, condire con il fondo di cottura e tenere in caldo. Versare l'aceto nella padella, farlo ridurre e versarlo sul formaggio. Servire con un contorno di bastoncelli dorati in padella o cotti in forno. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/antipasti/formaggio_fritto_bastoncelli.html20/04/2004 2.55.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHETTI MARINATI
Provenienza: Findus Data: 15/4/2000 Scottare per qualche istante mezzo chilo di champignons affettati in acquia salata e aceto. A parte preparare una salsetta mescolando 1/2 bicchiere d'olio d'oliva, il succo di un limone, 2 spicchi d'aglio, una manciata di prezzemolo tritati, 6 filetti d'acciuga e un cucchiaio di capperi, tutto tritato. Versare la salsina sui funghi e condire con pepe appena macinato. Mescolare e lasciare marinare per qualche ora prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/funghetti_marinati.html20/04/2004 2.55.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI ALLA GRECA
Provenienza: Mario Coppola (FidoNet) Data: 27/3/1993 Ingredienti: 500 g 2 2 4 4 funghi cipolle carote cucchiai olio d'oliva cucchiai olio di arachide vino bianco (timo, alloro, prezzemolo, cerfoglio, sedano)

3/4 l 1 1 4 grani

mazzetto odori limone pomodori coriandolo sale pepe

(fondamentale)

Tritare fini cipolle e carote, farle rinvenire in 2 cucchiai di olio di oliva ed altrettanto olio di semi, aggiungere il vino ed il mazzetto di odori. Aggiungere i funghi lavati, strofinati col limone (interi se piccoli, tagliati in due se pi grossi), i pomodori spellati, privati dei semi e tagliati a pezzettini. Salate, pepate, aggiungete i grani di coriandolo e la buccia (solo la parte gialla) del limone, far cuocere 15 minuti. Mettere in barattoli (avrai probabilmente moltiplicato le dosi per 2 o per 4) e sterilizzare. Si conservano bene ... se non ci sono golosi in giro. Servire freddi in un piatto, decorato di fettine di limone cannellate e cospargendo di prezzemolo tritato.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...00%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/funghi_greca.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.41

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...00%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/funghi_greca.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI ALL'ACETO BALSAMICO
Provenienza: Luca Villani (FidoNet) Data: 27/3/1993 Si inizia prendendo una scatola (o pi) di funchi crema, non devono essere piccolini, ma con le cappelle di 5--6 cm di diametro, questo sia per la praticit che per l'effetto visivo che devono fare. Gli si leva il gambo (che puo' essere riutilizzato per i funghi trifolati) e li si lava per bene. Poi si prende dell'aglio (questo secondo i gusti, io per una decina di funghi ho usato mezzo spicchio) e del prezzemolo e li si trita finemente, poi li si mescola con dell'origano e del pane secco grattugiato e si aggiunge olio in modo da formare un impasto che non sia n liquido n troppo duro bens spumoso. Con questo impasto si riempiono le cappelle dei funghi, infine si pone una scaglia di formaggio grana (o pecorino o sottiletta (bleah!)) sopra ogni fungo, in modo che durante la cottura questa fonda e ricopra l'impasto in modo da non farlo uscire. Si prende una pentola, gli si mettono dentro olio d'oliva ed aceto balsamico (anche questi due ingredienti vanno a gusti, io ho usato un cucchiaio e mezzo d'olio e mezzo cucchiaio di aceto), si pongono dentro le cappelle dei funghi ROVESCIATE (ossia con la parte contenente l'impasto rivolta verso l'alto) e si aggiunge acqua fino ad arrivare a circa tre quarti delle cappelle ( importante non ricoprirle). Si pone ora la pentola con il coperchio semichiuso sul fuoco e si fa bollire a fuoco lento fino a far svaporare tutta l'acqua, poi... buon appetito! Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/antipasti/funghi_aceto_balsamico.html20/04/2004 2.55.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI SOTT'OLIO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 21/3/1992 Lessare per circa 1/2 ora i funghi sbucciati, lavati e tagliati a fettine, in aceto bianco diluito con acqua e leggermente salato; scolarli e farli asciugare per mezza giornata su un telo; condirli poi con olio, prezzemolo ed aglio tritati e conservarli in barattoli di vetro, coprendoli d'olio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/funghi_sott_olio.html20/04/2004 2.55.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GAMBERETTI ALLA RUCOLA
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: 200 g 50 30 1 g g gamberetti rucola olio extravergine di oliva limone sgusciati

1/2 bicchiere vino bianco Portare ad ebollizione mezzo bicchiere di acqua e il vino bianco e lessarvi i gamberetti per pochi minuti. Tagliare grossolanamente la rucola. Scolare i gamberetti ed unirli ancora caldi alla rucola. Sciogliere il sale con il succo di mezzo limone in una ciotolina e diluirlo con l'olio. Condire i gamberetti e la rucola con questo sughetto e servire ancora tiepido. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/gamberetti_rucola.html20/04/2004 2.55.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GAMBERI AL COCCO
Provenienza: NaturAmica Data: 16/2/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 500 2 100 1/2 g g gamberi peperoni gialli polpa di cocco curry cumino salsa di soja 1/2 2 bicchierino vino bianco secco cucchiai sale Sgusciate i gamberi e cuoceteli al vapore per 5 minuti. Scaldate l'olio in una padella e insaporitelo con lo zenzero tritato. Unite i gamberi, il cocco a pezzi ed un pizzico di cumino. Irrorate la preparazione con il vino bianco e lasciate evaporare su fuoco vivo. Dopo 5 minuti di cottura unite il peperone giallo a listarelle. Fate insaporire per 2 minuti. mescolando in continuazione. Togliete i gamberi dalla padella e metteteli sul piatto di portata. Incorporate al fondo di cottura la salsa di soja e un pizzico di curry. Mescolate e spegnete il fuoco. Versate la salsa sui gamberetti e serviteli caldi. Torna al menu olio in polvere cucchiaino zenzero

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/gamberi_cocco.html20/04/2004 2.55.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GIARDINIERA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 31/1/1993 Tagliare a pezzetti carote, peperoni, cavolfiori, sedani. Aggiungere 25 gr di sale per ogni Kg di verdure e tenere per 48 ore in un recipiente a far acqua. Scolare, mettere in barattoli e ricoprire d'aceto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/giardiniera.html20/04/2004 2.55.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GIARDINIERA CRUDA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 2 un un kg litro verdure di stagione aceto bianco sale grosso aglio basilico Pulite, lavate e tagliate a pezzi le verdure e riponetele poi in una insalatiera con un pugno di sale per ogni kg di verdura. Lasciate riposare per 24 ore quindi colate le verdure e rimettetele nell'insalatiera. Ora coprite d'aceto e lasciate riposare per oltre 24 ore, poi colate bene e riponete le verdure in un vaso o barattolo con aglio e basilico e coprite con olio di oliva. Torna al menu (250 g circa per ogni tipo)

bicchiere olio di oliva

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/giardiniera_cruda.html20/04/2004 2.55.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GIARDINIERA SOTT'OLIO
Provenienza: Fabio Ferrero (FidoNet) Data: 30/11/1996 Ingredienti: 4 hg fagiolini 4 hg carote 1 hg sedano 50 g finocchio 4 hg cipolla 4 hg peperoni 1 cavolfiore sale grosso aceto olio Tagliare a pezzi grandi, lavare e scolare fino a mattino. Tagliare tutto a pezzettini piccolini lasciando intere le cipolline piccolissime. Versare il tutto in un tegame e coprire con aceto puro. Mettere un pugno di sale grosso e far bollire per 5 minuti. Scolare nello scolapasta e stendere il tutto su di un telo. Lasciare tutta la notte. Al mattino seguente mettere nei vasi di vetro e coprire bene con l'olio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/giardiniera_sottolio.html20/04/2004 2.55.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
I GRISSINI LIGURI
Provenienza: RAI Televideo (LIGURIA) Data: 21/5/1994 Anche i liguri hanno i loro grissini, anche se meno famosi dei loro omonimi torinesi, e si chiamano canestrelli. Si preparano impastando farina 00, acqua, olio d'oliva, lievito e sale. Si cuociono due volte per meglio biscottarli. Sono secchi e friabili, fatti a forma di anello, simili a ciambelline salate. Sono preparati tradizionalmente a Taggia, ma vengono confezionati anche in altre zone limitrofe. Sono ottimi a tavola e fuori pasto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/grissini_liguri.html20/04/2004 2.55.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA CAPRICCIOSA
Provenienza: RAI Televideo Data: 2/4/1996 insalata_capricciosa Ingredienti: Dosi per 4: 4 2 1 200 1 1/2 1 g cucchiaio cespi indivia belga arance cipolla rossa prosciutto cotto pistacchi limone olio sale pepe Facoltativi: 2 uova olive Mescolare insalata a listarelle, arance a spicchi sbucciate al vivo, prosciutto a dadini e cipolla a fette. Scottare i pistacchi in acqua bollente, pelarli e tritarli grossolanamente. Stemperare 6 cucchiai di succo di arancia, 1 cucchiaio di succo di limone e 1/2 cucchiaino di senape. Versare sull'insalata, cospargere con i pistacchi e servire Torna al menu sode in una sola fetta o radicchio trevisano

cucchiaino senape

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_capricciosa.html20/04/2004 2.55.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI FORMAGGI FRESCHI
Provenienza: RAI Televideo (PIEMONTE) Data: 21/5/1994 Dosi per 4. Tagliare a dadini 100 g. di Paglierina, 100 g. di Raschera e 100 g. di Murazzano e condire questi formaggi con una vinaigrette preparata con 10 cucchiai d'olio d'oliva, poche gocce di aceto, 1 cucchiaino di prezzemolo ed estragone tritati assieme, il tuorlo di un uovo sodo, 1/2 cucchiaino di senape gialla, sale e pepe nero. Servire su un letto di valerianella e guarnire con spicchi di uova sode. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_formaggi_freschi.html20/04/2004 2.55.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI FRUTTI DI MARE
Provenienza: Nicola Sargenti (FidoNet) Data: 10/3/1993 Io adoro molto anche i frutti di mare infatti mangio spesso l'insalata di frutti di mare che consiste nel lessare i frutti e preparare a parte un emulsione di olio aceto e poi si condisce e diventa proprio squisitoo...... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_frutti_mare.html20/04/2004 2.55.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI GAMBERETTI
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 1 3 1 g gamberetti scalogno cucchiaini succo di limone presa peperoncino rosso sale Cuocere per 10 minuti nell'acqua bollente leggermente salata i gamberetti. Scolarli, lasciarli intiepidire, quindi tagliarli a pezzetti. Porli in una insalatiera con lo scalogno, il peperoncino, il sale e il succo di limone. Mescolare bene e servire. Torna al menu in polvere gi sgusciati tritato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_gamberetti.html20/04/2004 2.55.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI GAMBERETTI AI CARCIOFI
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: 400 g 1 40 3 90 g cucchiai g gamberetti capperi lattuga panna liquida maionese salsa di olio e limone burro Diluite la maionese con la panna liquida. Cuocete i cuori di carciofi in acqua salata per 6 minuti. Scongelate i gamberi e fateli saltare in una padella antiaderente col burro. Lavate e asciugate l'insalata, conditela con la maionese e disponetela in un piatto da portata. Separatamente condite i carciofi e i gamberi con la salsa, salate e disponeteli sull'insalata. Guarnite coi capperi. Torna al menu sgusciati Findus

confezione cuori di carciofi

400 g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_gamberetti_carciofi.html20/04/2004 2.55.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI GAMBERETTI ED ASPARAGI
Provenienza: FidoNet (Daniela Ferlini) Data: 13/2/1993 Cuocere i gamberetti (o gli scampi) al vapore (solo pochi istanti, altrimenti diventano gommosi) e mescolarli ancora tiepidi a delle punte d'asparagi cotte anch'esse al vapore e a del petto di pollo bollito o arrosto sfilettato. Condire con olio, poco limone, sale e pepe q.b. E` adatto per un antipastino leggero, ma se aumenti le dosi va benone anche come secondo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_gamberetti_asparagi.html20/04/2004 2.55.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI LIMONI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/10/1991 Ingredienti: 4 limoni olio sale Sbucciare i limoni, pelarli al vivo e affettarli. Metterli su un piatto da portata, condirli con olio e sale e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_limoni.html20/04/2004 2.55.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI LIMONI SPAGNOLA
Provenienza: RAI Televideo (SPAGNA) Data: 23/10/1991 Dosi per 4. Far bollire 4 limoni maturi in acqua ben salata finch diventeranno teneri. Scolarli, lasciarli raffreddare completamente e tagliarli a pezzetti minuti. Mescolarli a gambi e cuori di carciofi bolliti e tritati grossolanamente e a una manciata di mandorle leggermente tostate e tritate. Condire con 1 cucchiaino di miele, 2 cucchiai di olio e il succo di 1 limone. Guarnire con foglie di prezzemolo e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_limoni_spagnola.html20/04/2004 2.55.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI POLIPO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 2 1 2 polipi limone spicchi aglio olio pasta d'acciughe peperoncino sale 1 tappo di sughero serve per ammorbidire la polpa nella cottura

Far bollire in una pentola acqua, sale e succo di 1/2 limone. Immergere poi rapidamente, per 3 volte di seguito, i tentacoli, quindi immergere i polipi interi, insieme al tappo; bollire 40 minuti. Far raffreddare i polipi nell'acqua di cottura. A parte preparate una salsa con un cucchiaio di pasta d'acciughe, il succo del limone rimasto, peperoncino e olio. Spellare i polipi, tagliuzzarli e condirli con la salsa. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_polipo.html20/04/2004 2.55.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI POLPO E VERDURE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 6 6 6 200 200 polpi zucchine carote g fagiolini g barbe di frate il succo di 2 limoni olio sale pepe Rovesciare la testa dei polpi, eliminare le interiora, poi eliminare gli occhi e il becco corneo alla radice dei tentacoli. Lessarli in acqua fredda salata finch risulteranno ben teneri. Lessare al dente le verdure, fermare la cottura in acqua e ghiaccio, scolarle e ridurle in pezzi. Spellare i polpi ancora caldi e tagliali in pezzi. Condire i molluschi con olio, limone, pepe e sale. Condire anche le verdure e mescolare il tutto. Torna al menu piccole piccoli

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_polpo_verdure.html20/04/2004 2.55.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI RISO
Provenienza: Confezione di mais Data: 21/2/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 250 1 1 1 qualche scatola cucchiaio g riso peperone confezione wurstel mais gamberetti lessati pisellini olio sale pepe 2 pomodori lessati

Lessate il riso tenendolo al dente, scolatelo, passatelo sotto l'acqua fredda, scolaatelo bene e ponetelo in una terrina. Conditelo con olio, sale, pepe mescolandolo bene ed aggiungendo i pisellini, i wurstel tagliati a rondelle, i gamberetti lessati, i chicchi di mais scolati, i peperoni tagliati a pezzettini ed infine i pomodori tagliati a fette. Lasciate l'insalata di riso in luogo fresco prlma di serviria. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_riso.html20/04/2004 2.55.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI RISO AL POMPELMO
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/9/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 300 1 1 g riso pompelmo limone prezzemolo olio d'oliva sale pepe Lessare il riso al dente in abbondante acqua salata, passarlo sotto l'acqua corrente e metterlo in una insalatiera. Sbucciare il pompelmo, tagliarlo a cubetti, unirlo al riso, spolverizzare con il prezzemolo tritato, pepare, condire con una salsetta preparata sbattendo insieme olio, sale e succo di limone e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_riso_pompelmo.html20/04/2004 2.55.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI TONNO E CARCIOFI
Provenienza: Confezione di tonno Palmera Data: 31/10/1994 Per 2 persone. Togliete le foglie dure a due carciofi; strofinateli con un limone e lessateli in acqua bollente salata. Scolateli, apriteli a fiore e disponetevi sopra 120 g di tonno al naturale sgocciolato. Unire 2 uova sode sgusciate e tagliate a fettine e condite con 4 cucchiaini d'olio ed un po' di sale. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_tonno_carciofi.html20/04/2004 2.55.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA RUSSA
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: 2 2 1 1 2 1 1 1 pepe 1 mazzolino prezzemolo o altro, per decorare bicchiere vaso piccolo pezzetto manciata carote patate sedano piselli uova olio di arachidi insalata giardiniera all'aceto bianco limone sale abbastanza grossi

Lessare al dente le carote, le patate, il sedano e i piselli, scolare e lasciare raffreddare; scolare dall'aceto e strizzare le verdure della giardiniera. Preparare la maionese. Tagliare in piccoli pezzi le verdure lessate e quelle della giardiniera. Porre in una ciotola le verdure tagliate e unire un po' alla volta la maionese tenedone indietro qualche cucchiaio per la ricorpetura finale. Amalgare l'insalata aggiustando di sale. Disporla in un vassoio di portata, ricoprirla con un sottile strato di maionese rimasta, guarnire a piacere. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/insalata_russa.html20/04/2004 2.55.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI PROSCIUTTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 300 300 6 1 g g prosciutto cotto fagiolini

fette pomodoro tazza maionese 6 sale capperi

Mettere su ogni fetta di prosciutto 7 o 8 fagiolini gi lessati e avvolgere le fette, formando degli involtini. Metterli in un piatto di portata e sopra ognuno di essi porre 1 fetta di pomodoro. Coprirli di maionese e guarnirli con i capperi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/involtini_prosciutto.html20/04/2004 2.55.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI PROSCIUTTO ED ASPARAGI
Provenienza: La Stampa Data: 8/6/1995 Scegliere gli asparagi pi sottili; pareggiarli in lunghezza, lavarli e formare piccoli mazzetti da 5--6 punte (quanti puo' contenerne una fetta di prosciutto arrotolata). Disporre i mazzetti in una casseruola di acqua bollemte, con le punte in alto e fuori dall'acqua. A cottura, scolare e far asciugare su di un canovaccio. Preparare in una terrina una salsetta con due uova sode sminuzzate, un po' di pasta d'acciughe, limone ed olio, e con questa condire i mazzetti di asparagi, poi adagiarli su di una fetta di prosciutto lasciando sporgere solo un po' le punte ed avvolgere. Servire con fette di pomodoro e limone, carciofini, funghetti e cicorietta tagliata fine condita con olio extravergine ed aceto balsamico. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/antipasti/involtini_prosciutto_asparagi.html20/04/2004 2.55.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI SALAME
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 200 2 2 2 12 g ricotta piemontese grattugiato

cucchiai panna cucchiai grana cucchiai pasta di olive fette salame ungherese maionese

Lavorare la ricotta con la panna, il grana e la pasta di olive. Spalmare il composto ottenuto sulle fette di salame, arrotolarle, fissarle con uno stecchino, decorare con ciuffetti di maionese e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/involtini_salame.html20/04/2004 2.55.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI PRIMAVERA (CHUN JUAN)
Provenienza: Davide Dentelli (FidoNet) Data: 14/6/1993 Per la pasta: Ingredienti: farina di frumento uova presa sale olio di arachidi per friggere

200 g 2 3 1

tazze latte di soia

Lavorare tutti gli ingredienti e formare la pastella. Fare le frittatine scaldando la padella e ricoprendola con un velo di olio. Una volta pronte le frittatine tenerle al caldo. In alternativa su un altro libro, a parit di contenuto danno una ricetta per la pastella pi semplice e che ho provato personalmente, si avvicina molto a quella del ristorante, la difficolt in entrambi i casi sta nello stendere la pastella in un velo sottilissimo e che non si rompa. Per la pasta (seconda versione): Ingredienti: farina bianca 00 sale Mescolare gli ingredienti in una ciotola finch diventa cremoso ed un po' liquido senza grumi. Farlo riposare almeno un ora (magari in frigo) amici cinesi dicono che pi riposa meglio , non so il perch....

2 x

1 x acqua

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...i%20Cucina/antipasti/involtini_primavera_chun_juan.html (1 di 3)20/04/2004 2.55.45

Le ricette di Pierre

Scaldare una piastra e quando calda ungerla leggerissimamente con olio di arachidi, versare il composto a velo per formare delle sottilissime crepes rotonde che seccandosi diventeranno facilissime da staccare (vero!!! l'ho fatto ed proprio cos). Tenere al caldo le cialde cotte. Per il Ripieno: Ingredienti: 2 2 2 cucchiai 200 g 50 3 1 1 1 1 g cucchiai tazza presa petti di pollo cipolline novelle olio di arachidi germogli di soia funghi cinesi salsa Hoisin brodo di pollo peperoncino tuorlo glutammato monosodico olio per friggere Tagliare a strisce sottili i petti di pollo, metterli a rosolare per un minuto mescolando continuamente in una padella contenete un po' d'olio bollente (sempre quello di arachidi), Aggiungere le cipolle tagliate a strisce, i funghi ed i germogli di soia sgocciolati e tagliuzzati. Continuare la cottura per un minuto ancora. Unire la salsa Hoisin e legare il tutto con la fecola mescolata al brodo. Insaporite con sale, peperoncino, e glutammato. Distribuire il composto sulle frittatine, chiudere le frittatine e spalmarne i bordi con il tuorlo. Friggere in padella o ad immersione nell'olio. altrimenti una punta di dado messi a macerare (in mancanza usare champignon)

cucchiaino fecola

1/2 cucchiaino sale

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...i%20Cucina/antipasti/involtini_primavera_chun_juan.html (2 di 3)20/04/2004 2.55.45

Le ricette di Pierre

Alcuni consigli: Come avrete notato i Cinesi usano fare grossi lavori di preparazione e poi la cottura si risolve in 3 minuti di pentola (sempre la stessa mai lavata!!! che si chiama WOK...). Tralasciando i discorsi di tipo culturale, ma se volete facciamoli che sono sempre ben disposto...., si deve avere l'accortezza di tagliare molto finemente tutto (germogli di soia esclusi) pena un eccessiva cottura delle verdure rispetto alla carne. Personalmente ho comperato un coltello cinese, una specie di mannaia che con il suo solo peso spacca in due un osso senza batter ciglio, i coltelli da cucina cinesi sono di due tipi, la mannaia in questione ed uno pi piccolo equivalente di un nostro trinciante con lama da 20/25 cm. Per ripiegare la pasta sul ripieno bisogna fare attenzione: 1. 2. 3. 4. Si solleva un lembo inferiore fino a ricoprire il ripieno. Si piegano verso l'interno i lati della pastella cos da formare un rettangolo. Si spalmano con il tuorlo tutti i lati visibili di pasta. Si arrotola la pasta e si da l'ultima passata con il tuorlo per saldare.

Ovviamente il ripieno puo' essere di qualsiasi tipo, nei ristoranti Cinesi facile incontrare il Maiale al posto del pollo per il minor costo di tale carne, oppure un miscuglio di pollo e maiale, poi ancora mettono carota, cavolo cinese (ovviamente), Bamb ed altre piacevolezze. Ma gli Involtini vengono anche fatti con Zucca o con base di pesce.... a voi la scelta. Xia zhurou danjun\/: Involtini alle uova, maiale e granchio. Dan chun juan\/: Involtini di pasta all'uovo con ripieno di verdure. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...i%20Cucina/antipasti/involtini_primavera_chun_juan.html (3 di 3)20/04/2004 2.55.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LENTICCHIE IN CONCHIGLIA
Provenienza: Alba Data: 25/12/1994 Ingredienti: Per 8--10 persone: 1 150 350 1 1 1 2 cucchiai costa confezione g g tartellette di pasta bris a forma di conchiglie lenticchie gialle decorticate lenticchie tra rosse e verdi cipolla sedano carota olio extravergine d'oliva succo di limone sale pepe zenzero 20 g pancetta affumicata in polvere gi fatte rinvenire in acqua

Cuocete in poca acqua e sale le lenticchie decorticate; conditele con olio, succo di limone e poco zenzero. Lessate separatamente con acqua sale e le verdure le altre lenticchie. Condite le verdi con poco olio d'oliva e pepe. Fate sciogliere a fuoco basso il grasso della pancetta e unite le lenticchie rosso, cuocete per 5 minuti. Riempite le conchigliette con le lenticchie e componete il piatto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/lenticchie_conchiglia.html20/04/2004 2.55.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LINGUA SALNITRATA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 4/5/1994 Ingredienti: 6 12 1 1 1 2 1 pugno pugno pugno g cannella chiodi di garofano foglie di rosmarino bacche di ginepro salnitro sale lingua

12 g

spicchi aglio

Pestare tutto (tranne la lingua) nel mortaio, poi strofinare con il miscuglio la lingua (non lavata) e metterla in un recipiente di creta, coprendola con un piatto con un peso sopra. Lasciarla in salamoia per 10 giorni, rivoltandola ogni giorno; metterla a bollire in acqua fredda fino a cottura. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/lingua_salnitrata.html20/04/2004 2.55.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE ESSICATE AL SOLE
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 23/8/1992 Come le fa la mia ex suocera , lucana: Spurgare col sale come al solito, pelate.. Tagliare a striscioline come tagliatelle un po' larghe e seccare al sole. Scottare in aceto bollente e vino bianco (fifty-fifty o se ti piace piu' forte aumenta l'aceto.. qui e' tutto a gusto personale) Sgocciolare poco. Mettere sott'olio di frantoio con aglio e origano. Usare come antipasto.Va preparato ora, al caldo sole di agosto, e gustato dopo un paio di mesi.. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/melanzane_sole.html20/04/2004 2.55.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE IN CARPIONE
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 23/8/1992 Preparazione piemontese che pari pari viene ottima anche con le zucchine, o le tinche, o le scaloppine piccole alla milanese (ma impanate!). Spurgare,tagliare a bastoncini , infarinare e friggere leggermente (appena appena dorate). Metter da parte in un recipente di vetro e poi... Preparare una pozione magica, facendo bollire in una quantit adeguata di aceto bianco e buon vino bianco (le proporzioni variano a seconda dei gusti; se l'aceto leggero usalo puro, se forte diluiscilo col vino. Cerca di ottenere il gusto che gradiresti in una confezione di sottaceti) i seguenti ingredienti: cipolla bianca carota sedano (poco) aglio a spicchi interi il tutto in quantit totale pari a quella delle melanzane poco alloro in foglie qualche grano di pepe intero (meglio bianco) tracce di scorza di limone (impercettibili) Le verdure vanno tagliate a pezzi abbastanza grossi, direi come patate a bastoncino o un po' meno. Far bollire un po' , ma non tanto che le verdure si `ammoscino' troppo. La spia la carota: deve restare un po' croccante. Versare bollente sulle melanzane o zucchine, non solo il brodazzo ma anche tutte le verdure, rimestare delicatamente senza spappolare, (o versare alternando gli strati, ancora meglio) far riposare un giorno, passare in frigo e usare come antipasto freschissimo. Si conserva a lungo ed e' molto stimolante per l'appetito. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/melanzane_carpione.html20/04/2004 2.55.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE SAPORITE
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 2 150 2 20 2 2 g g melanzane tonno sott'olio formaggini capperi cetriolini sott'aceto cucchiai succo di limone prezzemolo basilico burro olio sale Frullare il tonno, i capperi, i formaggini, i cetriolini, il succo di limone, il burro e il prezzemolo. Cuocere le melanzane lavate, tagliate a rondelle, salate e irrorate di olio sulla griglia, adagiarle su un piatto da portata, spalmarle con il composto, guarnirle con il basilico e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/melanzane_saporite.html20/04/2004 2.55.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE SOTT'OLIO
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 12/7/1992 A proposito di melanzane! Poi infarinare e friggere leggermente, o meglio ancora passare sulla brace (ma senza infarinatura). Indi, una volta raffreddate, mettere sott'olio con aglio, basilico, menta e origano. Gustare fredde come stuzzichino Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/melanzane_sott_olio.html20/04/2004 2.55.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MINICALZONI ALLA RICOTTA
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/3/1996 minicalzoni_ricotta Ingredienti: Dosi per 6: 500 200 90 100 1 2 g g g g pasta per pizza ricotta provolone dolce prosciutto cotto tuorli olio sale pepe Schiacciare la ricotta, unire il provolone e il prosciutto a dadini, i tuorli, il prezzemolo, sale e pepe. Stendere la pasta scongelata e ricavarne dei quadrati di circa 10 cm di lato. Disporvi un po' di composto, inumidire i bordi e ripiegare la pasta formando dei piccoli calzoni. Friggerli in abbondante olio caldo. Farli asciugare su carta assorbente e servirli caldi. Torna al menu in una sola fetta tritato

cucchiaino prezzemolo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/minicalzoni_ricotta.html20/04/2004 2.55.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MOUSSE D'ARINGA AFFUMICATA
Provenienza: Alba Data: 25/12/1994 Ingredienti: Per 8--10 persone: 100 150 2 200 2 1 qualche poco g g g filetti d'aringa affumicata pesce cotto filetti di acciuga sott'olio burro melagrana rametto menta pepe bianco cucchiai rhum lesso o a vapore

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Mettete nel frullatore il pesce, bagnate con il rhum e tritate finemente. Unite il burro e frullate ancora. Adagiate la mousse su di un piatto largo, spolverizzate con pepe, contornate con chicchi di melagrana e decorate con menta e aringa in filetti. Accompagnate con pane di segale o pane integrale a fette. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/antipasti/mousse_aringa_affumicata.html20/04/2004 2.55.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MOUSSE DI SALMONE
Provenienza: www.saporiumbri.com Data: 27/12/2000 Per 8 persone: Per la mousse: g polpa di salmone pulita di pelle e lische g mascarpone g burro g salmone affumicato scalogni salsa Worcester Cognac olio d'oliva sale pepe in grani 500 250 100 50 2

Per guarnire: code di gambero pistacchi tartufo carota albume sodo gelatina
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...e%20Di%20Cucina/antipasti/tortellini_brodo_cappone.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.47

Le ricette di Pierre

Preparazione: Dopo aver ridotto la polpa a pezzettini, saltatela in padella con un soffritto di olio e scalogni tritati; fiammeggiate con un dito di Cognac, insaporitela con sale e pepe macinato, lasciatela raffreddare, passatela lungamente al mixer, aggiungendo il salmone affumicato, uno spruzzo di salsa Worcester, il mascarpone e il burro: dovrete ottenere un composto fine e omogeneo, che va tenuto in frigorifero per un'ora, quindi si monta a spuma (mousse), lavorandolo con un frusta. Aromatizzate la mousse con un goccio di Cognac, raccoglietela in una terrina, guarnitela con le code di gambero lesse, piccole losanghe di carota, tartufo, albume sodo e sigillatela con un velo di gelatina, preparata con mezza bustina di granulato e un quarto di litro d'acqua. Tempo di preparazione: 30' minuti, pi il raffreddamento. Vini consigliati: GRECHETTO COLLI MARTANI Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...e%20Di%20Cucina/antipasti/tortellini_brodo_cappone.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MOUSSE IN CROSTA
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/12/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 300 170 250 50 200 50 3 g pasta sfoglia al naturale, in scatola surgelati affumicato

g salmone g gamberetti g salmone g mascarpone panna g pistacchi uova grana burro sale pepe

grattugiato

Frullare i gamberetti lessati, il salmone al naturale, quello affumicato e 4--5 cucchiai di panna. Unire alla crema il mascarpone, 2 uova, poco grana, i pistacchi tritati, salare e pepare. Con parte della pasta foderare uno stampo imburrato e mettervi la crema, coprire con il resto della pasta, spennellare di tuorlo e cuocere in forno a 200o per 40 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/mousse_crosta.html20/04/2004 2.55.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
OLIVE NERE
Provenienza: Giuliano Piola Data: 29/10/1994 Per metter via 2 Kg di olive nere, le si mette in un vaso a chiusura ermetica con sale (100--200 g. a seconda dei gusti), 1--2 limoni a fette, qualche foglia di alloro e semi di finocchio e ve le si lascia un mese mescolando ogni giorno. Quando sono pronte, scartare gli aromi, asciugare le olive, ungerle leggermente con olio (d'oliva, naturalmente) e metterle nei vasetti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/olive_nere.html20/04/2004 2.55.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
OLIVE VERDI
Provenienza: Giuliano Piola Data: 29/10/1994 Per metter via le olive verdi, il procedimento simile a quello usato per le olive nere, senonch esse devono essere preventivamente trattate con soda caustica. Mettere le olive a bagno in una soluzione al 2 per mille di soda caustica in acqua (2 grammi di soda per ogni litro di soluzione), e lasciarvele per 10 giorni. Trascorso tale periodo, sciacquarle bene (a mano che non vogliate avvelenare qualcuno), ed asciugarle, indi metterle in vasi a chiusura ermetica con, per ogni chilo di olive, 50--100 g. (a seconda dei gusti) di sale, un limone a fette, qualche foglia di alloro e semi di finocchio. Lasciarle ad insaporire per un mese, mescolando ogni giorno. Quando sono pronte, scartare gli aromi, asciugare le olive, ungerle leggermente con olio (d'oliva, naturalmente) e metterle nei vasetti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/olive_verdi.html20/04/2004 2.55.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PAGLIERINE FARCITE
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet Data: 15/8/1994 Avete presente quei formaggi che qui in Piemonte si chiamano ``Paglierine", rotondi della misura di un piattino da t o poco pi, alti circa un dito e fatti di una tenera crosticina saporita che si mangia tutta e una pasta grassa gialla e morbida simile al Brie anche come gusto? Bene , prendetene una quantit adeguata al numero dei mangioni presenti; tagliateli orizzontalmente, come per farcirli; ed ci che infatti farete, con gherigli di noce appena sbriciolati grossolanamente ed uva passa. Richiudete a mo' di panino e mettete in forno non troppo caldo finch cominciano a squagliar fuori il molle. La buccia tiene comunque insieme il tutto. Mngiare ben caldi, con una spruzzata di buon pepe bianco o peperoncino, o anche niente (magari un po' di tartufo, per chi puo' permetterselo). La mia variante subito sperimentata prevede di scaldarli nel forno su un crostone di pane toscano o pugliese gi abbrustolito leggermente e passato con un po' d'aglio, e al momento di servire spruzzarli con un po' di rucola frsca tritata grossolanamente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/paglierine_farcite.html20/04/2004 2.55.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PALLINE DI FORMAGGIO FRITTE
Provenienza: Massimo Osti (FidoNet) Data: 17/9/1993 Ingredienti: 50 1 g pangrattato formaggio olandese uovo pizzico pizzico sale pepe

cucchiaio burro grattugiato

125 g 1 1 1

In una ciotola mescolate insieme il pangrattato col burro sciolto, il formaggio, l'uovo intero il sale e il pepe. Con il composto cos amalgamato fate delle palline della grandezza di una noce e poi friggetele poche alla volta in abbondante olio caldo. Sgocciolatele sullo scottex e servitele calde, magari con un vinello frizzante. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/antipasti/palline_formaggio_fritte.html20/04/2004 2.55.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PANE E POMODORO
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Nel bacino del Mediterraneo c' la tradizione di consumare il pomodoro crudo sul pane. Dal pomodoro S. Marzano strofinato su una fetta di pane casareccio poi condita con olio, sale e pepe, al Pan Bagn ligure e provenzale che prevede fette di pomodoro disposte su una fetta di pane irrorata d'olio assieme a capperi, cetriolo affettato, filetti di acciuga e olive nere. Alle freselle calabresi ammorbidite con acqua e aceto e condite con pomodori a pezzetti, olio, sale e foglie di basilico. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pane_pomodoro.html20/04/2004 2.55.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PANE FARCITO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 3 1 3 filetti filone pane pomodori cipolla gambi sedano alici basilico aglio olio di oliva sale pepe Tagliare a met il filone e sfregarlo con l'aglio, condirlo con olio, sale, pepe e far riposare. Coprire la parte inferiore del pane con i pomodori a fette, sedano a pezzetti e cipolla ad anelli. Cospargere con i filetti di alici e il basilico tritato. Condire con olio e sale, coprire con l'altra met del pane e tenerlo sotto un peso sino al momento del pranzo. Tagliare a fette e servire. Torna al menu sott'olio maturi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pane_farcito.html20/04/2004 2.55.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PANE FRITTO
Provenienza: Lorenzo Magnini (FidoNet) Data: 21/11/1992 A proposito di sapori dell'infanzia, avete mai provato come spuntino il ``pane fritto"? Si prende una fetta non troppo massiccia di pane, la si bagna nel latte, poi la si passa nell'uovo sbattuto e la si frigge. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pane_fritto.html20/04/2004 2.55.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PANINI ALLA FRUTTA
Provenienza: Sacchetto del pane Data: 12/10/1994 Tempo: 5 minuti; difficolt: nessuna; calorie per porzione: 582. Ingredienti: Per 4 persone 8 2 2 100 100 1 g g fette pane arance mele posciutto crudo fontina tagliata sottile o 2 banane, o altra frutta di stagione casereccio

bicchierino cognac

Abbrustolite le fette di pane sulla griglia, mettete lsu quattro fette la fontina, il prosciutto crudo, le arance tagliate a fettine, senza buccia e senza semi, le fettine di mela, di banana o di qualsiasi altra frutta di stagione. Spruzzate di cognac e coprite con le altre fette. (Potete servirli anche scaldati per un minuto nel forno). Vino: non consigliabile. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/panini_frutta.html20/04/2004 2.55.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PANZANELLA
Provenienza: RAI Televideo (LIGURIA) Data: 21/5/1994 Per 4 persone: Tuffare per 20 secondi in 1/2 l d'acqua fredda acidulata con 4 cucchiai di aceto 8 gallette\footnote {Gallette liguri, salate, simili alle friselle, non quelle dolci!}. Tirarle fuori e disporle su un piatto di portata. Versarci sopra 4 pomodori maturi tritati. Condire con sale, pepe, 1 cucchiaio di capperi dissalati e tritati, 1 pizzico di origano e olio d'oliva. Coprire con un piatto capovolto e lasciare insaporire per 30 minuti. Servire con ravanelli e coste di sedano. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/panzanella.html20/04/2004 2.55.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PANZANELLA MAREMMANA
Provenienza: RAI Televideo (TOSCANA) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Ammollare in acqua fredda 500 gr di pane raffermo affettato, strizzarlo e sbriciolarlo in una insalatiera. Condire con 2--3 pomodori San Marzano ben maturi, tritati finemente, 1 cucchiaio di basilico spezzettato, olio, aceto, sale e pepe. Mescolare bene il tutto e passare la panzanella in frigorifero per un'ora o due. Servire con olive nere o cuori di sedano. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/panzanella_maremmana.html20/04/2004 2.55.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PANZANELLE
Provenienza: RAI Televideo (Lazio) Data: 17/5/1993 Spuntini tradizionali diventano antipasti semplici e gustosi. Tipica della cucina Laziale la semplice panzanella: una fetta di pane ammollata e condita con pomodoro a pezzi, olio, sale,pepe e aceto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/panzanelle.html20/04/2004 2.55.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PARIS WURSTEL IN INSALATA
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/12/1994 Ingredienti: 200 g 100 g 100 g Paris wurstel fontina olive nere di Gaeta carciofini sott'olio funghetti sott'olio un 2 2 vasetto maionese cucchiai panna liquida cucchiai salsa rubra cognac Tagliate a striscioline il Paris wurstel e a lamelle la fontina. Unitevi le olive snocciolate e a pezzetti, i carciofini e i funghetti. Amalgamate la maionese con la panna, la salsa rubra, il cognac e mescolate bene tutto fino a ottenere una salsa rosata con la quale condirete il composto preparato. Disponete in un piatto e guarnite. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/antipasti/paris_wurstel_insalata.html20/04/2004 2.55.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PASTA DI FEGATO
Provenienza: RAI Televideo (RICETTE IN 10 MINUTI) Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 150 40 1 1/2 1/2 g g fetta vegato di vitello burro pancarr privata della crosta sott'aceto

cucchiaio aceto cucchiaio capperi il succo di 1/4 di limone

filetti

acciuga sottolio sale

Pulire il fegato di pelli e nervetti e farlo dorare nel burro. Togliere dal fuoco, inzuppare il pane nel fondo di cottura e frullare il fegato e il pane assieme agli altri ingredienti. Aggiustare di sale e disporre in un recipiente tondo. Servire con fette di pane anche tostate o cracker e burro. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pasta_fegato.html20/04/2004 2.55.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PASTICCINI GALLESI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 150 confezione g pasta sfoglia cheddar farina burro Findus o fontina, tagliato in 20 pezzetti per la spianatoia per la placca

Imburrare la placca del forno. Scongelare la pasta e stenderla con il mattarello in una sfoglia di circa 3 mm di spessore. Ricavare 20 dischi, su ognuno formare un bordo lungo il suo perimetro, disporli sulla placca e passarli in forno gi caldo a 180o. Appena iniziano a colorire mettere su ogni disco un pezzetto di formaggio e portare a termine la cottura. Servirli caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pasticcini_gallesi.html20/04/2004 2.55.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PATE' DI CERVO
Provenienza: RAI Televideo (GRAN BRETAGNA) Data: 3/1/1992 Affettare 1 kg. di polpa di cervo e 300 g. di pancetta e disporli in una casseruola con 6 bacche di ginepro pestate, 6 grani di coriandolo, 1 pizzico di sale e un generoso pizzico di pepe nero. Coprire a filo con vino rosso, incoperchiare e porre in forno a 100o per tre ore. Tritare finemente la carne e la pancetta e porle in piccoli barattoli di vetro. Filtrare il fondo di cottura e versarlo sulla carne per coprirla a filo. Sigillare con burro chiarificato e chiudere i barattoli. Ottimo per preparare canaps e tramezzini. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pate_cervo.html20/04/2004 2.55.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PATE' DI PESCE
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 25/10/1992 Ingredienti: merluzzo olive verdi olive nere capperi acciughe sott'olio maionese poco succo di limone olio extra vergine d'oliva Fate bollire come di consueto (acqua, un bicchiere di vino bianco, odori) il pesce. Lasciatelo raffreddare nella brodaglia infame, quindi toglietelo e riducetelo in poltiglia con una forchetta. A parte tritate le olive, i capperi e le acciughe. Mescolate il tutto, legando con maionese, olio e succo di limone. Il sale non serve. Lasciar insaporire un paio d'ore almeno (se riuscite a sottrarre il risultato delle vostre fatiche alle boccacce ingorde dei vostri figli/mariti/fidanzati/amici/mogli.... ---anche le mogli sono golose!---). Spalmate il pat su fette di pane abbrustolite in forno ancora un po' tiepide. Torna al menu a piacere, ma si puo' anche evitare meglio quelle vendute ancora sotto sale, poi pulite e messe sott'olio per almeno una settimana o pesce affine, assolutamente non particolarmente pregiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pate_pesce.html20/04/2004 2.55.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PATE` DI FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/3/1996 pate_funghi Ingredienti: Dosi per 4: 450 200 150 3 1 20 2 cespo g g g g funghi champignon scalogni ricotta carote insalata belga timo burro crostini di pane sale pepe Stufare gli scalogni tritati a fuoco dolce con il burro e 1 bicchiere di acqua per 20'. Unire i funghi e il timo. Cuocere per 10', bagnare con il brandy e cuocere per 20'. Frullare il composto e farlo asciugare in padella. Lavorare la ricotta, unire al composto, salare, pepare e sistemare al centro di un piatto. Tutto intorno disporre le verdure lavate e tagliate e i crostini. Servire. Torna al menu cucchiai brandy

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pate_funghi.html20/04/2004 2.55.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PATE` DI FUNGHI E NOCI
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 12/9/1992 Ingredienti: Dosi per 6-8: 400 1/2 1 1 1/2 2 1/2 120 50 1.5 2 g champignon cipolla spicchio cucchiaino dragoncello cucchiaino foglie di timo rametti cucchiaio g g cucchiai cucchiai aneto fresco succo di limone gherigli di noci robiola brandy olio extravergine di oliva sale pepe macinato al momento aglio fresco fresco

Pulite i funghi. Tritate finemente aglio e cipolla e fate appassire il trito in una padella antiaderente. Nel frattempo tritate i funghi al mixer e uniteli al soffritto, salate, unite timo e dragoncello sbriciolati e cuocete a fiamma media finch tutta l'acqua sar evaporata. Innaffiate con il brandy, lasciatelo evaporare e togliete dal fuoco. Condite i funghi col succo di limone e incorporate le noci tritate finemente. Lasciate raffreddare in frigo poi impastate il tutto con la robiola e l'aneto tritato finemente. Lasciate riposare in frigo almeno un ora prima di servire con crostini di pane caldo. Vi assicuro che buonissimo e ha un grande successo, per io e Ric lo preferiamo a temperatura ambiente, appena fatto, senza metterlo in frigo.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...0Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pate_funghi_noci.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.51

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...0Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pate_funghi_noci.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PEPERONI SOTT'ACETO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 15/8/1994 Tagliare i peperoni a fette e disporre le fette verticalmente nei barattoli in modo che stiano ben pressate. Riempire con aceto bollente condito con un po' di sale e tappare immediatamente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/peperoni_sott_aceto.html20/04/2004 2.55.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PERE O COSTE DI SEDANO ALLA MOUSSE DI GORGONZOLA
Provenienza: Davide Dentelli (FidoNet) Data: 14/6/1993 Ingredienti: Dosi per 2: 100 30 1/2 2--3 1 1 pizzico pizzico g g gorgonzola mascarpone tritate finissime

bicchiere brandy noci pepe prezzemolo tritato

Con tutti gli ingredienti fare una bella cremina (ad esempio con il cutter o un qualsiasi frullatore) o se si vuole faticare un po' a mano... Inserire la salsa ottenuta (che non deve essere troppo liquida quindi occhio alla quantit di brandy..... si puo' sempre aggiungere..... pi difficile cavarlo :-)) ) nell'apposita sacca o utilizzare un normale cucchiaino e con questa riempire delle coste di sedano bianco tagliato a pezzetti lunghi 4--5 cm. oppure adagiarla su fette (tonde) di pera, oppure su pere scavate all'interno (e qui la faccenda si complica...) oppure semplicemente fare delle semplici e gustosissime tartine..... Buon antipasto.... Extra ricetta originale, io al posto del prezzemolo, che non mi piace, metto un pizzico di erba cipollina (a dire la verit pi di un pizzico altrimenti il gorgonzola ne ammazza il sapore...) sempre tritata finemente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Cucina/antipasti/pere_coste_sedano_mousse_gorgonzola.html20/04/2004 2.55.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PERE SAPORITE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/12/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 4 40 30 30 pere g provolone g mandorle a scaglie sminuzzate g parmigiano grattugiato

Sbucciate le pere e tagliatele a spicchi togliendo il torsolo. Passate ogni spicchio nel parmigiano e nelle mandorle. Disponete le pere su un piatto, cospargetele con il provolone e servite. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pere_saporite.html20/04/2004 2.55.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PERE SAVARIN
Provenienza: RAI Televideo (FRANCIA) Data: 16/12/1994 Per 4 persone. Impastare 60 g di Roquefort con 30 g di burro fino ad ottenere una crema morbida. Schiacciare altri 60 g di Roquefort con 1/2 bicchiere di panna liquida fino ad ottenere una salsa cremosa. Sbucciare 4 pere succose, togliergli il torsolo con l'apposito utensile e tagliare via una fettina alla base per farle stare dritte sul piatto di portata. Riempire il torsolo con la crema di formaggio e burro e versare sulle pere la salsa di formaggio e panna. Spolverizzare con paprika e passare per 2 ore al frigorifero. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pere_savarin.html20/04/2004 2.55.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PICCOLE QUICHE AI FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/1/1996 piccole_quiche_funghi Ingredienti: Dosi per 4: 500 300 1 1 2 2 2 g g pasta sfoglia funghi misti tritata farina latte uova cucchiaini prezzemolo burro sale pepe Scongelare la pasta. Appassire la cipolla con 20 gr di burro e la met del prezzemolo. Unire i funghi, far scongelare, alzare la fiamma e far asciugare. Salare, pepare e tagliare a pezzetti i funghi. Rivestire 4 stampini imburrati con la pasta. Frullare le uova con la farina e unire sale, pepe, funghi e prezzemolo. Versare negli stampi e cuocere in forno gi caldo a 220' C per 20' circa. Torna al menu

cucchiaio cipolla cucchiai cucchiai

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/piccole_quiche_funghi.html20/04/2004 2.55.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PIZZA DI BRUSS
Provenienza: RAI Televideo (PIEMONTE) Data: 15/8/1994 Dosi per 4: Disporre a fontana 400 g. di farina bianca e versare al centro 1/2 bicchiere d'olio d'oliva, 1/2 bicchiere di acqua tiepida, sale e pepe. Impastare velocemente e far riposare la pasta per 30 minuti. Dividerla a met, stendere la prima met e disporla in una tortiera unta con burro. Versarvi 300 g. di formaggio Bruss impastato con 1 uovo sbattuto. Coprire con la pasta rimasta e passare in forno gi caldo a 200 gradi per 30 minuti. Si serve calda o tiepida. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pizza_bruss.html20/04/2004 2.55.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PIZZETTE CALABRESI
Provenienza: Paolo Onesti (FidoNet) Data: 13/8/1994 Ingredienti: 1/2 kg 1 50 2 250 g g farina ``00" lievito di birra patate mozzarella succo di pomodoro origano alici se piacciono, altrimenti niente lessate e passate al setaccio tagliate a cubetti

pizzico sale

Mettere sul tagliere la farina e formare al centro una buca. Versare il lievito diluito in poca acqua tiepida, un pizzico di sale, le patate lessate e passate al setaccio e tanta acqua tiepida quanto basta per formare una pasta morbida ed elastica. Lasciare lievitare in una terrina unta con un po' d'olio d'oliva. Quando la pasta sar gonfia formare le pizzette (diametro circa 6--8 cm) e friggere in abbondante olio d'oliva. Quando pronte condire con qualche cubetto di mozzarella, una spruzzata di pomodoro, origano e, volendo, le alici. Mettere in forno a 200 gradi per 5--7 minuti. Vino consigliato: un buon ``Lambrusco Grasparossa" a 12 gradi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pizzette_calabresi.html20/04/2004 2.55.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PIZZETTE GUSTOSE
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: 1 confezione pasta sfoglia mozzarella capperi acciughe salsa di pomodoro origano Stendere la pasta sfoglia dello spessore di 4 mm, ricavarne tanti dischetti, reimpastare i ritagli in modo tale da sfruttare tutta la pasta (volendo si possono usare delle formine per ottenere forma diverse). Stendere su ciscun dischetto un po' di salsa di pomodoro, mettervi un pezzetto di acciuga o un cappero, un pochino di mozzarella e un pizzico di origano. Disporre sulla placca del forno imburrata, cuocere per circa 10 minuti. Nel caso non si voglia utilizzare la pasta sfoglia, si puo' utilizzare come base per le pizzette del pan carr, le cui fette andranno tagliate diagonalmente per ricavarne dei triangolini. Torna al menu surgelata

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pizzette_gustose.html20/04/2004 2.55.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POMODORI ACERBI
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 12/12/1992 Si tagliano i pomodori a fettine, si salano, si tengono per 24 ore in un recipiente immersi nella loro acqua con un peso sopra. Passato questo tempo si scolano e si tengono per 24 ore nell'aceto. Si scolano di nuovo, si condiscono con olio, prezzemolo, aglio e si mettono nei vasetti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pomodori_acerbi.html20/04/2004 2.55.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POMODORI ALLA BOTTARGA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: 500 g pomodori 100 g bottarga olio sale pepe Lavare i pomodori, tagliarli a spicchi e metterli in un'insalatiera. Affettare sottilmente la bottarga e mescolarla ai pomodori. Condire con olio, sale e pepe, girare e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pomodori_bottarga.html20/04/2004 2.55.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POMODORI VERDI SOTT'OLIO
Provenienza: appunti di Eva Negri Data: 22/10/1994 Tagliare a fettine sottili i pomodori verdi e metterli con il sale sotto un peso per 24 ore, poi nell'aceto, sempre sotto a un peso, per altre 24 ore; infine, scolare, mettere nei vasi e coprire con olio. Si conservano molti mesi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/antipasti/pomodori_verdi_sott_olio.html20/04/2004 2.55.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POMPELMI MAREBLU
Provenienza: Luisa Saporiti (Tonno Mareblu) Data: 12/1/1992 Ingredienti: 240 g 2 4 1 1 tonno olive nere pompelmi cucchiaini maionese cucchiaio brandy cucchiaio senape dolce sale pepe Tagliate a met i pompelmi e, con l'apposito coltellino (possibilmente), estraete gli spicchi al vivo e metteteli a pezzetti in una ciotola. Svuotate completamente le bucce in modo da ottenere 4 contenitori ben puliti. Unite al pompelmo il tonno a pezzetti condito con la maionese, la senape, il brandy, sale e pepe, mescolate con delicatezza; riempite con il composto i pompelmi e serviteli guarniti con un'oliva nera. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/pompelmi_mareblu.html20/04/2004 2.55.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
RADICCHIO ALLE NOCI
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 200 200 10 un g g radicchio variegato mascarpone noci po' grappa sale pepe Tagliuzzate il radicchio e cuocetelo con dell'olio. Salatelo, sgocciolatelo e passatelo al passaverdure. Tritate finemente i gherigli di noci. Amalgamate insieme al mascarpone la purea di radicchio e le noci tritate aggiungendo un po' di grappa. Aggiustate di sale e pepate. Servite la mousse in coppettine di vetro sul fondo delle quali avrete adagiato delle foglie di radicchio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/radicchio_noci.html20/04/2004 2.55.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
RAVIOLI AL FORMAGGIO
Provenienza: RAI Televideo (IL BUFFET PER I BAMBINI) Data: 20/1/1995 Ingredienti: pasta sfoglia grana burro farina Scongelare la pasta sfoglia, stenderla sulla spianatoia e ricavarne dei rettangolini di 5x10 cm circa, quindi disporre un pezzetto di stracchino su una met di ogni rettangolo, spolverizzare con il grana e ripiegare l'altra met del rettangolo sul ripieno. Pressare il bordo e disporre i ravioli sulla placca del forno leggermente imburrata. Cuocere in forno a 200oC per 15' circa. Torna al menu

200 g

surgelata

150 g stracchino grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/ravioli_formaggio.html20/04/2004 2.55.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
RIFREDDO DI TONNO O SALMONE
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli Data: 16/7/1993 150 g tonno o salmone 1.5 cucchiai parmigiano 1.5 cucchiai pan grattato 2 uova Si trita minutamente il tonno e lo si pone in una scodella insieme alle uova, al pane ed al formaggio. Si mescola bene, poi si arrotola il composto in forma di salame; lo si avvolge in una pezzuola di tela, ben legato; si fa bollire per mezz'ora in acqua. Tolto dall'acqua si lascia raffreddare, poi si taglia a fettine e si serve con maionese. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/antipasti/rifreddo_tonno_salmone.html20/04/2004 2.55.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ROBIOLA AL ``BAGNET VERT``
Provenienza: RAI Televideo (PIEMONTE) Data: 15/8/1994 Dosi per 4: Tritare finemente 5 spicchi di aglio con una manciata di prezzemolo fresco, unirli a 4 acciughe sotto sale lavate e pestate e 2 fette di pane raffermo, private della crosta, bagnate con aceto rosso e ben sminuzzate con una forchetta. Condire con un pizzico di peperoncino tritato, aggiustare di sale e diluire il tutto con 1 bicchiere di olio di oliva. Con questo composto cospargere 400 gr di robiola affettata. Far riposare per 10 minuti e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/robiola_bagnet_vert.html20/04/2004 2.55.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ROLLINI DI PEPERONE MAREBLU
Provenienza: Tonno Mareblu Data: 29/9/1994 Ingredienti: 240 g. 4 3 filetti tonno sott'olio peperoni acciuga sott'olio olive nere snocciolate 3 1 cucchiai mascarpone cucchiaino prezzemolo tritato

In una terina mescolate il tonno sminuzzato con il mascarpone, le acciughe tritate con le olive ed il prezzemolo, in modo da ottenere una crema soda. Abbrustolite i peperoni, togliete la pelle, tagliateli a liste alte circa 3 cm. e spalmateli con il composto preparato, avvolgendoli su loro stessi in modo da formare un rollino che fermerete con uno stuzzicadenti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/antipasti/rollini_peperone_mareblu.html20/04/2004 2.55.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ROTOLO DI TONNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 9/2/1996 rotolo_tonno Ingredienti: Dosi per 4: 170 170 1 2 abbondante g g tonno salmone sott'olio al naturale

cucchiaio capperi prezzemolo uova grana pangrattato fontina maionese a piacere

Frullare il tonno e il salmone con i capperi e il prezzemolo. Unire le uova, il grana e poco pangrattato. Mettere met del composto su un telo, coprire con fettine di fontina e con il composto rimasto. Arrotolare nel telo. Sobbollire per 30' in acqua bollente. Servire freddo tagliato a fettine con maionese. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/rotolo_tonno.html20/04/2004 2.55.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ROTOLO PRIMAVERA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: Dosi per 12: Pasta: 8 1 150 25 Ripieno: 2 500 tazze g maionese prosciutto cotto g g uova cucchiaino sale farina burro

Lavorate i tuorli ed il sale con un frullino e montate le chiare a neve. Aggiungete ai tuorli un cucchiaio di farina ed uno di chiare per volta e mescolate delicatamente. Versate l'impasto sulla lastra del forno coperta da un foglio di carta oleata unta di burro, allargatelo completamente e cuocetelo per 8--10 minuti nel forno caldo (150o). Rovesciate la pasta sopra un tovagliolo umido, togliete la carta e, dopo poco, spalmatela di salsa maionese. Ricopritela con 2 o 3 strati di prosciutto, quindi arrotolatela stretta ed avvolgete il rotolo nello stesso tovagliolo umido. Tenetelo al fresco per un'ora, quindi tagliatelo a fette e servitelo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/rotolo_primavera.html20/04/2004 2.55.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SALATINI AL MASCARPONE
Provenienza: Confezione di mascarpone Data: 18/5/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 250 200 1 alcuni 1 qualche ciuffo foglioline g g mascarpone gorgonzola panini al latte prezzemolo menta rapanello sale pepe Amalgamate il mascarpone ed il gorgonzola fino a fomrare una pasta omogenea. Dividetela a met ed aggiungete, ad una delle parti, un trito di prezzemolo. Preparate con la pasta sfoglia del vol-au-vent e tagliate i panini al latte. Farcite con la crema al prezzemolo i panini e con la crema di formaggi semplice i vol-au-vent. Decorate con foglioline di menta e fettine di rapanelli. Torna al menu

confezione pasta sfoglia surgelata

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/salatini_mascarpone.html20/04/2004 2.55.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SALATINI CON PANNA
Provenienza: Roberto Piola Data: 6/10/1994 Tutto inizi con una ricettina letta sulla mailing list EAT-L (da Amy Stinson): Quick bisquits 1 cup heavvy cream 2 cups self-rising flour mix all ingredients; knead for 5 minutes; roll down into a 1/2" layer; cut into 3" bisquits and bake 810 minutes at 450' F. La provenienza era un articolo: ``Cena da 30 minuti" pubblicato sulla rivista americana ``Taste of Home". Sono ottimi anche cos, ma sono anche migliori dopo qualche piccola correzione: Ingredienti: 400 g 250 cl 1 2 cucchiaio cucchiaini condimenti assortiti farina bianca panna da montare polvere lievitante sale a volont

Impastare la farina con la panna, il lievito ed il sale; se necessario perch la pasta non sta insieme, aggiungere un po' di latte; se la pasta troppo morbida, aggiungere farina. Se vi piace, sostituire parte della panna con olio d'oliva. Formare dei salatini di forma a piacere, alti un po' meno di un centimetro (mezzo pollice mi pareva veramente eccessivo) e disporli sulla piastra con la carta forno.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/salatini_panna.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.55

Le ricette di Pierre

Cospagere ogni biscottino con zatar, o cumino, o semi di sesamo, oppure con rosmarino, dopo averlo punzecchiato un po' con una forchetta; oppure metterci sopra un'oliva, od un pezzo di peperone, od un filetto di acciuga arrotolato, od un pezzettino di aringa o di salmone affumicato, o formaggio, origano ed una goccia di salsa di pomodoro, od una rondella di wurstel, un pezzo di salsiccia, o... qualunque altra cosa vi piaccia e vi passi sotto le mani. Infine, cuocere in forno ben caldo (250' C) per 10 minuti (anche venti ad una temperatura un po' pi bassa, se vi piacciono ben croccanti). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/salatini_panna.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SALATINI MEDITERRANEI
Provenienza: Roberto Piola Data: 25/10/1994 Ingredienti: 500 g 10 g farina 00 lievito di birra liofilizzato o 25 g fresco

200 cc olio d'oliva 125 cc acqua sale rosmarino aglio in polvere parmigiano origano pepe Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida ed attendere che si attivi (ovvero che inizi a produrre schiuma). Disporre la farina a fontana, con un cucchiaino abbondante di sale. Versarvi nel centro l'acqua con il lievito e 125 cc d'olio. Impastare fino a quando non si forma una palla elastica e non appiccicosa, infarinarla e porla a lievitare. Quando sar una volta e mezza--due la dimensione originaria, prendere la pasta e suddividerla in quattro o cinque pezzi. Cominciando dal primo pezzo, stenderlo in una sfoglia alta un paio di millimetri, poi piegarlo in due, ristenderlo, piegarlo, ristenderlo, e cos via per una decina di volte. All'ultima passata di mattarello, tenere la pasta un po' pi alta, diciamo 3 millimetri, poi tagliarla in rettangolini di 2--3 cm. di lato, ungere leggermente un lato, e passarlo in una miscela di rosmarino spezzettato e sale, oppure parmigiano grattugiato e origano, o rosmarino, sale e pepe, o aglio, rosmarino e sale, o insomma in qualunque altra miscela di erbe vogliate, mettete i salatini in una teglia unta (erbe all'ins) ed infornate per 10' a 200'.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...ette%20Di%20Cucina/antipasti/salatini_mediterranei.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.55

Le ricette di Pierre

Mentre una teglia cuoce, ripetete il procedimento con un altro pezzo di pasta, e cos via fino a quando non si esauriscono le materie prime. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...ette%20Di%20Cucina/antipasti/salatini_mediterranei.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SALMONE CON ASPARAGI
Provenienza: RAI Televideo Data: 5/3/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 8 200 2 1 1 fette sottili g uova sode cucchiaio succo di limone cucchiaio olio di oliva crostini di pane leggermente imburrati salmone affumicato punte di asparagi gi lessate

Condire gli asparagi con olio e limone e sgocciolarli. Stendere su un ripiano le fettine di salmone e disporre su ognuna due asparagi. Arrotolare il salmone formando degli involtini da disporre a raggiera su un piatto di servizio. Passare le uova al passaverdure, lasciando cadere il passato al centro del piatto. Servire con i crostini. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/salmone_asparagi.html20/04/2004 2.55.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SANDWICH DI CARCIOFI
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/2/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 4 1 1 1 tazza confezione pasta sfoglia carciofi cipolla olio limone besciamella burro sale pepe Mondare i carciofi, tagliarli in 8 spicchi e metterli in acqua con il succo di limone. A freddo disporli in una padella con la cipolla affettata e condirli con olio, sale e pepe. Farli dolcemente rosolare coperti finch saranno teneri. A cottura ultimata unire la besciamella. Foderare una tortiera imburrata con un disco di pasta sfoglia, farcire con i carciofi e chiudure con un altro disco. Cuocere in forno per 1/2 ora circa. Torna al menu Findus

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/sandwich_carciofi.html20/04/2004 2.55.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SARDINE IN SAOR
Provenienza: Roberto Danzo (FidoNet) Data: 25/4/1994 La ricetta in questione veneziana/trevisana. Io vi spiego come le ho fatte io, dopo aver osservato attentamente la zia, poi metto alcuni dubbi/proposte di varianti, e se qualcuno ne sa qualcosa pi di me, sono contento di imparare. Si tratta di un piatto molto saporito, che si conserva per settimane (mesi, mettendoci pi aceto), ottimo come stuzzichino e per riempire un panino. La mia versione non dura molto, un paio di settimane, ma ha un gusto delicato; la versione ``da osteria" dura molto di pi, ma ha lo scopo di mettere sete e far bere pi vino :-)) Dunque, si inizia con le sardine, senza testa e senza interiora (la spina si lascia), lavate, asciugate, infarinate e fritte in abbondante olio, finch sono croccanti. Poi si spolverano abbondantemente di sale. A parte, si soffriggono delle cipolle in olio extra vergine di oliva, con del sale, finch si rammolliscono, e perdono volume. Come quantit, io ho fatto 5 kg di sardine e 7--8 di cipolle, ma anche un rapporto uno a uno puo' andare bene. Nota sul taglio: bene tagliare non perpendicolarmente all'asse della cipolla (il modo in cui vengono fuori degli anelli, x intendersi), ma lungo il medesimo asse, in modo da far venir fuori degli spicchi (ogni spicchio con un pezzettino di ``radice"), cos la consistenza finale non proprio ``spappolata", ma si sentono i pezzetti di cipolla. Il sale necessario, nelle cipolle, x far buttar fuori l'acqua, cos non si attaccano. Ah, la soffrittura deve essere fatta al coperto, e sarebbe bene non dover aggiungere acqua al tutto, quindi con un fuoco basso. A fine cottura, aggiungere due bicchieri di aceto (per le dosi viste sopra, altrimenti fate in proporzione), e spegnere dopo mezzo minuto. Quando le cipolle si sono un attimino raffreddate, in un recipinente largo (tipo scatole di plastica per alimenti) fate uno strato di sardine, uno di cipolle, e continuate finch finito tutto. Attendete qualche giorno prima di mangiare. In alcune versioni che ho sentito, la cipolla va fritta nell'olio in cui sono state fritte prima le sarde, e quest'olio poi viene versato sugli strati, fino a coprire tutto.... a me pare una barbarie, ed un attacco brutale al fegato. In un'altra versione consigliata da mia zia, si puo' lasciare la testa alle sardine, che poi comunque non verr mangiata: il tutto serve per dare un sentore leggermente amarotico all'insieme. Personalmente non convince molto, ma tant.... Con la quantit di aceto indicata, il gusto molto leggero. Non conveniente eliminarlo del tutto, in quanto con i fritti qualcosa di acido aiuta a sciogliere i grassi. Lo stesso vale per il sale. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/sardine_saor.html20/04/2004 2.55.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SFORMATINI DI RICOTTA
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 150 75 1 3 g g ricotta grana grattugiato burro uova sale pepe pangrattato Mescolare la ricotta setacciata con il grana, il prezzemolo tritato, 3 tuorli, sale, pepe e gli albumi montati a neve. Versare il composto in 4 stampini da creme caramel imburrati e cosparsi di pangrattato. Cuocere in forno a 180oC per 20 minuti. Torna al menu

ciuffo prezzemolo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/sformatini_ricotta.html20/04/2004 2.55.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SMORRENBROD
Provenienza: RAI Televideo (DANIMARCA) Data: 10/4/1993 Dosi per 4. Ritagliare 12 fette di pane scuro e spalmarle di burro. Disporvi sopra: 1. prosciutto e pollo lesso sminuzzato ed impastato con maionese alla senape e decorare con cetriolini. 2. roast beef affettato sottile con cipolla cruda, capperi e maionese. 3. formaggio con tonno sbriciolato condito con succo di limone e decorato con capperi. 4. petti di pollo saltati al burro con senape e fettine di formaggio. 5. roast beef a fettine, prosciutto, insalata di pollo, maionese, ravanelli. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/smorrenbrod.html20/04/2004 2.55.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SPUMA ``ROSA '' DI NASELLO
Provenienza: Despar Data: 16/4/1995 Ingredienti: 4 1 3 2 filetti poco fogli nasello scorza di limone colla di pesce ricotta secco sale pepe 1 2 1 2 poco cucchiai olio concentrato di pomodoro scalogno albumi grattugiata

100 g

cucchiai sherry

Rosolate lo scalogno tritato in una padella con due cucchiaiate di olio, poi versatevi il concentrato di pomodoro e il nasello. Cuocete per un quarto d'ora, salate e pepate. Frullate poi i naselli con il loro sugo, unite lo sherry e la ricotta e frullate nuovamente. Intanto ammollate la colla di pesce e poi scioglietela in poche cucchiaiate di vino bianco caldo. Unitela al pesce frullato, aromatizzate con scorza di limone grattugiata e da ultimo incorporate g1i albumi montati a neve ben ferma, mescolando con delicatezza. Versate la mousse in uno stampo a forma d1 pesce e mettete in frigorifero a raffreddare. Servite la spuma, sformandola su un piatto e decorandola con fettine di limone. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/spuma_rosa_nasello.html20/04/2004 2.55.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SPUMA DI POMODORI CON GAMBERI E SALSA DI RAFANO
Provenienza: NaturAmica Data: 16/2/1995 Ingredienti: Dosi per 6: 1 1 1 1 3 3 kg spicchio pomodori aglio aceto balsamico colla di pesce panna montata sale pepe Per la salsa: 1 1/2 2 1 radice dl dl pizzico rafano latte panna zucchero sale pepe di caienna Per guarnire: 2 pomodori olio aceto 1 300 ciuffetto g aneto gamberi sale
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Cucina/antipasti/spuma_pomodori_gamberi_rafano.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.56

mazzetto basilico cucchiaio fogli cucchiai

Le ricette di Pierre

pepe Pelate e tag1iate a met i pomodori, frullateli con aceto, agIio, basilico, sale, pepe e mettete il passato ottenuto in una ciotola. Incorporate con la colla di pesce sciolta e la panna montata. Mescolate bene con un cucchiaio di legno e mettete il composto in uno stampo. Passate in frigorifero per 3 ore. Nel frattempo preparate la salsa: affettate grossolanamente il rafano e mettetelo in acqua leggermente acidulata, passatelo al mixer con poco latte. Incorporate la panna montata, un pizzico di zucchero, sale, pepe. Cuocete i gamberi a vapore dopo averli sgusciati. Sformate la spuma di pomodori sul piatto ed accompagnatela con la salsa di rafano e i gamberi. Decorate la preparazione con rose di pomodoro condite con olio, aceto, aneto e sale. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Cucina/antipasti/spuma_pomodori_gamberi_rafano.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SPUMA DI TACCHINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1996 spuma_tacchino Ingredienti: Dosi per 4: 400 50 100 2 1/2 3 1 g g g fesa di tacchino spinaci prosciutto cotto albumi dado foglie salvia scalogno burro olio sale pepe Soffriggere in poco olio e burro la salvia e lo scalogno tritati. Farvi rosolare il tacchino a fettine, unire il dado, sale e pepe. Togliere dal fuoco e tritare la carne. Unire gli spinaci, il prosciutto a pezzetti, il fondo di cottura e passare il tutto al setaccio. Unire gli albumi a neve, versare in uno stampo foderato di alluminio e imburrato e cuocere a bagnomaria per 45' in forno caldo a 180' C. Servire a fette. Torna al menu lessati in una sola fetta

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/spuma_tacchino.html20/04/2004 2.55.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SPUMINI AL PROSCIUTTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/1/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 250 100 100 g g g prosciutto cotto ricotta mascarpone limone sale 5--6 foglie lattuga

Frullare il prosciutto con la ricotta e il mascarpone, insaporite con poche gocce di limone e un pizzico di sale. Mettete il composto in frigo per 2 ore. Lavate e asciugate la lattuga, tagliuzzatela e distribuitela sui piatti. Mettete il composto nell'apposita tasca da pasticcere e distribuitelo in 3--5 mucchietti su ciascun piatto formando degli spumini e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/spumini_prosciutto.html20/04/2004 2.55.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
STELLINE AI DUE CAVIALI
Provenienza: Alba Data: 25/12/1994 Ingredienti: Per 8--10 persone: 4 80 50 50 30 2 g g g g grosse patate salmone affumicato caviale mascarpone burro nero e rosso lesse

gocce limone

Dividete le patate in fette alte 1 centimetro, poi con uno stampino per biscotti ritagalite tante stelline; tagliate a stelle anche il salmone che sovrapporrete ad alcune patatine. Amalgamate il burro con il mascarpone e con il limone. Utilizzate questa crema sulle patate come base per il caviale, da mettere sia sopra il salmone che sulle stelline semplici. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/stelline_due_caviali.html20/04/2004 2.55.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
STUZZICHINI RAFFAELLO
Provenienza: FidoNet (Raffaello Valesio) Data: 26/10/1991 Rigorosamente su pezzetti di pane casareccio lievemente abbrustolito, ottimo il toscano ma meglio il pugliese: Velo di gorgonzola dolce e morbida , con una spruzzata di basilico tritato finissimo. oppure stracchino di ottima qualit, un po' vecchio e inacidito , impastato con tracce di capperi, cipolla e un po' di senape ma non quella gialla e piccante bens quella marrone , tipo la Louit Frres Estragon. oppure aringhe in salamoia agrodolce, aromatizzate con cipolla, aneto e altre spezie? Paradossale, si trovano nei mercatini interni ai megastore di mobili IKEA, e sono deliziose, sul crostino con un po' di buon burro di malga e non quella schifezza del burro salato svedese che cercano di venderti. Magari aggiungi un po' di pepe bianco o noce moscata... oppure sul dadino di pane metti una traccia di polpa di salsiccia, un filo di peperone sott'aceto, un dadino di formaggio e passa al grill e togli appena il formaggio fuso. Devi essere velocissimo e attento senn brucia e viene uno schifo. La fettina di uovo sodo con cipolla cruda tritata finissima e caviale poi comunque un grande classico , citato anche dall'immortale 007... da accompagnare con lo Chablis. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/stuzzichini_raffaello.html20/04/2004 2.55.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TARTELLETTE AL CETRIOLO
Provenienza: Confezione di Mascarpone Data: 26/5/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 250 150 2 2 8 2 falde g g mascarpone prosciutto cotto cetrioli cucchiai whisky tartellette peperone rosso sale pepe nero macinato fresco vuote affumicato

Mescolate il mascarpone con il prosciutto cotto tritato, il peperone a pezzetti, il liquore, sale e pepe. Con questo composto riempite le tartellette guarnendole con rondelle di cetriolo disposto a corona. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tartellette_cetriolo.html20/04/2004 2.55.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TARTELLETTE ALLA TORINESE
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: 1 confezione pasta sfoglia ricotta piemontese prosciutto cotto capperi fagioli secchi uova bicchierino brandy cucchiaini puntina olio di oliva rafano in polvere surgelata freschissima

150 g 150 g 2 un 5 1 2 1 cucchiai po'

Lasciare scongelare la pasta sfoglia; poi, con il mattarello, stenderla all'altezza di circa mezzo centimetro e ritagliarla in 12 forme rotonde che andranno messe negli appositi stampini. Coprire la pasta con fagioli secchi e far cuocere per circa 15 minuti. Far rassodare le uova. Tritare il prosciutto cotto e i capperi, quindi preparare un impasto unendo la ricotta, tre tuorli d'uova sode sbriciolati, l'olio di oliva, il brandy e il rafano. Riempire le tartellette con questo impasto, coprire la parte superiore con i restanti due tuorli d'uovo passati al setaccio, lasciare riposare una mezz'oretta e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tartellette_torinese.html20/04/2004 2.55.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TARTELLETTE TARTUFATE
Provenienza: Alba Data: 25/12/1994 Ingredienti: Per 8--10 persone: 1 150 100 4 alcune qualche alcuni qualche fogliolina confezione g g cucchiai gocce bacca tartellette di pasta bris a forma di conchiglie prosciutto cotto ricotta fresca besciamella olio aromatizzato al tartufo sale pepe rosa alchechengi maggiorana per accompagnare

Tritate finemente il prosciutto. Amalgamate la ricotta con la besciamella e aromatizzate con l'olio al tartufo. Riempite la base delle tartellette con la crema e coprite con il prosciutto. Cospargete con bacche di pepe rosa e decorate con foglioline di maggiorana. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tartellette_tartufate.html20/04/2004 2.55.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TARTINE AL GROVIERA
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/1/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 8 100 200 1 50 g fette g g pane in cassetta groviera tonno sott'olio cipolla burro

Fate tostare le fette di pane e togliete intanto il burro dal frigo perch si ammorbidisca. Sminuzzate il tonno, grattugiate il groviera e tritate la cipolla. Mescolate il tutto insieme al burro e spalmate il composto sui crostini. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tartine_groviera.html20/04/2004 2.55.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TARTINE AL SALMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 31/10/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 4 60 40 60 8 fette pancarr g g g salmone affumicato parmigiano mascarpone olive nere

Tritate bene 40 g. di salmone (20 g. serviranno per guarnire) ed il parmigiano e amalgamate con il mascarpone. Tagliate le fette di pancarr a triangolo, tostatele leggermente e spalmatele con la crema ottenuta. Disponetele su un vassoio ed ornate con i filetti di salmone, precedentemente conservati e piccole fettine di olive. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tartine_salmone.html20/04/2004 2.55.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TARTINE AL TONNO
Provenienza: Andrea Castagnoli (FidoNet) Data: 3/3/1994 Ingredienti: in olio d'oliva

tonno robiola pane

Si sgocciola il tonno dall'olio e si mette nel tritatutto, si trita quanto possibile, poi si aggiunge la robiola e si aziona di nuovo il tritatutto, fino ad ottenere una crema liscia. Servire su del pane leggermente tostato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tartine_tonno.html20/04/2004 2.55.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TARTINE CALDE ALLA FONTINA
Provenienza: Sacchetto del pane Data: 11/5/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 2 100 50 uova g fontina g parmigiano grattugiato sale peperoncino pane a fette

In una ciotola sbattete bene i tuorli con un pizzico di sale ed uno di peperoncino. Aggiungete i due formaggi grattugiati. mescolate bene prima di aggiungere, delicatamente, gli albumi montati a neve. Questo impasto va spalmato tra due fette di pane che si infornano a 250 gradi per pochi minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tartine_calde_fontina.html20/04/2004 2.55.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TARTINE CON RICOTTA
Provenienza: RAI Televideo (RUSSIA) Data: 7/12/1992 Nome in Russo: Vatrushki. Dosi per 6. Preaparare una pasta con 250 g. di farina, 5 g. di lievito in polvere, un pizzico di sale, 1 uovo, 80 g. di burro e 1/2 tazza di yogourth magro. Farla riposare per 1/2 ora in frigorifero, tirare una sfoglia, ritagliarvi dei dischi di 6 cm. di diametro, sollevare i bordi per ricavarne piccole scodelline. Versarvi dentro un ripieno preparato con 450 g. di ricotta, 1 cucchiaio di panna, 2 uova, un pizzico di sale e uno di zucchero. Spennellare con tuorlo d'uovo e cuocere a forno moderato per 30 minuti. Servirle con brodo di gallina. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tartine_ricotta.html20/04/2004 2.55.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TARTINE DI FORMAGGIO CALDE
Provenienza: Philadelphia Kraft Data: 23/12/1994 Stendete una confezione di pasta sfoglia surgetata in uno strato sottile e ricavatene tanti dischetti che sistemerete su una teglia da forno imburrata. Premendo con l'indice, formate al centro di ognuno una piccola cavit in cui porrete un dadino di Philadelphia con sopra una mandorla od un mezzo gheriglio di noce. Pennellate con dell'uovo sbattuto la pasta intorno al formaggio e cuocete per 15 minuti in forno a 190' C. Servite le tartine calde con gli aperitivi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/antipasti/tartine_formaggio_calde.html20/04/2004 2.55.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TARTINE DROMOISE
Provenienza: caseificio francese. Data: 25/8/2000 Far tostare le fette di pane campagnolo, strofinarle d'aglio, spalmarle di caprino (caprini francesi, di solo latte di capra, dal sapore molto forte), poi condire a piacimento con un filo d'olio d'oliva, un pizzico di pepe macinato, o di erbe di provenza. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tartine_dromoise.html20/04/2004 2.55.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TERRINA DI FEGATI DI POLLO
Provenienza: Marco Coppola (FidoNet) Data: 4/1/1994 I pat (in francese con accento circonfleso sulla a) sono quelli avvolti in una pasta (pa^te foncer), cotti in uno stampo apposito, oppure direttamente sulla placca del forno (e detti in questo caso pat pantin). Quelle in gelatina sono le terrines! Detto questo passo una ricetta di Raymond Oliver, uno dei miei cuochi preferiti per la cucina classica : Ingredienti: 150 g 300 g 1 bicchierino 6 chiare d'uovo barde di lardo sale pepe timo alloro 1 cucchiaio scalogno tritato lardo fegatelli di pollo liquore di Porto burro

100 g 3

Tagliate il lardo in dadi e fatelo fondere in padella. Quando il lardo fuso, aggiungere nella padella i fegatini ben privati del fiele, 1 rametto di timo, 1 foglia di alloro, sale, pepe. Far saltare rapidamente il tutto. Quando i fegatelli sono appena cotti, aggiungere lo scalogno, farlo dorare, togliere timo e alloro, farli scolare, gettando il grasso di cottura. Mettete in un recipiente fegati, lardo e scalogno, aggiungete il porto e lasciate riposare un'ora.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/40...icette%20Di%20Cucina/antipasti/terrina_fegati_pollo.html (1 di 2)20/04/2004 2.55.59

Le ricette di Pierre

Riservate interi 4 fegatelli, passate il resto al mixer per ottenere una crema estremamente liscia. Incorporate il burro lavorato in pomata ed i tre bianchi d'uovo montati a met cio non troppo sodi. Mescolate a lungo. Versate la preparazione in una terrina rivestita di barde di lardo, intercalando i fegati interi. Ricoprite con una barda di lardo, mettete al fresco. Questa terrina, che deve essere rosata, si serve con un cucchiaio bagnato nell'acqua calda, accompagnata da crostini. Non si conserva pi di 1--2 giorni. Le barde di lardo sono sottili fette di lardo bianco, non aromatizzato, non molto stagionato, generalmente usate per proteggere alcune parti del cibo dal calore diretto e per ``nutrire" quello che contengono. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/40...icette%20Di%20Cucina/antipasti/terrina_fegati_pollo.html (2 di 2)20/04/2004 2.55.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TERRINA DI SALMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/1/1995 terrina_salmone Ingredienti: Dosi per 4: 300 20 120 30 1 g g g g salmone al naturale foglie di spinaci burro salmone affumicato olio sale Lessare gli spinaci per 2' in acqua bollente e salata. Mantecare il burro con il salmone sgocciolato, il salmone affumicato tritato e il pepe rosa. Versare il composto in uno stampo, disporvi sopra le foglie di spinaci e mettere in frigo per 30 minuti. Sformare e servire Torna al menu grandi

cucchiaio pepe rosa

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/terrina_salmone.html20/04/2004 2.55.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TIGELLE MODENESI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 400 3 50 20 g farina uova g strutto fuso g lievito di birra sale olio aglio rosmarino pepe Preparate l'impasto con la farina, le uova, il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida, lo strutto fuso tiepido e un po' di sale. Lavorate bene la pasta e quando sar ben liscia stendetela in una sfoglia spessa, tagliatela a losanghe e bucherellatela con una forchetta. In una padella fate imbiondire nell'olio, l'aglio e il rosmarino trito. Friggete una o due losanghe per volta. Si servono bollenti, salate e pepate. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tigelle_modenesi.html20/04/2004 2.55.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TOAST DI ROGNONE
Provenienza: RAI Televideo (BELGIO) Data: 13/8/1994 Tritare e rosolare 1 cipolla in un cucchiaio di burro. Unirvi un rognone di vitello lavato, spurgato e affettato sottile. Rosolarlo per 2 minuti, cospargerlo con 2 cucchiai di farina e bagnarlo con 2 cucchiai di brodo. Incoperchiare e far cuocere per 15 minuti a fiamma dolce. Salare, pepare e condire con salsa Worcester. Dividere il composto su 4 fette di pancarr e coprire con altrettante fette di pane. Passare in 1 uovo sbattuto con poco latte, nel pangrattato e friggere in olio bollente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/toast_rognone.html20/04/2004 2.55.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TOMINI CONDITI
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/12/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 8 tomini 8 2 2 2 cucchiai olio ciuffetti prezzemolo cucchiai capperi cucchiai di aceto sale pepe acciughe aglio se gradite se gradito

Disporre su un bel piatto i tomini sui quali mettete un po' di sale e pepe. Lavate i capperi e il prezzemolo e fatene un triturato e mettetelo in una scodella e unitevi l'olio e l'aceto. Se sono graditi, la salsa puo' essere completata con aglio e acciughe. Cospargere i tomini con la salsa. Si raccomanda di usare olio di ottima qualit. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tomini_conditi.html20/04/2004 2.56.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TRIANGOLINI PASTICCIATI
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: 400 g pasta sfoglia 100 g olive nere 100 g acciughe 100 g salmone 100 g prosciutto cotto surgelata

100 g fontina Stendere la sfoglia con il mattarello fino allo spessore di 4 mm e ricavarne tanti quadrati di circa 8 cm di lato. Su un terzo dei quadrati disporre un pizzico di olive nere tritate e mezzo filetto d'acciuga, e sui rimanenti una fettina di salmone. Poi stendere su met quadrato una fettina di prosciutto cotto e sull'altra una di fontina. Ripiegare i quadrati diagonalmente su se stessi in modo da formare dei traingoli. Imburrare la placca del forno (o mettervi un foglio di carta forno), metterci sopra i triangolini e farli cuocere in forno per circa 10 minuti. Servirli preferibilmente caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%...icette%20Di%20Cucina/antipasti/triangolini_pasticciati.html20/04/2004 2.56.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TZAZIKI
Provenienza: Davide Dentelli (FidoNet) Data: 3/6/1994 Ingredienti: 1 1 vasetto cetriolo yougurt opzionale

1 spicchio aglio

Sminuzzare l'aglio, affettare il cetriolo (ma uno un po' troppo...) a listarelle e mischiare il tutto con lo yougurt, condire con sale pepe ed olio. La ricetta in questione si chiama tzaziki ed tipica della Grecia appunto... Lo yougurt deve essere intero fresco, se ne fate grosse quantit conviene passare lo yougurt in uno straccio a maglia fine e lasciarlo appeso a scolare sul secchiaio per 10 minuti prima di utilizzarlo... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/tzaziki.html20/04/2004 2.56.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
UOVA ARCOBALENO
Provenienza: Kraft Data: 16/4/1995 Ingredienti: Per 6 persone: 50 6 1 1/2 g piselli uova carota peperone panna liquida latte uova di salmone paprica prezzemolo erba cipollina basilico origano sale pepe Rassodate le uova e poi sgusciatele dopo averle passate sotto l'acqua fredda perch il guscio si stacchi pi facilmente. Dividetele in due nel senso della lunghezza. Nel frattempo scottate un peperone suI fuoco e spellatelo, poi frullatelo; frullate anche le carote ed i piselli che avrete lessato separatamente. Lavorate i tuorli delle uova sode con il latte e dividete il composto cos ottenuto in 6 ciotole. Aggiungete alla prima i peperoni, alla seconda i pisell con il basilico sminuizato, alla terza le carote con il prezzemolo tritato, alla quarta origano ed erba cipollina, alla quinta panna e uova di salmone, e alla sesta la paprica. Con questi composti farcite le mezze uova sode e servitele disegnando con i vari colori un bell'arcobaleno.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/uova_arcobaleno.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.00

freschi, sbucciati

rosso

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/uova_arcobaleno.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
UOVA DELICATE AL FORMAGGIO
Provenienza: Philadelphia Kraft Data: 23/12/1994 Fate rassodare 4 uova e tagliatele a met nel senso della lunghezza. Levate il tuorlo e passatelo al setaccio oppure frullatelo con una scatoletta di tonno e un'acciuga sott'o1io. Unite Philadelphia e amalgamate bene. Con questo composto riempite le uova e decorate con cetriolini e capperi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/antipasti/uova_delicate_formaggio.html20/04/2004 2.56.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
VITELLO TONNATO
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 500 150 1 qualche 1 qualche 1 4 1 1 1 2 foglia foglia g g rametto vitello tonno sott'olio prezzemolo aceto bianco cipolla basilico chiodo di garofano acciughe salate lauro gambo di sedano carota limoni olio extravergine di oliva pepe in grani sale Legare in pi punti il vitello con uno spago incolore. Lavare e disliscare le acciughe quindi dividerne due a met e infilare i filetti ricavati tra lo spago e la carne. Porre a fuoco in una casseruola ovale, larga a sufficienza per farvi stare il pezzo di vitello non di pi, l'acqua necessaria per lessarlo, unire la cipolla con conficcato il chiodo di garofano, il gambo di sedano, il prezzemolo, il basilico, la foglia di lauro, precedentemente ben lavati, la carota lavata e raschiata, cinque grani di pepe e mezzo bicchiere circa di aceto. Porre il recipiente sul fuoco e, quando si alza il bollore, mettervi la carne, dopo poco salare e lasciarla cuocere a fuoco moderato per circa un'ora e mezza. A cottura ultimata scolarla,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/vitello_tonnato.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.01

oppure lonza di maiale

cucchiaiata capperi

Le ricette di Pierre

metterla su un piatto, porre sopra un secondo piatto e su questo un leggero peso, quindi lasciarla raffreddare. Nel frattempo preparare la salsa: tritare finissime le restanti acciughe, il tonno, i capperi (anche con il moulinex), poi porre il trito in una ciotola ed incorporarvi mezzo bicchiere d'olio e il succo filtrato di due limoni (oppure della maionese gi fatta), salare e pepare. Tagliare il vitello ormai freddo a fettine sottilissime. Sistemare su un piatto da portata uno strato di fettine di carne e ricoprirle di un sottile strato di salsa, continuare cos fino ad esaurimento degli ingredienti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/vitello_tonnato.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
VOL-AU-VENT CON PISELLI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/3/1995 vol_au_vent_piselli Ingredienti: Dosi per 4: 350 8 50 1 50 6 g g g piselli vol-au-vent burro cipolla piccola prosciutto cotto

cucchiai besciamella

Cuocere i pisellini con il burro e la cipolla tritata. Salare poco e unire il prosciutto tagliato a dadini. Mescolare i pisellini con la besciamella e riempire i vol-au-vent. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/vol_au_vent_piselli.html20/04/2004 2.56.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
VOL-AU-VENT DEL RE
Provenienza: Milly Merloni (Polenghi) Data: 11/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 250 1 200 8 3 g vasetto g mascarpone caviale pat vol au vent cucchiai salsa tartara sale pepe nero succo di limone cetriolini Dividete il mascarpone ed aggiungete ad una parte la salsa tartara, il caviale, un poco di succo di limone ed un poco di pepe nero montando con delicatezza sino ad ottenere una crema spumosa. All'altro mascarpone unite il pat (senza la gelatina che conserverete), un pizzico di sale e pepe nero mescolando ed ottenendo una crema soffice. Con una siringa da dolci riempite met vol au vent con la prima crema e met con l'altra decorando con fettine di limone e cetriolini. Serviteli su di un letto di gelatina tritata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/vol_au_vent_re.html20/04/2004 2.56.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
VOL-AU-VENT DI TORTELLINI
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 400 150 1/2 100 vol-auvent g tortellini g parmigiano grattugiato l panna g burro brodo Far cuocere i tortellini nel brodo di carne, scolarli e metterli in una teglia imburrata. Amalgamare la panna con il burro e il parmigiano, versare sui tortellini e far cuocere fino a che il composto sar quasi completamente assorbito. Riempire i vol-au-vent con i tortellini e servire. Torna al menu di diametro massimo circa 10 cm.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/antipasti/vol_au_vent_tortellini.html20/04/2004 2.56.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
WELSH RAREBIT
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 11/4/1992 Ingredienti: 4 15 2-3 2 160 g 1 fette g cucchiai pane bianco burro birra uova intere formaggio Cheddar grattugiato sale pepe Tagliate il burro a pezzetti, mettetelo in una tazza e programmate pochi secondi nel microonde a 600 W e fatelo fondere, quindi spalmatelo sulle fette di pane che metterete su 4 piattini col lato imburrato verso l'alto. Mescolate il formaggio con le uova sbattute, la senape, sale e pepe e amalgamate il tutto con la birra. Versate il composto su 2 fette di pane alla volta, inserite i 2 piatti nel microonde e cuocete 3' scoperto a 600 W. Torna al menu o Gruyere

cucchiaino senape

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/welsh_rarebit.html20/04/2004 2.56.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
XIA KAO MIAN BAO PIAN OVVERO TOAST AI GAMBERI
Provenienza: FidoNet (Davide Dentelli) Data: 14/6/1993 Ingredienti: o granchi

400 gr 100 gr 1 1 2 2 cucchaio cl mazzetto

Gamberetti Funghi cinesi Erba Cipollina Uovo Pasta di Noci di Loto Sherry

1/2 cucchiaino Sale 1/2 cucchiaino Zucchero 1/2 cucchiaino Glutammato 4 cucchiai Fecola

Per i Toast: Ingredienti: Pane Bianco Uova Pangrattato q.b. Olio per friggere o Pan Carr

4 fette 2

Passare al tritacarne granchi e funghi ammollati in precedenza. Mescolare aggiungendo l'erba cipollina sminuzzata (o un porro tagliato sottile), l'uovo, la pasta di noci di loto e lo Sherry. Insaporire con sale zucchero e glutammato. Legare il tutto con la fecola (meglio ancora la Maizena). Tagliare le fette di pane in quattro parti e spalmarle con il composto, passare i pezzi di pane nelle uova sbattute e poi nel pan grattato, friggere nell'olio e servire ben caldi.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...tipasti/xia_kao_mian_bao_pian_ovvero_toast_gamberi.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.02

Le ricette di Pierre

Per una frittura croccante, inserite nell'olio i Toast quando l'olio sui 120 gradi, e poi aumentate la temperatura fino a 180'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...tipasti/xia_kao_mian_bao_pian_ovvero_toast_gamberi.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ZUCCHINE MARINATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 3/7/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 4--6 zucchine olio menta basilico aglio aceto sale Tagliare a fette per il lungo le zucchine. Friggerle poche alla volta in olio caldo. Sgocciolarle, metterle a strati in un piatto, cospargendo ogni strato con menta, basilico e aglio tritati, poco sale, un filo di olio e uno spruzzo di aceto. Lasciare marinare per 2 ore e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/antipasti/zucchine_marinate.html20/04/2004 2.56.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
bevande/alcooliche
Chiudi raccolta ACQUAVITE AL GENEPY AMARO AL CARCIOFO APERITIVO AL MANDARINO APERITIVO AL RIBES APERITIVO ALLA FICO D'INDIA APERITIVO ALLA MELAGRANA BANANA DAIQUIRI BELLINI BIBITA AL CAFFE` BIANCO BIBITA DI LAMPONI BIBITA EXCELSIOR BIRRA BIRRA EGIZIA DI PANE BITTER BEER BLACK RUSSIAN BRONX COCKTAIL BUCK'FIZZ, OVVERO MIMOSA CAFE' LIE'GOIS CAFFE` ALLA VALDOSTANA CAFFE` SPORT CARAIBI CARAIBI SPECIALE CEDRINA CHAMPAGNE CUP CHAMPAGNE FIZZ CHERRY BRANDY CLARET CUP COCKTAIL AL RHUM COCKTAIL FISARMONICA COCKTAIL LUCIFERO COCKTAIL RITZ FIZZ COCKTAIL TROPPO AZZURRO COFFEE COBBLER

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti...20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/index.html (1 di 3)20/04/2004 2.56.02

Le ricette di Pierre

CREMA DI ARANCE CREMA DI CACAO E VANIGLIA CUBA LIBRE CURACAO CZARINA DAIQUIRI ELISIR DI CAFFE` ELISIR DI MENTA ELISIR DI ROSE EVA GROG FRAPPE' AL RHUM FRAPPE' DI ALBICOCCA FRUIT-TAIL GREEN PEACH GENEPY GENZIANA AMABILE GRAMPAMPOLI GRANATINA GRAPPA ALL'ARANCIA GREEN DRAGON GREEN FANTASY GREEN ISLAND COCKTAIL GREEN LAGOON GREEN STINGER IDROMELE IRISH COFFEE JAMAICAN PUNCH KRUPNICK KUMMELL LAURINO alias LIQUORE DI LAURO CERASO LIMONCINO LIQUORE AI NOCCIOLI DI ALBICOCCA LIQUORE AL CIOCCOLATO LIQUORE ALLA CANNELLA E CHIODI DI GAROFANO LIQUORE ALLA CANNELLA E GINEPRO LIQUORE ALLA LIMONCINA LIQUORE CON LA CEDRINA LIQUORE DI BASILICO LIQUORE DI CIPOLLA LIQUORE DI FRAGOLE LIQUORE DI GENZIANA LIQUORE DI ROSMARINO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti...20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/index.html (2 di 3)20/04/2004 2.56.02

Le ricette di Pierre

LIQUORE RUSSO LIQUORI AL LIMONE MARASCHINO MARENROSS MARSALETTO MARTINI DRY COCKTAIL MEMPHIS SPARKLING BEER COCKTAIL MOJITO NOCILLO NOCINO ORANGE BLOSSOM PICCOLO DEMONIO PINA COLADA PSEUDO-MANHATTAN RATAFIA` ALLE AMARENE RATAFIA` D'ARANCIO RATAFIA` DI ROSE ROSOLIO DI PESCHE ROSSINI RUM COLLINS SANGRIA SANGRIA AI FRUTTI DI BOSCO SANTA CRUZ FIX SCIROPPO DI ARANCE SCIROPPO DI MELAGRANA SCREWDRIVER SGROPPINO SIDRO SIDRO DI PERE SIMA TE` RUSSO TE` SCOZZESE THE VULCAN DEATH GRIP VIN BRULE' VINO BIANCO AROMATIZZATO VOV ZABAIONE CALDO ZOMBIE

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti...20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/index.html (3 di 3)20/04/2004 2.56.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ACQUAVITE AL GENEPY
Provenienza: Gastronomia tradizionale del Pinerolese Data: 9/10/2000 far macerare una quindicina di piante in un litro d'acquavite con quattro o cinque zollette di zucchero; dopo un mese travasare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...te%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/acquavite_genepy.html20/04/2004 2.56.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AMARO AL CARCIOFO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: 20 foglie 1 2 4.5 dl 4.5 dl sommit fiorita carciofo achillea chiodi di garofano vino bianco secco brandy

Lasciate macerare per 2 giorni le erbe e le spezie nel brandy in un vaso a chiusura ermetica che avrete cura di agitare almeno due o tre volte al giorno. Unite poi il vino e ripetete l'operazione per altri due giorni. Al termine del tempo indicato filtrate ed imbottigliate. Attendete almeno 4 mesi prima di sorbire questo amaro digestivo che raccoglie in s tutte le virt del carciofo, pianta che contiene un principio amaro (la cinarina) prezioso per la sua azione epato-renale. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/amaro_carciofo.html20/04/2004 2.56.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
APERITIVO AL MANDARINO
Provenienza: Alba Data: 26/12/1994 Ingredienti: Spumante secco succo di mandarino Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/aperitivo_mandarino.html20/04/2004 2.56.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
APERITIVO AL RIBES
Provenienza: Alba Data: 26/12/1994 Ingredienti: vino bianco 1/3 1 cucchiaio spumante secco crema di Cassis (sciroppo di ribes nero) Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/aperitivo_ribes.html20/04/2004 2.56.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
APERITIVO ALLA FICO D'INDIA
Provenienza: Alba Data: 26/12/1994 Per la notte di S. Silvestro anche possibile prparare un aperitivo con spumante semisecco in cui metterete qualche pezzetto di polpa di fico d'india. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/aperitivo_fico_india.html20/04/2004 2.56.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
APERITIVO ALLA MELAGRANA
Provenienza: Alba Data: 26/12/1994 Per la notte di S. Silvestro, preparare un aperativo con spumante semisecco in cui metterete qualche chicco di melagrana e mezzo cucchiaino di sciroppo di melagrana (granatina). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/aperitivo_melagrana.html20/04/2004 2.56.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BANANA DAIQUIRI
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Ingredienti: 6/10 3/10 1/10 1/8 rum bianco crema di banana succo di lime banana ghiaccio Frullare. Torna al menu matura pestato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/banana_daiquiri.html20/04/2004 2.56.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BELLINI
Provenienza: RAI Televideo (BIBITE FRIZZANTI) Data: 15/8/1994 Dosi per 8. Gettare in acqua bollente 3 pesche a polpa bianca. Scolarle dopo 2 minuti e spellarle. Tagliare le pesche a spicchi e frullarle con 1 cucchiaio di succo di limone. Versare il frullato ottenuto in una brocca di vetro e unirvi, lentamente, una bottiglia di Prosecco ben freddo. Rimescolare delicatamente e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/bellini.html20/04/2004 2.56.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BIBITA AL CAFFE` BIANCO
Provenienza: RAI Televideo (OLTRE IL CAFFE` FREDDO) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Versare in un pentolino 150 g. di caff in grani e 1 lt. di acqua fredda. Passare al fuoco e portare a ebollizione a fiamma dolce. Far sobbollire per 10 minuti. Togliere dal fuoco ed unire 100 g. di zucchero. Lasciar raffreddare rimescolando ogni tanto. Filtrare e versare la bibita in una brocca di vetro assieme a 2 bicchierini di brandy e 2 bicchierini di acquavite. Far raffreddare in frigorifero per 2 ore circa prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/bibita_caffe_bianco.html20/04/2004 2.56.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BIBITA DI LAMPONI
Provenienza: RAI Televideo (PROFUMATE BIBITE ANALCOLICHE) Data: 15/8/1994 Dosi per 4.) Riempire per met una grossa caraffa di vetro con ghiaccio tritato. Disporvi uno strato di lamponi mondati e lavati, spolverarli con zucchero, versare un altro strato di lamponi, zuccherarli e avanti cos fino a riempire la caraffa. Sul tutto versare il succo di 2 limoni e 1 bicchiere di acqua calda (sostituibile - con miglior risultato con 1 bicchiere di vino bianco secco). Lasciar macerare per 3 ore nel reparto meno freddo del frigorifero e freddare per 30 minuti nel freezer. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/bibita_lamponi.html20/04/2004 2.56.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BIBITA EXCELSIOR
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli Data: 12/12/1992 Ingredienti: 1 l 1 Kg 3 9 vino zucchero limoni arance

1 bacchetta vaniglia Si fa bollire tutto insieme per 10 minuti, si filtra e raffreddato si imbottiglia. Si usa diluito. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/bibita_excelsior.html20/04/2004 2.56.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BIRRA EGIZIA DI PANE
Provenienza: Massimo Monciardini (FidoNet) Data: 4/1/1994 Visto l'interesse per la birra che ho notato in molti di noi, riporto la descrizione di come era prodotta la birra nell'antico Egitto, come raccontato in un libro di ricette antiche che ho qui (``La tavola degli antichi" di Nico Valerio, Oscar Mondadori): Ingredienti: farina di orzo integrale e biologico pasta di datteri spezie Nell'antico Egitto, fin dai tempi predinastici (4500 aC), la birra era un importante elemento della nutrizione quotidiana, ma curiosamente era preparata per lo pi con il pane. Anzi, visto dal punto di vista del birraio, il pane poteva anche essere considerato una sorta di semilavorato indispensabile per la preparazione della birra. In larghe vasche, i garzoni dei panificatori impastavano con i piedi, sorreggendosi con una pertica, una grande massa di farina di orzo (e anche di farro) con acqua. Con la pasta ottenuta riempivano dei piccoli testi, come i nostri vasetti di terracotta per le piante, alti dai 5 ai 25 cm. Li ammucchiavano a piramide (che strano... :-))) ), accendevano il fuoco al di sotto della pila e in tal modo li cuocevano soltanto superficialmente. Facevano attenzione, anzi, che all'interno i pani risultassero ancora crudi, in modo da poter fermentare in seguito. Tolti i pani semicotti dalle fornette, li spezzavano, li ammollavano in acqua contenente pasta di datteri (pi economica, certo, del miele) e li lasciavano fermentare nelle vasche. L'impasto era poi filtrato e il liquido ottenuto era travasato in grosse giare chiuse con tappi di terracotta. Questa birra poteva variare per gusto, aromi e gradazione a seconda del cereale, della quantit di zuccheri e delle erbe usate nella macerazione (salvia sclarea, cardamomo, rafano, angelica ecc.). Ma certo gli egizi non usavano n il luppolo n il caramello di zucchero e quindi la birra egizia doveva avere un sapore, un colore e un aroma totalmente diversi dalle nostre birre moderne. (Mi ricorda qualcosa... un liquido non del tutto ma quasi completamente diverso dal t... :-)) ) Almeno fino al 1440 aC e oltre (Nuovo Regno) la birra egizia era ancora preparata in questo modo, senza la germinazione preventiva dei chicchi d'orzo in acqua, utilizzando invece le muffe e i fermenti spontanei presenti nell'aria e nella farina. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...te%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/birra_egizia_pane.html20/04/2004 2.56.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BITTER BEER
Provenienza: FidoNet (Alberto Franchi) Data: 15/8/1994

BEST BITTER BEER


Eccovi quindi il procedimento che ho utilizzato per farmi 4. 5 litri (quiz: perch proprio 4. 5 e non, ad esempio, 5 litri?) di una birra estremamente amara. Si chiama, e come darle torto, best bitter beer. Ingredienti: 450 40 50 1 1 g g cucchiaio estratto di malto luppolo malto d'orzo in grani t forte lievito Il malto d'orzo non facile da trovare, specie nelle piccole citt io ho utilizzato il malto kneipp in grani, ottimo ed facile da trovare, solo che la confezione grossa! Per il t, chiedere al circolo cosa usare; io ho usato t nero. Il risultato sar di circa 4 alcolici, quindi di media forza. Attivare il lievito (lievito + 1 cucchiaio di estratto di malto + acqua tiepida in un recipiente ermetico per circa 2 ore). Mettere a bagno il malto in grani per circa 1 ora in acqua calda, rompere i chicci sgocciolati con un mattarello e raccoglierli in un recipiente. Far sobbollire 3 litri di acqua in un ampia pentola inox, unirvi l'estratto di malto, mescolare bene. Aggiungere il trito di malto e met del luppolo. Coprire e far sobbollire per 15 min. Aggiungere l'altra met del luppolo, coprire e fare sobbollire per 10 minuti, spegnere il fuoco e fare raffreddare.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...cette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/bitter_beer.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.05

in erboristeria o macrobiotica si trova facilmente in erboristeria

cucchiaino succo di limone

Le ricette di Pierre

Quando sar freddo filtrare con un setaccio fine e versare in un mastello o in un secchio di plastica e ricoprire. Aggiungere alla birra il lievito attivato, il t e il succo di limone. Aggiungere acqua fredda fino a raggiungere 4. 5 litri di liquido. Coprire con un telo (attenzione che si former una spuma di circa 10 cm) e lasciare in luogo caldo (18' C). Imbottigliare dopo 6--8 giorni. Consumare 6 settimane dopo l'imbottigliamente e non pi di 4--5 mesi, che se no scade! E` molto importante che tutti gli utensili (bottiglie e mastello compresi) siano perfettamente disinfettati (io bollivo tutto), in quanto essendo il mosto zuccherino un richiamo per batteri, che potrebbero in tal modo virare all'acido la neo-birra).

EXTRA BITTER BEER


Se la volete extra bitter, cambiate le dosi per 4.5 litri in questo modo: Ingredienti: 680 g 90 estratto di malto

g malto in grani

Allungare la fermentazione a 10 giorni e bere dopo 8 settimane. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...cette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/bitter_beer.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BLACK RUSSIAN
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet) Data: 31/1/1993 O, nel settore degli After Dinner cocktail: Ingredienti: 30 g Vodka 20 g liquore al caff

Si prepara direttamente nel bicchiere ``old fashioned" (cilindrico largo e basso), con ghiaccio. Piacevole come digestivo, con pi liquore al caff lo si rende piu' dolce senza variare troppo il sapore. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/black_russian.html20/04/2004 2.56.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRONX COCKTAIL
Provenienza: FidoNet (Ester Piegari) Data: 16/7/1993 Ingredienti: ghiaccio spezzettato 1 1 1 1 misura gin secco goccia vermouuth dolce goccia vermouth secco fetta arancia 1/2 misura succo d'arancia

Agitate nello shaker il ghiaccio con gin, succo d'arancia e vermouth. Servite decorando con una fetta d'arancia. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/bronx_cocktail.html20/04/2004 2.56.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BUCK'FIZZ, OVVERO MIMOSA
Provenienza: Mimmo Cristofaro (FidoNet), da `` 73 cocktails mondiali" Data: 19/7/1993 Ingredienti: 4/10 succo d'arancia 6/10 champagne freddo

Versati in un bicchiere ``flute". Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/buck_fizz.html20/04/2004 2.56.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAFE' LIE'GOIS
Provenienza: RAI Televideo (OLTRE IL CAFFE` FREDDO) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Versare in un recipiente di terracotta o di alluminio smaltato, 200 g. di caff appena macinato, 100 g. di zucchero e 1 lt. di acqua bollente. Su fiamma dolcissima portarlo a ebollizione e farlo sobbollire per 20 minuti. Togliere dal fuoco, filtrare attraverso un telo di cotone a trama fitta, farlo raffreddare, unirvi 1 bicchiere di panna liquida e 4 bicchierini di acquavite. Travasare il tutto in una brocca di vetro e passare in frigorifero per 2--3 ore, rimescolando di tanto in tanto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/cafe_liegois.html20/04/2004 2.56.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAFFE` ALLA VALDOSTANA
Provenienza: mark@inrete.it Data: 26/12/1998 Ingredienti per quattro persone: 4 4 10 tazzine caff tazzine grappa chiodi di garofano Cannella in corteccia La scorza di un limone La scorza di un' arancia Zucchero 1 grolla (facoltativa) a piacere (non meno di 4 cucchiaini colmi) (tipica "coppa dell' amicizia" valdostana, in legno, dotata di diversi beccucci da cui bere, che passando di mano in mano, rende tutti pi felici) bollente o 3 di grappa e 1 di genepy (tipico liquore valdostano)

Mettere lo zucchero, le scorze, i chiodi di garofano, la cannella nella grolla; versare sopra il caff appena salito indi la grappa preventivamente riscaldata. Flambare l' intruglio diabolico, mescolare qualche secondo, tappare la grolla, attendere qualche istante e consumare. Attenzione! La grolla va passata di mano in mano, mal incolga a chi la posa prima che sia finita. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/caffe_valdostana.html20/04/2004 2.56.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAFFE` SPORT
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini (donna Veneranda) Data: 4/5/1994 Dopo aver tostato e macinato 200 gr di caff (100 gr di Moka e 100 gr di Portorico) Vi si unisce 1 litro di acqua bollente e si lascia per 24 ore. Dopo questo tempo vi si aggiungono 700 gr di alcool e 7 gr di vaniglia, lasciando stare per 10 giorni ed agitando 2 volte al giorno. Passati i 10 giorni si passa con un colino e vi si aggiunge 1 Kg di zucchero. Nota: lo zucchero si scioglie difficilmente. E` preferibile metterlo all'inizio, insieme all'acqua calda. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/caffe_sport.html20/04/2004 2.56.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARAIBI
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Ingredienti: 2/4 1/4 1/4 rum bianco succo di limone granatina ghiaccio Shakerare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/caraibi.html20/04/2004 2.56.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARAIBI SPECIALE
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Ingredienti: 4/8 2/8 1/8 1/8 rum bianco gin succo di limone granatina ghiaccio Shakerare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/caraibi_speciale.html20/04/2004 2.56.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CEDRINA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Macerare 30 foglie di cedrina per 18 ore in 300 gr di alcool. Tolte le foglie si aggiunge uno sciroppo fatto con 300 gr di acqua e 200 gr di zucchero. Si imbottiglia e si tiene tappato per 10 giorni, dopo di che pronto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/cedrina.html20/04/2004 2.56.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CHAMPAGNE CUP
Provenienza: RAI Televideo (BIBITE FRIZZANTI) Data: 15/8/1994 Dosi per 8. Versare in una coppa di cristallo una bottiglia di champagne brut ben freddo, un bicchierino di cognac, un bicchierino di rhum e un cucchiaio di curacao. Rimescolare delicatamente e aggiungere 2 banane affettate, 200 g. di fragole mondate e affettate e 200 g. di lamponi interi. Passare la coppa in frigorifero per 1 ora e poi sistemarla in una coppa pi grande ripiena di ghiaccio tritato. Si serve con un ramaiolo d'argento o di vetro per non alterarne il sapore. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...cette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/champagne_cup.html20/04/2004 2.56.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CHAMPAGNE FIZZ
Provenienza: RAI Televideo (BIBITE FRIZZANTI) Data: 15/8/1994 Riempire per 3/4 un bicchiere da long drink con ghiaccio tritato e versarvi sopra un cucchiaio di zucchero, un sorso di cura\,cao e un cucchiaino di succo di limone. Riempire il bicchiere con champagne brut ben freddo e guarnire con fette di arancia o frutta di stagione. Una bottiglia di champagne baster a preparare 8 bicchieri di Champagne fizz. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/champagne_fizz.html20/04/2004 2.56.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CHERRY BRANDY
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Mettere al sole per 20 giorni in un barattolo di vetro 1 Kg di amarene snocciolate con 800 gr di zucchero. Non chiudere ermeticamente il recipiente perch puo' scoppiare. Dopo i 20 giorni passare il tutto con un colino ed aggiungere 1/2 l di alcool. Le ciliegine rimaste possono essere conservate per l'inverno aggiungendoci un po' di zucchero e di alcool. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/cherry_brandy.html20/04/2004 2.56.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CLARET CUP
Provenienza: RAI Televideo (LONG DRINK A BASE DI VINO) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Mettere in una brocca di vetro un cucchiaino di zucchero, un'arancia tagliata a fettine con la buccia, 1/2 limone tagliato a fettine con la buccia, ananas fresco tagliato a pezzetti, fragole e lamponi nella quantit preferita, 1 bicchierino di brandy e 1 bicchierino di maraschino. Lasciar macerare il tutto per 30 minuti a temperatura ambiente. Versare nella brocca una bottiglia di Claret francese o Chiaretto italiano e 1 bicchiere di soda o acqua di seltz. Rimescolare bene e tenere in frigo per 2 ore. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/claret_cup.html20/04/2004 2.56.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL AL RHUM
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 6/9/1993 Ah, dimenticavo di darvi la ricetta di un cocktail che a noi piace molto e che ogni tanto facciamo come aperitivo: Dosi per 2: 60 g rhum bianco 40 g succo di limone 1 cucchiaio albume 1 cucchiaino zucchero Mettete 4--5 cubetti di ghiaccio nello shaker, versate il rhum, il succo di limone filtrato, l'albume e lo zucchero, agitate per 6--8 secondi (il tempo importante per via dell'albume che non deve montare troppo ma neppure troppo poco) e servite in coppette. Se l'uso dell'albume vi sembra strano non preoccupatevi, tutt'altro che disgustoso (ed a me non piacciono le uova!). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/cocktail_rhum.html20/04/2004 2.56.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL FISARMONICA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 4/5/1994 Ingredienti: 1/3 1/3 1/6 1/6 Vodka Martini Dry Aurum Cognac Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/cocktail_fisarmonica.html20/04/2004 2.56.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL LUCIFERO
Provenienza: Lorenza Canovi (FidoNet) Data: 14/3/1993 Muy semplice. Ingredienti: Chartreuse Giallo Chartreuse Verde 35 gradi 55 gradi

Versi in una coppa il Chartreuse Giallo, che pi denso del Verde. Poi, usando un cucchiaino rovesciato, versi il Chartreuse Verde, lentamente in modo che non si mescoli con quello Giallo. Dai fuoco al Verde (con 55 gradi brucia che un piacere), lasci bruciare qualche attimo, poi spegni il tutto, infili una cannuccia e bevi tutto in un fiato. E` esseziale l'uso della cannuccia: quando aspiri bevi il C. Giallo, che freddo ed ha una gradazione minore, oltre che un gusto pi accettabile. Mano a mano che aspiri arrivi al C. Verde, che, oltre ad evere 55 gradi, diventa sempre pi caldo mano a mano che ti avvicini alla superficie. L'ultimo sorso micidiale, aggiungendo il fatto che il C. Verde ha un forte aroma di cannella, perci oltre al grado alcolico ed al calore, ti prende a calci in faccia per il sapore intenso. Un consiglio: non un cocktail da ``principianti"; evitare dopo aver bevuto qualcos'altro, e non prenderne mai un secondo ... non si chiama mica Lucifero per niente. Personalmente non lo amo molto, un ammazzacristiani, preferisco bere roba che non sia contro... le convenzioni di Ginevra sui delitti di guerra ;-))) Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...te%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/cocktail_lucifero.html20/04/2004 2.56.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL RITZ FIZZ
Provenienza: Ester Piegari (FidoNet) Data: 9/4/1993 Ingredienti: 1 spruzzata Amaretto 1 spruzzata succo di limone 1 spruzzata Curacao blue champagne fresco 1 petalo di rosa per decorare

Nel bicchiere amalgamate Amaretto, succo di limone e Curacao. Riempite di champagne. Decorate con un petalo di rosa. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...e%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/cocktail_ritz_fizz.html20/04/2004 2.56.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL TROPPO AZZURRO
Provenienza: Lorenzo Canovi (FidoNet) Data: 14/3/1993 Ingredienti: 1/3 1/3 1/3 un Gran Marnier Bacardi succo di limone cucchiaino zucchero Vodka Azzurra

uno spruzzo

Shackerare con ghiaccio, versare in una coppa. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...i%20Cucina/bevande/alcooliche/cocktail_troppo_azzurro.html20/04/2004 2.56.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COFFEE COBBLER
Provenienza: RAI Televideo (OLTRE IL CAFFE' FREDDO) Data: 15/8/1994 Riempire per 2/3 con ghiaccio tritato 4 bicchieri da bibita, versare in ognuoo 1 cucchiaio di zucchero, 1/2 bicchiere di cognac, 1/2 bicchierino di liquore ``Crema caff". Riempire il bicchiere con caff freddo e amaro. Rimescolare velocemente e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/coffee_cobbler.html20/04/2004 2.56.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CREMA DI ARANCE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 4/5/1994 Ingredienti: Buccia sottile di 4 arance e di 2 limoni 1/2 l 1/2 l alcool acqua

400 gr zucchero Si mette tutto insieme in un barattolo per 8 giorni, agitando ogni tanto per far sciogliere lo zucchero, poi si filtra e si imbottiglia. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...icette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/crema_arance.html20/04/2004 2.56.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CREMA DI CACAO E VANIGLIA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1993 Ingredienti: 100 g cacao in polvere 500 g zucchero in polvere

500 g acqua 1/2 g vaniglina 250 g alcol a 95' Si scalda, senza far bollire, ^{1}/_{2} bicchiere d'acqua, alla quale lentamente si aggiunge il cacao in polvere, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno, cos da ottenere una crema senza grumi. Aggiungere allora lo zucchero poco per volta; si former\`{a} una crema omogenea che lascerete raffreddare. Nel frattempo in una terrina di coccio diluite la vaniglia nell'alcol e unitela alla crema che avrete preparato. Consumate il liquore cos com'\`{e} in piccoli bicchierini, oppure diluitelo nel latte: sar\`{a} per voi un'eccellente energetico. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Di%20Cucina/bevande/alcooliche/crema_cacao_vaniglia.html20/04/2004 2.56.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CUBA LIBRE
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Non un'invenzione dei rivoluzionari castristi ---come il nome farebbe sosspettare--- ma dei soldati statunitensi. Ingredienti: 2/8 1/8 5/8 rum bianco succo di lime coca cola ghiaccio Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/cuba_libre.html20/04/2004 2.56.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CURACAO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 4/5/1994 Ingredienti: 300 g alcool 250 g acqua 300 g zucchero bucce di arance Nota: meglio alcool ed acqua in parti uguali, zucchero un po' meno. Mettere in una bottiglia o in un barattolo 100 gr di alcool e la parte gialla della buccia di alcune arance, tagliata a striscioline, in modo che le bucce stiano ben stipate. Chiudere bene e lasciar riposare per 20--25 giorni. Trascorso questo tempo mettere in una casseruola 50 gr di zucchero con pochissima acqua e far caramellare. In un'altra casseruola porre 250 gr di zucchero con 1/4 d'acqua; quando bolle aggiungere il caramello e far raffreddare. Separare con un setaccio le bucce dall'alcool, unire altri 200 gr di alcool, lo sciroppo e mescolare il tutto. Imbottigliare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/curacao.html20/04/2004 2.56.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CZARINA
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet) Data: 31/1/1993 Questo da cirrosi epatica: Czarina (cocktail per tutte le ore) Ingredienti: a 50 gradi (!)

2/4 1/4 1/4

vodka Martini dry Apricot brandy

una goccia Angostura N.B.: le frazioni sono date come parti della misura standard da 50 grammi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/czarina.html20/04/2004 2.56.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
DAIQUIRI
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Famoso cocktail cubano. Ingredienti: 2/4 1/4 1/4 1 cucchiaino rum bianco succo di lime acqua zucchewro di canna ghiaccio a piacere

Shakerare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/daiquiri.html20/04/2004 2.56.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ELISIR DI CAFFE`
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: caff moka macinato zucchero alcol a 95' acqua q. b.

100 g 2

stecche vaniglia

500 g 250 g

In un vaso ermetico mettere a macerare per 3--4 giorni la vaniglia con l'alcol. Preparare un infuso con il caff aggiungendo acqua fino a raggiungere i 500 g e sciogliervi dentro lo zucchero a pi riprese amalgamandolo bene. Contemporaneamente filtrate il macerato e aggiungetevi il resto degli ingredienti. Lasciate riposare un giorno, filtrate ed imbottigliate. Questo liquore lo consumerete subito a dosi molto ridotte come corroborante. Lo si sconsiglia a chi molto nervoso. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/elisir_caffe.html20/04/2004 2.56.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ELISIR DI MENTA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994

RICETTA BASE
Ingredienti: 50 gr menta piperita vino bianco secco scorze di limone (solo la parte gialla) 200 gr alcol a 95' 1/4 l 2

Ponete a macerare in un vaso le foglie di menta insieme all'alcol per circa 2 giorni. Aggiungete quindi il vino e le bucce di limone, lasciate riposare altri due giorni e filtrate. Consumate fresco nelle dosi di 1--3 bicchierini al giorno. Il liquore di menta, oltre ad essere un ottimo dissetante \`{e} pure uno stimolante del sistema nervoso.

VARIANTE CON MIELE


Potete variare la ricetta aggiungendo 150 gr di miele: il liquore guadagner\`{a} cos un sapore che lo render\`{a} ancora pi\`{u} gradevole al palato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/elisir_menta.html20/04/2004 2.56.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ELISIR DI ROSE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: petali di rose profumate

15

gr

400 gr alcol a 95' 350 gr zucchero 350 gr acqua Dopo aver scelto i petali delle rose pi\`{u} profumate del vostro giardino, poneteli in un mortaio con una manciata di zucchero e pestatele fino ad ottenere una pasta che porrete a macerare per una decina di giorni in un vaso di vetro ermeticamente chiuso, nel quale avrete aggiunto anche l'alcol. Durante questo periodo avrete cura di agitare moderatamente una volta al giorno il vaso con il suo contenuto. Dopo il tempo prescritto aggiungete l'acqua ed il rimanente zucchero. Lasciate macerare ancora nel vaso per una settimana agitando ogni tanto e, trascorso questo tempo, filtrate per tela, imbottigliate e tappate con ceralacca e sughero. Aspettate almeno due mesi prima di consumare questo elisir che gratificher\`{a} il palato vostro e dei fortunati ospiti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/elisir_rose.html20/04/2004 2.56.10

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
EVA GROG
Provenienza: Diego Didato (FidoNet) Data: 31/1/1993 Ingredienti: quantit illimitata di birra non pastorizzata tipo Faxe ghiacciata vodka alla pesca (tipo Keglivich) da aggiungere a piacere ghiaccio se volete annacquare (mai questo !) Versate tutto in un recipiente alto e aggiungete Vodka fino a che non vi soddisfa ovvero siete completamnete ubriachi per le troppe prove. Ideale per le feste all'aperto (almeno a Napoli...) Scusate per le pubblicit ma purtroppo i prodotti succitati hanno delle qualit particolari e sono di facile reperibilit. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/eva_grog.html20/04/2004 2.56.10

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRAPPE' AL RHUM
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet) Data: 31/1/1993 Si possono fare anche dei frapp alcoolici, aromatizzando il latte con un distillato o dei liquori. Ingredienti: 80-100

grammi

latte intero freddo rum Jamaica (scuro) ghiaccio tritato

30--40 grammi 3 2-3

cucchiaini zucchero cucchiai

Incidentalmente questa miscela viene benissimo anche a caldo, i cucchiaini di zucchero scendono a 2 e si aggiunge in superficie una scorzina di limone che d un ottimo aroma. Scaldato a vapore (io preferisco mettere solo 20 g di rum) fa un gran figurone, specie se fuori fa freddo. Sconsiglio di usare il Bacardi al posto del rum Jamaica (BTW fatto in Italia...) dato che viene un tantino imbevibile... Forse volevate qualcosa di pi ``tosto", ma per l'estate sempre meglio andarci piano con alcool e calorie... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/frappe_rhum.html20/04/2004 2.56.10

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRAPPE' DI ALBICOCCA
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 5 albicocche mature 400 150 1 2 g g gelato all'albicocca latte liquore all'albicocca

cucchiaio zucchero cucchiai

Lavare le albicocche, snocciolarle e tagliarle a pezzetti. Metterle nel frullatore con lo zucchero, il gelato, il liquore e frullare fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo. Versare il frapp nei bicchieri alti e servire con cucchiaino e cannuccia. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/frappe_albicocca.html20/04/2004 2.56.10

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRUIT-TAIL GREEN PEACH
Provenienza: Ciro D'Ambrosio (FidoNet) Data: 31/1/1992 Ingredienti: succo di frutta alla pesca ml Blue Curacao Bols ml liquore di pesche Bols ml liquore di banane Bols ml liquore di kiwi Bols il succo di 3 belle arance Ghiaccio a volont Mettete nello shaker i 4 tipi di liquore ed il succo di frutta e un po' di ghiaccio. Shakerate molto energicamente. Dopodich mischierete il succo di arancia al preparato e ancora del ghiaccio.... ancora una bella shakerata forte e poi... deliziatevi!!! Torna al menu circa 100 g di peso ciascuna...

1 25 50 50 25

da 125 ml

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Di%20Cucina/bevande/alcooliche/fruit_tail_green_peach.html20/04/2004 2.56.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GENEPY
Provenienza: Gastronomia tradizionale del Pinerolese Data: 9/10/2000 Liquore tipico delle valli alpine del nord-ovest: porre 10 grammi di Genepy in mezzo litro d'alcool per quindici giorni, quindi addolcire con uno sciroppo fatto con mezzo litro d'acqua bollente e duetrecento grammi di zucchero (a seocnda dei gusti). Lasciare a riposo un mese prima di filtrare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/genepy.html20/04/2004 2.56.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GENZIANA AMABILE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 4/5/1994

ELISIR ``GENZIANA AMABILE"


Mettere a macerare 20 gr di radici di genziana in 1/2 l di alcool per 40 giorni, quindi decantare ed aggiungere 1/2 l di vino bianco ed 1/2 l di zucchero. Tonico, stomatico, digestivo, da usare con parsimonia. Controindicato per sofferenti di litiosi e ritenzione renale.

VINO AROMATIZZATO ALLA GENZIANA


Dopo aver preparato l'elisir, recuperare le radici (si sono ormai rese morbide), tagliuzzarle e metterle in infusione in 1 litro di vino bianco unitamente ad 1 chiodo di garofano, 6 bacche di ginepro (biennali, ossia di colore nero e rugose al tatto) e 1 stecca di cannella. Quanto precede per 40 giorni. Decantare nuovamente ed aggiungere 1/2 Kg di zucchero e 2--3 litri (secondo il gusto) di vino bianco amabile. Aggiungere alcool ``ad libitum". Ripetere quanto precede per 3 volte ancora. Secondo il gusto sia l'alcool che lo zucchero possono essere variati.

VARIANTE CON ROSMARINO


1 litro di vino con 40 gr di radici, rosmarino, cannella per 40 giorni. Poi aggiungere 400 gr di zucchero e 400 gr di alcool. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...te%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/genziana_amabile.html20/04/2004 2.56.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GRAMPAMPOLI
Provenienza: mark@inrete.it Data: 26/12/1998 Per chi proprio non riesce a procurarsi una grolla, una ricettina facile e veloce, digestiva e balsamica anzichen. Scaldare grappa (a piacere) e miele (sempre a piacere), mescolando con cura. Versare in una tazza a bocca larga e sorseggiare la bevanda respirando i vapori benefici. (Antico "scaccia raffreddore"). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/grampampoli.html20/04/2004 2.56.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GRANATINA
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi Data: 12/12/1992 Ingredienti: 6 1 un una limoni chilo litro zucchero vino

bacchetta vaniglia

Mettere al fuoco il vino con la bacchetta di vaniglia e con il succo dei limoni. Quando bolle, si aggiunge lo zucchero e mescolando si fa bollire per una ventina di minuti, poi si filtra attraverso una tela e quando freddo si mette in bottiglia. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/granatina.html20/04/2004 2.56.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GRAPPA ALL'ARANCIA
Provenienza: Dino Tommasi (FidoNet) Data: 31/1/1993 Ingredienti: ottima grappa arancia zucchero

1 1

litro

ad almeno 40 gradi con la buccia ruvida e porosa, gonfia di sugo o meno, a seconda dei gusti

200 g

Mettere in un grosso vaso grappa e zucchero. Appendere con lo spago l'arancia al tappo di sughero (senza rovinare la buccia!), in modo tale che, chiudendo il vaso, questa resti sospesa sopra alla grappa, senza toccarla. Chiudere il vaso. metterlo in un luogo caldo (il massimo sopra a un termosifone). Dimenticarsi che esiste per almeno un paio di mesi. Va gustata fredda. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/grappa_arancia.html20/04/2004 2.56.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GREEN DRAGON
Provenienza: FidoNews volume 9 numero 50 Data: 14/12/1992 Ingredienti: 1 1/2 1 1/2 1/2 once oncia oncia oncia gin creme de menthe verde kummel succo di limone amaro all'arancia o alla pesca

alcuni spruzzi

Mescolare tutti gli ingredienti con ghiaccio tritato in uno shaker e versare in bicchieri da cocktail freddi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Di%20Cucina/bevande/alcooliche/green_dragon_cocktail.html20/04/2004 2.56.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GREEN FANTASY
Provenienza: FidoNews volume 9 numero 50 Data: 14/12/1992 Ingredienti: 1 oncia vodka 1 oncia vermouth secco 1 oncia liquore al melone fettine di kiwi Mescolate tutti gli ingredienti, eccetto i kiwi, con una notevole quantit di ghiaccio tritato fino a quando non si ottiene la consistenza di un frapp. Servite in un bicchiere a palla, raffreddato, guarnendo con le fettine di kiwi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Di%20Cucina/bevande/alcooliche/green_fantasy_cocktail.html20/04/2004 2.56.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GREEN ISLAND COCKTAIL
Provenienza: FidoNews volume 9 numero 50 Data: 14/12/1992 Ingredienti: 1 1/2 3 1/2 1/2 un

once once

vodka succo d'ananas succo di un lime

cucchiaino sciroppo di zucchero oncia ciuffo creme du menthe verde foglie d'ananas

Mescolare tutti gli ingredienti, ad eccezione della crema di menta e delle foglie di ananas, con ghiaccio rotto in uno shaker, e versare in un bicchiere ``uragano" gi freddo. Ricoprire con la crema di menta galleggiante e guarnire con il ciuffo di foglie d'ananas. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Di%20Cucina/bevande/alcooliche/green_island_cocktail.html20/04/2004 2.56.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GREEN LAGOON
Provenienza: FidoNews volume 9 numero 50 Data: 14/12/1992 Ingredienti: 1 1 oncia gin oncia creme de menthe verde

2-once succo d'ananas 3 Mescolare tutti gli ingredienti con ghiaccio rotto in uno shaker e versare in un bicchiere da cocktail precedentemente raffreddato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Di%20Cucina/bevande/alcooliche/green_lagoon_cocktail.html20/04/2004 2.56.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GREEN STINGER
Provenienza: FidoNews volume 9 numero 50 Data: 14/12/1992 Ingredienti: creme de menthe verde

1 parte

1 parte brandy chiaro La versione scura (fatta con crema di menta marrone e brandy scuro) non cos buona. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/green_stinger.html20/04/2004 2.56.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
IDROMELE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: cannella (cortecccia),

2 1/2 gr 400 350 1 1

gr chiodi di garofano gr gr l

miele alcol a 90 acqua scorza di limone

del migliore

solo la parte gialla

Era questa la bevanda degli antichi tanto decantata da Platone? Chi ne prova il sapore sarebbe tentato di rispondere di s. Lasciate macerare in un vaso ben chiuso la cannella, il garofano ed il limone nell'alcol per 10 giorni. Trascorso questo periodo filtrate. Mescolate il miele con l'acqua e fate bollire fino a ridurre a met il volume della soluzione, lasciate intiepidire e versatela sul macinato. Quando si raffredda imbottigliate chiudendo con ceralacca e sughero. Allorch avvicinerete il liquore alla bocca vi parr d'avvertire le labbra di Venere posarsi su di voi. Usatelo come un energetico ricostituente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/idromele.html20/04/2004 2.56.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
IRISH COFFEE
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/2/1995 irish_coffee Ingredienti: Dosi per 4: 16 8 4 8 cucchiai cucchiai tazzine cucchiaini whiskey panna caff bollente zucchero di canna irlandese

Riscaldare i bicchieri, sciacquandoli in acqua bollente. Versarvi il caff, aggiungere lo zucchero e l'Irish whiskey e mescolare. Montare la panna fino al punto di renderla densa e farla scivolare lentamente, con l'aiuto di un cucchiaino, sulla superficie della bevanda Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/irish_coffee.html20/04/2004 2.56.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
JAMAICAN PUNCH
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Secondo la tradizione, deve contenere 1 parte acida, 2 dolci, 3 forti e 4 deboli, ovvero: Ingredienti: succo di lime

1 parte

2 parti zucchero 3 parti rum 4 parti acqua oppure soda, o succo di frutta Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/jamaican_punch.html20/04/2004 2.56.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
KRUPNICK
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini (zia Mimmina) Data: 12/12/1992 Ingredienti: 400 gr acqua 1/2 l alcool cannella chiodi di garofano buccia di arance o di limone 250 gr zucchero

Si fanno bollire per 5 minuti i sensi\footnote{Gli aromi} nell'acqua, si aggiunge lo zucchero e, quando si raffreddato, l'alcool. Si puo' colorare con un cucchiaio di zucchero caramellato. Si filtra e si imbottiglia. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/krupnick.html20/04/2004 2.56.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
KUMMELL
Provenienza: Gastronomia tradizionale del Pinerolese Data: 9/10/2000 porre in infusione 20-30 g di semi di cumino per 20 giorni in 350 g d'alcool, poi aggiungere uno sciroppo fatto con 400 g di zucchero sciolto in 1/2 litro d'acqua bollente e filtrare Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/kummell.html20/04/2004 2.56.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LAURINO alias LIQUORE DI LAURO CERASO
Provenienza: Roberto Piola Data: 2/9/1996 La mia pro-prozia Teresita soleva preparare questo liquore; purtroppo ella mancata senza lasciarmi la ricetta; dopo lustri, ho avuto modo di assaggiare a casa di una conoscente un liquore misterioso che aveva lo stesso gusto e, dopo molte insistenze e peripezie, ne ho recuperata la ricetta. Far bollire 420 grammi di zucchero in 420 grammi d'acqua; quando freddo, mescolare lo sciroppo con mezzo litro d'alcool e porre in esso a macerare 300 grammi di bacche di lauro ceraso, con i noccioli, in un vaso a chiusura ermetica. Agitare una volta al giorno per un mese, poi filtrare. Mi dicono che si conserva benissimo. Io mi ricordo che le bacche, dopo essere state usate per il liquore, si mangiavano. Nota (aggiunta 02.09.2000): con le dosi indicate viene un po' chiaro... quest'anno ho provato a farlo con 400 g di bacche invece di 300, ed meglio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/laurino.html20/04/2004 2.56.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIMONCINO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: succo di un limone 6 16 scorze di limone foglie limone zucchero alcol a 95' acqua solo la parte gialla

400 gr 1/2 l 1/2 l

Ponete le scorze e le foglie di limone a macerare nell'alcol per 15 giorni in un vaso ermeticamente chiuso tenuto in ambiente buio; agitate di tanto in tanto. Trascorso il tempo unite l'acqua mescolata al succo di limone ed allo zucchero e lasciate riposare il tutto per un giorno. Filtrate accuratamente ed imbottigliate. Gustatelo dopo un mese, utilizzandolo come digestivo a fine pasto o come liquore rinfrescante servendolo freddo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/limoncino.html20/04/2004 2.56.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE AI NOCCIOLI DI ALBICOCCA
Provenienza: Roberto Piola (FidoNet) Data: 23/8/1992 Ho in questi giorni filtrato anche un ottimo liquore, che i miei coinquilini hanno battezzato ``nocalbo" con la vana speranza di indurmi a metter su una distilleria clandestina ed a custodire la ricetta sotto segreto del (c). Prendete 40 noccioli di albicocca. Se non avete volgia di preparare il liquore d'estate potete tranquillamente prenderli in stagione e lasciarli l rompetene una decina per estrarne la mandorla e lasciate gli altri interi; coprite con mezzo litro di alcool e lasciate in infusione per 10 gg. in un vaso a chiusura ermetica, agitando di tanto in tanto. Allo scadere dei 10 gg., preparate uno sciroppo con 300 g. di zucchero e 400 d'acqua (dosi mooolto indicative: aggiungete acqua se volete un liquore meno forte; aggiungete zucchero se lo volete pi dolce), togliete i sigilli al vaso e versatevi dentro lo sciroppo; mescolate e rimettete abbondanti sigilli con scritte ``vietato aprire prima del... ". Dopo i fatidici 20 gg. di attesa, aprite, filtrate ed imbottigliate. Ha un gradevolissimo sapore di mandorle amare, ed un tenore alcolico piuttosto elevato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%...20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_noccioli_albicocca.html20/04/2004 2.56.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE AL CIOCCOLATO
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi Data: 16/1/1993 Avere sottomano un bicchiere da cucina. Ponete in una casseruola e a fuoco molto basso 100 gr. di cioccolata sopraffina e mezzo bicchiere d'acqua. Mescolando e calcando con un cucchiaio di legno far sciogliere per bene la cioccolata nell'acqua. Appena la cioccolata sar sciolta aggiungete 400 gr. di zucchero e continuate a mescolare (ma sempre a fuoco assai basso) fino a che anche tutto lo zucchero si sar liquefatto in quel po' d'acqua. Riempite allora quel bicchier d'acqua, versate anche questa nella casseruola e continuate a mescolare ma sempre a fuoco assai basso giacch se la miscela levasse il bollore il liquore non riuscirebbe. Quando la miscela sar ben amalgamata lasciare raffreddare. Quando sar raffreddata, aggiungete mezzo grammo di vanilina e quel bicchiere di alcool buono. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...e%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_cioccolato.html20/04/2004 2.56.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE ALLA CANNELLA E CHIODI DI GAROFANO
Provenienza: Roberto Piola Data: 16/1/1999 Riuscitissima improvvisazione delle vacanze di Natale. Ingredienti: 1 una cinquantina 450 600 750 g g g stecca cannella chiodi di garofano alcool zucchero acqua (1 tronchetto lungo una spanna)

Mettere la spezie e l'alcool in un grosso vaso a chiusura ermetica e lasciar macerare per due settimane, agitando di tanto in tanto. Aggiungere poi lo sciroppo ottenuto facendo sciogliere, sul fornello, lo zucchero nell'acqua e lasciar riposare per un'altra settimana, quindi filtrare ed imbottigliare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%...na/bevande/alcooliche/liquore_cannella_chiodi_garofano.html20/04/2004 2.56.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE ALLA CANNELLA E GINEPRO
Provenienza: Roberto Piola Data: 16/1/1999 Ingredienti: 1 una cinquantina 450 600 750 g g g stecca cannella bacche di ginepro alcool zucchero acqua (1 tronchetto lungo una spanna)

Mettere la cannella, il ginepro e l'alcool in un grosso vaso a chiusura ermetica e lasciar macerare per due settimane, agitando di tanto in tanto. Aggiungere poi lo sciroppo ottenuto facendo sciogliere, sul fornello, lo zucchero nell'acqua e lasciar riposare per un'altra settimana, quindi filtrare ed imbottigliare. Nota dell'Old Raffa: la cosa interessante che all'inizio si viene assaliti dall'aroma del ginepro, mentre la cannella prevale invece nel retrogusto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_cannella_ginepro.html20/04/2004 2.56.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE ALLA LIMONCINA
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi Data: 16/1/1993 Si mettono a macerare per 48 ore sotto 2 etti di spirito fine 50 foglie di limoncina e qualche pezzo di buccia di limone; si filtra. Intanto in disparte si fanno liquefare 4 etti di zucchero con 4 etti d'acqua: si lascia bollire per 5 minuti. Quando freddo si unisce con l'alcool, si agita ed pronto da bere. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...e%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_limoncina.html20/04/2004 2.56.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE CON LA CEDRINA
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi Data: 25/12/1992 Ingredienti: alcool da liquori buccia di limone zucchero acqua

un 25

etto

foglie cedrina

qualche pezzo 2 2 etti etti

Nell'alcool si mettono le foglie e la buccia di limone a macerare per 48 ore, poi si filtra; intanto si fa uno sciroppo con lo zucchero e l'acqua, lasciandolo bollire per 5 minuti. Quando freddo si mescolano lo sciroppo e l'alcool filtrato, si agita e si beve. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_cedrina.html20/04/2004 2.56.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE DI BASILICO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: 40 gr basilico 50 gr alcol a 95' 20 gr 1 l di scorza di limone vino bianco (solo la parte gialla) (foglie fresche)

Fate macerare le foglie con l'alcol avendo cura di rimestare frequentemente. Dopo 6 giorni filtrate e aggiungete il vino bianco che avrete cura di scegliere molto buono. Filtrate nuovamente e consumate fresco. Se amate i delicati profumi di erbe aromatiche, questo liquore oltre che sollevarvi dalle digestioni difficili e dai languori di stomaco vi delizier\`{a}. Prendetene due bicchierini al giorno dopo i pasti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_basilico.html20/04/2004 2.56.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE DI CIPOLLA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: cipolla sbucciata foglie di carciofo solo la parte gialla

150 g 50 30 10 40 1

g gramigna g

g scorza di limone g alcol a 95' l vino bianco

Lasciate macerare tutti gli ingredienti di questo concentrato di salute in un grosso vaso a chiusura ermetica per 10 giorni rimestando frequentemente con un cucchiaio di legno. Filtrate e consumate fresco. Disporrete cos di una bevanda ricca di vitamina C e di sali diuretici indicata per coloro che soffrono di affezioni alle vie urinarie e renali. Questa ricetta \`{e} pure consigliata ai diabetici in quanto \`{e} ipoglicemica, ma in questo caso consigliamo di eliminare nella preparazione l'aggiunta dei 40 gr di alcol. Prendetene tre bicchierini al d lontano dai pasti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_cipolla.html20/04/2004 2.56.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE DI FRAGOLE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: 500 gr 500 gr 500 gr 200 gr 1 alcool zucchero fragole acqua

bastoncino cannella facoltativo

Far bollire l'acqua con lo zucchero in modo da ottenere uno sciroppo che si far\`{a} poi raffreddare; versare quindi in un vaso le fragole private dei piccioli e lavate, l'alcool e lo sciroppo. Far macerare per un mese, filtrare ed imbottigliare. Far stagionare il liquore per sei mesi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_fragole.html20/04/2004 2.56.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE DI GENZIANA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: radice essiccata e grattugiata

20 g genziana maggiore 5 g bacche di ginepro scorza di arancia amara

20 g

solo la parte gialla

10 g menta 5 5 1 g finocchio g salvia a 95' ad alta gradazione l vino bianco secco

80 g alcol 50 g miele

Mettere le droghe nel solito vaso a macerare nel vino e nell'alcol per 10 giorni avendo cura di rimestare due volte al giorno con un cucchiaio di legno. Filtrare ed aggiungere il miele. Imbottigliare chiudendo con ceralacca ed aspettare un mese prima di consumare. Ne prenderete un bicchierino prima o dopo i pasti come stimolante dello stomaco o come digestivo. Oltre a queste propriet\`{a} il liquore di genziana \`{e} un eccellente regolatore della milza e del fegato. E` sconsigliabile l'uso alle gestanti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_genziana.html20/04/2004 2.56.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE DI ROSMARINO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: 20 foglie rosmarino 10 g 1 l scorza di limone vino bianco alcol a 95' solo la parte gialla

70 g

Fate macerare in un vaso il rosmarino e il limone per 6 giorni agitando una volta al giorno, quindi filtrate, aggiungete il vino bianco e lasciate riposare per 2 giorni. Consumate il liquore fresco nella dose di ^{1}/_{2} bicchierino dopo i pasti. Il liquore di rosmarino \`{e} un ottimo euteptico, ma possiede pure propriet\`{a} toniche, stimolanti e diuretiche. Provate questo rimedio per 7 giorni 2 volte l'anno, in primavera e in autunno. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...e%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_rosmarino.html20/04/2004 2.56.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORE RUSSO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: solo la parte gialla) corteccia

10 2 2 1 1 1

g g g g g g

scorza d'arancia cannella angelica anice stellato chiodi di garofano genziana maggiore calamo aromatico alcol a 95' acqua

2,5 g

radice essicata

320 g 350 g

1/2 bicchiere vino rosso Dopo aver pestato in un mortaio le spezie, le porremo a macerare in un vaso con 100 gr di alcol e altrettanti di acqua. Si rimesta il tutto e si chiude ermeticamente lasciando macerare, si filtra e si aggiunge il vino rosso e il resto dell'alcol. Contemporaneamente si scioglie lo zucchero in 350 gr di acqua in un pentolino su fiamma lentissima fino a formare uno sciroppo che amalgamerete con gli altri ingredienti. Imbottigliate chiudendo con ceralacca e consumate dopo 6 mesi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquore_russo.html20/04/2004 2.56.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIQUORI AL LIMONE
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 25/12/1992

RICETTA NUMERO 1
Ingredienti: 1 litro alcool 1 Kg 6 zucchero limoni

1 litro acqua Si sbucciano i limoni e si immergono le bucce nell'alcool, in un vaso con chiusura ermetica, lasciandole per 24 ore in infusione. Si fa lo sciroppo con l'acua e lo zucchero (si fa bollire l'acqua, e tolta dal fuoco, si aggiunge lo zucchero); quando si rafffreddato, si unisce all'alcool a cui saranno state tolte le bucce. Il tutto va filtrato con carta da filtro, mentre si imbottiglia. Le bottiglie, ben tappate, vanno lasciate il pi possibile riposare, per rendere il liquore pi forte.

RICETTA NUMERO 2
Ingredienti: 1 6 1 litro alcool zucchero limoni litro acqua 800 g

Procedimento analogo alla ricetta numero 1.

LIQUORE DI LIMONE E LATTE


Altra ricetta, un po' particolare, ma dai risultati quasi come le altre. Ingredienti:

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...e%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquori_limone.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.16

Le ricette di Pierre

1/2 l. 1/2 l. 1/2 kg 1/2

latte di alcool di zucchero limone tagliato a dadini

1/2 stecca di vaniglia Si uniscono tutti gli ingredienti in un barattolo, lo si lascia riposare al buio per 15 giorni, quindi si filtra. La particolarit di questo liquore che prima di filtrarlo hai un liquido lattigginoso, e dopo, un liquido perfettamente trasparente, di colore giallo pallido.

ELISIR DI LIMONE
Ingredienti: Per un litro circa 500 8 5 gr zucchero limoni dl alcol o framboise, grappa, vodka, o gin

Versa 5 dl di acqua e lo zucchero in una casseruola e, a fuoco basso, mescolando, lascia sciogliere lo zucchero. Alza poi la fiamma, porta ad ebollizione per un attimo, spegni e lascia raffreddare. Lava accuratamente i limoni, sbucciali con un pelapatate, curando di non staccar la parte bianca della scorza. Metti la scorza in un vaso capiente e bagnala con lo sciroppo e l'alcol. Chiudi e lascia riposare al fresco per 10 gg. Lava una bottiglia e lasciala 20 minuti nel forno, quindi filtra il liquore con una garza ed imbottiglialo. Lascia due mesi al buio in un luogo fresco. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...e%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/liquori_limone.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MARASCHINO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 4/5/1994 Ingredienti: 350 gr acqua 350 gr alcool 250 gr zucchero estratto Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/maraschino.html20/04/2004 2.56.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MARENROSS
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 4/5/1994 Ingredienti: 100 foglie amarena 1/2 1 litro buccia di limone vino zucchero alcool

200 gr 330 gr

Macerare in un recipiente di vetro foglie, zucchero, vino, buccia di limone tagliata a striscioline sottili. Agitare ogni tanto per far sciogliere lo zucchero. Dopo 45 giorni aggiungere l'alcool e lasciar stare per altri 20 giorni, poi filtrare ed imbottigliare. Far stagionare per qualche mese prima di consumare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/marenross.html20/04/2004 2.56.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MARSALETTO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini (Giuseppina) Data: 4/5/1994 Ingredienti: 18 1 1 1 litro stecca pizzico noci vino cannella chiodi di garofano zucchero alcool

250 g 350 g

Mettere in un vaso noci, vino, cannella e chiodi di garofano ed esporre al sole per 40 giorni, poi filtrare ed aggiungere, per ogni litro ottenuto, 250 gr di zucchero e 350 gr di alcool. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/marsaletto.html20/04/2004 2.56.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MARTINI DRY COCKTAIL
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet) Data: 31/1/1993 Qualcosa di leggermente meno scassafegato : Ingredienti: 3/4 1/4 dry gin Martini dry

Si prepara agitando fortemente nel mixing glass (bicchierone da cocktail) con ghiaccio molto freddo ed aggiungendo appena prima di versare uno sprizzo di buccia di limone. A seconda dei gusti si puo' diminuire il Martini dry (e diventa un Gibson, con rispettivamente 5/6 ed 1/6). Oliva verde per completare il tutto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/martini_dry_cocktail.html20/04/2004 2.56.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MEMPHIS SPARKLING BEER COCKTAIL
Provenienza: Piermaria Maraziti (FidoNet) Data: 3/2/1994 Una birra chiara doppio malto, un ``po'" di menta (beh, a gusto ma diciampo che la birra deve assumere un colore verdolino non troppo smorto n troppo scuro altrimenti la menta diviene troppo insistente), un goccio di vodka (anche il gin va bene, ma non si amalgama bene con la birra, si continua a sentire mentre la vodka diventa un tutt'uno col resto). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ina/bevande/alcooliche/memphis_sparkling_beer_coctail.html20/04/2004 2.56.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MOJITO
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Il Mojito (``Intingolino") un ustionante miscuglio di troppo rum bianco, poco succo di lime, mezzo cucchiaino di zucchero, menta, un'idea di soda e molto ghiaccio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/mojito.html20/04/2004 2.56.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
NOCILLO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 28/11/1991

NOCILLO BASE
Il 24 giugno si colgono 30 noci, si divide ogni noce in 4 o 5 pezzi, compreso guscio e frutto; si tengono le noci per 40 giorni all'aperto in un barattolo con 2 litri di alcool, possibilmente al sole (da S. Giovanni alla Madonna degli Angeli). Dopo 40 giorni si tolgono le noci e si aggiungono 1,100 g di zucchero, una bacchetta di cannella intera e 10 chiodi di garofano. Si deve poi per un paio di mesi agitare tutti i giorni per far sciogliere lo zucchero. Verso ottobre il nocillo pronto. Alle noci utilizzate si possono aggiungere 2 litri di vino bianco ed un po' di zucchero, ottenendo una specie di marsala.

NOCILLO MODIFICATO
Ingredienti: 20 1 noci l alcool

450 g zucchero 200 g acqua 6 chiodi di garofano cannella Tutto insieme per 40 giorni. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/nocillo.html20/04/2004 2.56.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
NOCINO
Provenienza: Famiglia Pataro Data: 24/6/2000

Ricetta "Pataro Senior"


Raccogliere 20 noci prima di S. Giovanni (24 Giugno); tagliarle in quattro parti e metterle in un'albarella ermetica con 1 litro d'alcool e 1 barretta di cannella. Esporre al sole per 10 gg. Filtrare con garza. Preparare uno sciroppo con 500 grammi di zucchero e 200 cc d'acqua facendo bollire 4'. Unire il tutto a freddo e mettere in bottiglia. [NdR.: il foglietto scarabocchiato mi sebra che dica 200 cl, e non cc, ma mi parrebbe troppo diluito; io l'ho fatto con 200 cc ed venuto molto forte ma buono].

Ricetta "Pataro Junior"


Come sopra, ma con poca cannella (2 cm) ed in pi una scorza di limone. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/nocino.html20/04/2004 2.56.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ORANGE BLOSSOM
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet) Data: 31/1/1993 E, per finire: Orange Blossom (per tutte le ore) Ingredienti: 1/2 1/2 dry gin succo d'arancia

Sarebbe da preparare nello shaker, comunque viene bene anche a ``mano". Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/orange_blossom.html20/04/2004 2.56.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PICCOLO DEMONIO
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Ingredienti: 2/6 2/6 1/6 1/6 rum bruno gin Cointreau succo di limone ghiaccio Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...tte%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/piccolo_demonio.html20/04/2004 2.56.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PINA COLADA
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Frullare per alcuni minuti 2/4 di rum bruno, 1/4 di latte di cocco, 1/4 di polpa di cocco sminuzzata insieme al suo succo e ghiaccio pestato: filtrare prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/pina_colada.html20/04/2004 2.56.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PSEUDO-MANHATTAN
Provenienza: Diego Didato (FidoNet) Data: 31/1/1993 Ingredienti: di quelli non troppo dolci

1/2 1/2 2 1 gocce sprizzo

Vermut Rosso Irish Wiskey Angostura limone ciliegina al maraschino cubetti ghiaccio

1/2 cucchiaino zucchero 1 2

cristallino

Il cock differisce dal Manhattan originale per l'Irish al posto del Canadian (i pi mettono lo Scotch, orrore!) e per il cucchiaino di zucchero che rendono `apparentemente' pi leggero il cock. Provate per a prenderlo 1/4 d'ora prima di cena e vedrete questi piccoli cambiamenti che fame produrranno. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...te%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/pseudo_manhattan.html20/04/2004 2.56.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
RATAFIA` ALLE AMARENE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini (zia Giannina) Data: 20/2/1992 Ingredienti: 1 Kg 1 litro amarene vino

1 libbra alcool 1 libbra zucchero Tenere per un mese le amarene nel vino al sole (recipiente non tappato perch possono fermentare). Si filtra poi il tutto, aggiungendo, per ogni litro di liquido ottenuto, 1 libbra di zucchero ed 1 libbra di alcool. (1 libbra = 330 gr). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/ratafia_amarene.html20/04/2004 2.56.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
RATAFIA` D'ARANCIO
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi Data: 12/12/1992 Ingredienti: un tre un litro buona acquavite belle arance ben mature chilo zucchero acqua dalla pelle liscia e non molto grossa

mezzo litro

Tagliare le arance in quarti, metterle nell'acquavite in un recipiente con chiusura ermetica e lasciarvele per 15--20 giorni. Far sciogliere lo zucchero nell'acqua per ottenere uno sciroppo. Aggiungere lo sciroppo all'acquavite con le arance e lasciar riposare per 8 giorni, poi filtrare il liquore e metterlo in bottiglia. Si avr cos un liquore stomatico ed eccellente e grato quanto pi invecchia. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/ratafia_arancio.html20/04/2004 2.56.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
RATAFIA` DI ROSE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 13/8/1994 Ingredienti: petali di rosa freschi e profumati (corteccia)

150 gr 1 1

gr cannella gr coriandolo

350 gr alcol a 95' 350 gr acqua 250 gr zucchero Mettere i petali di rosa, anche di colori diversi ma profumati, in infusione con acqua molto calda e lasciate riposare per 1--2 giorni. Filtrate ed aggiungete l'alcol, lo zucchero, la cannella, il coriandolo, aspettate 12 giorni e filtrate di nuovo, fino a che il ratafi diventer limpido. Otterrete un liquore dal profumo soave che converr servire in una bottiglia di cristallo. E` un ottimo tonico. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/ratafia_rose.html20/04/2004 2.56.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ROSOLIO DI PESCHE
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli Data: 12/12/1992 In un vaso a chiusura ermetica mettere mezzo chilo di alcool da liquori e riempire di noccioli di pesche (che restino immersi). Lasciare in infusione per 3 o 4 mesi. Far caramellare mezzo chilo di zucchero con un po' d'acqua, unire all'alcool a freddo e filtrare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/rosolio_pesche.html20/04/2004 2.56.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ROSSINI
Provenienza: RAI Televideo (BIBITE FRIZZANTI) Data: 15/8/1994 Dosi per 8. Mondare 300 g. di fragole e lavarle velocemente in poco vino bianco. Scolarle, affettarle e farle macerare per 30 minuti con 1 cucchiaino di zucchero e poche gocce di aceto di vino. Frullare le fragole e versarle in una brocca di vetro e unirvi, lentamente, una bottiglia di Prosecco ben freddo. Rimescolare delicatamente e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/rossini.html20/04/2004 2.56.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
RUM COLLINS
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Drink dissetante tipico di Cuba; si prepara mescolando 2/8 di rum bruno con 1/8 di succo di limone verde, 5/8 di soda od acqua, 1 cucchiaino di zucchero per persona e ghiaccio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/rum_collins.html20/04/2004 2.56.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SANGRIA
Provenienza: RAI Televideo (LONG DRINK A BASE DI VINO) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Tagliare a fettine sottili 1 arancia con la buccia, 1 limone con la buccia, 1 mela con la buccia e farli macerare in 1/4 di lt. di vino rosso per 30 minuti a temperatura ambiente, assieme a una stecca di cannella spezzettata, 5--6 chiodi di garofano, 1 bicchierino di brandy e 1 cucchiaio di zucchero. Aggiungere una bottiglia di vino rosso e rimescolare bene finch lo zucchero s ar ben sciolto. Passare il tutto in frigorifero per almeno due ore prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/sangria.html20/04/2004 2.56.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SANGRIA AI FRUTTI DI BOSCO
Provenienza: RAI Televideo (LONG DRINK A BASE DI VINO) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Lavare e sgocciolare bene 400 g. di frutti di bosco (lamponi, more di rovo, mirtilli, fragoline, ribes bianco, rosso e nero) e farli macerare per un'ora con 1 bicchierino di acquavite, 1 bicchiere di vino rosso, 1 cucchiaio di zucchero e 1 cucchiaino di aceto di vino. Aggiungere una bottiglia di vino rosso e rimescolare bene per sciogliere lo zucchero. Mettere in frigorifero per un'ora (e non pi per non far scomparire il sapore dei frutti di bosco) e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/sangria_frutti_bosco.html20/04/2004 2.56.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SANTA CRUZ FIX
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Ingredienti: 2/5 1/5 1/5 1/5 1 rum bruno cherry brandy succo di limone soda cucchiaino zucchero ghiaccio Shakerare i liquori con la soda, poi aggiungere zucchero e ghiaccio. Torna al menu o acqua

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/santa_cruz_fix.html20/04/2004 2.56.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SCIROPPO DI ARANCE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 4/5/1994 Ingredienti: vino bianco secco

un litro 2

chilogrammi arance vaniglia

un chilogrammo zucchero un baccello

Nel vino bianco si mette la scorza sottile delle arance e si lascia per 6 o 7 giorni. Si filtra e si mette al fuoco il vino con il baccello di vaniglia. Quando bolle vi si mette lo zucchero e si lascia bollire per una ventina di minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/sciroppo_arance.html20/04/2004 2.56.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SCIROPPO DI MELAGRANA
Provenienza: Laura Sposato (Sapori di Mare) Data: 15/12/1994 Un albero in casa: il Melograno. Come il cedro, l'arancia e la zucca, anche la melagrana, frutto con tanti semi, simbolo di fecondit e discendenza numerosa, di conseguenza anche dell'amore. Era sacra a Giunone (moglie di Giove) e a Venere (dea dell'amore), nell'antica Grecia. Mentre le spose romane usavano intrecciare tra i capelli rami di melograno. Conferma questa simbologia anche la tradizione asiatica, dove la melagrana aperta rappresenta abbondanza e buon augurio. Tant' che una leggenda popolare vietnamita racconta che ``la melagrana si apre in due e lascia venire cento bambini". Di origine indiana la credenza che il succo di questo frutto combatta la sterilit. Nella mistica cristiana questo simbolismo si arricchisce di significato spirituale, fino a considerare il frutto, e i suoi semi, espressione della perfezione divina e raffigurazione della Chiesa stessa. Oggi il melograno non pi diffuso come un tempo, quando i suoi frutti e fiori venivano usati anche a scopo ornamentale, per decorare le tavole e le pietanze, perfino i piatti di carne. I bambini per ancora fanno festa ai suoi frutti, che si presentano divertenti e festosi, con quei chicchi rossi da sgranare. Eppure il melograno avrebbe tutti i motivi per meritarsi maggiore considerazione: d frutti ricchi e benefici, contenenti vitamina A e vitamine B. Indicata come insolito dessert e per la prleparazione di golose gelatine e bevande fermentate, la rmelagrana anche gustosa come bevanda dissetante: la granitina, uno sciroppo che si ottiene spremendo gli acini. ``Punica Granatum" il nome scientifico del melograno. Descritto dallo scrittore latino Plinio, d frutti tra i pi apprezzati dai Romani, che lo avevano importato dall'Africa. Originario della Persia, poi si diffuso sia nel bacino del Mediterraneo, sia in Estremo Oriente. Cresce anche allo stato selvatico. Data la grazia dell'alberello e la bellezza dei suoi ``vermigli fior" ---come scriveva il poeta Carducci--- spesso coltivato a scopo ornamentale nei giardini e sui terrazzi nelle regioni pi calde. II suo fusto molto ramoso, con spine e foglie affusolate. I frutti, che maturano a settembre, sono grandi, rivestiti di una scorza coriacea, e contengono numerosi chicchi rossi e polposi, separati da una membrana amara. Sono disponibili anche variet nane da coltivare in vaso: i loro frutti rimangono piccoli e non raggiungono la maturazione ma sono molto decorativi. Nell'antichit, era tenuto in grande considerazione per le sue propriet terapeutiche. Lo prescriveva contro il verme solitario il grande medico greco Dioscoride: le radici, ma anche i fiori, la corteccia dei frutti e quella dei ramoscelli giovani, contengono "pellieterina e isopellieterina", particolarmente attive contro la tenia. Inoltre il frutto contiene in abbondanza tannino, che ha propriet astringenti. Oltre che vermifugo, il melograno rinfrescante, diuretico e tonico.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Di%20Cucina/bevande/alcooliche/sciroppo_melagrana.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.20

Le ricette di Pierre

Lo sciroppo di melagrana consigliato come diuretico: 100 g di polpa di semi macerati in 300 g di alcool a 60' e aggiunta alla fine di 500 g di sciroppo semplice di zucchero preparato a parte. Da bere sciolto nell'acqua. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Di%20Cucina/bevande/alcooliche/sciroppo_melagrana.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SCREWDRIVER
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet) Data: 31/1/1993 Screwdriver (Cacciavite): dissetante e corroborante Ingredienti: succo d'arancia

60 gr

40 gr. vodka Popolare ed apprezzatissimo negli USA (mi viene in mente una puntata di Love Boat...), se le arance sono aspre consigliabile aggiungere un po' di zucchero. Va servito in un tumbler (bicchiere cilindrico) con ghiaccio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/screwdriver.html20/04/2004 2.56.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SGROPPINO
Provenienza: Alessandro Rasi (FidoNet) Data: 23/8/1992 Bevutone uno a fine pasto in un ottimo ristorante di Pellestrina (``Trattoria da Celeste", sull'isola di fronte a Venezia, se mangia ben e se spende poco!), e chiestane la ricetta, mi risposero cos: Ingredienti: 1/2 1/2 wodka al limon.... sorbetto al limon... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/sgroppino.html20/04/2004 2.56.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SIDRO
Provenienza: Antonella Gentili (FidoNet) Data: 3/9/1993 La ricetta per 2 kg. di mele. Sbucciate le mele e tagliatele a pezzi. Schiacciatele un poco e mettetele in un recipiente di coccio. Lasciatele fermentare per 8 giorni o finch non ci sar pi schiuma in superficie. Trasferite il liquido in un recipiente uguale e lasciate riposare altri 8 giorni. Chiudete il recipiente ermeticamente e dopo circa un mese e mezzo filtrate ed imbottigliate. Conservate in un luogo fresco e buio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/sidro.html20/04/2004 2.56.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SIDRO DI PERE
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 30/9/1993 Purtroppo non posso darti la ricetta esatta, ma solo qualche idea e temo che da queste il quadro che risulter sar abbastanza desolante (per confusione, complicatessa e difficolt, almeno per quanto mi riguarda, di reperire l'attrezzatura). Comunque, sulla mia piccola ``Bibbia gastronomica" ho scoperto che il sidro si puo' ottenere tanto dalle mele quanto dalle pere. Le principali operazioni sono l'evidente lavaggio e la cernita della frutta, la trinciatura (immagino si tratti del taglio della frutta a pezzi) e la pestatura (cio la raspatura); il composto si lascia macerare per diverse ore e si torchia ottenendo il sidro puro, contenente il 6--7 di alcol. Questo primo torchiato si puo' ulteriormente macerare e pressare previa aggiunta di acqua. Alla fine del procedimento si esegue la distillazione. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/sidro_pere.html20/04/2004 2.56.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SIMA
Provenienza: Iivo Vanska (FidoNet Finlandese) Data: 2/11/1993 Ingredienti: 5 l acqua zucchero bruno lievito limoni uvetta Scaldare l'acqua fino al bollore ed aggiungere lo zucchero. Lasciar raffreddare fino alla temperatura di 37', quindi aggiungere il lievito sbriciolato e mescolare. Unire i limoni tagliati a fette, buccia compresa. Lasciare a riposare per 24 ore a temperatura ambiente. Togliere i limoni, strizzandoli in maniera che tutto il succo finisca nella sima. Imbottigliare, mettendo un po' di uvetta in ongi bottiglia. Tappare le bottiglie con cura e metterle via fino a quando l'uvetta non sale in superficie. Refrigerare e bere. Torna al menu

0.5 Kg 10 g 3

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/sima.html20/04/2004 2.56.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TE` RUSSO
Provenienza: Massimo Monciardini Data: 20/2/1993 Non so quanto abbia a che fare con la tradizione, comunque il pensiero per Old Raffa. Ingredienti: (Assam + Earl grey)

t nero acquavite ciliegie al rum

Aggiungere al t bollente una spruzzatina di acquavite, zuccherare a piacere e aggiungere le ciliegie imbevute di rum. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/te_russo.html20/04/2004 2.56.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TE` SCOZZESE
Provenienza: Massimo Monciardini Data: 20/2/1993 Ingredienti: (Vintage + Orange Pekoe)

t nero whisky noce moscata panna montata

Mettere sul fondo delle tazze del whisky, zuccherare e versare il t. Mescolare la bevanda calda e guarnire con un cappuccio di panna montata, insaporita con una presa di noce moscata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/te_scozzese.html20/04/2004 2.56.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
THE VULCAN DEATH GRIP
Provenienza: Nick Martelli (FidoNet) Data: 13/2/1993 E per i vostri amici pi intimi ... Ingredienti: preferbilmente 90proof

1 parte Ouzo

1 parte Bacardi 151 Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...e%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/vulcan_death_grip.html20/04/2004 2.56.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
VIN BRULE'
Provenienza: Alex Steiner (FidoNet) dal libro ``Come fare i vini speciali" Data: 3/2/1994

RICETTA CLASSICA
Prendere un pentolino, versarci buon vino rosso (una tazza per persona), miele (uno o due cucchiaini per persona), semi di finocchio, cannella e chiodi di garofano. Attendere che inizi a sobbollire; non appena i vapori d'alcool cominciano a salire, prendere un fiammifero ed incendiare (fare attenzone alle mani!). Quando il fuoco di sopra si illanguidisce, spegnere il gas; attendere che finisca di fiammeggiare, filtrare e bere pi che bollente. Il solo aspirarne l'aroma (quando ancora caldissimo) un ottimo rimedio contro il raffreddore.

VARIANTE CON ZENZERO E CARDAMOMO


Ingredienti: una tazza un 4o 5 7o 8 semi buon dolcetto chiodi di garofano cardamomo miele allo zenzero abbondante tronchetto cannella

due cucchiaini

Il miele allo zenzero miele in cui ho lasciato per un mese dello zenzero fresco tritato: 50 g. di zenzero per 200 g. di miele. Il procedimento analogo alla ricetta classica; consigliabile rompere i semi di cardamomo. Un vero sollievo contro i sintomi di raffreddore e sinusite.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...icette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/vin_brule.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.22

Le ricette di Pierre

VINO AROMATICO
Ingredienti: 1 3 3 7 1 2 1 4 l g g g foglia foglie vino rosso dell'anno chiodi di garofano coriandolo pepe garofanato lauro salvia zucchero di canna

stecche cannella stecche vaniglia

100 g

Si lasciano macerare le droghe nel vino per 12 ore in un recipiente coperto, poi si fa bollire sino a ridurlo di un terzo. Si serve bollente. E` frequente la correzione con un goccio di Brandy al momento di servire per rinforzare alcolicamente il gusto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...icette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/vin_brule.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
VINO BIANCO AROMATIZZATO
Provenienza: RAI Televideo (LONG DRINK A BASE DI VINO) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Versare in una brocca di vetro un pezzo di buccia di cetriolo, la buccia di una arancia, un pizzico di borraggine fresca tritata, 2 zollette di zucchero e 1 bicchierino di brandy. Lasciar macerare il tutto a temperatura ambiente per 30 minuti e quindi aggiungere una bottiglia di vino bianco secco e un bicchiere di soda o acqua di seltz. Rimescolare bene finch lo zucchero sar completamente sciolto e mettere la brocca in frigorifero per almeno due ore prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Cucina/bevande/alcooliche/vino_bianco_aromatizzato.html20/04/2004 2.56.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
VOV
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi Data: 25/12/1992

RICETTA SENZA VANIGLIA


Ingredienti: 3 tuorli d'uovo

100 g alcool 100 g marsala 400 g latte 400 g zucchero Mettere sul fuoco il latte con 200 gr di zucchero e toglierlo alla prima ebollizione. Battere i tuorli con 100 gr di zucchero. Unirvi poi gli altri 100 gr. Versare nel latte ancora caldo uova, alcool, marsala mescolando bene. Aggiungere la vaniglia. Imbottigliare, passando il vov con un colino.

RICETTA CON VANIGLIA


Ingredienti: 400 g 150 g 400 g 150 g 3 un latte alcool zucchero marsala tuorli d'uovo baccello vaniglia

Si sbattono moltissimo le uova con un etto di zucchero. A parte si fa bollire il resto dello zucchero
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti...0%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/vov.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.22

Le ricette di Pierre

con il latte, badando che lo zucchero sia ben sciolto, e poi si lascia raffreddare. Alle uova sbattute si aggiunge il marsala a poco a poco sempre rimestando, poi si unisce l'alcool mettendone anche un po' nel latte e nello zucchero raffreddato. Si mescola poi tutto insieme, unendovi il baccello di vaniglia e si mette in bottiglia. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti...0%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/vov.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ZABAIONE CALDO
Provenienza: RAI Televideo Data: 1/3/1992 Ingredienti: 150 g zucchero 8 1/4 l uova fra vino bianco dolce e marsala

Mettere in un recipiente lo zucchero, i tuorli, il vino e il marsala. Cuocere a bagno maria, sbattendo in continuazione con la frusta, finch lo zabaione prender consistenza. Servire in coppa ben caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/bevande/alcooliche/zabaione_caldo.html20/04/2004 2.56.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ZOMBIE
Provenienza: La Stampa Data: 6/6/1995 Shakerare 1/3 di rum bianco, 1/3 di rum bruno e 1/3 di succo d'ananas, poi aggiungere un cucchiaino di zucchero per persona e ghiaccio. Torna al menu

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
bevande/analcooliche
Chiudi raccolta APERITIVO AL POMODORO BIBITA ALL'ANANAS BON VOYAGE CADILLAC CAFFE` AL CACAO CAFFE` ALLA CANNELLA CAFFE` ALLA TURCA CAFFE` GHIACCIATO CANARINO CHINESE RED DRAGON TEA CIOCCOLATA COCKTAIL ``TRAMONTO" COCKTAIL LE JARDIN SECRET D'AMANDINE COCKTAIL LEGGERISSIMO COCKTAIL STEN COCKTAIL VITAMINICO DECOTTO DI CORTECCIA DI SALICE DECOTTO DI SEMI DI FINOCCHIO FRAPPE' FRAPPE' DI COCCO FRULLATO COLORATO FRULLATO DI UVA KEFIR LEMON SQUASH LETIZIA LIMONATA MATE MISCELA CIRCOLO DEL TE` FIDONET MISCELA OTTO SAPORI MISTERY MONT ST.MICHEL MY BABY PIANO BAR

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/index.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.23

Le ricette di Pierre

PREPARAZIONE DEL TE` CINESE PUNCH ESTIVO SCIROPPO DI AMARENE SCIROPPO DI SAMBUCO SKIWASSER (BIBITA DEGLI SCIATORI) SUCCO DI CAROTA SUCCO DI PATATA SUCCO DI SPINACI TISANA ALLO ZENZERO TISANA DI TIMO YOGI TEE

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/index.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
APERITIVO AL POMODORO
Provenienza: Rivista Data: 16/8/2000 Un classico degli aperitivi analocolici: con il succo di pomodoro si puo' preparare una bevanda rivitalizzante: al succo centrifugato si aggiunge un pizzico di sale all'aglio, uno di origano ed uno di prezzemolo. Si gusta ben fresco. Ottimo anche il connubio con il sedano. Il succo di pomodoro puo' anche essere unito a quello del cetriolo, meglio se centrifugato completo di buccia, aggiungendo un pizzico di sale e olio: una bevanda dissetante che ha anche propriet blandamente lassative. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Di%20Cucina/bevande/analcooliche/aperitivo_pomodoro.html20/04/2004 2.56.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BIBITA ALL'ANANAS
Provenienza: RAI Televideo (PROFUMATE BIBITE ANALCOLICHE) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Unire assieme la buccia grattugiata di 2 limoni, il succo di 2 limoni, 30 g. di zucchero, 1/2 lt. di acqua bollente e lasciar raffreddare, rimescolando di tanto in tanto. Filtrare e versare il liquido in una caraffa di vetro. Unirvi il contenuto di una scatola di ananas sciroppato da 500 g. avendo cura di tagliare le fette a cubetti. Mescolare e passare in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/bibita_ananas.html20/04/2004 2.56.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BON VOYAGE
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 3/8/1994 Ingredienti: 3 parti di succo exotic 3 parti di succo e polpa di pesca

4 parti di succo d'arancia Versate gli ingredienti direttamente in un bicchiere da bibita. Servite freddo decorando con frutta esotica. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...icette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/bon_voyage.html20/04/2004 2.56.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CADILLAC
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 3/8/1994 Ingredienti: 5 parti di succo exotic 2 parti di succo d'arancia di succo di limone

2 parti di succo d'ananas 1 parte

Versate direttamente gli ingredienti nel bicchiere, mescolate, servite con cannuccia e molto ghiaccio decorando con una fetta d'ananas e una rondella di kiwi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/cadillac.html20/04/2004 2.56.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAFFE` AL CACAO
Provenienza: Sandro Zecca (FidoNet) Data: 14/3/1994 Alla miscela che metto nella moca aggiungo un po' di cacao che serve a dare un sapore pi... tondo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/caffe_cacao.html20/04/2004 2.56.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAFFE` ALLA CANNELLA
Provenienza: Luca Villani (FidoNet) Data: 16/3/1994 Per un caffe' piu' buono puoi provare a metter nella moca, oltre al caff, un po' di cannella (pochissima, meno della punta di un cucchiaino, sai, ha un odore ed un sapore molto spiccati). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/caffe_cannella.html20/04/2004 2.56.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAFFE` ALLA TURCA
Provenienza: Roberto Piola Data: 6/11/1994 Inoltre, nella allora Jugoslavjia (e per la precisione a Mostar) ho avuto modo di gustare il caff ``alla Turca" preparato dai Musulmani, e devo dire che questo modo di preparare il Caff l'unico che, pur non avendo nulla a che vedere con il nostro, fornisce una bevanda molto gradevole.

PREPARAZIONE DEL CAFFE` ALLA TURCA


Mettere a bollire l'acqua in un recipiente alto e stretto (loro usano un bricchetto apposito, in rame stagnato di forma tronco-conica, con la parte inferiore pi larga). Nel frattempo, preparare la polvere di Caff, che deve essere macinata fino ad ottenere una polvere finissima, impalpabile (come lo zucchero a velo). Anche per questo hanno dei macinini appositi, ma da noi con un po' di pazienza ci si puo' arrangiare con un comune macinacaff. Quando l'acqua bolle, versare la polvere di caff nel bricchetto, togliere dal fuoco e mescolare accuratamente. Lasciare risposare fino a quando tutta la polvere di caff non si sar depositata sul fondo, quindi servire nelle tazzine e.. bere! :-)

VARIANTE CON CARDAMOMO


Un mio amico siriano mi ha fatto assaggiare una volta il caff, preparato alla Turca come da ricetta precedente, ma con un po' di cardamomo triturato dentro. Veramente ottimo (e ve lo dice uno a cui in genere il caff non piace). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/caffe_turca.html20/04/2004 2.56.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAFFE` GHIACCIATO
Provenienza: RAI Televideo (OLTRE IL CAFFE` FREDDO) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Versare in un recipiente di terracotta 180 g. di caff appena macinato, 90 g. di zucchero e 1 lt. di acqua bollente. Mettere il recipiente in una pentola con acqua bollente e far sobbollire il caff a bagno-maria, a fiamma dolce, per circa 30 minuti. Togliere dal fuoco, far raffreddare e filtrare attraverso un telo di cotone a trama fitta. Versarlo in una brocca di vetro e porlo nel reparto pi freddo del frigorifero per due ore almeno. Al momento di servire si versa in ogni bicchiere 1 cucchiaio di panna liquida. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...e%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/caffe_ghiacciato.html20/04/2004 2.56.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CANARINO
Provenienza: Noi con Te (Star) Data: 12/10/1994 E` una bibita un po' passata di moda, ma sempre valida a scopo digestivo; viene cos{} chiamata per il suo colore giallo chiaro. Si prepara verasando acqua bollente in una tazza in cui sono stati posti pezzetti di scorza di limone (eliminando per la parte bianca, che risulta amara). Qualcuno aggiunge un cucchiaino di zucchero, ma la ricetta non lo indica. Si beve di solito alla fine del pasto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/canarino.html20/04/2004 2.56.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CHINESE RED DRAGON TEA
Provenienza: Antonello Biancalana (FidoNet) Data: 16/7/1993 Il nome deriva dai tipi di t con cui composta: tutti t neri cinesi\footnote{In Cina il t nero si dice piuttosto rosso}. Ingredienti: 25 20 15 15 25 Qimen FOP Yunnan imperial TGFOP NingChow FOP Szechuan FOP Ching Wo FOP Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Cucina/bevande/analcooliche/chinese_red_dragon_tea.html20/04/2004 2.56.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIOCCOLATA
Provenienza: Brillat-Savarin, con note di Roberto Piola Data: 6/11/1994 Cacao olamndese Van Houten, poco zucchero, fecola di patate.

CIOCCOLATA ALL'OLANDESE
Per preparare la cioccolata, occorre sciogliere in acqua o latte una barretta di preparato per cioccolata liquida, poi aggiungere un pizzico di cannella macinata, che dona un sapore inconfondibile. Ai tempi nostri (fine XX secolo, per esattezza), le barrette di cui parlava Brillat-Savarin sono pressoch introvabili in Italia. Le ho comunque trovate a Bruges (Brugge\footnote{Brugge il nome Fiammingo della citt.}), nelle Fiandre, vicino all'Olanda. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/cioccolata.html20/04/2004 2.56.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL ``TRAMONTO"
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet) da Max Destefanis Data: 31/1/1993 Estratto da un articolo di BARgiornale di Marzo 91 sulle ultime ``novit" del mondo del bere miscelato: I Cocktail dietetici. Per prima cosa: sono nati con l'intento di proporre qualcosa di ``diverso" e, comunque, di bevibile, a quelle persone (e non sono pochi) che vanno in vacanza per disintossicarsi e/o dimagrire. Per prima cosa: i ``beoni" si rassegnino, un cocktail dietetico ha caratteristiche ben precise, un Long Drink senz'alcool e non deve contenere zucchero. Devono essere ricchi di vitamine e contenere poche calorie. La quantit standard di 300 g. circa per un massimo di circa 100 calorie o meno. Qui di seguito riporto la ricetta vincitrice all'ultimo ``torneo" dedicato (ed organizzato, guarda caso, dal gruppo Evian... :-) ). Ingredienti: 120 g mandarino 30 60 90 2 g fragola g yogurt magro g acqua g zucchero dietetico che ha sponsorizzato il concorso... qui si imbroglia!!!

Il tutto centrifugato e servito nel bicchierone. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/cocktail_tramonto.html20/04/2004 2.56.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL LE JARDIN SECRET D'AMANDINE
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet), da Guy Deleris Data: 31/1/1993 Ingredienti: 2/10 3/10 2/10 3/10 5 gocce succo di carota succo d'ananas spremuta d'arancia succo di mela verde essenza alla fragola senza zucchero

Centrifugato e servito nel bicchierone. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%...a/bevande/analcooliche/cocktail_jardin_secret_amandine.html20/04/2004 2.56.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL LEGGERISSIMO
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet), da Gilbert Scatena Data: 31/1/1993 Terzo classificato nella gara per cocktail dietetici. Ingredienti: ananas fresco

100 g

100 g fragola 100 g t di Ceylon Passato nella centrifuga e servito nel bicchierone. Quest'ultimo mi sembra si presti facilmente a ``variazioni sul tema" da parte di chi non soffre di obesit con esperimenti di sciroppo alla fragola et similia... Usando dove non si puo' del prodotto conservato si dovrebbe fare un risultato decente. Bene, prodi della centrifuga, ora avete un motivo in pi per usarla! :-) Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...i%20Cucina/bevande/analcooliche/cocktail_leggerissimo.html20/04/2004 2.56.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL STEN
Provenienza: Alberto Franchi (FidoNet) Data: 30/8/1994 L'ho inventato quando ero S. Ten. in friuli e passavo delle ore al circolo ufficiali a bere e a giocare a biliardo. Chiamiamolo: STEN :-))) Ingredienti: succo tropical

2 parti

1 parte succo pera Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/cocktail_sten.html20/04/2004 2.56.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COCKTAIL VITAMINICO
Provenienza: Mario Coppola (FidoNet) Data: 25/4/1994 Passa alla centrifuga 1,5 kg di mele, 4 belle carote e 2 limoni. Servi ghiacciato. Poi fai un concorso e dimmi quanti dei degustatori riescono ad indovinare gli ingredienti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Di%20Cucina/bevande/analcooliche/cocktail_vitaminico.html20/04/2004 2.56.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
DECOTTO DI CORTECCIA DI SALICE
Provenienza: Noi con Te (Star) Data: 12/10/1994 Il decotto si ottiene facendo bollire per un certo numero di minuti le parti vegetali di una pianta officinale. Il decotto si fa di solito quando il materiale legnoso come radici, cortecce, semi e quando i principi attivi non vengono danneggiati dall'ebollizione. Un decotto famoso, soprattutto ai tempi delle nostre nonne, quello di corteccia di salice, efficace contro mal di testa e nevralgie. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%...20Cucina/bevande/analcooliche/decotto_corteccia_salice.html20/04/2004 2.56.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
DECOTTO DI SEMI DI FINOCCHIO
Provenienza: Ignota Data: 11/12/1994 Contro i bruciori di stomaco, preparare un decotto di semi di finocchio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Cucina/bevande/analcooliche/decotto_semi_finocchio.html20/04/2004 2.56.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRAPPE'
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet) Data: 31/1/1993 Il frapp una bibita analcoolica ed a volte pure alcoolica a base di latte, ghiaccio tritato e zucchero, spesso aromatizzato con cacao, vaniglia, sciroppi vari, liquori, ecc. Qui dicono che, per ottenere i risultati ideali, occorre miscelare gli ingredienti nell'apposito bicchierone frullatore (come si vede dove lo fanno), ma penso che a livello casalingo possa andare piuttosto bene anche il frullatore normale. Discorso a parte per il ghiaccio tritato: bisogna poterlo produrre in qualche modo, a costo di rovinarsi il tritatutto di casa... :-)

FRAPPE' AL LATTE
Classico il frapp al latte: Ingredienti: 80/100 g 2--3 2 cucchiai grandi cucchiaini da t latte intero freddo ghiaccio tritato zucchero o quantit analoga di sciroppo

Usando al posto dello zucchero uno sciroppo si ottengono i frapp ai vari gusti (fragola, amarena, menta, ma anche papaya, mango, kiwi...).

FRAPPE' AL CACAO
Per il frapp al cacao, miscelare A SECCO 2 cucchiaini di cacao con 2 di zucchero e poi versarci sopra il latte ed il ghiaccio tritato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/frappe_.html20/04/2004 2.56.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRAPPE' DI COCCO
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 300 100 2 4 gr gr noce di cocco carambola (frutto esotico) latte panna fresca o altro frutto esotico, o 1 banana

cucchiai zucchero cucchiai ghiaccio tritato

Aprire la noce di cocco, raccoglierne il liquido e con un coltellino staccare la polpa da tagliare a dadini. Mettere nel vaso del frullatore met del liquido, la polpa di cocco, la panna, il latte, lo zucchero, 4 fette di carambola e il ghiaccio. Frullare per 1/2 minuto e versare il frapp nei bicchieri alti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/frappe_cocco.html20/04/2004 2.56.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRULLATO COLORATO
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 4 2 300 2 g cucchiaini l latte scremato kiwi albicocche pesche-noci fragole zucchero semolato

Mettere nel frullatore le fragole intere, il kiwi, le pesche e le albicocche affettate. Unire il latte e lo zucchero. Frullare a lungo finch si sar ottenuto un composto dalla consistenza e dal colore omogenei. Travasare il frullato in capienti bicchieri dal bordo guarnito con spicchi di frutta a piacere. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/frullato_colorato.html20/04/2004 2.56.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRULLATO DI UVA
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 1 1 2 2 cucchiai cucchiai g uva moscato mela ranetta miele crusca ghiaccio tritato il succo di 1 limone 2 cucchiai zucchero ammollati in un po' di latte bicchiere succo di uva

Passare l'uva in modo di liberarla dalla buccia e dai semi. Frullarla con la mela sbucciata tagliata a pezzetti e con tutti gli altri ingredienti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/frullato_uva.html20/04/2004 2.56.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
KEFIR
Provenienza: Paolo Onesti (FidoNet) Data: 31/1/1993 Il kefir un fermento, una sorta di lievito, che viene utilizzato ---tra l'altro--- nella preparazione di bevande. I fermenti si possono acquistare in negozi specializzati (o ve li potete far regalare) e vanno conservati lontani da fonti di calore, in acqua zuccherata. Se ``nutriti" con acqua appena intiepidita, zucchero e farina, e lasciati in luogo tiepido, i fermenti si riproducono spontaneamente, e possono poi essere divisi e ridistribuiti. A proposito: negli USA il ``lievito degli Amish" si riproduce in maniera simile: da una dose di lievito, in 10 giorni se ne producono 4: una da regalare, una da usare per il pane, una per le torte, ed una per innescare la generazione successiva. Ingredienti: 1 3 3 1 1/2 limone litro acqua:

cucchiai kefir cucchiai zucchero fico secco inciso a croce

Lasciare depositare per 2 o 3 giorni, poi filtrare il tutto con un colino (buchi NON troppo grandi). Gettare il fico ed il limone dopo averli strizzati. Conservare in frigo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/kefir.html20/04/2004 2.56.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LEMON SQUASH
Provenienza: RAI Televideo (PROFUMATE BIBITE ANALCOLICHE Data: 15/8/1994 ) Dosi per 4. Strofinare con 6 zollette di zucchero la buccia di 3 limoni, premendo leggermente. Mettere le zollette in una caraffa di vetro con 6--8 foglioline di menta, un pezzetto di buccia di cetriolo freschissimo, 1 chiodo di garofano e i 3 limoni tagliati a rondelle sottilissime.Versare sul tutto 1 lt. di acqua calda. Lasciar raffreddare mescolando ogni tanto e quando freddo passare al frigorifero per almeno 2 ore prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/lemon_squash.html20/04/2004 2.56.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LETIZIA
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet) Data: 31/1/1993 Il nome quello di una mia collega, notoriamente poco ``astemia"... l'ho dedicato a lei, dato che il vecchio barman che me l'ha insegnato non mi ha mai detto il nome (o non lo ricordo...). Ingredienti: 10 40 80-100 10 gr gr gr sciroppo di fragola succo di pompelmo acqua tonica (Del Monte, cos le ragazze dicono di si...)

gocce succo di limone

Una mescolatina e via! Si serve in bicchiere a calice aperto, da long drink, per meglio apprezzare l'aroma. E` pi un long drink che un aperitivo, tanto vero che in grado di dissetare piuttosto bene... la Letizia di cui sopra si diverte a rovinare orrendamente il delicato miscuglio, aggiungendo gin in dosi massicce, al che io ululo e mi giro dall'altra parte... Da queste parti anche nota come ``bibita dei sysoppi"; motivo: sbevazzamento di CINQUE caraffe da tre litri al NetSysCon del 332, tenutosi qui a Bologna il 2/3 marzo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/letizia.html20/04/2004 2.56.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LIMONATA
Provenienza: RAI Televideo (PROFUMATE BIBITE ANALCOLICHE) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Portare a ebollizione 1 lt. d'acqua con 4 cucchiai di zucchero. Spegnere la fiamma e versarvi la buccia di 3 limoni (solo la parte gialla eliminando la pelle bianca che cederebbe uno sgradevole sapore amaro). Mescolare di tanto in tanto per sciogliere lo zucchero. Quando questo sciroppo aromatizzato freddo aggiungervi il succo, filtrato, di 3 limoni, togliere le bucce dei limoni, mescolare e porre nel frigorifero. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/limonata.html20/04/2004 2.56.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MATE
Provenienza: Gabi Shahar (internet, israeliano ma con madre argentina) Data: 5/11/1994 Il Mate\/\footnote{Pronuncia Mat in Argentina, Mte in Brasile... informazioni di prima mano da oriundi latino-americani di differente provenienza} una bevanda tipica dell'America Meridionale, dalle propriet stimolanti, un po' come il t. Su di un pacchetto ho letto una volta che il consumo medio pro-capite in Argentina rasenta i 5 chili di Yerba\/\footnote{erba} Mate all'anno, che fatti i debiti calcoli corrisponde pi o meno a cinque tazze al giorno.

MATE ALL'ARGENTINA
Non sono un esperto, ma l'ho assaggiato per la prima volta tanti anni fa, con la guida di un argentino. L'ho bevuto come dovrebbe essere bevuto tradizionalmente l: si mette un cucchiaino o due di Mate in un piccolo recipiente di metallo, poi si versa su dell'acqua appena calda e si tira da una cannuccia, anche questa di metallo. La prima sensazione che sia una cosa molto dissetante, cos ne bevi ancora e magari se estate continui a berne... poi ti accorgi che due o tre volte pi eccitante del caff, ma troppo tardi...

MATE COCIDO
Secondo altri pareri, la maniera tipica di bere il Mate versare una cucchiaiata di erba, essicata e ridotta in polvere, in una piccola zucca seccata e scavata (bombilla, pronunciato bombigia\/), coprire con acqua calda, immergervi una cannuccia (chiamata anch'essa mate\/) che ha da un lato un filtro (per non aspirare l'erba) e dall'altro un beccuccio dorato (per non scottarsi), e tirato su. La persona che mi ha procurato cannuccia e bombilla sosteneva piuttosto che la polvere andava messa dentro al filtro che al termine della cannuccia, e quindi immerso in acqua. Cos facendo si aspirano anche i pezzetti pi piccoli delle foglie, con un pessimo effetto in bocca. Riporto la cosa solo per dovere di cronoaca, poich ritengo che sia una pessima pratica. Esiste poi la possibilit di preparare il mate in una maniera completamente differente, ottenendo il ``mate cocido": prepararlo come il te, mettendo l'erba in infusione per qualche minuto nell'acqua calda, e quindi filtrandolo in tazza.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/mate.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.28

Le ricette di Pierre

Esistono poi anche le bustine, che non mi sono ancora fidato a comprare. Il mate cocido ha il vantaggio di poter essere dolcificato a piacere (io lo adoro con il miele... io trovo che lo zucchero non renda un buon sapore), pratica condannata dai puristi, ma da provare.

MATE CON IL LATTE


Provate ad aggiungere un goccio di latte al mate cocido. Gli amanti del latte possono anche preparare direttamente il mate con il latte caldo, invece che con l'acqua. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/mate.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MISCELA CIRCOLO DEL TE` FIDONET
Provenienza: Antonello Biancalana (FidoNet) Data: 10/4/1993 Solitamente considero due grammi di t per ogni tazza (circa 1 decilitro). La miscela non ha un nome, ed molto semplice (se proprio volete, e se nessuno si offende, potremmo chiamarla CTF Blend ;-) ) Ingredienti: 0.50 g Darjeeling first flush 0.50 g Assam 0.50 g Ceylon Flowery Orange Pekoe

0.50 g Congou First flush Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%...Cucina/bevande/analcooliche/miscela_circolo_te_fidonet.html20/04/2004 2.56.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MISCELA OTTO SAPORI
Provenienza: Antonello Biancalana (FidoNet) Data: 14/6/1993 Dal Gran Maestro del ``Circolo del t FidoNet": Ingredienti: 10 10 5 20 10 20 5 20 Orange Pekoe Darjeeling Lapsang Souchong Qi Men Wu Long Zhong Guo Lu Cha Assam Mu Li Hua Cha Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Di%20Cucina/bevande/analcooliche/miscela_otto_sapori.html20/04/2004 2.56.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MISTERY
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 3/8/1994 Ingredienti: 5 parti 2 parti di succo d'ananas di succo di pompelmo

1 cucchiaio di succo di limone Versate i succhi direttamente nei bicchieri da bibita con qualche cubetto di ghiaccio. Decorate con una fetta d'ananas. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/mistery.html20/04/2004 2.56.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MONT ST.MICHEL
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 3/8/1994 Ingredienti: 5 parti 3 parti 1 cucchiaio succo di mela latte intero sciroppo di granatina

Versate in un bicchiere da bibita lo sciroppo di granatina e aggiungete SENZA MESCOLARE il succo di mela e il latte. Decorate con fettine di mela e servite fresco. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...te%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/mont_st_michel.html20/04/2004 2.56.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MY BABY
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 3/8/1994 Ingredienti: di succo e polpa di pesca

1 parte

1 parte di succo d'ananas Versare gli ingredienti in un bicchiere da long drink e mescolare. Servire con molto ghiaccio e decorare con una fetta di pesca e una ciliegia. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/my_baby.html20/04/2004 2.56.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PIANO BAR
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 3/8/1994 ok, visto che ho raccolto tutti i cocktail scritti sul retro dei tetrapack dei succhi Santal che abbiamo bevuto dall'estate scorsa, te ne passo qualcuno analcolico. Ingredienti: succo di pompelmo

1 parte

1 parte bitter analcolico Miscelare a parte e versare in un bicchiere da bibita. Guarnire con una fettina di pompelmo e una cannuccia. Servire freddo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/piano_bar.html20/04/2004 2.56.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PREPARAZIONE DEL TE` CINESE
Provenienza: Antonello Biancalana (FidoNet) Data: 14/3/1993 Rispondo con questo messaggio a tutti gli amici che si sono incuriositi riguardo al mio commento sulla preparazione del t. Innanzitutto voglio ringraziare l'amico (spero che non ti offendi se ti chiamo cos) Massimo Monciardini per aver iniziato a spedire messaggi sulla bevanda pi bevuta ed apprezzata del mondo e che porta il nome di t. Personalmente preparo il t secondo l'usanza Cinese, che cambiata durante i secoli. Anticamente, il t veniva preparato per ebollizione, ed il primo a portare nota di questa tecnica stato il grandissimo Lu Yu (un`eremita Cinese che viveva sui monti esclusivamente per il piacere del culto sul t, e che ha anche scritto delle poesie e delle commedie). Lu Yu stato l'autore del pi importante testo sulla cultura del t di tutti i tempi: Cha Ching (Il canone del t). La cerimonia del t celebrata dai giapponesi (il famoso Cha No Yu), si basa per la maggior parte sulle regole dettate da Lu Yu nel suo libro. Lu Yu prevedeva anche l'aggiunta di sale nell'acqua da usare per il t, ma questa usanza totalmente scomparsa nella Cina moderna. In quello che segue non spiegher il metodo di Lu Yu (se vi interessa fatemi sapere), ma il metodo attualmente in uso In Cina. Iniziamo con valutare i singoli ingredienti ed attrezzi: [Acqua:] Possibilmente di sorgente. Visto che impossibile per la maggior parte della gente procurarsi dell'acqua sorgiva, un buon rimedio quello di lasciare l'acqua del rubinetto riposare per almeno un'ora. q [Tazza:] Sembra stupido, ma per la preparazione del t alla cinese, la tazza ricopre la sua importanza. Chi stato in Cina, s che tutte le tazze cinesi sono fornite di coperchio oltre che di un piattino. Perch il coperchio? Perch non esiste la teiera (o meglio, solo in rare occasioni i cinesi usano la teiera), il t viene lasciato in infusione direttamente sulla tazza ed il coperchio, oltre a trattenere le foglioline del t, mantiene la bevanda calda pi a lungo. q [T:] Possibilemente costituito dal germoglio, la prima foglia ed eventualmente la seconda foglia, cio di buona/ottima qualit. Visto che i cinesi non usano zuccherare o aggiungere altri ingredienti
q

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...Cucina/bevande/analcooliche/preparazione_te_cinese.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.29

Le ricette di Pierre

sul t, preferibile che la qualit sia buona/ottima. q [Temperatura acqua:] Dipende esclusivamente dal tipo di t che intendete preparare: per i t neri (che i cinesi chiamano t rosso), quando l'acqua inizia a bollire giusta per il t. Per i t semifermentati (Oolong), si dovr attendere l'inizio dell'ebollizione dell'acqua, togliere dal fuoco ed attendere che la temperatura scenda a circa 90 gradi. Per il t verde il procedimento analogo al t semifermentato, ad eccezione che la temperatura dovr scendere intorno ai 75--80 gradi. Infine, il t bianco. Essendo un t molto delicato, una temperatura dell'acqua eccessiva rischia di bruciare i germogli, e visto il costo di questo t (circa 50. 000 all'etto), questo fattore non puo' essere trascurato. La temperatura giusta per il t bianco di circa 75 gradi. Una temperatura errata pregiudica il gusto della bevanda perch brucia le foglie (vedi t bianco). q [Preparazione:] Usare due grammi circa (un cucchiaino da t colmo) per ogni 10 decilitri di bevanda. (Valori che possono variare a seconda dei gusti). Mettere le foglioline di t sulla tazza e versare l'acqua sopra (attenzione alla temperatura!). q [Tempo di infusione:] Si dice giustamente che il t, a parit di dosi, contiene pi caffeina del caff, ma anche vero che per preparare una tazza di t non occorre la stessa quantit di peso usata per una tazza di caff. Si dice anche che il t faccia pi male del caff: vero e falso allo stesso tempo. Dipende da come si prepara. Quando inizia l'infusione, le prime sostanze ad uscire dalle foglie sono gli alcaloidi (teofilina, caffeina e teobromina). Se lasciamo il t in infusione per tre-cinque minuti (come dettato dalla pi rigorosa usanza anglosassone), avremo un infuso ricco di caffeina con gli effetti eccitanti tipici di questa sostanza. Prolungando il tempo di infusione, iniziano ad uscire anche i cosidetti polifenoli (il pi importante fra tutti il tannino, da non confondere con l'acido tannico usato per conciare le pelli). Il tannino ha una propriet unica: riesce ad attenuare gli effetti della caffeina, quindi un tempo di infusione maggiore ai cinque minuti, oltre che a conferire un gusto ``vero" al t, rallenta anche gli effetti considerati nocivi. Una bevanda di questo tipo diventa stimolante ma non eccitante ed eccellente per l'attivit cardiaca e cerebrale. Inoltre aumentano i benefici per intestino e stomaco. Insomma, i cinesi dopo aver messo le foglie di t sulla tazza, lo lasciano in infusione fino a quando non terminano di berlo. (Una tazza di t puo' anche durare un'ora....). Il gusto della bevanda un po' insolito per chi abituato a berlo nel modo Inglese (gi mi immagino le espressioni di stupore e di disgusto), ma a mio parere, questo il vero gusto di t. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...Cucina/bevande/analcooliche/preparazione_te_cinese.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PUNCH ESTIVO
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 3/8/1994 Ingredienti: per 5--6 persone 1 1 mezzo 10 8 200 l. l. l. cl. succo di mela succo d'ananas succo d'arancia succo di limone miele

chiodi di garofano gr.

Riscaldate a fuoco moderato le spezie, il miele e il succo di mela. Fate raffreddare e versate in una caraffa aggiungendo i succhi di frutta. Mettete in frigo e servite con ghiaccio in un bicchiere da bibita. Potete decorare con uno spicchio di arancia, una fetta di mela e una ciliegia. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/punch_estivo.html20/04/2004 2.56.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SCIROPPO DI AMARENE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 4/5/1994 Far bollire zucchero e succo di amarene in ugual peso. Togliere dal fuoco non appena si formano in superficie bollicine come specchietti. Imbottigliare, chiudendo le bottiglie solo quando il liquido freddo. Si usa, diluito in acqua, per bibite. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/sciroppo_amarene.html20/04/2004 2.56.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SCIROPPO DI SAMBUCO
Provenienza: Antonella Gentili (FidoNet) Data: 3/9/1993 In un libricino che tratta dei frutti di bosco, ho trovato anche la ricetta per questo sciroppo che mi appresto a tentare anch'io... purtroppo un poco stringata e lascia qualche domanda senza risposta... comunque ecco a voi: Si schiacciano i frutti (del sambuco, a maturazione completa, per senn sono tossici) assieme ad una pari quantit di zucchero, si lascia al caldo per qualche giorno dentro vasi di vetro, e quindi si filtra e si imbottiglia; dopo un mese si filtra di nuovo e si tappa definitivamente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/sciroppo_sambuco.html20/04/2004 2.56.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SKIWASSER (BIBITA DEGLI SCIATORI)
Provenienza: Fabrizio Fiacchi (FidoNet) Data: 31/1/1993 Se servita fredda fa da dissetante, se calda fa da tonico (una vera bibita camaleontica). Ingredienti: 1/2 1/2 succo limone sciroppo lampone Acqua o seltz per 15/20 centilitri Ah, attenzione che per 1/2 si intendono 20 grammi o 2 cl da ``misurino" professionale. Regolatevi di conseguenza... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/skiwasser.html20/04/2004 2.56.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SUCCO DI CAROTA
Provenienza: Rivista Data: 16/8/2000 Il succo di carota, un concentrato di vitamina A, dolce e, unito a quello altamente mineralizzante delle mele, e ad alcune gocce di limone (vitamina C) d vita a una bevanda dolce e graditissima. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/succo_carota.html20/04/2004 2.56.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SUCCO DI PATATA
Provenienza: Rivista Data: 16/8/2000 La patata cruda non ingrassante, anzi, ricca di sali minerali quali il potassio che favorisce naturalmente la diuresi. Il suo succo ha propriet calmanti, digestive e diretiche. Inoltre, ha un sapore "neutro": potremmo metterlo, centrifugato, nella base di tanti beveroni, unendolo a succhi di altri vegetali come la carota o il finocchio, o il sedano, di sapore pi deciso e pi adatto a soddisfare i diversi gusti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/succo_patata.html20/04/2004 2.56.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
SUCCO DI SPINACI
Provenienza: Rivista Data: 16/8/2000 Il succo di spinaci, centrifugato fresco, unito a quello pi dolce di carota o patata, ha effetti mineralizzanti ed utile nelle depressioni fisiche o nervose; particolarmente adatto ai bambini. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/succo_spinaci.html20/04/2004 2.56.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TISANA ALLO ZENZERO
Provenienza: Sergio Murru (FidoNet) Data: 13/8/1994 Una mia amica cinese mi ha preparato un decotto di zenzero e zucchero di canna per il mio raffreddore. Ecco cosa ho visto della preparazione del decotto: Ha preso un po' di zenzero, diciamo una noce, e lo ha pestato nel pestello. Poi ha messo un pentolino di acqua sul gas entro il quale ha subito messo lo zenzero. Dopo un po' ha messo 1/2 barra di zucchero di canna (si, lei ha lo zucchero di canna a barre...), e ha fatto bollire il tutto, diciamo dai 3 ai 5 minuti. Per servirlo ha usato un colino. Il sapore strano, direi che assomiglia ad una tisana al limone con molto peperoncino, ed dolce... L'effetto abbastanza liberatorio, ed in ogni caso scalda. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/tisana_zenzero.html20/04/2004 2.56.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
TISANA DI TIMO
Provenienza: Luca Casadei (Scuola d'Applicazione d'Arma) Data: 14/12/1994 Contro la tosse e per rilassare, preparare un'infusione con un cucchiaino di timo in una tazza d'acqua bollente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/tisana_timo.html20/04/2004 2.56.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
YOGI TEE
Provenienza: FidoNet (Silva Ferretti) Data: 14/6/1993 In germania ho trovato uno YOGI TEE, che chiss, magari si trova anche dalle nostre parti, forse in uno di quei negozi di macrobiotica e cibi naturali. A dire il vero non si tratta di The, ma da un miscuglio di spezie. L'etichetta recita: Ingredienti: cannella cardemomo zenzero chiodi di garofano pepe Non so in quali percentuali siano gli ingredienti, ma insomma, si puo' sperimentare. Il tutto, macinato grosso, si mette a bollire per una mezz'ora. Le dosi sono quelle di 1 cucchiaio da caff per un litro d'acqua. E` molto forte, ed adatto alle serate invernali, quando, dopo averlo bevuto, sentirete vampate di calore. Non so se sia dovuto al the, ma dopo una serata passata con una tazza di yogi tee in mano si finisce spesso a parlare di fantasmi... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/bevande/analcooliche/yogi_tee.html20/04/2004 2.56.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
contorni
Chiudi raccolta ANELLO DI SPINACI ASPARAGI AL BURRO ASPARAGI AL CAMEMBERT ASPARAGI AL FORMAGGIO ASPARAGI AL FORNO ASPARAGI ALL'ACCIUGA ASPARAGI GRATINATI ASPARAGI IN SALSA ASPARAGI IN SALSA BIANCA ASPARAGI IN SALSA TARTARA ASPARAGI MIMOSA ASPARAGI PRIMAVERA AVOCADO AI POMODORI AVOCADO AL RISO BABARANOUJE BARCHETTE DI PATATE BAULETTI DI CICORIA BIANCA BELGA DELLO CHEF BROCCOLETTI CON LE OLIVE BROCCOLI ALLE ACCIUGHE BROCCOLI E PATATE IN FORNO BUDINO DI CAVOLFIORE CAPONATA ALLE ZUCCHINE CAPPELLI DI FUNGHI IN FORNO CAPPUCCIO ALLA VICENTINA CARCIOFI AGLI AROMI CARCIOFI AL FORMAGGIO CARCIOFI AL POMODORO CARCIOFI AL PREZZEMOLO CARCIOFI ALLA BESCIAMELLA CARCIOFI ALLA BRACE CARCIOFI ALLA DIAVOLA CARCIOFI ALLA GRECA

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/index.html (1 di 9)20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

CARCIOFI ALLA MILANESE CARCIOFI ALLA PAESANA CARCIOFI ALLA PANNA CARCIOFI ALLA PIZZAIOLA CARCIOFI DELIZIA CARCIOFI E RADICCHIO CARCIOFI FREDDI CARCIOFI IMBOTTITI CARCIOFI IN CASSERUOLA CARCIOFI IN FRICASSEA CARCIOFI IN TEGLIA CARDI AL RAGU` DI CARNE CARDI ALL'ACCIUGA CAROTE ALLA MESSICANA CAROTE ALLA NIVERNESE CAROTE ALLA PANNA CAROTE ALL'ARANCIA CAROTE E FAGIOLINI STUFATI CAROTE STUFATE CAROTE TRIFOLATE CAROTE VICHY CAROTE, MAIS E RICOTTA CAROTINE IN SALSA CAVOLFIORE AI FUNGHI CAVOLFIORE AL FORNO CAVOLFIORE AL LATTE CAVOLFIORE ALLA BESCIAMELLA CAVOLFIORE ALLA NAPOLETANA CAVOLFIORE E PATATE CAVOLFIORE GRATINATO CAVOLFIORE MORNAY CAVOLFIORE SAPORITO CAVOLINI ALL'ARANCIA CAVOLINI DI BRUXELLES BRASATI CAVOLINI DI BRUXELLES GRATINATI CAVOLO IN CASSERUOLA CAVOLO ROSSO BRASATO CON PANNA ACIDA CAVOLO ROSSO E YOGURT CETRIOLI ALLO YOGURT CHAMPIGNON AL POMODORO CHAMPIGNON ALLA CREMA

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/index.html (2 di 9)20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

CHAMPIGNON RIPIENI CHAMPIGNONS DI ANTIBES CIPOLLE RIPIENE CIPOLLE RIPIENE ALLA PIEMONTESE CIPOLLINE AL MARSALA CIPOLLINE STUFATE CONTORNO DI CAROTE CONTORNO MEDITERRANEO CONTORNO MEDITERRANEO AFFUMICATO CONTORNO MEDITERRANEO AI FUNGHI CONTORNO MEDITERRANEO CON CIPOLLA IN AGRODOLCE CROCCHETTE DI PATATE CUJETT (SILENE VULGARIS) AL BURRO FAGIOLI CON FILETTI DI ALICI FAGIOLI FRITTI FAGIOLI IN INSALATA FAGIOLI IN PUREA FAGIOLI STUFATI ALLA BUD SPENCER FAGIOLINI AGLIO E OLIO FAGIOLINI AL BASILICO FAGIOLINI AL BURRO FAGIOLINI AL LATTE FAGIOLINI AL TONNO FAGIOLINI ALLA CREMA FAGIOLINI ALLA GENOVESE FAGIOLINI ALLA POLLASTRINA FAGIOLINI ALLA WORCESTER FAGIOLINI ALLE OLIVE FAGIOLINI ALLO YOGURT FAGIOLINI CAMPAGNOLI FAGIOLINI CON PANCETTA FAGIOLINI CON ROUILLE FAGIOLINI DELICATI IN TEGAME FAGIOLINI GRATINATI FAGIOLINI IN AGRODOLCE FAGIOLINI IN FRICASSEA FAGIOLINI IN GIALLO FAGIOLINI IN PADELLA FAGIOLINI IN SALSA DI NOCI FAGIOLINI SAPORITI FAVE AL BACON

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/index.html (3 di 9)20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

FAVE AL SESAMO (FOUL BI-TAHINA) FAVE ALL'INGLESE FAVE E CIPOLLINE FAVE E YOGURT FAVE STUFATE FINOCCHI AL FORNO FINOCCHI AL SALTO FINOCCHI AL VAPORE FINOCCHI AL VINO BIANCO FINOCCHI ALLA CREMA FINOCCHI ALLA MILANESE FINOCCHI ALL'ACETO FINOCCHI ALL'AGRO FINOCCHI ALLE OLIVE FINOCCHI E CAROTE BRASATI FINOCCHI GRATINATI FINOCCHI IN PADELLA FINOCCHI IN TEGLIA FINOCCHI STUFATI FLAN DI CARCIOFI FLAN DI CAVOLFIORI FLAN DI SPINACI FOGLIE DI PAPAVERO FRITTO DI VERDURE ALLA MURCIANA FUNGHETTI ORIENTALI FUNGHI AGLI SPINACI FUNGHI AL FORNO FUNGHI ALLA PARMIGIANA FUNGHI ALLA PARMIGIANA MONTELLO FUNGHI ALLE ERBE DI PRIMAVERA FUNGHI CHAMPIGNON AL MARSALA FUNGHI E PISELLI AL BURRO FUNGHI IN BESCIAMELLA FUNGHI IN BIANCO FUNGHI IN FOGLIE DI VITE FUNGHI IN SALSA DI PANNA ACIDA GRATIN DI CARCIOFI E ASPARAGI GRATIN DI PATATE E CIPOLLE GRATIN DI ZUCCHINE INDIVIA AL PARMIGIANO INDIVIA ALL'AGRO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/index.html (4 di 9)20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

INSALATA DELICATA INSALATA SUPER INVOLTINI DI PEPERONI INVOLTINI PRIMAVERA INVOLTINI PRIMAVERA CHIN-CHU-E` LATTUGA ALLA FRANCESE LATTUGA ALLE ACCIUGHE LATTUGA ALLE NOCI LATTUGA IN VINAIGRETTE LATTUGA RICCA LATTUGA STUFATA MAIONESE DI FINOCCHI MELANZANE AL FORNO MELANZANE AL FUNGHETTO MELANZANE AL RISO MELANZANE ALLA CAMEROTA MELANZANE ALLA GRATICOLA MELANZANE ALLA PARIGINA MELANZANE ALL'ISCHITANA MELANZANE ALLO YOGURT MELANZANE CON RUCOLA E PARMIGIANO MELANZANE E POMODORI IN PADELLA MELANZANE GRATINATE MELANZANE GRIGLIATE IN SALSA PICCANTE MELANZANE IN AGRODOLCE MELANZANE IN BESCIAMELLA MELANZANE IN TORTINO MELANZANE RIPIENE MELANZANE SULLA PIASTRA MICCA AI FUNGHI MISTO DI VERDURE PACIUGO DI ZUCCHINE PANA` PARMIGIANA DI GERMOGLI DI SOIA PASTICCIO DI ASPARAGI PASTICCIO DI SPINACI PATATATA PATATE ``SARLARDAISES '' PATATE A VENTAGLIO PATATE AL BACON PATATE AL GRATIN

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/index.html (5 di 9)20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

PATATE AL PESTO PATATE AL ROSMARINO PATATE AL VINO BIANCO PATATE ALLA BIRRA PATATE ALLA LUCANA PATATE ALLA PAESANA PATATE ALLA PIZZAIOLA PATATE ALLA RUCOLA PATATE CHANTILLY PATATE CROCCANTI PATATE DEL CONTADINO PATATE DORATE PATATE DUCHESSA PATATE E BARBABIETOLE PATATE IN PADELLA PATATE IN PUREA PATATE IN TORTINO PATATE LESSE AL ROSMARINO PATATE PARMENTIER PATATE RIPIENE PATATE RIPIENE DI VITELLO PATATE SANTAROSA PATATE SAPORITE PATATINE SAPORITE PEARA` PEARA` (RICETTA RAPIDA) PEPERONATA PEPERONATA AI CAPPERI PEPERONATA ALL'ACCIUGA PEPERONATA CON LA MOLLICA PEPERONI MARINATI PEPERONI RIPIENI DI RISO PINZIMONIO ALL'ACCIUGA PINZIMONIO ASSORTITO PISELLI AL BURRO PISELLI AL PROSCIUTTO PISELLI AL PROSCIUTTO AFFUMICATO PISELLI ALLA PANNA PISELLI ALLA ROMANA PISELLI CON CIPOLLINE PISELLI DEL GOBBLER

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/index.html (6 di 9)20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

PISELLI E CAROTINE ALLA FRANCESE PISELLI IN AGRODOLCE PISELLI PARIGINI PISELLI STUFATI PISELLINI CON PUNTE DI ASPARAGI PIZZETTE DI CAVOLFIORE POLENTA FRITTA CON VERDURE POLPETTONE DI LINA POMODORI AL FORNO POMODORI ALLA CREMA POMODORI ALLA MARSIGLIESE POMODORI ALLA MENTA POMODORI ALLA PROVENZALE POMODORI FILA E FONDI POMODORI IN GRATICOLA POMODORI IN PADELLA PORRI A MAZZETTI PORRI AL FORNO PORRI BRASATI CON IL RISO PORRI E CAROTE AL GRATIN PORRI GRATINATI PORRI STUFATI POTATO SCONES PUPARUOLE AMMULLECATE PURE' DI CAROTE PURE` DI CIPOLLE PURE` DI FINOCCHI PURE` DI LATTUGA PURE` INSOLITO PUREA DI MELANZANE RADICCHIO ALL'ACCIUGA RAPE AL BURRO RAPE DORATE RATATOUILLE ALLA NIZZARDA RATATUGLIA INVERNALE RATTATUIA ROTOLO DI SPINACI SCAROLA AFFOGATA SEDANI GRATINATI SFORMATO DI CAROTE SFORMATO DI CAROTE E PISELLI

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/index.html (7 di 9)20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

SFORMATO DI PATATE SFORMATO DI PATATE E CAVOLI SFORMATO DI SPINACI SFORMATO DI VERDURE SFORMATO DI ZUCCHINE SOUFFLE` DI CARCIOFI SPIEDINI DI CARCIOFI SPIEDINI TRICOLORI SPINACI AL PANGRATTATO SPINACI AL SESAMO SPINACI ALLA MILANESE SPINACI ALLA RICOTTA SPINACI ALLA SALTERELLA SPINACI ALLE PERE SPINACI CON UVETTA E PINOLI SPINACI IN PUREA SPINACI SAPORITI SPULLECARIELLE A MARUZZARO STRUDEL DI VERDURE TACCOLE IN PADELLA TEGLIA DI CARCIOFI E PATATE TEGLIA DI POMODORI E PATATE TEGLIA DI VERDURE AL FORNO TIMBALLO DI SPINACI TORTA DI SCAROLA TORTA DI ZUCCHINE TORTA TRICOLORE TORTIERA DI PATATE E CIPOLLE TORTINI DI CARCIOFI ``AL BUE ROSSO" TORTINO DI CAROTE TORTINO DI PUNTE D'ASPARAGO TORTINO DI VERDURA TURLU` FURNU TZATZIKI VARIE INSALATE DI POMODORO VERDURE AL FORNO VERDURE AL VAPORE VERDURE ALLO YOGURT VERDURE ALLO ZAFFERANO VERDURE COTTE IN ``FOZELE'K '' VERDURE IN AGRODOLCE

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/index.html (8 di 9)20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

VERDURE IN BIGNE` VERDURE STUFATE VERZA STUFATA ZUCCA IN AGRODOLCE ZUCCA IN FORNO ZUCCHINE AL LATTE ZUCCHINE ALLA MIMMO ZUCCHINE ALLA MODA ZUCCHINE ALLE ERBE ZUCCHINE E RUCOLA ZUCCHINE IN BESCIAMELLA ZUCCHINE IN BUDINO ZUCCHINE RIPIENE ALL'ARABA ZUCCHINE TRIFOLATE ZUCCHINI RIPIENI ALLA RUSSA ZUPPA DI BARBABIETOLE ALLA MOSCOVITA ZUPPA DI BUCCE DI PISELLI ZUPPA DI CETRIOLINI SOTT'ACETO ZUPPA DI FAGIOLI AL CURRY ZUPPA DI FAGIOLI E MANDORLE ZUPPA DI PISELLI OLANDESE ZUPPA DI PORRI INVERNALI

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/index.html (9 di 9)20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANELLO DI SPINACI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 750 600 3 30 4 g g g spinaci in foglia zucca burro grattugiato aglio salvia sale Far soffriggere gli spinaci scongelati nell'olio; contemporaneamente far soffriggere la zucca, mondata e tagliata a dadini, nel burro e distribuirvi sopra la salvia lavata e spezzettata. Mescolare ogni tanto e salare. Gli spinaci saranno pronti in 10', la zucca in 15'. A cottura ultimata sistemare ad anello, sul piatto di portata, gli spinaci e nel mezzo mettere la zucca stufata. Spolverizzare di grana e servire. Torna al menu surgelati

cucchiai olio cucchiai grana

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/anello_spinaci.html20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI AL BURRO
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 100 kg asparagi g burro parmigiano grattugiato sale Pulire gli asparagi, raschiare la parte bianca, lavarli bene, legarli a mazzetti e farli cuocere in acqua salata in ebollizione finch siano teneri. Scolarli, slegarli, adagiarli in un piatto da portata, coprire le punte con abbondante parmigiano, versare sopra il burro fuso e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_burro.html20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI AL CAMEMBERT
Provenienza: Roberto Piola (FidoNet) Data: 19/7/1993 Prendi una dose consistente di asparagi, li fai bollire, li scoli e poi li rosoli in padella con un po' di burro (devi scegliere una padella delle dimensioni giuste, in modo che il fondo ne venga interamente ricoperto). Tagli il camembert a fettine, le adagi sopra agli asparagi ed attendi che fonda. Avendo a disposizione un forno, sarebbe interessante provare a gratinarlo un po'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_camembert.html20/04/2004 2.56.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI AL FORMAGGIO
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/4/1995 asparagi_formaggio Ingredienti: Dosi per 4: 700 40 60 g asparagi g burro g emmental grattugiato

Lessare gli asparagi in acqua bollente salata, scolarli, metterli in una padella con il burro fuso, farli insaporire e cospargerli con il formaggio grattugiato. Coprire e cuocere per 2--3 minuti per far fondere il formaggio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_formaggio.html20/04/2004 2.56.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI AL FORNO
Provenienza: Luigi Rosa (FidoNet) Data: 19/7/1993 Pirofila rettangolare bassa e larga. Stendi gli asparagi e coprili al 70 % d'acqua (non necessario che siano sommersi. 15' Full power al micro-onde, anche se la prima volta meglio andare per gradi, in quanto i tempi dipendono molto dal tipo di forno. Scolare e servire con formaggio grattugiato e burro fuso. O come diavolo ti piacciono. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_forno.html20/04/2004 2.56.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI ALL'ACCIUGA
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/4/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 800 100 3 g g asparagi filetti d'acciuga sale Pulire gli asparagi, raschiare la parte bianca, lavarli, legarli a mazzetti, farli cuocere in acqua salata in ebollizione finch siano teneri, scolarli, slegarli ed adagiarli in un piatto da portata. Mettere in un tegamino l'olio e i filetti d'acciuga, mescolare finch si scioglieranno, versare sugli asparagi e servire. Torna al menu sott'olio

cucchiai olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_acciuga.html20/04/2004 2.56.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI GRATINATI
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: 1 kg asparagi parmigiano grattugiato burro sale Legare gli asparagi, lessarli in acqua bollente salata, scolarli e sistemarli in una pirofila. Insaporire la besciamella con il parmigiano, versarla sugli asparagi, unire il burro fuso, infornare, lasciar gratinare per circa 10 minuti e servirli ben caldi. Torna al menu

200 ml besciamella pronta

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_gratinati.html20/04/2004 2.56.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI IN SALSA
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/9/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 600 g punte di asparagi dado 300 3 1 g burro tuorli limone paprika sale pepe Lessare gli asparagi in acqua salata. Mettere in una pentola 1/2 bicchiere di acqua con 1/4 di dado; salare, pepare e fare bollire finch il brodo si ridurr a 3 cucchiai. Mettere i tuorli in una pentolina con il succo di limone e il brodo tiepido e sbattere. Mettere a bagnomaria sul fuoco e sbattere finch il composto sar cremoso. Togliere dal fuoco e incorporare il burro fuso. Condire gli asparagi con salsa e paprika. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_salsa.html20/04/2004 2.56.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI IN SALSA BIANCA
Provenienza: La Stampa Data: 8/6/1995 Lessare gli asparagi e conservare l'acqua di cottura. In un tegame sciogliere a fuoco basso 50 g. di burro ed unire 3--4 cucchiai di farina, farla imbiondire mescolando adagio, unire dolcemente parte dell'acqua di cottura degli asparagi finch si ottiene una besciamella abbastanza liquida che si puo' personalizzare con 100 g di emmenthal a strisce sottili ed un bicchierino di Amaretto di Saronno. Disporre gli asparagi in una teglia da forno, versare sopra la salsa bianca, cospargere di parmigiano grattugiato e dorare in forno a 150o. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_salsa_bianca.html20/04/2004 2.56.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI IN SALSA TARTARA
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli Data: 22/5/1993 Prendete gli asparagi, grattateli, tagliatene i gambi di uguale lunghezza, fatene due mazzetti ben legati e metteteli nell'acqua fredda. Mettete in ebollizione dell'acqua leggermente salata in un recipiente che li contenga senza dovere tenerli ritti. Quando l'acqua bolle adagiatevi gli asparagi e quando siano cotti toglietevi l'eccesso d'acqua lasciandone solo quanto basti per coprirli: mettete quindi il recipiente in acqua fredda corrente e lasciateli raffreddare cos. Preparate una salsa maionese che volgerete in salsa tartare - e che metterete in salsiera. Togliete gli asparagi dall'acqua, passateli un istante su di un panno pulito ed asiutto, indi fatene due mucchi in un piatto lungo con tovagliolo, mettendo le cime al centro e servite la salsa a parte. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_salsa_tartara.html20/04/2004 2.56.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI MIMOSA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 2 100 g kg asparagi uova burro prezzemolo sale Lavare gli asparagi, legarli, cuocerli in acqua bollente salata per 20 minuti, togliere lo spago e disporli su un piatto da portata. Far rassodare le uova, sgusciarle e tritarle. Cospargere le punte degli asparagi con le uova, il prezzemolo tritato e il burro fuso e servire ben caldi. Torna al menu surgelati

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_mimosa.html20/04/2004 2.56.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ASPARAGI PRIMAVERA
Provenienza: Quinta Stagione Data: 17/8/1994 Ingredienti: asparagi verdi uova g burro cucchiaio pangrattato manciata parmigiano cucchiai prezzemolo limone sale Lessare al dente in acqua salata gli asparagi; scolarli mettendoli sopra ad un piatto di portata. Sgusciare le uova, schiacciare i tuorli, mescolarli al prezzemolo tritato ed al succo di limone e distribuire sugli asparagi. Mettere in un tegamino il burro, farlo leggermente dorare, unirvi il pangrattato ed il formaggio, mescolare e versare sugli asparagi. Torna al menu tritato

600 g 2 50 1 1 2 1

surgelati sode

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/asparagi_primavera.html20/04/2004 2.56.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AVOCADO AI POMODORI
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 2 2 1 10 1 1/2 1/2 foglie avocado pomodori verdi cuore di sedano bianco basilico cucchiaio pinoli bicchiere olio limone sale Lavate ed asciugate i pomodori, il sedano e il basilico. Tagliateli a pezzetti e metteteli nel frullatore insieme ai pinoli, l'olio e un pizzico di sale. Frullate per qualche secondo, fino ad ottenere una crema densa che porrete nel frigorifero. Tagliate gli avocado a met, eliminate i noccioli e bagnateli col succo del limone. Riempite il centro di ciascuno con la salsa, e servite. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/avocado_pomodori.html20/04/2004 2.56.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AVOCADO AL RISO
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 2 1 1 avocado pomodoro da insalata tazza riso bollito freddo sale olio succo di limone Tagliare a met gli avocado dopo averli lavati ed asciugati. Togliere i noccioli e svuotare le due met della polpa con uno scavino tondo da frutta, badando a non rovinare le scorze. Mescolare le palline di avocado con il pomodoro tagliato a dadi e con il riso. Condire con sale, non molto olio, succo di limone abbondante. Disporre negli avocado svuotati e servire. Torna al menu non molto grande grossi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/avocado_riso.html20/04/2004 2.56.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BABARANOUJE
Provenienza: Marco Coppola (FidoNet) Data: 15/8/1994 Ingredienti: 2 5 1 3 spicchi 100 g melanzane cucchiai tahini cipolla aglio olio d'oliva succo di 2 limoni sale pepe Cuocere in forno le melanzane intere finch la polpa sia ben morbida (quasi sfatta). Pelarle, mettere la polpa nel mixer con la cipolla, l'aglio ed il tahini (potendo, sostituire cipolla ed aglio con 4--5 scalogni). Quando ben amalgamato, continuare a montare con l'olio ed il succo di limone aggiustando di sale e di pepe. Si serve anche con i kouft, oltre che con i kebob. Torna al menu media

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/babaranouje.html20/04/2004 2.56.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BARCHETTE DI PATATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/1/1996 barchette_patate Ingredienti: Dosi per 4: 4 30 4 1 50 g pizzico g patate burro noce moscata groviera svizzero sale pepe 1 noce burro per la teglia a dadini cucchiai panna grosse

Pelare le patate, sbollentarle intere per 20' in acqua salata, scolarle, tagliarle a met nel senso della lunghezza e svuotarle. Amalgamare alla polpa il burro a pezzetti, la panna, i dadini di formaggio, la noce moscata, sale e pepe. Farcire con il composto le patate, disporle in una teglia unta di burro e cuocere in forno caldo a 180' C per 30'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/barchette_patate.html20/04/2004 2.56.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BAULETTI DI CICORIA BIANCA
Provenienza: NaturAmica Data: 16/2/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 2 50 50 50 1 1 50 1/4 1 1 g l cespi g g g mazzetto cicoria bianca gruyre prosciutto pinoli maggiorana uovo burro panna erbe aromatiche sale Mondate la cicoria e fate cuocere le foglie a vapore per pochi minuti. Stendetele a raffreddare su un telo pulito. Tritate il prosciutto e il formaggio e versateli in una terrina con la maggiorana tritata. Legate gli ingredienti con un uovo e mescolate con un cucchiaio di legno. Farcite le foglie di cicoria col composto preparato. Chiudetele a fagottino con dello spago da cucina e sistemateli in una padella dove avrete fatto sciogliere il burro. Versate la panna e insaporite con il cognac. Unite anche i pinoli e le erbe tritate. Lasciate cuocere su fuoco dolce per 15 minuti circa e servite i bauletti caldi. Torna al menu

bicchierino cognac mazzetto

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/contorni/bauletti_cicoria_bianca.html20/04/2004 2.56.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BELGA DELLO CHEF
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/4/1996 belga_chef Ingredienti: Dosi per 4: 8 40 1 1 1/2 cespi g cucchiaio scarso bicchiere insalata belga burro farina latte prezzemolo limone sale Cuocere a vapore per 20' l'insalata. Preparare una besciamella con 20 g di burro, la farina e il latte. Cuocerla per 10', salarla, unirvi 20 g di burro, un ciuffo di prezzemolo tritato, il succo e la scorza del limone. Versare la besciamella sull'insalata e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/belga_chef.html20/04/2004 2.56.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BROCCOLETTI CON LE OLIVE
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/1/1995 broccoletti_olive Ingredienti: Dosi per 4: 1.5 150 70 200 1 kg g g g broccoletti olive verdi e nere caciocavallo cipolline olio sale Lasciare i broccoletti divisi a cimette in acqua fredda con aceto, poi lavarli. In una casseruola mettere 4 cucchiai di olio, met broccoletti, met olive a pezzetti, met caciocavallo grattugiato e tutte le cipolline sbucciate e affettate, poi fare un altro strato di ingredienti. Salare, unire 3 cucchiai di olio e il vino. Coprire e cuocere per 40' a fiamma bassa senza mescolare. Torna al menu

bicchiere vino bianco

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/broccoletti_olive.html20/04/2004 2.56.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BROCCOLI ALLE ACCIUGHE
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/2/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 500 25 4 1/2 g g broccoli capperi acciughe bicchiere olio sale Pulire i broccoli, tagliarli a pezzi, farli lessare in acqua bollente salata e scolarli. In un tegame far scaldare l'olio, unire le acciughe lavate e spinate, schiacciarle con una forchetta e amalgamarle all'olio. Aggiungere i capperi e i broccoli, far insaporire e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/broccoli_acciughe.html20/04/2004 2.56.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BROCCOLI E PATATE IN FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 300 250 60 50 40 g broccoli g patate g burro g pancetta g emmenthal sale. Lessare i broccoli e scolarli. Tagliare a rondelle le patate e farle bollire finch non saranno tenere. Imburrare una pirofila e sistemarvi, alternati, i broccoli e le rondelle di patate. Tagliare la pancetta e distribuirla sopra le verdure. Cospargere con emmenthal. Passare in forno a 200oC per circa 20 minuti. Servire molto caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/contorni/broccoli_patate_forno.html20/04/2004 2.56.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BUDINO DI CAVOLFIORE
Provenienza: RAI Televideo Data: 24/12/1992 Ingredienti: 1 1 cavolfiore burro cucchiaio farina noce moscata 1-cucchiai 2 2 parmigiano uova besciamella sale Lessare il cavolfiore, scolarlo, tritarlo, mescolarlo con besciamella, noce moscata, sale, parmigiano e uova sbattute.Imburrare e infarinare uno stampo, versarvi il composto, cuocerlo a bagnomaria per un'ora circa finch sar ben rassodato e servire. Torna al menu grattugiato da 1 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/budino_cavolfiore.html20/04/2004 2.56.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPONATA ALLE ZUCCHINE
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: polpa di pomodoro melanzane zucchine costola sedano cipolla pinoli uvetta capperi olio aceto sale pepe Far rosolare nell'olio l'aglio e la cipolla tritati, unire le melanzane, le zucchine e il sedano tagliati a dadini, l'uvetta ammorbidita, i pinoli, la polpa di pomodoro, salare, pepare e far cuocere per circa 30 minuti. Aggiungere 2 cucchiai di aceto e i capperi. Far riposare e servire. Torna al menu spicchio aglio

300 g. 2 2 1 1 1

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/caponata_zucchine.html20/04/2004 2.56.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPPELLI DI FUNGHI IN FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 8 1--2 1 1 2 spicchi cappelli di funghi porcini aglio manciata prezzemolo manciata basilico cucchiai pangrattato olio sale pepe Pulire i funghi, allinearli in una teglia unta di olio, con la parte concava rivolta verso l'alto, condirli con sale e pepe macinato al momento. Mescolare un trito di prezzemolo, basilico e aglio al pangrattato. Distribuire il composto nei cappelli, irrorarli con un filino di olio e mettere in forno gi caldo per 25'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cappelli_funghi_forno.html20/04/2004 2.56.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPPUCCIO ALLA VICENTINA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/12/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 1.5--1.8 1 1 1/2 100 g kg cavolo cappuccio cipolla spicchio aglio mela renetta pancetta olio burro sale pepe Lavare bene e tagliare grossolanamente il cavolo cappuccio; prendere quindi un grosso tegame e far rosolare in olio e burro la cipolla tritata, l'aglio e la pancetta tagliata a dadini. Unire ora il cavolo cappuccio, salare, pepare e far cuocere lentamente a tegame coperto per 45 minuti. Di tanto in tanto mescolare e, se necessario, aggiungere del brodo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cappuccio_vicentina.html20/04/2004 2.56.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI AGLI AROMI
Provenienza: La Stampa Data: 23/2/1995 Togliere ai carciofi le foglie dure, il gambo e le spine; allargarli bene e lasciarli a bagno per un quarto d'ora in acqua acidulata con succo di limone. Sgoccilarli e riempirli con un composto di pangratato, prezzemolo, aglio e fogliette di rosmarino tritati, formaggio grattugiato abbondante e un po' di pepe. Metteteli ritti in un tegame, uno vicino all'altro, unire anche i gambi puliti a tocchetti, versare su ognuno un filo d'olio e riempire il tegame con acqua, lasciando cuocere finch il liquido evaporato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_aromi.html20/04/2004 2.56.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI AL FORMAGGIO
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/12/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 100 25 3 1 cucchiaio confezione carciofi g g emmenthal burro uova parmigiano grattugiato sale Cuocere i carciofi per 10 minuti in acqua bollente salata, scolarli, tagliarli a spicchi e metterli su un piatto da portata. Mettere in una casseruola, a fuoco molto basso, il burro, i tuorli e i due formaggi grattugiati; mescolare finch il composto sar omogeneo, versare la salsa ottenuta sui carciofi e servire. Torna al menu Findus

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_formaggio.html20/04/2004 2.56.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI AL POMODORO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/1/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 300 1 g carciofi pomodori pelati cipolla olio burro vino bianco prezzemolo basilico sale pepe Mondare i carciofi, tagliarli a spicchi, rosolarli in un soffritto di cipolla tritata, olio e burro, spruzzarli con il vino, unire i pomodori frullati, salare, pepare e far cuocere per circa 30 minuti. Cospargere di basilico e prezzemolo tritati e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_pomodoro.html20/04/2004 2.56.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI AL PREZZEMOLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/1/1993 Ingredienti: Dosi per 6: 6 3 carciofi cucchiai olio pangrattato aglio limone prezzemolo sale Mondare i carciofi delle foglie dure e delle punte e metterli in acqua acidulata con succo di limone per qualche minuto. Tritare l'aglio e il prezzemolo, metterne un cucchiaino fra le foglie di ciascun carciofo, disporli ritti in una teglia con l'olio e un bicchiere di acqua, cospargerli di pangrattato e sale e farli cuocere a fiamma bassa. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_prezzemolo.html20/04/2004 2.56.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI ALLA BESCIAMELLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/1/1995 carciofi_besciamella Ingredienti: Dosi per 4: 1 60 1/2 1 100 g confezione carciofi g l burro besciamella uovo parmigiano grattugiato olio sale pepe Scottare i carciofi in acqua bollente leggermente salata e scolarli. Unire alla besciamella il tuorlo, l'albume montato a neve ed il parmigiano. Disporre i carciofi in una teglia imburrata, distribuirvi la besciamella e infornare a fuoco moderato per 15 minuti. Torna al menu Findus

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_besciamella.html20/04/2004 2.56.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI ALLA BRACE
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 30/1/1993 Decapitare i crciofi dalle spine che sono abbastanza indigeste. NON togliere le foglie esterne dure. Togliere i gambi che sono squisiti lessati a vapore e gratinati con besciamella e formaggio (come noti due ricette al prezzo di una!). Tenendo i carciofi per il fondo (la classica 'presa per i fondell:-)) battere un po' l'estremit (dove c'erano le spine) sul bordo del tavolo in modo che si schiudano leggermente come fiorellini che sbocciano (che poeta che sono!:)). Disporli sulla griglia, fondo in basso e condirli con 1 buona presa di sale, un po' d'aglio tritato, se piace, peperoncino, o in alternativa una presa di origano e mentuccia (il mio preferito), oppure capperi e timo, o gli aromi che pi vi fanno gola...... Questo per ogni carciofo. Il tocco finale, uno o due cucchiai d'olio di frantoio ciascuno fanno penetrare l'ignobile intruglio fin dentro il povero carciofo, che cos preparato verr immediatamente posto sulle braci e fatto cuocere finch le foglie esterne dure sono carbonizzate. Non andavano tolte perch fanno da recipiente di cottura. A questo punto si mangiano sfogliando come al solito, e alla fine rimane il tenerissimo fondo che, ahim , sparisce in un solo boccone e come tutti i supremi piaceri di tal fatta e s breve durata che vi stimola subito a mangiarne un altro... poi un altro.... poi un altro.... Ottimi accompagnati con la cipolla rossa grossa, quella dolce, cotta sotto la cenere calda!) Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_brace.html20/04/2004 2.56.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI ALLA DIAVOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/1/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 50 g carciofi mollica di pane latte 1 1 1 cucchiaio capperi spicchio ciuffo aglio prezzemolo olio d'oliva sale pepe Mettere in una terrina un trito di capperi, prezzemolo e aglio, unire la mollica di pane bagnata nel latte e condire con olio, sale e pepe. Pulire i carciofi, lessarli per 10 minuti in acqua salata, riempirli con il composto, sistemarli in una pirofila, salarli, peparli, cospargerli di olio, infornarli e servire ben croccanti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_diavola.html20/04/2004 2.56.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI ALLA GRECA
Provenienza: Olio Cuore Data: 23/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 8 carciofi olio lauro timo pochissima cipolla

Prendete dei carciofi molto teneri, puliteli scartando abbondantemente le foglie dure. Cuoceteli coperti di olio e acqua, calcolando un terzo d'olio di semi e due d'acqua. Salate, aggiungete qualche granello di pepe, un rametto di timo, una foglia di lauro e qualche anello di cipolla. Durante la cottura (ci vorranno circa 40 minuti) il liquido deve venire assorbito e i carciofi devono restare quasi asciutti. Serviteli freddi, accompagnati da olive nere, come antipasto, o caldi, come contorno ad una bella frittata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_greca.html20/04/2004 2.56.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI ALLA MILANESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 2 80 g confezione carciofi interi uova burro pangrattato limone sale Lessare i carciofi scongelati e tagliati a fette per il lungo. Passarli nelle uova sbattute con un po' di sale e nel pangrattato. Friggerle al burro come le costolette alla milanese. Torna al menu Findus

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_milanese.html20/04/2004 2.56.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI ALLA PAESANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 17/2/1995 carciofi_paesana Ingredienti: Dosi per 4: 8 100 100 100 1 g g g carciofi pancetta tesa cipolline sbucciate patate burro brodo succo di limone sale pepe Dividere i carciofi in spicchi. Sbucciare le patate e tagliarle a pezzetti. Mondare la lattuga e ridurla a listarelle. Sciogliere 60 gr di burro in una pentola, unire i carciofi e la pancetta a dadini, far insaporire e dopo qualche minuto unire le cipolline tagliate a met, le patate e la lattuga. Salare, pepare, bagnare con 2 mestoli di brodo, coprire e cuocere per 40' a fuoco dolce. Torna al menu

cuore lattuga

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_paesana.html20/04/2004 2.56.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI ALLA PANNA
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 4 20 1 200 carciofi interi g burro limone g panna

Pulire i carciofi, tagliarli in 4 parti e suddividerli in fettine molto sottili. Lessarli in acqua salata e con mezzo limone, per non farli diventare neri. Mettere sul fuoco un tegame con il burro ed aggiungere i carciofi scolati. Farli rosolare, coperti, per almeno 10 minuti. Aggiungere la panna e far cuocere fino a che non saranno diventati teneri. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_panna.html20/04/2004 2.56.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI ALLA PIZZAIOLA
Provenienza: FidoNet (Roberta Pistolesi) Data: 11/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 8 1 carciofi cipolla pomodori pelati 1 mozzarella sale pepe origano olio succo di limone Tagliate i carciofi in fettine sottili e immergeteli in acqua acidulata col succo di un limone. Scolateli e scottateli per 7 minuti circa in acqua salata bollente. Preparate il sugo di pomodoro facendo soffriggere la cipolla tagliata al velo, aggiungendo i pelati , sale e pepe. Ungete con l' olio il fondo di una pirofila, mettete uno strato di sugo di pomodoro, uno strato di carciofi e coprite con altro pomodoro. Mettete sopra la mozzarella tagliata a dadini, una spolverata di origano e infornate a 180 gradi per circa 15 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_pizzaiola.html20/04/2004 2.56.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI DELIZIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/11/1992 Ingredienti: Dosi per 3: 6 100 g carciofi prosciutto cotto prezzemolo aglio olio burro sale pepe Tritate bene il prosciutto, il prezzemolo e due spicchi d'aglio. Riempite ogni carciofo con questo preparato e disponeteli uno vicino all'altro in un tegame con poco olio e burro, aggiungete due bicchieri d'acqua o di brodo, salate e pepate, coprite e cuocete a fuoco basso per un'ora circa. Torna al menu interi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_delizia.html20/04/2004 2.56.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI E RADICCHIO
Provenienza: RAI Televideo Data: 24/5/1995 carciofi_radicchio Ingredienti: Dosi per 4: 4 200 100 carciofi g radicchio di Treviso g scagliette di formaggio grana il succo di 2 limoni olio sale pepe Mondare i carciofi e tagliarli a fettine sottili, raschiare i gambi e tagliarli a rondelle. Immergerli in acqua acidulata con succo di limone. Asciugarli e metterli in un'insalatiera, irrorarli con succo di limone e aggiungere il radicchio a listarelle e il formaggio a scaglie. Al momento di servire condire con sale, pepe, olio e succo di limone. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_radicchio.html20/04/2004 2.56.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI FREDDI
Provenienza: RAI Televideo Data: 10/12/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 6 1 3 60 carciofi limone uova g burro olio olive nere prezzemolo tritato sale pepe Pulite i carciofi, strofinateli con mezzo limone e scottateli in acqua bollente; fateli raffreddare; apriteli a fiore e conditeli con olio e limone. Lavorate, a parte, il burro fino a farlo diventare cremoso unendo i tuorli delle uova sode passati al setaccio; aggiustate di sale e pepe, unite il succo di mezzo limone e mescolete bene. Riempite con il composto ottenuto i carciofi. Guarnite con olive nere e prezzemolo. Mettete in frigo per un'ora prima di servire. Torna al menu interi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_freddi.html20/04/2004 2.56.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI IMBOTTITI
Provenienza: Kraft Data: 15/4/1995 \beginingredipents Per 6 persone: 6 carciofi 200 g formaggio tipo Lindenberger 1 manciatina prezzemolo 1 spicchio aglio pane grattugiato 1 limone vino bianco secco olio di oliva poco burro sale pepe Togliete ai carciofi le foglie esteme pi dure e tagliate la parte superiore spinosa. Aprite delicatamente le foglie ed immergetele in acqua acidulata con succo di limone. Rlsciacquatele infine sotto l'acqua corrente e scolatele bene. Mettete sul fuoco una padella con mezzo bicchiere di olio di oliva e l'aglio. Quando l'olio ben caldo mettete dentro i carciofi e fateli rosolare per pochi istanti, poi aggiungete un bicchiere di acqua calda e una spruzzata di vino bianco. Salate, pepate e cuocete per una mezz'ora a fuoco dolce. Quando i carciofi sono quasi cotti, toglieteli dalla teglia e lasciateli raffreddare. Apriteli quindi a fiore e mettete al centro di ogni carciofo un dado di Lindenberger e del prezzemolo finemente tritato. Cospargete ogni carciofo con un velo di pane grattugiato. Dlsponeteli infine in una pirofila imburrata e fateli gratinare per 10 minuti nel forno caldo. Si puo' anche aggiungere al ripieno un po' di prosciutto cotto, oppure cuocerli in tegame anzich al forno. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_imbottiti.html20/04/2004 2.56.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI IN CASSERUOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/12/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 6 carciofi brodo olio aglio grana grattugiato sale pepe Scongelare i carciofi, mondarli e tagliare i cuori a met. Lessare le foglie e i gambi e frullarli.Far rosolare i cuori con aglio e olio, bagnarli con il brodo, salare, pepare e far cuocere per circa 30 minuti. Cospargerli con il passato e il grana e servire. Torna al menu interi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_casseruola.html20/04/2004 2.56.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI IN FRICASSEA
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/2/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 200 carciofi g brodo prezzemolo aglio 1/2 2 limone tuorli parmigiano reggiano olio d'oliva sale pepe Unire ai tuorli il succo di mezzo limone, un cucchiaino di parmigiano, 20 g. di acqua, un pizzico di sale e di pepe; mescolare e far riposare al fresco. Mondare i carciofi e dividerli in 4 spicchi. Soffriggerli nell'aglio col prezzemolo per 10 minuti e irrorarli col brodo caldo. Incorporare il composto di tuorli e far rapprendere a fuoco basso. Torna al menu romani di dado

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_fricassea.html20/04/2004 2.56.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARCIOFI IN TEGLIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/1/1996 carciofi_teglia Ingredienti: Dosi per 4: 6 carciofi olio aglio brodo parmigiano grattugiato Mondare i carciofi e tagliare i cuori a met. Lessare le foglie e i gambi, quindi frullarli. Rosolare i cuori con olio e aglio, poi coprirli di brodo e cuocerli per 30'. Quindi cospargerli con il passato di foglie e gambi e con il formaggio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carciofi_teglia.html20/04/2004 2.56.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARDI AL RAGU` DI CARNE
Provenienza: Despar Data: 31/3/1995 Ingredienti: di circa 1 kg

1 1 1 1 1 1 1 gambo spicchio

cardo cipolla aglio carota sedano mazzetto prezzemolo mazzetto basilico polpa di manzo salsiccia fresca pomodori pelati parmigiano farina limone burro sale

100 g 50 g

tritata

1/2 bicchiere vino bianco 400 g

grattugiato

Preparate un sugo di came facendo rosolare nel burro la cipolla, l'aglio, la carota, il sedano, il prezzemolo ed il basilico tritati finemente, poi aggiungete la carne trita e la salsiccia, fate insaporire, bagnate con mezzo bichiere di vino bianco e fate evaporare, poi unite i pomodori pelati. Fate riprendere il bollore e cuocete a fuoco lento per almeno un paio d'ore. Mentre il sugo cuoce, pulite il cardo togliendo le costole dure ef i filamenti, poi tagliatelo in pezzi lunghi due dita e lessateli in acqua e limone per 1 ora e mezza. Una volta cotti il cardo e il sugo, imburrate una pirofila e fate uno strato di cardi, sopra mettete il sugo ben ristretto, spolverate con il parmigianograttugiato e cos via fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con uno strato di parmigiano e fiocchetti di burro.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cardi_ragu_carne.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.40

Le ricette di Pierre

Mettete in forno fino a quando la superficie non sar ben dorata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cardi_ragu_carne.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARDI ALL'ACCIUGA
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 2 1 4 1 cardi limone filetti spicchio aglio burro olio sale Pulire i cardi, tagliarli a pezzi e metterli a bagno in acqua e limone. In un tegame far sciogliere il burro con l'olio e l'aglio, unire i filetti d'acciuga spezzettati, far cuocere per pochi minuti e regolare di sale. Mettere i cardi in un piatto da portata, condirli con la salsa preparata e servire. Torna al menu acciuga bianchi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cardi_acciuga.html20/04/2004 2.56.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTE ALLA MESSICANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 10/4/1996 carote_messicana Ingredienti: Dosi per 4: 8 70 2 1/2 4 1 1 1 2 g bicchiere gocce cucchiaio foglia spicchio cucchiai carote burro aceto bianco salsa tabasco concentrato di pomodoro alloro aglio brodo pepe sale Tagliare le carote per il lungo in 4 parti. Soffriggere a fuoco dolce l'aglio nel burro, appena dorato eliminarlo. Rosolarvi le carote e l'alloro per 15'. Cospargere con zucchero, bagnare con il tabasco e con l'aceto, salare e pepare. Dopo 5' unire il pomodoro diluito con il brodo e portare a cottura le carote. Torna al menu piuttosto grosse

cucchiaini zucchero scuro

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carote_messicana.html20/04/2004 2.56.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTE ALLA NIVERNESE
Provenienza: RAI Televideo (FRANCIA) Data: 16/12/1994 A leggere le comiche avventure di Tartarino di Tarascona, il grande cacciatore che non era mai andato nemmeno a Marsiglia, scopriamo l'appetito sanguigno e la cucina saporita della Provenza dove ogni motivo buono per finire a bere e mangiare come i cacciatori di Tarascona, che ``si sdraiano pancia all'aria all'ombra di un pozzo, di un vecchio muro, di un olivo e si sacrificano a consumare un'interminabile colazione, annaffiata da quei generosi vini del Rodano che smuovono il riso e metton l'ali al canto". (Per 4 persone) Lessare per 5 minuti 500 g di carotine, scolarle e passarle in padella con 45 g di burro. Coprirle a filo con brodo di carne e far cuocere a fuoco dolce finch tutto il brodo assorbito. Condire con sale, pepe, poco zucchero e 250 g.di cipolline rosolate nel burro con poco zucchero. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carote_nivernese.html20/04/2004 2.56.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTE ALLA PANNA
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 50 1/4 abbondante kg carote g l burro panna fresca basilico sale pepe Pulire le carote e tagliarle a rondelle. Sciogliere il burro, unirvi le carote e farle cuocere a fuoco vivace. Salare, pepare e versarvi la panna, abbassando il fuoco. Unire alle carote il basilico tritato finemente e servire caldissimo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carote_panna.html20/04/2004 2.56.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTE ALL'ARANCIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/2/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 600 60 1 1 g carote g burro arancia limone sale Mondare le carote, eliminare le estremit, lavarle e tagliarle a julienne. Sciogliere il burro in una grande padella, unire le carote, salare e far cuocere per circa 5 minuti mescolando spesso. Passarle in un piatto da portata, irrorare con il succo di arancia e di limone e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carote_arancia.html20/04/2004 2.56.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTE E FAGIOLINI STUFATI
Provenienza: RAI Televideo Data: 17/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 400 400 2 3 1 cucchiai g g carotine fagiolini cipolle olio extravergine d'oliva sale In una padella fate stufare le cipolle affettate con l'olio d'oliva e un po' di brodo. Dopo 3--4 minuti unite le carote e i fagiolini, salate e unite l'altro brodo. Fate cuocere a fuoco medio per 20--30 minuti, girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Torna al menu

bicchiere brodo vegetale

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%...icette%20Di%20Cucina/contorni/carote_fagiolini_stufati.html20/04/2004 2.56.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTE STUFATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 carote_stufate Ingredienti: Dosi per 4: 450 50 1/2 g g bicchiere carote burro vino bianco prezzemolo sale pepe Tagliare le carote e soffriggerle nel burro con il prezzemolo tritato; salare e pepare. Bagnare le carote con il vino, portarle a cottura a fuoco dolce e servirle calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carote_stufate.html20/04/2004 2.56.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTE TRIFOLATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 31/1/1992 Ingredienti: tagliate a rondelle

1200 g 3--4 150

carote

spicchi aglio g prezzemolo olio sale pepe

30

burro

Mettere le carote in una casseruola, unire il burro, olio, l'aglio diviso a met. Aggiungere un bicchiere d'acqua, coprire e mettere su fuoco moderato. Aggiungere il prezzemolo tritato, sale, pepe e cuocere fino a quando le carote non saranno tenere. Servire molto caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carote_trifolate.html20/04/2004 2.56.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTE VICHY
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/3/1995 carote_vichy Ingredienti: Dosi per 4: 1 60 kg carote g burro olio sale prezzemolo vino bianco Pulire le carote e tagliarle a rondelle. Sciogliere il burro in un po' di olio, unire le carote, salare e coprire di acqua. Cuocere a recipiente coperto, mescolando ogni tanto, per 1 ora. A met cottura bagnare con il vino. Verso la fine unire il prezzemolo tritato. Le carote dovranno essere molto tenere. Servirle calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carote_vichy.html20/04/2004 2.56.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTE, MAIS E RICOTTA
Provenienza: Roberto Piola Data: 29/6/1999 Come piatto unico per due persone: tagliare a rondelle una manciata di carote, scottarle appena a vapore (devono essere ancora abbastanza consistenti); far imbionidre una cipolla nel burro, versarci poi dentro le carote ed una confezione di mais ben scolato; far saltare per cinque minuti; annaffiare con salsa di soja; far saltare per un altro paio di minuti; unire 150 g di ricotta; mescolare bene ancora sul fuoco e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carote_mais_ricotta.html20/04/2004 2.56.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAROTINE IN SALSA
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/4/1996 carotine_salsa Ingredienti: Dosi per 4: 500 g carotine burro cipolla 1 1 1/2 30 cucchiaio farina bicchiere latte sale bicchiere panna g grana grattugiato fresche e molto piccole

Scottare per 10' le carote nell'acqua bollente. Farle insaporire in padella con burro e cipolla tritata, spolverizzare con la farina e bagnare con il latte Salare e cuocere per 10', quindi unire la panna e il grana. Mescolare per ottenere una salsa cremosa e servire caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/carotine_salsa.html20/04/2004 2.56.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLFIORE AI FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 24/10/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 1500 100 150 150 300 40 g cavolfiore g funghi secchi g parmigiano g g prosciutto cotto pomodori pelati olio sale Cuocete a vapore il cavolfiore e toglietelo dal fuoco ben al dente. Fate rinvenire i funghi in acqua tiepida. Preparate una salsina facendo rosolare i funghi in burro e olio e unendo i pomodori pelati. Tagliate il cavolfiore a fettine, copritelo con met prosciutto cotto, met salsina e met parmigiano. Fate un altro strato di cavolfiore e proseguite come prima. Infornate a 170o. Torna al menu

g burro

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolfiore_funghi.html20/04/2004 2.56.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLFIORE AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 6/2/1996 cavolfiore_forno Ingredienti: Dosi per 4: 1 cavolfiore burro parmigiano grattugiato sale Dividere in cimette il cavolfiore e cuocerlo per 15' in acqua bollente salata. Farlo saltare con abbondante burro, cospargerlo quindi con il parmigiano e passarlo in forno caldo a 200' C per circa 15'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolfiore_forno.html20/04/2004 2.56.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLFIORE AL LATTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 31/1/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 70 1 2 g cavolfiore burro parmigiano grattugiato noce moscata sale pepe Mondare il cavolfiore, lavarlo, lessarlo per circa 10 minuti in acqua bollente salata, scolarlo, farlo intiepidire e dividerlo in cimette. Far soffriggere il burro in un tegame, adagiarvi le cimette, salare, pepare, cospargere di noce moscata, bagnare con il latte, farlo assorbire, spolverizzare di parmigiano e servire. Torna al menu da 1 kg. circa

bicchiere latte cucchiai

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolfiore_latte.html20/04/2004 2.56.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLFIORE ALLA BESCIAMELLA
Provenienza: Nando Santagata (FidoNet) Data: 31/1/1992 Ingredienti: di media grossezza

2 80 g

cavolfiori parmigiano olio pangrattato

Per la besciamella: 4 2 1 cucchiai olio cucchiai farina rametto timo sale 1.5 bicchieri acqua di cottura dei cavolfiori

Cuocere a vapore i cavolfiori, scolarli ancora al dente e disporli in una pirofila precedentemente unta d'olio e cosparsa di pangrattato. Ricoprirli con la basciamella che avrete preparato scaldando l'olio, incorporandovi quindi la farina e aggiungendo poi, poco alla volta mescolando in modo da ottenere una crema omogenea, l'acqua di cottura dei cavolfiori calda, insaporita con un pizzico di sale e del timo. Dopo aver coperto i cavolfiori con la salsa, spolverate di parmiggiano grattugiato e infornate per 20 minuti, a forno caldo, sino al formarsi di una crosticina. Servire caldo. Lo stesso si puo' fare per i cavoletti di Bruxelles e con diverse altre verdure... il segreto solo nella besciamella vegetale.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...ette%20Di%20Cucina/contorni/cavolfiore_besciamella.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.43

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...ette%20Di%20Cucina/contorni/cavolfiore_besciamella.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLFIORE ALLA NAPOLETANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 cavolfiore_napoletana Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 40 40 kg g g cavolfiore uva passa pinoli prezzemolo sale pepe Scottare il cavolfiore in acqua bollente salata per 5', sgocciolarlo e tagliarlo a pezzi. Imbiondire l'aglio nell'olio, unire il cavolfiore, mescolare, coprire e cuocere per 10'. Quindi unire l'uva e i pinoli, pepare, unire un po' di prezzemolo tritato e aggiustare di sale Cuocere per altri 10'. e servire. Torna al menu spicchio aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolfiore_napoletana.html20/04/2004 2.56.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLFIORE E PATATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 1/2/1996 cavolfiore_patate Ingredienti: Dosi per 4: 1 4 cavolfiore patate burro 1 tuorlo d'uovo sale Mondare il cavolfiore, lessarlo intero per 20' e scolarlo bene. Tagliarlo a met e sistemarlo in una pirofila. Lessare le patate, passarle e mescolarvi burro e tuorlo. Coprire il cavolfiore con il pur di patate, livellarlo bene, spennellare di burro fuso e cuocere in forno caldo a 200' C per 20'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolfiore_patate.html20/04/2004 2.56.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLFIORE GRATINATO
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 40 cavolfiore tazza besciamella g parmigiano grattugiato sale Pulire il cavolfiore, lavarlo, lessarlo in acqua bollente salata, scolarlo e metterlo in una pirofila imburrata. Versare la besciamella, mettere dei fiocchetti di burro, cospargere di parmigiano, far gratinare in forno e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolfiore_gratinato.html20/04/2004 2.56.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLFIORE MORNAY
Provenienza: RAI Televideo Data: 28/3/1996 cavolfiore_mornay Ingredienti: Dosi per 4: 1 cavolfiore salsa Mornay emmental sale burro Lessare al dente il cavolfiore, scolarlo e sistemarlo in una pirofila imburrata, coprire con salsa Mornay, cospargere con il formaggio e passare in forno caldo a 180' C finch la superficie sar ben dorata. Torna al menu grattugiato a cimette

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolfiore_mornay.html20/04/2004 2.56.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLFIORE SAPORITO
Provenienza: RAI Televideo Data: 21/3/1996 cavolfiore_saporito Ingredienti: Dosi per 4: 1 85 2 1 2 g ciuffo cavolfiore burro prezzemolo tuorli sodi spicchi aglio

Mondare il cavolfiore e lessarlo intero per 45'. Fondere il burro con l'aglio, togliere la padella dal fuoco, unire il prezzemolo tritato, versare la salsa sul cavolfiore insieme ai tuorli sodi tritati. Servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolfiore_saporito.html20/04/2004 2.56.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLINI ALL'ARANCIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1993 Ingredienti: cavolini di Bruxelles arancia pepe paprika zucchero sale Lessare i cavolini in acqua salata, scolarli e tenerli in caldo. Sciogliere il burro in un tegamino, aggiungere la scorza dell'arancia e cuocere pochi minuti; unire il succo dell'arancia, il pepe, una presa di paprika e una di zucchero, il sale e cuocere per 10 minuti. Versare la salsa calda sui cavolini e servire subito. Torna al menu

500 g 70 1

g burro

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolini_arancia.html20/04/2004 2.56.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLINI DI BRUXELLES BRASATI
Provenienza: RAI Televideo Data: 17/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 6--700 2 50 2 g cavolini di Bruxelles cipolle g burro dl brodo vegetale sale pepe Togliete le foglie esterne ai cavolini, lavateli ed incidetene la base. Lessateli per 5 minuti in acqua salata, quindi scolateli. Tritate finemente le cipolle e fatele rosolare in una casseruola con il burro, unite un po' di brodo e fate cuocere 5 minuti. Unite i cavolini, il brodo rimasto, sale e pepe e ultimate la cottura a casseruola semicoperta. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/contorni/cavolini_bruxelles_brasati.html20/04/2004 2.56.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLINI DI BRUXELLES GRATINATI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 6: 500 100 5 g g cucchiai cavolini di Bruxelles burro parmigiano grattugiato sale Pulire i cavolini, lavarli, lessarli in acqua salata in ebollizione, scolarli, disporli, a piramide, in una pirofila imburrata, cospargerli con fiocchetti di burro, ricoprirli con il parmigiano e farli gratinare in forno. Prima di servire versarvi sopra il resto del burro fuso. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...e%20Di%20Cucina/contorni/cavolini_bruxelles_gratinati.html20/04/2004 2.56.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLO IN CASSERUOLA
Provenienza: RAI Televideo (LUSSEMBURGO) Data: 23/8/1992 Lavare 250 g. di cavolo, affettarlo sottilmente e cuocerlo in un bicchiere di acqua per 40 minuti. Aggiungere quindi 250 g. di patate intere e sbucciate e 250 g. di salsicce. Far cuocere per un'altra mezz'ora. Togliere le salsicce e ridurre le verdure a purea e condirla con 150 g. di latte caldo, 2 cucchiai di burro, sale e pepe. Amalgamare bene il tutto e unire le salsicce spellate e tagliate a pezzi. Servire ben caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolo_casseruola.html20/04/2004 2.56.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLO ROSSO BRASATO CON PANNA ACIDA
Provenienza: RAI Televideo (RUSSIA) Data: 23/8/1992 Nome in Russo: Krasnaya tushonnaya kapusta so smetanoi. Dosi per 6. Passare in pentola 1 kg. di cavolo rosso tritato grossolanamente con 1 cipolla e 1 spicchio d'aglio affettati, 6 cucchiai di conserva di pomodori stemperata in 1 bicchiere d'acqua, 1 cucchiaino di sale e 80 g. di burro. Portare il tutto ad ebollizione, abbassare la fiamma al minimo e lasciar cuocere per 45 minuti, rimescolando ogni tanto. Quando il cavolo cotto unire 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di yogourth e poco sale, se necessario. Ottimo per accompagnare arrosti e polpette. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Di%20Cucina/contorni/cavolo_rosso_brasato_panna_acida.html20/04/2004 2.56.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAVOLO ROSSO E YOGURT
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/5/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 4 25 1 1 2 2 filetti g vasetto cavolo acciuga burro yogurt rosso

spicchio aglio cucchiai olio cucchiai aceto sale pepe

Far soffriggere l'aglio in olio e burro; appena sar dorato estrarlo e aggiungere il cavolo affettato fino. Rimescolare e far cuocere a calore vivace unendo anche i filetti d'acciuga a pezzetti e l'aceto; salare, pepare, incoperchiare e far cuocere per 10'. Bagnare la verdura con lo yogurt, mescolare e terminare la cottura senza coperchio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cavolo_rosso_yogurt.html20/04/2004 2.56.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CETRIOLI ALLO YOGURT
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/9/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 3 3 5 2 2 dl spicchi cetrioli yogurt aglio aneto fresco sale pepe Versare l'olio in un recipiente, spremervi gli spicchi d'aglio e incorporare l'aceto. Battere lo yogurt con la frusta e mescolarlo con l'olio. Aggiungere i cetrioli tagliati a bastoncini, sale, pepe e abbondante aneto tritato. Torna al menu o finocchiella selvatica cucchiai olio cucchiai aceto

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cetrioli_yogurt.html20/04/2004 2.56.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CHAMPIGNON AL POMODORO
Provenienza: RAI Televideo Data: 8/6/1995 champignon_pomodoro Ingredienti: Dosi per 4: 1 300 1 confezione g funghi champignon Findus polpa di pomodoro cipolla timo alloro aceto olio aglio sale pepe Scaldare qualche cucchiaio di olio e unire i funghi. Farli saltare a fuoco vivace con 1 foglia di alloro, salare e pepare. Imbiondire in altro tegame l'aglio e la cipolla con qualche cucchiaio di olio, versarvi 1/2 bicchiere di aceto e farlo ridurre prima di aggiungere il pomodoro. Cuocere per 10', salare, pepare e profumare con un pizzico di timo. Unire i funghi alla salsa e cuocere per 5' Eliminare l'alloro e servirli caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/40...0Ricette%20Di%20Cucina/contorni/champignon_pomodoro.html20/04/2004 2.56.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CHAMPIGNON ALLA CREMA
Provenienza: RAI Televideo Data: 2/7/1995 champignon_crema Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 2 1/2 20 1 1/2 2 1 cucchiai mestolo bicchiere g spicchio confezione champignon cucchiaio raso uova panna liquida burro prezzemolo aglio limone olio brodo Findus farina

Scaldare met del burro con l'olio, unire l'aglio e poco dopo i funghi. Una volta scongelati, salare e pepare e cuocere facendo ridurre l'acqua. Unire il succo di limone, la farina, il resto del burro e poco alla volta il brodo, mescolando. Mescolare i tuorli con la panna e unirli ai funghi. Appena poi inizieranno a bollire toglierli dal fuoco. Cospargere con il prezzemolo tritato e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/champignon_crema.html20/04/2004 2.56.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CHAMPIGNON RIPIENI
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/9/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 500 30 g funghi champignon g burro aglio sale pepe Frullare un'abbondante manciata di prezzemolo con 3 cucchiai d'olio, una noce di burro, aglio, sale e pepe. Disporre le cappelle dei funghi, tolte dai gambi, con la parte concava rivolta verso l'alto, su una pirofila imburrata. Riempire ciascun fungo con un cucchiaio della salsa preparata precedentemente e mettere in forno, gi caldo, per circa 20 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/champignon_ripieni.html20/04/2004 2.56.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CHAMPIGNONS DI ANTIBES
Provenienza: RAI Televideo Data: 6/3/1996 champignons_antibes Ingredienti: Dosi per 4: 400 40 100 1 1 3 g g g spicchio cucchiai champignon burro pancetta affumicata aglio panna prezzemolo sale pepe Far rosolare in padella nel burro la pancetta tagliata a dadini, aggiungere i funghi e cuocere a fuoco vivo. Salare, pepare, versare il brandy e farlo evaporare. Unire la panna liquida, l'aglio e il prezzemolo tritati, abbassare il fuoco e far cuocere i funghi coperti per circa 15 minuti. Torna al menu

cucchiaio brandy

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/champignons_antibes.html20/04/2004 2.56.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIPOLLE RIPIENE
Provenienza: RAI Televideo Data: 2/3/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 4 4 6 4 spicchi foglie cucchiaiate cipolle bianche aglio salvia mollica di pane sale pepe 2 30 cucchiai g olio burro pangrattato Lessare le cipolle per 15' in acqua salata insieme all'aglio. Scolarle e con delicatezza scavarle con un cucchiaino. Tritare la polpa delle cipolle, l'aglio e la salvia. Unire al trito la mollica di pane, l'olio, il sale e il pepe. Con il composto riempire le cipolle, disporle in una pirofila, cospargere con pangrattato e cuocere in forno a 180o per 50'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cipolle_ripiene.html20/04/2004 2.56.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIPOLLE RIPIENE ALLA PIEMONTESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/4/1996 cipolle_ripiene_piemontese Ingredienti: Dosi per 4: 4 40 150 30 1 5 2 1 alcuni cucchiai g g g cipolle salsiccia vitello burro amaretto parmigiano uova cucchiaio grappa grissini noce moscata sale pepe burro per la pirofila pestati pestato tritato bene grosse

Soffriggere la salsiccia con poco burro, rosolarvi la carne. Lessare le cipolle 15', tagliarle a met, estrarre la parte centrale, tritarla e unirla alla carne. Unire al composto 1 uovo, sale, pepe, noce moscata, parmigiano e amaretto. Riempire le cipolle e porle in una pirofila imburrata. Spruzzare con grappa, pennellare con uovo, spolverizzare con grissini e fiocchi di burro e cuocere in forno. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/contorni/cipolle_ripiene_piemontese.html20/04/2004 2.56.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIPOLLINE AL MARSALA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/2/1995 cipolline_marsala Ingredienti: Dosi per 4: 400 2 30 1 g cucchiai g spicchio cipolline olio burro aglio marsala 1 cucchiaino amido di mais brodo timo Rosolare le cipolline nell'olio e burro con l'aglio. Togliere l'aglio e spruzzare di marsala, unire l'amido di mais diluito in un po' di brodo e un pizzico di timo. Coprire a filo di brodo e cuocere per circa 40', piano e coperto. Torna al menu pelate

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cipolline_marsala.html20/04/2004 2.56.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIPOLLINE STUFATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 3/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 300 4 cucchiai di olio 1 1/2 2 un cucchiai po' cucchiaio zucchero dado vegetale aceto vino bianco g cipolline

Rosolare le cipolline nell'olio, unire lo zucchero, il mezzo dado, l'aceto e un po' di vino. Lasciare stufare lentamente, prima a recipiente scoperto, poi quando le cipolline saranno colorite, a recipiente coperto, unendo, se necessario, un po' di acqua o un po' di brodo di dado. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/cipolline_stufate.html20/04/2004 2.56.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONTORNO DI CAROTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 28/5/1995 contorno_carote Ingredienti: Dosi per 4: 8 carote tenere 1/2 1/2 tazza maionese tazza panna montata non dolcificata sale Raschiare, lavare e asciugare le carote. Grattugiarle e mescolarvi la maionese. Salare, se necessario, e unire la panna. Tenere al fresco prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/contorno_carote.html20/04/2004 2.56.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONTORNO MEDITERRANEO
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/6/1995 contorno_mediterraneo Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 confezione ``Contorno Mediterraneo" Findus trito di prezzemolo, aglio e basilico sale pepe olio Far rinvenire le verdure della confezione (melanzane, peperoni, zucchine e patate grigliati) per 12' in padella con un goccio di olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Aggiungere il trito di prezzemolo, aglio e basilico e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/contorni/contorno_mediterraneo.html20/04/2004 2.56.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONTORNO MEDITERRANEO AFFUMICATO
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/2/1996 contorno_mediterraneo_affumicato Ingredienti: Dosi per 4: 1 2 150 g confezione Contorno Mediterraneo Findus pomodori scamorza aglio olio origano sale pepe Cospargere con olio una pirofila, distribuire sul fondo l'aglio tritato. Versarvi il contorno e mescolarvi i pomodori privati dei semi e tagliati a pezzi. Insaporire sul fuoco per 8'. Cospargere con un pizzico di origano, sale e pepe. Distribuirvi sopra la scamorza a pezzetti. Mettere in forno ben caldo per 10'. Torna al menu a pera maturi o altro formaggio affumicato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Di%20Cucina/contorni/contorno_mediterraneo_affumicato.html20/04/2004 2.56.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONTORNO MEDITERRANEO AI FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 1/5/1995 contorno_mediterraneo_funghi Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 1 200 1/2 confezione mazzetto spicchio g ``contorno mediterraneo" prezzemolo aglio champignon limone olio sale pepe Tritare abbondante prezzemolo con l'aglio. Mettere sul fuoco un tegame con 1 cucchiaio di olio e met del trito, appena caldo unire i funghi e cuocerli a fuoco vivo. Salare, pepare e spruzzare con il succo di limone. Unire il rimanente trito, mescolare e spegnere. Cuocere per 10' in un altro tegame il contorno mediterraneo in poco olio, unirvi i funghi, far insaporire e servire. Torna al menu Findus

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...%20Di%20Cucina/contorni/contorno_mediterraneo_funghi.html20/04/2004 2.56.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONTORNO MEDITERRANEO CON CIPOLLA IN AGRODOLCE
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/7/1995 contorno_mediterraneo_cipolla_agrodolce Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 1 confezione ``contorno mediterraneo" Findus cipolla olio cucchiaino zucchero aceto brodo pepe sale Affettare grossolanamente una grossa cipolla e farla appassire in un tegame con olio. Cospargere con lo zucchero e bagnare con qualche cucchiaio di aceto. Salare, pepare e portare a completa cottura con poco brodo. Far rinvenire in un'altra padella il contorno, unire la cipolla in agrodolce, mescolare bene e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cina/contorni/contorno_mediterraneo_cipolla_agrodolce.html20/04/2004 2.56.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROCCHETTE DI PATATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 9/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 1 3 50 g kg patate uova formaggio grattugiato farina sale olio prezzemoo Fate lessare le patate con la buccia. Quando sono cotte, pelatele e passatele al passaverdure. Unite al composto le uova e il formaggio, un abbondante trito di prezzemolo, sale e la farina (regolatevi voi sulla quantit utile per ottenere un impasto abbastanza sodo). Formate delle palline leggermente schiacciate e lasciatele riposare per 5 minuti prima di friggerle. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/crocchette_patate.html20/04/2004 2.56.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CUJETT (SILENE VULGARIS) AL BURRO
Provenienza: www.edera-rg.com Data: 16/8/2000 Cucina Tipica Valsusina Dopo aver lessato in acqua salata i "cujett", farli scolare. Intanto in una padella far soffriggere uno spicchio d'aglio nel burro; togliare l'aglio e mettere i "cujett". Lasciare insaporire qualche minuto e servire caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...e%20Di%20Cucina/contorni/cujett_silene_vulgaris_burro.html20/04/2004 2.56.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLI CON FILETTI DI ALICI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 5 2 4 5 1 kg spicchi filetti fagioli aglio alici freschi cucchiai olio

cucchiai aceto mazzetto basilico sale pepe

Lessare i fagioli per 1 ora e mezza. Dorare nell'olio l'aglio ed eliminarlo. Unire i filetti di alici ridotti in poltiglia, bagnare con l'aceto e far rapprendere per 10'. Aromatizzare con il basilico tritato, salare, pepare e lasciare sul fuoco per 2--3'. Condire con questo intingolo i fagioli freddi e ben scolati. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagioli_filetti_alici.html20/04/2004 2.56.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLI FRITTI
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/3/1996 Ingredienti: Dosi per 4: 450 80 2 100 g g g fagioli lardo freschi o surgelati tritato

cucchiai olio emmental a dadini pepe sale

Lessare i fagioli e passarli al passaverdure. Rosolare il lardo, unire il passato di fagioli e il pepe, mescolando fino a quando avranno assorbito il grasso, unire quindi l'emmental. Mettere l'olio in padella, unire il composto di fagioli e far friggere fino a quando il formaggio sar sciolto. Volendo si puo' cuocere come una frittata, girandolo e facendolo dorare da ambo le parti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagioli_fritti.html20/04/2004 2.56.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLI IN INSALATA
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/6/1995 fagioli_insalata Ingredienti: Dosi per 4: 450 1 g fagioli borlotti cipollina olio aceto senape sale pepe Lessare i fagioli, scolarli e condirli ancora tiepidi con anellini di cipolla e una salsetta di olio, aceto, senape, sale e pepe. Si puo' sostituire la cipolla con un cuoricino di sedano tagliato a bastoncini o fettine di peperoni arrostiti. Torna al menu fresca

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagioli_insalata.html20/04/2004 2.56.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLI IN PUREA
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 fagioli_purea Ingredienti: Dosi per 4: 450 200 90 g fagioli borlotti

g panna liquida g burro sale

Lessare i fagioli in una pentola coperti di acqua fredda. Salarli quasi a fine cottura, passarli al setaccio e metterli in una pentola con il burro. Farli insaporire e aggiungere la panna. Cuocere qualche minuto e servirli come contorno a carni lesse. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagioli_purea.html20/04/2004 2.56.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLI STUFATI ALLA BUD SPENCER
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 30/5/1993 Fagioli stufati come li faceva mia nonna ungherese. Praticamente sono come quelli che vedi mangiare da Bud Spencer nei vari film di Trinit :-)) Fai lessare una quantit adeguata di fagioli in acqua salata con un pezzo di gambo di sedano e mezza cipolla. Lasciali raffreddare nel loro brodazzo. (lessarli alla sera per il giorno dopo va bene). In una padella larga fai rosolare un po' di burro con un un paio di cucchiaiate rase di farina fino a quando schiumeggia. Come se iniziassi a fare una besciamella. Nel miscuglio abbi cura di aggiungere una foglia di alloro, possibilmente fresca. E anche una traccia d' aglio, se ti piace. O magari noce moscata... qui va molto a gusto personale. Poi ci butti dentro i fagioli gi lessati , li fai rosolare un cinque minuti , e ci aggiungi un po' del loro brodo. Il brodo dei fagioli fa gonfiare la farina abbrustolita e genera una crema gustosissima. E` estremamente importante mescolare l'intruglio con abilit poich tende facilmente a fare grumi. Un mezzo bicchiere di buon vino bianco molto secco ci sta molto bene. Nella fase iniziale della rosolatura, mettici insieme (se ti piacciono), pezzi di buon leberwurst bavarese o pi semplicemente salsiccia fresca. O anche dei frammenti di pancetta affumicata. Vedi un po' tu quello che preferisci. Qualunque cosa maialosa va bene. Meglio ancora, se non hai problemi di colesterolo, puoi rosolare la farina con il lardo o lo strutto e allora... SLURP! Un bel pizzicotto di paprika ungherese o peperoncino meridionale completa il tutto se ti piace un po' piccante. Personalmente preferisco una traccia di bacche di ginepro e noce moscata pestate nel mortaio. Ma qui si va a finire nelle varianti personali, e allora il discorso....... non potrebbe mai concludersi.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...20Di%20Cucina/contorni/fagioli_stufati_bud_spencer.html (1 di 2)20/04/2004 2.56.49

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...20Di%20Cucina/contorni/fagioli_stufati_bud_spencer.html (2 di 2)20/04/2004 2.56.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI AGLIO E OLIO
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 fagiolini_aglio_olio Ingredienti: Dosi per 4: 450 1 2 g fagiolini spicchio aglio cucchiai olio prezzemolo sale Scottare i fagiolini per 10' in acqua bollente salata e sgocciolarli bene. Imbiondire l'aglio nell'olio, eliminarlo quando sar colorito e unire i fagiolini. Far rosolare a fuoco vivace, salare e completare la cottura mescolando spesso. A cottura quasi ultimata unire il prezzemolo e servire caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_aglio_olio.html20/04/2004 2.56.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI AL BASILICO
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 500 50 1 g g fagiolini burro basilico sale Lessare i fagiolini per circa 20 minuti in acqua salata, scolarli, metterli in padella con il burro e l'aglio, cospargerli con abbondante basilico tritato e far insaporire per circa 10 minuti. Regolare di sale, unire altro basilico e servire. Torna al menu

spicchio aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_basilico.html20/04/2004 2.56.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI AL BURRO
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 450 50 1 g g fagiolini burro tritato finissimo

cucchiaio prezzemolo succo di limone sale pepe

Lessare i fagiolini in acqua salata. Sciogliere il burro in un tegame e unire i fagiolini, salare, pepare e aggiungere il prezzemolo. Mescolare bene e lasciar insaporire alcuni minuti. Togliere dal fuoco e spruzzare con qualche goccia di succo di limone, mescolare ancora e servire ben caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_burro.html20/04/2004 2.56.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI AL LATTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 450 1/2 1 1/2 l g fagiolini cipolla cucchiaio farina latte olio burro sale pepe Tritare la cipolla e soffriggerla in olio e burro, aggiungere i fagiolini lessati e continuare la cottura per pochi minuti. Unire la farina, il latte, il sale e il pepe e cuocere ancora a fuoco lento. Servire i fagiolini ben caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_latte.html20/04/2004 2.56.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI AL TONNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 450 100 3 1 g fagiolini primavera acciughe limone olio sale Lessare i fagiolini in acqua salata, scolarli e metterli in un'insalatiera. Unire le acciughe pulite, diliscate e tritate e il tonno sgocciolato e sbriciolato. Condire con olio e succo di limone e servire. Torna al menu surgelati

g tonno sott'olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_tonno.html20/04/2004 2.56.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI ALLA CREMA
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/3/1996 fagiolini_crema Ingredienti: Dosi per 4: 450 50 1/2 g g fagiolini groviera a lamelle

bicchiere panna burro sale pepe in grani

Lessare i fagiolini, scolarli e farli saltare nel burro, unire il formaggio, la panna e una macinata di pepe. Cuocere mescolando finch si sar formata una salsa cremosa. Servire caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_crema.html20/04/2004 2.56.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI ALLA GENOVESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 600 12 50 1 1 g filetti g punta fagiolini acciuga prezzemolo bicarbonato olio sale pepe Lessare i fagiolini in acqua bollente con il bicarbonato per 10 minuti. Pestare in un mortaio (oppure frullare) l'aglio con le acciughe e soffriggere il trito in 1, 5 dl di olio fin quando sar ben amalgamato. Unire i fagiolini e farli insaporire a fuoco vivo. Salare, pepare, unire il prezzemolo tritato e mescolare. Servire i fagiolini con crostoni di pane fritti e olive nere. Torna al menu

spicchio aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_genovese.html20/04/2004 2.56.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI ALLA POLLASTRINA
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 fagiolini_pollastrina Ingredienti: Dosi per 4: 400 80 2 1 g g fagiolini burro tuorli di uovo cucchiaio farina brodo succo di limone noce moscata prezzemolo sale crostoni di pane fritti nel burro surgelati

Lessare i fagiolini. Fondere il burro e stemperarvi la farina, appena dorata diluire con 2--3 cucchiai di brodo. Unire alla salsa i fagiolini e farli insaporire per qualche minuto. Levarli dal fuoco, mescolarvi i tuorli, il succo di 1/2 limone e 1 cucchiaio di prezzemolo tritato. Far rapprendere appena i tuorli e servire con i crostoni di pane. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_pollastrina.html20/04/2004 2.56.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI ALLA WORCESTER
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/4/1996 fagiolini_worcester Ingredienti: Dosi per 4: 500 g fagiolini burro aglio 1 1 1 mestolo cucchiaio brodo concentrato di pomodoro

cucchiaino worcester

Lessare i fagiolini, insaporirli in padella con burro e aglio. Diluire nel brodo il concentrato di pomodoro e la worcester. Irrorare i fagiolini con il brodo, far addensare la salsa e servire caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_worcester.html20/04/2004 2.56.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI ALLE OLIVE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 450 1 1 20 2 g fagiolini cipolla spicchio aglio olive nere manciate emmental grattugiato olio burro sale Lessare per 10 minuti i fagiolini in acqua bollente salata, farli saltare in padella per 5 minuti con olio, burro e un trito di aglio e cipolla, unire le olive snocciolate e tagliate a filetti e l'emmental. Coprire, spegnere il fuoco, lasciar sciogliere il formaggio e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_olive.html20/04/2004 2.56.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI ALLO YOGURT
Provenienza: RAI Televideo Data: 21/2/1996 fagiolini_yogurt Ingredienti: Dosi per 4: 450 1 1 1 2 1 ciuffo g fagiolini burro cipolla prezzemolo spicchio aglio cucchiai farina vasetto yogurt intero latte sale Cuocere i fagiolini per 5' in acqua bollente salata e scolarli. Far appassire in 50 gr di burro a fuoco basso la cipolla affettata al velo, il prezzemolo tritato e l'aglio schiacciato. Unire, mescolando, la farina e farla imbiondire, quindi versare lo yogurt e 6 cucchiai di latte. Cuocere per 5' quindi unire i fagiolini e amalgamarli con la salsa. Cuocere ancora 5' e servire caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_yogurt.html20/04/2004 2.56.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI CAMPAGNOLI
Provenienza: RAI Televideo Data: 3/6/1995 fagiolini_campagnoli Ingredienti: Dosi per 4: 450 100 1 g fagiolini novelli g pancetta affumicata cipolla olio aceto poco brodo prezzemolo sale pepe Lessare i fagiolini e scolarli. Scaldare alcuni cucchiai di olio e mettervi l'aglio e la cipolla affettata finemente e quando questa sar appassita unire la pancetta a striscioline. Aggiungere i fagiolini e farli insaporire, salarli, peparli e, se occorre, unire qualche cucchiaio di brodo. A fine cottura versare nel tegame 2 cucchiai di aceto e lasciare evaporare mescolando. Completare con prezzemolo tritato. Torna al menu tritato a fettine sottili

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_campagnoli.html20/04/2004 2.56.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI CON PANCETTA
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/10/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 450 3 200 g fagiolini cipolle g pancetta olio d'oliva aceto sale Lessate i fagiolini. Pulite le cipolle, tagliatele a rondelle e lessatele per 15--20 minuti. Tritate grossolanamente la pancetta e rosolatela in una padella con un po' di olio, unite la cipolla e fate insaporire per alcuni minuti. Versate i fagiolini in un piatto da portata, versateci sopra le cipolle e la pancetta e condite con sale, olio e aceto. Lasciate insaporire 15 minuti e servite. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_pancetta.html20/04/2004 2.56.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI CON ROUILLE
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 600 3 1 1 1 1 g cucchiai cucchiaio tazza piccola fetta spicchio fagiolini sale olio aceto maionese pan carr aglio

Lessare i fagiolini al dente. Scolarli e sciacquarli con acqua fredda per fermare la cottura e sgocciolarli bene. Condirli con 2 cucchiai di olio e con l'aceto. Strofinare la fetta di pan carr da entrambe le parti con l'aglio, bagnarla in acqua fredda, strizzarla bene, sminuzzarla finemente eliminando la crosta e incorporarla alla maionese unendo infine 1 cucchiaio di olio. Servire i fagiolini con la salsa. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_rouille.html20/04/2004 2.56.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI DELICATI IN TEGAME
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 fagiolini_delicati_tegame Ingredienti: Per 4 persone: 600 100 60 1/2 g fagiolini g farina g burro l latte sale pepe noce moscata Lessare i fagiolini in acqua bollente salata, scolarli al dente e sistemarli in un tegame. Preparare una besciamella con farina, latte, burro, sale, pepe e noce moscata. Una volta pronta, aggiungere il formaggio a scaglie e lasciare che fonda. Versare la besciamella sui fagiolini, rimettere su fuoco lento e terminare la cottura, mescolando con delicatezza. Torna al menu surgelati\ 100 g fontina

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_delicati_tegame.html20/04/2004 2.56.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI GRATINATI
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/10/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 450 100 50 1 g g g fagiolini prosciutto cotto burro sale Tagliare a dadini il prosciutto e mescolarlo alla besciamella. Mettere a strati in una pirofila imburrata i fagiolini lessati e la besciamella terminando con uno strato di besciamella. Regolare di sale, cospargere con fiocchetti di burro, far gratinare in forno e servire. Torna al menu

tazza besciamella

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_gratinati.html20/04/2004 2.56.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI IN AGRODOLCE
Provenienza: RAI Televideo (UNGHERIA) Data: 29/10/1991 Mondare, lavare e lessare 600 g. di fagiolini. Scolarli e tagliarli a piccoli pezzi. Unirli a una cipolla e uno spicchio di aglio tritati e soffritti in un cucchiaio di strutto. Condire con sale, paprica e un cucchiaio di zucchero. Rimescolare e cospargere il tutto con un cucchiaio di farina. Rimescolare ancora e bagnare con 2 cucchiai di aceto e un bicchiere di panna. Far addensare la salsa e servire. Si possono sostituire i fagiolini con altre verdure. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_agrodolce.html20/04/2004 2.56.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI IN FRICASSEA
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 450 2 1 1 1/2 25 1 tazza g g fagiolini uova cipolla limone salsa di pomodoro burro sale Far soffriggere la cipolla tritata in burro e olio, unire i fagiolini lessati, salare, far insaporire e aggiungere la salsa di pomodoro. Fuori dal fuoco unire i tuorli sbattuti con il succo del limone, far rapprendere e servire. Torna al menu

cucchiaio olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_fricassea.html20/04/2004 2.56.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI IN GIALLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/9/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 450 2 1 1 g fagiolini uova limone bicchiere olio prezzemolo cerfoglio sale pepe Lessare i fagiolini, scolarli, farli raffreddare e metterli in una terrina. Far rassodare le uova, sgusciarle, schiacciare i tuorli e diluirli con il succo di limone e l'olio, unire il prezzumolo e il cerfoglio tritati, salare e pepare. Condire i fagiolini con questa salsa e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_giallo.html20/04/2004 2.56.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI IN PADELLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 450 20 3 1 1 fette g fagiolini olive nere pan carr limone spicchio aglio olio burro sale Cuocere i fagiolini surgelati per 10 minuti in acqua salata e scolarli. Togliere la crosta alle fette di pane, tagliarle a dadini e farle dorare con una noce di burro. Mettere in una padella l'olio, il burro, l'aglio tritato, i fagiolini, le olive tagliate a met e i dadini di pane, salare, far insaporire, irrorare con il succo di limone e servire. Torna al menu snocciolate

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_padella.html20/04/2004 2.56.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI IN SALSA DI NOCI
Provenienza: RAI Televideo (RUSSIA) Data: 7/12/1992 Nome in Russo: Lobie Stasivi. Dosi per 6. Lessare in abbondante acqua salata 500 g. di fagiolini. Scolarli e disporli, ancora bollenti, su un piatto da portata foderato con sottili fettine di cipolla rossa, cruda. Far sobbollire per pochi minuti un bicchiere di brodo di carne, una piccola cipolla tritata finemente, 2 spicchi di aglio tritati, 1/4 di bicchiere di aceto di vino rosso, 2 cucchiaini di prezzemolo tritato, 1 cucchiaino di paprica dolce, 1 pizzico di sale e 120 g. di noci tritate grossolanamente. Versare la salsa calda sui fagiolini e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_salsa_noci.html20/04/2004 2.56.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIOLINI SAPORITI
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 300 2 3 1 1 5 6 cucchiai cucchiaio spicchi g fagiolini primavera peperoni rossi aglio dado concentrato di pomodoro pomodori pelati olio sale pepe Mettere in una casseruola i fagiolini scongelati, i peperoni tagliati a filetti, l'aglio a fettine, il dado sbriciolato, il concentrato di pomodoro diluito con acqua, i pomodori frullati, l'olio, il sale e il pepe. Coprire, far cuocere per circa un'ora e servire. Torna al menu surgelati

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fagiolini_saporiti.html20/04/2004 2.56.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAVE AL BACON
Provenienza: RAI Televideo Data: 21/6/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 400 100 50 1 1 g g g fave bacon burro cipollina spicchio aglio prezzemolo olio sale pepe Far appassire, in olio e burro, la cipolla tagliata a pezzi e il bacon tagliato a cubetti. Unire le fave spellate, salare, pepare, bagnare con un po' di acqua fredda e far cuocere per circa un'ora mescolando. Spolverizzare con aglio e prezzemolo tritati, far insaporire e servire in una legumiera calda. Torna al menu sgranate

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fave_bacon.html20/04/2004 2.56.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAVE AL SESAMO (FOUL BI-TAHINA)
Provenienza: Marco Coppola (FidoNet) Data: 3/5/1994 Ingredienti: messe a mollo almeno 12 ore prima

400 g 3 2 50 g

fave secche

spicchi aglio limoni prezzemolo olio di oliva tahini

100 g 50 g

Lessare le fave, schiacciare gli spicchi d'aglio nel mortaio con un po' di sale, spremere i limoni, tritare il prezzemolo. Quando le fave sono cotte, scolarle, condirle con tutti gli ingredienti (tranne il prezzemolo e mescolare bene. Servire freddo cospargendo la superficie di prezzemolo tritato. Si serve in accompagnamento. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...te%20Di%20Cucina/contorni/fave_sesamo_foul_bi_tahina.html20/04/2004 2.56.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAVE ALL'INGLESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 300 50 g fave g burro sale Sgranare le fave e lessarle in acqua salata in ebollizione, scolarle e sgusciarle. Metterle in una legumiera e servirle cosparse di fiocchetti di burro. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fave_inglese.html20/04/2004 2.56.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAVE E CIPOLLINE
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/5/1995 fave_cipolline Ingredienti: Dosi per 4: 400 2 3 1/2 4 cucchiai grani g fave cipolline fresche prezzemolo pepe succo di 1/2 limone 1 1.5 dl dl olio acqua pepe sale Mettere sul fuoco le fave con olio, cipolline, met prezzemolo, cime di finocchio, pepe in polvere e in grani, sale, acqua e portare a ebollizione. Abbassare la fiamma e cuocere per 50'. Appena prima di togliere dal fuoco unire il succo di limone e il rimanente prezzemolo. Torna al menu in polvere gi sgranate tagliate per il lungo a strisce sottili tritato fresche, tritate finemente

cucchiaio cime di finocchio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fave_cipolline.html20/04/2004 2.56.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAVE E YOGURT
Provenienza: RAI Televideo (GRECIA) Data: 7/12/1992 Dosi per 4. Lessare separatamente 750 g. di fave fresche e 4 cucchiai di riso. Scolarli e mescolarli mentre sono ancora caldi. Condirli con sale, pepe, 1 spicchio di aglio tritato e 1 bicchiere di yogourt. Unire 1 uovo sbattuto e rimettere il tutto al fuoco sempre rimescolando. Quando la salsa inizia ad addensarsi il piatto pronto. Si puo' servire caldo o freddo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fave_yogurt.html20/04/2004 2.56.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAVE STUFATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/1/1996 fave_stufate Ingredienti: Dosi per 4: 450 80 80 1 3 1 g g g piccolo cespo cucchiai cucchiaio fave cipolla pancetta insalata riccia olio prezzemolo sale pepe Scaldare l'olio e farvi rosolare la cipolla e la pancetta a dadini. Aggiungere le fave e mescolare finch iniziano a scongelare, coprire di acqua tiepida e cuocere per 10', quindi aggiungere l'insalata a striscioline. Coprire e cuocere per circa 1 ora, unendo, se occorre, un po' d'acqua tiepida. Verso fine cottura unire sale, pepe e prezzemolo. Torna al menu tritato fresche o surgelate tritata affumicata

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/fave_stufate.html20/04/2004 2.56.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 1 1 finocchi carota costola sedano cipolla brodo di dado sale pepe olio Tagliare a spicchi i finocchi, disporli in una pirofila unta di olio, spargervi sopra la carota e il sedano a julienne e la cipolla affettata a velo. Bagnare con un mestolo di brodo, salare, pepare, coprire con carta di alluminio. Cuocere in forno a 200oC per 20 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_forno.html20/04/2004 2.56.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI AL SALTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 3/4/1996 finocchi_salto Ingredienti: Dosi per 4: 4 finocchi olio aglio vino bianco 1 dado sale pepe grana grattugiato Tagliare a pezzetti i finocchi, farli rosolare in olio e aglio, spruzzarli di vino, sbriciolarvi sopra il dado e cuocere per 20'. Salare e pepare, quindi cospargere con il grana e coprire per far fondere il formaggio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_salto.html20/04/2004 2.56.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI AL VAPORE
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/1/1995 finocchi_vapore Ingredienti: Dosi per 4: 4 70 2 100 1 g g finocchi tonno ricotta limone capperi sale pepe Mondare e tagliare in 4 spicchi i finocchic, lavarli e cuocerli per circa 20 minuti a vapore. Frullare il tonno, i filetti d'acciughe, i capperi, la ricotta, il succo di limone, il sale e il pepe fino ad ottenere un composto cremoso. Servire i finocchi accompagnati da questa crema. Torna al menu filetti acciughe

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_vapore.html20/04/2004 2.56.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI AL VINO BIANCO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1,200 1/2 1 1 1 2 kg bicchiere spicchio ciuffo pizzico cucchiai finocchi vino bianco aglio prezzemolo origano olio sale Pulire i finocchi e dividerli a spicchi. Sistemarli in pentola con l'aglio che poi si dovr togliere. Bagnarli con il vino, 1/2 bicchiere di acqua e l'olio Salare e cuocere a recipiente coperto per circa 20' su fuoco basso. Servire caldi, cosparsi di origano e prezzemolo tritato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_vino_bianco.html20/04/2004 2.56.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI ALLA CREMA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 30 1 g finocchi burro gi pronta

confezione besciamella grana grattugiato sale

Mondare i finocchi, tagliarli a fette per il lungo, farli rosolare in padella con il burro, salarli e lasciar cuocere per circa 10 minuti. Adagiare i finocchi in una pirofila imburrata, spolverizzarli di grana, coprirli con la besciamella e infornare a 180 gradi per circa 20 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_crema.html20/04/2004 2.56.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI ALLA MILANESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 100 1 finocchi g burro uovo pangrattato sale Pulire e lessare i finocchi in acqua salata. Tagliarli a grosse fette, passarle nell'uovo sbattuto e nel pangrattato Fondere il burro e farvi dorare le fette di finocchio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_milanese.html20/04/2004 2.56.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI ALL'ACETO
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 finocchi olio burro 1 2 1 cucchiai cucchiaio cipolla aceto normale aceto aromatico sale pepe Affettare in senso verticale i finocchi mondati e rosolarli con un po' di olio e burro e la cipolla tritata. Spruzzarli con l'aceto, salare, pepare e cuocere per 35 minuti bagnando con un po' di brodo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_aceto.html20/04/2004 2.56.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI ALL'AGRO
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/1/1995 finocchi_agro Ingredienti: Dosi per 4: 4 50 2 finocchi g burro limoni paprica prezzemolo tritato Mondare e tagliare a spicchi i finocchi Lessarli, adagiarli su un piatto da portata e salarli. Fondere il burro e mescolarlo fuori dal fuoco con il succo dei limoni, una presa di paprica e il prezzemo tritato. Versare la salsa sui finocchi e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_agro.html20/04/2004 2.56.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI ALLE OLIVE
Provenienza: RAI Televideo Data: 8/2/1996 Ingredienti: Dosi per 4: 3 finocchi burro vino bianco trito di olive verdi e nere sale Tagliare in 4 spicchi i finocchi, lessarli per 20' poi passarli in padella con burro fuso. Spruzzarli con poco vino, cospargerli con il trito di olive e cuocerli piano, fino a che il vino sar evaporato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_olive.html20/04/2004 2.56.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI E CAROTE BRASATI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 2 4 50 finocchi carote g burro sale pepe macinato di fresco

Pulire e tagliare a spicchi i finocchi. Raschiare e tagliare a bastoncini le carote. Rosolare nel burro finocchi e carote, salare, pepare e aggiungere 1/2 bicchiere di acqua. Cuocere a fuoco moderato per 10 minuti. Servire le verdure calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_carote_brasati.html20/04/2004 2.56.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI GRATINATI
Provenienza: RAI Televideo Data: 31/1/1996 finocchi_gratinati Ingredienti: Dosi per 4: 750 40 1 3 1 g g cucchiai dl finocchi burro parmigiano grattugiato besciamella sale burro per la pirofila

bicchiere latte

Mondare i finocchi, tagliarli a spicchi e scottarli per 10' in acqua salata. Scolarli bene e farli soffriggere con 40 gr di burro, bagnare poco per volta con il latte e dopo 15' disporli nella pirofila imburrata. Spolverizzare con il parmigiano e ricoprirli con la besciamella. Passare in forno ben caldo (200') fino a quando la superficie sar dorata Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_gratinati.html20/04/2004 2.56.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI IN PADELLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 31/3/1996 finocchi_padella Ingredienti: Dosi per 4: 4 40 1 1 1/2 g finocchi burro amido di mais latte prezzemolo tritato bicchierino Marsala cuccchiaino bicchiere

Scottare per 10' in acqua bollente i finocchi tagliati a spicchi. Farli poi saltare in padella con il burro, spruzzarli con il Marsala e far evaporare. Diluire l'amido nel latte, versarlo sui finocchi e lasciare che la salsa si addensi. Cospargere con il prezzemolo e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_padella.html20/04/2004 2.56.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI IN TEGLIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/1/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 50 300 finocchi cipolla g burro prezzemolo g pomodori brodo sale pepe Scottare per 5 minuti in acqua bollente i finocchi tagliati a spicchi. Rosolare in una padella la cipolla affettata con il burro e il prezzemolo tritato, adagiarvi sopra i finocchi, unire i pomodori tritati, il sale, il pepe, poco brodo e far cuocere coperto per circa 40 minuti. Servire i finocchi ben caldi. Torna al menu pelati

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_teglia.html20/04/2004 2.56.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FINOCCHI STUFATI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: 3 1 1 finocchi grossi dado cipolla olio sale Mondate i finocchi eliminando i gambi verdi e le prime foglie. Lavateli, divideteli a met e affettateli molto sottilmente. Fate rosolare la cipolla tagliata a fettine in una larga padella con il burro e l'olio. Adagiatevi i finocchi, rigirateli delicatamente e sbriciolatevi sopra il dado. Salate, copriteli d'acqua e lasciateli stufare per circa mezz'ora a fuoco basso, dopo aver messo il coperchio che toglierete negli ultimi 10' di cottura. Torna al menu

50 g burro

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/finocchi_stufati.html20/04/2004 2.56.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FLAN DI CARCIOFI
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/6/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 2 4 scodelle besciamella uova noce moscata 1 2 50 conf. cuori di carciofi parmigiano burro Preparate la besciamella, aggiungete due pizzichi di sale, 2 uova, girate in fretta perch non si scuociano. Aggiungete i carciofi tagliati a fettine e cotti al burro. Mescolate. Imburrate una teglia con il foro al centro. Versate il composto nella forma che avete scelto e cuocete in forno a 200o per 30-40 minuti. Torna al menu Findus intere

cucchiai pane grattato g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/flan_carciofi.html20/04/2004 2.56.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FLAN DI CAVOLFIORI
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 14/6/1993 Ingredienti: 3 1/2 l 3 1 70 g uova latte burro cavolfiore sale parmigiano noce moscata Torna al menu scarso colmi cucchiai farina

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/flan_cavolfiori.html20/04/2004 2.56.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FLAN DI SPINACI
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 80 4 2 2 400 g g g cucchiai spinaci tritati burro emmental grattugiato uova tuorli besciamella pronta pane grattato sale Insaporire nel burro gli spinaci scongelati e tritati. Unire alla besciamella l'emmental e i 2 uova interi. Salare, sbattere con una forchetta e aggiungere gli spinaci e i tuorli. Salare di nuovo. Imburrare e cospargere di pane grattato uno stampo da budino, disporvi il composto e passare in forno caldo a 180' per 20'. Servire decorato con scagliette di emmental. Torna al menu surgelati

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/flan_spinaci.html20/04/2004 2.56.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FOGLIE DI PAPAVERO
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 25/4/1994 Le foglie di papavero sono ottime, oltre che in insalata, anche lessate e condite semplicemente con olio e sale oppure saltate in padella con un soffrittino di cipolle; a Jesi si possono trovare al mercato dove i contadini le vendono insieme ad altre erbe di campo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/foglie_papavero.html20/04/2004 2.56.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRITTO DI VERDURE ALLA MURCIANA
Provenienza: RAI Televideo (Spagna) Data: 13/8/1994 Dosi per 4. In un bicchiere d'olio friggere 1/2 kg di peperoni gialli e verdi e, da ultimo, 1/2 kg. di cipolle finemente tritate. Unire le tre verdure in un tegame di coccio e versarvi sopra la salsa di pomodoro ottenuta setacciando 1/2 kg. di pomodori soffritti con sale, pepe, 2 foglie di alloro e 1 cucchiaino di zucchero. Salare, pepare e passare a fuoco dolce per 5 minuti scuotendo il tegame per far amalgamare bene gli ingredienti. Servire tiepido. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/contorni/fritto_verdure_murciana.html20/04/2004 2.56.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHETTI ORIENTALI
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/5/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 600 2 2 1 dl g funghetti limoni panna liquida peperone verde menta fresca 2 2 spicchi aglio sale pepe Lavare il peperone, asciugarlo, abbrustolirlo ed eliminare la pellicina; tagliarlo a pezzetti. Mondare, pulire i funghi e immergerli in acqua acidulata con poco limone; asciugarli, affettarli e unirli al peperone. Pestare menta e aglio; unirvi panna, olio, succo di 1 limone, sale e pepe. Lavorare la salsa con una frusta fino a renderla soffice, versarla sui funghi e servire. Torna al menu cucchiai olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/funghetti_orientali.html20/04/2004 2.56.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI AGLI SPINACI
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 300 450 g g funghi champignons spinaci parmigiano 1 bicchierino marsala burro sale pepe Pulire e affettare i funghi, farli rosolare nel burro e cuocerli coperti con il marsala, il sale e il pepe. Lessare gli spinaci, farli rosolare nel burro, unirli ai funghi e lasciarli insaporire. Cospargere di parmigiano grattugiato e servire caldi. Torna al menu lessati e tritati grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/funghi_spinaci.html20/04/2004 2.56.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 kg spicchio funghi ovoli aglio prezzemolo origano foglie di vite 1 bicchiere olio sale Mettere in una pirofila alcune foglie di vite lavate, adagiarvi sopra le cappelle dei funghi pulite, versare met dell'olio e salare. Tritare i gambi dei funghi con l'aglio e il prezzemolo e riempire le cappelle. Cospargere con il rimanente olio e l' origano, infornare per circa 30 minuti e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/funghi_forno.html20/04/2004 2.56.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI ALLA PARMIGIANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/12/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 500 80 25 g funghi coltivati

g burro g parmigiano prezzemolo olio

dado da brodo pepe

Tagliare a listarelle larghe i funghi, Tritare un grosso spicchio d'aglio, insieme ad una manciata di prezzemolo e fare appassire il trito con il burro. Far insaporire in questo trito i funghi ed unirvi il sale ed il dado, infine pepare. Cuocere per 10 minuti, unire il parmigiano e passare in forno, gi caldo a 200o, per circa 25 minuti. Servire caldo su di un piatto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/funghi_parmigiana.html20/04/2004 2.56.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI ALLA PARMIGIANA MONTELLO
Provenienza: Davide A. Ricci (FidoNet) Data: 29/12/1991 Togliete l'estremit inferiore ai funghi, passateli sotto l'acqua fredda corrente e metteteli a fettine in una teglia larga e bassa alternati con parmigiano grattugiato e conditi con sale, pepe e poco olio. Cuocete con coperchio e aggiungete un limone a met cottura. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...te%20Di%20Cucina/contorni/funghi_parmigiana_montello.html20/04/2004 2.56.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI ALLE ERBE DI PRIMAVERA
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 29/12/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 8 champignon pane grattugiato 1 1 1 1 mazzetto prezzemolo mazzetto basilico rametto timo extra vergine d'oliva spicchio aglio olio sale pepe Pulite bene i funghi, tagliate i gambi e scavate un po' all'interno le cappelle, conservando la polpa. Tritate finemente gambi e polpa. Fateli quindi appassire in una padella con l'aglio e due cucchiaiate d'olio. Unite il prezzemolo e il basilico tritati, salate e pepate. Levate la pentola dal fuoco e amalgamate con una cucchiaiata abbondante di pane grattugiato. Distribuite il composto all'interno delle cappelle. Ponete in una pirofila con due cucchiaiate d'olio le cappelle e spolverizzatele con sale, pepe e il timo fresco. Passate in forno a 170oC. per 20 minuti circa. Io ho sempre sperimentato la ricetta con champignon, data la stagione, ma vi garantisco che l'insieme risulta comunque molto appetitoso, sia come contorno ad un arrosto o a della carne alla brace, sia come ``antipasto vegetariano". L'unica cosa essenziale l'impiego di aromi (prezzemolo, basilico, timo e aglio) assolutamente freschi e non secchi o surgelati. Torna al menu grossi (o porcini)

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/contorni/funghi_erbe_primavera.html20/04/2004 2.57.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI CHAMPIGNON AL MARSALA
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/7/1995 funghi_champignon_marsala Ingredienti: Dosi per 4: 1 50 1 1 2 confezione champignon Findus g spicchio bicchiere burro aglio panna liquida tuorli d'uovo marsala sale pepe Far insaporire in una pirofila i funghi con burro ed aglio. Salare e pepare. Spruzzarli con il marsala e quando sar evaporato, aggiungere la panna liquida mescolata con i tuorli d'uovo. Mettere in forno e far gratinare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...tte%20Di%20Cucina/contorni/funghi_champignon_marsala.html20/04/2004 2.57.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI E PISELLI AL BURRO
Provenienza: RAI Televideo Data: 21/3/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 750 300 80 g piselli g funghi champignons prezzemolo sale pepe Pulire i funghi, affettarli, salarli e farli cuocere in padella con il burro. Lessare i piselli, farli rosolare nel burro e salarli. Unire funghi e piselli, farli insaporire, pepare, cospargere di prezzemolo tritato e servire. Torna al menu

g burro

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/funghi_piselli_burro.html20/04/2004 2.57.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI IN BESCIAMELLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/3/1996 funghi_besciamella Ingredienti: Dosi per 4: 600 2 40 1 3 1/2 g tazze g bicchiere cucchiai funghi muisti besciamella burro panna liquida olio parmigiano cipolla pepe sale Soffriggere la cipolla nell'olio con sale e pepe. Unire i funghi e cuocere per 10' circa. Metterli in una pirofila imburrata. Allungare la besciamella con la panna e unire un pugno di parmigiano Versarla sui funghi, cospargere con qualche fiocchetto di burro e mettere in forno a gratinare. Torna al menu grattugiato puliti e affettati

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/funghi_besciamella.html20/04/2004 2.57.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI IN BIANCO
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/3/1995 funghi_bianco Ingredienti: Dosi per 4: 500 125 1 g champignons g yogurt intero dado prezzemolo olio pepe sale Mondare i funghi e tagliarli a fettine sottilissime. Metterli in pentola con lo yogurt, il dado sbriciolato e il trito di prezzemolo. Coprire ermeticamente e cuocere per 40'. Servirli freddi, conditi con un filo di olio e una macinata di pepe. Torna al menu tritato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/funghi_bianco.html20/04/2004 2.57.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI IN FOGLIE DI VITE
Provenienza: RAI Televideo (GRECIA) Data: 21/3/1992 Dosi per 4. Foderare una teglia da forno con foglie di vite scottate in acqua bollente. Ungerle con olio d'oliva e sopra versarvi 800 g. di funghi coltivati interi. Condirli con sale, pepe e 4 spicchi di aglio interi. Ungere ulteriormente con altro olio d'oliva e coprire i funghi con altre foglie di vite scottate in acqua bollente. Incoperchiare e cuocere a forno gi caldo a 120o per 40--60 minuti, finch i funghi saranno cotti. Togliere la parte superiore delle foglie di vite e servire caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/funghi_foglie_vite.html20/04/2004 2.57.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FUNGHI IN SALSA DI PANNA ACIDA
Provenienza: RAI Televideo (RUSSIA) Data: 21/3/1992 Nome in russo: Griby V Smetane. Dosi per 4. Tagliare a fettine 600 g. di funghi champignons e passarli in padella calda, a fiamma dolce, per farli ``sudare". Dopo 3 minuti aggiungere 2 cucchiai di burro e far stufare per 5 minuti. Unire 3 cipolline novelle tritate e stufate con poco sale, 1 cucchiaio di farina bianca, 1 bicchiere di brodo di carne e 1 bicchiere di panna acidulata con il succo di 1/2 limone. Far sobbollire fino a quando si sar formata una salsa di media densit. Aggiustare di sale e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/contorni/funghi_salsa_panna_acida.html20/04/2004 2.57.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GRATIN DI CARCIOFI E ASPARAGI
Provenienza: Despar Data: 4/4/1995 Ingredienti: 4 1 carciofi limone farina bianca 80 5 1 g burro dl latte tuorlo grana noce moscata sale pepe Pulite i carciofi, togliete le foglie esterne pi dure e la ``barbetta" al centro, lavateli in acqua e succo di limone. Lessateli in acqua bollente leggermente salata. Pulite gli asparagi; tagliando la parte dura, poi lavateli bene. Legateli a mazzetto e lessateli a vapore. Fate fondere in una pentola 50 g di burro, unite a pioggia 50 gr di farina e fate colorire leggermente. Mescolandoe energicamente con un cucchiaio di legno, unite il latte caldo. Salate, pepate e condite con un po' di noce moscata. Lasciate cuocere a calore moderato per 15 minuti senza smettere di mescolare. Allontanate la pentola dal fuoco, fate intiepidire, quindi incorporatevi il tuorlo ed una noce di burro. Imburrate una pirofila e mettete sul fondo un po' di salsa bianca. Appoggiatevi i carciofi, copriteli con la salsa e spolverizzate con grana a piacere. Sopra sistemate gli asparagi e la salsa rimasta. Finite con il grana e pezzetti di burro per non fare seccare la superficie. Passate in forno a 200o per 20 minuti. Torna al menu grattugiato

800 g asparagi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/contorni/gratin_carciofi_asparagi.html20/04/2004 2.57.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GRATIN DI PATATE E CIPOLLE
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1/2 2 grosse cipolle 1/2 50 l g latte burro sale pepe poco burro per la pirofila kg patate

Tagliare a fette sottilissime le patate e ad anelli le cipolle. Imburrare una pirofila e disporvi a strati alternati le patate e le cipolle, condendo ogni strato con sale, pepe e fiocchetti di burro. L'ultimo strato dovr essere di patate. Comprimere bene la superficie con un cucchiaio e distribuirvi fiocchetti di burro. Versarvi il latte a filo e passare in forno caldo a 200o fino a quando la superficie sar ben dorata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/gratin_patate_cipolle.html20/04/2004 2.57.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GRATIN DI ZUCCHINE
Provenienza: RAI Televideo Data: 17/6/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 4 300 2 qualche qualche 2 foglia foglia g zucchine pomodoro cipollotti timo maggiorana sale pepe 250 g mozzarella

cucchiai olio

Tagliare le zucchine nel senso della lunghezza e passarle sotto il grill del forno. Preparare un sugo con il pomodoro, i cipollotti, le erbe, olio, sale e pepo. Ungere di olio una teglia e fare uno strato di zucchine, continuare con il sugo e qualche fettina di mozzarella Procedere fino ad esaurimento degli ingredienti. Regolare di sale e mettere in forno gi caldo a 180o per 10 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/gratin_zucchine.html20/04/2004 2.57.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INDIVIA AL PARMIGIANO
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/1/1996 indivia_parmigiano Ingredienti: Dosi per 4: 500 1 40 g indivia belga cipolla g burro grana sale Mondare l'indivia e tagliarla a listarelle. Scottarla 2' in acqua bollente. Soffriggere la cipolla affettata a velo nel burro, unire l'insalata e cuocere, coperta e a fuoco lento per 20'. Cospargere con grana grattugiato e lasciare sciogliere il formaggio per qualche minuto. Torna al menu grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/indivia_parmigiano.html20/04/2004 2.57.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INDIVIA ALL'AGRO
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/9/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 cespi indivia succo di 1 limone 1 dl olio sale Togliere ai cespi di indivia le foglie esterne pi dure, eliminare la parte terminale del torsolo e lavare in acqua corrente. Porre i cespi gli uni vicini agli altri, in piedi, in un tegame abbastanza stretto e alto circa 20 cm. Salare leggermente, coprire, portare ad ebollizione e cuocere per 20' circa. Scolare, cospargere con olio e lasciare intiepidire. Spruzzare il succo di limone, rigirare bene e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/indivia_agro.html20/04/2004 2.57.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DELICATA
Provenienza: Kraft Data: 4/4/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 2 200 1/2 1 g sedani bianchi formaggio olandese yogurt paprika sale Scegliete dei sedani dalle coste piene e sode. Staccate i gambi pi bianchi e teneri e le foglioline pi fresche, lavateli accuratamente e asciugateli bene. Tagliate quindi i gambi di sedano a ``julienne" (a piccole strisce non pi grandi di un fiammifero) e metteteli in una tenina assieme alle foglioline di sedano e al formaggio tagliato anch'esso a ``julienne" oppure a dadini. In una ciotolina mescolate lo yogurt con la panna, una spruzzata di limone e abbondante paprika. Condite con sale, pepe e versate questa salsetta sull'insalata di sedano e formaggio mescolando molto delicatamente. Tenere in frigo almeno mezz'ora Torna al menu

bicchiere panna vasetto

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/insalata_delicata.html20/04/2004 2.57.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA SUPER
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/1/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1/2 1 50 8 mela acidula g olive verdi emmental snocciolate olio succo di limone sale pepe Tagliare a fettine sottili il sedano bianco, unire il sedano rapa, la mela affettata sottile, il formaggio a bastoncini e le olive tagliate a met. Condire con olio, succo di limone, sale e pepe Torna al menu costole sedano bianco sedano rapa tagliato a julienne

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/insalata_super.html20/04/2004 2.57.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI PEPERONI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 3 100 6 1/2 1 g filetti spicchio peperoni olive nere acciuga aglio prezzemolo basilico olio d'oliva sale pepe Abbrustolire i peperoni, spellarli e tagliarli a strisce. Frullare le olive, le acciughe, i capperi, l'aglio, il basilico, il prezzemolo, sale, pepe e olio fino ad ottenere una salsa densa. Spalmare con questa i peperoni, arrotolarli e distribuirli sul piatto di portata alternando i colori. Torna al menu dissalati 2 rossi e 1 giallo

cucchiaio capperi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/involtini_peperoni.html20/04/2004 2.57.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI PRIMAVERA
Provenienza: Luigi Brambilla (FidoNet) Data: 31/1/1993 Dosi per 8 involtini. Preparazione della pasta: Ingredienti: 2 2 tazze farina uova amido di mais Mescolate in una terrina la farina e le uova. Aggiungete mescolando acqua in modo di fare una palla di pasta piuttosto dura e lavoratela 5/6 minuti sulla spianatoia. Coprite la pasta con uno straccio e lasciatela riposare per 20 minuti. Tiratela col mattarello o la macchina della pasta, in modo da ottenere una sfoglia dello spessore di una moneta. Preparazione del ripieno: Ingredienti: tagliato a striscioline lavati e scolati tagliati a striscioline 1 a striscioline tagliati a striscioline costa sedano tagliata diagonalmente a striscioline

1.5 cucchiai acqua

150 g 125 g 1/2 tazza 1-2 1 1 scatola cucchiaio

prosciutto germogli di soia germogli di bamb cipolle novelle funghi cinesi salsa di soia chiara

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...icette%20Di%20Cucina/contorni/involtini_primavera.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.03

Le ricette di Pierre

1 1 2

cucchiaio cucchiaio cucchiai

salsa d'ostriche vino rosso amido liquido di conservazione dei funghi coriandolo olio di arachidi o cherry

1/4 cucchiaino zucchero

Mettete in un piatto, il prosciutto, i germogli di soia, il bamb, il sedano, le cipolle e i funghi. In una terrina la salsa di soia e di ostriche, lo zucchero, il vino, l'amido e il liquido di conservazione. Riscaldate nel WOK (pentola molto larga e bassa, a bordi degradanti dolcemente), 2 cucchiai di olio di arachidi. Appena sar fumante, soffriggete per UN minuto i germogli di soia, aggiungete il sedano e successivamente il bamb e i funghi. Soffriggete finch tutti gli ingredienti siano ben CALDI (non abbrustoliti). Fate al centro delle verdure una specie di fontana e versateci il composto di soia che avevate preparato in precedenza. Mescolate molto bene, e aggiungete il prosciutto e le cipolle. Attenzione perch il tutto sar piuttosto denso. Togliete il tutto dal wok, e passate allo scolabrodo. Riempimento degli involtini: Tagliate la pasta in quadrati di 20x20 cm, mettete 3--4 cucchiai di ripieno sulla parte bassa del quadrato di pasta. Arrotolate dal basso verso l'alto la pasta, fino a comprendere il ripieno. Inumidite i lembi della pasta con dell'uovo, ripiegate i due lati esterni e continuate a arrotolare. Alla fine passate un pennellino bagnato d'uovo sui lati esterni dell'involtino. Preparate in questo modo tutti gli involtini e manteneteli sotto uno straccio inumidito in modo che non si secchi la pasta. Frittura degli involtini: Riscaldate nel wok 3--4 tazze di olio di arachidi, e quando incomincer a fumare, con le pinze di banb mettete nell'olio uno alla volta, 4--5 involtini primavera. Fate dorare da tutte le perti per 3--4 minuti. Toglieteli dall'olio e fateli asciugare sulla reticella del tempura o su dei tovagliolini di carta assorbente. Servirli appena pronti con una salsina fatta di soia e aceto, o con della mostarda piccante. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...icette%20Di%20Cucina/contorni/involtini_primavera.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI PRIMAVERA CHIN-CHU-E`
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 31/1/1993 Ingredienti: Per le crepes: 2 1 1 Per il ripieno: 100 1 50 2 1 2 Per la salsa: 1 1 1/2 1 1 1/2 2 cucchiai di sak olio per friggere cucchiaio presa cucchiaino zucchero sale glutammato monosodico scura abbondante brodo di pollo olio di arachidi cucchiai g cucchiaio g carne di pollo maizena germogli di bamb funghi tung ku porro olio di arachidi tagliati sottili piccolo o maiale magro, tagliata a striscioline abbondante parti parte pizzico farina bianca acqua sale tipo OO

cucchiaino salsa di soia cucchiaio cucchiaio

Preparate le crepes mescolando la farina con l'acqua ed il sale e lavorandoli sino ad ottenere un impasto abbastanza fluido. Lasciatelo riposare per un'ora; scaldate una padella di ferro e ungetela con poco olio. Versatevi un mestolo di composto in modo da formare una sottile pellicola da staccare
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Di%20Cucina/contorni/involtini_primavera_chin_chu.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.03

Le ricette di Pierre

senza rompere; procedete allo stesso modo per tutte le crepes, avendo cura di pulire frequentemente la padella con un panno imbevuto d'olio. Preparate il ripieno mescolando la carne con la maizena e lasciando riposare per cinque minuti; versate poi in una padella (o nel wok) l'olio di arachidi e soffriggete la carne, i germogli di bamb a tocchetti ed i funghi per circa un minuto; aggiungete infine tutti gli ingredienti della salsa e fate rosolare finch sar evaporato il liquido. Unitevi quindi il porro tritato. Lasciate raffreddare. Prendete le crepes, disponete su ognuna una dose di ripieno e, dopo averne ripiegato verso l'interno i bordi laterali, arrotolatele e sigillatele con una soluzione di una parte di farina e tre di acqua che avrete preparato sciogliendo la farina in poca acqua fredda e aggiungendovi poi dell'acqua calda. Friggete gli involtini in abbondante olio e serviteli caldissimi e croccanti, accompagnati da una salsa agrodolce. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Di%20Cucina/contorni/involtini_primavera_chin_chu.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LATTUGA ALLA FRANCESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 3 2 lattuga romana cucchiai panna liquida cucchiai succo di limone pepe sale Pulire, lavare e trinciare sottilmente la lattuga. Condirla con poco sale, limone e la panna non troppo densa. Mescolare bene e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/lattuga_francese.html20/04/2004 2.57.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LATTUGA ALLE ACCIUGHE
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/2/1993 Ingredienti: 2-cespi 3 2 cucchiai

lattuga pasta d'acciughe acciuga olio aceto sale pepe

2-filetti 3

Lavare la lattuga, tagliarla e metterla in un'insalatiera. Sciogliere il sale nell'aceto, unire l'olio, il pepe, la pasta d'acciughe ed emulsionare bene. Versare questa salsa sull'insalata, unire i filetti d'acciuga diliscati e sminuzzati, mescolare bene e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/lattuga_acciughe.html20/04/2004 2.57.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LATTUGA ALLE NOCI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 20 1 1 cespo lattuga noci bicchiere panna manciata emmenthal grattugiato sale pepe Lavare la lattuga, tagliarla a striscioline e metterla in un'insalatiera. Mescolare alla panna le noci sgusciate e tritate, l'emmental, il sale e il pepe. Versare questa salsa sulla lattuga, mescolare e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/lattuga_noci.html20/04/2004 2.57.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LATTUGA IN VINAIGRETTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 cespo di lattuga 1 limone olio sale pepe Sfogliare la lattuga, mettere le foglie in una casseruola con l'acqua leggermente salata e far cuocere, coperto, per circa 10 minuti. Emulsionare olio, succo di limone, sale e pepe, versare sulla lattuga, mescolare delicatamente e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/lattuga_vinaigrette.html20/04/2004 2.57.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LATTUGA RICCA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: 1 cespo lattuga 1 1 1 1 sedano avocado pompelmo limone olio sale pepe Mettere in un'insalatiera la lattuga lavata e tagliuzzata, unire il sedano tagliato a fettine, l'avocado tagliato a fettine e il pompelmo a spicchi. Condire con olio, succo di limone, sale e pepe e servire. Torna al menu bianco

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/lattuga_ricca.html20/04/2004 2.57.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LATTUGA STUFATA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 60 2 1 grosso cespo g mestoli cucchiaio lattuga romana burro brodo farina sale Tagliare a listarelle il cespo di lattuga e farla appassire in 50 g burro, bagnare con il brodo caldo, salare e cuocere per 30', unendo ancora un po' di brodo. Togliere l'insalata dalla pentola, legare il fondo di cottura con una noce di burro lavorato con la farina, rimettervi l'insalata e cuocere per 2'. Torna al menu anche di dado

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/lattuga_stufata.html20/04/2004 2.57.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MAIONESE DI FINOCCHI
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli Data: 25/5/1993 tagliate i finocchi in sei, lavateli accuratamente e bolliteli in acqua leggermente salata ed acidulata di limone; cotti che siano sgocciolateli non solo, ma passateli in un panno per asciugarli completamente. Addossare gli uni agli altri tenendoli ritti, copriteli con abbondante maionese e teneteli al fresco. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/maionese_finocchi.html20/04/2004 2.57.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 melanzane grana farina pangrattato 1 uovo olio sale Tagliare le melanzane a fettine e metterle a perdere l'acqua sotto sale. Passarle nella farina, nell'uovo sbattuto e nel pangrattato e friggerle in olio caldo. Adagiarle in una teglia, cospargerle con scaglie di grana, passarle in forno caldo a 200o per qualche minuto per far fondere il formaggio e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_forno.html20/04/2004 2.57.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE AL FUNGHETTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 2 kg melanzane prezzemolo sale pepe olio d'oliva Tagliate le melanzane a dadini, disponetele in uno scolapasta, salate e lasciate riposare almeno due ore. Mettete un po' d'olio d'oliva in un tegame con l'aglio, unite le melanzane e fate cuocere lentamente girando di tanto in tanto. Salate e pepate. Verso fine cottura unite un battuto di prezzemolo. Torna al menu spicchi aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_funghetto.html20/04/2004 2.57.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE AL RISO
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 200 4 50 100 g riso melanzane g burro g parmigiano grattugiato prezzemolo basilico olio sale pepe Lessare al dente le melanzane e con un cucchiaino svuotarle di parte della polpa. Lessare il riso, condirlo con il burro, il parmigiano, il prezzemolo e il basilico tritati, il sale e il pepe. Riempire le melanzane con il riso, disporle in una teglia unta di olio, infornare per circa 10 minuti e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_riso.html20/04/2004 2.57.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE ALLA CAMEROTA
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 15/6/1993 Ho assaggiato tanti anni fa al villaggio Touring Club di Marina di Camerota delle deliziose e sfiziosissime melanzane ottime per antipasto o contorno, e ultra semplici: Tagliate a fette spesse 1/2 cm probabilmente salate e spurgate senza pelle fatte andare alla brace, o infarinate e leggermente fritte (la seconda versione pi gustosa e pi indigesta) messe sott'olio con menta, basilico, abbondante aglio e un po', ma poco, origano. Ho provato a rifarle e SLURP!.. il massimo si ottiene pestando le erbette e l'aglio nel mortaio, e non tritandole solo. Lasciar riposare al fresco almeno tre--quatto giorni prima di assaggiare. A chi piace , ovviamente prescritta una dose adeguata di peperoncino. Ritengo che possano essere ottime insieme a un po' di lampascioni , che onestamente per detesto.. troppo amari.. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_camerota.html20/04/2004 2.57.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE ALLA GRATICOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 6 2 1 4 spicchi melanzane aglio piccole tritati

manciata prezzemolo tritato cucchiai olio sale pepe

Affettare le melanzane nel senso della lunghezza e metterle sotto sale. Quindi sciacquarle ed asciugarle con un panno. Inciderle leggermente per facilitare la cottura. Metterle in una terrina con l'olio, l'aglio, il prezzemolo, il sale e il pepe e lasciarle marinare per 20'. Scaldare la graticola e rosolarle 10' per parte. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_graticola.html20/04/2004 2.57.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE ALLA PARIGINA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/11/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 500 150 80 1 50 g melanzane g prosciutto crudo grattugiato uovo g burro sale pepe Tagliare le melanzane in due parti per lungo e lasciarle sotto sale per circa 1 ora. Tritare la polpa con il prosciutto, unire il sale, il pepe e l'uovo sbattuto. Riempire con questo composto le melanzane, metterle in una teglia imburrata, infornare per circa 30 minuti e servire. Torna al menu

g parmigiano

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_parigina.html20/04/2004 2.57.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE ALL'ISCHITANA
Provenienza: Ciro Iemmolo (FidoNet) Data: 10/6/1993 Ingredienti: 1 3 kg melanzane basilico prezzemolo 70 70 70 g g g capperi pancetta prosciutto cotto prosciutto crudo 100 g

spicchi aglio

Lavate ed asciugate accuratamente le melanzane. Con un coltello praticate delle incisioni sulla superficie mettendovi un po' di sale. Lasciate riposare per qualche ora, lavatele di nuovo ed asciugatele. Preparate un composto con l'aglio tritato, il prezzemolo, i capperi, il basilico, la pancetta, il prosciutto cotto e crudo a dadini. Con questa salsa riempite le cavit delle melanzane. Fate cuocere nel pomodoro a fuoco lento. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_ischitana.html20/04/2004 2.57.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE ALLO YOGURT
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 800 2 1 1 cucchiaino g vasetti melanzane yogurt scalogno erba cipollina sale pepe Sbucciare le melanzane, tagliarle a cubetti e farle cuocere a vapore per circa 20 minuti. Versare gli yogurt in una ciotola, salare, pepare, unire lo scalogno sbucciato e tritato e l'erba cipollina. Rovesciare i cubetti di melanzana in questa salsa, mescolare e servire tiepido o freddo. Torna al menu tritata

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_yogurt.html20/04/2004 2.57.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE CON RUCOLA E PARMIGIANO
Provenienza: Edda Tedeschi (Sapori di mare) Data: 15/12/1994 Usando melanzane alla griglia surgelate, si fa in un lampo: disponete le fette su un piatto di portata, distribuitevi sopra rucola e scaglie di parmigiano e condite con sale, pepe e olio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...e%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_rucola_parmigiano.html20/04/2004 2.57.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE E POMODORI IN PADELLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/5/1995 melanzane_pomodori_padella Ingredienti: Dosi per 4: 3 2 3 melanzane cucchiai olio pomodori rossi sale pepe Pelare le melanzane, tagliarle a fette nel senso della lunghezza e tenerle in acqua salata per 30'. Sgocciolarle e premerle con le mani per togliere tutta l'acqua, poi metterle in padella con l'olio e i pomodori privati della pelle e dei semi, sale e pepe. Lasciare cuocere mescolando. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...te%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_pomodori_padella.html20/04/2004 2.57.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE GRATINATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 450 300 1 g g melanzane polpa di pomodoro basilico timo sale peperoncino 40 200 40 g g g olio ricotta grana a scaglie grigliate

spicchio aglio

Passare al mixer la polpa di pomodoro, unire il succo di uno spicchio di aglio il basilico tritato, il timo, sale e peperoncino tritato. Sistemare le melanzane in una pirofila, versarvi la salsa di pomodoro, la ricotta e il grana. Coprire con carta stagnola e mettere in forno caldo a 180oC per 20 minuti. Togliere la carta e far gratinare per 15 minuti. Servire tiepido. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_gratinate.html20/04/2004 2.57.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE GRIGLIATE IN SALSA PICCANTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 10/7/1995 melanzane_grigliate_salsa_piccante Ingredienti: Dosi per 4: 1 100 2 100 g confezione g melanzane grigliate salsa di pomodoro acciughe capperi origano Scongelare le melanzane e metterle in un piatto da portata. Cospargerle con la salsa di pomodoro, le acciughe tritate, capperi ed origano. Torna al menu tritate Findus

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Cucina/contorni/melanzane_grigliate_salsa_piccante.html20/04/2004 2.57.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE IN AGRODOLCE
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 800 4 150 2 g g melanzane pomodori olive verdi basilico olio aceto sale Lavare le melanzane, affettarle nel senso della lunghezza, tagliarle a dadini, salarle e lasciarle riposare per circa 30 minuti. Friggerle in olio bollente, aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti, le olive snocciolate e il basilico tritato. Unire lo zucchero, l'aceto e lasciare pochi minuti sul fuoco. Servire le melanzane fredde. Torna al menu

cucchiai zucchero

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_agrodolce.html20/04/2004 2.57.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE IN BESCIAMELLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/4/1995 melanzane_besciamella Ingredienti: Dosi per 4: 450 30 3 2 50 150 g melanzane g farina dl latte uova g groviera g passato di pomodoro burro pangrattato sale pepe Sciogliere 30 g di burro, versare a pioggia la farina e a filo il latte, mescolando. Salare, pepare e cuocere per 5' Amalgamare le uova e il formaggio tritato alla besciamella. In una pirofila imburrata alternare strati di besciamella, melanzane e pomodoro. Cospargere infine con poco pangrattato e poco burro. Cuocere in forno gi caldo per 25'. Torna al menu grigliate

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_besciamella.html20/04/2004 2.57.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE IN TORTINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 8/5/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 450 4 2 20 1 g g melanzane grigliate pomodori cucchiai olio burro mozzarella pangrattato farina sale Scottare i pomodori in acqua bollente, pelarli, privarli dei semi e farli cuocere, a pezzi, per qualche minuto. Disporre a strati in una teglia le melanzane, le fette di mozzarella e la salsa di pomodoro. Salare ogni strato e condirlo con olio e fiocchetti di burro. Coprire il tortino di pangrattato, cospargere di olio e mettere in forno a gratinare. Torna al menu maturi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_tortino.html20/04/2004 2.57.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE RIPIENE
Provenienza: Olio Cuore Data: 23/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 1/2 1/2 1 6 4 2 cucchiai ramaioli kg kg cipolle pomodori melanzane grosse olio brodo

spicchietto aglio

Soffriggete nell'olio Cuore le cipolle tritate e, quando saranno dorate, aggiungete i pomodori tagliati a grossi pezzi e lo spicchio d'aglio. A parte sbollentate le melanzane, tagliatele a met senza per separarle del tutto, riempitele con le cipolle ed i pomodori, adoperandone circa due terzi. Disponetele in una teglia, ricopritele con il ripieno che vi resta, bagnate con due ramaioli di brodo e fate cuocere a fuoco molto dolce per circa un'ora. Questo piatto tipico della cucina turca ottimo sia caldo che freddo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_ripiene.html20/04/2004 2.57.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MELANZANE SULLA PIASTRA
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 3 melanzane bianche e rotonde olio sale Tagliare le melanzane a fette non trop- po spesse. Ungere la piastra dove solitamente si cuociono le bistecche. Farla scaldare, porvi le fette di melanzane e cuocerle per bene. Servire calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/melanzane_piastra.html20/04/2004 2.57.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MICCA AI FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo (LOMBARDIA) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Tagliare via la calotta a una micca di circa 1 kg di peso e asportare tutta la mollica. Con un pennello bagnare la forma di pane, all'interno e all'esterno, con burro fuso. Riempirla con 1 kg di funghi minori (finferli, prataioli, famigliola, pioppini, chiodini, ecc.) puliti, tagliati e saltati in padella con 1/2 bicchiere di olio, 4 spicchi di aglio, sale, pepe e prezzemolo tritato. Chiudere la micca con la calotta e infornarla per 25 minuti a 100o. Servire tiepida, a fette. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/micca_funghi.html20/04/2004 2.57.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MISTO DI VERDURE
Provenienza: Roberta Pistolesi (FidoNet) Data: 14/6/1993 Ingredienti: 12 2 150 g 150 g 2 5 cipolline carote piselli mais dolce acqua olio sale pepe Mettere l'olio in una casseruola e aggiungere le cipolline bianche sbucciate e le carote pulite e tagliate a listarelle. Far cuocere per 10 minuti circa. Aggiungere i piselli e il mais. Mescolare la farina, l' acqua e il sale e ricoprirvi le verdure. Quindi ungere un foglio di carta stagnola che metterete sopra al tutto. Infine, tappate la casseruola con il coperchio e fate cuocere per una mezzoretta. A fine cottura aggiungere una spolveratina di pepe. Torna al menu surgelati bianche

cucchiai farina dl

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/misto_verdure.html20/04/2004 2.57.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PACIUGO DI ZUCCHINE
Provenienza: RAI Televideo (I PICNIC DELLE VACANZE) Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 6-8: 500 200 4 100 1 g g cucchiai g zucchine fiori di zucchina farina grana olio sale Tagliare le zucchine a bastoncini e i fiori a listarelle. Mescolare a zucchine e fiori tutti gli altri ingredienti: si dovr ottenere un composto piuttosto morbido (se troppo consistente aggiungere poca acqua). Ungere una teglia e versarvi il composto in uno strato alto circa 2 cm. Infornare a 200oC per 20'. Cospargere con il basilico. Torna al menu grattugiato piccole

bicchiere latte intero

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/paciugo_zucchine.html20/04/2004 2.57.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PANA`
Provenienza: Silvia Palazzin (FidoNet) Data: 30/4/1992 Per preparare la pear ci vuole pepe abbondante (altrimenti pan! Mia madre dice che deve quasi essere nera alla fine della cottura, proprio perch c' molto pepe!) Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/pana.html20/04/2004 2.57.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PEARA`
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 26/4/1992 La pear un tipico piatto vicentino, da servire come contorno. Ingredienti: 1 cucchiaio midollo pane grattugiato brodo di carne parmigiano sale pepe Fa' fondere il midollo a fiamma bassissima. Filtra il liquido ottenuto ed aggiungi tanto pane gratuggiato quanto viene assorbito dal midollo liquefatto (purtroppo non esistono dosi vere e proprie: bisogna andare un po' a occhio e, per quanto riguarda gli ingredienti successivi, a gusto). Stempera con brodo di carne e lascia sobbollire l'intruglio (che dovrebbe avere la consistenza di una besciamella un po' fluida) aggiungendo pepe e sale q.b. Al termine della cottura (circa due ore: si riconosce perch si stacca dalle pareti della pentola, come fa la polenta quando cotta) aggiungi il parmigiano, mescola bene e servi bollente accompagnando con bolliti misti. Torna al menu tassativamente non di dado estratto da ossa di manzo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/peara.html20/04/2004 2.57.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PARMIGIANA DI GERMOGLI DI SOIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/4/1996 Ingredienti: Dosi per 4: 200 2 2 2 g germogli di soia carote zucchine spicchi aglio burro grana sale Bollire dell'acqua in due recipienti. Mondare le verdure, ridurre zucchine e carote a julienne. Scottare i germogli per 1' in una pentola e le carote e le zucchine per 2' nell'altra. Scolare le verdure e mescolarle. Fondere 30 gr di burro con l'aglio, farvi insaporire le verdure per 2', togliere dal fuoco e unire abbondante grana, versare in una pirofila imburrata, cospargere con grana e fiocchi di burro. Gratinare in forno. Torna al menu grattugiato grosse

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/contorni/parmigiana_germogli_soia.html20/04/2004 2.57.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PASTICCIO DI ASPARAGI
Provenienza: Despar Data: 16/4/1995 Ingredienti: 1 5 1 kg g asparagi burro sale pepe 50 1 g l parmigiano grattugiato mozzarella latte 100 g

tazza besciamella

Pulite gli asparagi eliminando la parte bianca troppo legnosa, legateli a mazzetti e lessateli al dente. Quando saranno cotti tamponateli con uno strofinaccio per togliere l'eccesso d'acqua e metteteli in una pirofila precedentemente imburrata. Copriteli con la mozzarella affettata, il parmigiano e dei pezzettini di burro. Versatevi sopra il latte. In ultimo ricoprite il tutto con la besciamella. Infornate a 200oC fino a quando la superficie sar gratinata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/pasticcio_asparagi.html20/04/2004 2.57.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PASTICCIO DI SPINACI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 450 1 100 2 g pugno g spinaci mollica di pane emmenthal uova panna burro olio sale Scongelate gli spinaci in acqua bollente, strizzateli e insaporiteli in una casseruola per 5 minuti con 20 g. di burro e un cucchiaio d'olio. Poneteli in una terrina, unite il formaggio, il pane sbriciolato e 2 cucchiai di panna. Mescolate, unite 1 uovo e 1 tuorlo. Salate e amalgamate. Versate il composto in uno stampo imburrato, coprite e cuocete per 45' a bagnomaria. Torna al menu surgelati raffermo grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/pasticcio_spinaci.html20/04/2004 2.57.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PATATATA
Provenienza: RAI Televideo (PORTOGALLO) Data: 7/12/1992 Dosi per 4. Soffriggere a lungo in una padella a bordi alti 100 g. di lardo tritato e 4 cipolle affettate. Unire 600 g. di patate sbucciate e affettate, 500 g. di polpa di pomodoro, 3 peperoni rossi e 3 peperoni verdi affettati, 1/2 cucchiaino di peperoncino dolce e far cuocere a fiamma bassa per 30 minuti. Aggiustare di sale e condire con un trito di prezzemolo, basilico e aglio. Si serve calda, guarnita con un'insalata di cetrioli freschi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/patatata.html20/04/2004 2.57.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PATATE ``SARLARDAISES ''
Provenienza: Marco Coppola (FidoNet) Data: 4/1/1994 Ideali per accompagnare il confit d'oca (v. ricetta), si tratta semplicemente di patate saltate in padella nel grasso d'oca e condite con un trito di aglio (abbondante, niente riunioni dopo il pasto), prezzemolo, sale e pepe. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/contorni/patate_sarlardaises.html20/04/2004 2.57.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONFIT D'OCA
Provenienza: Attilio Brun (MC-Link) e Marco Coppola (FidoNet Data: 4/1/1994 confit_oca Il confit d'oca un modo (antico) di conservare l'oca in vasi, immersa nel suo grasso. Eh si! Il congelatore una bella invenzione, ma per fortuna che per qualche migliaio di anni non esistito: infatti i salami, gli insaccati tutti, i sott'olio e sottaceti le carni e i pesci sotto sale ecc... non li avrebbero mai inventati! Ingredienti: 1 1 oca cipolla chiodo di garofano sale Spellare l'oca e separarne il grasso: mettere il grasso e la pelle (tutto tagliato a pezzettini) dentro una pentola alta con la cipolla trafitta dai chiodi di garofano, l'alloro e un po' di sale. Mettere a fuoco moooolto basso finch il grasso si liquef (3--4 ore !!). Nel frattempo disossare l'oca e farne delle piccole bistecchine e cucinarle in una pentola antiaderente come si fa con le bistecche con un po' di sale senza grassi. Prendere poi dei vasi di vetro e metterci le bistecchine ed il grasso liquido. Di solito si fa a novembre e sono buone da mangiare per tutto l'inverno ! A proposito nella pentola del grasso restano le cicciole che si strizzano con lo schiacciapatate e sono buone subito! Un tempo erano cibo prelibato destinato ai bambini, si accompagnano con la polentina calda....

qualche foglia alloro qualche

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/confit_oca.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.10

Le ricette di Pierre

Le cicciole (o sfrizzoli in altri dialetti) sono anche ottime impastate con pasta di pane e cotte al forno. Il {em confit d'oie} alla francese ---del sud-est in particolare--- si fa pi spesso disossando l'oca, cuocendone i quarti nel suo grasso e poi mettendoli in barattoli sotto il grasso in questione. Va detto che si prepara normalmente con l'oca ingrassata per fare il foie gras... E` altamente opportuno provvedere alla sterilizzazione dei barattoli. Il confit si fa anche con altre carni: anatra, arrosto di maiale, collo d'oca farcito.... Per consumarlo: il classico cassoulet, con i fagioli (non proprio dietetico, ma TANTO buono), oppure con i crauti, o anche semplicemente (ma divinamente) liberato dal grasso, scaldato in padella e accompagnato con patate ``sarladaises" (v. ricetta N.~PATATE ``SARLARDAISES ''). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/confit_oca.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.10

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
secondi/carne
Chiudi raccolta ABBACCHIO ALLA ROMANA ABBACCHIO CON ASPARAGI AGNELLO A COTTURO AGNELLO AGLI GHAMPIGNONS AGNELLO AL FORNO AGNELLO ALLA PAPRIKA AGNELLO CON PISELLI AGNELLO SPEZZETTATO ALLA BOLOGNESE AGNELLONE CON RISO ALBESE ALI DI POLLO ALLA CINESE AMBURGER ALLA SASSONE ANATRA ALL'ARANCIA ANITRA ALL'ARANCIA TEDESCA ARISTA DI MAIALE AL FORNO ARISTA DI MAIALE ALLE MELE ARISTA DI MAIALE ALLE SPEZIE ARROSTO ARROSTO A LIBRO ARROSTO AL LATTE ARROSTO AL LIMONE ARROSTO AL PATE` ARROSTO AL SALE ARROSTO AL VINO ARROSTO ALLA FRANCESE ARROSTO ALLO YOGURT ARROSTO AROMATICO ARROSTO CON CASTAGNE ARROSTO DI SOTTOCOSCIA DI TACCHINO ARROSTO DI VITELLO AI FUNGHI ARROSTO DI VITELLO AI PISTACCHI ARROSTO DI VITELLO ALLA LUCIFERO ARROSTO FARCITO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (1 di 13)20/04/2004 2.57.10

Le ricette di Pierre

ARROSTO IN SALMI` BCNCIN CON FUNGHI BATSUA' (BAS DE SOJE) BEF STROGANOV (FILETTO STROGOFF) BIKSEMAL BISTECCA AI SEMI DI FINOCCHIO BISTECCHE A SORPRESA BISTECCHE AI CAPPERI DI GIUSEPPINA BISTECCHE AL CURRY BISTECCHE AL LIMONE BISTECCHE AL PEPE BIANCO BISTECCHE ALLA BISMARCK BISTECCHE ALLE OLIVE BISTECCHE AROMATICHE BISTECCHE IN SALSA BISTECCHE PICCANTI BISTECCHE UBRIACHE BISTECCHINE IN CARPIONE BISTECCHINE VELOCI BOCCONCINI CRISTINA BOLLITO CON PURE' DI VERDURE BOLLITO MISTO BRACIOLE AL VINO BRACIOLE DI MAIALE CON LE MELE BRACIOLE DI VITELLO BRACIOLE DI VITELLO AL MADERA BRACIOLINE ALLA PANNA BRACIOLINE DI MAIALE BRASATO BRASATO DEI GONZAGA BRASATO DI GROUCHO CAPPONE AL COGNAC CAPPONE ALLA POLACCA CAPPONE RIPIENO CAPRETTO AL FORNO CAPRETTO O AGNELLO IN SALSA APPETITOSA CARNE ALLA CACCIATORA CARNE CON CIPOLLE CARPACCI DI CARNE COTTA E FREDDA CARPACCIO CARPACCIO AL BASILICO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (2 di 13)20/04/2004 2.57.10

Le ricette di Pierre

CARPACCIO AL FORMAGGIO FILANTE CARPACCIO AL FORNO CARPACCIO CON RUCOLA CARPACCIO DI BENVENUTO CARPACCIO DI BRESAOLA CARPACCIO SAPORITO CARRE` DI CINGHIALE AL FORNO CARRE` DI MAIALE AL FORNO CARRE` DI MAIALE ALLA GUINNESS CARTOCCI DI FEGATO CASSERUOLA DI MAIALE CASSERUOLA DI VITELLO CAZUELA DE AVE CERVELLA IN PADELLA CERVELLA MARINATE CERVELLA STRAPAZZATA CERVO AL FORNO CEVAPCICI CEVAPCICI IN SALSA AJVAR CEVAPCICI ORIGINALI CHATEAU-BRIAND CIMA RIPIENA CINGHIALE AI CAPPERI CINGHIALE ALLA CACCIATORA CINGHIALE ALLA MELOGRANA CODA ALLA VACCINARA CONFIT D'OCA CONIGLIO AGLI AROMI CONIGLIO AL CURRY CONIGLIO AL GIN CONIGLIO AL LIMONE CONIGLIO AL MARSALA CONIGLIO AL ROSMARINO CONIGLIO ALLA BIRRA CONIGLIO ALLA GRIGLIA CONIGLIO ALLA SPAGNOLA CONIGLIO ALLE OLIVE CONIGLIO BURRO E SALVIA CONIGLIO CON FUNGHI CONIGLIO CON FUNGHI E PATATE CONIGLIO DISOSSATO RIPIENO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (3 di 13)20/04/2004 2.57.10

Le ricette di Pierre

CONIGLIO FRITTO CONIGLIO GRATINATO CONIGLIO IN TEGAME CONIGLIO IN UMIDO CON PISELLI, CARCIOFI E BASILICO CONIGLIO RIPIENO CONIGLIO RIPIENO ALLE ERBETTE CONIGLIO SAPORITO CONIGLIO TONNATO COSCE DI POLLO MARINATE COSCIOTTO D'AGNELLO MARINATO COSCIOTTO DI AGNELLO ALLA NORCINA COSTATA ALLA PAPRIKA COSTINE AL FORNO COSTOLETTE AL POMODORO COSTOLETTE AL VERDE COSTOLETTE ALLA CREMA COSTOLETTE ALLA ROMANA COSTOLETTE ALLA SICILIANA COSTOLETTE D'AGNELLO ALL'AGLIO COTECHINO CON LENTICCHIE COTOLETTA ALLA VALDOSTANA COTOLETTA ALLA VIENNESE COTOLETTE ALLA VIRGY COTOLETTE ALLE MELE COTOLETTE DI ABBACCHIO AL GORGONZOLA COTOLETTE DI AGNELLO AL POMODORO COTOLETTE DI VITELLO CROCCHETTE DI POLLO CROCCHETTE SAPORITE CURRY D'AGNELLO (KASHIR KARI) DELIZIE AL MARSALA EL MUSSARIN FAGIANO IN SALMI` FAGOTTINI DELIZIOSI FARAONA AI CARCIOFI FARAONA AI TOPINAMBUR FARAONA AL LATTE FARAONA DELIZIA FARAONA RIPIENA FEGATINI ALLA BE'KE'SCSABA FEGATO AI CIPOLLOTTI CINESE

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (4 di 13)20/04/2004 2.57.10

Le ricette di Pierre

FEGATO AL BACON FEGATO ALLA CACCIATORA FEGATO ALLA SALVIA FEGATO ALLA VENEZIANA FEGATO DI VITELLO ALL'INGLESE FESA AGLI AROMI FESA ALLA PRATESE FESA ALLE CAROTE FESA DI TACCHINO AL FORNO FESA DI TACCHINO TONNATA FETTINE AL POMODORO FETTINE ALLA GENOVESE FETTINE ALLA RUCOLA FETTINE ALL'ACCIUGA FETTINE ALL'ORIGANO FETTINE DI CARNE ALLA VALDOSTANA FETTINE DI VITELLO AL FORNO FETTINE FESA TACCHINO ALLA CAMPAGNOLA FETTINE FESA TACCHINO CON I FUNGHI FETTINE IN AGRODOLCE FETTINE PETTO POLLO ALLA AVE NINCHI FETTINE PETTO POLLO ALLA VALDOSTANA FETTINE RIPIENE FETTUCCINE DI CARNE FILETTI DI POLLO ALLA CREMA FILETTI DI POLLO PANNA E FUNGHI FILETTI DI VITELLO FILETTO AI PISTACCHI FILETTO AL GORGONZOLA FILETTO AL LATTE FILETTO AL PEPE FILETTO AL PEPE VERDE FILETTO AL PEPE VERDE (CON BRODO) FILETTO AL VINO FILETTO ALLA RUCOLA FILETTO DI BUE MARINATO FILETTO DI MAIALE AL FORNO CON PATATE FILETTO DI MAIALE CON MOZZARELLA FILETTO DI MANZO AL FORNO FILETTO DI MANZO IN SALSA ACIDA FILETTO IN CASSERUOLA

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (5 di 13)20/04/2004 2.57.10

Le ricette di Pierre

FILETTO PICCANTE FILETTO STECCATO FILETTO SUPERGUSTO FILETTO WELLINGTON FIORI DI ZUCCA RIPIENI FONDUE BOURGUIGNONNE FRICASSEA DI POLLO FRITTELLE DI MAIALE FRITTURA ALLA PRUSTINENGA GALANTINA GALLETTI AL RABARBARO GALLETTI ALLA GRIGLIA GALLINA AGLI AROMI GOULASH GOULASH DI FEDERICO GULASCH ALLA CSANGO` GULASCH COI CRAUTI GULASCH DI POLLO HACHE'E HAGGIS HAMBURGER AL BASILICO HAMBURGER AL COGNAC HAMBURGER AL PARMIGIANO HAMBURGER AL PORTO HAMBURGER AL PREZZEMOLO HAMBURGER AL VINO HAMBURGER AL VINO ROSSO HAMBURGER ALLA GRIGLIA HAMBURGER ALLA MOZZARELLA HAMBURGER ALLA PARMIGIANA HAMBURGER ALL'ARANCIA HAMBURGER ALLE ERBE HAMBURGER ALLO SHERRY HAMBURGER PICCANTI INSACCATI DI MAIALE INSALATA DI CARNE INSALATA DI POLLO INSALATA DI TACCHINO INSALATINA DI POLLO INVOLTINI AI CARCIOFI INVOLTINI ALLA CREMA DI FORMAGGIO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (6 di 13)20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

INVOLTINI ALLA MAGGIORANA INVOLTINI CON CASTAGNE INVOLTINI DI BRESAOLA INVOLTINI DI FESA DI TACCHINO INVOLTINI DI MANZO CON RISO INVOLTINI DI POLLO INVOLTINI DI POLLO ALLA SOJA INVOLTINI DI PROSCIUTTO COTTO INVOLTINI DI PROSCIUTTO FARCITI CON FUNGHI IRISH STEW KENTUCKY FRIED CHICKEN LA ``PIZZAIOLA" L'ARROSTO ROSA DI PARMA LEPRE DI APICIO LEPRE IN SALMI` LEPRE IN SALMI` (RICETTA ZORZOLI) LINGUA DI VITELLO IN UMIDO LINGUA IN BELLAVISTA LINGUA IN GELATINA AL VINO BIANCO LOMBARDA DI SORANA AL PEPE NERO LOMBATA ALLE PRUGNE LONZA AI FUNGHI LONZA AL PORTO LONZA ALLA BIRRA LONZA DI MAIALE ALL'AMERICANA MAIALE ``CHIC" MAIALE AFFUMICATO STUFATO MAIALE AL VINO MAIALE CON LE CASTAGNE D'ACQUA MANZO AL LIMONE MANZO ALLA CANNELLA MANZO ALLA SENAPE MANZO ALLE CIPOLLE MANZO ALLE SPEZIE MANZO FREDDO IN BELLA VISTA MANZO IN INSALATA MANZO IN SALSA VERDE MANZO LESSO MEDAGLIONI PICCANTI MONTONE CON VERDURE MOUSSE DI POLLO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (7 di 13)20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

NAGGHY ALLA FONDUTA NOCE DI VITELLO CON CIPOLLINE NODINI AGLI AROMI NODINI AL FORNO NODINI AL PREZZEMOLO NODINI ALLA SENAPE NODINI PICCANTI OCA AL FORNO OCA ARROSTO OCA IN AGRODOLCE OSSIBUCHI CREMOLATI OSSIBUCHI IN GREMOLADA OSSOBUCHI SAPORITI PAPRIKACHE DI AGNELLO PASSATO DI POLLO PASTICCIO DI CARNE PASTICCIO DI ROGNONI PASTISSA` DE CAVAL PERNICE BIANCA PERNICI ALLA SEGOVIANA PETTI DI POLLO AL COGNAC PETTI DI POLLO AL FORNO PETTI DI POLLO AL SAN DANIELE PETTI DI POLLO AL TIMO PETTI DI POLLO AL VINO PETTI DI POLLO ALLA SENAPE PETTI DI POLLO DORATI PETTI DI POLLO IN AGRODOLCE PETTI DI TACCHINO AL PROSCIUTTO PETTI FARCITI PETTI IN SALSA ALL'UOVO PICCATA DI VITELLO SAPORITA PICCIONI RIPIENI PILAF DI POLLO E RISO POLLO AI CAPPERI POLLO AI CARCIOFI POLLO AI FUNGHI POLLO AI FUNGHI CON PANNA POLLO AI FUNGHI CON POMODORO POLLO AL CARTOCCIO POLLO AL CURRY

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (8 di 13)20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

POLLO AL GINEPRO POLLO AL LIMONE POLLO AL LIMONE TEDESCO POLLO AL MIELE POLLO AL PROSCIUTTO POLLO AL SALE POLLO AL VINO BIANCO (ZUI JI) POLLO ALLA BIRRA POLLO ALLA CACCIATORA POLLO ALLA CREMA POLLO ALLA DIAVOLA POLLO ALLA GRECA POLLO ALLA MODA DI BOMBAY POLLO ALLA PAPRICA POLLO ALLA SALSA DI TONNO POLLO ALL'AGRO POLLO ALL'ARANCIA POLLO ALLE ARACHIDI POLLO ALLE OLIVE NERE POLLO ALL'INDIANA POLLO ARROSTO POLLO BANG BANG DELLO SICHUAN POLLO CON CIPOLLINE POLLO CON I PEPERONI POLLO CON LE MANDORLE POLLO FREDDO POLLO FRITTO ALLA VENETA POLLO FRITTO CON LE MANDORLE POLLO IN BIANCO POLLO IN CROSTA POLLO IN FRICASSEA BULGARO POLLO IN FRICASSEA OLANDESE POLLO IN GELATINA POLLO IN SALSA AL RAFANO POLLO MARINATO POLLO RIPIENO POLLO UBRIACO POLPETTE AGLI AROMI POLPETTE AI CAPPERI E PANNA POLPETTE AL LIMONE POLPETTE ALLA GRIGLIA

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (9 di 13)20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

POLPETTE ALLA PANCETTA POLPETTE ALLE NOCI POLPETTE ALLO SPIEDO POLPETTE CON PINOLI POLPETTE CON PISELLI POLPETTE CON SPINACI POLPETTE DI MELANZANE POLPETTE DI MONTONE POLPETTE DI POLLO POLPETTE VERDI POLPETTINE AL FORNO POLPETTINE AL LIMONE POLPETTINE MISTE POLPETTINE SEMPLICI POLPETTONE AL FORNO POLPETTONE ALLE TRE CARNI POLPETTONE CON RICOTTA POLPETTONE DI NONNA MARIA POLPETTONE FREDDO DI TACCHINO POLPETTONE SAPORITO PROSCIUTTO AFFUMICATO AL FORNO PROSCIUTTO DI MAIALE AL LATTE PROSCIUTTO GUSTOSO PUNTA DI VITELLO AL FORNO PUNTA DI VITELLO ARROSTO QUAGLIE ALLA PARMIGIANA QUAGLIE ALL'UVA RILLETTES ALLA MADRE DELL'OCA ROAST-BEEF ROASTBEEF ALLA RUCOLA ROAST-BEEF CLASSICO ROAST-BEEF DELLO CHEF ROASTBEEF DIETETICO ROAST-BEEF ESTIVO ROGNONCINO AL PATE' ROGNONE AL VINO BIANCO ROGNONE ALLE OLIVE ROGNONI DI VITELLO IN SALSA MADERA ROLATA DI VITELLO E FRITTATA ROLLE` DI VITELLO LESSO ROTOLI DI VITELLO

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Document...000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (10 di 13)20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

ROTOLINI DI TACCHINO SALSA CREMOSA PER CARPACCIO SALSA DELICATA PER CARPACCIO SALSA PICCANTE PER CARPACCIO SALSA PROFUMATA PER CARPACCIO SALSICCE CON VERDURE SALSICCE IN PASTA SFOGLIA SCALOPPE AL CARTOCCIO SCALOPPE AL LATTE SCALOPPE AL PREZZEMOLO SCALOPPE ALLA FONTINA SCALOPPE PERUGINE SCALOPPINE AI CAPPERI SCALOPPINE AL BAROLO SCALOPPINE AL BASILICO SCALOPPINE AL FORMAGGIO SCALOPPINE AL GIN SCALOPPINE AL GRANA SCALOPPINE AL MADERA SCALOPPINE AL MARSALA SCALOPPINE ALLA CREMA SCALOPPINE ALLA SALSA DI ASPARAGI SCALOPPINE ALL'ACETO BALSAMICO SCALOPPINE ALLE OLIVE SCALOPPINE ALLE ZUCCHINE SCALOPPINE DI MAIALE ALLE MELE SCALOPPINE DI POLLO SCALOPPINE FANTASIA SCALOPPINE IN ROSA SCALOPPINE SAPORITE SCHIACCIATA ALLA MAIONESE SCOTTADITO AI CARCIOFI SELLA DI CAPRIOLO SELLA DI CAPRIOLO AUSTRIACA SFILATINO ALLA LOMBATA DI MAIALE SFORMATO DI CARNE GALLICO SFORMATO DI CARNI SFORMATO DI TACCHINO E PROSCIUTTO SHASHLYK (AGNELLO ALLO SPIEDO) SIKH KEBAB SPEZZATINO AGLI ASPARAGI

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Document...000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (11 di 13)20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

SPEZZATINO AI CAPPERI SPEZZATINO AL LATTE SPEZZATINO AL MARSALA SPEZZATINO ALLA BOLZANESE SPEZZATINO CON CARCIOFI SPEZZATINO CON FUNGHI SPEZZATINO DI AGNELLO CON PATATE E OLIVE SPEZZATINO DI CAVALLO SPEZZATINO DI MANZO SENZA GRASSI SPEZZATINO DI POLLO ALLA BIRRA SPEZZATINO DI TACCHINO CON VERDURA SPEZZATINO DI VITELLO CON PISELLI E CARCIOFI SPEZZATINO DI ZURIGO SPEZZATO DI POLLO AI FUNGHI SPIEDINI CON FUNGHI SPIEDINI DI CARNE E PEPERONI SPIEDINI DI MAIALE SPIEDINI DI MANZO MULTICOLORI SPIEDINI FANTASIA SPIEDINI MISTI SPIEDINI STUZZICANTI SPIEDINI VELOCI SPIEDINO DI WURSTEL SPIEDINO VERO PER UOMINI VERI STEAK AU POIVRE STUFATINO BIANCO DI AGNELLO STUFATO ALLA GIAGLIONESE STUFATO DI CINGHIALE STUFATO DI RENNA SUPREMA DI POLLO FARCITA SVIZZERE GRIGLIATE TACCHINO AL CURRY TACCHINO AL FINOCCHIO TACCHINO AL FORNO TACCHINO AL POMODORO TACCHINO AL VERMOUTH TACCHINO ALLA SENAPE TACCHINO IN SALSA TACCHINO IN SALSA ROSA TACCHINO SAPORITO TARTARE AL COGNAC

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Document...000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (12 di 13)20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

TIFTELI (POLPETTE DI MAIALE) TORTILLAS_SACROMONTE TORTINO DI CARNE CRUDA TRIPPA ALLA LOMBARDA TRIPPA ALLA MILANESE TRIPPA ALLA MODA DI OPORTO UNO STRACOTTO PER L'ESTATE VITELLO AI SAPORI DELL'ORTO VITELLO AL LIMONE VITELLO AL MARSALA VITELLO ALLA MILANESE VITELLO ALLA PAPRIKA VITELLO ALLA SALSA DI ORIGANO VITELLO ALLA TOSCANA VITELLO CON FUNGHI VITELLO IN AGRODOLCE VITELLO IN CREMA DI SOGLIOLE VITELLO IN SALSA VITELLO IN SALSA GIALLA VITELLO IN SALSA ROSA VITELLO IN UMIDO CON CALDARROSTE VITELLO MARINATO WURSTEL DI POLLO IN INSALATA DI RADICCHIO ZUPPA DI POLMONE

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Document...000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/index.html (13 di 13)20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ABBACCHIO ALLA ROMANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/2/1995 abbacchio_romana Ingredienti: Dosi per 4: 1 50 1 2 2 3 kg g spicchi carne di agnello olio di oliva aglio acciughe sotto sale cucchiai aceto bianco sale pepe Soffriggere nell'olio l'aglio schiacciato, unire l'agnello a pezzi regolari. Salare, pepare, unire il rosmarino tritato con le acciughe, l'aceto e portare a cottura. Servire l'agnello caldo, ricoperto con la sua salsina. Per la giusta esecuzione della ricetta il fuoco deve essere abbastanza vivace da rosolare bene la carne e abbastanza basso da non asciugare la salsina. Torna al menu

rametto rosmarino

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/abbacchio_romana.html20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ABBACCHIO CON ASPARAGI
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4 1 2 kg abbacchio vino bianco secco 1 limone timo basilico 2 tuorli olio burro 500 gr punte di asparagi surgelate sale pepe Rosolare l'abbacchio in pezzi con 40 gr. di burro, salare, pepare, unire un po' di timo e basilico e bagnare con 1/2 bicchiere di vino. Cuocere a fuoco basso per 50 minuti. Rosolare l'aglio con 2 cucchiai di olio e 20 gr di burro, eliminarlo, unire gli asparagi e cuocere per 10 minuti. Unirli, insieme a un po' di succo di limone, alla carne gi cotta e cuocere per 6 minuti. Togliere dal fuoco, incorporare i tuorli d'uovo e servire. Torna al menu spicchi aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/abbacchio_asparagi.html20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AGNELLO A COTTURO
Provenienza: FidoNet (Roberta Lucrezi) Data: 23/8/1992 Si taglia a pezzi regolari la carne, si lava e, senza troppo sgrondarla,si mette nel ``cutturo" con grasso (olio e lardo), la cipolla, poco prezzemolo, poca salvia, sale e pepe e la sa fa cuocere a fuoco lento badando che il brodetto non asciughi troppo. Intanto si preparano larghe fette di pane casareccio e le si dispongono nelle scodelle. Quando la carne cotta si versa brodetto e pane in ogni scodella. Il cotturo un paiolo di rame che si appende con la catena di ferro a 3 pali infissi nel terreno.(Questo piatto era tipico dei pastori dell'Aquila.) ... Ma si puo` fare anche sul fornello..... :-) Spiacente che non ci siano le dosi, ma le nonne facevano ad occhio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/agnello_cotturo.html20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AGNELLO AGLI GHAMPIGNONS
Provenienza: Despar Data: 27/4/1995 Ingredienti: Per 4 persone: 2 300 60 1 1 filetti g g spicchio agnello champignons burro farina aglio prezzemolo bicchiere vino bianco Marsala pepe sale Mondate gli champignons e tagliateli a fettine. Rosolateli velocemente in una padella con met del burro e l'aglio tritato; quando sono ben rosolati, versate mezzo bicchiere di vino bianco, fate evaporare, salate e pepate, finite di cuocere. In un'altra padella mettete il burro rimanente, tenendone da parte un cucchiaino, fatelo colorire e poi mettete a dorare i medaglioni di agnello, ricavati dai filetti affettat e infarinati. Quando saranno dorati da entrambi i lati, salate, pepate e bagnate con il vino bianco, facendo evaporare. Togliete l'agnello dalla padella e unitevi il restante burro lavorato con un cucchiaio di farina per legare il sugo, poi rimettetelo assieme agli champignons. Bagnate con 3 cucchiai di Marsala, fate insaporire per qualche minuto assieme al prezzemolo tritato e servite caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/agnello_champignons.html20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AGNELLO AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 400 200 kg. di agnello g. patate g. di cipolla origano sale pepe olio di oliva In una teglia capace, dal bordo alto, versate 4 cucchiai di olio,unite la cipolla affettata grossolanamente, l'agnello tagliato a pezzi,le patate pelate e tagliate a fette alte circa mezzo centimetro;cospargete il tutto di sale, pepe e origano e mandate in forno a calore moderato. Girate ogni tanto fino a che agnello e patate siano diventati morbidi e saporiti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/agnello_forno.html20/04/2004 2.57.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AGNELLO ALLA PAPRIKA
Provenienza: RAI Televideo (BULGARIA) Data: 25/4/1994 (Dosi per 4) Far dorare in olio caldo 1 kg di polpa di agnello tagliata a pezzetti e infarinata. Quindi togliere la carne e nel fondo di cottura soffriggere 2 cipolle affettate e 1 spicchio d'aglio intero. Unire la carne d'agnello,condire con sale,pepe e 1 cucchiaio di paprika, bagnare con 1 tazza di yogurt, coprire e cuocere a fiamma dolce per 30 minuti. Servire caldo con patate lesse affettate. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/agnello_paprika.html20/04/2004 2.57.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AGNELLO CON PISELLI
Provenienza: FidoNet (Augusto Lovagnini-Scher) Data: 25/4/1994 Visto che si approssima la Pasqua ho pensato di scrivere qualche cosa che sia in tono con l'argomento ... Dal momento che l'agnello di tradizione, senza sottoporlo alle torture che in area ho letto i sardi usano per ottenere del formaggio ( proprio vero che la vera bestia e' l'uomo!!), suggerisco una cosa un poco piu' originale ... Ingredienti: Per circa 4 persone: 1 450 2 un un una poca kg g fese po' noce agnello di piselli d'aglio rosmarino piccolo abbondante burro salsa di pomodoro olio extravergine sale e pepe q.b. in pezzi

pezzo lardo

Dopo aver lavato ed asciugato l'agnello porlo in una teglia con aglio, olio e rosmarino. Salare e pepare e rosolare a fuoco vivo. Tritare il lardo che viene aggiunto poco dopo durante la rosolatura. Si puo' anche aggiugere mezzo bicchiere di vino bianco ma opzionale (io lo faccio). Alla fine della rosolatura aggiungere il burro e la salsa di pomodoro (circa mezzo barattolo) e portare a cottura aggiungendo poca acqua se il sugo ``stringe" troppo (bisogna regolarsi sulle dimensioni dei pezzi d'agnello. Levare l'agnello ma lasciare il sugo a cui si aggiungono i piselli che vanno cotti a fuoco lento. Alla fine rimettere l'agnello nella teglia, aggiustare se occorre di sale e pepe e e servire ben caldo. Buono, veloce e saporito ....
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/agnello_piselli.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.12

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/agnello_piselli.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AGNELLO SPEZZETTATO ALLA BOLOGNESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 6 1 50 2 30 500 kg gr gr gr agnello (cosciotto o spalla) lardo burro pomodoro in purea sale pepe Soffriggere il lardo e l'olio, gettarvi i pezzi di agnello e farli rosolare a calore vivo da ambedue le parti. Sgocciolare quasi tutto il grasso, versarvi il burro, unire il pomodoro, salare, pepare e continuare la cottura a calore moderato per 20 minuti. Servire subito. Torna al menu o conserva diluita con acqua tagliato a pezzi tritato

cucchiai olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/agnello_spezzettato.html20/04/2004 2.57.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AGNELLONE CON RISO
Provenienza: RAI Televideo (UNGHERIA - Piatti unici) Data: 19/7/1993 Tagliare a cubetti grossi 800 g. di polpa di agnellone e lessarla in poca acqua salata con pepe e maggiorana. Quando sar cotta versarvi dentro 300 g. di riso fatto saltare per pochi minuti in 100 g. di strutto dove stata soffritta una cipolla tritata. Unirvi una manciata abbondante di prezzemolo tritato e portare il tutto a ebollizione. Quindi passarlo al forno gi caldo per 20 minuti circa per completare la cottura del riso. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/agnellone_riso.html20/04/2004 2.57.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ALBESE
Provenienza: Raffaello Valesio Data: 8/11/1992 Nick Martelli scrive: mi hanno regalato una bella pallina di tartufo. Qualcuno ha qualche suggerimento migliore? Fortunato mortale! Allora: qui in Piemonte si usa specialmente: sulla carne cruda all'albese (tagliata sottilissima come prosciutto, non tritata!, condita con olio, limone, pochissimo pepe scaglie di grana e tartufo; qualcuno nell'Astigiano aggiunge anche poche foglioline tenerissime di sedano, e dir che e' delizioso) Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/albese.html20/04/2004 2.57.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ALI DI POLLO ALLA CINESE
Provenienza: FidoNet (Luigi Brambilla) Data: 31/1/1993 Ingredienti: Per 4 persone: 12 2 2 1 1/2 1 cucchiai cucchiai spicchio cucchiaino tazzina ali di pollo miele sherry aglio zenzero in polvere salsa di soia sale olio di arachidi q. b. q. b.

Lavare accuratamente le ali di pollo e passarle alla fiamma per strinarle. Fare soffriggere dell'aglio tritato finemente in un wok ben oliato. Appena sar ben rosolato (non bruciato) aggiungere (in sequenza) lo zenzero, la salsa di soia e continuando a mescolare il miele lo sherry e le ali di pollo. Aggiustare di sale e lasciare cuocere a fiamma bassissima per circa 25 minuti. Suddividere sui piatti di portata le ali di pollo, ricoprirle del loro sughetto, e portarle in tavola caldissime, con delle ciottoline di riso bollito. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/ali_pollo_cinese.html20/04/2004 2.57.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
AMBURGER ALLA SASSONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 28/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 4 hamburger prezzemolo cerfoglio dragoncello burro olio d'oliva senape 1 limone sale Tritare le erbette e tagliare il burro a rondelle sottili. Mettere la carne, pennellata di olio, sulla griglia gi scaldata. Una volta pronta, sistemarla in un piatto, salarla ed irrorarla con olio di oliva. Al centro di ogni amburger mettere la senape e cospargere con il trito di erbette ed il burro. Guarnire con fettine di limone e foglioline di prezzemolo. Torna al menu un panetto a rotolo da 80 g. l'uno

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/amburger_sassone.html20/04/2004 2.57.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANATRA ALL'ARANCIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/3/1995 anatra_arancia Ingredienti: Dosi per 4: 1 3 10 1 zollette anatra arance zucchero sugo di arrosto 1 bicchierino cura\,cao bicchierino aceto di circa 2 kg

Vuotare e legare l'anatra e cuocerla arrosto. Toglierla dalla pentola e unire al fondo di cottura il succo di 1 arancia. Farlo consumare su fuoco lento, passare il sugo al colino. Sciogliere lo zucchero con l'aceto, unire il sugo di arrosto e il succo delle altre arance. Cuocere per 30'. Unire il fondo di cottura, dei filetti di scorza di arancia scottati in acqua e il cura\,cao. Servire l'anatra con la salsa. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/anatra_arancia.html20/04/2004 2.57.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ANITRA ALL'ARANCIA TEDESCA
Provenienza: RAI Televideo (GERMANIA) Data: 19/7/1993 Lavare, pulire, asciugare un'anitra di circa 1 kg. e 1/2 di peso, aprirla completamente tagliandola lungo la spina dorsale e condirla con sale e pepe. Disporla su un letto di mezze arance (con la parte della polpa rivolta verso l'alto) gi sistemate in una pirofila da forno e passarla a forno gi caldo a 200' per un'ora circa, finch la pelle ben croccante e la carne cotta. Servire senza arance ma con crauti rossi stufati con poco olio, 2 mele affettate, sale, pepe e poco vino rosso. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...te%20Di%20Cucina/secondi/carne/anitra_arancia_tedesca.html20/04/2004 2.57.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARISTA DI MAIALE AL FORNO
Provenienza: Massimo Monciardini (FidoNet) Data: 16/7/1993 Preparare un trito con aglio, salvia, rosmarino, alloro, prezzemolo, sale e pepe. Forare l'arista in pi punti ed inserirvi il trito. Avvolgere l'arista nel trito rimasto. Cuocere in forno per 60' senza grassi con due bicchieri d'acqua e spruzzare con vino bianco. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arista_maiale_forno.html20/04/2004 2.57.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARISTA DI MAIALE ALLE MELE
Provenienza: Massimo Monciardini (FidoNet) Data: 16/7/1993 Sistemare la carne ormai pronta e steccarla con aglio, rosmarino e alloro sopra un letto di fettine di cipolla e mele. Durante la cottura bagnare con del sidro e qualche spruzzata di vino bianco. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arista_maiale_mele.html20/04/2004 2.57.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARISTA DI MAIALE ALLE SPEZIE
Provenienza: Marco Coppola (FidoNet) Data: 16/7/1993 Pestare in un mortaio in pietra fino a ridurre ad una pasta: 1 cucchiaio di senape in grani, 1/2 testa di aglio (spicchi spellati), 5 fette di zenzero spesse 1 cm. Amalgamare con 1 cucchiaio di vino bianco, 1 cucchiaino di miele ed 1 cucchiaio d'olio d'oliva. Spalmare questa pasta su tutte le facce di un'arista di maiale. Mettere 2 cucchiai di olio di semi in fondo ad una teglia che possa andare in forno e sulla fiamma, deporvi l'arrosto. Far cuocere in forno a 220 gradi (secondo la grandezza dell'arrosto) circa 1 ora e 1/4. Salare a met cottura, ottenere una crosticina dorata. Avvolgere l'arrosto in un foglio di alluminio e far riposare al caldo per circa 20 minuti. Sgrassare la teglia e deglassarne il fondo con 1 bicchiere e 1/2 di brodo, e 1/2 bicchiere di rhum. Far bollire e ridurre di met. Se si desidera, montare la salsa con la frusta con 50 gr di burro molto freddo tagliato a pezzettini. Affettare la carne, versarvi sopra la salsa e servire caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arista_maiale_spezie.html20/04/2004 2.57.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 800 g vitello rosmarino timo pepe sale burro Cospargere la carne di un trito di timo, rosmarino, sale e pepe; farla rosolare da tutti i lati, a fuoco vivo, in un tegame appena unto di burro. Chiudere il tegame e far cuocere in forno caldo per circa 40 minuti. Servire l'arrosto, caldo o freddo, tagliato a fette. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto.html20/04/2004 2.57.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO A LIBRO
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 500 g polpa di vitellone salvia lardo burro olio sale pepe Tagliare la carne in senso contrario alla fibra, senza giungere fino al fondo, in modo da farne come delle pagine d'un libro. Tra una fetta e l'altra mettere una foglia di salvia e una fetta sottile di lardo, salare e pepare. Legare il pezzo per lungo, farlo rosolare nel burro e nell'olio; chiudere il recipiente e far cuocere per circa 1 ora e 30'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_libro.html20/04/2004 2.57.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO AL LATTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1/2 1/2 300 20 2 1 kg l g g sottonoce di vitello latte patate burro carota sedano basilico sale Soffriggere nel burro la carota, il sedano, l'alloro e il basilico tritati. Unire la carne e farla dorare, salare, coprirla con il latte e cuocere per 1 ora. Aggiungere le patate tagliate a pezzi e cuocere per un'altra 1/2 ora. Tagliare l'arrosto a fette, coprirlo con la salsa di cottura e contornare con le patate. Torna al menu

foglie alloro

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_latte.html20/04/2004 2.57.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO AL LIMONE
Provenienza: Margarina Vall Data: 31/10/1994 Fate rosolare 700 g. di magatello di vitello con 70 g. di margarina e due cucchiaiate d'olio. Quando avr preso un bel colore dorato, aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e successivamente del brodo caldo, salate ed unite del rosmarino. A cottura ultimata, tagliate l'arrosto a fettine sottili e disponetele su un piatto di portata caldo. A parte sbattete due tuorli d'uovo leggermente salati con il succo di limone e versateli nel sugo di cottura. Mescolate, aggiungete poco prezzemolo tritato finemente e versate la salsa ottenuta sopra l'arrosto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_limone.html20/04/2004 2.57.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO AL PATE`
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/2/1992 Ingredienti: arrosto di codino di vitello pat di fegato rosmarino salvia olio burro brandy brodo panna sale pepe Steccare la carne con il rosmarino e la salvia tritate, salare, pepare, spalmare con uno strato di pat, far rosolare in olio e burro, spruzzare con il brandy e far cuocere per circa 90 minuti diluendo con il brodo. Legare il fondo di cottura con la panna, versare la salsa sull'arrosto tagliato a fette e servire. Torna al menu

850 g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_pate.html20/04/2004 2.57.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO AL SALE
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/1/1995 arrosto_sale Ingredienti: Dosi per 4: 600 1 g fesa di vitello

kg sale grosso

In una pentola ovale mettere uno strato di sale di circa 2 cm., adagiarvi la carne legata e coprirla con un altro strato di sale. Cuocere coperto in forno caldo per circa 30 minuti. Togliere il sale sopra, affettare la carne e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_sale.html20/04/2004 2.57.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO AL VINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 600 1 2 200 2 g fesa cipolla cucchiai capperi g prosciutto crudo olio burro sale pepe Soffriggere nell'olio e nel burro la cipolla tritata. Mettervi l'arrosto e farlo rosolare, aggiungere il vino, salare, pepare e unire i capperi. Prima che l'arrosto sia cotto del tutto, unire i pezzetti di prosciutto. Cuocere fino a che il sugo diventi denso come una crema. Torna al menu

bicchieri vino bianco

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_vino.html20/04/2004 2.57.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO ALLA FRANCESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 900 g arrosto di codino di vitello lardo 100 1 1 g pancetta a fette carota cipolla sale olio aromi brodo Steccare la carne con listarelle di lardo, quindi avvolgerla nelle fettine di pancetta. Metterla in una pirofila con la carota e la cipolla a fettine, gli aromi, sale e olio. Infornare a 200oC per un'ora e mezza, bagnando con brodo. Togliere la pancetta, affettare l'arrosto e servirlo con il fondo di cottura frullato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_francese.html20/04/2004 2.57.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO ALLO YOGURT
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 600 50 1 1/2 g g l vitello burro yogurt naturale brodo di dado sale pepe Sciogliere il burro e rosolarvi la carne, coprirla con il brodo e farla cuocere per circa 1 ora. Mescolare lo yogurt con uno spicchio di aglio finemente tritato, un pizzico di sale e di pepe. Versare il tutto sull'arrosto poco prima di togliere dal fuoco. Torna al menu in un solo pezzo

spicchio aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_yogurt.html20/04/2004 2.57.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO AROMATICO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/6/1995 arrosto_aromatico Ingredienti: Dosi per 4: 800 600 1 1 1 1 1 bicchiere mazzetto mazzetto cucchiaino g g carne di vitello zucchine cipolla vino bianco brodo prezzemolo basilico semi di finocchio olio burro Rosolare la carne in olio e burro. Unire la cipolla e farla appassire, bagnare con il vino e far evaporare. Cuocere lentamente unendo poco alla volta un po' di brodo caldo. Tagliare a bastoncini le zucchine, rosolarle in olio e burro e unirle alla carne quando sar a met cottura. Unire gli aromi e terminare la cottura. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_aromatico.html20/04/2004 2.57.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO CON CASTAGNE
Provenienza: Alba Data: 1/1/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 1200 1 1 2 1 1 25 spicchio foglie g carne di vitello cipolla aglio alloro vino bianco secco castagne olio burro 2 1 mestoli bicchiere brodo latte sale pepe Fate rosolare in un tegame con olio e burro la carne, la cipolla e l'aglio tagliati a fette. Quando sar ben dorato, bagnatelo con il rhum, e quindi con il vino; lasciate evaporare, salate e pepate, aggiungete l'alloro, il brodo ed il latte. Continuate la cottura per circa 1 ora e 1/2, togliete dal tegame l'arrosto, affettatelo e tenetelo in caldo. Filtrate il sugo di cottura, unite le castagne lessate e fate cuocere per circa 5 minuti. Servite le fette irrorate con il sugo e guarnite con le castagne. Torna al menu lessate e sbucciate per arrosto

bicchierino rhum bicchiere

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_castagne.html20/04/2004 2.57.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO DI SOTTOCOSCIA DI TACCHINO
Provenienza: Graziano Poretti (FidoNet) Data: 25/4/1994 Ricetta dietetica sia per la linea che per il portafoglio. Ingredienti: sottocoscia di tacchino

1 1-aranci 2 1-limoni 2 1.5

disossata

dadi rosmarino salvia spezie varie per carne

Togliere la pelle alla sottocoscia e stenderla. All'interno porre le spezie e salare. Arrotolarlo e legarlo con spago per alimenti, dopodich porlo in una pentola a pressione con succo di aranci e limoni spremuti, nonch con 1,5 dadi. Lasciare cuocere a fuoco basso per circa 1 ora; far raffreddare su un piatto (non nel grasso che ha lasciato in cottura) e servire freddo di frigorifero. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...i%20Cucina/secondi/carne/arrosto_sottocoscia_tacchino.html20/04/2004 2.57.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO DI VITELLO AI FUNGHI
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 25/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 800 1 1 qualche 1/2 1 1 1/2 3 cucchiaio bicchiere cucchiai arrotolato, o un pezzo pi pregiato secchi

g bella manciata rametto foglia bicchiere

vitello funghi porcini rosmarino salvia vino bianco secco dado per brodo farina bianca acqua panna da cucina burro olio d'oliva sale pepe

tiepida

Lega bene la carne con dello spago da cucina ed infila tra la carne e lo spago il rametto di rosmarino diviso in piccoli pezzetti e le foglie di salvia. Spolvera di pepe a piacimento. Poni l'arrosto a rosolare in un tegame in cui avrai posto il burro e l'olio. Quando la carne sar ben rosolata su tutti i lati, spruzza col vino bianco, lascia evaporare e bagna il tutto con un po' di acqua calda nella quale avrai sciolto il dado. Incoperchia e lascia cuocere a fiamma moderata per almeno una mezz'oretta. Aggiungi a questo punto i funghi porcini che avrai provveduto a mettere a bagno in acqua calda all'inizio della preparazione e regola di sale. Porta a termine la cottura, girando spesso l'arrosto e bagnandolo con altra acqua calda, se ce ne fosse bisogno.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_vitello_funghi.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.16

Le ricette di Pierre

A cottura ultimata, togli l'arrosto dalla pentola, elimina pazientemente lo spago ed affetta ``l'animale". Sciogli la farina in 1/2 bicchiere di acqua tiepida (occhio ai grumi che assolutamente non devono esserci!) e versa l'intruglio nel sughetto di funghi dell'arrosto. Mescola bene e lascia che la salsa si leghi a fiamma bassissima. Aggiungi la panna e, se ``l'intruglio" dovesse risultare troppo denso, ammorbidiscilo con un po' di latte tiepido. Versa il tutto sulle fette di arrosto e ... buon appetito! Nell'inammissibile caso ti avanzasse un po' di ``pociettina", puoi benissimo riciclarla come sugo per tagliatelle, ravioli, ecc.., anche come tocco finale per un risottino alla parmigiana meno anonimo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_vitello_funghi.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO DI VITELLO AI PISTACCHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 6: 1 1 75 1/2 1/4 1 1 kg noce di vitello pancetta brodo carota cipolla sale pepe Scottare i pistacchi in acqua bollente e pelarli. Steccare il vitello con i pistacchi e fasciarlo con la pancetta. Affettare carota e cipolla e farne uno strato in una teglia, unire l'olio e disporvi la carne. Cuocere in forno a 220oC. Bagnare ogni tanto con il brodo e, a met cottura, salare e pepare. Torna al menu

manciata pistacchi g l bicchiere olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_vitello_pistacchi.html20/04/2004 2.57.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO DI VITELLO ALLA LUCIFERO
Provenienza: FidoNet (Nicola Sargenti) Data: 14/6/1993 Tempo occorrente: 2 ore pi quello per far marinare la carne. Ingredienti: Dosi per 4: 800 1 1 1 qualche 8 1 1 1 rametto foglia crostini rametto pizzico dl g fesa di vitello peperoncino rosmarino lauro pane origano noce moscata aceto olio sale pepe Praticare sulla carne dei profondi taglietti e introdurre in ciascuno un pezzetto di peperoncino, un pezzetto di Lauro e una fogliolina di erba salvia. Sbattere poi 1 dl di olio, insieme con l'aceto, un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Mettere la carne in un piatto fondo, cospargendola con la salsa precedentemente preparata e lasciarla marinare per circa 2 ore rivoltandola ogni tanto. Versare un po di marinata in un tegame, mettere nel recipiente la fesa di vitello e farla rosolare a
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_vitello_lucifero.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.17

piccante il giusto

fogliolina salvia

Le ricette di Pierre

buon calore, quindi abbassare la fiamma e continuare la cottura a calore moderato per circa un ora e 30 minuti, cospargendo di tanto in tanto la carne con qualche cucchiaio di marinata. Nel frattempo far abbrustolire i crostini di pane. A cottura ultimata sgocciolare la carne, affettarla, disporre le fette, leggermente sovrapposte, su un piatto, cospargerle con il fondo di cottura e servire subito passando per a parte i crostini. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_vitello_lucifero.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO FARCITO
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 800 300 g lonza di maiale salvia rosmarino brandy olio burro sale pepe Legare la carne e sotto il refe infilare salvia e rosmarino. Far rosolare in olio e burro, salare, pepare e bagnare con un po' di brandy, lasciarlo evaporare e aggiungere 1/2 bicchiere di acqua. Cuocere coperto per 1 ora e mezza. Togliere il refe e tagliare a fette la carne senza arrivare in fondo. Tra una fetta e l'altra inserire la fontina e mettere in forno a 180oC finch non si sar sciolta. Torna al menu

g fontina

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_farcito.html20/04/2004 2.57.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
ARROSTO IN SALMI`
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/4/1995 arrosto_salmi Ingredienti: Dosi per 6: 1 1 1 kg l arrosto di codino vino rosso sanguinaccio carota sedano maggiorana timo cannella cipolla pinoli sale Mettere in una casseruola l'arrosto con le verdure e il sanguinaccio tagliati a pezzi; coprire con il vino, unire le erbe aromatiche, i pinoli, un pizzico di cannella e il sale e lasciar macerare per circa 4 ore. Fate cuocere per circa un'ora e 30 minuti, passare il fondo di cottura al setaccio, versarlo sulla carne tagliata a fette e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_salmi.html20/04/2004 2.57.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BCNCIN CON FUNGHI
Provenienza: Gastronomia tradizionale del Pinerolese Data: 24/10/2000 Rosolare la cipolla finemente affettata nel burro; quando imbiondita, aggiungere carne di vitello e filetto di tacchino (in parti uguali) tagliati a dadini piccolissimi e continuare la cottura per una mezz'oretta. Insaporire con una presa di erbe della valle e sale, eventualmente allungando il sugo con del brodo. A cottura quasi ultimata si buttano i funghi tagliati grossolanamente: ancora dieci minuti di cottura; una spruzzatina di prezzemolo tritato e prosciutto cotto tagliato finissimo al momento di servire completano il piatto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/boconcin_funghi.html20/04/2004 2.57.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BATSUA' (BAS DE SOJE)
Provenienza: Gastronomia tradizionale del Pinerolese Data: 9/10/2000 Piatto squisito, ma non certo per stomaci delicati: Bruciacchiare i piedini di maiale in modo da eliminare tutti i peletti. Lavarli e metterli a lessare in acqua salata con aggiunta di aceto; quando saranno cotti dividerli in due o quattro parti ed accomodarli su di un piatto, compressi da un peso. Una volta freddi passarli nell'uovo sbattuto, poi rigirarli nel pan grattato, infine friggerli in una padella colma d'olio bollente. Sgocciolarli e servirli ben caldi con una spruzzata di limone, ed accompagnati da un Barbera o Dolcetto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/batsua_bas_de_soje.html20/04/2004 2.57.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BEF STROGANOV (FILETTO STROGOFF)
Provenienza: RAI Televideo (RUSSIA) Data: 25/4/1994 Dosi per 4. Stufare in 100 g di burro e 2 cucchiai d'olio 2 cipolle affettate e 500 g di funghi coltivati affettati. Scolarli e tenerli al caldo. Cuocere a fuoco vivo 800 g di filetto di manzo tagliato a striscioline di 1 cm di larghezza, in 100 g di burro e 2 cucchiai d'olio. In una padella, senza grassi, unire i funghi, le cipolle e la carne. Unire 2 cucchiaini di senape in polvere e 2 cucchiaini di zucchero stemperati in poca acqua calda, salare, pepare e bagnare con 1/2 lt. di panna acida. Rimescolare e cuocere a fiamma alta per pochi minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Cucina/secondi/carne/bef_stroganov_filetto_strogoff.html20/04/2004 2.57.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BIKSEMAL
Provenienza: RAI Televideo (DANIMARCA) Data: 10/4/1993 Doai per 4. Rosolare velocemente in 100 g di burro 500 g di carne di manzo lessata e affettata. Porre la carne su un piatto e rosolare nel burro 2 cipolle affettate. Versare le cipolle sulla carne e saltare nel burro 500 g di patate sbucciate, lessate e tagliate a dadini. Unire la carne e le cipolle alle patate e scaldare il tutto. Salare, pepare e servire con un contorno di 6 uova fritte. Condire con salsa Worchester. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/biksemal.html20/04/2004 2.57.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCA AI SEMI DI FINOCCHIO
Provenienza: Alberto Campione (FidoNet) Data: 31/1/1993 Ingredienti: bistecca di manzo olio d'oliva 1 spicchio aglio semi di finocchio 1/2 bicchiere vino bianco sale pepe Prendete una padella e soffriggete l'aglio nell'olio. Aggiungete la bistecca e cospargetela di semi di finocchio. Quando quasi cotta aggiungete il vino e fatelo consumare quasi tutto. Salate e pepate. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecca_semi_finocchio.html20/04/2004 2.57.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE A SORPRESA
Provenienza: RAI Televideo Data: 31/1/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 150 40 30 2 fette g g g filetto prosciutto cotto funghi secchi burro prezzemolo aglio sale Far colorire l'aglio nell'olio, toglierlo e far rosolare nel condimento i funghi. A met cottura unire il prezzemolo e il prosciutto tritati e continuare la cottura a fuoco lento. Tagliare le fette di filetto a met formando un sacchetto e farcirle con il composto preparato. Rosolare nel burro a fiamma vivace. Torna al menu

cucchiai olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecche_sorpresa.html20/04/2004 2.57.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE AI CAPPERI DI GIUSEPPINA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 31/1/1993 Far cuocere le bistecche di maiale o di cinghiale con rosmarino, salvia, cipolla, buccia di limone, olio ed un bicchiere di vino. Quando sono quasi cotte si tolgono gli odori, si aggiunge un trito di prezzemolo, aglio, capperi ed alici con un bicchiere di aceto e si termina la cottura, salando opportunamente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...i%20Cucina/secondi/carne/bistecche_capperi_giuseppina.html20/04/2004 2.57.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE AL CURRY
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/3/1996 bistecche_curry Ingredienti: Dosi per 4: 4 2 2 poco 1/2 1.5 80 g dl bistecche di manzo mele renette panna vino bianco limone cucchiaini curry burro olio sale Impastare il curry con poco olio e spalmarlo sulle bistecche. Irrorare le mele a spicchi con succo di limone. Scaldare 50 gr di burro, sistemarvi le mele in un solo strato, dorarle, salarle e tenerle in caldo. Unire al fondo di cottura il resto del burro e cuocervi le bistecche irrorandole con il vino. Unire al fondo di cottura la panna e far addensare. Servire le bistecche con le mele e la salsa alla panna. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecche_curry.html20/04/2004 2.57.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE AL LIMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 500 50 20 1 g g filetto di manzo prosciutto crudo prezzemolo limone olio crostini di pane sale pepe Ammollare i funghi in acqua tiepida, strizzarli e sminuzzarli. Farli rosolare con il prosciutto tritato. Unire le fette di carne, salare, pepare e cospargere di prezzemolo tritato. Cuocere per 10 minuti, spruzzare con il succo di limone e servire con i crostini. Torna al menu a fette

g funghi secchi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecche_limone.html20/04/2004 2.57.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE AL PEPE BIANCO
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 5 50 1 cucchiai g bistecche di vitellone pepe bianco burro

bicchiere cognac

Macinare il pepe in forma grossa, disporlo su una carta e comprimervi con la mano ogni bisteccha da ambo i lati. In un tegame far sciogliere il burro, adagiarvi le bistecche e farle cuocere a fiamma viva. Salare, versarvi il cognac, dare fuoco e servire subito. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...te%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecche_pepe_bianco.html20/04/2004 2.57.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE ALLA BISMARCK
Provenienza: Simone Ippolito (FidoNet) Data: 15/8/1994 Ti cuoci in griglia due bistecche di filetto al sangue... Intanto ti prepari del burro fuso con salvia e lo versi nel piatto insieme alle bistecche, sale e pepe. Poi ti prepari un brodo con sedano, cipolla, e dadi.... e lo versi come sughetto nelle bistecche. Sopra alle suddette bistecche versi delle uova cotte all'occhio di bue. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecche_bismarck.html20/04/2004 2.57.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE ALLE OLIVE
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 10 1 1 fette scamone di manzo olive verdi falda peperone uovo olio sale pepe Snocciolare le olive e frullarle con il peperone, 2 cucchiai di olio e il tuorlo. Spennellare le bistecche di olio e farle grigliare sulla graticola ben calda per 2--3 minuti per parte. Salarle, peparle e servirle cosparse con la salsa alle olive. Torna al menu sott'aceto

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecche_olive.html20/04/2004 2.57.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE AROMATICHE
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/6/1995 bistecche_aromatiche Ingredienti: Dosi per 4: 4 2 poco 1/2 1 1 1 presa presa foglie bistecche di manzo salvia rosmarino spicchio aglio origano peperoncino olio sale Tritare finemente rosmarino, salvia, aglio e scorza di limone. Unirvi origano, peperoncino, sale e 4 cucchiai di olio. Scaldare una larga padella antiaderente unta di olio. Cuocervi la carne 5' per parte. Sistemare le bistecche su un piatto da portata e cospargerle con il trito. Torna al menu

scorzetta limone

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecche_aromatiche.html20/04/2004 2.57.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE IN SALSA
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli Data: 13/2/1993 Tritate un mazzo di prezzemolo con due spicchi d'aglio, due acciughe e pestate il tutto in un mortaio, quindi unitevi 15 g di burro e dopo avere bene rimescolato passate allo staccio. Spruzzate sul piatto che volete servire un mezzo limone e stemperate quyella salsa sopra. Preparate finalmente delle bistecche di magro di vitello arrostite alla graticola. Accomodatele sulla salsa e servite. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecche_salsa.html20/04/2004 2.57.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE PICCANTI
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/1/1995 bistecche_piccanti Ingredienti: Dosi per 4: 4 4 1 1 2 cucchiai bistecche di manzo olio cucchiaio salsa Worcester cucchiaio succo di limone cucchiai brandy sale Emulsionare in una ciotola olio, salsa Worcester, succo di limone, brandy e sale. Adagiare le bistecche su un piatto largo, irrorarle con questa salsa e lasciarle marinare per circa 2 ore. Cuocerle sulla griglia rovente 3--4 minuti per parte, irrorarle con la marinata e servirle calde. Torna al menu da circa 100 g. l'una

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecche_piccanti.html20/04/2004 2.57.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHE UBRIACHE
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 bistecche sale pepe vino rosso aglio prezzemolo 2 pomodori pelati

Cuocere le bistecche nell'olio gi caldo, salarle e peparle. Toglierle dalla padella e versare nel fondo di cottura un bicchiere di vino rosso lasciandolo evaporare. Unire un trito di aglio e prezzemolo e i pomodori, cuocere per qualche minuto e versare il tutto sulle bistecche. Servire calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecche_ubriache.html20/04/2004 2.57.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHINE IN CARPIONE
Provenienza: Appunti di Eva Negri Data: 31/10/1994 bistecchine_carpione Ingredienti: carne magra di vitello uova pangrattato olio aceto aglio 1 cipolla salvia Preparate e cuocete le bistecchine impanate. Soffriggete in altro olio la cipolla e l'aglio tagliati a fettine sottili, aggiungete qualche foglia intera di salvia, bagnate con aceto fino a cottura ultimata. Disponete le fettine di carne su di un piatto di portata, versate la salsa, lasciate raffreddare e servite. Torna al menu piccola

400 g 2

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecchine_carpione.html20/04/2004 2.57.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BISTECCHINE VELOCI
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 30 2 fettine g lombata di manzo burro il succo di 1 limone prezzemolo basilico rosmarino grana grattugiato sale pepe Rosolare nel burro e nell'olio le fettine di carne, spruzzarle con il succo di limone, cospargere con un trito di prezzemolo, basilico e rosmarino, salare e pepare. Cospargere con abbondante grana grattugiato, tenere sul fuoco ancora per 2 minuti e servire. Torna al menu

cucchiai olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bistecchine_veloci.html20/04/2004 2.57.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BOCCONCINI CRISTINA
Provenienza: RAI Televideo Data: 6/2/1995 bocconcini_cristina Ingredienti: Dosi per 4: 400 30 g g polpa di vitello burro olio salvia rosmarino alloro 1 4 2 2 cucchiai bicchierino cognac cipolle carote sedano farina sale pepe noce moscata cannella Rosolare burro, olio e odori. Infarinare i bocconcini. Affettare la verdura. Versare tutto nel condimento, far prendere colore, salare e aggiungere le droghe. Aggiungere poco a poco dell'acqua tiepida, fino a formare un sughetto denso. Cuocere scoperto a fuoco moderato per 1 ora. Irrorare col cognac e cuocere ancora per 1/4 d'ora. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bocconcini_cristina.html20/04/2004 2.57.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BOLLITO CON PURE' DI VERDURE
Provenienza: RAI Televideo (OLANDA) Data: 23/8/1992 Cuocere 350 g di punta di petto di vitello in acqua salata per circa 2 ore. Aggiungervi quindi 2 cipolle, 2 carote e 4 patate mondate e tagliate a pezzetti. Far cuocere il tutto per altri 30 minuti, togliere la carne, affettarla, mantenerla in caldo. Frullare il fondo di cottura e rimetterlo al fuoco con 100 g di margarina (o burro) e 4 cucchiai di latte, rimestando in continuazione. Servire il pur ben caldo con la carne. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bollito_pure_verdure.html20/04/2004 2.57.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BOLLITO MISTO
Provenienza: Gastronomia tradizionale del Pinerolese (trattoria La Posta di Cavour, TO) Data: 9/10/2000 La dosi sono abbondanti, perch il bollito viene bene quando tanto. Far bollire l'acqua in una grande pentola; quando al punto di ebollizione (e non prima, ch in acqua fredda la carne viene immersa quando si vuole un buon brodo), introdure un pezzo di garretto, uno di petto, una lingua e una testa di vitello, un pollo e salsicce gi preventivamente fatte bollire a parte; una cipolla dorata al forno, un mestolo di sugo di pomodoro, del cerfoglio, sedano, carote, salare e lasciar bollire per diverse ore. Servire caldo, accompagnato dal classico bagnet vert, oppure da radice di rafano tritata fine con sale, olio ed aceto, oppure ancora con una "salsa di pomodoro" (fondo di cipolla rosolata in olio, 8-10 pomodori pelati, 2 pezzetti di peperone, un po' di acciuga, il tutto passato). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bollito_misto.html20/04/2004 2.57.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRACIOLE AL VINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/1/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 4 braciole di maiale salvia rosmarino 1 spicchio aglio vino bianco burro sale pepe Tritare la salvia, il rosmarino e l'aglio e disporre questo trito su entrambi i lati delle braciole. Adagiare la carne in una teglia imburrata, salare, pepare, coprire a livello di vino, far cuocere in forno a 180oC per circa 30 minuti e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/braciole_vino.html20/04/2004 2.57.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRACIOLE DI MAIALE CON LE MELE
Provenienza: Claudia Giacomazzi (FidoNet) Data: 27/3/1993 Cospargere il fondo della pentola a pressione con fiocchetti di burro o margarina; adagiarvi sopra le costolette (vitello o maiale), regolare di sale e pepe. Ricoprire con le mele sbucciate (due), tagliate a fettine sottili. Unire il rosmarino e il vino rosso (un bicchiere). Chiudere la pentola, metterla sul fuoco (ovvio, no?). All'nizio del sibilo abbassare la fiamma e calcolare 30 min di cottura. Servire le costolette coperte con il fondo di cottura. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/braciole_maiale_mele.html20/04/2004 2.57.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRACIOLE DI VITELLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 12 150 100 braciole di vitello g pangrattato g pecorino grattugiato prezzemolo aglio olio sale pepe Mettere in una terrina il pangrattato, il pecorino, il prezzemolo e l'aglio tritati, il pepe, il sale e mescolare. Passare in questo composto le braciole, avvolgere ognuna su se stessa, infilarle negli spiedini e cuocerle sulla graticola ungendole con l'olio. Servire gli spiedini ben caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/braciole_vitello.html20/04/2004 2.57.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRACIOLE DI VITELLO AL MADERA
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 60 1 2 g bicchiere scarso cucchiai braciole di vitello margarina madera brodo farina sale pepe Scaldare il burro e disporvi le braciole salate, pepate e leggermente infarinate. Farle dorare e bagnarle con il madera che si dovr far evaporare completamente. Torna al menu anche di dado quanto basta o burro

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...e%20Di%20Cucina/secondi/carne/braciole_vitello_madera.html20/04/2004 2.57.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRACIOLINE ALLA PANNA
Provenienza: RAI Televideo Data: 2/4/1995 bracioline_panna Ingredienti: Dosi per 6: 900 100 1 g g tazza fesa di vitello burro panna liquida farina sale Tagliare la carne a fettine, batterle con il batticarne, infarinarle, farle rosolare nel burro da entrambi i lati e far cuocere. Poco prima del termine di cottura salare, unire la panna, far insaporire e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bracioline_panna.html20/04/2004 2.57.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRACIOLINE DI MAIALE
Provenienza: RAI Televideo Data: 28/2/1995 bracioline_maiale Ingredienti: Dosi per 4: 4 80 1 2 40 g spicchi g bracioline di maiale pecorino aglio strutto sale pepe 80 g salsa di pomodoro mazzetto prezzemolo ben battute

Cospargere le braciole con scaglie di pecorino e fesine di aglio. Avvolgerle ad involtino, fermarle legandole con un sottile spago da cucina. Cuocerle nello strutto, a met cottura salare e pepare. Verso la fine coprire gli involtini con la salsa, abbassare il fuoco e continuare la cottura fino a quando la salsa non si sar ridotta leggermente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/bracioline_maiale.html20/04/2004 2.57.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRASATO
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: carne di manzo magra lardo olio 1/2 1 1/2 carota costa sedano cipolla sale pepe Legare il pezzo di carne con filetti di lardo tagliati grossi rotolati in sale e pepe. Mettere sul fuoco in una casseruola stretta con i bordi piuttosto alti un po' di olio con la cipolla, la carota ed il sedano tritati grossolanamente e sulle verdure collocare il pezzo di carne. Versare due o tre volte sul fondo poca acqua per ammorbidire le verdure e quando queste sono quasi consumate, versare nella casseruola una tazza di acqua calda. Coprire mettendo tra la casseruola e il coperchio un foglio di carta. Continuare la cottura a fuoco lento. Torna al menu meglio il girello

600 g 50 g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/brasato.html20/04/2004 2.57.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRASATO DEI GONZAGA
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 14/11/1992 Ingredienti: dosi per 4: 900 50 1 2 g g manzo burro cipolla chiodi di garofano cannella 1/2 bicchiere vino bianco secco panna sale pepe Mettere in una pentola la carne, il burro, la cipolla o lo scalogno affettato sottile, i chiodi di garofano e la cannella. Far rosolare a fuoco vivo, quindi bagnare con un filo di brodo (anche di dado) e lasciar cuocere coperto per circa un'ora. Bagnare col vino, spolverizzando col pepe. Quando sar evaporato il vino, aggiungere la panna, aggiustare di sale ed ultimare l cottura a fuoco bassissimo. Passare il fondo di cottura al setaccio e versare sulla carne affettata. Accompagnare con purea di patate. Torna al menu in polvere o un grosso scalogno

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/brasato_gonzaga.html20/04/2004 2.57.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
BRASATO DI GROUCHO
Provenienza: Nick Martelli (FidoNet) Data: 8/6/1992 Visto che ho appena terminato di leggermi ``Le lettere di Groucho Marx" (che per altro vi consiglio vivamente) vi offro questa ricetta che mi accingo a provare quanto prima: Fate rosolare la carne in una pentola d'acciaio. Togliete la carne, aggiungete 2 grosse cipolle affettate, mezzo peperone verde, 3 spicchi di aglio schiacciati, 1 fogliolina di alloro, sa 2 a 2 scatole e mezza di pelati. Rimettete la carne e cuocete a fuoco lento per 4 / 4 ore e mezza. Servire con frittelle di patate e pisellini con cipolle. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/brasato_groucho.html20/04/2004 2.57.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPPONE AL COGNAC
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 2--3 dl cappone panna salvia tartufo cognac olio burro sale pepe Lavare il cappone, lessarlo per 10 minuti in acqua bollente salata, scolarlo e farlo cuocere con l'olio, il burro, la salvia e le lamelle di tartufo. Unire al sugo di cottura la fecola, la panna, un po' di cognac e il pepe, far amalgamare, versare sul cappone e far cuocere in forno per circa 10 minuti. Prima di servire versarvi sopra il cognac e portare in tavola alla fiamma. Torna al menu cucchiaini fecola

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cappone_cognac.html20/04/2004 2.57.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPPONE ALLA POLACCA
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 cappone_polacca Ingredienti: Dosi per 6: 1 3 2 3 cappone cucchiai olio cucchiai farina cucchiai pangrattato succo di 1 limone sale Pulire e svuotare il cappone. Infilzarlo sullo spiedo, spennellarlo di olio e cospargerlo di sale. Farlo rosolare per 45', quindi infarinarlo, ungerlo di olio, cospargerlo di sale e di pangrattato, ripetere questa operazione per 3 volte, sempre girandolo sullo spiedo. Quando il cappone avr preso un bel colore dorato spruzzarlo con il succo di limone e servirlo caldo. Torna al menu di 1.5 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cappone_polacca.html20/04/2004 2.57.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPPONE RIPIENO
Provenienza: RAI Televideo (PIEMONTE) Data: 15/8/1994 Dosi per 4 persone. Pestare finemente 300 g di grissini e mischiarli con 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 pizzico di cannella, 1 presa di noce moscata, sale, pepe, 1 pizzico di basilico secco. Bagnare con poco latte, impastare e introdurre questo ripieno dentro un giovane cappone di 1 kg circa di peso, lavato e pulito. Cucire il cappone e lessarlo in abbondante acqua salata e aromatizzata con cipolle, carote e sedano. Si serve caldo con mostarda di frutta. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cappone_ripieno.html20/04/2004 2.57.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPRETTO AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/4/1995 capretto_forno Ingredienti: Dosi per 10: 1.7 2 2 1 8 1 kg spicchi rametti capretto aglio rosmarino limone cucchiai olio kg patatine novelle sale pepe Tagliare il capretto a pezzi, metterlo in una teglia da forno, cospargerlo con abbondante olio, salare, pepare, unire il succo del limone, l'aglio e il rosmarino e far cuocere in forno a circa 190' rigirandolo 2--3 volte. Nell'ultima mezz'ora aggiungere le patatine girandole per farle dorare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/capretto_forno.html20/04/2004 2.57.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAPRETTO O AGNELLO IN SALSA APPETITOSA
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 22/3/1992 Ingredienti: 1 2 4 1 1 kg capretto burro o agnello (quarto anteriore) tagliato a tocchetti

50 g

cucchiai olio cucchiai farina succo di 1/2 limome spicchio aglio ciuffetto prezzemolo scorza grattugiata di 1 limone facoltativo dissalati o sott'olio eventualmente sostituirne parte con del latte per alleggerire

filetti

acciuga vino bianco secco

2.5 dl

panna brodo di dado sale pepe

Soffriggi (possibilmente in un coccio) il battuto d'aglio e prezzemolo con olio o burro. Quando imbiondir, adagia il capretto o l'agnello a pezzi infarinati e rosola a fuoco medio. Spolvera con sale e pepe, bagna col vino bianco e, quando questo sar evaporato, aggiungi i filetti d'acciuga tritati e la panna. Mescola bene e continua la cottura a fiamma bassissima e pentola coperta. Dopo 1/4 d'ora mischia alla salsina anche il succo di limone, mescola e lascia cuocere aggiungendo eventualmente un po' di brodo. A cottura ultimata, amalgama alla salsa la scorza di limone grattugiata, se ti piace il gusto, e servi caldissimo con della purea di patate.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/40...ina/secondi/carne/capretto_agnello_salsa_appetitosa.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.24

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/40...ina/secondi/carne/capretto_agnello_salsa_appetitosa.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARNE ALLA CACCIATORA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 19/7/1993 Ingredienti: cipolla carota radici di prezzemolo sedano carne di vitello o manzo panna acida pepe nero sale olio di semi Palle: pane bianco farina olio acqua sale Cuocere la cipolla nell'olio, senza farla colorire, eventualmente aggiungendo un po' d'acqua; aggiungere le altre verdure, sale e pepe. Aggiungere quindi la carne, far rosolare, aggiungere poi acqua e far cuocere per circa 1 ora e 1/2. Quando la carne cotta toglierla dalla casseruola, passare le verdure, aggiungere la panna acida in cui siano stati mescolati due cucchiai di farina, un po' d'acqua, eventualmente sale e far bollire di nuovo. Alla fine si mette di nuovo la carne nel sugo ottenuto e si serve con le palle di pane. Palle: Si impasta del pane bianco raffermo sbriciolato con farina, olio, acqua bollente, sale. Si formano con le mani delle palle (come polpette piuttosto grandi) che si fanno cuocere in acqua
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carne_cacciatora.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.24

a fette o panna da cucina mescolata allo yogurt intero

raffermo

bollente

Le ricette di Pierre

bollente salata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carne_cacciatora.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARNE CON CIPOLLE
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/1/1996 carne_cipolle Ingredienti: Dosi per 4: 1.2 1 40 2 2 1/2 3 1 kg kg g cucchiai spicchi dl mestolo polpa di vitello cipolline burro olio aglio panna brodo sale pepe prezzemolo Tagliare la carne a dadi. Rosolare l'aglio con l'olio e il burro, unire le cipolline e farle imbiondire. Eliminare l'aglio, unire la carne, salare e pepare. Irrorare con il marsala, far evaporare, versare il brodo, abbassare la fiamma, coprire e cuocere per circa 50'. Scoprire e far addensare il fondo di cottura, diluire con la panna e cuocere per 10'. Cospargere a piacere con prezzemolo. Torna al menu

bicchiere marsala

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carne_cipolle.html20/04/2004 2.57.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCI DI CARNE COTTA E FREDDA
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Gli inglesi ci hanno insegnato che il loro famoso roast-beef si puo' consumare sia caldo che freddo, in quest'ultimo caso tagliato sottile e condito con olio e limone come una bresaola. Si prestano ad essere conditi con salse fresche, vinaigrette e citronette, anche il petto di tacchino affumicato, l'arrosto di maiale, il prosciutto di Praga affumicato, che si comprano tutti in qualsiasi buon salumiere. E che dire degli avanzi di bollito sfilettati e conditi in insalata dalle nostre nonne? Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Di%20Cucina/secondi/carne/carpacci_carne_cotta_fredda.html20/04/2004 2.57.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCIO
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/2/1995 carpaccio Ingredienti: Dosi per 4: 400 1/2 3 4 2 1 g bicchiere cucchiai cucchiai gocce filetto di manzo panna liquida tomato ketchup maionese tabasco succo di 1/2 limone sale Frullare per 30 secondi la maionese, la panna, il succo di limone, il ketchup, la senape e il tabasco. Disporre su un piatto di portata il filetto di manzo, salare, coprire con il composto e servire. Torna al menu tagliato a fettine sottili

cucchiaino senape

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carpaccio.html20/04/2004 2.57.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCIO AL BASILICO
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: x 1 2 1 hg carne del taglio adatto al carpaccio minimo 30 foglie grattugiato tritati (facoltativi)

mazzetto basilico fresco cucchiai grana succo di mezzo limone olio sale pepe cucchiaio pinoli

extra vergine d'oliva

Il peso della carne dipende dall'appetito e anche dal fatto che il piatto si presta ad essere servito tanto come antipasto ---in dosi limitate--- quanto come secondo). Trita tutto (NO!! Fermo! Gi la carne!) e versa la salsina ``pestosa" sulle fettine di carpaccio. Lascia riposare in frigo per mezz'ora e servi ben fresco, accompagnato da patatine novelle cotte al vapore in insalata, insaporite con prezzemolo tritato al momento. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carpaccio_basilico.html20/04/2004 2.57.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCIO AL FORMAGGIO FILANTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 24/4/1996 carpaccio_formaggio_filante Ingredienti: Dosi per 4: 350 60 1 g g bustina fesa di vitello grana preparato in polvere per arrosti olio 1 pepe Disporre la carne a fettine molto sottili su un piatto da portata resistente al calore. Distribuirvi sopra gli aromi e un po' di pepe. Sbattere il succo di limone con 3 cucchiai di olio e versarlo sulla carne. Distribuirvi il grana a lamelle, porre il piatto sotto il grill e cuocere per 3' in modo che il formaggio si fonda. Torna al menu limone

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Di%20Cucina/secondi/carne/carpaccio_formaggio_filante.html20/04/2004 2.57.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCIO AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/3/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 300 300 100 g magatello di manzo affettato sottilmente

g champignons g grana olio sale pepe

Ungere di olio una teglia da forno ed adagiarvi le fettine di carne. Pulire i funghi, tagliarli a lamelle sottili, distribuirli sulla carne, salare, pepare, irrorare con poco olio e ricoprire con il grana a scaglie. Mettere in forno caldo per 5 minuti e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carpaccio_forno.html20/04/2004 2.57.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCIO CON RUCOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/2/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 350 2 100 1 g manzo a fettine sottili

mazzetti rucola g parmigiano limone olio sale

Spezzettare le foglie di rucola, lavarle e asciugarle. Tagliare il parmigiano a scaglie sottilissime. Disporre le fettine di carne sul piatto da portata, condirle con il succo del limone, l'olio e il sale, distribuirvi sopra la rucola e il parmigiano e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carpaccio_rucola.html20/04/2004 2.57.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCIO DI BENVENUTO
Provenienza: Alessandro Damiani (FidoNet) Data: 13/2/1993 Ingredienti: carne limone grana rucola Per il resto il procedimento il solito. Torna al menu a scaglie

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carpaccio_benvenuto.html20/04/2004 2.57.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCIO DI BRESAOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 17/4/1995 carpaccio_bresaola Ingredienti: Dosi per 4: 200 100 100 1 g g g bresaola grana funghi champignon limone olio sale pepe Mettere la bresaola tagliata finemente su un piatto da portata, distribuirvi sopra il grana tagliato a scaglie e i funghi puliti e tagliati a lamelle. Emulsionare l'olio con il succo di limone, la senape, il sale e il pepe, versare questa salsa sulla bresaola e servire. Torna al menu

cucchiaino senape

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carpaccio_bresaola.html20/04/2004 2.57.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARPACCIO SAPORITO
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 29/9/1994 Ingredienti: Dosi per 4: x 2 5--6 1 1 spicchio hg cucchiai carne capperi acciughe sott'olio aglio ben sgocciolate affettato sottilissimamente (facoltativo) grattugiato extra vergine d'oliva o pi, se piace il gusto acidulo del taglio adatto al carpaccio

cucchiaio grana olio succo di mezzo limone spremuto sale pepe

Il peso della carne dipende dall'appetito e anche dal fatto che il piatto si presta ad essere servito tanto come antipasto ---in dosi limitate--- quanto come secondo). Trita accuratamente tutti gli ingredienti (CARNE ESCLUSA! :-)) e versa la salsina ottenuta sulla carne. Lascia macerare in frigo per una mezz'oretta abbondante e servi fresca, con contorno di insalata di verdure crude di stagione. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carpaccio_saporito.html20/04/2004 2.57.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARRE` DI CINGHIALE AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo (Spagna) Data: 26/10/1991 Pestare in un mortaio 3 spicchi d'aglio, unire 1 cucchiaino di paprica in polvere, 1 cucchiaino di sale, il succo di 1 limone e 1/2 bicchiere di olio d'oliva. Con questa salsa bagnare 1 kg di carr di cinghiale ben frollato. Porre il carr in una teglia con 20 g di strutto e passarlo al forno gi caldo a 180o per 20 minuti, bagnando di tanto in tanto con poco vino bianco. Abbassare la fiamma e lasciar cuocere per 30 minuti. Affettare e servire ben caldo con patate arrosto e piselli lessi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/carre_cinghiale_forno.html20/04/2004 2.57.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARRE` DI MAIALE AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo (GERMANIA) Data: 26/10/1991 Massaggiare un pezzo di carr di maiale di 1 kg di peso con sale, pepe e un trito di bacche di ginepro, salvia, rosmarino e pochi semi di cumino. Far riposare ed insaporire per 2--3 ore in luogo fresco e poi porre la carne in una teglia da forno unta con 6 cucchiai di olio. Passare al forno gi caldo a 200o e far cuocere rigirando spesso e bagnando con poco vino bianco. Quando la carne ben rosolata e morbida all'interno, affettarla e bagnarla con il fondo di cottura deglassato con poco vino bianco. Servire caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/carre_maiale_forno.html20/04/2004 2.57.26

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARRE` DI MAIALE ALLA GUINNESS
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 26/10/1991 Rosolare appena il carr di maiale come per iniziare un arrosto tradizionale, coprire di birra (Guinness) e lasciar consumare. Eccellente anche con il latte al posto della birra , e poi passare il sughetto al setaccio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/carre_maiale_guinness.html20/04/2004 2.57.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CARTOCCI DI FEGATO
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/12/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 400 100 1 1 1 g g fegato di vitello pancetta a fette affettata

rametto rosmarino rametto salvia spicchio aglio semi di finocchio

40

burro sale

Tritate salvia, rosmarino e uno spicchio d'aglio, mescolatevi un po' di semi di finocchio e un pizzico di sale. Distribuite il preparato sulle fettine di fegato, coprite con fettine di pancetta e racchiudete tutto in pezzi di stagnola dopo aver distribuito dei fiocchetti di burro. Adagiate i cartocci sulla placca del forno e cuocete 20 minuti a 200{deg}. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cartocci_fegato.html20/04/2004 2.57.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CASSERUOLA DI MAIALE
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/5/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 2 2 2 g pancetta magra cipolle mele peperoni rossi prezzemolo sale Privare la pancetta della cotenna, tagliarla a fettine, dividendone ognuna in 3 parti. Mondare e tagliare a rondelle la cipolla e a listarelle i peperoni, sbucciare e dividere le mele a spicchi. Suddividere gli ingredienti a strati, cominciando e finendo con la pancetta, in un tegame. Salare leggermente ogni strato e unire 2 bicchieri d'acqua. Lasciar sobbollire coperto per 15', poi cospargere di prezzemolo. Torna al menu fresca

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/casseruola_maiale.html20/04/2004 2.57.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CASSERUOLA DI VITELLO
Provenienza: RAI Televideo (Gran Bretagna) Data: 20/5/1994 Dosi per 4 persone. Passare nella farina 1 kg di fettine di spalla di vitello e cuocerle in padella con burro. Salare, pepare e unire 2 grosse cipolle affettate. Quando le cipolle saranno lucide e trasparenti, aggiungere 1 cucchiaino di conserva di pomodoro sciolta in 1/2 bicchiere di whisky. In una teglia disporre una manciata di erbe fresche tritate (maggiorana, rosmarino, timo, prezzemolo, salvia) e versarvi sopra la carne col suo intingolo. Cuocere coperto a forno medio (120o) per circa 90 minuti. Servire caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/casseruola_vitello.html20/04/2004 2.57.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CAZUELA DE AVE
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 20/5/1994 Ricetta proveniente da una collezione di ricette cilene, tutt'ora usate e tramandate dagli Indios Araucani della zona che va da Santiago alla Terra del Fuoco-Patagonia. Non uno scherzo; mi sono state tradotte e inviate da una zia che stata missionaria in quelle terre per pi di 10 anni, e mi garantisce che sono perfettamente appetibili anche per palati occidentali. Non le ho provate; la prima lettera mi arrivata oggi e mi affretto a postarla. Come mi sono state inviate , cos ve le vendo. Ma sono fiducioso; conosco molto bene la zia e i suoi gusti. Considerate il fatto che si tratta di ricette abbastanza ``povere" e di tradizione popolare. Ora, una volta per tutte , il dizionario delle unit di misura da usare: Bicchiere: bicchiere da vino Cucchiaio: da minestra Mestolo: idem Verdure: a numero (3 carote , 2 cipolle..) Carne: a numero di pezzi Corno: Corno di bue grosso (?) forse come U.M. di liquidi... non lo so ancora. Chi volesse fare un'opera gentile , puo' esprimere i suoi apprezzamenti con una cartolina , o una letterina, a: ADA M. FANTINI - Centro Anziani Ursinis 100/a - piano 2 int. 20 33030 BUIA (UDINE) ITALY

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cazuela_ave.html (1 di 3)20/04/2004 2.57.27

Le ricette di Pierre

citando il sottoscritto; la zia non collegata a Fidonet.:-)) Per chiarimenti e discussioni, vedremo in area..... Alla prossima; anzi , subito........... :-9 CAZUELA DE AVE (pron. casuela de ave, trad. pollo in padella) Per 4 o 6 persone , a seconda della misura del pennuto: Ingredienti: 1 1 1 2 1 bicchiere 1 bicchiere 1 1 foglia grande gallina cipolla carota patate riso tegoline uovo sedano prezzemolo origano verde o secco tagliate fini grosso con costa o pollo grossa grossa a testa di misura regolare (?)

1 mazzetto

Rosolare in padella il pollo tagliato a pezzi, con la cipolla tagliata in 4 pezzi, la carota tagliata a rotelle, il prezzemolo tritato, il sedano e l'origano tutto allo stesso tempo, con abbondante olio buono (D'oliva ? boh? non lo dice). Quando si sente buon odore aggiungere circa tre litri d'acqua (Mi pare tanta... forse un po' meno? N.D. Raffa). Quando la carne a mezza cottura aggiungere le patate pelate crude (vive!), le tegoline e il riso. Aggiustare di sale e pepe a piacere (io ci metterei un po' di peperoncino o curry, N.D.Raffa) Far bollire piuttosto pi che meno. Prima di togliere dal fuoco aggiungere l'uovo sbattuto che lega il tutto.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cazuela_ave.html (2 di 3)20/04/2004 2.57.27

Le ricette di Pierre

N.B. Se la carne di pollo viene sostituita con manzo , alle verdure unire un pezzo di zucca a persona e una pannocchia di mais lattiginoso (forse intende dire fresco e tenero..) Secondo me, pi che pollo un padella una ``zuppa" di pollo, ma anche al sottoscritto che detesta i pennuti viene una certa acquolina. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cazuela_ave.html (3 di 3)20/04/2004 2.57.27

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CERVELLA IN PADELLA
Provenienza: Simone Ippolito & Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 14/6/1993 Prendi il cervello lo tagli a fette e lo impanni con la farina... e poi lo fai dorare nella pentola con il burro... sale e pepe... uhm... 8-9 Squisitissimo anche impanato con uovo e pangrattato , o meglio ancora in una bella pastella che gonfia e viene morbida come un piumone altoatesino.... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cervella_padella.html20/04/2004 2.57.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CERVELLA MARINATE
Provenienza: Simone Ippolito (FidoNet) Data: 14/6/1993 Mi hanno detto che le cervella sono ottime lessate e condite. Olio, limone, sale e pepe bianco macinato al momento sono ottimi per fare la marinata per le cervella... comunque posso dirti che con l'olio e limone sono leggere... anche se per si sente forse un po' troppo il sapore delle cervella.. e tu sai come me che se non piacciono al massimo possono risultare nauseabonde... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cervella_marinate.html20/04/2004 2.57.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CERVELLA STRAPAZZATA
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 14/6/1993 La cervella squisita anche impanata con uovo e pangrattato, o meglio ancora in una bella pastella che gonfia e viene morbida come un piumone altoatesino.... E parimenti strapazzata con l'uovo, scottandola appena , con un po' di paprika e curry, o a piacere uno schizzo di worcester per chi pi delicato... (io la preferisco con la worcester che sulle uova sublime) Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cervella_strapazzata.html20/04/2004 2.57.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CERVO AL FORNO
Provenienza: Raccoglitori di Eva Negri Data: 14/7/1995 Ingredienti: Dosi per 6: 600 80 50 2 1/2 1 1 g g g l bicchiere carne di cervo burro pancetta vino rosso vino bianco secco

bicchiere brodo bicchiere aceto cipolla alloro timo maggiorana prezzemolo pepe sale

Mettete la carne di cervo a marinare nel vino rosso, aceto e qualche foglia di alloro, per circa 12 ore. Scolatela e asciugatela. In una casseruola, mettete il burro e met della pancetta, ponetevi sopra la carne, cospargete di prezzemolo, cipolla, erbe aromatiche tritate, sale e pepe. ` Aggiungete infine il resto della pancetta e versate il vino. Coprite con un foglio di carta oleata e infornate; se occorre, bagnate con brodo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cervo_forno.html20/04/2004 2.57.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CEVAPCICI
Provenienza: Nick Martelli (FidoNet) Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 300 300 2 g g carne di manzo carne di maiale cipolle olio sale pepe Tritate la cipolla, aggiungete la carne con una presina di pepe e sale, mescolate gli ingredienti e mettete il composto nel frullatore fino a che non diventa una purea. Con le mani bagnate preparate delle polpettine allungate, di circa 8 cm. Scaldate una piastra e quando sar bollente mettetevi a cuocere le polpette che avrete unto di olio; le polpette devono essere quasi bruciate sull'esterno. Servire con contorno di cipolle tritate fini e/o salsa di peperoni. In alcune altre varianti si usa anche carne di somaro, cumino in polvere aglio. Torna al menu tritata tritata

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cevapcici.html20/04/2004 2.57.28

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CEVAPCICI IN SALSA AJVAR
Provenienza: Cesare Fonda (FidoNet) Data: 6/10/1992 se i Cevapcici fossero una ricetta afrodisiaca, a Trieste vi sarebbe un'attivit... sfrenata. Invece vi si registra un calo sempre pi accentuato delle nascite. Non dipende certo dai Cevapcici, ovviamente, ma dal fatto che l'pttanta per cento di chi li mangia ha un'et superiore ai sessanta. Per quanto ne so io, gli ingredienti dei cevapcici dovrebbero effettivamente stimolare certe funzioni, bench la cipolla cruda che li accompagna non aiuti molto i contatti ravvicinati. Per brevit, ti dir che i Cevapcici si fanno con tre tipi di carne: manzo, agnello o castrato, maiale oppure maiale, agnello o castrato, altra carne di tua scelta tranne il cavallo che, essendo molto sanguinolento, tende ad inumidire troppo. Per tenerli assieme, al posto dell'uovo si usa il lardo molto ben battuto. Mescola tutto, con la giusta dose di sale, pepe abbondantissimo, cipolla cruda tritata, eventualmente poco vino bianco, e fai dei cilindri come per le salsiccie. Tagliali a pezzi lunghi circva sette centimetri, che passerai in una padella ben calda e senza unto. Falli colorire MOOOLTO bene, rotolandoli qua e l spesso. Servili quando si siano molto scuriti, con abbondante cipolla cruda affettata non troppo sottilmente, o con salsa Ajvar (dovresti trovarla in commercio, ma puoi sostituirla con peperone sott'olio tritatissimo. Ciao Cesare il Gastronauta Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/cevapcici_salsa_ajvar.html20/04/2004 2.57.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CEVAPCICI ORIGINALI
Provenienza: FidoNet (Cesare Fonda) Data: 27/8/1992 I veri Cevapcici richiedono tre tipi di carne, pi il lardo che fa da legante al posto dell'uovo. Il piatto, di origine serbo-croata, ormai tipico anche di Trieste e di Gorizia. Ingredienti: Dosi per 4: 200 200 200 100 1 1 g g g g polpa di manzo macinata polpa di agnello lardo cipolla bicchiere vino bianco sale pepe pi che abbondante o di castrato, macinata

polpa di maiale macinata ben battuto tritatissima (non assieme al lardo) facoltativo

Amalgamate bene tutti gli ingredienti in una terrina operando con le mani. Ricavatene cilindretti del diametro di un dito, che taglierete a pezzi lunghi circa sette centimetri (la cottura li ridurr a cinque). Appoggiate i CEVAPCICI cos ottenuti sulla griglia gi calda (ci vorrebbe la carbonella, ma anche la griglia o la piastra elettri che vanno bene), lasciandoveli sinch siano diventati molto scuri e abbiano rilasciato quasi tutto il loro grasso. Sar necessario rigirarli di tanto in tanto. Serviteli con abbondante cipolla cruda af fettata non troppo sottilimente e/o con salsa Ajvar (peperone rosso crudo, macinato e mescolato ad aglio tritato, olio, poco aceto). La variante che ho trovato in un messaggio (carne di cavallo, cumino in polvere e aglio) conduce a risultati che un serbo, un croato, uno sloveno, un triestino o un goriziano non esiterebbero a definire ``sconvolgenti". Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cevapcici_originali.html20/04/2004 2.57.29

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CHATEAU-BRIAND
Provenienza: RAI Televideo Data: 9/4/1995 chateau_briand Ingredienti: Dosi per 2: 400 2 20 g filetto in un pezzo solo

cucchiai olio g burro sale pepe prezzemolo

Ungere la carne con l'olio e lasciarla marinare per un'ora. Fare fondere il burro in una padella, adagiarvi la carne e lasciarla arrostire a fuoco vivace da tutte e due le parti. Abbassare la fiamma e cuocere ancora per 8' da ogni parte. Salare e pepare. Spegnere il fuoco, coprire e lasciare riposare 4'. Decorare con il prezzemolo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/chateau_briand.html20/04/2004 2.57.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CIMA RIPIENA
Provenienza: Roberto Piola (FidoNet) Data: 31/1/1993 Prendere una tasca, o cima, di vitello e tagliarla formando una specie di tasca. Preparare un impasto piuttosto solido con uova, pangrattato, sale, noce moscata, prezzemolo ed un po' di costine tritate. Riempire la cima con il ripieno di cui sopra e cucirla. Dovr risultare un fagotto pittosto gonfio. Mettere la carne cos imbottita a bollire insieme a una carota, una cipolla, un sedano, ed un po' di pomodoro. Quando cotta (cio dopo circa un'ora di bollitura, sperando che la cucitura non si apra), si scola e si mette tra due piatti fondi che poi si premono uno contro l'altro per schiacciarla un po' (il brodo che ne esce si scola). Si mangia tiepida, con pur o legumi. Varianti segnalate da mio padre, ma mai provate (provveder): mescolare all'impasto anche della mostarda, e/o infilarci dentro un uovo (senza guscio!) mentre la si riempie, in modo che il tuorlo rimanga intero. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cima_ripiena.html20/04/2004 2.57.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CINGHIALE AI CAPPERI
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini (Giuseppina) Data: 13/8/1994 Tenere per una notte il cinghiale in acqua e sale per togliere il sangue, poi, dopo aver tagliato la carne a pezzetti (tipo spezzatino) o a fettine piccole e spesse, per mezza giornata nel vino rosso. Far cuocere poi con rosmarino, salvia, cipolla ed olio per circa due ore. Aggiungere, se necessario, un po' di vino. Quando la carne quasi cotta si tolgono gli odori, si aggiunge un trito di prezzemolo, aglio, capperi ed alici con un bicchiere di aceto e si termina la cottura, salando opportunamente. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cinghiale_capperi.html20/04/2004 2.57.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CINGHIALE ALLA CACCIATORA
Provenienza: Raccoglitori di Eva Negri Data: 14/7/1995 Ingredienti: Dosi per 8: 800 100 50 1 1 g g g carne di cinghiale burro prosciutto crudo aceto bicchiere vino bianco bicchiere brodo cipolla sedano prezzemolo pepe sale Lavate bene la carne con l'aceto, asciugatela e steccatela con il prosciutto tagliato a filetti. Mettetela in casseruola con il burro, sale e pepe. Appena rosolata, aggiungete prezzemolo, cipolla, sedano tritati, il vino e, appena evaporato, il brodo. Fate cuocere per 3--4 ore, a casseruola coperta; quando la carne sar tenera e la salsa ben addensata, servite. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cinghiale_cacciatora.html20/04/2004 2.57.30

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CINGHIALE ALLA MELOGRANA
Provenienza: Alba Data: 1/11/1994 Ingredienti: 2 1 kg 4 cucchiai 2 melograne cinghiale olio cipolle panna liquida

1 cucchiaio farina 4 cucchiai

Per la marinata: Ingredienti: 1 l 1 vino rosso carota tagliata a pezzi

1 spicchio aglio 1 rametto rosmarino 4 granelli pepe 3 2 rametti chiodi di garofano timo sale Versate tutti gli ingredienti della marinata in un tegame e fate cuocere per circa 3 quarti d'ora. lasciate raffreddare. Disponete la carne tagliata a pezzi in una terrina, versatevi sopra la marinata e lasciate riposare per 12 ore. Scolate i pezzi, asciugateli e fateli imbiondire nell'olio con la cipolla affettata, aggiungete un bicchiere di vino filtrato della marinata e portate a cottura per 80 minuti, aggiungendo altro vino se necessita. Controllate il sale, togliete la carne e mettetela da parte al caldo. Filtrate il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...e%20Di%20Cucina/secondi/carne/cinghiale_melograna.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.31

Le ricette di Pierre

sugo di cottura, unite la farina diluita con la panna, aggiungete la carne e la melograna e rimettete sul fuoco per 5 minuti. Mescolate bene e servite. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...e%20Di%20Cucina/secondi/carne/cinghiale_melograna.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CODA ALLA VACCINARA
Provenienza: Paolo Onesti (FidoNet) Data: 10/8/1994 Ingredienti: Per 4: 1 15 50 15 1 1/2 1 un po' kg g g g coda di bue strutto lardo di maiale prezzemolo carotina cipolla spicchio aglio sedano vino bianco secco salsa di pomodoro sale pepe Tagliate la coda a pezzi che sbollenterete in acqua bollente, lasciandoli fino a che l'acqua non riprenda a bollire. Preparate un trito con il prezzemolo, l'aglio, il lardo e la cipolla. Con lo strutto dovete farlo soffriggere per 3/4 minuti, poi unite la coda e fatela rosolare. Aggiungete il sale, il pepe e, poco per volta, anche il vino. Quando quest'ultimo sar completamente evaporato, mettete nella casseruola 2 cucchiaiate di salsa di pomodoro diluita in 1/2 litro di acqua calda. Fate cuocere per 4 ore a pentola coperta, aggiungendo, eventualmente, altra acqua calda. A questo punto unite il sedano e continuate a cuocere per altri 40 minuti. Mettete i pezzi di coda sul piatto da portata e serviteli immediatamente, dopo averli coperti con il sugo! Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coda_vaccinara.html20/04/2004 2.57.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO AGLI AROMI
Provenienza: Raccoglitori di Eva Negri Data: 4/4/1995 Tagliate un coniglio a pezzi e mettetelo in un tegame largo e basso con 70 grammi di margarina e qualche cucchiaio di olio, sale e pepe. Fate rosolare bene e aggiungete salvia, rosmarino, maggiorana e altri odori a vostro piacimento. Coprite e lasciate cuocere per un poco. A parte mescolate ad un quarto di panna densa da cucina, un cucchiaio di senape non troppo piccante e tenetela da parte. Quando il coniglio sar arrivato a met cottura, aggiungete un buon bicchiere di marsala secco. Alzate la fiamma in mudo che il marsala evapori. Levate la teglia dal fuoco e versatevi immediatamente la senape mescolata alla panna. Si former in questo modo attorno al coniglio una salsa densa e saporita. Mettete un attimo sul fuoco senza mescolare. Servite subito. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_aromi.html20/04/2004 2.57.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO AL CURRY
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/4/1996 coniglio_curry Ingredienti: Dosi per 4: 1 coniglio latte 2 2 1 2 foglie spicchi cipolle alloro aglio sale pepe verde e rosa in grani cucchiaino curry di circa 1 kg

Tagliare il coniglio a pezzi piccoli. Portare quasi a bollore 1/2 l di latte con le cipolle ad anelli, l'aglio, l'alloro e poco sale. Togliere dal fuoco e lasciare in infusione per 30'. Disporre il coniglio in teglia, unire il latte filtrato, gli anelli di cipolla rimasti nel colino e passare in forno a 180' C per 1 ora, unendo, se occorre, poco latte caldo. Frullare il fondo di cottura, unire il curry, il pepe, far restringere e servire con il coniglio. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_curry.html20/04/2004 2.57.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO AL GIN
Provenienza: RAI Televideo Data: 2/7/1995 coniglio_gin Ingredienti: Dosi per 4: 1 4 coniglio cucchiai olio salvia aglio 2 1/4 cucchiai l concentrato di pomodoro brodo sale pepe Rosolare il coniglio nell'olio, spruzzarlo con il liquore e far evaporare. Unire il trito aromatico e il concentrato di pomodoro sciolto nel brodo caldo. Salare, pepare e cuocere per circa 1 ora Se occorre unire altro brodo. Torna al menu a piccoli pezzi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_gin.html20/04/2004 2.57.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO AL LIMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/1/1995 coniglio_limone Ingredienti: Dosi per 4: 1 coniglio olio aglio brodo sale 100 2 g salame limoni a pezzi

Rosolare il coniglio con olio e aglio. Cuocerlo per 1 ora, salando e bagnando con il brodo. Tritare il fegato e il cuore del coniglio con il salame, rosolare il trito con olio e aglio, quindi bagnare con il succo dei limoni e 1/2 bicchiere di acqua. Cuocere per 30' e versare la salsa sul coniglio. Servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_limone.html20/04/2004 2.57.31

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO AL MARSALA
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1996 coniglio_marsala Ingredienti: Dosi per 4: 4 cosce di coniglio olio burro aglio cipolla carota sedano farina 1/2 bicchiere marsala sale pepe brodo Rosolare il coniglio in olio e burro, unire un trito di aglio, cipolla, carota e sedano, spolverizzare con un cucchiaio di farina, spruzzare con il marsala e far evaporare. Salare, pepare, bagnare con 1 bicchiere di brodo e cuocere per 1 ora, unendo, se necessario, altro brodo. Servire con il fondo di cottura frullato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_marsala.html20/04/2004 2.57.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO AL ROSMARINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/11/1991 Ingredienti: Dosi per 6: 1 4 1 cucchiai bicchiere coniglio olio vino bianco patate rosmarino sale pepe Steccare di rosmarino il coniglio e metterlo in una casseruola con 4 cucchiai d'olio. Farlo rosolare nel forno caldo, salare, pepare, bagnare con il vino e far cuocere per circa 1 ora e 30 minuti. Mezz'ora prima di toglierlo dal forno aggiungere le patate tagliate a dadi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_rosmarino.html20/04/2004 2.57.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO ALLA BIRRA
Provenienza: Gabriella Ghiglianovich (FidoNet) Data: 1/8/1994 Ingredienti: gi pulito da 1.2 kg

coniglio farina

30 g 1

pancetta affumicata tritata burro rosmarino sale pepe

cucchiaio cipolla

20 g

1/2 bicchiere birra

Tagliate a pezzi il coniglio e infarinatelo. Mettete nel recipiente la cipolla, la pancetta tritata, il burro e il rosmarino e adagiatevi sopra il coniglio sistemando ai bordi i pezzi pi carnosi. Irrorate con la birra, coprite e cuocete per 15' nel forno a micro-onde a 600~W, girando una volta i pezzi di carne. Salate, pepate e proseguite la cottura per altri 15' a 600~W scoperto. Durante la cottura fate ruotare una volta il recipiente e girate un paio di volte i pezzi di carne aggiungendo se necessario ancora birra. Fate riposare per 5' coperto e servite con riso bianco o purea di patate. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_birra.html20/04/2004 2.57.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO ALLA GRIGLIA
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 10/11/1992 Io procedo cos: preparo un trito di maggiorana, timo, prezzemolo, rosmarino, salvia, una puntinainaina di aglio, una spolveratina di pepe e allungo il tutto con olio d'oliva, sale ed un po' di limone. Lascio macerare le carni (pollo, coniglio o altro) nella bagna per un paio d'ore. Quindi cuocio alla griglia o in una pentola antiaderente anche senza condimento. Potendo, si potrebbe bagnare con un po' di vino bianco. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_griglia.html20/04/2004 2.57.32

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO ALLA SPAGNOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/3/1996 coniglio_spagnola Ingredienti: Dosi per 4: 1 4 750 1 poco coniglio spicchi aglio g pomodori pelati trito di aromi misti brodo olio burro sale Tagliare a pezzi il coniglio e farlo rosolare con olio e burro. Unire l'aglio a fettine, i pomodori, il trito di aromi e una presa di sale. Coprire e cuocere lentamente per circa 1 ora e 20', unendo se occorre poco brodo. Torna al menu tagliati a filetti

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_spagnola.html20/04/2004 2.57.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO ALLE OLIVE
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 600 1 1 1 1 150 1/2 30 2 alcune bicchiere g tazza g cucchiai foglie g coniglio carota sedano cipolla vino bianco olive verdi snocciolate brodo burro olio di oliva alloro sale pepe Rosolare olio e burro, unire il coniglio la carota, la cipolla e il sedano affettati sottilmente e l'alloro. Dopo pochi minuti bagnare con il vino e lasciare evaporare. Cuocere coperto per 1 ora a fuoco dolce. Unire le olive, salare e pepare. Cuocere ancora per 1/2 ora bagnando con il brodo. Torna al menu in pezzi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_olive.html20/04/2004 2.57.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO BURRO E SALVIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 50 2 kg g coniglio burro

rametti salvia

Lavare il coniglio e tagliarlo a pezzi (almeno due pezzi a testa). Mettere il coniglio in una teglia larga e bassa insieme al burro e alla salvia. Far rosolare a fuoco vivace, salare e coprire; proseguire la cottura a fuoco lento per 45 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_burro_salvia.html20/04/2004 2.57.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO CON FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/2/1995 coniglio_funghi Ingredienti: Dosi per 4: 1 40 2 3 400 1 1/2 g bicchiere coniglio g cucchiai di circa 1,2 kg burro olio cipolline funghi passato di pomodoro brodo sale pepe Scaldare l'olio e il burro, unire il coniglio a pezzi, salare, pepare e rosolare da ogni lato. Unire le cipolline tritate, bagnare con il vino, far evaporare, coprire e cuocere a fuoco dolce per 30' Se necessario unire un po' di brodo. Unire i funghi, far insaporire, aggiungere il pomodoro e cuocere per altri 30'. Servire ben caldo. Torna al menu

bicchiere vino bianco

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_funghi.html20/04/2004 2.57.33

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO CON FUNGHI E PATATE
Provenienza: Daniela Ferlini Data: 14/3/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 1 20 40 100 1 1 1 1 1 1 600 g g g coniglio funghi secchi burro pancetta di maiale cipolla cucchiaio farina bianca bicchiere vino bianco dl foglia pizzico g brodo prezzemolo alloro timo patate sale pepe Ammollate i funghi per 1/2 ora quindi strizzateli e tagliuzzateli; lavate il coniglio ed asciugatelo; tagliate la pancetta a dadini ed affettate la cipolla. Nella pentola a pressione fate dorare il coniglio col burro; unite la cipolla e la pancetta, continuate la rosolatura; cospargete di farina, mescolate e versate il vino che lascerete evaporare. Aggiungete il brodo, il prezzemolo, il timo e l'alloro, unitamente a sale e pepe. Chiudete la pentola, all'inizio del sibilo abbassate la fiamma al minimo e cuocete per 20 minuti. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a tocchetti. Dopo i 20 minuti di cottura del coniglio, unitele assieme ai funghi, aggiustate di sale ed aggiungete eventualmente un po' di brodo; richiudete la
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_funghi_patate.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.34

di circa 1 kg, a pezzi o margarina in un pezzo

secco di dado

Le ricette di Pierre

pentola e lasciate cuocere 8--10 minuti a fuoco basso. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_funghi_patate.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO DISOSSATO RIPIENO
Provenienza: paolo@quasarcom.com Data: 5/10/2000 Con un coltello affilatissimo disossare il coniglio sino ad ottenere un'unica grossa fetta si carne, cosprgerla di olive tritate, pinoli, sale e pepe. Arrotolare il tutto e "Legare a rollata" e rosolare per 10 Min in una pentola con un poco di burro. Bagnare con vino bianco e passare al forno a 180'C per 30 Minuti girandolo di tanto in tanto. Servire affettato bagnando con il fondo di cottura. Una variante prevede anche alcune fette di pancetta nel ripieno. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_disossato_ripieno.html20/04/2004 2.57.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO FRITTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 31/3/1996 coniglio_fritto Ingredienti: Dosi per 4: 1 2 coniglio limoni farina olio sale Lavare il coniglio, asciugarlo, tagliarlo a pezzi piccoli, irrorare con succo di limone e far macerare per 30'. Preparare una pastella mescolando 100 g di farina, un pizzico di sale e acqua quanto basta per ottenere un impasto omogeneo. Passare nella pastella i pezzi di coniglio ben asciugati e friggerli in abbondante olio bollente per circa 20'. Asciugarli su carta assorbente e servire. Torna al menu di circa 1 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_fritto.html20/04/2004 2.57.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO GRATINATO
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 2 kg spezzatino di coniglio uova succo di limone pangrattato olio sale Passare lo spezzatino di coniglio nell'uovo salato e sbattuto e poi nel pan grattato. Scaldare in una padella olio abbondante e friggere i pezzi di coniglio. Una volta cotti e scolati dall'olio salare e spruzzare di succo di limone. Servire caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_gratinato.html20/04/2004 2.57.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO IN TEGAME
Provenienza: RAI Televideo (OLANDA) Data: 7/12/1992 Fare a pezzi un coniglio spellato, pulirlo, lavarlo, asciugarlo, strofinarlo con sale e pepe e rosolarlo in 50 g di burro. Unirvi un trito di 2 cipolle, 2 coste di sedano, 1 carota, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 peperoncino. Condire con un pizzico di chiodo di garofano in polvere e poco timo. Bagnare con 1 bicchiere d'acqua e far cuocere per 1 ora a fiamma bassa. Unire quindi 2 tazze di brodo in cui sono stati stemperati 2 cucchiai di farina e 1 cucchiaio di conserva di pomodoro. Cuocere per un'altra ora, spruzzare con succo di limone e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_tegame.html20/04/2004 2.57.34

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO IN UMIDO CON PISELLI, CARCIOFI E BASILICO
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 9/4/1993 Ingredienti: 1 6 50 cucchiai g coniglio olio pancetta piselli carciofi mazzetto pomodori pelati basilico vino bianco 5 o meno, se non ami l'acido aceto brodo 1 1 1 spicchio aglio scalogno piccola costola sedano sale pepe Taglia l'animale a pezzi, lavalo e lascialo a bagno in acqua fredda acidulata con l'aceto per 1/2 ora. Trita sedano, aglio e scalogno, poni il trito in una casseruola con la pancetta a dadini, l'olio e lascia rosolare qualche minuto. Aggiungi poi i piselli ed i carciofi (precedentemente puliti e tagliati a fettine). Mescola e, dopo qualche minuto, aggiungi il coniglio. Lascia rosolare un pochino , sala, pepa e bagno col vino. Quando sar evaporato aggiungi i pelati schiacciati con una forchetta. Porta a termine la cottura a calore moderato aggiungendo brodo caldo. A fine cottura, aggiungi il basilico sminuzzato grossolanamente e servi subitissimo! se piace bianco di dado secco gi sgranati (o surgelati) di circa 1 kg

300 g 5 1

1/2 bicchiere

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/40...ondi/carne/coniglio_umido_piselli_carciofi_basilico.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.35

Le ricette di Pierre

E` gi un piatto completo, ma si sposa benone anche con le patatine novelle al vapore. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/40...ondi/carne/coniglio_umido_piselli_carciofi_basilico.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO RIPIENO
Provenienza: RAI Televideo (GRECIA) Data: 14/3/1993 Dosi per 4. Pulire, lavare e asciugare un coniglio di 1 kg. di peso. Salarlo, peparlo e riempirlo con un trito ottenuto con 1 cucchiaino di timo, 1 cucchiaino di origano, 1 spicchio d'aglio, 100 g.di carne di maiale sotto sale e 200 g.di finocchio selvatico. Ricucire e legare il coniglio e cuocerlo a forno gi caldo (150') irrorato di olio. Servirlo tiepido su un letto di pomodori affettati e conditi con il fondo di cottura. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_ripieno.html20/04/2004 2.57.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO RIPIENO ALLE ERBETTE
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 12/11/1992 Mia suocera (ex) lo fa ripieno: il ripieno si fa col fegato, un po' di salciccia, ritagli di carne, uovo, pecorino, aglio, erbette e pangrattato. Un po' come fare una tasca ripiena. E dopo avergli riempito e cucito il pancino, lo mette a fare la nanna in umido col pomodoro. Ricetta tradizionale lucana. Buono. Anche il gatto ( d'accordo). Mia madre lo fa, delizioso, stufato piano piano con poco vino bianco e molte verdure (carota, cipolla, sedano) e quasi niente pomodoro, un po' d'alloro e salvia. Lasciare il sugo brodoso (non deve assolutamente rosolare), poi passare le verdure al setaccio e gustare il tutto. Leggerissimo. Ma non come il coniglio lesso, delicatissimo, ideale per i dopobisboccia. Semplicemente lessato in un buon brodo di verdure ben profumato. Buttarlo nel brodo gia' caldo. Viene un brodo leggero e profumato, un lesso ottimo con un po' di maionese o olio e limone. Okkio a non cuocerlo troppo senno' diventa stopposo. Quello che avanza lo metti, spolpato, sott'olio con poco tonno un po' d'aglio e sottaceti (pochini). Ottimo antipastino da tenere in frigo.Qui in Piemonte lo chiamano Tonno di coniglio, e l'ho assaggiato nell'Astigiano. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_ripieno_erbette.html20/04/2004 2.57.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO SAPORITO
Provenienza: RAI Televideo Data: 5/5/1996 coniglio_saporito Ingredienti: Dosi per 4: 1 4 coniglio pomodori maturi vino bianco secco 1 rametto rosmarino basilico olio sale pepe Pulire il coniglio e tagliarlo a pezzi. Farli dorare nell'olio, unire i pomodori a pezzi, spellati e privati dei semi, il rosmarino, il basilico e 1 bicchiere di vino. Salare e pepare. Far restringere un poco il sugo, poi versare dell'acqua a filo, coprire e cuocere a fuoco dolce fino a quando tutta l'acqua si sar asciugata lasciando un fondo di cottura piuttosto denso. Torna al menu di circa 1.250 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_saporito.html20/04/2004 2.57.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CONIGLIO TONNATO
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/1/1996 coniglio_tonnato Ingredienti: Dosi per 4: 1 300 g coniglio tonno verdure di cottura del coniglio 1 tazza circa maionese foglie di insalata 1 limone sottaceti Lessare il coniglio, disossarla e mettere la polpa a filetti su un vassoio foderato di insalata. Frullare le verdure del brodo (carota, sedano, cipolla) e il tonno, unire la maionese e il succo di limone. Versare la salsa sul coniglio e decorare con sottaceti. Torna al menu lessato sott'olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/coniglio_tonnato.html20/04/2004 2.57.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSCE DI POLLO MARINATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 4/2/1996 cosce_pollo_marinate Ingredienti: Dosi per 4: 4 1/2 2 1 l foglie cosce di pollo vino bianco alloro rosmarino sale pepe olio burro Far marinare per qualche ora le cosce di pollo nel vino con l'alloro, l'aglio a lamelle, rosmarino, sale e pepe. Scaldare olio e burro, adagiarvi le cosce di pollo e cuocerle per 45', spruzzandole con il vino della marinata filtrato. Servire ben calde. Torna al menu

spicchio aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cosce_pollo_marinate.html20/04/2004 2.57.35

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSCIOTTO D'AGNELLO MARINATO
Provenienza: RAI Televideo (ROMANIA) Data: 25/4/1994 Dosi per 4 Strofinare con sale 1 cosciotto d'agnello di 1,5 kg di peso. Far bollire 1/4 di lt di acqua con 2 cucchiai di aceto, 2 foglie d'alloro, 2 cipolle affettate, 4 grani di pepe, 1 ciuffo di prezzemolo e 1/2 cucchiaino di timo e versarlo sulla carne. Far marinare per 12 ore, rivoltando spesso. Togliere la carne dalla marinata,asciugarla e rosolarla per 20 minuti con 30 gr di lardo. Bagnare con la marinata e unire 200 gr di pomodori pelati e 3 pomodori freschi Coprire e far cuocere per 1 ora. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/agnello_marinato.html20/04/2004 2.57.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSCIOTTO DI AGNELLO ALLA NORCINA
Provenienza: RAI Televideo Data: 7/4/1996 cosciotto_agnello_norcina Ingredienti: Dosi per 4: 1 cosciotto d'agnello aglio prezzemolo maggiorana 50 1 100 300 g prosciutto crudo dl vino bianco secco g burro g patate a spicchi sale pepe Condire le striscioline di prosciutto con pepe, sale e con gli aromi tritati finemente. Steccare il cosciotto con le striscioline cos condite. Soffriggere met del burro e rosolarvi il cosciotto per 30' bagnandolo di tanto in tanto con poco vino. Servirlo cotto al punto giusto con le patatine dorate nel burro rimasto e leggermente salate. Torna al menu o olio a striscioline spesse di 1 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/secondi/carne/cosciotto_agnello_norcina.html20/04/2004 2.57.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSTATA ALLA PAPRIKA
Provenienza: Agostino Gabotti (aggabott@tin.it) Data: 21/11/2000 dosi per 4 persone: 4 6 1 1 1 q.b. cucchiai noce tazza da th costate olio oliva burro crema di latte paprika ( panna ) sui 300 g cad.

tazzina da caff liquore ( Brandy )

Preparazione: Cospargere (tipo panatura) le costate con la paprika; far sciogliere la noce di burro in una padella con i 6 cucchiai olio oliva; cuocere a fuoco alto le costate x circa 4 minuti per parte ( girarle una volta sola ). A cottura quasi ultimata, versare il liquore e fiammeggiare; a fiammata spenta, togliere le costate dalla padella e tenerle in caldo. Versare nella padella la panna e ridurre il fondo di cottura sino a rendere il tutto una crema; mettere la crema sul fondo del piatto; posare nel centro la costata ( guarnire a piacere con qualche aroma ). Si consiglia accostamento con verdure cotte del tipo Pur / Zucchine saltate / etc. ed un vino rosso di media corposit Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/costata_paprika.html20/04/2004 2.57.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSTINE AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 4/3/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 1.2 2 2 kg costine di maiale

spicchi aglio rametti rosmarino olio sale pepe

Incidere in pi punti le costine e nelle incisioni introdurre delle fettine di aglio sbucciato. Disporle in una teglia, salare, pepare e irrorare con un filo di olio. Unire il rosmarino e mettere in forno caldo a 180o per un'ora e un quarto circa, finch la carne sar tenera e ben dorata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/costine_forno.html20/04/2004 2.57.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSTOLETTE AL POMODORO
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/10/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 4 2 300 50 g g costolette vitello uova succo di pomodoro burro prezzemolo aglio farina olio sale pepe Rassodare le uova e tritarle insieme al prezzemolo e uno spicchio d'aglio. In una larga padella far scaldare il burro e l'olio, unire le costolette infarinate, salare, pepare, unire il pomodoro e far cuocere. Sistemare la carne nel piatto di portata, irrorarla con il sugo, cospargere con il trito preparato e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/costolette_pomodoro.html20/04/2004 2.57.36

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSTOLETTE AL VERDE
Provenienza: RAI Televideo Data: 8/5/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 40 1 1/2 bicchiere di acqua 1 dado succo di limone 1 ciuffo prezzemolo sale pepe Cuocere le costolette nel burro, salare e pepare, aggiungendo, se necessario, un po' di brodo di dado. Quando la carne sar cotta toglierla dal tegame e mettere nel fondo di cottura il vino e l'acqua nel quale si sar sciolto il dado. Far restringere la salsa, unire il succo di 1 limone e il prezzemolo. Servire la carne con la salsa. Torna al menu tritato costolette vitello g burro bicchiere vino bianco

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/costolette_verde.html20/04/2004 2.57.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSTOLETTE ALLA CREMA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 8 80 1 1/4 costolette agnello g l burro panna farina sale pepe Salare e pepare le costolette, infarinarle, farle rosolare nel burro, quando saranno ben dorate infiammare con il cognac e lasciarlo evaporare. Unire la panna, portare a cottura, far addensare bene la salsa e servirle calde. Torna al menu bicchiere cognac

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/costolette_crema.html20/04/2004 2.57.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSTOLETTE ALLA ROMANA
Provenienza: Olio Cuore Data: 23/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 4 costolette di vitello rosmarino fresco olio abbondante con l'osso

Prendete le costolette con l'osso, ottime e molto saporite; tritate finemente le fogliette di rosmarino, cospargetene la carne dalle due parti, premendo a fondo. Mettete la carne con abbondante olio nel forno scaldato e lasciatevela per cinque minuti buoni. Regolate sale e pepe, voltate le costolette, lasciatele cuocere per altri cinque minuti e rivoltatele di nuovo. Perch la cottura risulti perfetta ci vogliono circa venti minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/costolette_romana.html20/04/2004 2.57.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSTOLETTE ALLA SICILIANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 24/3/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 4 fette di vitello 4 30 100 2 100 g spicchi g g aglio prezzemolo formaggio pecorino uova pangrattato aceto olio sale pepe 1 confezione Girole Findus tritato tritato con l'aglio grattugiato e mescolato ad aglio e prezzemolo

Ricoprire la carne di aceto, farla marinare per 1 ora. Sgocciolarla e asciugarla, immergere ogni fetta nell'uovo sbattuto, cospargerla con il trito, sale e pepe e impanarla. Far fumare l'olio e cuocervi le costolette. Servirle calde con contorno di Girole fritte in padella o passate in forno a 180o per 16'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/costolette_siciliana.html20/04/2004 2.57.37

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COSTOLETTE D'AGNELLO ALL'AGLIO
Provenienza: RAI Televideo (SPAGNA) Data: 26/10/1991 Dosi per 4. In 2 padelle diverse friggere in poco olio 800 g di patate a fette e 800 g di costolette d'agnello. Pestare una testa d'aglio e diluire con 1/4 di l di aceto bianco e un bicchiere d'acqua. Versare questa salsa met sulle patate e met sull'agnello. Condire entrambi con sale, pepe e un pizzico di zucchero. Cuocere per 10 minuti a fuoco vivace, scuotendo di tanto in tanto le padelle. Servire le costolette d'agnello e le patate sullo stesso piatto di portata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/secondi/carne/costolette_agnello_aglio.html20/04/2004 2.57.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COTECHINO CON LENTICCHIE
Provenienza: RAI Televideo Data: 3/1/1992 Ingredienti: 2 cotechini pomodori pelati sale Lavare i cotechini con l'acqua calda, bucherellarli e metterli a cuocere con le lenticchie precedentemente tenute a bagno. Levare le lenticchie appena saranno cotte, unire la salsa di pomodori e il sale e far terminare la cottura dei cotechini. Far raffreddare i cotechini, tagliarli a fette, adagiarle su un piatto da portata, unire le lenticchie e servire. Torna al menu

300 g lenticchie 300 g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cotechino_lenticchie.html20/04/2004 2.57.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COTOLETTA ALLA VALDOSTANA
Provenienza: Despar Data: 29/3/1995 Ingredienti: 6 100 g 6 6 2 fettine fette cotolette di vitello. burro fontina prosciutto crudo farina uovo pangrattato sale pepe Battete leggermente le cotolette e spuntatene l'osso; conditele con sale e pepe, passatele velocemente nella farina, poi nell'uovo sbattuto ed impanatele ben bene. Fate sciogliere i1 burro in un tegame largo e disponetevi le cotolette, facendole cuocere e dorare a fiamma media da entrambe le parti; ponete sopra ogni cotoletta una fetta di prosciutto e ricopritela con una sottiletta. Mettete il tegame nel forno molto caldo; appena il formaggio tende a liquefarsi, spostate le cotolette nel piatto di servizio ben caldo, cospargendole col fondo di cottura e servendole subito. Torna al menu sbattuto leggermente grasso

cucchiai sugo di carne

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cotoletta_valdostana.html20/04/2004 2.57.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COTOLETTA ALLA VIENNESE
Provenienza: RAI Televideo (AUSTRIA) Data: 8/12/1992 Salare 4 fettine di vitello di 80--100 g di peso cadauna. Passarle nella farina, poi in 2 uova sbattute e subito nel pangrattato setacciato dal setaccio pi fine. Friggerle in 100 g di burro fumante, insaporito con 2 spicchi d'aglio schiacciati. Quando le cotolette sono cotte e ben dorate estrarle dal burro e passarle per un minuto su carta assorbente. Servirle subito. Allo stesso modo si puo' cuocere un pollo aperto e disossato con un tempo di cottura pi prolungato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cotoletta_viennese.html20/04/2004 2.57.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COTOLETTE ALLA VIRGY
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 16/7/1993 Procuratevi una quantit adeguata di fettine di carne di quelle adatte per fare cotolettine impanate et similia. Infarinatele leggermente. Scaldate un po' di olio e burro fifty/fifty. Tracce di rosmarino , pochissimo, tre-quattro bacche di ginepro e un chiodo di garofano interi ogni due fettine. Rosolare un poco, e poi brasare con un poco di latte (circa due cucchiai da tavola per ogni fettina) finch il latte si coagula e forma un sughino cremoso. E` importante che ginepro e garofano rosolino un paio di minuti nel condimento, prima della carne, per profumarlo. Poi si possono anche togliere. Non metteteci aglio perch sovrasterebbe gli altri sapori. Rosmarino veramente pochissimo, o anche niente. Rapidissima : 10 minuti in totale e superstuzzicosa di sapore. Probabili varianti : non sperimentate, ma ipotesi mie che prover quanto prima: tracce di cannella (Dany & Gonzaga insegnano!) oppure un'ombra di salvia e vino bianco insieme al latte. o un po' di pepe verde ... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cotolette_virgy.html20/04/2004 2.57.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COTOLETTE ALLE MELE
Provenienza: RAI Televideo Data: 21/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 8 150 50 cotolette maiale g g mele renette burro vino bianco secco farina sale pepe Soffriggere in un largo tegame il burro, unire le mele tritate, mescolare e, dopo 5 minuti, adagiare le fettine di carne infarinate. Far dorare da ambo i lati, irrorare con il vino, farlo evaporare, salare e pepare. Sistemare le cotolette in un piatto da portata, versare il sugo di cottura e servire calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cotolette_mele.html20/04/2004 2.57.38

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COTOLETTE DI ABBACCHIO AL GORGONZOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/5/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 12 200 1 2 cotolette abbacchio g gorgonzola cipolla cucchiai olio aglio sale pepe Asciugare bene le cotolette, strofinarle con l'aglio e rosolarle bene in olio bollente; salare e pepare. Mondare e tritare la cipolla. Disporre la carne su una teglia da forno; stemperare con 2 cucchiai d'acqua il fondo di cottura della padella e versare la salsa ottenuta sulle cotolette. Cospargere con il trito di cipolla e coprire con il gorgonzola. Infornare per 10' a 225o. Servire le cotolette ben calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Cucina/secondi/carne/cotolette_abbacchio_gorgonzola.html20/04/2004 2.57.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COTOLETTE DI AGNELLO AL POMODORO
Provenienza: RAI Televideo Data: 9/6/1995 cotolette_agnello_pomodoro Ingredienti: Dosi per 4: 8 100 1 1 g scatola cotolette di agnello olive nere passato di pomodoro carota sedano prezzemolo 1 1 1 4 pizzico spicchio aglio dado origano sale pepe Tritare la carota, il sedano, l'aglio e il prezzemolo. Imbiondire il trito nell'olio, unire le cotolette, farle rosolare, pepare e salare. Unire i pomodori, i dadi sbriciolati, l'origano. Coprire e terminare la cottura a fuoco dolce. Alcuni minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungere le olive nere e mescolare con cura. Torna al menu cucchiai olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Di%20Cucina/secondi/carne/cotolette_agnello_pomodoro.html20/04/2004 2.57.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
COTOLETTE DI VITELLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 2 8 cotolette di vitello cucchiai olio cuori di carciofi prezzemolo sale pepe limone Friggere le cotolette in olio bollente, salare, pepare e tenere in caldo. Nello stesso olio scaldare i cuori dei carciofi tagliati a fette ed insaporire con il succo del limone. Versare sulle cotolette e guarnire con il prezzemolo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/cotolette_vitello.html20/04/2004 2.57.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROCCHETTE DI POLLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/1/1992 Ingredienti: 1/2 1/4 l 2 2 30 g 3 pollo latte uova burro pangrattato olio sale pepe Preparare una besciamella con la farina, il latte ed il burro e incorporarvi il pollo lessato e tritato, unire 1 uovo, il parmigiano, il sale e il pepe. Preparare delle crocchette, passarle nell'altro uovo sbattuto, nel pangrattato e friggerle in abbondante olio bollente. Servire le crocchette calde. Torna al menu cucchiai parmigiano grattugiato cucchiai farina

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/crocchette_pollo.html20/04/2004 2.57.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CROCCHETTE SAPORITE
Provenienza: RAI Televideo Data: 6/5/1995 crocchette_saporite Ingredienti: Dosi per 4: 40 g burro misto per soffritto 250 50 150 1 g spalla cotta g grana e fontina g besciamella farina uovo pangrattato olio Rosolare il soffritto nel burro, unire la spalla a pezzettini, quindi passare il tutto al mixer. Unire i formaggi grattugiati e la besciamella, mescolare e far raffreddare il composto in frigo per un'ora. Formare delle crocchette, passarle nella farina, nell'uovo sbattuto e nel pangrattato. Friggerle in abbondante olio. Torna al menu Findus a pezzetti grattugiati soda

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/crocchette_saporite.html20/04/2004 2.57.39

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
CURRY D'AGNELLO (KASHIR KARI)
Provenienza: Luigi Brambilla (FidoNet) Data: 31/1/1993 Piatto della cucina Bengalese Ingredienti: Per 4 persone: 800 3 2 200 1 2 1 1 2 5 1 2 cucchiaino cucchiaini spicchi gr pezzo di radice fresca di zenzero cucchiaini cucchiaino cucchiaino cucchiaini curcuma semi di coriandolo semi di cumino chili chiodi di garofano semi di cardamomo garam masala acqua olio di semi vari sale pepe nero Tagliare a cubetti l'agnello. Lavare e tritare le cipolle con l'aglio. in polvere macinati (spezie macinate le trovate in barattoli) in polvere in polvere in polvere in polvere gr petto d'agnello senz'osso cipolle aglio patate

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...i%20Cucina/secondi/carne/curry_agnello_kashir_kari.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.40

Le ricette di Pierre

Fare soffriggre il trito con l'olio e unirvi lo zenzero, le polveri aromatiche e un pizzico di sale. Sbucciare le patate tagliarle a spicchi sottili e unirle al soffritto insieme all'agnello. Bagnare con qualche mestolo d'acqua calda e lasciare cuocere a fuoco basso per mezz'ora, spolverizzare con il garam masala, mescolare bene e continuare la cottura per 15 minuti. Prima di portare in tavola aggiustare di sale e pepe. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...i%20Cucina/secondi/carne/curry_agnello_kashir_kari.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
DELIZIE AL MARSALA
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 delizie_marsala Ingredienti: Dosi per 4: 400 2 50 1 g g carne uova prosciutto cotto mollica di pane raffermo 100 1 g burro farina sale pepe Lavorare la carne con le uova, la mollica di pane ammorbidita nel latte, il prosciutto tritato, sale e pepe. Formare delle polpette, infarinarle e friggerle in 80 gr di burro. Fondere il rimanente burro, unire il marsala, un bicchiere di acqua e portare ad ebollizione. Immergere nel sugo le polpette e farle insaporire finch il liquido sar quasi tutto evaporato. Torna al menu bicchiere marsala bicchiere latte macinata

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/delizie_marsala.html20/04/2004 2.57.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
EL MUSSARIN
Provenienza: RAI Televideo (EGITTO) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Lessare 125 g di riso in acqua salata e pepata. Scolare e unire il riso a 600 g di carne di manzo tritata, 3 spicchi di aglio pestati, un cucchiaino di semi di cumino, sale e pepe. Amalgamare bene il tutto e infilarlo in un budello di bue. Annodare le due estremit del budello e cuocere il salsiciotto ottenuto in 5 cucchiai di olio caldo, a fiamma dolce, per circa 40 minuti. Si serve affettato e bagnato con il suo sugo di cottura. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/el_mussarin.html20/04/2004 2.57.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGIANO IN SALMI`
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: Per 6 persone: 1 1.5 2 1 1 50 poca gr l gambi fagiano vino bianco secco sedano carota cipolla di burro farina sale pepe 1 2 foglie sacchetto di tela alloro timo maggiorana qualche 2 2 bacca ginepro chiodi di garofano spicchi aglio contenente: o margarina

Lavare il fagiano, asciugarlo e tagliarlo in pezzi e metterli in infusione per 24 ore con il vino bianco, il sedano, la carota, la cipolla tagliata a pezzetti, il sale e il sacchetto degli odori. Trascorso questo tempo, sgocciolare i pezzi di fagiano, asciugarli e dopo averli infarinati leggermente, fateli rosolare nella margarina imbiondita; poi versare nella pentola la marinata (vino e

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fagiano_salmi.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.40

Le ricette di Pierre

verdure). Coprire e lasciare cuocere per circa un'ora. A cottura ultimata, togliere il fagiano, eliminare il sacchetto e passare al setaccio il sugo e il fegato crudo. Rimettere il passato nella pentola con il fagiano e far addensare il sugo a fuoco vivo, se necessario, altrimenti diluirlo con un po' di brodo e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fagiano_salmi.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.40

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FAGOTTINI DELIZIOSI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/2/1995 fagottini_deliziosi Ingredienti: Dosi per 4: 8 60 50 1 2 alcune gocce fette g g fesa di vitello burro pane grattugiato tritato uova limone olio sale Lavorare il burro per alcuni minuti, unire il prezzemolo, un pizzico di sale e alcune gocce il succo di limone. Sistemare le fette di carne su un tagliere e disporvi nel mezzo un cucchiaino di burro al prezzemolo. Ripiegare i lembi laterali formando dei fagottini. Passarli nell'uovo sbattuto e leggermente salato, quindi nel pangrattato. Friggerli in abbondante olio caldo. Torna al menu per friggere

manciata prezzemolo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fagottini_deliziosi.html20/04/2004 2.57.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FARAONA AI CARCIOFI
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 13/2/1993 Ingredienti: Dosi per 6: 1 6 1 1/4 faraona carciofi bicchierino cognac l panna brodo 1 poca 100 1 g spicchio aglio farina prezzemolo tritato (se piace) burro limone sale pepe Pulisci bene i carciofi, eliminando le foglie dure; dividili a met, tagliali a fettine e tuffali in acqua fredda acidulata col succo del limone. Prepara la faraona, pulendola, fiammeggiandola e taliandola a pezzi che infarinerai leggermente. Soffriggila nel burro fuso con lo spicchio d'aglio che eliminerai dopo la consueta doratura. Rosola la bestiola, aggiungi sale e pepe, spruzza col cognac, lascia evaporare e quindi aggiungi il brodo. Lascia cuocere incoperchiando. Quando il sugo si sar ristretto, aggiungi la panna (e il latte, eventualmente) e continua la cottura. 20 minuti prima di togliere dal fuoco, aggiungi le fettine di carciofo ben scolate. Lascia palpare e, prima di servire, aggiungi il prezzemolo tritato, se ti va. Torna al menu eventualmente sostituirne una parte con latte anche di dado di circa 1.5 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/faraona_carciofi.html20/04/2004 2.57.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FARAONA AI TOPINAMBUR
Provenienza: Raffaello Valesio (FidoNet) Data: 1/2/1993 Slurpissimo: riempi una piccola gallina faraona con topinambur, patatine piccole e cipolline, lardala bene e falla allo spiedo! Le spezie ed erbe secondo il tuo gusto. Puoi sostituire i topinambur con rape a pezzetti, e le cipolline con carote... insomma le varianti sono numerose... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/faraona_topinambur.html20/04/2004 2.57.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FARAONA AL LATTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 4 30 1 1/2 1 fette g faraona pancetta burro olio bicchierino brandy bicchiere bicchiere marsala latte sale Tagliate la faraona in 4 pezzi. Mettete io un largo tegame olio e burro, rosolate adagio le fette di pancetta. Unite la faraona appoggiando i quattro pezzi distanti l'uno dall'altro. Fateli rosolare bene, poi aggiungete il brandy. Fate evaporare e poi unite anche il marsala. Coprite e aggiungete poco per volta il latte, fino a completa cottura. Torna al menu di circa 1 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/faraona_latte.html20/04/2004 2.57.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FARAONA DELIZIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 7/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 1 1 3 2 3 hg bicchiere faraona prosciutto crudo vino bianco secco salvia burro fegatini di pollo di circa 1.2 kg

bicchiere marsala secco foglie hg hg

Salate internamente la faraona e mettete la salvia; avvolgetela nel prosciutto e fatela rosolare nel solo vino bianco. Aggiungete il burro a pezzi e portate la cottura a 3/4. Togliete la faraona e nel sugo mettete il marsala e i fegatini. Quando sono cotti passateli per ottenerne una crema. Tagliate la faraona a pezzi, unitela alla crema e fate cuocere. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/faraona_delizia.html20/04/2004 2.57.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FARAONA RIPIENA
Provenienza: RAI Televideo Data: 3/1/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 200 1 g faraona pancetta uovo mollica di pane salvia sale pepe burro 1 bicchierino cognac bagnata nel latte da 1.2 kg o salsiccia

Cuocete nel burro il fegato della faraona, unitelo alla pancetta (o salsiccia) e alla salvia, dopo aver sminuzzato il tutto. Aggiungete la mollica di pane, il sale, il pepe, l'uovo e il cognac; mescolate bene e mettete il composto all'interno della faraona, che avrete leggermente salato. Cucite le estremit e adagiate la faraona in una teglia, aggiungete un po' di burro e infornate 1 ora. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/faraona_ripiena.html20/04/2004 2.57.41

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FEGATINI ALLA BE'KE'SCSABA
Provenienza: RAI Televideo (UNGHERIA) Data: 8/12/1992 Pulire e spezzettare 600 g di fegatini di pollo, sbollentarli con una carota e una cipolla affettate e due patate tagliate a cubetti, sale, pepe e maggiorana. A parte rosolare in 50 g di strutto una cipolla tritata, aggiungervi 100 g di funghi coltivati e 150 g di riso. Quando il tutto ben rosolato versare nel brodo di cottura dei fegatini, rimestare bene e porre in forno caldo per 30--40 minuti. Servire caldo guarnito con prezzemolo tritato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/fegatini_be_ke_scsaba.html20/04/2004 2.57.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FEGATO AI CIPOLLOTTI CINESE
Provenienza: Davide Dentelli (FidoNet) Data: 14/6/1993 E chi lo ha detto che il fegato alla Veneziana l'abbiamo inventato noi??? Questa la ricetta del mio amico Cinese... Ingredienti: fegato di maiale cipollotti vino bianco dado salsa di soya farina olio per cuocere.

Tagliare sottilissimo il fegato ed infarinarlo, tirare via la farina in eccesso. Tagliare sottili anche i cipollotti. Una curiosit: L'amico cinese usava solo la parte verde e buttava via il bulbo.... disgraziato!!! Credeva che il bulbo non si mangiasse perch da loro sono abituati cos. Giustamente io buttavo via il verde ed affettavo il cipollotto (la parte bianca). Ora ho trovato il giusto connubio che anche coreografico perch se cotto correttamente il verde rimane brillante... il bianco luccica ed il fegato dorato... Metter l'olio in una padella, unire il dado e scaldare bene. Unire il fegato e farlo rosolare bene, spruzzare col vino, evaporato questo unire i cipollotti e regolare di sale. Spegnere ed unire poca salsa di Soya. Servire con il riso al vapore e la ricettina sopracitata. Ovvio che si puo' usare anche del fegato diverso ma al cinese interessava essenzialmente una cosa.... IL PREZZO!!! Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/secondi/carne/fegato_cipollotti_cinese.html20/04/2004 2.57.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FEGATO AL BACON
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 8 fette fegato burro farina sale Mettere il bacon sul fuoco e lasciare che il grasso diventi trasparente, quindi toglierlo dal tegame. Nel grasso di cottura aggiungere il burro, farlo foodere e cuocere il fegato leggermente infarinato. Salare, mettere su ogni fetta di fegato due fettine di bacon e servire. Torna al menu fettine bacon

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fegato_bacon.html20/04/2004 2.57.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FEGATO ALLA CACCIATORA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/11/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 2 1 2 250 1 cucchiai g piccola scatoletta fette prosciutto cotto cipolla olio d'oliva fegato di vitello funghi pepe concentrato di pomodoro 1/8 1/8 l l Madeira panna

Tagliate il prosciutto a dadini, friggetelo nell'olio insieme alla cipolla tritata. Aggiungete il fegato tagliato a strisce e i funghi scolati, friggete ancora per poco tempo e versate il Madeira e la panna. Condite con pepe e concentrato di pomodoro. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fegato_cacciatora.html20/04/2004 2.57.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FEGATO ALLA SALVIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/1/1995 fegato_salvia Ingredienti: Ingredienti: Dosi per 4: 4 100 fettine g fegato di vitello prosciutto crudo burro salvia marsala sale pepe Cuocere nel burro le fettine di fegato con la salvia tritata, il sale e il pepe. Unire il prosciutto tagliato a listarelle, bagnare con il marsala e cuocere per pochi minuti. Disporre in un piatto da portata, versare il sugo di cottura e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fegato_salvia.html20/04/2004 2.57.42

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FEGATO ALLA VENEZIANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 1/3/1995 fegato_veneziana Ingredienti: Dosi per 4: 600 500 60 30 1 g g g g fettine di fegato cipolle di olio burro brodo mazzetto prezzemolo sale Cuocere a recipiente coperto le cipolle tagliate a fettine con l'olio, il burro e il prezzemolo tritato. Dopo 20' circa, quando le cipolle saranno morbide, toglierle dal fondo di cottura. Unire il fegato, lasciare sul fuoco alto per qualche minuto, rimettere in pentola le cipolle, far insaporire e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fegato_veneziana.html20/04/2004 2.57.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FEGATO DI VITELLO ALL'INGLESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/9/1994 Dosi per 4: 500 g fegato di vitello 100 g lardo affumicato 30 g burro 3 pomodori da insalata olio sale pepe Ungete con olio le fettine di fegato ed arrostitele sulla griglia rigirandole e pungendole con una forchetta. Salatele e pepatele. Tagliate quindi a fette sottili il lardo affumicato e i pomodori e cuoceteli sulla griglia. Quando tutto sar pronto stendete su ogni fetta di fegato il lardo e una fettina di pomodoro. Guarnite con un ricciolo di burro. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...te%20Di%20Cucina/secondi/carne/fegato_vitello_inglese.html20/04/2004 2.57.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FESA AGLI AROMI
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 1 qualche 1 3 fette rametto rametto fesa di tacchino maggiorana dragoncello rosmarino fogliolina menta scalogno uova pangrattato burro farina sale pepe Battere le fette di fesa, passarle nella farina, poi nelle uova sbattute con una macinata di pepe, quindi nel pangrattato Cuocerle in abbondante burro caldo e salarle solo a fine cottura. Tritare le erbe aromatiche e lo scalogno. Unire il trito a 30 gr di burro spumeggiante, spegnere subito il fuoco, versare sulle fette di tacchino e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fesa_aromi.html20/04/2004 2.57.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FESA ALLA PRATESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/1/1995 fesa_pratese Ingredienti: Dosi per 4: 700 g fesa di vitello sedano carota cipolla sale pepe brandy brodo 5 fegatini di pollo vino bianco olio Rosolare la carne con il trito di odori e l'olio. Salare, pepare, spruzzare di brandy e far evaporare. Cuocere per 1 ora e mezza, bagnando con il brodo. 10' prima del termine di cottura unire i fegatini tagliuzzati. Togliere la carne, deglassare con poco vino e frullare il fondo di cottura. Servire la carne affettata con il suo fondo di cottura. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fesa_pratese.html20/04/2004 2.57.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FESA ALLE CAROTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/4/1996 fesa_carote Ingredienti: Dosi per 4: 700 4 g fesa di vitello carote sedano prezzemolo 50 1/2 cipolla 30 1 10 g lardo l brodo g fecola di patate burro olio panna sale pepe Steccare la carne con il lardo passato in sale e pepe. Rosolare in poco olio e burro un trito di cipolla, prezzemolo, carote, sedano e pancetta. Rosolarvi la carne per 5' e portare a cottura unendo il brodo poco per volta. Sgrassare il fondo di cottura, passarlo al mixer, unire poca panna e 10 g di burro amalgamato con la fecola e far addensare. Servire la carne a fette con il suo sugo. Torna al menu g pancetta arrotolata

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fesa_carote.html20/04/2004 2.57.43

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FESA DI TACCHINO AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/9/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 8 4 200 2 60 fette fette g bicchieri g fesa di tacchino prosciutto cotto fontina vino bianco secco burro sale Fate fondere 50 g di burro in una padella, adagiatevi le fettine di carne e cuocetele per 8 minuti, girandole e regolando di sale. Ungete una pirofila col restante burro e copritene il fondo con le fette di prosciutto: adagiatevi ora 4 fette di carne e met della fontina a dadini. Fate ancora uno strato di fette di tacchino e fontina. Bagnate col vino e infornate a 180o per 25 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fesa_tacchino_forno.html20/04/2004 2.57.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FESA DI TACCHINO TONNATA
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/9/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 600 1 1 1 2 1 1 foglia tazza g fesa di tacchino carota gambo sedano cipolla chiodi di garofano alloro salsa tonnata olive sottaceti sale pepe olio Cuocete la fesa in un tegame con olio, cipolla, sedano, carota, alloro, chiodi di garofano, sale e pepe. Coprite d'acqua e portate ad ebollizione, quindi schiumate abbassate la fiamma e cuocete per 90'. Fatela raffreddare bene per poterla tagliare a fettine sottili; disponetele su un piatto di portata, copritele di salsa tonnata e decorate con sottaceti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/fesa_tacchino_tonnata.html20/04/2004 2.57.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE AL POMODORO
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/5/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 250 1 fettine g vitella pomodori pelati prezzemolo olio sale Far rosolare in padella l'aglio con l'olio; unire i pomodori, salare e far cuocere la salsa. Adagiare nella padella le fettine di carne e portarle a cottura girandole da entrambi i lati e regolando di sale. Cospargere con abbondante prezzemolo tritato e servire. Torna al menu

spicchio aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fettine_pomodoro.html20/04/2004 2.57.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE ALLA GENOVESE
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: a fettine

400 g 3 40 1 1/2 1 foglia

vitello

cucchiai olio g burro sale limone lauro spicchio aglio

Scaldare in un tegame il burro, l'olio, l'aglio e il lauro. Adagiarvi le fettine, alzare la fiamma e far cuocere da ambo i lati non pi di un minuto. Passarle su un piatto, salarle e intanto mantenere sul fuoco il tegame lasciando soffriggere un poco il fondo di cottura. Spegnere, togliere aglio e alloro, aggiungere il succo di limone, versare il sugo sulle fettine e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fettine_genovese.html20/04/2004 2.57.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE ALLA RUCOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 grande manciata rucola olio 500 g fettine di manzo sale Pulire e lavare la rucola. Scaldare l'olio e su fiamma vivace cuocere la carne 20 secondi per parte. Porla su un piatto di portata e salarla leggermente. Scaldare altri 2 cucchiai di olio nella stessa padella, unire la rucola, salare, mescolare, mettere un coperchio e cuocere per circa 1 minuto. Distribuire sulla carne e servire subito. Torna al menu tagliate sottili

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fettine_rucola.html20/04/2004 2.57.44

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE ALL'ACCIUGA
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/3/1996 fettine_acciuga Ingredienti: Dosi per 4: 8 1 1 1 fettine cucchiaio spicchio cucchiaino vitello olio aglio pasta di acciughe sale Battere le fette di carne. Scaldare l'olio in una padella con l'aglio schiacciato, stemperarvi la pasta di acciughe, quindi togliere l'aglio. Adagiarvi le fettine e cuocerle a fuoco vivace per 3' da entrambe le parti. Salare e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fettine_acciuga.html20/04/2004 2.57.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE ALL'ORIGANO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: olio 4 1 cucchiai cucchiaino da t parmigiano origano sale 500 g carne di manzo magra tagliata in fettine sottili grattugiato

Mescolare 6 cucchiai di olio, il parmigiano, l'origano e il sale. Cuocere per circa 20 secondi per parte le fettine di carne in olio caldo e a fuoco vivace. Via via che le fettine sono pronte sistemarle sul piatto di portata caldo, versarvi la salsetta all'origano e servire subito. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fettine_origano.html20/04/2004 2.57.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE DI CARNE ALLA VALDOSTANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 200 50 qualche fettine sottofiletto g g fontina burro cappero da 100 g caduna

Mettete in un tegame il burro o l'olio (il burro pi adatto), fatelo scaldare un po', aggiungete la carne e fatela rosolare dalle due parti, salandola. Aggiungete la fontina tagliata a fettine, unite i capperi, coprite e fate cuocere a fuoco lento per 5 minuti. Ricordate che tutte le fettine pi cuociono e pi diventano dure! Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/secondi/carne/fettine_carne_valdostana.html20/04/2004 2.57.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE DI VITELLO AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 600 1/2 g bicchiere fettine di vitello vino bianco secco aglio rosmarino prezzemolo salvia timo alloro maggiorana 4 1 cucchiai olio sale pepe Condire le fettine di carne con sale, pepe e il trito aromatico. Sistemarle in una pirofila, irrorare di olio, unire il brodo e il vino. Passare in forno gi caldo a 180o fino a quando si sar formato un sugo ben ristretto. Torna al menu bicchiere brodo in un trito nel trito nel trito nel trito nel trito nel trito nel trito

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/fettine_vitello_forno.html20/04/2004 2.57.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE FESA TACCHINO ALLA CAMPAGNOLA
Provenienza: Aia Data: 22/12/1994 Mettere del burro in un tegame. A burro fuso cuocere le fettine di fesa ancora surgelate per circa 12 minuti rigirandole spesso verso la fine della cottura. Nel frattempo soffriggere in un tegame due spicchi d'aglio e un po' di prezzemolo tritato con un cucchiaio d'olio. Aggiungere circa 150 gr. di pomodori pelati e una pres;na di origano, salare, pepare, lasciar bollire per mezz'ora circa, a fuoco lento. Aggiungere la salsa alle fettine di fesa e lasciare il tutto ad insaporire sul fuoco per una decina di minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Cucina/secondi/carne/fettine_fesa_tacchino_campagnola.html20/04/2004 2.57.45

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE FESA TACCHINO CON I FUNGHI
Provenienza: Aia Data: 22/12/1994 Mettere del burro in un tegame. A burro fuso cuocere le fettine di fesa ancora surgelate per circa 12 minuti rigirandole spesso verso la fine della cottura. Salare, a piacere. Porre su ogni fettina una salsina preparata con funghi tagliati a fettine sottili, cotti nel burro con prezzemolo, aglio e sale, aggiungere un cucchiaio di panna e passare il tutto al forno caldo per qualche minuto, quindi servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...i%20Cucina/secondi/carne/fettine_fesa_tacchino_funghi.html20/04/2004 2.57.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE IN AGRODOLCE
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/11/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 600 50 3 1 4 1 g g cucchiai fesa di vitello burro olio prezzemolo cucchiaio zucchero cucchiai aceto bianco limone sale In un largo tegame rosolate le fettine con olio e poco sale. Appena dorate cospargete di prezzemolo tritato. In un altro recipiente sciogliete il burro, unite lo zucchero e fatelo sciogliere lentamente, poi diluite con l'aceto. Mescolate, versate sulla carne la salsa ottenuta, tenete ancora sul fuoco pochi minuti e servite. Torna al menu a fette

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fettine_agrodolce.html20/04/2004 2.57.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE PETTO POLLO ALLA AVE NINCHI
Provenienza: Aia Data: 22/12/1994 Soffrrggere in una padella un po' di salvia ed un po' di rosmarino con circa 50 gr. di burro. Far dorare da entrambe le parti i petti di pollo ancora surgelati, aggiungere due mestolini di brodo (anche di dado) e lasciarli consumare. A cottura ultimata salare e servire ben caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Cucina/secondi/carne/fettine_petto_pollo_ave_ninchi.html20/04/2004 2.57.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE PETTO POLLO ALLA VALDOSTANA
Provenienza: Aia Data: 22/12/1994 Mettere del burro e dell'olio in un tegame. A burro fuso cuocere le fettine di petto di pollo ancora surgelate per 10 mintuti circa rigirandole spesso verso la fine della cottura. Spargere qualche foglia di salvia tritata fine e un po' di sale, coprire con una fettina di fontina ed una di prosciutto. Passare nel forno finch il formaggio sar fuso e servire ben caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Cucina/secondi/carne/fettine_petto_pollo_valdostana.html20/04/2004 2.57.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTINE RIPIENE
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 2 2 fettine cipolla cucchiai senape cucchiai olio sale Battere le fettine leggermente con il batticarne fino a renderle molto sottili. Mondare e tritare finemente la cipolla e mescolarla con la senape. Stendere l'impasto in uno strato sottile sulle fettine, quasi fino ai bordi. Piegare le fettine su se stesse e premere bene con le dita lungo i bordi. Friggerle nell'olio bollente un paio di minuti per parte, salando alla fine. Servire ben calde. Torna al menu manzo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fettine_ripiene.html20/04/2004 2.57.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FETTUCCINE DI CARNE
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/5/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 500 g polpa di manzo basilico 1 1/2 spicchio aglio olio sale pepe Far leggermente imbiondire l'aglio nell'olio, quindi eliminarlo e alzare la fiamma. Aggiungere subito la carne affettata sottilmente e tagliata a striscioline. Farla scottare per 2', salare, pepare e unire il basilico spezzettato; bagnare con il vino e far ridurre a fuoco alto. Servire subito ben caldo. Torna al menu bicchiere vino bianco

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fettuccine_carne.html20/04/2004 2.57.46

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTI DI POLLO ALLA CREMA
Provenienza: Confezione di Mascarpone Data: 19/5/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 150 40 400 g g g mascarpone burro filetti di pollo salvia 1 bicchiere vino bianco secco farina 30 1 g funghi secchi tritato sale pepe Passate i filetti di pollo nella farina e rosolateli in un tegame con 20 g. di burro e salvia. Salate, pepate, bagnate con il vino e fate evaporare. Continuate la cottura a fuoco lento per 20 minuti circa, aggiungendo qualche cucchiaio di brodo. Mettete in un tegame il burro rimasto, qualche foglilina di salvia ed i funghi, dopo averli messi a bagno in acqua tiepida. Salate, fate rosolare, unite il mascarpone quindi versate l'intingolo sul pollo, cuocendo a tegame coperto per altri dieci minuti. Servite con prezzemolo tritato. Torna al menu cucchiaino prezzemolo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetti_pollo_crema.html20/04/2004 2.57.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTI DI POLLO PANNA E FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/1/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 400 80 g g filetti di pollo burro salvia 1 400 200 bicchiere g g vino bianco secco panna funghi porcini o 15 g di funghi secchi

Tagliate a pezzetti i petti di pollo. In un tegame con 40 g di burro e un po' di salvia rosolate la carne, salate e unite il vino. Fatelo evaporare e unite la panna. Coprite e cuocete a fuoco lento per 20'. In un altro tegame mettete il rimanente burro e un po' di salvia, unite i funghi, fate rosolare e salate. Unite i funghi ai filetti e cuocete a fuoco lento per altri 15 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Di%20Cucina/secondi/carne/filetti_pollo_panna_funghi.html20/04/2004 2.57.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTI DI VITELLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 600 300 20 80 60 1/2 g g g g g filetto di vitello piselli prosciutto crudo scarola burro

bicchiere vino bianco

Cuocete 5' i piselli in acqua bollente salata e scolateli. Pulite la scarola e tagliatela finemente. Riducete il prosciutto a striscioline. Ricavate dal filetto 12 medaglioni che rosolerete pochi minuti nel burro. Conservateli in caldo. Sgrassate il fondo di cottura col vino e unite i piselli, il prosciutto e la scarola. Fate insaporire tutto pochi minuti, sistemate le verdure al centro del piatto e contornate coi medaglioni. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetti_vitello.html20/04/2004 2.57.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO AI PISTACCHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 500 25 3--4 g g filetto di bue pistacchi brodo farina sale Tagliare a fette il filetto, batterle, infarinarle e metterle in un tegame con l'olio. Far rosolare a fuoco vivo, salare, versarvi sopra i pistacchi spellati e tritati, bagnare con il brodo, far cuocere per 10--15 minuti e servire. Torna al menu

cucchiai olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_pistacchi.html20/04/2004 2.57.47

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO AL GORGONZOLA
Provenienza: Luca Pinotti (FidoNet) Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 2: 2 150 200 200 1 1 g ml g bei filetti burro panna per cucinare consiglio le Hediard o brandy secco secco gorgonzola forte a piacere alti, non battuti

cucchiaio senape bicchiere cognac olio sale

In una terrina mescolate 100 grammi di burro, la panna, il gorgonzola e un cucchiaio di senape. Amalgamate bene bene e salate se occorre (dipende dal gorgonzola). Versate l'olio e il restante burro in una padella, lasciate scaldare moderatamente e scottate i filetti da entrambi li lati. Quando i filetti sono scottati versate il cognac e fiammate. Togliete la padella dal fuoco a fiamma spenta (o quando arrivano i pompieri). Levate i filetti e poneteli in un piatto (lontano dal gatto o dal cane). Versate il composto della terrina nella padella e ponete sul fuoco basso lavorando continuamente sino a quando aumenta di consistenza (3--5 minuti circa). Aggiungete i filetti e lasciate cuocere per altri 5--7 minuti a fuoco moderato facendo attenzione che il sugo non bruci e tenendo sempre coperti di sugo i filetti. Guarnite e servite. Consiglio: barolo Cordero di Montezemolo 1985 Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_gorgonzola.html20/04/2004 2.57.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO AL LATTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 3/4/1996 filetto_latte Ingredienti: Dosi per 4: 750 g filetto di vitello latte 2 cucchiai aromi in polvere per arrosto burro olio vino bianco sale Rosolare a fuoco vivo la carne con 3 cucchiai d'olio, 30 g di burro e gli aromi. Spruzzare con un bicchiere di vino e far evaporare. Versare un bicchiere di latte, salare e cuocere a fuoco dolce e coperto per circa 1 ora e 20', unendo poco alla volta altro latte (circa 1/2 l). Affettare il filetto disponendolo su un piatto caldo, frullare il fondo di cottura e versarlo sulla carne. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_latte.html20/04/2004 2.57.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO AL PEPE
Provenienza: RAI Televideo Data: 4/4/1996 filetto_pepe Ingredienti: Dosi per 4: 4 3 3 1/2 fette cucchiai cucchiai filetto di manzo pepe in grani burro brandy sale Cospargere col pepe pestato grossolanamente un foglio di carta oleata. Disporvi la carne comprimendola, quindi salarla. Sciogliere 50 gr di burro a color nocciola, rosolarvi la carne a fuoco vivo, rigirandola. Versare il brandy e inclinare leggermente la padella facendolo infiammare. Quando la fiamma si sar spenta togliere la carne. Versare nel fondo di cottura il vino, unire una noce di burro e far addensare. Versare la salsa sulla carne e servire caldissima. Torna al menu bicchiere vino rosso

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_pepe.html20/04/2004 2.57.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO AL PEPE VERDE
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/3/1995 filetto_pepe_verde Ingredienti: Dosi per 4: 4 3 1 poco 3 3 2 2 cucchiai cucchiai noci cucchiai fette cucchiai filetto pepe verde o brandy

cucchiaio farina cognac panna da cucina brodo burro olio sale

Sgocciolare bene il pepe dal liquido di marinatura. Pestarlo e spargerne la met su un piatto. Scaldare l'olio e rosolare un poco le fette di carne infarinate. Far aderire il pepe alla carne pressandola sul piatto. Eliminare l'olio dalla padella, versarvi il brodo, unire il burro, farlo sciogliere, unire la panna, e dopo un po' la carne, salare, fiammeggiare con il liquore e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_pepe_verde.html20/04/2004 2.57.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO AL PEPE VERDE (CON BRODO)
Provenienza: Davide Dentelli (FidoNet) Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 2 2 1 1 pochissima 1 1 noce goccia cucchiaini cucchiai spruzzata filetti pepe verde panna brandy \ 1 rametto farina sale burro olio rosmarino di circa 150 g l'uno

mestolino brodo

Infarinare e salare i filetti, scaldare l'olio in un tegame e mettervi i filetti con il ramo di rosmarino (rametto... mica dovete sradicare una pianta!!!) :-) Rosolare bene da entrambe le parti (Il filetto si mangia al sangue per!!) scolare il grasso di cottura (se non siete cultori dell'unto...), bagnare con il brandy, lasciare leggermente evaporare ed aggiungere il pepe verde (almeno una parte schiacciata se non tutto...) e la panna, un po' di brodo per formare un po' di sughetto al quale, alla fine, incorporare bene il burro mescolando in continuazione. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_pepe_verde_brodo.html20/04/2004 2.57.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO AL VINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 800 1 1 1 50 50 g g g filetto vino rosso carota cipolla costola sedano pancetta burro farina noce moscata sale pepe Far macerare per un'ora il filetto in abbondante vino rosso. Tritare la carota, la cipolla, il sedano, la pancetta e far rosolare questo trito nel burro, spolverizzare di farina e noce moscata, salare e pepare. Unire il filetto, bagnare con il vino e cuocere coperto per circa un'ora. Servire il filetto tagliato a fette. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_vino.html20/04/2004 2.57.48

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO ALLA RUCOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 2 1 poco fette filetto di vitello di circa 100 g l'una fresca

cucchiai farina mazzetto rucola olio burro sale pepe

Infarinare le fette di carne e rosolarle velocemente in una padella con 2 cucchiai di olio, quindi metterle su un tagliere e tagliarle a cubetti della grandezza di un dado. Passarle velocemente in un'altra padella con il burro a fuoco vivo, condire con sale e pepe. Foderare una terrina con le foglie di rucola ben pulite, trasferirvi i cubetti di carne ben caldi e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_rucola.html20/04/2004 2.57.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO DI BUE MARINATO
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1/2 1/2 1/2 fette filetto di bue cipolla sedano prezzemolo pepe sale Tritare la cipolla e le erbe aromatiche e metterle sopra le fette di filetto in un piatto con l'olio. Lasciarle marinare con sale e pepe per 5--6 ore. Arrostirle in una bistecchiera caldissima per 10 minuti circa, da entrambe le parti, a fuoco vivo e servire accompagnando con l'insalata all'abbruzzese. Torna al menu

bicchiere olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_bue_marinato.html20/04/2004 2.57.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO DI MAIALE AL FORNO CON PATATE
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 filetto_maiale_forno_patate Ingredienti: Dosi per 4: 1,5 kg filetto di maiale olio sale pepe 1 1 rametto rosmarino kg patate a tocchetti

Condire il pezzo di carne con sale e pepe, steccarlo con il rametto di rosmarino e disporlo in una teglia con l'olio. Far rosolare sul fornello finch si sar formata una bella crosta dorata Aggiungere le patate, ancora un po' di olio, salare ed infornare a fuoco forte per 20'. Abbassare il forno e continuare la cottura per un'ora e mezza circa. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_maiale_forno_patate.html20/04/2004 2.57.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO DI MAIALE CON MOZZARELLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/4/1996 filetto_maiale_mozzarella Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 4 4 2 fette filetto di maiale sale fettine fettine filetti mozzarella pomodoro acciuga sott'olio di 120 g circa ciascuna

cucchiaio olio

Battere le fette di carne. Scaldare l'olio, adagiarvi la carne e cuocere su fuoco vivace un paio di minuti per parte. Salare. Ridurre la fiamma, adagiare su ogni fetta di carne una fettina di mozzarella, una fettina di pomodoro, mezzo filetto di acciuga. Coprire e cuocere a fuoco molto dolce per altri 6' circa. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_maiale_mozzarella.html20/04/2004 2.57.49

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO DI MANZO AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 700 g filetto di manzo olio sale salvia rosmarino aglio 2 cucchiai brodo

Legare la carne in un rotolo compatto, salarla, peparla e disporla in una teglia con 2 cucchiai di olio, gli odori e il brodo. Cuocere in forno caldo avendo cura di girarla spesso e di irrorarla con il suo sugo. Servire calda a fette. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_manzo_forno.html20/04/2004 2.57.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO DI MANZO IN SALSA ACIDA
Provenienza: RAI Televideo (CECOSLOVACCHIA) Data: 25/4/1994 Dosi per 4. Esporre per 5 minuti ai vapori di acqua in ebollizione 600 g di filetto di manzo. Quindi fasciarlo con fette di pancetta, legarlo e passarlo per 20 minuti a forno gi caldo a 200o. Ritirare il filetto dal forno, filtrare il fondo di cottura prodottosi e unirvi il succo di 1 limone. Portare al fuoco e stemperarvi 1 cucchiaio di farina, mescolare per 2--3 minuti e unirvi 1/4 di lt di panna liquida. Far scaldare la panna e versare la salsa sul filetto privato della pancetta e affettato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_manzo_salsa_acida.html20/04/2004 2.57.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO IN CASSERUOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 800 40 2 1 g g bicchieri filetto burro vino bianco secco limone prezzemolo sale pepe Salare e pepare il filetto, porlo in una casseruola con il vino e farlo cuocere molto lentamente e coperto per 3--4 ore, bagnando se necessario con acqua bollente. Mezz'ora prima di togliere la carne dal fuoco aggiungere il prezzemolo e il succo di limone. Lasciar intiepidire il filetto, affettarlo, coprirlo con il sugo di cottura e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_casseruola.html20/04/2004 2.57.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO PICCANTE
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 4 1 30 3 1/2 1 1 g cucchiai fette filetto di manzo cipolla burro olio senape cucchiaio capperi cucchiaio pepe verde sale Tritare finemente la cipolla e farla imbiondire con olio e burro. Intanto spalmare la carne con la senape, quindi ponetele nel tegame a rosolare; spruzzarle poi con il brandy e cospargerle coi capperi tritati e il pepe verde leggermente schiacciato. Salare e cuocere circa 6 minuti per far evaporare il brandy. Servire col sugo di cottura. Torna al menu da 150 g l'una

bicchiere brandy

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_piccante.html20/04/2004 2.57.50

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO STECCATO
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 750 1 g filetto di manzo olio burro vino bianco 200 ml besciamella olive verdi prezzemolo sale pepe Tagliare l'aglio a fettine, salare, pepare e steccare il filetto. Farlo cuocere per circa 30 minuti in olio e burro spruzzando con il vino. Tritare il prezzemolo e le olive snocciolate, unire il trito alla besciamella, mescolare, versare sulle fette di filetto e servire. Torna al menu

spicchio aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_steccato.html20/04/2004 2.57.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO SUPERGUSTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 fette filetto di vitello olio sale Per la salsa: 1 1 4 6 6 ciuffo prezzemolo ciuffo basilico cetriolini capperi olive pepe olio Tritare finemente prezzemolo, basilico, capperi, cetriolini e olive. Mettere il composto in una tazza, pepare e amalgamare bene con 1 cucchiaio di olio. Ungere la griglia e cuocere le fettine da entrambi i lati. Sistemarle sul piatto da portata, salarle e coprirle con la salsa. Torna al menu sott'aceto sott'aceto da 150 gr l'una

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_supergusto.html20/04/2004 2.57.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FILETTO WELLINGTON
Provenienza: RAI Televideo (Gran Bretagna) Data: 25/4/1994 Dosi per 4. Fasciare con fette di bacon 1 kg di filetto e legarlo. Passarlo per 30 minuti a forno gi caldo a 150 gradi. Farlo raffreddare, liberarlo della corda e del bacon e spalmarlo con poco pat di fegato. Stendere un rettangolo di pasta sfoglia (fresca o congelata), porvi al centro il filetto e chiudere la pasta attorno la carne lasciando 2 o 4 fori per la fuoriuscita del vapore. Spennellare con tuorlo d'uovo la pasta sfoglia e passare a forno gi caldo a 180{deg} finch la pasta ben cotta e dorata. Servire caldo con salsa Madera. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/filetto_wellington.html20/04/2004 2.57.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FIORI DI ZUCCA RIPIENI
Provenienza: Simone Ippolito (FidoNet) Data: 14/6/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 20 1/2 hg fiori di zucca farina burro salsa di pomodoro brodo di dado Per il ripieno: carne prosciutto cotto 1 1 1 pugno mollica uovo cucchiaione parmiggiano sale pepe bianco macinato al momento grattugiato tritata tritato con la carne bagnata e strizzata dal latte se volete

Pulire i fiori dai loro gambi... lavare e sgocciolare. Preparare il ripieno: Mescolare trito di carne e prosciutto con la mollica strizzata dal latte... l'uovo, il formaggio, sale e pepe ( se l'impasto risulta essere molle... unire del pane grattato). Riempire i fiori di questo composto... infarinateli e fateli cuocere nel burro imbiondito. Seervirli cosi... oppure aggiungere della salsa di pomodoro diluita con il brodo... e continuare la
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...te%20Di%20Cucina/secondi/carne/fiori_zucca_ripieni.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.51

Le ricette di Pierre

cottura per altri 10 minuti... sempre che voi vogliate questi ultimi due ingredienti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...te%20Di%20Cucina/secondi/carne/fiori_zucca_ripieni.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FONDUE BOURGUIGNONNE
Provenienza: Roberto Piola Data: 14/10/2000 Tipico piatto conviviale: indispensabile l'apposito set composto da fornelletto, pentolino e forchettine. Si pone il fornelletto ad alcool al centro del tavolo e ci si pone sopra il pentolino pieno di olio d'oliva caldo e con dentro una patata affinch non schizzi. Si portano in tavola anche insalatiere con carne cruda di vitello, maiale, tacchine, tagliata a cubetti, wurstel e pezzi di salsiccia (sempre tagliati a tocchetti). I convitati infilzano la carne con le apposite forchette e la mettono a cuocere nell'olio. Quando cotta, se la tirano nel piatto, dove la condiscono con varie salsine (vedase la sezione sulle salse), e ne mettono in pentola dell'altra. E' tassativamente vietato perdere il proprio pezzo di carne, o rubare quelli sulle forchettine altrui. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/fondue_bourguignonne.html20/04/2004 2.57.51

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRICASSEA DI POLLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: petti di pollo burro prezzemolo 2 1 tuorli dado limone 1/2 bicchiere vino bianco farina Fate dorare il burro, adagiatevi le fettine di pollo infarinate e fate cuocere. Unite il dado sbriciolato, il vino e un ciuffo di prezzemolo tritato. A cottura ultimata disponete le fettine sul piatto di portata. Nel sugo di cottuta versare un po' di acqua e i tuorli sbattuti con il succo di mezzo limone. Mescolare velocemente e versare sulle fettine. Torna al menu

2 100 g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/fricassea_pollo.html20/04/2004 2.57.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRITTELLE DI MAIALE
Provenienza: RAI Televideo (DANIMARCA) Data: 10/4/1993 Dosi per 4. Cuocere, in 40 g di burro, 500 g di lonza di maiale tagliata a dadini. Scolarla e nel fondo di cottura aggiungere altri 20 g di burro, dove soffriggere 3 cucciaiate di scalogno tritato. Battere assieme 2 tazze di farina, 6 uova, una tazza di latte, sale e 20 g di burro fuso fino ad ottenere una pastella. Versare dentro la pastella il maiale ed il porro. Amalgamare bene il composto a cucchiate in olio bollente per farle dorare da entrambi i lati. Guarnire con crescione e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/frittelle_maiale.html20/04/2004 2.57.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
FRITTURA ALLA PRUSTINENGA
Provenienza: Gastronomia tradizionale del Pinerolese (trattoria Tarin di Prarostino, TO) Data: 9/10/2000 Altra restigiosa riprosposta dell'abilit ingegnosa con cui, malgrado la scarsezza di mezzi, si ottenevano piatti di elevato valore gastronomico: E' data da una fricassea di fegato e di polmone di vitello (o di maiale). In un capace tegame porre a rosolare (con burro, olio, cipolle tritate e ventresca di maiale a liste fini) il polmone precedentemente tagliato a pezzi. Quando comincia a rosolare, aggiungere il fegato (in rapporto da 1 a 4 con il polmone) e coprire il tutto con brodo di gallina (o di manzo). Insaporire con noce moscata e marsala secca; aggiungere pomodori pelati e l'acqua densa di sapori che si ottenuta facendo bollire in un pentolino a parte rosmarino, chiodi di garofano, e cannella in stecca in dose generosa. Cuocere a fuoco moderato per circa 3 ore aggiungendo brodo quando necessario. Non salare se il brodo gi sufficientemente sapido. Qualora al momento di servire, la prustinenga non appaia convenientemente densa, legarla con un po' di farina bianca. Accompagnare con l'asciutto vino locale "Prustinenc". Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/frittura_prustinenga.html20/04/2004 2.57.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GALANTINA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 21/4/1992 Ingredienti: 1 gallina disossata macinata

400 g carne 200 g lardo fresco 2 100 g uova lardo sbianchito

a pezzetti a pezzetti

100 g prosciutto 100 g lingua salnitrata pistacchi tartufi sale pepe noce moscata marsala

Condire la gallina disossata con sale, pepe, noce moscata, marsala. Lardo sbianchito: Mettere il lardo a fette per circa 20 minuti, poi sciacquare in acqua fredda. Mescolare la carne macinata con tutti gli altri ingredienti, riempire la gallina disossata con il composto, cucire con filo bianco, avvolgere in un telo e legare strettamente; far bollire la galantina, insieme alla carcassa ed agli aromi soliti per il brodo, per circa due ore. Far raffreddare sotto un peso, tagliare a fette e servire con gelatina. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/galantina.html20/04/2004 2.57.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GALLETTI AL RABARBARO
Provenienza: RAI Televideo (DANIMARCA) Data: 10/4/1993 Dosi per 4. Pulire e fiammeggiare 4 galletti, salarli, peparli, irrorarli con olio e cuocerli per 20 minuti in forno gi caldo a 220 gradi. A parte pulire 1 k di coste di rabarbaro e cuocerle a fiamma dolce per 20 minuti con 1/2 bicchiere d'acqua. Unire 1 cucchiaino di zucchero, rimescolare e passare il tutto al setaccio. Servire i galletti su un piatto caldo contornati con la purea di rabarbaro, con patate arrosto e insalata di cetrioli. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/galletti_rabarbaro.html20/04/2004 2.57.52

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GALLETTI ALLA GRIGLIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/4/1996 galletti_griglia Ingredienti: Dosi per 4: 2 galletti olio succo di limone prezzemolo senape pangrattato Fiammeggiare e dividere a met i galletti. Farli marinare per 2 ore con olio, succo di limone e un trito di prezzemolo. Sgocciolarli, spalmarli con un velo di senape, passarli nel pangrattato e cuocerli su una griglia ben calda per 35', bagnandoli ogni tanto con la marinata. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/galletti_griglia.html20/04/2004 2.57.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GALLINA AGLI AROMI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 1 1 1 qualche ciuffo grano abbondanti foglie gallina cipolla costola sedano carota prezzemolo mirto pepe sale Pulire, fiammeggiare e legare la gallina. Cuocerla per 1 ora e 1/2 in acqua con la cipolla, il sedano, la carota, il prezzemolo, il sale e il pepe. Tagliarla a pezzi e sistemarla in un piatto dove avrete disposto uno strato di foglie di mirto, ricoprirla con altre foglie di mirto e con un vassoio tondo. Lasciarla cos almeno 12 ore in modo che la carne prenda il profumo dell'erba aromatica. Torna al menu di circa 1 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/gallina_aromi.html20/04/2004 2.57.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GOULASH
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 goulash Ingredienti: Dosi per 4: 500 60 1 2 2 g g culatta di bue burro cipolla pomodori cucchiai farina paprica pepe sale Tritare la cipolla e farla dorare nel burro. Unire la carne e i pomodori pelati tagliati a pezzi. Aggiungere 1 tazza di acqua e cuocere, coperto, a fuoco moderato. Dopo circa 1 ora togliere il coperchio e far ridurre il fondo di cottura. Cospargere di farina, paprica, sale e pepe. Servire appena la salsa avr preso una giusta consistenza. Torna al menu grossa

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/goulash.html20/04/2004 2.57.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GOULASH DI FEDERICO
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 25/4/1994 Ingredienti: polpa di manzo cipolla paprica pepe strutto patate sale Gnocchi: 2 2 300 1 cucchiai uova g po' strutto intere sale farina acqua (eventualmente) o olio

500 80--100 2 1 6--8 70 600

g g cucchiai chicchi g g

cucchiaino cumino

Far rosolare lentamente la cipolla tritata finemente nello strutto o nell'olio. Tagliare la carne in cubi. Togliere la casseruola dal fuoco e gettarvi la paprica, il cumino, il pepe e la carne. Mescolare, rimettere sul fuoco e far rosolare per circa tre minuti. Aggiungere acqua senza coprire completamente la carne e far bollire circa 1 ora e 1/2. Salare. Aggiungere poi circa 1 litro--1 litro e 1/2 di acqua, far proseguire la cottura aggiungendo anche le patate tagliate a cubetti. 10 minuti prima che le patate siano completamente cotte aggiungere gli gnocchi, prendendo l'impasto con un cucchiaio da minestra bagnato ad ogni cucchiaiata nel liquido di cottura per evitare che il composto si attacchi. Regolare il sale. Gnocchi: sbattere lo strutto con le uova, aggiungere la farina, il sale ed eventualmente acqua per ottenere un impasto morbido.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/goulash_federico.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.53

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/goulash_federico.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GULASCH ALLA CSANGO`
Provenienza: RAI Televideo (UNGHERIA) Data: 20/5/1994 Tagliare a cubetti non troppo piccoli 500 g di polpa di spalla di manzo e rosolarla in 60 g di strutto con 2 cipolle affettate. Condire con sale e paprica dolce, un pizzico di cumino e 1 spicchio d'aglio tritato. Rimestare e bagnare con acqua calda, incoperchiare, abbassare la fiamma e far cuocere per un'ora e 15 minuti. Unire 300 g di verze sbollentate e affettate e far cuocere per altri 30 minuti. Condire con 4 cucchiai di panna fresca e servire ben caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/gulasch_csango.html20/04/2004 2.57.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GULASCH COI CRAUTI
Provenienza: RAI Televideo (UNGHERIA) Data: 20/5/1994 Mettere in pentola 500 g di polpa di maiale tagliata a cubetti, 3 cipolle tritate, uno spicchio d'aglio schiacciato, un cucchiaino di semi di cumino e uno di semi di finocchio. Coprire a filo con acqua fredda, porre al fuoco e portare a ebollizione. Abbassare la fiamma e far cuocere dolcemente per 40 minuti. Unire quindi 350 g di crauti, salare e condire con paprica semipiccante. Cuocere a fiamma dolce per altri 40 minuti. Unire un bicchiere di panna fresca, rimestare e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/gulasch_crauti.html20/04/2004 2.57.53

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
GULASCH DI POLLO
Provenienza: RAI Televideo (UNGHERIA) Data: 20/5/1994 Spezzare un pollo di circa 1 kg di peso e rosolarlo in 50 g di strutto con 2 cipolle tritate grossolanamente. Condire con sale, paprica piccante e un cucchiaio di semi di cumino. Far cuocere piano per 30 minuti. Unire quindi 400 g di patate tagliate a cubetti e la polpa di 3 pomodori. Bagnare con poca acqua calda, incoperchiare e continuare la cottura finch le patate saranno cotte. Aggiustare di sale e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/gulasch_pollo.html20/04/2004 2.57.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HACHE'E
Provenienza: RAI Televideo (BELGIO) Data: 25/4/1994 Rosolare 2 cipolle affettate in 50 g di burro, spolverare con 50 g di farina e diluire il tutto con 2 bicchieri di brodo, aromatizzare con 3 foglie di alloro e 5 chiodi di garofano e far addensare a fuoco dolce. Eliminare le spezie e aggiungere 200 g di carne di manzo cotta e tagliata a dadolini. Unire un cucchiaio d'aceto, incoperchiare e far cuocere a fiamma dolce per 30 minuti. Insaporire con salsa Worcester diluita in 2 cucchiai di acqua. Aggiustare di sale e condire con un pizzico di pepe macinato al momento. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/hache.html20/04/2004 2.57.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAGGIS
Provenienza: Roberto Piola (FidoNet) Data: 25/4/1994 Per l'Haggis, cito da libro ``Traditional Scottish Cookery" (che mi ero precipitato a comprare appena l'ho visto) Fair f your honest, sonsy face, Great chieftain the puddin' race! A boon them ye tak your place, Painch, tripe or thairm; Weel are ye worthy of a grace As lang's my arm. Robert Burns, To a Haggis Questo piatto servito nel giorno dell'anniversario di Burn, il 25 gennaio, e il giorno di St. Andrews, 30 novembre, portato su di un piatto d'argento da un highlander nel costume tradizionale, preceduto da una cornamusa che suona un'aria nazionale. [Ndr: per buono anche tutti gli altri 363 giorni, senza higlander e senza cornamusa] Ingredienti: 1 1 i 1 2 8 once stomaco fegato polmoni cuore cipolle lardo di montone sale pepe nero tritato (la sacca) di pecora di una pecora di pecora

1 tazza farina d'avena

Pulure accuratamente lo stomaco e lasciarlo per tutta la notte in acqua fredda salata. Girare verso
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/haggis.html (1 di 2)20/04/2004 2.57.54

Le ricette di Pierre

l'esterno la superficie rugosa. Mettere fegato, polmoni e cuore in una casseruola con acqua; portare a bollore e far sobbollire lentamente per un'ora e mezza. Far tostare la farina d'avena nel forno o sotto la griglia. Tagliuzzare cuore, fegato e polmoni. Mescolare tutti gli ingredienti insieme con il grasso, aggiungendo sale e pepe. Tenere la mistura bagnata, usando il brodo delle interiora. Riempire lo stomaco fino a poco pi di met, siccome il composto si espander. Cucirlo saldamente e metterlo in una larga pentola d'acqua calda. Quando il ripieno comincia a gonfiarsi, punzecchiare la sacca con un ago per evitare che scoppi. Bollire per tre ore e servire con pur di patate o di rape. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/haggis.html (2 di 2)20/04/2004 2.57.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER AL BASILICO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 confezione bicchiere Beefburger Findus vino bianco basilico olio burro sale Soffriggere in una padella burro e olio, unire gli hamburger, salare e far cuocere. Irrorare con il vino e farlo assorbire dalla carne. Cospargere con abbondante basilico tritato, adagiare gli hamburger su un piatto da portata, decorare con foglie di basilico intere e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_basilico.html20/04/2004 2.57.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER AL COGNAC
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 5 40 1 cucchiai g Beefburger Findus pangrattato burro salvia rosmarino sale Lavare e tritare la salvia e il rosmarino.Far rosolare il burro in una padella, adagiarvi gli hamburger scongelati e passati nel pangrattato, farli cuocere per 5--6 minuti, salare e cospargere con gli aromi tritati. Cuocere per altri 5 minuti, spruzzarli con il cognac, farlo evaporare e servire ben caldo. Torna al menu

bicchierino cognac

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_cognac.html20/04/2004 2.57.54

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER AL PARMIGIANO
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/2/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 4 3 2 Beefburger Findus cucchiai parmigiano cucchiai panna liquida cucchiai olio sale Scaldare l'olio in una grande padella, adagiarvi gli hamburger scongelati, salarli e farli cuocere 2 minuti per parte. Distribuirvi sopra il parmigiano, bagnare con la panna, far cuocere coperto e a fuoco moderato per circa 5 minuti e servire. Torna al menu grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_parmigiano.html20/04/2004 2.57.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER AL PORTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 Beefburger Findus bicchiere Porto burro brodo sale Far scongelare gli hamburger, farli rosolare nel burro, spruzzarli di Porto, farli cuocere diluendo con il brodo, regolare di sale e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_porto.html20/04/2004 2.57.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER AL PREZZEMOLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/2/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 2 confezione Beefburger Findus limoni prezzemolo olio burro sale Soffriggere in una padella burro e olio, unire gli hamburger, salare e far cuocere. Irrorare con il succo di un limone e farlo assorbire dalla carne. Sistemare gli hamburger in un piatto da portata, spolverizzarli con abbondante prezzemolo tritato, decorare con spicchi di limone e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_prezzemolo.html20/04/2004 2.57.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER AL VINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 4/2/1995 hamburger_vino Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 2 1 25 Beefburger bicchiere cucchiai cucchiaio g vino rosso farina olio burro sale pepe Far rosolare in una padella l'olio e il burro, adagiarvi gli hamburger scongelati e infarinati, far cuocere 5 minuti per parte, salare, versare il vino, pepare e far restringere la salsa. Togliere la carne dal recipiente, deglassare il fondo di cottura con un po' di acqua tiepida, distribuire questa salsa sugli hamburger e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_vino.html20/04/2004 2.57.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER AL VINO ROSSO
Provenienza: Aia Data: 22/12/1994 Soffriggere in un tegame circa 75 gr. di cipolle tritate fini con uno spicchio d'aglio. Infarinare gli hamburger ancora surgelati e rosolarli con olio. Passarli poi nel soffritto di cipolle, bagnare cn vino rosso, aggiungere un pizzico di noce moscata e cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Eventualmente salare e pepare. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_vino_rosso.html20/04/2004 2.57.55

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER ALLA GRIGLIA
Provenienza: Aia Data: 23/12/1994 Mescolare insieme olio di oliva, sale e pepe. Con questo intingolo spennellare gli hamburger ancora surgelati e cuocere alla griglia facendo attenzione che non si attacchino. A cottura ultimata condire con il rimanente intingolo e servire in tavola con spicchi di limone. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_griglia.html20/04/2004 2.57.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER ALLA MOZZARELLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/9/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 4 25 1/2 2 1/4 fette g cucchiai Beefburger Findus mozzarella burro olio dado

bicchiere vino bianco

Mettere sul fuoco una padella con il burro e l'olio, unire gli hamburger e farli rosolare da entrambi i lati. Irrorare con il vino, insaporire con il dado, appoggiare su ciascun hamburger una fetta di mozzarella, coprire, far cuocere per circa 5 minuti e servirli caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_mozzarella.html20/04/2004 2.57.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER ALLA PARMIGIANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 4 1 Beefburger Findus fettine mozzarella pomodoro parmigiano farina basilico olio sale Infarinare gli hamburger scongelati, farli rosolare in una padella con l'olio, salare e far cuocere da un lato per circa 10 minuti. Girare gli hamburger, adagiare su ognuno una fettina di mozzarella e una di pomodoro, cospargere di parmigiano e far cuocere per altri 10 minuti circa. Guarnire con foglie di basilico e servire. Torna al menu maturo grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_parmigiana.html20/04/2004 2.57.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER ALL'ARANCIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 Beefburger Findus arancia olio burro sale Lavare l'arancia, ricavarne quattro rondelle, spremere il resto e filtrare il succo. Soffriggere in una padella burro e olio, unire gli hamburger, salare e far cuocere, irrorare con il succo di arancia e farlo assorbire dalla carne. Sistemare gli hamburger in un piatto da portata, adagiare su ognuno una rondella di arancia e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_arancia.html20/04/2004 2.57.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER ALLE ERBE
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/4/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 confezione bicchiere Beefburger Findus vino bianco basilico prezzemolo salvia menta rosmarino olio burro sale Soffriggere in una padella burro e olio, unire gli hamburger, salare, far cuocere, bagnare con il vino e farlo evaporare. Cospargere gli hamburger con un trito di basilico, prezzemolo, salvia, menta e rosmarino e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_erbe.html20/04/2004 2.57.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER ALLO SHERRY
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1/2 1 50 Beefburger Findus bicchiere sherry mestolo g brodo burro farina sale Far scaldare il burro in una padella, adagiarvi gli hamburger, far cuocere 5 minuti per parte, spruzzare con lo sherry, farlo evaporare, salare, versare il brodo e cuocere ancora 5 minuti. Levare gli hamburger, metterli in un piatto da portata, unire al fondo di cottura una noce di burro e un cucchiaino di farina, far addensare la salsa, versarla sulla carne e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_sherry.html20/04/2004 2.57.56

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
HAMBURGER PICCANTI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 20 4 4 1 g beefburger Findus burro capperi olive farcite filetto acciuga prezzemolo olio aceto sale pepe Tritare le olive, i capperi, il filetto d'acciuga e il prezzemolo e mettere il tutto in una terrina con poco sale, il pepe, l'olio e l'aceto. Cuocere gli hamburger in un tegame con olio e burro per 10 minuti da un lato e 5 dall'altro. Disporli su un piatto da portata, cospargerli con la salsa preparata e servire. Torna al menu sott'olio sott'aceto

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/hamburger_piccanti.html20/04/2004 2.57.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSACCATI DI MAIALE
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 29/9/1994 Salami --- per ogni kg: sale 25 g, pepe 6 g, salnitro 1 g; salsicce --- per ogni kg: sale 24 g, pepe 4 g; salnitro 1g ; prosciutti --- per ogni prosciutto: sale 1 kg, zucchero 100 g, salnitro 22.5 g. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/insaccati_maiale.html20/04/2004 2.57.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI CARNE
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/9/1992 Ingredienti: Dosi per 6: 400 2 25 2 2 qualche 1 g g carne uova capperi cipolline cetriolini mandorla spicchio aglio basilico prezzemolo senape olio aceto sale pepe Lessare la carne, tagliarla a fettine, metterla in un'insalatiera, cospargerla con basilico, prezzemolo, aglio e cipolline tritati e unire le uova rassodate, sgusciate e tagliate a rondelle, i cetriolini, i capperi e le mandorle. Condire con la senape, l'olio, l'aceto, il sale e il pepe, lasciar insaporire per qualche ora e servire. Torna al menu novelle sott'aceto

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/insalata_carne.html20/04/2004 2.57.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI POLLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 3/10/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 1/2 1 1 l pollo cipolla maionese carota piede insalata

Lessare il pollo con la carota e la cipolla. Disossare, spellare e tagliare il pollo a pezzetti. Pulire l'insalata e tagliarla a pezzetti, quindi unirla alla carne e aggiungere la maionese. Mescolare e mettere in frigo per 1 ora prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/insalata_pollo.html20/04/2004 2.57.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATA DI TACCHINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 17/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 250 100 1 6 1 1 g g fesa di tacchino formaggio pomodoro cetriolini spicchio aglio prezzemolo peperone olio sale pepe Tagliate la fesa lessata in precedenza, il pomodoro, il formaggio, i cetriolini e il peperone a listarelle, tritate l'aglio e il prezzemolo. Mettete tutto in una terrina, salate, pepate, condite con olio d'oliva, mescolate e tenete in frigo un paio d'ore prima di servire. Torna al menu sott'aceto sott'aceto lessata (caciotta)

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/insalata_tacchino.html20/04/2004 2.57.57

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INSALATINA DI POLLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: 1 3 4 1 1 1 1 cuore tazza petto costole pollo sedano cetriolini sott'aceto lattuga maionese

1/2 bicchiere panna cucchiaio ketchup cucchiaio brandy sale Tagliare a filetti il petto di pollo lessato, mescolarlo con il sedano affettato, i cetriolini tagliati a rondelle e un cuore di lattuga a listarelle. Amalgamare la maionese con il Ketchup, la panna, il brandy e il sale, versare sull'insalatina, mescolare e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/insalatina_pollo.html20/04/2004 2.57.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI AI CARCIOFI
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 150 2 60 g fesa di vitello g prosciutto cotto carciofi g burro sale Stendere sopra ogni fetta di carne una fettina di prosciutto e unire uno spicchio di carciofo gi scongelato. Arrotolare e legare con il filo apposito. Far rosolare gli involtini nel burro. Salarli e bagnarli ogni tanto con qualche cucchiaino di acqua. Servirli caldi con il loro fondo di cottura, oppure freddi, coperti di gelatina. Torna al menu puliti in fettine

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/involtini_carciofi.html20/04/2004 2.57.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI ALLA CREMA DI FORMAGGIO
Provenienza: RAI Televideo Data: 3/6/1995 involtini_crema_formaggio Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 3 100 50 1 fette fette g g pugno fesa di vitello pan carr formaggini alle erbe prosciutto cotto prezzemolo pistacchi parmigiano sale olio burro vino bianco Ammorbidire nel latte il pane carr e strizzarlo, mescolarvi il formaggio, il prosciutto, il prezzemolo, i pistacchi, il parmigiano e il sale. Suddividere il composto sulle fette di fesa, formare degli involtini e cuocerli in olio, burro e vino bianco. Torna al menu tritati tritato bicchiere latte

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/secondi/carne/involtini_crema_formaggio.html20/04/2004 2.57.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI ALLA MAGGIORANA
Provenienza: RAI Televideo Data: 21/10/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 4 60 80 1 30 fettine g g vitello grana mollica di pane grattugiato bagnata nel latte tritato

manciata maggiorana prezzemolo g burro olio vino bianco secco sale pepe

1/2

bicchiere

Lavate, asciugate e tritate le foglie di maggiorana. Amalgamate la mollica di pane, il grana, il prezzemolo, la maggiorana sale e pepe. Mettete su ogni fettina una parte del composto, formate degli involtini e chiudeteli con uno stecchino. Rosolateli in padella con burro e olio, bagnate col vino e cuocete ancora 5'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/involtini_maggiorana.html20/04/2004 2.57.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI CON CASTAGNE
Provenienza: Alba Data: 1/1/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 8 8 1 1 2 30 200 fettine fette ciuffo cucchiai g g fesa di vitello prosciutto cotto salvia olio burro castagne brodo 4 cucchiai panna liquida sale pepe Disponete le fettine di carne su un tagliere, copritele con le fette di prosciutto, arrotolatele con un paio di foglie di salvia e fermatele con uno stuzzicadenti. Mettete gli involtini a dorare in una padella con l'olio ed il burro. Aggiungete poco brodo e continuate la cottura. A pochi minuti dal termine unite le castagne, il marsala e la panna. Controllate il sale e servite. Torna al menu lessate e sbucciate

bicchiere marsala

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/involtini_castagne.html20/04/2004 2.57.58

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI BRESAOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/11/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 2 4 hg bresaola tomini freschi olio pepe Amalgamate i tomini in una scodella con olio e pepe, spalmate la salsa sulle fettine di bresaola, arrotolatele e disponetele sul piatto di portata. Sono gi pronti! Torna al menu oppure 400 g di ricotta

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/involtini_bresaola.html20/04/2004 2.57.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI FESA DI TACCHINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/9/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 600 80 g fesa di tacchino g pancetta affumicata vino bianco limone 1/4 l panna sale olio Mettere sulle fettine un pezzo di pancetta, arrotolarle, fissare gli involtini con degli stecchini. Rosolarli in un po' di olio scaldato, voltarli. Abbassare il fuoco, continuare la cottura per 10' circa. Bagnare con il succo di mezzo limone e la panna, salare e fare asciugare la salsina. Torna al menu a fettine sottili

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...e%20Di%20Cucina/secondi/carne/involtini_fesa_tacchino.html20/04/2004 2.57.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI MANZO CON RISO
Provenienza: Quaderni del Cucchiaio d'Argento Data: 14/12/1994 Preparazione: 20 minuti; cottura: 25 minuti; difficolt: qualcuna. Ingredienti: Per 4 persone: 12 12 250 1 fettine g bistecchine di manzo pancetta riso fino, superfino o meglio parboiled piuttosto sottili

manciatina funghi secchi burro olio sale pepe o margarina

Ponete sul fuoco mezzo litro di acqua salata condita con una noce di burro, portatela a bollore e poi gettate il riso. Fate intanto ammollare i funghi secchi in una tazza con dell'acqua tiepida, scolateli bene e fateli insaporire con margarina o olio. Preparate gli involtini stendendo su ogni fetta di manzo una fettina di pancetta, completate con qualche fungo, poi arrotolate la carne su se stessa e chiudete I'involtino con uno stuzzicadenti. Ponete sul fuoco la padella dei fritti con abbondante olio e quando quesfo sar bollente mettetevi gli involtini facendoli cuocere 6--7 minuti. Intanto il riso avr assorbito tutta l'acqua, ultimando cos la cottura: preparatelo sul piatto di portata, sgranandone bene i chicchi con una forchetta e condendolo con altro burro. Disponete sul riso gli involtini e portate in tavola. Vino: Chianti Colli Senesi (Toscana). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/involtini_manzo_riso.html20/04/2004 2.57.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI POLLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 2 50 150 2 petti di pollo g fontina g mortadella uova pane grattugiato sale pepe olio burro Fate a fettine i petti di pollo, salateli e pepateli; posatevi sopra 1 fettina di mortadella e 1 di fontina, arrotolateli, fermateli con uno stecchino. Passateli nell'uovo sbattuto e poi nel pane grattato. Sciogliete in una padella una noce di burro con poco olio,disponetevi gli involtini e fateli cuocere a fuoco lento,fino a quando saranno dorati. Toglieteli dal fuoco, asciugateli dall'unto in eccesso e serviteli. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/involtini_pollo.html20/04/2004 2.57.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI POLLO ALLA SOJA
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 27/6/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 petto manciata abbondante cucchiaiata cucchiaio scarso pollo germogli di soya cialde di riso 1 1 mayonese aceto sale erba cipollina olio extra vergine d'oliva dado o salsa di soya facoltativa

Disossare e sgrassare bene il petto di pollo. Tagliarlo a tocchetti minuti che rosolerai in poco olio d'oliva. Aggiungi il dado con un po' d'acqua o, in alternativa, un cucchiaio o due di salsa di soya. A cottura ultimata, togli dal fuoco e lascia raffreddare. A parte bagna le cialde di riso con due strofinacci umidi. Lava i germogli di soya, asciugali e mescolali al pollo, aggiungendo la mayonese, l'aceto e, a piacere sale ed erba cipollina tagliuzzata finemente. Metti il ``pastone" nelle cialde ammorbidite, richiudile e portale in tavola su un letto di foglie di insalata. Se non ti riesce di trovare le cialde di riso (che si possono reperire nei supermercati pi forniti negli scaffali contenti i prodotti di Suzi Wan ---o qualcosa del genere---), puoi tranquillamente sostituirle con delle foglie di insalata ben lavata ed assolutamente asciutta (gi il ripieno tende a perdere un po' d'acqua) Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/involtini_pollo_soja.html20/04/2004 2.57.59

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI PROSCIUTTO COTTO
Provenienza: Simone Ippolito (FidoNet) Data: 2/4/1993 Prepari della maionese e del succo di arancia (sanguigna possibilmente) Ne dovrebbe risultare una specie di salsa aurora... Prendi delle fette di prosciutto COTTO e le guarnisci di salsa ``aurora" e vi metti dentro due asparagi bolliti e salati, arrotoli il tutto. La salsa che ti rimane... mettila nel piatto insieme agli involtini... e ritocca il tutto con una foglia di lattuga. ( facile no ?). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Di%20Cucina/secondi/carne/involtini_prosciutto_cotto.html20/04/2004 2.58.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
INVOLTINI DI PROSCIUTTO FARCITI CON FUNGHI
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/5/1994 Ingredienti: fette larghe g g l g cucchiai

4 2 60 150 1/4 1 70 4 2

prosciutto cotto panini groviera funghi latte cipollina burro marsala uova basilico panna brodo sale pepe liquida al latte svizzero coltivati

qualche foglia 1.5 1 dl dl

Scaldare il latte e spezzettarvi il pane. Sgocciolarlo e ridurlo in un pur sodo incorporandovi 20 g di burro. Pulire e cuocere i funghi per 5--6 minuti con met del burro rimasto e la cipollina. Tritare i funghi e il basilico e unirlo al pane, poi aggiungere al sugo dei funghi met del parmigiano grattuggiato e le due uova intere sbattute. Porre sulle fette di prosciutto il composto e arrotolarle. Dopo averle poste in una pirofila unta di burro, coprirle con il rimanente formaggio ed una salsetta preparata con il restante burro, il marsala, la panna e un po' di brodo. Passare in forno gi caldo (200{deg}) per 15 minuti. Servire caldi. Torna al menu
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%2...ucina/secondi/carne/involtini_prosciutto_farciti_funghi.html20/04/2004 2.58.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
IRISH STEW
Provenienza: RAI Televideo (Irlanda) Data: 31/1/1993 Dosi per 4. Tagliare a pezzi piuttosto grossi 900 g di carne di montone (o pecora) e sistemare la carne in una casseruola con 5 grosse cipolle affettate e 700 g di patate a spicchi. Condire con sale, pepe, una manciata di prezzemolo tritato e un cucchiaino di timo secco. Coprire a filo con acqua e portare a ebollizione a fiamma vivace. Incoperchiare, abbassare la fiamma al minimo e far sobbollire per 2 ore, aggiungendo altra acqua calda, se necessaria. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/irish_stew.html20/04/2004 2.58.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
KENTUCKY FRIED CHICKEN
Provenienza: Roberto Piola (FidoNet) Data: 31/1/1993 Ho provato a riprodurre questo tipico piatto Americano, e cos te lo riporto: ottimo, anche se non proprio del Kentucky: Tagliare il pollo a pezzi (non troppo grossi), passarlo nell'uovo preventivamente sbattuto con sale e pepe e poi nel pangrattato; infine friggerlo nell'olio in cui avrete preventivamente messo due foglie d'alloro ed un rametto di rosmarino. A quanto mi ricordo l'originale KFC ha una crosta pi spessa: probabilmente ci sar da aggiungere un po' di farina all'uovo (il primo pollo che mi capita sotto mano finisce nella padella sperimentale!) e soprattutto, molto pi magro! Probabilmente, non bisogna usare i polli ruspanti di qui... nei fast-food si usano (anche mia nonna, a cui ho descritto il KFC, concorda) polletti di allevamento, che non hanno mai corso e non hanno mai mangiato un filo d'erba. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...e%20Di%20Cucina/secondi/carne/kentucky_fried_chicken.html20/04/2004 2.58.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LA ``PIZZAIOLA"
Provenienza: Despar Data: 28/4/1995 Ingredienti: Per 4 persone: 4 fette manzo dello spessore di 2 cm preferibilmente roast-beef o lombata olio 3 200 spicchi aglio g polpa di pomodoro sale pepe 1 pizzico origano appena macinato

Fate fumare l'olio in una padella, poi mettete le bistecche e fatele dorare a calore vivo da ambedue le parti molto velocemente perch non induriscano; abbassate la fiamma e toglietele sgocciolandole. Tenetele in un piatto ben caldo, conditele con sale e con un buon pizzico di pepe e tenetele in caldo. Mettete nel fondo di cottura gli spicchi d'aglio schiacciati e fateli rosolare; mescolatevi la polpa di pomodoro e condite con altro sale e con l'origano; dopo una decina di minuti di cottura rimettete le bistecche, con il loro sangue, nella padella e fatele insaporire per qualche secondo. Servite subito le bistecche cosparse con la salsetta con un pur di patate. Se volete, potete coprire le bistecche con una sottiletta e passarle nel forno bollente per qualche secondo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pizzaiola.html20/04/2004 2.58.00

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
L'ARROSTO ROSA DI PARMA
Provenienza: Loris Canton (FidoNet) Data: 12/12/1992 Ingredienti: 1.3-1.4 400 300 taglio preparato dal macellaio

kg vitellone g g prosciutto crudo di Parma Grana Padano

Distribuire il prosciutto sopra la carne, mettere il Grana tagliato a scaglie sopra al prosciutto, arrotolare il tutto. Non ho aggiunto sale, perch il Parma, per s, gi salato; neanch il pepe per non alterare i gusti e l'aroma. Poi si prende del filo per arrosti, e si lega il tutto come una ``sospresa". Mettere l'arrosto all'interno di una teglia e irrorare con olio di extra-vergine contornato da due rametti di rosmarino. Cottura al forno. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/arrosto_rosa_parma.html20/04/2004 2.58.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LEPRE DI APICIO
Provenienza: Fabrizio Casetti (FidoNet) Data: 15/8/1994 Prepara la lepre, disossala e portala al punto da essere messa in tegame. Aggiungi olio, Salsa (mosto cotto con le acciughe, da noi sostituito con aceto balsamico), sugo di cottura, un mazzetto di porri, coriandolo, aneto. Mentre cuoce poni nel mortaio pepe ligustro cumino seme di coriandolo, radice di laser (?), cipolla secca, menta, ruta, seme di sedano; rigira la lepre; bagna con Salsa, aggiungi miele, il suo stesso sugo; tempera con mosto cotto e con aceto. fai in modo che bolla, indi lega con amido. Quando pronta bagnala di sugo, cospargila di pepe e porta in tavola. Questa era veramente buona!! Il bello del libro che non d quantit ma dice di provare e aggiungere ci che manca. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/lepre_apicio.html20/04/2004 2.58.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LEPRE IN SALMI`
Provenienza: RAI Televideo (Spagna) Data: 26/10/1991 Dosi per 4. Pulire e tagliare a pezzi una lepre ben frollata di 1 kg abbondante. Marinarla per 2 ore in 5 cucchiai di olio, sale, pepe, 6 spicchi d'aglio affettati, 1 foglia d'alloro e 1 rametto di timo. In una padella scaldare 6 cucchiai d'olio e rosolarvi la lepre ben scolata dalla marinata. Porre la lepre sul piatto di portata, ben caldo, e versarvi sopra una salsa preparata pestando insieme 1 peperone tritato, 3 spicchi d'aglio, 1 pizzico di sale, 1 pizzico di paprica e il fegato della lepre saltato in padella e diluita con poco olio e aceto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/lepre_salmi.html20/04/2004 2.58.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LEPRE IN SALMI` (RICETTA ZORZOLI)
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli Data: 16/1/1993 Si mette in fusione [sic] la lepre con il vino, droghe, erbe odorose, sedano, carote, cipolle e sale. Si lascia per qualche giorno. Quando si cuoce si procede in queso modo: lardo e burro rosolato. Vi si mettono i pezzetti di lepre e si fanno rosolare (il vino e le erbe odorose dove la lepre stata in infuso non si adoperano). Rosolati che siano i pezzi di lepre si unice il trapasso che consiste in carota, sedano e ciolla ben tritata. Quando questa cotta vi si aggiunge il fegato ben tritato con il sangue. Cotto questo si innaffia con vino generoso. Quando asciugato il vino si porta a cottura con il brodo. Quando cotto si levano i pezzi di lepre e si fa passare il sugo dal setaccio. Si rimette poi il passato a fuoco con la lepre ed un bicchierino di rhum e si termina la cottura. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Di%20Cucina/secondi/carne/lepre_salmi_ricetta_zorzoli.html20/04/2004 2.58.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LINGUA DI VITELLO IN UMIDO
Provenienza: Universit di Parma Data: 20/4/1994 Ingredienti: 1 lingua vitello cipolle olive nere olio brodo 50 g pancetta magra alloro 1 mazzetto erbe odorose

1/2 kg 50 g

Fare bollire la lingua di vitello nell'acqua con un mazzetto di erbe odorose e la foglia di alloro, per 30 minuti. Spellarla e metterla in una casseruola con l'olio e la pancetta tritata fine; aggiungere le olive e la cipolle tagliate sottili e fare cuocere piano a tegame coperto, aggiungendo brodo quando occorre e voltando spesso la lingua. (Volendo si puo' unire alla lingua anche qualche pomodoro pelato). Salare, pepare e quando la salsa si sar addensata e la lingua si potr forare con facilit, toglierla dal fuoco. Tagliarla a fettine e servirla con la salsa di cottura e purea di patate. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/lingua_vitello_umido.html20/04/2004 2.58.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LINGUA IN BELLAVISTA
Provenienza: RAI Televideo (FINLANDIA) Data: 8/5/1993 Dosi per 4. Spellare una lingua di renna (la si puo' sostituire con una di vitello) di 1 kg di peso, avvolgerla in un panno bianco e lessarla. Scolarla, asciugarla e strofinarla con 4 cucchiai di zucchero bruno, 1 cucchiaino di sale, 1 di pepe e 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere. Porre la lingua in un piatto e mettervi sopra un peso. Passarla in frigorifero per 2 giorni. Quindi lavare la lingua, affettarla sottile e servirla su un letto di insalatine selvatiche. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/lingua_bellavista.html20/04/2004 2.58.01

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LINGUA IN GELATINA AL VINO BIANCO
Provenienza: Confezione di gelatina Data: 22/12/1994 Preparate la gelatina seguendo le istruzioni, ma aggiungendo 1/4 di vino bianco in luogo dell'acqua fredda. Disponete su un piatto di portata 3 etti di lingua cotta affeffeta e guarnita con olive verdi e carciofini sott'olio. Versatevi sopra la gelatina semifredda. Lasciate rapprendere la gelatina rimasta, quindi tagliatela a cubetti, disponeteli su foglioline di insalata fresca e deponetele sul bordo del piatto tutte intorno alla lingua. Mettete in frigo un'oretta prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Di%20Cucina/secondi/carne/lingua_gelatina_vino_bianco.html20/04/2004 2.58.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LOMBARDA DI SORANA AL PEPE NERO
Provenienza: Davide Dentelli (FidoNet) Data: 14/6/1993 Ingredienti: Dosi per 6: 1 80 1 1/2 1 1 poco kg g bicchiere noce controfiletto sgrassato e snervato pepe nero vino bianco burro olio sale Supposto che abbiate gi faticato (o che altri l'abbiano fatto per voi...) salate la carne e rotolatela nel pepe schiacciato medio/grosso. Metterla in forno su una placca unta con l'olio (ed ungete un po' anche la carne.... ma poco) e cuocetela a 200o per circa 40 minuti. Tolta dal forno appoggiarla su un vassoio, uscir del sugo... conservatelo... Mettere la placca di cottura sul fornello (acceso...) bagnare con vino e brandy, aggiungere la senape ed il sugo trasudato nel frattempo dalla carne. Legare il tutto con la noce di burro, passare al colino e versare il sughetto ottenuto sulle fette di carne che nel frattempo avrete tagliato. Buon appetito con questo delizioso ``simil-Roast-beef". Nel caso il sugo fosse poco, diluitelo con mezzo bicchiere d'acqua.... SIGH!!! La diluizione ovviamente va fatta durante la cottura del sughetto... e non alla fine (magari con acqua fredda....). Torna al menu di quello buono mi raccomando in grani come al solito

bicchierino brandy cucchiaino senape

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Di%20Cucina/secondi/carne/lombarda_sorana_pepe_nero.html20/04/2004 2.58.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LOMBATA ALLE PRUGNE
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/1/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 8 200 2 2 fette g lombata di maiale prugne secche

bicchieri vino bianco cucchiai panna farina burro sale pepe

Lavare le prugne e metterle in una terrina con il vino per 2 ore. Infarinare, salare e pepare la carne, metterla in un tegeme con il burro, farla rosolare per pochi minuti, unire le prugne con il loro vino e cuocere scoperto per circa 20 minuti. Incorporare la panna, mescolare bene e servire calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/lombata_prugne.html20/04/2004 2.58.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LONZA AI FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 17/1/1996 lonza_funghi Ingredienti: Dosi per 4: 1 300 kg g lonza funghi assortiti surgelati aglio rosmarino 3 30 cucchiai olio g burro vino bianco brodo Steccare la lonza con il trito di aglio e rosmarino, rosolarla in olio e burro, spruzzarla con il vino, unire i funghi, salare poco e cuocere per circa 1 ora bagnando con brodo caldo. Infine frullare il fondo di cottura e versarlo sulla carne. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/lonza_funghi.html20/04/2004 2.58.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LONZA AL PORTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 1/5/1995 lonza_porto Ingredienti: Dosi per 4: 50 g pancetta aglio cipolla rosmarino salvia olio burro 500 g lonza porto sale farina 1 bicchiere brodo salsa worcester Tritare la pancetta con aglio, cipolla, rosmarino e salvia. Rosolare il trito con olio e burro, unire la lonza a listarelle, spruzzare con un po' di porto e far evaporare. Salare, spolverizzare di farina, bagnare con il brodo e cuocere per 15'. Infine insaporire con salsa worcester. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/lonza_porto.html20/04/2004 2.58.02

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LONZA ALLA BIRRA
Provenienza: RAI Televideo Data: 2/2/1996 lonza_birra Ingredienti: Dosi per 4: 600 4 g lonza pancetta cipolla sale pepe 1/2 l birra salsa worcester burro gin Rosolare nell'olio la lonza, unire il trito di cipolla e pancetta, far insaporire, salare, pepare e bagnare con la birra. Cuocere per 1 ora, spruzzare a met cottura con la worcester. Alla fine frullare il fondo di cottura, unire un po' di burro e uno spruzzo di gin. Far amalgamare e versare sulla carne. Torna al menu cucchiai olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/lonza_birra.html20/04/2004 2.58.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
LONZA DI MAIALE ALL'AMERICANA
Provenienza: Quaderni del Cucchiaio d'Argento Data: 14/12/1994 Preparazione: 20 minuti; cottura: 1 ora e 30 minuti circa; difficolt: nessuna. Ingredienti: 1 2 Per gli altri ingredienti dovreste avere come misurino la ``tazza" inglese o americana, comodissimo utensile delle cucine anglosassoni. Se non I'avete usate in sostiluzione una tazza da the piccola o 1 bicchiere medio. Misurate cosi 1/2 1/4 1 1 Kg cucchiai lonza di maiale olio

tazza

miele

tazza cucchiaino

salsa di senape polvere di curry

cucchiaino sale

Mescolate in un recipiente il miele, la salsa di senape, la polvere di curry, il sale e l'olio (sostituibile con la stessa quantit di burro fuso). Con questa crema spalmate la lonza, che avrete fatto legare dal macellaio, mettendo poi un pochino di olio o burro nel fondo della teglia dove la farete cuocere. Passate poi in forno riscaldato a 175' dove farete cuocere per un'ora e mezza circa, girando spesso il pezzo e bagnandolo con il suo sugo. Rimarrete meraviigliati di non trovare, una volta finita la cottura, nessuna traccia di sapore dolce ma al contrario un sugo profumato ed eccitante. Del resto il miele era molto usato nell'antica cucina e tuttora in quella cinese. Questo arrosto ottimo anche freddo. Vino: Grumello (Lombardia). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...e%20Di%20Cucina/secondi/carne/lonza_maiale_americana.html20/04/2004 2.58.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MAIALE ``CHIC"
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1,5 250 100 100 4 3 300 2 3 kg g g g fetta di cosciotto di maiale ricotta piselli olive verdi grana cucchiai vino bianco cucchiai olio burro g champignons bicchieri brodo cucchiai panna

Aprire a libro la carne. Mescolare la ricotta con i piselli lessati, le olive tritate, il grana, il vino, sale e pepe. Distribuire il composto sulla carne, arrotolarla e cucirla con refe. Rosolare la carne e i funghi nell'olio e in poco burro, unire il brodo caldo e cuocere per 1 ora e 1/2. Disporre in una teglia la carne affettata con il suo sugo e la panna. Passare in forno a 180o per 5'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/maiale_chic.html20/04/2004 2.58.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MAIALE AFFUMICATO STUFATO
Provenienza: RAI Televideo (CECOSLOVACCHIA) Data: 25/4/1994 Dosi per 4. Mettere in abbondante acqua fredda 500--600 g di costine affumicate di maiale e farle reidratare per 2 ore. Metterle in tegame, intere o a pezzi, su un soffritto di 2 cipolle tritate e 50 g di strutto. Coprire e far cuocere piano per 10 minuti. Unirvi quindi 800 g di cavolo verza (bianco o rosso) affettato, 1 bicchiere di vino, sale, pepe e acqua a filo. Coprire e far sobbollire per 1 ora. Servire con canederli di semolino lessati. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/secondi/carne/maiale_affumicato_stufato.html20/04/2004 2.58.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MAIALE AL VINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 1/2 cotolette di maiale uovo pangrattato bicchiere vino rosso sale farina Infarinare le cotolette, passarle nell'uovo e nel pangrattato. Imburrare una teglia e sistemarvi le cotolette. Infornare a calore medio, a met cottura aggiungere il vino. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/maiale_vino.html20/04/2004 2.58.03

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MAIALE CON LE CASTAGNE D'ACQUA
Provenienza: Michele Piant (FidoNet) Data: 25/11/1992 Premetto che sto riportando testualmente il libro ``Come cucinare cinese" di Antonella Palazzi ed. Sonzogno 1975 Tempo di preparazione: 15--20 minuti Tempo di cottura: 4 minuti (Pu essere cotto in anticipo e riscaldato nel forno). Ingrediente fondamentale: 120 g di maiale tagliato a fette spesse 1.5 cm N.d.M.: sulle fette di maiale bisogna praticare una fitta quadrettatura con un coltello, come spiegato a pag. 18 (?), e poi si deve tagliare le stesse a cubetti di 1.5cm di spigolo. Ci perch in questo modo i cubetti di carne, friggendo, si apriranno come dei fiori ( proprio vero!). Inoltre cos la carne frigge pi in fretta. Ingredienti per la marinatura del maiale: 1/4 di cucchiaino da t di sale; 1/2 cucchiaino da t di salsa di soya; 1 cucchiaino da tavola di sak 1/4 di cucchiaino da t di glutammato; 1/2 uovo; un pizzico abbondante di pepe; un pizzico di lievito in polvere; 1 cucchiaio e 1/2 da tavola di maizena; 1 cucchiaio da tavola di olio di soya.

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Di%20Cucina/secondi/carne/maiale_castagne_acqua.html (1 di 2)20/04/2004 2.58.04

Le ricette di Pierre

Lasciate marinare il maiale per una decina di minuti. Nel frattempo preparate le verdure: 90 g di castagne d'acqua in scatola; 1/2 porro; una fettina di zenzero fresco. Dividete le castagne (d'acqua) a met. Tagliate il porro per il lungo e poi in pezzetti lunghi 1.5 cm. Tritate lo zenzero. Preparate poi la salsa: 1 cucchiaio e 1/2 da tavola di salsa di soya; 1 cucchiaio da tavola di sak 1 cucchiaino e mezzo da t di aceto; 1 cucchiaino da t di zucchero; 1/2 cucchiaino da t di glutammato; 2 cucchiaini da t di maizena sciolta in un po' d'acqua fredda; 3 cucchiai da tavola di brodo. Procedete poi alla cottura: 5 cucchiai da tavola di olio di soya; un piatto da portata CALDO. Quando l'olio sar bollente friggetevi il maiale a fuoco alto per 2 minuti. Aggiungetevi le castagne d'acqua e friggete per un altro minuto. Scolate tutto nel piatto da portata caldo. Nell'olio rimasto fate soffriggere a fuoco moderato lo zenzero e il porro per 1/2 minuto. Aggiungetevi la salsa e sempre mescolando lasciate che si addensi cuocendola per un minuto. Aggiungetevi di nuovo il maiale e le castagne, riscaldate il tutto per un altro 1/2 minuto e servitelo caldissimo con del riso in bianco. VARIANTE: Si ottiene un'ottima variante (quella che ho provato io, N.d.M.) di questa ricetta usando le castagne cotte sbucciate (!) (60 g) al posto delle castagne d'acqua e aggiungendovi un peperone verde (120 g) tagliato a rettangoli di 2 cm x 3 cm. In questo caso, i peperoni verranno fritti per 2--3 minuti assieme al maiale e le castagne alla fine, assieme alla salsa. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Di%20Cucina/secondi/carne/maiale_castagne_acqua.html (2 di 2)20/04/2004 2.58.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MANZO AL LIMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/1/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 400 1/2 2 g scamone limoni sale Mettere in una pentola due litri di acqua salata, portarla ad ebollizione, immergervi la carne e far cuocere per circa 1 ora e 30 minuti a fuoco moderato e schiumando spesso. Emulsionare il succo dei limoni con olio e sale, versarlo sulla carne tagliata a fette, lasciar marinare per 2 ore circa e servire. Torna al menu bicchiere olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/manzo_limone.html20/04/2004 2.58.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MANZO ALLA CANNELLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 8/12/1991 Ingredienti: Dosi per 6: 600 1/2 1/2 g costata di manzo disossata

bicchiere olio cucchiaio cannella sale in polvere

Mettere in una pentola 2 lt. di acqua, salare, portare ad ebollizione ed immergervi il manzo. Far cuocere per circa 1 ora e mezza a fuoco moderato, far freddare e tagliare a fette. Sbattere l'olio con il sale, unire la cannella, versare questa salsina sulla carne e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/manzo_cannella.html20/04/2004 2.58.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MANZO ALLA SENAPE
Provenienza: RAI Televideo (OLANDA) Data: 7/12/1992 Strofinare con sale e pepe 4 fette di manzo di 150 g ciascuna. Scaldare 150 g di strutto (o burro) e farvi appassire dentro 1 cipolla tritata, aggiungere la carne e farla rosolare sui due lati. Unire 1 cucchiaino di senape disciolto in 2 cucchiai di aceto e 2 cucchiai di acqua, 2 foglie di alloro, 2 chiodi di garofano e 1 cucchiaino di pepe in grani. Incoperchiare e abbassare al minimo la fiamma. Far cuocere per 2 ore, rivoltando la carne ogni mezz'ora. Si serve con verze stufate. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/manzo_senape.html20/04/2004 2.58.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MANZO ALLE CIPOLLE
Provenienza: RAI Televideo Data: 24/3/1996 manzo_cipolle Ingredienti: Dosi per 4: 750 4 1/2 bicchiere scarso g scamone di manzo cipolle olio sale pepe Porre il pezzo di carne in una pentola che lo contenga quasi di misura. Unire le cipolle tagliate a met, condire con olio, sale e pepe. Coprire abbastanza ermeticamente e cuocere per 2 ore e mezza. Passare le cipolle e il fondo di cottura al frullatore e versare la salsa sulla carne. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/manzo_cipolle.html20/04/2004 2.58.04

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MANZO ALLE SPEZIE
Provenienza: RAI Televideo (IRLANDA) Data: 4/1/1992 Dosi per 4. Tritare 3 foglie di alloro, 1 spicchio d'aglio, un cucchiaino di chiodi di garofano, uno di noce moscata, uno di pepe nero in grani e uno di pepe di cajenna, 450 g di sale grosso e due cucchiai di zucchero bruno. Con questa speziatura strofinare a lungo 600 g di carne di manzo e lasciarla insaporire per una settimana in frigorifero. Quindi lavare la carne e lessarla a fuoco lento, per 4 ore, con un gambo di sedano, una cipolla media, 3 carote affettate e 3 chiodi di garofano, 1 cucchiaino di pepe macinato e 1/4 di litro di birra. Si serve fredda, affettata sottile. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/manzo_spezie.html20/04/2004 2.58.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MANZO FREDDO IN BELLA VISTA
Provenienza: Quaderni del Cucchiaio d'Argento Data: 14/12/1994 Preparazione: 35 minuti; cottura: 10 minuti; difficolt: nessuna. Ingredienti: 500 g 150 g 2 manzo lesso magro lingua affettata uova sode cetriolini e cipolline sottaceto 1 1 carota lessata confezione gelatina istantanea avanzato acquistata dal salumiere

Tagliate il lesso freddo a fette piuttosto sottili. Sul fondo del piatto di portata disponete un letto di lingua su cui sistemerete con arte le fette di manzo, mettendole per il lungo accavallate l'una sull'altra, oppure in altra maniera che pi vi piaccia. Guarnite con le uova sode e la carota tagliate a rondelle, le cipolline, i cetriolini tagliati a ventaglio (si tagliano verticalmenle a fette ma senza arrivare sino in fondo, in modo che rimangano unite, e allargandole quindi verso destra e verso sinistra a formare una specie di ventaglietto). Preparate la gelatina seguendo le istruzioni sulla confezione e quando tiepida versatela piano piano, a filo, in modo che il liquido non scomponga la guarnizione, sopra tutta la preparazione, avanzandone per un pochino che verserete in una scodellina. Mettele il piatto e la scodellina in frigo per almeno un'ora, togliete dieci minuti prima di servire. Levate la gelatina dalla scodella (servitevi della lama di un coltello per farlo), tritatela grossolanamente e spargetela sopra il piatto gelatinato. Vino: Barbera d'Asti (Piemonte). Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...%20Di%20Cucina/secondi/carne/manzo_freddo_bellavista.html20/04/2004 2.58.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MANZO IN INSALATA
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 50 3 1 g manzo g tonno uova prezzemolo cipollina olio aceto bianco sale pepe Tritare finemente il prezzemolo e, a parte, anche il tonno e la cipollina. Togliere il grasso alla carne. Tagliarla a fettine sottili e disporla su un piatto largo. Condire la carne con un po' di sale e pepe, distribuirvi le uova sode tagliate a fettine sottili, spolverizzare di prezzemolo, tonno e cipollina tritati, irrorare di olio mescolato a qualche cucchiaino di aceto. Mescolare la pietanza solo al momento di servire. Torna al menu lessato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/manzo_insalata.html20/04/2004 2.58.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MANZO IN SALSA VERDE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 400 g carne di manzo prezzemolo aglio aceto bianco 4 3 2 2 25 g cucchiai olio cucchiai maionese uova acciughe capperi funghetti sott'olio Affettare sottilmente la carne e disporla su un piatto largo. Tritare finemente una manciata di prezzemolo con 1 spicchio di aglio, capperi e acciughe e condire con sale, pepe, olio e 1 cucchiaino di aceto. Sbattere la salsa con una frusta per 10' e unirvi la maionese. Servire la carne con la salsa, i funghetti e le uova sode a fettine. Torna al menu lessa

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/manzo_salsa_verde.html20/04/2004 2.58.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MANZO LESSO
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 manzo_lesso Ingredienti: Dosi per 4: 1.2 kg carne di manzo carota sedano cipolla chiodi di garofano pepe sale Mettere in 3.5 l d'acqua circa, salata e in ebollizione, il manzo con tutte le verdure e le spezie. Lasciare cuocere adagio per 2 o 3 ore schiumando sovente. Servire quando, pungendo con una forchetta, la carne risulter tenera e cedevole. Torna al menu (culatta, costata o coscia)

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/manzo_lesso.html20/04/2004 2.58.05

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MEDAGLIONI PICCANTI
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 medaglioni_piccanti Ingredienti: Dosi per 4: 4 50 2 4 1/2 cipolla 1 4 fette limone prosciutto cotto prezzemolo tritato sale pepe 50 g farina fettine g fettine vitello burro fontina

cucchiai olio

Rosolare la cipolla e il prezzemolo in olio e burro. Adagiarvi le fettine di vitello gi infarinate e farle dorare. Salare e pepare. Disporre su ogni fetta di carne una fetta di prosciutto, una di formaggio e un po' di prezzemolo. Aggiungere il succo di limone e mettere in forno per 10'. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/medaglioni_piccanti.html20/04/2004 2.58.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MONTONE CON VERDURE
Provenienza: RAI Televideo (UNGHERIA) Data: 29/3/1992 Lavare e asciugare 800 g di polpa di montone, strofinarla con sale e pepe e cuocerla in forno a calore regolare. Lavare, mondare e affettare due carote, 100 g di cavolfiore, 100 g di funghi freschi e 100 g di fagiolini, unire 100 g di piselli sgranati e stufare il tutto in 100 g di strutto. Porre la carne cotta nel tegame delle verdure stufate e unire un cucchiaio di concentrato di pomodoro diluito in tre bicchieri d'acqua. Aggiungere un cucchiaio di farina e aggiustare di sale. Cuocere finch la salsa si rapprende e servire subito. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/montone_verdure.html20/04/2004 2.58.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
MOUSSE DI POLLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: 500 g 1 petto di pollo gi pronta non zuccherata panna montata marsala gelatina sale Lessare i petti di pollo, tritarli, passarli al setaccio, unire il marsala, la besciamella, la panna, il sale e lavorare con delicatezza. Porre in una coppa un po' di gelatina semifredda, far solidificare, versare il composto, coprire con l'altra gelatina, mettere in frigorifero per circa 2 ore e servire. Torna al menu

confezione besciamella

200 g 1 1 bicchiere l

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/mousse_pollo.html20/04/2004 2.58.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
NAGGHY ALLA FONDUTA
Provenienza: Confezione di ``Nagghy" AIA Data: 29/3/1995 Friggete in una padella con olio bollente i Nagghy \footnote{Bocconcini di carne impanati} AIA, ancora surgelati, per 6--7 minuti. Toglieteli dall'olio e asciugateli con della carta assorbente. Nel frattempo preparate la salsa facendo sciogliere burro e formaggi vari con latte o panna. Unite un tuorlo d'uovo e mescolate bene in modo di incorporare l'uovo ai formaggi tenendo sempre la fiamma molto bassa, fino al momento di servire. Versate la salsa sui Nagghy. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/nagghy_fonduta.html20/04/2004 2.58.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
NOCE DI VITELLO CON CIPOLLINE
Provenienza: RAI Televideo Data: 3/3/1995 noce_vitello_cipolline Ingredienti: Dosi per 4: 700 50 1 30 2 poca cucchiai g g noce di vitello burro cipolline salsa di pomodoro farina sale pepe altre spezie a piacere

bicchiere vino rosso

Rosolare nel burro la noce di vitello. Una volta colorita spolverizzarla di farina e quindi aggiungere un bicchiere di acqua calda e uno di vino. Far evaporare, salare, pepare e unire le altre spezie. A met cottura unire le cipolline gi scottate in acqua bollente salata e il pomodoro. Cuocere a fuoco basso finch la carne sar cotta. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...te%20Di%20Cucina/secondi/carne/noce_vitello_cipolline.html20/04/2004 2.58.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
NODINI AGLI AROMI
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/6/1995 nodini_aromi Ingredienti: Dosi per 4: 4 2 40 1 1 1 1 nodini di vitello cucchiai farina g rametto rametto burro salvia rosmarino limone sale Battere i nodini e passarli nella farina. Far rosolare il burro a color nocciola, adagiarvi i nodini e cuocerli per 10', quindi salarli. Preparare un trito finissimo con gli aromi e spargerlo sui nodini pochi minuti prima di toglierli dal fuoco. Servire accompagnando ogni nodino con una bella fetta di limone. Torna al menu

mazzetto prezzemolo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/nodini_aromi.html20/04/2004 2.58.06

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
NODINI AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/2/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 nodini bicchiere vitello vino bianco salvia rosmarino prezzemolo alloro aglio olio sale pepe Tritare la salvia, il rosmarino, il prezzemolo, l'alloro e l'aglio. Disporre i nodini in una teglia unta di olio, salarli, peparli, cospargerli con il trito, bagnare con il vino e far cuocere in forno caldo per circa 30 minuti. Servirli caldi irrorati con il sugo di cottura. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/nodini_forno.html20/04/2004 2.58.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
NODINI AL PREZZEMOLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/2/1995 nodini_prezzemolo Ingredienti: Dosi per 4: 50 4 g burro sale pepe trito di prezzemolo, aglio e scorza di limone 1 dado vino bianco Dorare nel burro spumeggiante i nodini di vitello, salare, pepare e cospargere con il trito di prezzemolo, aglio e scorza di limone. Unire un dado sbriciolato, coprire a filo con il vino bianco e cuocere per circa 20' a fuoco dolce. Servire caldi. Torna al menu nodini vitello

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/nodini_prezzemolo.html20/04/2004 2.58.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
NODINI ALLA SENAPE
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/2/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 600 30 1/2 1 1 4 g g nodini di vitello burro dado cucchiaio vino bianco cucchiaio senape farina cucchiai aceto salsa Worcester sale Mettere sul fuoco un tegame con il burro, adagiarvi i nodini, salarli, irrorarli con il Worcester e il vino e farli cuocere da entrambi i lati. In una tazza diluire la senape con l'aceto, sciogliere il dado, mescolare, versare sui nodini, far rapprendere la salsa e servire caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/nodini_senape.html20/04/2004 2.58.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
NODINI PICCANTI
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/3/1996 nodini_piccanti Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 1 1 1 1 spicchio cucchiaio cucchiaio nodini di vitellone senape salsa worchester limone aglio brodo olio sale pepe Sbattere in una terrina la senape, la worcester, il succo di limone, 3 cucchiai di olio, l'aglio tritato e il curry. Salare e pepare i nodini, sistemarli in una pirofila unta, irrorare con la salsa preparata e passare in forno caldo a 180' C per circa 30'. Se occorre bagnare con poco brodo. Torna al menu cucchiaino curry

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/nodini_piccanti.html20/04/2004 2.58.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
OCA AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/2/1996 oca_forno Ingredienti: Dosi per 4: 1 2 oca spicchi aglio salvia rosmarino timo vino bianco secco olio sale pepe Adagiare l'oca in una teglia unta di olio, unire gli spicchi di aglio interi e le erbe aromatiche, sale e pepe. Mettere in forno caldo a 200' C e cuocere per circa 1 ora e mezza, spruzzando ogni tanto con un po' di vino, girando l'oca in modo che si dori da ogni parte e irrorandola con il sugo di cottura. Servire ben calda con il suo sugo. Torna al menu gi pulita

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/oca_forno.html20/04/2004 2.58.07

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
OCA ARROSTO
Provenienza: RAI Televideo (AUSTRIA) Data: 16/7/1993 In 100 g di burro e 50 g di lardo rosolare un'oca di 1 kg di peso, condita con sale e pepe all'interno e all'esterno e legata. Bagnarla con un bicchierino di acquavite e un bicchiere di vino bianco secco, farli sfumare, abbassare al minimo la fiamma e incoperchiare. Cuocere l'oca per un'ora, rigirandola e bagnandola col fondo di cottura. Togliere l'oca dal tegame, tagliarla e tenerla al caldo. Nel fondo di cottura stufare 800 g di cavolo rosso affettato sottile, aggiustare di sale e servire con l'oca. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/oca_arrosto.html20/04/2004 2.58.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
OCA IN AGRODOLCE
Provenienza: Cesare Fonda (FidoNet) Data: 6/10/1992 Ingredienti: 1 Per la concia: 5--6 1 1 1 1 1 1 1 2 1 l ciuffo ciuffo spicchio foglia rametto cucchiai olio d'oliva extravergine carota cipolla gambi e foglie di sedano (da bulbo) prezzemolo aglio alloro timo chiodi di garofano vino sale pepe Inoltre: 1/2 1 1 1 1 1/4 ciuffo ciuffo l hg strutto cipolla carota sedano (da bulbo), sempre nel secondo trito prezzemolo, sempre nel secondo trito vino rosso di buon corpo scarso media, in un altro trito piccola, sempre nel secondo trito di variet piuttosto saporita media, in un trito media, nello stesso trito sempre nel trito sempre nel trito sempre nel trito sempre nel trito sempre nel trito sempre nel trito bianco secco kg oca

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/oca_agrodolce.html (1 di 2)20/04/2004 2.58.08

Le ricette di Pierre

1 1/2 1/2 1 1--2

manciata manciata manciata cucchiaio raso cucchiaini

frutta candita mista pinoli uvetta cioccolata amara zucchero sale pepe

tritata (o castagne bollite, mondate e spezzettate)

La lista degli ingredienti mette soggezione e non lascia intravedere l'estrema semplicit dell'esecuzione. Versa l'olio in una casseruola e, non appena sia sul punto di fumare, aggiungi il primo trito e lascialo appassire. Quando accenni a colorirsi bagna con il vino bianco e fai bollire a calore piuttosto vivace sino a che il vino si sia ridotto di 1/3. Metti la carne nella concia quando si sia intiepidita e lascia che vi si insaporisca per due giorni. In un'altra casseruola fai rosolare il secondo trito nello strut to, lasciandolo imbiondire bene prima di aggiungervi la carne asciugata con carta da cucina. Colorita che sia, aggiungi la frutta candita, i pinoli e l'uvetta, la cioccolata e lo zucchero. Mescola per alcuni minuti, poi bagna con il vino rosso, aggiungi sale ---poco!--- e pepe, e lascia consumare sinch la preparazione si sia ridotta di un buon quarto. Passa il fondo al setaccio e lascia sobbollire a calore moderatissimo sinch abbia raggiunto la consistenza voluta. Regola di sale e servi in ciotole di terracotta, con fette di pane casereccio leggermente tostate. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/oca_agrodolce.html (2 di 2)20/04/2004 2.58.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
OSSIBUCHI CREMOLATI
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/11/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 200 1 g ossibuchi di vitello cipolla pomodori pelati limone farina 1/2 bicchiere vino bianco sale brodo di carne 3 30 cucchiai g olio d'oliva burro q. b.

Infarinate gli ossibuchi e fateli dorare in padella con l'olio ed il burro. Aggiungete i pomodori, diluite con un bicchiere di brodo caldo e regolate di sale. Alcuni minuti prima della fine della cottura cospargete con la buccia grattugiata del limone, lasciate insaporire a padella coperta e servite ben caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/ossibuchi_cremolati.html20/04/2004 2.58.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
OSSIBUCHI IN GREMOLADA
Provenienza: RAI Televideo Data: 28/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 4 1 200 1 1/2 g ossibuchi di vitello cipolla pomodori pelati limone farina q. b. bicchiere vino bianco sale brodo di carne 3 30 cucchiai g olio d'oliva burro

Infarinate gli ossibuchi e fateli dorare in padella con l'olio ed il burro. Aggiungete i pomodori, diluite con un bicchiere di brodo caldo e regolate di sale. Alcuni minuti prima della fine della cottura cospargete con la buccia grattugiata del limone, lasciate insaporire a padella coperta e servite ben caldi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/ossibuchi_gremolada.html20/04/2004 2.58.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
OSSOBUCHI SAPORITI
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/11/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 4 4 2 2 1 2 ossobuchi cipolle carote patate bicchiere vino bianco cucchiai conserva di pomodoro farina prezzemolo olio burro sale pepe Far dorare in una casseruola con olio e burro gli ossobuchi infarinati, unire le cipolle affettate, le carote tagliate a rondelle, le patate sbucciate e tagliate a dadini e far insaporire. Bagnare con il vino, unire la conserva diluita in acqua calda, salare, pepare, far cuocere per circa 1 ora, cospargere di prezzemolo tritato e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/ossobuchi_saporiti.html20/04/2004 2.58.08

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PAPRIKACHE DI AGNELLO
Provenienza: RAI Televideo (UNGHERIA) Data: 28/11/1991 Tagliare a piccoli cubetti 1 kg di polpa di agnello e rosolarla in 80 g di strutto con 3 cipolle affettate. Condire con sale e paprica semipiccante, quindi unirvi 2 peperoni verdi affettati e 2 pomodori maturi a pezzi, con 3 spicchi d'aglio affettati. Portare a cottura completa e legare con un bicchiere di panna e un cucchiaio di farina. Versare il tutto su 800 g di patate lessate e affettate ancora calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/paprikache_agnello.html20/04/2004 2.58.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PASSATO DI POLLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 7/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 1 2 2 1 1 1 petto di pollo carote patate cipolla costola sedano dado latte burro grana sale crostini di pane Mettere in una pentola 1.5 l di acqua, il petto di pollo, le carote, le patate, la cipolla, il sedano e il dado, salare e cuocere per circa 1 ora. Frullare il tutto, unire qualche cucchiaio di latte, una noce di burro e una manciata di grana grattugiato. Servire con i crostini di pane. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/passato_pollo.html20/04/2004 2.58.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PASTICCIO DI CARNE
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/11/1994 pasticcio_carne Ingredienti: Dosi per 4: 400 100 1 70 g g fesa di vitello prosciutto cotto Findus burro sale Tagliare a fette la carne, appiattirla con il batticarne. Bollire per qualche minuto i carciofi a fette. Imburrare una pirofila e riempirla alternando strati di carciofi, carne e prosciutto. Cospargere ogni strato con fiocchi di burro e sale. Coprire la pirofila e cuocere in forno per 30--45'. Scoprire nelle ultime fasi della cottura per far gratinare per bene il pasticcio. Torna al menu

confezione carciofi g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pasticcio_carne.html20/04/2004 2.58.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PASTICCIO DI ROGNONI
Provenienza: RAI Televideo (GRAN BRETAGNA) Data: 3/1/1992 Dosi per 4. Affettare sottilmente 2 rognoni di vitello e saltarli in padella con poco olio. Eliminare il liquido di cottura e saltare di nuovo i rognoni con poco olio, 1/2 cipolla affettata e 1 cucchiaio di prezzemolo tritato. Salare e aggiungere 2 petti di pollo sfilettati. Completare la cottura e far raffreddare. Foderare con pasta sfoglia (fresca o surgelata) una tortiera unta con burro e versarvi all'interno il misto di rognoni e pollo trifolati, bagnare con un cucchiaio di sherry secco e chiudere con altra pasta sfoglia. Cuocere a forno caldo a 150o. Servire tiepido. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pasticcio_rognoni.html20/04/2004 2.58.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PASTISSA` DE CAVAL
Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet) Data: 3/5/1992 1.5 kg carne di cavallo (spezzatino di coscia) 1 kg cipolle carote sedano lardo aglio rosmarino salvia chiodi di garofano alloro cannella pepe sale burro olio Rosola la carne con tutti gli aromi e le verdure tritate. Copri il tutto con del buon vino rosso e aggiungi le cipolle affettate finemente. Lascia cuocere per un paio d'ore. Quindi passa il sughetto al setaccio. Trasferisci quindi il tutto in un tegame di coccio e termina quindi la cottura. La ricetta originale prevedrebbe una giornata intera di cottura... poi, ovviamente dipende dal tempo a disposizione. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pastissa_caval.html20/04/2004 2.58.09

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PERNICE BIANCA
Provenienza: RAI Televideo (SVEZIA) Data: 10/4/1993 Dosi per 4. Rosolare in 150 g di burro 4 pernici ben pulite, lavate ed asciugate. Salarle e coprirle a filo con acqua bollente. Far sobbollire per 1 ora, unire 1 tazza di panna liquida, il succo di 1/2 limone e far sobbollire per altri 45 minuti, rimescolando spesso. Tagliare a met le pernici, disporle su un piatto di portata e irrorarle con il fondo di cottura fatto restringere a fiamma vivace. Servire subito accompagnato con patate arrosto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pernice_bianca.html20/04/2004 2.58.10

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PERNICI ALLA SEGOVIANA
Provenienza: RAI Televideo (SPAGNA) Data: 26/10/1991 Dosi per 4. Porre 2 pernici grasse in una casseruola di coccio unta di burro. Salare, pelare e unire 1 cipolla, 1 porro, 2 carote, 2 peperoni e 2 pomodori a pezzi. Spolverare con farina bianca e paprica in polvere. Condire con 2 cucchiai di olio e passare a forno caldo per 30 minuti. Bagnare con 1 l di brodo, 1 bicchiere di vino bianco e 1 bicchierino di sherry. Grattugiarvi sopra 50 g di cioccolato amaro e unire 4 chiodi di garofano, 8 cipollotti tritati e 8 funghi champignon affettati. Cuocere per 1 ora in forno a 120o. Servire caldissimo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pernici_segoviana.html20/04/2004 2.58.10

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI DI POLLO AL COGNAC
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/5/1995 petti_pollo_cognac Ingredienti: Dosi per 4: 50 4 g burro petti di pollo farina sale pepe 4 cucchiai cognac

Sciogliere il burro, disporvi i petti di pollo infarinati, salati e pepati e farli dorare e cuocere dalle due parti a fuoco vivo per pochi minuti. Metterli sul piatto di portata con il sugo di cottura, quindi scaldare il cognac, versarlo sui petti di pollo, infiammarlo e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_pollo_cognac.html20/04/2004 2.58.10

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI DI POLLO AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/2/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 400 2 g petti di pollo uova parmigiano grattugiato burro sale Tagliare i petti di pollo a fettine e passarle prima nelle uova sbattute con il sale e poi nel parmigiano. Adagiarle una accanto all'altra in una pirofila imburrata e cospargere con numerosi fiocchetti di burro. Mettere in forno gi caldo per 15--20 minuti e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_pollo_forno.html20/04/2004 2.58.10

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI DI POLLO AL SAN DANIELE
Provenienza: Confezione di gelatina Data: 22/12/1994 Prendete 4 petti di pollo, toglietene la pelle e batteteli un poco. Quindi fateli rosolare in olio e burro dopo averli infarinati leggermente. Toglieteli dal fuoco, lasciateli raffreddare ed avvolgeteli ciascuno in una bella fetta di prosciutto crudo. Disponeteli su un piatto tondo da portata e copriteli con la gelatina semifredda. Guarnite con insalata fedda di barbabietola e, se preferite, con cipolline all'agro. Mettete in frigo un'oretta prima di servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...e%20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_pollo_san_daniele.html20/04/2004 2.58.10

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI DI POLLO AL TIMO
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/2/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 4 4 1 1 spicchi petti di pollo aglio limone olio sale pepe Preparare una salsa con il succo del limone, l'aglio sbucciato e il timo e far macerare per circa 10 minuti. Appiattire i petti di pollo, salarli, peparli, distribuirvi sopra la salsa, piegare a portafoglio e fermarli con uno stecchino. Infornare per circa 25 minuti e servirli caldi. Torna al menu mazzetto timo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_pollo_timo.html20/04/2004 2.58.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI DI POLLO AL VINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/12/1994 Ingredienti: 1 kg petti di pollo pancetta cipolline funghi surgelati odori tutti 1 1 25 bottiglia vino rosso spicchio aglio g burro sale pepe Tagliare a pezzi la carne e farla rosolare con olio. A parte rosolare il burro, la pancetta, le cipolline e i funghi. Scolare la carne ed aggiungervi gli aromi tritati, il vino e l'aglio. Salare, pepare e cuocere insieme agli altri ingredienti per circa 40 minuti. Unire il burro alla salsa e cuocere ancora per 10 minuti. Servire molto caldi. Torna al menu

200 g 200 g 100 g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_pollo_vino.html20/04/2004 2.58.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI DI POLLO ALLA SENAPE
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 1 4 40 1 6 g tazza cucchiai cucchiaio abbondante senape di Digione petti di pollo burro pane grattugiato olio succo di 1 limone sale Per guarnire: 1 limone a spicchi 1/2 kg circa

Amalgamare 3 cucchiai di olio con il succo di limone e poco sale e lasciarvi marinare i petti di pollo per 1 ora. Quindi farli dorare in 20 gr di burro e 2 cucchiai di olio caldi. Spalmarli poi di senape, passarli nel pane grattugiato e farli nuovamente rosolare. Servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_pollo_senape.html20/04/2004 2.58.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI DI POLLO DORATI
Provenienza: RAI Televideo Data: 13/2/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 2 2 petti di pollo uova burro parmigiano grattugiato sale Fatevi tagliare i petti di pollo a fettine dal macellaio. Battete in un piatto le uova, salate e intingetevi le fettine che poi passerete nel permigiano grattugiato. Disponetele ora una accanto all'altra in una pirofila costellata di mucchietti di burro cospargendole ancora in superficie di altri fiocchetti di burro. Salate e infornate a fuoco caldo, ma non troppo, per 15--20 minuti. Torna al menu del peso di 400 g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_pollo_dorati.html20/04/2004 2.58.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI DI POLLO IN AGRODOLCE
Provenienza: Davide Dentelli (FidoNet) Data: 14/6/1993 Nome in Cinese: Tang cu chao ji. Ingredienti: 4 4 cucchai 1 1 1 4 fette 2 cucchiai 4 cucchiai 2 tazze 2 cucchiai 2 cucchiai 2 cucchiai gocce petti di pollo olio di sesamo cipolla peperone rosso peperone verde ananas concentrato di pomodoro aceto brodo di pollo salsa di soya pasta di soya fecola olio piccante

1 cucchiaino glutammato

Tagliare a fette sottili i petti, salarli e peparli. Scaldare l'olio di sesamo in padella e farvi rosolare i petti, poi toglierli dal fuoco e tenerli al caldo. Tagliare a dadini cipolla, peperone ed ananas e rosolarli nel condimento usato in precedenza per la carne per 5 minuti. A parte mescolare concentrato di pomodoro, aceto, salsa di soya, brodo, pasta di soya ed olio piccante (olio con peperoncini messi a macerare). Aggiugere la fecola e legare con tale composto le verdure nella padella. Correggre con sale, pepe e
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_pollo_agrodolce.html (1 di 2)20/04/2004 2.58.11

Le ricette di Pierre

glutammato. Aggiungere la carne e cuocerla ancora brevemente, servire subito.... col solito riso al vapore o alla cantonese.... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_pollo_agrodolce.html (2 di 2)20/04/2004 2.58.11

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI DI TACCHINO AL PROSCIUTTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 6/3/1996 petti_tacchino_prosciutto Ingredienti: Dosi per 6: 4 100 120 6 4 1 g g cucchiai petti di tacchino prosciutto cotto burro parmigiano grattugiato uovo sale Ricavare delle cotolette dai petti, appiattirle col batticarne, passarle nell'uovo e nel pangrattato e friggerle nel burro. Toglierle quando sono dorate e salarle. Appoggiare su ogni cotoletta una fetta di prosciutto e un cucchiaio di parmigiano e metterle in una pirofila. Cospargere di fiocchetti di burro e infornare a 240' per pochi minuti. Torna al menu

cucchiai pangrattato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_tacchino_prosciutto.html20/04/2004 2.58.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI FARCITI
Provenienza: Simone Ippolito (FidoNet) Data: 14/6/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 1/2 50 1 1 4--5 1 gocce kg g petti di pollo interi (tagliati a met nel senso della lunghezza ricotta fresca tuorlo d'uovo cucchiaino prezzemolo Worchestershire Sauce scorza di limone sale pepe 1/2 1 hg burro brodo farina Battere bene i petti di pollo... e al centro mettere il ripieno ottenuto mescolando la ricotta con tuorlo d'uovo, prezzemolo, worchester, sale e pepe. Arrotolare la carne e preparare gli involtini, infarinarli leggermente e rosolarli nel burro. Salare e pepare e versare il Brandy e ZACK! fiammeggiare e poi aggiungere un mestolazzo di brodo, coprire con il coperchio e continuare la cottura per circa 20--30 minuti.... Servire poi gli involtini con il sugo di cottura 8--9 VARIANTI? Sostituire la scorza di limone, il worchester ed il prezzemolo con sfogliatine di tartufo e funghi... (secondo me ancora pi prestigioso e pi buono!)
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_farciti.html (1 di 2)20/04/2004 2.58.12

o se preferite formaggino fresco tritato grattugiata finemente

bicchierino brandy di dado o di carne

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_farciti.html (2 di 2)20/04/2004 2.58.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PETTI IN SALSA ALL'UOVO
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 2 3 petti di pollo tuorli limone olio sale Cuocere, a fuoco basso, i petti di pollo per 15 minuti circa, metterli in un piatto di portata e tenerli al caldo. Intanto sbattere in una tazza i tuorli aggiungendo il sale, il succo di mezzo grosso limone e tre cucchiai di acqua. Versare la crema, mescolando, nella padella, tenendo il fuoco bassissimo finch la salsina di addensa e quindi versarla sui petti di pollo. Torna al menu tagliati a met

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/petti_salsa_uovo.html20/04/2004 2.58.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PICCATA DI VITELLO SAPORITA
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/10/1991 Ingredienti: fesa di vitello prezzemolo basilico 1/2 30 50 g g limone farina burro brodo sale Infarinare le fettine e farle colorire in un tegame con il burro. Quando saranno dorate cospargerle con il prezzemolo, il basilico e l'aglio tritati e far cuocere per pochi minuti. Salare, irrorare con il succo di limone, un mestolino di brodo, far addensare la salsa e servire. Torna al menu a fettine

700 g 2 1

spicchi aglio ciuffo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/secondi/carne/piccata_vitello_saporita.html20/04/2004 2.58.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PICCIONI RIPIENI
Provenienza: RAI Televideo (GERMANIA) Data: 30/10/1991 Dosi per 4. Farcire 4 piccioni molto giovani, puliti lavati, asciugati e salati con 250 g di manzo macinato con 250 g di fegato di vitello e condito con 2 uova, 6 cucchiai di pane grattugiato, 6 cucchiai di panna 1 cucchiaio di basilico tritato, sale e pepe. Cucire i piccioni e avvolgerli in 4 fette di pancetta grassa non salata. Rosolarli in 6 cucchiai di olio e 40 g. di burro, bagnarli con 2 bicchierini di cognac e far evaporare, bagnare con 1/4 di litro di brodo, incoperchiare e far cuocere a fuoco lento per 40 minuti. Eliminare le fette di pancetta e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/piccioni_ripieni.html20/04/2004 2.58.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
PILAF DI POLLO E RISO
Provenienza: RAI Televideo (RUSSIA) Data: 12/9/1992 Nome in Russo: Pilav iz kuritsy s risom. Dosi per 4. Tagliare in 4 parti un pollo di 1 k e mezzo di peso e friggerlo in 50 g di burro finch sar ben dorato. Toglierlo dal fuoco e disporlo in una pirofila da forno. Far appassire in 50 g di burro una cipolla affettata, aggiungervi 240 g di riso e rigirarlo bene perch assorba tutto il grasso. Aggiungere 3/4 di l di brodo di pollo, pepe e versare il tutto sul pollo. Coprire la pirofila con carta d'alluminio e passarla al forno caldo per 25 minuti, finch il brodo sar stato assorbito. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pilaf_pollo_riso.html20/04/2004 2.58.12

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AI CAPPERI
Provenienza: Antonio Campaniello (FidoNet) Data: 31/1/1993 tagliare un pollo in pezzi . far rosolare con burro e olio dopo averlo infarinato leggermente. Bagnare con vino bianco e a parte preparare un fondo cos composto: olio+aglio tritato+capperi sotto aceto. Far rosolare tutto e unire al pollo. Continuare la cottura a fuoco lento. Non male! Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_capperi.html20/04/2004 2.58.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AI CARCIOFI
Provenienza: RAI Televideo Data: 16/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 1 300 50 150 g pollo cuori di carciofi

g burro g olive nere farina panna liquida olio sale pepe

Tagliare il pollo a pezzi, infarinarlo e farlo rosolare in una padella con olio e burro; bagnare con il vino, salare, pepare e levare dal fuoco prima che sia ultimata la cottura. Lessare i cuori di carciofi, farli rosolare nel sugo di cottura del pollo, unire il pollo, le olive snocciolate, la panna e terminare la cottura. Servire caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_carciofi.html20/04/2004 2.58.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AI FUNGHI
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/2/1996 pollo_funghi Ingredienti: Dosi per 4: 4 100 250 2 3 1 250 2 1 2 50 g g cucchiai dl g spicchi cucchiaio cucchiai g cosce di pollo pancetta magra cipolline farina vino rosso champignons aglio timo prezzemolo burro sale pepe Far prendere colore alle cipolle nel burro con la pancetta, quindi scolarle. Dorare nel condimento le cosce di pollo salate, pepate e infarinate. Unire timo, aglio, cipolle, brandy e vino e far evaporare. Cuocere per 1 ora, poi unire i funghi a fette e cuocere per 15'. Cospargere con il prezzemolo e servire. Torna al menu a dadini sbucciate

bicchierino brandy

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_funghi.html20/04/2004 2.58.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AI FUNGHI CON PANNA
Provenienza: Confezione di panna Data: 31/1/1993 Ingredienti: 4/5 foglie 1 rametto salvia rosmarino aglio 800 g 300 g 1/2 pollo funghi brodo limone panna Tritare 4 o 5 foglie di salvia ed un rametto di rosmarino insieme all'aglio. Mettere al fuoco un tegame con qualche cucchiaio di olio e un pizzico del trito aromatico e successivamente unire il pollo tagliato a pezzetti. Salare, pepare e cospargere con il trito aromatico. Fare rosolare il pollo rigirandolo di tanto in tanto, poi bagnarlo con mezzzo bicchiere di marsala. Lasciare evaporare e aggiungere 300 g di funghi. Proseguire la cottura fino a quando il pollo sar cotto unendo di tanto in tanto acqua o brodo all'occorrenza. Al termine della cottura togliere il pollo dal tegame e metterlo sopra ad un piatto di portata. Cospargere il fondo di cottura con il succo di mezzo limone e qualche cucchiaio di panna da cucina. Far riprendere il bollore mescolando e versare la salsa ottenuta sul pollo. Torna al menu 1/2 biccchiere marsala

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_funghi_panna.html20/04/2004 2.58.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AI FUNGHI CON POMODORO
Provenienza: Roberta Pistolesi (FidoNet) Data: 31/1/1993 Ingredienti: 1 30 1 1 1 1 1 costola tazza g pollo funghi porcini cipolla carota sedano brodo sugo di pomodoro sale pepe olio Mettere due cucchiai d'olio in una casseruola e far rosolare bene i pezzi del pollo a fuoco vivace. Nel frattempo mettere i funghi in bagno in acqua calda e, quando saranno ammorbiditi, tritateli grossolanamente. Aggiungeteli al pollo e fate insaporire qualche minuto. Tritate la carota, il sedano e la cipolla e aggiungeteli al pollo. Bagnate il tutto con il vino, aggiungete il pomodoro, il sale, il pepe e coprite la casseruola facendo cuocere per circa 40 minuti. Ogni tanto bagnate con il brodo e, a fine cottura scoprite la casseruola per fare ritirare il sugo. Torna al menu bicchiere vino bianco spezzato secchi

300 g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...te%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_funghi_pomodoro.html20/04/2004 2.58.13

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AL CARTOCCIO
Provenienza: Despar Data: 4/4/1995 Ingredienti: di circa 1.2 kg

1 4 2 1 1/2 fette spicchi rametto

pollo prosciutto aglio rosmarino salvia

qualche foglia

bicchiere brandy

Pulite, fiammeggiate il pollo per eliminare gli spuntoni di piuma e lavatelo, poi ``lardellatelo" con le fette di prosciutto legandole con un filo. Nella pancia mettete gli spicchi d'aglio, il rosmarino, la salvia, salate leggermente e pepate. Spennellate il pallo con buon olio d'oliva; e poi avvolgetelo bene in un foglio di carta d'alluminio da forno dopo averlo spruzzato abbondantemente con il brandy. Mettete in forno a fuoco medio per circa un'oretta, Quando cotto aprite l'alluminio e tagliate a pezzi iI pollo. Servitelo accompagnato da patatine, anch'esse al forno. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_cartoccio.html20/04/2004 2.58.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AL CURRY
Provenienza: Roberto Piola (FidoNet) Data: 31/1/1993 Ingredienti: (1.3 Kg)

1 2 2 2 2 cipolle tazze tazze cucchiai abbondanti

pollo medie brodo latte di cocco curry panna olio

100 cc

Tritare le cipolle e metterle a rosolare; aggiungere il curry e poi il pollo tagliato a pezzetti. Far rosolare il tutto per 15 minuti, poi salare, aggiungere il latte di cocco, il brodo e lasciar cuocere fino a quando non ben cotto. Togliere la carne dalla pentola, aggiungere la panna al sughetto, far consumare e poi ri-unire il tutto. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_curry.html20/04/2004 2.58.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AL GINEPRO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 30 1 sale pepe Pulire il pollo, fiammeggiarlo, lavarlo e asciugarlo. Aprirlo e appiattirlo leggermente, poi farcirlo con il limone sbucciato, l'aglio tagliato a lamelle e le bacche lavate; salare e pepare. Ricomporre il pollo, legarlo, salarlo esternamente e metterlo in forno caldo a 180o. Cuocere per 40'. toglierlo dal forrno, rigirarlo e cuocere per altri 20'. Slegarlo, eliminare limone e aglio e servire caldo tagliato a pezzi. Torna al menu bacche pollo limone ginepro spicchio aglio da 1,200 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_ginepro.html20/04/2004 2.58.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AL LIMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 75 1 un g po' pollo burro farina brodo di dado sale pepe limone cipolla Dividere il pollo a pezzi e infarinarli. Cuocere i pezzi di pollo nell'olio e nel burro con la cipolla tritata per 15 minuti, salare e pepare. Bagnarlo con il brodo e cuocere a fiamma bassa per altri 10 minuti, quindi spruzzarlo con il limone e servire. Torna al menu rametto rosmarino

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_limone.html20/04/2004 2.58.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AL LIMONE TEDESCO
Provenienza: RAI Televideo (GERMANIA) Data: 23/11/1992 Lavare e asciugare 1 pollo di circa 1 kg e 1/2 di peso, condirlo con sale e pepe dentro e fuori, mettere all'interno 1 rametto di salvia e 1 spicchio di limone. Ungere il pollo con 30 g di burro fuso e porlo in forno in una teglia con i bordi alti. Cuocerlo a 200o girandolo ogni tanto e bagnandolo con burro fuso e succo di limone. Dopo 90 minuti togliere il pollo dal forno, tagliarlo e bagnarlo con il fondo di cottura deglassato con 1 bicchierino di sherry secco. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...tte%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_limone_tedesco.html20/04/2004 2.58.14

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AL MIELE
Provenienza: RAI Televideo Data: 24/10/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 1 40 25 25 2 g g g pollo miele burro olio d'oliva timo rosmarino chiodi di garofano salvia sale pepe Fiammeggiate, pulite bene il pollo, lavatelo e strofinatelo col burro. Mettete nell'addome l'aglio tagliato in pezzi, gli aromi sminuzzati, salate e pepate. Mettetelo in un tegame, unite l'olio e infornatelo a 180'. A met cottura toglietelo dal forno e pennellatelo col miele, quindi rimettetelo in forno e, di tanto in tanto, bagnatelo col suo sugo. Torna al menu da 1.2 kg

spicchi aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_miele.html20/04/2004 2.58.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AL PROSCIUTTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/4/1996 pollo_prosciutto Ingredienti: Dosi per 4: 1 200 1 50 g pollo prosciutto crudo burro carota sedano cipolla funghi secchi brodo sale Tagliare il pollo a pezzi. Metterlo in pentola con il burro, le verdure tritate e sale. Rosolarlo, unire il prosciutto a dadini ed i funghi ammollati in acqua tiepida, strizzati e tagliati. Dopo 10' unire il vino e far evaporare. Portare a cottura bagnando, ogni tanto, con brodo Servire con il fondo di cottura. Torna al menu di 1 kg circa

bicchiere vino bianco g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_prosciutto.html20/04/2004 2.58.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AL SALE
Provenienza: Marco Minardi (FidoNet) Data: 24/10/1991 C' anche il pollo alla creta, che sostanzialmente un pollo cotto ``avvolgendolo" nella creta e cos infornato. Data la non non proprio usuale presenza nella propria cucina di un bel po' di creta con cui avvolgere il pollo consiglio la piccola variante del pollo al sale. Io lo faccio spesso perch viene buono ed in pi ``dietetico" nel senso che, volendo, lo si puo' cuocere benissimo senza uso di olio n grassi e tutto il grasso del pollo trasuda via dalla pelle ... Ingredienti: 1 1 pollo grosso martello

5 kg sale

A ci va aggiunto tutto quanto fa spettacolo per farcire/condire il pollo ossia spezie varie, sale (s bisogna salarlo come si salerebbe un normale pollo arrosto) limone e tutto quello che pi vi piace ... Condire bene il pollo con quello che volete, come fareste con un normale pollo arrosto. Potete mettergli nella pancia pancetta, salsiccia, quello che volete. Chiudete il buco che servito per levare le interiora (e per condire il pollo) con un mezzo limone (non spremuto) rivolgendo la parte della buccia verso l'esterno. Lo scopo quello di ottenere che tutto il corpo del pollo sia ricoperto dalla sua pelle ed il limone chiuda il buco per evitare che vi entri il sale. Perch il limone rimanga ben fermo al suo posto legate con lo spago le due cosce in modo da avvicinarle il pi possibile. Ed ora la parte ``artistica": prendete un contenitore da forno dai bordi alti e di dimensioni tali che il pollo messo al centro abbia mezza spanna di spazio in ogni lato. Nel caso non si disponesse di un contenitore da forno con i bordi alti disporre due o tre strisce abbondanti di carta d'alluminio (4--5 volte la dimsione massima del contenitore) al centro dello stesso in modo che poi il tutto possa essere racchiuso in un ``scacchetto" d'alluminio. Disporre uno strato di sale di 3--4 dita sul fondo del contenitore e poi adagiatevi al centro il pollo. Poi
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_sale.html (1 di 2)20/04/2004 2.58.15

Le ricette di Pierre

continuate con il sale fino a ricoprire completamente il pollo in modo che in ogni direzione sia circondato da almeno uno stato di due dita di sale grosso. Vi verr fuori una sorta di Vesuvio di sale. Infornate in forno (e dove s'inforna altrimenti ? ;-) ) ben caldo e lasciate cuocere 40--50 minuti e poi munitevi di martello. Piccola nota: per non spargere il sale per tutta la casa (e poi che le sente la mamma, la moglie, la suocera ?), prima di aprire la montagna di sale, mettetevi sotto un bel po' di giornali vecchi Ora siete pronti ad aprire la montagnola: il sopra dovrebbe venire via bene; il problema il basso perch il sale con tutto il grasso che trasudato dal pollo diventato un monoblocco Usate il martello cercando di danneggiare il meno possibile il pollo. Poi con un pennello da cucina ripulite delicatamente la pelle da gli ultimi grani di sale in modo che quando lo farete a pezzi non vadano sulla carne. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_sale.html (2 di 2)20/04/2004 2.58.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO AL VINO BIANCO (ZUI JI)
Provenienza: Davide Dentelli (FidoNet) Data: 24/10/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1.5 2 4 1 1 2 2 3 2 pochi 1/2 1/4 l l foglie pezzi cucchiai l cucchiai pollo acqua sale chiara tritato pronto per la cottura, da 1.5 Kg

cucchiaio salsa di soia cucchiaio zenzero fresco tazza aceto cipolle alloro anice stellato glutammato chiodi di garofano vino bianco sherry

La domanda sorge spontanea... perch sti accidenti di Cinesi usano 4000 ingredienti diversi tutti tagliati microscopicamente ??? Passiamo al procedimento.... Sciacquare ed asciugare il pollo. Metter l'acqua in pentola ed aggiungere tutti gli aromi elencati. Mettere l'Acqua sul fuoco e quando sar calda introdurre il pollo. Lasciar bollire per 30 minuti a fuoco medio e pentola coperta. Togliere dal fuoco e lasciare riposare il tutto per 2 ore. Tagliare il pollo in circa 20 pezzi, irrorare la carne con il vino bianco e lo Sherry e lasciare riposare in
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_vino_bianco_zui_ji.html (1 di 2)20/04/2004 2.58.15

Le ricette di Pierre

un recipiente coperto in frigorifero per almeno 2 giorni. Togliere la carne dal liquido e servirla fredda oppure rosolarla in un po' d'olio e servirla calda... Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4...Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_vino_bianco_zui_ji.html (2 di 2)20/04/2004 2.58.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALLA BIRRA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/10/1994 Ingredienti: 1 3/4 l 1 pollo birra chiara cipolla olio un pugnetto uva passa 2 foglie alloro sale Soffriggere lentamente nell'olio la cipolla affettata. Unire il pollo tagliato a pezzi e, quando questi saranno dorati, versare la birra; cuocere a fuoco basso, finch'e non sar quasi del tutto evaporata. Salare, aggiungere le foglie di alloro e l'uva passa ammorbidita in acqua calda. Coprire e continuare la cottura per una mezz'ora. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_birra.html20/04/2004 2.58.15

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALLA CACCIATORA
Provenienza: Raccoglitori di Eva Negri Data: 4/4/1995 Taliate il pollo in otto parti e fatelo rosolarc con un etto di margarina. Aggiungete dei pomodori perini tagliati a fette oppure una scatola di pelati. Salate, pepate e mescolate. Lasciate insaporire un poco a tegame coperto. Aggiungete quindi cipolline tagliate a fette, carote a cubetti e falde di peperoni. Mescolate ancora e coprite aggiungendo, per ultimo, due spicchi di aglio e qualche grano di ginepro. Il pollo deve essere quasi del tutto cotto quando leverete il coperchio e alzerete la fiamma per asciugare la salsa e renderla abbastanza densa. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_cacciatora.html20/04/2004 2.58.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALLA CREMA
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 1 1/2 1/2 2 30 l g costa pollo cipolla sedano dado latte margarina olio prezzemolo tritato Soffriggere nell'olio cipolla e sedano tritati, aggiungere il pollo a pezzetti e dopo qualche minuto un po'd'acqua e il dado sbriciolato. Cuocere lentamente e quando il sugo comincia ad addensarsi cospargere con la farina e versare poco alla volta il latte caldo. A fine cottura unire margarina e prezzemolo. Torna al menu cucchiai farina

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_crema.html20/04/2004 2.58.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALLA DIAVOLA
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 30 20 1 pollo g olio g burro sale limone di 1 kg circa

Battere il pollo con il batticarne per appiattirlo. Farlo rosolare in una pentola con burro e olio su fuoco vivo. Salare, abbassare la fiamma e coprire con un foglio di carta di alluminio e con un coperchio su cui si appogger un peso. Di tanto in tanto sorvegliare che non bruci. Prima di spegnere il fuoco spruzzare con il succo di limone. Servire caldissimo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_diavola.html20/04/2004 2.58.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALLA GRECA
Provenienza: Lorenzo Magnini (FidoNet) Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1200 1/2 1/4 1 1/4 1 pizzico tazza g pollo limone cucchiaino paprika pepe brodo di pollo limone tagliato a fettine disossato, tagliato a pezzi e privato del grasso

Strofinare bene il pollo con il limone e cospargerlo di paprika e pepe. Metterlo in forno a 160oC per 15 minuti. Aggiungere il brodo e cuocere il pollo per altri 45 minuti, rigirandolo spesso. Guarnire con fette di limone e servire ben caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_greca.html20/04/2004 2.58.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALLA MODA DI BOMBAY
Provenienza: Sandro Zecca (FidoNet) Data: 25/4/1994 Ingredienti: da 1.2 Kg grosse

1 4 2 100 g 20 20 3 g g

pollo cipolle mele renette burro conserva di pomodoro curry in polvere panna succo di 1/2 limone alloro tritato timo sale pepe

cucchiai latte di cocco

1.5 dl 1 1 1 pizzico pizzico

pezzetto cannella

Per la preparazione occorrono circa 1 ora e 30 minuti. Si puo' accompagnare con il risotto all'indiana e cio: Cuocere 200 g di riso a grana lunga in 2 litri d'acqua salata in ebollizione. Scolatelo al dente, passatelo sotto il getto dell'acqua fredda, sgocciolatelo bene. Stendetelo sulla placca ricoperta da un canovaccio, passatela in forno (180 gradi) e lasciare asciugare il riso per 10 minuti. Alla fine rimuovere i chicchi con una forchetta. Lavare il pollo, asciugatelo, poi tagliatelo a pezzi con un coltello dalla lama ben affilata. Ponete una casseruola sul fuoco con il burro; non appena si sar sciolto, unite le cipolle affettate, la polpa delle mele tagliate a fettine e schiacciate, il pezzetto di cannella e lasciate poi cuocere e ben
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti...te%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_moda_bombay.html (1 di 2)20/04/2004 2.58.16

Le ricette di Pierre

imbiondire il tutto. Aggiungete allora il pollo tagliato a pezzi e lasciatelo ben colorire in modo uniforme da tutti i lati, rivoltandolo e mescolandolo di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Conditelo con un pizzico di sale, poco pepe macinato al momento, il timo e l'alloro tritato e continuate la cottura rimescolando lentamente. Unite anche il curry, la conserva di pomodoro diluita con il latte di cocco e lasciate terminare la cottura a calore moderato, rimescolando di tanto in tanto la carne con un cucchiaio di legno. Alcuni minuti prima di spegnere il fuoco, incorporate la panna ed il succo di limone, date un'ultima rimescolata, estraete il pezzetto di cannella, e servite subito in tavola accompagnando i pezzi di pollo con il riso all'indiana. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti...te%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_moda_bombay.html (2 di 2)20/04/2004 2.58.16

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALLA PAPRICA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini (Federico) Data: 25/4/1994 Ingredienti: 1 2 pollo cipolle paprica dolce sale farina panna acida olio di semi Si cuoce la cipolla, tagliata finemente, nell'olio, senza farla colorire, si toglie dal fuoco e si aggiunge la paprica ed il pollo. Si mette nuovamente sul fuoco, si fa rosolare, si aggiunge acqua e si fa cuocere, salando opportunamente. Si toglie poi la carne e si aggiunge al sughetto la panna acida con dentro due cucchiai di farina per far addensare. Si mette poi di nuovo dentro la carne, facendo insaporire per qualche minuto. Si serve con gli gnocchetti. Ingredienti: 1/2 kg farina 1 uovo acqua sale Si mescola in una ciotola farina, uovo intero, acqua, sale in modo da ottenere un impasto morbido. Si versa il composto su una tavoletta e si fa cadere, tagliandolo rapidamente a tocchetti con un coltello, nell'acqua bollente salata. Torna al menu intero o panna da cucina mescolata a yogurt tagliato a pezzi non troppo grandi

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_paprica.html20/04/2004 2.58.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALLA SALSA DI TONNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 17/3/1995 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 1 1 1 3 3 1 scatola pollo bicchiere vino tonno carota cipolla acciughe uova limone olio Cuocere il pollo nell'acqua con il vino, la cipolla, la carota e il sale per circa 1 ora e 30 minuti. Far raffreddare il pollo nel brodo. Pulire le acciughe, sgocciolare il tonno e passarli al mixer con i tuorli sodi. Allungare la salsa ottenuta con olio e succo di limone. Disporre il pollo a pezzi su un piatto e servirlo con la salsa al tonno. Torna al menu sode

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_salsa_tonno.html20/04/2004 2.58.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALL'AGRO
Provenienza: RAI Televideo Data: 29/3/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 8 1 1 3 2 cosce pollo cipolla rosmarino cucchiai olio cucchiai aceto burro sale pepe Incidere le cosce di pollo, infilare in ognuna una fettina di aglio sbucciato e qualche ago di rosmarino tritato, salare e pepare. Far soffriggere la cipolla tritata con l'olio e il burro, unire le cosce di pollo, spruzzare con l'aceto, farlo evaporare, coprire, far cuocere per 30 minuti circa e servire. Torna al menu spicchio aglio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_agro.html20/04/2004 2.58.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALL'ARANCIA
Provenienza: RAI Televideo Data: 1/4/1996 pollo_arancia Ingredienti: Dosi per 4: 2 100 3 1 1 1/2 50 30 mestolo cucchiaio g g g petti di pollo pancetta tesa arance bicchierino gin brodo maggiorana secca burro farina sale Tagliare il pollo a striscioline e infarinarlo. Scaldare il burro, dorarvi il pollo e la pancetta a dadini, bagnare con il gin e con il succo di un'arancia, unire il brodo e cuocere per 10'. Sbucciare al vivo le arance rimaste e tagliarle a fette spesse. Unirle al pollo, spolverizzare con la maggiorana e, dopo 2', togliere dal fuoco. Torna al menu interi in un solo pezzo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_arancia.html20/04/2004 2.58.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALLE ARACHIDI
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 200 20 6 1 g g cucchiai pollo arachidi burro olio spezie miste sgusciate e tostate

cucchiaio farina in polvere

Tagliare il pollo a pezzi, infarinarli e cuocerli lentamente nell'olio. Pestare le arachidi nel mortaio, metterle in una pentola con poca acqua e lasciarle cuocere con sale, pepe e spezie fino ad ottenere una crema alla quale unire il burro. Versare questa salsa sul pollo, cuocere ancora 10 minuti mescolando e unire, se occorre, un po' d'acqua calda. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_arachidi.html20/04/2004 2.58.17

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALLE OLIVE NERE
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 100 50 2 1 g g cucchiai bicchiere pollo olive nere burro olio vino bianco brodo pepe sale Tagliare a pezzi il pollo e cuocerlo a fuoco vivo con olio, burro, pepe e sale. Se necessario unire un po' di brodo di dado. Quando sar ben cotto (1 ora circa), toglierlo dal fondo di cottura, unire le olive e il vino. Cuocere fino all'evaporazione del vino, coprire con questo intingolo il pollo e servire. Torna al menu di circa 1 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_olive_nere.html20/04/2004 2.58.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ALL'INDIANA
Provenienza: Sandro Zecca (FidoNet) Data: 29/3/1992 Ingredienti: 1 5 3 2 2 1 50 1 2 1 50 g cucchiai cucchiai spicchi pollo farina bianca olio di semi aglio cipolle peperone verde, senza semi e tritato sedano lavato e tritato in polvere cucchiaio curry cucchiaini sale pomodori pelati Per servire: burro mandorle sbianchite riso uvetta prezzemolo tritato Passate il pollo nella farina. Scaldate l'olio in un largo tegame e indorate i pezzi di pollo da ogni lato, pochi per volta. Toglieteli dalla padella e metteteli da parte. Mettete in tegame aglio, cipolla, peperone, sedano, curry e sale; cuocete per 5 min. mescolando. Unite quindi i pomodori col loro sugo. Aggiungete i pezzi di pollo e portare a bollore. Abbassate la fiamma, coprite e sobbollite per 30 min finch la carne sia tenera. Intanto sciogliete il burro in una padella e saltate le mandorle dorandole appena. Mescolatevi insieme riso ed uvetta. a grani lunghi, bollito e tenuto in caldo senza semi noce g sbucciati sbucciate e finemente affettate da 1.5 Kg, tagliato a pezzi

800 g

225 g 75 g

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_indiana.html (1 di 2)20/04/2004 2.58.18

Le ricette di Pierre

Sistemare la mistura di riso ed i pezzi di pollo su un piatto da portata largo, riscaldato. Eliminate gli spicchi d'aglio e versate la salsa sopra il pollo. Spargete uniformemente su pollo e riso le mandorle saltate e il prezzemolo tritato. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_indiana.html (2 di 2)20/04/2004 2.58.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO ARROSTO
Provenienza: RAI Televideo Data: 5/3/1996 pollo_arrosto Ingredienti: Dosi per 4: 1 40 1 2 1 2 2 4 g rametti fettina foglie cucchiai pollo burro rosmarino pancetta salvia vino bianco sale pepe Fiammeggiare il pollo, lavarlo e asciugarlo. Introdurre all'interno la salvia, il rosmarino, l'aglio, la pancetta e un po' di sale e pepe. Legarlo con un filo e sistemarlo in pentola. Unire l'olio, il burro, ancora un po' di salvia e rosmarino e cuocere in forno a fuoco vivace per fargli prendere colore. Irrorare con il vino e portare a cottura. Torna al menu di 1.2 kg

spicchio aglio

cucchiai olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_arrosto.html20/04/2004 2.58.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO BANG BANG DELLO SICHUAN
Provenienza: Anna Biscardi (FidoNet) Data: 31/1/1993 Piccolissima premessa per i pi curiosi: Lo Sichuan, situato quasi al centro della Cina, propone dei piatti noti per la loro variet e per il loro sapore sofisticato. Sottaceti, alimenti essiccati o affumicati si mescolano a prodotti freschi. (Le spezie, sapientemente dosate procurano un piacevolissimo effetto afrodisiaco!) Preparazione e cottura: 75 minuti Ingredienti: Per 6--8 persone: 1 4 4 4 4 2 4 cucchiai cucchiaini cucchiai pollo olio di arachidi peperoncini rossi secchi burro di arachidi o salsa di sesamo per noi italiani difficile da accettare di 1.7 kg

cucchiaini zucchero cucchiai cucchiai olio di sesamo salsa di soia pepe

q.b.

In una pentola capace coprite il pollo d'acqua e portate a ebollizione per cinque minuti. Riperete l'operazione altre due volte, poi fermate la cottura e lasciate riposare il pollo dieci minuti nel suo brodo di cottura. Separate le coscie e le ali del pollo (per i pi sadici!) e tagliate il resto in quattro pezzi. Disossatelo e tagliatelo a listarelle. Disponetelo su un grande piatto di sevizio.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_bang_bang_sichuan.html (1 di 2)20/04/2004 2.58.18

Le ricette di Pierre

Tritate il peperoncino. Fate scaldare una padella a fuoco lento e versatevi l'olio di arachidi e il peperoncino. Versate l'olio in una ciotolina, aggiungete un pizzico di pepe, la salsa di sesamo o il burro di arachidi, l'olio di sesamo, lo zucchero e la salsa di soia. Miscelate bene. Versate la salsa sul pollo al monento di sevirlo. Un ultimo consiglio: MANGIATELO IN COMPAGNIA..... Dar i suoi frutti!!! Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_bang_bang_sichuan.html (2 di 2)20/04/2004 2.58.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO CON CIPOLLINE
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 4 cosce di pollo olio vino rosso prezzemolo 500 g cipolline sale Colorire il pollo in 4 cucchiai di olio caldo, salare e spruzzare con un bicchiere di vino da far evaporare a fuoco moderato. Cospargere con il prezzemolo tritato, unire le cipolline. Coprire e cuocere a fuoco medio per circa 1 ora, mescolando un paio di volte. Se occorre bagnare con acqua calda. Servire il pollo circondato dalle cipolline. Torna al menu gi spellate con sopracoscia

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_cipolline.html20/04/2004 2.58.18

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO CON I PEPERONI
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 1 1 pollo peperone peperone peperone vino bianco secco 1 4 spicchio aglio pomodori olio sale pepe Fiammeggiare il pollo, farlo a pezzi, lavare e asciugare. Far dorare l'aglio nell'olio, unire i pezzi di pollo, farli rosolare a fiamma bassa, poi bagnare con 1 bicchiere di vino, alzare la fiamma e far evaporare. Unire pomodori a pezzetti e peperoni a listarelle; salare, pepare e cuocere a fiamma bassa coperto per 1 ora, mescolando ogni tanto e bagnando con poca acqua calda. Torna al menu maturi da 1.3 kg giallo rosso verde

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_peperoni.html20/04/2004 2.58.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO CON LE MANDORLE
Provenienza: Lorenzo Canovi (FidoNet) Data: 14/6/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 3--4 2 3 1 1 1.5 2 petti hg cucchiai pollo mandorle salsa di soia o altro vino liquoroso tagliati a dadini pelate

cucchiaino zucchero cucchiaio cucchiai spicchi porto fecola di patate aglio pepe bianco

Mescola il pollo con tutti gli altri ingredienti, lasciando da parte le mandorle. Lascia riposare qualche minuto. Nel frattempo fai dorare le mandorle in olio molto caldo a fuoco vivo, infine butta il pollo, gira per un minuto e mezzo circa, e servi in tavola! Ah, dimenticavo: gli spicchi d'aglio vanno spremuti, e vanno tolti prima di buttare il pollo nella padella. E attenzione alla fiamma, deve sempre essere molto alta. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_mandorle.html20/04/2004 2.58.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO FREDDO
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli Data: 13/2/1993 Sul pollo freddo mettere questa salsa: 100 g di mollica di pane inzuppata con mezzo bicchiere di aceto bianco ed altrettanto brodo. Sgusciare due uova sode e, prenderne i rossi ed unirli al pane. Aggiungere due filetti di acciuga e 50 g di tonno, carota e sedano. Passare il tutto al setaccio. Lavorare il composto ed aggiungere due cucchiai di olio d'oliva, sale, pepe e qualche goccia di limone. Unire i bianchi d'uovo tagliati a quadretti ed altri due filetti d'acciuga tagliati a pezzi; infine 50 g di capperi fini. Guarnire il piatto con dischi di carote, prezzemolo e capperi. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_freddo.html20/04/2004 2.58.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO FRITTO ALLA VENETA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 1 2 2 1 pollo limoni uova pangrattato rametto salvia olio sale Pulite e tagliate il pollo a pezzi, mettetelo in una scodella, aggiungete il succo dei limoni, il prezzemolo tritato, il sale e lasciatelo marinare un'oretta rigirandolo spesso. Sbattete le uova in una scodella, salatele e immergetevi i pezzi di pollo scolati. Toglieteli dall'uovo e passateli nel pangrattato. In una padella scaldate l'olio con la salvia e cuocete il pollo prima a fiamma viva, poi a calore moderato. Torna al menu di circa 1 kg

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_fritto_veneta.html20/04/2004 2.58.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO FRITTO CON LE MANDORLE
Provenienza: Corrado Ciani (FidoNet) Data: 14/3/1993 Ecco la ricetta del pollo alle mandorle in versione thai (ha comunque origine cinese), complessivamente ho vissuto in thailandia circa 5 mesi ed il mio piatto favorito. :) Il nome originale Kai phad met ma muang. Ingredienti: Per 4 300 g petti di pollo farina bianca 225 4 1 10 50 75 2 1 1 1/8 g g cucchiai ml olio di noccioline o di mais peperoncini rossi secchi cucchiaio aglio scalogni mandorle cipolla salsa d'ostriche fritti a pezzi da 1 cm tritato a pezzi di 5 cm tostate, non salate affettata disossati e affettati

cucchiaio salsa di soja bianca cucchiaio zucchero cucchiaio salsa di soia nera

Infarinare leggeremnte il pollo. Scaldare l'olio in una padello o in un wok e friggere il pollo per 5 minuti finch non leggermente bruno. Eliminare la maggior parte dell'olio dalla padella. Aggiungere peperoncino ed aglio nella padella e friggere per 1 minuto. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e friggere finch non sono cotti, all'incirca altri 3 minuti. Servire con riso.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_fritto_mandorle.html (1 di 2)20/04/2004 2.58.19

Le ricette di Pierre

Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/...20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_fritto_mandorle.html (2 di 2)20/04/2004 2.58.19

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO IN BIANCO
Provenienza: Quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli Data: 13/2/1993 Far bollire in brodo ristretto il pollo non troppo cotto. Si leva e si mette nella casseruola colla salsa seguente: uno spicchio d'aglio due acciughe, prezzemolo, il tutto tritato finissimo, un cucchiaio d'olio, timo, cannella (d'ambo le parti). Si aggiunge il sugo di un limone e pochi cucchiai di brodo ristretto. Si mangia freddo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_bianco.html20/04/2004 2.58.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO IN CROSTA
Provenienza: RAI Televideo (FRANCIA) Data: 16/12/1994 Per 4 persone. Vuotare 1 pollo di 900 grammi circa, tagliar testa, collo e zampe, fiammeggiarlo, lavarlo e asciugarlo bene. Salarlo dentro e fuori e disporlo su una pirofila da forno. Contornarlo con 100 g di carote e 60 g di rape tagliate a bastoncini, 100 g di fagiolini e 100 g di piselli sgranati, 4 cipolline affettate e 2 cespi di lattuga tagliati in 4 parti. Salare,aggiungere un pizzico di zucchero e 30 gr. di burro a fiocchetti. Coprire tutto con 1 disco di pasta sfoglia e passare in forno caldo a 200o per 10 minuti, coprire con stagnola e porre in forno per altri 25 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_crosta.html20/04/2004 2.58.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO IN FRICASSEA BULGARO
Provenienza: RAI Televideo (BULGARIA) Data: 25/4/1994 Dosi per 4. Pulire un pollo di 1.2 kg di peso, tagliarlo a pezzi minuti, condire con sale e pepe, infarinarlo e rosolarlo in burro e olio finch dorato. Unire 1 cipolla tritata e 2 cucchiai di pomodoro concentrato diluiti in poco brodo di carne. Far amalgamare e poi diluire con 1 tazza di brodo. Unire 1 tazza di gherigli di noce tritati e 1 tazza di brodo. Cuocere a fiamma dolce per 1 ora, condire con 1 cucchiaio di paprika, mescolare e servire. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...e%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_fricassea_bulgaro.html20/04/2004 2.58.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO IN FRICASSEA OLANDESE
Provenienza: RAI Televideo (OLANDA) Data: 25/4/1994 Rosolare in 2 cucchiai di burro (o margarina) 1 pollo pulito e fatto a pezzi. Spolverarlo con curry e sale e aggiungervi 1/2 cipolla tritata. Bagnare il tutto con 2 tazze di brodo, incoperchiare e far cuocere a fiamma dolce. Quando il pollo cotto unirvi 200 g di funghi freschi affettati e far cuocere per 10 minuti. Trasferire il pollo sul piatto di portata. Setacciare il fondo di cottura, unirvi 2 cucchiai di farina e 1 bicchiere di latte, portarlo nuovamente sul fuoco, sempre rimescolando e versarlo bollente sul pollo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_fricassea_olandese.html20/04/2004 2.58.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO IN GELATINA
Provenienza: RAI Televideo Data: 22/1/1996 pollo_gelatina Ingredienti: Dosi per 4: 1 1 pollo confezione gelatina funghi carciofini 1 2 pugnetto fette capperi prosciutto cotto pepe 1 2 cucchiai limone olio di media grandezza per 1/2 l sott'olio sott'olio

Lessare un pollo e tagliarlo a quarti, scartando collo, testa e zampe. Disporlo su un piatto foderato di prosciutto cotto, guarnirlo con funghi e carciofini e condirlo con sale, pepe, olio e succo di limone. Preparare la gelatina, versarla sul pollo, livellarla e mettere in frigo per 2 ore. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_gelatina.html20/04/2004 2.58.20

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO IN SALSA AL RAFANO
Provenienza: RAI Televideo Data: 27/3/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 1 200 100 1/4 3 50 g pollo radice di rafano

g mandorle l panna cipolle g burro brodo sale

Tagliare il pollo a quarti ed eliminare la pelle. Cuocerlo nel brodo con il rafano grattugiato, le cipolle tagliate a grossi spicchi e le mandorle scottate, pelate e tritate finemente. Disporre il pollo su un piatto di portata. Aggiungere al liquido di cottura il burro e la panna, salare e su fuoco dolcissimo far addensare. Passare la salsa e servirla con il pollo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_salsa_rafano.html20/04/2004 2.58.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO MARINATO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 1/2 3 4 3 1 spicchio pollo bicchiere aceto peperoni verdi pomodori pelati cipolle aglio origano 2 100 1/4 cucchiai g salsa di pomodoro olive sale pepe Marinare il pollo per 3 ore in una terrina con l'aceto, le verdure, il sale, il pepe e l'origano. Rosolarlo per 10' nell'olio, unire le verdure, 2 cucchiai di marinata, la salsa di pomodoro e le olive. Cuocere coperto per circa 1 ora. Torna al menu snocciolate affettate affettato spellati e tritati tagliato a pezzi

bicchiere olio

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_marinato.html20/04/2004 2.58.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO RIPIENO
Provenienza: RAI Televideo (LOMBARDIA) Data: 15/8/1994 Dosi per 4. Pulire, lavare, asciugare e fiammeggiare un pollo di 1 kg circa di peso. Tritare le rigaglie del pollo e soffriggerle in poco olio con 1 cipolla finemente affettata. Bagnare con poco vino, farlo sfumare e poi unirvi 300 gr di pane di mais raffermo. Condire con sale, pepe, timo, maggiorana, noce moscata e 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato. Bagnare con poco brodo o acqua per ammorbidire bene il pane e con questo composto riempire il pollo che verr cotto in forno. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_ripieno.html20/04/2004 2.58.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLLO UBRIACO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 1 300 70 g g pollo pomodori pelati burro vino bianco sale olio pepe 3 spicchi aglio

Soffriggere il burro, l'aglio tritato e un po' di olio, unire il pollo tagliato a pezzi e farlo rosolare, quindi versarvi il vino e farlo evaporare. Unire i pomodori schiacciati, il sale, il pepe e portare a cottura. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/pollo_ubriaco.html20/04/2004 2.58.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE AGLI AROMI
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 600 g carne di manzo e di agnello uovo menta secca prezzemolo 50 200 g gruviera g yogurt cumino cannella succo di limone olio sale pepe Frullare yogurt, cumino, cannella e limone e tenere in frigo 1 ora. Sbattere uovo, menta e prezzemolo tritato e lasciare coperto per 30'. Mescolare i due tipi di carne, sale, pepe, l'uovo con menta e prezzemolo e formaggio grattugiato. Amalgamare e fare polpette grandi come noci. Friggere in olio bollente e servire con salsa allo yogurt fredda. Torna al menu tritata

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_aromi.html20/04/2004 2.58.21

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE AI CAPPERI E PANNA
Provenienza: RAI Televideo Data: 23/8/1992 Ingredienti: 500 g 100 g 1 1 manzo tritato prosciutto crudo patata uovo aglio panna 50 g capperi olio farina prezzemolo sale peperoncino Tritare e impastare il prosciutto, l'aglio, la patata bollita, l'uovo e la carne. Salare, fare delle polpette, infarinarle e cuocerle con olio, prezzemolo e peperoncino. Bagnare col vino e far cuocere per cinque minuti. Unire i capperi, la panna e cuocere per qualche minuto. Torna al menu 1/2 bicchiere vino bianco

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...e%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_capperi_panna.html20/04/2004 2.58.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE AL LIMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 14/6/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 600 1 1 4 70 2 1 1/2 poca 1 bicchiere g bicchiere g carne panino all'olio latte uova parmigiano cipolle grattugiata noce moscata panna farina limone sale pepe olio Bagnare il pane nel latte, strizzarlo e unirlo alla carne con il formaggio, la noce moscata, 2 uova, sale, pepe e le cipolle tritate. Mescolare e formare delle polpettine da passare nella farina. Friggerle nell'olio caldo. Sbattere 2 uova, il succo di limone, la panna, salare e versare sulle polpette, quindi servire. Torna al menu grattugiato tritata raffermo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_limone.html20/04/2004 2.58.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE ALLA GRIGLIA
Provenienza: RAI Televideo (AUSTRIA) Data: 14/6/1993 Salare e pepare 600 g di carne tritata di vitello, aromatizzarla con pochi semi di cumino pestati, 2 spicchi d'aglio tritati e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Amalgamare un cucchiaio di pane grattugiato all'impasto e con questo realizzare piccole polpette non pi grandi di una noce, leggermente appiattite. Cuocerle alla griglia con un fuoco di brace per 8--10 minuti. Si servono calde o tiepide. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_griglia.html20/04/2004 2.58.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE ALLA PANCETTA
Provenienza: RAI Televideo Data: 20/5/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 8--10 4 1 g fette grandi cucchiai carne pancetta affumicata pane uovo olio sale pepe Far rinvenire il pane in 1 dl d'acqua, mescolarvi carne, uovo, salare e pepare. Amalgamare bene senza lavorare troppo. Formare 8--10 polpette. Eliminare la cotenna dalla pancetta e avvolgere una fettina attorno a ogni polpetta, fermandola eventualmente con uno stecchino. Disporre le polpette su due file in una teglia unta. Infornare a 200o per 25'. Torna al menu grattugiato macinata

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_pancetta.html20/04/2004 2.58.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE ALLE NOCI
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/11/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 4 15 2 patate gherigli noci uova burro pangrattato olio parmigiano sale pepe Lessare le patate per 45 minuti, sbucciarle e schiacciarle, unire un uovo e una noce di burro fuso. Tritare le noci e metterle nel composto, salare, pepare e amalgamare bene. Formare delle polpettine, passarle nel pangrattato e poi friggerle. A cottura ultimata spolverizzate di parmigiano. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_noci.html20/04/2004 2.58.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE ALLO SPIEDO
Provenienza: RAI Televideo (ALBANIA) Data: 25/4/1994 Dosi per 4. Tritare 200 g di carne di vitello, 200 g di carne di maiale e 200 g di carne di agnello assieme a 2 spicchi d'aglio e 1 cipolla, 1 peperone e 1 pizzico di maggiorana. Salare e pepare l'impasto, manipolarlo a lungo e farlo riposare per 2 ore in posto fresco. Realizzare dall'impasto polpettine grandi come una noce e infilzarle su uno spiedo intervallandole con cubetti di pane. Ungere con olio d'oliva e cuocerle allo spiedo per 10--15 minuti. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_spiedo.html20/04/2004 2.58.22

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE CON PINOLI
Provenienza: RAI Televideo Data: 18/10/1991 Ingredienti: Dosi per 4: 350 40 80 g polpa di manzo mollica di pane brodo farina 00 olio sale pepe 1 uovo di carne o dado macinata

g pinoli g

Mettete la mollica di pane in un tegamino, aggiungete poco alla volta 1 tazza di brodo caldo e rigirate con un cucchiaio di legno, lasciando cuocere 45 minuti. In un recipiente versate la carne macinata, l'uovo, i pinoli tritati e la mollica. Salate, pepate e mescolate bene. Formate delle polpettine che passerete nella farina e friggerete poi in olio caldo. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_pinoli.html20/04/2004 2.58.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE CON PISELLI
Provenienza: RAI Televideo Data: 12/9/1992 Ingredienti: Dosi per 4: 400 450 30 1 3 30 1 1/2 1/2 g g g cucchiaio cucchiai g bicchiere carne macinata pisellini burro olio farina pancetta latte cipolla noce moscata sale pepe Preparare le polpette, infarinarle e metterle in una casseruola con olio, burro, pancetta e cipolla tritata. Irrorare con il latte, salare, pepare e cospargere di noce moscata. Unire i piselli lessati, bagnare con il cognac, portare a cottura e servire. Torna al menu freschi o surgelati

bicchierino cognac

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_piselli.html20/04/2004 2.58.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE CON SPINACI
Provenienza: RAI Televideo Data: 26/2/1996 polpette_spinaci Ingredienti: Dosi per 4: 350 1 250 40 1 1 g g g spinaci cipolla di carne di manzo pangrattato uovo latte cucchiaio prezzemolo timo parmigiano olio burro sale Riunire in una terrina pangrattato, timo, prezzemolo, uovo, carne e cipolla tritata e cotta in poco olio. Salare e unire il latte per ottenere un composto omogeneo. Ricavare 4 polpette, disporle in una pirofila imburrata, cospargerle con fiocchi di burro e cuocerle in forno caldo a 200' C per 15'. Lessare per 15' gli spinaci in acqua salata, scolarli e insaporirli in padella con burro e parmigiano. Servirli con le polpette. Torna al menu tritato tritata surgelati

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_spinaci.html20/04/2004 2.58.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE DI MELANZANE
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 300 450 1 3 g g carne magra melanzane tritata grigliate affettata e imbiondita in padella con poco olio

cucchiaio cipolla tuorli d'uovo farina uova pangrattato olio

battute

limoni sale pepe

Unire alla carne le melanzane tritate, la cipolla, i tuorli di uovo, salare, pepare e farne un impasto omogeneo. Con le mani infarinate formare delle polpette, passarle nelle uova battute e poi nel pangrattato. Friggerle in olio fumante, sgocciolarle e servirle subito accompagnate da mezzi limoni. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_melanzane.html20/04/2004 2.58.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE DI MONTONE
Provenienza: RAI Televideo (GRECIA) Data: 25/4/1994 Dosi per 4. Tritare 250 g di carne di montone (o agnello) gi cotto con 1 scorzetta di limone, 2 spicchi d'aglio e 1 ciuffo di prezzemolo. Unire alla carne una fetta di pane bianco imbevuto nel latte e strizzato, sale, pepe, noce moscata e 2 uova. Amalgamare bene il tutto e formare polpette grandi come una noce, infarinarle leggermente e friggerle in olio bollente. Scolarle su carta assorbente e servirle calde o fredde spruzzate con succo di limone. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_montone.html20/04/2004 2.58.23

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE DI POLLO
Provenienza: RAI Televideo Data: 11/11/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 250 150 2 3 3 1 g g petto di pollo gi lessato prosciutto cotto uova cucchiai parmigiano grattugiato cucchiai pangrattato olio per friggere pizzico noce moscata pepe sale Amalgamare pollo e prosciutto macinati, 1 uovo, il parmigiano, la noce moscata, sale e pepe. Formare con le mani inumidite delle polpette grandi come un uovo da appiattire leggermente. Passarle prima nell'uovo sbattuto con un po' di sale e poi nel pangrattato. Friggerle nell'olio bollente e servirle calde. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_pollo.html20/04/2004 2.58.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTE VERDI
Provenienza: Cinzia De Angelis (Sapori di Mare) Data: 15/12/1994 Ingredienti: Per 4 persone: 350 120 2 4 2 un g g carne magra di manzo tritata tonno in olio d'oliva uova cucchiai pangrattato cucchiai pugno parmigiano grattugiato spinaci prezzemolo sale pepe Riunite in una ciotola la carne, il tonno sminuzzato, le uova, gli spinaci, 2 cucchiai di pangrattato e il formaggio; da ultimo unite un cucchiaio di prezzemolo tritato. Amalgamate bene gli ingredienti, aggiustate di sale e pepe. Formate delle palline e passatele nel pangrattato rimasto, pressandole un poco in modo da farle diventare ovali. Cuocete le polpettine in olio e una noce di burro facendole dorare da entrambe le parti, poi spruzzatele con vino bianco e... buon appetito. Torna al menu lessi, strizzati e tritati (anche surgelati)

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000%20Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpette_verdi.html20/04/2004 2.58.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTINE AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 24/6/1995 polpettine_forno Ingredienti: Dosi per 4: 400 2 70 1 2 g magro di vitello burro uovo cucchiai parmigiano pinoli basilico pepe sale 1 rametto salvia grattugiato

cucchiai besciamella g

Tritare la carne, aggiungere la besciamella, il parmigiano, l'uovo e il basilico tritato. Salare e pepare, mescolare bene, formare tante polpettine rotonde e su ciascuna infilare 3--4 pinoli. Scaldare il burro con la salvia e unire le polpettine. Mettere in forno, bagnare ogni tanto con il burro di cottura e ritirarle dorate. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpettine_forno.html20/04/2004 2.58.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTINE AL LIMONE
Provenienza: RAI Televideo Data: 30/11/1991 Ingredienti: Dosi per 8: 600 5 150 g polpa di vitello uova g parmigiano succo di limone olio e sale Macinare molto fine la carne cruda; mescolarla con le uova, il formaggio, sale e abbondante succo di limone. Mettere sul fuoco un pentolone pieno d'acqua e, quando l'acqua bolle, mettere sopra una padella con l'olio. Quando l'olio ben caldo far scivolare dentro a cucchiaiate l'impasto in modo che si formino delle polpettine. Farle dorare e servirle. Torna al menu grattugiato

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpettine_limone.html20/04/2004 2.58.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTINE MISTE
Provenienza: RAI Televideo (SVEZIA) Data: 10/4/1993 Dosi per 4. Mischiare insieme 200 g di carne macinata di manzo, 100 g di maiale magro macinato, 100 g di carne di vitello macinata, 30 g di pangrattato ammorbidito in 3 bicchieri di latte caldo per 2 ore, 1 cipolla tritata finemente e dorata in 30 gr. di burro, 1 cucchiaio di aneto (prazzemolo), 1 uovo, sale, pepe. Amalgamare bene l'impasto e ricavarne polpette da friggere nel burro caldo finch sono ben dorate su entrambi i lati. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpettine_miste.html20/04/2004 2.58.24

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTINE SEMPLICI
Provenienza: RAI Televideo Data: 25/4/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 300 1 50 1/2 1 g g carne tritata panino grana uovo prezzemolo tritato 6 1/2 pomodori da sugo cipolla olio sale Bagnare il pane nel latte, ridurlo in poltiglia e unirlo alla carne tritata, al grana, all'uovo e al prezzemolo sminuzzato. Salare e amalgamare bene. Formare con il composto di carne delle polpettine da porre in una teglia da forno con 1/2 cipolla tritata, i pomodori a pezzi, poco olio. Salare e cuocere in forno a 180o per 40 minuti circa. Torna al menu grattugiato bicchiere latte

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...cette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpettine_semplici.html20/04/2004 2.58.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTONE AL FORNO
Provenienza: RAI Televideo Data: 15/8/1994 Ingredienti: Dosi per 4: 400 4 1 1 1 2 g fette bicchiere carne di manzo pancarr succo di pomodoro cipolla cucchiaio prezzemolo uova sale pepe burro per lo stampo tritata tritato macinata

Togliere la crosta al pane e tagliarlo a dadolini. Riunire in una terrina la carne, il pane, il succo di pomodoro, le uova sbattute, la cipolla, il prezzemolo, il sale e il pepe. Mescolare e sistemare in uno stampo unto. Mettere in forno gi caldo a 180' e cuocere per pi di 1 ora Servire caldo o freddo, accompagnato con sugo di pomodoro o salsa maionese. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...0Ricette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpettone_forno.html20/04/2004 2.58.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTONE ALLE TRE CARNI
Provenienza: RAI Televideo Data: 19/7/1993 Ingredienti: Dosi per 4: 350 150 200 2 1 1 tazza g g g fesa di vitello prosciutto cotto lonza di maiale uova maionese sale Tritare le carni e il prosciutto, unire le uova e il sale. Mescolare bene e fare del composto una specie di salame, avvolgerlo in un tovagliolo bagnato, ben stretto, e legarlo con cura. Metterlo in una pentola adatta con acqua salata in ebollizione e l'aceto. Cuocere 1 ora e far raffreddare. Tagliare a fette e coprire con la maionese. Torna al menu bicchiere aceto bianco

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...ette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpettone_tre_carni.html20/04/2004 2.58.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTONE CON RICOTTA
Provenienza: Antonio Campaniello (FidoNet) Data: 31/1/1993 Alle volte un menu alternativo ed economico puo essere un'idea. Provate questa. Preparare dell carne macinata condita con sale. pepe, uova ricotta. formaggio grattugiato. stendere questo impasto sopra un foglio di carta argentata, farcirlo con della frittata o altro e arrotolarlo. cuocerlo per circa un'ora nel brodo o acqua e dado. Tagliarlo a fette e guarnirlo con della verdura da minestrone (surgelata) lessata e fatta saltare in padella con burro e panna o besciamella. Non costa molto ed buono. Torna al menu

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/4000...icette%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpettone_ricotta.html20/04/2004 2.58.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTONE DI NONNA MARIA
Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini Data: 15/8/1994 Ingredienti: Per l'impasto: carne pane sale pepe noce moscata uova parmigiano Per il ripieno: uova pancetta Per la cottura: burro olio cipolla vino acqua Torna al menu macinata raffermo

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Metal/Documenti/400...e%20Di%20Cucina/secondi/carne/polpettone_nonna_maria.html20/04/2004 2.58.25

Le ricette di Pierre

Le ricette di Pierre
POLPETTONE FREDDO DI TACCHINO
Provenienza: RAI Televideo Data: 8/4/1996 polpettone_freddo_tacchino Ingredienti: Dosi per 4: 500 300 g g fesa di tacchino fagiolini parmigiano 1 cucchiaino maggiorana tritata pangrattato 1 cucchiaio raso pepe verde olio sale Mescolare alla carne il parmigiano, il pepe, la maggiorana e l'uovo sbattuto. Cuocere i fagiolini al vapore e mescolarli a pezzetti alla carne, salando q.b. Disporre il composto in uno stampo unto e cosparso di pangrattato e cuocere al forno a 180' C per 40'. Sformare e far raffreddare prima di tagliare a fette. Torna al menu al naturale a scaglie macinata

file:///C|/Documents