Sei sulla pagina 1di 24

Alimentazione nello Sport

Parametri Valutativi
Quantit Qualit

Quantit
BMI Plicometria Impedenziometria Diagrammi peso-altezza

Qualit
Necessit Bioenergetiche Necessit Plastiche Termoregolazione

Necessit Bioenergetiche
ATP-ADP Fosfocreatina

Necessit Bioenergetiche:Substrati
Carboidrati o Glucidi o Idrati di Carbonio Lipidi o Grassi Proteine o Protidi

Necessit Bioenergetiche:vie metaboliche


Glicolisi aerobica ed anaerobica Beta ossidazione Deaminazione ossidativa

Necessit Bioenergetiche:prodotto finale


Acetil-CoA Ciclo di Krebs e Fosforilazione ossidativa

Dott. A.Sterpini

Necessit Bioenergetiche:scelta via metabolica


Lavoro lieve-moderato Lavoro intenso

Dott. A.Sterpini

SOTTO SFORZO INTENSO UTILIZZA GLUCOSIO(ANAEROBICO)

Necessit Plastiche
Proteine-Amminoacidi Lipidi-Acidi Grassi

termoregolazione
Spesa elevata

Percentuali
Pasto Pasto Pasto durante la settimana pre-gara recupero

Pasto durante la settimana


Carboidrati:55-60-70% Protidi:15% Lipidi:30-25-15%

Pasto pre-gara
Carboidrati 85-90% Protidi e Grassi 15-10%

Pasto di recupero
Come quello infrasettimanale,ma pi ricco in Liquidi e Sali minerali

Altri ELEMENTI
IDRATAZIONE ELEVATA SALI VITAMINE

INTEGRAZIONE
NON NECESSARIA ,SALVO CARENZE PARTICOLARI

Riposo

Se inizio a correre lenergia fornita dai meccanismi Anaerobici(Debito) che sono Pronti(CP) e veloci(Anaerobico Lattacido). Poi,lentamente,entra a regime Quello Aerobico e si raggiunge Lo Steady State(se si raggiunge)

Se aumento ancora il carico vado verso La Soglia Anaerobica (SAN) oppure non Riesco a raggiungere lo Steady State.

CONSIGLI GENERALI
TEMPO DIGESTIONE ALCOLICI CAFFE