Sei sulla pagina 1di 4

[-

Cerlantlo Alonge

AVVOCATO

I

:

)

azzini no14/b 0922 619370'

AGRIGENTO

ATTO STRAGIUDTZIALE DI DIFFIDA E DI MESSA TN IVIORA A

PROVVEDERE

Per conto e nell'interesse della SOAN4BIENTE s.r.l. in persona clel legale

./

rapp.te pro-tempore Sig. Calogero Sodano corrente in Agrigento nella

Via Zunica no6l. elettivamente domiciliata in Via Mazzini n" .14 bis Agrigento presso lo Studio Legale dell'Avv. Gerlando Alonge che la

rappresenta e ditènde giusta procura a margine

PREIVIESSE

I'esponente svolge da anni attività economico - imprenditoliale in tutto il

territorio siciliano:

\,J

ilU,\

l/'

\ \"t, o

'ILYJ-x l^

Ou.r-. r_eil

'\,".

&r'e'

11

in particolare si occupa di recupero ambientale e gestione discariche:

nell'ambito di detto contesto ha presenthto nel 2010. presso la Regione

Siciliana, Assessorato territorio ed Arnbiente. un progetto per i lavori di

recupero ambientale di una ex cava di calcerenite mediante la

realizzazione di un impianto cli srnaltimento cli rifìuti non pericolosi

(principalmente terre e rocce da scavo) sita in C/cia Camporeale territorio

cli Pachino Siracusa.

La procedura. che vedeva coinvolte ttrtte le Autorità preposte- seguiva il

î,:

/

tQu'i-'

suo iter talchè venivano tenute ben tre contèrenze di servizio.

In particolare clette si espletavano il 09.02.2011. il l5.0i.l0ll ed il

13.04.201r.

Per quel che in Lluesta secle viene in cliscussione occorre ribadire che a

tr-rtte le sedute veniva convocata. talche partecipava. per il trarnite clel

sinclaco pro-temprore. l'Amministrazione Comunerle cli Pachino.

:I

.

- --

. -.-

.'r:'.,c:??l_!:;4:ì,::í:

 

?

;,'!

I

i\ccadeva che nella seduta del 09.02.2011 il Sinclaco. in norne e percc)nto

dell'Arnrninistrazione. clichiarava il

prttllrio parL'rc lhr.'orel ole llla

variante urbanistica circo il sito di tliscarica da insediare. invitando

all'uopo la SOAIvIBIENTE ad accluisirc il parere del Genio Civile ex

i.ìrt.l 3 legge 74ll 964:

clie ne'lla seduta del 15.03.2011 nuovatncttte il Sindaco clel Cornune di

Pachino si esprimeva tàvorevolmente t'irczt lu wtlttntù tlel ('omune ct

t'olere proceclere in .seno ulkt yttt'ittntc tthttni:;ticu nei confi'onti del

prlgetto in e:;ttme.

Che nuovamente rrella seduta del 13.04.2llll, oltre a vr'uire acquisiti tr-rtta

runa serie di pareri. tra cuì quelli del Genio Civile cli Siracusa. si dava atto

clell'esser pervenuta una lìota del Comune di Pachino prot.no5497 del

ii.02.2011 che cosi si esprimeva "questo ufficio - Settore l: Servizio

Ec'ologiu - daptt l'i.;truttori(t del progelto e lu vi:;ittne elegli elaboruti

tecnic'i

! grtici. tli fruryet'lo-fí{oirt

xì:'eSríne' putere JavorevoJe in,.

uttesa deil'ottenimento tlei N.O. degti organi competelnti, a condizione

che prinn dell'iniz.io dei lavori verrgo richiesta regolare uutorizzazione

nllo scurico con esecutivi ili cttntiere e tutti i pareri propedeutici

fuvorevoli degli ultri enti interessati.

fule atto. clie si collocava irt linea con il comportamento sino a quella

rlata tenuto tla coelesta

\runrinistlazione.

insieme agli altri pareri - tutti

tàvorevoli Dct'nlcttcva alla SOAI\,.{BIENTE s.r.l. di

orientare

positivamente il progetto per la cui detìnitiva trpprovazione e deputato

l'Assessoritto Regiorrale 'l'erritorio ecl Antbiente. il quale si proutrncerà a

hreve c0n apposito Decreto.

Da ultimo si apprendeva che inopinatamctlte e senza motivtrzione alcuna.

in spregio alle norne sul procedinrcnto amnrinistratir,'o. coclesta

,\rnrnirristrazione oprer'avii una clamtrrosa rnarcia intlietro- ritenenclo, clopo

Lluasi urì iuno cli lartiro, di inccrrtri. di pareri. cli mettere in rliscussir-rrrc ll

fàttibilità der pro-eetto cio sirta

scorta t,i una asserita esistenza cri

interessi, non meglio indicati. contrari

appunto.

: -vrrcrqrr 4tt4 alla realizz

reatlzzaztone clel progetto

A cio si accompagnava una

furiosa campagna mediatica volta ad mettere

in dubbio I'onorabilità di chi scrive.

Tuno cio è assorutamente inaccettabire

etico' poiché ra s'AMBIENTE s.r.r. rra

softo ir profiro giuridico ecr anche

proposro un progetto in rinea con

tutti i pareri e nura

- "y'rs vùrcr

osta

Ie normative statari e re,eionari ammannendoro di

tii rito che sin qui sono puntuarmente pervenuti.

che come detto ato stato ir

progetto si trova, per ra sua defìnitiva

Territorio ed Ambien te.

ed il

conseguente processo

'

,

.

appro'azione' presso'Assessorato

che per ra rearizzazione di detto progetto

t"ontTfo sono^srhti inves+iti capitali nb-tJ'oî.'* -

Che deni. salvo

dassumersi:

migliore quantifìca

--èrrvrv

.

.l ,-nuttcaztone

e stima. possono così ad oggi

a) spese progettuali g72.000.0f)

b) pratica per credito cl.imposra 1.g00.000.00

c) acquisto ramo d,azienda 4.000.000.00

,

d) r'olume d'afÍari relativo ar piano economico 54.900.00.00.

A ciò si aggiunga ír cra'no morare ecr ar,irnmagine

quantifìcare - clerivante clal.l.inaccettabile campagna

_ che ci si riser.r,a cri

mecliatica scatenata,

confì.onti clella

rufte le

senza alcuna valicla ra-qione a sostegno. nc.i

soAlvfBIENTE- cio nonostante ra confbrr-nità crer progetto a

norme di legge a'rbientare. urba'isticrre c,/o cou.rr'rque cri riÈri'rerrt'.

Che qualora si acrdive'isse ara nrancata appror.azione

latsa irnputabire a cr)rresta Anrministrazi.'e- unica

crer progctto

per

ar.

.>-t0to ,:rre,

frappone inaccettabile ostruzionismo' questa si

verrà ritenuta

responsabile.

Tgtto ciò premesso. considerato e ritenuto. la SOAIvÍBIENTE s'r'|" come

sopra assistita e clomicilita.

. DIFFIDA

IL Comune di Pachino e per esso il Sindaco legale rapp'te pro-

tempore a rilasciare e confermare nei termini e senza ritarclo alcuno

p:rrere favorevole alla realizzazione del progetto tle Quo'

ricorrentlone! per come in precetlenza manil'estato (vedasi parere clel

l{.02.2011), tutti i presupposti cti latto e di legge'

CON L'AVVERTENZA

che decorsi inliuttuosamente giorni trenta dal ricevimento tlel pà*ie-rrte :rrro la SO.,tMB.lENT$.S,gt oi vedrà costretta 1tl aclire l_e

competenti Autorità al fine di ottenere il ristoro rli tutti i danni sin

qui patiti e Patiendi.

Agrigento 16.05.201 I

Salvis ir-rribus

("'#"-

\JU

hlpnge

Av vocato GsrfAndc/

RELATA DI NOTTFTCA

L'ago 1011. il giorno

del rnese di maggio. ad istanza clell'Avv'

Gerlando Alonge nella qualità io sottoscritto Aiutante UNEP presso il

Tribulale cli i\grigento ho notiticato il su esteso atto al Cornune di

Pacfiino in persona clel Sindaco pro-ten'ìpure domiciliato presso la casa

Conrunale sita in Via XXV Luglio 9318 Pachino (SR) mediante

speclizione cli copia contbrme a. rnezzo tlel sen'izit-r postale con Racc' AR

:i

!

j

I l'lI3Uìi"-Llr Di''AtillCUN-l( '

l'!

':, i

::t

, i i N7.lr iì\lAIlttj.-uyEP

,r !. rl 1

\,\/r

i !,.1sgxf'.1ì ú

rt t t t :tt