Sei sulla pagina 1di 4

| 

÷    


     
  
     
     
   
     
  
   

÷        
!!"  #$ 
v  
Il termine stress viene indifferentemente impiegato ÷ In altri termini, lo stress non rappresenta
tanto in riferimento allo stimolo (che va più qualcosa di necessariamente nocivo, in
correttamente definito stressor¶) che alla condizioni normali lo stress risulta funzionale
risposta grazie alla quale l¶organismo si adatta alla sopravvivenza di tutti gli esseri viventi, e
agli stimoli. l¶assenza dei meccanismi di stress è di fatto
÷ utuato dal gergo delle fabbriche negli anni incompatibile con la vita. Lo stress (termine
della rivoluzione industriale inglese inglese che significa ³sforzo´) è la risposta
(stress=resistenza di strutture metalliche generica del nostro organismo allo stimolo
all¶applica zione di forze), il termine è poi stressante.
divenuto, per convenzione, carico diconnotati ÷ In condizioni di stress acuto, di una certa
negativi, che rimandano ad un generico pericolo intensità, nell¶organismo si attivano: il sistema
per la salute e per la vita. endocrino, il sistema nervoso vegeta tivo (o
÷ eno frequentemente(ma più correttamente), autonomo) ed il sistema immunitario. La
esso viene invece considerato come condizione reazione che costituisce lo stress investe tutto
capace di migliorare la capacità prestazionale l¶organismo ed è chiamata reazione di
dell¶individuo. Grazie ad una serie di ÷ adattamento. Quando invece la reazione di
acquisizioni di fisiologia, oggi è unanimemente stress è troppo intensa o lo stimolo negativo è
riconosciuto che lo stress esprima la prolungato (stress cronico), le variazioni
condizione in cui l¶organismo si trova esposto a ormonali possono diventare stabili,
fattori interni/esterni che tendono ad alterarne predisponendo l¶organismo a problemi
l¶equilibrio(stress come ³stato di minacciata ÷ psicologici anche gravi ed a malattie
omeostasi´). La definizione operativa psicosomatiche. La specificità della risposta di
diffusamente utilizzata è quella di   stress risulta essere altamente personalizzata e
 
       siattua, in modo multidimensionale e
     
      complesso, sull¶asse HPA(ipotalamo-ipofisi-
        surrene).
÷ 4oncetto di Supercompensazione
÷      %     
       
 & 
      
          
        '
         
  supercompensazione   ( ' 
    )  *
 ) supercompensazione +    ,
-.         
  +     -
÷ '           
   )
  / )0  
           
  1   
*  
÷       *   
, *   
  )   /  0 

÷    +         
       
   '        
    supercompensazione   (