Sei sulla pagina 1di 2
“Qa DRE ‘Geotane bss 17-05-2011 Pesina 1 Foote 1/2 LELISTE: CHI VINCE, CHI PERDE I delusi del Cav non votano Bossi di Roberto D’Alimonte Ree ess0 spessonellastoria della Seconda Repubblicache “ leclezion’ amministrative abbiano avuto un impatto notevole sullapoliticanazionale. Eanche questa volta sembra profilarsiumo scenario del genere. Fucosinel1993, quando le Vittorie dei candidatidisinistranei comunialvotoin uellanno furono uno degiielementiche convinsero Silvio Berlusconiascendereincampo. iRoberto D’Alimonte + Continuada pagina ferlusconi voleva rimet- Bieissene neta sbando dello schiera- ‘mento moderato econtrasta- re cosi quella che appariva come una sicura vittoria dei “comunisti" nelle elezioni politiche dell'anno successi yo. Nelle regioni del Nord Voperazione riuscita. Intor- noal Cavaliere sié costituito unbloccomoderato che ha si- stematicamente conquistato lamaggioranza dei voti nella gran parte det comunie delle regionidi questazona delPa- ese, Oggi sembrache qualco- sa stia cambiando. Noncisono ancora certez~ ze.1 dati non sono definitivi fe quindi la prudenza é d’ob- Diigo. Da questeamministra- tive perd arrivano segnali inequivocabili che qualcosa sta cambiando allinterno del centrodestra. E Milano& naturalmente il segnale piit rivelatore Qualeuno aveva datol fBjin vantaggio sulla Morat- Fs att qulehe son daguio. Nessuno perd aveva previsto che il vantaggio po- tesseessere cost vistoso. Ad- dirittura 6 punti percentuali, conf al 48 ea ora tial 42 per cento. Il dato an- cora pit significativo perché Ja partecipazione elettorale ® aumentata di tre punti ri spetto alle regionali ed identicaa quella delle prece- denti comunali. Quale che sa- Fil risultato del ballottag- gio, questo gidun datonega tivo peril centrodestra. Liultima volta che questo schieramento vinse al secon- do turno fu nel 1997. Nel 2001 Albertini e nel 2006 la Moratti ce la fecero al pri- ‘mo. Ma la situazione di ogg Continua » pagina 6 puntt dltoco Teallndidtdela sista, lindo tscet ete Mortcson0 ‘spuiimargne date ancrpisigneathoses dene tonto a tce fuera dleumetauneraiadive punt spetoaeregonated® Nertzasqueladele preeetcomona secondoturnonel1997, mentre rnel2001enel2006 prima Albertine pofla Moratt ‘conquistarono palazzo Marino al primoturo 43% Centrodestra Dal dat rovsra Mono Alta neal consent a “a%cicadllegaePal Apatie dal1994 lcentrodestranonera ‘mai scesosotto 150% ‘molto diversa da quella del 1997. Questi dati, se confer- mati, dicono che il risultato diieri non é solo dovuto allo scarso appeal della candida- fa Moratti ma anche alla de- bolezza complessiva della sua coalizione ein particola- re dei suoi due maggiori par- iti. Che la Moratti godesse di scarsa popolarita era no- to. La novita é che a Milano hanno perso consensi'~ ri- spetto alle regionali del 2010, ia la Lega Nord siail Pal. A partire dal 1994 il centrode- Stra non era mai sceso sotto 51 50% dei consensi a livello proporzionale. Adesso si parla di un 43 per cento. ‘Questa volta, a differenza del passato, non c’ stato scambio di voti tra Lega e Pal. Cisonoinvece state per- dite nette dell’uno e dell'al- tro, Contrariamente alle aspettative i delusi di Berlu- sconi non hanno votato Bos- si. E cosi tutto il centrode- stra arretra. 1 problema non si presen- tasolo a Milano. Se cos fos- selaspiegazione potrebbees- sere cercata in fattor local Equindilarilevanzanaziona- Jedelvoto andrebberidimen- sonata. E invece non t cost Rispetto alle ultime regiona- lipdle Legaperdonesistema- ticamentsintuttoil Nord sia nei comuni che nelle provin- te. La Lega perde in 14 des Comuni eapoluogo dove era presente. Guadagna solo 2 Bologna. Perde piu di3 punt a Torino,spuntinellaprovia~ cia di Treviso, 6 punti nella provincia di Pav TIPal perde ancora di pit sapuntiaRavenna,10aRimi- nasa Trieste, 10 Bologna e cos via. La presenza di liste civichepuo spiegare unapar- te di queste perdite, Ma il trend trope generalizzato per essere spiegato solo in questo modo. E difficile im- thaginare che i rapport trai dive parti possano restare slistessi dopo questo torna- faclettorale Lacollaborazio- ne competitiva non funziona pitteome una volta. Maé an- Che dificile immaginare per Toro scenari alternativi nel breve periodo, Quanto al centrosinistra pud essere soddisfatto della sua performance mentre non Si pud dire la stessa cosa del terzopolo edelle sue compo- nenti. Il partito di Bersani & andato bene a Torino ea Mi- Jano e in fondo anche a Bolo- gna. A Napoli perd ha dovuto Cedere il passo all'Italia dei valori che perd non ha molto di cuigioirea parte Napoli. Il partito di Di Pietro infatt Sembra aver perso terreno quasi dappertutto. Probabil- mente afavore del movimen- to di Grillo che ha conferma- to ein aleuni casi superato il risultato ottenuto nelle regio~ nali del 2010. 1 terz0 polo, a parte Napoli, non si visto. Peribilancio finale dique- ste elezioni dobbiamo aspet- tare i dati definitive soprat- tutto i ballottaggi. Per tirare Je somme occorrono quanto meno i dati completi dei 29 comuni capoluogo e delle 1 province. Ma il test decisivo sara Milano. Se il 30 Mag- gio. diventera sinda- 0 sipotra dire che qualeosa & veramente cambiato al Nord e quindi nel Paese. MAGGIORANZA Aspiegareilcalodi Milano non basta la Moratt: hanno perso entrambi gl aleati Cosi come, altrove, non hanno ‘nfluitosolole liste civiche ILCENTROSINISTRA Pud essere soddisfatto della sua performance mentrenon si pud dire lastessa cosa del terzo polo delle sue component Ritagiio Studio Legale Pisapia wan acaeaDR utdano [ome 17-05-2011 “O41 DR ragre 1 Foote 2/2 Leelezioni amministrative _ypésultato, Era dal 1994 che il centrodestra non scendeva sotto il 50% a livello proporzionale nel capoluogo lombardo La Lega perde in 14 capoluoghi su 15 I] Carroccio avanza solo a Bologna, il Pdl arretra ovunque, il Pd tiene, lTdv cede a Grillo Lacompetizionetra Legae Pall wan acaeaDR Dati in percentuale MILANO Pal ~ Lega Nord (+) Forza Italia + An Comunali Politiche Regionali _Comunali 2005 2008 2010 zon 369 = — BE ‘TORINO Pal ~Lega Nord (9 Forea Italia + An Comunali Politiche Regionali ——Comunali 2006 2008 2010 2011 36 BOLOGNA él ~ Lega Nord Comunati Politiche Regionali ——_Comunal 2008 2009 2010 2081 Ritaglio stapa ad uso esciusive del _destinatario, non riproducibile: Studio Legale Pisapia