Sei sulla pagina 1di 1

Pane senza impastare

Ingredienti:

500 g di farina (io anche integrale)


dai 350 ai 400 g di acqua (dipende dalle farine)
1 g di lievito di birra secco
10 g di sale
1 cucchiaino di zucchero

In un'ampia ciotola metto le farine, al centro faccio un buco dove metto il lievito con un cucchiaino
di zucchero e a lato metto il sale. Piano piano aggiungo l'acqua mescolando con un cucchiaio di
legno fino ad ottenere un impasto un po' incasinato e per nulla liscio. Copro con un panno umido e
metto in forno spento a lievitare per circa 18 ore. Trascorso il tempo prendo l'impasto e lo faccio
scivolare con delicatezza sul ripiano della cucina abbondantemente infarinato, poi prendo i lati
dell'impasto e li porto verso il centro facendo le famosissime pieghe (spiegato bene qui), mi infarino
le mani e metto la palla di pasta ottenuta in un cestino di vimini su cui ho disposto un tovagliolo ben
infarinato e badando che la chiusura rimanga sotto, avvolgo l'impasto e metto a lievitare altre due
ore. A questo punto di solito scaldo la pentola in forno ecc ecc.... Questa volta invece ho acceso il
forno al massimo con la pietra sulla griglia a mezza altezza. Una volta raggiunta la temperatura ho
acceso il grill per 10 minuti trascorsi i quali ho spostato griglia e pietra nella parte bassa del forno,
ho ribaltato il pane sulla pietra e fatto cuocere alla massima temperatura per 20 minuti, poi ho
abbassato a 200° per altri 20. Sfornato, l'ho lasciato raffreddare su una gratella. Una volta freddo
l'ho tagliato a metà e constatato che era proprio bello ho voluto testarne la bontà facendo merenda a
pane e marmellata...

http://cielomiomarito.blogspot.com