Sei sulla pagina 1di 1

{SRE-1-1605-2} Sun May 15 20:54:27 2005 CYAN MAGENTA YELLOW BLACK

MAURIZIO BREDY & C. S.n.c. MAURIZIO BREDY & C. S.n.c.

SANREMO
Via Pasteur 151/A - BORDIGHERA Via Pasteur 151/A - BORDIGHERA

AGENZIA UNICA Riscaldamento e Condizionamento


PROVINCIA DI IMPERIA Landis & Staefa Division

Installazione e manutenzione impianti


CONSULENZA
E PREVENTIVI
GRATUITI Contabilizzazione calore - Telegestione

REDAZIONE: Sanremo, c.so Mombello 16, tel. 0184/590.911 - E-Mail: sanremo@ilsecoloxix.it


PUBLIRAMA: Sanremo, c.so Mombello 16, tel. 0184/504.651

16 maggio 2005, Lunedì ● 13

STUDENTI Affollata festa al Ninfa Egeria. Il premio goliardico (dieci categorie) al termine di un referendum su internet

Tutti pazzi per l’Oscar del Cassini


Dalla più bella al più “svarionato”: ecco i supervotati del liceo
La serata è stata organizzata da tre ragazzi,
Gianlucio Catelan, Marco Zunino detto “Zeta”
e Federico “Paglia” Pagliarino. Standing
ovation per Stefania Avellino (classe 5 B
classico) giudicata la più carina del reame.
Riconoscimento speciale a chi ha sempre la
testa tra le nuvole e ai ritardatari
Sanremo. Giacche per i ra- Bruna della quarta F dello
gazzi, tacchi alti e gonne per Scientifico, secondo Marco
le ragazze, ma soprattutto Cagnacci; la più bella, il cui
jeans e scarpe da ginnastica, oscar è stato accolto con una
gli studenti del liceo hanno standing ovation, è Stefania
affollato sabato sera la disco- Avellino (classe 5 B Classico),
teca Ninfa Egeria di via Matte- seguita da Magdalena Basso e
otti, teatro della consegna de- Sofia Siccardi.
gli "Oscar Cassini", premio go- Per i compagni è un vero
liardico ideato per una simpaticone, e così a lui è an-
dozzina di categorie, alcune dato l’oscar di questa speciale
decisamente particolari. categoria: Matte Scarzello.
Come quella dello studente Mentre sugli altri due gradini
più "svarionato", o più "becio- del podio salgono Luca Prette
ne", rispettivamente il più e Mario Borria. Chi invece ar-
"strano" o distratto e il più riva a scuola quando la cam-
conquistatore. panella è già suonata, ovvero
La serata è stata organizza- il più ritardatario, è proprio
ta da un trio di liceali, Gianlu- Gianlucio Catellan, cui fanno
cio Catellan, Marco Zunino, compagnia Paolo Muscio e
detto Zeta, e Federico "Paglia" Sara Cosentino. Francesco
Pagliarino. Balbo, invece ha la testa tra
«L’idea è nata una sera a le nuvole: è lui il più "min-
casa di Gianni - racconta Mar- chia", ma si sono difesi alle
co Zunino - abbiamo deciso di sue spalle anche Fulvio Dal-
organizzare una serata in un masso e Carlo Francesco.
locale, logicamente la Ninfa Il più svarionato, invece, è
(Gianlucio Catellan è il figlio risultato essere Alex Belisario,
del titolare ndr) e poi ci siamo seguito da Simone Castagno e
detti: perché non dare dei "Capa" Cordengia, dove
premi, e sono nati gli oscar. "Capa" sta per "Caparezza". Il
Per le categorie è stato facile». titolo di "becione" del liceo è
Dodici, come detto. Si va stato assegnato a Alessandro Le liceali di Sanremo scatenate al party di sabato sera. Ecco un’istantanea della serata organizzata dagli stessi protagonisti (Foto Pecoraro)
dalle più tradizionali, come Fici; Francesco Masci e Loren-
l’oscar per il bello e per la bel- zo De Angeli hanno provato a
la del liceo, per il più simpati- tenergli testa a breve distan-
co o il più "stiloso", a quelle za.
"cattivelle" - il più assente, il Ed ancora: la palma di più
più ritaratario, il più "min- stiloso è andata a Curzia Fer-
chia" o il più "svarionato" - a rua, dietro di lei Fabio Casta-
quelle ambitissime del più ar- gnone e Annalisa Ceccucci.
guto o del già citato più "be- Francesco Gelletto è il più
cione". Finendo con il più vec- vecchio, Francesco Di Stefano
chio. lo segue a ruota, così come
I liceali hanno potuto vota- Matteo Moraglia. C’è anche
re in due modi: su internet, un quarto, Federico Pastorelli.
collegandosi all’elenco com- E’ invece Andrea Ruggeri il
parso sul sito più astuto, mentre la palma di
www.festeoneste.com e indi- più assente e più vizioso sono
cando la propria preferenza, andate rispettivamente a
oppure inviando un sms ad Maurizio Anfossi e Federica
un numero di cellulare con il Borea (seguita da Giulo Ca-
nome dello studente scelto. millino e Viola Cremieux).
Ed ecco le loro preferenze che Ora si pensa già agli Oscar
hanno determinato i vincitori Cassini 2006.
degli oscar: il più bello è Luca Paolo Isaia Stefania Avellino la più bella Francesco Balbo e Luca Bruna il più “minchia” e il più bello Matteo Scarzello il più simpatico

ANIMALI Singolare protesta per le via di Arma di Taggia dopo la decisione del sindaco Barla di “chiudere” la città agli ospiti a quattro zampe

Cani e padroni in corteo


Arma di Taggia. Non destare il cane che euro. berto Nicoletti (Enpa), che fanno riferimen-
dorme, lo slogan scandito ieri da oltre cin- «Un’assurdità chiudere la città agli ani- to anche al rifiuto, da parte dell’ammini-
quanta proprietari di cani, che con i loro mali», la risposta di Enpa e Lega del Cane, strazione comunale, dell’offerta di una ditta
amici a quattro zampe hanno sfilato per le che con il circolo di Legambiente della Valle di Cuneo di collocare gratuitamente una
vie di Arma in segno di protesta contro la Argentina e il gruppo di acquisto solidale quindicina di distributori automatici di pa-
"tolleranza zero" varata dal sindaco Loren- guidato da Enrico Adler hanno organizzato lette e sacchetti per la raccolta delle deie-
zo Barla. Gli animalisti si sono ritrovati alle la manifestazione di ieri mattina. Lega del zioni. Come contropartita la ditta avrebbe
10 davanti all’ex stazione ferroviaria, per Cane e Enpa, in particolare hanno inviato venduto gli spazi pubblicitari sui contenito-
poi dirigersi verso i luoghi dichiarati off- al sindaco Barla una lettera nella quale si ri. Critiche, infine, all’entità delle multe
limits dall’ordinanza del primo cittadino, chiedono spiegazioni su alcuni aspetti del (150 euro) e sulla mancanza nel territorio
risalente a poche settimane fa. provvedimento. In particolare, per quanto comunale di spiagge per i cani. L’ultima
Il provvedimento ha vietato l’ingresso riguarda l’obbligo di guinzaglio e museruo- questione riguarda il divieto di sommini-
dei cani in tutti i giardini pubblici, ma an- la "in ogni luogo pubblico o aperto al pub- strare cibo a piccioni, gabbiani e anatre.
che nelle strade alberate - come il viale del- blico, o in luoghi dove vi sia un considere- «Suggeriamo invece di individuare delle
le Palme e dove si trovano delle aiuole. Non vole afflusso di persone". apposite zone, oltre ad invitare l’ammini-
solo, l’ordinanza impedisce anche di dare «Vorremo sapere a quale normativa si strazione a predisporre la distribuzione di
a mangiare a piccioni, gabbiani e quant’al- faccia riferimento per questi divieti», la re- alimenti trattati per consentire la sterilizza-
La manifestazione a favore dei cani ad Arma e contro i divieti del sindaco tro. Salata la multa per i trasgressori: 150 plica di Danilo Roda (Lega del Cane) e Ro- zione dei pennuti».