Sei sulla pagina 1di 1

www.fiscoediritto.it http://twitter.

com/fiscoediritto

CORTE DI CASSAZIONE - SENTENZA 06 APRILE 2011, N. 7885

Svolgimento del processo

La (...) srl, la (...) srl, ora (...) spa e la soc. (...) spa, in persona del legale rappresentante p.t.,
proponeva ricorso avanti al G. di P. di ........ avverso altrettante ordinanze ingiunzioni emesse
dall'Agenzia delle Entrate di ........, che comminava a ciascuna delle predette società una sanzione
pecuniaria per la violazione dell'art. 58 co. 9 D.Lgs. n.29/93 per avere le stesse attribuito incarichi
statuari al dr. (...) dipendente dall'amministrazione finanziaria. Sostenevano le opponenti
l'illegittimità delle ordinanze opposte sotto vari profili, deducendo in specie l'inapplicabilità delle
sanzioni contestate per assenza di dolo o di colpa, in quanto le società non erano state in grado di
conoscere se il fosse stato un pubblico dipendente; che la contesta prestazione di quest'ultimo, si
riferiva ad un periodo antecedente all'entrata in vigore della norma predetta; che le società non
avevano alcun obbligo di comunicazione alla (...) o di autorizzazione da parte della medesima.
Riunite le cause, nella contumacia dell'Agenzia delle Entrate , l'adito G.d.P. rigettavano
l'opposizione.

Avverso la sentenza hanno proposto ricorso per cassazione le società opponenti sulla base di 2
mezzi; resiste l'intimata Agenzia delle Entrate con controricorso. ……..

°°°°°°°°°°°°
LA VERSIONE INTEGRALE E’ DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK:

http://www.fiscoediritto.it/page/CORTE-DI-CASSAZIONE---SENTENZA-06-APRILE-
20112c-N-7885.aspx

°°°°°°°°°°°°

Tutto il materiale contenuto nel presente documento è reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso.
FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, così come gratuito è tutto il materiale presente.
FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando
i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo
sito contattaci a info@fiscoediritto.it

Potrebbero piacerti anche