Sei sulla pagina 1di 67

Modellazione di base di gioielli

con Rhinoceros®
MODELLAZIONE DI BASE DI GIOIELLI CON RHINOCEROS

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. All rights reserved.

Rhinoceros è un marchio registrato della Robert McNeel & Associates.

Ultima revisione: 10 febbraio 2005.

Tutorial forniti da:

Alex Antich, TechJewel

Giuseppe Massoni, Massoni Design

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. ii


MODELLAZIONE DI BASE DI GIOIELLI CON RHINOCEROS

Sommario
1 Creazione di un anello dalla superficie superiore scavata ......................... 5
Uso di un file modello base .......................................................................... 5
Modellazione del contorno del gambo dell'anello.............................................. 6
Creazione della curva interna del gambo .......................................................10
Estrusione delle curve per creare il solido dell'anello .......................................13
Eliminazione delle parti superflue del gambo..................................................14
2 Creazione di un anello a fascia con motivi decorativi .............................. 16
Modellazione del gambo dell'anello...............................................................16
Creazione della curva interna ......................................................................24
Estrusione delle curve per creare il solido dell'anello .......................................26
Eliminazione delle parti superflue del gambo..................................................28
3 Creazione di un anello a fascia semplice ................................................. 30
Modellazione della curva interna del gambo dell'anello ....................................30
Creazione del profilo trasversale del gambo dell'anello ....................................32
4 Creazione di una fedina con griffes ......................................................... 37
Modellazione del gambo dell'anello...............................................................37
Creazione della griffe da sistemare in serie....................................................38
Creazione di un cerchio di costruzione per la parte esterna del gambo .........38
Creazione delle linee di costruzione.........................................................39
Creazione di una serie circolare a partire dal profilo della griffe ...................43
Estrusione delle curve per creare il solido dell'anello .......................................43
Creazione della scanalatura.........................................................................44
Taglio della scanalatura ..............................................................................46
5 Creazione di un anello con pietre preziose .............................................. 48
Disegno della forma iniziale del profilo del gambo dell'anello ............................48
Aggiunta di pietre preziose..........................................................................50
Importazione del modello di una pietra preziosa .......................................50
Inserimento di un'altra pietra.................................................................51
Inserimento della terza pietra ................................................................52
Creazione delle curve del gambo rimanenti....................................................54
Creazione dell'apertura interna ....................................................................55
Modifica della forma della curva interna...................................................56
Creazione delle curve che definiscono la forma esterna ...................................59
Creazione delle superfici esterne..................................................................63
Creazione della superficie interna.................................................................64
Creazione delle superfici frontale e posteriore ................................................65
Creazione di un solido per l'alloggiamento nella superficie superiore..................66

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. iii


MODELLAZIONE DI BASE DI GIOIELLI CON RHINOCEROS

Ritaglio dell'apertura nella superficie superiore...............................................67

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. iv


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

1 Creazione di un anello dalla superficie superiore scavata

In questo tutorial, verrete guidati nella


realizzazione di un anello dalla superficie
superiore scavata.

Imparerete a:

• Usare gli snap alla griglia e gli snap


all'oggetto
• Usare i livelli
• Definire la forma dell'anello tramite l'uso di
cerchi ed archi
• Estendere gli archi
• Unire i segmenti di arco a formare una sola
policurva
• Realizzare l'offset di una policurva per
creare un'altra policurva
• Attivare e spostare i punti di controllo
• Estrudere le curve 2D per creare dei solidi
• Usare i comandi di zoom cambiare una vista
• Usare il comando DifferenzaBooleana per rendere cava la parte interna dell'anello

Uso di un file modello base


Per iniziare il processo di modellazione all'interno di Rhino, ci si può basare su dei file
modello predefiniti. Questi contengono una serie di informazioni utili per cominciare a
modellare, tra cui unità di misura, livelli, layout delle viste e barre degli strumenti.

I file modello di default impostano le unità del modello. Nei seguenti esempi, useremo i
millimetri come unità di riferimento.

I modelli constano di sei livelli predefiniti. I livelli rappresentano un modo di organizzare


gli oggetti in modo tale da poterli manipolare separatamente, tenendoli sempre "sotto
controllo". Immaginatevi un livello come se si trattase di un foglio trasparente su cui
potete collocare le varie parti costituenti un modello. Ai livelli predefiniti sono associate
determinate proprietà del colore che facilitano la distinzione delle varie parti del modello.

Le opzioni di aiuto alla modellazione risultano utili per tracciare la geometria 2D con
una maggiore precisione. In questo tutorial in particolare, userete le funzioni snap e
snap all'oggetto (osnap). I controlli di aiuto alla modellazione si trovano sulla barra di
stato, nella parte inferiore della finestra di Rhino.

Quando lo Snap è attivo, il puntatore viene vincolato a spostarsi tra i vari punti di
intersezione della griglia. In questo modello, lo snap alla griglia è stato impostato su
intervalli pari ad un millimetro, la distanza tra le intersezioni delle linee della griglia.

Gli snap all'oggetto rendono più facile ed accurata l'esecuzione dello snap alle diverse
parti della geometria. In questo tutorial, useremo lo snap all'oggetto Fine per inserire
una determinata geometria nella parte finale di un altro elemento geometrico.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 5


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

N.b.: Gli snap all'oggetto sono di fondamentale importanza per effettuare una
modellazione precisa. Non tentate mai di disporre visivamente gli elementi sullo
schermo: sarebbe un'impresa troppo difficile che, per di più, non garantirebbe
nessuna precisione.

Per iniziare il modello

 Nel menu File, cliccare su Nuovo, selezionare Millimetri.3dm e quindi cliccare su


Apri.

Per attivare gli aiuti alla modellazione

` Nella barra di stato, cliccare sui riquadri Snap ed Osnap.

Questi controlli sono bistabili. Cliccando sul riquadro una sola volta, lo snap si
attiva, mentre cliccandovi due volte, lo snap si disattiva. Quando vengono
attivati gli aiuti alla modellazione, il testo all'interno dei riquadri appare in
neretto.

Cliccando sul riquadro Osnap, si visualizza la barra degli strumenti Osnap.

Il testo all'interno del riquadro Osnap appare in neretto solo quando vengono
selezionate una o più caselle di selezione per gli snap all'oggetto.

In questo tutorial farete uso della barra degli strumenti Osnap, per cui
assicuratevi che essa sia visibile.

Modellazione del contorno del gambo dell'anello


Inizieremo col tracciare la sagoma del corpo dell'anello. Per prima cosa, ingrandiremo la
vista Frontale per consentire una migliore visualizzazione.

Per massimizzare la vista Frontale

` Nella vista Frontale, fare un doppio clic sul titolo della vista.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 6


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per creare la parte interna del gambo

Dal menu Curve, fare clic su Cerchi e successivamente su Centro, Raggio.

Al prompt Centro del cerchio …, collocare


il puntatore del mouse sull'origine del piano
di costruzione della vista (il punto di
intersezione tra gli assi verde e rosso) e
cliccare.

Visto che lo snap alla griglia è attivo, il


cursore si sistemerà esattamente sul
punto di incontro tra i due assi.

Al prompt Raggio …, digitare 9 e premere


INVIO.

Per creare la parte esterna del gambo

Dal menu Curve, cliccare su Archi e quindi su Inizio, Fine, Punto.

Al prompt Inizio dell'arco, cliccare su un


punto a 2 mm (due segmenti della griglia)
verso sinistra rispetto al quadrante sinistro
del cerchio.

3 Al prompt Fine dell'arco, cliccare su un


punto a 2 mm verso destra rispetto al
quadrante destro del cerchio.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 7


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Al prompt Punto sull'arco, cliccare su un


punto ad 1 mm dal quadrante inferiore del
cerchio.

Per creare la parte superiore del gambo

1 Dal menu Curve, cliccare su Archi e quindi su Inizio, Fine, Punto.

2 Al prompt Inizio dell'arco, cliccare su un


punto che si trovi a 5 mm verso l'alto ed a
4 mm verso sinistra rispetto al quadrante
superiore del cerchio.

3 Al prompt Fine dell'arco, cliccare su un


punto che si trovi ad 8 mm verso destra
rispetto al punto di partenza.

4 Al prompt Punto sull'arco, cliccare su un


punto che si trovi a 4 mm dal quadrante
superiore del cerchio.

Per ultimare le curve del gambo

1 Nella barra degli strumenti Osnap, selezionare la casella Fine.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 8


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

2 Dal menu Curve, cliccare su Estendi e quindi su Con un arco verso un punto.

3 Al prompt Selezionare la curva da estendere …, cliccare sull'estremità sinistra


superiore dell'arco costituente la parte inferiore del gambo.

4 Al prompt Fine dell'estensione …,


collocare il puntatore del mouse in modo tale
che lo snap all'oggetto Fine lo vincoli
all'estremità sinistra dell'arco superiore e
quindi cliccare.

5 Ripetere i punti 2, 3 e 4 per estendere


l'arco che si trova sul lato destro del gambo.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 9


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Creazione della curva interna del gambo


Di seguito, eseguiremo un offset della curva esterna per creare un'altra curva che andrà
a definire la parte interna del gambo.

Per unire tra di loro le curve esterne del gambo

1 Dal menu Modifica, cliccare su Unisci.

2 Al prompt Selezionare gli oggetti per


l'unione, cliccare sulla curva 1.

3 Al prompt Selezionare la curva da


unire, cliccare sulla curva 2.

In questo modo le due curve si uniranno


a formare una policurva.

Per impostare il livello corrente

Il riquadro dei livelli mostra il nome del livello corrente. In questo caso, nel riquadro
dovrebbe apparire il livello "Predefinito”.

 Nella barra di stato, fare clic sul riquadro dei livelli e quindi selezionare la
casella del Livello 01.

In questo modo, il Livello 01 diventerà il livello corrente e la nuova curva di


offset si visualizzerà in rosso, il colore corrispondente a questo livello.

Per realizzare l'offset della curva precedentemente unita

1 Se non è già stata selezionata, selezionare la curva unita.

2 Dal menu Curve, cliccare su Offset.

3 Al prompt Attraverso il punto …, digitare .8 e premere INVIO.

In questo modo, la distanza di offset viene impostata su 0.8 mm.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 10


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Al prompt Attraverso il punto…, cliccare


all'interno della curva selezionata.

Viene creata una nuova curva interna di


0.8 mm alla curva originale.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 11


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per modificare la curva interna

1 Selezionare la curva di offset rossa.

2 Dal menu Modifica, cliccare su Punti di


controllo e quindi su Attiva punti di
controllo.

I punti di controllo appaiono attorno alla


curva. Essi appaiono come una serie di
piccoli quadrati. I punti di controllo
determinano la forma della curva.

3 Selezionare i tre punti di controllo che si


trovano nella parte inferiore della curva.

Per selezionare i punti singolamente,


mantenere premuto il tasto MAIUSC e
cliccare.

In alternativa, per selezionare i punti,


possiamo cliccare e trascinare un riquadro
di selezione da sinistra a destra, che
racchiuda al suo interno i tre punti.

4 Dal menu Trasforma, cliccare su Sposta.

5 Al prompt Punto di riferimento, fare clic


su un punto al centro dell'anello.

6 Al prompt Punto di destinazione, cliccare


su un punto a circa 4 mm al di sopra del
primo punto.

7 Dal menu Modifica, cliccare su Punti di


controllo e quindi su Disattiva punti di
controllo.

In questo modo, il solido creato a partire


da questa curva, che verrà usato per
svuotare l'anello, non andrà a tagliare la
parte inferiore della fascia.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 12


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Estrusione delle curve per creare il solido dell'anello


Nel punto successivo, realizzeremo due solidi estrusi: uno per l'anello e l'altro da usare
per ritagliare la parte interna del gambo. Per visualizzare al meglio le seguenti
operazioni, consigliamo di rendere visibili tutte e quattro le viste.

Per ripristinare il layout a quattro viste

1 Nella vista Frontale, fare un doppio clic sul titolo della vista.

2 Dal menu Visualizza, cliccare su Zoom e quindi su Estensione tutto.

Verrà eseguito uno zoom della vista sull'intera geometria.

In alternativa, si può realizzare lo zoom facendo ruotare la rotellina del mouse


nella vista attiva.

Per impostare il livello corrente

 Nella barra di stato, cliccare sul riquadro dei livelli e quindi selezionare la
casella del livello Predefinito.

In questo modo, il livello Predefinito diventerà il livello corrente.

Per estrudere le curve del gambo

1 Selezionare la curva più esterna ed il


cerchio originale.

2 Dal menu Solidi, cliccare su Estrudi


curva planare e quindi su Lineare.

3 Al prompt Distanza di estrusione …,


servendovi del puntatore, impostare le
opzioni della linea di comando come qui
sotto:

DueLati=Sì
Chiudi=Sì
Modalità=Lineare
CancellaInput=No

4 Al prompt Distanza di estrusione …, digitare 4 e premere INVIO.

Le curve vengono estruse di 4 mm da entrambi i lati rispetto alle curve originali,


assegnando alla superficie dell'anello una larghezza di 8 mm e completando il
solido con delle superfici piane sui due lati.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 13


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per ombreggiare la vista

` Nella vista Prospettica, cliccare con il


pulsante destro sul titolo della vista e
quindi su Visualizzazione ombreggiata.

Per impostare il livello corrente

 Nella barra di stato, cliccare sul riquadro dei livelli e quindi selezionare la
casella del Livello 01.

Per estrudere la curva interna

1 Selezionare la curva interna.

2 Dal menu Solidi, cliccare su Estrudi curva planare e quindi su Lineare.

3 Al prompt Distanza di estrusione …


digitare 3 e premere INVIO.

Le opzioni vanno impostate come in


precedenza:

DueLati=Sì
Chiudi=Sì
Modalità=Lineare
CancellaInput=No

Eliminazione delle parti superflue del gambo


Ultimeremo l'anello rimuovendo il solido interno prima estruso dal solido dell'anello,
servendoci di un'operazione booleana.

Le tre operazioni booleane realizzabili all'interno di Rhino sono: Unione, Differenza ed


Intersezione.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 14


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Il comando UnioneBooleana combina due o più solidi intersecantisi, per formare un


unico elemento. Il comando DifferenzaBooleana sottrae uno o più solidi da un altro
solido. Il comando IntersezioneBooleana sottrae tutto tranne il volume di intersezione
tra due o più solidi.

Per praticare il foro nella parte centrale dell'anello

1 Selezionare il solido dell'anello.

2 Dal menu Solidi, cliccare su Differenza.

3 Al prompt Selezionare il secondo


gruppo di superfici o polisuperfici …,
cliccare sul solido interno e premere
INVIO.

Il solido più piccolo usato per il taglio


viene rimosso dal gambo dell'anello.

4 Nella vista Prospettica, cliccare con il


tasto destro del mouse e trascinare il
cursore per far ruotare la vista.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 15


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

2 Creazione di un anello a fascia con motivi decorativi

In questo tutorial apprenderete a realizzare un


altro tipo di anello.

Oltre a mettere in pratica le tecniche apprese


nel precedente tutorial, imparerete a:

• Usare Orto per disegnare con incrementi di


90 gradi.
• Usare il comando CopiaSpeculare per
modellare degli oggetti simmetrici.
• Usare il raccordo Fillet per inserire un arco
di raggio specificato tra due curve.

N.b.: Prima di iniziare questo tutorial, è consigliabile aver completato il capitolo


precedente.

Per iniziare il modello

 Nel menu File, cliccare su Nuovo, selezionare Millimetri.3dm e quindi cliccare su


Apri.

Per attivare gli aiuti alla modellazione

1 Nella barra di stato, cliccare sui riquadri Snap ed Osnap.

2 Nella barra di stato, cliccare sul riquadro Orto.

Quando la modalità Orto è attiva, il puntatore viene vincolato a seguire degli incrementi
angolari multipli dell'angolo specificato a partire dall'ultimo punto creato. L'angolo
predefinito è di 90 gradi.

Modellazione del gambo dell'anello


Inizieremo col tracciare la sagoma del corpo dell'anello.

Per massimizzare la vista Frontale

` Nella vista Frontale, fare un doppio clic sul titolo della vista.

Per creare la parte interna del gambo

1 Dal menu Curve, cliccare su Cerchi e successivamente su Centro, Raggio.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 16


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

2 Al prompt Centro del cerchio …,


collocare il puntatore del mouse
sull'origine del piano di costruzione della
vista e cliccare.

3 Al prompt Raggio …, digitare 9 e premere


INVIO.

Per creare la parte esterna del gambo

1 Dal menu Curve, cliccare su Archi e quindi su Inizio, Fine, Punto.

2 Al prompt Inizio dell'arco, cliccare su un punto a 2 mm (due segmenti della


griglia) verso sinistra rispetto al quadrante sinistro del cerchio.

3 Al prompt Fine dell'arco, cliccare su un


punto a 2 mm verso destra rispetto al
quadrante destro del cerchio.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 17


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Al prompt Punto sull'arco, cliccare su un


punto ad 1 mm dal quadrante inferiore del
cerchio.

Per ultimare la parte esterna del gambo

1 Dal menu Curve, cliccare su Linee e quindi su Linea singola.

2 Al prompt Inizio della linea …, impostare l'opzione DueLati sul Sì.

Ciò consente di tracciare una linea simmetrica rispetto ad un punto centrale.

3 Al prompt Punto medio della linea...,


cliccare su un punto che si trovi ad 1 mm
verso l'alto rispetto al quadrante superiore
del cerchio.

4 Al prompt Fine della linea, digitare 9 e premere INVIO.

Digitando un valore e premendo INVIO, forziamo la lunghezza ad assumere quel


determinato valore. Di conseguenza, a prescindere dal punto in cui si clicca, la
linea sarà lunga 9 unità su entrambi i lati rispetto al punto centrale.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 18


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

5 Al prompt Fine della linea, spostare il


mouse verso destra e cliccare.

Il movimento del cursore viene vincolato


ad incrementi di 90 gradi dall'opzione Orto
e ad una lunghezza pari a 9 mm dal
vincolo sulla distanza.

Per creare la parte interna superiore dell'ovale del gambo

1 Selezionare il cerchio.

2 Dal menu Modifica, cliccare su Punti di


controllo e quindi su Attiva punti di
controllo.

3 Selezionare i tre punti di controllo che si


trovano nella parte superiore della cerchio.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 19


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Dal menu Trasforma, cliccare su Sposta.

5 Al prompt Punto di riferimento …, cliccare


sul punto che si trova nella parte superiore
del cerchio.

6 Al prompt Punto di destinazione, cliccare


sul punto centrale della linea.

7 Dal menu Modifica, cliccare su Punti di controllo e quindi su Disattiva punti di


controllo.

Per ultimare le curve del gambo

1 Nella barra degli strumenti Osnap, selezionare la casella Fine.

2 Dal menu Curve, cliccare su Estendi e quindi su Con un arco verso un punto.

3 Al prompt Selezionare la curva da estendere …, usare lo snap all'oggetto Fine


per selezionare l'estremità sinistra superiore dell'arco costituente la parte inferiore
del gambo.

4 Al prompt Fine dell'estensione, usare lo


snap all'oggetto Fine per selezionare
l'estremità sinistra della linea superiore e
quindi cliccare.

5 Ripetere gli stessi passi per estendere l'arco


sul lato destro del gambo.

Per creare l'arco centrale della parte superiore dell'anello

1 Dal menu Curve, cliccare su Linee e quindi su Linea singola.

2 Al prompt Inizio della linea …, impostare l'opzione DueLati sul Sì.

3 Al prompt Punto medio della linea..., cliccare su un punto a 3 mm verso l'alto


rispetto al quadrante superiore dell'ovale.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 20


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Al prompt Fine della linea, digitare 4 e premere INVIO.

5 Al prompt Fine della linea, spostare il


puntatore del mouse verso destra e
cliccare.

6 Dal menu Curve, cliccare su Archi e quindi


su Inizio, Fine, Direzione.

7 Al prompt Inizio dell'arco, eseguire uno


snap ad una delle due estremità della linea
e cliccare.

8 Al prompt Fine dell'arco, eseguire uno


snap all'altra estremità della linea e
cliccare.

9 Al prompt Direzione iniziale, cliccare su


un punto giusto al di sopra del primo punto.

Per creare gli archi laterali

1 Nella barra di stato, disattivare il riquadro Orto.

2 Dal menu Curve, cliccare su Archi e quindi


su Inizio, Fine, Direzione.

3 Al prompt Inizio dell'arco, usare lo snap


all'oggetto Fine per iniziare a tracciare
l'arco sul lato sinistro del gambo.

4 Al prompt Fine dell'arco, usare lo snap


all'oggetto Fine per far terminare l'arco
sull'estremità sinistra dell'arco superiore.

5 Al prompt Direzione iniziale, trascinare e


cliccare sino a tracciare l'arco nel modo
illustrato.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 21


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per creare una copia speculare dell'arco sul lato opposto

1 Attivare la modalità Orto.

2 Selezionare l'arco appena creato.

3 Dal menu Trasforma, cliccare su Copia speculare.

4 Al prompt Inizio del piano di riflessione …, cliccare sul centro dell'anello.

5 Al prompt Fine del piano di


riflessione …, usare l'opzione Orto per
cliccare giusto al di sopra del primo punto.

6 Selezionare le due linee di costruzione e


premere CANC.

Per creare un raggio di raccordo tra gli archi

1 Dal menu Curve, cliccare su Raccordo.

2 Al prompt Selezionare la prima curva da raccordare ..., digitare .2 e premere


INVIO.

In questo modo, il raggio del raccordo viene impostato sullo 0,2.

3 Al prompt Selezionare la prima curva da raccordare ..., cliccare sull'opzione


Unisci.

In questo modo, gli archi vengono uniti mentre si crea l'arrotondamento.

Verificare che le opzioni siano impostate come qui sotto:

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 22


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Raggio=0.2
Unisci=Sì
Tronca=Sì
CancellaInput=No

4 Al prompt Selezionare la prima curva da


raccordare …, cliccare in prossimità
dell'estremità di uno degli archi (1).

5 Al prompt Selezionare la seconda curva


da raccordare …, cliccare in prossimità
dell'estremità dell'arco adiacente.

Tra i due archi, ne viene tracciato un


altro, gli archi originali vengono troncati
in prossimità delle estremità del raccordo
ed i tre elementi vengono quindi uniti tra
di loro.

6 Ripetere lo stesso procedimento per l'altro


lato (2).

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 23


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Creazione della curva interna


Realizzeremo ora una copia della parte esterna dell'anello, da usare per ritagliare la
parte interna del gambo.

Per creare la curva che definisce la parte interna del gambo

1 Selezionare tutte le curve che formano la


parte esterna dell'anello.

2 Dal menu Modifica, cliccare su Unisci.

In questo modo le curve si uniranno a


formare una policurva.

Per impostare il livello corrente

 Nella barra di stato, cliccare sul riquadro dei livelli e quindi selezionare la
casella del Livello 01.

Per realizzare l'offset della curva

1 Selezionare la curva unita.

2 Dal menu Curve, cliccare su Offset.

3 Al prompt Attraverso il punto …, digitare .8 e premere INVIO.

4 Al prompt Attraverso il punto …, cliccare


all'interno della curva selezionata.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 24


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Viene creata una nuova curva interna di


0.8 mm alla curva originale.

Per aggiustare la curva in modo tale da rimuovere la parte inferiore dalla fascia

1 Selezionare la curva di offset appena


creata.

2 Dal menu Modifica, cliccare su Punti di


controllo e quindi su Attiva punti di
controllo.

3 Selezionare i tre punti di controllo che si


trovano nella parte inferiore della curva.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 25


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Dal menu Trasforma, cliccare su Sposta.

5 Al prompt Punto di riferimento, cliccare su


un punto nella parte inferiore della curva.

6 Al prompt Punto di destinazione, cliccare


su un punto a circa 4 mm al di sopra del
primo punto.

7 Dal menu Modifica, cliccare su Punti di controllo e quindi su Disattiva punti di


controllo.

Estrusione delle curve per creare il solido dell'anello


Nel punto successivo, realizzeremo due estrusioni di solidi: una per l'anello e l'altra da
usare per ritagliare la parte interna del gambo. Per visualizzare al meglio le seguenti
operazioni, consigliamo di rendere visibili tutte e quattro le viste.

Per ripristinare il layout a quattro viste

1 Nella vista Frontale, fare un doppio clic sul titolo della vista.

2 Dal menu Visualizza, cliccare su Zoom e quindi su Estensione tutto.

Impostazione del livello corrente

 Nella barra di stato, cliccare sul riquadro dei livelli e quindi selezionare la
casella del livello Predefinito.

In questo modo, il livello Predefinito diventerà il livello corrente.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 26


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per estrudere le curve del gambo

1 Selezionare la curva più esterna ed il


cerchio.

2 Dal menu Solidi, cliccare su Estrudi curva


planare e quindi su Lineare.

3 Al prompt Distanza di estrusione …,


servendovi del puntatore, impostare le
opzioni della linea di comando come qui
sotto:

DueLati=Sì
Chiudi=Sì
Modalità=Lineare
CancellaInput=No

4 Al prompt Distanza di estrusione …,


digitare 4 e premere INVIO.

Le curve vengono estruse di 4 mm da


entrambi i lati rispetto alla curva originale,
assegnando all'anello uno spessore di 8
mm.

Per impostare il livello corrente

 Nella barra di stato, cliccare sul riquadro dei livelli e quindi selezionare la
casella del Livello 01.

Per estrudere la curva interna

1 Selezionare la curva interna.

2 Dal menu Solidi, cliccare su Estrudi curva planare e quindi su Lineare.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 27


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

3 Al prompt Distanza di estrusione …,


digitare 3 e premere INVIO.

Le opzioni vanno impostate come in


precedenza:

DueLati=Sì
Chiudi=Sì
Modalità=Lineare
CancellaInput=No

Eliminazione delle parti superflue del gambo


Ultimeremo l'anello rimuovendo il solido interno prima estruso dal solido dell'anello,
servendoci di un'operazione booleana.

Per praticare il foro nella parte centrale dell'anello

1 Selezionare l'estrusione dell'anello.

2 Dal menu Solidi, cliccare su Differenza.

3 Al prompt Selezionare il secondo gruppo


di superfici o polisuperfici …, selezionare
il solido interno.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 28


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Al prompt Selezionare il secondo gruppo


di superfici ..., premere INVIO.

L'estrusione più piccola viene rimossa dal


gambo dell'anello.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 29


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

3 Creazione di un anello a fascia semplice

In questo tutorial apprenderete a realizzare un


anello a fascia semplice con baccellatura
laterale.

Oltre a mettere in pratica le tecniche apprese


nei capitoli precedenti, imparerete a:

• Creare una superficie con uno sweep ad 1


binario

N.b.: Prima di iniziare questo tutorial, è consigliabile aver completato i tutorial dei
capitoli precedenti.

Per iniziare il modello

 Nel menu File, cliccare su Nuovo, selezionare Millimetri.3dm e quindi cliccare su


Apri.

Per attivare gli aiuti alla modellazione

 Nella barra di stato, cliccare sui riquadri Snap, Orto ed Osnap.

Modellazione della curva interna del gambo dell'anello


Inizieremo col tracciare la sagoma del corpo dell'anello.

Per massimizzare la vista Frontale

` Nella vista Frontale, fare un doppio clic sul titolo della vista.

Per creare la parte interna del gambo

1 Dal menu Curve, fare clic su Cerchi e successivamente su Centro, Raggio.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 30


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

2 Al prompt Centro del cerchio …,


collocare il puntatore del mouse
sull'origine del piano di costruzione della
vista (il punto di intersezione tra gli assi
verde e rosso) e cliccare.

Visto che lo snap alla griglia è attivo, il


cursore si sistemerà esattamente sul
punto di incontro tra i due assi.

3 Al prompt Raggio …, digitare 9 e premere


INVIO.

Per creare un punto di riferimento sul cerchio

1 Nella barra degli strumenti Osnap, selezionare le caselle Fine, Punto e Quad.

2 Dal menu Curve, cliccare su Punti e quindi su Punto singolo.

3 Al prompt Posizione dell'oggetto punto,


usare lo snap all'oggetto Quad per
collocare il punto sul quadrante superiore
del cerchio.

In questo modo, avremo un punto di


riferimento per la creazione della sezione
trasversale della fascia.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 31


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Creazione del profilo trasversale del gambo dell'anello


In questa parte, creerete le curve del profilo trasversale, per poi sottoporle a sweep
lungo la curva del gambo.

Per massimizzare la vista Destra

1 Nella vista Frontale, fare un doppio clic sul titolo della vista per ripristinare il
layout a quattro viste.

2 Nella vista Destra, fare un doppio clic sul titolo della vista.

Per creare le linee di costruzione per la curva di sezione

1 Dal menu Curve, fare clic su Linee e quindi su Linea singola.

2 Al prompt Inizio della linea ..., cliccare DueLati.

3 Al prompt Punto medio della linea …, cliccare sul punto di riferimento creato nel
punto precedente.

4 Al prompt Fine della linea, digitare 5 e premere INVIO.

5 Al prompt Fine della linea, spostare il


mouse verso destra e cliccare.

Il movimento del cursore viene vincolato


ad incrementi di 90 gradi dall'opzione Orto
e ad una lunghezza pari a 5 mm dal
vincolo sulla distanza.

6 Dal menu Curve, cliccare su Linee e quindi su Linea singola.

7 Al prompt Inizio della linea…, cliccare sull'estremità sinistra della linea appena
creata.

8 Al prompt Fine della linea, digitare 1 e premere INVIO.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 32


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

9 Al prompt Fine della linea, cliccare giusto


al di sopra del primo punto.

Per creare il primo arco

1 Dal menu Curve, cliccare su Archi e quindi su Inizio, Fine, Direzione.

2 Al prompt Inizio dell'arco, usare lo snap all'oggetto Fine per iniziare a tracciare
l'arco sull'estremità superiore della linea appena creata.

3 Al prompt Fine dell'arco, spostare il puntatore del mouse di due unità verso
destra e cliccare.

4 Al prompt Direzione iniziale, cliccare su un


punto giusto al di sopra del primo punto.

Per creare una copia speculare dell'arco e del segmento di linea

1 Selezionare l'arco ed il segmento verticale appena creato.

2 Dal menu Trasforma, cliccare su Copia speculare.

3 Al prompt Inizio del piano di riflessione…, eseguire uno snap al punto di


riferimento.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 33


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Al prompt Fine del piano di riflessione…,


cliccare giusto al di sopra del primo punto.

Per terminare di tracciare la curva di sezione

1 Dal menu Curve, cliccare su Archi e quindi su Inizio, Fine, Punto.

2 Al prompt Inizio dell'arco, usare lo snap all'oggetto Fine per iniziare a tracciare
l'arco sull'estremità di uno degli archi laterali.

3 Al prompt Fine dell'arco, usare lo snap all'oggetto Fine per far terminare l'arco
sull'estremità dell'altro arco.

4 Al prompt Punto sull'arco, cliccare su un


punto che si trovi a 2 mm al di sopra del
punto di riferimento.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 34


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per unire i vari elementi costituenti la curva di sezione

1 Selezionare i tre segmenti di linea ed i tre


archi.

2 Dal menu Modifica, cliccare su Unisci.

Per massimizzare la vista Destra

1 Nella vista Frontale, fare un doppio clic sul titolo della vista per ripristinare il
layout a quattro viste.

2 Nella vista Destra, fare un doppio clic sul titolo della vista.

Per ultimare l'anello a fascia

1 Dal menu Superfici, cliccare su Sweep 1


binario.

2 Al prompt Selezionare la curva di binario,


cliccare sul cerchio (1).

3 Al prompt Selezionare le curve di


sezione …, cliccare la curva di sezione
appena creata (2) e premere INVIO.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 35


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Nella finestra di dialogo Opzioni Sweep a 1


binario, fare clic su OK.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 36


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Creazione di una fedina con griffes

In questo tutorial apprenderete a realizzare un


anello con una serie di elementi che ne seguono il
gambo, sistemati ad intervalli uguali. L'anello sarà
costituito da 22 elementi.

In un anello di questo tipo, di solito si presenta il


problema di assestare le eventuali gemme in
modo che esse si trovino esattamente nella
posizione voluta e alla distanza richiesta l'una
dall'altra, tenendo sempre presenti le dimensioni
dell'anello e delle pietre stesse. Per risolvere
questo problema, ci serviremo del comando
SeriePolare.

Una serie polare è una ripetizione di elementi


attorno ad un determinato centro, in cui è
possibile specificare il numero di elementi e
l'angolo da descrivere.

Oltre a mettere in pratica le tecniche apprese nei capitoli precedenti, imparerete a:

• Generare una serie circolare di oggetti


• Troncare e smussare delle curve
• Creare una superficie di rivoluzione

N.b.: Prima di iniziare questo tutorial, è consigliabile aver completato i tutorial dei
capitoli precedenti.

Per iniziare il modello

 Nel menu File, cliccare su Nuovo, selezionare Millimetri.3dm e quindi cliccare su


Apri.

Per attivare gli aiuti alla modellazione

 Nella barra di stato, cliccare sui riquadri Snap ed Osnap.

Modellazione del gambo dell'anello


Inizieremo col tracciare la sagoma del corpo dell'anello.

Per massimizzare la vista Frontale

` Nella vista Frontale, fare un doppio clic sul titolo della vista.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 37


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per creare la parte interna del gambo

1 Dal menu Curve, fare clic su Cerchi e


successivamente su Centro, Raggio.

2 Al prompt Centro del cerchio…, collocare il


puntatore del mouse sull'origine della vista e
cliccare.

3 Al prompt Raggio…, digitare 9 e premere


INVIO.

Creazione della griffe da sistemare in serie


Realizzeremo ora una copia della parte interna dell'anello, da usare come curva di
costruzione per la parte esterna dell'anello.

Creazione di un cerchio di costruzione per la parte esterna del gambo


Il cerchio di costruzione stabilisce il limite esterno degli elementi della serie.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 38


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per creare il cerchio di costruzione

1 Selezionare il cerchio appena creato.

2 Dal menu Curve, cliccare su Offset.

3 Al prompt Attraverso il punto …, digitare


2.5 e premere INVIO.

4 Al prompt Attraverso il punto …, cliccare


all'esterno del primo cerchio.

Creazione delle linee di costruzione


Di seguito creeremo le rimanenti linee di costruzione per le griffe. Inizieremo col
tracciare una linea, creando con essa una serie di 22 elementi lungo la circonferenza. In
questo modo, otterremo la giusta spaziatura tra i vari elementi. La spaziatura è
determinata dal numero di pietre da alloggiare nell'anello.

Per tracciare una linea di costruzione

1 Nella barra degli strumenti Osnap, selezionare la casella Cen.

2 Dal menu Curve, fare clic su Linee e quindi su Linea singola.

3 Al prompt Inizio della linea …, trascinare


il puntatore del mouse al di sopra di uno
dei cerchi e cliccare all'apparizione del
tooltip dello snap all'oggetto Cen.

4 Al prompt Fine della linea ..., cliccare su


un punto a 2 mm verso destra rispetto al
quadrante destro del cerchio esterno.

Per creare una serie circolare a partire dalla linea di costruzione

1 Selezionare la linea appena creata.

2 Dal menu Trasforma, cliccare su Serie e quindi su Polare.

3 Al prompt Centro della serie polare, eseguire uno snap al centro dei cerchi.

4 Al prompt Numero di elementi ..., digitare 22 e premere INVIO.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 39


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

5 Al prompt Angolo da riempire <360>,


premere INVIO per accettare il valore di
default.

Per cancellare le linee non necessarie

Una volta stabilita la giusta spaziatura per la serie, si possono cancellare tutte le linee
tranne quelle che si useranno per la creazione della griffe.

 Selezionare tutte le linee tranne le due


linee sistemate su entrambi i lati rispetto
alla parte superiore del cerchio e premere
CANCELLA.

Per creare le curve di costruzione per l'elemento iniziale

1 Nella barra degli strumenti Osnap, selezionare la casella Quad e deselezionare la


casella Cen.

2 Dal menu Curve, fare clic su Cerchi e successivamente su Centro, Raggio.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 40


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

3 Al prompt Centro del cerchio …, usare lo snap all'oggetto Quad per sistemare il
centro del cerchio sul quadrante superiore del cerchio di costruzione esterno.

4 Al prompt Raggio …, digitare 8 e premere


INVIO.

5 Selezionare i tre cerchi e le due linee.

6 Dal menu Modifica, cliccare su Tronca.

7 Al prompt Selezionare l'oggetto da


troncare, cliccare sulle estremità delle due
linee, sulle parti sinistra (o destra) e
centrale del cerchio esterno, sulla parte
superiore del cerchio più piccolo e premere
Invio.

Il punto selezionato sulla curva determina


quale parte verrà rimossa.

Il risultato dovrebbe essere simile a quello


riportato nell'immagine.

Per smussare i bordi dell'elemento iniziale

1 Dal menu Curve, cliccare su Smusso.

2 Al prompt Selezionare la prima curva da smussare …, cliccare su Distanze.

3 Al prompt Prima distanza di smusso …, digitare 4 e premere INVIO.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 41


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Al prompt Seconda distanza di smusso …, digitare 4 e premere INVIO.

5 Al prompt Selezionare la prima curva da


smussare …, cliccare sulla linea (1).

6 Al prompt Selezionare la seconda curva


da smussare …, cliccare sul segmento di
arco (2).

7 Ripetere gli stessi passi per smussare la


linea ed il segmento di arco sul lato destro.

8 Cancellare le linee di costruzione destra e


sinistra.

9 Selezionare le linee e gli archi rimanenti.

10 Dal menu Modifica, cliccare su Unisci.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 42


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Creazione di una serie circolare a partire dal profilo della griffe


Di seguito ripeteremo la griffe in serie lungo l'intera circonferenza dell'anello.

Per creare una serie a partire dal profilo della griffe

1 Nella barra degli strumenti Osnap, selezionare la casella Cen e deselezionare la


casella Quad.

2 Selezionare l'unione delle curve appena creata.

3 Dal menu Trasforma, cliccare su Serie e quindi su Polare.

4 Al prompt Centro della serie polare,


eseguire uno snap al centro del cerchio.

5 Al prompt Numero di elementi <22>,


premere INVIO.

6 Al prompt Angolo da riempire <360>,


premere INVIO.

Estrusione delle curve per creare il solido dell'anello


Nel punto successivo, estruderemo le curve interna ed esterna per formare la parte
principale della fascia. Per visualizzare al meglio le seguenti operazioni, consigliamo di
rendere visibili tutte e quattro le viste.

Per ripristinare il layout a quattro viste

1 Nella vista Frontale, fare un doppio clic sul titolo della vista.

2 Dal menu Visualizza, cliccare su Zoom e quindi su Estensione tutto.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 43


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per estrudere le curve del gambo

1 Impostare il Livello 01 come livello


corrente.

2 Selezionare le curve delle griffe ed il


cerchio.

3 Dal menu Solidi, cliccare su Estrudi curva


planare e quindi su Lineare.

4 Al prompt Distanza di estrusione ...,


cliccare su DueLati.

5 Al prompt Distanza di estrusione …,


digitare 1,5 e premere INVIO.

Le curve vengono estruse di 1,5 mm da


entrambi i lati rispetto alle curve originali,
assegnando all'anello uno spessore di 3
mm.

Creazione della scanalatura


Nel punto successivo, creeremo una superficie di rivoluzione per ritagliare una
scanalatura nella parte esterna dell'anello.

Per creare le curve di costruzione per la scanalatura

1 Impostare il livello Predefinito come livello corrente.

2 Dal menu Curve, cliccare su Cerchi e quindi su Centro, Raggio.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 44


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

3 Al prompt Centro del cerchio …, usare lo


snap all'oggetto Cen per far iniziare il
cerchio in corrispondenza del centro del
cerchio del gambo.

4 Al prompt Raggio …, digitare 11,5 e


premere INVIO.

5 Nella barra degli strumenti Osnap, selezionare la casella Quad e deselezionare la


casella Cen.

6 Dal menu Curve, fare clic su Cerchi e successivamente su Centro, Raggio.

7 Al prompt Centro del cerchio …, nella


vista Destra, usare lo snap all'oggetto
Quad al quadrante del cerchio nella parte
superiore del cerchio di costruzione
appena creato.

8 Al prompt Raggio …, digitare 1 e premere


INVIO.

Per creare la superficie di rivoluzione

1 Attivare la modalità Orto.

2 Selezionare il cerchio appena creato.

3 Dal menu Superfici, cliccare su Rivoluzione.

4 Al prompt Inizio dell'asse di rivoluzione, digitare 0 e premere INVIO.

Ciò fissa il punto iniziale nell'origine del piano di costruzione.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 45


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

5 Al prompt Fine dell'asse di rivoluzione,


collocare il puntatore del mouse sulla vista
Prospettica, spostarlo lungo all'asse y del
sistema di riferimento assoluto e quindi
cliccare.

Viene creata una superficie tubolare


lungo l'intera circonferenza dell'anello.

Taglio della scanalatura


Ultimeremo l'anello usando la superficie di rivoluzione per ritagliare la scanalatura.

Per creare la scanalatura

1 Selezionare il solido dell'anello.

2 Dal menu Solidi, cliccare su Differenza.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 46


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

3 Al prompt Selezionare il secondo gruppo


di superfici o polisuperfici …, selezionare
la superficie di rivoluzione e premere INVIO.

La superficie di rivoluzione viene rimossa


dalla parte esterna dell'anello.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 47


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

5 Creazione di un anello con pietre preziose

In questo tutorial apprenderete a realizzare un


altro tipo di anello estruso.

Oltre a mettere in pratica le tecniche apprese


nei capitoli precedenti, imparerete a:

• Importare un modello per l'aggiunta di


elementi già creati
• Ruotare un oggetto
• Copiare delle curve
• Aggiungere dei punti di controllo ad una
curva inserendo dei nodi
• Nascondere le curve
• Creare una superficie loft tra curve
• Creare delle superfici a partire da curve planari
• Usare lo sweep di una curva lungo due curve di binario per creare delle
superfici
• Unire le superfici a formare una polisuperficie chiusa

N.b.: Prima di iniziare questo tutorial, è consigliabile aver completato i tutorial dei
capitoli precedenti.

Per iniziare il modello

 Nel menu File, cliccare su Nuovo, selezionare Millimetri.3dm e quindi cliccare su


Apri.

Per attivare gli aiuti alla modellazione

 Nella barra di stato, cliccare sui riquadri Snap ed Osnap.

Disegno della forma iniziale del profilo del gambo dell'anello


Inizieremo col tracciare la sagoma del corpo dell'anello.

Per massimizzare la vista Frontale

` Nella vista Frontale, fare un doppio clic sul titolo della vista.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 48


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per creare la parte interna del gambo

1 Dal menu Curve, fare clic su Cerchi e


successivamente su Centro, Raggio.

2 Al prompt Centro del cerchio…, collocare il


puntatore del mouse sull'origine della vista e
cliccare.

3 Al prompt Raggio …, digitare 9 e premere


INVIO.

Per creare la parte esterna del gambo

1 Dal menu Curve, cliccare su Archi e quindi su Inizio, Fine, Punto.

2 Al prompt Inizio dell'arco, cliccare su un punto a 2 mm (due segmenti della


griglia) verso sinistra rispetto al quadrante sinistro del cerchio.

3 Al prompt Fine dell'arco, cliccare su un


punto a 2 mm verso destra rispetto al
quadrante destro del cerchio.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 49


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Al prompt Punto sull'arco, cliccare su un


punto ad 1 mm dal quadrante inferiore del
cerchio.

Aggiunta di pietre preziose


Visto che le dimensioni dell'anello dipendono dal numero di pietre preziose e dalle
dimensioni delle stesse, nel punto seguente, andremo ad inserire il modello di una
pietra. Quindi, dopo averla scalata e sistemata, la copieremo. Il resto del modello verrà
creato in base alle dimensioni ed alla posizione delle pietre.

Importazione del modello di una pietra preziosa


Prima di importare il modello, selezioneremo un punto di riferimento per rendere più
facile l'inserimento della pietra.

Per creare un punto di riferimento per assestare la pietra

1 Dal menu Curve, cliccare su Punti e quindi su Punto singolo.

2 Al prompt Posizione dell'oggetto punto,


cliccare su un punto al di sopra di 4 mm
rispetto al quadrante superiore del cerchio.

3 Nella barra degli strumenti Osnap, selezionare la casella Punto e deselezionare


tutte le altre caselle.

Visto che la pietra da inserire ha la forma di un quadrato di un'unità esatta (un


millimetro), possiamo scalarla quando andiamo ad inserirla. Vogliamo una pietra a base
quadrata di 5 mm ed altezza di 5 mm.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 50


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per inserire la pietra

1 Dal menu File, cliccare su Inserisci.

2 Nella finestra di dialogo Inserisci, cliccare su File ed andare alla ricerca della
cartella in cui si sono salvati i file del tutorial, selezionando il modello
Quadrato_05.3dm.

3 Sotto Punto di inserimento, selezionare la casella Richiedi.

4 Sotto Scala, selezionare la casella Uniforme e, nella casella X, digitare 5.0 e


cliccare su OK.

5 Al prompt Punto di inserimento, nella


vista Superiore, usare lo snap all'oggetto
Punto per collocare la pietra in
corrispondenza dell'oggetto punto prima
selezionato.

Inserimento di un'altra pietra


Per inserire la successiva pietra, copieremo e faremo ruotare il modello originale della
pietra.

Per copiare la pietra

1 Massimizzare la vista Prospettica.

2 Selezionare la pietra appena inserita.

3 Dal menu Trasforma, cliccare su Copia.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 51


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

4 Al prompt Punto da cui copiare, usare lo


snap all'oggetto Fine per iniziare
dall'estremità sinistra inferiore della pietra
(1).

5 Al prompt Punto in cui copiare, usare lo


snap all'oggetto Fine per terminare
sull'estremità destra inferiore della pietra
(2).

Per ruotare la pietra

1 Massimizzare la vista Frontale.

2 Selezionare la pietra appena copiata.

3 Dal menu Trasforma, cliccare su Ruota.

4 Al prompt Centro di rotazione …, usare lo


snap all'oggetto Fine per cliccare
sull'estremità sinistra inferiore della pietra
selezionata, come illustrato (1).

5 Al prompt Angolo o primo punto di


riferimento, trascinare il puntatore del
mouse verso destra e cliccare.

6 Disattivare l'opzione Orto.

- oppure -

Mantenere premuto il tasto Maiusc per


sospendere l'opzione Orto al successivo
clic.

7 Al prompt Secondo punto di riferimento


..., trascinare il puntatore del mouse
leggermente verso il basso e cliccare.

Inserimento della terza pietra


Creeremo ora una copia speculare della seconda pietra rispetto al centro dell'anello per
creare la terza pietra. Tracceremo inoltre una piccola linea di costruzione che ci aiuterà a
definire il bordo della montatura. Copieremo anche questa linea sull'altro lato in modo
speculare per garantire la simmetria.

Per tracciare una linea di costruzione che aiuti a definire il bordo dell'anello

1 Attivare la modalità Orto.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 52


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

2 Dal menu Curve, fare clic su Linee e quindi su Linea singola.

3 Nella barra degli strumenti Osnap, fare clic sul pulsante Proietta.

La modalità "Proietta" dello snap all'oggetto proietta il punto snap sul piano di
costruzione. Iniziando la linea usando lo snap all'oggetto Fine, invece di eseguire
lo snap all'angolo della pietra, il punto snap verrà proiettato sul piano di
costruzione e la linea inizierà nel centro del bordo della pietra dove si
intersecano il piano di costruzione e la pietra.

4 Al prompt Inizio della linea …, usare lo


snap all'oggetto Fine proiettato sul piano di
costruzione per far iniziare la linea sul bordo
destro della pietra, come illustrato
nell'immagine.

5 Al prompt Fine della linea, digitare 1,4 e


premere INVIO.

6 Al prompt Fine della linea, spostare il


mouse verso destra e cliccare.

Per creare una copia speculare della pietra e della linea di costruzione

1 Selezionare la pietra copiata e la linea appena creata.

2 Dal menu Trasforma, cliccare su Copia speculare.

3 Al prompt Inizio del piano di


riflessione …, usare lo snap all'oggetto
Cen per far iniziare il piano di riflessione sul
centro dell'anello.

4 Al prompt Fine del piano di


riflessione …, usare l'opzione Orto per
cliccare giusto al di sopra del primo punto.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 53


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Creazione delle curve del gambo rimanenti


Possiamo ora tracciare le curve che rimangono per definire la forma della parte interna
ed esterna del gambo.

Per creare la curva di bordo esterna inferiore

1 Dal menu Curve, cliccare su Estendi curve e quindi su Con un arco verso un
punto.

2 Al prompt Selezionare la curva da estendere …, cliccare sull'estremità sinistra


superiore dell'arco che andrà a definire la parte inferiore del gambo.

3 Al prompt Fine dell'estensione, usare lo


snap all'oggetto Fine per far terminare
l'arco sull'estremità sinistra dell'arco
superiore.

4 Ripetere il comando per estendere l'arco sul


lato destro del gambo.

Per creare un arco che definisca la forma della parte superiore

1 Disattivare l'opzione Orto.

2 Dal menu Curve, cliccare su Archi e quindi su Inizio, Fine, Direzione.

3 Al prompt Inizio dell'arco, usare lo snap


all'oggetto Fine per iniziare a tracciare
l'arco sull'estremità sinistra superiore
dell'arco appena creato.

4 Al prompt Fine dell'arco, usare lo snap


all'oggetto Fine per far terminare l'arco
sull'estremità destra superiore dell'arco
appena creato.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 54


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

5 Al prompt Direzione iniziale …, trascinare


il puntatore del mouse verso l'alto fino a
che la curva segua grosso modo il profilo
delle pietre, come mostrato nell'immagine,
e cliccare.

Creazione dell'apertura interna


Realizzeremo ora una copia della parte esterna dell'anello, da usare per ritagliare la
parte interna del gambo e l'alloggiamento delle pietre nella parte superiore dell'anello.

Per creare la curva che definisce la parte interna del gambo

1 Impostare il Livello 01 come livello corrente.

2 Selezionare la curva che forma la parte esterna dell'anello.

3 Dal menu Curve, cliccare su Offset.

4 Al prompt Attraverso il punto …, digitare .8 e premere INVIO.

5 Al prompt Attraverso il punto …, cliccare


all'interno della curva selezionata.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 55


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per modificare la forma della curva

1 Selezionare la curva di offset.

2 Dal menu Modifica, cliccare su Punti di


controllo e quindi su Attiva punti di
controllo.

3 Selezionare i tre punti di controllo che si


trovano nella parte inferiore della curva.

4 Dal menu Trasforma, cliccare su Sposta.

5 Al prompt Punto di riferimento …, fare


clic su un punto al centro dell'anello.

6 Al prompt Punto di destinazione, cliccare


su un punto a circa 4 mm al di sopra del
primo punto.

Modifica della forma della curva interna


Per aggiustare la parte superiore della curva di offset senza modificare la parte inferiore
della curva, sarà necessario aggiungere ulteriori punti di controllo.

Per aggiungere dei punti di controllo alla curva e controllarne la posizione, possiamo
aggiungere dei nodi alla curva. Per ogni nodo aggiunto, verrà aggiunto anche un punto
di controllo.

Nota: Un nodo è una proprietà della curva in cui la definizione matematica della curva
cambia. Immaginatevi una corda. Se la afferriamo per le due estremità, la corda
si assesterà a seconda delle leggi della natura (gravità, rigidità della corda, ecc.)
con una definizione matematica. Se la fissiamo su alcuni punti posti lungo la
corda stessa (inserendo alcuni nodi), ci sarà una definizione diversa per ogni
segmento tra un nodo e l'altro.

Per aggiungere dei punti di controllo

1 Dal menu Modifica, cliccare su Punti di controllo e quindi su Inserisci nodo.

2 Al prompt Punto sulla curva in cui inserire il nodo …, cliccare circa a metà
strada tra i due punti di controllo più alti sulla curva di offset.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 56


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

3 Al prompt Punto sulla curva in cui


inserire il nodo …, cliccare circa a metà
strada tra il nodo inserito ed il punto di
controllo successivo seguendo la curva di
offset verso il basso.

4 Al prompt Punto sulla curva in cui


inserire il nodo …, premere INVIO per
terminare il comando.

I nuovi punti di controllo saranno visibili


solo al completamento del comando
InserisciNodo.

5 Trascinare i punti di controllo come


illustrato sulla destra.

È importante accertarsi che il segmento


verticale superiore intersechi il bordo
della pietra.

6 Dal menu Modifica, cliccare su Punti di


controllo e quindi su Disattiva punti di
controllo.

Per creare l'altro lato della curva

Essendo difficile ripetere esattamente i passi precedenti per rendere simmetrica l'altra
parte della curva, nei due passi successivi mostreremo come rendere simmetrica la
curva su ogni lato dell'anello.

1 Attivare la modalità Orto.

2 Dal menu Curve, fare clic su Linee e quindi su Linea singola.

3 Al prompt Inizio della linea ..., digitare 0


e premere INVIO.

Ciò fa iniziare la linea sull'origine del


piano di costruzione.

4 Al prompt Fine della linea, spostare il


mouse verso il basso e cliccare.

Assicuratevi che la linea intersechi la


curva di offset.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 57


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per troncare la curva di offset

1 Selezionare la linea appena creata.

2 Dal menu Modifica, cliccare su Tronca.

3 Al prompt Selezionare l'oggetto da


troncare, cliccare sul lato destro della curva
di offset.

4 Al prompt Selezionare l'oggetto da


troncare, premere INVIO per terminare il
comando.

Per eseguire una copia speculare della curva

1 Selezionare la curva di offset tagliata.

2 Dal menu Trasforma, cliccare su Copia speculare.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 58


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

3 Al prompt Inizio del piano di


riflessione …, usare lo snap all'oggetto
Cen per far iniziare il piano di riflessione sul
centro dell'anello.

4 Al prompt Fine del piano di riflessione …,


usare lo snap all'oggetto Fine per far
terminare il piano di riflessione presso
l’estremità della curva di offset.

Per creare il solido chiuso da usare per ritagliare la parte interna dell'anello, collegare i
due archi tramite una linea e quindi unire tra di loro le varie parti.

Per chiudere le curve

1 Dal menu Curve, fare clic su Linee e quindi


su Linea singola.

2 Al prompt Inizio della linea …, usare lo


snap all'oggetto Fine per far iniziare la linea
presso l’estremità della curva di offset.

3 Al prompt Fine della linea …, usare lo snap


all'oggetto Fine per far terminare la linea
presso l’estremità della curva speculare.

4 Selezionare la linea appena creata e le due


curve di offset.

5 Dal menu Modifica, cliccare su Unisci.

Creazione delle curve che definiscono la forma esterna


Nel punto successivo, creerete delle copie delle curve create. Quindi traccerete delle
curve di costruzione da usare per creare le superfici. A questo scopo, risulterà più facile
lavorare nella vista Prospettica.

Per impostare il livello

1 Impostare il livello Predefinito come livello corrente.

2 Disattivare il Livello 01.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 59


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Per copiare le curve del gambo

1 Selezionare la curva più esterna, il cerchio


e la curva della parte superiore.

2 Dal menu Trasforma, cliccare su Copia.

3 Al prompt Punto da cui copiare, digitare 0


e premere INVIO.

4 Al prompt Punto in cui copiare, digitare 3


.7 e premere INVIO.

5 Al prompt Punto in cui copiare, trascinare


il puntatore del mouse lungo l'asse Y e
cliccare.

6 Al prompt Punto in cui copiare, digitare


3.7 e premere INVIO.

7 Al prompt Punto in cui copiare, trascinare


il puntatore del mouse in direzione opposta
lungo l'asse Y e cliccare.

8 Al prompt Punto in cui copiare, premere


INVIO per terminare il comando.

9 Con le curve originali già selezionate, dal


menu Modifica, cliccare su Visibilità e
quindi su Nascondi.

In questo modo, le curve originali non


saranno visibili.

Per creare una curva di sezione per le superfici laterale e superiore dell'anello

1 Disattivare l'opzione Orto.

2 Sulla barra di stato, cliccare su Planare.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 60


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

La modalità planare aiuta a creare degli oggetti planari con i comandi che
consentono la selezione libera. I punti di selezione successivi verranno mantenuti
sullo stesso piano di costruzione del primo punto.

3 Nella barra degli strumenti Osnap, cliccare sul pulsante Proietta.

In questo modo, verrà disattivata la modalità di proiezione Osnap e potrete


realizzare uno snap alle estremità delle curve copiate, le quali non si trovano sul
piano di costruzione.

4 Dal menu Curve, cliccare su Archi e quindi su Inizio, Fine, Direzione.

Per creare la curva, sarà necessario lavorare su entrambe le viste Prospettica e


Superiore durante la selezione dei punti.

5 Al prompt Inizio dell'arco …, nella vista


Prospettica, usare lo snap all'oggetto Fine
per iniziare a tracciare l'arco sull'estremità
destra superiore di una delle curve copiate.

6 Al prompt Fine dell'arco …, nella vista


Prospettica, usare lo snap all'oggetto Fine
per far terminare l'arco sull'estremità destra
superiore dell'altra curva copiata.

7 Al prompt Direzione iniziale …, collocare il


puntatore del mouse sulla vista Superiore,
trascinare la forma dell'arco e cliccare
seguendo più o meno la direzione indicata
nell'immagine.

Per ruotare la curva di sezione

1 Selezionare la curva appena creata.

2 Dal menu Trasforma, cliccare su Ruota.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 61


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

3 Al prompt Centro di rotazione …, nella


vista Frontale, usare lo snap all'oggetto
Fine per sistemare il centro di rotazione alla
fine dell'arco.

4 Al prompt Angolo o primo punto di


riferimento, trascinare il puntatore del
mouse verso destra e cliccare.

5 Al prompt Secondo punto di


riferimento …, trascinare il puntatore del
mouse verso l'alto, seguendo più o meno la
direzione indicata nell'immagine.

Per eseguire una copia speculare della curva di sezione

1 Attivare la modalità Orto.

2 Selezionare la curva appena creata.

3 Dal menu Trasforma, cliccare su Copia speculare.

4 Al prompt Inizio del piano di riflessione


..., digitare 0 e premere INVIO.

5 Al prompt Fine del piano di riflessione …,


usare la modalità Orto per trascinare il
puntatore del mouse verso l'alto e cliccare.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 62


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Creazione delle superfici esterne


Nel punto successivo, creerete le superfici della parte esterna del gambo e della parte
superiore dell'anello.

Per creare la superficie della parte esterna del gambo

1 Impostare il Livello 02 come livello corrente.

2 Selezionare le due curve che formano il gambo.

3 Dal menu Superfici, cliccare su Sweep 2 binari.

4 Al prompt Selezionare le curve di


sezione …, cliccare su uno degli archi di
sezione appena creati.

5 Al prompt Selezionare le curve di


sezione …, selezionare l'arco speculare e
premere INVIO.

6 Nella finestra di dialogo Opzioni Sweep a 2


binari, cliccare su OK.

Per creare la superficie della parte superiore dell'anello

1 Selezionare le due curve (frontale e


posteriore) della parte superiore, che
scorrono lungo i lati delle pietre.

2 Dal menu Superfici, cliccare su Sweep 2


binari.

3 Al prompt Selezionare le curve di


sezione …, cliccare sui due bordi superiori
della superficie appena creata.

4 Al prompt Selezionare le curve di sezione


..., premere INVIO.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 63


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

5 Nella finestra di dialogo Opzioni Sweep a 2


binari, cliccare su OK.

Creazione della superficie interna


Nel punto successivo, creerete la superficie della parte interna del gambo.

Per creare la superficie loft

1 Selezionare i due cerchi.

2 Dal menu Superfici, cliccare su Loft.

3 Al prompt Regolazione punti di giunzione


…, premere INVIO.

4 Nella finestra di dialogo Opzioni superfici


Loft, cliccare su OK.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 64


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Creazione delle superfici frontale e posteriore


Nel punto successivo, creerete una superficie planare per le parti frontale e posteriore
dell'anello.

Per creare la superficie planare

1 Dal menu Superfici, cliccare su Da curve piane.

2 Al prompt Selezionare le curve planari per costruire la superficie, selezionare


i tre bordi della superficie nella parte frontale dell'anello.

3 Al prompt Selezionare le curve planari per costruire la superficie, premere


INVIO.

4 Ripetere gli stessi passi per la parte


posteriore dell'anello.

Per unire le superfici in una sola polisuperficie chiusa

1 Selezionare tutte e cinque le superfici.

2 Dal menu Modifica, cliccare su Unisci.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 65


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Creazione di un solido per l'alloggiamento nella superficie superiore


Nel punto successivo, creerete una superficie estrusa per ritagliare una porzione della
parte esterna dell'anello.

Per estrudere la curva

1 Impostare il Livello 01 come livello corrente


e disattivare il livello Predefinito.

2 Selezionare la curva che definisce la forma


interna.

3 Dal menu Solidi, cliccare su Estrudi curva


planare e quindi su Lineare.

4 Al prompt Distanza di estrusione ...,


cliccare su DueLati.

Impostare le opzioni come qui sotto:

DueLati=Sì
Chiudi=Sì
Modalità=Lineare
CancellaInput=No

5 Al prompt Distanza di estrusione ..., nella


vista Superiore, regolare lo spessore in
modo tale che sia leggermente inferiore
all'altezza delle pietre e cliccare.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 66


M O D E L L A Z I O N E D I B A S E D I G I O I E L L I C O N R H I N O C E R O S

Ritaglio dell'apertura nella superficie superiore


Ultimeremo l'anello rimuovendo il solido estruso tramite un'operazione booleana.

Per svuotare l'anello

1 Selezionare l'estrusione dell'anello.

2 Dal menu Solidi, cliccare su Differenza.

3 Al prompt Selezionare il secondo gruppo


di superfici o polisuperfici …, selezionare
il solido estruso appena creato.

Copyright © 2005 Robert McNeel & Associates. 67