Sei sulla pagina 1di 140

XT 600

43f

Manuale

By: 4-VALVES

XT 600 43f Manuale By: 4-VALVES

Indice

2- Caratteristiche Generali 4- Caratteristiche Telaistica 6- Attrezzi di Base 7- Interventi di Manutenzione Ordinaria 9- Interventi di Meccanica e Manutenzione 10- Identificazione Motociclo 11- Cambio Olio 14- Forcella Anteriore 20- Forcellone 23- Freno Anteriore 31- Frizione 32- Arricchitore 35- Catena 37- Filtro dell’Aria 37- Rubinetto Benzina 38- Regolazione Ammortizzatore Posteriore 43- Regolazione Freno Anteriore 45- Regolazione Minimo 45- Regolazione Cavo Acceleratore 47- Ruota Anteriore 50- Sostituzione Lampada Faro 51- Regolazione Fascio di Luce 52- Motore 58- Schema di Lubrificazione 62- Parte Elettrica 70- Pneumatici 71- Coppie di Serraggio 87- Coppie di Serraggio Motore 89- Coppie di Serraggio Telaio

- Microfiches

Caratteristiche Generali

Numero codice modello

43F

 

Numero partenza telaio

43F-000101

 

Numero partenza motore

43F-000101

 

Dimensioni:

.

Lunghezza Totale

2190

mm

Larghezza totale

845

mm

 

Altezza totale

1190

mm

Altezza dalla sella

860

mm

 

Passo

1435

mm

Altezza minima dal suolo

260

mm

 

Peso: con olio e serbatoio carburante pieno:

149

kg

 

Raggio minimo di sterzata

2200

mm

Motore:

.

Tipo motore

4T, SOHC, BENZINA

Disposizione cilindro

Monocilindrico

Cilindrata

595

cm3

 

Alesaggio per corsa

95.0

x 84.0 mm

Rapporto di compressione

8.5

:

1

Pressione di compressione

981

kPa (10 kg/cm2)

Sistema d'avviamento

Avviamento a pedale

Sistema di lubrificazione

Carter secco

 

Tipo olio motore e qualità (grado)

Olio motore SE tipo SAE 20W40, ò migliore

15W50.

 

Capacità olio motore:

.

Cambio olio periodico

1.9

L

Sostituzione filtro olio

2.0

L

Quantità totale

2.4

L

Serbatoio olio

1.7

L

Filtro aria

Elemento tipo umido

Carburante:

.

Tipo

Benzina normale

Capacità di riserva

11.0

L

Quantità di riserva

2.0

L

Carburatore:

.

Tipo

Y27PV

 

Costruttore

TEIKEI

 

Candela:

.

Tipo

DR7ES DPR7EA-9 o DPR8EA-9

Costruttore

NGK

 

NGK

Distanza (tra gli elettrodi)

0.6

- 0.7 mm

 

Tipo frizione

Umida, multidischi

Trasmissione:

.

Sistema di riduzione primaria

Contro-ingranaggio

Rapporto di riduzione primaria

74/31 (2.287)

Sistema di riduzione secondaria

Catena

Rapporto di riduzione secondaria

40/15 (2.666)

Tipo trasmissione

Presa continua 5V in avanti

Funzionamento

Funzionamento col piede sinistro

Rapporto ingranaggi

.

31/12 (2.583)

27/17 (1.588)

24/20 (1.200)

21/22 (0.954)

21/27 (0.777)

Telaistica:

.

Tipo telaio

Struttura a losanga in acciaio tubolare

Angolo di incidenza

28°

Avancorsa

107

mm

Corsa ruota:

.

Corsa ruota anteriore

255

mm

Corsa ruota posteriore

235

mm

Parte elettrica:

.

Sistema d'accensione

Magnete C.D.I.

Sistema generatore

Generatore ACM

Tipo batteria o modello

CM4A-3B/FB4L-B

Capacità batteria

12V 4AH

Tipo faro

Lampada tipo alogeno

Watt delle lampade (x pezzo):

.

Faro

50W/55W x 1

Indicatore direzione

21W x 4

Fanalino/luce freno

5W/21W x 1

Luce contatore

3.4W x 2

Luce ausiliaria

4W x 1

Watt dei segnalatori ( x pezzo):

.

NEUTRAL

3.4W x1

HIGH BEAM

3.4W x1

TURN

3.4W x1

*Il carico è il peso totale del pilota, passeggero, accessori e peso trasporto.

Telaistica

Sistema di sterzo:

 

Tipo cuscinetto sterzo

cuscinetto a rulli conici

Angolo massimo di sterzata

48°

.

.

Sospensione anteriore:

 

Corsa forcella anteriore

255

mm

Lunghezza libera molla forcella

465.5

mm/<460.5 mm>

Standard/limite rapp.molla/corsa

K1

2.1

N/mm (0.21kg/mm) 0-170

mm

 

K2

4.1

N/mm (0.41 Kg/mm) 170-

255

mm

Molla opzionale

No

Capacità olio o livello olio

483+-2.5 cc, 147 mm (dalla parte superiore del tubo interno completamente compresso senza molla)

Tipo olio

olio motore SE tipo ASE 10w30

Pressione aria racchiusa

39

KPa (0.4 kg/cm2)

.

.

Sospensione posteriore:

 

Corsa ammortizzatore:

82

mm

Lunghezza libera molla

253.5

mm

Rapp. molla/corsa

K1

83.3

N/mm (8.33 Kg/mm )/ 0-

107

mm

Molla opzionale

No

Pressone gas contenuta

1471 KPa (15 kg/cm2)

.

.

Braccio posteriore: limite gioco libero forcellone

.

-estremità

1 mm

.

-laterale

0.3

mm

.

.

Ruota:

 

Tipo ruota anteriore

a

raggi

Tipo ruota posteriore

a

raggi

Misura cerchio anteriore/materiale

1.60

x21/alluminio

Misura cerchio posteriore/materiale

MT2.50 x 18/alluminio

Limite di centratura cerchio

 

.

-verticale

2.0

mm

.

-laterale

2.0

mm

.

.

Catena di trasmissione:

 

Tipo/costruttore

520VC/DAIDO

Numero delle maglie

101

maglie + giunto

Gioco libero catena

30

- 40 mm

.

.

Freno disco:

 

Tipo

anteriore

monodisco

Diam. esterno x spessore

anteriore

267

x 4.0 mm

Spessore pastiglia anteriore

 

6.8 mm

Limite *

anteriore

<0.8 mm>

Diam. interno del cilindretto principale (anteriore)

11.0 mm

Diam. interno del cilindretto pinza (anteriore)

38.1 mm

Tipo liquido freni

DOT #3

.

.

Freno tamburo:

 

Tipo

posteriore

avvolgente e svolgente

Diam. interno tamburo

posteriore

150

mm

 

Limite

<151 mm>

Spessore ferodo posteriore

 

4

mm

 

Limite

<2 mm>

Lunghezza libera molla ganascia

 

58.0

mm

.

.

Leva freno e pedale freno:

   

Gioco libero leva freno

 

5-8 mm

Gioco libero leva freno

 

20-30 mm

 

10

mm (altezza verticale sotto la

Gioco libero pedale freno

 

parte superiore della pedana poggiapiedi)

Gioco libero leva frizione

 

2

- 3 mm

Attrezzi di base

Chiave esagonale aperta:

 

Per regolare la precarica

mm.32

della molla del mono ammortizzatore posteriore.

Chiave esagonale aperta:

mm.9/10

Per tirare i raggi delle ruote.

Chiave esagonale aperta:

mm.10/12

Per parti del telaio e motore.

Chiave esagonale aperta:

mm.14/17

Per parti del telaio e motore.

Chiave esagonale chiusa:

mm.19/22

Per regolare la tensione della catena.

Chiave esagonale chiusa:

mm.22/24

Per regolare la tensione della catena.

Chiave a tubo e manico per il cacciavite:

mm.12

Per parti del telaio e motore.

Punta cacciavite a stella

 

Pinze a beccuccio

Tubo di prolunga per le chiavi da mm. 32 - 19/22 - 22

Chiavi a Brugola:

mm.6

Per parti del telaio e motore.

Chiavi a Brugola:

mm.4

Per rimuovere le carene.

Chiave a tubo:

mm.16/18/19

Per le candele

 

mm.

 

Set di chiavi a brugola:

10/8/6/5,5/5/4/3/2,5/2

Per parti del telaio e motore.

/1

Due cacciaviti a stella:

punta piccola e grande

Per parti del telaio e motore.

Un cacciavite a taglio:

dimensioni medie

Per parti del telaio e motore.

Due chiavi a pappagallo:

dimensioni piccola e grande

Per parti del telaio e motore.

Set spazzole:

Setole in Acciaio/ottone/nylon

Per pulizia e disincrostazione

Interventi di Manutenzione Ordinaria

     

Intervallo ogni

Rodaggio 1.000 km

 

Motore

Note

   
   
   

6.000 km o 6 mesi

12.000 km o 12 mesi

 

Controllare / regolare il gioco delle valvole.

 

Gioco delle valvole*

 

Ogni 42.000 Km

Candele

Controllare / pulire / sostituire, se necessario.

 

 

Filtro aria

Pulire. Sostituire se necessario.

 

 

 

Carburatore*

Controllare / regolare il minimo, funzionamento dello starter.

 

Linea della Benzina*

Controllare lo stato dei tubi della benzina. Ricambiare se necessario.

 

Olio motore

Sostituire (riscaldare il motore prima dello spurgo).

 

Filtro olio motore*

Sostituire.

 

 

Frizione

Controllare il funzionamento / regolare se necessario.

 

Freni*

Controllare il funzionamento / perdita di liquido / regolare se necessario.

 

 

Controllare il gioco dell'insieme forcellone. Riguarnire moderatamente.***

     

Perno del forcellone*

 

Perni giunzione

Controllare il funzionamento. Riguarnire moderatamente.***

 

dell'ammortizzatore*

 

Controllare l'equilibratura / danni / scentrature / serraggio dei raggi. Aggiustare, se necessario.

     

Ruote*

 

Cuscinetti ruote*

Controllare il gioco dei cuscinetti / danni. Sostituirli se danneggiati.

 

 

Controllare il gioco dei cuscinetti. Riguarnire moderatamente ogni 24.000 km (16.000 miglia) o 24 mesi.**

     

Cuscinetti sterzo*

Forcella anteriore*

Controllare il funzionamento / perdite d'olio

 

Ammortizzatore posteriore*

Controllare il funzionamento / perdite d'olio

 

 

Controllare e regolare la tensione e l'allineamento della catena. Pulire e ingrassare.

 

Catena di trasmissione

 

Ogni 500 Km

 

Assemblaggi/fissaggi*

 

 

 

Controllare tutti gli assemblaggi e fissaggi.

 

Cavalletto laterale*

Controllare il funzionamento. Aggiuntare se necessario.

 

Interruttore del cavalletto laterale*

Controllare il funzionamento / pulire o sostituire, se necessario.

 

Batteria*

Controllare la densità. Verificare il funzionamento del tubo di sfiato.

 

** Grasso per cuscinetti ruota di consistenza media *** Grasso a base di sapone di litio

Olio motore raccomandato dalla casa Inverno Estate 20W40 -10°C 0°C 10°C 20°C Tipo SE 10W30
Olio motore raccomandato dalla casa
Inverno
Estate
20W40
-10°C
0°C
10°C
20°C
Tipo SE
10W30
-10°C
0°C
10°C
20°C
Tipo SE
Inverno
Estate

Totale cambio olio:

Totale cambio periodico:

Totale cambio del filtro olio:

2,00 Litri

1,70 Litri

1,90 Litri

Peso netto con olio e serbatoio carburante pieno: 149,00 Kg

 
 

Carico massimo: 206,00 Kg *

 
 

Pressione pneumatici a freddo

 
   

Anteriore

 

Posteriore

Fino a 90 Kg di carico*

147

KPa (1.5 kg/cm 2 )

147

kPa (1.5 kg/cm 2 )

90 Kg carico massimo*

147 KPa (1.5 kg/cm 2 ) -1.9 bar

177 kPa (1.8 kg/cm 2 )-2.1 bar

Guida fuoristrada

98.1 KPa (1.0 kg/cm 2 )

98.1 KPa (1.0 kg/cm 2 )

Guida ad alte velocità

147

KPa (1.5 kg/cm 2 )

147

KPa (1.5 kg/cm 2 )

* Il carico è il peso totale dei bagagli, del pilota, del passeggero e degli accessori.

Interventi di Meccanica e Manutenzione

Interventi di Meccanica e Manutenzione 9

IDENTIFICAZIONE MOTOCICLO

Numero serie telaio

Il numero di serie telaio è stampato sul lato destro del canotto sterzo.

e telaio è stampato sul lato destro del canotto sterzo. Numero serie motore I l numer

Numero serie motore

Il numero serie motore è stampato sulla parte sporgente della sezione posteriore destra del motore.

parte sporgente della sezione posteriore destra del motore. NOTA: Le prime tre cifre di questi numeri

NOTA: Le prime tre cifre di questi numeri sono per l'identificazione del modello; le restanti cifre sono il numero di produzione dell'unità.

Numero di serie di partenza:

Per l'Italia XT600

43F-000101

NOTA: I disegni e le caratteristiche possono variare senza alcun avviso

Cambio Olio

Misurazione del livello dell’olio:

1. Portare la moto in piano e mantenerla verticale rispetto al terreno.

2. Togliere il tappo del serbatoio dell‘olio e controllare il livello

NOTA: Quando si controlla non avvitare l'indicatore di livello olio nel serbatoio olio. Inserire leggermente l'indicatore. Per ottenere la precisione, controllare con la moto in posizione perpendicolare.

3. se non c’è olio neanche al livello di minimo procedere cosi :

a. aggiungere olio fino al livello di minimo

b. avviare il motore e scaldarlo fino a 60° C

c. tenere il motore al minimo per più di 10 secondi

d. fermare il motore e controllare il livello dell’olio

e. portare il livello dell’olio al livello max .

e. portare il livell o dell’olio al livello max . (1) Tappo serbatoio olio (2) Livello

(1) Tappo serbatoio olio (2) Livello olio massimo (3) Livello olio minimo.

Attenzione: Quando il serbatoio è vuoto, non avviare mai il motore.

Avvertimento:non togliere il tappo dell’olio dopo aver girato ad alta velocita’:aspettare che si sia raffreddato.

Sostituzione dell’olio motore e del filtro dell’olio:

1. Avviare il motore e fermarlo dopo alcuni minuti di riscaldamento

2. Rimuovere il paracolpi sotto il motore

3. porre un recipiente per raccogliere l’olio sotto il motore

4. togliere il tappo dell’olio ed i due bulloni di scarico

5. Esaminare tutte le guarnizioni:se danneggiate cambiarle

6. Togliere le vit i del coperchi o del filtro dell’ olio e quind i

6. Togliere le viti del coperchio del filtro dell’ olio e quindi togliere anche il filtro ( è tenuto da tre viti,. Quella inferiore deve essere tolta in modo che la cavità del filtro possa spurgare.

7. Controllare se l’anello OR non è danneggiato

spurgare. 7. Controllare se l’anello OR non è danneggiato (1) Elemento filtrante (2) Anello O-ring. 8.

(1) Elemento filtrante (2) Anello O-ring.

8. Togliere il tubo olio e il filtro olio.

9. Pulire filtro con solvente.

10. Controlare filtro e anelli O-ring non siano danneggiati.

10. Controlare filtro e anelli O-ring non siano danneggiati. (1) Filtro olio (2) Anello O-ring. Installare

(1) Filtro olio (2) Anello O-ring.

Installare i due bulloni di scarico e le viti del coperchio del filtro.

Bullone di scarico ( Carter): 30 Nm. (3,0 Kgm.)

Bullone di scarico (serbatoio olio):

18 Nm (1.8 Kgm.)

Vitecoperchio filtro:

10Nm ( 1Kgm.)

Vite sfiato aria:

5Nm (0,5Kgm.)

5Nm.

Vite sfiato aria:

10 N

12.Versare l’olio motore nel serbatoio olio.Installare il tappo serbatoio olio e serrare.

Quantità Olio: Cambio olio periodico: 1.9 L

Con sostituzione filtro olio: 2.0 L

Capacità serbatoio olio: 1.7 L

13. Avviare il motore e lasciarlo scaldare qualche minuto.nel frattempo cercare eventuali perdite.

14. Fermare il motore e verificare il livello dell’olio.

Attenzione:

Sostituito l’olio contro llarne la pressione:

1. togliere il tappo di controllo sulla testa cilindri

2. avviare il motore e tenerlo acceso per un minuto.se entro un minuto non sgorga olio spegnere immediatamente

affinché non grippi il motore.

3. se non esce olio contattate un concessionario Yamaha(oppure iniziate a correre dal vostro meccanico di fiducia)

4. dopo il controllo stringere bene il tappo.

Forcella Anteriore

Rimozione e Smontaggio

AVVERTIMENTO: Supportare in modo sicuro la moto di modo che non caschi quando si toglie la ruota e la forcella anteriore.

1. Togliere ruota anteriore, manubrio, supporto

tubo freno, supporto cavo contachilometri.

2. Togliere bulloni tenuta cilindro pinza.

contachilometri. 2. Togliere bulloni tenuta cilindro pinza. NOTA: Non premere la leva freno quando la ruota

NOTA: Non premere la leva freno quando la ruota è tolta della moto poiché le pastiglie freno saranno obbligate a chiudersi.

3. Togliere cappuccio valvola aria (1).

NOTA: Tenere aperta la valvola premendola per molti secondi in modo che l'aria possa uscire dal tubo interno.

(2) Premere.

aperta la valvola premendola per molti second i i n modo che l'aria possa uscire dal
aperta la valvola premendola per molti second i i n modo che l'aria possa uscire dal

4. Allentare bullone cappuccio (1), bullone

serraggio forcella anteriore (2).

5. Togliere forcella anteriore, soffietto gomma.

6. Togliere bullone tappo (1), distanziale (2).

7. Collocare un recipiente aperto sotto la forcella,

capovolgerla e spurgare l'olio.

8. Togliere sede molla (1), molla forcella (2).

aperto sotto la forcella, capovolgerla e spurgare l'olio. 8. Togliere sede molla (1), molla forcella (2).
aperto sotto la forcella, capovolgerla e spurgare l'olio. 8. Togliere sede molla (1), molla forcella (2).
aperto sotto la forcella, capovolgerla e spurgare l'olio. 8. Togliere sede molla (1), molla forcella (2).
aperto sotto la forcella, capovolgerla e spurgare l'olio. 8. Togliere sede molla (1), molla forcella (2).

Togliere bulloni tenuta cilindro. Tenere il tubo interno con la maniglia-T (90890 - 01326) (1) e il supporto asta smorzatore (90890 - 01388) (2).

10. Togliere asta smorzatore completo cilindro) (1),

molla di rinvio (2).

smorzatore completo cilindro) (1), molla d i rinvi o (2). NOTA: Aver cura d i no
smorzatore completo cilindro) (1), molla d i rinvi o (2). NOTA: Aver cura d i no

NOTA: Aver cura di non graffiare il tubo interno forcella.

11. Togliere parapolvere (1), graffa di fermo (2).

12. Tenere il gambo forcella orizzontalmente, in

una morsa. Collocarlo nel tubo interno proprio prima che arrivi in fondo e poi tirarlo indietro velocemente. Ripetere questa operazione fino a che lo stelo venga estratto dal gambo ( di solito 2 o 3 volte).

(1) Collocare lentamente

(2) Spingere indietro velocemente.

(1) Collocare lentamente (2) Spingere indietro velocemente. Poi, estrarre il corteco , il distanziale, la bussola
(1) Collocare lentamente (2) Spingere indietro velocemente. Poi, estrarre il corteco , il distanziale, la bussola

Poi, estrarre il corteco, il distanziale, la bussola di guida e la bussola di scorrimento, e togliere la vite bloccaggio olio.

ATTENZIONE: Non spingere in fondo lo stelo, al punto sopra descritto, o la vite bloccaggio olio verrà danneggiata.

(1) Bussola di scorrimento.

(2)Bussola di guida.

(3)Distanziale corteco.

(4)Corteco

(5)Stelo forcella.

Ispezione

corteco. (4)Corteco (5)Stelo forcella. Ispezione Pulire e ispezionare tutti i component i dell a forcella

Pulire e ispezionare tutti i componenti della forcella anteriore. Sostituire ogni componente usurato o danneggiato prima di riassemblare.

1. Ispezionare stelo forcella, se graffiato/curvato, sostituire.

AVVERTIMENTO: Non cercare di raddrizzare uno stello forcella piegato poiché potrebbe pericolosamente indebolire lo stello stesso.

2. Ispezionare superficie esterna della sede corteco forcella nello stelo, se danneggiata, sostituire. Gambo, se

danneggiato, sostituire. Molla forcella, fuori limite specificato, sostituire.

Lunghezza libera molla forcella (Limite): 460.5 mm.

3. Ispezionare, anello O-ring del bullone tappo, se

danneggiato, sostituire. Asta smorzatore, se usurato/danneggiato, sostituire. Contaminato (ostruito), soffiare dell'aria compressa in tutti i passaggi olio. Vite bloccaggio olio, se danneggiata, sostituire.

Riassemblaggio

bloccaggio olio, se danneggiata, sostituire. Riassemblaggio NOTA: Nel riassemblaggio forcella, assicurarsi di usare i

NOTA: Nel riassemblaggio forcella, assicurarsi di usare i seguenti particolari nuovi:

Bussola di guida.

Bussola di scorrimento.

Corteco olio.

Parapolvere.

1. Assicurarsi, prima del riassembalggio, che tutti i componenti siano puliti.

2. Installare:

Molla di rinvio.

Asta smorzatore (1). Inserire l'asta smorzatore nel stelo forcella dalla sua sommità.

Vite bloccaggio olio sopra l'asta smorzatore facendola fuoriuscire dallo stello forcella.

3. Applicare: componenti bloccaggio-filetti come

LOCTITE al bullone fissaggio cilindro.

4. Installare bullone fissaggio cilindro: 20 Nm (2.0

Kgm.)

-filett i com e LOCTITE al bullone fissaggio cilindro. 4. Installare bullone fissaggio cilindro: 20 Nm

5. Installa: Bussola di guida (1). Usando l'attrezzo

speciale (2).

6. Applicare olio al corteco olio (3).

7. Installare: Distanziale corteco (4), corteco olio (3)

usado l'atrezzo speciale (2).

(1) Stelo.

(6) Gambo.

(5) Bussola guida.

8. Installare parapolvere (2), Usando l'attrezzo

speciale (1), Graffa di fermo.

9. Installare molla forcella (larga), sede molla.

10. Riempire:

Capacità olio forcella (ogni stello): 483 +- 2.5 cm3.

Olio raccomandato: Olio motore SE tipo SAE

10W30.

2.5 cm3. Olio raccomandato: Olio motore SE tipo SAE 10W30. NOTA: Dopo il riempimento, pompare lentamente
2.5 cm3. Olio raccomandato: Olio motore SE tipo SAE 10W30. NOTA: Dopo il riempimento, pompare lentamente
2.5 cm3. Olio raccomandato: Olio motore SE tipo SAE 10W30. NOTA: Dopo il riempimento, pompare lentamente

NOTA: Dopo il riempimento, pompare lentamente la forcella, su e giù, per distribuire l'olio.

11. Installare:

Distanziale

Bullone tappo (momentaneamente).

Soffietto gomma.

Forcella anteriore.

NOTA: Montare la forcella spingendola su fino a che la sua sommità si livella all'estremità superiore della corona manubrio. Tenendo la forcella in questa posizione, serrare con le dita (temporaneamente) i bulloni di tenuta.

Corona manubrio: 23 Nm. (2.3 Kgm).

Staffa inferiore: 202 Nm (2.0 Kgm).

12. Serrare: Bullone - tappo. 23 Nm (2.3 Kgm).

13. Se la valvola aria non è rivolta verso

l'illustrazione, allentare i bulloni di tenuta sulla staffa

inferiore e risistemare la forcella nel seguente modo:

Livellare l'estremità superiore dello stelo alla estremità superiore della corona di sterzo.

Rivolgere la valvola aria verso la parte anteriore.

14. Caricare la forcella con aria usando una

pompa ad aria manuale con aria compresa. Pressione aria Standard: 39 KPa (0.4 Kg/cm2).

15. Installare:

Cappuccio valvola aria.

Cilindretto pinza: 35 Nm (3.5 Kgm).

Supporto tubo freno.

Supporto cavo contachilometri.

16. Installare Manubrio.

Supporto manubrio Superiore: 23 Nm (2.3 Kgm).

Manubrio. Supporto manubrio Superiore: 23 Nm (2.3 Kgm). NOTA: Il supporto manubrio superiore deve essere montato

NOTA: Il supporto manubrio superiore deve essere montato con il punzone in avanti.

(1) Marchio punzonato.

(2) 1°.

(3) 2°

(4) Distanza.

(1) Marchio punzonato. (2) 1°. (3) 2° (4) Distanza. ATTENZIONE: Dapprima serrare i bullon i sul

ATTENZIONE: Dapprima serrare i bulloni sul lato anteriore del supporto manubrio, poi quelli sul lato posteriore.

Forcellone

Ispezione

1. Togliere: Ruota posteriore, ammortizzatore

posteriore.

2. Controllare: Forcellone (gioco laterale). Fuori limite

specificato, sostituire le bussole o i cuscinetti. Muovere il forcellone da un lato all'altro.

Gioco laterale (all'estremità del forcellone): 1.0 mm.

3. Controllare: forcellone (movimento verticale).

Serraggio/Inceppamento/Ruvidità, Sostituire i cuscinetti. Muovere il forcellone dall'alto al basso e viceversa.

Rimozione

1. Togliere:

Sella

Ruota posteriore

Bullone tenuta braccio di rinvio e forcellone.

Rimozione 1. Togliere: • Sella • Ruota posteriore • Bullone tenuta braccio d i rinvi o
Rimozione 1. Togliere: • Sella • Ruota posteriore • Bullone tenuta braccio d i rinvi o
Rimozione 1. Togliere: • Sella • Ruota posteriore • Bullone tenuta braccio d i rinvi o

2. Togliere:

Guida catena

insieme forcellone.

3. Togliere: Braccio rinvio e asta di connessione

braccio di rinvio.

Regolazione

rinvio e asta di connessione braccio di rinvio. Regolazione 1. Misurare: Lunghezza bussola A1 e A2.
rinvio e asta di connessione braccio di rinvio. Regolazione 1. Misurare: Lunghezza bussola A1 e A2.

1. Misurare: Lunghezza bussola A1 e A2. Fuori limite specificato, sostituire le bussole.

A1 e A2. Fuor i limit e specificato, sostituire le bussole. Lunghezza specificata: A1: 75.2 -

Lunghezza specificata:

A1: 75.2 - 75.3 mm

A2: 68.2 - 68.3 mm

2. Misurare lunghezza B1 e B2. Calcolare la tolleranza laterale C del forcellone usando la formula qui di seguito

C=(A1 + A2)-(B1 +B2)

Fuori limite specificato, Regolare la tolleranza laterale con uno spessore.

NOTA: Se si usa un solo spessore installarlo sul lato sinistro. Due spessori devono essere su entrambi i lati.

Tolleranza laterale: 01. - 0.3

Ispezione e lubrificazione

1. Ispezionare coperchi di spinta e cortechi olio. Se

danneggiati, sostituire.

2. Ispezionare: Cuscinetti e bussole.

Graffiati/danneggiati, sostituire.

3. Installare: Nuovi cuscinetti e bussole.

sostituire. 3. Installare: Nuovi cuscinett i e bussole. NOTA: Quando si pressano i nuov i cuscinett
sostituire. 3. Installare: Nuovi cuscinett i e bussole. NOTA: Quando si pressano i nuov i cuscinett

NOTA: Quando si pressano i nuovi cuscinetti e le bussole, fare attenzione ai seguenti punti:

1.

I cuscinetti devono essere esattamente collocati come mostrato nell'illustrazione 8 4mm da ogni lato).

2.

Ingrassarli molto con del grasso per cuscinetti ruota impermeabile a base di litio.

Riassemblaggio

1. Assemblare il forcellone procedendo nell'ordine contrario alla rimozione. Notare i seguenti punti:

contrario alla rimozione. Notare i seguenti punti: Forcellone a braccio d i rinvio: 100 Nm (10,0

Forcellone a braccio di rinvio: 100 Nm (10,0 Kgm)

Braccio di rinvio e asta di connessione braccio di rinvio: 50 Nm (5,0 Kgm).

Asta di connessione braccio di rinvio e telaio: 50 Nm (5,0 Kgm).

2. Applicare: Grasso a base di litio ai punti di articolazione (sui ingrassatori in vista).

Freno Anteriore

ATTENZIONE: I componenti freno disco richiedono raramente lo smontaggio. Non smontare detti componenti se non in casi assolutamente necessari. Se qualche connessione idraulica nel sistema è aperta, l'intero sistema deve essere smontato, spurgato, pulito e poi esattamente riempito e spurgato dopo il riassemblaggio. Non usare i solventi sui componenti interni freno. Il solvente può dilatare e deformare i coperchi. Per la pulizia usare solo il liquido per pulire i freni. Fare attenzione al liquido freni. Il liquido freni è pericoloso agli occhi e danneggerà le superfici verniciate e le parti in plastica.

Tipo freno anteriore

Funzionamento

Sostituzione liquido freni.

Monodisco idraulico

Mano destra

1. La completa sostituzione del liquido deve essere fatta ogni volta che il cilindro pinza o cilindretto principale

vengono smontati o quando il liquido è seriamente contaminato.

2. Sostituire i seguenti componenti quando danneggiati o in caso di perdita.

Sostituire tutte le guarnizioni freno ogni 2 anni.

Sostituire tutti tubi freno ogni 4 anni.

Sostituzione pastiglie pinza freni.

Non è necessario smontare la pinza freno e il tubo per sostituire le pastiglie freno.

la pinza freno e il tubo per sostituire le pastiglie freno. 1. Togliere: • bullone di

1. Togliere:

bullone di tenuta (1)

spessore pastiglie(2)

pastiglie (3)

molla pastiglie (4).

1. Togliere: • bullone di tenuta (1) • spessore pastiglie(2) • pastiglie (3) • molla pastiglie

2.

Installare:

molla pastiglie.

pastiglie

NOTA: Installare la molla pastiglie con il sui cordolo più lungo (*) nel senzo di rotazione del disco.

NOTA: Sostituire le pastiglie nell'insieme se una di esse è usurata al limite.

Pastiglie freno anteriore: 0.8 mm.

3. Installare:

spessore pastiglia

bullone tenuta.

NOTA: Sostituire le parti sopra menzionate quando si sostituiscono le pastiglie.

Bullone di tenuta: 23 Nm ( 2.3 Kgm.)

Smontaggio Pinze.

1. Togliere tubo freno (far affluire fluido pinza in un recipiente. 2. Collocare estremità aperta

1. Togliere tubo freno (far affluire fluido pinza in un recipiente.

2. Collocare estremità aperta del tubo nel recipiente e pompare fuori il vecchio liquido.

3. Togliere

bulloni supporto pinza,

pastiglie freno. ( vedere la sezione <<sostituzione pastiglie freno >>).

Parapolvere

Pistone pinza.

ATTENZIONE: Coprire il pistone con uno straccio. Fare attenzione che il pistone non causi danni quando viene espulso dal cilindro.

4. Togliere guarnizioni pispone.

Smontaggio Cilindretto principale

1. Togliere interruttore luce stop. 2. Togliere tubo freno. 3. Togliere: • Leva freno •

1. Togliere interruttore luce stop.

2. Togliere tubo freno.

1. Togliere interruttore luce stop. 2. Togliere tubo freno. 3. Togliere: • Leva freno • Molla

3. Togliere:

Leva freno

Molla leva freno

Cilindretto principale.

Tappo serbatoio.

Nota: Far spurgare il rimanente liquido in un serbatoio.

4. Togliere:

Parapolvere cilindretto principale

Anello elastico

Insieme coppa (scodellino) cilindretto principale.

Ispezione freno e riparazione.

Tabella sostituzione componenti freno raccomanda:

Pastiglie freno: come richiesto

Guarnizione pistone, parapolvere: ogni due anni

Tubi freno: ogni 4 anni

Liquido freno: Sostituire solo quando i freni vengono smontati.

freno: Sostituire solo quando i freni vengon o smontati. 1. Ispezionare: Pistone pinza, se graffiato sostituirlo.

1. Ispezionare: Pistone pinza, se graffiato sostituirlo.

2. Ispezione pastiglia freno, se usurata sostituire.

Pastiglia freno anteriore: 0.8 mm

3. Ispezionare:

Pistone e parapolvere, se danneggiato sostituire

Corpo cilindretto principale, se graffiato sostituire, pulire tutti i passaggi con del nuovo liquido freni

Tubi freno: Screpolati/consumati/danneggiati, sostituire.

4. Ispezionare disco freno, se usurato/fuori limite di

inflessione specificato, sostituire.

(1) Comparatore, (2) Disco.

Ispezionare disco freno, se usurato/fuor i limit e d i inflessione specificato, sostituire. (1) Comparatore, (2)

Inflessione massima:

0.15 mm

Spessore minimo del disco:

3.5 mm

Riassemblaggio freno.

1. Tutte le parti interne devono essere pulite solo con del

nuovo liquido freni. Quando vengono installati le parti interne devono essere lubrificate con del liquido freni.

2. Sostituire le seguenti parti ogni qualvolta che viene

smontata una pinza(e).

Parapolvere(1)

Guarnizione pistone(2)

Spessore pastiglia(3)

3. Installare:

Parapolvere

Guarnizione pistone

Pistone

Molla pastiglia

Pastiglie

Bullone di tenuta: 23 Nm. (2.3 Kgm.)

• Pastiglie • Bullone d i tenuta : 23 Nm. (2.3 Kgm.) 4. Applicare grasso gomma

4. Applicare grasso gomma al parapolvere e guarnizioni pistone, cilindretto pinza e pistone.

5. Installare Gruppo pinza: 35 Nm (3.5 Kgm)

1 . kit cilindro principale 2 . rondella in rame 3 . bullone di raccordo

1. kit cilindro principale

2. rondella in rame

3. bullone di raccordo

6.

Installare tubi freno: 20 Nm (2.0 Kgm) , Cilindretto principale: 26 Nm (2.6 Kgm)

7.

Spurgare:

AVVERTIMENTO: Se il sistema freno viene smontato o se qualche tubo freno è stato allentato o tolto, il sistema freno deve essere spurgato per togliere l'aria dal liquido freni. Se il livello del liquido freni è molto basso o se la funzione del freno è scorretta, spurgare il sistema freno. Un errore nello spurgo del sistema freno può portare ad una pericolosa perdita delle prestazioni de frenata.

Aggiungere nell'apposito serbatoio il liquido freni adatto. Installare il diaframma facendo attenzione a non versare o far traboccare l'olio dal serbatoio.

Collegare un tubo in plastica trasparente, col diam. interno di 4.5 mm, in modo stretto alla vite di spurgo pinza. Mettere l'altra estremità del tubo in un recipiente.

Far funzionare lentamente, più volte la leva freno. Tirare la leva. Tenere la leva in questa posizione. Allentare la vite di spurgo. Lasciare che la leva lavori lentamente verso la sua fine corsa. Quando la fine corsa è raggiunta, serrare la vite di spurgo. Poi, lasciare la leva. Vite di spurgo: 6 Nm (0.6 Kgm.).

Ripetere il procedimento sopra menzionato fino a quando tutte le bolle d'aria sono sparite dal sistema freni.

tutte le bolle d'aria sono sparite dal sistema freni. NOTA: Se lo spurgo è difficile, è

NOTA: Se lo spurgo è difficile, è necessario lasciare che il liquido freni si stabilizzi per qualque ora. Ripetere il procedimento di spurgo fino a quando le piccole bolle sono uscite.

Installazione disco freno

le piccole bolle sono uscite. Installazione disco freno 1. Quando si installa il disco (i) freno,

1. Quando si installa il disco (i) freno, le scanalature sul disco devono essere posizionate come illustrato.

Frizione

Riassemblaggio

Frizione Riassemblaggio (1) Leva di Spinta (2) Asta di spinta (2) (3) Asse principale. (4) Sfera

(1) Leva di Spinta

(2) Asta di spinta (2)

(3) Asse principale.

(4) Sfera

(5) Piatto di spinta

(6) Piatto d'onda

(7) Asta di spinta (1)

(8) Contro-dado

ATTENZIONE: Quando si installano i dischi frizione, fare attenzione al Æ interno.

1. Il disco frizione con maggior Æ interno deve essere installato al secondo e all'ultimo posto.

2. Il piatto d'onda deve essere collocato all'interno del secondo disco frizione.

  Quantità Æ interno (D) Spessore (T) Disco Frizione # 2 e # 8 2
 

Quantità

Æ interno (D)

Spessore (T)

Disco Frizione # 2 e # 8

2

pezzi

116

mm

3.0

mm

Altri dischi frizione

6

pezzi

113

mm

2.8

mm

Arricchitore

(A)

Funzionamento normale.

(B)

Chiudendo il gas ad alti giri motore (Scendendo adagio da un alto pendio, ecc.).

gir i motor e (Scendendo adagio da un alto pendio, ecc.). (1) Molla 1 (5) Pressione

(1)

Molla 1

(5) Pressione d'alimentazione del carburatore secondario ( Pressione negativa)

(2)

Diaframma

(6) Molla 2

(3) Sede valvola aria

(7) Passaggio aria pilota

(4) Valvola aria

(8) Passaggio aria arrichitore.

Funzionamento dell'arricchitore

1.

Di solito la valvola aria è spinta a destra dalla molla (1). L'aria affluisce nel passaggio sfogo aria pilota (A).

2.

Poi la valvola aria è spinta a sinistra dal vuoto sviluppato in conseguenza alla repentina chiusura della valvola

gas.

3.

Così, il passaggio aria arricchitore è chiuso alla sede aria (B).

4.

Ciò permette alla miscela aria benzina di affluire all'uscita pilota, ed evitare il foro oraer lativamente più ricco.

Così la post-combustione non avviene.

Smontaggio e Ispezione

1. Togliere coperchio diaframma.

2. Ispezionare passaggio aria. Ostruito: pulire il passaggio con aria compresa.

Diaframma e molla. Strappi/danni: Sostituire nel insieme.

3. Controllare: movimento asta-stantufo. Funzionamento non scorrevole: Sostituire.

Sincronizzazione carburatore secondario

Alzare la valvola carburatore primario a 5 mm come indicato. Poi regolare la vite di sincronizzazione cos' che l'alberino acceleratore secondario venga in contatto con la leva di spinta dell'acceleratore secondario.

Poiché la valvola carburatore primario è ancora aperta, la valvola a farfalla secondaria sarà finalmente aperta ( a= b).

a farfalla secondaria sarà finalmente aperta ( a= b). (A) Carburatore primario (1) Vite d i

(A) Carburatore primario

(1) Vite di sincronizzazione.

(2) 5 mm.

(B) Carburatore secondario (1) Completamente aperto: a = b 34

(B)

Carburatore secondario

(1)

Completamente aperto: a = b

Misurazione della tensione della catena

Per controllare la tensione della catena la moto deve essere verticale con nessuno a bordo e le due ruote devono toccare il suolo . Cercare il punto sulla catena dove c'émaggior tensione.La misurazione va fatta in questo punto.Rispetto all'asse dell catena alzandola ed abbassandola si deve trovare al massimo uno scostamento totale (a) di 30~40 mm.

trovare al massimo uno scostamento totale (a) di 30~40 mm. se siamo oltre i 40 mm

se siamo oltre i 40 mm bisogna regolare la tensione. (a) 30~40 mm

Regolazione tensione catena

togliere la coppiglia dal dado asse della ruota posteriore (3)

allentare tale dado

allentare i dadi di bloccaggio su ogni lato

per tendere la catena ruotare verso destra il dispositivo di regolazione (1)

ruotare i due dispositivi di regolazione dello stesso numero di giri per mantenere un buon centraggio

controllare anche i marchi di allineamento sul forcellone

riserrare i dadi e bloccare il dado dell'asse (2) con una coppiglia nuova . Dado asse: 100Nm. (10.0 Kgm.).

il dado dell'asse (2) con una coppiglia nuova . Dado asse: 100Nm. (10.0 Kgm.). (4) Tendicatena

(4) Tendicatena

il dado dell'asse (2) con una coppiglia nuova . Dado asse: 100Nm. (10.0 Kgm.). (4) Tendicatena

Pulizia della catena

Viene fornita di serie una catena con O-ring. per pulirla lavarla con kerosene o petrolio bianco.Dopo la pulizia asciugare la catena e lubrificarla con olio motore SAE 30~50W o con del lubrificante speciale per catene con O-ring. Attenzione ad usare prodotti non contrassegnati per O-ring;potrebbero danneggiare gli anelli.

Pulizia del Filtro dell’Aria

1.

Togliere:

Coperchio laterale.

Coperchio cassa filtro d'aria.

Piastra collocazione elemento filtrante.

Elemento filtrante.

Guida elemento filtrante.

• Elemento filtrante. • Guida elemento filtrante. Attenzione: I l motore non deve mai girare senza

Attenzione: Il motore non deve mai girare senza l'elemento filtrante; ne può derivare una usura eccessiva del pistone e/o del cilindro.

2. Lavare delicatamente, ma in ogni parte, nel solvente, l'elemento filtrante.

3. Far uscire dell'elemento l'eccesso di solventee lasciar asciugare.

4. Versare una piccola quantità di olio motore SAE 10W30 sull'elemento filtrante e farlo penetrare nel materiale

spugnoso, poroso.

NOTA: Per funzionare in modo esatto, l'elemento deve essere sempre inumidito d'olio, ma non deve <<gos cciolare >>.

5. Installare:

Componenti sopra elencati (punto 1).

NOTA: Ricoprire il lato chiusura dell'elemento con del grasso leggero per una tenuta d'aria tra l'elemento e la cassa.

Pulizia rubinetto benzina

Il rubinetto benzina ha inserito un filtro per togliere ogni impurità prima che raggiunga il carburatore. Se il filtro se ostruisce, la benzina non può arrivare al carburatore.

1. Prima, girare la leva del rubinetto sulla posizione OFF,

poi togliere la vaschetta del filtro e pulire il suo fondo con del solvente.

2. Quando si riassembla, fare attenzione a non serrare

troppo la vaschetta filtro poiché ciò potrebbe deformare l'anello O-ring e causare una perdita di carburante.

troppo la vaschetta filtro poiché ciò potrebbe deformare l'anello O-ring e causare una perdita di carburante.

Regolazione ammortizzatore posteriore

AVVERTIMENTO:

Questo ammortizzatore contiene gas Azoto altamente compresso. Leggere e capire le seguenti informazioni prima di manipolare l'ammortizzatore. Il costruttore non può essere ritenuto responsabile dei danni e delle lesioni che possono derivare da una scorretta manipolazione.

1. Non colpire o cercare di aprire il gruppo cilindro.

2. Non sottoporre l'ammortizzatore a fiamma aperta o ad altra fonte di calore. Questo può causare l'esplosione dell'ammortizzatore dovuta ad una eccessiva pressione di gas.

3. Non deformare o danneggiare in alcun modo il cilindro. Un danno al cilindro porterà ad una povera prestazione dello smorzamento.

4. Aver cura di non graffiare la superficie di unione dello stelo stantuffo col cilindro: altrimenti ci saranno perdite d'olio.

5. Quando si demolisce l'ammortizzatore, seguire le istruzioni sulla neutralizzazione.

Note sulla neutralizzazione

Prima di neutralizzare l'ammortizzatore, assicurarsi di togliere il gas Azoto. Per fare questo, fare un foro di due/tre millimetri attraverso il serbatoio ad una posizione di 25/30 millimetri dall'estremità inferiore dello stesso. Allo stesso tempo, indossare gli occhiali di protezione per prevenire danni dovuti ad eventuali fughe di gas e/o da trucioli di metallo.

(1) Punta da trapano diam. 2-3 mm.

Rimozione

danni dovuti ad eventuali fughe di gas e/o da trucioli di metallo. (1) Punta da trapano

1. Togliere:

Sella

Serbatoio carburante

Ruota posteriore

Carter catena

Bullone tenuta parte superiore ammortizzatore

2. Togliere:

Coppiglia (1)

Rondella piana (2)

Spina di tenuta (3)

3. Togliere:

Ammortizzatore

Soffietto gomma

4. Spingere in giù la

5. Togliere:

molla.

Controdado (1)

Regolatore (2)

Molla (3)

Guida molla (4)

Sede molla (5)

Anello elastico (6)

(1=contro-dado; 2=regolatore; 3=premere)

Il precarico si regola cambiando la distanza di regolazione della molla:una distanza di regolazione più corta aumenta il precarico,vale il contrario.

la distanza di regolazione della molla:una distanza di regolazione più corta aumenta il precarico,vale il contrario.
la distanza di regolazione della molla:una distanza di regolazione più corta aumenta il precarico,vale il contrario.
la distanza di regolazione della molla:una distanza di regolazione più corta aumenta il precarico,vale il contrario.
la distanza di regolazione della molla:una distanza di regolazione più corta aumenta il precarico,vale il contrario.

Ispezione

1. Ispezionare:

Ispezione 1. Ispezionare: • Asta ammortizzatore (curvato/danneggiato=sostituire) • ammortizzatore (perdita

Asta ammortizzatore (curvato/danneggiato=sostituire)

ammortizzatore (perdita d'olio=sostituire)

2. Controllo:

Molla (affaticata=sostituire)

Spostare in su e in giù la molla

Si sentirà una leggera resistenza alla corsa di compressione (discendente) ed un forte resistenza alla corsa di ritorno (ascendente)

Riassemblaggio

1. Installare:

Anello elastico

Sede molla

Guida molla

Molla

Regolatore

Ruotare per stabilire il regolatore

Lunghezza standard (Installata): 239 mm

Lunghezza minima (Installata): 226.5 mm

Lunghezza massima (Installata): 247.5 mm

NOTA: Un giro completo del regolatore cambierà il precarico di 1 mm.

ATTENZIONE:

Non cercare mai di girare il regolatore oltre la regolazione massima o minima.

2. Installare controdado: 70 Nm (7.0 Kgm).

Usare LOCTITE.

3. Applicare grasso a base di litio. Agli alberi-perno.

ATTENZIONE:

Togliere ogni eccesso di grasso e non mettere grasso sulle ganasce freno.

4. Installare:

Soffietto (parapolvere) gomma (1).

Ammortizzatore.

Bullone tenuta parte superiore ammortizzatore.

Bullone tenuta: 50 Nm (5.0 Kgm).

superiore ammortizzatore. Bullone tenuta: 50 Nm (5.0 Kgm) . Regolazione 1. Molla. Il precarico molla

Regolazione

1. Molla. Il precarico molla dell'ammortizzatore può

essere regolato seguendo la preferenza pilota,il

peso e le condizioni di percorso.

Allentare controdado(2)

Regolare regolatore (1).

(3) Diminuire il precarico molla.

(4) Aumentare il precarico molla.

il precarico molla. (4) Aumentare il precarico molla. Lunghezza installata Lunghezza standard: 239 mm Lunghezza

Lunghezza installata

Lunghezza standard:

239 mm

Lunghezza minima:

226.5 mm

Lunghezza massima:

247.5 mm

NOTA:

1. La lunghezza della molla (installata) cambia di 1 mm per ogni giro del regolatore.

2. Quando si effettua la regolazione, usare la chiave speciale inclusa nel kit degli attrezzi.

ATTENZIONE:

Non cercare di ruotare il regolatore oltre la regolazione minima o massima.

Serrare contro-dado: 70 Nm (7.0 Kgm).

ATTENZIONE:

Serrare sempre il controdado contro il regolatore molla e serrarlo a la coppia specificata.

3. Smorzamento. La forza di smorzamento dell'ammortizzatore può essere regolata seguendo la preferenza del pilota, il peso e le condizioni del percorso.

Regolare: Regolatore smorzamento (1). Se il regolatore smorzamento viene ruotato verso "5", lo smorzamento diventa più duro, se viene ruotato verso "1", lo smorzamento diventa più morbido.

(2) Diminuire

(3) Aumentare

diventa più morbido. (2) Diminuire (3) Aumentare .   Duro Standard Morbido Posizione di

.

 

Duro

Standard

Morbido

Posizione di regolazione

5

4

3

2

1

ATTENZIONE: Non cercare mai di ruotare il regolatore oltre la regolazione minima o massima.

Regolazione Freno Anteriore

Il gioco libero all'estremità della leva freno all'estremità della leva sia 5~8 mm.

1. Allentare il controdado.

2. Girare il regolatore, in modo che il movimento della

leva freno all'estremità della leva sia 5~8 mm, prima che i regolatore venga a contatto con il pistone del cilindretto

principale.

3. Dopo la regolazione serrare il controdado.

principale. 3. Dopo la regolazione serrare il controdado. (1) Regolatore (2) Contro-dado (3) 5~8 mm AVVERTIMENTO:

(1) Regolatore (2) Contro-dado (3) 5~8 mm

AVVERTIMENTO: Controllare il gioco libero della leva freno. Assicurarsi che il freno funzioni correttamente.

AVVERTIMENTO: Una sensazione di morbidezza o spugnosità nella leva del freno può indicare la presenza di aria nel gruppo freno. Questa aria deve essere tolta spurgando il sistema freno prima di far funzionare la moto. L'aria nel gruppo freno causerà una diminuzione di prestazioni del freno stesso che porterà ad una perdita di controllo e a gravi conseguenze.

Controllo pastiglie freno anteriore

Per il controllo, osservare l'indicatore di usura sul retro della pinza. Se una pastiglia è usurata al limite d'usura, sostituire entrambe le pastiglie nella pinza.

Pastiglia freno anteriore: 0.8 mm

d'usura, sostituire entrambe le pastiglie nella pinza. Pastiglia freno anteriore: 0.8 mm (1) Indicatore d'usura 43

(1) Indicatore d'usura

Ispezione livello liquido freni

Il liquido freni insufficiente può far sì che dell'aria entri nel sistema freni, rendendo così i freni inefficaci.

Controllare il livello del liquido freni e rabboccare se necessario, osservare queste precauzioni:

1. Usare solo il tipo di liquido freni designato: in caso contrario i cortechi possono deteriorarsi, causando perdite e

povere prestazioni del freno.

Liquido freni: DOT # 3

2. Rabboccare con lo stesso tipo di liquido; una miscela di liquidi diversi può provocare una reazione chimica

pericolosa e portare a povere prestazioni di frenata.

3. Fare attenzione che non entri acqua nel cilindretto principale quando quando si rabbocca. L'acqua può

abbassare notevolmente il punto di ebollizione del liquido e causare un << tampone di vapore >>.

4. Il liquido freni può corrodere le superfici verniciate o le parti in plastica. Asciugare sempre e subito il liquido

versato.

Regolazione Minimo

1. Avviare il motore e farlo scaldare per qualche

minuto. Il motore è caldo quando risponde rapidamente all'acceleratore.

(1) Vite di fermo acceleratore.

2. Stabilire il minimo a regime motore specificato

regolando la vite di fermo acceleratore, girare la vite verso l'interno peraumentare il regime del motore e verso l'esterno per diminuirlo.

il regim e del motore e verso l'esterno per diminuirlo. Regime Motore: 1300 r/min Regolazione Cavo

Regime Motore: 1300 r/min

Regolazione Cavo Acceleratore

Nota: Il minimo deve essere stabilito prima di effettuare questa regolazione.

La manopola acceleratore deve avere un gioco di 2~5 mm nel senzo di rotazione alla flangia della manopola. Se il gioco non è dentro questo valore, proseguire come segue:

1. Togliere:

Sella.

Condotti aria.

2. Mettere il rubinetto benzina in posizione <<OFF>>.

3. Scollegare Tubo carburante.

4. Togliere Serbatoio carburante.

o benzina in posizione <<OFF>>. 3. Scollegare Tubo carburante. 4. Togliere Serbatoio carburante. 45
o benzina in posizione <<OFF>>. 3. Scollegare Tubo carburante. 4. Togliere Serbatoio carburante. 45
(1) Controdado (2) Regolatore (3) Cavo acceleratore 1 (4) Cavo acceleratore 2. 5. Allentare i

(1) Controdado (2) Regolatore (3) Cavo acceleratore 1 (4) Cavo acceleratore 2.

5. Allentare i contro-dadi sul carburatore lato cavo acceleratore (1) e girare il regolatore in senso orario e

antiorario in modo da trovare il gioco corretto. Dopo la regolazione, assicurarsi di serrare il contro-dado.

6. Se il gioco, dopo che il regolatore è allentato di 5 mm è ancora scorretto, procedere a una regolazione con il

regolatore sul cavo acceleratore (2).

Ruota anteriore

Ruota anteriore (1) Flangia (5) Distaziale (2) Parapolvere (6) Cuscinetto (3) Corteco. (7) Unità

(1) Flangia

(5) Distaziale

(2) Parapolvere

(6) Cuscinetto

(3) Corteco.

(7) Unità ingranaggio conta chilometri.

(4) Cuscinetto.

LS. Applicare del grasso fluido a base di sapone al litio.

Pressione aria Pneumatico

Rimozione

1. Alzare la ruota anteriore collocando un supporto adatto sotto il motore.

2. Togliere: Cavo contachilometri (1), Coppiglia (2), Dado asse ruota.

3. Allentare: Dadi supporto asse Ruota.

4. Togliere Asse ruota, Ruota anteriore.

NOTA: 1 . Assicurars i ch e la moto sia ben suppostata. 2 . Non
NOTA: 1 . Assicurars i ch e la moto sia ben suppostata. 2 . Non

NOTA:

1. Assicurarsi che la moto sia ben suppostata.

2. Non premere la leva freno quando la ruota è tolta poiché le pastiglie freno saranno obbligate a chiudersi.

Riassemblaggio

Quando si installa la ruota anteriore procedere nell'ordine contrario.

Notare i seguenti punti:

1. Assicurarsi che la parte sporgente (fremo la coppia) della sede contachilometri sia posizionata correttamente.

2.

Assicurarsi che il dado asse sia correttamente serrato e che venga installata una nuova coppiglia SEMPRE.

Dado asse: 100 Nm ( 10 Kgm.)

una nuova coppiglia SEMPRE. Dado asse: 100 Nm ( 10 Kgm.) 3. Prima di serrare i

3. Prima di serrare i dadi supporto, pompare diverse volte la forcella per controllare il suo esatto funzionamento.

4. Serrare i dadi supporto asse; prima quello superiore e poi quello inferiore.

Dado supporto asse: 8Nm (0.8 Kgm.)

4. Serrare i dadi supporto asse; prima quello superiore e poi quello inferiore. Dado supporto asse:

Sostituzione Lampada Faro

1. Togliere calottina faro.

2. Togliere insieme gruppo faro.

3. Scollegare conduttori.

4. Girare il supporto lampada in senso

antiorario e togliere la lampara difettosa.

lampada in senso antiorario e togliere la lampara difettosa. ATTENZIONE: Evitare di toccare la parte in
lampada in senso antiorario e togliere la lampara difettosa. ATTENZIONE: Evitare di toccare la parte in
lampada in senso antiorario e togliere la lampara difettosa. ATTENZIONE: Evitare di toccare la parte in

ATTENZIONE: Evitare di toccare la parte in vetro della lampada. Tenerla lontano dall'olio; altrimenti la trasparenza del vetro, la durata della lampada e la luminosità verranno negativamente influenzati. Se la lampada viene intaccata d'olio, pulirla con uno straccio imbevuto d'alcool o diluente per vernici.

AVVERTIMENTO: Tenere i prodotti infiammabili e le vostre mani lontane dalla lampara quando è accesa. Non toccare la lampada fino a quando è fredda.

5. Collocare una nuova lampada e assicurarla al suo supporto.

6. Rinstallare il gruppo faro e la calottina faro. Regolare, se necessario, il fascio luce.

Regolazione fascio luce

1. Regolazione orizzontale: per regolare il fascio verso sinistra, ruotare in senso orario la vite di regolazione. Per

regolare il fascio verso destra, ruotare in senso antiorario, la vite di regolazione.

destra, ruotare in senso antiorario, la vite di regolazione. (1) Vite regolazione orizzontale, (2) Vite regolazione

(1) Vite regolazione orizzontale, (2) Vite regolazione verticale.

2. Regolazione verticale: per alzare il fascio di luce, ruotare in senso orario, la vite di regolazione. Per abbassare il

fascio, ruotare in senso antiorario.

Motore

Motore 52
53
53
54

54

55

55

56
57
57

Schema Lubrificazione

Schema Lubrificazione 58
59
60
61

Parte Elettrica

Voltaggio

12V

Sistema d'accensione:

Messa in fase accensione (prima del PMS)

12°/1200rpm

Messa in fase anticipata (Prima del PMS)

36°/4500rpm

Messa in fase anticipata (Prima del PMS) 36°/4500rpm Tipo anticipo Elettrico C.D.I.: Resistenza bobina

Tipo anticipo

Elettrico

C.D.I.:

Resistenza bobina Pickup (colore)

110 OHM+-18% a 20°C (G-W/R, G-W/G)

Resistenza bobina sorgente ( colore)

200 OHM+-20% a 20°C (Br-R)

Unita CDI mod./costruttore

0700-1080/NIPPONDENSO

Bobina accensione:

Modello/Costruttore 129700-089/NIPPONDENSO

6 mm o più a 500 rpm. (17KV/300 rpm a 6V, 17KV/6.500 rpm a 14V)

0.3 OHM +-10% a 20°C

4.3 OHM +- 20% a 20°C

Distanza minima tra gli elettrodi

Resistenza avvolgibile primario

Resistenza avvolgibile secondario

Sistema di carico:

Tipo

Modello/costruttore 032000-2450/NIPPONDENSO

Potenza erogata

Alternatore magnete A.C.

6.3A o più a 1500 rpm 10A o meno a 5000 rpm.

032000-2450/NIPPONDENSO Potenza erogata Alternatore magnete A.C. 6.3A o più a 1500 rpm 10A o meno a

Resistenza bobina di carica (colore) Regolatore di tensione:

0.4 OHM +- 50% a 20°C (68°F) (W-W)

Tipo

Capacità

Tipo/Quantità

Tipo

Tipo

Tipo semiconduttore

Modello/Costruttore

SH222/SHINDENGEN

Tensione erogata a nessun carico

14.5V

Raddrizzatore: Modello/Costruttore

SH222/SHINDENGEN

Batteria:

12V 4AH

Peso specifico

1.260

Avvisatore Acustico:

Tipo piatto/1

Modello/costruttore

CF-12/NIKKO

Massimo amperaggio

2.5A

Relai indicatori di direzioni:

Tipo condensatore

Modello/costruttore

FZ249SD/NIPPONDENSO

Dispositivo ad apertura automatica Frequenza dei lampeggi Voltaggio

No 85+-10 ciclo/min. 21W x2 + 3.4W

Interruttore circuito:

Non interruttore a fusibile

Amperaggio per il singolo circuito principale

15A

64

64

65
65
66
66
67
67
68

68

69
69

Pressione

Pneumatici

La pressione va provata a pneumatici freddi

Peso netto con olio e serbatoio carburante pieno

 

149

Kg

Carico massimo*

 

206

Kg

Pressione a freddo

 

Anteriore

 

Posteriore

Fino a 90 Kg di carico*

147

KPa (1.5 kg/cm 2 )

147

kPa (1.5 kg/cm 2 )

90 Kg carico massimo*

147 KPa (1.5 kg/cm 2 ) -1.9 bar

177 kPa (1.8 kg/cm 2 )-2.1 bar

Guida fuoristrada

98.1 KPa (1.0 kg/cm 2 )

98.1 KPa (1.0 kg/cm 2 )

Guida ad alte velocità

147

KPa (1.5 kg/cm 2 )

147

KPa (1.5 kg/cm 2 )

*Il carico è il peso totale dei bagagli ,del pilota, del passeggero e degli accessori.

Pneumatici consigliati dalla Yamaha:

Anteriore

Fabricante

Misura

Tipo

Bridgestone

3,00S21-4PR

camera d'aria

Pirelli

90/90-21 54H

camera d'ariaMT60 / MT70 / MT90

Posteriore

Fabricante

Misura

Tipo

Bridgestone

4,60S18-4PR

camera d'aria

Pirelli

140/80-18 69H

camera d'aria MT60 / MT70 / MT90

Coppie di Serraggio (in ordine alfabetico)

Coppie di Serraggio (in ordine alfabetico) 71
72
73

73

74
75
76
76
77
77
78
78
79
80
81

81

82
83
83
84
84
85
86
86

Coppie di Serraggio Motore

       

Coppia

 

di

Parti da serrare

Nome delle parti

Misura del filetto

Q.tà

serraggio

Nm

Kgm

 

Bullone flangia

M

8x1.25

4

25

2.5

Prigioniero

M

10x1.25

2

20

2.0

Testa cilindro

Bullone ad esagono incassato

 

M

6

1

10

1.0

Prigioniero

 

M6

4

7

0.7

Candela

 

M

12x1.25

1

18

1.8

Coperchio testa cilindro

Bullone ad esagono incassato

 

M

6

18

10

1.0

Bullone

M32x1.5

2

12

1.2

Sede ingranaggio contagiri

Bullone ad esagono incassato

 

M6

1

10

1.0

Vite a testa piana

 

M6

1

7

0.7

Cilindro

Dado

M

8x1.25

2

22

2.2

 

Dado

M10x1.25

4

38

3.8

 

Bullone ad esagono incassato

 

M6

2

10

1.0

Bilanciere

Dado (usare

M

16x1.0

1

60

6.0

rondella elastica)

Alternatore magnete AC

Dado

M

14x1.5

1

90

9.0

Vite regolaz. gioco valvola

Dado

 

M

6

4

14

1.4

Guida tampone

Bullone esagonale

 

M6

2

8

0.8

Ingranaggio camma

Bullone flangia

 

M

7

2

20

2.0

Tenditore catena camma

Bullone ad esagono incassato

 

M6

2

10

1.0

Camma di decompressione

Bullone

 

M6

1

8

0.8

Albero bilanciere

Bullone

 

M

6

2

10

1.0

Pompa olio

Bullone ad esagono incassato

 

M6

3

10

1.0

Coperchio pompa olio

Vite a testa troncoconica

 

M

6

1

7

0.7

Sede filtro

Vite a testa troncoconica

 

M6

2

7

0.7

Tappo di scolo

Tappo

M

14x1.5

1

30

3.0

Coperchio filtro olio

Bullone ad esagono incassato

 

M6

3

10

1.0

Coperchi filtro olio (vite sfiato aria)

Vite

 

M5

1

5

0.5

Tubo olio

Bullone ad esagono incassato

 

M6

4

10

1.0

Giunto carburatore

Bullone ad esagono incassato

 

M6

4

10

1.0

Carburatore

Morsetto tubo

M4

2

2

0.2

Tubo di scarico

Dado

M6

4

10

1.0

 

Vite 8Usare

       

Protezione tubo di scarico

loctite)

M6

2

7

0.7

Protezione silenziatore

Vite (usare

M6

4

7

0.7

loctite)

Tubo di uscita