Sei sulla pagina 1di 1

10/04/2011

10/04/2011 «Quel delitto mi cambiò, per noi Pino è … Archivio IL SUCCESSORE MAURIZIO FRANCOFONTE, IL

«Quel delitto mi cambiò, per noi Pino è …

Archivio

10/04/2011 «Quel delitto mi cambiò, per noi Pino è … Archivio IL SUCCESSORE MAURIZIO FRANCOFONTE, IL

IL SUCCESSORE MAURIZIO FRANCOFONTE, IL FALEGNAME CHE ENTRÒ IN SEMINARIO DOPO L' OMICIDIO E ORA GUIDA LA SUA PARROCCHIA

«Quel delitto mi cambiò, per noi Pino è già santo»

DA UNO DEI NOSTRI INVIATI PALERMO - Quando a fine mattinata ha saputo che i ragazzi di Addiopizzo Iunior con la loro leader si erano dichiarati delusi perché il Papa non aveva usato la parola mafia («Non basta accennare a padre Pino Puglisi o parlare di "criminalità organizzata"»), ad arrabbiarsi di più è stato proprio il successore di don Pino, il parroco di Brancaccio Maurizio Francofonte, un prete-artigiano di 48 anni che faceva il falegname nel ' 93, anno in cui sconvolto dall' orrore di quel massacro entrò in seminario. Senza immaginare di ritrovarsi un giorno a guidare la stessa parrocchia del «parrino» scanzonato e ironico al quale chiedeva consigli, del missionario che nel cuore malato di Palermo strappava gli adolescenti alla strada e a Cosa Nostra. Beffardo e gioioso come era don Pino, li ha un po' strattonati quei ragazzi, con affetto, ma determinato. «E aspettate il pomeriggio prima di contestare». Uno sfogo. Certo che nell' incontro con il clero e con i giovani sarebbe accaduto qualcosa. «E infatti il Papa che, durante la Messa mattutina, aveva pur fatto un riferimento chiaro ed esplicito a don Pino ce lo ha poi indicato come "l' eroico esempio" da imitare, aggiungendo che "la mafia è una strada di morte"». Forse l' equivoco era nato

anche per le attese maturate dentro e fuori la Chiesa palermitana per il mancato annuncio di fare «don Pino santo», come si legge anche sui volantini sbandierati ieri. «E chi l' ha detto che non si farà? Il Papa ha parlato del processo di beatificazione. In Vaticano si lavora a questo. Ma vox populi non è vox Dei. Rispettiamo i tempi della Chiesa. L' abbiamo visto con Giovanni Paolo II. Con Madre Teresa di Calcutta. Ma cosa si vuole di più? Importa che il Papa ce lo

indichi come modello. Per il resto padre Puglisi è già martire per noi, non solo per la mia disperata Brancaccio

... questo sacerdote alto e smilzo è arrivato dopo aver appeso le pialle al chiodo, dopo aver chiuso la bottega a due passi dal Civico. «Realtà difficile, tremenda,

». La borgata dei boss Graviano, la stessa dove

con tanta gente che non ha i soldi per il pane. Ci sono problemi più grandi e seri di qualche polemica strumentale. Non c' è bisogno di fare per tutto una

... come don Pino. Ma sapendo che siamo in tempi diversi. Allora era stagione di stragi. Piangevamo ancora Falcone, Borsellino, Livatino. Su quei sacrifici, su quegli eroici esempi ora proviamo a costruire. Infatti, oggi il Papa parla di speranza, del futuro nelle mani dei giovani. Invece di rimuginare sempre il passato, guardiamo al futuro». Ma se qualcuno azzarda che sia ingeneroso con i ragazzi di Addiopizzo o con i tanti volontari impegnati nel quartiere, allora don Maurizio scatta: «Che dite? Sono nostri fratelli, nostri figli. Fanno un gran lavoro dando una mano a chi è oppresso dalla mafia, dal racket. Ma anche loro debbono vedere ed esaltare i loro stessi successi: ieri erano dieci, oggi sono cento, domani saranno mille. Guardiamo la fine del tunnel. E cerchiamo insieme di uscire dal tunnel». Felice Cavallaro RIPRODUZIONE RISERVATA

guerra

». Torna così nella sua parrocchia, pronto a interpretare il messaggio di questa visita: «Confortati dal Papa perché da sempre cerchiamo di operare

Cavallaro Felice

Pagina 19

(4 ottobre 201 0) - Corriere della Sera

Ogni diritto di legge sulle informazioni fornite da RCS attraverso la sezione archivi, spetta in via esclusiva a RCS e sono pertanto vietate la rivendita e la riproduzione, anche parziale, con qualsiasi modalitá e forma, dei dati reperibili attraverso questo Servizio. É altresì vietata ogni forma di riutilizzo e riproduzione dei marchi e/o di ogni altro segno distintivo di titolarità di RCS. Chi intendesse util izzare il Servizio deve limitarsi a farlo per esigenze personali e/o interne alla propria organizzazione.

Pannelli fotovoltaici

Confronta 3 preventivi gratuiti e scegli il migliore in zona

Preventivi-PannelliSolari

Laurea a Tutte le Età

PUBBLICA QUI LA TUA INSERZIONE PPN

Hai più di 30 Anni e non sei ancora Laureato? Chiedi Info!

www.cepu.it

Sono mamma di due bambini

Uno è qui accanto a me, l'altro l'ho adottato a distanza.

www.sositalia.it