Sei sulla pagina 1di 1

UN CONTRATTO

MILANO
CONTRO I LAVORATORI!
Contro l’accordo firmato da Confcommercio, Fisascat Cisl
e Uiltucs Uil per il rinnovo del contratto nazionale
di lavoro Commercio TDS

RETRIBUZIONE GIOVANI ANCORA PENALIZZATI


Gli aumenti retributivi sono i più bassi tra tutti i contratti! i nuovi assunti matureranno le 72 ore annuali di permesso
86 € lordi al 4°livello in 6 comode rate fino al 2013. Il individuale solo al 5° anno di lavoro e avranno obbligatoria
primo aumento che verrà dato sarà di 10 € lordi, cifra la prestazione domenicale e festiva.
insufficiente ad affrontare gli aumenti della benzina oggi
e delle bollette poi. LAVORO DOMENICALE E FESTIVO
A questo va aggiunto il prelievo forzoso di 2€ al mese Peggiorate le condizioni attuali. Quantificate le domeniche
a carico del lavoratore per il fondo di assistenza sanitaria e le festività obbligatorie senza possibilità di confronto a li-
(Fondo EST) in cambio di nessuna prestazione aggiuntiva. vello aziendale

MALATTIA DEROGHE CONTRATTUALI


L’accordo considera i lavoratori come persone che abu- Introdotte ampie possibilità di derogare in peggio il con-
sano della tutela della malattia! tratto nazionale e aziendale.
il pagamento dei primi tre giorni di malattia subirà una Non solo per “crisi” ma anche nel caso di emersione dal
decurtazione a partire dal terzo evento dell’anno. sommerso ed esigenze di maggiore produttività, competi-
Inoltre le aziende potranno decidere di uscire dal sistema tività ed efficienza. I confronti aziendali e territoriali saranno
INPS di pagamento della malattia. sempre più incentrati su questi argomenti e meno sulle no-
Non rimaniamo indifferenti! L’INPS tutela tutti! Si decide stre rivendicazioni.
di spostare l’assistenza in ambito privato. Siamo sicuri
che le aziende saranno sempre in grado di pagare questa CERTIFICAZIONE E ARBITRATO
prestazione ai propri dipendenti? La certificazione dei contratti individuali e l’accettazione
dell’arbitrato esporrà i nuovi assunti ad ulteriori ricatti azien-
dali nonché al peggioramento dei diritti, delle tutele e delle
condizioni di lavoro.

Hanno deciso senza consultare nessuno! Le lavoratrici e i lavoratori


hanno il diritto di esprimere la propria opinione!
La Filcams sta facendo le assemblee in tutti i luoghi di lavoro
per informare e far votare

PARTECIPA ALLE ASSEMBLEE


INFORMATI E VOTA
ADERISCI ALLE INIZIATIVE DELLA FILCAMS E DELLE RSU

PARTECIPA ALLO
SCIOPERO GENERALE DEL 6 MAGGIO 2011