Sei sulla pagina 1di 2
‘Geotane bss 01-04-2011 Posie 3 Foote 1/2 toil prowvedimento che dove, ridurre le poltrone a Palazzo Marino da 60 a 48. Resta il nodo della diminuzione degli assessori WOES PETE lite sul decreto «taglia consiglieri» Il sindaco: Expo richiedera un impegno straordinario, La replica: il centrodestra si contraddice Quarantotto consiglieri co- munall?Troppo pochi per far front al impegn eistituziona Ub legat ad Expo. Per a prima volta sindaco, Letizia Mora, prende posizione sul provved mento che fssa il numero dei component dellassemblea co- munale, Elo fa per perorae la causa del ripristino dei 6 cons lier, che nel caso di Milano si troveranno nel 2015 a dover fronteggiare contemporanea- mente gi impegni con Te dee gazioniestere ei dibatit ax {a Letiia Moretti int, non & tanto preoccupata per il tagtio degli assessor (da 1612), ma appunto — perla cura dima- grante det consigio. «Non ho Seguitola cosa enon so qual sa- ranno le decision rispetto a questo decreto — premette il sindgeo — ma non é il lavoro degli assessor che mi preoccu- ‘pa Mi sembra sia pi un fema {i rappresentanza dei consiglie~ i comunali che nela cit sede 4 Expo dovranno ricevere led legazioni di 130 Paesi nei sei mesidellevento e contempora- nneamente lavorare in consiglio Non so come sara possibile». Quello della Moratti suona come un invito a considerare ii ceffetti istituzionali> ai eventuali tagli, | governo ha gi votato un decreto per ripor- tare i consiglier a Go per Roma e Milano, ma il Quitinale ha stoppato la deroga. «Rispettere- mo le decisioni del governo e del presidente Napolitano —as- sicura il sindaco —, ma credo che questa osservazione istitu- ionale possa essere considera- sto con 48 consiglieri vuol dire Oricevere le delegazioni o imi- ‘are ilavori dellaula Lcosti della politica, per la Moratt, in questo caso non s¢ no significativ, «ll risparmio & stato calcolto in qualcosa co- me 500 mila euro — sottotinea —Francamente, non credo sia questa la questione, anche per- ché abbiamo sempre dimostra- to di saper risparmiare sulle spese, Siamo stati primi a stiareleauto bia ed@ nostra in: ‘enzione continuare a faio> I ripristino per Milano dei 60 consigliert per il candidato sindaco del centrosinistra, Gi liano EEETIEN sarebbe invece profondamente sbagliato. ‘Cambiare le regole & sempre in errore— afferma—: @ stato {I governo sostenuto dal parla- ‘mento a votare la riduzione & adesso sempre ilcentrodestra a voler cambiare. Mi pare un ‘comportamento che denota for- ti contraddizioni». Non solo: «de list stanno gia raccoglien- do le firme sui 48 candidati ricorda [EERIE — non vorrei che cambiando le regole si cre- assero dei problemi, con il ri- schio di mettere a repentaglio leregoarti delle eleioni». Rin- La Moratti contro Pisapia sul decreto taglia-consiglieri Li ROSSELLA VERGA Quarantotto consigtieri comunali? Troppo pochi per far fronte agli impegni «istituzionali» legati ad Expo, sostiene Letizia Morattl, Contrario Giuliano Pisapi <.. cara Pranceseo Laforgia, coordi- natore cittadino del Pd: «Ci chiediamo che idea curiosa ab- ia la Morati dei consiglieri — attacca — pare abbia inventato la nuova figura del consigliere hostess», Inattesa dl conoscere inume- Hi del consiglio, nel centrode- stra sono gis aperti i giochi per Ja nuova giunta in formato 1i- otto. La designazione da parte del consigiio di gestione di Aa dei due assessori Bruno Simini Maurizio Cadeo, rispettiva- mente alla presidenza e alla vi- cepresidenza di Ams, a di tat- to git risolto qualche problemi- no nella squadra della Moratt, in caso di vittoria eletorale. Ma dopo la conferma delle nomi ne, prevista nelfassemblea del 415 aprile, i due assessori do- ‘yranno dimettersi,