Sei sulla pagina 1di 1
Terra qeetaane [ome 01-0. Posie 8 Fogto 1 14-2071 Elezioni Emma Bonino scende in campo per RRRURIe si candida alle prossime amministrative. «Un passo contr il sistema di potere> Una citta radicalmente nuova Anna Pellizzone Erica Sirgiovanni ono settimane di fermen- to nel mondo della polit cca milanese. A pochi gior- ni dalla presentazione dek la lista civica per Giuliano HSE [i anche Emma Bonino decide dicorrere a sostegno del candida to del centrosinistra. Per una Mi- Jano radicalmente nuova, per «li- berarla da quel sistema di illega Tita e di poterer, per attuare «tin progetto di trasparenza assoluta nella pubblica amministrazion di liberta economica e dimpresa, di laiita e diiti civil, di trasfor- ‘mazione ecologica della cit. La vicepresidente del Senato ha annumciato iei, in una mail invia- nti del suo parti- to, la sua candidatura alle prossi- me elezioni amministrative mila- resi, «Daremo cost il segnale che legalizzare questa citta per noi & possibile», ha dichiarato, 1 Radi- cali, che gia a gennaio avevano annumciato il loro sostegno a Mcandideranno come eapoli- sta Marco Cappato, uno dei pro ‘motori dei cinque quesitireferen- dari ambientalisti di MilanoSi Muove, da mesi impegnato nel ladenuncia delle firme false a so stegno della lista Formigoni nelle ultime elezioni regional. «Anche se il 55% degli elettori di Milano ciaveva votato alle europee di un anno prima-ricorda la Bonino ti- ferendosi alle elezioni per il Go- yernatore della raccogliere abbastanza firme sulle nostre liste, Ci fu impedito, nellillegaliti». Da domani fino a domenica dalle 15 alle 191 radiea- Iiallestiranno dei gazebo per rac cogliere le 1000-1500 firme che serviranno per presentare la pro- pri lista saranno in piazza Cor dlusio, in largo Cairoli ein San Ba- bila, la stessa piazza nella qua- le, nella mattinata di sabato, Le- tizia Morattiaprira la eampagna elettorale presentando Fautocele- brativo volume Centro progetire- alizeati. Secondo Marco Cappa- to la candidatura di Emma Boni no esprime Furgenza per i radi- cali di adoperarsi nel porte fine a {questo sistema di potere che ruo- ta attomo allasse Formigo ni-Mo- tatti», E non manea la polemica: «troppo spesso le cosiddet posizioni in Lombardia, tte op- hanno preferito mangiarsi la loro fetta i torta piuttosto che provare ad essere davwero unialternativa per Milano, Mi riferisco agli appalt agli accordi, alla Compagnia delle ‘pere e alle cooperative ros Texeurodeputato continua: «Ci diamo che oggi la presenza nella nostra lista, sia di Emma Bonino, sia di Marco Panella a sos della candidatura di una p stegno libera ed onesta come Giuliano ESM possa finalmente tradur- re in realta lambizione di realiz. zare quella alternativay. Quattro i punti nodal sintetigzati dal ca polista radicale, «Le nostre priori- 18 per Milano sono la legalita ela trasparenza, il "Sal ref ambiental, la libert economica, ovvero il contrasto allaffarismo dilagante del Comune di Milla: no, € la laicta, perché questa cit ‘non sia pitt immaginata come la capitale della Padania, ch esiste,etomiad essere inve: cittd europea.» Ritaglio stampa ad uso eaclusivo del _destinatario, non Studio Legale Pisapia wan acaeapa