Sei sulla pagina 1di 10

http://laurastitch-lavoriincorso.blogspot.

com

Binding doppio
Vediamo come rifinire un quilt (già trapuntato e rifilato)con il
binding doppio.
Innanzitutto occorre stabilire la larghezza del bordino; io
suggerisco la misura data dal margine di cucitura cioè 0,75 cm.
Per fare ciò occorre tagliare una striscia di tessuto larga 6 cm.
(= margine di cucitura moltiplicato per 8)

Per quanto riguarda la lunghezza della striscia calcolerò il


perimetro del quilt e vi aggiungerò almeno 15 cm.
Dovrò sicuramente fare delle giunte per ottenere la lunghezza
desiderata perciò farò in questo modo:

1
http://laurastitch-lavoriincorso.blogspot.com

Dispongo le due strisce perpendicolari tra loro, faccio una


cucitura a 45°seguendo la diagonale, rifilo il tessuto in eccesso,
apro i due tessuti e stiro.

Continuo così fino al raggiungimento della lunghezza calcolata in


precedenza.
Ora piego a metà per la lunghezza della striscia e stiro:

2
http://laurastitch-lavoriincorso.blogspot.com

La posiziono sul rovescio del quilt

ed inizio a cucire (non si parte dall’angolo!)

3
http://laurastitch-lavoriincorso.blogspot.com

Ora per formare l’angolo piego la striscia verso l’alto in questo


modo:

E poi verso il basso:

4
http://laurastitch-lavoriincorso.blogspot.com

Fermerò la cucitura a 0,75 cm. dalla fine

E proseguirò in questo modo sul secondo lato:

5
http://laurastitch-lavoriincorso.blogspot.com

Ripeterò questa operazione ad ogni angolo.

6
http://laurastitch-lavoriincorso.blogspot.com

Eccomi arrivata alla chiusura; accosto le due estremità e le piego


per farle combaciare

Vado a cucire in corrispondenza del segno della piega:

Rifilo la stoffa in eccesso e apro i margini stirandoli:

7
http://laurastitch-lavoriincorso.blogspot.com

Ora risvolto il binding sul diritto del lavoro (mi servirà come
guida la linea di cucitura)e per comodità lo blocco con delle
clips:

Lo applico cucendo a mano con un sopraggitto:

8
http://laurastitch-lavoriincorso.blogspot.com

Arrivata all’angolo si forma questa piega a 45°tra il lato appena


cucito e il lato ancora da risvoltare

Ed ecco cosa succede quando risvolto anche il lato seguente: si


forma un angolo perfetto! (più o meno…)

Fisso bene l’angolo alla base e continuo il sopraggitto (volendo


posso fare due punti di cucitura lungo la diagonale di
sovrapposizione ma non è indispensabile).

9
http://laurastitch-lavoriincorso.blogspot.com

Ed ecco:

l’angolo da rovescio

l’angolo da diritto

Buon binding!!!

10