Sei sulla pagina 1di 1

LE RICETTE Una proposta con il radicchio fresco,

da gustare in primavera, e una con il radicchio in conserva,


DELLA TRADIZIONE adatta per ogni stagione

FILETTINI DI MAIALE AVVOLTI IN PANCETTA AFFUMICATA CREMA DI FORMADI FRANT CON GERMOGLI
CON GERMOGLI DI “RADIC DI MONT” SALTATO DI “RADIC DI MONT“ IN CONSERVA

Ingredienti (per 4 persone) Ingredienti (per 4 persone)

In copertina: Cicerbita alpina, illustrazione di Giuliano Mainardis – Foto Ulderica Da Pozzo, Lorenzo Crasnich...
2 filetti di maiale per 650-700 g in totale 250 g di formadi frant
8 fettine di pancetta stesa affumicata 1 vasetto da 200 g di radic di mont sottolio
un mazzetto guarnito composto di salvia, rosmarino 80 g di mascarpone
600 g di radic di mont fresco fili di erba cipollina
50 g di burro 8 fette di pan brioche
1 spicchio d’aglio sale
2 cucchiai di olio exravergine di oliva
sale Preparazione
Tagliare a pezzetti il formaggio togliendone la buccia,
Preparazione mettere nel mixer, aggiungere il mascarpone e ottenere
Snervare, togliere le pellicine ai filetti, tagliare 8 pezzi. una crema (aggiustare di sale).
Fare un trito con gli aromatici e passare i bordi Passare alla piastra calda il pane e tagliarlo a pezzi
dei filetti quindi avvolgerli nella pancetta e fermarli diagonali. Disporre sul piatto la crema di mascarpone
con uno stecchino. Pulire il radic togliendovi le foglie modellata con un sacchetto con cornetto rigato.
più dure tagliare nel senso della lunghezza, sbollentare Guarnire con fili di erba cipollina e a fianco disporre
con acqua salata, infine in un saltiere con poco olio 3 pezzetti di pane caldo passato alla piastra.
e lo spicchio d’aglio intero (verrà levato).
In un saltiere con poco olio far rosolare i filetti disporli
sui patti e guarnire con il radic di mont.
Irrorare con olio extravergine e servire. 1. PIANTA DI CICERBITA ALPINA
2. PRIMAVERA IN CARNIA
Lo stesso piatto può essere servito con erba catalogna 3. CICERBITA ALPINA, PARTICOLARE
o cicoria (erbe domestiche), trattate alla stessa maniera. 4. PRIMA NEVE SUL MONTE TERSADIA