Sei sulla pagina 1di 1

Socrate e le definizioni.

1. Socrate cerca di estrarre dal suo dialogante il Concetto.


1.1 Il concetto è la definizione precisa di ciò di cui si sta parlando.
1.2 Non si accontenta di esempi dell’oggetto del dialogo ma della caratteristica che li
accomuna tutti ovvero il Concetto.

2. In che modo Socrate ottiene le definizioni?


2.1 Con la domanda: “Ti esti?” ( Che cos’è?)

2.1.2 Questa domanda mette in crisi il dialogante e lo spinge verso un analisi più
ggggg dettagliata dell’argomento.

3. Qual è l’obbiettivo di Socrate?

3.1 Socrate esige la ricerca del Concetto per mettere dei punti d’accordo nel dialogo
llllllllllllfilosofico.

3.2 Socrate vuole andare contro il relativismo linguistico portato all’eccesso dai sofisti.

4. Il Ragionamento induttivo.

4.1 Aristotele definisce Socrate come lo scopritore del ragionamento induttivo.

4.2 Partendo da un certo numero di affermazioni si risale a un’affermazione generale, il


oooconcetto.

5. Il concetto è veramente un’invenzione di Socrate?

5.1 Alcuni studiosi ritengono che il concetto non sia veramente un’invenzione socratica ma
ooooo sia nato dal tentativo di platonizzare o aristotelizzare Socrate.

5.1.2 Si controbatte affermando che Platone non abbia voluto plasmare un aspetto così
ooooooolimportante del pensiero socratico senza il quale il Socrate che conosciamo
ooooooolperderrebbe la sua originalità di pensiero.