Sei sulla pagina 1di 2

Nome: classe:

Ellisse
Le ellissi possono essere ottenute da una circonferenza con due diverse dilatazioni orizzontali e
verticali. In questa attività sarai guidato a ricavare l’equazione di un’ellisse con centro qualsiasi e
le coordinate dei suoi fuochi

1. Scrivi le equazioni di una trasformazione che y


trasforma la circonferenza con centro in O e B
raggio 1 nell’ellisse in figura, i cui semiassi1
misurano rispettivamente a e b: F1 F2 A
−c c x
y
b

O a (a) Poiché la somma delle distanze dai fuo-


chi non dipende dal particolare punto,
x
calcolala a partire dal punto A(a, 0):
AF1 = , AF2 =

AF1 + AF2 = +
x0 =

y0 = =

(b) La somma delle distanze dai fuochi è


2. Per ottenere l’ellisse, dovrai trasformare la
uguale alla lunghezza del diametro:
circonferenza di equazione x2 + y 2 = 1.
(I) maggiore
(a) Con quali sostituzioni devi modi-
ficare l’equazione per applicare la (II) minore
trasformazione?
4. Passiamo a determinare il valore di c, che
x −→ y −→ individua la posizione dei fuochi. Ci collo-
chiamo sul punto B e calcoliamo la sua di-
stanza dai fuochi (tale distanza è la stessa da
(b) Dopo la trasformazione, come diventa entrambi, quindi ci limitiamo a considerarne
l’equazione? una sola)

y
3. Come hai già avuto modo di vedere, l’ellisse b B
è il luogo dei punti la cui somma delle distan-
ze da due punti fissi detti fuochi è costante.
F1 F2
In figura è rappresentata l’ellisse di semiassi
−c c x
a, b con i suoi fuochi F1 (−c, 0) e F2 (c, 0)
1
I semiassi corrispondono ai raggi lungo le direzioni orizzontali e verticali
Nome: classe:

(a) Quanto misura il segmento BF2 ? (a) Quali equazioni devi applicare per
ottenere l’ellisse tratteggiata?
 0
x =
y0 =
(b) Quanto vale la somma delle distanze
BF1 + BF2 , in funzione di b e c? (b) Quali sostituzioni devi fare sull’equa-
zione?

5. Uguagliando i risultati ottenuti alle do- x −→ y −→


mande (3a) e (4a), risolvi l’equazione con
incognita c: (c) Scrivi le equazioni dell’ellisse tratteg-
giata:

7. Scrivi l’equazione generale dell’ellisse di


centro O(x0 , y0 ) e semiassi a e b (risp.
orizzontale e verticale).

y

(dovresti ottenere c = a2 − b2 )

b
y0
a
6. Partiamo ora dall’equazione dell’ellisse di
semiassi 2 e 1 e centro nell’origine:
x2
+ y2 = 1 x0 x
4
y