Sei sulla pagina 1di 1

Ama le cose perdute

Ama le cose perdute


quelle che la mente ha lasciato cadere
per non soffrire, per non temere
l’assalto del ricordo.
Amale per trovarle
in un cassetto ancora un po’ socchiuso
e non pensare al presente:
guardale da lontano:
domani o dopo
ti scalderai a quel fuoco
di nuovo le vedrai senza timore
Vedrai, la tenerezza
d’un gesto un po’ sfiorito,
non è tempo appassito.

Maria Serena Peterlin


13 dicembre 2011