Sei sulla pagina 1di 31

TAGLIO E CONFEZIONE GONNA dis taglio e cucito

Ritagliare il modello eliminando le pences.


Puntarlo con gli spilli sul tessuto già
trattato (come mostra il disegno). Passare i
punti molli (fig.1) seguendone il contorno
(tratti rossi) prendendo unitamente i due
strati di stoffa. Tagliare lasciando un
margine di cm.6 dalla linea dell'orlo, cm.1
dalla linea della vita e cm. 3 dalla linea dei
fianchi e del centro dietro (tratti verdi).
Aprire la stoffa, tagliare i lunghi fili a metà
e rifinire i bordi con lo zig-zag. Imbastire,
combaciando filo su filo, le pences, i fianchi,
unendo la parte davanti con quella dietro;
unire i centro dietro lasciando l'apertura
per la cerniera e lo spacco. Misurare e
cucire a macchina. Attaccare la cerniera.
Tagliare il cinturino lungo come la
circonferenza vita+cm.2 per l'abbotonatura
e cm.2 per margine di cucitura ed alto
cm.7. Stirarci sopra la telina termoadesiva,
cucire un lato dritto su dritto alla gonna e
l'altro alla fodera che verrà tagliata e cucita
come la gonna. Piegare il cinturino a metà
nella lunghezza e impunturarlo tutto
intorno piegandone internamente l'altezza.
Sui 2 cm. sporgenti verrà attaccato il
bottone, sul lato opposto fare l'asola.
Stirare al rovescio con i margini aperti,
imbastire e cucire l'orlo.
Cinturino
Dopo aver tagliato un rettangolo lungo come il girovita + cm.4 e alto cm.7 per la
gonna, lungo come il girovita + cm.2 e alto cm. 10 per i pantaloni, aderirvi al
rovescio la telina termoadesiva. Stirarlo a metà in tutta la sua lunghezza, ad uno
dei lati lunghi fare una piega di cm.1. Puntare con gli spilli il lato non piegato al
girovita del capo (vedi figura in alto) lasciando per la gonna, un centimetro per il
margine di cucitura all'apertura della cerniera del davanti e tre centimetri
dall'altra parte; per i pantaloni lasciare un centimetro per il margine di cucitura
da ambo i lati. Cucire a macchina dal diritto lungo i punti molli del capo. Piegare
a metà i lati corti del cinturino e cucirli dal rovescio a cm.1 dal bordo. Rivoltare
tutto e dal diritto appoggiare il lato piegato lungo la cucitura, imbastire e
impunturare a macchina (vedi figura in basso). Per la gonna fare l'asola sul lato
davanti, per i pantaloni con cerniera centrale fare l'asola sul lato che rimane
sopra. cinturino1 cinturino2

MODELLO GONNA BASE disegno : gonnabase

metà davanti:
DN=1/4 circon.vita+cm.5
DT=metà DN
ON=cm.1,5
DE=1/10 altezza persona
EG=1/4 circon. bacino+cm.2
UV=cm.3
UZ=cm.10
DB=lunghezza gonna

metà dietro:
DN=1/4 circonferenza vita+cm.+2
DT=1/2 DN
ON=cm.1,5
DE=1/10 altezza persona
EG=1/4 di circonferenza bacino meno cm.2
UV=cm.4
UZ=cm.14
DB=lunghezza gonna

BASE DELLA GONNA E 3 ESEMPI DELLA SUA


TRASFORMAZIONE
PER POTER OTTENERE UN PARTICOLARE MODELLO, OCCORRE
QUASI SEMPRE PREPARARE UN MODELLO BASE E PROSEGUIRE
POI ALLA SUA TRASFORMAZIONE.
ES.:DALLA BASE GONNA BASTA AGGIUNGERE LO SPACCO PER
OTTENERE LA GONNA TUBINO, SE SI AGGIUNGE ALCUNI CM.
(da3 a 6)SULLA LINEA DELL'ORLO SI OTTIENE LA GONNA
CLASSICA, SE INVECE I CM.(2 o 4) SI TOLGONO SI OTTIENE LA
GONNA AD ANFORA ECC......
disegni : gonnabase. Tubino. Classica. Anfora

metà davanti:
metà dietro:
DN=1/4 circon.vita+cm.5
DN=1/4 circonferenza vita+cm.+2
DT=metà DN
DT=1/2 DN
ON=cm.1,5
ON=cm.1,5
DE=1/10 altezza persona
DE=1/10 altezza persona
EG=1/4 circon. bacino+cm.2
EG=1/4 di circonferenza bacino
meno cm.2
UV=cm.4
UZ=cm.14
DB=lunghezza gonna
UV=cm.3
UZ=cm.10
DB=lunghezza gonna

GONNA CLASSICA disegno: gonnaclassica


Stoffa occorrente: lunghezza gonna+cm.30

metà davanti: metà dietro:


AD=1/4 circon.vita+cm.5 AD=1/4 circonferenza vita+cm.2
N=metà AD N=1/2 AD
DE=cm.1,5 DE=cm.1,5
AC=1/10 altezza persona AC=1/10 altezza persona
CF=1/4 circon. bacino+cm.2 PC=1/4 di circonferenza bacino
LM=cm.3 meno cm.2
LH=cm.10 UL=cm.4
AB=lunghezza gonna UH=cm.14
AB=lunghezza gonna

GONNA TUBINO
Stoffa occorrente: lunghezza gonna+cm.30 disegno : pagmoda TUBINO 2
metà dietro:
metà davanti: AD=1/4 circonferenza vita+cm.2
AD=1/4 circon.vita+cm.5 N=1/2 AD
N=metà AD DE=cm.1,5
DE=cm.1,5AC=1/10 altezza persona AC=1/10 altezza persona
CF=1/4 circon. bacino+cm.2 PC=1/4 di circonferenza bacino meno
LM=cm.3 cm.2
LH=cm.10 UL=cm.4
UH=cm.14
AB=lunghezza gonna AB=lunghezza gonna

GONNA A MEZZARUOTA disegno: mezzaruota


La gonna 1/2 ruota è facile da disegare, tagliare e
cucire. Indossarla è una comoda libertà di movimenti

MISURE OCCORRENTI:
circonferenza vita
lunghezza gonna.

MODELLO metà gonna :


AB=1/3 circonferenza vita meno cm.1.
(tracciare un quarto di cerchio da B a B avente come
raggio la misura AB).
BC= lunghezza gonna
(da B portare la lunghezza gonna al punto C).

TAGLIO E CONFEZIONE GONNA:


Ritagliare il cartamodello e puntarlo con
gli spilli sul tessuto già trattato e piegato a
metà diagonalmente (vedi disegno).
Passare i punti molli seguendone il
contorno prendendo untamente i due strati
di stoffa. Tagliare con un margine di
cucitura di cm.3 dalla linea dell'orlo e dai
fianchi, cm.1 dalla linea della vita. Aprire i
due strati di stoffa e tagliare i punti molli a
metà, rifinire con lo zig-zag.

Unire i fianchi prima con gli spilli , poi imbastire lasciando sul fianco sinistro
un'apertura di cm.18 per la cerniera, imbastire l'orlo. Per il CINTURINO tagliare
un rettangolo lungo come la circonferenza vita e alto cm.7, aderire con il ferro da
stiro la telina termoadesiva di eguale misura e stirarlo a metà in tutta la sua
lunghezza. Cucire un lato del cinturino diritto su diritto combaciandolo alla linea
della vita della gonna, a cm.1 dal bordo e sull'altro lato cucire la fodera
precedentemente tagliata e cucita come la gonna e rimboccarla all'interno.
Misurare e cucire a macchina, attaccare la cerniera, cucire l'orlo e i gancetti al
cinturino.

GONNA A GODE' disegno: gode1


La gonna a godè è di facile esecuzione, realizzata in sbieco con stoffa a quadri è di
moda attuale. Adatta anche per bambine. disegno: gonna gode 2.

MISURA DI CONTROLLO:
circonferenza bacino
MISURE OCCORRENTI:
circonferenza vita AC= 1/4 circonfer.vita
lunghezza gonna AB= lunghezza gonna
CD=AB
BD= cm.50 (si può variare la misura a
piacimento secondo la moda attuale).
Disegno:gode3

TAGLIO E CUCITO GONNA: ritagliare il cartamodello e puntarlo con gli spilli


sul tessuto già trattato e piegato a metà diagonalmente (vedi disegno). Passare i
punti molli seguendone il contorno prendendo unitamente i due strati di stoffa.
Tagliare con un margine di cucitura di cm.3 dalla linea dell'orlo e dai fianchi,
cm.1 dalla linea della vita. Aprire i 2 strati di stoffa e tagliare i punti molli a metà,
rifinire con lo zig-zag. Unire i fianchi prima con gli spilli, poi imbastire lasciando
sul fianco sinistro un'apertura di cm.18 per la cerniera, imbastire l'orlo. Per il
cinturino tagliare un rettangolo lungo come la circonferenza vita e alto cm.7,
aderire con il ferro da stiro la telina termoadesiva di eguale misura e stirarlo a
metà in tutta la sua lunghezza. Cucire a cm.1 dal bordo, un lato del cinturino
(diritto su diritto) combaciandolo alla linea della vita della gonna e sull'altro lato
cucire la fodera (precedentemente tagliata e cucita come la gonna), rimboccarla
all'interno. Impunturare il cinturino tutt'intorno. Misurare e cucire a macchina,
attaccare la cerniera, cucire l'orlo e i gancetti al cinturino.

GONNA IMPUNTURATA CON SPACCHETTIDisegno:


gonnaimpunturata1

MISURE OCCORRENTI:
CIRCONFERENZA VITA
CIRCONFERENZA BACINO
LUNGHEZZA GONNA

metà davanti:
DN=1/4 circon.vita+cm.5
DT=metà DN
ON=cm.1,5
DE=1/10 altezza persona
EG=1/4 circon. bacino+cm.2
UV=cm.3
UZ=cm.10
DB=lunghezza gonna

Disegno: gonnaimpunturata2 metà avanti dietro

metà dietro:
DN=1/4 circonferenza vita+cm.+2
DT=1/2 DN
ON=cm.1,5
DE=1/10 altezza persona
EG=1/4 di circonferenza bacino meno cm.2
UV=cm.4
UZ=cm.14
DB=lunghezza gonna

disegno: gonnaimpunturata 3

TAGLIO E CONFEZIONE GONNA : ritagliare il modello eliminare le pences e


tagliare lungo la linea rossa. Puntarlo con gli spilli sul tessuto già trattato (come
mostra il disegno). Passare i punti molli seguendone il contorno prendendo
unitamente i due strati di stoffa. Tagliare lasciando un margine di cm.6 dalla linea
dell'orlo, cm.1 dalla linea della vita e cm. 3 dalla linea dei fianchi, del centro dietro
e nel davanti. Aprire la stoffa, tagliare i lunghi fili a metà e rifinire i bordi con lo
zig-zag. Imbastire, combaciando filo su filo, le pences, i fianchi unendo la parte
davanti con quella dietro; unire i teli del davanti ed il centro dietro lasciando
l'apertura per la cerniera e lo spacco. Misurare e cucire a macchina. Attaccare la
cerniera. Tagliare il cinturino lungo come la circonferenza vita+cm.2 per
l'abbotonatura e cm.2 per margine di cucitura ed alto cm.7. Stirarci sopra la
telina termoadesiva, cucire un lato dritto su dritto alla gonna e l'altro alla fodera
che verrà tagliata e cucita come la gonna. Piegare il cinturino a metà nella
lunghezza e impunturarlo tutto intorno piegandone internamente l'altezza. Sui 2
cm. sporgenti verrà attaccato il bottone, sul lato opposto fare l'asola. Stirare tutta
la gonna dal rovescio con i margini aperti, imbastire e cucire l'orlo.

GONNA CON TELO A PUNTE Disegno: gonna con telo a punte 1


Difficile da disegnare ma di bell'effetto quando è
indossata la gonna che spieghiamo in queste pagine oggi,
è consigliabile confezionarla con stoffe leggere

MISURE OCCORRENTI:
CIRCONFERENZA VITA
CIRCONFERENZA BACINO
LUNGHEZZA GONNA

Disegno: gonna con telo a punte2 base

Fare il modello della GONNA BASE su di un foglio piegato in doppio disegnando


il centro, sia del davanti che del dietro, sulla piegatura del foglio, in questo modo si
ottengono i teli del davanti e del dietro interi. Fare una linea curva che parte dal
punto L e termina al punto X che si trova a 15-20 centimetri dal punto G (linea
rossa), tagliare lungo questa linea ed eliminare la parte tratteggiata. Disegnare il
telo inferiore seguendo bene le istruzioni del disegno.
Disegno: gonna
con telo a punte3

Taglio e cucito: ritagliare il modello eliminare le pences e puntarlo con gli spilli sul
diritto della stoffa ad un solo strato già trattata, come indica il disegno. Segnarne
il contorno con un gesso per sarti, Tagliare con un margine di 2 centimetri dalla
linea dei fianchi, 3 centimetri dalla linea dell'orlo e 1 centimetro dal girovita, dalle
linee rosse e tutt'intorno al cinturino Chiudere con cucitura a macchina le pences.
Unire imbastendo i fianchi del davanti con i fianchi del dietro lasciando l'apertura
per la cerniera sul fianco sinistro, unire il telo laterale inferiore alla gonna
combaciando le linee rosse. Imbastire la cerniera e l'orlo, misurare. Cucire tutto a
macchina tranne l'orlo e la cerniera che verranno cuciti preferibilmente con punti
fatti a mano, togliere le imbastiture ed i punti molli. Cucire il cinturino seguendo
le istruzioni riportate sopra.

GONNA 8 TELI DISEGNO: GONNA 8teli1

Moderna gonna a teli con inserti sul fondo, realizzabile, nella stagione calda, con
stoffe di lino, cotone, seta, satin, rasatello ecc...

MISURE OCCORRENTI:
circonferenza vita
circonferenza bacino
lunghezza gonna.
MODELLO di 1 telo :
AB= lunghezza gonna
CD= 1/8 di circonf. vita
CE= cm.15
EF= 1/8 di circonf. Bacino GH= EF.
DISEGNO: GONNA 8teli2

MODELLO di 1 spicco :
fare un quarto di cerchio avente i lati
AB= cm.15.

DISEGNO: GONNA 8teli3

TAGLIO E CONFEZIONE GONNA :


puntare il modello con gli spilli su
stoffa doppia già trattata, come
dimostra il disegno. Passare i punti
molli seguendone il contorno
prendendo unitamente i due strati di
stoffa. Tagliare con un margine di
cucitura di cm.1 dalle linee delle vita,
cm.2 dalle linee verticali e da quelle
rette degli spicchi, cm.3 dalle linee
dell'orlo e dalle curve dello spicco.
Aprire i due strati di stoffa e tagliare i
punti molli a metà. Per prima cosa
unire (prima con gli spilli poi con
imbastitura) un lato di ogni spicco al
fondo del lato destro di ogni telo in
modo che la curva rimanga come orlo,
unire poi il lato con lo spicco con il lato

senza spicco avendo cura di lasciare l'apertura di cm.20 su di un fianco ove va


cucita la cerniera. Imbastire l'orlo, misurare e cucire a macchina, togliere le
imbastiture e cucire la cerniera con piccoli punti a mano. Tagliare intelinare e
cucire il cinturino seguendo le istruzioni. Disegno: gonna 8teli4.

GONNA A PORTAFOGLIO
Gonna sempre elegante realizzabile lunga o corta
secondo la moda del momento. Si può fare il fondogonna
ad angolo o variare la sua rotondità.

MISURE OCCORRENTI:
CIRCONFERENZA VITA
CIRCONFERENZA TORACE
LUNGHEZZA GONNA

Eseguire il modello della gonna base e unire i fianchi.


Dal centro davanti prolungare dal punto D a X. Se
unendo i fianchi i punti O O superano i cm.6 eseguire
delle piccole riprese, tanto nel davanti che nel dietro, per
i cm. di eccedenza che eventualmente si riscontrano.

metà davanti:
DN=1/4 circon.vita+cm.5
DT=metà DN
ON=cm.1,5
DE=1/10 altezza persona
EG=1/4 circon. bacino+cm.2
UV=cm.3
UZ=cm.10
DB=lunghezza gonna
Disegno: portafoglio

metà dietro:
DN=1/4 circonferenza vita+cm.+2
DT=1/2 DN
ON=cm.1,5
DE=1/10 altezza persona
EG=1/4 di circonf. bacino meno cm.2
UV=cm.4
UZ=cm.14
DB=lunghezza gonna
DX=DT+cm.8

Disegno: portafoglio2
TAGLIO E CONFEZIONE:Ritagliare il
moello eliminando le pences. Puntarlo
con gli spilli sul tessuto già trattato (come
mostra il disegno). Passare i punti molli
seguendone il contorno prendendo
unitamente i due strati di stoffa.
Tagliare lasciando un margine di cm. 6
dalla linea dell'orlo, cm. 1 dalla linea
della vita e cm. 3 dalla linea del centro

davanti. Aprire la stoffa, tagliare i lunghi fili a metà e rifinfre i bordi con lo zig-
zag. Imbastire, combaciando filo su filo, le pences del davanti del dietro e dei
fianchi. Misurare e cucire a macchina.Tagliare il cinturino lungo come il girovita
più 2 volte la misura DX ed alto cm.7. Stirarci soprala telina termoadesiva, cucire
un lato dritto su dritto alla gonna e l'altro alla fodera che verrà tagliata e cucita
come la gonna. Piegare il cinturino a metà nella lunghezza e impunturarlo tutto
intorno piegandone internamente l'altezza. Stirare al rovescio con i margini
aperti, imbastire e cucire l'orlo della gonna e della fodera. Fissare con piccoli
punti invisibili la fodera al centro davanti. Fare l'asola ai due capi del cinturino,
indossare e segnare con uno spillo o gesso dove verranno attaccati i bottoni (uno
va esterno e l'altro rimane interno. La parte davanti che va sotto è il
prolungamento della metà davanti sinistra, l'altra va appoggiata sopra.

Disegno: portafoglio3

GONNA A PIEGHE

Modello di gonna sempre alla moda, elegante o


sportiva, secondo la stoffa che si utilizza.
MISURE
STOFFA OCCORRENTE : due o tre volte la
OCCORRENTI :
lunghezza della gonna + cm.30.
circonferenza vita
Dipende dall'altezza della stoffa e dalla
circonferenza
circonferenza del bacino.
bacino
Occorre ottenere un rettangolo che abbia un
lunghezza gonna
lato che misuri tre volte la misura della
circonferenza del bacino.

MODELLO :
1)disegnare un rettangolo avente il lato AC lungo come metà della circonferenza
del bacino, ed il lato AB lungo come la lunghezza della gonna.
AD=1/10 altezza persona. 2) Dividere il rettangolo
verticalmente in dieci parti.
Disegnare la linea D. Sottrarre dalla
misura di metà circonferenza
bacino, la misura di metà
circonferenza vita, dividere il
risultato in dieci parti, segnare tale
misura sulla linea AC, metà alla
destra e metà alla sinistra di ogni
linea verticale e formare le pences

profonde cm.15 (vedi fig. a sinistra). Volendo, si possono fare pieghe più piccole o più
grandi, occorre sempre dividere il rettangolo in metà del numero di pieghe volute e
dividere la differenza tra la circonferenza bacino e la circonferenza vita per lo stesso
numero, le altre regole rimangono invariate. Disegno pieghe1

TAGLIO E CONFEZIONE : ritagliare le


striscie del modello eliminando le pences,
puntarle con gli spilli sul tessuto già trattato,
iniziando dal doppio filo lasciando prima
della strisciae fra una striscia e l'altra uno
spazio che misuri il doppio della striscia
( vedi figura ). Passare i punti molli intorno
alle striscie lungo la linea verde e lungo le
linee tratteggiate. Tagliare intorno alla linea
verde lasciando un margine di cm.5 per l'orlo
e cm.1 di margine dalla linea della vita e
dalle linee dei fianchi. Tagliare i punti molli a
metà aprendo i due strati di stoffa, rifinire
tutti i margini con lo zig-zag. Unire i fianchi
lasciando su quello sinistro l'apertura per la
cerniera, cucire la linea gialla su quella

azzurra e imbastire l'orlo. Stirare le pieghe seguendo le linee dei punti molli,
imbastire la cerniera e misurare, poi cucire a macchina i fianchi, a mano l'orlo e la
cerniera. Impunturare dal diritto le cuciture delle pences in tutta la loro
lunghezza. Per foderare la gonna tagliare un rettangolo con un lato lungo come la
misura della circonferenza del bacino + cm.20 e l'altro lato lungo come la
lunghezza gonna rifinire con lo zig-zag. Cucire il fianco lasciando l'apertura per la
cerniera orlare con impuntura a macchina, cucire il margine della vita della
fodera con quello della gonna facendo ogni tanto una piega. Tagliare intelinare e
cucire il cinturino seguendo le istruzioni… Disegno: pieghe2
MODELLO GONNA A PANTALONI

Questo tipo di modello è adatto per donne, ragazze e


bambine, è realizzabile con qualsiasi tipo di tesuto, è ideale
per chi ama muoversi liberamante indossando una gonna non
ampia.

MISURE OCCORRENTI :
circonferenza vita
circonferenza fianchi
lunghezza gonna
misura del cavallo ( prendere la misura dal centro vita
davanti fino al centro vita dietro, passando fra le gambe ).

metà davanti:
DN=1/4 circon.vita+cm.5
DT=metà DN
ON=cm.1,5
DE=1/10 altezza persona
EG=1/4 circon. bacino+cm.2
UV=cm.3
UZ=cm.10
DB=lunghezza gonna
ER=1/12 di bacino
PB=ER
metà dietro:
DN=1/4 circonferenza vita+cm.+2
DT=1/2 DN
ON=cm.1,5
DE=1/10 altezza persona
EG=1/4 di circonferenza bacino meno cm.2
UV=cm.4
UZ=cm.14
DB=lunghezza gonna
ER= doppio di ER del davanti
PB=ER disegno gp2
TAGLIO E CUCITO:
ritagliare il modello
eliminando le pences.
Puntarlo con gli spilli sul
tessuto già trattato (come
mostra il disegno). Passare i
punti molli seguendone il
contorno prendendo
unitamente i due strati di
stoffa. Tagliare lasciando un
margine di cm.6 dalla linea

dell'orlo, cm.1 dalla linea della vita e del cavallo, cm. 3 dalla linea dell'interno
gamba e dalla linea dei fianchi . Aprire la stoffa, tagliare i lunghi fili a metà e
rifinire i bordi con lo zig-zag. Imbastire, combaciando filo su filo, le pences, i
fianchi , unendo la parte davanti con quella dietro ( lasciando sul fianco sinistro
l'apertura per la cerniera), l'interno gamba ed il cavallo. Misurare e cucire a
macchina stirare al rovescio con i margini aperti. Attaccare la cerniera. Tagliare il
cinturino lungo come la circonferenza vita+cm.2 per l'abbotonatura e cm.2 per
margine di cucitura ed alto cm.7. Stirarci sopra la telina termoadesiva, cucire un
lato dritto su dritto al girovita della gonna e l'altro a quello della fodera che verrà
tagliata e cucita come la gonna. Piegare il cinturino a metà nella lunghezza e
impunturarlo tutto intorno piegandone internamente l'altezza. Sui 2 cm. sporgenti
verrà attaccato il bottone, sul lato opposto fare l'asola. Imbastire e cucire l'orlo.

Disegno: gp3

GONNA A RUOTA
La gonna a ruota è molto comoda e se è confezionata con stoffe leggere, d'estate è
molto fresca. Si fa presto a confezionarla ed è un modello importante, molto adatto
anche per abiti da ballo, da cerimonia e da sposa.
Disegno ruota1

MISURE OCCORRENTI : CIRCONFERENZA VITA e LUNGHEZZA GONNA.

Disegno ruota2

Fare la curva B per ottenere metà della circonferenza vita.


La curva C è distante dalla curva B come la misura della lunghezza gonna.

AB= 1/6 di circonferenza vita meno cm.1


BC= lunghezza gonna.

TAGLIO E CONFEZIONE GONNA: Ritagliare il cartamodello e puntarlo con gli


spilli sul tessuto già trattato (vedi disegno). Passare i punti molli seguendone il
contorno prendendo untamente i due strati di stoffa. Tagliare con un margine di
cucitura di cm.3 dalla linea dell'orlo e dai fianchi, cm.1 dalla linea della vita.
Aprire i due strati di stoffa e tagliare i punti molli a metà, rifinire con lo zig-zag.
Unire i fianchi prima con gli spilli, poi imbastire lasciando su un fianco
un'apertura di cm.20 per la cerniera, imbastire l'orlo. Per il cinturino tagliare un
rettangolo lungo come la circonferenza vita e alto cm.7, aderire con il ferro da
stiro la telina termoadesiva di eguale misura e stirarlo a metà in tutta la sua
lunghezza. Cucire un lato del cinturino diritto su diritto combaciandolo alla linea
della vita della gonna, a cm.1 dal bordo e sull'altro lato cucire la fodera
precedentemente tagliata e cucita come la gonna, rimboccarla all'interno e
passare un'impunturaa filo del girovita. Misurare e cucire a macchina, attaccare
la cerniera, cucire l'orlo e i gancetti al cinturino. Se non si fodera la gonna,
confezionare il cinturino seguendo queste istruzioni

Disegno: ruota3

GONNA "SEI TELI SVASATA"


Disegno: seiteli
MISURE OCCORRENTI:

CIRCONFERENZA VITA
CIRCONFERENZA BACINO
LUNGHEZZA GONNA

MODELLO DI 1 TELO:
AB=1/6 di circonferenza vita
CD=1/6 di circonferenza bacino
EF=CD CE=cm.18
DF=cm.18
LG=lunghezza gonna
Disegno: seiteli2

TAGLIO E CUCITO: ritagliare il modello e puntarlo con gli spilli sulla stoffa già
trattata. Passare i punti molli tutt'intorno, tagliare con un margine di cm.3 dalla
linea dell'orlo e dalle linee laterali e cm. 1 dalla linea della vita. Aprire i due strati
di stoffa e tagliare i lunghi fili a metà. Unire i teli lasciando in uno l'apertura per
la cerniera, prima con gli spilli, poi imbastire. Cucire la cerniera e imbastire l'orlo,
misurare e cucire a macchina. Tagliare il cinturino lungo come la lunghezza della
vita e alto cm.7, stirarlo a metà in tutta la sua lunghezza, cucire il dritto sul
rovescio della gonna a cm.1 dal bordo, impunturarlo dal diritto piegandone 1
centimetro all'interno.

Disegno seiteli3

GONNA A CURVE

Gonna con teli curvi, morbida e ondeggiante da realizzare con stoffe leggere, di
due colori diversi o in tinta unita. La lunghezza ideale è sotto al ginocchio di circa
5 centimetri. Si può indossare in una serata importante come capodanno
abbinandola ad un top di paillettes.

MISURE OCCORRENTI:
CIRCONFERENZA VITA
CIRCONFERENZA FIANCHI
LUNGHEZZA GONNA

DISEGNO: curve1

Questa gonna è realizzata con otto teli tutti uguali, per rendere il lavoro più facile
disegnarne 4 e puntarli sulla stoffa doppia dal rovescio

modello di 1 telo:
AB=lunghezza gonna
CD=1/8 circonferenza vita
CA=AD
AX=1/12altezza persona
EF=1/8circonferenza bacino
EX=XF.
Unire i punti C E con
una linea retta e proseguirla
fino alla linea dell'orlo.
DISEGNO: curve2

Dividere il telo ottenuto


in sei parti uguali fra di
loro nell'altezza. Puntare
su di un foglio di carta
velina unendoli da un lato
e distanziandoli di cm.3
dall'altro come dimostra
la figura numero2

DISEGNO: curve3

Se si vuole l'orlo dritto accorciare la linea più lunga in modo che abbia la stessa
misura della linea più corta (vedi fig.3).

DISEGNO : curve4

TAGLIO E CONFEZIONE GONNA : puntare il modello con gli spilli su stoffa


doppia già trattata come dimostra il disegno. Passare i punti molli seguendone il
contorno prendendo unitamente i due strati di stoffa. Tagliare con un margine di
cucitura di cm.1 dalle linee delle vita, cm.2 dalle linee curve, cm.3 dalle linee
dell'orlo. Aprire i due strati di stoffa e tagliare i punti molli a metà. Rifinire con lo
zig-zag i lati dei teli e il lato dell'orlo. Unire fra di loro gli otto teli avendo cura di
lasciare l'apertura di cm.20 su di un fianco ove va cucita la cerniera. Imbastire
l'orlo, misurare e cucire a macchina tutti i teli, cucire la cerniera e l'orlo con
piccoli punti a mano, togliere tutte le imbastiture. Se si desidera foderare la gonna,
tagliare la fodera con il modello della gonna GODè , cucirla e unirla in vita.
Tagliare intelinare e cucire il cinturino seguendo le ISTRUZIONI

DISEGNO: curve5

GONNA SVASATA
Per questo tipo di gonna si consiglia un tessuto a tinta unita o con disegni senza
verso.
STOFFA OCCORRENTE: m.1,40 alta m. 1,40

DISEGNO: svasata1

metà dietro:
metà davanti:
DN=1/4 circonferenza vita+cm.+1
DN=1/4 circon.vita+cm.5
DT=1/2 DN
DT=metà DN
ON=cm.1,5
ON=cm.1,5
DE=1/10 altezza persona
DE=1/10 altezza persona
EG=1/4 di circonferenza bacino meno
EG=1/4 circon. bacino+cm.2
cm.2
UV=cm.3
UV=cm.4
UZ=cm.10
UZ=cm.10
DB=lunghezza gonna
DB=lunghezza gonna
TAGLIO E CONFEZIONE: Piegare la stoffa a metà diagonalmente. Fissare il
modello con gli spilli come nel disegno. Passare i punti molli come indica la linea
color verde chiaro. Tagliare con un margine di cm. 3 dalla linea dell'orlo e dei
fianchi, cm.1 da quella della vita. Unire i fianchi davanti con i fianchi dietro
esclusa l'apertura della cerniera sul lato sinistro della gonna. Cucire orlo e
cerniera. Per il CINTURINO tagliare un rettangolo lungo come la vita + cm.2 e
alto cm.7, cucire in vita appoggiando il lato diritto al rovescio della gonna,
rivoltarlo e impunturarlo al diritto della gonna ripiegandolo di cm.1.

DISEGNO svasata2

GREMBIULE CON TASCHE


DISEGNO grembiule1

Pratico grembiule con tasche e bretelle incrociate dietro, di facile realizzazione, da


confezionare con tessuto di cotone in tinta unita o fantasia. Utile, comodo e con un
tocco di eleganza in più.

MISURE OCCORRENTI:

lunghezza pettorina

lunghezza grembiule partendo dal girovita

circonferenza vita

modello grembiule:
AB= lunghezza grembiule a piacere
AC= cm.25
CD= 1/2 circonferenza vita
DF= cm.14
DE= CB
DX= cm.8
XX= cm.8
DISEGNO grembiule2

Taglio e confezione: ritagliare il modello puntarlo con gli spilli in drittofilo e


doppiofilo sulla stoffa doppia già trattata. Tagliare con un margine di cm.3 dalla
la linea dell'orlo, del centro dietro, e della parte superiore della pettorina, tagliare
a filo il girovita e i laterali della pettorina. Orlare al fondo il grembiule, il centro
dietro e la parte superire della pettorina. Chiudere le pences con cucitura a
macchina, arricciare dove indica la linea blu. Bordare con lo SBIECO
(DISEGNO: bordareinsbieco) (precedentemente preparato o acquistato) la parte
arricciata e i laterali della pettorina avendo cura di lasciare nel dietro il necessario
da allacciare e dalla pettorina la lunghezza per poterlo incrociare dietro e cucirle
al girovita. Preparare le tasche orlandole nella parte superiore e stirandone il
bordo all'interno lungo gli altri lati, cucirle poi sul grembiule dove indica la linea
verde.

DISEGNO: grembiule3

GONNA PER PERSONE FORMOSE


Questo tipo di gonna è adatto a persone che hanno un po' di pancia in più. Si confeziona senza
cinturino per una migliore vestibilità e praticità della persona.

metà davanti :
AD= 1/4 cir. vita+cm.8
MISURE OCCORRENTI : N= metà di AD
CIRCONFERENZA VITA DE= cm.2
AC= cm.17
CIRCONFERENZA BACINO CF= 1/4 cir. bacino+cm.2
LUNGHEZZA GONNA. LM= cm.3
LH= cm.10
AB= lunghezza gonna
BG= CF

metà dietro :
AD= 1/4 cir.vita+cm.2
N= 1/2 AD
DE= cm.2
AC= 1/10 altezza persona
PC= 1/4 cir. bacino meno cm.2
UL= cm.4
UH= cm.14
AB= lunghezza gonna
BS=PC

DISEGNO gonnaxl2

La seconda pences del davanti è uguale alla prima, a metà fra ND e più corta di cm.1,5.

TAGLIO E CONFEZIONE GONNA


Ritagliare il modello eliminando le pences. Puntarlo con gli spilli sul tessuto già trattato (come
mostra il disegno). Passare i punti molli seguendone il contorno prendendo unitamente i due strati
di stoffa. Tagliare lasciando un margine di cm. 6 dalla linea dell'orlo, cm.1 dalla linea della vita e
cm. 3 dalla linea dei fianchi e del centro dietro . Aprire la stoffa, tagliare i lunghi fili a metà e
rifinire i bordi con lo zig-zag.

DISEGNO gonnaxl3

Imbastire, combaciando filo su filo, le pences, i fianchi, unendo la parte davanti con quella dietro;
unire i centro dietro lasciando l'apertura per la cerniera e lo spacco. Misurare e cucire a
macchina. Attaccare la cerniera. Cucire l'orlo mettendo lo spacco a piega. In vita non mettere il
cinturino, ma cucire un "gros" dal diritto della gonna appoggiandolo lungo i punti molli, poi
rimboccarlo all'interno e fissarlo alle pences e ai fianchi con piccoli punti a mano.

SOTTOGONNA SEMPLICE

Questo tipo di sottogonna è più facile da realizzare, ma comunque molto valida


per completare abiti importanti

DISEGNO sottogonna1, sottogonna2


MODELLO SOTTOGONNA :
AB= 1/3 di circonferenza vita
BC= lunghezza gonna
D= metà B B (punto da combaciare
alla linea del fianco).

Puntare il modello della sottogonna sulla fodera e tagliare con un margine di cm.1
dalla linea della vita e del fianco, tagliare a filo la linea dell'orlo, rifinire con lo zig-
zag il taglio del centro dietro. Cucire il centro dietro lasciando al girovita un'
apertura di cm.20, fare l'orlo con il piedino roulè della macchina da cucire (o
orlare con impuntura a macchina). Tagliare dei rettangoli di tulle alti cm.50 fino a
raggiungere la lunghezza di 3 volte la misura dell'orlo, unirli fra loro dal lato più
corto. Arricciare un lato e cucirlo a cm.50 dall'orlo, si otterrà così una balza che
dà volume al vestito. Bordare con una fetuccia di cotone spigato alta cm.2,5 e
lunga come la circonferenza+cm.60, stirata a metà in tutta la sua lunghezza e
inserendo dentro il girovita arriciato lasciando ai lati cm.30 che serviranno per
allacciare, impunturare a macchina.

SOTTOGONNA
Questo tipo di sottogonna valorizza molto il vestito arricchendolo anche nei passi e
nel movimento.

DISEGNI sottogonna3
sottogonna2

MODELLO SOTTOGONNA :
AB= circonferenza vita
BC= lunghezza gonna
D= metà B B (punto da combaciare
alla linea del fianco).

Puntare il modello della sottogonna sulla fodera e tagliare con un margine di cm.1
dalla linea della vita e del fianco, tagliare a filo la linea dell'orlo, rifinire con lo zig-
zag il taglio del centro dietro. Cucire il centro dietro lasciando al girovita un'
apertura di cm.20, fare l'orlo con il piedino roulè della macchina da cucire .
Tagliare dei rettangoli di tulle alti cm.50 fino a raggiungere la lunghezza di 3 volte
la lunghezza dell'orlo, unirli fra loro dal lato più corto. Arricciare un lato e cucirlo
a cm.50 dall'orlo, l'altro lato orlarlo a macchina con il piedino roulè inserendo
nell'incavatura il filo da pesca avente il diametro di mm.1, lo si può acquistare
anche in merceria oppure si trova nei negozi di articoli da pesca, si otterrà così
una balza che dà volume al vestito. Arricciare il girovita fino ad ottenere la misura
della circonferenza meno cm.2. Bordare con una fetuccia di cotone spigato alta
cm.2,5 e lunga come la circonferenza+cm.60, stirata a metà in tutta la sua
lunghezza e inserendo dentro il girovita arriciato lasciando ai lati cm.30 che
serviranno per allacciare, impunturarla a macchina unendo i lati in tutta la sua
lunghezza.