Sei sulla pagina 1di 1

CARA SUSANNA, CARO PAUL…

Cara Susanna,
oggi c’è stata una battaglia tra la mia banda e
quella di Franzi. Loro ci hanno bombardato di
castagne. Allora noi abbiamo risposto con dei
sassi. Ma un sasso è andato a finire nella vetri-
na dell’emporio e adesso mio padre dovrà
pagare il vetro incrinato.
Il papà di Hubert mi ha detto: – Razza di
mascalzone! Prima che arrivassi tu, qui si
viveva in santa pace!
Tutti danno la colpa a me. Non è giusto!
Il tuo amico Paul

Caro Paul,
a scuola ho di nuovo bisticciato con Claudia.
Appena mi ha visto entrare in classe ha fatto
una smorfia e ha detto:
– Oh, no! Quella stupida è di nuovo qui!
Allora le ho tirato in testa il libro di aritmeti-
ca. Piano, però. L’oca si è messa subito a stril-
lare. Allora la maestra ha detto che noi due
non andremo mai d’accordo!
Come va la tua battaglia contro Franzi?
Scrivimi e raccontami tutto!
La tua amica Susi

C. Nöstlinger, Cara nonna, la tua Susi, Piemme Junior

PRODURRE
Scrivi una lettera a un tuo compagno. In classe allestite un angolo della posta dove
scambiarvi le lettere.

ITALIANO • Leggere, comprendere e produrre lettere.