Sei sulla pagina 1di 2
Sonning de i Oxia Saw 26/1/2011 ; joe 00070 fi 06 [0s LAMARGHERTTA yg VNU E TRH ‘ ISTA CECA OSIO SOHO Oslo Sotto, 10 gennato 2011 Al Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Osio Sotto A\Sindaco del Comune di Osio Sotto Attilio Galbusera Oggetto: RICHIAMO ALUIMPARZIALITA’ DEL. CONSIGLIERE PRESIDENTE Mozione ex art. 60 del Regolamento del Consigtio Comunale, da discutere nella prossima seduta det Consiglio Comunale Premesso che =a seguito delle elezioni amministrative det glugno 2009, la Giunta ritenne opportune che il Consiglio Comunale fosse presieduto da un Consigliere anziché dal Sindaco; = durante la prima seduta del Consiglio Comunale, il Sindaco si esprimeva in tal senso: Sindaco: “....come gruppo di Maggioranza ma soprattutto per quei componenti del gruppo ai Maggioranza, in primis il Sindaco, che sono stati prima Minoranza, abbiamo ritenuto, per un discorso di correttezza, tresparenza 2 massima disponibilita e apertura verso tutti, soprattutto le Minoranze, diprocedere con Velezione diun Presidente del Consiglio Comunale. La Moggioranaa intend presentare come proprio candidato ilsignor Fratus Fabrizio. E aperta la discussione. [...]Non ci sono interventi e passiamo alla votazione. [..] Risulta eletto alf'unanimita il Consigliere Fabrizio Fratus”. Considerato - che come sopra evidenziato, il Consigitere Fratus venne eletto all'unanimita; = aseguito di detta elezione, il Sindaco si esprimeva in tal senso: Sindaco: “Voglio solo aggiungere che hi ini ha precedute questo posto mi ha Insegnato, nella iversita delle idee, @ cogiiere i segnal. E io colgo Il segnale del'unanimita come un gesto da parte delle Minoranze che spero the nel nostro mandato riusciamo finalmente ad avere per noi, ma soprattutto per la gente di Osio, un rapporto Minoranza ~ Maggioranza veramente costruttivo...” Rilevato che = soprattutto In Consiglio Comunale, “un rapporto Minoranza ~ Maggioranza veramente costruttivo” scaturisce, anzitutto, dalla equilibrata conduzione del dibattito da parte del Presidente; le decisione, di condiviso orientamento innovative, di eleggere un Consigitere quale Presidente del consesso, & stata assunta a garanzta di un dibattito consiliare ponclerato, e regolato con equilibrio dal Presidente stesso. Constatato che Iie cittadini intervenuti ale sedute, sono stati impotent testimont di pression! esercitate dat Sindaco sul Presidente del Consiglio, e cid al fine di poter intervenire nel dibattito, ovvero, come * = in pit occasions, i Consiglter! Com urante le ultime sedute del Consiglio Comunale, diorientare lespressione di voto del Presidente + in pit occasion, i Consiglieri Comunale cittadin! Intervenuti, sono stati testimoni di interruzioni delle operazioni di voto, « cid al fine di consentire al Sinclaco di impartire direttive al Presidente su come orientare il proprio voto, o ~ se del caso ~ modificare Vorientamento gid espresso; ~ in pit: occasions, | Consigtieri Comunali hanno dovute avanaare plurime richieste al Presidente al solo fine di sentire precisato oggetto della vatazione, Evidenziato che = Non @ venuta meno Ja determinazione, da parte dei Consiglieri del Gruppo La Margherita, di sostenere con canvinzione fa necessita che Consiglio Comunale sia presieduto da un consigliere che garantisca, ai colleghi consiglieri, un dibattito imparziale ed ur'uniforme applicazione delle norme regolamentari Richi ~ Hart. 29 del vigente Regolamento del Consiglio Comunale, che recita: “Nellesercizio delle sue furzioni il Presidente si Ispitao ertteri di imparziallta"; - Tart. 3 del vigente Regolamento del Consiglio Comunale, che recita che at Consigtiere Comunale: “non pud mai essere dato mandato imperativo” mati Tutto cid premesso, II Consiglio Comunale di Osio Sotto comprendendo le difficolta intrinseche all’esercizio det ruolo di garanzia cui @ chiamato if consigiiere Presidente, esprime allo stesso solidarieta a seguito dei ripetuti episodi di mancato rispetto all"istituzione che egli rappresenta, ed al contempo Io invita, nell’esercizio delle sue funzioni, a non rinunciare allindipendenza ed all"imparzialita garantitegli- ed in passato gia dimostrate ~ e cid al fine di consentire che a ciascun Consigliere Comunale, nellesercizio delle proprie funzioni, siano garantite te pil ampie tutele previste Distintt salutt AL Capogri PPO. eh bio fe 4p | | I lu |