Sei sulla pagina 1di 2

c 

 



Sono un mediatore creditizio specializzato nel brokeraggio di fidejussioni. Ho creato questo
articolo per cercare di fare un po¶ di chiarezza, offrendo una guida pratica alla comprensione
dello strumento delle fidejussioni. La presente è solo una sintesi delle nozioni fondamentali
che ho appreso operando da alcuni anni nel settore e non ha nessuna presunzione di essere
una guida completa o priva di eventuali imperfezioni. La stessa vuole solo essere una si ntesi
pratica per iniziare a conoscere questo strumento. Sottolineo che la presente non ha alcuna
funzione o valore legale, di sollecitazione all¶accettazione o al rigetto di polizze fidejussorie e
suggerisco ai lettori, qualora fossero intenzionati a dive ntare beneficiari o contraenti di
fidejussioni, di leggere attentamente le clausole contenute nei singoli contratti e di informarsi
sulla relativa normativa di legge.

2  

J  

 

 

 

  
 




 
 

    
 


 


  
 

 


 



J  

 


    

!
Lo strumento della fideiussione è disciplinato dal Codice Civile definita nell¶art. 1936 G 

   
             
 
   
 

  


"   

!
- ˜   è il soggetto che emette la fidejussione. Per dettagli si veda la sezione: 2.
Enti eroganti e tipologie di fidejussione .
-   è il soggetto che richiede l¶emissione della fideiussione a garanzia di una
propria obbligazione.
- Il beneficiario è il soggetto che riceve la fidejussione a garanzia dell¶obbligazione contratta
dal  
- Eventuali   : Sono soggetti terzi che possono essere chiamati dall¶   a
fare da garanti del contraente e quindi si obbligano in solido con il  .

º   
  
 
!

In tutti i casi in cui è richiesta una cauzione o una garanzia. I settori in cui vengono utilizzate le
fidejussioni sono innumerevoli. I rami in cui vengono utilizzate più frequentemente le
fidejussioni sono:
- Contratti tra privati/aziende (Ad esempio garanzie di pagamento relative a contratti di
fornitura o locazioni, compravendite o permute immobiliari ecc..)
- Cauzioni giudiziarie (Sospensione di esecuzioni, concordati preventivi o fallimentari ecc..)
- Garanzie fiscali (rateizzazioni d¶imposta, rimborsi IVA ecc.)
- Contratti tra privati ed enti governativi (Opere di urbanizzazione, appalti ecc.)
- Locazioni o finanziamenti (a garanzia di fidi o prestiti)
E¶ possibile consultare una lista più completa di tipologie sulla nostra brochure.

º    



!
Il costo di una fideiussione dipende dall¶ente che la eroga e dalla qualità dei documenti che
vengono forniti per l¶analisi della pratica. L¶ente chiamato ad erogare la fidejussione valuta il
livello di rischio intrinseco della garanzia richiesta e il livello di rischio caratteristico del cliente.
Una volta effettuate queste valutazioni, l¶ente erogante valuta se emettere la garanzia ed il
relativo premio. Il costo effettivo per il cliente consiste dipende dall¶ente che eroga la
fideiussione e dai livelli di r ischio dell¶operazione.
Mentre alcuni enti eroganti come Consorzi Fidi o società finanziarie solitamente richiedono, a
fronte dell¶emissione della fidejussione solo il pagamento del premio, altri, come ad esempio
gli istituti di credito, richiedono, oltre al pagamento del premio, un deposito cauzionale.
Solitamente il deposito cauzionale è costituito da un deposito di fondi/titoli o dal congelamento
di quote di castelletto pari al massimale della garanzia.
Per maggiori dettagli si veda nelle pagine successi ve la sezione 3. Elementi Cardine delle
fideiussioni.



 

   ?
A causa della sempre minore disponibilità di liquidità nel paese, la fideiussione si sta
affermando sempre più co me uno strumento utile per poter offrire garanzie di solvibilità.
Ad oggi le fidejussioni sono comunemente accettate da privati, aziende ma anche da organi
statali come comuni, regioni, l¶Agenzia delle Entrate o il Ministero delle Finanze.
Sebbene quasi sempre quando viene richiesta una fideiussione viene richiesto che la garanzia
sia emessa da una Banca o da una Compagnia di Assicurazioni, nella maggior parte dei casi
vengono accettate anche fidejussioni emesse da Consorzi fidi e Società Finanziarie.

#
 "
 






 






 
"
 

 "
 
 
  O 
 
 O

£   
                 
      
  
  
|